OGGETTO: Domanda di permessi per l assistenza ai familiari portatori di handicap in situazione di gravità ai sensi della L.104/92 s.m.i.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: Domanda di permessi per l assistenza ai familiari portatori di handicap in situazione di gravità ai sensi della L.104/92 s.m.i."

Transcript

1 Al Direttore Generale dell Azienda per l Assistenza Sanitaria n. 5 Friuli Occidentale Via Vecchia Ceramica n Pordenone OGGETTO: Domanda di permessi per l assistenza ai familiari portatori di handicap in situazione di gravità ai sensi della L.104/92 s.m.i. IL/ La sottoscritt o/a invia in allegato la domanda per la l autorizzazione alla fruizione dei permessi in oggetto. Data Firma N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 1

2 DOMANDA DI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI FAMILIARI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA EX LEGGE 104/92 SMI DATI DEL RICHIEDENTE Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a il a Prov. residente a Prov. in via n dipendente dell Azienda in qualità di a tempo (pieno o part-time orizz/vert e percentuale) presso U.O. sede di Tel. personale Tel. interno consapevole delle responsabilità amministrative, civili e penali previste per il caso di dichiarazioni false o fraudolente dirette a procurare indebitamente le prestazioni, dichiara che le notizie fornite con il presente modulo sono rispondenti al vero (Art. 76 del D.P.R. 445/2000 Norme penali - chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso nei casi previsti dal presente testo unico è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia ) C H I E D E di fruire dei benefici di cui all art. 33 della Legge 104/92 smi DATI DEL PARENTE O AFFINE ESISTENTE IN VITA CON HANDICAP GRAVE C.F. nato/a il a Prov. residente a 1 Prov. in via n domiciliato a Prov. in via n portatore di handicap in situazione di gravità accertato con verbale definitivo (allegare) dalla ASL/INPS di in data rivedibile: no si in data non impegnato in attività lavorativa impegnato in attività lavorativa presso beneficiario a proprio titolo dei permessi di cui all art. 33 nella misura di: due ore di permesso giornaliero 3 giorni di permesso mensili NON beneficiario a proprio titolo dei permessi di cui all art. 33 della L. 104/92 1 Il lavoratore che assiste persona residente in comune situato a distanza stradale superiore a 150 km rispetto a quello di residenza del lavoratore, attesta con titolo di viaggio, o altra idonea documentazione, il raggiungimento del luogo di residenza dell assistito. N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 2

3 D I C H I A R A (barrare il caso che ricorre) di essere parente/affine di primo/secondo grado della persona disabile assistita e precisamente (barrare il caso che ricorre): coniuge parente di primo grado: genitore figlio/a parente di secondo grado: fratello/sorella nonno/a nipote (figlio/a del figlio/a) affine di primo grado: suocero/a genero/nuora affine di secondo grado: cognato/a di essere parente/affine di terzo grado della persona disabile assistita e precisamente (barrare il caso che ricorre): parente di terzo grado: bisnonno/a zio/a nipote (figlio/a del fratello/sorella) affine di terzo grado: zio/a acquisito/a nipote acquisito/a che la persona disabile assistita parente/affine di terzo grado (compilare solo se ricorre il caso): è coniugata ma il coniuge ha più di 65 anni 2 è coniugata ma il coniuge è affetto da patologia invalidante 3 non è coniugata è vedova è divorziata è coniugata in stato di abbandono 4 ha uno o entrambe i genitori con più di 65 anni 2 ha uno o entrambe i genitori affetti da patologia invalidante 3 ha uno o entrambe i genitori deceduti che la persona disabile assistita non è ricoverata a tempo pieno di essere il referente unico del portatore di handicap, nei confronti del quale presta assistenza. 2 In tal caso allegare copia di un documento di identità in corso di validità. 3 Per patologie invalidanti si intendono quelle a carattere permanente indicate dall art. 2 del Decreto Interministeriale n 278 del 21/07/2000. In tal caso deve essere allegata idonea certificazione medica. 4 In tal caso è necessario allegare copia della documentazione dell autorità giudiziaria o altra pubblica autorità da cui risulti lo stato. N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 3

4 ELENCO DEI PARENTI ED AFFINI ENTRO IL 3 GRADO DELLA PERSONA CON HANDICAP LAVORATORI DIPENDENTI DEL SETTORE PUBBLICO O PRIVATO Coniuge e Parenti di primo grado: figli e genitori Parenti di secondo grado: fratelli e sorelle - nipoti (figli dei figli) e nonni Parenti di terzo grado: zii (fratelli/sorelle dei genitori) nipote (figli dei fratelli/sorelle) bisnonni Affini di primo grado: suoceri generi/nuore N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 4

5 Affini di secondo grado: cognati Affini di terzo grado: zii acquisiti / nipoti acquisiti che i parenti/affini lavoratori su indicati non fruiscono dei permessi previsti dalla normativa e non esiste alcun altro soggetto lavoratore che beneficia dei medesimi permessi per la stessa persona disabile in situazione di gravità oppure che l altro genitore beneficia dei permessi giornalieri per la stesso/a figlio/a disabile in situazione di gravità alternativamente con il sottoscritto/a nel limite massimo di tre giorni mensili complessivi. DATI DELL ALTRO GENITORE C.F. nato/a il a Prov. dipendente presso la seguente Azienda con sede Tutto quanto sopra esposto con fini di autocertificazione ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000. Firma N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 5

