HOSPITAL MAGGIO BOLOGNA Quartiere Fieristico. Sanità e assistenza: la persona al centro. Salone delle tecnologie e prodotti per ospedali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "HOSPITAL. 16 19 MAGGIO BOLOGNA Quartiere Fieristico. Sanità e assistenza: la persona al centro. Salone delle tecnologie e prodotti per ospedali"

Transcript

1 Sanità e assistenza: la persona al centro HOSPITAL Salone delle tecnologie e prodotti per ospedali è una iniziativa speciale nell ambito di 18 a mostra internazionale al servizio della sanità e dell assistenza MAGGIO BOLOGNA Quartiere Fieristico È una manifestazione fieristica di: In collaborazione con:

2 Il valore della continuità Exposanità affonda le proprie radici, da oltre trent anni, nella prima esperienza di far nascere in Italia una manifestazione fieristica dedicata all ospedale. Il servizio ospedaliero rappresentava in quel tempo, di fatto, l unico significativo presidio della sanità sul territorio; era in fase costituente la rete delle USL e ancora non era delineata la struttura dei distretti competenti per il territorio. Fu per questo che la manifestazione assunse il titolo di, ma già prefigurando nel sottotitolo Mostra al servizio della sanità, l intenzione di promuovere e recepire quanto previsto nella legge di riforma sanitaria 833, approvata pochi anni prima. La trasformazione della manifestazione in Exposanità, con l aggiunta d intenzioni e settori propriamente riferiti all articolazione territoriale, non ha sminuito l importanza del nucleo di origine, che continua a rappresentare un punto di riferimento fondamentale, sia relativamente alla parte espositiva, sia in ordine alle iniziative culturali e di aggiornamento professionale che lo accompagnano Si sono con so lidati in questi trent anni, i rapporti di collaborazione con le Associazioni e gli Organismi di rappre - sentanza delle principali ca te gorie di opera - tori della sanità; ha favorito la crescita professionale di una parte consistente delle professioni sanitarie, ha dato vita a importanti momenti d incontro, nei quali si sono anticipati e dibattuti alcuni dei grandi temi che tuttora sono sul campo a proposito del Sistema Sanitario Nazionale: engineering ospedaliero, rapporto pubblico-privato, procedure d acquisto, innovazione tecnologica e riflessi sugli aspetti economici e gestionali, implementazione di sistemi informatici per il miglioramento del servizio. Questi e altri argomenti hanno contribuito a dare all esperienza di, una filosofia chiara e condivisa che ne ha determinato la crescita e il permanere. La scorsa edizione Visitatori per ambito di lavoro ASP - Azienda pubblica Servizi alla Persona Assessorato Regionale/Provinciale/Comunale Associazione Azienda Azienda USL Casa di riposo Centro di riabilitazione Commercio Cooperativa sociale Distretto Industria Istituto zooprofilattico sperimentale Ospedale Pubblico Ospedale Privato Poliambulatorio RSA - Residenza Sanitaria Assistenziale Sanitaria Ortopedia Sindacato Studio medico Università Volontariato Altro Totale* Totale visitatori registrati *3102 visitatori non hanno indicato l ambito di lavoro Le figure professionali coinvolte Direzione amministrativa 1052 Direzione generale 1359 Direzione infermieristica 449 Direzione sanitaria 743 Direzione tecnica 1203 Docente 424 Economato 635 Infermiere 2554 Ingegneria clinica 794 Medico 2103 Operatore socio-assistenziale 356 Operatore socio-sanitario 642 Professione sanitaria non medica 2138 Progettista 475 Responsabile acquisti 1318 Ricercatore 286 Studente 1541

3 I settori espositivi Apparecchiature, tecniche medicali, presidi medico chirurgici Aghi Anestesia Bende Cardiologia Carte diagram mate sensibili Criochirurgia Crioconservazione Defibrillatori Disinfettanti Dispositivi di protezione Dispositivi impiantabili attivi e passivi Elettrodi ed elettroconduttori Elettrochirurgia Emoderivati Emodialisi Ergometri Ginecologia Guanti chirurgici e per visita Inalazioni e aerosol Incubatrici e culle termostatiche Infusione e perfusione Ingegneria clinica Lactarium Lampade scialitiche e per esami Laser chirurgici Lavamani professionali Lavaocchi Liposuttori Manutenzione apparecchiature e strumenti Medicazione Medicina estetica Medicina iperbarica Medicina nucleare Mesoterapia Microchirurgia Monouso per sala operatoria Nebulizzatori ad ultrasuoni Neonatologia Oculistica-oftalmologia Ossigenoterapia Ostetricia Otorinolaringoiatria Strumenti ottici Ozonizzatori Perfusione parenterale ed enterale Portalampade Prodotti in fibre a compressione differenziata Macchine per produzione e confezionamento presidi medico chirurgici Protesi chirurgiche Raccoglitori per urina, colostomia, incontinenza Apparecchiature per rianimazione, monitoraggio, respirazione Ricostruzione tessutale Sacche e filtri per sangue Sale operatorie Set e cannule per circolazione extracorporea Set per alimentazione enterale e parenterale Sfigmomanometri Siringhe in genere Sistemi automatici per la preparazione di dosi medicinali Sonde e ca te teri Spirometri e ac ces sori Sterilizzazione Stetoscopi Tavoli ope ratori per chirurgia e ortopedia Tavoli operatori ra dio chirurgici Teli e com presse per ustionati Telini chirurgici Terapia del do lore Termometri Trasfu sione di sangue Urologia Engineering Blocchi operatori Building automation Impianti di trattamento acqua per uso medicale Impianti di allarme Analisi e gestione microclima Sistemi anti-esplosione Attrezzature e materiali antiscivolo Apparecchiature per il controllo, depurazione e trattamento dell aria Impianti per produzione e distribuzione aria compressa Impianti di aspirazione Impianti di audiofonia Cabine di decontaminazione Impianti per chiamata - ricerca Impianti di climatizzazione Impianti di comunicazione paziente - personale Consulenza tecnica Controllo accessi Disinfezione Docce e vasche speciali per degenti Edilizia ospedaliera e sanitaria Impianti elettrici Estinzione incendi Impianti per flusso laminare Impianti frigoriferi Impianti per la distribuzione gas tecnici General contracting Ge stio ne e controllo delle reti elettriche, gas e acqua Grup pi di continuità Apparecchi igienico-sanitari speciali Impianti di igie nizzazione Illuminazione Incenerimento Insonorizzazione Manutenzione in gestione trasferita Montabarelle, mon tacar rozzelle, montascale per carrozzelle Paracolpi e cor rimano per reparti di degen za Partizioni interne spe ciali per reparti di degenza Pavimenti e porte speciali per reparti a rischio e sale operatorie Posta pneumatica Progettazione Impianti per recupero di calore Sanitari e rubinet terie per uso ospedaliero Segnaletica Sicurezza Sterilizzazione Testaletto Travi at trez zate per sale operatorie e terapie intensive TV C.C. Impianti per ven ti lazione - aerazione - aspirazione Gestione dei servizi Abbigliamento professionale e di protezione Accessori e prodotti di consumo per il lavaggio Armadi speciali Arredamenti ospedalieri e ambulatoriali Arredamenti per Case di Riposo Arredamenti per locali di ritrovo Arredi tecnici per laboratori analisi Attrezzature per camere mortuarie Attrezzature per cucine Attrezzature per locali di servizio Attrezzature per mense Attrezzature per posti letto Barelle Biancheria Bilance e bilici Calzature speciali Carrelli Consulenza amministrativa e gestionale Culle per neonatologia Disinfestazione Disinfezione Distribuzione pasti Eliminazione dei rifiuti Emoteche Farmacie di reparto Identificazione pazienti Lavaggio, asciugatura, stiratura e piegatura biancheria Lavastoviglie Lavatrici per vetreria da laboratorio e strumentario chirurgico Letti e materassi Logistica ospedaliera Materiali, impianti e servizi per il trattamento dei rifiuti speciali Monouso per servizio pasti Padelle e pappagalli Prodotti alimentari di consumo per comunità Pulizia e manutenzione Riparazione della biancheria Ruote - rotelle per carrelli Servizi di pulizia in outsourcing Servizi diagnostici, terapeutici, riabilitativi in outsourcing Servizi per comunità Servizio di lavanderia in outsourcing Servizio mensa e cucina in outsourcing Steri liz za zione Stoviglie e vasellame Emergenza sanitaria Aeromobili Apparecchiature per pronto soccorso Attrezzature per elisuperfici Attrezzature per interventi di pronto soccorso marittimo Attrezzature sanitarie di emergenza Autoambulanze e accessori per autoambulanze Cassette e borse per il pronto soccorso Centri mobili di rianimazione Gas medicali Kit per intubazione e tracheotomia Lampade e torce Manichini e strumenti didattici Maschere, tubi e cannule per respiratori Sedie portantine Sistemi di immobilizzazione Tavole spinali Ventilatori polmonari

4 Esporre ad Sono disponibili le seguenti tipologie di stand: Con un fronte espositivo: 169,00/mq Ad angolo: 201,00/mq A penisola (minimo 64 mq): 204,00/mq A isola (minimo 128 mq): 195,00/mq Formula Start: 8 mq allestiti a 2.560,00 - riservata alle aziende che espongono per la prima volta. Allestimento dello stand a partire da 75,00/mq Per valorizzare al massimo la presenza in fiera: Catalogo della manifestazione: in distribuzione non solo nei giorni di fiera, ma soprattutto nei due anni successivi. Pianta guida: consegnata a tutti i visitatori al loro ingresso in fiera Cartelli pubblicitari: posizionati nei punti più strategici del Quartiere Fieristico. Sponzorizzazione Newsletter: inviate ad almeno operatori. Pacchetti Comunicazione Integrata: utilizzano in sinergia fra loro diversi strumenti promozionali, ad un prezzo molto vantaggioso. Il sito di Exposanità: utenti unici da 125 paesi Uno strumento vivo per comunicare con clienti e giornalisti. Ogni espositore può caricare gratuitamente comunicati stampa e schede prodotto complete di immagini. È inoltre possibile inserire, a pagamento, il banner nella home page e il logo nell elenco espositori. L aggiornamento professionale Exposanità continuerà anche nell edizione 2012 ad offrire una proposta culturale veramente ricca di argomenti, contenuti e occasioni d incontro che costituirà il principale appuntamento in Italia per l aggiornamento professionale di tutti coloro che operano a vari livelli nel complesso sistema della sanità, della salute e dell assistenza. In particolare, gli argomenti trattati nell ambito di HOSPITAL si collocheranno nell alveo di alcuni temi fondamentali, fra i quali: L ospedale cubo tecnologico: il ruolo delle aree tecniche. Salvaguardare gli investimenti in sanità, nonostante la riduzione delle risorse: valutazione di scenario nel rapporto pubblico-privato. Servizio pubblico, volontariato, famiglie: un nuovo patto nell assistenza per sconfiggere la crisi. I dati di Exposanità 2010 oltre oltre 164 tra convegni, seminari, workshop e corsi di formazione 800 relatori intervenuti partecipanti alle iniziative convegnistiche Ricerca biomedica e biotecnologica fattore irrinunciabile per lo sviluppo. Un binomio inscindibile: razionalizzazione degli acquisti e riduzione delle dispersioni economiche. Ruoli, funzioni e responsabilità delle figure professionali sanitarie.

5 key words Nel contesto di Exposanità, il settore, promuove le consapevolezze professionali e sollecita una visione innovativa delle funzioni e della struttura ospedaliera. Sia la parte espositiva, sia le iniziative culturali di supporto, offrono un consistente contributo in tal senso a quanti, dell area tecnica, amministrativa e gestionale, sono preposti a progettare le nuove strutture e a gestire l esistente. Specializzazione Sempre più proteso ad un criterio di elevata specializzazione delle prestazioni, l ospedale si avvia ad essere sempre più il cubo tecnologico. L alto livello di aspettativa e di qualifi cazione dei visitatori esige la presentazione di prodotti e servizi mirati ed altamente selettivi e innovativi. Qualità Il comfort e la qualità dell ospitalità ospedaliera richiedono sempre più elevati livelli di prestazioni. Tale esigenza non si attenua con la maggiore brevità delle degenze medie, anzi a motivo di ciò, diviene via via sempre più pressante. costituisce il luogo e il metodo ideale per far conoscere agli operatori soluzioni, prodotti, proposte organizzative e tecniche operative, inerenti la qualità complessiva dell ambiente ospedaliero. Cambiamento La continua e rapida evoluzione della diagnostica e delle attività di cura, necessitano di una propensione al cambiamento e di una capacità propositiva, in grado di essere contemporaneamente causa ed effetto dell innovazione. Le aziende in grado di rispondere a tali aspettative, possono trovare l atteso alto livello di attenzione, esaltato dalla molteplicità delle proposte. Sostenibilità L ospedale, in quanto rilevante struttura pubblica sul territorio e cuore di un rapporto fiduciario con i cittadini utenti, impone di adeguare le strutture e la conseguente operatività, a principi di sostenibilità. A rendere possibile ciò, oltre ad una adeguata capacità progettuale, contribui scono la conoscenza delle migliori soluzioni tecnologiche e l esemplarità di progetti realizzati anche in strutture di altra destinazione. Conoscenza L alto livello di professionalità di quanti operano nei diversi punti di responsabilità della struttura ospedaliera, rappresenta il substrato ideale per radicare una conoscenza approfondita delle tecnologie, dei prodotti e dei servizi più innovativi. rappresenta per gli operatori dell ospedale un attesa circostanza atta ad approfondire conoscenza e aggiornamento. Flessibilità Alla continua evoluzione delle caratteristiche dell atto medico, imposta dal manifestarsi di sempre nuove e diverse esigenze, deve corrispondere la massima flessibilità delle strutture ospedaliere e dei relativi utilizzi, pena una rapida obsolescenza delle strutture stesse. Perché ciò sia possibile è necessario che il criterio della flessibilità, e quindi le tecnologie ad esso connesse, siano recepite da quanti operano nella progettazione, nella costruzione e nella gestione degli spazi ospedalieri. Sicurezza Sicurezza dei pazienti, sicurezza degli operatori, garanzia di qualità dell atto medico, sono temi che sempre più stanno a cuore a quanti operano nell ospedale, anche a motivo degli alti e definiti livelli di responsabilità. Operatori dell or ga nizzazione, dell amministrazione e della tecnica ospedaliera vedono in il luogo ideale dell informazione e dell ap profondimento relativamente all importanza di garantire alti livelli di sicurezza a quanti vivono a diverso titolo l esperienza ospedaliera. Organizzazione Tutto quanto relativo al progetto, alla gestione, alla conduzione amministrativa e all operatività degli addetti, non può non rispondere a precisi ed accurati criteri organizzativi. In gli stessi trovano adeguate risposte sul piano delle tecnologie informatiche, delle attrezzature e dei progetti ed esperienze già realizzati o in corso di sperimen tazione.

