Mini Centrale Telefonica MC 100 Manuale di Installazione ed Uso

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mini Centrale Telefonica MC 100 Manuale di Installazione ed Uso"

Transcript

1 Prof. Andrea Giunta Mini Centrale Telefonica MC 100 Manuale di Installazione ed Uso Rel: 1.02 Pag : 1 Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Web :

2 Questo manuale contiene tutte le informazioni necessarie per la installazione e configurazione di una Mini Centrale Telefonica MC 100 E stato redatto con lo scopo di realizzare uno strumento di facile uso per tutti coloro che si vogliono cimentare nella configurazione di questa centrale anche se non hanno particolari conoscenze specifiche. L Autore ringrazia in anticipo tutti coloro che vorranno segnalare imprecisioni, mancanze o quant altro si può rilevare dalla lettura di questo documento comunicandole al seguente indirizzo E vietata la copia totale e/o parziale di questo documento senza la specifica autorizzazione scritta dell autore INDICE Installazione della Mini Centrale MC Accesso WEB per utenti esperti 3 Registrazione del SIP Trunk 4 Registrazione della numerazione telefonica 5 Configurazione delle regole di composizione (Dial Plan) 6 Configurazione e Registrazione dei Toni di Centrale 8 Ripristino Configurazione di Fabbrica 8 Appendice A Assegnazione di una numerazione telefonica geografica 9 Assegnazione di un SIP Trunk 9 Attivazione di un SIP Trunk sul SIP Carrier Nuvola It 10 Appendice B Manuale di configurazione del SIP Carrier Multi User 12 e-mai Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP

3 Mini Centrale Telefonica MC 100 Guida Veloce per l Installazione e la Configurazione Nota: Questa configurazione fa riferimento alla configurazione più diffusa per una installazione domestica che prevede un Router con DHCP abilitato (assegnazione automatica degli indirizzi) ed eventuale Firewall disabilitato. Accesso completo a tutte le funzioni del Router. Nel caso di installazione della minicentrale su reti con assegnazione manuale degli indirizzi (DHCP disabilitato) e/o Firewall o impostazioni personalizzate è necessario rivolgersi all amministratore di rete per la necessaria assistenza alla configurazione Collegamenti Collegare la presa WAN ad una qualsiasi presa RJ45 del modem router con il cavo rete fornito a corredo Collegare la presa rete RJ45 del PC alla presa LAN della Mini Centrale MC 100. Il PC deve essere in modalità DHCP abilitata 1 Collegare un apparecchio analogico o cordless alla presa Phone con un connettore RJ11 Collegare l alimentatore fornito a corredo alla presa DC 12V e ad una presa 220 Vac Fig 1 Verifica Funzionale Se tutti i collegamenti sono stati effettuati correttamente avremo questo panorama: LED Power Acceso Alimentazione OK LED Line Spento Nessun collegamento alla presa Line LED Phone Spento 2 Lampeggia quando si solleva la cornetta del telefono (Verificare) LED LAN Acceso Connessione al PC OK - Lampeggia quando c è traffico dati LED WAN Acceso Connessione al Router OK Lampeggia quando c è traffico dati 1 E la modalità di assegnazione automatica dell indirizzo IP. Le modalità di visualizzazione sul PC variano secondo il sistema operativo installato.. 2 In condizioni di normale funzionamento deve essere sempre acceso. Indica la corretta registrazione ai SIP Server dopo aver effettuato la configurazione. Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 1/17

4 Collegamento ed accesso WEB 3 Dopo aver effettuato i collegamenti indicati in figura 1 Nella barra degli indirizzi del Browser Web (IE Firefox Chrome Mozilla Firefox) digitare la seguente stringa: Digitare negli appositi campi la User Name e Password indicate di seguito User Name: root Password: test Fig. 2 Questa è la maschera riassuntiva della configurazione iniziale Menu Principale. I parametri indicati nel settore WAN Port saranno quelli assegnati dal DHCP del proprio Router Fig. 3 3 Questa configurazione fa riferimento al Firmware V.3.0 User Guide V300 Release Gennaio 2012 Si suggerisce di scaricare il manuale completo al seguente link : Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 2/17