6 DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA PER EVENTUALI SUCCESSIVE MODIFICHE Il/la sottoscritto/a si impegna, a comunicare tempestivamente le eventuali variazioni delle notizie o delle situazioni dichiarate con la presente, in particolare: ricovero a tempo pieno del portatore di handicap revisione del giudizio di gravità dell'handicap da parte della Commissione ASL/INPS variazioni riguardanti i parenti lavoratori pubblici e privati ovvero qualunque altra informazione che potrebbe comportare una modifica al beneficio di cui alla L. 104/92 smi. Dichiara inoltre: di essere consapevole che le agevolazioni previste dalla Legge 104/92 sono uno strumento di assistenza del disabile e il riconoscimento delle stesse comporta l obbligo morale oltre che giuridico a prestare effettivamente la propria assistenza; di essere consapevole che la possibilità di fruire delle agevolazioni comporta un onere per l amministrazione e un impegno di spesa pubblica che lo Stato e la collettività sopportano solo per l effettiva tutela del disabile. SOTTOSCRIZIONE DELLE DICHIARAZIONI SUCCITATE Il/la sottoscritto/a, consapevole delle responsabilità amministrative, civili e penali previste per il caso di dichiarazioni false o fraudolente dirette a procurare indebitamente le prestazioni, dichiara che le notizie fornite con il presente modulo sono rispondenti al vero. Dichiara di prendere atto degli articoli 71, 75 e 76 del D.P.R. 445/2000: Le Amministrazioni sono tenute ad effettuare idonei controlli, anche a campione, e in tutti i casi in cui sorgono fondati dubbi, sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive Qualora dal controllo emerga la non veridicità del contenuto delle dichiarazioni, il dichiarante decade dai benefici Chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso è punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia. Il/la sottoscritto/a autorizza l Amministrazione al trattamento dei proprio dati personali per finalità strettamente connesse con l esecuzione della L. 104/92 smi. Data Firma del/della richiedente N.B. Scrivere in stampatello e barrare le caselle che interessano 6

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA DICHIARAZIONE PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI EX LEGE 104/92 SMI

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA DICHIARAZIONE PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI EX LEGE 104/92 SMI REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA DICHIARAZIONE PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI EX LEGE 104/92 SMI QUADRO A RICHIEDENTE Il/lasottoscritto/a

Dettagli

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA

AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N.5 BASSA FRIULANA DOMANDA DI CONGEDO SPECIALE RETRIBUITO PER FIGLI / CONIUGE /FRATELLI O SORELLE / GENITORE CON HANDICAP GRAVE (art.

Dettagli

Comune di Roveredo in Piano

Comune di Roveredo in Piano Comune di Roveredo in Piano Dich. Congedo parentale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA (Artt. 46 e 47 D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Il/la sottoscritto/a nato/a a ( )

Dettagli

(cognome) (nome) (data di nascita) (comune o stato estero di nascita) (luogo) (indirizzo, CAP) (numero telefonico)

(cognome) (nome) (data di nascita) (comune o stato estero di nascita) (luogo) (indirizzo, CAP) (numero telefonico) Al Direttore Generale AUSL Viterbo Al Direttore U.O.C. Acquisizione e Gestione Giuridico Economica delle Risorse Umane Loro Sede OGGETTO: Richiesta benefici art. 33 legge 5.2.1992, n. 104 e s.m.i. (coniuge,

Dettagli

DICHARAZIONE DA PRESENTARE ALL INIZIO DI OGNI ANNO SCOLASTICO

DICHARAZIONE DA PRESENTARE ALL INIZIO DI OGNI ANNO SCOLASTICO DICHARAZIONE DA PRESENTARE ALL INIZIO DI OGNI ANNO SCOLASTICO AL DIRIGENTE SCOLASTICO I..I.S. ALESSANDRINI MARINO Via San Marino, 12 64100 TERAMO _ l _ sottoscritt nat_ il / / a prov. ( ) e residente a

Dettagli

Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del e successive modificazioni. Io sottoscritt

Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del e successive modificazioni. Io sottoscritt AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO VISCONTEO PANDINO Oggetto: domanda annuale permessi mensili retribuiti ai sensi della L. 104 del 05.02.92 e successive modificazioni Io sottoscritt nat a il

Dettagli

I.C. A. MANZI Modello - Richiesta fruizione permessi L. 104

I.C. A. MANZI Modello - Richiesta fruizione permessi L. 104 AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO A. MANZI Via Trento,snc - 00012 Villalba di Guidonia OGGETTO: Richiesta fruizione permessi L. 104/92. Il/La sottoscritto/a nato/a il a ( Prov. ) residente a

Dettagli

Domanda di ammissione ai permessi art. 33 L. 104/92

Domanda di ammissione ai permessi art. 33 L. 104/92 Ufficio gestione risorse umane, relazioni sindacali e procedimenti disciplinari Domanda di ammissione ai permessi art. 33 L. 104/92 Al Direttore Generale Università di Siena SEDE Il/La sottoscritto/a (matr.n.

Dettagli

AL DIPARTIMENTO ACQUISIZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI - POLICLINICO TOR VERGATA

AL DIPARTIMENTO ACQUISIZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI - POLICLINICO TOR VERGATA DA_DRUM-MOD_E (Richiesta di Congedo Straordinario) Rev 3 del 07_02_2014 AL DIPARTIMENTO ACQUISIZIONE E GESTIONE RISORSE UMANE E RELAZIONI SINDACALI - POLICLINICO TOR VERGATA (compilare in ogni sua parte

Dettagli

OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a...

OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a... All. 1 legge 104 Al Dirigente scolastico OGGETTO: Conferma dei requisiti per usufruire dei permessi di cui all art.33, commi 3 o 6, della Legge104/1992. Il/La sottoscritto/a... nato/a... il..., in servizio

Dettagli

Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE. l sottoscritt nat_ a. prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1

Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE. l sottoscritt nat_ a. prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 Mod. Cong_II /III grado. Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE e, p.c. Al Direttore Presidio / Distretto / Area / Dipartimento / Staff Oggetto: richiesta congedo straordinario per

Dettagli

RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL FRATELLO/SORELLA

RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL FRATELLO/SORELLA HAND/CONG.F/S RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL FRATELLO/SORELLA AL DIRETTORE GENERALE Il/La sottoscritto/a matr. in servizio presso, tel. ufficio

Dettagli

del Comune di Istanza di fruizione agevolazioni previste dall art. 33 della legge 104/1992 per assistere familiare in situazione di handicap grave.

del Comune di Istanza di fruizione agevolazioni previste dall art. 33 della legge 104/1992 per assistere familiare in situazione di handicap grave. UFFICIO UNICO DEL PERSONALE Spett.Le Servizio Sviluppo del Personale Ufficio Unico del Personale UNIONE VALNURE e VALCHERO Via Monte Grappa n. 100 29027 PODENZANO (PC) e p.c. Al Responsabile del Servizio/Settore

Dettagli

OGGETTO: richiesta di fruizione dei benefici legge 104/92 - Dipendente portatore di handicap grave.