6 A.C.F. ITALIA A.M.I. (AT) A.M.I. ITALIA A.N.M.D.O ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MEDICI DELLE DIREZIONI OSPEDALIERE A.PRO.SIC. ASSOCIAZIONE PROFESSIONISTI DELLA SICUREZZA A.S. ARREDAMENTI SPECIALI GIACON LEOPOLDO ABB ABBOTT (US) ACEM ACIME FRAME (FR) ACL (DE) ADT FIRE & SECURITY - ZETTLER AGROB BUCHTAL - DEUTSCHE STEINZEUG ITALIA AIMS - ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MEDICINA DEL SONNO AIR LIQUIDE SANITÀ SERVICE AIRUM AITN- ASS. ITALIANA TECNICI DI NEUROFISIOPATOLOGIA AKS AKTUELLE KRANKENPFLEGE SYSTEME (DE) AL.P. ALBERTO LOCATELLI ALCOOLTEST MARKETING ITALIA ALEA DI DADONE & C. ALLEN MEDICAL SYSTEMS (US) ALPHADEVICE ALSCO ITALIA ALTA CONSULTING (US) ALVI OFFICINE MECCANICHE AMBASCIATA D'AUSTRIA - SEZIONE COMMERCIALE AMBRA SISTEMI AMMIRATA GUIDO AMS ATTREZZATURE MEDICO SANITARIE ANDERSEN PRODUCTS (GB) ANDERSEN PRODUCTS (US) ANGOLO 24 - GEOSS ANIARTI - ASSOCIAZIONE NAZIONALE INFERMIERI DI AREA CRITICA ANIMO (NL) ANSABERE (ES) ANTAB - ASSOCIAZIONE NAZIONALE TECNICI APPARECCHIATURE BIOMEDICHE ANTON DEBATIN (DE) APODAN NORDIC (DK) ARJOHUNTLEIGH ARMSTRONG MEDICAL (US) ARREDAMENTI SPECIALI GIACON LEOPOLDO ARTINIS MEDICAL SYSTEMS (NL) ARTROMICK INTERNATIONAL (US) ASSKEA (DE) ASSOCIAZIONE ITALIANA INGEGNERI CLINICI ASSUT EUROPE ATES MEDICA DEVICE ATLAS COPCO ITALIA - DIVISIONE COMPRESSORI ATLAS SPECIALTY LIGHTING (US) AT-OS AUSTRIAN BUSINESS AGENCY - INVEST IN AUSTRIA (AT) AVENUE MEDIA AXIOM WORLDWIDE (US) AXIOS INFORMATICA B.O.N. BEST OF NATURE (AT) BAHOLZER ENDOSCOPIE-SYSTEME (DE) BAP MEDICAL (NL) BARONI BARRY ITALIA BECTON DICKINSON (ES) BEIJING AEONMED (CN) BEIJING CHOICE ELECTRONIC TECHNOLOGY (CN) BELLCO BE-MA EDITRICE BENDER & CO. KG (DE) BENDER + WIRTH (DE) BERICA HYGIENE BERND RICHTER MEDIZIN-KABEL (DE) BERTO GUARDUCCI BEST MEDICAL INTERNATIONAL (US) BF.C DI BRUNO CASELLA BI - MEDICA BIDOIA DI GIANFRANCO BIDOIA & C. BIEFFE ITALIA BIGÀ ITALIA BIHOS BIOLUME (FR) BIOMETRICS (GB) BIOPAC SYSTEM (US) BIOREP BIOSANITY BIOSEC ITALIA BIOSPACE (KP) BIOSTERIL ITALIA BIOTEKNE BLUEPOINT MEDICAL & CO. (DE) BOCCHI BOLU - WINDOW SKYLARK TECHN. DEVEL. (TW) BOUNDWAY ELECTRONICS (CN) BOVIE MEDICAL (US) BRERA MEDICAL TECHNOLOGIES BYTEC MEDICAL (GB) C.A.M. HOSPITAL C.B.M. C.F. DI CIRO FIOCCHETTI E C. C.P. CARTOPLASTICA C/S GROUP ITALIA CADOLTO ITALIA CADWELL LABORATORIES (US) CAM HOSPITAL CA-MI DI ATTOLINI MARIO & C. CAMURRI BREVETTI CARAFA LASERMEDICAL CARDIAC SCIENCE (US) CARELINE APS (DK) CAREMED CASALGRANDE PADANA CASALUCI GIULIANO CATO SOFTWARE SOLUTIONS (AT) CELEGON CELTEX CENTRO FORNITURE SANITARIE CHEMISCHE FABRIK DR. WEIGERT & CO. (DE) CHK (NL) CHO YANG MEDICAL INDUSTRY (KR) CIRS INCORPORATED (US) CISA CIT CLA HOSPITAL CLEMENT CLARK INTERNATIONAL (GB) CLINICAL DYNAMIC (US) CLINICAL INNOVATIONS (US) CLOU CLUSTERLAND OBEROSTERREICH (AT) CMICS MEDICAL INSTRUMENT (CN) COBI XXL-REHAB APS (DK) COMEDICAL COMEPA INDUSTRIES (FR) COMESA MEDICAL EQUIPMENTS COMETE COMPOSITE RESOURCES (US) CONF PLASTIC CONFEZIONI LELLA CONFINDUSTRIA CONFORT TULIPA INTERNATIONAL (NL) CONSOLATO GENERALE BRITANNICO CONSULTAC EXPO (CN) CONTEC MEDICAL SYSTEMS (CN) COOPSERVICE COREMEC COSMED CRIMO ITALIA CROSS HEALTHCARE (GB) CRYO-DIFFUSION (FR) CUNY FIRE SERVICE CUSTO MED (DE) CV MEDICA (ES) DATREND SYSTEMS (CA) DAUM ELECTRONIC (DE) DEA DELTA P DERBY RUOTE DERUNGS MEDICAL LIGHTING (CH) DEVLIN ELECTRONICS (GB) DEWERT ANTRIEBS - UND SYSTEMTECHNIK (DE) DHI INTERMEDICAL GROUP (GR) DI DEDDA - FAMED DIVIFLEX DIVISION SYSTEM DMD - DUTCH MEDICAL DISPOSABLES (NL) DOC MEDICA DONGGUAN T-MOTION TECHNOLOGY (CN) DR. FISHER GROUP (DE) DR. WEIGERT (DE) DRAEGER MEDICAL ITALIA DRAGON (CN) DUE X DUE DYNAMO SERVICE EBI HAMILTON MEDICAL ITALIA ECS EDICOM EDIPI EDIZIONI PUBBLICITÀ ITALIA EFFE SOLUTION SYSTEM E-GO SYSTEMLOESUNGEN (DE) ELECTROLUX PROFESSIONAL ELIMED ENDOMED (NL) ENTWICKLUNGSAGENTUR KAERNTEN - INVEST (AT) ENVITEC WISMAR (DE) EPISCAN EPS BIO TECHNOLOGY CORP. (TW) EQUIMEDICAL (NL) ERLAU (DE) ESSE. GI. ESSE INTERNATIONAL ESSEQUATTRO ETAC-IMMEDIA (DK) EURO TRADING EUROBEL SYSTEMS (SM) EUROCAMINA EUROFARM EUROMEDICAL EUROTEC (NL) EUROTEL EWAC MEDICAL (NL) F.A.S.E. FAABORG REHAB TEKNIK (DK) FABE ITALY FAMED ZYWIEC (PL) FANCOS FANTOZZI ELECTRIC CARTS FARAM FARMADOSE DI GIANLUCA AVIGNONE FARMASYSTEM FAVERO HEALTH PROJECTS FD DI FRANCESCHINI WILFRIDO E C. FE.MA FERMAN - GUIDO REGIS FIAB FIEGERT ENDOTECH (DE) FINMATIK FIRST CARE PRODUCTS (IL) FLAMOR FLOW METER FLUKE BIOMEDICAL (US) FM MEDICAL WASTE INDUSTRY DI FELLONI FONDAZIONE ANT ITALIA ONLUS FORBO RESILIENTI FORMAE CONTRACT DIVISION FORMOSA CULTURAL CORP. (TW) FORTUNE FRANCE - REVAL (FR) FRIGOMECCANICA ANDREAUS G&L ITALIA G.P.S. GALENO PICOMED GARDENING GARDHEN BILANCE GE MEDICAL SYSTEM ITALIA GENESI DI MARCO BOCCHINI GENKO ITALIA GENOVA ROBOT GERFLOR GERMO GES GROUP GESTIONE & QUALITÀ - EDIZIONI EDIFIS GETINGE GEXFIX (CH) GEZE ITALIA GIOEL GIVAS GLOBAL MEDICAL SYSTEM S ITALIA GRASS - ASTROMED (US) GREINER BIO-ONE (AT) GRUPPO INTERNAZIONALE TF GRUPPO P&G GRUPPO VIESSE F.M. GS MEDICAL GUANGDONG BIOLIGHT MEDITECH (CN) GUIDO AMMIRATA GULDMANN H+H SYSTEM (AT) HAEBERLE (DE) HAELVOET (BE) HARMONIE CARE HEAL FORCE GROUP NISON INSTRUMENT (CN) HEWI HEINRICH WILKE (DE) HILL-ROM HIWIN TECHNOLOGIES CORP. (TW) HOBART (DE) HOSPIRA (US) HOSPITAL INOX HOVERBOARD (AT) HT LABOR + HOSPITALTECHNIK (DE) HUBEI XIONMENG HEALTH (CN) HUCKERT S INTERNATIONAL (BE) HUMAN CARE (SE) HUMAN MED (DE) HUPFER ITALIA HWATO (CN) ICOGUANTI ICOS IMPIANTI GROUP IDEAS IDROVITAL IKON SEGNALI ILO ELECTRONIC (DE) IMMEDIA (DK) IMQ IMT MEDICAL (CH) INAMA A. & FIGLI INDUSTRIE GUIDO MALVESTIO INFODENT INFOMEDIX INNECTRON CO. (KR) INOMED (DE) INSAUSTI (ES) INSTANTDAYLITE DIVISION EB-LIZENZVERWERTUNGS (AT) INTCO INDUSTRIES (CN) INTERNATIONAL PBI INVITALIS (DE) IPM ITALIA IQAIR (CH) ISEMED ITAL TBS ITALECO ITALIA 3B SCIENTIFIC ITD (DE) JE JOONS MEDICAL (KR) JEROME MEDICAL (US) KARE DESIGN DIV. DI K DESIGN KARISMEDICA KARREL KINEMED KIRCHNER & WILHELM (DE) KONTRON MEDICAL (FR) KW APPARECCHI SCIENTIFICI L&T DI ERMANNO LUCINI & C. L.C.T. LAUNDRY COMPUTER