Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated)"

Transcript

1 Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated) Per stipulare il contratto IncaMail, si prega di compilare i seguenti campi e d'inviare il contratto firmato in duplice copia all'indirizzo indicato sotto. I possessori di una SuisseID possono apporre la firma elettronica al contratto e inviarlo tramite la cassetta virtuale. Indirizzo: Cassetta virtuale: Swiss Post Solutions SA Sägereistrasse Glattbrugg Nome azienda/autorità come da estratto del registro di commercio Indirizzo: Indirizzo di fatturazione: Referente Nome e cognome: Numero di telefono: Indirizzo Software commerciale: (per es. Abacus, SAP, ecc.) Partner d integrazione: Indirizzo di spedizione: (per es. Posta CH SA

2 Contratto IncaMail Software Integrated tra Posta CH SA Wankdorfallee Berna Indirizzo di corrispondenza: conformemente alla cifra 18 in seguito denominata Posta e in seguito denominata cliente concernente IncaMail Software Integrated Posta CH SA V / 11

3 Indice 1 Oggetto del contratto Elementi del contratto Entità di prestazione/ descrizione del prodotto Software commerciale Integrazione nel software IncaMail EAI... 4 IncaMail MGI Destinatari Recapito, apertura di messaggi e ricevute, termini di ritiro Condizioni di partecipazione Disponibilità e supporto Disponibilità Supporto Per l assistenza tecnica... 6 Per destinatari di messaggi IncaMail Obblighi di collaborazione del cliente Ricorso a terzi Termini Compenso Setup Transazioni Esclusione della compensazione Fatturazione Effetti giuridici di messaggi inviati elettronicamente Riserva del diritto estero Protezione dei dati Garanzia e responsabilità Violazione di diritti di protezione di terzi Entrata in vigore e disdetta Effetti della disdetta Modifica del contratto Interlocutori Foro competente e diritto applicabile Duplicati Firme Posta CH SA V / 11

4 1 Oggetto del contratto Il presente contratto regola la fornitura di servizi da parte della Posta nell ambito di IncaMail, la piattaforma per lo scambio elettronico sicuro e confidenziale di messaggi (secure mailing). Al cliente viene garantito l accesso alla piattaforma IncaMail per lo scopo dell invio diretto di sicure da un software commerciale. 2 Elementi del contratto I diritti e gli obblighi delle parti sono disciplinati in modo esaustivo nel presente contratto. Le condizioni generali delle parti sono escluse. 3 Entità di prestazione/ descrizione del prodotto 3.1 Software commerciale Affinché sicure possano essere inviate direttamente da un software commerciale mediante IncaMail, il fabbricante del software commerciale deve aver integrato IncaMail quale canale di spedizione nel software (per es. con corrispondente modulo software). Un elenco vincolante dei software commerciali con integrazione può essere consultato all indirizzo Al cliente spetta chiarire con il fabbricante del software commerciale se il suo software nella sua versione sia compatibile con IncaMail. Un eventuale cambio (o anche aggiornamento) del software commerciale può comportare l impossibilità per il cliente di utilizzare IncaMail. Il cliente è responsabile dell utilizzo di un software commerciale che sia sempre compatibile con IncaMail. Al momento della stipula del contratto, il cliente utilizza il seguente software commerciale (incl. indicazione relativa alla versione): 3.2 Integrazione nel software In linea di principio esistono le seguenti interfacce, meglio descritte alle cifre e 3.2.2: - IncaMail EAI (Enterprise Application Integration) - IncaMail MGI (Mail Gateway Integration) Prima della stipula del presente contratto spetta al cliente chiarire con il fabbricante del software commerciale quale tipo di integrazione di IncaMail questi ha scelto (EAI o MGI). A seconda dell interfaccia integrata dal fabbricante del software commerciale, per il cliente derivano diversi obblighi di collaborazione, risultanti dalle cifre e IncaMail EAI In quest interfaccia le sicure vengono inviate direttamente dal software commerciale a IncaMail. Il cliente deve configurare IncaMail un unica volta nel seguente modo: 1. registrazione dell indirizzo di spedizione (indirizzo ) su 2. comunicazione dell indirizzo di spedizione a 3. integrazione dell indirizzo di spedizione nel software commerciale, conformemente alle istruzioni del fabbricante del software commerciale secondo la cifra 3.1. Posta CH SA V / 11

5 3.2.2 IncaMail MGI In quest interfaccia le sicure vengono inviate dal software commerciale a IncaMail mediante l infrastruttura esistente di posta elettronica del cliente. A tal fine, il cliente collega la propria infrastruttura di posta elettronica a IncaMail servendosi di un canale crittografato (TLS). L infrastruttura esistente di posta elettronica del cliente viene da questi configurata in maniera tale che le normali continuino a essere inviate e ricevute tramite l infrastruttura propria e che soltanto le IncaMail vengano trasmesse a IncaMail attraverso un collegamento crittografato. I messaggi IncaMail in entrata vengono trasmessi tramite un collegamento sicuro e crittografato all infrastruttura di posta elettronica del cliente. Nella propria rete vale a dire, nel caso di messaggi in entrata a partire dall infrastruttura di posta elettronica (di norma dal gateway) del cliente e nel caso di messaggi in uscita fino alla trasmissione alla piattaforma IncaMail tramite il collegamento sicuro il cliente stesso è responsabile dell integrità e della riservatezza dei messaggi. Affinché la Posta possa eseguire l attivazione con esito positivo, il cliente compila la check list IncaMail Implementati on check list in maniera corretta e completa, inviandola alla Posta. La check list può essere reperita al link sottostante Destinatari Per poter ricevere sicure il rispettivo destinatario deve disporre di un indirizzo registrato su IncaMail. La Posta consiglia al cliente di invitare i propri destinatari (in particolare i collaboratori del cliente nell'invio di documenti concernenti il salario) a registrare prima i loro indirizzi su IncaMail. Il controllo e la gestione degli indirizzi dei destinatari avvengono nel software commerciale e rientrano nella responsabilità del cliente. 3.4 Recapito, apertura di messaggi e ricevute, termini di ritiro Se il destinatario di un IncaMail è registrato presso un altra sicura piattaforma , la quale è interoperabile con IncaMail, il messaggio del cliente risp. del mittente può essere trasmesso all altra piattaforma, abbandonando così l ambito di responsabilità della Posta. Eventuali ricevute vengono recapitate al cliente risp. al mittente dalla Posta sulla base di una conferma dell altra piattaforma. Il recapito dei messaggi avviene per sette giorni alla settimana. Per l invio di IncaMail del cliente all indirizzo di posta elettronica di lavoro dei suoi collaboratori o di altri possessori di un indirizzo appartenente all infrastruttura di posta elettronica del cliente, la Posta consiglia l attivazione dell opzione personale. Il cliente prende atto che solo con l attivazione di quest opzione viene garantito che il messaggio (per es. conteggio salariale) non rimanga, non crittografato, nella casella di posta del destinatario. È compito del cliente salvare sul suo sistema i messaggi e le ricevute spediti e ricevuti tramite IncaMail per eventuali fini di prova in modo tale che il loro contenuto risp. lo scambio di messaggi avvenuto possa essere eventualmente ricostruito esente da dubbi. Per l apertura di messaggi e ricevute occorre obbligatoriamente un collegamento internet. Il cliente stesso è responsabile di disporre di un collegamento internet funzionante e di dimensioni sufficienti. Inoltre i recapiti possono essere effettuati solo a indirizzi validi e a sistemi di ricezione funzionanti. Per determinati tipi di spedizione (per ora le raccomandate Swiss Post) il termine per l apertura dei messaggi è di 7 giorni. Dopo 7 giorni il destinatario non può più aprire questi messaggi, se non sono stati aperti prima. Il mittente e il destinatario ricevono una rispettiva notifica. Per il calcolo dei termini di ritiro e delle disponibilità vale qualsiasi giorno, pertanto anche i sabati, le domeniche e i giorni festivi. Posta CH SA V / 11

