Futuro in corso: il Dipartimento di Ingegneria dell'informazione e i suoi studenti di fronte alla sfida della mobilità

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Futuro in corso: il Dipartimento di Ingegneria dell'informazione e i suoi studenti di fronte alla sfida della mobilità"

Transcript

1 Futuro in corso: il Dipartimento di Ingegneria dell'informazione e i suoi studenti di fronte alla sfida della mobilità Francesco Zanichelli

2 Il Dipartimento di Ingegneria dell Informazione Fondato nel 1991 e ridefinito nel 2012 con responsabilità sulla didattica per il settore dell Informazione (L. 240/2010 ha eliminato le Facoltà) 36 docenti, 17 tecnici e amministrativi, più di 50 tra assegnisti e dottorandi di ricerca Finanziamenti da progetti europei, nazionali e in conto terzi (aziende internazionali e italiane)

3 Prodotti Laureati (triennali e magistrali), dottori di ricerca Ricerca

4 Strumenti Corsi di Laurea Laurea Triennale in Ingegneria Informatica, Elettronica e delle Telecomunicazioni Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica Laurea Magistrale in Ingegneria Elettronica Laurea Magistrale in Communication Engineering Dottorato di Ricerca in Tecnologie dell Informazione

5 Dottorato di Ricerca in Tecnologie dell Informazione Fondato nel 1990 (VI ciclo oggi XXIX) 3 Curricula Circa 12 studenti per ciascuno dei 3 anni Ricerca di base e applicata Negli ultimi 3 anni 6 borse finanziate direttamente (16K /annui) da aziende che credono e investono nella ricerca e in giovani brillanti

6 Lauree dell Informazione: In/Out Iscritti a. a LT IET (160 immatricolati) 288 LM Ing. Informatica 98 LM Ing. Elettronica 57 LM Ing. Telecomunicazioni 40 Laureati a. a LT Informatica, Elettronica, Telecomunicazioni 104 LM Ing. Informatica 28 LM Ing. Elettronica 25 LM Ing. Telecomunicazioni 15

7 Programmazione Mobile Corsi universitari (laurea triennale) Seminario Android all interno del corso di Calcolatori Elettronici (20 ore - a.a ) Insegnamento (a scelta) di Programmazione di Sistemi Mobili (45 ore - a.a ) Tesine e progetti Tesi (internati e tirocini formativi) Nuovo laboratorio didattico di Sistemi embedded e mobili

8 Programmazione di Sistemi Mobili Corso a scelta al terzo anno della LT IET Docenti Ing. S. Cirani, M. Picone 50 studenti iscritti Programma del corso (http://mobdev.ce.unipr.it) programmazione Android programmazione ios Valutazione scritta e pratica (progetti)

9 Laboratorio didattico Sistemi embedded e mobili In allestimento presso il Centro Didattico di Ingegneria Postazioni Mac per lo sviluppo ios e Android Dispositivi mobili Dispositivi embedded (Raspberry Pi, Arduino, etc.) Abbondanza di entusiasmo e energia Sponsor generosi (anche non totalmente disinteressati)?

10 Aree di ricerca

11 Laboratori di ricerca Informatica e Automatica Elettronica e Azionamenti Devices, Electronic Applications and Sensors Lab. (DEAS) MEltIngLab DoTA (Domotica Tecnologie Assistive) Telecomunicazioni e Ottica OptikLab GAEM Laser cutting Lab SPADICLab WASNLab

12 Sistemi mobili Collaborazione di tre gruppi ricerca Sistemi distribuiti e peer-to-peer, mobile and pervasive computing, Smart Mobility Networks & Security Protocolli e meccanismi di sicurezza, telefonia IP, protocolli e applicazioni per IoT Internet of Things, reti di sensori, MANET, localizzazione indoor

13 DSG - Smart Mobility DGT/D4V Sistema totalmente decentralizzato (peer-to-peer) e basato su smartphone per la condivisione di informazioni a supporto della Smart Mobility (informazioni sul traffico, segnalazioni di incidenti, crowdsensing, etc.) Valutazione simulativa e prototipo Android

14 DSG - Smart Mobility Logistica avanzata Partecipazione al progetto regionale STIL, un Polo Logistico Virtuale per lo sviluppo competitivo del sistema produttivo Applicazioni mobili per conducenti servizi di tracking e pianificazione percorsi gestione missioni e carico/scarico documenti digitali di trasporto (ontologie) schemi di autenticazione e di sicurezza

15 DSG - Smart Mobility Smart Parking Sistema per la gestione di aree di parcheggio che consente la ricerca di posti auto in base alla posizione dell'utente o alla destinazione, con relativa navigazione in entrambi i casi, il monitoraggio delle aree da parte dei gestori e la visualizzazione dei punti di interesse nei dintorni dei parcheggi Portale Web per gli Utenti App Utenti Portale Web Amministratore App Ausiliari del Traffico

16 DSG - Smart Mobility Driver monitoring Lo smartphone come strumento di aiuto al guidatore, grazie a tecniche di riconoscimento dello stato di vigilanza per mezzo dell'analisi del volto e al riconoscimento dello stile di guida da dati accelerometrici Identificazione del volto Identificazione degli occhi Identificazione stato dell occhio Calcolo PERCLOS

17 DSG HCI Context-aware dynamic user interfaces User interaction with Smart Displays and mobile phones Mobile Augmented Reality Collaborazione con SYGEST

18 DSG Mobile systems User Profiling and Recommendations Guida turistica personalizzata Mobile Cloud Computing NAM4J, policy-based task offloading to the Cloud or other mobile devices to increase autonomy and performance

19 Progetto europeo Calipso FP7 Internet connected Objects Total cost: 3.57 M EU contribution: 2.33 M Starting: Duration: 36 months CALIPSO builds Internet Protocol (IP) connected smart object networks, but with novel methods to attain very low power consumption, thereby providing both interoperability and long lifetimes CALIPSO leans on the significant body of work on sensor networks to integrate radio duty cycling and data-centric mechanisms into the IPv6 stack, something that existing work has not previously done CALIPSO works at three layers: the network, the routing, and the application layer. We also revisit architectural decisions on naming, identification, and the use of middle-boxes Consortium: Thales Communications & Security, DII-UNIPR, Disney Research, SICS Swedish Institute Of Computer Science AB, Stockholm, Cisco Systems International B.V., Amsterdam, Worldsensing S.L.N.E., Barcelona, CNRS, Grenoble Informatics Laboratory

20 Calipso - Demo Voilà Real-time monitoring of dynamic IoT environments using Smart Objects ZeroConf-based, automatic discovery of sensors, actuators and mobile devices (using standard protocol such as HTTP and CoAP) Video per la Fiera dell Automazione di Parma

21 Audio watermarking Tagging della traccia audio di filmati Alcuni bit utilizzabili come ID per look-up Molteplici applicazioni

22 Networks & Security Sviluppo di applicativi VoIP e multimediali su Symbian (nel 2006 tra i primi al mondo a realizzare una soluzione di VoIP mobile) e Android SRTP e TLS 1.2 (J2ME) per VoIP sicuro Crittazione e autenticazione di flussi media e segnalazione

23 Conclusioni Didattica e ricerca del Dipartimento aspirano a competere a livello internazionale Gli studenti sono molto attratti dai sistemi mobili e ne percepiscono l importanza per il lavoro Il Dipartimento sta investendo in formazione per affrontare la sfida della mobilità (e non solo) Cerchiamo compagni di viaggio, imprenditori e studenti!

24 Grazie dell attenzione Futuro in corso: il Dipartimento di Ingegneria dell'informazione e i suoi studenti di fronte alla sfida della mobilità Francesco Zanichelli

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati

Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Tipologie di sensori e di estrazione automatica di dati Prof. Gianluigi Ferrari Wireless Ad-hoc and Sensor Networks Laboratory http://wasnlab.tlc.unipr.it gianluigi.ferrari@unipr.it Dig.it 2014 - Giornalismo

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio

POLITECNICO DI TORINO. Un università internazionale per il territorio POLITECNICO DI TORINO Un università internazionale per il territorio I valori Leader nella cultura politecnica Nazionale ed Internazionale Reputazione Eccellenza nell istruzione superiore e la formazione

Dettagli

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/

Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15. http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Nuovo Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica AA14-15 http://www.dis.uniroma1.it/~ccl_ii/site/ Laurea Magistrale L obiettivo della laurea magistrale in Ingegneria informatica (Master of Science

Dettagli

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security

Security. Security. Security. Data Center & Cloud Services. Security. Internet of Things. Internet of Things Internet of Things Security managing complexity Azienda Akhela è un azienda innovativa in rapida crescita che è diventata un attore importante e riconosciuto nel mercato IT italiano e che si sta affacciando con successo nel mercato

Dettagli

Università e trasferimento tecnologico

Università e trasferimento tecnologico UNIVERSITÀ DI BOLOGNA CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA INDUSTRIALE INFORMATION AND COMMUNICATION TECHNOLOGIES (CIRI-ICT) Prof. Marco Chiani Direttore Responsabili scientifici: Prof. F. Callegati,

Dettagli

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Figure Professionali «Smart City» Smart People ESPERTO ICT. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Figure Professionali «Smart City» Smart People GREEN JOBS Formazione e Orientamento DESCRIZIONE ATTIVITA Il concetto di Smart City sta assumendo rilevanza sempre crescente e diverse città, anche in Italia,

Dettagli

Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti. GCE Med Bari 12_11_2012

Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti. GCE Med Bari 12_11_2012 Internet delle Cose: Un primo paradigma per le città intelligenti GCE Med Bari 12_11_2012 Cubit CUBIT - Consortium Ubiquitous Technologies nasce nel 2007 per volontà di: Dipartimento di Ingegneria dell