OGGETTO: richiesta di fruizione dei benefici legge 104/92 - Dipendente portatore di handicap grave. FAC SIMILE RICHIESTA DI PERMESSI LEGGE 104/92 OGGETTO: richiesta di fruizione dei benefici legge 104/92 - Dipendente portatore di handicap grave. Il/la sottoscritto/a matr., in servizio presso dichiarato/a

Dettagli

A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica

A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica A Z I E N D A U S L D I P E S C A R A Azienda Pubblica Spett.le Azienda USL di Pescara UOC Gestione Risorse Umane Sede di L. 104/92, ART. 33, CO. 3 - DOMANDA DI PERMESSI MENSILI PER ASSISTERE PIU FAMILIARI

Dettagli

RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL GENITORE

RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL GENITORE Pagina 1/5 HAND/CONG.GENITORE RICHIESTA DI CONGEDO RETRIBUITO PER GRAVI E DOCUMENTATI MOTIVI DEL DIPENDENTE A FAVORE DEL GENITORE AL DIRETTORE GENERALE Il/La sottoscritto/a matr. in servizio presso, tel.

Dettagli

Chiedo. per l assistenza al fratello/sorella nato/a a il residente a Prov. Via n. cap..

Chiedo. per l assistenza al fratello/sorella nato/a a il residente a Prov. Via n. cap.. SERVIZIO PERSONALE E SVILUPPO ORGANIZZATIVO Richiesta di congedo straordinario per assistenza a fratelli o sorelle con disabilità grave (art. 42 comma 5 del D. Lgs. n. 151/2001, come modificato dalla Legge

Dettagli

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n.

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n. Mod. D Cong/Frat_Sor. Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE e, p.c. Al Direttore Presidio / Distretto / Area / Dipartimento / Staff Oggetto: richiesta congedo straordinario per

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA -DPR.28 DICEMBRE 2000 N.445 ART.46 e 47- DICHIARA:

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA -DPR.28 DICEMBRE 2000 N.445 ART.46 e 47- DICHIARA: ALLEGATO A -DPR.28 DICEMBRE 2000 N.445 ART.46 e 47- Il/La sottoscritto/a ( cognome)...(nome). nato/a a.prov il residente in..via.n c.a.p cod.fisc. DICHIARA: 1. di essere in situazione di disabilità grave

Dettagli

RICHIESTA BENEFICI L. 104 Al Dirigente Scolastico dell 8 IIS M.F. Quintiliano SIRACUSA (SR)

RICHIESTA BENEFICI L. 104 Al Dirigente Scolastico dell 8 IIS M.F. Quintiliano SIRACUSA (SR) RICHIESTA BENEFICI L. 104 sottoscritt in servizio presso questo Istituto in qualità di Docente Assistente Amministrativo Assistente Tecnico Collaboratore Scolastico a tempo indeterminato determinato consapevole

Dettagli

Oggetto: Rinnovo - Permessi L.104/92 per assistenza ai familiari disabili

Oggetto: Rinnovo - Permessi L.104/92 per assistenza ai familiari disabili Oggetto: Rinnovo - Permessi L.104/92 per assistenza ai familiari disabili Consapevole delle responsabilità civili e penali previste per coloro che rendono dichiarazioni false ai sensi dell art.24 - Legge183/2010,

Dettagli

Modulo richiesta concessione agevolazioni Legge 104/92 per assistenza ad un familiare disabile

Modulo richiesta concessione agevolazioni Legge 104/92 per assistenza ad un familiare disabile Modulo richiesta concessione agevolazioni Legge 104/92 per assistenza ad un familiare disabile Spettabile COMUNITA TERRITORIALE DELLA VALLE DI FIEMME Via Alberti 4 38033 CAVALESE OGGETTO: Richiesta di

Dettagli

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n.

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n. Mod. C Cong/Genit. Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE e, p.c. Al Direttore Presidio / Distretto / Area / Dipartimento / Staff Oggetto: richiesta congedo straordinario per assistenza

Dettagli

Nome Cognome C.F. Nato/a il a Prov. Residente in Via. Dipendente di questa ASP in qualità di, in servizio presso la

Nome Cognome C.F. Nato/a il a Prov. Residente in Via. Dipendente di questa ASP in qualità di, in servizio presso la Ufficio Gestione Risorse Umane Stato giuridico del personale dipendente Via S.Anna n.18 tr. II Reggio Calabria Oggetto Domanda di congedo straordinario per il fratello/sorella con disabilità grave, convivente.

Dettagli

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n.

l sottoscritt nat_ a prov. ( ) il e residente a C.a.p. in via n, telefono 1 telefono 2, dipendente di codesta Azienda, con matricola n. Mod. B Cong/Figlio. Al DIRETTORE AREA DIPART.LE GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE e, p.c. Al Direttore Presidio / Distretto / Area / Dipartimento / Staff Oggetto: richiesta congedo straordinario per assistenza

Dettagli

1. SOGGETTI AVENTI DIRITTO

1. SOGGETTI AVENTI DIRITTO Circ. N.61 Bisignano 15/02/2011 A tutto il personale della scuola SEDE OGGETTO: Legge n. 183 del 4 novembre 2010, art. 24. Modifiche alla disciplina in materia di permessi per l assistenza a portatori

Dettagli

Area del Personale Divisione Personale Tecnico Amministrativo e Bibliotecario

Area del Personale Divisione Personale Tecnico Amministrativo e Bibliotecario Disciplina in materia di permessi per l assistenza a portatori di handicap in situazione di gravità. L art. 24 della L. 183/2010 ha ridefinito la disciplina relativa alla fruizione dei permessi retribuiti

Dettagli

ASSISTENZA PARENTI ED AFFINI DISABILI

ASSISTENZA PARENTI ED AFFINI DISABILI ASSISTENZA PARENTI ED AFFINI DISABILI Al Direttore Soc Gestione Risorse Umane Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Udine Il/La sottoscritto/a nato/a in servizio presso con profo professionale di