6 3.5 Condizioni di partecipazione Il cliente garantisce di fornire indicazioni veritiere al momento della conclusione del contratto. Se le indicazioni dovessero cambiare (in particolare l indirizzo del domicilio), il cliente le aggiornerà immediatamente nei confronti della Posta. Mediante l utilizzo di IncaMail il cliente si dichiara d accordo che a seguito di indirizzi utilizzati con IncaMail il suo indirizzo di domicilio può essere reso noto al mittente o al destinatario di un messaggio. Il cliente garantisce di non possedere né l indirizzo di fatturazione né il domicilio negli Stati Uniti d America (USA). Una registrazione presso IncaMail per la ricezione di messaggi è possibile per persone e imprese domiciliate negli Stai Uniti ma non l invio. La Posta può, senza alcuna indicazione di motivi, rifiutare richieste di registrazione o garantire a determinati clienti solo un accesso limitato a IncaMail (per es. solo ricezione dei messaggi). 4 Disponibilità e supporto 4.1 Disponibilità La Posta garantisce una disponibilità di servizio (senza finestre di manutenzione pianificate) della piattaforma IncaMail di almeno 99,5% all anno (7x24h). Sono esclusi disturbi che risiedono fuori dal controllo della Posta o che vengono causati da forza maggiore. La Posta inoltre non può assumersi alcuna garanzia per la disponibilità di internet. La piattaforma è considerata disponibile quando è a disposizione illimitatamente con tutte le sue funzioni attivate. Per l accertamento della disponibilità summenzionata vengono sommati i singoli tempi inattivi. Finestra di manutenzione: è un periodo di manutenzione annunciato e pianificato nel quale vengono eseguiti lavori di manutenzione per il servizio e la piattaforma, come pianificato, non è disponibile. Le finestre di manutenzione non vengono contate come tempi inattivi nel calcolo della disponibilità. Per trimestre sono previste ca. 1-2 finestre per la manutenzione più ampie, di 4 ore ciascuna. Le manutenzioni pianificate avvengono al di fuori dagli orari di lavoro (dalle ore 00:15 alle ore 07:00, fine settimana e giorni festivi generali). 4.2 Supporto Per l assistenza tecnica Il supporto per domande tecniche (amministrazione informatica) è a disposizione come segue: Disponibilità: Telefono: Lunedì venerdì dalle alle (senza i giorni festivi generali) (richiedere il 2 level support di IncaMail) Per destinatari di messaggi IncaMail I destinatari di messaggi IncaMail del cliente si rivolgono al servizio clienti di IncaMail. La Posta Svizzera gestisce a questo scopo un call center conformemente alle indicazioni sul sito web ( 5 Obblighi di collaborazione del cliente Il cliente deve fornire alla Posta tutte le indicazioni tecniche richieste e necessarie per l'attivazione di IncaMail presso il cliente (cfr. cifra 3). Il cliente s impegna nell ambito dell utilizzo di IncaMail a non violare obblighi contrattuali o legali e in particolare a non inviare messaggi con contenuto illecito, virus o spam. Il cliente è responsabile della conservazione diligente, dell uso regolare e della qualità delle password utilizzate per IncaMail e del certificato digitale impiegato con IncaMail. Egli modifica le password risp. revoca immediatamente i certificati, non appena è certo o nutre il sospetto che un terzo non autorizzato ne possa avere conoscenza rispettivamente potrebbe accedervi. Posta CH SA V / 11

7 Il cliente informa tutte le persone, alle quali viene garantito un accesso a IncaMail, sul funzionamento di IncaMail descritto nel presente contratto e degli effetti giuridici descritti alle cifre 10 e 11. Il cliente ha inoltre l'obbligo di indicare alle persone gli obblighi di diligenza nell ambito dell utilizzo di IncaMail validi conformemente al presente contratto. Il cliente risponde dell'osservanza di questi obblighi e dei danni provocati alla Posta mediante l utilizzo non conforme di IncaMail. Il cliente garantisce, conformemente all'attuale stato della tecnica, che dal suo software non vengano inviati virus, spam o altri malware. Il cliente deve considerare eventuali interessi della Posta risp. della piattaforma IncaMail nel caso in cui debbano essere prese eventuali misure anti-spam. Il cliente stesso è responsabile per la sicurezza della trasmissione dei messaggi all interno del suo sistema di rete risp. di mail. Il cliente è responsabile per la correttezza degli indirizzi dei mittenti dei messaggi inviati tramite IncaMail; la Posta non si assume alcuna responsabilità per la manipolazione degli indirizzi dei mittenti. Il cliente si dichiara d accordo di essere menzionato come referenza dalla Posta e dalle sue società del gruppo. 6 Ricorso a terzi La Posta ha il diritto di ricorrere a terzi per la fornitura di prestazioni. 7 Termini Se la Posta è in mora con la fornitura di prestazioni, il cliente deve fissarle un appropriato termine supplementare per iscritto per la successiva fornitura delle prestazioni. 8 Compenso La Posta può adattare i suoi prezzi e i suoi sconti. I nuovi prezzi e sconti devono essere resi noti di volta in volta 4 mesi prima della scadenza di un periodo contrattuale (12 mesi) e entrano in vigore con l'inizio del nuovo periodo contrattuale. 8.1 Setup Per l'attivazione cliente per l'invio elettronico di dati confidenziali mediante IncaMail da un'applicazione business si applicano i seguenti prezzi: Prestazione Prezzo in CHF, IVA escl. Setup Abilitazione account per l'invio IncaMail tramite business software. Inclusa attivazione di un indirizzo di spedizione.* Small: per piccole imprese fino a 500 coll. Medium: per medie imprese fino a 5'000 coll. Large: per grandi imprese oltre 5'000 coll '440.- *Per ogni indirizzo di spedizione aggiuntivo saranno fatturati CHF IVA escl. Posta CH SA V / 11

8 8.2 Transazioni Tipo di transazione Prezzo in CHF, IVA escl. per e- mail confidenziale 0.46 Raccomandata (Swiss Post e egov) 1.86 Sconti La Posta garantisce al cliente i seguenti sconti sulla cifra d affari annua, basandosi sulle cifre di transazione dell anno precedente: A partire dalla cifra d affari annua in CHF, IVA escl. Sconto 5' % 10' % 25' % 50' % 100' % 250' % 500' % 1'000' % 2'500' % Il calcolo avviene ogni tre mesi conformemente al numero di transazioni nel trimestre precedente. 8.3 Esclusione della compensazione Il cliente non può compensare crediti della Posta con eventuali contropretese. 9 Fatturazione Il compenso per setup conformemente alla cifra 8.1 viene fatturata dopo la sottoscrizione del contratto. Le spese di transazione conformemente alla cifra 0 vengono fatturate ogni tre mesi conformemente al numero di transazioni. La fatturazione avviene al seguente indirizzo conformemente alla cifra 18. Le fatture devono essere saldate entro 30 giorni sul conto menzionato nella fattura. Se il termine decorre infruttuoso e se occorre di conseguenza fare un sollecito, al cliente viene fatturato per il 2 sollecito e ogni altra azione per la riscossione del credito un rimborso forfettario per le spese amministrative di CHF 20.- (IVA compresa). È fatta salva la rivendicazione di ulteriori spese, segnatamente tutte le spese di esecuzione e di procedura. Se la fattura non viene saldata nemmeno dopo la scadenza del termine di pagamento del secondo sollecito (di al meno 30 giorni) e se il secondo sollecito è stato recapitato anche all interlocutore del cliente conformemente alla cifra 18 con l indicazione di un'eventuale sospensione del servizio IncaMail in caso di mancato versamento entro il termine di pagamento, la Posta può, dopo il decorso infruttuoso di questo termine, bloccare l impiego di IncaMail per il cliente, fino a quando la fattura non è stata interamente saldata. 10 Effetti giuridici di messaggi inviati elettronicamente La determinazione degli effetti giuridici dei messaggi inviati e ricevuti elettronicamente tramite IncaMail avviene mediante la legislazione e la prassi giuridica dei tribunali. L utilizzo di IncaMail, in particolare anche allo scopo di rispettare i termini, avviene pertanto esclusivamente a vantaggio e a rischio del cliente. Il cliente deve in particolare accertarsi se nelle relazioni con i tribunali e le autorità è consentito uno scambio elettronico di corrispondenza e quali presupposti devono essere adempiuti. Per quanto riguarda il rispetto dei termini occorre tenere conto che in un trasferimento elettronico possono subentrare dei Posta CH SA V / 11

9 ritardi. Il cliente prende atto che determinati messaggi necessitano della firma autografa affinché determinino effetti giuridici, la cui mancanza quindi non adempierebbe eventualmente a determinati requisiti formali legali o contrattuali, non facendo scaturire pertanto gli effetti giuridici voluti. È compito del cliente apportare sui messaggi inviati tramite IncaMail e/o su allegati connessi, se desiderato o necessario, una (qualificata) firma digitale. 11 Riserva del diritto estero Gli effetti giuridici descritti nel presente contratto si basano sul diritto svizzero. Il cliente prende atto che lo scambio di dati firmati (in modo qualificato) e/o crittografati al di fuori dalla Svizzera soggiace agli ordinamenti giuridici esteri e che può pertanto determinare effetti divergenti, eventualmente più o meno ampi, rispetto alla situazione secondo il diritto svizzero. Lo scambio di messaggi crittografati soggiace inoltre in determinate nazioni estere a delle restrizioni legali. È compito del cliente chiarire le rispettive situazioni. 12 Protezione dei dati La Posta e i terzi a cui fa ricorso per la fornitura di prestazioni osservano la legislazione svizzera in materia di protezione dei dati nell ambito del trattamento dei dati. 13 Garanzia e responsabilità La Posta non assume nessuna garanzia per il funzionamento e l idoneità di prodotti di terzi, da essa non impiegati. Essa non risponde del funzionamento regolare di sistemi di terzi, segnatamente di internet, dei software utilizzati dal cliente o di altre piattaforme (determinate dal destinatario). Le parti rispondono di tutti i danni causati alla controparte, a meno che non provino di non avere nessuna colpa. La responsabilità per negligenza lieve è esclusa. Per danni corporali le parti rispondono illimitatamente. La Posta non risponde di danni causati al cliente o a terzi dal contenuto di un messaggio, segnatamente da virus. Nel caso in cui terzi facciano valere pretese direttamente nei confronti della Posta per danni generati dal contenuto di messaggi inviati elettronicamente dal cliente o da un utilizzo di IncaMail non conforme al contratto o alle disposizioni di legge da parte del cliente, quest ultimo s impegna ad esentare totalmente la Posta da pretese di risarcimento. La Posta informa il cliente immediatamente, qualora vengano fatte valere pretese di questo genere. 14 Violazione di diritti di protezione di terzi Se l impiego di IncaMail da parte del cliente dovesse violare diritti di protezione o altri diritti di terzi, la Posta s impegna in caso di colpa a esentare totalmente il cliente da eventuali rispettive pretese, nella misura in cui il cliente non violi nessuna disposizione del presente contratto e in particolare le limitazioni geografiche della zona d'impiego di IncaMail ivi contenute. Il cliente informerà immediatamente la Posta se un terzo fa valere pretese di questo genere. Se vengono fatte valere da terzi pretese nei confronti del cliente, la Posta è inoltre obbligata a una delle seguenti azioni su propria scelta: sostituzione della prestazione con una prestazione equivalente che non violi diritti di terzi; oppure assicurare che il cliente possa utilizzare anche in futuro la prestazione. 15 Entrata in vigore e disdetta Il contratto entra in vigore con la sottoscrizione da parte di ambo le parti e viene concluso a tempo indeterminato. Il cliente può disdire il contratto di volta in volta osservando un termine di disdetta di tre mesi per la fine di un periodo contrattuale per la fine di un mese per iscritto o mediante IncaMail (raccomandata Swiss Post). Posta CH SA V / 11

