XXI. STABIO 30 marzo 13 aprile 11/24/25 maggio 14 giugno 16 novembre MORBIO INFERIORE. Rassegna del teatro di figura Otello Sarzi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "XXI. STABIO 30 marzo 13 aprile 11/24/25 maggio 14 giugno 16 novembre MORBIO INFERIORE. Rassegna del teatro di figura Otello Sarzi"

Transcript

1 STABIO 30 marzo 13 aprile 11/24/25 maggio 14 giugno 16 novembre 2014 XXI Rassegna del teatro di figura Otello Sarzi MORBIO INFERIORE Parco delle Gole della Breggia 27 aprile

2 info Tutti gli spettacoli sono gratuiti per i bambini Fr. 7.- per gli adulti Spettacolo del 24 maggio Storia di Babar l elefantino Fr Soci Musica nel Mendrisiotto Fr La tessera Amici di maribur Fr dà diritto all entrata gratuita a tutti gli spettacoli Maribur c.p. 633, 6855 Stabio Telefono Fax Per informazioni durante la rassegna: cellulare Prenotazioni oppure al numero dal lunedì al venerdì mattina (orari d ufficio) Stabio i luoghi degli spettacoli Palazzetta Ai Prati A B I P R O D Boff Mulino del Ghitello, Morbio Inferiore Presso Centro Breggia C S Municipio Scuola Elem. Scuola Media Via Luvee LEGENDA O Oratorio R Corte Realini P Piazzetta A Antica Corte B Via Cappellino Sora D Curt dal Decimo C Casa Comunale S Scuola Media - Aula Magna - Sala multiuso M Museo I Informazioni Piazza Maggiore Con il giro di boa della ventesima edizione, maribur torna in veste rinnovata! Dopo aver festeggiato i traguardo del ventesimo della rassegna, il bilancio degli anni di lavoro, in collaborazione con il comune di Ligornetto e con il Parco delle Gole della Breggia, non può che essere positivo all insegna del divertimento per tutti, organizzatori e pubblico. La novità più grande sarà la mini rassegna per i più piccoli Anch io a teatro: questa nuova programmazione, in sala, nasce dalla voglia di proporre quegli spettacoli che per esigenze tecniche devono essere rappresentati in spazi chiusi, spesso i più affascinanti, che catturano la fantasia dei bimbi con poche parole, mimica e grande passione degli attori che li rappresentano. Uno di essi, il 27 aprile, sarà messo in scena nella sala del Frantoio del Mulino del Ghitello, scenario irrinunciabile per la sua magia! Seguirà la due giorni nelle corti di Stabio, il 24 e 25 maggio. Visto il successo della scorsa edizione, anche quest anno verrà riproposto uno spettacolo di chiusura in piazza, con una compagnia di teatro di strada. Un vasto ventaglio di proposte delle più svariate tecniche del teatro di figura, dalle più moderne e ricercate a quelle fatte con i piedi, senza perdere di vista la tradizione. E tanta, tanta musica dal vivo, anche per celebrare il 125esimo della Società Filarmonica di Stabio, con uno spettacolo inserito nel calendario dei festeggiamenti, il 14 giugno. Poi, per spezzare l attesa della prossima stagione, l ultimo appuntamento il 16 novembre! maribur rassegna del teatro di figura OtelloSarzi XXI edizione Membro dell UNIMA Svizzera theater für junges publikum théâtre jeune public teatro per ragazzi e giovani RASSEGNA TEATRALE PER I PIÙ PICCOLI Vi aspettiamo numerosi!

3 30 marzo Regia: Anna Fascendini Animazione: Giulietta De Bernardi, Anna Fascendini, Francesca Cecala Tecnica: teatro d attore e oggetti Coreografia: Valentina Sordo Allestimento: Adriano Salvi, Francesco Panzieri Sculture in scena: Anna Turina Ricerca sonora: Marcello Gori Costumi: Agnese Bocchi, Lorella Bellelli Produzione: ScarlattineTeatro, Campsirago Resistenza in collaborazione con Amphithéâtre Le Pont-de-Claix Da 1 a 5 anni Durata: 40 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Aula magna scuola media ore 15.00, e ScatÉNÀti Scarlattine Teatro, Campsirago - Italia Una catenella disegna sul legno tondi, spirali, serpenti e casette mentre si ascoltano i grandi parlare. Una catenella nel buio della notte riflette i suoi buchi sul muro accanto al letto. Suoni di catene: pesanti come quelle delle navi, leggere come quelle fini fini appese sulle porte per dividere il fuori assolato dal fresco del dentro. Un viaggio in mare tra catene, catenelle e catenacci. Senza parole. Solo suoni e azioni. Per divertirci a scoprire di nuovo tutto. 30 marzo stabio - aula magna scuola media

4 13 aprile di Francesco Tullio Altan Regia: Alessandro Ferrara, Paola Bassani Animazione: Francesca Donadoni, Silvia Torri Tecnica: teatro delle ombre Scenografia: Paola Bassani, Silvia Torri Musica: Umberto Tenaglia Da 1 a 3 anni Durata: 30 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Aula magna scuola media ore 15.00, e PICCOLE STORIE Teatro Laboratorio Mangiafuoco, Milano - Italia Piccole azioni quotidiane, racchiuse nel trascorrere di una giornata: svegliarsi, lavarsi, mangiare; impreziosite da una gita con gli amici o da una festa di compleanno; sorprese dal mutare delle stagioni. Ed ecco Coniglietto che va a scuola con le sue matite colorate, Pinguino che pattina sul ghiaccio e cade, Ippopotamo, Pesciolino, Uccellino, Elefantino bianco che sguazza nel fango con gli stivali rossi, Coccinella che suona la tromba. 13 aprile stabio - aula magna scuola media

5 27 aprile di Susanna Baccari e Debora Virello Regia: Susanna Baccari Animazione: Debora Virello Tecnica: teatro d attore e figura Produzione: Quelli di Grock Costumi e scene: Anna Bertolotti Da 2 a 6 anni Durata: 35 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Morbio Inferiore, Mulino del Ghitello, Sala del Frantoio, ore 15.00, e PICCOLO Piccolo Quelli di Grock, Milano - Italia Bianca, chiamata così per via della neve caduta dal cielo nel giorno in cui era nata, cresce felice in mezzo a tutta quella neve: gioca, costruisce pupazzi, pattina sul ghiaccio. Ma un giorno si accorge che i fiocchi ricoprono ogni cosa e il paesaggio è bianco e silenzioso, le persone hanno smesso di uscire e persino di parlare per il troppo freddo. Così decide di partire per vedere cosa c è oltre tutto quel bianco. Dopo giorni di cammino incontra il sole, precipitato al centro della terra e ormai ridotto ad un lumicino triste e quasi spento. Grazie al suo entusiasmo la bambina lo convince ad uscire da quel buco nero per riportare finalmente il suo caldo tepore sui prati. Non appena il sole torna a splendere, la natura tutt intorno comincia a germogliare e a risvegliarsi, facendo scoprire a Bianca il rosso e il giallo dei fiori, il verde degli alberi, l azzurro del cielo e dell acqua. ASSOCIAZIONE AMICI PARCO DELLA BREGGIA 27 aprile Morbio inferiore - Mulino del ghitello

