RISPARMIARE CON LA SCATOLA NERA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RISPARMIARE CON LA SCATOLA NERA"

Transcript

1 Milano, 27 aprile 2006 Agli Organi di Informazione Loro Sedi Comunicato Stampa n. 2 RISPARMIARE CON LA SCATOLA NERA IN BREVE: La Fondazione Ania inizia una sperimentazione di 1000 scatole nere su veicoli da trasporto. Di queste, 500 saranno montate su mezzi del Gruppo Federtrasporti, con il quale la Fondazione Ania già nel 2005 ha realizzato alcuni progetti formativi che hanno prodotto significative riduzioni dell incidentalità stradale. I vantaggi di questi dispositivi sono molteplici. Oltre alle tradizionali funzioni, relative alla ricostruzione della dinamica di un incidente e all invio tempestivo di soccorsi, la scatola nera funge da satellitare e da strumento di registrazione-analisi dati, che consentono l ottimizzazione della gestione della flotta e conseguente riduzione delle inefficienze. In più dall Inail Emilia Romagna arriva la notizia che chi monta dispositivi di questo tipo può fare richiesta di riduzione del premio vo Inail. Tagli ai premi vi delle Compagnie, dell Inail e ottimizzazione dei viaggi: i vantaggi della scatola nera In genere la sicurezza costa, sia in strumentazioni sia in procedure. Adesso, però, adottando particolari accorgimenti può anche fare risparmiare. Chi infatti installa sul proprio veicolo da trasporto quel dispositivo meglio noto come scatola nera potrà usufruire di almeno un duplice vantaggio economico, senza sottovalutare il benefico effetto prodotto da una maggiore attenzione prestata dal conducente nello svolgimento della propria attività che sarà portato ad assumere un comportamento più virtuoso, quindi più sicuro. 1) Per un verso alcune Compagnie di assicurazione hanno introdotto degli sconti sulla polizza RC Auto, rivolti a chi installa questa strumentazione tecnologica. Recentissimamente anche l Inail dell Emilia Romagna ha comunicato che le aziende che installeranno sui propri mezzi pesanti la statola nera potranno presentare un apposita domanda all Inail per ottenere uno sconto (5-10%) denominato oscillazione per prevenzione, riservato a quegli interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla legge 626/94. Questa decisione, che dall Emilia Romagna, si dovrebbe estendere a tutto il territorio nazionale è motivata in base alla considerazione che la scatola nera è un dispositivo migliorativo della sicurezza stradale soprattutto perché riduce i tempi di intervento in caso di incidente e quindi ne contiene le possibili conseguenze.

2 2) Per un altro, scegliendo le scatole nere di ultima generazione, a questi vantaggi e a quelli direttamente conseguenti alle funzionalità tradizionali del dispositivo (rapidità di intervento e di soccorso in caso di incidente con relativa ricostruzione del sinistro; chiamata di soccorso in caso di emergenza sulla strada e in cabina; funzione antifurto ) si possono cumulare anche quelli derivanti da una serie di servizi aggiuntivi, relativi alla gestione della flotta, alla localizzazione dei veicoli, all ottimizzazione dei viaggi, che incidono di conseguenza sulla riduzione delle inefficienze e quindi sui costi di impresa. Fondazione Ania, Viasat, Octo Telematics e Gruppo Federtrasporti: i partner per una sperimentazione delle scatole nere L avvio di questo progetto sperimentale è la conseguenza dell impegno di enti e associazioni che hanno scommesso sulla validità della scatola nera e sulla moltiplicazione delle sue funzionalità, anche come elemento si sicurezza e non solo di gestione della flotta veicoli. Tra questi va sicuramente annoverata la Fondazione Ania che da qualche tempo ha avviato con Federtrasporti, attraverso la branch formativa Accademia, un progetto sulla sicurezza stradale rivolto al mondo dell autotrasporto. Ad ampliamento del progetto Sicurezza nel trasporto (progetto già avviato nel 2005 per la formazione teorico-pratica dei conducenti di veicoli pesanti) dal prossimo mese di maggio, inizierà una sperimentazione che prevede l installazione di scatole nere su automezzi in flotta ad imprese di autotrasporto merci. 500 di queste, realizzate da Metasystem e gestite da Octo Telematics andranno a equipaggiare altrettanti veicoli appartenenti a società del Gruppo Federtrasporti. Ad acquisire le scatole nere è la stessa Fondazione Ania che poi le concede per un periodo di tre anni in comodato gratuito al gruppo di trasporti e logistica con sede centrale a Bologna e ramificazioni su tutto il territorio nazionale. La sperimentazione peraltro si pone anche come un avanguardia rispetto alle azioni che il Piano Generale della Logistica, appena approvato, individua come migliorative della sicurezza stradale, visto che tra queste include proprio l installazione obbligatoria della scatola nera sui veicoli che praticano l autotrasporto appartenenti a piccole e grandi aziende, di immatricolazione nazionale o estera. La sperimentazione servirà ad osservare i comportamenti di un certo numero di automezzi e tramite i dati rilevati (percorrenza, sinistrosità, ecc.) si potranno trarre utili informazioni sul comportamento dei veicoli pesanti sulla strada, in modo da affinare le strategie di prevenzione agli incidenti stradali. Le funzionalità delle scatole nere di ultima generazione Le scatole nere che saranno montate sui veicoli Federtrasporti, denominate Clear Box, sono dispositivi elettronici dotati sia di una SIM Card che consente di utilizzare il modulo GPRS per la comunicazione di dati e quello GPS per individuare la posizione del veicolo, sia di un sensore di accelerazione in grado di rilevare e ricostruire la dinamica di un sinistro. Quest ultimo è il servizio tradizionale della scatola nera, che prevede per un verso la rilevazione e l elaborazione delle percorrenze per aree e profili di interesse vo, per un altro la notifica automatica dell avvenuto incidente o via al responsabile della struttura aziendale oppure alla sala operativa di assistenza, in modo da velocizzare le operazioni di intervento e di soccorso. Accanto a questo servizio c è quello antifurto che si può attivare sia in maniera automatica, con la segnalazione di furto da parte del sistema di allarme collegato al contatore satellitare, sia a seguito di una segnalazione/telefonata di allarme da parte del cliente al numero verde della sala operativa di sicurezza. Questa, previo controllo dei dati del cliente e la veridicità dell allarme, procede ad attivare le procedure di recupero localizzando il mezzo e informando le Forze dell Ordine territorialmente competenti.

3 Come detto, però, Clear Box non esaurisce le sue funzionalità soltanto alla sicurezza. Degni di nota sono pure i servizi di Fleet Management. Questi consentono di ottimizzare la gestione dei viaggi, fornendo la possibilità di analizzare i percorsi e di gestire in tempo reale le localizzazioni e il tracking, tramite accesso diretto ai siti internet di Octo Telematica e di Viasat. Tale servizio include pure la gestione dei dati anagrafici e tecnici dei mezzi, la possibilità di selezionare l intera flotta con corrispondenza dei relativi operatori o per singolo mezzo, e di analizzare lo storico dei dati richiamandoli per tempo d uso, per singolo tragitto, per chilometri totali percorsi. In questo modo diventa possibile un analisi delle singole tratte, delle soste, dei percorsi e delle velocità commerciali degli automezzi. Insomma, tutti dati utili a migliorare la gestione della flotta. Come nasce la collaborazione tra Fondazione Ania e Gruppo Federtrasporti La scelta della Fondazione Ania di affidare la sperimentazione a un partner come Federtrasporti è facilmente giustificabile. Tra le due realtà, infatti, da più di un anno sono in corso alcuni progetti e iniziative, aventi come denominatore comune la sicurezza stradale e in particolare la prevenzione dell incidentalità basata su un adeguata e mirata formazione, che hanno dimostrato come sia possibile diminuire sia il numero degli infortuni sia quello degli incidenti. Le azioni condotte sono state varie e di diversa natura. Una prima, a carattere più prettamente formativo, ha coinvolto sia il management delle 60 società associate al Gruppo Federtrasporti, sia i responsabili di 25 strutture dimostratesi più sensibili alla tematica, sia oltre 500 autisti ai quali, accanto a percorsi teorici dedicati alle condizioni psico-fisiche, alle nozioni-base di alimentazione, alle caratteristiche fisico-psicoattitudinali di chi guida un automezzo, sono stati proposti corsi di guida sicura in autodromo, finalizzati a familiarizzare e a reagire con rapidità davanti a situazioni critiche che si producono sulla strada. A giustificare questa azione teorico-pratica è stata soprattutto l analisi dei dati sull incidentalità dei veicoli da trasporto, dai quali emerge come condizioni psicofisiche non ottimali (e in particolare la stanchezza) siano delle cause scatenanti del maggior numero di incidenti. Circostanze riferibili allo stato psico-fisico del conducente Circostanze Incidenti % Ebbrezza da alcool 81 39,3 Condizioni morbose in atto 4 1,9 Improvviso malore 29 14,1 Sonno 86 41,7 Ingestione di sostanze 7 3,4 stupefacenti o medicamentose Abbagliato 2 1,0 TOTALE ,00 Fonte: Aci-Istat Una seconda azione intrapresa da Federtrasporti ha assunto carattere più prettamente economico in quanto finalizzata a contenere le spese ve delle aziende. Questo risultato è stato ottenuto per un verso con il riconoscimento di un vantaggio economico (un bonus di 150 euro per mezzo) alle imprese che nell anno precedente non avevano denunciato sinistri, per un altro con l individuazione di alcuni livelli di franchigia che, trasferendo sull assicurato una parte dei costi del sinistro, lo inducono a una maggiore responsabilizzazione e gli garantiscono l opportunità di ridurre il premio vo (ovviamente maggiore è la franchigia, maggiore è la riduzione del premio). Da queste azioni sono scaturiti risultati positivi. L applicazione della franchigia, per esempio, attivata nel 2004 in 23 strutture, ha comportato un netto miglioramento sia in termini di

4 rapporto sinistri/premi (vale a dire il rapporto tra quanto viene pagato dalla Compagnia assicuratrice per il risarcimento rispetto a quanto incassato con il premio della polizza) sia di frequenza dei sinistri. Stesso discorso può farsi per il bonus che ha determinato una riduzione della frequenza dallo 0,67% del 2003 allo 0,62% del Anno 2004 Strutture Associate Federtrasporti Frequenza sinistri/mezzi Soci a bonus Mezzi a bonus Freq 2004/ Freq ,62% 67,03% 61,60% -8,63% Ma soprattutto il miglioramento si è dimostrato ancora più significativo all interno di quelle strutture che hanno attivato al loro interno anche percorsi formativi. In questo caso la frequenza sinistri è più bassa rispetto al complesso delle imprese associate di un ulteriore 4%, mentre il rapporto tra la frequenza del 2003 rispetto al 2004 si conferma con una diminuzione dell 8%. Anno 2004 Strutture formate Frequenza sinistri/mezzi Soci a bonus Mezzi a bonus Freq 2004/ Freq ,58% 73,04% 60,95% -8,08% Ulteriori dati positivi provengono dal 2005, che ha visto un ulteriore diminuzione di 10 punti del rapporto sinistri/premi, passato dagli 85,9% del 2004 al 75,9% del Tutto ciò lascia chiaramente intendere come per incidere positivamente sulla riduzione dell incidentalità bisogna mettere in campo azioni diverse che coinvolgano elementi differenti. Bisogna cioè per un verso sensibilizzare le aziende, coinvolgendole dal punto di vista dei vantaggi economici che scaturiscono dalla sicurezza, per un altro bisogna lavorare sulla formazione, cercando cioè di intervenire sui comportamenti degli autisti sia per metterli in grado di conoscere le possibili reazioni del veicolo di fronte a particolari manovre, sia per indurli a evitare stili di vita poco coerenti con una professione che si svolge sulla strada. Da ultimo si può favorire il dialogo tra uomo e tecnologia, adottando sui veicoli tutti quei dispostivi in grado di minimizzare le conseguenze di un sinistro e di aiutare il conducente nella gestione di situazioni critiche. Per ottenere infatti benefici dalla tecnologia è necessario mettere l autista in condizione di farla propria. Le statistiche dicono infatti che azioni volte esclusivamente al miglioramento degli standard di sicurezza degli autoveicoli finiscono per sortire effetti inferiori alle aspettative. Per il semplice motivo che, un errato stile di guida, può finire per vanificare l effetto di un espediente tecnico di sicurezza. ***** Federtrasporti nasce nel 1971 e oggi rappresenta una rilevante realtà di gruppo che riunisce vari enti quali i consorzi e le cooperative che operano nei settori della logistica e del trasporto merci in conto terzi. Definizione sintetica che mette in evidenza il suo ambito operativo. Ma il Gruppo Federtrasporti può anche essere definito come un insieme articolato e composito, fatto di uomini, di progettualità e di organizzazione. Scopo fondamentale di Federtrasporti è realizzare un gruppo societario che affonda le sue radici nell associazionismo e nella mutualità, fornito di tutti gli strumenti imprenditoriali per potersi muovere sul mercato globale come protagonista. Un gruppo unitario nell elaborazione delle strategie, nel marketing, negli acquisti, nell elaborazione di progetti logistici, nella formazione (Accademia); ricco e articolato in fase di realizzazione, quando può sfruttare un potenziale di circa 60 enti, soci e oltre veicoli. Per ulteriori informazioni: Patrizia Amaducci - tel

5 La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale è nata nel marzo del 2004 per volontà delle Compagnie di assicurazione che operano nel settore RCAuto al fine di contribuire all impegno assunto da tutti i Paesi Europei di ridurre del 50% le vittime della circolazione stradale entro il La Fondazione intende svolgere un' attività di prevenzione dai rischi del traffico attuando interventi concreti contro i gravi fenomeni di incidentalità e promuovendo l'educazione ad una corretta circolazione stradale. Nella progettazione e nella realizzazione delle sue iniziative, La Fondazione Ania si avvale della consulenza di un Comitato scientifico composto da rappresentanti delle Istituzioni e di importanti realtà economiche ed associative italiane: Ministero delle Attività Produttive, Ministero dell'interno, Ministero delle Infrastrutture, Ministero dell'istruzione, Ministero per gli Affari Regionali, Istituto Superiore di Sanità, ANAS, ASAPS, ANVU, ANCI, ACI, Società Autostrade, ANAS, CNEL, Consumatori. La Fondazione Ania ha attivato una serie di importanti protocolli di collaborazione (Ministero dell Interno, Ministero dell Istruzione) che gli hanno consentito di realizzare importanti iniziative di prevenzione. Già numerosi sono i progetti realizzati, tra i principali: Patentino on line Operazione Rientro sicuro Progetto ICARO Vacanze con i fiocchi Progetto Walt Disney Guido con Prudenza Smania di Sicurezza Sicurezza nel Trasporto Per ulteriori informazioni: Alessandra Gambardella tel

PROGETTO: sicurezza nel trasporto pesante e controllo satellitare

PROGETTO: sicurezza nel trasporto pesante e controllo satellitare PROGETTO: sicurezza nel trasporto pesante e controllo satellitare PRESENTAZIONE La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale è nata per contribuire all impegno assunto da tutti i Paesi europei di ridurre

Dettagli

WORKSHOP Io lavoro e guido sicuro. Sandro Vedovi Esperto sicurezza stradale e risk management Fondazione ANIA

WORKSHOP Io lavoro e guido sicuro. Sandro Vedovi Esperto sicurezza stradale e risk management Fondazione ANIA WORKSHOP Io lavoro e guido sicuro Sandro Vedovi Esperto sicurezza stradale e risk management Fondazione ANIA LA FONDAZIONE ANIA PER LA SICUREZZA STRADALE La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale è

Dettagli

Assicurazione veicoli a motore

Assicurazione veicoli a motore Clienti privati/clienti aziendali Assicurazione veicoli a motore Soluzioni modulari e flessibili per auto e moto. Consulenza personalizzata e garanzie di servizio in caso di sinistro incluse. Innovazione:

Dettagli

Vendere Rc Auto allo sportello bancario. Milano, 29 marzo 2012

Vendere Rc Auto allo sportello bancario. Milano, 29 marzo 2012 Vendere Rc Auto allo sportello bancario Milano, 29 marzo 2012 Negli ultimi 15 anni ci si è spesso interrogati SE vendere la RC Auto in Banca avrebbe comportato vantaggi competitivi o piuttosto l insorgere

Dettagli

La Sicurezza nell Autotrasporto Le responsabilità, le cause ed i possibili rimedi

La Sicurezza nell Autotrasporto Le responsabilità, le cause ed i possibili rimedi TITOLO La Sicurezza nell Autotrasporto Le responsabilità, le cause ed i possibili rimedi Bologna, 12 giugno 2009 Paolo Moggi LA SICUREZZA NEL TRASPORTO MIGLIORAMENTO CONTINUO SVILUPPO SISTEMA QUALITA CERTIFICAZIONE

Dettagli

La Fondazione ANIA collabora con la Polizia Stradale al progetto ICARO dal 2005

La Fondazione ANIA collabora con la Polizia Stradale al progetto ICARO dal 2005 La Fondazione Ania per la sicurezza stradale La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale nasce nel 2004 per volontà delle Compagnie di assicurazione, al fine di contribuire all impegno assunto da tutti

Dettagli

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche

SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche SERVIZIO SANITARIO REGIONALE EMILIA ROMAGNA Azienda Unità Sanitaria Locale di Bologna Dipartimento di Sanità Pubblica SALUTE E SICUREZZA nell autotrasporto: le condizioni psicofisiche Giorgio Ghedini Medico

Dettagli

Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici

Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici Localizzazione e intelligence antifrode per la sicurezza e la competitività delle Compagnie Assicuratrici www.targadrive.com Mission Tecnologie e servizi per la geolocalizzazione e intelligence antifrode

Dettagli

Innovative Fleet Management Solutions. Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali

Innovative Fleet Management Solutions. Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali Sistema dedicato alle specifiche esigenze dei Gestori di Flotte Aziendali Chi Siamo A fine 2012 le aziende toscane: - Proveco Srl presente da 25 anni sul mercato con sistemi informativi dedicati al mondo

Dettagli

Polizza Auto SestoSenso KM

Polizza Auto SestoSenso KM Polizza Auto SestoSenso KM Dedicata a chi fa pochi chilometri e vuole risparmiare Paghi solo in base ai chilometri percorsi Assistenza satellitare inclusa SestoSenso KM Convenienza e protezione viaggiano

Dettagli

mini guida L assicurazione nei contratti profilati

mini guida L assicurazione nei contratti profilati mini guida L assicurazione nei contratti profilati Guida realizzata da Con il patrocinio ed il contributo finanziario del L ASSICURAZIONE NEI CONTRATTI PROFILATI Al momento della sottoscrizione del un

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013 LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE Pietro Teofilatto Milano, 23 ottobre 2013 Agenda Scenario del mercato dell auto e del noleggio Nuovo ruolo del Fleet manager: car

Dettagli

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI

Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI Il Sindacato degli Infermieri Italiani Via Carlo Conti Rossini,26 Roma - 00147 PRESIDENZA AI DIRIGENTI SINDACALI DI TUTTI I LIVELLI OPERATIVI E,P.C. AL SEGRETARIO GENERALE AL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE

Dettagli

Oggetto: Restyling OTTO SAT e Ridefinizione Nuovi Clienti Convenzione TELEPASS - Norma NASU032 02

Oggetto: Restyling OTTO SAT e Ridefinizione Nuovi Clienti Convenzione TELEPASS - Norma NASU032 02 Direzione Industriale Danni Auto Direzione Commerciale Roma, 08/07/2011 A: Lista di distribuzione Oggetto: e Ridefinizione Nuovi Clienti - Norma NASU032 02 Con la presente si trasmette la norma NASU032

Dettagli

Polizze RC Auto abbinate a scatole nere A che punto siamo?

Polizze RC Auto abbinate a scatole nere A che punto siamo? A che punto siamo? Flavio Fidani Consiglio Nazionale degli Attuari Roma, 7 giugno 2013 Agenda Definizione e Finalità Iter normativo Stato dell arte Prossimi passi Prodotti Black Box sul mercato italiano

Dettagli

Il Comune di Napoli, con sede legale in Napoli, Piazza Municipio, 64, qui rappresentato dal Sindaco

Il Comune di Napoli, con sede legale in Napoli, Piazza Municipio, 64, qui rappresentato dal Sindaco PROTOCOLLO D INTENTI TRA IL COMUNE DI NAPOLI E LA FONDAZIONE ANIA PER LA SICUREZZA STRADALE FINALIZZATO ALLO SVILUPPO DI ATTIVITA CONDIVISE IN MATERIA DI PREVENZIONE DELL INCIDENTALITA E DI PROMOZIONE

Dettagli

Drink-driving in Italy. Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini

Drink-driving in Italy. Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini Drink-driving in Italy Dibattito Safe & Sober 14 dicembre 2009 Roma Palazzo Marini Umberto Guidoni, Segretario Generale Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale Le Compagnie di assicurazione per la sicurezza

Dettagli

Presentazione per settore NBT / NLT

Presentazione per settore NBT / NLT Presentazione per settore NBT / NLT 1 PARTE I I vantaggi per il gestore I vantaggi per la societa di leasing o noleggio a lungo termine dati dall installazione nei veicoli dei sistemi di localizzazione

Dettagli

Polizza Auto SestoSenso KM

Polizza Auto SestoSenso KM Polizza Auto SestoSenso KM Dedicata a chi fa pochi chilometri e vuole risparmiare Paghi solo in base ai chilometri percorsi Assistenza satellitare inclusa SestoSenso KM Convenienza e protezione viaggiano

Dettagli

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA!

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA! CONVENZIONE CNA - UNIPOL Il salto di qualità con CNA! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere l impresa, le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare

Dettagli

Polizza Auto SestoSenso KM

Polizza Auto SestoSenso KM Polizza Auto SestoSenso KM Dedicata a chi fa pochi chilometri e vuole risparmiare Paghi solo in base ai chilometri percorsi Assistenza satellitare inclusa SestoSenso KM Convenienza e protezione viaggiano

Dettagli

press release SICUREZZA STRADALE, AL VIA PROGETTO CON TELECAMERE SUI MEZZI PESANTI Rassegna Stampa

press release SICUREZZA STRADALE, AL VIA PROGETTO CON TELECAMERE SUI MEZZI PESANTI Rassegna Stampa press release SICUREZZA STRADALE, AL VIA PROGETTO CON TELECAMERE SUI MEZZI PESANTI Rassegna Stampa 27 maggio 2014 1 FEDERTRASPORTI / Sicurezza Stradale, al via progetto con telecamere sui mezzi pesanti

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

Oggetto: Convenzione con Gruppo Polidori Srl Agenzia di Assicurazioni.

Oggetto: Convenzione con Gruppo Polidori Srl Agenzia di Assicurazioni. Segreteria nazionale A tutti gli iscritti Oggetto: Convenzione con Gruppo Polidori Srl Agenzia di Assicurazioni. Il CIS HELIOS (Centro di iniziative sociali) informa di aver ricontrattato, migliorandole,

Dettagli

ALLEGATO ASC alla Polizza N Convenzione tariffaria Auto Intelligente AGENZIA COD.AGENZIA SUB/BROKER POLIZZA N.

ALLEGATO ASC alla Polizza N Convenzione tariffaria Auto Intelligente AGENZIA COD.AGENZIA SUB/BROKER POLIZZA N. c:\form\logo\ c:\form\logo\bmilanop2.bmp 15 30 c:\form\logo\firma_milano.png c :\FORM \LOGO\MINESCOMPESTMPA.JPG c :\FORM \LOGO\TESTOLOGOMILANO_BN_150.BMP 70 1 10 c:\form\logo\lmilano.wmf 52 Milano Assicurazioni

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per il trasporto stradale e per l intermodalità Pubblicazione

Dettagli

È fondamentale mantenere il controllo.

È fondamentale mantenere il controllo. È fondamentale mantenere il controllo. Per questo Visirun segue in tempo reale la tua flotta commerciale ovunque tu sia e in qualsiasi momento: sarai informato su cosa fanno e dove sono i tuoi mezzi, sullo

Dettagli

NUOVI FATTORI di RISCHIO nel SETTORE TRASPORTI

NUOVI FATTORI di RISCHIO nel SETTORE TRASPORTI CONVEGNO Il PROGETTO ALCOL E LAVORO DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA: tra promozione di sani stili di vita e applicazione della normativa NUOVI FATTORI di RISCHIO nel SETTORE TRASPORTI Dr.ssa Elena CHIESA

Dettagli

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE. Alle Imprese di assicurazione che esercitano la r.c. auto con sede legale in Italia LORO SEDI

SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE. Alle Imprese di assicurazione che esercitano la r.c. auto con sede legale in Italia LORO SEDI SERVIZIO TUTELA DEL CONSUMATORE Roma 19 aprile 2012 Prot. n. 09-12-007647 All.ti n. Alle Imprese di assicurazione che esercitano la r.c. auto con sede legale in Italia Alle Rappresentanze per l Italia

Dettagli

Assicurazione Auto. Diritti del consumatore. Campagna di informazione in tema di RC Auto e Conciliazione

Assicurazione Auto. Diritti del consumatore. Campagna di informazione in tema di RC Auto e Conciliazione Assicurazione Auto Diritti del consumatore Campagna di informazione in tema di RC Auto e Conciliazione GLOSSARIETTO ANIA: è l'associazione che rappresenta le imprese di assicurazione operanti in Italia.

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA. Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY BENEFICI PER LE AZIENDE E VANTAGGI DELLA TELEMATICA Pietro Teofilatto, Direttore NLT ANIASA Agenda Mercato auto aziendale e noleggio veicoli Nuovo ruolo dei

Dettagli

La scatola rosa a Milano. trasformazioni sociali e nuovi modelli

La scatola rosa a Milano. trasformazioni sociali e nuovi modelli La scatola rosa a Milano Le donne al volante tra trasformazioni sociali e nuovi modelli 24 novembre 2008 Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale: chi siamo La Fondazione Ania per la Sicurezza Stradale

Dettagli

Arval, attore della mobilità sostenibile

Arval, attore della mobilità sostenibile La sicurezza delle flotte auto Fleet Manager Academy 13 Marzo 2014 Arval, attore della mobilità sostenibile CSR Policy: 4 pilastri ricchi di impegni Supportare e finanziare un economia etica: Etica di

Dettagli

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto

BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto BlackBox Drive Insurance è una Soluzione progettata e realizzata per dare piena risposta all esigenze evidenziate dal Governo italiano con il Decreto Legge del 24/01/2012 in merito all allineamento dei

Dettagli

WORKSHOP Big Bang intergenerazionale nel mondo assicurativo. Umberto Guidoni Fondazione ANIA per la sicurezza stradale Napoli, 30 ottobre 2014

WORKSHOP Big Bang intergenerazionale nel mondo assicurativo. Umberto Guidoni Fondazione ANIA per la sicurezza stradale Napoli, 30 ottobre 2014 WORKSHOP Big Bang intergenerazionale nel mondo assicurativo Umberto Guidoni Fondazione ANIA per la sicurezza stradale Napoli, 30 ottobre 2014 La Fondazione ANIA: i numeri chiave. Nata nel 2004 per volontà

Dettagli

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza Aldo Vittorio MOLINARI Ingegnere in Milano La sicurezza stradale negli spostamenti sul lavoro e casa-lavoro. Il trasporto pubblico locale e la disciplina del traffico nelle strategie di miglioramento della

Dettagli

ALLEGATO AFC alla Polizza N Convenzione tariffaria Auto Intelligente AGENZIA COD.AGENZIA SUB/BROKER POLIZZA N. CONDIZIONI AUTO INTELLIGENTE

ALLEGATO AFC alla Polizza N Convenzione tariffaria Auto Intelligente AGENZIA COD.AGENZIA SUB/BROKER POLIZZA N. CONDIZIONI AUTO INTELLIGENTE c:\form \LOGO\ c:\form\logo\bmilanop2.bmp 15 30 c:\form\logo\firma_milano.png c:\form\logo\m INESCOMPESTMPA.J PG c:\form\logo\testologomilano_bn_150.bmp 70 1 10 c:\form\logo\lmilano.wmf 52 Milano Assicurazioni

Dettagli

La protezione intelligente.

La protezione intelligente. cantiani.com La protezione intelligente. Dal privato alla grande azienda. Italia srl Via XXV Aprile 9 20875 Burago di Molgora (MB) tel. 039 625161 Fax 039 62516323 info@guardoneitalia.it www.guardoneitalia.it

Dettagli

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL!

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL! CONVENZIONE UIL - UNIPOL Il salto di qualità con UIL! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita?

Dettagli

La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende

La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende Gli argomenti Introduzione La ricerca Soluzioni strategiche per le Aziende Conclusioni Introduzione Il Corporate Vehicle Observatory

Dettagli

Una scatola nera ridisegna la polizza

Una scatola nera ridisegna la polizza Una scatola nera ridisegna la polizza Un dispositivo satellitare registra il comportamento del guidatore. E fa ottenere sconti fino al 2%. Ma è solo il punto di partenza per nuovi prodotti. Basati sui

Dettagli

Ordine degli Avvocati Catanzaro. Ina Assitalia Catanzaro

Ordine degli Avvocati Catanzaro. Ina Assitalia Catanzaro Ordine degli Avvocati Catanzaro Ina Assitalia Catanzaro Polizza Responsabilità Civile Professionale Sconto Avvocati Ordine di Catanzaro: 30% I rischi assicurati: Perdite patrimoniali involontariamente

Dettagli

Un super assistente di guida pronto ad intervenire nelle situazioni difficili e negli imprevisti dei tuoi viaggi in auto. IL SUPER AMICO!

Un super assistente di guida pronto ad intervenire nelle situazioni difficili e negli imprevisti dei tuoi viaggi in auto. IL SUPER AMICO! Un super assistente di guida pronto ad intervenire nelle situazioni difficili e negli imprevisti dei tuoi viaggi in auto. IL SUPER AMICO! il tuo amico BOB BOB è come un amico seduto accanto a te, un super

Dettagli

il PRSS individua tra le misure da attuare per il miglioramento della sicurezza stradale le seguenti azioni:

il PRSS individua tra le misure da attuare per il miglioramento della sicurezza stradale le seguenti azioni: REGIONE PIEMONTE BU1 05/01/2012 Deliberazione della Giunta Regionale 28 novembre 2011, n. 117-3019 Approvazione dello schema di Protocollo di Intenti fra la Regione Piemonte e la Fondazione A.N.I.A. (Associazione

Dettagli

TECNOLOGIA E MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DEI SINISTRI. Giacomo Lovati Direttore Sinistri, Unipol Assicurazioni

TECNOLOGIA E MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DEI SINISTRI. Giacomo Lovati Direttore Sinistri, Unipol Assicurazioni TECNOLOGIA E MODELLI ORGANIZZATIVI PER LA GESTIONE DEI SINISTRI Giacomo Lovati Direttore Sinistri, Unipol Assicurazioni Milano, 21 marzo 2012 I tempi di apertura del sinistro e l impatto sulle variabili

Dettagli

Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX

Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX Comunicato stampa DA UNIPOL ASSICURAZIONI UNA PROPOSTA RIVOLUZIONARIA PER I GIOVANI YOUNG UNIBOX NASCE LA PRIMA POLIZZA RCA DEDICATA AI GIOVANI NESSUNA MAGGIORAZIONE SUL PREMIO E PIU SICUREZZA PER LA PERSONA

Dettagli

AUSL di Bologna: la sorveglianza sanitaria

AUSL di Bologna: la sorveglianza sanitaria Workshop La prevenzione degli infortuni da incidente stradale in orario di lavoro. L esperienza dei servizi ASL di tutela della salute negli ambienti di lavoro. Compiti delle imprese Modena 7 ottobre 2010

Dettagli

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA.

GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. GUARDA ATTRAVERSO I NOSTRI OCCHI, VEDI L EFFICIENZA DELLA TUA AZIENDA. Accedi ad Arcoda Sat. Localizza e monitora i movimenti dei tuoi mezzi aziendali. Migliora la produttività. Efficienza Sicurezza Risparmio

Dettagli

migliora la tua flotta con un click

migliora la tua flotta con un click N migliora la tua flotta con un click FACILE ECONOMICO COMPLETO localizzazione in tempo reale storico dei percorsi sicurezza da furti riduzione sprechi gestione flotte reportistica avanzata gestione allarmi

Dettagli

La valutazione dei rischi

La valutazione dei rischi La valutazione dei rischi E la valutazione globale e documentata di tutti i rischi per la salute e sicurezza dei lavoratori... (Art. 2 T.U. 81- Definizioni) 20/10/2009 Progetto Field Force 1 Obbligo della

Dettagli

Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi

Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi Mercoledì 13 maggio 2009 GUIDA SICURA SENZA ALCOOL Rapporto sulle cause prevalenti degli incidenti stradali, casistica dei danni e degli effetti in Italia e negli altri Paesi Relatore: G. Albertazzi Incidenti

Dettagli

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo.

Copyright Allianz Telematics S.p.a. 2012 Confidenziale, vietata la divulgazione o la riproduzione. Documento destinato solo ad uso interno formativo. 1 INDICE 1. Cos è Allie 2. Requisiti per l uso 3. Cosa offre 4. Come funziona 5. Numeri utili 6. Offerta per il Ministero della Difesa 2 1 Cos è Allie Allie: il compagno di viaggio ideale fatto di un dispositivo

Dettagli

KMSICURI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida.

KMSICURI YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida. AUTO Scegli la sicurezza che si adatta alla tua guida. PUOI SENTIRTI AL RIPARO ANCHE QUANDO GUIDI! YOU KMSICURI È la polizza che viaggia al tuo fianco, offrendoti tutta la serenità di una cintura di sicurezza

Dettagli

I servizi Octo Telematics a supporto della gestione sostenibile della mobilità. Bergamo, 20 Maggio 2009

I servizi Octo Telematics a supporto della gestione sostenibile della mobilità. Bergamo, 20 Maggio 2009 I servizi Octo Telematics a supporto della gestione sostenibile della mobilità Bergamo, 20 Maggio 2009 1 Octo Telematics profilo e servizi Octo Telematics è una società di servizi focalizzata sulla telematica

Dettagli

SULLA STRADA PER LA SICUREZZA PROGETTO DELLA PROVINCIA DI PORDENONE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. N. 9/2008

SULLA STRADA PER LA SICUREZZA PROGETTO DELLA PROVINCIA DI PORDENONE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. N. 9/2008 Allegato Atto G.P. N.184 del 25/09/2008 SULLA STRADA PER LA SICUREZZA PROGETTO DELLA PROVINCIA DI PORDENONE IN ATTUAZIONE DELLA L.R. N. 9/2008 Il Programma d azione europeo per la sicurezza stradale mette

Dettagli

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale

Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Assicurazione e Responsabilità Civile e Penale Pagina 1 La responsabilità civile grava (è): sul conducente; sul proprietario del veicolo in solido. Non grava sul proprietario quando può dimostrare che

Dettagli

Allianz Bonus Drive. L unica RC Auto che rende più sicura la tua guida. E ti fa risparmiare

Allianz Bonus Drive. L unica RC Auto che rende più sicura la tua guida. E ti fa risparmiare Allianz Bonus Drive L unica RC Auto che rende più sicura la tua guida. E ti fa risparmiare Innovativo sistema telematico Allianz Box Risparmi fino al 30% rispetto alla Bonus Malus Allianz Guarda il video

Dettagli

ACISat. Presentazione dell iniziativa 2005

ACISat. Presentazione dell iniziativa 2005 ACISat Presentazione dell iniziativa 2005 Premessa ACISat è l offerta di radiolocalizzazione e sicurezza satellitare per i clienti ACI ACISat prende un nuovo impulso a seguito della partnership tra ACI

Dettagli

L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie

L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie L impatto delle novità normative sugli aspetti organizzativi delle Compagnie Milano, 29 Marzo 2012 Copyright by IAMA Consulting Srl, Milano (2012) All rights of translation, reproduction and adaptation

Dettagli

Risk Assessment di flotte veicolari aziendali

Risk Assessment di flotte veicolari aziendali L approfondimento Risk Assessment di flotte veicolari aziendali Il Risk Assessment è un metodo di valutazione dei rischi che consente ad un azienda o ad un organizzazione di sondare i propri rischi in

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO SULLA SICUREZZA STRADALE IN PROVINCIA DI MANTOVA

SISTEMA INFORMATIVO SULLA SICUREZZA STRADALE IN PROVINCIA DI MANTOVA SISTEMA INFORMATIVO SULLA SICUREZZA STRADALE IN PROVINCIA DI MANTOVA Arezzo, 31 gennaio 2003 Dott. Angelo Cortellazzi Responsabile Servizio Statistica e Innovazione Provincia di Mantova statistica@provincia.mantova.it

Dettagli

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA VIA CARNIA LIBERA 1944 N. 29 33028 TOLMEZZO UD Partita IVA 01216420305 Codice Fiscale 93002260300

COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA VIA CARNIA LIBERA 1944 N. 29 33028 TOLMEZZO UD Partita IVA 01216420305 Codice Fiscale 93002260300 COMUNITA MONTANA DELLA CARNIA VIA CARNIA LIBERA 1944 N. 29 33028 TOLMEZZO UD Partita IVA 01216420305 Codice Fiscale 93002260300 DISCIPLINARE CONDIZIONI COPERTURA ASSICURATIVA R.C. VEICOLI DELLA COMUNITA

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - AUTISTA TRASPORTO MERCI - DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE

Dettagli

Documentazione ad esclusivo uso interno. Divisione Marketing - Funzione Prodotti Pagina 1 di 5. Allegato alla circolare serie T n.

Documentazione ad esclusivo uso interno. Divisione Marketing - Funzione Prodotti Pagina 1 di 5. Allegato alla circolare serie T n. COS E 2diCUORE è la soluzione integrata creata dal Gruppo Unipol per rispondere con semplicità e convenienza ai bisogni di base bancari e assicurativi dei clienti, lavoratori dipendenti e pensionati. Immaginiamo

Dettagli

È ALLARME NAZIONALE!!

È ALLARME NAZIONALE!! Il contesto La sicurezza delle persone, nella circolazione stradale, rientra tra le finalità primarie di ordine sociale ed economico perseguite dallo Stato. Questo è quanto afferma l articolo n.1 del Codice

Dettagli

Documento di sintesi del progetto pubblicato sul sito

Documento di sintesi del progetto pubblicato sul sito ZIGBEEfinder piattaforma per la connessione, raccolta e gestione delle informazioni provenienti da sensori e dispositivi elettronici diffusi sul territorio Documento di sintesi del progetto pubblicato

Dettagli

AMICO. SUPEREROE. Pensa. un caro. come ad. ad un

AMICO. SUPEREROE. Pensa. un caro. come ad. ad un ad un Pensa SUPEREROE come ad un caro AMICO. BOB SAT Il dispositivo satellitare di primo soccorso. Un super assistente di guida pronto ad intervenire nelle situazioni difficili e negli imprevisti dei tuoi

Dettagli

Aprile 2011 IL SETTORE DEI MEZZI PESANTI IN RELAZIONE ALL INCIDENTALITÀ E LA SICUREZZA STRADALE

Aprile 2011 IL SETTORE DEI MEZZI PESANTI IN RELAZIONE ALL INCIDENTALITÀ E LA SICUREZZA STRADALE Aprile 2011 IL SETTORE DEI MEZZI PESANTI IN RELAZIONE ALL INCIDENTALITÀ E LA SICUREZZA STRADALE Sommario 1. L INCIDENTALITA DEL TRASPORTO PESANTE IN EUROPA... 3 2. IL TRASPORTO PESANTE IN ITALIA... 9 1.1

Dettagli

Il Progetto di costituzione del Laboratorio per la Sicurezza e l Infortunistica Stradale (LaSIS) dell Università di Firenze

Il Progetto di costituzione del Laboratorio per la Sicurezza e l Infortunistica Stradale (LaSIS) dell Università di Firenze Il Progetto di costituzione del Laboratorio per la Sicurezza e l Infortunistica Stradale (LaSIS) dell Università di Firenze Lorenzo DOMENICHINI - Dario VANGI OBIETTIVI E MOTIVAZIONI Secondo la rilevazione

Dettagli

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale Presentazione del Rapporto annuale L ASSICURAZIONE ITALIANA 2013-2014 Umberto Guidoni Segretario Generale Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale

Dettagli

Gli infortuni alla guida in orario di lavoro: i dati, le cause, la prevenzione

Gli infortuni alla guida in orario di lavoro: i dati, le cause, la prevenzione ON THE ROAD I RLS di fronte agli infortuni lavorativi alla guida Bologna, 19 aprile 2013 Gli infortuni alla guida in orario di lavoro: i dati, le cause, la prevenzione Antonia M. Guglielmin U.O.C. PSAL

Dettagli

PIANO REGIONALE VENETO DI PROMOZIONE DELLA SALUTE NEI LUOGHI DI LA- VORO: IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE CONTRO IL CONSUMO DI BE- VANDE ALCOLICHE

PIANO REGIONALE VENETO DI PROMOZIONE DELLA SALUTE NEI LUOGHI DI LA- VORO: IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE CONTRO IL CONSUMO DI BE- VANDE ALCOLICHE PIANO REGIONALE VENETO DI PROMOZIONE DELLA SALUTE NEI LUOGHI DI LA- VORO: IMPLEMENTAZIONE DI BUONE PRATICHE CONTRO IL CONSUMO DI BE- VANDE ALCOLICHE Emilio Cipriani, Flavio Coato S.P.I.S.A.L. - Azienda

Dettagli

APPENDICE. La presente appendice è valida a decorrere dal 6 gennaio 2014. UnipolSai Assicurazioni S.p.A. L Amministratore Delegato Carlo Cimbri

APPENDICE. La presente appendice è valida a decorrere dal 6 gennaio 2014. UnipolSai Assicurazioni S.p.A. L Amministratore Delegato Carlo Cimbri APPENDICE Con effetto dal 6 gennaio 2014 è nata UnipolSai Assicurazioni S.p.A., con sede legale in Bologna, Via Stalingrado, 45, società risultante dalla fusione per incorporazione in FONDIARIA - SAI S.p.A.

Dettagli

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI

ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI Roma, 31 ottobre 2012 ACI ISTAT 2011: MENO INCIDENTI (-2,7%), MORTI (-5,6%) E FERITI (-3,5%) Obiettivo UE 2010 (-50% morti sulle strade): Italia non raggiunge target nemmeno nel 2011 ma fa meglio della

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E DISMISSIONE DEGLI AUTOVEICOLI DELL AZIENDA USL DI FERRARA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E DISMISSIONE DEGLI AUTOVEICOLI DELL AZIENDA USL DI FERRARA DIPARTIMENTO INTERAZIENDALE ACQUISTI E LOGISTICA ECONOMALE Ferrara, Prot. n. REGOLAMENTO PER L UTILIZZO E DISMISSIONE DEGLI AUTOVEICOLI DELL AZIENDA USL DI FERRARA ART. 1 ORGANIZZAZIONE GENERALE DEL PARCO

Dettagli

RIFLESSOMETRO. Reale Sicurezza Attiva su Strada e al Lavoro

RIFLESSOMETRO. Reale Sicurezza Attiva su Strada e al Lavoro RIFLESSOMETRO Reale Sicurezza Attiva su Strada e al Lavoro Applicazione disponibile per tutti i cellulari e tablet con sistema operativo ios e Android Sistema brevettato e protetto da copyright Per informazioni

Dettagli

Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide

Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide FORUM BANCASSICURAZIONE 2015 Le polizze auto L andamento della raccolta premi, tra innovazione di prodotto e nuove sfide Umberto Guidoni Servizio Auto Agenda Focus sulla raccolta premi in Italia Il mercato

Dettagli

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale

L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale L azione della Fondazione ANIA per la Sicurezza Stradale Presentazione del rapporto annuale L'ASSICURAZIONE ITALIANA 2011-2012 Umberto Guidoni Segretario Generale Fondazione ANIA per la sicurezza stradale

Dettagli

Relazione di presentazione

Relazione di presentazione DOCUMENTO DI CONSULTAZIONE N. 1/2013 SCHEMA DI REGOLAMENTO PER LA DEFINIZIONE DELLE MODALITA DI RACCOLTA, GESTIONE E UTILIZZO DEI DATI RACCOLTI DAI DISPOSITIVI ELETTRONICI CHE REGISTRANO L ATTIVITA DEL

Dettagli

COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE

COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE FLOTTE AZIENDALI COME OTTIMIZZARE I COSTI DI GESTIONE di Cristiano Benazzi Produzione e logistica >> Sistemi di management La formula del noleggio per la disponibilità di beni e servizi non di proprietà,

Dettagli

2008MANIFESTO. Proposte al nuovo Parlamento e al Governo che guiderà il Paese REGOLE SICUREZZA FORMAZIONE FISCO AMBIENTE

2008MANIFESTO. Proposte al nuovo Parlamento e al Governo che guiderà il Paese REGOLE SICUREZZA FORMAZIONE FISCO AMBIENTE 2008MANIFESTO Proposte al nuovo Parlamento e al Governo che guiderà il Paese REGOLE SICUREZZA FORMAZIONE FISCO AMBIENTE Muoversi in sicurezza e nel rispetto dell ambiente, oltre ad essere una necessità

Dettagli

LA CORPORATE CAR POLICY. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A.

LA CORPORATE CAR POLICY. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A. Ermanno Molinari Direttore Marketing Econometrica e Segretario Generale A.I.A.G.A. 1. INTRODUZIONE Il documento di Car Policy aziendale: definisce i criteri di utilizzo ed assegnazione ai dipendenti dell

Dettagli

Presentazione CARD SNAPreCoM- In Più Broker. Ischia, 24/04/2013

Presentazione CARD SNAPreCoM- In Più Broker. Ischia, 24/04/2013 Presentazione CARD SNAPreCoM- In Più Broker Ischia, 24/04/2013 1 LA CARD SNAPreCoM- In Più Broker A Tutti gli iscritti Snaprecom verrà data la Card SNAPreCoM- In Più Broker, offerta dal Sindacato. Nessun

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI FORMAZIONE AVANZATA DEI CONDUCENTI TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI

PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI FORMAZIONE AVANZATA DEI CONDUCENTI TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROTOCOLLO D'INTESA IN MATERIA DI FORMAZIONE AVANZATA DEI CONDUCENTI TRA IL MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI E PREMESSO 1. che l'art. 1, comma 1, del Codice della Strada prevede che "la sicurezza

Dettagli

Stato della sicurezza stradale in Italia: priorità. utenti deboli

Stato della sicurezza stradale in Italia: priorità. utenti deboli Stato della sicurezza stradale in Italia: priorità delle politiche nazionali e protezione degli utenti deboli LE DIMENSIONI QUANTITATIVE In Italia, nel 2011, si sono registrati 205.638 incidenti stradali.

Dettagli

Reliable. 10 years. Senato Della Repubblica 10 Commissione (industria, commercio, turismo)

Reliable. 10 years. Senato Della Repubblica 10 Commissione (industria, commercio, turismo) Reliable. 10 years Senato Della Repubblica 10 Commissione (industria, commercio, turismo) Audizione dell Amministratore Delegato di Octo Telematics Spa Fabio Sbianchi Roma, 17/07/2012 www.octotelematics.com

Dettagli

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 Coordinamento Camperisti Risparmi incredibili grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 93 Nel 1998 eravamo1.386 equipaggi associati e per la nostra proposta

Dettagli

IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO

IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO STRABUS Aspetti generali (1) Il servizio STRABUS permette di analizzare e valutare lo stato

Dettagli

esolver per la Gestione Automezzi

esolver per la Gestione Automezzi SISTEMA IMPRESA Sistema integrato per la gestione aziendale. esolver per la Gestione Automezzi Software e servizi per la gestione di flotte, mezzi, attrezzature e risorse. esolver per la Gestione Automezzi

Dettagli

sulle due ruote durante il ponte Pasquale Valori assoluti 14 8 26 12 6 Variazioni % 75-69,2 116,7 100

sulle due ruote durante il ponte Pasquale Valori assoluti 14 8 26 12 6 Variazioni % 75-69,2 116,7 100 Esodo pasquale e sicurezza stradale Executive summary Indipendentemente dai cambiamenti di abitudini e dalle condizioni ambientali, il ponte pasquale è un momento molto atteso dagli italiani che non rinunciano

Dettagli

LA SICUREZZA STRADALE SULLE 2 RUOTE UN ANALISI STATISTICA PER AZIONI CONCRETE ABSTRACT ANIA. Fondazione per la Sicurezza Stradale

LA SICUREZZA STRADALE SULLE 2 RUOTE UN ANALISI STATISTICA PER AZIONI CONCRETE ABSTRACT ANIA. Fondazione per la Sicurezza Stradale LA SICUREZZA STRADALE SULLE 2 RUOTE UN ANALISI STATISTICA PER AZIONI CONCRETE ABSTRACT ANIA Fondazione per la Sicurezza Stradale LA SICUREZZA STRADALE SULLE 2 RUOTE UN ANALISI STATISTICA PER AZIONI CONCRETE

Dettagli

Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418

Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418 Service Guide. L aiuto per chi è in viaggio. Linea diretta assistenza 24h +41 800 818 418 Indice Linea diretta per assistenza 24h pagina 3 Service Card pagina 4 Gestione sinistri pagina 5 Gestione assicurazioni

Dettagli

perché Monitoraggio Merci Pericolose?

perché Monitoraggio Merci Pericolose? Relatore p.i Antonio Magnani Convegno Telemobility Monza 14-15 novembre 2007 perché Monitoraggio Merci Pericolose? Esempio utilizzo OrangeBOX 22/11/2007 TracciaService srl 1 OrangeBOX Premessa: Il trasporto

Dettagli

LA CORPORATE CAR POLICY

LA CORPORATE CAR POLICY Ermanno Molinari Bologna, venerdì 7 giugno 2013 iziativa 1. INTRODUZIONE LA CORPORATE CAR POLICY Il documento di Car Policy aziendale: definisce i criteri di utilizzo ed assegnazione ai dipendenti dell

Dettagli

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia.

MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY. Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MERLOMOBILITY - IT MERLOMOBILITY Tutto sotto controllo. Costruttori di fiducia. MerloMobility l infomobilità del Gruppo Merlo. MerloMobility controllo totale. MerloMobility offre vantaggi in esclusiva

Dettagli

ANIA COMMENTA LE NUOVE NORME RC AUTO DEL DECRETO DESTINAZIONE ITALIA

ANIA COMMENTA LE NUOVE NORME RC AUTO DEL DECRETO DESTINAZIONE ITALIA ANIA COMMENTA LE NUOVE NORME RC AUTO DEL DECRETO DESTINAZIONE ITALIA Le norme in materia di assicurazione r.c. auto sono contenute nell articolo 8 del decreto n. 145 del 23 dicembre 2013 che modifica sia

Dettagli

Il Ministro dello Sviluppo Economico

Il Ministro dello Sviluppo Economico Il Ministro dello Sviluppo Economico 1 VISTO il decreto legislativo 7 settembre 2005, n. 209, recante il Codice delle assicurazioni private ed in particolare l articolo 132, recante Obbligo a contrarre;

Dettagli

SEMINARIO SULLA RESPONSABIITA' CIVILE

SEMINARIO SULLA RESPONSABIITA' CIVILE A.i.g.a Sezione di Vicenza Ordine degli avvocati di Vicenza SEMINARIO SULLA RESPONSABIITA' CIVILE LA RESPONSABILITA CIVILE NELLA CIRCOLAZIONE DEGLI AUTOVEICOLI. LA LEGGE 5 MARZO 2001, N. 57: NUOVI EQUILIBRI

Dettagli

MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO TAVOLO DI CONCERTAZIONE SULL ASSICURAZIONE RC AUTO

MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO TAVOLO DI CONCERTAZIONE SULL ASSICURAZIONE RC AUTO MINISTERO DELL INDUSTRIA, DEL COMMERCIO E DELL ARTIGIANATO TAVOLO DI CONCERTAZIONE SULL ASSICURAZIONE RC AUTO Il tavolo di concertazione avviato dal Ministro dell Industria, del Commercio e dell Artigianato

Dettagli