Dettagli

SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI

SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI LICEO SCIENTIFICO STATALE ENRICO FERMI Via Parma, 1 92019 Sciacca Tel 092585103 fax 092584309 www.liceofermisciacca.gov.it cod. univoco UFESPD CIRCOLARE N. 12 Sciacca, 10 Settembre 2016 Al Personale docente

Dettagli

RICHIESTA BENEFICI Legge 5 febbraio 1992, n. 104 (art. 33, comma 3)

RICHIESTA BENEFICI Legge 5 febbraio 1992, n. 104 (art. 33, comma 3) Prot. Riservato N Albano Lì RICHIESTA BENEFICI Legge 5 febbraio 1992, n. 104 (art. 33, comma 3) (Il presente Modulo deve essere consegnato alla Segreteria U.O.C. Gestione Risorse Umane) Il/La sottoscritto/a

Dettagli

1 Patronato Inca Cgil

1 Patronato Inca Cgil 1 la condizione di svantaggio sociale che un dato soggetto presenta nei confronti delle altre persone ritenute normali. L handicap assume carattere di gravità qualora la minorazione, singola o plurima,

Dettagli

LEGGE 104/92 - ISTANZA PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI

LEGGE 104/92 - ISTANZA PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI LEGGE 104/92 - ISTANZA PER LA CONCESSIONE DEI PERMESSI Nel fascicolo sono presenti 3 moduli: ALLEGATO A Dichiarazione soggetto disabile; ALLEGATO B Istanza per la concessione dei permessi per dipendente

Dettagli

OGGETTO: Fruizione dei permessi di cui alla Legge 104/92 e ss. mm. e ii.

OGGETTO: Fruizione dei permessi di cui alla Legge 104/92 e ss. mm. e ii. OGGETTO: Fruizione dei permessi di cui alla Legge 104/92 e ss. mm. e ii. San Severo, 15.09.2017 Al personale docente Al personale ATA Al Sito web Albo Atti SEDE Alla luce delle disposizioni normative (Legge

Dettagli

MODULO RICHIESTA PERMESSI Legge n 104/92

MODULO RICHIESTA PERMESSI Legge n 104/92 MODULO RICHIESTA PERMESSI Legge n 104/92 Atessa, lì dell'istituto Comprensivo D. Ciampoli sottoscritt in servizio presso questo Istituto in qualità di DSGA Assistente amministrativo Collaboratore Scolastico

Dettagli

DICHIARAZIONE PER I PERMESSI PER L ASSISTENZA A SOGGETTI IN CONDIZIONE DI HANDICAP GRAVE IL/LA SOTTOCRITTO/A BENEFICIARIO

DICHIARAZIONE PER I PERMESSI PER L ASSISTENZA A SOGGETTI IN CONDIZIONE DI HANDICAP GRAVE IL/LA SOTTOCRITTO/A BENEFICIARIO DICHIARAZIONE PER I PERMESSI PER L ASSISTENZA A SOGGETTI IN CONDIZIONE DI HANDICAP GRAVE IL/LA SOTTOCRITTO/A BENEFICIARIO Cognome Nome Data di Nascita Comune di nascita Prov. Codice Fiscale Indirizzo Comune

Dettagli

RICHIESTA PERMESSO RETRIBUITO PER PORTATORI DI HANDICAP AI SENSI DELLA LEGGE 104/1992

RICHIESTA PERMESSO RETRIBUITO PER PORTATORI DI HANDICAP AI SENSI DELLA LEGGE 104/1992 RICHIESTA PERMESSO RETRIBUITO PER PORTATORI DI HANDICAP AI SENSI DELLA LEGGE 104/1992 Data Ultimo Aggiornamento: 14/07/2017 Settore: Ufficio Unico del Personale Unione Bassa Reggiana Referente Ufficio

Dettagli

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEI BENEFICI DI CUI ALLA LEGGE 104/92 E S.M.I. (Approvato con deliberazione n. 116/G.C. del )

REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEI BENEFICI DI CUI ALLA LEGGE 104/92 E S.M.I. (Approvato con deliberazione n. 116/G.C. del ) REGOLAMENTO SULL UTILIZZO DEI BENEFICI DI CUI ALLA LEGGE 104/92 E S.M.I. (Approvato con deliberazione n. 116/G.C. del 29.6.2017) 1 Art. 1 Oggetto e campo di applicazione Il presente Regolamento contiene

Dettagli

CIRCOLARE N.146 Fruizione permessi di cui alla legge 104/92 e s.m

CIRCOLARE N.146 Fruizione permessi di cui alla legge 104/92 e s.m MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO COLLEFERRO II Via Don Bosco n.2-00034 COLLEFERRO (RM) - Distretto 38 - Tel/Fax

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A 4^ DIREZIONE RAGIONERIA GENERALE ACQUISTI E PATRIMONIO P.O. UFFICIO CASA VIA D. TEMPIO, 64 CATANIA RICHIESTA CONTRIBUTO PER IL SOSTEGNO ALLA LOCAZIONE ANNO 2007 Il/La sottoscritto/a

Dettagli

ANFFAS Brescia Onlus SERVIZIO ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE

ANFFAS Brescia Onlus SERVIZIO ACCOGLIENZA E INFORMAZIONE PERMESSI e CONGEDI PARENTALI (art. 33 L. 104/92) solo per genitori, parenti o affini di un disabile grave (certificazione di gravità ex L. 104/92); solo per il lavoratore dipendente (pubblico o privato).

Dettagli

Legge 104/92 permessi lavorativi ed altri aspetti previdenziali

Legge 104/92 permessi lavorativi ed altri aspetti previdenziali S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO IL SISTEMA FISCALE NELL ATTUALE SCENARIO ITALIANO: RIPERCUSSIONI SULLA VITA DELLE PERSONE CON DISABILITA Legge 104/92 permessi lavorativi ed altri aspetti

Dettagli

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca

COMUNE DI FIUGGI. Provincia di Frosinone. III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca COMUNE DI FIUGGI Provincia di Frosinone III SERVIZIO Servizi sociali, pubblica istruzione, biblioteca SERVIZIO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI, DISABILI GRAVI E PERSONE NON AUTOSUFFICIENTI Vista la Legge

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014-2015

ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Il sottoscritto (solo padre o madre) COGNOME NOME Dipendente a tempo indeterminato dell Azienda U.S.L. Unica Della Romagna, sede territoriale di Rimini Figlio di dipendente a

Dettagli

CHIEDE LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO IN OGGETTO IN QUANTO :

CHIEDE LA CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO IN OGGETTO IN QUANTO : MODULO PER LA RICHIESTA DI CONCESSIONE DEL CONTRIBUTO STRAORDINARIO ASSEGNO FISSO MENSILE ai sensi della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 1009 del 7/12/2016 e del Nuovo regolamento comunale per l

Dettagli

Al Comune di Racalmuto

Al Comune di Racalmuto Al Comune di Racalmuto l sottoscritt nat a prov. il c.f.: residente nel Comune di Racalmuto alla via n. telefono, C H I E D E che gli/le sia concesso, per l anno 2016, l assegno di maternità previsto dall

Dettagli

RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO. Residente in Comune convenzionato specificare.

RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE PER L ACCESSO ALL ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO. Residente in Comune convenzionato specificare. COMUNE DI ISERA PROVINCIA DI TRENTO Via A. RAVAGNI N.8 38060 ISERA Cod.fisc. e P.IVA 00203870225 Tel. 0464 487095 - fax 0464 432520 e.mail: anagrafe@comune.isera.tn.it. RICHIESTA INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE

Dettagli

RICHIESTA CONGEDO PER ASSISTENZA FAMILIARE CON HANDICAP GRAVE

RICHIESTA CONGEDO PER ASSISTENZA FAMILIARE CON HANDICAP GRAVE RICHIESTA CONGEDO PER ASSISTENZA FAMILIARE CON HANDICAP GRAVE Data Ultimo Aggiornamento: 28/07/2017 Settore: Ufficio Unico del Personale Unione Bassa Reggiana Referente Ufficio del procedimento: Farina

Dettagli

Cognome Nome MATR. Nato a il Residente a Prov. Via n. cap. Recapito telefonico Dipendente a tempo indeterminato/determinato in qualità di

Cognome Nome MATR. Nato a il Residente a Prov. Via n. cap. Recapito telefonico Dipendente a tempo indeterminato/determinato in qualità di Richiesta di congedo straordinario per assistenza al coniuge con disabilità grave (art. 42 comma 5 del D. Lgs. n. 151/2001, come modificato dalla Legge n. 350/2003 e dal D.lgs. 18.07.2011, n 119) Richiedente

Dettagli

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa)

MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) MODELLO ANF 42 (nota esplicativa) Per includere determinati familiari nel nucleo e/o per avere diritto all aumento dei limiti di reddito che determinano l assegno è necessario compilare il modulo, ANF

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a...

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONI E DI ATTO DI NOTORIETA (Art. 46 e 47, D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) Il/la sottoscritto/a... CODICE ESENZIONE E12 Codice Fiscale Assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SPECIALISTICA AMBULATORIALE E FARMACEUTICA ESENZIONE

Dettagli

Presentare un nuovo modulo solo in caso di variazioni rispetto all anno precedente (usando il modulo anno 2013 e seguenti)!

Presentare un nuovo modulo solo in caso di variazioni rispetto all anno precedente (usando il modulo anno 2013 e seguenti)! ATTENZIONE AVVISO IMPORTANTE DICHIARAZIONE PER USUFRUIRE DELLE DETRAZIONI DI IMPOSTA PER L AN 2013 Presentare un nuovo modulo solo in caso di variazioni rispetto all anno precedente (usando il modulo anno

Dettagli

Comune di Cura Carpignano

Comune di Cura Carpignano DOMANDA D ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE ANNO EDUCATIVO 2016/2017 LA DOMANDA VA CONSEGNATA ENTRO IL 02/07/2016 Presso GLI UFFICI COMUNALI e/o IL NIDO IO SOTTOSCRITTO/A NATO/A A IL RESIDENTE IN VIA

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza)

Il/La sottoscritto/a nato/a. Il,Tel. C.F. Recapito per eventuali comunicazioni: (solo se diverso da residenza) C O M U N E D I C A T A N I A DIREZIONE PATRIMONIO PROVVEDITORATO ED ECONOMATO A.P. EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE CONVENZIONATA PROGRAMMI COSTRUTTIVI UFFICIO CASA SOCIAL HOUSING VIA D. TEMPIO, 64 TEL. 095/7425450-5

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AL TELELAVORO

MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AL TELELAVORO allegato A MODULO DI RICHIESTA PER L ACCESSO AL TELELAVORO Al Direttore Generale Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia SEDE Il/ la sottoscritto/a nato/a a il residente a via n. domiciliato/a

Dettagli

servizio presso.., ai sensi del DPR n. 445 del DICHIARA quanto segue sotto la propria responsabilità

servizio presso.., ai sensi del DPR n. 445 del DICHIARA quanto segue sotto la propria responsabilità Al Dirigente Scolastico Oggetto: Autocertificazione Legge 104/92 Il/la sottoscritto/a.. nato/a a... il.. e residente a.. via.. tel.. (eventualmente) domiciliato/a a via, docente/ata con contratto a tempo

Dettagli

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari

Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Comune di Villa San Pietro Provincia di Cagliari Piazza San Pietro,6-09010 Villa San Pietro (CA) - Tel.070\90770104 - Fax.070\90.74.19 c.f. 00492250923 www.comune.villasanpietro.ca.it AREA SOCIO-ASSISTENZIALE

Dettagli

DOMANDA ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE

DOMANDA ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE F. Nido/ Domanda DOMANDA ISCRIZIONE ALL ASILO NIDO COMUNALE Il sottoscritto ( Padre )........ Nato/a il... a. Codice Fiscale:... Residente a MODIGLIANA Via... Tel... / Cell.... E La sottoscritta ( Madre

Dettagli

Comune di Bonorva Provincia di Sassari

Comune di Bonorva Provincia di Sassari Comune di Bonorva Provincia di Sassari Piazza Santa Maria,27-07012 Bonorva (SS) - Tel.079\867894 - Fax.079\866630 ASSESSORATO SERVIZI SOCIALI Prot. U.S. n. Prot. Gen. n. del del Al Comune di Bonorva Servizi

Dettagli

OGGETTO : Riforma dell imposta sul reddito delle persone fisiche a decorrere dal 1 gennaio 2005.

