MASTER A CHI È INDIRIZZATA QUESTA INIZIATIVA? PERCHÉ MASTER IN ALTO APPRENDISTATO? QUANTO COSTA ALL AZIENDA E AL LAUREATO? QUANDO E DOVE?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER A CHI È INDIRIZZATA QUESTA INIZIATIVA? PERCHÉ MASTER IN ALTO APPRENDISTATO? QUANTO COSTA ALL AZIENDA E AL LAUREATO? QUANDO E DOVE?"

Transcript

1 MASTER UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO MASTER IN ALTO APPRENDISTATO PROCESSI PRODUTTIVI CHIMICO-BIOLOGICI Monitoraggio, sicurezza, tecnologia, qualità e sostenibilità Progetto di Master Universitario di II livello Prima Edizione A CHI È INDIRIZZATA QUESTA INIZIATIVA? Alle aziende con almeno una sede operativa sul territorio della Regione Piemonte, che cercano giovani neolaureati, sui quali investire in termini di competenze specifiche e trasversali. Ai laureati in possesso di una laurea magistrale in ambito tecnicoscientifico, di età inferiore ai 30 anni (data di assunzione) interessati ad inserirsi in aziende piemontesi per sviluppare la propria professionalità, lavorando e studiando per conseguire un Master legalmente riconosciuto. QUANDO E DOVE? Le risorse inserite nel progetto saranno assunte dall azienda a tempo determinato per 24 mesi e saranno a completa disposizione della stessa. Nei 24 mesi del contratto di alto apprendistato le risorse saranno, inoltre, impegnate per 400 ore presso l Università di Torino per la frequenza delle lezioni del Master. Il resto del percorso formativo (800 ore), sviluppato in azienda, comporterà: - una formazione tecnica on the job ; - un project work di interesse aziendale. L inizio del Master è previsto per la primavera PERCHÉ MASTER IN ALTO APPRENDISTATO? La riforma Biagi permette alle aziende di inserire nuove risorse ad alta scolarizzazione con una modalità particolarmente vantaggiosa: - Contratto a tempo determinato (2 anni); - Sgravi fiscali e contribuitivi; - Formazione di alto profilo grazie al Master dell Università di Torino. QUANTO COSTA ALL AZIENDA E AL LAUREATO? L azienda dovrà retribuire la nuova risorsa in base ai contratti collettivi nazionali di riferimento, ma con i vantaggi contributivi e fiscali previsti dal contratto di Apprendistato. I costi della docenza e dell organizzazione sono totalmente a carico della Regione Piemonte e dell Università di Torino. CHI SIAMO BDM è una società di project management e consulenza direzionale che collabora con l Università di Torino e con altri atenei per l organizzazione e la realizzazione di Master in Alto Apprendistato e per iniziative legate a ricerca e innovazione.

2 RAZIONALE : FABBISOGNI DI COMPETENZE AZIENDALI I controlli su materie prime, processi, prodotti, rifiuti, emissioni ed il monitoraggio dell ambiente di lavoro sono aspetti con criticità sempre più rilevanti per l industria regionale e nazionale. Per affrontare queste problematiche, le aziende hanno un crescente fabbisogno di competenze, di tipo tecnico scientifico e di tipo industriale (controllo di qualità, certificazione, adeguamento e rispetto delle normative regionali, nazionali, europee). Un ulteriore e interessante valore aggiunto consisterebbe, oltre alla perizia nel monitorare lo status quo, nella capacità di proporre/progettare e realizzare sviluppi e miglioramenti dei processi e dei controlli di produzione, sapendone anche valutare le ricadute in termini economici. Nelle aziende, in particolare nelle PMI, spesso simili professionalità e competenze specifiche sono insufficienti ed è difficile individuarle e gestirle nei consulenti esterni. La proposta è quindi quella di sommare tali abilità in un dipendente che, ad una formazione di base (ad es. chimico-biologo) di livello universitario associ le competenze acquisite (tecnico-giuridico-economiche) in questo percorso formativo, riunendo in un unico collaboratore un ampia visione della problematica e le correlate competenze interdisciplinari risolutive. OBIETTIVI FORMATIVI Gli obiettivi formativi comprendono l acquisizione di conoscenze e la maturazione di competenze in ambiti diversi: - la realizzazione delle procedure di controllo e di sicurezza relative a processi industriali, in particolare in relazione agli aspetti chimico-biologici; - la tutela dell ambiente naturale e di lavoro dell uomo in associazione con gli adeguati indicatori biologici in campo umano (rifiuti liquidi, solidi e gassosi, scarichi, emissioni, sicurezza del lavoro, controlli di qualità nel settore biologico in generale ed alimentare in particolare); - la realizzazione di procedure di accreditamento in armonia con le disposizioni europee; - specifiche competenze per condurre Audit su Sistemi di Gestione della Qualità. Il Master è indirizzato a laureati già in possesso di competenze di base tecnico-scientifiche. Dopo una fase di equilibratura delle conoscenze chimico-biologiche, saranno fornite competenze specifiche sugli strumenti e sulla normativa per la valutazione e l implementazione di Sistemi di Qualità. A queste si affiancheranno competenze trasversali su argomenti di economics e management aziendali. FIGURA PROFESSIONALE Il Master è mirato alla formazione di una figura professionale evoluta e articolata su differenti aree di competenza, esperta nel monitoraggio e nel miglioramento dei processi industriali di tipo chimico-biologico e con conoscenze sulle normative tecnico ambientali e sui sistemi di gestione aziendali. Tale figura sarà in grado di gestire in modo efficace ed efficiente il sistema Qualità, il rischio igienico sanitario, la tracciabilità delle materie prime e dei prodotti finiti, la gestione delle problematiche ambientali. Inoltre, essa disporrà di conoscenze sui quadri di riferimento tecnico-normativi di specifiche filiere di interesse per le aziende partecipanti (agroalimentare, cosmetico-farmaceutico, della chimica fine).

3 DESCRIZIONE DEL PERCORSO FORMATIVO L articolazione degli argomenti del piano formativo è prevista secondo il seguente schema di massima, che sarà adattato alle esigenze espresse dalle Aziende partecipanti e tarato attraverso piani formativi individuali ai singoli formandi. FASE DI AZZERAMENTO Nell ipotesi che il Master selezioni laureati di discipline in ambito tecnico-scientifico si prevede una fase di azzeramento al fine di consolidare una base comune di conoscenze rispetto ai diversi percorsi di laurea dei discenti. PROGRAMMA ATTIVITÀ DIDATTICHE Sezione 1. Analisi delle problematiche e definizione degli ambiti applicativi 1.1. Individuazione e analisi degli ambiti di rischio Il rischio biologico Il rischio chimico Il rischio ambientale L impatto delle emissioni e della produzione di rifiuti Tecnologie di rilevazione 1.2. Caratterizzazione tecnico-chimico-biologica delle materie prime Proprietà dell acqua delle materie prime: impatto sui processi produttivi e qualità dell output Metodologie di controllo Controllo delle acque e delle materie prime: strumenti tecnologici Criteri e metodologie di valutazione 1.3. Focus sugli Ambiti applicativi Tutela dell aria Biomassa a scopo energetico Utilizzo agricolo delle biomasse Principi e tecniche per la rilevazione di OGM Sistemi di tracciabilità e prevenzione del rischio nelle filiere alimentari Qualità nell agricoltura (GLOBALGAP) Etichettatura dei prodotti alimentari Controlli dei materiali per alimenti (MOCA) Packaging Impact Introduzione alla metodologia PCR Valutazione delle emissioni e della produzione di rifiuti Sezione 2. Organizzazione ed economics aziendali di base Nozioni economiche di base ricorrenti nella vita dell'impresa e nell'ambiente esterno. Dinamiche economico-finanziarie dell'impresa industriale e delle forme giuridico contrattuali per l'esercizio delle attività economiche. Principi dell'organizzazione industriale, della struttura organizzativa, dei modelli di divisione del lavoro, delle funzioni fondamentali nell'impresa. Tecniche e metodologie per il controllo e l'analisi dei processi e dei risultati economico-finanziari dell'impresa. Metodi per la determinazione dei costi industriali e delle tecniche di valutazione degli investimenti.

4 Sezione 3. Chimica, Biologia, Microbiologia dei processi: strumenti di monitoraggio 3.1. Aspetti generali di carattere tecnico-scientifico Principi e metodologie di monitoraggio Monitoraggio e controllo a medio e lungo termine delle matrici ambientali (aria, acqua, suolo) Supporti e strumenti informatici di controllo del rischio chimico-biologico 3.2. Ottimizzazione dei processi Metodologie chimiche di misurazione Metodologie biologiche di misurazione Aspetti chimico-biologici di processi industriali Modellizzazione degli strumenti di valutazione statistica dei dati Benchmark tra metodologie classiche e metodo PCR Principi e tecniche per la rilevazione di OGM H.A.C.C.P.: Implementazione e procedure di verifica Modelli informatici di gestione Tecnologie e Principi di base della depurazione delle acque Metodologie di progettazione delle bonifiche Sezione 4. Sicurezza e profili normativi 4.1 Sicurezza dei processi e Ambiente Qualità e Igiene degli Alimenti: controllo chimico e controllo microbiologico Tecnologia e Igiene dei processi di produzione alimentare Prodotti, attrezzature e strumenti per la sicurezza nei processi di trasformazione agro-alimentare Chimica industriale Gestione delle acque potabili e delle acque di scarico Valutazione di impatto e sostenibilità ambientale Valutazione dell'esposizione dei lavoratori ad agenti biologici e chimici Sicurezza dei processi nella produzione cosmetica Sicurezza e tecnologia negli ambienti ad alta sterilità 4.2 Aspetti legali Normativa cogente nazionale e comunitaria nel settore della sicurezza agro-alimentare, ambientale, dell ambiente di lavoro, gestione dei rifiuti. Normativa volontaria: Sistemi di gestione qualità (ISO 9001:08) Sistemi di gestione ambientale (ISO 14001:04) Sistemi di gestione della sicurezza e rintracciabilità alimentare (ISO 22000:05, ISO 22005:08) Standard per aziende fornitrici di prodotti a marchio (IFS, BRC) Sistemi di gestione della sicurezza e salute sui luoghi di lavoro (OSHA 18001) Sezione 5. Management dell Innovazione: i processi di innovazione e la Ricerca e Sviluppo I fabbisogni di innovazione e le imprese: dalle soluzioni consolidate alle innovazioni rivoluzionarie I fattori produttivi dell innovazione I programmi relativi a settori economici di interesse regionale Ideazione e presentazione di un progetto di ricerca Criteri di valutazione e di applicazione dei risultati della ricerca La protezione delle proprietà intellettuali ed il trasferimento tecnologico