6 11 maggio Ideazione e regia: Flavia Bussolotto Animazione: Flavia Bussolotto Tecnica: teatro musicale con videoproiezioni Creazioni digitali dal vivo: Alessandro Martinello Musiche: Michele Sambin Da 2 a 6 anni Durata: 35 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Aula magna scuola media ore 15.00, e HO UN PUNTO FRA LE MANI Tam Tamteatromusica, Padova - Italia Per Kandinsky forme e colori parlano direttamente all anima. Ogni colore ha un suo odore, sapore, suono, così un punto, una linea o un triangolo, un quadrato, un cerchio. Grazie alle loro qualità sensibili le forme sono esseri viventi da ascoltare e i colori richiamano una sensazione vitale, un emozione, un suono, addirittura uno strumento musicale. Qual è il profumo di un colore? Quale il suo sapore e il suo suono? Mordere un limone, aspro suono, aspro colore che esce dall anima e invade lo spazio. 11 maggio stabio - aula magna scuola media

7 24 maggio Regia: Sonia e Chiara Animazione: Sonia Vicari Polli, Chiara Lozzi Tecnica: teatro d attore e pupazzi animati a vista Costruzione Librone e burattini: Sonia Vicari Polli, Chiara Lozzi Da 3 a 10 anni Durata: 50 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Corte del Decimo, ore In caso di maltempo: Aula consiglio comunale FOGLIE CURIOSONE E RANE BISTICCIONE Lo Spupazzalibro, Pura-Magliaso In un giorno birbone, da un grosso nuvolone, cadeva un enorme librone: SPUPAZZALIBRO era il suo nome! Con un po di magia e tanta fantasia, il grande librone cominciava a fare rumore... Strani pupazzi, che sembravano pazzi, facevano cucù a testa in giù. Le pagine sfogliate sembravano fatate: raccontavano storie animate di Foglie Curiosone e Rane Bisticcione che volevano giustizia... ma con un po di pigrizia, trovarono l amicizia! 24 maggio stabio - corte del decimo

8 24 maggio di Ezio Antonelli, Pietro Fenati, Elvira Mascanzoni Regia: Pietro Fenati Animazione: Elvira Mascanzoni, Giuseppe Viroli Tecnica: teatro d ombre, di figura e d attore con musica dal vivo Tecnico: Alessandro Bonoli Produzione: Ravenna Teatro Musiche di Francis Poulenc su libretto di Jean de Brunhoff eseguite dal vivo dall Ensemble Mosaici Sonori: Orio Conti - direzione musicale Tiziana Stanzione - flauto Luigi Lidonnici - oboe Beatrice Donati - violino Elisa Nanni - viola Piergiorgio Anzelmo - violoncello Marco Santià - pianoforte Da 5 a 10 anni Durata: 40 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Oratorio ore STORIA DI BABAR L ELEFANTINO Drammatico Vegetale-Mosaici Sonori, Ravenna - Italia La prima storia di Babar, creata negli anni 30, ci porta nel cuore della foresta, dove l elefantino vive felice insieme alla sua mamma. Ma un cacciatore cattivo è in agguato, e l elefantessa viene colpita a morte. Così Babar dovrà cercarsi un altra mamma, e la troverà in una gentile vecchia signora che lo inizia a tutte le novità della vita di città. Dopo alcuni anni arrivano in città Arturo e Celeste, i suoi cuginetti, e convincono Babar a tornare nella foresta. Babar accetta, ma, proprio mentre il corteo torna verso la foresta, il re degli elefanti muore, dopo aver mangiato un fungo cattivo. Allora Cornelius, il più anziano degli elefanti, chiede a Babar di diventare re. Babar felice accetta, a condizione che Celeste divenga la sua regina. Un tripudio festante accoglie l incoronazione e il matrimonio di Babar. 24 maggio stabio - Oratorio

9 25 maggio Regia: Guy Jutard Animazione: Sanrine Girard Tecnica: teatro d attore e figure animate Costruzione marionette: Annemarie Roth-Baud Da 1 a 3 anni Durata: 25 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Oratorio ore 14.30, e NOTA BÉBÉ Théâtre des marionnettes de Genève, Ginevra Personaggi magici animano queste piccole storie musicali: gatti, cani, una mela, un sole, una macchina. Poche parole, ma le corde di un violino che invitano alla danza, alla felicità, alle piccole gioie dell essere al mondo. 25 maggio stabio - Oratorio

10 25 maggio Ideazione e regia: Julio Gallo Animazione: Julio Gallo, Wagner Gallo Tecnica: marionette a stecche meccaniche Musica dal vivo: Iolanda Atalla Tecnologia meccanica: Norberto Larroca Costruzione: Maicol Gallo Spettacolo per tutti Durata: 45 minuti Stabio, Corte del Decimo, ore e In caso di maltempo: Sala multiuso VIAJEROS DEL CARRUSEL Compagnia Ángeles de trapo, Málaga - Spagna Storie piene di umorismo e commozione, ispirate ai personaggi della suite Carnevale degli animali di Camille Saint Saëns, ci raccontano il meraviglioso mondo che si anima intorno ai caroselli attraverso la combinazione di musica dal vivo, teatro visuale, clownerie e marionette meccaniche. 25 maggio stabio - Corte del decimo

11 25 maggio Regia: Laura Kibel Animazione: Laura Kibel Tecnica: burattini animati con piedi, gambe e ginocchia Spettacolo per tutti Durata: 50 minuti Stabio, Via Cappellino Sora, ore e In caso di maltempo: Aula Consiglio comunale A PIEDE LIBERO Laura Kibel, Roma - Italia Nel favoloso regno di Puzzonia un bel giorno il popolo dei Piedi si ribellò: migliaia di piedi non sopportavano più di stare rinchiusi nelle scarpe, dissero no ai lacci, agli stivaletti, cerniere, tacchi, basta sandali e cinghiette dolorose! I piedi avevano bisogno d aria, di libertà, ma invece di scendere in piazza fecero il contrario, salirono in alto, rivolti verso il cielo 25 maggio stabio - via cappellino sora

12 25 maggio Testo e regia: Maurizio Corniani Animazione: Maurizio Corniani Tecnica: burattini tradizionali Costruzione burattini: Augusto Corniani Scene: Leonardo Lepri Musiche: J. Brahams Dai 3 anni Durata: 60 minuti Stabio, Antica Corte, ore e In caso di maltempo: Sala multiuso le avventure di fagiolino Centro Teatrale Corniani, Mantova - Italia Situazioni intrigate, principesse rapite, maghi cattivi e bastonate sonanti; protagonista: Fagiolino, perennemente alla ricerca di un piatto di tagliatelle fumanti condite da un bolognese ragù. Perseguitato dalle urla delle sue budella, Fagiolino sbroglierà le situazioni più difficili con il suo purgante San Pellegrino. 25 maggio stabio - Antica corte

13 25 maggio Regia: Tanja Crivelli, Julieta Traversi Animazione: Tanja Crivelli, Julieta Traversi Tecnica: teatro d attore e oggetti Dai 3 anni Durata: 30 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Museo della civiltà contadina ore e UNa sedia Tanja Ceppi e Julieta Traversi, Stabio - Svizzera Con un pizzico di fantasia e tanta immaginazione una sedia aiuterà i due protagonisti a conoscersi, a confrontarsi e a diventare amici. 25 maggio stabio - museo della civiltà contadina

14 25 maggio Regia: Alberto De Bastiani Animazione: Alberto de Bastiani, Paolo Forte Tecnica: burattini e pupazzi Musiche dal vivo: Paolo Forte Scenografie e figure: Jimmy Daves Dai 4 anni Durata: 50 minuti Stabio, Corte Realini, ore e In caso di maltempo: Aula magna scuola media FORTUNATO E I TRE CAPELLI D ORO DELL ORCO Compagnia Alberto De Bastiani, Vittorio veneto - Italia La fiaba dei fratelli Grimm è nota: c era una volta una povera donna che partorì un maschietto e siccome era venuto al mondo con la camicia della fortuna gli predissero che a quattordici anni avrebbe sposato la Figlia del Re. Ed ecco, il Re capitò poco tempo dopo in quel villaggio, e saputo della profezia, decise che quel bambino non avrebbe mai sposato sua figlia 25 maggio stabio - corte realini

15 25 maggio Regia: Alex barti Animazione: Alex Barti Tecnica: marionette Dai 4 anni Durata: 30 minuti Stabio, Piazzetta, ore e In caso di maltempo: Aula polifunzionale scuola elementare barti show Alex Barti - Danimarca Un serioso musicista al pianoforte alle prese con il suo burattinaio, che interrompe la sua performance per ritmi più movimentati: rock and roll, flamenco e canzoni d amore 25 maggio stabio - Piazzetta

16 25 maggio Ideazione, regia e costumi: Luigi Sicuranza Animazione: Luigi Sicuranza, Pietro Rasoti Tecnica: teatro di strada Produzione: Terzostudio Spettacolo per tutti Durata: 50 minuti Stabio, Piazza Maggiore, ore In caso di maltempo: Sala multiuso alto livello Terzostudio, Ponte a Egola Pisa - Italia Uno spettacolo senza parole tutto improntato al fascino della figurazione, fatto di tanti scketch comici e di grande impatto visivo, nei quali si anima una galleria di suggestivi personaggi umani o animali: la mosca, il cavallo/cavaliere, la medusa, la giraffa, la ballerina, Aladino sul tappeto volante, il nano-funambolo e la metamorfosi a vista del bruco che diventa farfalla. 25 maggio stabio - piazza maggiore

17 14 giugno Regia: Mariangela Martino Animazione: Mariangela Martino Tecnica: teatro di figura, narrazione, clowneria e musica dal vivo Musica dal vivo: Roberto Zanisi Dai 3 anni Durata: 50 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE In occasione del 125 della Società Filarmonica di Stabio Stabio, Aula magna scuola media ore Pronto fiaba Mariangela Martino, Varese - Italia Un attrice e un musicista si incontrano-scontrano sulla scena. Entrambi sono decisi a esibire il proprio talento di fronte al pubblico. Ma la prima Attrice sbaglia il copione e il Maestro suona le musiche sbagliate! I due improbabili artisti sono decisi ad andare avanti con la loro esibizione, fatta di canzoni, musica dal vivo e fiabe. E grazie ad un telefono impertinente che squilla sempre al momento meno opportuno, nulla andrà come previsto! 14 giugno stabio - aula magna scuola media

18 16 novembre Ideazione, regia e animazione: Alessandro Larocca, Andrea Ruberti Tecnica: teatro d attore e oggetti Musiche: Gipo Gurrado Scene, costumi e luci: Alessandro Larocca, Andrea Ruberti Dai 3 anni Durata: 60 minuti NECESSARIA RISERVAZIONE Stabio, Aula magna scuola media ore e ore L OMINO DEL PANE E L OMINO DELLA MELA I fratelli Caproni, Milano - Italia Due buffi personaggi, mezzi cuochi e mezzi clown, creatori di storie fantasiose e di ricette, hanno deciso di preparare un lauto pranzetto a tutti i bambini e di spiegare loro i segreti dei cibi più buoni e della loro realizzazione. Ma uno dei due, molto sbadato, ha comprato solo una pagnotta e una mela come faranno i nostri cuochi a preparare un pasto per tutti? 16 novembre stabio - aula magna scuola media

19 Ingegneria Naturalistica e Opere Forestali Via Industria 16 C 6826 Riva San Vitale GEG sa L ARTE NELLA LAVORAZIONE DELLE PIETRE NATURALI 6828 Riva San Vitale Tel Ivan Ermanno Esperto in Assicurazione e Previdenza 6855 Stabio Tel SCAVI ROBBIANI SA Scavi meccanici Demolizioni e trasporti Mendrisio RISTORANTE MONTALBANO 6854 San Pietro di Stabio Tel Azienda Forestale Regionale - AFOR Regione Valle di Muggio Val Mara e Salorino Lattecaldo, 6835 Morbio Superiore Tel Fax INGEGNERI CONSULENTI DAL 1952 COMAL E ASSOCIATI SA Via Cereghetti 10 CH 6834 Morbio Inferiore No. CHE IVA Gianni Godi SA Lugano dal 1941 Specialisti per gli impianti idrosanitari e riscaldamenti CANEPA NITO SA IMPRESA DI PITTURA E RISANAMENTI VIA SOLE SAVOSA TEL FAX Tipografia Stucchi SA 6850 Mendrisio Tel CHC business solutions SA Via Luganetto Viganello tel dott. Gerardo e Marzia Bernasconi Via Giulia Stabio Tel Farmacia Zanini Piazza Solza 6855 Stabio Tel AZ.sa ARREDO URBANO 6930 Bedano via Industrie 18 tel intercard SA Specialisti in software CAD/GIS Via Cantonale Contone, Svizzera Tel STUDIO LEGALE E NOTARILE Avv. Claudio Cereghetti Via Besso Lugano Tel F. CATTANEO SA FORNITURA COMBUSTIBILI Fernando Cattaneo S.A Balerna tel PROGEL SA CH MANNO BUONVICINI AG CH-6855 Stabio IMPRESA DI PITTURA VERNICIATURA RISANAMENTI ISOLAZIONI TERMICHE RESINE LIBRERIA VOLTAPAGINA VIA CANOVA 16 LUGANO WELSEN VIAGGI Via Pontegana 28/A 6828 BALERNA Tel Fax

20 Amici di maribur 2014 Amici di maribur 2014 Ability Immobiliare SAGL, Stabio Applicolor SA, impresa pittura, Noranco Azienda Forestale Regionale regione Val di Muggio, Morbio Superiore AZ SA, Bedano Bernasconi-Alborghetti & Co., Genestrerio Bibite Perucchi, Stabio Buon Gusto, Snack Bar, Stabio Buonvicini AG, Stabio Bureau Albisetti SA, Materiale e mobili per ufficio, Chiasso Caffè Condor, Stabio Canepa Nito SA, Impresa di pittura e risanamenti, Savosa Cattaneo SA, Combustibili-revisione cisterne, Balerna Cereghetti Claudio, Studio legale e notarile, Lugano CHC business solutions, Viganello Chiesa Costantino-Eredi, Chiasso Crivelli Aldo Traslochi, Chiasso Coltamai, Onoranze funebri, Mendrisio Comal.ch, Ingegneri consulenti, Morbio Inferiore Eco 2000 SA, Ingegneria naturalistica e opere forestali, Riva San Vitale Edy Toscano SA, Engineering & Consulting Efea Terapie naturali, Stabio Enrico Bischof, Studio di ingegneria, Stabio EU Scriba, Scritte adesive, Rovio Falegnameria Rainelli Sagl, Stabio Farmacia Pestoni, Stabio Farmacia Zanini, Stabio Fratelli Maffi, Recupero materiali riciclabili, Viganello Garzoni SA, Impresa Generale di costruzioni, Lugano G.E.G. SA, Lavorazione pietre naturali, Riva San Vitale Gianni Godi SA, Impianti sanitari-riscaldamenti-piscine, Lugano Gianni Rossini SA, impresa pittura, Stabio GITA per l arredamento d interni SA, Stabio Intercad SA, Software engineering, Contone La Basilese, Ivan Ermanno, Stabio Libreria Voltapagina, Lugano Luisoni Aldo, Studio grafico, San Pietro Mandelli SA, metal costruzioni, Balerna Momoidraulica Sagl, Stabio Officine Cameroni SA, Costruzioni Metalliche, Montagnola Osteria Cine Bar, Stabio Pellegrini Fausto, Ingegneria Civile, Stabio Progel SA, Informatica, Manno Punto Fresco SA, Stabio Rapelli SA, Stabio Regazzoni e Luisoni SA, impianti elettrici e telefonici, Stabio Ristorante Montalbano, San Pietro Robbiani Scavi SA, Mendrisio Rotofil fabrics SA, Stabio Rusconi Ornello, stazione Tamoil, San Pietro di Stabio Studio d ingegneria Fabio Bianchi, Balerna Tipografia Stucchi SA, Mendrisio Tom Crivelli elettrodomestici, Mendrisio Torti Egidio & Co SA, imp. Sanitari, riscaldamenti, lattoniere, Stabio-Genestrerio Torti Germano, imp. Sanitari, riscaldamenti, lattoniere, isolazione tetti piani, Stabio VF International Sagl, Stabio Vini Bée SA, Stabio Welsen Viaggi, Balerna

21 Illustrazioni Laura Mengani Grafica Aldo Luisoni Stampa Tipografia Stucchi SPAZIO GASTR NOMICO O CON COR SO Sabato 24 maggio dalle ore e domenica 25 maggio dalle ore 15.00, sul piazzale dell Oratorio si potrà approfittare di uno Spazio gastronomico. maribur v invita a partecipare al concorso che mette in palio dei buoni della Libreria Voltapagina di Lugano direttamente sul proprio sito

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri

Laboratorio lettura. 8) Gli animali del carro sono: Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. Veri Laboratorio lettura Leggi il libro Ma dov è il Carnevale?, poi esegui le consegne. 1) Quali anilmali sono i protagonisti della storia? 2) Che cosa fanno tutto l anno? 3) Perché decidono di scappare dal

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO

Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi. Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO Comune di Rimini Direzione dei Servizi Educativi Scuola infanzia Arcobaleno PROGETTO DIDATTICO SCUOLA INFANZIA ARCOBALENO PROGETTO DIDATTICO PREMESSA L azione del documentare necessita sempre di una fase

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO?

TELEFONO AZZURRO. dedicato ai bambini COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? COS E IL BULLISMO? IL BULLISMO? 1 Ehi, ti e mai capitato di assistere o essere coinvolto in situazioni di prepotenza?... lo sai cos e il bullismo? Prova a leggere queste pagine. Ti potranno essere utili.

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to

ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to ASILO NIDO PARCO PINETA San Salvatore M.to Progetto educativo "Le quattro stagioni" ANNO 2011-2012 Il progetto Le stagioni al nido intende proporre ai bambini un viaggio nelle stagioni e nel tempo finalizzato

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE

IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE IL CANE CHE NON SAPEVA ABBAIARE C'era una volta un cane che non sapeva abbaiare. Non abbaiava, non miagolava, non muggiva, non nitriva, non sapeva fare nessun verso. Era un cagnetto solitario, chissà come

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!!

Edizione N 8 Mese GIUGNO/LUGLIO 2011. Giorni da ricordare nei mesi di APRILE e MAGGIO. 28/05/2011 Qui affianco la nostra Elide che compie 100 anni!!! 09/05/2011 e 16/05/2011 Fazzoletto Bandiera con i ragazzi del catechismo!! 12/05/2011 Uscita al mercato Paesano.. 18/04/2011 CINOTERAPIA!! 08/05/2011 FESTA DELLA MAMMA 03/04/2011 Canti e Balli con Rinaldo

Dettagli

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia

Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar. Classe IV. Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia Scuola Primaria Istituto Casa San Giuseppe Suore Vocazioniste Meno male che c è Lucky!!! La missione del W.F.P. in Madagascar Classe IV Maestre: Cristina Iorio M. Emanuela Coscia È il 19 febbraio 2011

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega :

seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : 1. Il titolo del racconto che leggerai è UNA STRANA STREGA, segna nel seguente elenco, quali stranezze potrebbe avere una strega : Avere il naso aquilino Si no Possedere un pentolone Si no Essere sempre

Dettagli

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini

UN TEMPO. Foto Tiina Itkonen. Testo Ilaria bernardini P O R T O L I O UN TEMPO GHIACCIATO Tra le nevi perenni della Groenlandia per ritrovare se stessi. Il racconto di una fuga verso il Nord, in un luogo pieno di luce e di spazio, dove svegliarsi ogni giorno

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE

LA STREGA ROVESCIAFAVOLE LA STREGA ROVESCIAFAVOLE RITA SABATINI Cari bambini avete mai sentito parlare della strega Rovesciafavole? Vi posso assicurare che è una strega davvero terribile, la più brutta e malvagia di tutte le streghe

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Trasformazione attivo-passivo

Trasformazione attivo-passivo Trasformazione attivo-passivo E possibile trasformare una frase attiva in passiva quando: 1. il verbo è transitivo 2. il verbo è seguito dal complemento oggetto. Si procede in questo modo: 1. il soggetto

Dettagli

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè...

Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Clémence e Laura Lo sai, sono la tua anima gemella perchè... Se fossi un paio di scarpe sarei i tuoi lacci Se fossi il tuo piede sarei il tuo mignolo Se fossi la tua gola sarei la tua glottide Se fossi

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa

Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio. Quell imbroglione di Mazalorsa Scuola primaria di Avio Anno scolastico 2010-11 Classe IV^A Istituto Comprensivo di Avio Biblioteca Comunale di Avio Quell imbroglione di Mazalorsa Autori e illustratori CAMPOSTRINI GABRIELE MABBONI EMILIANO

Dettagli

www.noinoncilasceremomai.it

www.noinoncilasceremomai.it www.noinoncilasceremomai.it Chi siamo: la storia Il progetto trae ispirazione dalla vita di Vigor Bovolenta e sua moglie Federica Lisi che hanno, con il loro amore, sfidato il destino e la vita stessa.

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

Flame of Hope maggio 2015

Flame of Hope maggio 2015 Flame of Hope maggio 2015 Cari amici, Quand è che si apprezza maggiormente la vita e si è consapevoli di essere vivi e ne siamo grati? Quando quel dono prezioso è minacciato e poi si apprezza la vita il

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

OGGETTO Proposta Spettacoli

OGGETTO Proposta Spettacoli O n a r t s d i Soc.Coop.Artemente Via Ronchi 12, Ca tania Fax 095.2935784 Mobile 320 0752460 www.onarts.net - info@onarts.net OGGETTO Proposta Spettacoli Con la presente siamo lieti di presentarvi le

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i

leonildo marcheselli omaggio a b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i omaggio a leonildo marcheselli b a l l a b i l i s e m p r e V e r d i d e l pa p à d e l l a F i l u z z i I n t e r p r e t a t I d a g r a n d I f I s a r m o n I c I s t I massimo budriesi tiziano

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

---------------- Ufficio Stampa

---------------- Ufficio Stampa Ufficio Stampa Presentazione del libro TeatrOpera: Esperimenti Scenici di Maria Grazia Pani Concerto spettacolo con voce recitante, soprani, tenore e pianoforte 11 maggio 2015 Teatro Sociale ----------------

Dettagli

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente?

Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Se dico la parola TEMPO che cosa ti viene in mente? Ognuno di noi ha espresso le proprie opinioni, poi la maestra le ha lette ad alta voce. Eravamo proprio curiosi di conoscere le idee ti tutti! Ecco tutti

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Istituto Comprensivo E. De Filippo

Istituto Comprensivo E. De Filippo Istituto Comprensivo E. De Filippo Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado Via degli Italici, 33 - tel. 0824-956054 fax 0824-957003 Morcone Bn (seconda annualità) Il tempo per leggere,

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

L Angolo del Buonumore

L Angolo del Buonumore T L Angolo del Buonumore T- Sapete qual è il colmo per un insegnante di diritto? Abitare in Via della Costituzione. T- Sai qual è il colmo per un libro di aritmetica? Non avere problemi. T- Lo sapete qual

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli