Luglio 2009 Master in NLP, programma del First Institute of Richard Bandler & Associates, San Fransisco.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Luglio 2009 Master in NLP, programma del First Institute of Richard Bandler & Associates, San Fransisco."

Transcript

1 Caggiano Valeria Curriculum vitae skype: valeria-caggiano cell: Formazione Luglio 2009 Master in NLP, programma del First Institute of Richard Bandler & Associates, San Fransisco. La Programmazione Neurolinguistica è un modello della comunicazione umana che permette di svolgere un accurata analisi di ogni comportamento attraverso la scomposizione, in sequenze precise, di elementi osservabili, riproducibili e replicabili. Marzo 2008 Workshop Innovative Learning. Barcellona. Expoelearning.info è un progetto che configura una nuova forma di presenza negli scenari orientati all elearning. Comprende inoltre l offerta di servizi specifici alle organizzazioni italiane che intendono preparare accuratamente la loro presenza agli expo in modo che si trasformi in una reale occasione di business: sondaggi sui prodotti che possono interessare i mercati di riferimento dell expo, logistica, appuntamenti e contatti, preparazione di materiali informativi in altre lingue, suggerimenti strategici. Ottobre2006Gennaio2010 Scuola quadriennale di specializzazione in Psicoterapia, Consorzio Interuniversitario FO.R.T.UN.E., Roma interno di una cornice metodologica e operativa scientifica vengono integrate le teorizzazioni, le strategie e le tecniche maturate in campo clinico nell ambito della Analisi del Comportamento (ABA) con le nuove acquisizioni teoriche e pratiche della moderna Terapia Comportamentale e Cognitiva e delle esperienze e della prassi clinica degli approcci Evidence-Based.Le competenze acquisite abilitano ad operare nei seguenti ambiti: Psicoterapia nell adolescenza e nell infanzia nei Servizi e Dipartimenti per la Salute Mentale e di Riabilitazione in Età Evolutiva (S.M.R.E.E.), nei Servizi Materno-Infantili, negli Ospedali, etc.;

2 Psicoterapia degli adulti nelle strutture pubbliche e private, nei servizi di psicoterapia dei DSM, consultori etc. Psicoterapia e interventi riabilitativi nelle situazioni di Disabilità e Handicap nei Centri e Servizi, pubblici e privati, educativi e riabilitativi. Psicoterapia nelle situazioni postraumatiche conseguenti a emergenza e ad abuso, e nei casi di devianza, nei contesti riabilitativi, rieducativi, scolastici, ospedalieri, giudiziari, etc. Dicembre 2003Marzo2006 Dottorato in Psicologia del Lavoro e delle risorse umane, presso la LUMSA di Roma.La tesi di dottorato consiste nello studio sperimentale di un modello di job placement che possa essere progettato e reso come servizio dell offerta formativa che qualifica il sistema universitario. Il modello risulta essere funzionale in un contesto europeo, che è stato analizzato, attraverso lo studio delle diverse case histories delle università europee, le applicazioni e i servizi sono stati oggetto di studio sperimentale. Internazionalizzazione del Dottorato, con la collaborazione con l Università Pontificia di Salamanca, Spagna Periodo Master in Studi Europei, Esperto in euro progettazione. Brussels. Project work : Innovazione e Ricerca, VI programma quadro Project work: Cooperazione Internazionale, Al Invest Project work: Twinning, gemellaggi tra città Marzo 2004 Abilitazione all Albo Professionale degli Psicologi e relativa iscrizione all Albo Aprile 2003 Corso di aggiornamento professionale Diritti dei Minori, Tribunale Minorile di Salerno Laurea in Psicologia, con indirizzo Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni presso la Facoltà di Scienze della Formazione alla LUMSA di Roma; con il massimo e lode dei voti. Tesi di laurea in Psicologia della Formazione e dell orientamento professionale con titolo: L orientamento universitario: un modello operativo alla LUMSA. Esperienza Lavorativa

3 Giugno-Agosto 2010 Coordinamento Internazionale delle Attivita gestite dall Universita di Salamanca, Organizzazione e gestione della International Summer School of Enterpreneurship 2010, ISSE Settembre 2008 Gennaio 2009 Progettazione e coordinamento del corso Vivere e lavorare in Alenia Aeronautica. Alenia AeronauticaGli obiettivi del ruolo prevedono la progettazione e il coordinamento del progetto presentato che riguarda la percezione del rischio lavorativo. Le competenze maturate rispetto a tale esperienza riguardano, la conoscenza di un settore organizzativo specifico (Alenia- Finmeccanica) dei ruoli ad esso sotteso (rapporto con i sindacati, le istituzioni, le Risorse Umane) e delle relazioni tra essi. Ho progettato dopo l analisi dei fabbisogni aziendali, e attraverso l analisi di processo, il corso di formazione sulla Sicurezza lavorativa adottando le tecniche di psicoterapia cognitiva-comportamentale. Settembre2008 Dicembre 2008 Coordinatrice e Referente Performance e Groupship Laboratorio Privacy Sviiluppo. Garante Protezione dei dati.gli obiettivi della funzione sono quelli di dotare il Laboratorio Privacy Sviluppo esistente all interno della Struttura del Garante dei dati personali, di un sistema di performance per il monitoraggio delle attività degli assistenti parlamentare. Le attività di mia competenza pertanto riguardano la definizione degli standard di performance attesi dal ruolo, e la gestione dei percorsi di formazione sottesi a tali figure. Marzo 2008 Dicembre 2008 Project Management Ricerca Sviluppo Innovazione, MetaConsulting SrlGli obiettivi della funzione sono quelli di ricercare le strategie di employer branding per la gestione dell account dell azienda; di definire le opportunità di Sviluppo dei prodotti/servizi attraverso i percorsi della progettazione finanziata e di introdurre e migliorare i processi di Innovazione organizzativi e di prodotti. Gennaio 2008 Marzo 2009 Lumsa Lavoro-Ufficio di job placement, Università Lumsa di Roma.Il lavoro che ho svolto è stato in linea con l esperienza del progetto fixo, ma le attività di cui mi sono occupata si sono differenziate sia come utenza finale sia nella gestione dei processi. Nello specifico mi sono occupata della comunicazione e della progettazione di uno spin off, gestendone le fasi della comunicazione universitaria interna fino alla formulazione del Business Plan.

4 Settembre 2007 Progettazione Corso di Orientamento per docenti delle scuole secondarie superiori Orientamento Competente. La progettazione del corso si è basata sull analisi della domanda formativa emersa e tarata sul profilo di competenza in uscita, La progettazione formativa pertanto ha considerato i parametri di competenza europea, utilizzando le tecniche di formazione del videomodeling e del learning by doing. Maggio 2007 Febbraio 2008 Progetto Fixo del Ministero del Lavoro. Italia Lavoro SPAHo gestito le attività di placement dell università, favorendo il matching tra domanda e offerta di lavoro. Le attività che ho fatto hanno riguardato la gestione dei profili in uscita dei laureati, con incontri di orientamento al lavoro, gestione di banche dati, career counseling, bilancio di competenze e creazione di percorsi di lavoro in Europa.Ho creato delle schede di orientamento al lavoro definendo le figure contrattuali ed educando gli utenti alla consapevolezza del proprio ruolo lavorativo. Inoltre in tale periodo mi sono occupata della costruzione di un questionario al fine della creazione di un profilo di uscita in termini di competenze acquisite prima e dopo lo stage Inoltre ho coordinato e progettato la comunicazione relativa agli spin off promuovendo la partecipazione attiva dell Università. Marzo 2007 Progetto CERTINF nell ambito del programma europeo Leonardo.Mi sono occupata della costituzione e del coordinamento del partenariato europeo, gestendo riunioni in Voipe. Ho partecipato alla creazione del bilancio per ciascun partner nonché all apporto specifico delle singole competenze tecniche specialiste del partenariato. Ho acquisito una competenza specifica nell ambito della progettazione europea avendo come committenza diverse Università le istituzioni Europee. Dicembre2007Maggio2008 Progetto Aggiornamento e riqualificazione del personale dipendente dell Agenzia Provinciale Latina Formazione Lavoro S.P.A. Ho pianificato diversi incontri sia di gruppo che individuali per il personale dell Agenzia strutturando dei percorsi di empowerment e di coaching. Ho acquisito competenze specifiche nell analisi della domanda individuale e nella gestione dei bisogni formativi, competenze trasversali rispetto alle tecniche per favorire l apprendimento degli adulti. Ho pianificato una serie di servizi sulla base dell analisi della domanda, tra cui un servizio di Career Counseling e uno sportello di orientamento per i ragazzi nell obbligo formativo al fine di combattere la dispersione scolastica.

5 Settembre 2006 Progettazione del Corso di Orientamento per docenti di Scuola Secondaria Superiore. Gruppo di lavoro per lo sviluppo delle attività di orientamento degli studenti. La progettazione del corso si è basata sul bilancio di competenze degli insegnanti strutturato come un pre test. La progettazione formativa ha considerato i parametri di competenza europea, utilizzando le tecniche di formazione in gruppo sviluppando competenze individuali e passando dall interazione all integrazione per un gruppo di lavoro eccellente. Luglio 2006 Progetto Esedra. Ordine degli Psicologi della SiciliaStart up e pianificazione dell Associazione Esedra, Gant delle attività presso Ordine degli psicologi Regione Sicilia High Professional Competence, presso Agenzia Lazio Lavoro.Ho gestito la pianificazione e la gestione dei colloqui e degli incontri al fine di una riqualificazione per il terget group di interesse ovvero over 40. Le competenze che ho appreso in tale progetto sono state quelle di esplorare con strumenti adeguati on line l analisi della domanda per l adeguata qualificazione e/o inserimento degli utenti. Inoltre durante i colloqui di Career counseling ho acquisito competenze nel coaching e affinato la capacità di analisi della domanda di formazione personale Giornate di orientamento.lumsa RomaHo curato la redazione e la costruzione di un test di valutazione del servizio di orientamento percepito dagli studenti, ho condotto dei consecutivi Focus Group per esplorare le aspettative rispetto al vissuto universitario al fine di comprendere le rappresentazioni e il gradimento dei servizi universitari resi Agriform di ParmaSono stata impegnata nella gestione e conduzione di Focus Group, volti ad indagare il profilo professionale delle imprenditrici agricole. Maggio 2004 Trainer di formazione outdoor per l azienda GammaMS In occasione della convention Unicredit

6 Attività scientifica e didattica 01-Aprile 2009: Presa di servizio come ricercatore M-Psi/06 presso la Facoltà di Scienze della Formazione, Università Roma TRE- A.a Tutor on line presso l Università Telematica Internazionale Uninettuno per le materie Economia Aziendale e Psicologia della Formazione e dell orientamento.gli obiettivi dell incarico prevedono la gestione del percorso di formazione dell allievo attraverso la piattaforma e-learning dell Università; inoltre prevedono la costruzione e l implementazione dello stesso percorso formativo, pertanto le competenze di cui mi avvalgo fanno riferimento alla progettazione dei moduli formativi favorendo un approccio Apprendimento 2.0 e nello stesso tempo gestendo la piattaforma che diviene un ecosistema formativo. A.a A.a A.a Modulo (60 ore) di Psicologia del lavoro e delle organizzazioni, Corso di laurea triennale, Facoltà di Psicologia, Università Europea di Roma. A.a A.a Modulo (30 ore) di Laboratorio di psicologia della pubblicità, Corso di laurea in Scienze della Comunicazione, Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Cassino A.a A.a Modulo (30 ore) di Teorie e tecniche delle dinamiche di gruppo, Corso di laurea triennale, Facoltà di Scienze della Formazione, Corso di Scienze dell Educazione e della Formazione, LUMSA Università, Sede di Gubbio Lezioni al Master e Corsi di Formazione Dicembre 2008 Corso di Aggiornamento: Nuove strategie inerenti i disturbi dell alimentazione e dell obesità. La comunicazione sociale dei disturbi alimentari. Maggio 2008 Corso di perfezionamento Psichiatria aziendale e problema del mobbing, Università Cattolica del Sacro Cuore, Lezione 3 ore: La qualità dei sistemi organizzativi: dal TQM al Lean Management Aprile 2008 Master in Psicologia Investigativa, giudiziaria e penitenziaria, Università di Cassino, Lezione 21 ore: Processi di base implicati nell ambito della psicologia investigativa Settembre 2007

7 Docenza di 20 ore al corso di Formazione per docenti delle scuole secondarie superiori Orientamento Competente, LUMSA di Roma. Il modulo ha come titolo: Una classica teoria rivoluzionaria Giugno 2007 Corso di Formazione Universitaria Scienze del lavoro e relazioni industriali, Lumsa Università; 4 ore di lezione: Incentivi economici e strategie d impresa Maggio 2007 Master Gestione delle Risorse Umane, Lumsa Università, 8 ore di lezione: Prestazioni, Potenziale e Sviluppo. Novembre 2006 Master Human Resources Management, Università Europea, 8 ore: La valutazione delle risorse Umane Giugno 2006 Master Gestione delle Risorse Umane, Lumsa, 8 ore di lezione: La valutazione del percorso di apprendimento. Febbraio 2006: Docenza di 20 ore al corso di Formazione per docenti delle scuole secondarie superiori Costruiamo il ponte per l Università, LUMSA di Roma. I due moduli della durata di 10 ore ciascuno avevano come titolo, I progetti Europei e la Scuola italiana, Metodologie e risorse dell orientamento. Novembre 2004: COFIN 2004, M-PSI/06, The values on consuption. Oggetto di studio di tale ricerca è la relazione tra valori e consumi; l ipotesi di partenza è che esiste un rapporto tra valori associati culturalmente al consumo e valori cui la persona aderisce, e che il comportamento d acquisto sia mosso dalla simmetria di questi due ambiti di valore.il programma ha previsto due fasi; una prima fase di ricognizione e riorganizzazione critica della bibliografia esistente e della letteratura scientifica, la seconda fase di costruzione di uno strumento di rilevazione/ individuazione dei valori espressi in relazione alla propria identità di consumatore ed al proprio Sé. Pubblicazioni Libri

8 Caggiano, V., Callea A., Leadership, Roma : STV Iperclub, ISBN Caggiano, V., Indrieri M., Comunicazione Efficace, Roma : STV Iperclub, ISBN Caggiano, V., Ballone F., Comunicare in pubblico, Roma : STV Iperclub, ISBN Caggiano, V., Perriccioli M., Privacy, Roma : STV Iperclub, ISBN Sprega, F., Caggiano, V., Tecniche di Vendita avanzata, Roma: STV Iperclub, ISBN Caggiano, V., Cersosimo M., IL MARKETING AL SERVIZIO DELLE PMI come aumentare gli utili e avere clienti più soddisfatti, Roma : STV Iperclub, 2008 Caggiano, V., Amato C., LE BASI DEL MARKETING strategie da seguire per il successo della tua azienda, Roma : STV Iperclub, 2008 Caggiano, V., La Gioia, B., ONE TO ONE E VIRAL MARKETING le strategie innovative del marketing, Roma : STV Iperclub, 2008 Capitoli dei libri Callea, A., Caggiano, V., Ballone F., Varianili psicologiche della flessibilità lavorativa, in Pedon, A, Amato, C., ( a cura di), Valori e Mondo del lavoro, Aspetti di vita lavorativi, Roma: Armando editore, ISBN: Chirumbolo, A., Areni, A., Caggiano, V., Job insicurity, autoefficacia e stress picologico, in Pedon, A, Amato, C., ( a cura di), Valori e Mondo del lavoro, Aspetti di vita lavorativi, Roma: Armando editore, ISBN: Rutelli, P., Caggiano, V., Cersosimo, M., Il ruolo della grande e piccola distribuzione nei processi di consumo: habitat domestico e comportamenti d acquisto, in Pedon, A., ( a cura di) Dimmi cosa compri e ti dirò chi sei, Scelte economiche e comportamento d acquisto, Roma: Armando editore, ISBN: Callea, A., Caggiano, V., Cersosimo, M., L influenza della marca nelle scelte economiche dei bambini, in Pedon, A, ( a cura di). Dimmi cosa compri e ti dirò chi sei Scelte economiche e comportamento d acquisto, Roma: Armando editore, ISBN:

9 Caggiano, V., Cersosimo, M., Consumi e aspetti della personalità, in Pedon, A, ( a cura di). Dimmi cosa compri e ti dirò chi sei Scelte economiche e comportamento d acquisto, Roma: Armando editore, ISBN: Caggiano, V., La comunicazione organizzativa, cap.vi, pp , in Pedon, A., Sprega F., Complementi di Psicologia del Lavoro, Roma : Armando Armando, 2008 Caggiano, V., Sviluppo, retribuzione e incentivazione,, cap.viii, pp , in Pedon, A., Sprega F., Complementi di Psicologia del Lavoro, Roma : Armando Armando, 2008 Caggiano, V., Lavoro e Valori sociali- l esperienza dell Associazione Casa Famiglia, cap. IV, pp , in Iacolino, C., L educatore professionale tra motivavione, formazione, lavoro e valori sociali- l esperienza dell Associazione Casa Famiglia Rosetta, Caltanissetta: ed. Paruzzo, 2006 Articoli su riviste Nazionali ed Internazionali Caggiano V., Callea A., Chirumbolo A., Pedon A., Qualità dell orientamento universitario, Giornale Italiano per l orientamento, Bologna: Aprile 2008 Callea A., Caggiano V., Visca L., Chirumbolo A., Human Capital And Educational Investment: The Resource In The Blended E-learning., IAREP/SABE, World Meeting LUISS in Rome, Ottobre 2008 ISBN Callea A., Spatola V., Caggiano V., On Line Banking Services, IAREP/SABE, World Meeting LUISS in Rome, Ottobre 2008 ISBN Caggiano, V., Callea, A., Troccoli, E., Zammitti, B., Pedon, A., La presencia de la mujer en el sector agrestre. Una investigación conducida en el sur del Lazio (Italia), NIDO por los Empredadores, Salamanca, ES: April 2008 Caggiano V., Lattanti C., Callea A., DSL: la genitorialità influenza la percezione del disturbo? Una ricerca applicata, Rivista di Psichiatria, pp , Roma: Marzo 2008, Pedon A., Colafemmina R., Caggiano V., Analisi del rapporto tra consumi e aspetti della personalità, Solidarietà, Anno xx gennaio aprile, pp , Caltanissetta: Maggio 2006 Cabaco Sànchez A., Caggiano V., Proposals for the Realization of an European Space of Higher Education: ECTS and training of competences, Rivista Esperienze Sociali, n.92; pp.44-59, Palermo: Ed.Opera Pia Cardinale Ernesto Ruffini, 2006

10 V. Caggiano, A. Chirumbolo, La qualità dei servizi di orientamento: la valutazione della settimana di orientamento come espressione di qualità alla Facoltà di Scienze della Formazione, LUMSA. Atti del convegno AIPEQ ; pp.24-32, Gorizia Atti di Congressi Nazionali ed internazionali Convegni Nazionali Benevene P.,Iacolino C., CaggianoV., Perriccioli M., Lavoro minorile: cosa ne pensano i ragazzi?, Atti del Convegno, VI Incontro Annuale degli Psicologi del Lavoro e delle Organizzazioni. Bari 16,17 Giugno 2006 Caggiano V., Perriccioli M., Tra pubblicità e politica: interviste di gruppo nel periodo preelettorale. VII Congresso Nazionale della Sezione di Psicologia Sociale,AIP, Genova Settembre 2006 Iacolino C., CaggianoV., Pedon A., L educatore professionale tra motivazione, formazione, lavoro e valori sociali nelle organizzazioni non-profit, Atti del Convegno, VI Incontro Annuale degli Psicologi del Lavoro e delle Organizzazioni. Bari 16,17 Giugno 2006 V. Caggiano, M. Cortini, Il Cammino di Santiago: un viaggio alla ricerca di se stessi, III Convegno Nazionale Viaggiare bene per vivere meglio, Il viaggio come metafora delle transizioni e delle novità della vita. Università degli studi di Milano, Under Review atti del Convegno ARIPT 2005 Chirumbolo A., CaggianoV., IL RUOLO DELLE STRATEGIE DI COPING E DELLA SELF EFFICACY NELLA RELAZIONE TRA INSICUREZZA LAVORATIVA, SALUTE E STRESS. VII Congresso Nazionale di Psicologia della Salute, SIPSA.(comunicazione orale). Cesena, Settembre 2006 Sánchez Cabaco A., Fernández Mateos Luz M., Caggiano V.,Elaborazione di un protocollo, testato con lo strumento del valore dello Stroop Emotional, per determinare l ipervigilanza della donna incinta. Convegno AIP Settembre 2005, Cagliari, Sessione Psicologia Sperimentale Benevene P., Iacolino C, Caggiano V., Perriccioli M., Il lavoro degli adolescenti e dei giovani: il punto di vista dei diretti interessati, Convegno AIPEQ, Gorizia 2005 V. Caggiano, La misura dell efficacia dell intervento di orientamento: il caso LUMSA Convegno AIP, Sciacca 2004 Convegni Internazionali Santilli, M., Petruccelli, F., Caggiano V., Legge, E. The creativness in context of emergency, European Health Psychology Society, From Knoledge to Interventions, Health Psychology, 2009, Pisa, Italia

11 Caggiano V., Callea A., Dentale F., Indrieri M, Green Attitude, values and environment choices, 20th IAPS Conference, Roma 28 June 2008 Caggiano V., Radicati F., Cersosimo M., Benevene P., A choice of ethic tourism: One Face one race, IAREP International Association for Research in Economic Psychology, Ljubljana, Slovenia, September Caggiano V., Cersosimo M., Callea A., Chirumbolo A., Pedon, A., Parents and children: economic choices and family training, IAREP International Association for Research in Economic Psychology, Ljubljana, Slovenia, September Caggiano, V., M. Cersosimo, A. Pedon, Videoterminals Stress and Personality, XIIIth European Congress of Work and Organizational Psychology, 12 May May 2007 Caggiano, V., M. Cersosimo, A. Pedon, 12 May May , Child Consumer Choice: An Instrument to Applied Research,XIIIth European Congress of Work and Organizational Psychology, 12 May May 2007 P. Benevene, C. Iacolino, V. Caggiano (2007), Combining an economic activity to school: the opinions of a group of Italian teachers, in M. Polič, B. Bajec and L. Komidar (ed.), Values and Economy. Proceedings of the 32nd IAREP Conference. Ljiubljana 2007, Ljubljana, Filozofska Faculteta, pp ISBN P.Benevene, C. Iacolino, V. Caggiano, M. Perriccioli (2006), Adolescents and Young People s Perspectives On Child Work: a Quantitative Research in IAREP-SABE 2006 XXXI Annual Colloquium. (Behavioural Economics and Economic Psychology Proceedings on CD-rom of the XXXI Annual Colloquium on Research in Economic Psychology, Paris). 10 p. su CD Rom M. Cersosimo. V. Caggiano, A.Pedon, Valeurs et monde du travail : comparaison entre la réalité agricole et la réalité d organisation,xiv ème Con gres de Psychologie du Travail et des Organisations, Hammamet, 7 au 10 Juillet 2006 V.Caggiano, A. Chirumbolo, P.Caddeu, L orientation dans l institution universitaire, XIV ème Congres de Psychologie du Travail et des Organisations, Hammamet, 7 au 10 Juillet

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM

CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DI CREDITI ALLE ATTIVITA ECM 1. Introduzione 2. Pianificazione dell attività formativa ECM 3. Criteri per l assegnazione dei crediti nelle diverse tipologie di formazione ECM

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria

UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria di UNIVERSITA per Stranieri Dante Alighieri Reggio di Calabria Master di I livello in Manager delle imprese sociali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale Indirizzi: - Manager delle Imprese

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

SPC Scuola di Process Counseling

SPC Scuola di Process Counseling SPC Scuola di Process Counseling In uno scenario professionale e sociale in cui la relazione è il vero bisogno di individui e organizzazioni, SPC propone un modello scientifico che unisce l attenzione

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche

Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche Scheda Unica Annuale del Corso di Studio (SUA-CdS) Le informazioni relative agli elementi asteriscati non sono pubbliche I.a. Presentazione del Corso di Studio Denominazione del Corso di Studio Denominazione

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area

ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework for the European Higher Education Area Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l università, l alta formazione artistica, musicale e coreutica e per la ricerca ISTRUZIONE SUPERIORE Qualifications Framework

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011

Monitoraggio dei processi formativi. Genova, 2 dicembre 2011 Monitoraggio dei processi formativi Genova, 2 dicembre 2011 Premessa: un patto!!! Nel Protocollo d Intesa le organizzazioni formative garantiscono un progressivo miglioramento e innalzamento della qualità

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

RICERCA-AZIONE. l insegnamento riflessivo. Caterina Bortolani-2009

RICERCA-AZIONE. l insegnamento riflessivo. Caterina Bortolani-2009 RICERCA-AZIONE ovvero l insegnamento riflessivo Gli insegnanti sono progettisti.. riflettono sul contesto nel quale devono lavorare sugli obiettivi che vogliono raggiungere decidono quali contenuti trattare

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA DECRETO 30 settembre 2011. Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE

MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE Management Risorse Umane MASTER TRIENNALE DI FORMAZIONE MANAGERIALE La formazione di eccellenza al servizio dei Manager PRESENTAZIONE Il Master Triennale di Formazione Manageriale è un percorso di sviluppo

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04

REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 REGOLAMENTO DIDATTICO DI ATENEO AI SENSI DEL D.M. 270/04 1 Indice Art. 1 - Definizioni...4 Art. 2 - Autonomia Didattica... 5 Art. 3 - Titoli, Corsi di studio e Corsi di Alta Formazione.... 5 Art. 4 - Rilascio

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo residenza Via Senatore di Giovanni 5 961 00 Siracusa Indirizzo studio VIALE SANTA PANAGIA, 141/C

Dettagli

Informazioni personali

Informazioni personali Informazioni personali Nome e cognome Alessandro Melchionna Laurea Scienze Statistiche Presetaie Le mie esperienze professionali e le competenze acquisite gravitano in diversi domini, quali quello del

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA

FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA LAUREE QUADRIENNALI: FACOLTA DI ECONOMIA CALCOLO MEDIA DI LAUREA o ECONOMIA E COMMERCIO media aritmetica dei voti degli esami di profitto con esclusione dei voti delle Teologie e di quelli riguardanti

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011

Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale DELLA REPUBBLICA ITALIANA. Roma - Lunedì, 31 gennaio 2011 Supplemento ordinario alla Gazzetta Ufficiale n. 24 del 31 gennaio 2011 - Serie generale Spediz. abb. post. 45% - art. - 1, art. comma 2, comma 1 20/b Legge 27-02-2004, 23-12-1996, n. n. 46-662 Filiale

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15

Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Presidio di Qualità Note di compilazione della Scheda SUA 2014-15 Introduzione Al fine di uniformare e facilitare la compilazione delle schede SUA-CdS, il Presidio ha ritenuto utile pubblicare queste note

Dettagli

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A.

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A. PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO UONPIA Varese, Busto A., Gallarate Mancanza di un sistema di monitoraggio nazionale Nel 201110.985

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA

REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO DEL DIPARTIMENTO AD ATTIVITA INTEGRATA (DAI) DI MEDICINA INTERNA Art. 1 Finalità e compiti del Dipartimento ad attività integrata (DAI) di Medicina Interna

Dettagli

PREMESSA QUADRO NORMATIVO

PREMESSA QUADRO NORMATIVO RACCORDI TRA I PERCORSI DEGLI ISTITUTI PROFESSIONALI E I PERCORSI DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE: L ACCORDO IN SEDE DI CONFERENZA UNIFICATA DEL 16 DICEMBRE 2010 PREMESSA Il 16 dicembre scorso

Dettagli

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE

CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE CENTRO OCSE LEED DI TRENTO PER LO SVILUPPO LOCALE BROCHURE INFORMATIVA 2013-2015 L Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OCSE) è un organizzazione inter-governativa e multi-disciplinare

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività

Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA Scuola Politecnica, Dipartimento di Scienze per l Architettura Regolamento per l attribuzione dei crediti formativi altre attività Corso di Laurea TRIENNALE IN DISEGNO

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

ECTS - Guida per l'utente

ECTS - Guida per l'utente ECTS - Guida per l'utente Ulteriori informazioni sull Unione Europea compaiono nel sito http://europa.eu Titolo originale: ECTS Users Guide edito nel 2009 dalla Commissione Europea Traduzione in Italiano

Dettagli

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello

Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Istituto Superiore di Studi Musicali "P. Mascagni" - Livorno Regolamento per il riconoscimento di Crediti Formativi Accademici nei Corsi di Diploma accademico di primo e di secondo livello Via Galilei

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già

L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione Continua in Medicina (ECM), Ente formativo non profit già MASTER BIENNALE ECM NEUROSCIENZE PER LA CLINICA ESPERTA DELLE DISABILITA' COGNITIVE ASSOCIAZIONE PSIONLUS ROMA ANNO 2012-2014 L'Associazione Psionlus di Roma, provider formativo Ministero Salute per l'educazione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI

SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI SUA CDL - CORSI GIA ATTIVI La Scheda Unica Annuale (SUA) è lo strumento di programmazione dei Corsi di Laurea e attraverso il quale l ANVUR farà le proprie valutazioni sull accreditamento (iniziale e periodico)

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara PROMECO Progettazione e intervento per la prevenzione Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara Aprile 2006 Premessa Punti di forza, obiettivi raggiunti Elementi su cui

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO

Guida per Auto Valutazione Secondo l EFQM GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO GUIDA PER L APPLICAZIONE IONE DELLA METODOLOGIA DI AUTO VALUTAZIONE EFQM NEL PARTENARIATO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. LA METODOLOGIA EFQM E IL QUESTIONARIO DI AUTO VALUTAZIONE... 4 3. LA METODOLOGIA

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA DIREZIONE STUDENTI - AREA POST-LAUREAM MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE SEDE DI TRENTO A.A. 2012/13 Livello I Durata Annuale CFU 60 (1 anno) ANAGRAFICA DEL CORSO - A Lingua Italiano

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina

Come verifico l acquisizione dei contenuti essenziali della mia disciplina Riflessione didattica e valutazione Il questionario è stato somministrato a 187 docenti di italiano e matematica delle classi prime e seconde e docenti di alcuni Consigli di Classe delle 37 scuole che

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA. 2013 a tutt oggi ASL Cagliari O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandra Aste Indirizzo VIA IS MIRRIONIS 92, 09121 CAGLIARI Telefono 070 6095934 3346152648 Fax 0706096059

Dettagli