5 Sezione 6. Audit di sistemi di gestione qualità ambientale e sistemi di sicurezza (ISO 19011; ISO 22000) 6.1. Conduzione di audit di prima, seconda e terza parte sui sistemi di gestione qualità e ambiente secondo le norme ISO Introduzione di audit secondo ISO Ruolo dell auditor e del Lead Auditor Pianificazione di un audit Processo di auditing Strategie di verifica della conformità Studio di casi reali 6.2. Norma ISO La norma ISO sistemi di sicurezza alimentare Il Codex Alimentarius Programma dei prerequisiti Pericoli per la sicurezza alimentare Analisi dei rischi e definizione dei punti critici di controllo Norme IFS (International Food Standard) e BRC (British Retail Consortium) CONTATTI BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT Corso Francia Torino Tel Fax Skype businessdevelopmentmanagement DOTT. ROBERTO CUNIO Progetto per la partecipazione al Bando per la sperimentazione di percorsi formativi per l acquisizione del titolo di Master universitario di I e II livello - Determinazione n. 482 del 15/09/2010

ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO

ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO Progetto di Master Universitario PROCESSI PRODUTTIVI CHIMICO BIOLOGICI Bozza Master di I/II livello Seconda Edizione BDM collabora con l Università di Torino nella realizzazione

Dettagli

ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO

ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO ALTA FORMAZIONE IN APPRENDISTATO Progetto di Master Universitario MATERIALI, MATEMATICA E MODELLI PER LA PRODUZIONE E PROGETTAZIONE Master di II livello - Seconda Edizione BDM collabora con l Università

Dettagli

Master Consulenza Direzionale

Master Consulenza Direzionale ABSTRACT 240 ORE Master Consulenza Direzionale CERTIFICAZIONI E FILIERE DEL SETTORE AGROALIMENTARE XVII edizione Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità aggiornato con ISO 9001:2015 Auditor Sicurezza

Dettagli

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008

Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Sistemi di gestione aziendale Sistema di gestione per la qualità - ISO 9001:2008 Per dare evidenza dell'efficace gestione organizzativa dell'azienda. Sistema di gestione ambientale - ISO 14001:2004 Per

Dettagli

La sostenibilità e la certificazione volontaria come valore per il mercato del vino. 22 ottobre 2014 Ing. Maurizio De Francesco Genagricola SpA

La sostenibilità e la certificazione volontaria come valore per il mercato del vino. 22 ottobre 2014 Ing. Maurizio De Francesco Genagricola SpA La sostenibilità e la certificazione volontaria come valore per il mercato del vino La crescente attenzione del consumatore per i temi della sicurezza alimentare e la contemporanea richiesta di garanzie

Dettagli

Corsi di Formazione. Settori Alimentare e Packaging

Corsi di Formazione. Settori Alimentare e Packaging Corsi di Formazione per la Sicurezza Alimentare Settori Alimentare e Packaging Tutti i corsi proposti possono essere personalizzati per soddisfare al meglio le reali necessità delle aziende clienti Catalogo

Dettagli

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare Job Area: I master di Alta Specializzazione Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare IL MASTER TI PREPARA A RIVESTIRE IL RUOLO DI ESPERTO NELLA PROGETTAZIONE,

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO. Cremona 22 Ottobre 2014

LA CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO. Cremona 22 Ottobre 2014 LA CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE VALORIZZAZIONE DEL PRODOTTO Cremona 22 Ottobre 2014 Standard sicurezza alimentare: trend nazionale e internazionale PREMESSA Certificazione nel settore agro-alimentare

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Torino, Aprile 2015-Giugno 2015 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO

07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO 07/04/2015 GLI SCHEMI DI CERTIFICAZIONE IN AMBITO PACKAGING PER ALIMENTI: UNI EN 15593, BRC/IOP E GMP FEFCO Perché Certificarsi Ottemperare agli obblighi di legge Soddisfare le richieste dei clienti Perché

Dettagli

MASTER IN. QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre 2015. Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti

MASTER IN. QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre 2015. Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti MASTER IN QUALITÀ, SICUREZZA ALIMENTARE E CERTIFICAZIONI NEL SETTORE AGROALIMENTARE XV Edizione Giugno-Novembre 2015 Con 2 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001 Auditor Sicurezza Alimentare

Dettagli

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare

Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare Job Area: I master di Alta Specializzazione Il Responsabile della Qualità e della Sicurezza alimentare nella filiera agro-alimentare IL MASTER TI PREPARA A RIVESTIRE IL RUOLO DI ESPERTO NELLA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Torino, Novembre 2014-Dicembre 2014 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05

Esperto in Ingegneria della sicurezza alimentare: dalla norma HACCP alla ISO 22000:05 Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Qualità (livello avanzato) Settore/i:

Dettagli

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Torino, Aprile 2016- Maggio 2016 Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE

LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE LAUREA SPECIALISTICA IN SCIENZE, TECNOLOGIE E GESTIONE DEL SISTEMA AGRO-ALIMENTARE Classe 78/S - Scienze e Tecnologie agroalimentari Coordinatore: prof. Marco Gobbetti Tel. 0805442949; e-mail: gobbetti@ateneo.uniba.it

Dettagli

in collaborazione con REGIONE LAZIO MASTER IN CERTIFICAZIONE FORESTALE E AMBIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO

in collaborazione con REGIONE LAZIO MASTER IN CERTIFICAZIONE FORESTALE E AMBIENTALE REGOLAMENTO DIDATTICO Dipartimento di tecnologie, ingegneria e scienze dell Ambiente e delle Foreste (DAF) Dipartimento di Studi Aziendali, Tecnologici e Quantitativi (DISTATEQ) in collaborazione con REGIONE LAZIO MASTER IN

Dettagli

una squadra di esperti, un solo interlocutore

una squadra di esperti, un solo interlocutore una squadra di esperti, un solo interlocutore Il vantaggio di avere una squadra di esperti e la comodità di parlare con un solo interlocutore CHI SIAMO Il Gruppo E.S.G. EURO SERVICE GROUP - SYNTESY - A.IN.COM.

Dettagli

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085

CATALOGO CORSI 2015. In.Co.S srl International Consultant Service Via Guastalla 6 10124 Torino Italy info@incos-consulting.com Mob: +39 349 2577085 CATALOGO CORSI 2015 INDICE CORSI APPROVATI DA ENTE DI CERTIFICAZIONE DELLE COMPETENZE ACCREDITATO ISO/IEC 17024... 3 ISO 9001:08 SISTEMI DI GESTIONE QUALITÀ... 4 ISO 22000:05 SISTEMI DI GESTIONE DELLA

Dettagli

ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE

ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE ISO 22000 SISTEMI DI GESTIONE DELLA SICUREZZA ALIMENTARE Lo standard ISO 22000 si applica a tutte le organizzazioni direttamente o indirettamente coinvolte nella filiera alimentare. La norma è compatibile

Dettagli

Benito Campana. Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare

Benito Campana. Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare Benito Campana Strumenti per la qualità dell impresa agricola e agroalimentare Itinerario Programmare le politiche aziendali per la qualità in relazione alla normativa, alle esigenze dei mercati e alle

Dettagli

EXECUTIVE MASTER SISTEMI QUALITÀ E SICUREZZA AGROALIMENTARE

EXECUTIVE MASTER SISTEMI QUALITÀ E SICUREZZA AGROALIMENTARE IN COLLABORAZIONE CON: EXECUTIVE MASTER SISTEMI QUALITÀ E SICUREZZA AGROALIMENTARE SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com BOLOGNA PARMA PADOVA VERONA FERRARA

Dettagli

CERTIQUALITY. Area Certificazione Qualità. Settore Agroalimentare. Cremona 27 Ottobre 2006

CERTIQUALITY. Area Certificazione Qualità. Settore Agroalimentare. Cremona 27 Ottobre 2006 CERTIQUALITY Area Certificazione Qualità Settore Agroalimentare Cremona 27 Ottobre 2006 CERTIQUALITY S.r.l. Via. G. Giardino, 4 - MILANO 02.806917.1 CERTIQUALITY OPERA CON OLTRE 100 PROFESSIONISTI CON

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Mancuso Danilo Indirizzo Via Genova n. 265, C.A.P. 19123 La Spezia Telefono 3404616201 Fax **************

Dettagli

della sua definizione in risposta ai bisogni specifici delle imprese clienti: - Analisi dei fabbisogni formativi (analisi di

della sua definizione in risposta ai bisogni specifici delle imprese clienti: - Analisi dei fabbisogni formativi (analisi di Studio Ambiente Catalogo Corsi CORSI DISPONIBILI CORPORATE GOVERNANCE Responsabilità Amministrativa dell Impresa. I contenuti del D.Lgs 231/01. LA FORMAZIONE SU MISURA PER QUALSIASI AZIENDA. Siamo in grado

Dettagli

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30

Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 Reggio Emilia 14 e 15 dicembre 2015 ore 9:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO PROFESSIONALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE ACEF Associazione Culturale Economia e Finanza è lieta di

Dettagli

MASTER GESTIONE PER LA QUALITÀ E LA SICUREZZA ALIMENTARE

MASTER GESTIONE PER LA QUALITÀ E LA SICUREZZA ALIMENTARE MASTER GESTIONE PER LA QUALITÀ E LA SICUREZZA ALIMENTARE www.timevision.it - master@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata in Regione Campania AGENZIA PER

Dettagli

Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI. www.gruppomidi.it

Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI. www.gruppomidi.it Corso di Alta FORMAZIONE IN SISTEMI QUALITA E CERTIFICAZIONE PER AZIENDE AGROALIMENTARI www.gruppomidi.it Sede di svolgimento Strada della Repubblica 21 43121 Parma Piazza XX Settembre 2 40121 Bologna

Dettagli

MASTER RISK MANAGEMENT IN

MASTER RISK MANAGEMENT IN MASTER RISK MANAGEMENT IN QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA, ENERGIA XX Edizione SETTEMBRE 2015 Con 3 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001: 2015 Auditor Ambiente ISO 14001:2015 Auditor Safety

Dettagli

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner

Ingegneria Qualità e Servizi. Engineering Process Owner Ingegneria Qualità e Servizi Engineering Process Owner Gestione Aziendale Sostenibilità Ambientale Efficienza Energetica Infrastrutture e Costruzioni Chi è è una società di consulenza, che opera dal 1995

Dettagli

20 anni al servizio. delle imprese. alimentari. consulenti e comunicatori della qualità alimentare

20 anni al servizio. delle imprese. alimentari. consulenti e comunicatori della qualità alimentare 20 anni al servizio delle imprese alimentari consulenti e comunicatori della qualità alimentare i numeri di TQF 150.000 le norme alimentari monitorate, interpretate e aggiornate nel mondo 147 5.000 i servizi

Dettagli

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO

DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO 1 IGIENE DEGLI ALIMENTI E DELL ALIMENTAZIONE: DALLA PRODUZIONE AL CONSUMO Il ruolo dell Università ità Prof.ssa Maria Triassi Dipartimento di Igiene e Medicina Preventiva Università degli Studi di Napoli

Dettagli

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza

Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Integrata: Qualità, Ambiente e Sicurezza QUALITY FOR MASTER Esperto in Direzione e Valutazione dei Sistemi di Gestione Una preparazione meramente teorica, seppur di rilievo, non è più sufficiente per affrontare le complesse dinamiche aziendali.

Dettagli

Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare

Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare Executive Master in Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare OBIETTIVI

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Maurizio Vitali Indirizzo Via Alghero, 2 41125 Modena Telefono 347/3232295 Fax 059/3680001 E-mail m.vitali@virgilio.it

Dettagli

Quale è il ruolo delle certificazioni nel settore alimentare con riferimento alla filiera dei cereali: quali, quante, troppe?

Quale è il ruolo delle certificazioni nel settore alimentare con riferimento alla filiera dei cereali: quali, quante, troppe? Quale è il ruolo delle certificazioni nel settore alimentare con riferimento alla filiera dei cereali: quali, quante, troppe? Simona Gullace CERTIFICAZIONE Procedura volontaria mediante la quale una terza

Dettagli

igiene e sicurezza alimenti partnership con laboratorio di analisi microbiologiche

igiene e sicurezza alimenti partnership con laboratorio di analisi microbiologiche index 1998- consulenza per pmi del settore alimentare 2000- implentazione area formazione sicurezza alimentare 2004- costituzione della Food Consulting di Dr. Arturo Caputo igiene e sicurezza alimenti

Dettagli

MASTER GESTIONE INTEGRATA

MASTER GESTIONE INTEGRATA MASTER GESTIONE INTEGRATA ESPERTI in SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE: QUALITA, AMBIENTE E SICUREZZA ISO serie 9000, ISO serie 14000, OHSAS 18001, OHSAS 18002, ISO 22000, ISO 27001, Reg. EMAS, ISO 19011,

Dettagli

Master Universitario di II livello

Master Universitario di II livello C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di INGEGNERIA Master Universitario di II livello Sistemi di Gestione

Dettagli

SISTEMI DI QUALITA. Cosa Consente Standard di riferimento

SISTEMI DI QUALITA. Cosa Consente Standard di riferimento SISTEMI DI QUALITA Standard Definizione Campo di Applicazione Obiettivo Requisiti Oggetti della Certificazione Cosa Consente Standard di riferimento ISO 9001: Sistema di Gestione per Qualità internazionale

Dettagli

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A.

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. 2011/2012 QCM Direttore Scientifico del Master Prof. Gaetano Ragno Dipartimento

Dettagli

Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY. Food Certification, Inspection & Services

Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY. Food Certification, Inspection & Services INNOVATION Energy Marine Business Assurance Transport & Infrastructures ENVIRONMENT & SUSTAINABILITY Food Certification, Inspection & Services il mercato Il RINA si rivolge al mercato dell Agroalimentare

Dettagli

Master di I livello SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA. (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione

Master di I livello SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA. (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 2014/2015 I edizione I sessione Master di I livello In SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E GESTIONE D IMPRESA (1500 ore 60 CFU) Anno Accademico 014/015 I edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING

SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO DI AUDIT DI SISTEMI DI GESTIONE UNI EN ISO 22000 PACKAGING Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: esami@cepas.it Sito internet: www.cepas.it Pag. 1 di 5 SCHEDA REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE DEGLI AUDITOR / RESPONSABILI GRUPPO

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai

PERCHE SCEGLIERE UN CORSO CERTIFICATO Nel moderno mondo del lavoro dove la didattica e l istruzione sono ormai w w w. c e r t e t. i t COSA E CERTET è un sistema che permette di Certificare i contenuti di un percorso formativo e verificare le competenze professionali e tecniche acquisite dai partecipanti. Il sistema

Dettagli

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE

ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITA NELLO STUDIO LEGALE 22 aprile 2015 ore 14:30 / 18:30 Sala della Fondazione Forense Bolognese Via del Cane, 10/a Presiede e modera Avv. Federico Canova Consigliere dell Ordine degli Avvocati di Bologna ANALISI,REVISIONEEIMPLEMENTAZIONEDIUNMODELLO

Dettagli

BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota

BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota BioEcologiCAStudio Dott. Giuseppe Castriota Sede Sede Via Via Pollino Pollino 6 6 87012 87012 Castrovillari Castrovillari CS CS Tel/fax: Tel/fax: 0981489684 0981489684 Cell: Cell: 3476647725 3476647725

Dettagli

Dott.Luigi Di Paolo - Dott.ssa Rossella Fabbrizio

Dott.Luigi Di Paolo - Dott.ssa Rossella Fabbrizio Testingpoint 10, associata a Retebiolab srl per Marche, Abruzzo e Molise, è un laboratorio di analisi chimico-microbiologiche degli alimenti e dell'ambiente, in grado di offrire alle aziende servizi per

Dettagli

GDO CONSULTING. Dott. Andreamaria Lombardi Medico Veterinario Specialista in Ispezione ed Igiene degli Alimenti di Origine Animale

GDO CONSULTING. Dott. Andreamaria Lombardi Medico Veterinario Specialista in Ispezione ed Igiene degli Alimenti di Origine Animale GDO CONSULTING Dott. Andreamaria Lombardi Medico Veterinario Specialista in Ispezione ed Igiene degli Alimenti di Origine Animale TEAM DI PROFESSIONISTI FORMAZIONE CONSULTING SOCIETA DI CONSULENZA AMBIENTE

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione della Sicurezza BS OHSAS 18001:2007 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

CHIMICA e CHIMICO AMBIENTALE

CHIMICA e CHIMICO AMBIENTALE CHIMICA e CHIMICO AMBIENTALE Aggiornato il 12 Marzo 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 Quali competenze sono necessarie?...

Dettagli

organizzato in partnership corso di alta formazione Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare

organizzato in partnership corso di alta formazione Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare organizzato in partnership ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Louis Pasteur - Arbois, Jura, France corso di alta formazione Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Sicurezza Alimentare AI SENSI DI

Dettagli

L Apprendistato in Piemonte

L Apprendistato in Piemonte L Apprendistato in Piemonte Roberto Rinaldi Unione Industriale Torino Seminario formativo LA TRANSIZIONE SCUOLA-LAVORO Confindustria, 17 luglio 2012 1 APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE L APPRENDISTATO

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 SAFER, STER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 9 66409 - Fax +39 9 68324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvgl.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO CORSI

Dettagli

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA)

La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) La ISO 22000 nel packaging alimentare e il regolamento sui materiali a contatto con alimenti (MCA) 1 Scopo e campo di applicazione della ISO 22000 SCOPO: si applica quando una organizzazione delle filiera

Dettagli

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A.

QCM. MASTER UNIVERSITARIO di II livello. in QUALITY CONTROL MANAGER. della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. MASTER UNIVERSITARIO di II livello in QUALITY CONTROL MANAGER della filiera agroalimentare biologica e biotecnologica (60 CFU) A.A. 2011/2012 QCM Direttore Scientifico del Master Prof. Gaetano Ragno Dipartimento

Dettagli

TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE

TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE Aggiornato il 9 luglio 2009 TECNOLOGA e TECNOLOGO ALIMENTARE 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie?...

Dettagli

STUDIO MONTANARI & BARTOLUCCI

STUDIO MONTANARI & BARTOLUCCI STUDIO MONTANARI & BARTOLUCCI CONSULENZA INDUSTRIALE, FORMAZIONE, SERVIZI PER IL LAVORO E L IMPRESA 1 2 SISTEMI DI GESTIONE QUALITA : ISO 9001 AMBIENTE: ISO 14001 SICUREZZA: OHSAS 18001 RESPONSABILITA

Dettagli

CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita -

CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita - CERTIFICAZIONE NEL SETTORE AGROALIMENTARE -Qualita - - Sicurezza - - Tracciabilita - LA FIDUCIA DEL CONSUMATORE NEI CONFRONTI DEL COMPARTO PRODUTTIVO SI E NOTEVOLMENTE RIDOTTA NEGLI ULTIMI ANNI Industrializzazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO

MASTER UNIVERSITARIO Con il patrocinio della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Cosenza, dal Comune di Reggio Calabria e dall ordine degli agronomi di Cosenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello IN

Dettagli

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute

Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Ricerca, Qualità, Sicurezza e Salute Chi Siamo Hygeia Lab S.r.l. nasce nel 2011 dalla passione e dal desiderio di giovani laureati di continuare la crescita e la formazione scientifica. E una Start-Up

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN BIOLOGIA DELL AMBIENTE E DEL LAVORO

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN BIOLOGIA DELL AMBIENTE E DEL LAVORO Ai sensi dell art. 12 del D.M. 09/99, viene di seguito predisposto il REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN BIOLOGIA DELL AMBIENTE E DEL LAVORO Facoltà di Scienze M.F.N. Classe delle

Dettagli

Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione

Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente (Decreti MURST 509/1999 e MIUR 270/2004,

Dettagli

Osserviamo il presente, guardando al futuro

Osserviamo il presente, guardando al futuro Laboratori Hera Osserviamo il presente, guardando al futuro Hera Laboratori 2 company profile Un sistema di controlli per aziende ed enti pubblici Il sistema laboratori del Gruppo Hera rappresenta una

Dettagli

L offerta formativa universitaria nel settore energia

L offerta formativa universitaria nel settore energia Politecnico di Torino Ingegneria Energetica L offerta formativa universitaria nel settore energia Piero Ravetto Presidente del Consiglio dell Area di Formazione in Ingegneria Energetica 23 maggio 2008

Dettagli

In collaborazione con HSPI SpA

In collaborazione con HSPI SpA Master Universitario di I livello in IT Governance II edizione Alto Apprendistato 2012-2014 Docente: In collaborazione

Dettagli

All. 2. Profili professionali

All. 2. Profili professionali Profili professionali All. 2 Commerciale energie rinnovabili Mansioni La figura professionale individuata è un tecnico-commerciale con una specifica conoscenza del mercato e del territorio su cui opera.

Dettagli

CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE

CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE CATALOGO CORSI AREA AGROALIMENTARE Anno 2013 Per tutte le aziende della filiera agro-alimentare, la gestione dei rischi legati alla Qualità, Salute & Sicurezza, Ambiente è diventata un importante priorità.

Dettagli

CERTIQUALITY. Area Certificazione di Prodotto. Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004

CERTIQUALITY. Area Certificazione di Prodotto. Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004 CERTIQUALITY Area Certificazione di Prodotto Luca Ciampelli Cremona 27 Ottobre 2004 CERTIQUALITY E ASSOCIAZIONE SENZA SCOPO DI PROFITTO SOCI FONDATORI SOCI ORDINARI 13 ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA SOCI DI

Dettagli

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI

Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI PRIMA STESURA Proposta di istituzione della SCUOLA DI DOTTORATO IN SCIENZE E TECNOLOGIE AGRARIE E FORESTALI Approvato con Decreto Commissariale n. 127/C del 20.07.2011 INDICE 1. Finalità ed obiettivi 2.

Dettagli

Bando di selezione Corso Cipe IFTS/Ricerca Tecnico esperto sulla certificazione di qualità delle produzioni vegetali

Bando di selezione Corso Cipe IFTS/Ricerca Tecnico esperto sulla certificazione di qualità delle produzioni vegetali Unione Europea Fondo Sociale Europeo Regione Puglia IISS B. Caramia F. Gigante Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca PARTNER Bando di selezione Corso Cipe IFTS/Ricerca Tecnico esperto

Dettagli

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità.

DIREZIONE QUALITÀ. Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. DIREZIONE QUALITÀ La carta servizi di Verona Innovazione Le finalità, i modi, gli standard e le strutture per un servizio di qualità. 1 Verona Innovazione 5 servizio nuova impresa 10 sportello comunica

Dettagli

SCHEMA DI RICONOSCIMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI EMAS ED ECOLABEL

SCHEMA DI RICONOSCIMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI EMAS ED ECOLABEL Comitato Ecolabel Ecoaudit SCHEMA DI RICONOSCIMENTO DEI CORSI DI FORMAZIONE IN MATERIA DI EMAS ED ECOLABEL Riconosciuti dal Comitato Ecolabel Ecoaudit Rev. 6 19 luglio 2011 Premesso che: il Regolamento

Dettagli

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30

Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 Bologna 8, 13 e 15 luglio 2015 ore 14:30 / 18:30 ANALISI, REVISIONE E IMPLEMENTAZIONE DI UN MODELLO ORGANIZZATIVO IN QUALITÀ NELLO STUDIO LEGALE OBIETTIVI Master Breve di formazione personalizzata Il Master

Dettagli

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu

Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu Via Frà Bartolomeo da Pisa, 1 20144 Milano Tel 02 36 53 29 74 Fax 02 700 59 920 www.carmaconsulting.net www.marcaturace.eu CHI SIAMO Carmaconsulting nasce dall intuizione dei soci fondatori di offrire

Dettagli

Nel Corso di specializzazione è compreso: Attestato di qualifica per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità (qualificato KHC)

Nel Corso di specializzazione è compreso: Attestato di qualifica per Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità (qualificato KHC) Corso per Tecnico Esperto in Sistemi di Gestione per la Qualità e la Sicurezza Alimentare 100 ore Napoli, Ottobre Dicembre 2014 X Edizione Formula Weekend (Venerdì e Sabato) Con il patrocinio e la collaborazione

Dettagli

CARATTERIZZAZIONE E RISANAMENTO DI SITI CONTAMINATI

CARATTERIZZAZIONE E RISANAMENTO DI SITI CONTAMINATI 1 CARATTERIZZAZIONE E RISANAMENTO DI SITI CONTAMINATI Livello II - A.A. 2014-2015 Edizione III Presentazione Il Master si prefigge di fornire le competenze teoriche ed applicative necessarie per trattare

Dettagli

OGGETTO: 210/CO = Convenzione Fruitimprese-CSQA per le certificazioni

OGGETTO: 210/CO = Convenzione Fruitimprese-CSQA per le certificazioni OGGETTO: 210/CO = Convenzione Fruitimprese-CSQA per le certificazioni Abbiamo il piacere di informare che FRUITIMPRESE e CSQA hanno sottoscritto una nuova convenzione che riserva particolari condizioni

Dettagli

INGEGNERIA PER L AMBIENTE

INGEGNERIA PER L AMBIENTE Studio associato di ingegneria per l ambiente INGEGNERIA PER L AMBIENTE E PER IL RISPARMIO ENERGETICO professionisti per l impresa e per i suoi obiettivi sostenibilità ambientale risparmio ed efficienza

Dettagli

SOLUZIONI AMBIENTE SICUREZZA QUALITA

SOLUZIONI AMBIENTE SICUREZZA QUALITA Parma, 15/01/2014 Spett. Infomobility Oggetto: dichiarazione Con la presente si dichiara quanto segue: Oikos s.c.r.l. è una società di consulenza e formazione che opera nei settori Ambiente, Sistemi di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Tel Fax E-mail ROSSI RICCARDO Nazionalità Italiana Data di nascita 28.09.1968 Titolo di

Dettagli

in collaborazione con a.a. 2014-2015

in collaborazione con a.a. 2014-2015 Master I livello in collaborazione con a.a. 2014-2015 Consorzio Universitario in Ingegneria per la Qualità e l Innovazione - QUINN Nel 1989 nasce il Consorzio Qualital, Qualità Italia, oggi Quinn, per

Dettagli

LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI

LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI LE CERTIFICAZIONI VOLONTARIE PER IL PACKAGING A CONTATTO CON GLI ALIMENTI Isabella d Adda QUALITY ENVIRONMENT SAFETY ENERGY PRODUCT INSPECTION TRAINING Arezzo, 28 Settembre 2012 Fatturato di 127 miliardi

Dettagli

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA

ELENCO CORSI. n. TEMATICHE FORMATIVE AcCCZIONE FORMATIVA DURATA ELENCO CORSI Il Consorzio Raffaello Consulting progetta ad hoc, cioè in maniera personalizzata, ciascun corso per rispondere alle Vostre reali esigenze. I metodi di insegnamento sono innovativi e con molte

Dettagli

rispetta il presente per avere un

rispetta il presente per avere un rispetta il presente per avere un domani STUDIO MASTER ECOLOGY CONSULTING crede che una qualsiasi organizzazione, pubblica e privata, possa trarre proficui vantaggi dalla impostazione interna di risorse,

Dettagli

MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA)

MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA) DIPARTIMENTO DI ECONOMIA BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER IN MANAGEMENT DELLE IMPRESE DI SERVIZI ENERGETICI ED AMBIENTALI REVISORE AMBIENTALE (MISEA-RA) MANAGEMENT OF ENERGETIC AND ENVIRONMENTAL SERVICE ENTERPRISES

Dettagli

D. Cartabellotta 1, G. Manzone 2, B. Messina 3, G. Russo 3. Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana 2

D. Cartabellotta 1, G. Manzone 2, B. Messina 3, G. Russo 3. Assessorato Agricoltura e Foreste della Regione Siciliana 2 La Certificazione di Prodotto e di Sistema: strumento per la tutela e la valorizzazione della Qualità delle materie prime e dei prodotti della Filiera Cerealicola D. Cartabellotta 1, G. Manzone 2, B. Messina

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2015

CALENDARIO CORSI 2015 SAFER, SMARTER, GREENER DNV GL - Business Assurance Segreteria Didattica Training Tel. +39 039 60564 - Fax +39 039 6058324 e-mail: training.italy@dnvgl.com www.dnvba.it/training BUSINESS ASSURANCE CALENDARIO

Dettagli

1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi

1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi 1. Un Percorso per l Inserimento Lavorativo per i laureandi Il Programma PIL dell Università di Ferrara è stato attivato inizialmente (a.a. 2001-02): - come un Corso formativo universitario parallelo allo

Dettagli

Master di II livello in Management Agro-Alimentare

Master di II livello in Management Agro-Alimentare Master di II livello in Management Agro-Alimentare Dal 1984 valorizziamo talenti per l industria e la distribuzione alimentare XXXI Edizione 2014 2015 Con il patrocinio di Federalimentare (Federazione

Dettagli

Corso per Auditor/lead Auditor dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza

Corso per Auditor/lead Auditor dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza Corso per Auditor/lead Auditor dei sistemi di gestione qualità, ambiente e sicurezza SISTEMI DI GESTIONE AZIENDALE E NORMATIVA ITALIANA (ai sensi delle norme UNI EN ISO 9001:2008, UNI EN ISO 14001:2004

Dettagli

La rintracciabilità e gli schemi internazionali di certificazione (BRC, IFS, e ISO 22000)

La rintracciabilità e gli schemi internazionali di certificazione (BRC, IFS, e ISO 22000) La rintracciabilità e gli schemi internazionali di certificazione (BRC, IFS, e ISO 22000) Fiera di Cremona - Ottobre 2005 CERMET è nato nel 1985 per valorizzare l'immagine dell'azienda Italia rafforzando

Dettagli

Coniugare la qualità con il mercato: i nuovi sistemi di certificazione sotto accreditamento

Coniugare la qualità con il mercato: i nuovi sistemi di certificazione sotto accreditamento Coniugare la qualità con il mercato: i nuovi sistemi di certificazione sotto accreditamento Cremona 22 Ottobre 2014 Francesco Santini Responsabile Area Agroalimentare Dipartimento Certificazione & Ispezione

Dettagli