Dettagli

La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy

La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy La nuova offerta formativa del Cisco Networking Academy IT ESSENTIALS: FONDAMENTI DI INFORMATICA E RETI CCNA ROUTING & SWITCHING: INTRODUCTION TO NETWORKS CCNA ROUTING & SWITCHING: ESSENTIALS LINUX ESSENTIALS

Dettagli

Introduzione al corso

Introduzione al corso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria delle Telecomunicazioni Corso di Reti di Applicazioni Telematiche a.a. 2010-2011 Introduzione al corso

Dettagli

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica)

Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica. Corso di Laurea Magistrale in Informatica. CLASSE LM18 (Informatica) Università degli Studi di Perugia Dipartimento di Matematica e Informatica Corso di Laurea Magistrale in Informatica CLASSE LM18 (Informatica) Manifesto degli Studi A.A. 2015-2016 (Regolamento didattico

Dettagli

Communications and Computer Networks Engineering (CCNE)

Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Presentazione della Laurea Magistrale Communications and Computer Networks Engineering (CCNE) Obiettivi: inquadrare le caratteristiche di questa

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE

LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE LAUREA MAGISTRALE IN COMUNICAZIONE MULTIMEDIALE CLASSE LM-19 INFORMAZIONE E SISTEMI EDITORIALI > A PORDENONE Curriculum Teorie e tecniche per la comunicazione multimediale Pervasive computing and media

Dettagli

Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI

Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI Visione delle tecnologie futureict (10 anni) e laurea triennale IETI Ermanno Di Zitti, coordinatore laurea triennale IETI Scuola Politecnica, 16 luglio 2014 + Sistema embedded: sistema elettronico a

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA. Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione. Dipartimento di Ingegneria UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di laurea magistrale in Ingegneria Informatica e dell'automazione Dipartimento di Ingegneria Obiettivo didattico INGEGNERIA INFORMATICA E DELL'AUTOMAZIONE La Laurea

Dettagli

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design

Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence. Piattaforma ICT & Design Quali e-service per l'azienda e le reti di impresa Progetto Essence Piattaforma ICT & Design IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università di Bologna Università di Ferrara Università ità di Modena e Reggio

Dettagli

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014

OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 OggettivaMente Serviti New wave of services to empower IoT Milano, 20 Maggio 2014 Telecom Italia Digital Solutions Mario Costamagna Sales Manager Business Unit Machine to Machine & IoT Services Indice

Dettagli

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio.

PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. PIANI DI STUDIO LAUREA (MATR. N46) La Commissione approva all unanimità i seguenti piani di studio. MATRICOLA ESITO 1 N46000501 APPROVATO Si approva piano di studi con i seguenti insegnamenti a scelta

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER. Laurea II Livello. Laurea I Livello

INFORMAZIONI PERSONALI FORMAZIONE F ORMATO EUROPEO PER. Laurea II Livello. Laurea I Livello F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome Pau Giovanni Indirizzo Via Cozzarello 53 94010 Assoro (EN) Telefono 3463236776 0935/667780 E-mail giovpau@gmail.com Data di

Dettagli

FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14. Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA)

FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14. Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA) FORMAZIONE CISCO ACADEMY NEI CORSI UNIVERSITARI AA 2013/14 Dipartimento DIET (SAPIENZA LATINA) Marco Ciampi m.ciampi@ict-academy.it Luca SERPIETRI l.serpietri@ict-academy.it www.ithum.it/universita-la-sapienza

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ANISETTI MARCO Indirizzo Vicolo Piave 7 26010 Pianengo (Cr) Telefono 328-7016227 Fax E-mail marco.anisetti@unimi.it

Dettagli

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010

Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless. P&STech Genova 22/11/2010 Internet of Things: Interoperabilità dei sistemi di identificazione RFID e Contactless P&STech Genova 22/11/2010 Marco Magnarosa CUBIT CUBIT Consortium Ubiquitous it Technologies nasce nel 2007 per volontà

Dettagli

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR

Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR UNA MANIFESTAZIONE DI IN CONTEMPORANEA CON Smart Mobility: strategie e principali progetti CNR Vincenzo Antonucci Dipartimento ingegneria, Ict e tecnologie per l'energia e i trasporti Le motivazioni per

Dettagli

managing complexity Research & Innovation Work Place as a Service Safe Plant Solutions www.akhela.com

managing complexity Research & Innovation Work Place as a Service Safe Plant Solutions www.akhela.com managing complexity Research & Innovation Work Place as a Service Safe Plant Solutions www.akhela.com Azienda Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni di altissima qualità,

Dettagli

Laurea Magistrale in Informatica e Networking. Computer Science and Networking

Laurea Magistrale in Informatica e Networking. Computer Science and Networking Laurea Magistrale in Informatica e Networking Computer Science and Networking Classe LM-18 Informatica Laurea interateneo Università di Pisa Scuola Superiore Sant Anna Caratteristiche generali Interateneo