TECNOLOGY (NL) LA REGGINFLEX LABEL LABOINDUSTRIA LABORATOIRES ARION (FR) LABORATOIRES PEROUSE (FR) LAMMERS MEDICAL TECHNOLOGY (DE) LANZONI LATEX (GR) LED LEISEGANG (DE) LIFE LINE PLUS SRO (CZ) LIKO AB (SE) LINAK ITALIA LINET ITALIA LOEFF SYSTEM DI MAIR BERNHARD LOPITAL NEDERLAND (NL) LUMED MAGLIONE MAGNABOSCO MAN & MACHINE EUROPE (NL) MAQUET ITALIA MARTIN ITALIA MC ITALIA MD ME.SYS MEDELA ITALIA MEDIANA (KR) MEDICA MEDICALCUOGHI MEDIFLEX MEDILAND ENTERPRISE CORP. (TW) MEDINET MEDISERV TECHNOLOGIES ITALIA MEDITALIA MEDITECH MEDLINE INDUSTRIES (US) MEGAPHARMA OSPEDALIERA MENGOZZI MERIVAARA CORP. (FI) ME- SORELLE METALARREDINOX METALPROGETTI METAL- SCREEN CONTROSOFFITTI METRAX (DE) METRO INTER - Gli espositori di delle passate edizioni NATIONAL CORP. (US) MFS SURGICAL (PK) MICROTEK MEDICAL - A DIVISION OF ECO - LAB (NL) MIDES HANDELSGES (AT) MIDIAL MIELE ITALIA MILIOTTI & C. MILTECHO MMM MUNCHENER MEDIZIN MECHANIK (DE) MMO (FR) MOCOM MODUL DIAGRAM (FR) MODUL DIAGRAM MONDO MORETTI MPS PROFESSIONAL PROTECTION SYSTEMS MT MEDTECH ENGINEERING (DE) MULTI MEDICAL SERVICES MZ LIBEREC (PL) N.O.R.I.S. NATIONAL DISPLAY SYSTEMS (US) NDS SURGICAL IMAGING (NL) NETHICAL - INNOVATING HEALTHCARE NEW FLORENCE CAMPER NEWMED NINGBO HUAHUI MEDICAL INSTRUMENTS (CN) NOVA NOVICO NOVYMED INTERNATIONAL (NL) NUOVA BN NUOVA FOLATI NUOVE FRONTIERE LAVORO O2 OFFICINA DI PROTESI TRENTO OLINTO MARTELLI OLYMPUS ITALIA OMAS TECNOARREDI INOX OPITZ + FLIERL HOSPITALTECHNIK (DE) ORLY GENERAL SUPPLY PACE PROFESSIONAL DI PACE RENZO PACIFIC HOSPITAL SUPPLY (TW) PANAFARM PAREDES ITALIA PATENTVERWAG ITALIA PB TRADING & CONSULTING PBA PELLINI PENTA (DE) PEREGO LUIGI PERKIN ELMER (DE) PHARMA QUALITY EUROPE PHOENIX MECANO - DIVISIONE DEWERT PHYTO PERFORMANCE ITALIA PIERREL PINI PROGETTO BENESSERE PIZZI POLLUTION POLTI - MEDICAL DIVISION POLYMED (IN) POLYSISTEM PONTE GIULIO PORTA DUILIO PORTALP ITALIA PRO SENECTUTE PRO-FIL KUNSTSTOFF (AT) PROMEDIA PUBLISHING PROMEDITAL - IPOTESI E PRONTOPHARMA-EUROPE PSPS CONSULTANTS - EXPORT IMPULSE (NL) QUALITY CENTER NETWORK RANDSTAD ITALIA RATIONAL DISTRIBUTION RATIONAL ITALIA REAL SERVICE REBSTOCK INSTRUMENTS (DE) REPOSA BY MARTIPLAST REVERBERI RI.MOS RICCI MEUBELLIJN (NL) RIEBER (DE) RIMSA P. LONGONI RINOX ROBOTIK TECHNOLOGY (FR) ROLLE + ROLLE (AT) ROMEDIC AB (SE) ROPIMEX ITALIA RQL (CZ) RUDOLF MEDICAL (DE) RÜSCH (DE) RZ-MEDIZINTECHNIK (DE) S.E.O.M. STRUMENTI ELETTRO OTTICI S.P.L. ELEKTRONIK (DE) SA.VIR SACA UNIT BIO SAGICOFIM SAGO MEDICA SAM MEDICAL PRODUCTS (US) SAMARIT MEDITALIA SAMARIT MEDIZINTECHNIK (CH) SAMED ELETTROMEDICALI SANITAS ITALIA SANI-TECH / MANIFATTURE COTONIERE SETTENTRIONALI SAPIO LIFE SARAYA EUROPE (BE) SARBA SCANLAN (US) SCHRACK SECONET (AT) SCICAN (DE) SCIOTEC DIAGNOSTIC TECHNOLOGIES (AT) SECOM SEIDIC (CH) SEIRIN CORPORATION (JP) SENOPLAST KLEPSCH (AT) SER-BA DI PIOVANO EZIO & C. SETEMED SEYNTEX - TECHMA COATINGS (BE) SGR SHEKEL SCALES (IL) SHENZHEN DONGDIXIN TECHNOLOGY (CN) SHENZHEN GENIUS ELECTRONICS (CN) SIBEL (ES) SIEM - NOVA SIGITAL SINKO SINSEC - SOC. IT. DI NEUROSONOLOGIA ED EMODINAMICA CEREBRALE SINTESY SINV - SOC. IT. INTERDISCIPLINARE NEUROVASCOLARE SIPO - SOCIETÀ ITALIANA DI PSICO ONCOLOGIA SISTEMI IPERBARICI SITRAIN SKY FACTORY ITALIA SLE (GB) SLT SME SMEG SNELL HABITAT SNO - SOC. DEI NEUROLOGI, NEUROCHIRURGHI E NEURORAGIOLOGI OSPEDALIERI SOCIETÀ ITALIANA ARCHITETTURA E INGEGNERIA SOEMA SOLARIS NEWTECH (CN) SOLARIS NEWTECH (US) SOLDINI PROFESSIONAL SOLEMED DI CORRADO CRADINI SOLIGENA SOLVAIRE CAREZZA DI GIROLAMO MAZZONE SOMED INTERNATIONAL (NL) SPACELABS HEALTHCARE (US) SPAZIOTRE DI GABRIELE MARRAZZINI SPENCER TECHNOLOGIES (US) STANDARD TAURUS (CH) STEELCO STILLE AB (SE) SUPERMAX GLOVE MANUFACTURING SDN. BHD (MY) SWISSLOG HEALTHCARE SOLUTIONS SYNERGIC ITALIANA SYNOVIS (US) TAI DOC TECHNOLOGY CORP. (TW) TARKETT TECHDENT (FR) TECHNO GAS EQUIPMENT TECHNOMED EUROPE - MEDICAL ACCESSORIES (NL) TECHNOS TECNICHE NUOVE - GRUPPO EDITORIALE TECNIMED TECNO-GAZ TECNOHEALTH TEKNEDIL TELELIFT (DE) TENTE RUOTE TESI - TECNOLOGIA & SICUREZZA TG MEDICAL SDN. BHD. (MY) THERMOPATCH (NL) THIES (DE) THOMPSON (US) TIANJIN PLASTICS RESEARCH INSTITUTE (CN) TIROLER ZUKUNFTSSTIFTUNG (AT) TITANOX TOP CORPORATION (JP) TOP GLOVE INTERNATIONAL (MY) TORMAX - LANDERT MOTOREN (CH) TPENSO DI GIUBERCHIO CARLO TRANSMOTION MEDICAL (US) TRILUX MEDICAL ITALIA TRULIFE (IE) TRUMPF MED ITALIA TSI TRUST SCIENCE INNOVATION (US) UNIFARM UPM MODENA VA.PRO. VACU-TEK VARM VDF EDIZIONI VERITY MEDICAL (GB) VERNACARE (GB) VERNIPOLL VIMAR VISIOMED GROUP (AU) VITA COMFORT (NL) VIVIAM VÖLKER (DE) VOLTA PROFESSIONAL W.H.P.M. BIO-TECH (CN) WALDMANN ILLUMINOTECNICA WASH SERVICE WEIKO WENZHOU BOKANG INSTRUMENTS (CN) WERTHER INTERNATIONAL WOCK PROFESSIONAL FOOTWEAR WUNDER SA.BI. XUZHOU KAIXIN ELECTRONIC INSTRUMENT (CN) ZARGES (DE) ZHEJIANG MEDICINES & HEALTH (CN) ZUIN TARCISIO DI ZUIN LORIS & C. ZUMTOBEL ILLUMINAZIONE ZUMTOBEL LIGHTING (AT) sicomunica DESIDERO RICEVERE ULTERIORI INFORMAZIONI SU HOSPITAL PER: Esporre Visitare Partecipare ai convegni Società Sito internet Attività della società Telefono Indirizzo CAP Città Prov. Persona incaricata Inviare via fax al nr. 051/ Nota informativa art.13 D.Lgs.196/03: Senaf srl, via Eritrea, 21/A Milano - Gruppo Tecniche Nuove, titolare del trattamento, informa che i dati da Voi forniti attraverso la compilazione della scheda, saranno trattati manualmente ed elettronicamente. I dati potranno essere comunicati a società da noi incaricate e potranno essere utilizzati per fini statistici e azioni informative e commerciali. L elenco aggiornato dei responsabili è disponibile presso SENAF srl. L interessato con la compilazione e l invio del coupon esprime il consenso al trattamento indicato. Vi ricordiamo che potrete opporvi in ogni momento al trattamento in oggetto, nonché esercitare tutti i diritti di cui all art.7 del D.Lgs 196/03 di accesso, rettifica, aggiornamento e cancellazione, comunicandolo a Senaf srl, via di Corticella, 181/ Bologna tramite fax o Via di Corticella, 181/ Bologna (Italy) Tel Fax ES/HOSP/IT/2012/3500/L&N

Profili brevi dei partecipanti olandesi allo stand di Exposanità dal 26 al 29 maggio 2010

Profili brevi dei partecipanti olandesi allo stand di Exposanità dal 26 al 29 maggio 2010 Profili brevi dei partecipanti olandesi allo stand di Exposanità dal 26 al 29 maggio 2010 Azienda Contatto Informazioni sull attività dell azienda Profilo del partner italiano Microtek Medical Hekkehorst

Dettagli

Unità tecniche ospedaliere

Unità tecniche ospedaliere Unità tecniche ospedaliere UNITÀ TECNICHE OSPEDALIERE La Hackermann & Bild srl è una divisione del Gruppo SIARE Engineering International Group srl, società leader nella produzione di apparecchiature elettromedicali.

Dettagli

Il caso dell'azienda Ospedaliera Ca'Granda Niguarda di Milano

Il caso dell'azienda Ospedaliera Ca'Granda Niguarda di Milano Il caso dell'azienda Ospedaliera Ca'Granda Niguarda di Milano Dall'ospedale tradizionale all'intensità di cure: opportunità organizzative, criticità e gestione del cambiamento Ospedale Niguarda: carta

Dettagli

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GENOVA Antonio Indirizzo 101,via Le Chiuse, 10144,Torino,Italia Telefono 3357809266 E-mail genova.antonio@gmail.com

Dettagli

CATEGORIE MERCEOLOGICHE, CLASSI E SOTTOCLASSI

CATEGORIE MERCEOLOGICHE, CLASSI E SOTTOCLASSI ALLEGATO 1 1 CATEGORIE MERCEOLOGICHE, E SOTTO CODICE DESCRIZIONE FORNITURE CAT. 1 VEICOLI E MEZZI OPERATIVI 1A MEZZI USO MEDICO (AMBULANZE, VEICOLI MEDICALIZZATI ECC.) 1B MEZZI PER TRASPORTO COSE, AUTOVETTURE

Dettagli

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere

Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Dare voce alla sicurezza Clinos 3000, il sistema di comunicazione per strutture ospedaliere Far parlare l efficienza ABB i-bus KNX, le soluzioni di Building Automation per ambienti ospedalieri ABB i-bus

Dettagli

La nuova regola tecnica di prevenzione incendi per le strutture sanitarie

La nuova regola tecnica di prevenzione incendi per le strutture sanitarie CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO Comando Provinciale di Lecco La nuova regola tecnica di prevenzione incendi per le strutture sanitarie Lecco, 16 Settembre 2015 La rete ospedaliera, nuovi modelli organizzativi

Dettagli

HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA

HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA HEALTHCARE SOLUTIONS TRANSCAR SISTEMA DI TRASPORTO A GUIDA AUTOMATICA 2 TransCar GENERATION 3 SWISSLOG È AZIENDA LEADER NELLA FORNITURA DI SOLUZIONI INNOVATIVE E INTEGRATE PER LA LOGISTICA OSPEDALIERA

Dettagli

Azienda Sanitaria di Nuoro. Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine. COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10

Azienda Sanitaria di Nuoro. Barbagie Baronie Mandrolisai Marghine. COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10 COD. 002 VERSIONE 001 DATA 26.05.09 Pagina 1 di 10 INDICE INDICE...1 1. SCOPO...2 2. CAMPO DI APPLICAZIONE...2 3. DIAGRAMMA DI FLUSSO...3...3 4.RESPONSABILITÀ...4 5. DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ...5 6.RIFERIMENTI...10

Dettagli

Dalla rianimazione al domicilio. SERVIZIO ANESTESIA RIANIMAZIONE MEDICINA IPERBARICA P.O. MARINO Paolo Castaldi Fabiana Matta

Dalla rianimazione al domicilio. SERVIZIO ANESTESIA RIANIMAZIONE MEDICINA IPERBARICA P.O. MARINO Paolo Castaldi Fabiana Matta Dalla rianimazione al domicilio SERVIZIO ANESTESIA RIANIMAZIONE MEDICINA IPERBARICA P.O. MARINO Paolo Castaldi Fabiana Matta Dalla rianimazione al domicilio Problema Bisogni Risposta Piano personalizzato

Dettagli

ALBO FORNITORI ENTE (giusta delibera n. 4 V. del 24 febbraio 2011) Categorie Classi d'importo Nominativo

ALBO FORNITORI ENTE (giusta delibera n. 4 V. del 24 febbraio 2011) Categorie Classi d'importo Nominativo SEZIONE I - SERVIZI ALBO FORNITORI ENTE Categorie Classi d'importo Nominativo Classe 1 da 0 fino a 20000,00 Classe 2 da 200001,00 a 100000,00 Classe 3 da 100001,00 a 193000,00 Prot. arrivo 2011 CATEGORIA

Dettagli

strutture private. Funzioni, compiti e responsabilità del Direttore Sanitario/Tecnico

strutture private. Funzioni, compiti e responsabilità del Direttore Sanitario/Tecnico Corso per Direttori Sanitari di strutture private. Funzioni, compiti e responsabilità del Direttore Sanitario/Tecnico ORDINE PROVINCIALE DEI MEDICI CHIRURGHI E DEGLI ODONTOIATRI MODENA 8 MAGGIO 2007 Dr

Dettagli

Curriculum Vitae SILVIA PLANAMENTE

Curriculum Vitae SILVIA PLANAMENTE Curriculum Vitae SILVIA PLANAMENTE Via Giuseppe Verrotti n. 226 Montesilvano (PE) (residenza) Via Amos Zanibelli 21 00155 (RM) (domicilio) Cell. 393.8683124 - Mail : silvia.planamente@gmail.com Data di

Dettagli

info@biotecnica.eu www.biotecnica.eu

info@biotecnica.eu www.biotecnica.eu Apparecchiature elettromedicali - Assistenza tecnica specializzata Consulenza e servizi per la sanità - Servizi di ingegneria clinica Servizi di logistica e deposito - Verifiche norme CEI - Prodotti sanitari

Dettagli

Posizione Organizzativa - Direzione Sanitaria

Posizione Organizzativa - Direzione Sanitaria INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIORDANO FRANCESCO Data di nascita 01/03/1962 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Coordinatore Infermieristico AZIENDA OSPEDALIERA S Posizione

Dettagli

NOME ENTE 1 : PRESIDIO (SOLO PER LE STRUTTURE PUBBLICHE): INDIRIZZO DEL PRESIDIO: UNITÀ OPERATIVA 2 : DIRETTORE/RESPONSABILE DELL UO:

NOME ENTE 1 : PRESIDIO (SOLO PER LE STRUTTURE PUBBLICHE): INDIRIZZO DEL PRESIDIO: UNITÀ OPERATIVA 2 : DIRETTORE/RESPONSABILE DELL UO: SCHEDA DI AUTOVALUTAZIONE DELLE STRUTTURE CHE EROGANO PRESTAZIONI CONNESSE CON L ATTIVITÀ OPERATORIA -RIANIMAZIONE TERAPIA INTENSIVA- REQUISITI STRUTTURALI, IMPIANTISTICI, TECNOLOGICI E ORGANIZZATIVI NOME

Dettagli

Risposte Azienda USL 4 Prato

Risposte Azienda USL 4 Prato CHIARIMENTI E APPROFONDIMENTI RICHIESTI Il documento Linee guida per la progettazione approvato nelle Delibere dei D.G. delle Aziende Usl di Prato, Pistoia, Lucca e Massa-Carrara in data 12/03/03 dichiara

Dettagli

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella PA

Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella PA Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti nella PA Il Mercato Elettronico della PA Luca Mastrogregori Consip Spa Area Strategie innovative di acquisto luca.mastrogregori@consip.it Cremona Febbraio

Dettagli

Direzione Infermieristica

Direzione Infermieristica Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Andrea TODISCO (Italia) 02 914337.1 06 3015.8219 andrea.todisco@centrocliniconemo.it www.linkedin.com/profile/view?id=85746072&trk=hb_tab_pro_top Data di nascita

Dettagli

SALONE DELLE EMERGENZE E DELLA SICUREZZA

SALONE DELLE EMERGENZE E DELLA SICUREZZA SALONE DELLE EMERGENZE E DELLA SICUREZZA Emergency Expo, l esposizione nazionale delle emergenze e della sicurezza, è giunta alla sua seconda edizione. Novità di quest anno sarà l ampio spazio dedicato

Dettagli

Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo

Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo Lo spazio per il florovivaismo ad NUOVA FIERA DI ROMA 22-25 OTTOBRE 2009 SPAZIO FLORTECNICA AD A G R I E X P O Area macchine attrezzature e prodotti per il florovivaismo L appuntamento per aziende agricole

Dettagli

Governo del Farmaco E eme m nt n i or o ga g ni n zzativi e t ecno n l o og o i g e: E pe p rienz n e a con o f n ron o t n o

Governo del Farmaco E eme m nt n i or o ga g ni n zzativi e t ecno n l o og o i g e: E pe p rienz n e a con o f n ron o t n o Elementi organizzativi e tecnologie: Esperienze a confronto Venezia 23 Febbraio 2009 Tavola Rotonda 1 Sessione: Produttori Zanardo Logistica Srl Spid SpA Utilizzatori Azienda Socio Sanitaria Locale n.

Dettagli

Tecno Digit s.r.l. PRESENTAZIONE AZIENDALE ... Sviluppo Progettazione Direzione Lavori Gestione Manutenzione Convalide Ambientali Termografie

Tecno Digit s.r.l. PRESENTAZIONE AZIENDALE ... Sviluppo Progettazione Direzione Lavori Gestione Manutenzione Convalide Ambientali Termografie SEDE AMMINISTRATIVA: VIA ANTONINO PIO, 40-00145 ROMA UFFICIO: VIA CERVESINA, 77 00188 ROMA TEL. (+39) 06.33679881 FAX (+39) 06.33670866 E -Mail: info@tecnodigit-srl.it P. IVA e C.F. 05238451008 R.E.A.

Dettagli

PARCHEGGIO AUTO METROPOLITANA INGRESSI VISITATORI STAZIONE METROPOLITANA CON INGRESSI MERCI

PARCHEGGIO AUTO METROPOLITANA INGRESSI VISITATORI STAZIONE METROPOLITANA CON INGRESSI MERCI LivinLuce Nuovo Quartiere Rho, 6-10 febbraio 2007 La luce, figlia primogenita di Dio, è una delle principali bellezze di un edificio. Thomas Fuller Anime, animatrici e protagoniste di ogni ambiente. Luce,

Dettagli

QUALE ORGANIZZAZIONE IN UN BLOCCO OPERATORIO

QUALE ORGANIZZAZIONE IN UN BLOCCO OPERATORIO Azienda Ospedaliera Santa Croce e Carle Cuneo QUALE ORGANIZZAZIONE IN UN BLOCCO OPERATORIO COORDINATORE INFERMIERISTICO SIG.RA VIGLIONE FRANCA Settembre 2009 Inaugurazione del nuovo Blocco Operatorio ubicato

Dettagli

REGIONE VENETO / Segreteria regionale Sanità e Sociale- ARSS Agenzia Regionale Sanitaria e Sociosanitaria

REGIONE VENETO / Segreteria regionale Sanità e Sociale- ARSS Agenzia Regionale Sanitaria e Sociosanitaria Lista di verifica REQUITI MINIMI SPECIFICI E DI QUALITA' PER L'AUTORIZZAZIONE 1 BLOCCO OPERATORIO - REQUITI STRUTTURALI RPER01.AU.1.1 Le sale operatorie sono di dimensione adeguata alla tipologia e al

Dettagli

Life Sciences Industry: il futuro è oggi. I Dispositivi Medici Lo scenario italiano criticità e proposte

Life Sciences Industry: il futuro è oggi. I Dispositivi Medici Lo scenario italiano criticità e proposte Life Sciences Industry: il futuro è oggi I Dispositivi Medici Lo scenario italiano criticità e proposte Marco Campione Vice Presidente Elettromedicali Assobiomedica Presidente e Amministratore Delegato

Dettagli

54 15-2-2008 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 8

54 15-2-2008 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 8 54 15-2-2008 - GAZZETTA UFFICIALE DELLA REGIONE SICILIANA - PARTE I n. 8 Elementi misurabili di ACC.2 1) L organizzazione dispone di un piano scritto di risposta e spiegamento dei mezzi che comprende l

Dettagli

REGIONE VENETO / Segreteria regionale Sanità e Sociale- ARSS Agenzia Regionale Sanitaria e Sociosanitaria

REGIONE VENETO / Segreteria regionale Sanità e Sociale- ARSS Agenzia Regionale Sanitaria e Sociosanitaria Lista di verifica REQUITI MINIMI SPECIFICI E DI QUALITA' PER L'AUTORIZZAZIONE 1 PUNTO NASCITA/BLOCCO PARTO - REQUITI STRUTTURALI BPAR01.AU.1.1 L'AREA NEONATALE, oltre agli spazi specifici già individuati

Dettagli

OSPEDALE DI COMUNITÀ. CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC

OSPEDALE DI COMUNITÀ. CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC OSPEDALE DI COMUNITÀ CARTA AllegatoOdC rev1 feb2014 ALLEGATO OC 1. OSPEDALE DI COMUNITÀ (OdC)... 3 1.1. Premessa... 3 1.2. La struttura residenziale... 3 1.3. Ingresso... 3 1.4. Come avviene il ricovero...

Dettagli

37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI. Dr. Leonardo la Pietra. Bologna, 10 giugno 2011

37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI. Dr. Leonardo la Pietra. Bologna, 10 giugno 2011 37 CONGRESSO NAZIONALE ANMDO LA DOCUMENTAZIONE SANITARIA: QUALI FUTURI POSSIBILI Dr. Leonardo la Pietra Bologna, 10 giugno 2011 Associazione Italiana Documentazione Sanitaria www.aidosimera.it Healthcare

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome CECCARINI ELIO Telefono 348.7705431 Fax 075.5784090 E-mail elio.ceccarini@ospedale.perugia.it ESPERIENZA

Dettagli

RICOVERI ASSISTENZA ANESTESIOLOGICA

RICOVERI ASSISTENZA ANESTESIOLOGICA RICOVERI ASSISTENZA ANESTESIOLOGICA '01030020 ANESTESIA PLESSICA - '01030014 ANESTESISTA GENERALE, EPIDURALE O SPINALE - Onorario pari al 20% dell'importo per il chirurgo operatore Minimo euro 74.00 Onorario

Dettagli

4 motivi per partecipare

4 motivi per partecipare 4 motivi per partecipare È un occasione per entrare in contatto con 60.000 visitatori, attenti, curiosi e interessati, alla ricerca di nuovi materiali e idee per arredare o per rinnovare gli ambienti della

Dettagli

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE

ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE ELENCO DELLE CATEGORIE MERCEOLOGICHE CATEGORIA MERCEOLOGICA 1 OSSIGENOTERAPIA DOMICILIARE 2 PASTI TRASPORTATI E MENSA 3 HARDWARE 4 GESTIONE CSE - HOSPICE - RSA 5 QUALITA' AZIENDALE 6 BORSE 7 TRASPORTO

Dettagli

ST-XXXXX-XXXX D-18954-2010. Al vostro fianco in sala operatoria

ST-XXXXX-XXXX D-18954-2010. Al vostro fianco in sala operatoria ST-XXXXX-XXXX D-18954-2010 Al vostro fianco in sala operatoria 2 La sala operatoria costituisce metà delle entrate annuali complessive. È l efficienza dei processi che conta. D-18956-2010 D-18957-2010

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Il Global Service a supporto degli studi medici associati nella gestione delle attività non core. Plurima inizia la sua attività a metà degli anni 90, proponendo

Dettagli

1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze

1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze FERRUCCIO DUBINI I nato a Milano il 19/03/1970 Titolo di studio: 1989 - Diploma liceo scientifico G. Castelnuovo - Firenze 1997 Laurea in Ingegneria Elettronica, indirizzo Biomedico, presso l'università

Dettagli

TABELLA DI CORRELAZIONE PROCESSI OPERATIVI DI ASSISTENZA, DI DIAGNOSI E CURA E PROCEDURE OPERATIVE STANDARD

TABELLA DI CORRELAZIONE PROCESSI OPERATIVI DI ASSISTENZA, DI DIAGNOSI E CURA E PROCEDURE OPERATIVE STANDARD PR/AD/03 IO/AD/117 PR/AD/02 Gestione unità di degenza Medicina Interna Scheda di processo unità di degenza Medicina Interna Gestione unità di degenza Medicina d Urgenza Ciclo Degenza Accettazione sanitaria

Dettagli

Monitor paziente PROCARE

Monitor paziente PROCARE Monitor paziente PROCARE Eccellenza clinica ad un costo sostenibile L'aumento del numero dei pazienti sta portando ad un impatto sempre maggiore sulle risorse limitate nel settore della sanità. Qualità

Dettagli

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015

ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA. Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 Regione Campania ASL CASERTA OSPEDALE DI COMUNITA di TEANO Guida ai Servizi SETTEMBRE 2015 GUIDA AI SERVIZI OSPEDALE DI COMUNITÀ DI TEANO (OdC) Premessa L Ospedale di Comunità di Teano è una struttura

Dettagli

Meris.fiamminghi@ausl.bo.it. Manageriale - Dirigente delle Professioni Sanitarie L.251/00

Meris.fiamminghi@ausl.bo.it. Manageriale - Dirigente delle Professioni Sanitarie L.251/00 F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI FIAMMINGHI MERIS telefono 0516225173 ( segret. SATER Bellaria ) Fax 0516225312 E-mail Meris.fiamminghi@ausl.bo.it Nazionalità Italiana Data

Dettagli

Salute sul luogo di lavoro: conoscenza e responsabilità

Salute sul luogo di lavoro: conoscenza e responsabilità Salute sul luogo di lavoro: conoscenza e responsabilità Prodotti e servizi per l antincendio PROGETTO SPECIALE DI: 13 Salone della salute e sicurezza nei luoghi lavoro Bologna 3 5 maggio 2011 Quartiere

Dettagli

L AMBULATORIO INFERMIERISTICO

L AMBULATORIO INFERMIERISTICO L AMBULATORIO INFERMIERISTICO Come aprire un ambulatorio infermieristico privato? Chi fa da se. Il terzo settore L AMBULATORIO INFERMIERISTICO E un attività di tipo innovativo non tanto nell esperienza

Dettagli

MANSIONARIO DELL INFERMIERE PROFESSIONALE

MANSIONARIO DELL INFERMIERE PROFESSIONALE MANSIONARIO DELL INFERMIERE PROFESSIONALE Modifiche al R.D. 2 maggio 1940, numero 1310, sulle mansioni degli infermieri professionali e infermieri generici. TITOLO I - Mansioni dell infermiere professionale

Dettagli

PROGETTO PER PRESIDIO SANITARIO IN LIBANO NELLA REGIONE DEL MONTE CHOUF. Concept

PROGETTO PER PRESIDIO SANITARIO IN LIBANO NELLA REGIONE DEL MONTE CHOUF. Concept PROGETTO PER PRESIDIO SANITARIO IN LIBANO NELLA REGIONE DEL MONTE CHOUF Concept Progettazione e costruzione di un presidio sanitario ambulatoriale attrezzato, destinato al miglioramento delle condizioni

Dettagli

Apparecchi Elettromedicali

Apparecchi Elettromedicali Apparecchi Elettromedicali 10010Â ACCELERATORI LINEARI PER TERAPIA 10020 ACCESSORI PER ELETTRODIAGNOSTICA 10030 ACCESSORI PER RADIOLOGIA 10040 AGOPUNTURA 10050 ALTRE APPARECCHIATURE ELETTROMEDICALI 10060

Dettagli

CHECK LIST - CHIRURGIA OCULISTICA

CHECK LIST - CHIRURGIA OCULISTICA ENTE DI CERTIFICAZIONE DI QUALITA S.O.I. S.r.l. con socio unico V.I. del c/o 1-REQUISITI STRUTTURALI 1.1-Generali 1.1.1 E' garantita una facile accessibilità dall'esterno sia per quanto concerne l'ingresso

Dettagli

digenerale@aosgmoscati.av.it

digenerale@aosgmoscati.av.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROSATO GIUSEPPE Indirizzo Telefono 0825203004 Fax 0825203637 E-mail N. 2, Fraternità della Misericordia, 83100 Avellino digenerale@aosgmoscati.av.it Nazionalità

Dettagli

REFERENCE BOOK HEALTHCARE PROJECTS

REFERENCE BOOK HEALTHCARE PROJECTS REFERENCE BOOK HEALTHCARE PROJECTS 1990-2010 Impianto di metallizzazione lenti sotto vuoto spinto Location Vicenza - Italia - 1991 HBP S.r.l. Industria per la produzione di lenti oftalmiche Location Padova

Dettagli

L integrazione sovra aziendale delle attività di approvvigionamento e logistica nel processo di riorganizzazione delle aziende sanitarie del SSSR ESPERIENZE A CONFRONTO Venezia 28 Novembre 2007 L Area

Dettagli

1 Open source expo think open

1 Open source expo think open 1 Open source expo think open Incontro nel mondo professionale Open Source con Imprese e Pubblica Amministrazione Rovigo 26-27 - 28 settembre 2007 Presentazione 1 Open Source Expo - Think Open si svolgerà

Dettagli

L innovazione nella logistica ospedaliera

L innovazione nella logistica ospedaliera L innovazione nella logistica ospedaliera Trasporto paziente Movimentazione interna Milano, 28 settembre 2009 Maurizio Da Bove La logistica in sanità Il concetto di logistica in sanità riguarda due tipi

Dettagli

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa

O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte. ..Tornando a casa Az i e n d a O s p e d a l i e r a O s p e d a l i Riuniti Papardo-Piemonte M e s s i n a..tornando a casa Gentile Sig. / Sig.ra, sta per tornare a casa dopo un periodo di ricovero presso la nostra Struttura

Dettagli

Relatore: Dott. Antonio Maddalena

Relatore: Dott. Antonio Maddalena L organizzazione delle Cure Domiciliari di III livello e delle Cure Palliative nella Asl Napoli 1 Centro. Un modello di integrazione tra Ospedale e Territorio Relatore: Dott. Antonio Maddalena U.O.C. Integrazione

Dettagli

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia

Il protagonista del mese Palmino Sacco. Percorsi Informativi Meeting Target La Spezia 22 gen/feb 2013 Organo ufficiale di ISSN 2038-4238 Bimestrale - Anno V - Poste Italiane S.p.A. Sped. in Abb. Postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) Art. 1 Comma 1 - DCB Roma imaging digitale

Dettagli

INDICE. Igiene e cura della persona 1 AUTORI PREFAZIONE GUIDA ALLA LETTURA XI XIII XXI CAPITOLO 1. Igiene e cura degli occhi 2

INDICE. Igiene e cura della persona 1 AUTORI PREFAZIONE GUIDA ALLA LETTURA XI XIII XXI CAPITOLO 1. Igiene e cura degli occhi 2 I AUTORI PREFAZIONE GUIDA ALLA LETTURA XI XIII XXI CAPITOLO 1 Igiene e cura della persona 1 PRESTAZIONE 1.1 Igiene e cura degli occhi 2 PRESTAZIONE 1.2 Igiene e cura delle orecchie 4 PRESTAZIONE 1.3 Igiene

Dettagli

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LO STUDIO DEI DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO

TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LO STUDIO DEI DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LO STUDIO DEI DISTURBI RESPIRATORI NEL SONNO DATI GENERALI Principali collaborazioni nel modulo Indicare la denominazione dell Ente partecipante 1. Fondazione Clinica del Lavoro

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MANCINO PAOLA ASL AL VIA RAGGIO 12, 15067 NOVI LIGURE (AL) Telefono 0143/332912 2363-2465 Fax 0143/332919

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome LA MELIA AURELIO Indirizzo VIA COLLE FIORITO 31 GENZANO DI ROMA 00045 Telefono 069398231 3283140797 Fax E-mail aurelio.lamelia@libero.it

Dettagli

Via Messina 829 95126 Catania

Via Messina 829 95126 Catania REGIONE SICILIANA Azienda Ospedaliera Cannizzaro di Riferimento Regionale di III Livello per l Emergenza Ufficio Relazioni con il Pubblico - e di Pubblica Tutela dell Utente e-mail:urp@ospedale-cannizzaro.it

Dettagli

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo

Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Linee guida per il Controllo di gestione della ASL e delle Aziende Ospedaliere Allegato 3 Tabella di raccordo Centri di costo Presidi ospedalieri ASL PRESIDIO OSPEDALIERO AZIENDALE NTRO DI COSTO DENOMINAZIONE

Dettagli

Esperienza professionale

Esperienza professionale ERMANNO CONTI nato a Treviglio (BG)) il 09/10/1954 Esperienza professionale Dal 1975 ad ora: Sapio S.p.a Monza 1975-1990 Impiantistica ospedaliera per la distribuzione dei gas medicali ed allestimento

Dettagli

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso:

OBIETTIVI EVENTO. CSITF amplia le prospettive del mercato mondiale per le tecnologie avanzate, attraverso: ABOUT US: SITEC (Shanghai International Technology Exchange Center): è l ente organizzatore dell evento. Il SITEC è una istituzione pubblica cinese. La sua mission è promuovere lo scambio internazionale

Dettagli

MilanoCheckUp. La nuova rassegna della salute e sanità.

MilanoCheckUp. La nuova rassegna della salute e sanità. MilanoCheckUp. La nuova rassegna della salute e sanità. Rho, 6-9 giugno 2007 MilanoCheckUp Medical Science Expo 2007 A Milano, nasce un punto di riferimento fondamentale per l aggiornamento professionale,

Dettagli

ATTREZZATURE TECNICHE E MATERIALE SANITARIO IN DOTAZIONE ALLE AMBULANZE

ATTREZZATURE TECNICHE E MATERIALE SANITARIO IN DOTAZIONE ALLE AMBULANZE 1 TABELLA 2 ATTREZZATURE TECNICHE E MATERIALE SANITARIO IN DOTAZIONE ALLE AMBULANZE Ambulanza Tipo A e Tipo A 1 Materiale in dotazione Punto 1 fumogeni e torce a vento; forbici tipo Robin; faro estraibile;

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BALDUCCI FRANCESCO Indirizzo Telefono 3337554888 E-mail 22, via Luigi Cadorna, 70024, Gravina in Puglia,

Dettagli

Nota metodologica. Avvertenze

Nota metodologica. Avvertenze 1 Nota metodologica Le informazioni sulla struttura e l attività degli istituti di cura sono elaborate dall Istat a partire dai dati rilevati dal Ministero del lavoro, della salute e delle politiche sociali.

Dettagli

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch Iscrizione Pitch Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE

IL PROGETTO NIGUARDAONLINE IL PROGETTO NIGUARDAONLINE A CURA DI : Luciana Bevilacqua Responsabile Ufficio M.C.Q. Gianni Origgi Responsabile Sistemi Informativi Aziendali Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda di Milano Da oggi i

Dettagli

D-72794-2013. Terapia intensiva mobile per il vostro carico più prezioso. DRÄGER GLOBE-TROTTER GT5400

D-72794-2013. Terapia intensiva mobile per il vostro carico più prezioso. DRÄGER GLOBE-TROTTER GT5400 D-72794-2013 Terapia intensiva mobile per il vostro carico più prezioso. DRÄGER GLOBE-TROTTER GT5400 02 Fornire assistenza neonatale in caso di condizioni instabili D-72944-2013 D-72939-2013 Quando un

Dettagli

LO PSICOLOGO DELLA SALUTE IN OSPEDALE: L ESPERIENZA DELLA SICILIA

LO PSICOLOGO DELLA SALUTE IN OSPEDALE: L ESPERIENZA DELLA SICILIA S.I.P.S.A. Società Italiana di Psicologia della Salute X Congresso Nazionale Orvieto 10/12 maggio 2013 LO PSICOLOGO DELLA SALUTE IN OSPEDALE: L ESPERIENZA DELLA SICILIA Paolo Bozzaro Presidente Ordine

Dettagli

Servizio Specialistico Ambulatoriale

Servizio Specialistico Ambulatoriale Servizio Specialistico Ambulatoriale Ospedale privato Villa Igea Mission Il nostro impegno è quello di fornire, nel rispetto della persona, servizi e prestazioni sanitarie appropriate, efficaci e sicure,

Dettagli

CURRICULUM VITAE. TUTTONORMEL Napoli 04/03/2010

CURRICULUM VITAE. TUTTONORMEL Napoli 04/03/2010 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Balsamo Matteo Data di nascita 18/06/1955 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL NAPOLI 3 SUD (EX ASL 4 e 5) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL I

Dettagli

patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria

patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria patrocinata da: Federalberghi Federturismo Confindustria OSPITALITÀ E RISTORAZIONE PROFESSIONALE IN UN UNICO GRANDE APPUNTAMENTO EXPO RIVA HOTEL fiera dedicata al mondo dell Ospitalità e della Ristorazione

Dettagli

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi

Titolo del Workshop. La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad. Abstract / sintesi degli interventi Titolo del Workshop La Rete delle Cure Palliative nel Panorama Sanitario In collaborazione con Antea Formad Abstract / sintesi degli interventi Presentazione Il workshop, partendo dalla presentazione dei

Dettagli

fieramilano, 23-26 ottobre 2013

fieramilano, 23-26 ottobre 2013 fieramilano, 23-26 ottobre 2013 COSA È MECHA-TRONIKA MECHA-TRONIKA è nuova mostra dedicata alle tecnologie abilitanti il lavoro degli/negli impianti produttivi. MECHA-TRONIKA nasce dall esperienza di BIAS

Dettagli

"L istituzionalizzazione della Telemedicina nella pratica clinica: un'opportunità per il miglioramento del Servizio Sanitario".

L istituzionalizzazione della Telemedicina nella pratica clinica: un'opportunità per il miglioramento del Servizio Sanitario. Workshop: La Medicina Telematica per la disabilità è una realtà: chi, dove e quando. "L istituzionalizzazione della Telemedicina nella pratica clinica: un'opportunità per il miglioramento del Servizio

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino Circ. Reg. n. 132 Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Direzione Generale Regionale per il Piemonte Via Pietro Micca 20 10122 Torino dirreg@scuole.piemonte.it Prot. n 5912/P Torino, 28/8/2002

Dettagli

CECCHETTO - SALVATORI e Associati

CECCHETTO - SALVATORI e Associati Progetto1:Layout 1 3-06-2010 12:15 Pagina 1 Studio Infermieristico Associato CECCHETTO - SALVATORI e Associati ASSISTENZA INFERMIERISTICA FORMAZIONE CONSULENZA Carta dei Servizi Progetto1:Layout 1 3-06-2010

Dettagli

EMANUELE GRIMALDI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome

EMANUELE GRIMALDI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Nome CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome EMANUELE GRIMALDI Data di nascita 26 gennaio 1962 Qualifica Infermiere coordinatore Amministrazione Fondazione IRCCS CA GRANDA Ospedale Maggiore Policlinico

Dettagli

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO.

INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. INNOVAZIONE GESTIONALE IN SANITA. RIORGANIZZAZIONE DEI PROCESSI TECNICO AMMINISTRATIVI IN MATERIA DI ACQUISTI E LOGISTICA. ESPERIENZE A CONFRONTO. Padova, 25 maggio 2010 La logistica e la sicurezza dei

Dettagli

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale

Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale AZIENDA OSPEDALIERA CTO/MARIA ADELAIDE TORINO Governance e Risk Management in Sanità Il punto di vista del Direttore Generale Alberto Andrion Management in Anatomia Patologica: Quale rischio? Roma 22 24

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 27/09/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero di telefono e fax dell ufficio

Dettagli

! "# $% $ A. Gorel i!!!

! # $% $ A. Gorel i!!! !"# $%!! ! " # $ && %!&!%&!%'( &!%&!%'( %&!%&!%'( ) $ * +,-./ ) $ 1 + -./ 0 $ + -../! + -../ -./1+ -../ ' ( 3 ' & 2! )) 2 $ )!!$*!! #!!* 2!%% &)! 2 *!% ) *!!! 2!! ) 2 #$ $*)! +%!$ 2! )) * #!! )*%!!%*)!,#-&)

Dettagli

L Ingegnere Clinico nella Sanità Italiana. Lorenzo Leogrande Presidente AIIC

L Ingegnere Clinico nella Sanità Italiana. Lorenzo Leogrande Presidente AIIC L Ingegnere Clinico nella Sanità Italiana Lorenzo Leogrande Presidente AIIC 1 L AIIC ASSOCIAZIONE ITALIANA INGEGNERI CLINICI Fondata nel 1993 MISSION: Promuovere l'ingegnere Clinico e l'ingegneria Clinica

Dettagli

GETINGE DA VINCI SOLUTION

GETINGE DA VINCI SOLUTION GETINGE DA VINCI SOLUTION 2 GETINGE DA VINCI SOLUTION SOLUZIONE ALL AVANGUARDIA, VALIDATA E PREDISPOSTA PER LA CHIRURGIA ROBOTICA Da oltre un secolo, Getinge fornisce costantemente prodotti a elevate prestazioni

Dettagli

Impianto elettrico in locale ad uso medico

Impianto elettrico in locale ad uso medico Impianto elettrico in locale ad uso medico Studio di Ingegneria Magrini Polloni Marco Tel. 0382-21902 Fax 0382-21902 Via San Carlo 5 27100 Pavia www.mpm1962.altervista.org Alessia94@libero.it Sommario

Dettagli

bartolomeo.silvestri@alice.it

bartolomeo.silvestri@alice.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Silvestri Bartolomeo Data di nascita 09/08/1953 Indirizzo Via La Martella,86-75100 Matera Telefono cellulare 331 5454546 E-mail Qualifica bartolomeo.silvestri@alice.it

Dettagli

INNOVATION AND TECHNOLOGY FOR SURGICAL ACTIVITY

INNOVATION AND TECHNOLOGY FOR SURGICAL ACTIVITY INNOVATION AND TECHNOLOGY FOR SURGICAL ACTIVITY COSA OFFRE PRODOTTI DI QUALITA Nuova BN è specializzata nella progettazione e costruzione di tavoli operatori radio chirurgici e di una vasta gamma di accessoristica

Dettagli

MONTEMERLO ELISABETTA

MONTEMERLO ELISABETTA CURRICULUM VITAE formato europeo INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e Nome MONTEMERLO ELISABETTA Telefono 039 233 3027 E-mail e.montemerlo@hsgerardo.org Nazionalità italiana Data di nascita 27/04/1981 Titolo

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI 1 CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI ZENNARO ISABELLA AGGIORNATO AL 2 MARZO 2015 TITOLI CULTURALI GENERALI Diploma di Maturità Tecnica (1988) Istituto Tecnico Margherita di Savoia di Roma TITOLI PROFESSIONALI

Dettagli

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALCIATI ALESSANDRA Indirizzo Telefono 3381985310 CF E-mail VIA CAPRERA 4, 20144 MILANO LCTLSN56M53F205Y alessandra.alciati @libero.it

Dettagli

Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei

Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei Commissione Nazionale Corsi di Laurea in Infermieristica Milano 10 giugno 2011 Criteri irrinunciabili nella ridefinizione dei protocolli d intesa d Università - Regioni Valerio Dimonte Legge 30 DICEMBRE

Dettagli

Allegato B DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROFILO PROFESSIONALE

Allegato B DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROFILO PROFESSIONALE Allegato B DESCRIZIONE SINTETICA DEL PROFILO PROFESSIONALE L Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell Operatore Socio

Dettagli

La Gestione della Fisica Sanitaria e delle Tecnologie Biomediche nei progetti di unificazione in Area Vasta Romagna

La Gestione della Fisica Sanitaria e delle Tecnologie Biomediche nei progetti di unificazione in Area Vasta Romagna La Gestione della Fisica Sanitaria e delle Tecnologie Biomediche nei progetti di unificazione in Area Vasta Romagna Stefano Sanniti U.O. Fisica e Tecnologie Biomediche - AUSL CESENA SAN MARINO, 28 Settembre

Dettagli

The Environmental Technologies Eve

The Environmental Technologies Eve The Environmental Technologies Eve Milano, 24-27 gennaio 2006 24-27 gennaio 2006 Aria di rinnovamento a TAU, che diventa INTERNATIONAL Da quest anno la mostra si presenta completamente rinnovata: nuova

Dettagli

Cartella 02: Requisiti ulteriori specifici di accreditamento strutture sanitarie e sociosanitarie.

Cartella 02: Requisiti ulteriori specifici di accreditamento strutture sanitarie e sociosanitarie. Allegato n. 1 alla Delib.G.R. n. 25/ 29 del 1.7.2010 Elenco documentazione Cartella 01: Requisiti generali strutture sanitarie e sociosanitarie. Requisiti generali autorizzativi delle strutture sanitarie

Dettagli

L Hospice fa parte della Rete Ligure di Cure Palliative ed è integrato con tutti i reparti e i servizi dell ASL.

L Hospice fa parte della Rete Ligure di Cure Palliative ed è integrato con tutti i reparti e i servizi dell ASL. L Hospice è una struttura dell ASL 1 Imperiese che accoglie prevalentemente pazienti con tumore in fase avanzata o terminale che necessitano di cure palliative di livello specialistico o che non possono

Dettagli

Matricola 50009 Resp UOS di Galenica Clinica e preparazione farmaci Antiblastici Num. Tel. e Fax ufficio 081 7476286 fax 081 7476300

Matricola 50009 Resp UOS di Galenica Clinica e preparazione farmaci Antiblastici Num. Tel. e Fax ufficio 081 7476286 fax 081 7476300 CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome Maria Cammarota Data di nascita 03/09/1964 Qualifica Farmacista Dirigente Disciplina Farmacia Ospedaliera Matricola 50009 Incarico attuale Resp UOS di Galenica

Dettagli