OGGETTO : Riforma dell imposta sul reddito delle persone fisiche a decorrere dal 1 gennaio 2005. istituto nazionale di previdenza per i dipendenti dell'amministrazione pubblica Direzione Centrale Pensioni Ufficio I Normativa Tel. 0651017626 Fax. 0651017625 e-mail: dctrattpensuff1@inpdap.it Roma, 14/03/2005

Dettagli

ALL.1 CIRCOLARE prot.8337/fp Al personale docente. OGGETTO: fruizione dei permessi di cui alla Legge 104/92 e s.m.i.

ALL.1 CIRCOLARE prot.8337/fp Al personale docente. OGGETTO: fruizione dei permessi di cui alla Legge 104/92 e s.m.i. ISTITUTO COMPRENSIVO CAPUANA-PARDO Via Mariano Santangelo - 91022 Castelvetrano (TP) - Cod. Fisc. 81000310813 Tel. / Fax Segr. (0924) 901100 tpic815003@istruzione.it tpic815003@pec.istruzione.it URL: www.terzocircolocastelvetrano.gov.it

Dettagli

IL DATORE DI LAVORO E' AUTORIZZATO AL PAGAMENTO SOLO SE SUL MODULO E' PRESENTE IL NUMERO DI PROTOCOLLO INPS

IL DATORE DI LAVORO E' AUTORIZZATO AL PAGAMENTO SOLO SE SUL MODULO E' PRESENTE IL NUMERO DI PROTOCOLLO INPS figli o affidati disabili in situazione di gravità - 1/6 ALL'UFFICIO INPS DI ALL'AZIENDA Via n. IL DATORE DI LAVORO E' AUTORIZZATO AL PAGAMENTO SOLO SE SUL MODULO E' PRESENTE IL NUMERO DI PROTOCOLLO INPS

Dettagli

OGGETTO: Richiesta A.N.F (assegno nucleo familiare). per il periodo MATRIMONIO

OGGETTO: Richiesta A.N.F (assegno nucleo familiare). per il periodo MATRIMONIO Prot. CNR (riservato al Protocollo della Sede Centrale del CNR) Al Consiglio Nazionale delle Ricerche D.C.G.R.U. - Stato Giuridico e Trattamento Economico del Personale Sezione Detrazioni d'imposta e Assegno

Dettagli

FONDOPENSIONE EX BDR FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELL EX BANCA DI ROMA

FONDOPENSIONE EX BDR FONDO PENSIONE PER IL PERSONALE DELL EX BANCA DI ROMA FONDOPENSIONE EX BDR Via Padre Semeria, 9 Palazzina B 00154 Roma Tel. 06.5445.1 Fax 06.45618005 Sito internet www.fondopensionebdr.it email previdenzabdr@unicredit.eu contact center 0521-1916333 DOMANDA

Dettagli

RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI

RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI Mod. 11 Struttura: Gestione Risorse Umane - Settore Rilevazione Presenze/Assenze RICHIESTA DI PERMESSI L.104/92 art. 33 comma 3 ASSISTENZA PARENTI A) DATI RELATIVI AL RICHIEDENTE DEI BENEFICI - REFERENTE

Dettagli

Il/la sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) Nazione il e residente a Via n. CAP codice fiscale telefono fax

Il/la sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) Nazione il e residente a Via n. CAP codice fiscale telefono fax Domanda di concessione del beneficio della sospensione del pagamento delle tasse, tariffe, canoni comunque denominati che siano corrispettivo o correlati al godimento di servizi pubblici previsto dall

Dettagli

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il,

COMUNE DI MAGIONE ASILO NIDO COMUNALE DOMANDA DI ISCRIZIONE ANNO EDUCATIVO 2016/2017. Il/La sottoscritto/a, nato/a a il, COMUNE DI MAGIONE AREA SOCIO EDUCATIVA Tel. 075/8477047/020/069 Fax. 0758477041 - E-mail: giuseppina.marcantoni@comune.magione.pg.it; sauretta.rossi@comune.magione.pg.it. All Area Socio-Educativa del Comune

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) ANNO 2014 COMUNE DI MELITO DI NAPOLI (Provincia di Napoli) Spett.le Comune di MELITO DI NAPOLI UFFICIO PROTOCOLLO VIA SALVATORE DI GIACOMO 7 80017 MELITO DI NAPOLI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO

Dettagli

Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, Lodi (LO)

Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, Lodi (LO) EROGAZIONE D INTERVENTI A SOSTEGNO DELLA FAMIGLIA E DEI SUOI COMPONENTI FRAGILI (EX DGR N.856 DEL 25/10/2013) Spett.le A.S.L. di Lodi CeAD Piazza Ospitale, 10 26900 Lodi (LO) La/Il sottoscritta/o Cognome

Dettagli

COMUNE DI SAN GIUSTINO Provincia di Perugia

COMUNE DI SAN GIUSTINO Provincia di Perugia COMUNE DI SAN GIUSTINO Provincia di Perugia SERVIZI SOCIO ASSISTENZIALI EDUCATIVI SPORTIVI E RICREATIVI RICHIESTA DI AMMISSIONE AL SERVIZIO ASILI NIDO COMUNALE Al Sig. Sindaco del Comune di San Giustino

Dettagli

DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL NIDO IL GIRASOLE - ANNO.. / MOD.A. DEL/LA BAMBINO/A (Cognome e Nome) NATO/A A IL RESIDENTE IN IN VIA

DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL NIDO IL GIRASOLE - ANNO.. / MOD.A. DEL/LA BAMBINO/A (Cognome e Nome) NATO/A A IL RESIDENTE IN IN VIA 22016 Spett.le Comune di DOMANDA DI PREISCRIZIONE AL - ANNO.. / MOD.A DEL/LA BAMBINO/A NATO/A A IL (Luogo di Nascita) (Data di Nascita) RESIDENTE IN IN VIA (Comune di residenza) (Indirizzo) IL/LA SOTTOSCRITTO/A

Dettagli

DOMANDA DI CONGEDO PARENTALE

DOMANDA DI CONGEDO PARENTALE DOMANDA DI CONGEDO PARENTALE (art. 32 d.lgs. 151/2001) AL DIRIGENTE DEL SETTORE E.p.c. AL DIRIGENTE DEL SETTORE PERSONALE L O R O S E D I Il/La sottoscritto/a nata a il Matricola n. dipendente del PROVINCIA

Dettagli

per assistere il proprio genitore...nato a., il...residente in...via/p.zza...

per assistere il proprio genitore...nato a., il...residente in...via/p.zza... Domanda di congedo retribuito per il genitore con disabilità grave (art. 42, da co. 5 a 5 quinquies T.U. sulla maternità e paternità D. Lgs. 151/2001) AL - S E D E Il/la sottoscritto/a nato a..., il residente

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Area Gestione delle Risorse Umane

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL AQUILA Area Gestione delle Risorse Umane OGGETTO: Legge 4 novembre 2010, n. 183, art. 24 - Modifiche alla disciplina in materia di permessi per l assistenza a portatori di handicap in situazione di gravità. Circolare Funzione Pubblica n. 13 del

Dettagli

CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA

CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA Pubblicata il 6 dicembre u.s. la Circolare n. 13/2010 della Presidenza del

Dettagli

RICHIESTA DI SOSTITUZIONE TEMPORANEA RESPONSABILE TECNICO (art. 240 c. 2 D.P.R. 495/1992 e s.m.i. e D.M. 30/04/2003)

RICHIESTA DI SOSTITUZIONE TEMPORANEA RESPONSABILE TECNICO (art. 240 c. 2 D.P.R. 495/1992 e s.m.i. e D.M. 30/04/2003) Marca da bollo ad uso amministrativo in vigore Provincia di Bari Servizio Territorio Sezione Trasporti Via Re David n. 178/D - BARI Questo modulo contiene delle Dichiarazioni Sostitutive rese ai sensi

Dettagli

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2

del Distretto Sociale 6 ASL MI 2 ALLEGATO A DOMANDA PER L IMPLEMENTAZIONE DI INTERVENTI PER LO SVILUPPO DELL AUTONOMIA FINALIZZATA ALL INCLUSIONE SOCIALE DELLE PERSONE DISABILI (DDG 107/01) AL COMUNE DI.. del Distretto Sociale 6 ASL MI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 169 DEL 08/09/2017 OGGETTO: Permessi mensili retribuiti ai sensi dell art. 33, c. 3, della Legge 5 febbraio 1992, n. 104. Dipendente B. A. - matricola 56. RICHIAMATO l art. 14,

Dettagli

(Esente da bollo ai sensi dell art. 21 della legge 15/68 e dell'art. 14, allegato B al D.P.R. 642/72)

(Esente da bollo ai sensi dell art. 21 della legge 15/68 e dell'art. 14, allegato B al D.P.R. 642/72) Spett.le CITTA DI CORDENONS Area Servizi Persona e Famiglia Servizio Asilo Nido 33084 CORDENONS spazio riservato al protocollo DOMANDA DI AMMISSIONE AL NIDO D INFANZIA COMUNALE NON RESIDENTI (Esente da

Dettagli

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO PER RICOVERI TEMPORANEI DI SOLLIEVO (vers sett. 09)

RICHIESTA CONCESSIONE BUONO PER RICOVERI TEMPORANEI DI SOLLIEVO (vers sett. 09) RICHIESTA CONCESSIONE BUONO PER RICOVERI TEMPORANEI DI SOLLIEVO (vers. 06 - sett. 09) Il/la sottoscritto/a nato/a il a Prov. residente a Nova Milanese in Tel. C.F. CHIEDE LA CONCESSIONE DEL BUONO IN OGGETTO

Dettagli

I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E G I O V A N N I P A S C O L I A D I N D I R I Z Z O M U S I C A L E

I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E G I O V A N N I P A S C O L I A D I N D I R I Z Z O M U S I C A L E I S T I T U T O C O M P R E N S I V O S T A T A L E G I O V A N N I P A S C O L I A D I N D I R I Z Z O M U S I C A L E Scuola dell Infanzia Primaria Secondaria di I grado ROTONDI - ROCCABASCERANA (AV)

Dettagli

COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti

COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti COMUNE DI ACCUMOLI Provincia di Rieti DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R.

Dettagli

Portatori di handicap in situazione di gravità: il datore di lavoro può chiedere una programmazione dei permessi?

Portatori di handicap in situazione di gravità: il datore di lavoro può chiedere una programmazione dei permessi? Portatori di handicap in situazione di gravità: il datore di lavoro può chiedere una programmazione dei permessi? Per una corretta gestione aziendale il datore di lavoro può chiedere una programmazione

Dettagli

Cognome e nome della bambino/a cognome e nome padre cognome e nome madre nato a il residente a Via e n. tel. abitazione Cell.

Cognome e nome della bambino/a cognome e nome padre cognome e nome madre nato a il residente a Via e n. tel. abitazione  Cell. Comune di Rio Saliceto ( Provincia di Reggio Emilia) DOCUMENTO RICEVUTO IL ALLE ORE N. IN ORDINE DI ARRIVO DOMANDA DI AMMISSIONE AL NIDO Consapevole delle sanzioni penali previste per il caso di dichiarazione

Dettagli

OGGETTO: DOMANDA DI AMMISSIONE ALL'ASILO NIDO COMUNALE DI

OGGETTO: DOMANDA DI AMMISSIONE ALL'ASILO NIDO COMUNALE DI Timbro protocollo AL COMUNE DI MONZUNO Via Rinascita, 5-40036 MONZUNO - (BO) OGGETTO: DOMANDA DI AMMISSIONE ALL'ASILO NIDO COMUNALE DI RIOVEGGIO ANNO EDUCATIVO 2015/2016 Il/la sottoscritto/a nato/a a il

Dettagli

CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA

CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA CIRCOLARE N. 13 DEL 6 DICEMBRE 2010 DISCIPLINA DEI PERMESSI PER L ASSISTENZA AI PORTATORI DI HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITA Pubblicata il 6 dicembre u.s. la Circolare n. 13/2010 della Presidenza del

Dettagli

RICHIESTA CONTRIBUTO A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNO 2015

RICHIESTA CONTRIBUTO A SOSTEGNO DI INQUILINI MOROSI INCOLPEVOLI ANNO 2015 C O M U N E D I C A T A N I A DIREZIONE PATRIMONIO A.P. EDILIZIA ECONOMICA POPOLARE CONVENZIONATA PROGRAMMI COSTRUTTIVI UFFICIO CASA SOCIAL HOUSING VIA D. TEMPIO, 64 TEL. 095/7425450-5 FAX. 095/7425445

Dettagli

Istituto Comprensivo G. Rovani

Istituto Comprensivo G. Rovani DOMANDA DI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA a.s. 2016/2017 SCUOLA INFANZIA PRIMAVERA VITTORINO SI CHIEDE GENTILMENTE DI COMPILARE LA DOMANDA IN STAMPATELLO Al Dirigente Scolastico Il/La Sottoscritto/a...

Dettagli

14. Domanda di congedo straordinario per l assistenza di fratello o sorella

14. Domanda di congedo straordinario per l assistenza di fratello o sorella 14. Domanda di congedo straordinario per l assistenza di fratello o sorella Domanda di congedo straordinario per il fratello o la sorella con disabilità grave (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità

Dettagli

Allegato 1 Modulo di Autocertificazione esenzione E30 CODICE ESENZIONE E30 Codice Fiscale Assistito AUTOCERTIFICAZIONE DEL DIRITTO ALL ESENZIONE DAL PAGAMENTO DEL TICKET PER LE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA

Dettagli

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP io chiedo RISERVATO INPDAP All'Inpdap - sede di Cod. 04030101 Io sottoscritto/a Dati del richiedente Nato/a il ( gg/mm/aaaa ) a fiscale residente in Acquisizione di fatti o stati del richiedente attraverso

Dettagli

Cognome Nome MATR. Nato a il Codice Fiscale

Cognome Nome MATR. Nato a il Codice Fiscale Richiesta di congedo straordinario per assistenza ad un soggetto con il quale sussiste un rapporto di parentela di 2 e 3 grado / affinità entro il 3 grado con disabilità grave (art. 42 comma 5 del D. Lgs.

Dettagli

CHIEDE L AMMISSIONE AL NIDO D INFANZIA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016/2017

CHIEDE L AMMISSIONE AL NIDO D INFANZIA PER L'ANNO SCOLASTICO 2016/2017 Prot. n. Tit.7,cl.2/1,fasc.2-2016 AL COMUNE DI CALDERARA DI RENO UFFICIO SERVIZI SCOLASTICI P. zza Marconi n. 7 40012 CALDERARA DI RENO (BO) DOMANDA DI AMMISSIONE AI NIDI D INFANZIA TEMPO PIENO E PART-TIME

Dettagli

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP

e autocertifico DICHIARO: La preghiamo di scrivere in stampatello in modo chiaro e leggibile. Grazie. Io sottoscritto PROTOCOLLO INPDAP io chiedo RISERVATO INPDAP All'Inpdap - sede di Cod. 04030101 Io sottoscritto/a Dati del richiedente Cognome Nome Nato/a il ( gg/mm/aaaa ) a fiscale residente in Acquisizione di fatti o stati del richiedente

Dettagli

CITTA DI ACIREALE Settore Servizi Sociali Ufficio Alloggi Popolari

CITTA DI ACIREALE Settore Servizi Sociali Ufficio Alloggi Popolari CITTA DI ACIREALE Settore Servizi Sociali Ufficio Alloggi Popolari DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE SEMPLICE DI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA Il/la sottoscritto/a

Dettagli

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo

DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo DA PRESENTARE ALL ISTITUTO SCOLASTICO DOMANDA DI ATTRIBUZIONE DELLA BORSA DI STUDIO Libri di testo L.R. 8 GIUGNO 2006, N. 15 ART. 12. comma 1 LETTERA C) ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Il/La sottoscritto/a Cognome

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE C H I E D E DICHIARA QUANTO SEGUE DOMANDA DI CONTRIBUTO PER L AUTONOMA SISTEMAZIONE (Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445) AL SINDACO DEL

Dettagli

Il/La sottoscritto/a padre/madre

Il/La sottoscritto/a padre/madre AL DIRIGENTE DEL SETTORE SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI SERVIZI ALL INFANZIA COMUNE DI CINISELLO BALSAMO DOMANDA DI AMMISSIONE GRADUATORIA ASILI NIDO ANNO SCOLASTICO 2016/2017 Il/La sottoscritto/a padre/madre

Dettagli

ASSEGNAZIONI/UTILIZZAZIONI LE PRECEDENZE 2017/2018

ASSEGNAZIONI/UTILIZZAZIONI LE PRECEDENZE 2017/2018 ASSEGNAZIONI/UTILIZZAZIONI LE PRECEDENZE 2017/2018 PRECEDENZA PREVISTA PER NON VEDENTI (ART. 8 COMMA 1 PUNTO I LETTERA A) DEL C.C.N.I. SULLE UTILIZZAZIONI PER L A.S. 2017/2018) CASELLA N. 5 (docenti scuola

Dettagli

PROTOCOLLO ASI. Dichiarazione dello studente. Il/la sottoscritto/a...nato/il... a...codice fiscale... residente a...cap... via...

PROTOCOLLO ASI. Dichiarazione dello studente. Il/la sottoscritto/a...nato/il... a...codice fiscale... residente a...cap... via... PROTOCOLLO ASI Bando n. 27/2013 - Domanda per l attribuzione di n. 26 borse di studio a favore dei figli e degli orfani dei dipendenti che abbiano frequentato l Università o corsi equiparati nell anno

Dettagli

Comune di Gallicano Comune di Fabbriche di Vergemoli Comune di Molazzana

Comune di Gallicano Comune di Fabbriche di Vergemoli Comune di Molazzana Comune di Gallicano Comune di Fabbriche di Vergemoli Comune di Molazzana Al Comune di GALLICANO Ente delegato gestione associata servizi ed interventi educativi prima infanzia, Tramite Comune di - Gallicano

Dettagli