Dettagli

Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust

Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust Tecnologie abilitanti per le smart cities green: SmartNose Dust Ing. P. Donadio, Dott. M. Peluso SmartNose Dust founders Smarter enterprise in smarter cities - 29 marzo 2014 Smart cities: modello di riferimento

Dettagli

Sensor Networks. I sistemi di data fusion sulle reti di sensori

Sensor Networks. I sistemi di data fusion sulle reti di sensori Sensor Networks I sistemi di data fusion sulle reti di sensori Sensor Networks Reti di sensori intelligenti connessi su topologie variabili e dotati di capacità di elaborazione locale Esempi di applicazioni

Dettagli

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities

L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities L innovazione digitale delle Utility per lo sviluppo delle Smart Cities 27 Maggio 2015 Business Unit IoT - Business Units - Forum PA Telecom Italia Digital Solutions Ti Digital Solutions is a Mini Industrial

Dettagli

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design

Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Casi di studio e progetti sull'innovazione informatica dei servizi logistici Rete Alta Tecnologia dell Emilia-Romagna Piattaforma ICT & Design Lucia Mazzoni, ASTER IL SISTEMA REGIONALE DELLA RICERCA Università

Dettagli

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO

LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO LA TUA SOFTWARE HOUSE IN CANTON TICINO CHI SIAMO Workablecom è una Software House nata a Lugano con sede in Chiasso ed operante in tutto il Canton Ticino. E un System Integrator che crea e gestisce soluzioni

Dettagli

Introduzione al corso

Introduzione al corso Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Informatica Corso di Reti di Calcolatori II Introduzione al corso Simon Pietro Romano spromano@unina.it Materiale didattico Libro di testo: J. Kurose, K. Ross

Dettagli

IOT: SCENARI E SOLUZIONI

IOT: SCENARI E SOLUZIONI IOT: SCENARI E SOLUZIONI Cos è l IoT L IoT (Internet of Things) è la rete costituita da oggetti fisici (le cose ) caratterizzati dalla presenza di componenti elettronici e/o software e che godono di un

Dettagli

I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI

I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI I1T LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI 1. CARATTERISTICHE DEL CORSO PERCORSI FORMATIVI: DURATA: Unico Tre anni 2. MOTIVAZIONI CULTURALI Il recente sviluppo delle tecnologie dell informazione

Dettagli

Pisa, 15/02/2012. Corsi di studi in Ingegneria Informatica

Pisa, 15/02/2012. Corsi di studi in Ingegneria Informatica Pisa, 15/02/2012 Corsi di studi in Ingegneria Informatica Corsi di studi in Ingegneria Informatica Laurea triennale in Ingegneria Informatica Lauree magistrali in Computer Engineering Embedded Computing

Dettagli

Che cos e'? 11/05/2015 Pionero Digital Innovation

Che cos e'? 11/05/2015 Pionero Digital Innovation NUOVI PORTALI DI SMART GOVERNMENT DEL COMUNE DI MILANO: L ECOSISTEMA DEI SERVIZI DIGITALI PER COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE, SERVIZI ONLINE, TURISMO E SERVIZI DI INFOMOBILITA 11 maggio, 2015 E il primo cantiere

Dettagli

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE

Diploma di scuola media superiore SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE Diploma di scuola media superiore LAUREA Primo Livello Triennale LAUREA MAGISTRALE Secondo Livello Biennale MASTER Primo Livello Annuale MASTER Secondo Livello Annuale SCUOLA DI SPECIALIZ- ZAZIONE DOTTORATO

Dettagli

MAX DOLGICER THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 14-15 DICEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

MAX DOLGICER THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 14-15 DICEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 14-15 DICEMBRE 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE POLITECNICO DI MILANO AREA SCIENCE PARK TELECOM ITALIA DISTRETTO HABITECH CONSORZIO GENERA CONSORZIO GENERA

UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE POLITECNICO DI MILANO AREA SCIENCE PARK TELECOM ITALIA DISTRETTO HABITECH CONSORZIO GENERA CONSORZIO GENERA UNIVERSITA POLITECNICA DELLE MARCHE POLITECNICO DI MILANO AREA SCIENCE PARK TELECOM ITALIA DISTRETTO HABITECH CONSORZIO GENERA CONSORZIO GENERA Corsi di perfezionamento Tecnico per l applicazione di tecnologie

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente VELTRI LUCA Matricola: 006125

Testi del Syllabus. Docente VELTRI LUCA Matricola: 006125 Testi del Syllabus Docente VELTRI LUCA Matricola: 006125 Anno offerta: 2013/2014 Insegnamento: 1005252 - NETWORK SECURITY + LABORATORY Corso di studio: 5052 - COMMUNICATION ENGINEERING - INGEGNERIA DELLE

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Dipartimento di Tecnologie dell Informazione Polo Didattico e di Ricerca di Crema GUIDA AI CORSI DI LAUREA TRIENNALE

Dettagli

Universal Gateway for ALL

Universal Gateway for ALL Laboratorio: Costruiamolo insieme. Design for all, artigiani digitali e disabilità: esperienze di progettazione partecipata UGA Universal Gateway for ALL Usare piattaforme embeddedper accedere a dispositivi

Dettagli

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015

TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 20 Usa il tuo smartphone per visualizzare approfondimenti multimediali TELECOM ITALIA E LA GLOBAL SPONSORSHIP DI EXPO 2015 Lucia Pecora, Alberto Prina 21 Un investimento complessivo di oltre 43 milioni

Dettagli

La City è Smart. Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione

La City è Smart. Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione Roma, Forum PA, 26 maggio 2015 Comunità intelligenti e città metropolitane come driver di innovazione Telecom Italia, Strategy & Innovation Valentina Rivoira 1 La city è smart Smart è open. Joint Open

Dettagli

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali

Percorso Video Game. Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica. Obiettivi generali. Sbocchi professionali Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dr. Dario Maggiorini, Dr. Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

U N I F E. http://www.unife.it/dipartimento/ingegneria. Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico

U N I F E. http://www.unife.it/dipartimento/ingegneria. Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico Dipartimento di Ingegneria di Ferrara Polo Scientifico Tecnologico via Saragat 1 44122, Ferrara url:www.unife.it/dipartimento/ingegneria telefono: 0532.974800 Direttore: prof. Giorgio Vannini Offerta Formativa:

Dettagli

DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie ed Exploitation

DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie ed Exploitation DAHMS Tecnologie Ing. Giuliano Salcito R&D Division Hitachi Systems CBT S.p.A. Prototypes R&D Partners 1) Drugs and Food Management Unit DAS - Hitachi Systems CBT - Delta Software a) Drugs scheduling implementation

Dettagli

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015

inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula inebula Connect 22 aprile 2015 inebula CONNECT Milano, 22/04/2015 Stefano Della Valle VP inebula Internet of Everythings Entro il 2020 il numero gli oggetti collegati alla rete raggiungerà il livello di 25 MLD di unità con una crescita

Dettagli

Scuola di Scienze e Tecnologie

Scuola di Scienze e Tecnologie Scuola di Scienze e Tecnologie corso di laurea magistrale Computer science in convenzione internazionale con la Reykjavik University (Islanda), la University of Applied Sciences Northwestern Switzerland

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL INFORMAZIONE E SCIENZE MATEMATICHE orientamento.diism.unisi.it www.diism.unisi.it Nuovo Ordinamento degli Studi Universitari Dall Anno Accademico

Dettagli

LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04. a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse

LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04. a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse LAUREA e LAUREA MAGISTRALE in INGEGNERIA INFORMATICA D.M. 270/04 a cura di Letizia Leonardi, Presidente Consiglio Interclasse POSTER (1/2) Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Facoltà di Ingegneria

Dettagli

Fieldbus. Introduzione terminologia. Industrial network systems. A short introduction to fieldbus for industrial applications. Systems interconnection

Fieldbus. Introduzione terminologia. Industrial network systems. A short introduction to fieldbus for industrial applications. Systems interconnection Fieldbus Industrial network systems A short introduction to fieldbus for industrial applications Introduzione terminologia Systems interconnection Es. The OSI model (not mandatory) LAYER FUNCTION EXAMPLES

Dettagli

Laboratorio di Internet I Presentazione Gruppo Reti

Laboratorio di Internet I Presentazione Gruppo Reti Università di Roma Sapienza Sede di Latina 24 Aprile 2014 Laboratorio di Internet I Presentazione Gruppo Reti Luca Chiaraviglio Ingegneria dell Informazione Gruppo Reti @ Sapienza Università di Roma Sapienza

Dettagli

Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011

Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011 Internet delle cose: la questione dell interoperabilità e dell integrazione dei sistemi contactless Ing. Marco Magnarosa CEO CUBIT Il Nuovo Mondo, Bologna 29/11/2011 CUBIT Consortium Ubiquitous Technologies

Dettagli

ALLEGATO A - TEMATICHE DI RICERCA PER L ANNO ACCADEMICO 2014-2015 1. Integration of Renewable Energy Sources in Smart Grids 2. ICT-based solutions for Energy Consumption Awareness 3. Integration of green

Dettagli

Smart Cities & Communities Ricerca e Tecnologie. Domenico Talia, ICAR CNR, Cosenza, Italy

Smart Cities & Communities Ricerca e Tecnologie. Domenico Talia, ICAR CNR, Cosenza, Italy Smart Cities & Communities Ricerca e Tecnologie Domenico Talia, ICAR CNR, Cosenza, Italy Sommario Le città parlano (se le sappiamo ascoltare) Dai dati alla conoscenza I percorsi dei cittadini ci dicono

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN REGOLAMENTO. Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN REGOLAMENTO. Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICO PER L APPLICAZIONE DI TECNOLOGIE DOMOTICHE PER GLI AMBIENTI DI VITA REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento Per l anno accademico 2014/2015

Dettagli

IoT Security & Privacy

IoT Security & Privacy IoT Security & Privacy NAMEX Annual Mee8ng 2015 CYBER SECURITY E CYBER PRIVACY, LA SFIDA DELL INTERNET DI OGNI COSA Rocco Mammoliti, Poste Italiane 17 Giugno 2015 Agenda 2 1 Ecosistema di Cyber Security

Dettagli

Il valore della rete IP nella Connected Enterprise

Il valore della rete IP nella Connected Enterprise Il valore della rete IP nella Connected Enterprise Dall Operation Technology all Information Technology Rev 5058-CO900E Questa è la Internet of Things Connette tutto ciò che non è connesso Stadium Municipal

Dettagli

Breve Sintesi della Progettazione del Corso

Breve Sintesi della Progettazione del Corso Breve Sintesi della Progettazione del Corso I docenti dei settori scientifico-disciplinari ING/INF05 (settore caratterizzante sia la classe LM-32 che quella LM-18) e INF/01 (settore caratterizzante la

Dettagli

Arma dei Carabinieri Raggruppamento CC Investigazioni Scientifiche Reparto Tecnologie Informatiche

Arma dei Carabinieri Raggruppamento CC Investigazioni Scientifiche Reparto Tecnologie Informatiche Arma dei Carabinieri Raggruppamento CC Investigazioni Scientifiche Reparto Tecnologie Informatiche LA SICUREZZA CHE VERRA : scenari futuri e tecnologie emergenti Conferenza Roma, 28 giugno 2012 Sala Conferenze

Dettagli

giovedì 3 luglio 2003 ore 11.00

giovedì 3 luglio 2003 ore 11.00 Presentazioni dei progetti di master Unit e-service Technologies giovedì 3 luglio 2003 ore 11.00 CEFRIEL - Aula Bellisario Agenda ore 11.00: Maurizio Brioschi Presentazione Unit e-service Technologies

Dettagli

Laurea magistrale in ingegneria delle telecomunicazioni. Incontro di presentazione, 24 aprile 2013

Laurea magistrale in ingegneria delle telecomunicazioni. Incontro di presentazione, 24 aprile 2013 Laurea magistrale in ingegneria delle telecomunicazioni Incontro di presentazione, 24 aprile 2013 screenshot reale! nonciclopedia.wikia.com/wiki/ Ingegneria_delle_ Telecomunicazioni Le TLC nell area dell

Dettagli

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno

Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno Dott.sa Anna Pierri Università degli studi di Salerno L innovazione per i piccoli La fusione della pedagogia e della tecnologia per lo sviluppo di Smart Environment sta guidando la trasformazione dei curricula,

Dettagli

La viabilità intelligente

La viabilità intelligente Un Centro di Ricerca e Progettazione della Sicurezza Stradale La viabilità intelligente Gianluigi Ferrari Sommario La viabilità intelligente Attività attuali del DISS: diffusione/raccolta di informazioni:

Dettagli

WELCOME DAY Giornata di accoglienza A.A. 2014/2015. Dipartimento di Matematica e Informatica http://web.dmi.unict.it

WELCOME DAY Giornata di accoglienza A.A. 2014/2015. Dipartimento di Matematica e Informatica http://web.dmi.unict.it WELCOME DAY Giornata di accoglienza A.A. 2014/2015 Dipartimento di Matematica e Informatica http://web.dmi.unict.it Program of the Day Ore 10.00 - Saluti istituzionali e accoglienza - Prof. G. Mulone Direttore

Dettagli

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa

Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit. opportunità di innovazione Andrea Costa Dalle Smart Grid alle Smart Cities Un opportunit opportunità di innovazione Andrea Costa Le sfide di Europa 2020 3 direttrici Smart Growth Sviluppo di un economia basata su innovazione e conoscenza. Sviluppo

Dettagli

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi):

È possibile caratterizzare un percorso formativo per gli studenti sulla base di due aree di specializzazione (indirizzi): Percorsi per la Laurea Magistrale in Informatica Percorso Video Game Docenti di riferimento: Dario Maggiorini, Laura Anna Ripamonti Sede di erogazione: Milano LIKE THIS! Obiettivi generali Il mercato dei

Dettagli

Sistemi context-aware per la gestione di informazioni multimodali

Sistemi context-aware per la gestione di informazioni multimodali Sistemi context-aware per la gestione di informazioni multimodali Augusto Celentano, Ombretta Gaggi Primo Workshop Annuale del Dipartimento di Informatica, Mestre, 2 marzo 2006 Nuovi scenari per l informatica

Dettagli

CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA

CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA Universita degli studi di Trieste area tecnologico-scientifica CORSI DI LAUREA IN INGEGNERIA outline: - la figura dell ingegnere - le aree dell ingegneria - ingegneria a Trieste La figura dell ingegnere

Dettagli

Schema compilazione PROFILE

Schema compilazione PROFILE Schema compilazione PROFILE Nome del centro: PIN S.c.r.l. Servizi didattici e scientifici per l Università di Firenze web site: www.poloprato.unifi.it Direttore : Dr. Enrico Banchelli enrico.banchelli@pin.unifi.it;

Dettagli

Percorso formativo con l Università degli Studi La Sapienza per l utilizzo di Splunk

Percorso formativo con l Università degli Studi La Sapienza per l utilizzo di Splunk Copyright 2014 Splunk Inc. Percorso formativo con l Università degli Studi La Sapienza per l utilizzo di Splunk Massimo Panella Roma, 26 marzo 2015 L Università La Sapienza 2 Prima tra le università italiane,

Dettagli

Internet for Things. www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115. site email phone. Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose

Internet for Things. www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115. site email phone. Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose Internet for Things Soluzioni hardware e software per l Internet delle Cose site email phone www.apio.cc info@apio.cc +39 071-2803115 Mercato di riferimento della Internet of Things: numeri e tendenze

Dettagli

Mobile Academy. Corsi 2015

Mobile Academy. Corsi 2015 Mobile Academy Corsi 2015 La Mobile Academy presenta i corsi di formazione tecnica per l anno 2015 La Mobile Academy è una formazione permanente del Politecnico di Milano su tematiche tecniche avanzate

Dettagli

Commercio elettronico mobile e pervasive computing

Commercio elettronico mobile e pervasive computing Commercio elettronico mobile e pervasive computing Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Mobile commerce mobile

Dettagli

La ricerca si fa impresa: profilo, attività, partnership

La ricerca si fa impresa: profilo, attività, partnership La ricerca si fa impresa: profilo, attività, partnership Sergio Duretti Direttore generale RICERCA PER LE PMI Torino Incontra Torino, 19 luglio 2012 Indice 1. Chi siamo 2. Principali attività 3. CSP come

Dettagli

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE

INGEGNERIA DEL CINEMA E DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE La laurea magistrale crea figure professionali capaci di proporre innovazione nel settore della comunicazione e delle ICT: espertiingradodiintegrarelecompetenzetecnologicheconla capacità di rielaborare

Dettagli

Votazione finale: 110/110. Conseguimento Laurea: 28/01/2014

Votazione finale: 110/110. Conseguimento Laurea: 28/01/2014 INFORMAZIONI PERSONALI Luigi Mignano Roma 25/03/2014 Sesso M Data di nascita 22/09/1986 Nazionalità Italiana Luogo di nascita Formia (LT) TITOLO DI STUDIO Laurea Magistrale Ingegneria delle Comunicazioni,

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICO - RICERCATORE PER LA PROGETTAZIONE E LO SVILUPPO DI TECNOLOGIE DOMOTICHE PER GLI AMBIENTI DI VITA REGOLAMENTO

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICO - RICERCATORE PER LA PROGETTAZIONE E LO SVILUPPO DI TECNOLOGIE DOMOTICHE PER GLI AMBIENTI DI VITA REGOLAMENTO CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN TECNICO - RICERCATORE PER LA PROGETTAZIONE E LO SVILUPPO DI TECNOLOGIE DOMOTICHE PER GLI AMBIENTI DI VITA REGOLAMENTO Art. 1 Istituzione del corso di Corso di Perfezionamento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale Interclasse in e delle Telecomunicazioni Classi di Laurea LM-27 e LM-29 a.a.201-2014 TITOLO I Dati generali ARTICOLO

Dettagli

Un mondo di carta Una eccellenza internazionale Una opportunità per il tuo lavoro

Un mondo di carta Una eccellenza internazionale Una opportunità per il tuo lavoro Ed. 11 2013/2014 MASTER PRODUZIONE DELLA CARTA/CARTONE E GESTIONE DEL SISTEMA PRODUTTIVO Un mondo di carta Una eccellenza internazionale Una opportunità per il tuo lavoro 98% PLACEMENT Main sponsor Promotore

Dettagli

GERHARD THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 15-16 GIUGNO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

GERHARD THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 15-16 GIUGNO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA GERHARD BAYER THE INTERNET OF THINGS NAVIGARE IL FUTURO DELL IT ROMA 15-16 GIUGNO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission

WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione. Profilo. Mission WAVECOMM S.r.l. Partner tecnologico per l'innovazione Profilo Wavecomm S.r.l. è una azienda specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi elettronici avanzati, focalizzata nei settori dell'elettronica

Dettagli

Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs

Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs Il Programma di Innovazione di Trento RISE core partner di EIT ICT Labs Paolo Traverso: CEO Trento RISE Andrea Grianti: Business and Innovation Director Trento RISE L ICT è un settore in permanente trasformazione

Dettagli

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE

Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Computer Systems and Communication Networks IL RETTORE Decreto rettorale n. 29 del 17/07/2014 Istituzione del Master Universitario di primo livello in Computer Systems and Communication Networks. Anno Accademico 2014-2015. IL RETTORE VISTO lo Statuto dell

Dettagli

ALLEGATO A - TEMATICHE DI RICERCA PER L ANNO ACCADEMICO 2013-2014 1. Integration of Renewable Energy Sources in Smart Grids 2. ICT-based solutions for Energy Consumption Awareness 3. Integration of green

Dettagli

La collaborazione avanzata via web browser

La collaborazione avanzata via web browser OSSERVATORIO UNIFIED COMMUNICATION & COLLABORATION (UC&C) 23 ottobre 2014 La collaborazione avanzata via web browser Maurizio Tondi, Market Development EMEA Evoluzione delle Reti Pubbliche 1 Explosion

Dettagli

Innovare con nuove interdipendenze tra processi, persone, applicazioni

Innovare con nuove interdipendenze tra processi, persone, applicazioni Innovare nuove interdipendenze tra processi, persone, applicazioni Fabio Rizzotto, Senior Research & Consulting Director, IDC Padova, 2 dicembre 2014 IDC Visit us at IDC.com and follow us on Twitter: @IDC

Dettagli

SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE. Allegato 4 Catalogo Indicatori di Ateneo cruscotto direzionale 2014

SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE. Allegato 4 Catalogo Indicatori di Ateneo cruscotto direzionale 2014 SISTEMA DI MISURAZIONE E VALUTAZIONE DELLA PERFORMANCE Allegato 4 Catalogo Indicatori di Ateneo cruscotto direzionale 2014 Catalogo Indicatori di Ateneo 1 Tasso Iscritti Attivi Tasso degli iscritti all'a.a.

Dettagli

Politecnico di Torino. Research University di livello internazionale

Politecnico di Torino. Research University di livello internazionale Politecnico di Torino Research University di livello internazionale Politecnico In cifre 25.000 studenti (12% stranieri, provenienti da 90 Paesi Cina, India, Paesi Mediterranei, America Latina) 621 studenti

Dettagli

LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES

LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES LO STANDARD LTE COME ELEMENTO CHIAVE PER LA REALIZZAZIONE DELLE SMART NETWORK INFRASTRUCTURES VITTORIO MOSCATELLI SALES DIRECTOR TIESSE S.P.A 20 Maggio 2014 INNOVAZIONE MADE IN ITALY TIESSE il Gruppo New

Dettagli

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it

darts Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www.darts.it Software & Engineering Consulenza Progettazione System Integration ITS BSS New Media Company www..it 1 Company Darts Engineering è pmi di consulenza, progettazione e system integration in ambito ICT, che

Dettagli

Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software.

Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software. Figura professionale nazionale di riferimento: Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo di sistemi software. Figura professionale declinata, a livello territoriale, dalla Fondazione

Dettagli

Laboratorio di sistemi elettrici per le energie rinnovabili LASEER Prof. Ing. Daniele Menniti

Laboratorio di sistemi elettrici per le energie rinnovabili LASEER Prof. Ing. Daniele Menniti Dipartimento di Ingegneria Meccanica, Energetica e Gestionale DIMEG Laboratorio di sistemi elettrici per le energie rinnovabili LASEER Prof. Ing. Daniele Menniti and Nicola Sorrentino (RC), Anna Pinnarelli

Dettagli

I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche

I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche DA osio Alfonso I sensori ambientali di uno smartphone/tablet nella didattica delle Scienze Fisiche IIS J.F.Kennedy Via de Gasperi,20, 35043 Monselice (PD) alfonsodambrosio@yahoo.it Introduzione Smartphone

Dettagli

Studio e Specificazione del Protocollo CoAP per

Studio e Specificazione del Protocollo CoAP per Università degli Studi di Trieste Dipartimento di Elettronica, Elettrotecnica ed Informatica Tesi di Laurea in Sistemi di Telecomunicazioni Studio e Specificazione del Protocollo CoAP per Sistemi Embedded

Dettagli

MaSeM MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN SVILUPPO APPLICAZIONI WEB, MOBILE E SOCIAL MEDIA. 1ª edizione a.a. 2012/2013

MaSeM MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN SVILUPPO APPLICAZIONI WEB, MOBILE E SOCIAL MEDIA. 1ª edizione a.a. 2012/2013 MaSeM MASTER UNIVERSITARIO DI SECONDO LIVELLO IN SVILUPPO APPLICAZIONI WEB, MOBILE E SOCIAL MEDIA 1ª edizione a.a. 2012/2013 Obiettivi Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una vera rivoluzione tecnologica,

Dettagli

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma.

Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Genova, Port & Shipping Tech 2011 Smart city & city logistics: soluzioni tecnologiche per una smart governance della città. I casi di Pisa e Parma. Paolo Lanari / CEO paolo.lanari@infomobilitysuite.com

Dettagli

ICT: nuove tecnologie

ICT: nuove tecnologie ICT: nuove tecnologie Internet of things Oggetti intelligenti in grado di ricevere dati da altri oggetti e comunicare i propri Hanno un ruolo attivo grazie al collegamento alla Rete Campi di applicabilità:

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli