Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated)"

Transcript

1 Copertina contratto PDF per IncaMail (Software Integrated) Per stipulare il contratto IncaMail, si prega di compilare i seguenti campi e d'inviare il contratto firmato in duplice copia all'indirizzo indicato sotto. I possessori di una SuisseID possono apporre la firma elettronica al contratto e inviarlo tramite la cassetta virtuale. Indirizzo: Cassetta virtuale: Swiss Post Solutions SA Sägereistrasse Glattbrugg https://im.post.ch/?vbox=66ae8e6d140e340eb0e9970c1aa94fd6 Nome azienda/autorità come da estratto del registro di commercio Indirizzo: Indirizzo di fatturazione: Referente Nome e cognome: Numero di telefono: Indirizzo Software commerciale: (per es. Abacus, SAP, ecc.) Partner d integrazione: Indirizzo di spedizione: (per es. Posta CH SA

2 Contratto IncaMail Software Integrated tra Posta CH SA Wankdorfallee Berna Indirizzo di corrispondenza: conformemente alla cifra 18 in seguito denominata Posta e in seguito denominata cliente concernente IncaMail Software Integrated Posta CH SA V / 11

3 Indice 1 Oggetto del contratto Elementi del contratto Entità di prestazione/ descrizione del prodotto Software commerciale Integrazione nel software IncaMail EAI... 4 IncaMail MGI Destinatari Recapito, apertura di messaggi e ricevute, termini di ritiro Condizioni di partecipazione Disponibilità e supporto Disponibilità Supporto Per l assistenza tecnica... 6 Per destinatari di messaggi IncaMail Obblighi di collaborazione del cliente Ricorso a terzi Termini Compenso Setup Transazioni Esclusione della compensazione Fatturazione Effetti giuridici di messaggi inviati elettronicamente Riserva del diritto estero Protezione dei dati Garanzia e responsabilità Violazione di diritti di protezione di terzi Entrata in vigore e disdetta Effetti della disdetta Modifica del contratto Interlocutori Foro competente e diritto applicabile Duplicati Firme Posta CH SA V / 11

4 1 Oggetto del contratto Il presente contratto regola la fornitura di servizi da parte della Posta nell ambito di IncaMail, la piattaforma per lo scambio elettronico sicuro e confidenziale di messaggi (secure mailing). Al cliente viene garantito l accesso alla piattaforma IncaMail per lo scopo dell invio diretto di sicure da un software commerciale. 2 Elementi del contratto I diritti e gli obblighi delle parti sono disciplinati in modo esaustivo nel presente contratto. Le condizioni generali delle parti sono escluse. 3 Entità di prestazione/ descrizione del prodotto 3.1 Software commerciale Affinché sicure possano essere inviate direttamente da un software commerciale mediante IncaMail, il fabbricante del software commerciale deve aver integrato IncaMail quale canale di spedizione nel software (per es. con corrispondente modulo software). Un elenco vincolante dei software commerciali con integrazione può essere consultato all indirizzo Al cliente spetta chiarire con il fabbricante del software commerciale se il suo software nella sua versione sia compatibile con IncaMail. Un eventuale cambio (o anche aggiornamento) del software commerciale può comportare l impossibilità per il cliente di utilizzare IncaMail. Il cliente è responsabile dell utilizzo di un software commerciale che sia sempre compatibile con IncaMail. Al momento della stipula del contratto, il cliente utilizza il seguente software commerciale (incl. indicazione relativa alla versione): 3.2 Integrazione nel software In linea di principio esistono le seguenti interfacce, meglio descritte alle cifre e 3.2.2: - IncaMail EAI (Enterprise Application Integration) - IncaMail MGI (Mail Gateway Integration) Prima della stipula del presente contratto spetta al cliente chiarire con il fabbricante del software commerciale quale tipo di integrazione di IncaMail questi ha scelto (EAI o MGI). A seconda dell interfaccia integrata dal fabbricante del software commerciale, per il cliente derivano diversi obblighi di collaborazione, risultanti dalle cifre e IncaMail EAI In quest interfaccia le sicure vengono inviate direttamente dal software commerciale a IncaMail. Il cliente deve configurare IncaMail un unica volta nel seguente modo: 1. registrazione dell indirizzo di spedizione (indirizzo ) su https://im.post.ch; 2. comunicazione dell indirizzo di spedizione a 3. integrazione dell indirizzo di spedizione nel software commerciale, conformemente alle istruzioni del fabbricante del software commerciale secondo la cifra 3.1. Posta CH SA V / 11

5 3.2.2 IncaMail MGI In quest interfaccia le sicure vengono inviate dal software commerciale a IncaMail mediante l infrastruttura esistente di posta elettronica del cliente. A tal fine, il cliente collega la propria infrastruttura di posta elettronica a IncaMail servendosi di un canale crittografato (TLS). L infrastruttura esistente di posta elettronica del cliente viene da questi configurata in maniera tale che le normali continuino a essere inviate e ricevute tramite l infrastruttura propria e che soltanto le IncaMail vengano trasmesse a IncaMail attraverso un collegamento crittografato. I messaggi IncaMail in entrata vengono trasmessi tramite un collegamento sicuro e crittografato all infrastruttura di posta elettronica del cliente. Nella propria rete vale a dire, nel caso di messaggi in entrata a partire dall infrastruttura di posta elettronica (di norma dal gateway) del cliente e nel caso di messaggi in uscita fino alla trasmissione alla piattaforma IncaMail tramite il collegamento sicuro il cliente stesso è responsabile dell integrità e della riservatezza dei messaggi. Affinché la Posta possa eseguire l attivazione con esito positivo, il cliente compila la check list IncaMail Implementati on check list in maniera corretta e completa, inviandola alla Posta. La check list può essere reperita al link sottostante Destinatari Per poter ricevere sicure il rispettivo destinatario deve disporre di un indirizzo registrato su IncaMail. La Posta consiglia al cliente di invitare i propri destinatari (in particolare i collaboratori del cliente nell'invio di documenti concernenti il salario) a registrare prima i loro indirizzi su IncaMail. Il controllo e la gestione degli indirizzi dei destinatari avvengono nel software commerciale e rientrano nella responsabilità del cliente. 3.4 Recapito, apertura di messaggi e ricevute, termini di ritiro Se il destinatario di un IncaMail è registrato presso un altra sicura piattaforma , la quale è interoperabile con IncaMail, il messaggio del cliente risp. del mittente può essere trasmesso all altra piattaforma, abbandonando così l ambito di responsabilità della Posta. Eventuali ricevute vengono recapitate al cliente risp. al mittente dalla Posta sulla base di una conferma dell altra piattaforma. Il recapito dei messaggi avviene per sette giorni alla settimana. Per l invio di IncaMail del cliente all indirizzo di posta elettronica di lavoro dei suoi collaboratori o di altri possessori di un indirizzo appartenente all infrastruttura di posta elettronica del cliente, la Posta consiglia l attivazione dell opzione personale. Il cliente prende atto che solo con l attivazione di quest opzione viene garantito che il messaggio (per es. conteggio salariale) non rimanga, non crittografato, nella casella di posta del destinatario. È compito del cliente salvare sul suo sistema i messaggi e le ricevute spediti e ricevuti tramite IncaMail per eventuali fini di prova in modo tale che il loro contenuto risp. lo scambio di messaggi avvenuto possa essere eventualmente ricostruito esente da dubbi. Per l apertura di messaggi e ricevute occorre obbligatoriamente un collegamento internet. Il cliente stesso è responsabile di disporre di un collegamento internet funzionante e di dimensioni sufficienti. Inoltre i recapiti possono essere effettuati solo a indirizzi validi e a sistemi di ricezione funzionanti. Per determinati tipi di spedizione (per ora le raccomandate Swiss Post) il termine per l apertura dei messaggi è di 7 giorni. Dopo 7 giorni il destinatario non può più aprire questi messaggi, se non sono stati aperti prima. Il mittente e il destinatario ricevono una rispettiva notifica. Per il calcolo dei termini di ritiro e delle disponibilità vale qualsiasi giorno, pertanto anche i sabati, le domeniche e i giorni festivi. Posta CH SA V / 11

6 3.5 Condizioni di partecipazione Il cliente garantisce di fornire indicazioni veritiere al momento della conclusione del contratto. Se le indicazioni dovessero cambiare (in particolare l indirizzo del domicilio), il cliente le aggiornerà immediatamente nei confronti della Posta. Mediante l utilizzo di IncaMail il cliente si dichiara d accordo che a seguito di indirizzi utilizzati con IncaMail il suo indirizzo di domicilio può essere reso noto al mittente o al destinatario di un messaggio. Il cliente garantisce di non possedere né l indirizzo di fatturazione né il domicilio negli Stati Uniti d America (USA). Una registrazione presso IncaMail per la ricezione di messaggi è possibile per persone e imprese domiciliate negli Stai Uniti ma non l invio. La Posta può, senza alcuna indicazione di motivi, rifiutare richieste di registrazione o garantire a determinati clienti solo un accesso limitato a IncaMail (per es. solo ricezione dei messaggi). 4 Disponibilità e supporto 4.1 Disponibilità La Posta garantisce una disponibilità di servizio (senza finestre di manutenzione pianificate) della piattaforma IncaMail di almeno 99,5% all anno (7x24h). Sono esclusi disturbi che risiedono fuori dal controllo della Posta o che vengono causati da forza maggiore. La Posta inoltre non può assumersi alcuna garanzia per la disponibilità di internet. La piattaforma è considerata disponibile quando è a disposizione illimitatamente con tutte le sue funzioni attivate. Per l accertamento della disponibilità summenzionata vengono sommati i singoli tempi inattivi. Finestra di manutenzione: è un periodo di manutenzione annunciato e pianificato nel quale vengono eseguiti lavori di manutenzione per il servizio e la piattaforma, come pianificato, non è disponibile. Le finestre di manutenzione non vengono contate come tempi inattivi nel calcolo della disponibilità. Per trimestre sono previste ca. 1-2 finestre per la manutenzione più ampie, di 4 ore ciascuna. Le manutenzioni pianificate avvengono al di fuori dagli orari di lavoro (dalle ore 00:15 alle ore 07:00, fine settimana e giorni festivi generali). 4.2 Supporto Per l assistenza tecnica Il supporto per domande tecniche (amministrazione informatica) è a disposizione come segue: Disponibilità: Telefono: Lunedì venerdì dalle alle (senza i giorni festivi generali) (richiedere il 2 level support di IncaMail) Per destinatari di messaggi IncaMail I destinatari di messaggi IncaMail del cliente si rivolgono al servizio clienti di IncaMail. La Posta Svizzera gestisce a questo scopo un call center conformemente alle indicazioni sul sito web (www.incamail.ch). 5 Obblighi di collaborazione del cliente Il cliente deve fornire alla Posta tutte le indicazioni tecniche richieste e necessarie per l'attivazione di IncaMail presso il cliente (cfr. cifra 3). Il cliente s impegna nell ambito dell utilizzo di IncaMail a non violare obblighi contrattuali o legali e in particolare a non inviare messaggi con contenuto illecito, virus o spam. Il cliente è responsabile della conservazione diligente, dell uso regolare e della qualità delle password utilizzate per IncaMail e del certificato digitale impiegato con IncaMail. Egli modifica le password risp. revoca immediatamente i certificati, non appena è certo o nutre il sospetto che un terzo non autorizzato ne possa avere conoscenza rispettivamente potrebbe accedervi. Posta CH SA V / 11

7 Il cliente informa tutte le persone, alle quali viene garantito un accesso a IncaMail, sul funzionamento di IncaMail descritto nel presente contratto e degli effetti giuridici descritti alle cifre 10 e 11. Il cliente ha inoltre l'obbligo di indicare alle persone gli obblighi di diligenza nell ambito dell utilizzo di IncaMail validi conformemente al presente contratto. Il cliente risponde dell'osservanza di questi obblighi e dei danni provocati alla Posta mediante l utilizzo non conforme di IncaMail. Il cliente garantisce, conformemente all'attuale stato della tecnica, che dal suo software non vengano inviati virus, spam o altri malware. Il cliente deve considerare eventuali interessi della Posta risp. della piattaforma IncaMail nel caso in cui debbano essere prese eventuali misure anti-spam. Il cliente stesso è responsabile per la sicurezza della trasmissione dei messaggi all interno del suo sistema di rete risp. di mail. Il cliente è responsabile per la correttezza degli indirizzi dei mittenti dei messaggi inviati tramite IncaMail; la Posta non si assume alcuna responsabilità per la manipolazione degli indirizzi dei mittenti. Il cliente si dichiara d accordo di essere menzionato come referenza dalla Posta e dalle sue società del gruppo. 6 Ricorso a terzi La Posta ha il diritto di ricorrere a terzi per la fornitura di prestazioni. 7 Termini Se la Posta è in mora con la fornitura di prestazioni, il cliente deve fissarle un appropriato termine supplementare per iscritto per la successiva fornitura delle prestazioni. 8 Compenso La Posta può adattare i suoi prezzi e i suoi sconti. I nuovi prezzi e sconti devono essere resi noti di volta in volta 4 mesi prima della scadenza di un periodo contrattuale (12 mesi) e entrano in vigore con l'inizio del nuovo periodo contrattuale. 8.1 Setup Per l'attivazione cliente per l'invio elettronico di dati confidenziali mediante IncaMail da un'applicazione business si applicano i seguenti prezzi: Prestazione Prezzo in CHF, IVA escl. Setup Abilitazione account per l'invio IncaMail tramite business software. Inclusa attivazione di un indirizzo di spedizione.* Small: per piccole imprese fino a 500 coll. Medium: per medie imprese fino a 5'000 coll. Large: per grandi imprese oltre 5'000 coll '440.- *Per ogni indirizzo di spedizione aggiuntivo saranno fatturati CHF IVA escl. Posta CH SA V / 11

8 8.2 Transazioni Tipo di transazione Prezzo in CHF, IVA escl. per e- mail confidenziale 0.46 Raccomandata (Swiss Post e egov) 1.86 Sconti La Posta garantisce al cliente i seguenti sconti sulla cifra d affari annua, basandosi sulle cifre di transazione dell anno precedente: A partire dalla cifra d affari annua in CHF, IVA escl. Sconto 5' % 10' % 25' % 50' % 100' % 250' % 500' % 1'000' % 2'500' % Il calcolo avviene ogni tre mesi conformemente al numero di transazioni nel trimestre precedente. 8.3 Esclusione della compensazione Il cliente non può compensare crediti della Posta con eventuali contropretese. 9 Fatturazione Il compenso per setup conformemente alla cifra 8.1 viene fatturata dopo la sottoscrizione del contratto. Le spese di transazione conformemente alla cifra 0 vengono fatturate ogni tre mesi conformemente al numero di transazioni. La fatturazione avviene al seguente indirizzo conformemente alla cifra 18. Le fatture devono essere saldate entro 30 giorni sul conto menzionato nella fattura. Se il termine decorre infruttuoso e se occorre di conseguenza fare un sollecito, al cliente viene fatturato per il 2 sollecito e ogni altra azione per la riscossione del credito un rimborso forfettario per le spese amministrative di CHF 20.- (IVA compresa). È fatta salva la rivendicazione di ulteriori spese, segnatamente tutte le spese di esecuzione e di procedura. Se la fattura non viene saldata nemmeno dopo la scadenza del termine di pagamento del secondo sollecito (di al meno 30 giorni) e se il secondo sollecito è stato recapitato anche all interlocutore del cliente conformemente alla cifra 18 con l indicazione di un'eventuale sospensione del servizio IncaMail in caso di mancato versamento entro il termine di pagamento, la Posta può, dopo il decorso infruttuoso di questo termine, bloccare l impiego di IncaMail per il cliente, fino a quando la fattura non è stata interamente saldata. 10 Effetti giuridici di messaggi inviati elettronicamente La determinazione degli effetti giuridici dei messaggi inviati e ricevuti elettronicamente tramite IncaMail avviene mediante la legislazione e la prassi giuridica dei tribunali. L utilizzo di IncaMail, in particolare anche allo scopo di rispettare i termini, avviene pertanto esclusivamente a vantaggio e a rischio del cliente. Il cliente deve in particolare accertarsi se nelle relazioni con i tribunali e le autorità è consentito uno scambio elettronico di corrispondenza e quali presupposti devono essere adempiuti. Per quanto riguarda il rispetto dei termini occorre tenere conto che in un trasferimento elettronico possono subentrare dei Posta CH SA V / 11

9 ritardi. Il cliente prende atto che determinati messaggi necessitano della firma autografa affinché determinino effetti giuridici, la cui mancanza quindi non adempierebbe eventualmente a determinati requisiti formali legali o contrattuali, non facendo scaturire pertanto gli effetti giuridici voluti. È compito del cliente apportare sui messaggi inviati tramite IncaMail e/o su allegati connessi, se desiderato o necessario, una (qualificata) firma digitale. 11 Riserva del diritto estero Gli effetti giuridici descritti nel presente contratto si basano sul diritto svizzero. Il cliente prende atto che lo scambio di dati firmati (in modo qualificato) e/o crittografati al di fuori dalla Svizzera soggiace agli ordinamenti giuridici esteri e che può pertanto determinare effetti divergenti, eventualmente più o meno ampi, rispetto alla situazione secondo il diritto svizzero. Lo scambio di messaggi crittografati soggiace inoltre in determinate nazioni estere a delle restrizioni legali. È compito del cliente chiarire le rispettive situazioni. 12 Protezione dei dati La Posta e i terzi a cui fa ricorso per la fornitura di prestazioni osservano la legislazione svizzera in materia di protezione dei dati nell ambito del trattamento dei dati. 13 Garanzia e responsabilità La Posta non assume nessuna garanzia per il funzionamento e l idoneità di prodotti di terzi, da essa non impiegati. Essa non risponde del funzionamento regolare di sistemi di terzi, segnatamente di internet, dei software utilizzati dal cliente o di altre piattaforme (determinate dal destinatario). Le parti rispondono di tutti i danni causati alla controparte, a meno che non provino di non avere nessuna colpa. La responsabilità per negligenza lieve è esclusa. Per danni corporali le parti rispondono illimitatamente. La Posta non risponde di danni causati al cliente o a terzi dal contenuto di un messaggio, segnatamente da virus. Nel caso in cui terzi facciano valere pretese direttamente nei confronti della Posta per danni generati dal contenuto di messaggi inviati elettronicamente dal cliente o da un utilizzo di IncaMail non conforme al contratto o alle disposizioni di legge da parte del cliente, quest ultimo s impegna ad esentare totalmente la Posta da pretese di risarcimento. La Posta informa il cliente immediatamente, qualora vengano fatte valere pretese di questo genere. 14 Violazione di diritti di protezione di terzi Se l impiego di IncaMail da parte del cliente dovesse violare diritti di protezione o altri diritti di terzi, la Posta s impegna in caso di colpa a esentare totalmente il cliente da eventuali rispettive pretese, nella misura in cui il cliente non violi nessuna disposizione del presente contratto e in particolare le limitazioni geografiche della zona d'impiego di IncaMail ivi contenute. Il cliente informerà immediatamente la Posta se un terzo fa valere pretese di questo genere. Se vengono fatte valere da terzi pretese nei confronti del cliente, la Posta è inoltre obbligata a una delle seguenti azioni su propria scelta: sostituzione della prestazione con una prestazione equivalente che non violi diritti di terzi; oppure assicurare che il cliente possa utilizzare anche in futuro la prestazione. 15 Entrata in vigore e disdetta Il contratto entra in vigore con la sottoscrizione da parte di ambo le parti e viene concluso a tempo indeterminato. Il cliente può disdire il contratto di volta in volta osservando un termine di disdetta di tre mesi per la fine di un periodo contrattuale per la fine di un mese per iscritto o mediante IncaMail (raccomandata Swiss Post). Posta CH SA V / 11

10 La Posta può disdire il contratto osservando un termine di disdetta di 6 mesi per la fine di ciascun mese di calendario per iscritto o mediante IncaMail (raccomandata Swiss Post). Se il contratto viene disdetto dalla Posta, al cliente vengono restituiti pro rata temporis le spese annue pagate in anticipo. In caso di ripetuta violazione degli obblighi contrattuali da parte del cliente nonostante la diffida da parte della Posta, nonché per cause gravi, il rapporto contrattuale può essere sciolto in ogni momento con effetto immediato. 16 Effetti della disdetta Dopo la scadenza del termine di disdetta la possibilità di accesso al conto IncaMail e la possibilità di decodificazione dei messaggi e delle ricevute del cliente si estingue. Pertanto il cliente è responsabile di salvare in modo non crittografato tutti i messaggi crittografati nonché le ricevute tempestivamente prima della scadenza del termine di disdetta, se egli volesse anche successivamente avere accesso a quest ultimi. 17 Modifica del contratto Modifiche del presente contratto necessitano della forma scritta e dell autorizzazione di ambo le parti contraenti. La firma elettronica qualificata (SuisseID, cfr. art. 14 cpv. 2 bis CO) è equivalente alla firma autografa delle parti. 18 Interlocutori Nome cognome Telefono Indirizzo di fatturazione, risp. indirizzo di corrispondenza nel caso in cui differisca dall'indirizzo di contratto conformemente alla copertina Indirizzo di fatturazione: Posta Centrale Swiss Post Solutions SA (centrale) Indirizzo di corrispondenza: Swiss Post Solutions SA Sägereistrasse Glattbrugg 19 Foro competente e diritto applicabile Esclusivo foro competente è Berna. È applicabile il diritto svizzero a esclusione delle norme in materia di diritto di collisione del Diritto internazionale privato e a esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale dell 11 aprile 1980 (Diritto di compravendita dell ONU). 20 Duplicati Il presente contratto è allestito in due copie. Ciascuna parte riceve una copia sottoscritta. Posta CH SA V / 11

11 21 Firme Posta CH SA Luogo, data Luogo, data Firma 1 Firma 1 Firma 2 Firma 2 Posta CH SA

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Condizioni generali di vendita e di consegna

Condizioni generali di vendita e di consegna 1. Ambito di applicazione e basi 1.1 Ambito di applicazione delle Condizioni generali di vendita e di consegna Le presenti ( CGC ) vigono per tutti i rapporti giuridici (offerte, trattative contrattuali,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

FAI IL PIENO DI CALCIO

FAI IL PIENO DI CALCIO REGOLAMENTO INTEGRALE DEL CONCORSO A PREMI FAI IL PIENO DI CALCIO La Beiersdorf SpA, con sede in Via Eraclito 30, 20128 Milano, promuove la seguente manifestazione, che viene svolta secondo le norme contenute

Dettagli

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI

REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI REGOLAMENTO DISCIPLINANTE L ACCESSO AGLI ATTI DELLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO E DI ESECUZIONE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI ART. 1 Campo di applicazione e definizioni 1. Il presente regolamento

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del mittente Sistema Express Import di TNT Un semplice strumento on-line che consente a mittente e destinatario di organizzare le spedizioni in importazione. Il sistema Express

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO

TERMINI E CONDIZIONI DI UTILIZZO Informazioni Societarie Fondazione Prada Largo Isarco 2 20139 Milano, Italia P.IVA e codice fiscale 08963760965 telefono +39.02.56662611 fax +39.02.56662601 email: amministrazione@fondazioneprada.org TERMINI

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

Express Import system

Express Import system Express Import system Manuale del destinatario Sistema Express Import di TNT Il sistema Express Import di TNT Le consente di predisporre il ritiro di documenti, pacchi o pallet in 168 paesi con opzione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3

FAQ 2015 I) CHI DEVE INVIARE LA COMUNICAZIONE... 3 FAQ 2015 Flusso telematico dei modelli 730-4 D.M. 31 maggio 1999, n. 164 Comunicazione dei sostituti d imposta per la ricezione telematica, tramite l Agenzia delle entrate, dei dati dei 730-4 relativi

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema

Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Guida pratica all utilizzo della gestione crediti formativi pag. 1 di 8 Gestione crediti formativi Manuale di istruzioni per l utilizzo del sistema Gentile avvocato, la presente guida è stata redatta per

Dettagli

Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI

Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI A.6.1 Accesso a Swiss Lotto tramite PGI...2 A.6.2 Rischi...5 A.6.3 Blocco dell'accesso a Swiss Lotto tramite la PGI sia da parte del partecipante

Dettagli

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale

Dipartimento Comunicazione. Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Dipartimento Comunicazione Guida all Identificazione al Portale di Roma Capitale Sommario 1. Premessa... 3 2. Identificazione al Portale di Roma Capitale tramite documento d identità... 4 2.1 Registrazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA

REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA COMMUNE DE GRESSAN REGOLAMENTO PER LA PRESENTAZIONE DI ISTANZE E DICHIARAZIONI PER VIA TELEMATICA Approvazione deliberazione del Consiglio comunale n. 10 del 13/01/2012 del Consiglio comunale n. del Art.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Comoda, sicura, conveniente. Legale.

Comoda, sicura, conveniente. Legale. Comoda, sicura, conveniente. Legale. 80.000 caselle attivate. E voi, cosa aspettate? InfoCert è il più importante gestore di Posta Elettronica Certificata. Legalmail è il servizio pensato per professionisti,

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

Note esplicative Rassegne stampa cartacee/elettroniche

Note esplicative Rassegne stampa cartacee/elettroniche A f f i n c h é l a t t o c r e a t i v o o t t e n g a i l g i u s t o r i c o n o s c i m e n t o ProLitteris Società svizzera per i diritti degli autori d arte letteraria e visuale, cooperativa Note

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI

ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI ISTRUZIONI PER LE NOTIFICHE IN PROPRIO DEGLI AVVOCATI LA LEGGE nr. 53/1994 La legge 53/1994 ha inserito nel nostro ordinamento la facoltà, per gli avvocati, di notificare gli atti giudiziari. Consentendo

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi

Regolamento di Accesso agli atti amministrativi ISTITUTO COMPRENSIVO DANTE ALIGHIERI 20027 RESCALDINA (Milano) Via Matteotti, 2 - (0331) 57.61.34 - Fax (0331) 57.91.63 - E-MAIL ic.alighieri@libero.it - Sito Web : www.alighierirescaldina.it Regolamento

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE

Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Manuale Operativo IL SOFTWARE PER LA GESTIONE CENTRALIZZATA DEL SISTEMA DELLE SEGNALAZIONI E DEI RECLAMI DELL ENTE Il presente documento applica il Regolamento sulla gestione delle segnalazioni e dei reclami

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize

Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize Quest: Costruisci la tua idea di Thinkalize SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE I TERMINI DEL PRESENTE BANDO. PARTECIPANDO, LEI PRESTA IL CONSENSO A ESSERE VINCOLATO AI TERMINI E ALLE CONDIZIONI DESCRITTE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI REGOLAMENTO PER L ACCESSO AGLI ATTI AMMINISTRATIVI Art. 1 - Oggetto del Regolamento Il presente documento regolamenta l esercizio del diritto di accesso ai documenti amministrativi in conformità a quanto

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015

A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 A CONTI FATTI Edizione 2014-2015 RAI-Radiotelevisione italiana dall 8 settembre 2014 al 29 maggio 2015 realizza un programma televisivo dal titolo A CONTI FATTI diffuso da RAIUNO tutti i giorni, dal lunedì

Dettagli

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI

CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI CONTRATTO PER LA LICENZA D USO DEL SOFTWARE GESTIONE AFFITTI IMPORTANTE: il presente documento è un contratto ("CONTRATTO") tra l'utente (persona fisica o giuridica) e DATOS DI Marin de la Cruz Rafael

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015

AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 AVVISO PUBBLICO SELEZIONE DEI PROGETTI DI INFORMAZIONE ED EDUCAZIONE ALLO SVILUPPO PROMOSSI DALLE ONG DOTAZIONE FINANZIARIA 2015 DATA DI PUBBLICAZIONE DELL ESTRATTO DEL BANDO SULLA GURI: DATA DI SCADENZA

Dettagli

Tariffa comune Ma 2012 2015

Tariffa comune Ma 2012 2015 SUISA Cooperativa degli autori ed editori di musica SWISSPERFORM Società svizzera per i diritti di protezione affini Tariffa comune Ma 2012 2015 Juke-Box Approvata dalla Commissione arbitrale federale

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA ALLA REGISTRAZIONE PER LE AMMINISTRAZIONI E GLI ENTI PUBBLICI Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario Premessa... 3 Passo 1 - Registrazione dell Amministrazione/Ente...

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli