ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA"

Transcript

1 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ATTIVITA DI ACCONCIATORE E/O ESTETISTA Art. 9 Regolamento per l esercizio delle attività di acconciatore ed estetista Legge regionale , n. 38 SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (art. 19 l , n. 241 e ss.mm. e ii.) Il sottoscritto nato a prov. il cittadinanza cod. fiscale residente in (via, piazza, corso, ) n. Comune di prov. cap tel. fax in qualità di Titolare di impresa individuale Legale rappresentante di Società Ragione/denominazione sociale con sede legale in (via, piazza, corso, ) n. Via/corso/piazza n. Comune di prov. cap codice fiscale partita iva (se diversa dal codice fiscale) iscrizione al registro imprese di n. ACCONCIATORE ESTETISTA SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. ACCONCIATORE e ESTETISTA L INIZIO DI UNA NUOVA ATTIVITA DI:

2 2 A tal fine, sotto la propria responsabilità, consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso di dichiarazioni non veritiere e falsità negli atti, dall art. 76 del d.p.r. 28 dicembre 2000, n. 445 e dagli artt. 483 e 489 del C.P. DICHIARA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del d.p.r. 28 dicembre 2000, n. 445) che l attività si svolgerà nei locali siti a NOVARA in via/corso/piazza n. piano estremi catastali: Categoria Foglio Particella Sub. di avere la disponibilità dei locali in cui verrà svolta l attività a titolo di: proprietario conduttore con contratto di locazione stipulato in data altro (specificare) in forza di (specificare) che la superficie complessiva dei locali è di mq. di essere in possesso della qualifica professionale abilitante all esercizio dell attività di ACCONCIATORE compila a tal fine il successivo QUADRO A ESTETISTA compila a tal fine il successivo QUADRO B QUADRO A REQUISITI PROFESSIONALI PER ATTIVITA DI ACCONCIATORE Nel caso di DITTA INDIVIDUALE quadro per l artigianato) e di essere in possesso della qualifica professionale prevista dall art. 2 della legge , n. 161 come modificata dalla legge , n. 1142, riconosciuta dalla competente Commissione Provinciale per l Artigianato di in data quadro per l artigianato) e di avere nominato un direttore tecnico nella persona di in possesso della qualifica professionale prevista dall art. 2 della legge , n. 161 come modificata dalla legge , n. 1142, riconosciuta dalla competente Commissione Provinciale per l Artigianato di in data Nel caso di SOCIETA quadro per l artigianato) e che la qualifica professionale prevista dall art. 2 della legge , n. 161 come modificata dalla legge , n è posseduta dal socio come da riconoscimento rilasciato dalla competente Commissione Provinciale per l Artigianato di in data quadro per l artigianato) e di avere nominato un direttore tecnico nella persona di in possesso della qualifica professionale prevista dall art. 2 della legge , n. 161 come modificata dalla legge , n. 1142, riconosciuta dalla competente Commissione Provinciale per l Artigianato di in data

3 QUADRO B REQUISITI PROFESSIONALI PER ATTIVITA DI ESTETISTA 3 Nel caso di DITTA INDIVIDUALE quadro per l artigianato) e di essere in possesso della seguente qualifica professionale prevista dall art. 3 e 8 della legge , n. 1 e dall art. 3 della l.r , n. 54: quadro per l artigianato) e di avere nominato un direttore tecnico - in possesso della qualifica professionale prevista d dall art. 3 e 8 della legge , n. 1 e dall art. 3 della l.r , n. 54 nella persona di che ha compilato l ALLEGATO 1 Nel caso di SOCIETA quadro per l artigianato) e che la qualifica professionale prevista dall art. 3 e 8 della legge , n. 1 e dall art. 3 della l.r , n. 54 è posseduta dal socio che ha compilato l ALLEGATO 1 quadro per l artigianato) e di avere nominato un direttore tecnico - in possesso della qualifica professionale prevista dall art. 3 e 8 della legge , n. 1 e dall art. 3 della l.r , n. 54 nella persona di che ha compilato l ALLEGATO 1 di NON rivestire l incarico di DIRETTORE TECNICO presso altre attività di acconciatore e/o estetista; di RINUNCIARE alla DIREZIONE TECNICA svolta presso l attività di acconciatore e/o estetista intestata a sita a in via/corso/piazza con decorrenza dalla data odierna a far data dal di garantire la propria presenza presso l esercizio durante l orario di apertura che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 10 della legge , n. 575 (antimafia ) (n.b.: in caso di società, tutte le persone di cui all art. 2 del d.p.r , n. 252 devono compilare l Allegato 2) di aver rispettato, relativamente ai locali dell esercizio, le norme urbanistiche e quelle relative alla destinazione d uso nonché le disposizioni in materia di prevenzioni incendi, salute e sicurezza nei luoghi di lavoro; che i locali dell esercizio e le strutture utilizzate per l esercizio dell attività sono conformi, dal punto di vista igienico-sanitario, alle prescrizioni del vigente regolamento comunale nonché alle altre disposizioni normative in materia, come riferito nel modulo di autocertificazione allegato (Autocertificazione sui requisiti igienico-sanitari per l apertura di esercizi di acconciatore o estetista)

4 che gli orari di apertura praticati saranno conformi ai disposti di cui al vigente regolamento comunale; gli stessi saranno esposti al pubblico in modo ben visibile e saranno segnalati al competente ufficio comunale così come ogni successiva eventuale variazione dei medesimi; che presso i medesimi locali è già esercitata l attività di di consentire i controlli nei locali da parte delle Autorità competenti nel caso in cui l esercizio dell attività venga svolgo presso il proprio domicilio (art. 7 vigente regolamento comunale) 4 Allega alla presente: Copia di un documento di identità in corso di validità Copia dell attestato di qualifica professionale e/o della documentazione attestante il possesso dei requisiti professionali (estetista) del titolare e/o del direttore tecnico Allegato 1 SOCIO/DIRETTORE TECNICO - Dichiarazione possesso requisiti professionali per attività di estetista Per le società: n. quadri allegato 2 dichiarazione altre persone e relative copie di documento identità in corso di validità per i cittadini extracomunitari: copia del permesso di soggiorno in corso di validità e/o copia della ricevuta attestante l avvenuta presentazione della richiesta di rinnovo alla competente Questura per i cittadini dell Unione Europea non aventi cittadinanza italiana: copia dell attestazioen di soggiorno permanente ai sensi dell art. 16 del d.lgs , n. 30. Allegati Tecnici (in TRIPLICE COPIA in caso di presentazione cartacea) Autocertificazione sui requisiti igienico-sanitari per l apertura di esercizi di acconciatore e/o estetista (Modello regionale); Planimetria dell esercizio in scala 1:100 timbrata e firmata dal titolare, sulla quale sia riportata la destinazione dei singoli vani, le relative superfici ed altezze, il rapporto areante ed illuminante, l indicazione dei servizi igienici, nonché la disposizione degli arredi e delle attrezzature, dei sistemi di aspirazione localizzati su punti di preparazione di prodotti contenenti solventi o sostanze fastidiose o nocive Dichiarazione di conformità dell IMPIANTO ELETTRICO ai sensi del D.M. 37/2008 (compresa idoneità di messa a terra) Dichiarazione di conformità dell IMPIANTO IDRO-SANITARIO ai sensi del D.M. 37/2008 Dichiarazione di conformità dell IMPIANTO TERMICO ai sensi del D.M. 37/2008 se presente o dichiarazione di assenza di impianto termico Dichiarazione di conformità dell eventuale IMPIANTO A GAS (es. scalda-acqua) ai sensi del D.M. 37/2008 se presente, o dichiarazione di assenza di impianto a gas Dichiarazione di conformità dell eventuale IMPIANTO DI CONDIZIONAMENTO ai sensi del D.M. 37/2008 se presente, o dichiarazione di assenza di impianto di condizionamento Autocertificazione relativa all approvvigionamento idrico. In caso di approvvigionamento da pozzo, referto analitico in data recente (max 1 anno). Autocertificazione relativa alla tipologia e modalità di smaltimento di acque reflue. Relazione sintetica riportante: descrizione stato dei locali, elencazione delle attrezzature/apparecchiature elettromeccaniche/suppellettili da destinare all esercizio dell attività, numero dei posti di lavoro, procedimenti e modalità d disinfezione e sterilizzazione degli utensili che saranno usati ed elenco dei prodotti a tal fine utilizzati Visura catastale Altro N.B.: Gli allegati contrassegnati con sono obbligatori. data firma

5 5 DICHIARAZIONE DEL SOCIO/DIRETTORE TECNICO Allegato 1 REQUISITI PROFESSIONALI PER ATTIVITA DI ACCONCIATORE Il sottoscritto nato a prov. il cittadinanza cod. fiscale residente in (via, piazza, corso, ) n. Comune di prov. cap in qualità di Socio Direttore Tecnico della Società per l esercizio di ACCONCIATORE nei locali siti a Novara in via/corso/piazza n. DICHIARA, ai sensi del d.p.r , n. 445 di essere in possesso della qualifica professionale prevista dall art. 2 della legge , n. 161 come modificata dalla legge , n. 1142, riconosciuta dalla competente Commissione Provinciale per l Artigianato di in data di garantire la propria presenza presso l esercizio durante l orario di apertura data firma REQUISITI PROFESSIONALI PER ATTIVITA DI ESTETISTA Il sottoscritto nato a prov. il cittadinanza cod. fiscale residente in (via, piazza, corso, ) n. Comune di prov. cap tel. fax in qualità di Socio Direttore Tecnico della Società per l esercizio di ESTETISTA nei locali siti a Novara in via/corso/piazza n. DICHIARA ai sensi del d.p.r , n. 445 di essere in possesso della seguente qualifica professionale prevista dall art. 3 e 8 della legge , n. 1 e dall art. 3 della l.r , n. 54: di garantire la propria presenza presso l esercizio durante l orario di apertura data firma

6 Allegato 2 DICHIARAZIONE DI ALTRE PERSONE (AMMINISTRATORI, SOCI) INDICATE DALL ART. 2 D.P.R. 252/ Cognome nome c.f. Cittadinanza Data di nascita Comune nascita prov. Residenza: Comune prov. cap Indirizzo n. DICHIARA, ai sensi del d.p.r , n di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall art. 71, commi 1, 3 e 4 del d.lgs , n che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 10 della legge , n. 575 (antimafia ) data Firma Cognome nome c.f. Cittadinanza Data di nascita Comune nascita prov. Residenza: Comune prov. cap Indirizzo n. DICHIARA, ai sensi del d.p.r , n di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall art. 71, commi 1, 3 e 4 del d.lgs , n che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 10 della legge , n. 575 (antimafia ) data Firma Cognome nome c.f. Cittadinanza Data di nascita Comune nascita prov. Residenza: Comune prov. cap Indirizzo n. DICHIARA, ai sensi del d.p.r , n di essere in possesso dei requisiti morali previsti dall art. 71, commi 1, 3 e 4 del d.lgs , n che non sussistono nei propri confronti cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all art. 10 della legge , n. 575 (antimafia ) data Firma

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A)

SEGNALA ai sensi dell art. 19 della legge , n. 241 e ss.mm. e ii. APERTURA DI NUOVO ESERCIZIO DI VICINATO (QUADRO A) 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ESERCIZIO DI VENDITA AL DETTAGLIO DI VICINATO Art. 4, lettera

Dettagli

ITINERANTE O PRESSO POSTEGGIO MERCATALE

ITINERANTE O PRESSO POSTEGGIO MERCATALE MODELLO AP 16 pag. 1 COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ufficio commercio su aree pubbliche l.go don Minzoni 8 28100 NOVARA tel. 0321/3703364/3382/3360 fax 0321/3703357 Al Signor Sindaco

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività ATTIVITA DI ACCONCIATORE Dichiarazione allegata alla Segnalazione Certificata di Inizio Attività INIZIO ATTIVITÀ Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art. 77) della legge n. 174/2005 (art. 2) e della L.R. n.

Dettagli

partita iva (se diversa dal codice fiscale) iscrizione al registro imprese di n.

partita iva (se diversa dal codice fiscale) iscrizione al registro imprese di n. MODELLO AP 2 - pag. 1 COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio ufficio commercio su aree pubbliche l.go don Minzoni 8 28100 NOVARA tel. 0321/3703364/3360 fax 0321/3703357 Al Signor Sindaco

Dettagli

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA'

ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al COMUNE DI POGGIARDO (Provincia di Lecce) Servizio SUAP ATTIVITA' DI PALESTRE, SALE GINNICHE, STRUTTURE SPORTIVE- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Il sottoscritto nato a il e residente in

Dettagli

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività

ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE. Segnalazione certificata di inizio attività ATTIVITÀ DI PANIFICAZIONE Segnalazione certificata di inizio attività S.C.I.A. (articolo 19, comma 1, della legge 7/8/1990, n. 241 e s.m.i.) (articolo 4, comma 2 del decreto legge 4 luglio 2006 n. 223,

Dettagli

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome COMUNICAZIONE PER ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita:

Dettagli

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI

Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna. Ufficio Attività Economiche SUBINGRESSO VARIAZIONI Al SIGNOR SINDACO del Comune di Bagno di Romagna Ufficio Attività Economiche Oggetto: Denuncia di inizio di attività per l esercizio di struttura ricettiva ALBERGHIERA (art. 16 comma 2 L.R. n. 16/2004)

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n Cisterna di Latina Tel Fax COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Servizio Sportello Unico Attività Produttive Via Zanella n.1 04012 Cisterna di Latina Tel. 06-96834227 - Fax 06-96834336 DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA DI: ACCONCIATORE ED

Dettagli

ATTIVITA DI ACCONCIATORE

ATTIVITA DI ACCONCIATORE Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 ATTIVITA DI ACCONCIATORE Segnalazione Certificata di Inizio Attività (S.C.I.A.)* INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO - TRASFERIMENTO DI SEDE - VARIAZIONI - CESSAZIONE ATTIVITA

Dettagli

Al Comune di CAPRI

Al Comune di CAPRI Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PICCOLA OFFICINA PER RIPARAZIONI MECCANICHE DI MOTOCICLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) INIZIO ATTIVITÀ - SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI

Dettagli

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI

ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI ACCONCIATORI D.I.A. PER AVVIO ATTIVITA TRASFERIMENTO E VARIAZIONI Al Comune di Volterra Ufficio Attività Produttive Il sottoscritto cognome nome data di nascita / / luogo di nascita (prov. ) cittadinanza

Dettagli

AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Sportello Unico Attività Produttive

AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Sportello Unico Attività Produttive AL COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA Sportello Unico Attività Produttive SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PANIFICIO (art. 19 L. 241/90 e successive modifiche ed integrazioni art. 4 della L. 248/2006)

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Protocollo generale Comune di Sabaudia Provincia di Latina N del Sportello Unico Attività Produttive SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI SABAUDIA Piazza del Comune 04016 Sabaudia (LT) OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *****************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ***************************************************** COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ***************************************************** SCIA - Segnalazione di INIZIO attività di somministrazione di alimenti e bevande effettuata congiuntamente

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* (in bollo da Euro 16.00) COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* PUBBLICO ESERCIZIO PER LA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE D.Lgs.

Dettagli

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) COMUNE DI UMBERTIDE Comando Polizia Municipale Piazza Matteotti, 1 06019 Umbertide (PG) Tel 075/9419250 Fax 075/9419289 www.comune.umbertide.pg.it PEC:comune.umbertide@postacert.umbria.it ATTIVITA DI ESTETISTA

Dettagli

ALSIG. SINDACO DEL COMUNE DI GRIGENTO

ALSIG. SINDACO DEL COMUNE DI GRIGENTO ALSIG. SINDACO DEL COMUNE DI GRIGENTO LUDOTECA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Ai sensi della legge n. 241/1990, art. 19 e s.m. e i. IL SOTTOSCRITTO Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività di panificazione (ai sensi dell art. 19 della L. 241/1990 e s.m.i. e dell art. 4 della L.

Segnalazione certificata di inizio attività di panificazione (ai sensi dell art. 19 della L. 241/1990 e s.m.i. e dell art. 4 della L. Spazio per la protocollazione Segnalazione certificata di inizio attività di panificazione (ai sensi dell art. 19 della L. 241/1990 e s.m.i. e dell art. 4 della L. 248/2006) AL SUAP DEL COMUNE DI ROVIGO

Dettagli

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di estetista NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ESTETISTA Luogo di nascita: Stato

Dettagli

(ditta/società cedente) P.I.

(ditta/società cedente) P.I. S.C.I.A. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA PANIFICIO (art. 19 L. 241/90 e successive modifiche ed integrazioni art. 4 della L. 248/2006) Al DIPARTIMENTO SUAP - Sportello Unico Attività Produttive

Dettagli

Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della SCIA

Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della SCIA COMUNE DI NOVARA Servizio Governo del Territorio e Commercio Ufficio Pubblici Esercizi Viale Manzoni n. 8/A 28100 NOVARA tel. 0321/3703362/3352 fax 0321/3703357 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione

Dettagli

Via/P.za n. piano con una superficie di mq.

Via/P.za n. piano con una superficie di mq. prot. n del / / Allo Sportello Unico Attività Produttive Comune di DELIANUOVA (RC) Presentare in 2 copie 1 al SUAP 1 da restituire al richiedente Responsabile del procedimento Dirigente Sportello Unico

Dettagli

GENERALITÀ DEL RICHIEDENTE

GENERALITÀ DEL RICHIEDENTE Scheda 1LAV Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Palazzo Satellite 3 piano P.za della Repubblica Comune Di Messina Riservato all ufficio S.C.I.A. - SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO

Dettagli

nei locali siti a Novara in di cui all autorizzazione/dia/scia rilasciata da/presentata a questo Comune in data con n. già intestata a COMUNICA

nei locali siti a Novara in di cui all autorizzazione/dia/scia rilasciata da/presentata a questo Comune in data con n. già intestata a COMUNICA Somministrazione congiunta ad intrattenimento e svago COMUNE DI NOVARA Servizio Polizia Municipale Commercio Ufficio Pubblici Esercizi l.go don Minzoni 8 28100 NOVARA tel. 0321/3703362/3352 fax 0321/3703357

Dettagli

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico

Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico AL S.U.A.P. DEL COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI (TE) Comunicazione di riapertura stagionale per campeggio/villaggio turistico Il/La sottoscritto/a CF data di nascita / / cittadinanza sesso M F luogo di

Dettagli

Segnalazione Certificata di Inizio Attività per attività di servizi funebri. (legge regionale n. 33/2009 e regolamento regionale n.

Segnalazione Certificata di Inizio Attività per attività di servizi funebri. (legge regionale n. 33/2009 e regolamento regionale n. Spett.le SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE del Comune di VOLTA MANTOVANA Segnalazione Certificata di Inizio Attività per attività di servizi funebri. (legge regionale n. 33/2009 e regolamento regionale

Dettagli

SUAP COMUNE DI FRASCATI. OGGETTO : Segnalazione Certificata di Inizio Attività per trasferimento (specificare attività). Il/La sottoscritto/a..

SUAP COMUNE DI FRASCATI. OGGETTO : Segnalazione Certificata di Inizio Attività per trasferimento (specificare attività). Il/La sottoscritto/a.. SUAP COMUNE DI FRASCATI OGGETTO : Segnalazione Certificata di Inizio Attività per trasferimento (specificare attività). D.L. n. 7/2007 convertito in L: n. 40/2007; artt. 77 e 78 D.Lgs. n. 59 del 26 marzo

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO DI COSE USATE (oggetti d arte, cose antiche di pregio o preziose)

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO DI COSE USATE (oggetti d arte, cose antiche di pregio o preziose) CODICE PRATICA *CODICE FISCALE*-GGMMAAAA-HH:MM Mod. Comunale (Molo 0013 Versione 002-2014) Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) COMMERCIO DI COSE USATE (oggetti d arte, cose antiche di pregio

Dettagli

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 PUNTO VENDITA ESCLUSIVO DI QUOTIDIANI E PERIODICI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) APERTURA NUOVO ESERCIZIO SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE AMPLIAMENTO

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) AGENZIA D AFFARI ART. 115 T.U.L.P.S. art. 19 L. 241/1990 e s.m.i. Al COMUNE DI ASSAGO Servizio Polizia Amministrativa Via dei Caduti n. 5 20090 Assago Da trasmettere esclusivamente al seguente indirizzo PEC: suap.commercio@assago.legalmail.it previa sottoscrizione file

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 8 della L.R. 21 settembre 2007, n. 29 Domanda di rilascio autorizzazione per nuova apertura AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...:

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ATTIVITA DI ESTETISTA E ACCONCIATORE (Legge 2 aprile 2007, n 40 L. R. 20 novembre 2007, n 17)

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ATTIVITA DI ESTETISTA E ACCONCIATORE (Legge 2 aprile 2007, n 40 L. R. 20 novembre 2007, n 17) Al Comune di LORETO S.U.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ATTIVITA DI ESTETISTA E ACCONCIATORE (Legge 2 aprile 2007, n 40 L. R. 20 novembre 2007, n 17) Il/la sottoscritto/a Cognome Nome

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ATTIVITÀ TEMPORANEA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Al Comune di Ai sensi del d.lgs. n.59/2010 (art. 64) e della legge n. 287/1991 (artt. 3 e 5) e del

Dettagli

Al Comune di Umbertide

Al Comune di Umbertide SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ APERTURA ESERCIZIO DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE AVVIO ATTIVITÀ NON SOGGETTE A PROGRAMMAZIONE Al Comune di Umbertide Ai sensi del d.lgs. n.59/2010

Dettagli

Il sottoscritto. o in nome e per conto della società... con sede legale a... via/piazza...n...

Il sottoscritto. o in nome e per conto della società... con sede legale a... via/piazza...n... SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITÀ (SCIA) DI SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN OCCASIONE DI SAGRE, FIERE, FESTE O ALTRE MANIFESTAZIONI TEMPORANEE Al Signor SINDACO Comune Montalto Uffugo

Dettagli

Comune di Sabaudia Provincia di Latina

Comune di Sabaudia Provincia di Latina Comune di Sabaudia Provincia di Latina Sportello Unico Attività Produttive ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE DEL COMUNE DI SABAUDIA (LT) SCIA immediatamente efficacie dal momento di ricezione da

Dettagli

ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE

ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE protocollo Al COMUNE DI SAN VITO DEI NORMANNI ACCONCIATORI ED ATTIVITA ASSIMILATE SERVIZIO S.U.A.P. Segnalazione Certificata Inizio Attività (2 copie in carta semplice + copia per l interessato) Il/la

Dettagli

Al SUAP del Comune di Grugliasco

Al SUAP del Comune di Grugliasco Al SUAP del Comune di Grugliasco suap.gru@legalmail.it ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Ai sensi dell'art. 8/9 del D.Lvo.

Dettagli

Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune

Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune Al Comune di Magione Sportello Unico per le Attività Produttive Piazza Carpine n. 16 06063 MAGIONE (PG) Fax 075 8477041 OGGETTO: Segnalazione Certificata di Inizio Attivita (SCIA) di somministrazione di

Dettagli

Il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune

Il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune CITTA DI ARPINO (FR) Via A.Romana, 2 Tel 077 6852134 Fax 077684801 pec: suap@comunearpinopec.it Allo Sportello Unico Attività Produttive della Città di Arpino Oggetto: Segnalazione certificata di inizio

Dettagli

Dichiarazione di inizio di attività per ATTIVITA DI PANIFICAZIONE

Dichiarazione di inizio di attività per ATTIVITA DI PANIFICAZIONE Dichiarazione di inizio di attività per ATTIVITA DI PANIFICAZIONE Al COMUNE di REGGIO EMILIA Il sottoscritto Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo di nascita: Stato Provincia

Dettagli

SEGNALAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA DI COSE ANTICHE E/O USATE IN CONTO PROPRIO ART. 126 T.U.L.P.S.

SEGNALAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA DI COSE ANTICHE E/O USATE IN CONTO PROPRIO ART. 126 T.U.L.P.S. Al Comune di Muggiò Ufficio Commercio - Polizia Amministrativa P.za Matteotti 1 20835 Muggiò (MB) SEGNALAZIONE DI INIZIO ATTIVITÀ DI VENDITA DI COSE ANTICHE E/O USATE IN CONTO PROPRIO ART. 126 T.U.L.P.S.

Dettagli

via/piazza n. tel. fax con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di

via/piazza n. tel. fax  con sede nel Comune di Provincia N.di iscrizione al Registro Imprese N. REA CCIAA di Scheda 9 Viot SCIA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA ESERCIZIO DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO Attività di Ottico Al Dipartimento SUAP Sportello Unico Attività Produttive Comune Di Messina

Dettagli

S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO

S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO S.C.I.A. per attività di acconciatore NON SERVE MARCA DA BOLLO Allo Sportello Unico Imprese del di SANREMO Il sottoscritto: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE E-mail PEC telefono/cellulare

Dettagli

Al Suap del Comune di

Al Suap del Comune di SPORTELLO UNICO PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE E L EDILIZIA COMUNI DI SUZZARA, PEGOGNAGA, GONZAGA, MOGLIA, SAN BENEDETTO PO SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (SCIA) NUOVA ATTIVITA DI RIMESSA DI VEICOLI

Dettagli

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax

Il sottoscritto C.F. nato a ( ) il residente in ( ) CAP via/piazza n n telefono n fax OGGETTO: DENUNCIA DI INIZIO ATTIVITA DI SALA GIOCHI. (Art. 86 Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza) Al Sindaco del Comune di San Vincenzo Via B. Alliata, 4 57027 SAN VINCENZO Il sottoscritto C.F. nato

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE COMUNE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI COMMERCIO DI COSE ANTICHE/USATE (ART. 126 del R. D. 18.06.1931 n. 773) UDATI DEL DICHIARANTE Il / La sottoscritto/a nato a

Dettagli

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell. . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n.

Il/La sottoscritt Sesso: M F. Via n. C.A.P. tel. cell.  . in qualità di legale rappresentante della società denominata. con sede legale in Via n. COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA DENUNCIA DI VARIAZIONE NELLA TITOLARITA DI AUTORIZZAZIONE AMMINISTRATIVA PER IL COMMERCIO SU AREE PRIVATE, IN SEDE FISSA, A SEGUITO DI MODIFICAZIONI SOCIETARIE

Dettagli

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991

ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Bollo 14.62 Al Sig. SINDACO del Comune di MESAGNE (BR) ESERCIZI PER LA SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE Domanda di autorizzazione Ai sensi dell art. 3 della Legge 287/1991 Il sottoscritto

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ COMMERCIO AL DETTAGLIO IN SEDE FISSA ESERCIZIO DI VICINATO Allo Sportello Unico Attività Produttive del Comune di Il sottoscritto, Cognome: Nome: 1. Dati azienda

Dettagli

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP

Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP Al Comune di Castrocielo Ufficio SUAP OGGETTO:Domanda di rilascio di autorizzazione al commercio su aree pubbliche in forma itinerante Tipo B Il / La sottoscritto/a nato/ a. il nazionalità. sesso M F C.F.:.

Dettagli

Il sottoscritto. nato a prov. Il. Codice fiscale tel. iscritta in data al n. del registro imprese della CCIAA di (solo se già iscritta)

Il sottoscritto. nato a prov. Il. Codice fiscale tel. iscritta in data al n. del registro imprese della CCIAA di (solo se già iscritta) Al Comune di Paesana SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' DI SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE (REINTESTAZIONE ATTIVITA') (Art. 13 L.R. 38/2006) Il sottoscritto (COGNOME) (NOME) nato a prov.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( Provincia ) il. e residente in ( Provincia ) C.A.P. Eventuale domicilio professionale (se diverso dalla residenza)

Il/la sottoscritto/a. nato/a a ( Provincia ) il. e residente in ( Provincia ) C.A.P. Eventuale domicilio professionale (se diverso dalla residenza) Spazio riservato all ufficio 4.03.03 5.02.03 Categoria 22 Classe 5.2 Protocollo N. del ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA T R A P A N I ------------------------------- Registro

Dettagli

lo svolgimento di servizi socio educativi per la prima infanzia individuati nel nido d infanzia ( o Asilo Nido )

lo svolgimento di servizi socio educativi per la prima infanzia individuati nel nido d infanzia ( o Asilo Nido ) Allo S.U.A.P. Montedoro Comune di C.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITÀ ASILO NIDO 1. Dati impresa Il sottoscritto: Cognome: Nome: Cod.Fiscale Data di nascita / / Cittadinanza Sesso M F Luogo

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE ai sensi art. 2, comma 4 della L.R. n. 29 del 21/09/2007 Domanda di rilascio autorizzazione per attività di somministrazione di alimenti e bevande in Associazioni

Dettagli

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE *******************************************************

COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* COMUNE DI BIELLA SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE ******************************************************* Comunicazione di cambio PRESIDENTE e/o cambio DENOMINAZIONE nei CIRCOLI PRIVATI NON aderenti

Dettagli

Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune

Cognome Nome C.F. Data di nascita / / Cittadinanza Sesso: M F Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Residenza: Provincia Comune COMUNE DI SALA CONSILINA (PROVINCIA DI SALERNO) SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA NUOVA ATTIVITÀ-SUBINGRESSO

Dettagli

Il sottoscritto nato a il residente in Via Tel. cellulare codice fiscale. con sede in Via codice fiscale

Il sottoscritto nato a il residente in Via Tel. cellulare codice fiscale. con sede in Via codice fiscale Al COMUNE di LA LOGGIA OGGETTO: SOMMINISTRAZIONE ALIMENTI E BEVANDE IN CIRCOLO DI ENTE A CARATTERE NAZIONALE CON FINALITA ASSISTENZIALI RICONOSCIUTE DAL MINISTERO DELL INTERNO. SEGNALAZIONE CERTIFICATA

Dettagli

(L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome

(L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome RACCOMANDATA A.R. COMUNICAZIONE VARIAZIONI PER L ESERCIZIO DI ATTIVITA DI OTTICO (L.R. n. 25/93 e L.R. n. 12/04) Al Comune di Enna Servizio SUAP Il sottoscritto Cognome Nome Data di nascita / / Cittadinanza

Dettagli

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il

DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il DOMANDA PER APERTURA SALA GIOCHI (ai sensi dell art. 86 del T.U.L.P.S.) Al Comune di Settala Ufficio Commercio Via Verdi 8/c 20090 Settala MI Il/la sottoscritto/a C.F. nato/a a prov. nazione il residente

Dettagli

Il sottoscritto. nato a ( ) il. residente a Via/Piazza. Codice fiscale Cittadinanza. Via n. C.F./P.Iva Tel.

Il sottoscritto. nato a ( ) il. residente a Via/Piazza. Codice fiscale Cittadinanza. Via n. C.F./P.Iva Tel. Marca da Bollo 14,62 Al Sindaco del COMUNE DI CHIAVARI Oggetto: domanda per autorizzazione apertura sala da ballo Il sottoscritto nato a ( ) il residente a Via/Piazza Codice fiscale Cittadinanza [] in

Dettagli

Il sottoscritto. nato a provincia di il. e residente in Via. in qualità di: Titolare/ Legale Rappresentante della Ditta. con sede legale in Via

Il sottoscritto. nato a provincia di il. e residente in Via. in qualità di: Titolare/ Legale Rappresentante della Ditta. con sede legale in Via RICHIESTA DI AUTORIZZAZIONE SANITARIA PER DEPOSITO E VENDITA DI PRODOTTI FITOSANITARI E COADIUVANTI DI PRODOTTI FITOSANITARI (Art. 21 D.P.R. 23 Aprile 2001 n 290 e Circolare Ministero Sanità 30 Aprile

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale)

Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale) Somministrazione di alimenti e bevande per mezzo di Distributori Automatici (non effettuata in apposito locale) S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _

Dettagli

CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P.

CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P. CITTA DI CEPAGATTI (PE) S.U.A.P. SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INZIO ATTIVITA ANIMALI DA COMPAGNIA (Art. 19 della Legge 241/90. Riformulato dall art. 49 comma 4 bis della Legge 30/07/2010, n. 122) (Riservato

Dettagli

C Il trasferimento di autorizzazione amministrativa in altri locali. D La rinuncia all autorizzazione di. E Altro, specificare

C Il trasferimento di autorizzazione amministrativa in altri locali. D La rinuncia all autorizzazione di. E Altro, specificare Marca da bollo AUTORIZZAZIONI PER BARBIERI, PARRUCCHIERI ED ESTETISTI, LAVANDERIE l sottoscritt nato/a a il residente a in via n. codice fiscale e P.IVA. non in proprio ma in qualità di legale rappresentante

Dettagli

SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI ARTENA (PROVINCIA DI ROMA) SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Sito istituzionale: www.comune.artena.rm.it PEC suap@pec.comune.artena.rm.it SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA DI SUBINGRESSO/VARIAZIONI/CESSAZIONE

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST

SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST SEGNALAZIONE CERTIFICATA INIZIO ATTIVITA (S.C.I.A.) DI BED AND BREAKFAST AL COMUNE DI FOSSATO DI VICO UFFICIO ATTIVITA PRODUTTIVE Il sottoscritto: Cognome Nome C.F. Sesso M _ F _ Data di nascita: cittadinanza

Dettagli

COMUNICAZIONE VARIAZIONI. DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome

COMUNICAZIONE VARIAZIONI. DATI RELATIVI AL SOGGETTO Il sottoscritto Cognome Nome PISCINA PRIVATA AD USO COLLETTIVO -PISCINA PUBBLICA O PRIVATA APERTA AL PUBBLICO - IMPIANTO FINALIZZATO AL GIOCO ACQUATICO (L.R. n 8/2006 Regolamento Regionale n 23/R d el 26.2.2010) COMUNICAZIONE VARIAZIONI

Dettagli

-ATTIVITA DI BED AND BREAKFAST- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA'

-ATTIVITA DI BED AND BREAKFAST- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' Al COMUNE DI POGGIARDO (Provincia di Lecce) Servizio SUAP -ATTIVITA DI BED AND BREAKFAST- SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (L.R. n.27/13 e art.19 L. 241/90 e ss.mm.ii.) A CONDUZIONE FAMILIARE

Dettagli

ATTIVITA ARTIGIANALE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA ARTIGIANALE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI AGRIGENTO ATTIVITA ARTIGIANALE DI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Ai sensi del d.lgs.n.59/2010 (art. 64) e della legge n. 287/1991 (art. 5) e del D.L. 78/2010

Dettagli

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive

AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive VENDITA AL DETTAGLIO DA PARTE DEI PRODUTTORI AGRICOLI SUBINGRESSO AL COMUNE DI GUALDO TADINO Ufficio Attività produttive OGGETTO: segnalazione certificata di inizio attività (S.C.I.A.) a seguito SUBINGRESSO

Dettagli

14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare

14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare marca da bollo Al comune di Giugliano in Campania 14,62 Settore Annona ed attività Produttive Welfare OGGETTO: Domanda di autorizzazione per l'esercizio dell' attività su area pubblica IN FORMA ITINERANTE

Dettagli

PIZZERIA PER ASPORTO, AL TAGLIO, KEBAB, ECC.

PIZZERIA PER ASPORTO, AL TAGLIO, KEBAB, ECC. PIZZERIA PER ASPORTO, AL TAGLIO, KEBAB, ECC. S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attivita AL COMUNE DI Cod. ISTAT l sottoscritt : Cognome Nome C.. Luogo di nascita: Stato Provincia Comune Provincia

Dettagli

DEL COMUNE DI IN QUALITÀ DI: P. I.V.A. (SE GIÀ ISCRITTO) C.A.P. TELEFONO

DEL COMUNE DI IN QUALITÀ DI: P. I.V.A. (SE GIÀ ISCRITTO) C.A.P. TELEFONO BOLLO MOD. R1/AP AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI MOD. R1/AP ISTANZA PER IL RILASCIO DI AUTORIZZAZIONE ALL ESERCIZIO DELL ATTIVITA DI COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE MEDIANTE L UTILIZZO DI POSTEGGIO TIPO A (DECRETO

Dettagli

Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per acconciatori, barbieri, parrucchieri, estetisti, tatuatori e piercers

Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per acconciatori, barbieri, parrucchieri, estetisti, tatuatori e piercers Al Comune di Codice ISTAT Ufficio destinatario Segnalazione certificata di inizio/modifica/variazione/cessazione attività per acconciatori, barbieri, parrucchieri, estetisti, tatuatori e piercers Ai sensi

Dettagli

OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV).

OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV). OGGETTO: Denuncia inizio attività ricettiva in case e appartamenti per vacanze (CAV). AL COMUNE DI SAN VINCENZO Via B. Alliata, 4 57027 SAN VINCENZO l sottoscritt nat a ( ) il residente in ( ) via/piazza

Dettagli

Somministrazione di alimenti e bevande

Somministrazione di alimenti e bevande S.C.I.A. - Segnalazione Certificata di Inizio Attività Somministrazione di alimenti e bevande AL COMUNE DI Cod. ISTAT _ _ _ _ _ _...l... sottoscritt...: Cognome Nome C.F. _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

D.P.R. 160/2010 ART. 5: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AUTORIMESSA, NOLEGGIO DA RIMESSA SENZA CONDUCENTE.

D.P.R. 160/2010 ART. 5: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA AUTORIMESSA, NOLEGGIO DA RIMESSA SENZA CONDUCENTE. Mod. SCIA AUTORIMESSA, NOLEGGIO DA RIMESSA SENZA CONDUCENTE NR. PRATICA DEL SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Comune di Laterza www.laterza.comune.ta.it attivitaproduttive.comunelaterza@pec.rupar.puglia.it

Dettagli

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA SUBINGRESSO TRASFERIMENTO DI SEDE VARIAZIONI CESSAZIONE ATTIVITÀ Al Comune di Ai sensi

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE / ESTETISTA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI ACCONCIATORE / ESTETISTA Il modello è da presentare in DUE ORIGINALI, uno dei quali timbrato dall Ufficio competente, dovrà essere tenuto presso l esercizio a disposizione degli Organi di Vigilanza e costituisce titolo per l esercizio

Dettagli

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) ATTIVITA DI ESTETISTA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) TRASFERIMENTO DI SEDE E VARIAZIONI Al Comune di ACIREALE 0 8 7 0 0 4 Ai sensi del d.lgs. n.59/2010, art. 78, come modificato dall

Dettagli

ATTIVITÀ DI VENDITA DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

ATTIVITÀ DI VENDITA DEGLI IMPRENDITORI AGRICOLI SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA) Mod. SCI adeguato alla.122/2010 TTIVITÀ DI VENDIT DEGI IMPRENDITORI GRICOI SEGNZIONE CERTIFICT DI INIZIO TTIVIT (SCI) l Comune di i sensi del D.gs. 228/2001 (art. 4), del D.gs. 59/2010 e del D.. 78/2010

Dettagli

Marca da bollo OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA. Il/La sottoscritto/a..

Marca da bollo OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA. Il/La sottoscritto/a.. Marca da bollo Al Sindaco del Comune di Imola OGGETTO: DISCOTECHE/LOCALI DI PUBBLICO SPETTACOLO E/O TRATTENIMENTO NUOVA APERTURA Il/La sottoscritto/a.. Consapevole delle sanzioni penali previste, nel caso

Dettagli

PARTE A Locatore - Comunicazione. Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività

PARTE A Locatore - Comunicazione. Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività 1 Spazio riservato all ufficio per la protocollazione della denuncia inizio attività CITTA DI ASTI Settore Corpo di Polizia Municipale e Commercio su aree pubbliche Servizio Polizia Amministrativa ATTIVITA

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TATUATORE E PIERCING

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TATUATORE E PIERCING AL DIRIGENTE DIREZIONE SVILUPPO ECONOMICO E PRODUTTIVO VIA PLINIO N.16 TARANTO SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA TATUATORE E PIERCING (L.161/63, modificata dalla L. n.1142/70, L. 174/05, L. n.40/07,

Dettagli

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP:

Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA' (SCIA) FILIALE

Dettagli

(cognome e nome) codice fiscale nato/a a (comune) ( ) (stato) il cittadinanza residente a ( ) -cap (indirizzo) n. Tel.

(cognome e nome) codice fiscale nato/a a (comune) ( ) (stato) il cittadinanza residente a ( ) -cap (indirizzo) n. Tel. COMUNE DI BRESCIA SETTORE INDUSTRIA E SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE Via Marconi, 12-I-25128 BRESCIA Tel. (39) 030 297 78 55 Fax (39) 030 338 76 51 Internet: http://sportellounico.comune.brescia.it

Dettagli

In via/p.zza n C.A.P. In via/p.zza n C.A.P.

In via/p.zza n C.A.P. In via/p.zza n C.A.P. Comune di Nocera Superiore Al Sindaco del Comune di Nocera Superiore Ufficio SUAP Corso G. Matteotti,15-84015 Nocera Superiore RICHIESTA AUTORIZZAZIONE ACCENSIONE FUOCHI ARTIFICIALI (art. 57 T.U.L.P.S.)

Dettagli

Il/la sottoscritto/a Sesso M F

Il/la sottoscritto/a Sesso M F Scia- Segnalazione Certificata Inizio Attività di Agenzia di Affari (Art.115 Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza e successive integrazioni e modificazioni ai sensi del DPR 311/2001) Il/la sottoscritto/a

Dettagli

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA

Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA Mod. SCIA adeguato alla L.122/2010 SOMMINISTRAZIONE DI ALIMENTI E BEVANDE AVVIO ATTIVITÀ NON SOGGETTE A PROGRAMMAZIONE SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (Agg 11/2010) Al Comune di CUNEO Ai sensi

Dettagli

N.B. L attività potrà essere intrapresa soltanto dopo l ottenimento della concessione di posteggio. Il sottoscritto. nato a il.

N.B. L attività potrà essere intrapresa soltanto dopo l ottenimento della concessione di posteggio. Il sottoscritto. nato a il. Comunicazione di inizio attività di vendita diretta al dettaglio da parte di imprenditore agricolo nel Mercato Contadino di Sassuolo con contestuale domanda di assegnazione del posteggio (D. Lgs. n. 228/2001

Dettagli

Istruzioni per l interessato

Istruzioni per l interessato Pagina 1 di 6 Spazio per apporre il timbro di protocollo Nel caso di procedimento SUAP non apporre la marca da bollo che è assolta sulla domanda unica Al Comune di Istruzioni per l interessato Cosa? Modello

Dettagli

ai sensi e per gli effetti dell art.4 del DL n.223/2006 conv. Legge 4 agosto 2006, n.248 (GURI n.186 dell 11/8/2006) IL SOTTOSCRITTO C.F.

ai sensi e per gli effetti dell art.4 del DL n.223/2006 conv. Legge 4 agosto 2006, n.248 (GURI n.186 dell 11/8/2006) IL SOTTOSCRITTO C.F. SEGNALAZIONE DI INIZIO ATTIVITA' ESERCIZI DI PRODUZIONE DI PANE (PANIFICI) (art. 19 Legge 241/90 modificato dall'art. 49, comma 4 bis e comma 4 ter, Legge 122 del 30/07/2010) AL COMUNE DI ai sensi e per

Dettagli

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Al Comune di FINALE EMILIA (MO)

ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE. Al Comune di FINALE EMILIA (MO) MOD. COM 1 ESERCIZI DI COMMERCIO AL DETTAGLIO DI VICINATO COMUNICAZIONE Al Comune di FINALE EMILIA (MO) 036012 Ai sensi del D. L.vo 114/1998 (art 7, 10 comma 5 e 26 comma 5) il sottoscritto Cognome Nome

Dettagli

IL SOTTOSCRITTO C.F. Via, Piazza, ecc. N. C.A.P. Tel. titolare dell'omonima impresa individuale Partita I.V.A. (se già iscritto)

IL SOTTOSCRITTO C.F. Via, Piazza, ecc. N. C.A.P. Tel. titolare dell'omonima impresa individuale Partita I.V.A. (se già iscritto) Allegato "M" alla determina dirigenziale n... del... SEGNALAZIONE DI INIZIO ATTIVITA' ESERCIZI DI PRODUZIONE DI PANE (PANIFICI) (art. 19 Legge 241/90 modificato dall'art. 49, comma 4 bis e comma 4 ter,

Dettagli

ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE DOMANDA PER NUOVA APERTURA O TRASFERIMENTO DI SEDE

ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE DOMANDA PER NUOVA APERTURA O TRASFERIMENTO DI SEDE BOLLO DA 14,62 ESERCIZI DI SOMMINISTRAZIONE AL PUBBLICO DI ALIMENTI E BEVANDE DOMANDA PER NUOVA APERTURA O TRASFERIMENTO DI SEDE Al Comune di BORDIGHERA Ai sensi della legge regionale n. 1/2007 e del decreto

Dettagli

I_I Titolare della omonima Ditta Individuale; I_I Legale Rappresentante della Società :.

I_I Titolare della omonima Ditta Individuale; I_I Legale Rappresentante della Società :. LUOGO DEL BOLLO AL SIGNOR SINDACO DEL COMUNE DI SAVONA RICHIESTA LICENZA PER GARE SPORTIVE AVENTI CARATTERE DI SPETTACOLO O TRATTENIMENTO PUBBLICO (ARTT. 68 TESTO UNICO DELLE LEGGI DI PUBBLICA SICUREZZA

Dettagli

Allegato A al Decreto n. 48 del 20/05/2010 pag. 1/7

Allegato A al Decreto n. 48 del 20/05/2010 pag. 1/7 giunta regionale Allegato A al Decreto n. 48 del 20/05/2010 pag. 1/7 Prima di consegnare il modulo, munirsi di fotocopia da far timbrare per ricevuta dall Ufficio Protocollo e conservare per gli usi successivi

Dettagli

ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE.

ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE. ATTIVITA ESTETICHE DICHIARAZIONE DI INIZIO ATTIVITA (n. 3 copie) ESTETISTA TATUAGGIO PIERCING TRUCCO CON DERMOPIGMENTAZIONE Ufficio Attività Produttive Comune BUCINE Il sottoscritto: Cognome Nome Consapevole

Dettagli