10 La Posta può disdire il contratto osservando un termine di disdetta di 6 mesi per la fine di ciascun mese di calendario per iscritto o mediante IncaMail (raccomandata Swiss Post). Se il contratto viene disdetto dalla Posta, al cliente vengono restituiti pro rata temporis le spese annue pagate in anticipo. In caso di ripetuta violazione degli obblighi contrattuali da parte del cliente nonostante la diffida da parte della Posta, nonché per cause gravi, il rapporto contrattuale può essere sciolto in ogni momento con effetto immediato. 16 Effetti della disdetta Dopo la scadenza del termine di disdetta la possibilità di accesso al conto IncaMail e la possibilità di decodificazione dei messaggi e delle ricevute del cliente si estingue. Pertanto il cliente è responsabile di salvare in modo non crittografato tutti i messaggi crittografati nonché le ricevute tempestivamente prima della scadenza del termine di disdetta, se egli volesse anche successivamente avere accesso a quest ultimi. 17 Modifica del contratto Modifiche del presente contratto necessitano della forma scritta e dell autorizzazione di ambo le parti contraenti. La firma elettronica qualificata (SuisseID, cfr. art. 14 cpv. 2 bis CO) è equivalente alla firma autografa delle parti. 18 Interlocutori Nome cognome Telefono Indirizzo di fatturazione, risp. indirizzo di corrispondenza nel caso in cui differisca dall'indirizzo di contratto conformemente alla copertina Indirizzo di fatturazione: Posta Centrale Swiss Post Solutions SA (centrale) Indirizzo di corrispondenza: Swiss Post Solutions SA Sägereistrasse Glattbrugg 19 Foro competente e diritto applicabile Esclusivo foro competente è Berna. È applicabile il diritto svizzero a esclusione delle norme in materia di diritto di collisione del Diritto internazionale privato e a esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale dell 11 aprile 1980 (Diritto di compravendita dell ONU). 20 Duplicati Il presente contratto è allestito in due copie. Ciascuna parte riceve una copia sottoscritta. Posta CH SA V / 11

11 21 Firme Posta CH SA Luogo, data Luogo, data Firma 1 Firma 1 Firma 2 Firma 2 Posta CH SA

semplice e sicuro IncaMail Descrizione prodotto Raccomandata

semplice e sicuro IncaMail Descrizione prodotto Raccomandata semplice e sicuro IncaMail Descrizione prodotto Raccomandata Versione: V01.00 Data: 02/07/2015 Autore: Roger Sutter, responsabile Business Unit Secure Messaging Services Classificazione: Pubblico Indice

Dettagli

Condizioni generali epostselect

Condizioni generali epostselect Condizioni generali epostselect 1. Campo di applicazione Le presenti condizioni generali (CG) disciplinano le relazioni tra le clienti e i clienti (di seguito denominati «cliente») e La Posta Svizzera

Dettagli

Assistenza completa anche online

Assistenza completa anche online Assistenza completa anche online MyVisana, il nostro portale dei clienti online Per una copertura assicurativa ottimale per ogni fase della vita. www.visana.ch Iscrivetevi ora! www.myvisana.ch Con MyVisana

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto 1 Ambito di applicazione 1. Le presenti Condizioni generali di contratto si applicano a tutti gli ordini effettuati in Europa e in Svizzera tramite lo shop online sulle

Dettagli

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch"

Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione .ch Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch" Entrata in vigore: 14 febbraio 2013 (versione 4) 1 DEFINIZIONI 2 2 CONCLUSIONE E PARTI INTEGRANTI DEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE DI

Dettagli

Delega per la visione dei dati e per la modifica di dati personali e indirizzi

Delega per la visione dei dati e per la modifica di dati personali e indirizzi Personale Basilese Assicurazioni e-insurance Aeschengraben 21 Casella postale CH-4002 Basilea E-insurance family & friends Delega per la visione dei dati e per la modifica di dati personali e indirizzi

Dettagli

Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese

Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese Condizioni generali d utilizzo del Registro delle imprese Versione: 8 novembre 2014 Art. 1 Contenuti (1) Ai sensi dell art. 8b, paragrafo 3, capoverso 1, 1 a Variante del Codice di commercio (Pubblicazioni),

Dettagli

Condizioni di segnalazione OPAN

Condizioni di segnalazione OPAN Condizioni di segnalazione OPAN 1. Parti contraenti, Verein für ambulante Dienste der Stadt Bern, Könizstrasse 60, casella postale 450, CH- 3000 Berna 5, di seguito denominata offerente e l'organizzazione

Dettagli

2. I prezzi sono intesi al netto dell IVA in vigore il giorno della fatturazione.

2. I prezzi sono intesi al netto dell IVA in vigore il giorno della fatturazione. Condizioni generali di vendita (versione data 01.10.2010) 1 Ambito di validità Oggetto del contratto 1. Le nostre CGV valgono per la fornitura di cose mobili, conformemente alle disposizioni del contratto

Dettagli

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.

Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro. Il Codice dell Amministrazione Digitale LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Prefettura di Reggio Calabria 23-25 novembre 2010 www.vincenzocalabro.it 1 Il Codice dell Amministrazione Digitale Capo IV - Trasmissione

Dettagli

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE

CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE CONTRATTO PER L'UTILIZZO DEL SISTEMA PER SCAMBI/CESSIONI DI GAS AL PUNTO DI SCAMBIO VIRTUALE Anno termico 2005-2006 Contratto per l utilizzo del sistema per scambi/cessioni di gas al Punto di Scambio Virtuale

Dettagli

Condizioni generali di Noleggio

Condizioni generali di Noleggio Condizioni generali di Noleggio 1. Oggetto del contratto Il Contratto ha per oggetto la fornitura del servizio di noleggio di articoli di puericultura e relativi accessori (di seguito Bene o Beni ) tra

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA KIT FOTOVOLTAICO 1. DEFINIZIONI Ai fini delle presenti condizioni, i termini e le espressioni elencati al presente articolo e utilizzati con la lettera maiuscola, sia al

Dettagli

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5

F G H I. PERSONAL SERVICE: Servizi telematici via Web ------- Pagina 1 di 5 Pagina 1 di 5 Condizioni generali dei Servizi Telematici 1. DESCRIZIONE E STRUTTURA DEI SERVIZI TELEMATICI. I Servizi Telematici della Società Nital S.p.A. riguardanti il PERSONAL SERVICE si articolano

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA REGOLAMENTO PER L USO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA SOMMARIO Art.1 Oggetto del regolamento...... Pag. 2 Art.2 Disposizioni e principi generali 2 Art.3 Definizioni 2 Art.4 Posta elettronica certificata..

Dettagli

Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto. Edizione aprile 2012

Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto. Edizione aprile 2012 Condizioni generali (CGA) Helvetia Assicurazione della Cauzione d Affitto Edizione aprile 2012 Semplice. Chiedete a noi. T 058 280 1000 (24 h), www.helvetia.ch Sommario A Informazione al cliente 3 1 Partner

Dettagli

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D )

C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Citybike Wien Gewista Werbeges.m.b.H. Postfach 124 1031 Wien C O N D I Z I O N I G E N E R A L I C I T Y B I K E - C A R D ( C G - C B - C A R D ) Le condizioni generali di CITYBIKE-CARD sono stipulate

Dettagli

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line

Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Servizi di Consegna Personalizzata al Destinatario Adesione on line Condizioni generali di contratto 1. Oggetto I servizi, oggetto delle presenti Condizioni Generali di Contratto, consentono al destinatario

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Cosa è La posta elettronica certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare email con valore legale equiparato ad una raccomandata con ricevuta di ritorno

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata

La Posta Elettronica Certificata Contenuti PA digitale La Posta Elettronica Certificata Paola Cantamessa Direzione Enti Locali Cos è la PEC: E un sistema di comunicazione simile alla posta elettronica standard a cui si aggiungono delle

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE

CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE CONTRATTO TIPO DI MANUTENZIONE SOFTWARE Clausola tipo 1 Definizioni L Assistenza telefonica e/o online ha ad oggetto un servizio di call center di helpline via telefonica e/o telematica (via email o web

Dettagli

Condizioni generali 1. AMBITO DI APPLICAZIONE E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO

Condizioni generali 1. AMBITO DI APPLICAZIONE E CONCLUSIONE DEL CONTRATTO Condizioni generali Le presenti condizioni generali (CG) si applicano a tutte le prestazioni offerte da Hostpoint AG (di seguito Hostpoint ). Con l utilizzo delle nostre prestazioni Lei accetta le seguenti

Dettagli

Condizioni generali riguardanti postshop.ch

Condizioni generali riguardanti postshop.ch Condizioni generali riguardanti postshop.ch 1 Campo di applicazione e offerta di prestazioni 1.1 Le presenti condizioni generali (CG) disciplinano la stipula, il contenuto e l esecuzione di contratti tra

Dettagli

Condizioni generali contrattuali dell aiuto al voto online di smartvote (CGC)

Condizioni generali contrattuali dell aiuto al voto online di smartvote (CGC) Condizioni generali contrattuali dell aiuto al voto online di smartvote (CGC) Preambolo L aiuto al voto online di smartvote è una piattaforma accessibile al pubblico e politicamente indipendente sul sito

Dettagli

L assicurazione online. della cassa malati online leader

L assicurazione online. della cassa malati online leader L assicurazione online della cassa malati online leader Risparmiare sui premi e guadagnare tempo Beneficia di oltre il 10 % di ribasso dei premi sulle assicurazioni complementari. Può facilmente apportare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/

Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Condizioni Generali di Assicurazione (CGA)/ Assicurazione cauzione d affitto Edizione 01.2014 8054254 09.14 WGR 759 It Sommario La vostra assicurazione in sintesi........... 3 Condizioni Generali di Assicurazione.........

Dettagli

Condizioni generali e basi contrattuali. 1. Basi contrattuali

Condizioni generali e basi contrattuali. 1. Basi contrattuali Condizioni generali e basi contrattuali 1. Basi contrattuali 1.1. Conclusione e oggetto del contratto Il contratto è concluso quando il mandante accetta per iscritto, mediante firma, l offerta presentata

Dettagli

1.1 Il presente contratto è un contratto di trasporto di beni via terra ai sensi dell art. 1683 e ss. del codice civile.

1.1 Il presente contratto è un contratto di trasporto di beni via terra ai sensi dell art. 1683 e ss. del codice civile. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tutti i Servizi svolti da O2RUOTE BIKE MESSENGER di Sacconi Alessandro, P. Iva 03478460136, sono soggetti alle presenti Condizioni Generali di Contratto. 1. IL CONTRATTO

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Gentile cliente, le seguenti condizioni generali di vendita indicano, nel rispetto delle normative vigenti in materia a tutela del consumatore, condizioni e modalità

Dettagli

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007

Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG. In vigore dal 1 aprile 2007 Condizioni generali di acquisto della Adolf Darbo AG In vigore dal 1 aprile 2007 Preambolo La Adolf Darbo AG è un industria di lavorazione della frutta che produce confetture, prodotti assimilabili alle

Dettagli

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM

FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM FORNITURA DEL SERVIZIO DI PRENOTAZIONE ON-LINE AMATRENTINOALTOADIGE.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO AMATA S.R.L., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede a Bolzano (BZ) in dell

Dettagli

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com PEC Posta Elettronica Certificata securepec.com SECUREPEC La nuova evoluzione nell invio di messaggi La Posta Elettronica Certificata (PEC) è l evoluzione della posta elettronica convenzionale. E la posta

Dettagli

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK

NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK NORME E CONDIZIONI OPZIONE PREMIUM TRUCK TELEPASS (di seguito TLP) offre ai propri Clienti che abbiano sottoscritto il contratto TELEPASS collegato ad un contratto VIACARD di conto corrente (di seguito

Dettagli

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari)

COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) COMUNE DI SINNAI (Provincia di Cagliari) SETTORE ECONOMICO SOCIALE, PUBBLICA ISTRUZIONE,CULTURA, BIBLIOTECA E POLITICHE DEL LAVORO Istruzioni operative per l iscrizione al Portale SardegnaCAT e l accesso

Dettagli

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI

PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI REGOLAMENTO PER IL RILASCIO E L UTILIZZO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA DELL AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITARIA FEDERICO II PER FINI ISTITUZIONALI Approvato con deliberazione n. 463 del 10.08.2015

Dettagli

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI

Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Progetto FALLCO - MANDATI ELETTRONICI Dematerializzazione dell iter autorizzativo ed esecutivo relativo ai mandati di pagamento disposti nell ambito delle procedure concorsuali presso le sezioni fallimentari

Dettagli

Procedura per attivazione PEC studi professionali

Procedura per attivazione PEC studi professionali Procedura per attivazione PEC studi professionali Si ricorda il D.Legge D.L. 185 del 29/11/2008 (art. 16 comma 6) prevede che le imprese costituite in forma societaria debbano dotarsi di una casella PEC

Dettagli

DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE

DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE DISPOSIZIONI SPECIALI PER PARTECIPARE AL PROGRAMMA BONUS SURPRIZE 1 surprize è un programma bonus sviluppato da Viseca Card Services SA che offre dei vantaggi. Utilizzando la carta di credito o carta PrePaid,

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale Cosa riguarda Quando si applica Con la liberalizzazione del mercato del gas naturale, tutti i clienti del servizio gas hanno la possibilità

Dettagli

Regolamento sulle deleghe di competenze decisionali e di attività della SUPSI

Regolamento sulle deleghe di competenze decisionali e di attività della SUPSI Regolamento sulle deleghe di competenze decisionali e di attività della SUPSI Approvato dal Consiglio della SUPSI il 13 dicembre 2013 Versione 1-01.01.2014 Regolamento sulle deleghe di competenze decisionali

Dettagli

Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec

Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec Indipendentemente dalla possibilità per gli Iscritti di attivare la PEC con un qualsiasi gestore accreditato dal Governo il cui elenco

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA Questo vademecum ha lo scopo di riassumere i concetti relativi alla PEC. Per approfondimenti e verifiche, si rimanda alla legislazione vigente. 1 COS E ED A COSA SERVE PEC

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata (P.E.C.)

La Posta Elettronica Certificata (P.E.C.) La Posta Elettronica Certificata () Definizione La Posta Elettronica Certificata è un sistema di posta elettronica con la quale si fornisce al mittente documentazione elettronica, con valore legale, attestante

Dettagli

La PEC è un servizio che disciplina

La PEC è un servizio che disciplina SPECIALE PEC PROFESSIONISTI Maurizio Pellini @geopec.it posta elettronica certificata (PEC) gratuita per i geometri. La PEC è un servizio che disciplina l uso della posta elettronica (e-mail) tra le pubbliche

Dettagli

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO

PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO PARCO OGLIO NORD ENTE DI DIRITTO PUBBLICO ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - PEC Che cos è la Posta Elettronica Certificata? La Posta Elettronica Certificata (PEC) è una soluzione

Dettagli

Consulenza e Gestione

Consulenza e Gestione ERTA EPEC Basta code! È nata DeltaCom PEC la tua Posta Elettronica Certificata Consulenza e Gestione soluzioni Telematiche per la tua impresa Cos è A chi si rivolge I vantaggi Come funziona L offerta DeltaCom

Dettagli

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA

REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA ALLEGATO A Alla delibera n. REGOLAMENTO RECANTE DISPOSIZIONI A TUTELA DELL UTENZA IN MATERIA DI FORNITURA DI SERVIZI DI COMUNICAZIONE ELETTRONICA MEDIANTE CONTRATTI A DISTANZA Art. 1 (Definizioni) 1. 1.

Dettagli

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese

Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese VERS. 1.0 DEL 10 OTTOBRE 2011. registroimprese Guida per l iscrizione della PEC di società nel Registro Imprese registroimprese Indice IL SERVIZIO 3 PREREQUISITI 4 COMPILAZIONE IN MODALITÀ ASSISTITA 5 COMPILA 6 FIRMA 8 INVIA 9 INDICE 2 Il Servizio

Dettagli

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE

INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Pag.1 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DURC CLIENT PEC E FIRMA DIGITALE Premessa La Cassa Edile può decidere se utilizzare o meno l invio dei DURC via PEC. Al momento dell installazione DURC Client è configurato

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Ministero della Giustizia

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Ministero della Giustizia 1. Che cos è? La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica (che utilizza i protocolli standard della posta elettronica tradizionale) mediante il quale al mittente viene fornita,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA L offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.emminailitalia.it sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA L offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.emminailitalia.it sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA L offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.emminailitalia.it sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita. I prodotti acquistati sul Sito sono realizzati

Dettagli

Portale per i clienti SanitasNet. Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013

Portale per i clienti SanitasNet. Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013 Portale per i clienti SanitasNet Condizioni generali (CG) Edizione: Luglio 2013 Indice 1. Preambolo 3 2. Autorizzazione di partecipazione 3 3. Accesso tecnico a SanitasNet e legittimazione 3 4. Costi 3

Dettagli

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG

Condizioni generali di vendita della Suter Inox AG 1. Criteri generali Le presenti «Condizioni generali di vendita», di seguito abbreviate con «CGV», defi niscono diritti e obblighi derivanti dai contratti che vincolano la Suter Inox AG (SUTER) ai suoi

Dettagli

Condizioni Generali di Vendita

Condizioni Generali di Vendita Condizioni Generali di Vendita L'offerta e la vendita di prodotti sul sito web www.espolegno.it sono regolate dalle seguenti Condizioni Generali di Vendita. La ESPOLEGNO Srl è iscritta al Registro delle

Dettagli

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL

ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL ALLEGATO AL CONTRATTO DI FORNITURA DEL SERVIZIO LEGALMAIL.1. Introduzione Legalmail è un servizio di posta elettronica che garantisce un elevato grado di affidabilità e sicurezza. Esso consente al Cliente

Dettagli

Allegato Tecnico al Contratto di Servizio

Allegato Tecnico al Contratto di Servizio FatturaPA Fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione Allegato Tecnico al Contratto di Servizio Allegato Tecnico al Contratto di Servizio fattura PA Versione gennaio 20145 Pagina 1 di 7

Dettagli

CERTIPOSTA.NET, LA PEC CON TIMENET

CERTIPOSTA.NET, LA PEC CON TIMENET CERTIPOSTA.NET, LA PEC CON TIMENET Il Decreto Legge 185/08 ha introdotto l'obbligo per Società, Professionisti e Pubbliche Amministrazioni di istituire una versione "virtuale" della sede legale tramite

Dettagli

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA)

LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) LA PEC (POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA) La "posta elettronica certificata", meglio conosciuta con l'acronimo PEC, è uno strumento di trasmissione elettronica di documenti informatici che permette di parificare

Dettagli

DELIBERA N. 664/06/CONS

DELIBERA N. 664/06/CONS DELIBERA N. 664/06/CONS Regolamento recante disposizioni a tutela dell utenza in materia di fornitura di servizi di comunicazione elettronica mediante contratti a distanza (Proposta di modifiche) Articolo

Dettagli

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV

Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE. DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Corso di Formazione per ADDETTO ALLA MANUTENZIONE DI IMPIANTI ELETTRICI Norma CEI11-27 PES-PAV Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info

Dettagli

Secure E-Mail: domande e risposte

Secure E-Mail: domande e risposte domande e risposte Indice Secure E-Mail: scopo e utilità Che cosa è Secure E-Mail? Perché La Suva introduce Secure E-Mail? Quali mail criptare? Che differenza c è tra Secure E-Mail e altri canali di comunicazione

Dettagli

Condizioni generali di contratto di TShirt.AG per clienti finali

Condizioni generali di contratto di TShirt.AG per clienti finali Condizioni generali di contratto di TShirt.AG per clienti finali 1 Disposizioni generali (1) Le seguenti condizioni di contratto e di consegna valgono per tutte le prestazioni, i servizi, le forniture

Dettagli

Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi

Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi Nel presente documento sono elencati i termini e le condizioni che disciplinano i rapporti tra 9am,

Dettagli

PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA ISOTTA FRASCHINI SRL IN A.S. REGOLAMENTO DATA ROOM VIRTUALE

PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA ISOTTA FRASCHINI SRL IN A.S. REGOLAMENTO DATA ROOM VIRTUALE PROCEDURA DI VENDITA DELL AZIENDA ISOTTA FRASCHINI SRL IN A.S. REGOLAMENTO DATA ROOM VIRTUALE Il presente regolamento, di seguito il Regolamento, disciplina le modalità di accesso e di consultazione dei

Dettagli

Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA. Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA

Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA. Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA e Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con

Dettagli

Publicom Srl Direzione tecnico commerciale. Servizio PublicomPEC

Publicom Srl Direzione tecnico commerciale. Servizio PublicomPEC Publicom Srl Direzione tecnico commerciale Servizio PublicomPEC Servizio PublicomPEC Cosa è il PEC? La Posta Elettronica Certificata è il nuovo sistema attraverso il quale è possibile inviare email con

Dettagli

Manuale Inoltro dei dati tramite sedex

Manuale Inoltro dei dati tramite sedex Manuale Inoltro dei dati tramite sedex Versione V1.1 Giugno 2015 1 Indice 1. Introduzione 3 2. Informazioni generali 3 2.1 A chi è rivolto questo manuale? 3 2.2 Cosa non viene trattato nel presente manuale?

Dettagli

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE

CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE CSI-PIEMONTE REGOLAMENTO PER LO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE DI GARA ELETTRONICHE SOMMARIO ART. 1 OGGETTO E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 ART. 2 DEFINIZIONI... 3 ART. 3 RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO...

Dettagli

Finanziamento dei costi supplementari in base all art. 7 cpv. 7 della LEne e all art. 5a-5c dell OEn

Finanziamento dei costi supplementari in base all art. 7 cpv. 7 della LEne e all art. 5a-5c dell OEn Pagina 1 di 10 Istruzione concernente il finanziamento dei costi supplementari (FCS) dell organismo indipendente Finanziamento dei costi supplementari in base all art. 7 cpv. 7 della LEne e all art. 5a-5c

Dettagli

CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE»

CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE» Condizioni d utiliizzazione CIS-online CONDIZIONI D UTILIZZAZIONE CONCERNENTE L APPLICAZIONE INTERNET «CIS- ONLINE» 1. Ambito di applicazione «CIS-online» è una parte dell applicazione interna Cargo-Informations-Systems

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A., facente parte integrante

Dettagli

Cos è e come funziona la casella di Posta Elettronica Certificata attivata in convenzione con Aruba PEC SpA

Cos è e come funziona la casella di Posta Elettronica Certificata attivata in convenzione con Aruba PEC SpA Cos è e come funziona la casella di Posta Elettronica Certificata attivata in convenzione con Aruba PEC SpA a cura della Segreteria Ordine Architetti PPC Treviso le informazioni e le tabelle sono tratte

Dettagli

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE

DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE Prof. Stefano Pigliapoco DOCUMENTI INFORMATICI, POSTA CERTIFICATA E DEMATERIALIZZAZIONE s.pigliapoco@unimc.it Codice dell amministrazione digitale Il codice dell amministrazione digitale (Co.A.Di.) è contenuto

Dettagli

ALLEGATO 3 AL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO REGOLAMENTO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DEL PLAFOND COMPLESSIVO

ALLEGATO 3 AL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO REGOLAMENTO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DEL PLAFOND COMPLESSIVO ALLEGATO 3 AL CONTRATTO DI FINANZIAMENTO QUADRO REGOLAMENTO DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA DEL PLAFOND COMPLESSIVO PLAFOND RICOSTRUZIONE SISMA 2012 ONLINE Articolo 1 PREMESSA 1. I termini con iniziale maiuscola

Dettagli

COMUNE DI PARMA Settore Servizi al Cittadino e all Impresa e SUEI

COMUNE DI PARMA Settore Servizi al Cittadino e all Impresa e SUEI Mod. Volt v.1. D COMUNE DI PARMA Settore Servizi al Cittadino e all Impresa e SUEI COMUNICAZIONE DI VOLTURA * la compilazione dei campi contrassegnati con l asterisco è OBBLIGATORIA 1/A DATI ANAGRAFICI

Dettagli

HP Hardware Support Exchange Service

HP Hardware Support Exchange Service HP Hardware Support Exchange Service Servizi contrattuali di assistenza clienti HP Un servizio rapido ed affidabile di sostituzione dell'hardware che rappresenta un'alternativa efficace e conveniente alla

Dettagli

Condizioni generali di compravendita per utenti (edizione settembre 2015)

Condizioni generali di compravendita per utenti (edizione settembre 2015) Condizioni generali di compravendita per utenti (edizione settembre 2015) Le presenti condizioni generali di compravendita (di seguito denominate anche "CGC") regolano i diritti e i doveri degli utenti

Dettagli

Sezione 1 Parti della controversia PARTE ISTANTE (1) PERSONA FISICA

Sezione 1 Parti della controversia PARTE ISTANTE (1) PERSONA FISICA All Organismo di Conciliazione dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Organismo iscritto al n. 107 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione tenuto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

Navigare in sicurezza 2.0

Navigare in sicurezza 2.0 Navigare in sicurezza 2.0 PRIMO ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE 3 ACCESSO A BANCA SEMPLICE CORPORATE (SUCCESSIVAMENTE AL PRIMO) 6 AUTORIZZAZIONE DISPOSIZIONI 6 IL PHISHING 7 ALCUNI CONSIGLI PER EVITARE

Dettagli

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali)

Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) Articolo 44 (Obbligatorietà del deposito telematico degli atti processuali) 1. Le disposizioni di cui ai commi 1, 2 e 3 dell articolo 16-bis del decreto-legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni,

Dettagli

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015

Condizioni Generali. Versione del 25.3.2015 CG Versione del 25.3.2015 Contenuto 1 Premesse... 3 2 Servizi e prodotti... 3 2.1 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici... 3 2.2 Fatturazione tramite la Cassa dei Medici con controllo dei debitori...

Dettagli

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport

Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport Condizioni di utilizzo per il conto Swisscom Passeport 1 Campo di applicazione 1.1 Le presenti Condizioni di utilizzo contengono le disposizioni per la registrazione e l impiego del conto Swisscom Passeport

Dettagli

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO

OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO OFFERTA POSTEMAILBOX CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO ARCHIVIO Le presenti Condizioni Generali di Servizio (di seguito CGS o Contratto ) disciplinano il servizio Archivio erogato da Poste Italiane S.p.A.

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

collettiva delle Banche Cantonali LPPonline - 2/02-15 St. Alban-Anlage 26 4002 Basilea LPPonline un servizio della Swisscanto

collettiva delle Banche Cantonali LPPonline - 2/02-15 St. Alban-Anlage 26 4002 Basilea LPPonline un servizio della Swisscanto Swisscanto Fondazione collettiva delle Banche Cantonali Sede St. Alban-Anlage 26 4002 Basilea Swisscanto Fondazione collettiva delle Banche Cantonali LPPonline - 2/02-15 St. Alban-Anlage 26 4002 Basilea

Dettagli

PROVINCIA DI PORDENONE SETTORE VIABILITA' STRADALE SCHEMA DI CONTRATTO

PROVINCIA DI PORDENONE SETTORE VIABILITA' STRADALE SCHEMA DI CONTRATTO PROVINCIA DI PORDENONE SETTORE VIABILITA' STRADALE SCHEMA DI CONTRATTO SERVIZIO DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE APPLICATIVO TRASPORTI ECCEZIONALI ON LINE PER LA PROVINCIA DI PORDENONE Premesso: che con delibera

Dettagli

Condizioni generali di vendita Soap

Condizioni generali di vendita Soap Condizioni generali di vendita Soap A. Definizioni Soap si intende Soap di Marco Borsani, con sede in Corso Roma 122, Cesano Maderno MB, tel. +39 347 5087246, P.Iva 07815570960, società proprietaria del

Dettagli

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di stampa gestiti presso l Istituto Universitario Europeo

Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di stampa gestiti presso l Istituto Universitario Europeo Lettera d invito a presentare offerte Busta 1 Gentili signori e signore, Oggetto: Riferimento: Gara a procedura aperta per la fornitura di servizi di stampa gestiti presso l Istituto Universitario Europeo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER I SERVIZI DI CONSULENZA ED ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE DEL SITO A.D.R. LAWYERS ART.1. OGGETTO Il contratto ha per oggetto la prestazione di consulenza e/o assistenza

Dettagli

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA

CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA CONDIZIONI PER LA FRUIZIONE DELLA FUNZIONALITA DI INVIO ELETTRONICO DELLA FATTURA PREMESSO CHE: 1. Nell ambito della propria attività di impresa, SKY Italia S.r.l. e la sua controllata Telecare S.r.l.

Dettagli

Codice delle obbligazioni

Codice delle obbligazioni Progetto della Commissione del Consiglio degli Stati del 14.11.2013 Parere del Consiglio federale del 14.03.2014 Decisioni del Consiglio degli Stati del 18.06.2014 Codice delle obbligazioni (Revisione

Dettagli

Nota informativa sulla Firma Grafometrica.

Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Nota informativa sulla Firma Grafometrica. Documento predisposto da Eurizon Capital SGR S.p.A. ai sensi dell articolo 57 commi 1 e 3 del DPCM 22.2.2013, riguardante la firma elettronica avanzata. 1. Premessa

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 30 OTTOBRE 2014 526/2014/S/GAS AVVIO DI UN PROCEDIMENTO SANZIONATORIO PER VIOLAZIONI IN MATERIA DI CONDIZIONI CONTRATTUALI DI FORNITURA DI GAS AI CLIENTI FINALI DEL SERVIZIO DI TUTELA E CONTESTUALE

Dettagli

Informazioni per i clienti e Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazione cauzione d affitto per abitazioni private

Informazioni per i clienti e Condizioni generali d assicurazione (CGA) Assicurazione cauzione d affitto per abitazioni private Informazioni per i clienti e (CGA) Assicurazione cauzione d affitto per abitazioni private Edizione 01.2011 Informazioni per i clienti Informazioni per i clienti Ciò che dovrebbe sapere sulla sua assicurazione

Dettagli

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA.

SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. SCHEMA DI DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA RECANTE REGOLAMENTO CONCERNENTE DISPOSIZIONI PER L UTILIZZO DELLA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA. IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visto l articolo 87, quinto

Dettagli

Condizioni generali di vendita di RONAL AG (CG)

Condizioni generali di vendita di RONAL AG (CG) Condizioni generali di vendita di RONAL AG (CG) 1. Campo d'applicazione Le presenti condizioni generali di vendita (CG) si applicano a tutti gli ordini per prodotti da parte di aziende con sede in Svizzera

Dettagli