Manuale d uso Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale d uso Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved"

Transcript

1 Ultimo aggiornamento 13/05/04 Manuale d uso Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved

2 Indice INTRODUZIONE...4 Come leggere questo manuale...4 Guida...4 INSTALLAZIONE DELLA STAZIONE DI LAVORO TUTOR CLIENTE-SERVER Installazione della stazione di lavoro Tutor cliente-server Presentazione del gruppo di programmi Copia delle lezioni Avvio dell applicazione...6 INSTALLAZIONE DELLA STAZIONE DI LAVORO TUTOR DISTANTE...6 Lista delle informazioni da fornire all'amministratore...6 PER INSTALLARE E UTILIZZARE LA STAZIONE DI LAVORO TUTOR DISTANTE Installazione della stazione di lavoro Tutor distante Presentazione del gruppo di programmi Copia delle lezioni Avvio dell'applicazione Avvio di TELL ME MORE Disinstallazione della stazione di lavoro Tutor distante...12 CHE FARE...12 se hai cambiato indirizzo personale...12 se non riesci ad aprire...12 se il seguente messaggio dovesse apparire...12 se hai problemi di connessione con il server...12 se trovi delle difficoltà...12 ALLA SCOPERTA DI TUTORTOOLS...13 PER AVVIARE TUTORTOOLS...13 PER NAVIGARE IN TUTORTOOLS...14 La cartella TUTOR...15 La cartella STUDENTE...15 La cartella STRUMENTI...16 OPZIONI DI CONNESSIONE SPECIFICHE PER IL TUTOR DISTANTE...16 OPZIONE DI ACCESSO ALLE LEZIONI...17 CARTELLA TUTOR...18 CASELLA DI POSTA ELETTRONICA...18 Per accedere alla casella di posta elettronica...18 Per leggere i messaggi e rispondere...18 Per trasferire il messaggio a un altro Tutor...19 Per eliminare un messaggio...19 INVIO DI UN MESSAGGIO...20 Per selezionare il o i destinatari del messaggio...20 Per scrivere e inviare il messaggio...21 CRONOLOGIA DEI MESSAGGI...22 Per visualizzare i messaggi...22 Per rispondere di nuovo a un messaggio...22 Per trasferire un messaggio a un altro Tutor...22 Per eliminare un messaggio...23 NOTIFICHE DEL SISTEMA...24 Per visualizzare le notifiche del sistema...24 Per eliminare una o più notifiche...24 CARTELLA STUDENTE...25 PER APRIRE UNA CARTELLA STUDENTE...25 A partire da un messaggio della Casella di posta elettronica della cartella Tutor...25 A partire dalla banca dati degli studenti...25 Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 2

3 PER CHIUDERE UNA CARTELLA STUDENTE...25 SCHEDA STUDENTE...26 Rubrica Informazioni...26 Rubrica Programmi...28 Rubrica Opzioni...32 Rubrica Percorsi...33 Rubrica Sessioni...35 RESOCONTO DELLE ATTIVITÀ SVOLTE...36 Per visualizzare i risultati globali o per giornata di studio...36 Per visualizzare il resoconto dettagliato...38 REGISTRAZIONI AUDIO...41 RISPONDERE ALLO STUDENTE/INVIARE UN MESSAGGIO...42 Per visualizzare il contesto della domanda...42 Per scrivere la risposta...42 Per inserire un messaggio tipo...43 Per allegare i risultati del test di posizionamento o un resoconto dettagliato...44 Per allegare un file...45 CRONOLOGIA...47 Per aggiungere un commento...47 Per eliminare un commento...48 CARTELLA STRUMENTI...49 GESTIONE DEI MESSAGGI TIPO...49 Per aggiungere una tabella di messaggi tipo...49 Per aggiungere un tema...50 Per aggiungere un messaggio tipo...50 Per modificare il nome di una tabella/di un tema...50 Per modificare un messaggio tipo...50 Per esportare e importare dei messaggi tipo...50 Per eliminare un messaggio tipo...51 Per spostare dei messaggi tipo...51 PERCORSI DIDATTICI...53 Per aprire un percorso didattico...53 Per creare un percorso didattico...54 Per trasferire un percorso didattico nel file di uno o più studenti...59 Per salvare un percorso didattico...60 Per trasferire un percorso didattico da una rubrica di salvataggio all'altra...60 Per esportare/importare un percorso didattico...61 Per modificare un percorso didattico...61 GESTIONE DELLE OPZIONI...63 Per creare un file d opzioni...63 Per salvare il file d'opzioni...63 Per aprire un file d opzioni...63 Per trasferire il file d'opzioni nel file di uno o più studenti...64 STAMPA DEL CONTENUTO LINGUISTICO E DIDATTICO...65 Per definire il contenuto di una selezione...65 Per definire le opzioni di stampa...69 Per aggiungere una selezione...69 Per stampare la o le selezioni...69 Per salvare o aprire un file di selezioni...69 Per modificare, spostare o eliminare una selezione...70 Quello che occorre sapere sulla stampa...70 ALLEGATI...71 Descrizione delle opzioni dello studente per l'utilizzazione di TELL ME MORE...71 Descrizione delle opzioni di stampa...74 Notifiche del sistema...76 Differenze tra le funzioni disponibili Tutor locale/tutor cliente/server/tutor distante...78 ASSISTENZA TECNICA...81 Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 3

4 Introduzione L applicazione permette al Tutor di: - comunicare con gli studenti (rispondere alle domande, trasmettere dei percorsi didattici, dei risultati, dei file, ecc.), - analizzare il lavoro svolto dagli studenti, - creare dei messaggi tipo (risposte alle domande ricorrenti degli studenti), - creare dei percorsi didattici (sessioni di studio personalizzate in TELL ME MORE ), - modificare le opzioni di utilizzazione di TELL ME MORE per ogni studente, - stampare il contenuto linguistico e didattico di TELL ME MORE, - consultare le notifiche del sistema (attribuzione di nuovi studenti ). Come leggere questo manuale Organizzazione dell'applicazione Guida Diversi documenti in formato *.pdf sono accessibili attraverso il menu Guida, per facilitare il lavoro con : - il manuale d'uso dell'applicazione, - il manuale didattico, - il Contenuto didattico di TELL ME MORE e-learning solutions. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 4

5 Installazione della stazione di lavoro Tutor cliente-server Se sei un Tutor di TELL ME MORE e-learning solutions con hosting su un server distante, devi installare l applicazione. Se non sei Tutor cliente-server, vai direttamente alla sezione Per avviare. 1 - Installazione della stazione di lavoro Tutor cliente-server 1. Fai doppio clic sull applicazione e-learningsolutionstools.exe. Attendi qualche istante durante l installazione dei file. Dopo qualche istante, l installazione si avvia automaticamente. 2. Seleziona la lingua d interfaccia, poi clicca su Successivo. 3. Inserisci il nome e il numero di port del server che ti sono stati forniti dal responsabile tecnico di TELL ME MORE e-learning solutions, poi clicca su Successivo. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 5

6 4. Convalida o modifica la directory nella quale la o le applicazioni saranno installate. Verifica anche che lo spazio disco disponibile sia sufficiente, poi clicca su Installa. 2 Presentazione del gruppo di programmi L installazione ha creato sul tuo computer un gruppo di programmi chiamato e-learning Solutions Tools nel quale si trovano: Documentazione generale Documentazione didattica Copia delle lezioni Disinstallazione * un file in formato PDF per lingua di apprendimento Manuale d'uso Contenuto didattico* Manuale didattico 3 Copia delle lezioni Vai alla sezione che porta lo stesso nome in Per installare e utilizzare la stazione di lavoro Tutor distante. 4 Avvio dell applicazione Vai alla sezione Per avviare del capitolo Alla scoperta di. Installazione della stazione di lavoro Tutor distante Se sei un Tutor distante di TELL ME MORE e-learning solutions, devi installare le varie applicazioni sulla tua stazione di lavoro seguendo il procedimento descritto qui sotto. Se non sei un Tutor distante, vai direttamente alla sezione Avvio dell'applicazione. Lista delle informazioni da fornire all'amministratore Devi trasmettere all'amministratore il tuo indirizzo personale di posta elettronica (che deve essere diverso dall'indirizzo dedicato del tuo conto Tutor). Quest ultimo potrà creare allora in Admintools il tuo conto utilizzatore di TELL ME MORE e darti le informazioni per la creazione del conto Tutor. Se i tuoi conti Tutor e utilizzatore di TELL ME MORE non sono stati creati prima dell'installazione di TELL ME MORE e di, non potrai accedervi. Per installare e utilizzare la stazione di lavoro Tutor distante 1 - Installazione della stazione di lavoro Tutor distante 1. Inserisci il CD-ROM d installazione nel lettore CD-ROM. Dopo qualche istante, l installazione si avvia automaticamente. Se questo non avviene, fai doppio clic su Setup.exe che si trova nella sottodirectory AurInst nella radice del CD-ROM d installazione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 6

7 2. Seleziona la lingua d'interfaccia, poi clicca su Successivo. 3. Leggi il contratto di licenza. Clicca su Sì per accettare i termini del contratto e continuare l installazione, poi clicca su Successivo. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 7

8 4. Convalida il numero di port che puoi modificare se necessario. 5. Clicca su Successivo. 6. Seleziona la o le applicazioni da installare. Se e/o TELL ME MORE sono selezionati, verrà installata anche l applicazione Copia delle lezioni. 7. Convalida o modifica la directory nella quale la o le applicazioni saranno installate. Verifica anche che lo spazio disponibile sul disco sia sufficiente, poi clicca su Installa. Diverse schermate ti informano dell installazione di ogni applicazione. Un messaggio ti dice che devi riavviare il computer per aggiornare l installazione. Se non vuoi riavviare il computer subito, clicca su No. Potrai farlo successivamente andando in Start/Esci e selezionando Riavvia il sistema. 2 - Presentazione del gruppo di programmi L installazione ha creato sul computer un gruppo di programmi chiamato TELL ME MORE e-learning solutions nel quale si trovano: Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 8

9 Applicazioni Disinstallazione Documentazione didattica Documentazione generale * se selezionato al momento dell installazione ** un file in formato PDF per lingua d apprendimento Copia delle lezioni TELL ME MORE* Copia delle lezioni Le applicazioni server TELL ME MORE* Contenuto didattico** Manuale didattico Manuale d uso 3 Copia delle lezioni Prima di copiare le lezioni del metodo TELL ME MORE, verifica che lo spazio disco disponibile sul computer sia sufficiente. Per conoscere le dimensioni delle lezioni del metodo TELL ME MORE, consulta la tabella sottostante. Le dimensioni sono date a titolo indicativo e possono variare in funzione del disco utilizzato. Lingua Numero di CD-ROM di lezione Dimensioni Inglese britannico 9 2,4 GB Francese 9 1,8 GB Tedesco 9 1,8 GB Spagnolo 9 1,8 GB Italiano 5 1,2 GB Inglese americano 6 1,2 GB Olandese 2 1 GB Per copiare le lezioni del metodo TELL ME MORE, procedi secondo le seguenti istruzioni: 1. Vai nel menu Start\(Tutti i) Programmi\TELL ME MORE e-learning solutions. 2. Seleziona Applicazioni\Copia delle lezioni. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 9

10 3. Clicca su Aggiungi delle lezioni. 4. Clicca su Directory per selezionare la directory origine, intitolata Aurdata (nel CD-ROM), nella quale si trovano le lezioni che desideri copiare. Lo spazio necessario in MB per copiare la directory radice è indicativo; può variare a seconda della partizione del disco fisso sul quale aggiungi le lezioni. 5. Seleziona poi la directory nella quale desideri copiare le lezioni. Di default, Copia delle lezioni propone la directory locale: C:\TMMELS\ Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 10

11 Tutte le lezioni della stessa lingua devono essere copiate nella stessa directory. 4 - Avvio dell'applicazione Su Windows 95 e 98 con l utilizzazione di un modem (connessione non permanente), dovrai connetterti a Internet prima di avviare. Ricorda che successivamente potrai disconnetterti e connetterti nuovamente quando vorrai controllare i nuovi messaggi. Primo accesso a 1. Apri la tua casella di posta elettronica personale, poi clicca sul messaggio inviato dal Servizio di formazione, intitolato : creazione del conto. 2. Fai doppio-clic sul file allegato al messaggio (estensione *.ak7) per aprirlo e creare il tuo conto Tutor. Appare la schermata d identificazione dell applicazione. 3. Se più Tutor distanti lavorano sulla stessa stazione di lavoro, seleziona nella lista il tuo nome di utilizzatore. 4. Scrivi la password eventualmente indicata nel messaggio inviato dal Servizio di formazione. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. L applicazione si apre. Da ricordare se sei Tutor di diverse Soluzioni di formazione a distanza Fai doppio-clic sul file allegato al messaggio inviato da ogni Servizio di formazione per creare il tuo conto Tutor corrispondente. I parametri di connessione dei tuoi conti Tutor sono definiti quando fai doppio-clic sul primo file di creazione del conto (formato *.ak7). Questi parametri saranno validi successivamente per il tuo o i tuoi altri conti Tutor su altre Soluzioni di formazione a distanza. Solamente il primo Servizio di formazione può riconfigurare i tuoi parametri di connessione. Avvio dell applicazione Per avviare l applicazione, clicca sul collegamento presente sul tuo desktop, oppure: 1. Vai nel menu Start\(Tutti i) Programmi\TELL ME MORE e-learning solutions. 2. Seleziona Applicazioni\. Appare la schermata d identificazione dell applicazione. 3. Se più Tutor distanti lavorano sulla stessa stazione di lavoro, seleziona nella lista il tuo nome di utilizzatore. 4. Scrivi la password indicata nel messaggio inviato dal Servizio di formazione. L applicazione si apre. 5 - Avvio di TELL ME MORE Primo accesso a TELL ME MORE Prima assicurati che: - l'amministratore abbia creato il tuo conto studente per poter utilizzare TELL ME MORE. - tu abbia accesso alle lezioni, inserendo un CD-ROM di lezioni, oppure avendole copiate prima sul tuo disco fisso. 1. Apri la tua casella di posta elettronica personale poi clicca sul messaggio inviato dal Servizio di formazione, intitolato La tua formazione con TELL ME MORE : parametri d accesso. 2. Fai doppio-clic sul file allegato al messaggio (estensione *.am7) per aprirlo. Un messaggio conferma che il tuo conto è stato creato e TELL ME MORE si apre. Avvio di TELL ME MORE Per avviare l applicazione, clicca sul collegamento TELL ME MORE, che si trova sul tuo desktop: 1. Vai nel menu Start\(Tutti i) Programmi\TELL ME MORE e-learning solutions. 2. Seleziona Applicazioni\TELL ME MORE. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 11

12 6 - Disinstallazione della stazione di lavoro Tutor distante 1. Vai nel menu Start/(Tutti i) Programmi. 2. Seleziona TELL ME MORE e-learning solutions/disinstallazione. 3. Seleziona poi il o i programmi che desideri disinstallare. Che fare se hai cambiato indirizzo personale Ricordati di informare l'amministratore che farà la modifica necessaria nell'applicazione Admintools per il tuo conto Tutor (riceverai allora un messaggio di riconfigurazione dei tuoi parametri di connessione) e per il tuo conto utilizzatore, affinché tu possa continuare a utilizzare TELL ME MORE. se non riesci ad aprire Verifica di aver creato il tuo conto Tutor. Per fare questo, vai nella tua casella di posta elettronica personale, apri il messaggio del Servizio di formazione intitolato : creazione del conto, poi clicca sul file allegato (estensione *.ak7) per creare il tuo conto. se il seguente messaggio dovesse apparire Il tuo conto non è attivo. Prima di avviare di TELL ME MORE, devi aprire il messaggio inviato dal tuo Servizio di formazione che contiene i tuoi parametri di formazione. Questo messaggio indica che non hai ancora cliccato sul file *.am7 che ti permette di creare il tuo conto utilizzatore di TELL ME MORE. La creazione del conto è necessaria per utilizzare TELL ME MORE. Nella tua casella di posta elettronica personale, apri il messaggio inviato dal Servizio di formazione e clicca sul file *.am7 per creare il tuo conto. Questo messaggio ha come oggetto: La tua formazione con TELL ME MORE : parametri d accesso. se hai problemi di connessione con il server Puoi verificare che i parametri dei server POP e SMTP siano validi. Per fare questo: - Vai nell'applicazione, poi seleziona il menu File/Opzioni. - Clicca su Test del server POP e Test del server SMTP. Se appare un messaggio di errore di connessione, contatta il tuo interlocutore tecnico. Per saperne di più, vai alla sezione Alla Scoperta di /Opzioni di connessione specifiche per il Tutor distante del manuale d uso di. se trovi delle difficoltà Contatta il tuo amministratore o il tuo interlocutore tecnico che ti aiuterà a trovare una soluzione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 12

13 ALLA SCOPERTA DI TUTORTOOLS Per avviare 1. Vai nel menu Avvio. 2. Seleziona (Tutti i) Programmi. 3. Seleziona il gruppo di programmi TELL ME MORE e-learning solutions\applicazioni*, poi. * il nome del gruppo di programmi può essere diverso in funzione del tipo di installato. 4. Scrivi il tuo nome d'utilizzatore e la password, definiti alla creazione del conto in Admintools (l attribuzione di una password è facoltativa). 5. Facoltativo e non disponibile per i Tutor distanti: clicca su Definisci i parametri di connessione al server per verificare o modificare il nome e il numero di port del server. 6. Convalida cliccando sul simbolo verde. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 13

14 Per navigare in contiene tre cartelle: Tutor, Studente e Strumenti. La cartella Studente non è disponibile all avvio dell applicazione. Per poter aprire questa cartella devi selezionare uno studente. Per saperne di più, vai alla sezione Per selezionare uno studente. Per selezionare uno studente 1. Clicca sul tasto Accedi al conto di uno studente nella barra delle applicazioni. Per trovare lo studente nella banca dati, puoi applicare un filtro per: - gruppo di studenti, - gruppo linguistico, - ID, cognome e nome. 2. Seleziona lo studente nella lista e convalida cliccando sul simbolo verde. La cartella Studente va ad inserirsi nella barra delle cartelle, tra le cartelle Tutor e Strumenti. Per selezionare una delle tre cartelle, puoi: - cliccare sull icona nella barra delle cartelle: appaiono le diverse funzioni legate alla cartella selezionata. - cliccare sul tasto corrispondente: Tutor, Studente, Strumenti. - cliccare sul menu Cartella e selezionare il sotto-menu Tutor, Studente o Strumenti. Un menu che riprende il contenuto della funzione selezionata si inserisce nella barra dei menu. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 14

15 La cartella TUTOR È composta da quattro funzioni: La Casella di posta elettronica Questa funzione ti permette di visualizzare i messaggi degli studenti in attesa di essere trattati. L Invio di un messaggio Questa funzione ti permette di inviare un messaggio a uno o più studenti. La Cronologia dei messaggi Questa funzione ti permette di visualizzare l insieme dei messaggi ricevuti e inviati. Le Notifiche del sistema Questa funzione ti permette di visualizzare l insieme delle notifiche del sistema destinate al Tutor sullo stato delle attività del programma degli studenti, l attribuzione di nuovi studenti,... La cartella STUDENTE Ricorda! Per aprire la cartella Studente, devi accedere al conto di uno studente o rispondere allo studente a partire dalla Casella di posta elettronica del Tutor. Per selezionare uno studente, riportati all introduzione della sezione Per navigare in. È composta da cinque funzioni: La Scheda studente Questa funzione ti permette di visualizzare diverse informazioni sullo studente e sul parametraggio di TELL ME MORE per quel determinato studente. Il Resoconto delle attività svolte Questa funzione ti permette di visualizzare i risultati dello studente secondo diversi criteri (lezione, attività, data). Questa funzione appare solo se lo studente ha già utilizzato TELL ME MORE. Le Registrazioni audio* Questa funzione ti permette di ascoltare le registrazioni audio dello studente (per le attività Dialogo e Pronuncia), se l opzione è stata selezionata in precedenza (le opzioni dello studente possono essere modificate nella rubrica Opzioni della Scheda studente). Di default, questa opzione non è attiva. * Disponibile solo se Tutor e studente sono in rete locale. La funzione Rispondi allo studente Questa funzione ti permette di scrivere una risposta a uno studente. Se la cartella Studente è stata aperta con il tasto Accedi al conto di uno studente, questa funzione si intitola Invia un messaggio. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 15

16 La Cronologia Questa funzione ti permette di visualizzare l insieme: - dei messaggi scambiati con lo studente, - dei commenti dei Tutor, - dei resoconti dettagliati, - dei risultati al test di posizionamento. La cartella STRUMENTI Ricorda! Tutte queste funzioni sono opzionali e sono accessibili solo se hai il o i diritti di accesso corrispondenti, definiti in precedenza dall'amministratore, in Admintools. È composta da quattro funzioni: La Gestione dei messaggi tipo Questa funzione ti permette di creare dei messaggi o risposte tipo classificate per tematica. I Percorsi didattici Questa funzione ti permette di creare e di modificare dei percorsi didattici. La Gestione delle opzioni Questa funzione ti permette di creare dei file d opzioni per trasferirli a uno o più studenti. La Stampa del contenuto Questa funzione ti permette di stampare il contenuto linguistico e didattico di TELL ME MORE. Opzioni di connessione specifiche per il Tutor distante 1. Seleziona il menu File/Opzioni per modificare i parametri della posta elettronica. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 16

17 2. Modifica, se necessario, i parametri disponibili (connessione permanente e intervallo tra ogni ricerca di messaggi da parte del sistema). Gli altri parametri possono essere modificati in Admintools e ti saranno poi inviati tramite un file di riconfigurazione di. 3. Clicca su Test del POP server per verificare la validità dei parametri del POP server. 4. Clicca su Test del server SMTP per verificare la validità dei parametri del server SMTP. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. Opzione di accesso alle lezioni Questa funzione non è disponibile per i Tutor locali. 1. Seleziona il menu File. 2. Seleziona Scaricamento delle lezioni dal CD-ROM o Scaricamento delle lezioni dal disco fisso in funzione del posto in cui si trovano le lezioni alle quali desideri accedere. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 17

18 CARTELLA TUTOR Questa cartella ti permette di gestire tutti i messaggi ricevuti e inviati. Puoi così: - ricevere e rispondere ai messaggi inviati dai tuoi studenti, - inviare un messaggio a uno o più studenti contemporaneamente, - visualizzare la cronologia dei messaggi trattati, - visualizzare la lista degli eventi notificati dal sistema. Casella di posta elettronica Per accedere alla casella di posta elettronica 1. Clicca sulla cartella Tutor e seleziona la funzione Casella di posta elettronica. Puoi visualizzare: - il nome del mittente del messaggio, - la presenza o meno di file allegati al messaggio, - la bandiera corrispondente alla lingua di apprendimento dello studente, - il gruppo di lezioni in questione, - le date d'invio e di ricezione del messaggio, - il tipo di messaggio. È possibile ordinare i messaggi per mittente, data d invio o data di ricezione cliccando sul titolo delle colonne. Per leggere i messaggi e rispondere 1. Seleziona una linea: il contenuto del messaggio appare nel campo Messaggio. 2. Fai doppio clic sulla linea del messaggio oppure clicca sul tasto Accedi alle informazioni sullo studente e rispondi. In entrambi i casi un messaggio ti informa che sta recuperando le informazioni sullo studente. Passi poi automaticamente alla funzione Rispondi allo studente della cartella Studente. Per saperne di più, vai alla sezione Rispondere allo studente/inviare un messaggio del capitolo Cartella Studente. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 18

19 Per trasferire il messaggio a un altro Tutor Questa funzione non è disponibile per i Tutor distanti e il trasferimento verso un altro Tutor distante non è possibile. 1. Clicca nella lista sulla linea del messaggio che desideri trasferire. 2. Clicca sul tasto Rinvia il messaggio ad un altro destinatario oppure seleziona il menu Casella di posta elettronica/rinvia il messaggio ad un altro destinatario. 3. Seleziona il Tutor al quale desideri trasferire il messaggio, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 4. Scrivi eventualmente un commento al messaggio che trasferisci, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Il messaggio sparisce dalla casella di posta elettronica. Per eliminare un messaggio 1. Seleziona il messaggio che vuoi eliminare. 2. Clicca sul tasto Elimina il o i messaggi selezionati oppure seleziona il menu Casella di posta elettronica/elimina il o i messaggi selezionati. Un messaggio ti chiede di confermare l eliminazione del messaggio. 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. Il messaggio sparisce dalla Casella di posta elettronica, ma resta visibile nella Cronologia dei messaggi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 19

20 Invio di un messaggio Questa funzione permette di inviare un messaggio ad uno o più studenti. Il messaggio può essere, per esempio: - di natura amministrativa ed essere indirizzato a un gruppo di studenti (Es: «Non dimenticate di terminare il percorso entro il 15/10 in modo che io possa valutarvi.»), - di natura linguistica ed essere indirizzato agli studenti di uno stesso gruppo linguistico (Es: «Il livello superiore per l apprendimento del tedesco è disponibile.»), - di natura individuale (Es: «Dopo aver analizzato i tuoi risultati, ti suggerisco di passare al percorso successivo.»), ecc. Seleziona la funzione Invio di un messaggio nella cartella Tutor. Per selezionare il o i destinatari del messaggio 1. Clicca sul tasto Seleziona uno o più studenti oppure seleziona il menu Messaggio/Seleziona uno o più studenti. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 20

21 Di default, appare la lista di tutti gli studenti. Se hai molti studenti nella banca dati, puoi applicare un filtro per avere solo determinati studenti. La selezione può essere fatta: - per gruppo di studenti (se desideri, per esempio, inviare un messaggio a tutti gli studenti di una classe), - per gruppo linguistico (se desideri, per esempio, inviare un messaggio a tutti gli studenti che studiano l inglese), - per ID, cognome e nome. 2. Seleziona il o gli studenti destinatari del messaggio. Convalida cliccando sul simbolo verde. Il nome degli studenti selezionati appare nel campo Destinatari. Per scrivere e inviare il messaggio 1. Scrivi il messaggio nel campo Messaggio. Un certo numero di funzioni ti permette di personalizzare il messaggio (dimensioni e colore del carattere, grassetto, corsivo, sottolineato). Puoi anche, con un clic destro nel campo, effettuare dei copia/incolla di parti di testo. Se desideri: - inviare un messaggio tipo, - allegare un file, ecc. vai alla sezione Rispondere allo studente/inviare un messaggio del capitolo Cartella Studente. 2. Clicca sul tasto Invia il messaggio. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 21

22 Cronologia dei messaggi A partire da questa schermata, puoi: - visualizzare l insieme dei messaggi trattati (ricevuti e inviati), - rispondere di nuovo a un messaggio già archiviato, - eliminare dei messaggi. Seleziona la funzione Cronologia dei messaggi nella cartella Tutor. Per visualizzare i messaggi 1. Seleziona nella lista a discesa i messaggi che desideri visualizzare (Tutti i messaggi, Messaggi ricevuti o Messaggi inviati). Selezionando Messaggi ricevuti o Messaggi inviati puoi ordinarli per nome del mittente, data d invio, data di ricezione o tipo di messaggio. Se selezioni Tutti i messaggi, puoi visualizzare l insieme delle domande e delle risposte sotto forma di arborescenza. 2. Seleziona una linea: il contenuto del messaggio appare nel campo Messaggio. Per rispondere di nuovo a un messaggio 1. Seleziona il messaggio per il quale vuoi inviare una nuova risposta. 2. Clicca sul tasto Accedi alle informazioni sullo studente e rispondi oppure seleziona il menu Cronologia/Accedi alle informazioni sullo studente e rispondi. In entrambi i casi, un messaggio ti informa che sta recuperando le informazioni sullo studente. Passi poi automaticamente alla funzione Rispondi allo studente della cartella Studente. Per saperne di più, vai alla sezione Rispondere allo studente/inviare un messaggio del capitolo Cartella Studente. Per trasferire un messaggio a un altro Tutor Vai alla sezione Casella di posta elettronica/per trasferire il messaggio a un altro Tutor. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 22

23 Per eliminare un messaggio 1. Seleziona il messaggio che vuoi eliminare. 2. Clicca sul tasto Elimina il o i messaggi selezionati oppure seleziona il menu Cronologia/Elimina il o i messaggi selezionati. Un messaggio ti chiede di confermare l eliminazione del o dei messaggi. 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. Il messaggio sparisce dalla Cronologia dei messaggi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 23

24 Notifiche del sistema A partire da questa schermata, puoi: - visualizzare la lista di tutti gli eventi rilevati dal sistema, legati al tuo conto Tutor e ai conti dei tuoi studenti, - eliminare una o più notifiche. Per visualizzare le notifiche del sistema È possibile selezionare le notifiche da visualizzare utilizzando un filtro per tipo e/o per studente. Per la lista dettagliata delle notifiche e dei filtri possibili, vedi la tabella disponibile in allegato. Per eliminare una o più notifiche 1. Seleziona la o le notifiche del sistema. 2. Clicca su Elimina la o le notifiche selezionate. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 24

25 CARTELLA STUDENTE La funzione del Tutor è quella di seguire, assistere e consigliare uno o più studenti. Per gestire il controllo, deve conoscere il livello di lingua dello studente e tutte le informazioni che lo riguardano (le sue opzioni di utilizzazione di TELL ME MORE, i percorsi didattici ai quali ha accesso, le sessioni di lavoro che ha effettuato, ecc.) Attraverso questa cartella hai accesso a: - la Scheda studente, - il Resoconto delle attività svolte (questa funzione appare solo se lo studente ha avviato almeno una volta TELL ME MORE ), - le Registrazioni audio (questa funzione è disponibile solo se l opzione è attiva nel file d'opzioni dello studente), - la funzione Rispondi allo studente o Invia un messaggio, - la Cronologia. Per aprire una cartella Studente La cartella Studente può essere aperta in due modi: - desideri rispondere a uno studente: accedi alla cartella Studente rispondendo a una domanda dalla Casella di posta elettronica o dalla Cronologia dei messaggi nella cartella Tutor. - desideri consultare la scheda di uno studente, visualizzare i suoi risultati, inviargli un messaggio: accedi alla cartella Studente aprendo direttamente il conto di uno studente. A partire da un messaggio della Casella di posta elettronica della cartella Tutor 1. Seleziona la funzione Casella di posta elettronica nella cartella Tutor. 2. Seleziona il messaggio dello studente e clicca su Accedi alle informazioni sullo studente e rispondi. Passi poi automaticamente alla funzione Rispondi allo studente nella cartella Studente. A partire dalla banca dati degli studenti A partire da qualsiasi schermata, puoi accedere alla lista degli studenti per accedere al file di uno studente. 1. Clicca sul tasto Accedi al conto di uno studente oppure seleziona il menu File/Accedi al conto di uno studente. Passi poi automaticamente alla funzione Invia un messaggio nella cartella Studente. Per chiudere una cartella Studente Questa funzione è disponibile solo quando la cartella di uno studente è stata aperta. 1. Clicca su Chiudi il conto studente nella barra delle applicazioni. Appare un messaggio di conferma. 2. Convalida cliccando sul simbolo verde. Passi così direttamente alla Casella di posta elettronica della cartella Tutor. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 25

26 Scheda studente Questa funzione permette di visualizzare diverse informazioni sullo studente e sul parametraggio delle opzioni per l utilizzazione di TELL ME MORE. La Scheda studente è costituita da diverse rubriche che appaiono secondo le opzioni e il lavoro svolto dallo studente: - Informazioni, - Programmi, - Opzioni, - Percorsi, - Sessioni. Seleziona la funzione Scheda Studente nella cartella Studente. Rubrica Informazioni Questa schermata permette di visualizzare le informazioni sullo studente come utilizzatore di TELL ME MORE, e le informazioni relative alle lingue che studia. 1. Clicca sulla rubrica Informazioni. Campo Informazioni sull'utilizzatore Lingua di apprendimento Obiettivi Informazioni supplementari Descrizione Insieme delle informazioni del conto studente creato in Admintools. Lingua ed eventualmente nome del gruppo linguistico e del Tutor. Le lingue di apprendimento sono visibili solo dai Tutor locali che hanno accesso ai conti di tutti gli studenti. Tipo di lingua e livello dello studente se ha definito i suoi obiettivi di apprendimento per la lingua data. Insieme dei campi che si possono aggiungere (vai alla sezione Per aggiungere delle informazioni supplementari). Per aggiungere delle informazioni supplementari È possibile creare dei campi d'inserzione e/o delle caselle di selezione che costituiranno i campi d informazioni supplementari oppure recuperare un modello di modulo. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 26

27 Per creare dei campi 1. Clicca su Aggiungi un nuovo campo. 2. Seleziona il tipo di campo. - Se selezioni Campo d'inserzione, scrivi il nome del campo. Nel modulo scriverai delle informazioni esplicite come indirizzo, città, codice postale, ecc. Vai direttamente al punto 7. - Se selezioni Casella di selezione, appare una lista per la selezione. 3. Clicca su Aggiungi una scelta. 4. Inserisci un nome per il valore che aggiungi nella casella di selezione. 5. Ripeti la stessa operazione per ogni scelta che vuoi aggiungere nella casella di selezione. 6. Convalida cliccando sul simbolo verde. Una linea corrispondente al campo creato si aggiunge. 7. Ripeti la stessa operazione per ogni campo supplementare che desideri creare. Se desideri registrare questi campi come modello di modulo, vai al punto Facoltativo: clicca su Salva il modello di modulo. 9. Inserisci un nome per il modello di modulo, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per recuperare un modello di modulo 1. Clicca su Recupera un modello di modulo. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 27

28 2. Seleziona il nome del modello che vuoi recuperare, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per convalidare le modifiche Clicca su Aggiorna nella barra delle applicazioni per integrare le modifiche. Rubrica Programmi Questa schermata ti permette di visualizzare e/o modificare il programma di formazione dello studente. Il programma di formazione contiene le operazioni (richiesta di accesso alla tabella degli obiettivi, invio di resoconti, di messaggi di sollecitazione, di percorsi didattici ) e gli eventi importanti della formazione dello studente per una determinata lingua. I Tutor locali possono modificare o inserire i dati del programma di formazione dello studente. Se sei un Tutor distante, non puoi modificare il programma di formazione dello studente; solo l amministratore è autorizzato a farlo in Admintools. 1. Clicca sulla rubrica Programmi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 28

29 2. Seleziona la lingua di apprendimento. Questa funzione è disponibile solo se lo studente ha diverse lingue di apprendimento. 3. Definisci o modifica le date d'inizio e fine della formazione. È possibile modificare la data d'inizio solo se lo studente non ha ancora definito i suoi obiettivi di apprendimento. 4. Facoltativo: seleziona Interrompi la formazione se è previsto che lo studente sospenda la formazione durante un periodo determinato (vacanze, malattia, ). In questo caso occorre specificare le date d'inizio e fine d interruzione della formazione. Se la formazione viene interrotta, le operazioni vengono spostate nel programma dello studente, ma lo studente può sempre accedere a TELL ME MORE e inviare dei messaggi al suo Tutor. Non è detto che ti sia consentito spostare la data di fine della formazione al di là della data di scadenza della licenza dello studente. Per poterlo fare, devi avere il diritto di utilizzare delle licenze supplementari (questa opzione è definita in Admintools). Adesso puoi definire le diverse operazioni del programma di formazione dello studente. Per aggiungere un accesso alla tabella degli obiettivi Questa funzione è facoltativa e dipende dai parametri definiti per il gruppo di lavoro dall amministratore in Parametraggio del server. 1. Clicca su Aggiungi un accesso alla tabella degli obiettivi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 29

30 2. Seleziona la data d invio. Di default, si tratta della data del giorno. Se la conservi, il link sarà inviato allo studente non appena avrai aggiornato il suo programma. Se selezioni un'altra data, il link sarà inviato nella notte che precede la data stabilita. 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. L'operazione viene aggiunta al programma di formazione. Per aggiungere una o più richieste di resoconto 1. Clicca su Aggiungi una o più richieste di resoconto. 2. Seleziona il tipo di resoconto. 3. Seleziona la data di fine del periodo. Per gli studenti locali e online il resoconto sarà generato alla data prevista + 1 giorno. Per gli studenti distanti, il resoconto sarà generato a partire dalla data prevista + 1 giorno in funzione dell'invio del monitoraggio di TELL ME MORE da parte dello studente entro un termine stabilito. Esempio: se la data di fine del periodo è il 05/01/2004, per gli studenti locali o online il resoconto sarà generato il 06/01/2004; per lo studente distante il resoconto sarà generato non appena invierà il monitoraggio del lavoro che ha svolto con TELL ME MORE a partire da quella data. 4. Facoltativo: seleziona Crea altri resoconti se desideri generare regolarmente dei resoconti dettagliati e determinane la frequenza (Ogni x giorni, Ogni mese o Ogni settimana). 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. La o le operazioni, se hai richiesto la generazione di altri resoconti, vengono aggiunte nel programma di formazione dello studente. Per aggiungere l invio di un percorso didattico 1. Clicca su Aggiungi l invio di un percorso didattico. Appare la schermata Aggiungi l invio di un percorso didattico. 2. Seleziona la data d invio. 3. Seleziona il gruppo di lezioni. 4. Seleziona il percorso da inviare allo studente. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. L'operazione viene aggiunta al programma di formazione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 30

31 Per aggiungere l invio di un messaggio 1. Clicca su Aggiungi l invio di un messaggio. Appare la schermata Aggiungi l invio di un messaggio. 2. Seleziona la data d invio. 3. Seleziona il tipo di messaggio da inviare (Informazioni sulla registrazione, messaggio di ripresa della formazione, ecc.) 4. Convalida cliccando sul simbolo verde. L'operazione viene aggiunta al programma di formazione. Per aggiungere una richiesta di test di certificazione 1. Clicca su Aggiungi una richiesta di test di certificazione. Appare la schermata Aggiungi una richiesta di test di certificazione. 2. Seleziona la data d invio del link verso il test di certificazione. 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. L'operazione viene aggiunta al programma di formazione. Per eliminare una o più operazioni Le operazioni in corso e quelle terminate non possono essere eliminate. 1. Seleziona la o le operazioni che vuoi eliminare. 2. Clicca su Elimina la o le operazione(i) selezionata(e). Per rinviare la data di esecuzione di una o più operazioni Le operazioni in corso non possono essere rinviate. 1. Seleziona l'operazione che vuoi rinviare. 2. Clicca su Rinvia la data di esecuzione di una o più operazioni. 3. Seleziona il tipo di rinvio (spostare la data di un certo numero di giorni o definire direttamente una nuova data). 4. Facoltativo: seleziona Applica il rinvio a tutte le seguenti operazioni se vuoi applicare il rinvio a tutte le operazioni del programma posteriori o uguali a questa data. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per utilizzare dei modelli di programma È possibile: - salvare il programma che hai appena creato e utilizzarlo per altri studenti, - utilizzare un modello di programma precedentemente creato e salvato per applicarlo al conto di uno studente. Salvare il programma 1. Clicca su Salva il modello di programma. Appare la schermata Salva il modello di programma. 2. Inserisci un titolo ed eventualmente una descrizione del modello di programma (operazioni, durata del programma, ecc.). 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. Utilizzare un modello di programma Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 31

32 1. Clicca su Utilizza un modello di programma. Appare la schermata Utilizza un modello di programma. 2. Seleziona il modello di programma che vuoi utilizzare. 3. Seleziona la data d'inizio per l applicazione del modello di programma. 4. Convalida cliccando sul simbolo verde. Altri parametri 1. Modifica i parametri in funzione dei campi disponibili. I parametri selezionati di default nel programma sono stati definiti dall amministratore principale nell applicazione Parametraggio del server. Invio dei risultati dettagliati del test di posizionamento direttamente allo studente Invio del primo percorso didattico direttamente allo studente Invio dei resoconti direttamente allo studente degli altri destinatari Invio di un messaggio di sollecitazione a lavorare ogni x giorni Attivazione del programma di formazione Selezionato di default se lo studente non ha Tutor per la lingua in questione. I risultati saranno inviati direttamente allo studente senza transitare per il Tutor. Selezionato di default se lo studente non ha Tutor per la lingua in questione. Permette di inviare direttamente allo studente il percorso didattico corrispondente ai suoi obiettivi di apprendimento, senza l'intervento del Tutor. Selezionato di default se lo studente non ha Tutor per la lingua in questione. Permette di inviare direttamente allo studente il resoconto dettagliato senza transitare per il Tutor. Permette di inviare i resoconti dettagliati ad altre persone, come il responsabile della formazione, per esempio. Definito nell applicazione Parametraggio del server. Permette di inviare a intervalli regolari un messaggio di sollecitazione allo studente se non ha lavorato da x giorni (studente locale o online) oppure se non ha inviato il resoconto del lavoro svolto da x giorni (studente distante). Selezionato di default. Per disattivare il programma di formazione Deseleziona Attivazione del programma di formazione. - Se lo studente è locale o online, non potrà più accedere a TELL ME MORE, né inviare messaggi al suo Tutor. Le attività non terminate del suo programma di formazione saranno sospese. - Se lo studente è distante, può sempre accedere a TELL ME MORE, ma non può più inviare messaggi al suo Tutor. Le attività non terminate del suo programma di formazione saranno sospese. Per convalidare il o i programmi di formazione Clicca su Aggiorna il o i programmi di formazione. Rubrica Opzioni Questa schermata comprende 7 voci, che contengono tutti i parametri propri dello studente per un utilizzazione personalizzata di TELL ME MORE. 1. Clicca sulla rubrica Opzioni. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 32

33 Vi si trovano: - la Gestione del resoconto delle attività svolte, - la Gestione delle registrazioni audio (solo in rete locale), - la Gestione delle modalità di apprendimento, - le Opzioni relative alle attività nella modalità libera, - le Opzioni della modalità guidata, - le Opzioni didattiche di TELL ME MORE, - le Opzioni generali di TELL ME MORE. I vari parametri hanno dei valori di default che puoi modificare. 2. Facoltativo: per modificare un parametro, clicca nel campo Valori della linea corrispondente e seleziona il nuovo valore nella lista a discesa o scrivilo. Per la descrizione dettagliata delle opzioni, consulta la tabella disponibile in allegato. 3. Clicca sul tasto Aggiorna il file d opzioni per trasmettere le modifiche delle opzioni nel file dello studente (le modifiche saranno effettive al prossimo avvio di TELL ME MORE da parte dello studente). Questa funzione non è disponibile se il Tutor e/o lo studente sono distanti. Il Tutor deve allegare le modifiche delle opzioni a un messaggio inviato allo studente. Rubrica Percorsi Questa funzione non è disponibile se lo studente è distante. Se il Tutor è distante, ha accesso alla rubrica, ma non può modificare nulla. Questa rubrica permette di visualizzare la lista dei percorsi didattici disponibili nel file dello studente, cioè tutti i percorsi didattici che sono stati attribuiti allo studente. A partire da questa schermata puoi anche aggiungere o eliminare un percorso didattico nel file dello studente. 1. Clicca sulla rubrica Percorsi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 33

34 Per aggiungere un percorso didattico Questa funzione non è disponibile se il Tutor è distante. È necessario che alleghi il o i percorsi didattici a un messaggio inviato ad uno studente. 1. Clicca sul tasto Aggiungi un percorso didattico o seleziona il menu Percorsi didattici/aggiungi un percorso didattico. 2. Se lo studente impara diverse lingue, seleziona prima la lingua nella lista che appare. Non è possibile aggiungere un percorso didattico nel file di uno studente se non studia la lingua in questione. 3. Seleziona prima la rubrica nella quale si trova il percorso che desideri attribuire: - rubrica personale : rubrica nella quale si trovano i percorsi che hai creato e che puoi utilizzare solo tu (non visibili e non utilizzabili da altri Tutor), - rubrica condiviso : rubrica nella quale si trovano i percorsi disponibili per tutti i Tutor della rete (percorsi standard, percorsi educativi, e i percorsi che hai creato e registrato nella rubrica Condiviso ). 4. Seleziona il percorso, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per eliminare uno o più percorsi didattici 1. Seleziona il o i percorsi didattici che desideri eliminare. 2. Clicca sul tasto Elimina il o i percorsi didattici o seleziona il menu Percorsi didattici/elimina il o i percorsi didattici: lo studente non potrà più accedere a questi percorsi didattici in TELL ME MORE. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 34

35 Rubrica Sessioni Questa rubrica permette di visualizzare la lista delle sessioni di studio dello studente. 1. Clicca sulla rubrica Sessioni. 2. Seleziona, se necessario, la lingua di apprendimento. Appare la lista delle sessioni di studio. Per ogni sessione, puoi visualizzare: - la data, - la durata totale della sessione, - la durata della sessione in modalità guidata, - la durata della sessione in modalità libera. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 35

36 Resoconto delle attività svolte È possibile seguire tutta la formazione dello studente, per giornata di studio e persino esercizio per esercizio. I risultati possono essere visualizzati in due modi: - complessivamente o per giornata di studio, con le rubriche Quadro di avanzamento e Sintesi, - per giornata di studio unicamente, con la rubrica Dettagli. Seleziona la funzione Resoconto delle attività svolte nella cartella Studente. Per visualizzare i risultati globali o per giornata di studio 1. Seleziona prima la lingua di apprendimento, poi la modalità di apprendimento. 2. In funzione della modalità di apprendimento selezionata, devi poi scegliere: - il percorso, se hai selezionato la modalità guidata, - il gruppo di lezioni se hai selezionato la modalità libera. Il Quadro di avanzamento contiene l insieme delle lezioni (le linee della tabella) e delle attività (le colonne della tabella). Se vuoi nascondere le icone che rappresentano le attività, deseleziona Visualizza le icone delle attività nel menu Resoconto delle attività svolte. Viene chiamato lezione un insieme di attività raggruppate per tematica (es: On the motorway), per laboratorio (es: Laboratorio Scritto) o per tipo di attività (es: Esercizi culturali). Il nome della lezione e dell attività appaiono quando il puntatore del mouse si trova sulla casella corrispondente. Le caselle piene corrispondono alle attività affrontate nel percorso: - le parti verdi corrispondono alle attività svolte in maniera corretta. - le parti rosse corrispondono alle attività svolte, ma non correttamente. Passando il mouse su una casella piena, puoi visualizzare il risultato dell attività in modo dettagliato. Se clicchi su una casella piena (con risultati) e hai selezionato una data precisa, passi automaticamente alla rubrica Dettagli nella quale puoi vedere i dettagli della lezione e dell attività in questione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 36

37 Puoi anche visualizzare i risultati sotto forma di istogrammi orizzontali cliccando sulla rubrica Sintesi. Appaiono allora, per ogni lezione e per ogni attività: - la percentuale di esercizi svolti, - la percentuale di esercizi corretti (in rapporto al numero di esercizi svolti), - il punteggio (numero di esercizi corretti), - la durata di realizzazione dell'attività. La tabella che appare dipende dalla combinazione lezione/attività selezionata. Vi sono 4 tipi di visualizzazione possibili: - tutte le lezioni e tutte le attività, - tutte le lezioni e le attività svolte, - le lezioni affrontate e tutte le attività, - le lezioni affrontate e le attività svolte. Esportazione dei risultati È possibile esportare i risultati sintetici sotto forma di file di testo, file in formato Unicode (formato standard di codifica che permette di scrivere in uno stesso file dei testi in lingue diverse) oppure in formato HTML, per poterli utilizzare al di fuori dell'applicazione. 1. Clicca sul tasto Esporta la sintesi. 2. Dai un nome al file. Esempio di file in formato HTML della sintesi di un percorso didattico: Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 37

38 Per visualizzare il resoconto dettagliato La rubrica Dettagli, che permette di visualizzare il resoconto dettagliato, cioè esercizio per esercizio, è accessibile solo selezionando una data specifica. Quando viene selezionata una data, la rubrica Dettagli si aggiunge alle altre due rubriche, Quadro di avanzamento e Sintesi. 1. Seleziona una data, poi clicca sulla rubrica Dettagli. 2. Seleziona una lezione. 3. Seleziona un attività o Tutte le attività. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 38

39 Spiegazione delle colonne della rubrica Dettagli TITOLO Ora Attività Descrizione Riconoscimento vocale Voto SPIEGAZIONE Ora alla quale lo studente ha finito o convalidato l esercizio. Nome dell attività alla quale appartiene l esercizio. Primo elemento effettuato nell esercizio (es: 1a domanda del dialogo, 1a frase del dettato ). Questa colonna riguarda tutte le attività con riconoscimento vocale per le quali è stato definito un livello di difficoltà di riconoscimento vocale (da 1 a 7). Il punteggio può andare da 1/7 (il peggiore) a 7/7 (il migliore). Certe attività sono accessibili con o senza riconoscimento vocale. Numero di esercizi corretti sul numero di esercizi disponibili nell'attività. Lo svolgimento corretto di un esercizio dipende da diversi parametri propri ad ogni esercizio. Dettagli di un esercizio Seleziona una linea per visualizzare il testo e i dettagli di un esercizio. Nella parte sinistra, diverse rubriche presentano i vari parametri legati all attività. Le rubriche sono diverse secondo il tipo di attività e gli esercizi. Ci può essere, per esempio: - Testo, per visualizzare il contenuto della domanda con, a volte, le risposte proposte; - Soluzione, per visualizzare la soluzione dell esercizio o l immagine proposta; - Opzioni, per visualizzare i vari parametri dell esercizio (cronometro, traduzione delle parole, riconoscimento vocale ), - Link, per visualizzare i titoli delle regole di grammatica legate all attività, - ecc. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 39

40 Nella parte destra si trova la risposta dello studente. Puoi confrontare la risposta dello studente con la soluzione, e vedere così gli errori di comprensione o altro che lo studente ha fatto. Questi dettagli ti permettono di commentare il lavoro dello studente e, se è il caso, di attribuirgli un percorso didattico che corrisponde meglio al suo livello e ai suoi bisogni. L icona indica che la regola di grammatica legata alla frase o all esercizio è stata consultata. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 40

41 Registrazioni audio Questa funzione è accessibile solo se Tutor e studente sono sulla stessa rete locale e se l opzione Salvataggio degli audio è stata attivata nel file d opzioni dello studente. Per maggiori dettagli su questa opzione, vai alla sezione Scheda studente/rubrica Opzioni. Questa funzione permette di ascoltare le registrazioni audio (frasi del Dialogo e frasi e parole dell attività Pronuncia) dello studente, allo scopo di valutarne l espressione orale. Seleziona la funzione Registrazioni audio nella cartella Studente. 1. Seleziona, se necessario, la lingua di apprendimento. Le registrazioni sono classificate per attività, poi per lezione. 2. Clicca sul tasto Aggiorna per recuperare le ultime registrazioni di uno studente che sta utilizzando in quel momento TELL ME MORE. 3. Seleziona la frase o la parola che vuoi ascoltare, poi clicca sul tasto Attiva l audio oppure fai doppio clic sulla linea selezionata per ascoltare l'audio. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 41

42 Rispondere allo studente/inviare un messaggio Questa funzione ti permette di rispondere a un messaggio inviato dallo studente ed eventualmente di allegare dei file (file d'opzioni, percorsi ). Seleziona la funzione Rispondi allo studente nella cartella Studente. Se lo studente ha allegato dei file al suo messaggio, appare l'icona. Cliccaci sopra per ottenere la lista dei file allegati che puoi registrare, se lo desideri. Puoi: - visualizzare il contesto della risposta, cioè sapere in quale attività di TELL ME MORE si trovava lo studente quando ha formulato la domanda, - scrivere una risposta o inserire un messaggio tipo, - allegare i risultati di un test di posizionamento o un resoconto dettagliato, - allegare dei file alla risposta. Per visualizzare il contesto della domanda Perché il Tutor distante possa visualizzare il contesto della domanda, le lezioni della lingua devono essere installate sul suo computer o accessibili dal lettore CD-ROM. Clicca su Accesso al resoconto delle attività svolte. Si ha così accesso al resoconto dettagliato dell esercizio (solo per le attività per le quali lo studente può richiedere la correzione) che lo studente stava svolgendo quando ha inviato il messaggio. Per scrivere la risposta 1. Metti il cursore nel campo Risposta e scrivi la tua risposta. Un certo numero di funzioni ti permettono di personalizzare il messaggio (dimensioni e colore del carattere, grassetto, corsivo, sottolineato). Puoi anche, con un clic destro nel campo, effettuare dei copia/incolla di parti di testo. Se vuoi allegare un file (percorso didattico, file,ecc.), vai alla sezione Per allegare un file. 2. Clicca su Invia la risposta. Il messaggio al quale hai appena risposto sparisce dalla Casella di posta elettronica e viene archiviato nella Cronologia dei messaggi. Finché il messaggio non è stato trattato, rimane nella Casella di posta elettronica. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 42

43 Per inserire un messaggio tipo I messaggi tipo sono delle risposte alle domande fatte più frequentemente dagli studenti. Dopo che i Tutor hanno individuato le domande ricorrenti, possono redigere un certo numero di messaggi tipo che registreranno in una banca dati. Per redigere i messaggi tipo, vai alla sezione Gestione dei messaggi tipo del capitolo Cartella Strumenti. Una banca dati di messaggi tipo già formulati viene fornita con TELL ME MORE e-learning solutions. I messaggi tipo sono classificati per argomento. Qui sotto troverai alcuni esempi di temi: - l utilizzazione di TELL ME MORE (Es.: Attiva la guida sulla navigazione nel menu Strumenti e Informazioni situato in alto a destra sullo schermo. Quando è attiva, punta il mouse sul riquadro che si trova intorno ai tasti di navigazione per conoscerne la funzione.); - le regole di grammatica; - il lessico, ecc. 1. Clicca su Ricerca messaggi tipo. 2. Seleziona la tabella, poi il tema nel quale vuoi cercare il o i messaggi tipo. Appare la lista dei messaggi tipo. Se non sai in quale tema si trova il messaggio tipo, puoi fare una ricerca per parole chiave presenti nel titolo dei messaggi tipo oppure nel testo stesso dei messaggi tipo. 3. Seleziona il messaggio tipo: il suo contenuto appare nel riquadro Messaggi tipo. 4. Clicca su Copia il testo direttamente nel messaggio. Puoi decidere di non copiare direttamente il messaggio tipo nel messaggio, ma di copiarlo negli appunti cliccando su Copia il testo negli appunti. Questo ti permette di copiare un messaggio tipo in un'altra applicazione. 5. Clicca su Esci per uscire dalla ricerca messaggi tipo. Se desideri allegare un file (percorso didattico, file, ecc.), fai riferimento alla sezione Per allegare un file. 6. Clicca su Invia la risposta. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 43

44 Per allegare i risultati del test di posizionamento o un resoconto dettagliato Il Tutor può ricevere nella sua Casella di posta elettronica un messaggio del sistema con, in file allegato, i risultati del test di posizionamento o il resoconto dettagliato di uno studente. 1. Fai doppio clic sulla linea del messaggio nella schermata Casella di posta elettronica. Arrivi automaticamente sulla funzione Rispondi allo studente della cartella Studente. 2. Facoltativo: clicca su File allegati per visualizzare i risultati al test di posizionamento o il resoconto dettagliato. 3. Per i risultati al test di posizionamento, vai direttamente al punto 4. Per il resoconto dettagliato, clicca su Aggiungi un commento. Inserisci il commento che verrà inserito in basso nel file HTML, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Vai al punto Inserisci il commento nel riquadro Risposta. 5. Clicca su Invia la risposta. Il file che comprende i risultati al test di posizionamento o il resoconto dettagliato verrà allegato al messaggio inviato allo studente. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 44

45 Per allegare un file permette di allegare un file al messaggio da inviare. Il file può essere: - un percorso didattico, - un file d opzioni, - qualsiasi altro tipo di file. 1. Clicca sul tasto Elementi allegati sulla schermata Rispondi allo studente. 2. Clicca sul tasto Allega un nuovo elemento. 3. Seleziona il tipo di elemento che vuoi allegare, poi l elemento da allegare. Per allegare un percorso didattico, vai alla sezione Per allegare un percorso didattico. Per allegare un file d'opzioni, vai alla sezione Per allegare un file d'opzioni. 4. Convalida cliccando sul simbolo verde. Quando scrivi il messaggio, puoi in qualsiasi momento consultare la lista degli elementi che hai allegato al messaggio cliccando sul tasto Elementi allegati che cambia forma quando vengono allegati degli elementi al messaggio. 5. Clicca su Invia la risposta. Il messaggio al quale hai appena risposto sparisce dalla Casella di posta elettronica e viene archiviato nella Cronologia dei messaggi. Finché il messaggio non è stato trattato, rimane nella Casella di posta elettronica. I percorsi didattici e i file d'opzioni non vengono inviati sotto forma di file allegati. Sono degli aggiornamenti che lo studente attiva quando entra in TELL ME MORE. Un messaggio contenente questo tipo di file viene archiviato nella cronologia senza il simbolo dei file allegati (graffetta). Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 45

46 Per allegare un percorso didattico 1. Seleziona la rubrica (Condiviso o Personale) nella quale si trova il percorso che desideri aggiungere. 2. Seleziona il percorso nella lista, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 3. Vai al punto 4 della sezione Per allegare un file. Per allegare un file d'opzioni È necessario aver creato in precedenza un file d'opzioni. Per saperne di più, vai alla sezione Gestione delle opzioni/per creare un file d opzioni. 1. Seleziona il file (file con estensione.ini). 2. Clicca su Apri. 3. Vai al punto 4 della sezione Per allegare un file. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 46

47 Cronologia Seleziona la funzione Cronologia nella cartella Studente. 1. Facoltativo: filtra gli elementi di cui desideri avere la cronologia. Questa schermata permette di visualizzare l insieme: - dei messaggi scambiati con lo studente. È possibile fare un ulteriore selezione per tipo di messaggio (Messaggi ricevuti o Messaggi inviati), poi per lingua di apprendimento. - dei test di posizionamento (risultati). - dei resoconti dettagliati. - dei commenti. 2. Seleziona una linea per visualizzare il contenuto dell elemento selezionato. Per aggiungere un commento Questa funzione ti permette di inserire un commento (per esempio: notificare un intervento tecnico sulla stazione di lavoro dello studente). 1. Clicca su Aggiungi un commento. Una zona di testo appare sotto la cronologia. 2. Seleziona la lingua di apprendimento se il commento riguarda solo una lingua di apprendimento. Altrimenti, seleziona Tutte le lingue. 3. Facoltativo: deseleziona la casella Visibile da tutti i Tutor se desideri che il commento sia personale. 4. Scrivi il commento. Un certo numero di funzioni ti permettono di personalizzare il messaggio. Selezionalo e poi clicca sui diversi tasti per impaginarlo. Puoi anche modificare le dimensioni del carattere o il colore del testo, oppure lo stile Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 47

48 (grassetto, corsivo, sottolineato). 5. Clicca sul tasto Salva il commento. Per eliminare un commento Puoi eliminare un commento solo entro 24 ore dopo averlo creato e solo se ne sei l'autore. Al di là di questo tempo, il commento viene definitivamente archiviato nella cronologia. 1. Seleziona nella lista il commento che vuoi eliminare. 2. Clicca sul tasto Elimina il commento. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 48

49 CARTELLA STRUMENTI L'accesso ai quattro strumenti disponibili (Gestione dei messaggi tipo, Percorsi didattici, Gestione delle opzioni e Stampa del contenuto) dipende dai diritti di accesso definiti in Admintools, alla creazione del tuo conto. Gestione dei messaggi tipo I messaggi tipo sono delle risposte alle domande formulate più frequentemente dagli studenti. I messaggi redatti dal Tutor sono immagazzinati sul server e possono essere riutilizzati da tutti i Tutor di una stessa rete locale. È possibile creare dei messaggi tipo al di fuori di e di importarli e viceversa, di esportarne. Per saperne di più, vai alla sezione Per importare ed esportare dei messaggi tipo. Per un Tutor a distanza, i messaggi tipo sono immagazzinati sulla sua stazione di lavoro; è quindi l'unico a poterli utilizzare. Seleziona la funzione Gestione dei messaggi tipo nella cartella Strumenti. Per aggiungere una tabella di messaggi tipo 1. Clicca su Aggiungi una nuova tabella di messaggi tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/ Aggiungi una nuova tabella di messaggi tipo. 2. Inserisci il nome della tabella (es.: il nome della lingua nella quale saranno scritti i messaggi tipo), poi convalida cliccando sul simbolo verde. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 49

50 Per aggiungere un tema 1. Seleziona la tabella. 2. Clicca su Aggiungi una nuova tematica o seleziona il menu Messaggi tipo/aggiungi. 3. Inserisci un nome per il nuovo tema (es.: Formule di cortesia, Sistema di voto, Funzionamento degli esercizi, ecc). 4. Seleziona il repertorio del tema in cui desideri mettere questo tema. Di default, l'applicazione ti propone di metterlo nel repertorio del tema Radice. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per aggiungere un messaggio tipo 1. Seleziona la tabella, poi il tema. 2. Clicca su Aggiungi un nuovo messaggio tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/aggiungi un nuovo messaggio tipo. 3. Scrivi un titolo esplicito ed in relazione con il tema per questo nuovo messaggio tipo. 4. Scrivi il messaggio. 5. Clicca su Salva un messaggio tipo. Per modificare il nome di una tabella/di un tema 1. Seleziona la tabella o il tema. 2. Clicca su Rinomina una tabella di messaggi tipo o Rinomina una tematica. 3. Inserisci il nuovo nome, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per modificare un messaggio tipo 1. Seleziona la tabella, poi il tema nel quale si trova il messaggio tipo. 2. Seleziona il messaggio tipo. 3. Effettua le modifiche nel messaggio tipo. 4. Clicca su Aggiorna il messaggio tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/aggiungi o aggiorna il messaggio tipo. Per esportare e importare dei messaggi tipo Questa funzione permette, ad esempio, a due Tutor che non lavorano sulla stessa rete locale di trasmettersi dei messaggi tipo tramite . Un Tutor esporta un file di testo di messaggi tipo e l altro Tutor importa i messaggi tipo nella sua base. L esportazione può anche essere parziale (un tema di una tabella per esempio). Per esportare dei messaggi tipo 1. Seleziona la tabella nella quale si trova il tema che vuoi esportare. 2. Clicca su Esporta i messaggi tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/esporta i messaggi tipo. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 50

51 3. Seleziona il tema da esportare, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 4. Inserisci un nome di file e salva. Quando esporti i messaggi tipo di un tema, vengono esportati anche tutti i messaggi tipo dei sotto-temi. Esportando a partire dalla radice, esporti quindi tutti i messaggi tipo di una tabella. Per importare dei messaggi tipo È possibile reimportare un file esportato. 1. Seleziona la tabella. 2. Clicca su Importa i messaggi tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/importa i messaggi tipo. 3. Seleziona il file (file con estensione *.az7), poi clicca su Apri. Un messaggio ti informa sull importazione dei messaggi tipo. Il file si aggiunge nella lista dei temi, con tutti i messaggi tipo. Per eliminare un messaggio tipo 1. Seleziona il messaggio tipo seguendo il procedimento descritto nella sezione Per modificare un messaggio tipo. 2. Clicca su Elimina un messaggio tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/elimina un messaggio tipo: un messaggio ti chiede di confermare l'eliminazione. 3. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per spostare dei messaggi tipo È possibile spostare i messaggi tipo da un tema all altro. Si possono spostare uno o più messaggi tipo oppure un tema intero. Per spostare uno o più messaggi tipo 1. Seleziona il o i messaggi tipo seguendo il procedimento descritto nella sezione Per modificare un messaggio tipo. 2. Clicca su Sposta i messaggi tipo o seleziona il menu Messaggi tipo/ Sposta i messaggi tipo. 3. Seleziona il nuovo tema di destinazione. 4. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per spostare un intero tema È possibile spostare un intero tema verso un altro. Il tema spostato diventa così un sotto-tema del tema di destinazione. 1. Seleziona il tema da spostare. 2. Clicca su Sposta una tematica o seleziona il menu Messaggi tipo/sposta una tematica. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 51

52 3. Verifica che il tema visualizzato in Tematica da spostare sia quello che hai selezionato. 4. Seleziona il tema di Destinazione. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 52

53 Percorsi didattici Un percorso didattico è costituito da una combinazione di lezioni e di attività. Questa funzione permette di: - aprire/modificare un percorso didattico, - creare un percorso didattico, - salvare un percorso, - trasferire, importare, esportare uno o più percorsi. Seleziona la funzione Percorsi didattici nella cartella Strumenti. Nella rubrica Tutti i percorsi puoi visualizzare la lista dei percorsi didattici in due rubriche: - rubrica Personale: questa rubrica contiene tutti i percorsi personali del Tutor (accessibili solo a lui); - rubrica Condiviso: questa rubrica contiene tutti i percorsi condivisi da tutti i Tutor. Al momento dell'installazione di TELL ME MORE e-learning solutions, tutti i percorsi copiati e accessibili di default agli studenti sono stati copiati in questa rubrica. Per aprire un percorso didattico 1. Seleziona nella rubrica Tutti i percorsi il tipo di rubrica, la lingua di apprendimento e il gruppo di lezioni che ti interessa per poter visualizzare la lista dei percorsi desiderati. 2. Fai doppio clic sul percorso per aprirlo. Il quadro di avanzamento corrispondente all insieme delle lezioni e delle attività del percorso si apre. Il nome dell'attività e la durata teorica per svolgerla appaiono quando il puntatore del mouse si trova sulla casella corrispondente. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 53

54 Per creare un percorso didattico 1. Clicca sul tasto Crea un percorso didattico. Definisci: 1) le informazioni generali sul percorso didattico, 2) i gruppi di attività. Per definire le informazioni generali del percorso didattico 1. Seleziona nella lista a discesa la lingua di apprendimento. Hai accesso soltanto alle lingue di apprendimento che insegni e il cui contenuto sia accessibile (lezioni sul tuo disco fisso, accesso da CD-ROM o in rete). 2. Clicca sul tasto Aggiungi un gruppo di lezioni. 3. Seleziona il gruppo di lezioni, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Appare la rubrica Gruppo di attività. Se vuoi creare un percorso didattico con delle lezioni appartenenti a diversi gruppi di lezioni, devi selezionare i gruppi di lezioni uno ad uno ripetendo la procedura descritta qui sopra. 4. Scrivi un titolo. 5. Se vuoi tradurre il titolo del percorso, vai alla sezione Per tradurre il titolo e aggiungere una descrizione del percorso didattico. Altrimenti, vai alla sezione Per definire i gruppi di attività. Per tradurre il titolo e aggiungere una descrizione del percorso didattico In TELL ME MORE il titolo del percorso didattico è nella lingua d'interfaccia. Se il titolo non esiste in una lingua, il titolo che appare è quello del campo Titolo nella rubrica Informazioni. 1. Clicca sul tasto Traduzione del titolo e della descrizione del percorso. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 54

55 2. Clicca su Aggiungi una traduzione. 3. Seleziona la lingua. 4. Traduci il titolo ed eventualmente inserisci una descrizione del percorso, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per definire i gruppi di attività Un gruppo di attività rappresenta una linea del percorso didattico (massimo autorizzato: 18 linee e 30 attività per linea). 1. Clicca sulla rubrica Gruppo di attività. 2. Clicca sul tasto Aggiungi un gruppo di attività. 3. Facoltativo: puoi anche fare copia / incolla per un gruppo di attività già aggiunto al percorso. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 55

56 4. In seguito, puoi: - selezionare Legato a una lezione, e poi la lezione se vuoi integrare le attività di una lezione in particolare, - selezionare Non legato a una lezione, poi il livello se vuoi integrare le attività di un livello in particolare (Base, Intermedio, Avanzato, Business). 5. Facoltativo: barra la casella Nome se desideri modificare il nome del gruppo di attività. 6. Clicca sul tasto Aggiungi una nuova attività. 7. Seleziona un tipo di attività per la quale devi: - verificare o modificare le opzioni definite di default, - selezionare gli esercizi. È possibile visualizzare a destra della schermata le competenze e conoscenze che l'attività permette di sviluppare. 8. Facoltativo : barra la casella Nome se vuoi modificare il nome dell'attività. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 56

57 Per aggiungere un'attività complementare È possibile aggiungere un link verso un'attività diversa da quelle di TELL ME MORE selezionando Attività complementare nella lista Tipo di attività. 1. Seleziona Nome per modificare il titolo dell attività complementare. 2. Inserisci il link verso l attività nel campo Linea di comando. Il link deve essere un URL accessibile dalla stazione di lavoro studente (sito Internet, pagina html, ). 3. Seleziona il tempo (in secondi) da passare sull attività per considerare che sia stata svolta. Per modificare le opzioni dell'attività Per saperne di più sulle opzioni, consulta la tabella disponibile in allegato. Clicca nel campo Valori, poi seleziona il nuovo valore. Per selezionare gli esercizi 1. Clicca sulla rubrica Esercizi. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 57

58 Di default, vengono proposti tutti gli esercizi disponibili per l'attività della lezione o il livello selezionato. Selezionando il titolo o il primo elemento dell'esercizio nella parte sinistra dello schermo, puoi visualizzare il testo completo dell'esercizio nella parte destra. È anche possibile visualizzare: - la soglia, cioè il numero di elementi a partire dal quale lo studente può passare all'attività successiva, - il tempo per elemento, cioè il numero di secondi necessari per svolgere l'esercizio, e il tempo globale per l insieme degli esercizi. 2. Facoltativo: se desideri limitare l'attività a qualche esercizio soltanto, seleziona gli esercizi che non vuoi includere nel percorso, poi clicca sul tasto Elimina gli esercizi selezionati. 3. Facoltativo: puoi anche modificare l'ordine nel quale saranno proposti gli esercizi. Seleziona uno o più esercizi, poi clicca sul tasto Sposta gli esercizi selezionati verso l alto, oppure sul tasto Sposta gli esercizi selezionati verso il basso. 4. Facoltativo: è possibile aggiungere degli esercizi eliminati cliccando sul tasto Aggiungi degli esercizi. Seleziona il o gli esercizi che vuoi aggiungere, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Se metti due volte la stessa attività in un gruppo di attività del percorso e desideri riutilizzare degli esercizi già selezionati, devi deselezionare la casella Nascondi gli esercizi già aggiunti. Se vuoi aggiungere l'insieme degli esercizi, clicca sul tasto Seleziona tutto, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 5. Convalida cliccando sul simbolo verde. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 58

59 6. Facoltativo: diversi tasti ti permettono poi di completare e organizzare il gruppo di attività: - aggiungendo una nuova attività, - copiando /incollando un'attività già integrata al gruppo di attività, - eliminando un attività, - modificando un attività, - spostando un attività verso l alto o verso il basso. 7. Facoltativo: clicca su Salva il modello per salvare il gruppo di attività creato e poterlo così utilizzare in altri percorsi. 8. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per trasferire un percorso didattico nel file di uno o più studenti Questa funzione non è disponibile se lo studente e/o il Tutor sono distanti. Una volta selezionato o creato un percorso didattico, puoi trasferirlo a uno o più studenti. 1. Clicca sul tasto Trasferisci il percorso in uno o più file studenti. Se il percorso didattico è appena stato creato, deve essere salvato prima di essere trasferito. Per maggiori Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 59

60 dettagli, vai alla sezione Per salvare un percorso didattico. 2. Clicca sul tasto Seleziona uno o più studenti. Appare la schermata Studenti nella banca dati. 3. Seleziona lo o gli studenti a cui è destinato il percorso didattico, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 4. Convalida cliccando sul simbolo verde. Per salvare un percorso didattico 1. Clicca sul tasto Salva il percorso didattico. 2. Seleziona la rubrica nella quale vuoi salvare il percorso didattico. Ci sono due possibilità: - rubrica di salvataggio Personale: rubrica nella quale si trovano i percorsi che hai creato e ai quali puoi accedere solo tu, - rubrica di salvataggio Condiviso: rubrica nella quale si trovano i percorsi disponibili per l insieme dei Tutor della rete (i percorsi standard e i percorsi creati e salvati nella rubrica Condiviso). Per trasferire un percorso didattico da una rubrica di salvataggio all'altra Questa funzione non è disponibile per i Tutor distanti. Puoi ulteriormente modificare la rubrica di destinazione dei percorsi didattici. 1. Seleziona nella rubrica Tutti i percorsi il tipo di rubrica, la lingua di apprendimento e il gruppo di lezioni per visualizzare la lista dei percorsi desiderati. 2. Seleziona il o i percorsi didattici. 3. Clicca sul tasto Trasferisci il o i percorsi selezionati nella rubrica "Condiviso" (oppure Trasferisci il o i percorsi selezionati nella rubrica "Personale") in funzione della rubrica nella quale si trova. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 60

61 Per esportare/importare un percorso didattico Per esportare uno o più percorsi didattici 1. Seleziona il o i percorsi didattici. 2. Clicca sul tasto Esporta. - Se hai selezionato un solo percorso, scrivi il nome (file con estensione.al7), poi clicca su Salva. - Se hai selezionato diversi percorsi, seleziona la rubrica nella quale vuoi copiare i percorsi, poi convalida cliccando sul simbolo verde. Per importare uno o più percorsi didattici 1. Clicca sulla rubrica Tutti i percorsi. 2. Clicca sul tasto Importa. 3. Seleziona il o i percorsi che vuoi importare (tieni presente che un percorso didattico è un file con estensione.al7), poi clicca su Apri. Il o i percorsi didattici importati si aggiungono nella lista. Per modificare un percorso didattico È possibile: - modificare, spostare, aggiungere o eliminare un gruppo di attività o un attività, - modificare, aggiungere o eliminare una traduzione del titolo di un percorso. 1. Seleziona nella rubrica Tutti i percorsi il tipo di rubrica, la lingua di apprendimento e il gruppo di lezioni per visualizzare la lista dei percorsi desiderati. 2. Facoltativo: clicca direttamente nel Quadro di avanzamento sul gruppo di attività o l'attività che vuoi modificare. Se vuoi modificare il titolo, i gruppi di lezioni, ecc., vai al punto Fai doppio clic sul percorso che vuoi modificare, poi clicca sul tasto Modifica il percorso didattico. Per modificare i gruppi di attività 1. Clicca sulla rubrica Gruppo di attività. È possibile: - aggiungere un gruppo di attività, - modificare un gruppo di attività, - eliminare uno o più gruppi di attività, - spostare un gruppo di attività verso l alto o verso il basso. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 61

62 Per aggiungere un gruppo di attività 1. Clicca sul tasto Aggiungi un gruppo di attività. 2. Vai al punto 3. della sezione Per creare un percorso didattico/per definire i gruppi di attività. Per modificare un gruppo di attività 1. Seleziona il gruppo di attività che vuoi modificare, poi clicca su Modifica il gruppo di attività. 2. Vai al punto 3. della sezione Per creare un percorso didattico/per definire i gruppi di attività. Per eliminare un gruppo di attività 1. Seleziona il o i gruppi di attività che vuoi eliminare, poi clicca su Elimina il o i gruppi di attività. Per spostare un gruppo di attività 1. Seleziona il gruppo di attività che desideri spostare. 2. Clicca sul tasto Sposta il gruppo di attività verso l alto (la linea si sposterà verso l alto di un livello, che corrisponde ad un quadretto verso sinistra nel Quadro di avanzamento), oppure sul tasto Sposta il gruppo di attività verso il basso (la linea si sposterà verso il basso di un livello, che corrisponde ad un quadretto verso destra nel Quadro di avanzamento). Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 62

63 Gestione delle opzioni Questa funzione permette di creare diversi file d opzioni che puoi trasferire direttamente agli studenti oppure allegare ad un messaggio. Seleziona la funzione Gestione delle opzioni nella cartella Strumenti. Per creare un file d opzioni Di default, il campo Valori di ogni opzione è vuoto. Per creare una serie di opzioni, basta selezionare i valori per le opzioni. Puoi selezionare solo alcune opzioni. 1. Scrivi o seleziona un valore cliccando sul campo Valori. Per la descrizione dettagliata delle opzioni, consulta la tabella disponibile negli allegati. 2. Puoi, a scelta: - salvare il file d'opzioni: vai alla sezione Per salvare il file d'opzioni, - trasferire il file d'opzioni a uno o più studenti: vai alla sezione Per trasferire il file d'opzioni nel file di uno o più studenti. Per salvare il file d'opzioni 1. Clicca sul tasto Salva il file d opzioni oppure seleziona il menu Opzioni/Salva il file d opzioni quando hai scelto tutti i valori desiderati. 2. Dai un nome al file d opzioni e clicca su Salva (il file ha estensione.ini). Per aprire un file d opzioni 1. Clicca su Apri un file d opzioni o seleziona il menu Opzioni/Apri un file d opzioni. 2. Seleziona il file d opzioni (file con estensione.ini), poi clicca su Apri. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 63

64 Il file d opzioni appare sullo schermo. Puoi così modificarlo (vai alla sezione Per creare un file d opzioni) o trasferirlo (vai alla sezione Per trasferire il file d opzioni nel file di uno o più studenti). Per trasferire il file d'opzioni nel file di uno o più studenti Questa funzione non è disponibile se lo studente e/o il Tutor sono distanti. 1. Apri il file d opzioni che vuoi trasferire (vai alla sezione Per aprire un file d'opzioni). 2. Clicca sul tasto Trasferisci il file d opzioni in uno o più file studente. 3. Clicca sul tasto Seleziona uno o più studenti. 4. Seleziona il o gli studenti destinatari del file d opzioni e convalida cliccando sul simbolo verde. Puoi ritrovare il file d'opzioni che hai trasferito a uno studente aprendo la cartella Studente e selezionando la rubrica Opzioni della Scheda studente. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 64

65 Stampa del contenuto linguistico e didattico La funzione Stampa del contenuto permette di selezionare tutto o una parte del contenuto linguistico e didattico di TELL ME MORE e di stamparlo. Puoi, ad esempio: - stampare le attività senza le soluzioni in modo che gli studenti possano svolgerle su un foglio, - stampare il contenuto della grammatica e del lessico come supporto di lavoro, - ecc. Attenzione! Per poter stampare il contenuto devi avere accesso alle lezioni (copiate sul disco fisso oppure accessibili in rete o su CD-ROM). Seleziona la funzione Stampa del contenuto nella cartella Strumenti. Per definire il contenuto di una selezione Di default viene visualizzata una selezione all'apertura della schermata. È quindi necessario definirne il contenuto. 1. Seleziona la Lingua di apprendimento (tieni presente che hai accesso solo alle lingue che insegni). 2. Clicca sul tasto Aggiungi un gruppo di lezioni per selezionare il o i gruppi di lezioni. 3. Seleziona il Tipo di contenuto che vuoi stampare (Attività, Lezione o Cultura). Per avere più dettagli, vai alla sezione Tipo di contenuto: Attività, Tipo di contenuto: lezione, oppure Tipo di contenuto: cultura. Le opzioni di stampa variano in funzione del tipo di contenuto selezionato. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 65

66 Tipo di contenuto: Attività 1. Seleziona un attività nella lista a discesa (il nome della selezione prende il nome dell'attività selezionata). 2. Clicca sul tasto Aggiungi una selezione. 3. Seleziona la o le lezioni per le quali vuoi stampare l'attività selezionata, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 4. Facoltativo: definisci le opzioni di stampa per ogni attività. Per saperne di più, vai alla sezione Per definire le opzioni di stampa. 5. Facoltativo: in qualsiasi momento puoi modificare la selezione, modificando, spostando o eliminando delle lezioni. Ogni nuova attività che vuoi stampare è una nuova selezione. Vai alla sezione Per aggiungere una selezione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 66

67 Tipo di contenuto: Lezione 1. Seleziona nella lista a discesa la lezione che ti interessa (il nome della selezione prende il nome della lezione selezionata). 2. Clicca sul tasto Aggiungi una selezione. 3. Seleziona la o le attività della lezione selezionata che vuoi stampare, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 4. Facoltativo: definisci le opzioni di stampa per ogni attività. Per saperne di più, vai alla sezione Per definire le opzioni di stampa. 5. Facoltativo: in qualsiasi momento puoi modificare la selezione, modificando, spostando o eliminando delle attività. Ogni nuova lezione che vuoi stampare è una nuova selezione. Vai alla sezione Per aggiungere una selezione. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 67

68 Tipo di contenuto: Cultura 1. Clicca sul tasto Aggiungi una selezione. 2. Seleziona la o le attività che vuoi stampare, poi convalida cliccando sul simbolo verde. 3. Facoltativo: definisci le opzioni di stampa per ogni attività. Per saperne di più, vai alla sezione Per definire le opzioni di stampa. 4. Facoltativo: in qualsiasi momento puoi modificare la selezione, modificando, spostando o eliminando delle attività. Copyright 2004 Auralog S.A. All rights reserved 68

Installazione - Avvio

Installazione - Avvio TELL ME MORE V10, FAQ Installation Services Department, HQ / Dec. 2009 Installazione - Avvio Installazione - Avvio... 1 Come installare TELL ME MORE?... 1 Versione di Internet Explorer non compatibile

Dettagli

Con Outlook si puó fare molto di piú!

Con Outlook si puó fare molto di piú! Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige Autonome Provinz Bozen - Südtirol n. 21 20.05.2004 Redazione: Karin Gamper/Klammer, Ripartizione 9 - Informationca / 9.0, karin.gamper@provincia.bz.it Mara Piscitelli,

Dettagli

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario.

Il traffico dati utilizzato per Tua Mail contribuisce ad erodere le eventuali soglie dati previste dal piano tariffario. Manuale dell utente Da oggi con TuaMail puoi avere la tua casella mail sempre con te, sul tuo videofonino 3. Potrai leggere la tua posta, scrivere mail ai tuoi contatti della rubrica e visualizzare gli

Dettagli

ecafé TM EMAIL CENTER

ecafé TM EMAIL CENTER ecafé TM EMAIL CENTER Manuel de l'utilisateur 1/17 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. PRIMO UTILIZZO: AGGIUNTA DELL ACCOUNT E-MAIL PRINCIPALE...4 3. INVIO / RICEZIONE DI E-MAIL...7 4. RECUPERO RAPIDO DEI CONTATTI

Dettagli

www.renatopatrignani.it 1

www.renatopatrignani.it 1 APRIRE UN PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA MODIFICARE IL TIPO DI VISUALIZZAZIONE LEGGERE UN CHIUDERE IL PROGRAMMA ESERCITAZIONI Outlook Express, il programma più diffuso per la gestione della posta elettronica,

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE

COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE COME CREARE TEST IN AUTOCORREZIONE CON QUESTBASE A. OPERAZIONI PRELIMINARI Guida redatta da Attilio Galimberti 1. Collegati a Internet e vai all indirizzo www.questbase.com Clicca sul pulsante Iscriviti

Dettagli

SICURF@D: istruzioni per l uso

SICURF@D: istruzioni per l uso : istruzioni per l uso : istruzioni per l uso Indice 1. Premessa 2 2. La registrazione 2 3. L accesso all area per utenti registrati 2 4. La consultazione dei manuali 3 5. L utilizzo degli strumenti di

Dettagli

Manuale. Print And Fax

Manuale. Print And Fax Manuale Print And Fax Print And Fax è l'applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo

Leggere un messaggio. Copyright 2009 Apogeo 463 Leggere un messaggio SyllabuS 7.6.3.3 Per contrassegnare un messaggio selezionato puoi fare clic anche sulla voce di menu Messaggio > Contrassegna messaggio. Marcare, smarcare un messaggio I messaggi

Dettagli

Il I C entr t alino Te T lefo f nico Vi V rtu t ale: Manuale d uso

Il I C entr t alino Te T lefo f nico Vi V rtu t ale: Manuale d uso Il : Manuale d uso Indice 1) Connettersi all interfaccia online 2) Personalizzare il messaggio di benvenuto A) Selezionare un messaggio pre-registrato B) Comporre un messaggio attraverso la sintesi vocale

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti!

Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! Crea questionari on-line, test e quiz in pochi minuti! 1. ACCEDI Utilizzando Microsoft Internet Explorer (è necessario questo browser) vai all indirizzo http://demo.ewebtest.com e inserisci il tuo nome

Dettagli

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01

E-TOOLS FACILE : MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 E-TOOLS FACILE MATERIALE INFORMATIVO CONFORME AI CONTENUTI DEL DOCUMENTO DEL SISTEMA QUALITÀ: MO 05 E-Tools Facile Revisione 01 del 21/03/2003 Introduzione all utilizzo Esegui il programma di navigazione

Dettagli

Intego Guida Per iniziare

Intego Guida Per iniziare Intego Guida Per iniziare Guida Per iniziare di Intego Pagina 1 Guida Per iniziare di Intego 2008 Intego. Tutti i diritti riservati Intego www.intego.com Questa guida è stata scritta per essere usata con

Dettagli

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP)

MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) 7.4 POSTA ELETTRONICA MODULO 7 SEZIONE 2 Utilizzo di Outlook Express 6.0 (Windows XP) prima parte 7.4.1 Concetti e termini 7.4.1.1 Capire come è strutturato un indirizzo di posta elettronica Tre parti

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Creare e formattare i documenti

Creare e formattare i documenti Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Elaborazione di testi Creare e formattare i documenti 1 IL WORD PROCESSOR I programmi per l elaborazione di testi ( detti anche di videoscrittura

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet. Creazione di Site Internet

Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet. Creazione di Site Internet Come utilizzare il servizio di creazione di siti Internet Sommario 1) Come mi connetto al mio conto cliente? 2) Come creare il mio sito Internet? 3) Come amministrare le pagine del mio sito Internet? 4)

Dettagli

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies

Posta Elettronica Certificata. Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail Light di Telecom Italia Trust Technologies Documento Interno Pag. 1 di 28 Indice degli argomenti Indice degli argomenti... 2 1 Introduzione...

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Utilizzo dell'applicazione. Introduzione ad asa-control. Accesso all'applicazione. Più facile di quanto pensi.

Utilizzo dell'applicazione. Introduzione ad asa-control. Accesso all'applicazione. Più facile di quanto pensi. asa-control Introduzione ad asa-control Utilizzo dell'applicazione Più facile di quanto pensi. Lavori con il mouse e effettui sempre gli stessi passaggi. Seleziona un modulo (per es., dati principali,

Dettagli

Associazione per lo sviluppo delle tecnologie nella didattica HOTPOTATOES. version 6.3. Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011

Associazione per lo sviluppo delle tecnologie nella didattica HOTPOTATOES. version 6.3. Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011 HOTPOTATOES version 6.3 Tutorial a cura di Rosanna Imbrogno Marzo 2011 I contenuti di questo lavoro, salvo diversa indicazione, sono rilasciati sotto una licenza Creative Commons License. Tutti i marchi

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

dynafor Programma di trattamento misure dynafor LLX2 Software Italiano Manuale d uso / Guida in linea

dynafor Programma di trattamento misure dynafor LLX2 Software Italiano Manuale d uso / Guida in linea dynafor Programma di trattamento misure dynafor LLX2 Software taliano T Manuale d uso / Guida in linea Sommario CONSEGNE PRORTARE... 3 1 NTRODUZONE :... 4 2 NSTALLAZONE DEL PROGRAMMA... 5 3 PRMO UTLZZO

Dettagli

Gmail: invio, risposta, allegati e stampa

Gmail: invio, risposta, allegati e stampa Gmail ha un aspetto diverso da quello illustrato qui? Per risolvere il problema, passa al nuovo look! Gmail: invio, risposta, allegati e stampa La tua posta in arrivo Accedi a Gmail. Viene visualizzato

Dettagli

Guida Moderatori e Conduttori

Guida Moderatori e Conduttori STEP ONE: Login to OnSync Guida Moderatori e Conduttori Guida Moderat ori e Condutt ori pag. Ultimo aggiornamento 10/2012 STEP ONE: Login to OnSync Cap. I - Quick Start Guide Guida Moderat ori e Condutt

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery

Nuovo documento Anteprima di stampa Collegamento Zoom. Apri Controllo ortografico Annulla Sorgente dati. Salva Controllo automatico Ripristina Gallery Writer è il programma per l'elaborazione di testi della suite OpenOffice.org che ti consente di creare documenti, lettere, newsletter, brochures, grafici, etc. Gli elementi dello schermo: Di seguito le

Dettagli

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso

INTERNET EXPLORER. Breve manuale d'uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d'uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE...3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

Come servirsi del Mercato

Come servirsi del Mercato Come servirsi del Mercato www.fordaq.com Allenati fin dall inizio e fai il miglior uso possibile di FORDAQ per i tuoi affari OTTOBRE/200 Il network del legname Come servirsi del Mercato Prefazione Introduzione

Dettagli

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti

Guida rapida all uso di Moodle per i docenti Guida rapida all uso di Moodle per i docenti L intento di questa guida rapida è mostrare, in poche pagine, come diventare operativi in breve tempo con Moodle e riuscire a popolare il proprio corso con

Dettagli

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC

Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC Guida all Utilizzo del Posto Operatore su PC 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad internet

Dettagli

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso

INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INTERNET EXPLORER Breve manuale d uso INDICE INTRODUZIONE... 3 COME IMPOSTARE LA PAGINA INIZIALE... 3 LA WORK AREA... 3 LE VOCI DI MENU... 5 IL MENU FILE... 5 IL MENU MODIFICA... 6 IL MENU VISUALIZZA...

Dettagli

Il Fax per Mail: Manuale di utilizzo

Il Fax per Mail: Manuale di utilizzo Il Fax per Mail: Manuale di utilizzo Sommario 1) Come connettersi all interfaccia online? 2) Come configurare il tuo fax? 4) Come ricevere un fax? 5) Cosa fare in caso di problemi? Fax per Mail Axiatel.com

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Istituzioni scolastiche Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 18 1COME ISCRIVERSI AL

Dettagli

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com

Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2. A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Moodle 1.5.3+ Breve Guida per il Docente versione 1.2 A cura di Federico Barattini federicobarattini@gmail.com Indice 1.0 Primo accesso in piattaforma...3 1.1 Partecipanti, Login come corsista (per vedere

Dettagli

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter - Technical offre una completa soluzione per il converte OST file Microsoft Outlook PST

Dettagli

Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO

Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO Accedere alle banche dati da casa Il server PROXY di UniTO 1 IL PROXY DI ATENEO Gran parte delle delle banche dati disponibili sono consultabili anche da casa. Per poter garantire il corretto riconoscimento

Dettagli

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0

Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 Guida all'installazione Stellar OST to PST Converter 5.0 1 Introduzione Stellar OST to PST Converter vi offrirà una soluzione completa alla conversione di file OST in file Microsoft Outlook Personal Storage

Dettagli

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione

Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical 5.0 Guida all'installazione 1 Introduzione Stellar Phoenix Outlook PST Repair - Technical offre una completa soluzione per il ripristino dei dati da file

Dettagli

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0)

Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Uso di un browser (con riferimento a Microsoft Internet Explorer 6.0) Nota Bene: Si raccomanda di leggere queste dispense di fronte al computer, provando passo dopo passo le funzionalità descritte. Per

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL USO DEL COMPUTER E GESTIONE FILES Referente e tutor Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 2.3 Utilità 2.3.1 Compressione dei files 2.3.1.1 Comprendere

Dettagli

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea...

Indice. 1 Introduzione... 3. 2 Password Principale... 4. 4 Creazione di un account per il bambino... 11. 5 Accesso alle guide in linea... Indice 1 Introduzione... 3 2 Password Principale... 4 2.1 Se hai dimenticato la password principale... 7 3 Chiudere Magic Desktop e tornare a Windows...10 4 Creazione di un account per il bambino... 11

Dettagli

www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI

www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI www.spreamedia.it PICCOLI ANNUNCI Abbiamo realizzato un servizio fatto apposta per te. Un sito web semplice e veloce per acquistare e fare da solo la tua pubblicità. Risparmi tempo e denaro. Ecco qui di

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA THUNDERBIRD. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA THUNDERBIRD. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA THUNDERBIRD (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per chi usa il programma Mozilla Thunderbird. Prima di proseguire

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO

GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO GUIDA AI CORSI OFFICE PER IL PERSONALE TECNICO AMMINISTRATIVO INDICE Verifica dei requisiti tecnici... 1 *Rimozione blocco popup... 1 In Internet Explorer... 1 In Mozilla Firefox... 4 In Google Chrome...

Dettagli

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce

Scopri il nuovo Windows. Bello, fluido, veloce Scopri il nuovo Windows Bello, fluido, veloce Schermata Start La schermata Start e i riquadri animati offrono una nuova esperienza utente, ottimizzata per gli schermi touch e l'utilizzo di mouse e tastiera.

Dettagli

Corso di Computer e Internet per Tutti Manuale dello Studente

Corso di Computer e Internet per Tutti Manuale dello Studente Corso di Computer e Internet per Tutti Manuale dello Studente Indice Introduzione 2 Risultati attesi 2 Desktop 3 Accensione del PC e Desktop 3 Menu Avvio (Start) 4 Tastiera 4 Mouse 4 Microsoft Word 5 Schermata

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet

Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione. SchedeCet Procedura di installazione e configurazione per l'applicazione SchedeCet usata per l'immissione delle schede utenti dei Centri Ascolto Caritas della Toscana. Questo documento è destinato agli operatori

Dettagli

Programma per costruire ipertesti e multimedia

Programma per costruire ipertesti e multimedia Programma per costruire ipertesti e multimedia MINI GUIDA COSA PERMETTE DI FARE Amico 4 permette di realizzare semplici applicazioni IPERTESTUALI ed IPERMEDIALI. In realtà gli autori Antonio Calvani, Jacopo

Dettagli

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA

7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA 7.6 USO DELLA POSTA ELETTRONICA La principale utilità di un programma di posta elettronica consiste nel ricevere e inviare messaggi (con o senza allegati) in tempi brevissimi. Esistono vari programmi di

Dettagli

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 MANCA COPERTINA INDICE Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 epico! è distribuito nelle seguenti versioni: epico!

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrazione Fase 1: Pre-registrazione Fase 2: Convalida Desktop Home Il mio profilo Ricerca dei partner I miei progetti I miei contatti Mailbox TwinBlog Come accedere al

Dettagli

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti

CLAROLINE. Manuale d'uso. Area Docenti CLAROLINE Manuale d'uso Area Docenti ELEARNING SYSTEM 2 Introduzione Claroline è un sistema Web di gestione di percorsi formativi a distanza. Permette a docenti, relatori, ecc. di generare ed amministrare

Dettagli

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie

Esame di Informatica CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO. Facoltà di Scienze Motorie Facoltà di Scienze Motorie CHE COS È UN FOGLIO ELETTRONICO Una tabella che contiene parole e numeri che possono essere elaborati applicando formule matematiche e funzioni statistiche. Esame di Informatica

Dettagli

HOT POTATOES MANUALE

HOT POTATOES MANUALE HOT POTATOES MANUALE Sommario Cos è Hot Potatoes... 3 Reperibilità... 3 Licenza. 3 Requisiti di sistema.. 3 Lingue utilizzate.. 3 Il quaderno... 4 documentazione. 4 Dove trovare e come scaricare il software.

Dettagli

CERCARE UN FILE SOLO IN UNA DETERMINATA CARTELLA

CERCARE UN FILE SOLO IN UNA DETERMINATA CARTELLA LA FUNZIONE CERCA DI WINDOWS Vuoi trovare velocemente un documento, un'immagine, o un generico file che si trova nel tuo PC? In Windows, esiste una utility (il programma CERCA) che svolge questa funzione.

Dettagli

Avvio rapido di Gmail per gli amministratori

Avvio rapido di Gmail per gli amministratori Avvio rapido di Gmail per gli amministratori In questa guida 1. Attivazione delle funzioni della Console di amministrazione 2. Importazione della posta precedente 3. Utilizzo delle etichette e della ricerca

Dettagli

Internet Explorer 5. Una volta avvenuta la connessione sulla barra delle applicazioni apparirà, a fianco all orologio, un icona lampeggiante

Internet Explorer 5. Una volta avvenuta la connessione sulla barra delle applicazioni apparirà, a fianco all orologio, un icona lampeggiante Accesso Remoto...pag. 2 Indirizzi Web...pag. 2 La finestra di Internet Explorer...pag. 3 La barra degli strumenti Standard...pag. 4 La barra dei siti preferiti...pag. 4 Come aggiungere un sito preferito...pag.

Dettagli

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online

GUIDA. VI.BE.MAC. Negozio Online GUIDA VI.BE.MAC. Negozio Online Questa guida spiega come utilizzare il negozio on-line con lo scopo di richiedere un offerta per l acquisto di parti di ricambio. INDICE Accedere al NEGOZIO ON-LINE Scelta

Dettagli

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE

GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE GUIDA DOCENTE PIATTAFORMA E-LEARNING MOODLE Università degli Studi di Bergamo Centro per le Tecnologie Didattiche e la Comunicazione GUIDA ANALITICA PER ARGOMENTI ACCESSO...2 RISORSE e ATTIVITA - Introduzione...5

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione

Ministero della Pubblica Istruzione Ministero della Pubblica Istruzione Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Personale ATA, docente e dirigenti scolastici Manuale di utilizzo del servizio di posta elettronica Pag. 1 di 24

Dettagli

Realizzare una presentazione con PowerPoint

Realizzare una presentazione con PowerPoint Realizzare una presentazione con PowerPoint Indice Interfaccia di PowerPoint... 1 Avvio di PowerPoint e creazione di una nuova presentazione... 2 Inserimento di titoli e immagini... 4 Inserimento di altre

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

WebMail: Manuale per l'utente

WebMail: Manuale per l'utente WebMail: Manuale per l'utente Indice generale Introduzione...4 Login alla webmail...5 Leggere e gestire i messaggi di posta...6 Scrivere un messaggio di posta...16 Altre funzioni...22 Rubrica...22 Impostazioni...32

Dettagli

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte.

OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. 1 Guida Utente 1.1 Panoramica di OASIS OASIS è una fabbrica per il bene comune dei dati attraverso l uso delle applicazioni proposte. Grazie a OASIS, sarai in grado di acquistare o selezionare, dallo store,

Dettagli

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file

Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file Modulo 2 Uso del computer e gestione dei file 2.1.1.1 Primi passi col computer Avviare il computer Windows è il sistema operativo più diffuso per la gestione dei personal computer, facile e amichevole

Dettagli

MANUALE D USO BB. Sezione1 Primo contatto con TAAC. Versione per BlackBerry. Copyright 2011 - All rights reserved.

MANUALE D USO BB. Sezione1 Primo contatto con TAAC. Versione per BlackBerry. Copyright 2011 - All rights reserved. MANUALE D USO BB Sezione1 Primo contatto con TAAC Copyright 2011 - All rights reserved. Versione per BlackBerry Manuale d uso versione 2.10-beta - Copyright 2011 - All rights reserved Introduzione Questo

Dettagli

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online!

Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! Per contattarci chiama l Assistenza Internet al numero verde 800.17.97.97 (aperto dal lunedì al sabato, dalle 8 alle 24). Chiavetta Internet Veloce. Pronti, partenza... online! Semplicemente Internet.

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente

Hercules Wireless G Series INDICE. Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente INDICE Ciccando su una qualsiasi voce di questo elenco, verrà visualizzato il capitolo corrispondente 1. HERCULES WIRELESS G E WINDOWS VISTA... 3 1.1. Connessione ad una rete wireless... 3 1.2. Connessione

Dettagli

Come si scarica un programma?

Come si scarica un programma? di Pier Francesco Piccolomini 1 Ok, ci siamo. Ormai stai diventando bravo con il PC. È il momento di fare il grande passo: oggi impariamo (rullo di tamburi) a scaricare e ad installare i programmi! Quando

Dettagli

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente

BlackBerry Desktop Software. Versione: 7.1. Manuale dell'utente BlackBerry Desktop Software Versione: 7.1 Manuale dell'utente Pubblicato: 2012-06-05 SWD-20120605130923628 Indice Informazioni di base... 7 Informazioni su BlackBerry Desktop Software... 7 Configurazione

Dettagli

Help Passwords Manager

Help Passwords Manager Help Passwords Manager INFO2000.biz Contenuto Passwords Manager 1 Introduzione...1 Interfaccia grafica di PM...1 Come creare un Database (.Pm)...2 Aprire un database esistente...4 Chiudere un database...5

Dettagli

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 4.1 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Il foglio elettronico (definito anche spreadsheet) è uno strumento formidabile. Possiamo considerarlo come una specie di enorme tabellone a griglia il cui utilizzo si estende

Dettagli

MetaTrader 4 Builder

MetaTrader 4 Builder X-Trade Brokers Dom Maklerski S.A. MetaTrader 4 Builder Tutorial 2010-08-05 1/24 Indice Installazione...3 Notifica Legale...8 Impostazioni iniziali/preferenze...8 Lingua...9 Cartella piattaforma...9 Problemi

Dettagli

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE

GUIDA ALLA NAVIGAZIONE GUIDA ALLA NAVIGAZIONE Benvenuti nel corso on-line PRIMAeT per l'educazione e la formazione professionale nella gestione del rischio psicosociale in ambiente di lavoro. PRIMAeT si propone di aumentare

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express

1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express 1 Configurazione del programma di Posta Elettronica MS Outlook Express In questo capitolo vengono descritte le operazioni per la configurazione dell account di posta su MS Outlook Express. 1.1 Configurazione

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO

5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO Capittol lo 5 File 5-1 FILE: CREAZIONE NUOVO DOCUMENTO In Word è possibile creare documenti completamente nuovi oppure risparmiare tempo utilizzando autocomposizioni o modelli, che consentono di creare

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

Condividere i documenti

Condividere i documenti Appendice Condividere i documenti Quando si lavora in gruppo su uno stesso documento, spesso succede che ciascun redattore stampi una copia del testo per segnare su di essa, a mano, le proprie annotazioni

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione

Modulo 6 Strumenti di presentazione Modulo 6 Strumenti di presentazione Gli strumenti di presentazione permettono di realizzare documenti ipertestuali composti da oggetti provenienti da media diversi, quali: testo, immagini, video digitali,

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 32 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Macmillan Practice Online guida del docente

Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online guida del docente Macmillan Practice Online è una piattaforma online per fare pratica e migliorare l inglese dei tuoi studenti. Gli alunni che acquistano un corso hanno automaticamente

Dettagli