5 Accesso WEB per utenti esperti Assegnazione degli indirizzi delle porte WAN e LAN La centrale è equipaggiata con un IVR (Risponditore automatico in lingua Inglese) che fornisce le informazioni sullo stato e la configurazione della Mini Centrale MC 100. Digitando #126# è possibile conoscere l indirizzo della porta WAN assegnato dal Router alla mini centrale Digitando #120# è possibile conoscere l indirizzo della porta LAN della mini centrale. Per l elenco completo dei codici di accesso alla configurazione fare riferimento al manuale operativo V300 Par. 4 Keypad Interface from analog phone set of ATA E possibile accedere alla Mini Centrale MC 100 anche attraverso la porta WAN. Dopo aver collegato la Mini Centrale alla rete Ethernet e ad un telefono analogico nella presa Phone digitando #126# un risponditore automatico (IVR) comunicherà l indirizzo della porta WAN assegnato dal router. Digitando l indirizzo seguito dalla porta 9999 (es è possibile accedere alle pagine di configurazione seguendo le istruzioni precedentemente fornite. Configurazione della Mini Centrale MC 100 come una centrale telefonica autonoma Gestione di : 1 Numero telefonico con prefisso geografico di qualsiasi provincia Italiana 1 Linea di uscita per chiamate con qualsiasi operatore (SIP Trunk). Cosa ci serve : 1 Numero telefonico VoIP fornito da un SIP Carrier Se non sai come procedere vai all Appendice A 1 Account VoIP Out fornito da un SIP Carrier 4 Se non sai come procedere vai all Appendice A Una volta in possesso dei dati di registrazione possiamo procedere alla configurazione vera e propria della centrale. La configurazione si sviluppa in 6 fasi Fase 1 Assegnazione e Configurazione del numero telefonico con prefisso teleselettivo nazionale Fase 2 Registrazione e Configurazione di un SIP Trunk per chiamate in uscita sulla rete telefonica Fase 3 Configurazione e registrazione Account SIP VoIP Out ( Realm 1) Fase 4 Configurazione e registrazione della numerazione assegnata ( Realm 2 ) Fase 5 Configurazione delle regole di composizione (Dial Plan) Fase 6 Configurazione dei toni di centrale secondo lo standard Italiano (Regionalizzazione) 4 Generalmente sono diversi anche se il SIP Carrier che fornisce la numerazione telefonica entrante fornisce il servizio di connettività uscente. Si preferisce utilizzare un SIP Carrier diverso per il semplice motivo che fornendo solamente la connettività uscente risulta essere più conveniente del primo in quanto quest ultimo carica sul costo delle chiamate il servizio gratuito di assegnazione della numerazione telefonica. Nulla toglie al fatto che, scrivendo altre regole di composizione nel Dial Plan, si possa utilizzare il primo operatore per particolari numerazioni (Es. 800, 84x, 191, ecc) che non sono utilizzabili dagli account VoIP Out. Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 3/17

6 Registrazione dei SIP Carrier Per registrare un SIP Carrier è necessario disporre di tutte le credenziali ricavate in fase di registrazione dell account. User Name Indicata dall utente in fase di registrazione Password Indicata dall utente in fase di registrazione Indirizzo IP del Dominio di registrazione Fornito dal SIP Carrier Indirizzo IP del Server Proxy di registrazione Fornito dal SIP Carrier Porta di registrazione SIP Standard 5060 se non indicato diversamente Indirizzo IP dello STUN Server Fornito dal SIP Carrier Porta di registrazione dello STUN Server Standard 3478 se non indicato diversamente Dal menu a tendina cliccare su SIP > Service Domain Setting Comparirà la maschera seguente nella quale vanno digitati negli appositi campi i dati di configurazione : Fig. 4 Realm No: 1 Active: Selezinare dal menù a tendina Enable Display Name: il nome che comparirà nella registrazione Phone Number: Digitare la User Name dell account Authentication ID : Digitare la User Name dell account Autnetication Password: Digitare la Password dell account Domain Server: Inserire l indirizzo del Dominio di Registrazione Proxy Server: Inserire l indirizzo del Server Proxy di Registrazione Outbound Proxy: Lasciare vuoto se non richiesto specificatamente Subscribe for MWI: Lasciare su Disable Cliccare su Submit Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 4/17

7 Registrazione del numero telefonico Per registrare un numero telefonico è necessario disporre di tutte le credenziali inviate in fase di registrazione dell accout. User name Indicata dall utente in fase di registrazione Password Indicata dall utente in fase di registrazione Indirizzo IP del Dominio di registrazione Fornito dal SIP Carrier Indirizzo IP del Server Proxy di registrazione Fornito dal SIP Carrier Porta di registrazione SIP Standard 5060 se non indicato diversamente Indirizzo IP dello STUN Server Fornito dal SIP Carrier Porta di registrazione dello STUN Server Standard 3478 se non indicato diversamente Dal menu a tendina cliccare su SIP > Service Domain Setting Comparirà la maschera seguente nella quale vanno digitati negli appositi campi i dati di configurazione : Fig. 5 Realm No: 2 Active: Selezinare dal menù a tendina Enable Display Name: Digitare il numero di telefono Phone Number: Digitare il numero di telefono Authentication ID : Digitare la User Name (generalmente coincide con il numero di telefono) Autnetication Password: Digitare la Password dell account Domain Server: Inserire l indirizzo del Dominio di Registrazione Proxy Server: Inserire l indirizzo del Server Proxy di Registrazione Outbound Proxy: Lasciare vuoto se non richiesto specificatamente Subscribe for MWI: Lasciare su Disable Cliccare su Submit Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 5/17

8 Configurazione del Dial Plan ( Regole di chiamata) I SIP Carrier internazionai non riconoscono la località i partenza di una chiamata. Questo comporta che per ciascuna chiamata alche locale o nazionale si richiede sempre il prefisso internazionale (0039 Italia). Al fine di evitare che per tutte le chiamate nazionali si debba comporre anche il prefisso internazionale configuriamo il Diap Plan (è la sezione che registra le regole di composizione) in modo che per tutte le chiamate nazionali non sia necessario anteporre il prefisso Secondo il piano della numerazione Italiana le chiamate internazionali iniziano con le cifre 00 le chiamate nazionali di rete fissa iniziano con lo 0 le chiamate su rete mobile iniziano con la cifra 3 E necessario scrivere tre regole di composizione secondo il prefisso che verrà composto Dal menu a tendina cliccare su Phone > Dial Plan Fig. 6 Regola 1 Componendo 00 (chiamata internazionale non verrà aggiunto alcun prefisso) Regola 2 Componendo come prima cifra lo 0 o il 3 verrà aggiunto il prefisso 0039 Cliccare su Submit Salvataggio della configurazione Dal menù a tendina cliccare su Save and Reboot Fig. 7 Fig. 8 Cliccare su Save Change ed attendere qualche minuto. Il sistema registrerà sulla Flash la configurazione e riavvierà la macchina. Effettuare il relogin come indicato nell apposita sezione inserendo Login e Password. Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 6/17

9 Nella pagina System Information è indicato lo stato attuale della macchina. Nella sezione Register Information lo stato del Realm 1 e 2 devono indicare Registered Fig.9 Regionalizzazione dell ATA 171 M Questa configurazione adatta i toni di centrale secondo lo standard telefonico Italiano ( Il classico Tu Tu) Collegarsi all ATA secondo le modalità descritte nell apposita sezione Dal menu: Management selezionare Tones Inserire nei rispettivi campi i valori indicati nella figura sottostante Alla fine cliccare sul pulsante Submit Salvare le modifiche cliccando su: Save and Reboot del menu a tendina Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 7/17

10 Fig. 7 Configurazione della porta Telecom FXO Dal menù a tendina Management cliccare su Advanced FXO Setting. Questa funzione permette di selezionare i parametri elettrici della porta FXO secondo le specifiche tecniche delle linee telefoniche Italiane. Dal menu a tendina Management selezionare Advanced Modificare il valore FXO Port Country = Italy Alla fine cliccare sul pulsante Submit Salvare le modifiche cliccando su: Save and Reboot del menu a tendina In caso di anomalie di funzionamento provare con i parametri di altre nazioni europee. Pulsante di Reset (Attenzione operazione distruttiva) Questo pulsante, se premuto per oltre 5 secondi cancella tutte le configurazioni della Mini Centrale ricaricando le impostazioni di fabbrica. E un operazione distruttiva in quanto cancella tutti i dati di configurazione e programmazione della Mini Centrale. Per il suo ripristino è necessario rivolgersi a personale specializzato o inviare l apparato in sede Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 8/17

11 Appendice A Cosa serve per configurare una Mini Centrale MC 100 Come si assegna la numerazione geografica Come si registra un SIP Trunk Per installare e configurare la Mini Centrale MC 100 sono necessari alcuni strumenti di facile reperibilità Sono disponibili sulla rete Internet e la loro acquisizione è totalmente gratuita. Gli strumenti necessari sono: Una o più numerazioni telefoniche con indicazione geografica (prefisso teleselettivo) Uno o più Carrier VoIP per effettuare la connettività verso la rete telefonica esterna. Una connessione a banda larga (Adsl) con almeno 100 Kbps di banda disponibile. Premessa Prima di procedere con l acquisizione degli strumenti necessari è buona norma chiarire alcuni concetti fondamentali al riguardo ed in particolare su Numerazione Telefonica con prefisso teleselettivo di qualsiasi provincia Italiana. Il Ministero delle Telecomunicazioni, con la ultima riforma del sistema telefonico, ha autorizzato diversi operatori telefonici nazionali a fornire tutti i servizi che fino ad ieri erano di esclusiva disponibilità da parte di Telecom Italia ivi compreso la possibilità di assegnazione di numerazione con indicazione geografica di qualsiasi provincia Italiana (prefisso teleselettivo. La numerazione assegnata è una numerazione univoca e nella totale disponibilità del richiedente fino a recesso della stessa da parte dell utente assegnatario. L assegnazione di questa numerazione si effettua tramite una registrazione diretta sul sito del fornitore dei servizi di connettività VoIP ed è fornita a titolo gratuito senza la firma di alcun contratto, la sottoscrizione di alcun abbonamento vincolante, il pagamento di canoni mensili. Fornitori di connettività telefonica Carrier VoIP Un Carrier VoIP è un fornitore di connettività telefonica attraverso la rete Internet. E' l equivalente di una linea telefonica Telecom. Attraverso una semplice registrazione gratuita sul sito del Carrier VoIP che fornisce la connettività sulla rete telefonica, è possibile disporre di un SIP Trunk 5 (connessione Telefonica virtuale) per effettuare e ricevere chiamate allo stesso modo di una connessione Telecom Italia. Essa è fornita a titolo gratuito senza la firma di alcun contratto, la sottoscrizione di alcun abbonamento vincolante, il pagamento di canoni mensili. Originariamente per ottenere una connessione verso la rete esterna si doveva stipulare un contratto con Telecom Italia che installava un cavo tra la sede e la centrale telefonica più vicina. A questa linea (Trunk) veniva assegnata una numerazione con indicatore geografico (prefisso teleselettivo) univoco sulla rete nazionale. Oggi, con la nuova tecnologia VoIP, è possibile disporre di SIP Trunks in alternativa a quelli forniti da Telecom Italia con il vantaggio di poter scegliere tra le diverse offerte di altri operatori telefonici con un significativo risparmio sui costi di gestione. La configurazione della Mini Centrale prevede l utilizzo di due Carrier VoIP. Cloud Italia fornisce gratuitamente la numerazione geografica Nuvola It fornisce la connettività telefonica sulla rete telefonica mondiale La scelta di utilizzare due Carrier VoIP è dettata da considerazioni di carattere gestionale ed economico. 5 SIP Trunk è una connessione virtuale che permette l accesso alla rete telefonica esterna tramite i servizi forniti dai VoIP Providers. Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 9/17

12 Se è vero che il numero telefonico assegnato oltre a ricevere consente anche di effettuare chiamate in uscita sulla rete telefonica mondiale è anche vero che le tariffe di terminazione praticate da Cloud Italia sono di gran lunga superiori a quelle offerte da Nuvola It. Per questi motivi si ritiene di utilizzare un secondo Carrier VoIP per le chiamate in uscita. Questi instradamenti sono effettuati automaticamente dalla Mini Centrale. Assegnazione della numerazione Telefonica e del Carrier VoIP e Per ottenere un numero telefonico è necessario registrarsi sul sito di Cloud Italia. La registrazione è totalmente gratuita e consente di ottenere gratuitamente un numero telefonico con un prefisso teleselettivo a scelta del registrante di qualsiasi località Italiana. Collegandosi al sito è possibile accedere all Area Clienti dove è possibile effettuare la registrazione di un nuovo utente seguendo le modalità indicate nel sito. Prima di effettuare la registrazione è necessario disporre dei seguenti dati e documenti : Dati anagrafici del registrante, codice fiscale, residenza Indirizzo di posta elettronica funzionante e disponibile (sarà la propria User Name non modificabile) Numero di telefono cellulare con numerazione italiana +39 xxx xxxxxxxx Copia in formato elettronico di un proprio documento d identità valido (Carta Identità, Passaporto, ecc) Dovrà essere inviato secondo le modalità indicate in fase di registrazione Password di accesso alla propria area riservata (minimo 8 caratteri alfanumerici) In fase di registrazione è possibile scegliere tra Utente Privato o Azienda Una volta completata la registrazione verrà inviato un messaggio di verifica all indirizzo indicato nella registrazione. Per completare la registrazione è necessario confermare la stessa ciccando sul link indicato. Entrare quindi nell area Dati Personali per inviare la copia del documento d identità. Entro breve tempo (dopo qualche ora) e dopo aver validato il documento inviato sarà possibile accedere all area Gestione per procedere alla scelta della numerazione tra quelle disponibili. In questa fase sarà possibile assegnare un primo numero telefonico. Se si desiderano altri numeri telefonici (fino ad un massimo di 15) Cloud Italia richiede l acquisto di un credito telefonico di almeno 5 per procedere alle ulteriori assegnazioni. E comunque buona norma anche se si richiede solo un numero telefonico, effettuare un acquisto di un minimo di credito telefonico in modo da consolidare la registrazione che, se non verrà utilizzata per chiamate in uscita, potrebbe essere disattivata per mancato utilizzo anche se la stessa viene utilizzata solo per chiamate in ricezione. La presenza di un credito disponibile impedisce di procedere alla cancellazione automatica Una volta assegnata la numerazione prendere nota dei dati di registrazione inviati con una mail di conferma che saranno necessari per la configurazione della Mini Centrale: Di seguito si riportano quelli generali Numero telefonico completo di prefisso teleselettivo nazionale Password assegnata dal sistema ( Si suggerisce di modificare la password assegnata dal sistema utilizzando la procedura indicata. Sarà più semplice la configurazione della Mini Centrale) SIP Server: voip.eutelia.it SIP Proxy: voip.eutelia.it Porta SIP: 5060 STUN Server: stun.voip.eutelia.it (Non utilizzato in questa configurazione) Porta STUN: 3408 L utente, se lo ritiene opportuno, può scegliere per l assegnazione della numerazione altri operatori con l unico vincolo del protocollo di comunicazione SIP La scelta di Cloud Italia è dettata dal fatto che fornisce a titolo gratuito la numerazione telefonica senza alcun vincolo contrattuale relativo al traffico in uscita. La mini Centrale accetta tutti gli operatori VoIP con protocollo SIP. Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 10/17

13 Per quanto concerne, invece, le chiamate in uscita si suggerisce di utilizzare il Carrier VoIP NuvolaIt che fornisce la connettività telefonica sulla rete mondiale con tariffe notevolmente più basse di Cloud Italia. L utente resta, comunque, libero di scegliere un altro fornitore di connettività VoIP con lo stesso vincolo del protocollo SIP. Per valutare i costi è sufficiente verificare dalle rispettive Price List di quelli che sono i costi di terminazione per i paesi che interessano. A titolo di esempio nella tabella seguente sono indicati i costi di terminazione 6 relativi all Italia di Cloud Italia e Nuvola IT. Destinazione Cloud Italia Nuvola IT Diff Diff /m /m % Italia Rete Fissa 0,0150 0,0079 0, % Italia 3G 0,1970 0,0399 0, % Italia TIM 0,1470 0,0399 0, % Italia Vodafone 0,1470 0,0399 0, % Italia Wind 0,1470 0,0399 0, % Il costo di una chiamata su rete fissa Italiana effettuata con Cloud Italia costa il 90 % in più di quello effettuato con Nuvola IT. Se invece, confrontiamo il costo di una chiamata su rete mobile la differenza sale tra il 268 e 394 %. Link per scaricare la Price List di Cloud Italia: Link per scaricare la Price List di Nuvola IT: Attivazione di un SIP Trunk su Carrier VoIP Nuvola IT Per attivare un account SIP Trunk Multi User è sufficiente: Inviare una mail al seguente indirizzo: indicando i propri dati di registrazione ed il tipo di account richiesto (Company o Reseller): in breve tempo riceverete una mail di conferma registrazione ed attivazione con la Username e Password di accesso alla propria area. Scaricare il manuale di registrazione e configurazione di un account multiuser dal seguente link: Procedere all attivazione seguendo le istruzioni indicate nel manuale Una volta configurato l account prendere nota dei dati di registrazione da inserire nella configurazione della Mini Centrale. Questi i dati necessari da inserire nella Mini Centrale per la configurazione User Name: username indicata in fase di registrazione Password: password indicata in fase di registrazione SIP Server: (consigliato per i non esperti) SIP Proxy: porta 5060 (consigliato per i non esperti) SIP Proxy alternativo: porta 6000 (per utenti esperti) SIP Proxy alternativo: porta 6000 (per utenti esperti) Ora siete pronti per configurare la Mini Centrale Telefonica. Seguite passo passo le indicazioni del manuale e con pochi steep sarete in grado di completare la configurazione. 6 I dati sono stati rilevati dalle Price List ufficiali pubblicati nei rispettivi siti nel mese di Febbraio Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 11/17

14 Appendice B Che cos è e come funziona Account SIP Multi User Manuale di Configurazione (Versione Company) Un account SIP Multiuser è l equivalente di una classica linea telefonica. Inserendo i dati dell account su un qualsiasi IP Phone, Gateway o IP PBX è possibile effettuare chiamate telefoniche su tutta la rete. L Installazione di più componenti VoIP quali IP Phone, Gateway o Centrali IP PBX comporta l utilizzo di tanti account per quanti sono i componenti che si desidera utilizzare. L' account SIP Multiuser (Company) è un account che consente di poter creare, all interno della propria area, più account client SIP ed utilizzare per la loro gestione il credito dell account principale eliminando l acquisto e la gestione dei singoli crediti. Con un solo credito acquistato nell account principale si gestiscono tutti gli account creati all interno della propria area. E disponibile una versione Reseller che consente, inoltre, di contabilizzare il traffico telefonico per ciascun utente registrato con tariffe personalizzate.rispetto a quelle di acquisto. Protocollo SIP Configurabile su qualsiasi apparecchiatura SIP (Gateway, IP Phone, IP PBX, ecc) All'interno dell'area riservata è disponibile un Softphone personalizzabile con il proprio logo. Applicazioni per Smartphone e Tablet, IPhon/Android/Simbian/Windows/Black Berry Le tariffe di terminazione sono tra le più basse oggi disponibili sul mercato Tariffe speciali per particolari destinazione su richiesta Nessun costo di attivazione - Nessun costo di gestione Attivazione Per attivare un account Multi User è sufficiente inviare una mail al seguente indirizzo: indicando i propri dati di registrazione ed il tipo di account richiesto (Company o Reseller): in breve tempo riceverete una mail di conferma registrazione ed attivazione con la Username e Password di accesso alla propria area. Dopo aver ricevuto la mail di conferma attivazione account con la Username e Password assegnata, digitare nella barra degli indirizzi del Browser il seguente link: Apparirà la maschera di Fig. 1 Fig. 1 Inserire negli appositi campi la Username e Password ricevuti con la mail di conferma attivazione account. Cliccare su Login per entrare nell area personale. Dopo qualche secondo dovrebbe apparire la maschera di Fig. 2 Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 12/17

15 Da quest area è possibile: Fig. 2 Visualizzare il credito telefonico residuo Acquistare credito telefonico seguendo le istruzioni indicate Visualizzare e scaricare la lista delle chiamate telefoniche effettuate Visualizzare e scaricare le tariffe telefoniche per ciascuna terminazione (Paese) Modificare i propri dati personali Modificare la Password assegnata Scaricare il Softphone personalizzato per effettuare chiamate da PC Visualizzare i parametri per la configurazione dei propri account su IP Phone, Gateway IP PBX, ecc Nella sezione Administrator Menu è possibile aggiungere nuovi accounts e personalizzare la pagina con un proprio logo che comparirà oltre che sulla pagina personale anche in tutti i Softphone installati Applicazioni per Smart Phones e Tablet E disponibile l applicazione YourDialer scaricabile gratuitamente per tutti i sistemi operativi mobili Creando un account e registrandolo su questa applicazione potrete disporre di un telefono mobile con il quale effettuare chiamate utilizzando il credito e le tariffe del Vs. account Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 13/17

16 Creazione di un Account Nella sezione Administrator Menu selezionare Employers > Add Fig. 3 Inserire negli appositi campi Username: identificativo dell account (Es. user_01 mob_01) Password: Password assegnata all account Se l account deve essere abilitato all utilizzo du Smart Phone o Tablet lasciare evidenziata la casella Indirizzo di riferimento: Serve per recuperare la password in caso di dimenticanza. E l indirizzo al quale verrà inviata la mail con la Password registrata. Nota: Tutti gli account registrati avranno l estensione *nome_account dove nome_account è il nome assegnato all account Master Esempio: Account Master: rossi*nuvolait (ricevuto in fase di registrazione) Tutti gli account creati saranno del tipo: user_01*rossi (in fase di registrazione non inserire l estensione *rossi) mob_01*rossi (in fase di registrazione non inserire l estensione *rossi) Dati per la registrazione su SIP Devices (IP Phone, Gateway, IP PBX) Username: username registrata: (Es: user_01*rossi) Password: la password inserita in fase di registrazione dell account Server Proxy SIP Server Porta SIP 5060 Maggiori dettagli sui parametri di configurazione SIP sono disponibili in quest area: Tools and Setting > SIP Setting Si suggerisce di annotare tutti i dati di accesso all area riservata e le Username e Password degli account registrati Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 14/17

17 Installazione e Configurazione del Softphone L account dispone di un softphone personalizzabile con il proprio logo aziendale. Dal menu a sinistra selezionare Softphone Prima di effettuare l installazione del Softphone è necessario disporre di un account già configurato. Per la creazione di un account si veda la sezione Creazione di un Account Scaricare il programma su una cartella del prorpio PC Installare il programma seguendo la procedura automatica di installazione. Quando richiesto dal sistema Inserire negli appositi campi la Username e Password dell account. Una volta completata la registrazione del Softphone al sistema è possibile effettuare chiamate. Attenzione: per le chiamate nazionali è necessario anteporre il prefisso internazionale 0039 Versione Reseller La versione Reseller, a differenza di quella Company, consente la creazione di account Client (Customers) con la possibilità della contabilizzazione e gestione del credito indipendente per ciascun account. E l applicazione ideale per dividere i costi di gestione del traffico tra due o più strutture, gestire gli account di amici, e rivendere il traffico acquistato utilizzando tariffe personalizzabili per ciascun account. E possibile personalizzare l applicazione Your Dialer per dispositivi portatili con un proprio logo. Sono disponibili tutta una serie di funzioni avanzate come indicato in Fig. 4 Fig. 4 Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 15/17

18 Memorandum Registrazione Accounts: Account principale: *nuvolait Password: Accesso ad area personale: Account Registrati Importante: Tutti gli account hanno come Username l estensione *nome account Parametri di configurazione SIP Server: SIP Server: Porta SIP 5060 SIP Server: Porta SIP 6000 SIP Server: Porta SIP 6000 Stun Server: Porta STUN 3874 Stun Server: Porta STUN 3874 Impostare del device, ove disponibile questa funzione, le regole di composizione (Dial Plan) per le numerazioni di rete fissa e mobile Italiana. Prefisso 0 Aggiungere alla numerazione composta 0039 Prefisso 3 Aggiungere alla numerazione composta 0039 Tutte le chiamate che iniziano con 0 o 3 alla numerazione composta verrà anteposto 0039 Nel softphone ed in tutti quei devices nei quali non sono state impostate le regole di composizione è necessario comporre il numero italiano completo del prefisso internazionale (0039) Per acquisto credito seguire le istruzioni indicate nella sezione del menù Buy Credit Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 16/17

19 Modulo Assegnazione Numerazione e SIP Carrier (compilare ed inviare a Contech Italia) Intestazione Numerazione e Carrier SIP Data Privato* Azienda* Nome: Cognome: Azienda: Rappresentante legale: Indirizzo: Località: Prov: CAP: CF o P IVA: Cellulare: Prefisso/i richiesto/i: * Allegare copia di un documento di identità valido (Carta Identità, Passaporto, ecc) Parte Riservata a Contech Italia Carrier Numerazione Geografica: Username: Password: Numerazione assegnata: Password: Password: Password: Password: SIP Carrier: Username: Password: Username: Password: Apparecchiatura: Indirizzo MAC: Realm 1: Realm 2: Realm 3: Realm 4: Realm 5: Note Componenti e Sistemi Unificati di Telefonia VoIP Pag. 17/17

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente

Guida ai Servizi Voce per l Utente. Guida ai ai Servizi Voce per l Utente Guida ai Servizi Voce per l Utente Guida ai ai Servizi Voce per l Utente 1 Indice Introduzione... 3 1 Servizi Voce Base... 4 1.1 Gestione delle chiamate... 4 1.2 Gestione del Numero Fisso sul cellulare...

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Portale Unico dei Servizi NoiPA

Portale Unico dei Servizi NoiPA Portale Unico dei Servizi NoiPA Guida all accesso al portale e ai servizi self service Versione del 10/12/14 INDICE pag. 1 INTRODUZIONE... 3 2 MODALITÀ DI PRIMO ACCESSO... 3 2.1 LA CONVALIDA DELL INDIRIZZO

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE

ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE ACCESSO AL PORTALE INTERNET GSE Guida d uso per la registrazione e l accesso Ver 3.0 del 22/11/2013 Pag. 1 di 16 Sommario 1. Registrazione sul portale GSE... 3 2. Accesso al Portale... 8 2.1 Accesso alle

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business.

Le soluzioni migliori per il tuo lavoro. Area Clienti Business www.impresasemplice.it. Mobile. Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Le soluzioni migliori per il tuo lavoro Area Clienti Business www.impresasemplice.it Mobile Il meglio di TIM e Telecom Italia per il business. Telefonia mobile cos'è l'area Clienti business L Area Clienti

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra

Manuale d uso. Servizio Segreteria Telefonica Memotel. per Clienti con linea Fibra Manuale d uso Servizio Segreteria Telefonica Memotel per Clienti con linea Fibra 1 INDICE 1. GUIDA AL PRIMO UTILIZZO 2. CONFIGURAZIONE SEGRETERIA 3. CONSULTAZIONE SEGRETERIA 4. NOTIFICHE MESSAGGI 5. ASCOLTO

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata

OrizzonteScuola.it. riproduzione riservata GUIDA ALLA NAVIGAZIONE SU ISTANZE ON LINE A) Credenziali d accesso - B) Dati personali - C) Codice personale - D) Telefono cellulare E) Posta Elettronica Certificata (PEC) - F) Indirizzo e-mail privato

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo

Firma Digitale Remota. Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Firma Digitale Remota Manuale di Attivazione, Installazione,Utilizzo Versione: 0.3 Aggiornata al: 02.07.2012 Sommario 1. Attivazione Firma Remota... 3 1.1 Attivazione Firma Remota con Token YUBICO... 5

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

Sportello Telematico CERC

Sportello Telematico CERC Sportello Telematico CERC CAMERA DI COMMERCIO di VERONA Linee Guida per l invio telematico delle domande di contributo di cui al Regolamento Incentivi alle PMI per l innovazione tecnologica 2013 1 PREMESSA

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it

SMS API. Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API. YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it SMS API Documentazione Tecnica YouSMS SOAP API YouSMS Evet Limited 2015 http://www.yousms.it INDICE DEI CONTENUTI Introduzione... 2 Autenticazione & Sicurezza... 2 Username e Password... 2 Connessione

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA

MANUALE D USO. Modem ADSL/FIBRA MANUALE D USO Modem ADSL/FIBRA Copyright 2014 Telecom Italia S.p.A.. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà Telecom Italia S.p.A.. Nessuna parte

Dettagli

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma

La procedura di registrazione prevede cinque fasi: Fase 4 Conferma Guida Categoria alla registrazione StockPlan Connect Il sito web StockPlan Connect di Morgan Stanley consente di accedere e di gestire online i piani di investimento azionario. Questa guida offre istruzioni

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS

MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS MANUALE DI UTILIZZO WEB SMS (Ultimo aggiornamento 24/08/2011) 2011 Skebby. Tutti i diritti riservati. INDICE INTRODUZIONE... 8 1.1. Cos è un SMS?... 8 1.2. Qual è la lunghezza di un SMS?... 8 1.3. Chi

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero

Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Guida alla compilazione della modulistica per effettuare la portabilità di un numero Per effettuare la portabilità di un numero da un operatore a VoipVoice è necessario compilare tre moduli: 1) La Richiesta

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere.

Nella sezione del sito come partecipare sono presenti tutte le istruzioni utili ad un nuovo utente di Obiettivo Infermiere. Istruzioni esemplificate per Iscrizione e fruizione Corsi ECM FAD La nuovissima piattaforma proprietaria FAD Ippocrates3 adottata a partire da gennaio 2013 da SANITANOVA S.r.l., è in grado di dimensionare

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

beyond Gestionale per centri Fitness

beyond Gestionale per centri Fitness beyond Gestionale per centri Fitness Fig. 1 Menu dell applicazione La finestra del menù consente di avere accesso a tutte le funzioni del sistema. Inoltre, nella finestra del menù, sono visualizzate alcune

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Guida al portale produttori

Guida al portale produttori GUIDA AL PORTALE PRODUTTORI 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 2. DEFINIZIONI... 3 3. GENERALITA... 4 3.1 CREAZIONE E STAMPA DOCUMENTI ALLEGATI... 5 3.2 INOLTRO AL DISTRIBUTORE... 7 4. REGISTRAZIONE AL PORTALE...

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

MANUALE UTILIZZO PIATTAFORMA PUBBLICA VOIPCONNECT

MANUALE UTILIZZO PIATTAFORMA PUBBLICA VOIPCONNECT MANUALE PER UTILIZZO DA PC MANUALE UTILIZZO PIATTAFORMA PUBBLICA VOIPCONNECT Guida pratica all utilizzo e gestione dei servizi di unified messaging della piattaforma pubblica di telecomunicazioni digitali

Dettagli

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa

Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa Guida all utilizzo del Portaltermico per i privati che installano un sistema di riscaldamento a biomassa (intervento 2.B - art. 4, comma 2, lettera b) D.M. 28 dicembre 2012 Agosto 2013 AIEL Annalisa Paniz

Dettagli