Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica. Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore"

Transcript

1 Il gas naturale i rigassificatori la politica energetica Livorno, 29 marzo 2008 Comitato contro il rigassificatore offshore 1

2 Sono utilizzati non pareri di ambientalisti ma documenti di: Autorità come: Autorità per l energia elettrica e il gas, ENEA, CNEL, International Energy Agency (AIE), Ministero dello Sviluppo Economico. Società come: ENI, Shell, ExxonMobil 2

3 L uso del gas naturale Il metano è molto utilizzato, specie in Italia, perché le centrali a gas di ultima generazione (a ciclo combinato) hanno: - costi e tempi di costruzione molto competitivi; - una maggiore flessibilità d uso; - minore impatto ambientale, specie rispetto al carbone 3

4 4

5 Produzione di energia elettrica per fonte in Europa e in Italia 5

6 Produzione di energia elettrica in Italia per fonte 6

7 Aumento della domanda di gas in Europa per produzione di energia elettrica dal 2005 al

8 Previsioni di domanda di gas in Europa aumento 8

9 Il gas nel mondo Il gas naturale è relativamente diffuso; c è anche in Italia. Pochi però sono i grandi produttori ed esportatori 9

10 10

11 I 10 maggiori produttori di gas del mondo 11

12 12

13 13

14 I 10 maggiori esportatori di gas del mondo 14

15 Giacimenti russi: I 3 big e i nuovi Yamal 15

16 Esportazioni di gas russo via gasdotti 16

17 I giacimenti di gas in Algeria 17

18 Andamento della produzione di gas in Algeria 18

19 Esportazioni di gas algerino via gasdotto 19

20 I prezzi del gas e del petrolio nel mondo vanno di pari passo 20

21 Prezzo del gas (linea rossa) e del petrolio (linea bianca) nel mondo 21

22 Il gas per l Europa L Europa produce notevoli quantità di gas. I suoi consumi vanno però gradatamente aumentando. Alcuni paesi, tra cui l Italia, sono tra i maggiori consumatori mondiali di gas 22

23 Provenienza del gas per l Europa 23

24 Andamento del consumo di gas in Europa 24

25 I 10 maggiori consumatori di gas del mondo 25

26 L Europa e l Italia si trovano al centro dei maggiori giacimenti di gas al mondo. C è in Europa una fitta rete di gasdotti 26

27 I gasdotti nel mondo 27

28 Il gasdotto russo della fratellanza 28

29 I gasdotti per l Europa 29

30 La rete di gasdotti per l Europa e l Italia è in forte espansione Progetti Galsi (Algeria), IGI (Grecia), Tap (Caspio, Russia, M. Oriente), South Stream (Russia), Nabucco (M. Oriente). Potenziamento: Tag (Austria) Greestream (Libia), TTPC (Tunisia). Gasdotti dal Baltico e dal Qatar. E allo studio un gasdotto dalla Nigeria, via Algeria 30

31 Prossima rete di gasdotti per Europa 31

32 32

33 La produzione di gas in Europa è in declino. Ci sono però dei paesi, come l Algeria e la Russia, che stanno ancora aumentando la produzione. I nuovi gasdotti garantiranno gas più che sufficiente per l Europa e per l Italia nei prossimi anni (fino al 2015/2020) 33

34 Andamento della produzione di gas europeo 34

35 Andamento delle esportazioni di gas nord africano 35

36 Previsioni di gas via gasdotti dalla Russia all Europa 36

37 Il gas in Italia Il consumo del gas in Italia va continuamente crescendo. Le centrali elettriche bruciano sempre maggiori quantità di gas, mentre la produzione è in declino 37

38 Dal 1991 c è nella bolletta un contributo fonti rinnovabili per circa 3 miliardi di euro all anno. Ma, nel 92, la delibera n. 6 del Comitato interministeriale prezzi (CIP 6) ha introdotto le fonti assimilabili alle rinnovabili. Così i soldi pubblici, già destinati alle rinnovabili, sono stati spesi per metano, scarti di raffineria, inceneritori. Nel 2003, il Presidente della Commissione Attività Produttive della Camera, ha detto: Una tassa occulta a favore dei petrolieri 38

39 Andamento del consumo di gas in Italia per settore 39

40 40

41 41

42 42

43 Origine del gas consumato in Italia 43

44 GNL (gas liquido) importato in Italia (Panigaglia) 44

45 Il costo del gas all ingresso in Italia è: - Minore di quello europeo. - Segue quello del petrolio 45

46 46

47 47

48 , Camera dei Deputati, Commissione V, Audizione. ENI fa il punto su: Il gas, i gasdotti, il GNL, la principale fonte di energia 48

49 Abbiamo acquisito delle riserve di gas molto importanti in Siberia... La capacità di trasporto esistente (dei gasdotti) è di 125 miliardi di metri cubi, che nel 2008 aumenterà di 13 punti e nel 2010 di ulteriori 3 punti [nota: totale 141 miliardi] Ci vogliamo rafforzare nel business del gas liquido... dobbiamo cercare gas addizionale poiché, in caso contrario, perderemmo il primato in Europa, ma crediamo che la riduzione dei consumi sia la principale fonte di energia esistente 49

50 Insomma in l Italia, il gas via gasdotti sarà in eccesso fino al 2015/2020, per: Il potenziamento degli attuali gasdotti Tag, TTPC (Eni), Greenstream per circa 16 miliardi in più di metri cubi/anno. La realizzazione dei gasdotti Galsi, IGI, Tap, per un totale di altri 39 miliardi in più di metri cubi/anno 50

51 Il Mercato del GNL Gli Stati Uniti e il Giappone attirano grandi quantità di GNL. Il GNL commercializzato è assai minore del gas trasportato con gasdotti 51

52 Flussi di GNL nel mondo 52

53 Flussi di GNL verso l Europa 53

54 Esportazioni via gasdotti e GNL nel mondo 54

55 Il gas e le emissioni con le attuali politiche dopo il 2015/2020 La produzione europea continuerà a diminuire. I consumi continueranno a aumentare. Le forniture da altri paesi non saranno più sufficienti a compensare le maggiori richieste. Aumenteranno molto i consumi e le emissioni dei paesi emergenti (Cina e India) 55

56 Provenienza del gas per l Europa nel 2020 con le attuali politiche (scenario BAU, business as usual) 56

57 Domanda e rifornimenti di gas via gasdotti e GNL in Europa fino al 2030 (BAU) 57

58 Generazione di potenza e combustibili usati nel mondo fino al 2030 (BAU) 58

59 Nel 2008 l A. D. della Shell ha detto: Dopo il 2015 le riserve facilmente accessibili di petrolio e di gas probabilmente non terranno più il passo della domanda 59

60 60

61 61

62 62

63 Previsioni consumi energia con le attuali politiche (BAU) fino al 2030 secondo l Agenzia Internazionale dell Energia (AIE) 63

64 Il Vicedirettore dell AIE dichiara nel 2005: Le proiezioni di queste tendenze portano a un futuro che non è sostenibile sia dal punto di vista della sicurezza delle forniture di energia, sia dal punto di vista delle prospettive ambientali. Noi dobbiamo cambiare queste prospettive, indirizzare il paese verso un cammino di energia sostenibile 64

65 Bernard Laponche, Commissione Economica per l Europa delle Nazioni Unite, ha detto: Non c è sviluppo sostenibile compatibile con questo modello. Il controllo dei consumi energetici subentra al primo stadio delle politiche che bisogna rapidamente mettere in atto è il miglior strumento di lotta contro il cambiamento climatico, al fine di assicurare che una parte crescente di consumo energetico sia 65 assicurata dalle fonti rinnovabili

66 Shell, Rapporto di sostenibilità 2006: Sono i governi che devono definire un quadro che incoraggi gli ingenti investimenti necessari: - in nuovi progetti energetici, - in tecnologie più pulite, - nella salvaguardia del patrimonio ambientale 66

67 Nonostante gli avvertimenti in Italia l Autorità del gas (Delibera 178/05) assicura incentivi per nuovi rigassificatori: Rimborso in caso di mancato utilizzo dell impianto dell 80% della capacità di rigassificazione. Tariffe del gas differenziate a seconda dei costi dell impianto, quindi tariffe maggiori per i nuovi impianti 67

68 A seguito degli incentivi, c è in Italia una corsa ai rigassificatori. Ci sono attualmente 15 progetti mentre in tutto il resto dell Europa ce ne sono 8 68

69 Conclusioni Fino al 2015/2020 in Italia il gas fornito dai gasdotti sarà sovrabbondante. Con il GNL si vuole però gas in più per fare dell Italia un centro di rifornimento per l Europa. Ma il GNL: - Non ci dà vantaggi di nessun tipo. - Impedisce all Italia di avviare la ricerca, di indirizzare l industria verso il migliore utilizzo energetico e lo sviluppo delle energie rinnovabili. - Pregiudica quindi il futuro 69

70 Dopo il 2015/2020 (scenario BAU) il GNL potrebbe dare altra energia, ma: A prezzi inaccettabili. Con danno grave per l ambiente. A danno della sicurezza e l indipendenza strategica. Contribuendo a acuire i conflitti tra classi sociali e tra stati 70

71 E allora, perché nuovi rigassificatori? 71

72 Riferimenti -Dia 4: ENEA, Rapporto Energia e Ambiente Il Compendio. -Dia 5, 6, 31: ENEA, Rapporto Energia e Ambiente L Analisi. -Dia 7, 8, 39: Anouk Honoré, Future Natural Gas Demand in Europe The Importance of the Power Sector, Oxford Institute for Energy Studies, Natural Gas Research Programme, January Dia 10, 11, 12, 13, 14, 25, 27, 29, 52, 53, 54: ENI, World Oil and Gas Review Dia 15, 16, 17, 18, 19, 23, 24, 28, 34, 35, 36, 43, 44, 56: The Oil Drum: Europe, The European Gas Market, -Dia 21, 57, 58: ExxonMobil, Exploring LNG s Role in a Stable Gas Market, -Dia 38: Nicola Armaroli, Vincenzo Balzani, Energia oggi e domani, Bonomia University Press, Bologna 2004, pag. 82. (segue) 72

73 -Dia 40, 42: Autorità per l Energia Elettrica e il Gas, Indagine conoscitiva della liberalizzazione dei settori dell energia elettrica e del gas naturale (IC22), maggio Dia 41, 46, 47: Claudio di Macco, Impatto dei costi della materia prima, Autorità per l energia elettrica e il gas, Milano-Roma, 20 giugno 2006, -Dia 49: Camera dei Deputati, Commissione V, Bilancio, Tesoro e Programmazione, Indagine conoscitiva, Audizione di rappresentanti di ENI Spa, Seduta di martedì 6 novembre Dia 59: Mark Hertsgaard, Se finisce il petrolio, L Espresso, 13 marzo 2008, pag Dia 60, 61: CNEL, Pronunce 78, Orientamenti per una politica nazionale in materia di energia, Osservazioni e Proposte, Roma, Dia 62, 63, 64, 65, 69: Bernard Laponche, Energia e Ambiente, Scenari e prospettive per l Europa e per l Italia Prospettiva e sfida energetica mondiale, Un nuovo paradigma energetico, Roma, settembre Dia 66: Jeroen van der Veer, Raccogliere la sfida energetica, Prefazione, Il Rapporto di sostenibilità Shell Dia 68: Giorgio Fornoni, La via del gas, Report, RAI 3, 27 maggio

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA

IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA 1 IL FUTURO DEL GAS NATURALE IN ITALIA Relatori: Pierangela Magioncalda Sviluppo Business Mercato Gas ERG Power&Gas Via De Marini, 1-16149 Genova Telefono +39 010 2401651

Dettagli

Fonti energetiche e strategie per la sicurezza

Fonti energetiche e strategie per la sicurezza Fonti energetiche e strategie per la sicurezza 1 Petrolio 2 3 4 5 Rapporto Prezzo/Riserve Prezzo di estrazione a tecnologia A $90,00 3 milioni di barili $60,00 2 milioni di barili $30,00 $0,00 100m 200m

Dettagli

Report sul gas naturale

Report sul gas naturale Report sul gas naturale A) Focus Energia B) Produzione Gas Naturale C) Consumo Gas Naturale D) Riserve Gas Naturale E) Il Commercio Mondiale di Gas Naturale F) I prezzi G) Il Nord America H) L Europa I)

Dettagli

IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE. Francesco Asdrubali

IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE. Francesco Asdrubali IL CONTESTO ENERGETICO MONDIALE Francesco Asdrubali INDICE FATTORI DOMINANTI DEL PANORAMA ENERGETICO MONDIALE CRESCITA ECONOMICA CRESCITA DELLA POPOLAZIONE PREZZI CO2 PRICING DOMANDA E OFFERTA DI ENERGIA

Dettagli

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam

Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Ing. Carlo Malacarne, Amministratore Delegato Snam Senato della Repubblica, X Commissione industria, commercio e turismo Indagine conoscitiva sui prezzi di energia elettrica e gas come fattore strategico

Dettagli

Siamo un impresa integrata. nell energia, impegnata. a crescere nell attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e. commercializzazione

Siamo un impresa integrata. nell energia, impegnata. a crescere nell attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e. commercializzazione G A S & P O W E R M a g g i o 2 0 0 8 Siamo un impresa integrata nell energia, impegnata a crescere nell attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione e commercializzazione di petrolio e gas

Dettagli

IL GAS, I RIGASSIFICATORI, LA POLITICA ENERGETICA: UNA BATTAGLIA PER IL FUTURO

IL GAS, I RIGASSIFICATORI, LA POLITICA ENERGETICA: UNA BATTAGLIA PER IL FUTURO IL GAS, I RIGASSIFICATORI, LA POLITICA ENERGETICA: UNA BATTAGLIA PER IL FUTURO Comitato contro il rigassificatore di Livorno e Pisa Livorno, 29 marzo 2008 p. 1 L uso del gas naturale Il gas è da molti

Dettagli

La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche

La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche La CGIL e le nuove infrastrutture energetiche Claudio di Macco Consigliere tecnico e scientifico Autorità per l energia elettrica e il gas Roma, 22 maggio 2007 Autorità per l energia elettrica e il gas

Dettagli

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo?

Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Domanda ed offerta di gas naturale in Italia alla vigilia del nuovo anno termico: quali prospettive per un inverno al caldo? Massimo Gallanti Sommario Scenario europeo La situazione in Italia Le previsioni

Dettagli

Pacchetto «Unione dell energia»

Pacchetto «Unione dell energia» Pacchetto «Unione dell energia» Audizione Eni 14 maggio 015 eni.com Energy Union: i 5 pilastri 1 Focus della presentazione Efficienza energetica DOMANDA ENERGETICA E ENERGY MIX Decarbonizzazione ENERGY

Dettagli

Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano

Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano Cittadini, Sindacato e Imprese nel mercato energetico italiano a cura di: Agostino Megale (Presidente IRES - CGIL) Alessandro Notargiovanni (Responsabile Osservatorio Energia IRES - CGIL) con la collaborazione

Dettagli

Pacchetto Unione dell Energia

Pacchetto Unione dell Energia Pacchetto Unione dell Energia Audizione presso le Commissioni riunite del Senato 10ª (Attività produttive, commercio e turismo) e 13ª (Territorio, ambiente, beni ambientali) Aldo Chiarini Amministratore

Dettagli

MOZIONE PRESENTATA DAL PRIMO FIRMATARIO CONSIGLIERE FADDA SU: METANIZZAZIONE DELLA SARDEGNA

MOZIONE PRESENTATA DAL PRIMO FIRMATARIO CONSIGLIERE FADDA SU: METANIZZAZIONE DELLA SARDEGNA MOZIONE PRESENTATA DAL PRIMO FIRMATARIO CONSIGLIERE FADDA SU: METANIZZAZIONE DELLA SARDEGNA Prot. n. 1119 del 4.1.2012 IL CONSIGLIO COMUNALE Premesso che: la Sardegna è l unica regione Italiana sprovvista

Dettagli

«TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO!

«TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO! «TEMPO» DI FIDUCIA NELL ENERGIA NONOSTANTE TUTTO! Edgardo Curcio Presidente onorario, AIEE Milano, 2 luglio 2014 «Shale Gas: una sfida per l Europa per mantenere competitiva la filiera chimica» e 4 Workshop

Dettagli

Pacchetto "Unione dell'energia"

Pacchetto Unione dell'energia Pacchetto "Unione dell'energia" Carlo Malacarne Amministratore Delegato Snam S.p.A. Senato della Repubblica, Audizione congiunta 10^ Commissione Industria e 13^ Commissione Ambiente Roma, 6 maggio 2015

Dettagli

Atlante Statistico dell Energia. RIE per AGI

Atlante Statistico dell Energia. RIE per AGI Atlante Statistico dell Energia RIE per AGI Settembre 215 ENERGIA E AMBIENTE 14 Emissioni totali di CO2 principali nei paesi Europei 12 1 mln tonn. 8 6 4 2 199 1992 1994 1996 1998 2 22 24 26 28 21 212

Dettagli

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni

ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni ENERGIA PULITA GLOBALE: Un opportunità da $2.3 trilioni SOMMARIO ESECUTIVO Negli ultimi cinque anni, l economia dell energia pulita è emersa in tutto il mondo come una nuova, grande opportunità per gli

Dettagli

Dati di sintesi Snam Relazione finanziaria annuale 2012

Dati di sintesi Snam Relazione finanziaria annuale 2012 Dati di sintesi Il gruppo Snam LA STORIA 1941-1999 La grande opera di metanizzazione dell Italia e di costruzione di gasdotti di importazione Dal 1941 Snam (Società Nazionale Metanodotti) opera in modo

Dettagli

Merceologia delle Risorse Naturali

Merceologia delle Risorse Naturali GAS NATURALE-ORIGINI Il gas naturale è un combustibile fossile di origine organica, costituito in massima parte da metano (CH4). Il gas naturale si trova nel sottosuolo, normalmente negli stessi giacimenti

Dettagli

Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione

Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione Senato della Repubblica Commissione Industria - Indagine conoscitiva sulla strategia energetica nazionale Audizione Roma, 25 maggio 2011 Damiano Ratti Presidente e Amministratore Delegato - BG Italia S.p.A.

Dettagli

2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento

2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento 1. Reverse-Flow 2. TAP/Diversificazione fonti di approvvigionamento 3. Rapporto consumi/investimenti 4. Allineamento prezzi gas Italia all Europa 5. Stoccaggio Imprese 6. Servizio Maggior tutela (differenze

Dettagli

RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI AGRO-ALIMENTARI

RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI AGRO-ALIMENTARI Università degli Studi di Enna KORE Facoltà di Ingegneria e Architettura RECUPERO ENERGETICO DAGLI IMPIANTI DI RIGASSIFICAZIONE: UTILIZZO DEL FREDDO PER LA TRASFORMAZIONE E LA CONSERVAZIONE DI PRODOTTI

Dettagli

2012 Scenari Energetici al 2040

2012 Scenari Energetici al 2040 212 Scenari Energetici al Sommario Fondamentali a livello globale 2 Settore residenziale e commerciale 3 Settore dei trasporti 4 Settore industriale 5 Produzione di energia elettrica 6 Emissioni 7 Offerta

Dettagli

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003

MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi. Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DELL ENERGIA E ENTI LOCALI Renato Rossi Milano, 23 Gennaio 2003 MERCATO DEL GAS METANO DIMENSIONI Il mercato italiano ha raggiunto, terzo in Europa, nel 2001 70 miliardi di metri cubi di consumo.

Dettagli

Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili

Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili Eni: Piano Strategico 2013-2016 Crescita e rendimenti sostenibili E&P: eccezionali opportunità di crescita o Produzione di idrocarburi in crescita >4% medio annuo al 2016 G&P: posizionamento delle attività

Dettagli

Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale

Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale Corso di Pianificazione Energetica Prof. ing. Francesco Asdrubali a.a. 2012-13 Il Ruolo della rigassificazione nel mercato internazionale e nazionale del gas naturale Prof. Francesco Asdrubali INDICE Introduzione

Dettagli

Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale

Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale Il ruolo del GNL (Gas Naturale Liquido) nella Strategia Energetica Nazionale Dr. Giovanni Perrella Ministero dello sviluppo economico Segreteria tecnica del Dipartimento per l energia GREEN SHIPPING SUMMIT

Dettagli

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite?

Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? The Adam Smith Society Milano, Hotel dei Cavalieri Dentro i prezzi dell energia elettrica in Italia. Crescita libera senza limite? 22 Settembre 2011 Il dilemma del mix 1.1 La rivoluzione del gas non convenzionale

Dettagli

Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo

Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Gas Naturale Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Marzo 2013 Cassa depositi e prestiti Ricerca e Studi IL CONTESTO INTERNAZIONALE 2 Consumi di gas

Dettagli

Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli. Varese, 14 ottobre 2010

Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli. Varese, 14 ottobre 2010 Evoluzione e prospettive del mercato energetico. Ernesto Ragnoli Varese, 14 ottobre 2010 I prezzi di fornitura Formula del prezzo energia elettrica Andamento commodities Andamento prezzi energia elettrica

Dettagli

La geopolitica del gas

La geopolitica del gas Working Papers SIET - ISSN 1973-3208 La geopolitica del gas Sandro Petriccione 1. Introduzione Gli aumenti delle quotazioni del petrolio a cui sono legati i prezzi fissati nei contratti di fornitura del

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì. Il pacchetto clima energia 20-20-20

Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì. Il pacchetto clima energia 20-20-20 Hera ti insegna un mestiere a scuola Gruppo Hera e Istituto Tecnico Industriale Statale G. Marconi di Forlì Il pacchetto clima energia 20-20-20 Sessione 1 La strategia 20-20-20: cos è e a quali problemi

Dettagli

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI.

LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. LA NOVITÀ NELL ENERGIA, DA 70 ANNI. IL GRUPPO ERG UNA REALTÀ MULTIENERGY DA OLTRE 70 ANNI IL GRUPPO ERG È UN PUNTO DI RIFERIMENTO NEL MERCATO ENERGETICO ITALIANO Il Gruppo, dal 2002, si è articolato in

Dettagli

Il gas naturale è formato quasi totalmente da metano, elemento chimico composto da un atomo di carbonio e quattro di idrogeno.

Il gas naturale è formato quasi totalmente da metano, elemento chimico composto da un atomo di carbonio e quattro di idrogeno. 1 2 3 Il gas naturale è formato quasi totalmente da metano, elemento chimico composto da un atomo di carbonio e quattro di idrogeno. Quando si trova un giacimento di metano, la forte pressione lo spinge

Dettagli

BIOMASTER Meeting 15 giugno 2012

BIOMASTER Meeting 15 giugno 2012 BIOMASTER Meeting 15 giugno 2012 Comunicazione della Commissione europea del 6 giugno 2012: Renewable Energy: a major player in European energy market Argomenti affrontati 1. Integrare le energie rinnovabili

Dettagli

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Produzione di energia termica P.10. Gas naturale P.10

Piano Energetico Cantonale. Schede settoriali. Produzione di energia termica P.10. Gas naturale P.10 119 Situazione attuale (2008) La diffusione del gas naturale in Svizzera è iniziata a partire dalla metà degli anni Settanta, con la realizzazione del gasdotto di transito, che attraversa il paese per

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL PIU GRANDE CONSUMATORE INDUSTRIALE COMMENTA L ANALISI DEL MERCATO DEL GAS EFFETTUATA DA PROMETEIA

COMUNICATO STAMPA IL PIU GRANDE CONSUMATORE INDUSTRIALE COMMENTA L ANALISI DEL MERCATO DEL GAS EFFETTUATA DA PROMETEIA COMUNICATO STAMPA IL CONSORZIO GAS INTENSIVE CHIEDE L ESTENSIONE DEI TETTI ANTITRUST, NUOVE GAS E CAPACITY RELEASE DESTINATE AI CLIENTI FINALI INDUSTRIALI E CONTRATTI PLURIENNALI DI ACQUISTO IL PIU GRANDE

Dettagli

WORLD ENERGY INVESTMENT OUTLOOK

WORLD ENERGY INVESTMENT OUTLOOK WORLD ENERGY INVESTMENT OUTLOOK 2003 INSIGHTS RIASSUNTO INTERNATIONAL ENERGY AGENCY RIASSUNTO L investimento totale nelle infrastrutture di approvvigionamento di energia per il periodo 2001-2030 sarà di

Dettagli

Le bioenergie come strumento di multifunzionalità dell azienda vitivinicola: un esempio di applicazione in Valpolicella

Le bioenergie come strumento di multifunzionalità dell azienda vitivinicola: un esempio di applicazione in Valpolicella Le bioenergie come strumento di multifunzionalità dell azienda vitivinicola: un esempio di applicazione in Valpolicella Temi La struttura del mercato energetico La questione ambientale come vincolo al

Dettagli

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia

Gas Naturale. Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione. ref. Osservatorio Energia Gas Naturale 2009 Rapporto ref. sul mercato e la regolamentazione ref. Osservatorio Energia Il Rapporto è stato realizzato dal gruppo di lavoro dell Osservatorio Energia sotto la supervisione scientifica

Dettagli

Il gas nel Mediterraneo

Il gas nel Mediterraneo Il gas nel Mediterraneo Prof. Valeria Termini Componente Autorità per l energia elettrica e il gas Forum L Italia hub euromediterranneo del gas naturale: politiche, infrastrutture, collaborazioni europee

Dettagli

PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON

PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON PROPOSTA DI REGOLAMENTO DEL PARLAMENTO E DEL CONSIGLIO LINEE GUIDA TEN E (REVISIONE DEC. 1364/2006/EC) IL PUNTO DI VISTA EDISON Senato della Repubblica X Commissione Mercoledì 21 marzo 2012 Marco Margheri

Dettagli

Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013

Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013 Allegato 1 al decreto ministeriale 19 aprile 2013 Piano di azione preventivo ai sensi dell articolo 8, comma 1, del decreto legislativo n. 93/2011, in conformità con le disposizioni dell articolo 10 del

Dettagli

Edison. Cambia l energia.

Edison. Cambia l energia. Edison Trading Ricavi di Vendita mln di euro Potenza installata* Gw Quota di produzione energia elettrica su tot. Italia Vendite energia elettrica Italia twh 8.867 12,3 15% 60,4 Vendite idrocarburi italia

Dettagli

Gli impatti del gas non convenzionale attuali ed attesi sul mercato mondiale ed europeo

Gli impatti del gas non convenzionale attuali ed attesi sul mercato mondiale ed europeo Gli impatti del gas non convenzionale attuali ed attesi sul mercato mondiale ed europeo 2 marzo 2011 Edgardo Curcio Presidente AIEE Overview Introduzione Parte I: La situazione attuale del mercato del

Dettagli

Gas e infrastrutture: scenari e prospettive

Gas e infrastrutture: scenari e prospettive Gas e infrastrutture: scenari e prospettive Alessandro Blasi Valeria Boi Francisco Goncalves Matteo Magaldi Francesca Zucchini Abstract : Fino ad ora il fabbisogno energetico mondiale è stato soddisfatto

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO

L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO AUDIZIONE X COMMISSIONE DEL SENATO L EVOLUZIONE DEL CARRELLO DELLA SPESA E DELLE TARIFFE ELETTRICHE E DEL GAS NEL MERCATO TUTELATO E LIBERO A cura di Federconsumatori Nazionale Roma, 8 Ottobre 2013 1 GAS

Dettagli

SINTESI. Italian Translation WORLD ENERGY OUTLOOK

SINTESI. Italian Translation WORLD ENERGY OUTLOOK SINTESI Italian Translation WORLD ENERGY OUTLOOK 2 0 1 3 WORLD ENERGY OUTLOOK 2013 In un mondo in cui le significative differenze tra i prezzi energetici regionali influenzano la competitività, chi sono

Dettagli

Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia

Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia Da fossili a rinnovabili: la diversificazione come strumento di sviluppo e sostenibilità. L esperienza di api nòva energia Intervento di Ferdinando Brachetti Peretti Amministratore Delegato gruppo api

Dettagli

WORLD ENERGY OUTLOOK SINTESI

WORLD ENERGY OUTLOOK SINTESI WORLD ENERGY 2 0 11 OUTLOOK SINTESI WORLD ENERGY 2 0 11 OUTLOOK SINTESI Italian translation AGENZIA INTERNAZIONALE PER L ENERGIA L Agenzia Internazionale per l Energia (AIE) è un organismo autonomo istituito

Dettagli

Come e dove investire in Italia? Affrontare insieme le sfide che attendono il settore dell energia

Come e dove investire in Italia? Affrontare insieme le sfide che attendono il settore dell energia Come e dove investire in Italia? Affrontare insieme le sfide che attendono il settore dell energia Roma, 04 Ottobre 2011 Francesco Giorgianni Responsabile Affari Istituzionali Fonti energetiche primarie

Dettagli

REDRAWING MAP. World Energy Outlook Special Report. SINTESI Italian translation RIDEFINIRE IL QUADRO ENERGIA-CLIMA

REDRAWING MAP. World Energy Outlook Special Report. SINTESI Italian translation RIDEFINIRE IL QUADRO ENERGIA-CLIMA REDRAWING THE ENERGY-CLIMATE MAP World Energy Outlook Special Report SINTESI Italian translation RIDEFINIRE IL QUADRO ENERGIA-CLIMA Rapporto Speciale del World Energy Outlook AGENZIA INTERNAZIONALE PER

Dettagli

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2015-2024 Periodo di riferimento 2015-2024

Dettagli

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society

Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society Il mercato del gas naturale Prof. Carlo Andrea Bollino Regulatory Lectures 18 marzo 2002 The Adam Asmith Society CONSUNTIVO DEI CONSUMI DI GAS NATURALE PER SETTORI DI DOMANDA NEL 2001 settore produz.ne

Dettagli

USA POLITICA ENERGETICA NAZIONALE

USA POLITICA ENERGETICA NAZIONALE USA POLITICA ENERGETICA NAZIONALE Francesca Conte, Roberta Righi INDICE National Energy Policy (NEP) Department of Energy, DOE Energy Policy Act (2003) Bibliografia The goal is to develop a national energy

Dettagli

Studio di Impatto Ambientale e Sociale Capitolo 1 Introduzione

Studio di Impatto Ambientale e Sociale Capitolo 1 Introduzione Studio di Impatto Ambientale e Sociale Capitolo 1 Introduzione Pagina 2 di 10 INDICE 1 INTRODUZIONE 3 1.1 Descrizione e Generalità del Progetto 3 1.1.1 Premessa 3 1.1.2 Ubicazione del Progetto 4 1.2 Proponente

Dettagli

Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati. raccolta e smaltimento dei rifiuti all interno dei Dipartimento delle Alpi Marittime;

Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati. raccolta e smaltimento dei rifiuti all interno dei Dipartimento delle Alpi Marittime; Atti Parlamentari 2182 Camera dei Deputati si è manifestato negli ultimi due anni un forte deprezzamento dell Euro rispetto alla valuta locale che ha causato una diminuzione del valore delle retribuzioni

Dettagli

Ministero dello sviluppo economico

Ministero dello sviluppo economico Strategiat Italiana del GNL Ministero dello sviluppo economico Direzione Generale per la Sicurezza dell approvvigionamento e le infrastrutture energetiche III Workshop tematico in preparazione della 3

Dettagli

INTERVISTA A M. VERDA

INTERVISTA A M. VERDA INTERVISTA A M. VERDA 1) Recentemente hai pubblicato per Egea il tuo primo libro, Una politica a tutto gas, in cui analizzi il settore del gas naturale e le sue implicazioni per la sicurezza energetica

Dettagli

I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas

I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas I Contratti per l energia elettrica e il gas nel settore privato Normative e mercati Struttura Bollette elettrica e del gas Mauro Antonetti Corso per Energy Manager ANEA Napoli 16 Novembre 2012 Struttura

Dettagli

Lo sviluppo del know-how e la collaborazione con il mondo accademico a supporto della crescita del business di eni.

Lo sviluppo del know-how e la collaborazione con il mondo accademico a supporto della crescita del business di eni. Lo sviluppo del know-how e la collaborazione con il mondo accademico a supporto della crescita del business di eni Salvatore Sardo Cerimonia di inaugurazione della "eni chair in energy markets" presso

Dettagli

La filiera del gas naturale

La filiera del gas naturale La filiera del gas naturale Per comprendere appieno le caratteristiche del servizio di distribuzione bisogna inserirlo nel contesto più ampio della filiera del gas. Bisognerà analizzare, almeno nelle fasi

Dettagli

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia:

Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: Milano, 18 Marzo 2002 Regolazione del mercato del gas naturale in Italia: situazione e tendenze Paolo Caropreso Il Il quadro di regolazione Snam Rete Gas L evoluzione prevedibile Il quadro di regolazione

Dettagli

ENERGIE SENZA BUGIE. illustrazioni di Emilio Giannelli. a cura di APER - Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili

ENERGIE SENZA BUGIE. illustrazioni di Emilio Giannelli. a cura di APER - Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili ENERGIE SENZA BUGIE illustrazioni di Emilio Giannelli a cura di APER - Associazione Produttori Energia da Fonti Rinnovabili LO SAPEVI CHE RAGGIUNGERE GLI OBIETTIVI SULLE RINNOVABILI TI COSTERÀ SOLO UN

Dettagli

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS

Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 SNAM RETE GAS Piano decennale di sviluppo delle reti di trasporto di gas naturale 2014-2023 Periodo di riferimento 2014 2023

Dettagli

La difficile crescita dei biocarburanti: le politiche e le strategie delle compagnie petrolifere nel settore dei biocarburanti

La difficile crescita dei biocarburanti: le politiche e le strategie delle compagnie petrolifere nel settore dei biocarburanti La difficile crescita dei biocarburanti: le politiche e le strategie delle compagnie petrolifere nel settore dei biocarburanti Edgardo Curcio Presidente AIEE Milano, 20 maggio 2010 La produzione di biocarburanti

Dettagli

Raffineria. Tabriz IGAT 1 TEHERAN-TABRIZ IGAT 2. Kermanshah Arak AHWAZ AZADEGAN MARUN YADAVARAN DARQUAIN AGHA JARI GACHSARAN DOROOD.

Raffineria. Tabriz IGAT 1 TEHERAN-TABRIZ IGAT 2. Kermanshah Arak AHWAZ AZADEGAN MARUN YADAVARAN DARQUAIN AGHA JARI GACHSARAN DOROOD. IRAN Snapshot Raffineria Oleodotto Gasdotto Giacimenti di petrolio Giacimenti di gas TURKMENISTAN-IRAN Tabriz TEHERAN-TABRIZ IGAT 2 NEKA-RASHT IGAT 1 Rasht TEHERAN Mahmudabad NEKA-TEHERAN Semnan Mashhad

Dettagli

Energia e sostenibilità: fonti,vettori e politiche energetiche

Energia e sostenibilità: fonti,vettori e politiche energetiche Panorama energetico attuale Università IUAV Corso di Fisica Tecnica Ambientale Laboratorio Integrato Innovazione-Sostenibilità 1 Energia e sostenibilità: fonti,vettori e politiche energetiche Fabio Peron

Dettagli

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020)

Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Energia in Italia: problemi e prospettive (1990-2020) Enzo De Sanctis Società Italiana di Fisica - Bologna Con questo titolo, all inizio del 2008, la Società Italiana di Fisica (SIF) ha pubblicato un libro

Dettagli

Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea

Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea Le sinergie migliori tra il GNL ed il CNG nello sviluppo della rete italiana ed europea Francesco Santangelo Vice President Clienti Terziario e Metano per Autotrazione Direzione Downstream Gas & Power

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il

Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il Coordinamento tecnico per lo studio di fattibilità tecnica ed economica per il Piano strategico nazionale sull utilizzo del GNL (Gas Naturale Liquido) Ministero dello sviluppo economico Roma Aprile 2014

Dettagli

LOGISTICA ECONOMICA E SISTEMI DI TRASPORTO DEL GAS

LOGISTICA ECONOMICA E SISTEMI DI TRASPORTO DEL GAS LOGISTICA ECONOMICA E SISTEMI DI TRASPORTO DEL GAS Prof. Ennio Forte Ordinario di Economia dei Trasporti Università Federico II di Napoli Dipartimento di Scienze Economiche e Sociali CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA

Dettagli

Il commercio internazionale e l industria del GNL

Il commercio internazionale e l industria del GNL 2.5 Il commercio internazionale e l industria del GNL Il gas naturale è stato, sino a tempi recenti, un combustibile essenzialmente regionale. Sino all inizio degli anni Novanta, il commercio internazionale

Dettagli

Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture

Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture GREEN SHIPPING SUMMIT Il gas naturale in Italia: dinamiche del mercato e sviluppo delle infrastrutture Simona Camerano Genova, 19 settembre 2013 Il mercato internazionale del gas naturale Ilmercatointernazionaledelgasattraversaunperiododiprofondimutamenti

Dettagli

ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale

ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale ENIPOWER: da un progetto ad una realtà industriale EniPower è la società del Gruppo Eni responsabile dello sviluppo del business della generazione e commercializzazione di energia elettrica. Nasce nel

Dettagli

Metodologia e risultati principali. settembre 2015

Metodologia e risultati principali. settembre 2015 Metodologia e risultati principali settembre 2015 La logica della transizione nello scenario Energy [R]evolution di Greenpeace I 7 passi della logica della transizione dell Energy [R]evolution: 1. Definire

Dettagli

Università Carlo Cattaneo - LIUC Corso di Laurea di Ingegneria Gestionale

Università Carlo Cattaneo - LIUC Corso di Laurea di Ingegneria Gestionale Università Carlo Cattaneo - LIUC Corso di Laurea di Ingegneria Gestionale Percorso di eccellenza in Energy Management Emission Trading: dal Protocollo di Kyoto verso Copenhagen Fabio Di Benedetto Castellanza,

Dettagli

ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE

ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE 835 ADESSO VI SPIEGHIAMO PERCHÉ IL PREZZO DEL PETROLIO DIMINUISCE 24 novembre 2014 a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà EXECUTIVE

Dettagli

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a

Già negli anni precedenti, la nostra scuola. problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a Già negli anni precedenti, la nostra scuola si è dimostrata t sensibile alle problematiche dello sviluppo sostenibile, consentendo a noi alunni di partecipare a stage in aziende e in centri di ricerca

Dettagli

Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza

Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza Rigassificatori:impatto sociale e sicurezza Le problematiche dell utilizzo del Sommario Prospettive mercato GNL GNL in Italia L importazione del GNL in Italia I rigassificatori e il loro ruolo nel caso

Dettagli

Gruppo Ascopiave. Relazione Finanziaria Annuale 2009. Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1

Gruppo Ascopiave. Relazione Finanziaria Annuale 2009. Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1 Relazione Finanziaria Annuale 2009 Gruppo Ascopiave - Relazione Finanziaria Annuale 2009 1 SOMMARIO INFORMAZIONI GENERALI... 5 ORGANI SOCIALI ED INFORMAZIONI SOCIETARIE... 5 PRINCIPALI DATI ECONOMICI E

Dettagli

Studio di settore 03. Gas naturale. Marzo 2013. Il mercato del gas naturale. Cassa depositi e prestiti. in Italia: lo sviluppo. delle infrastrutture

Studio di settore 03. Gas naturale. Marzo 2013. Il mercato del gas naturale. Cassa depositi e prestiti. in Italia: lo sviluppo. delle infrastrutture Cassa depositi e prestiti Gas naturale Marzo 2013 Il mercato del gas naturale in Italia: lo sviluppo delle infrastrutture nel contesto europeo Studio di settore 03 Cassa depositi e prestiti Gas naturale

Dettagli

1.Produzione e costo dell energia in Italia

1.Produzione e costo dell energia in Italia 1.Produzione e costo dell energia in Italia L Italia é ai primi posti in Europa per consumo energetico annuo dopo Germania, Regno Unito e Francia. Il trend dal 2000 al 2008 mostra un aumento del consumo

Dettagli

Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia. Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi

Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia. Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi Il ruolo di Assogasliquidi nello sviluppo del GNL in Italia Francesco Franchi Presidente Assogasliquidi Chi siamo Assogasliquidi Mission: Distribuzione gas liquefatti Associati: GPL più di 90 aziende e

Dettagli

32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011

32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 32 Snam Bilancio di Sostenibilità 2011 Una rete al servizio del Paese verso l Europa Snam intende contribuire attivamente alla realizzazione di un sistema di gas hub nel sud Europa, per trasformare l Italia

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia

Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia Energy Efficiency Policies around the World: Review and Evaluation Gilberto Callera Presidente WEC Italia 25 febbraio 2008 World Energy Council 2007 Perché Efficienza Energetica? 1. Grande volatilità dei

Dettagli

Opportunità e sfide del settore NGV, natural gas vehicles, in Italia

Opportunità e sfide del settore NGV, natural gas vehicles, in Italia Opportunità e sfide del settore NGV, natural gas vehicles, in Italia Il presente e il futuro della mobilità sostenibile: prodotti e soluzioni per i veicoli aziendali ASSOLOMBARDA Milano 7-8 Febbraio 2011

Dettagli

Agenda. Energia nel Mondo. La storia del Petrolio. Il Petrolio sta per finire? E il Gas?

Agenda. Energia nel Mondo. La storia del Petrolio. Il Petrolio sta per finire? E il Gas? ENERGIA.. Agenda Energia nel Mondo La storia del Petrolio Il Petrolio sta per finire? E il Gas? 2 Energia nel Mondo La storia del Petrolio Il Petrolio sta per finire? E il Gas? 3 Quanta energia consumiamo

Dettagli

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2

1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2 CONTESTO NORMATIVO 1) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO EUROPEO... 2 2) REGOLAMENTAZIONE DEL MERCATO DEL GAS IN AMBITO ITALIANO... 2 3) DELIBERE DELL AUTORITA PER L ENERGIA ELETTRICA E IL

Dettagli

LA VERITÀ SULLE BOLLETTE ELETTRICHE

LA VERITÀ SULLE BOLLETTE ELETTRICHE LA VERITÀ SULLE BOLLETTE ELETTRICHE 10 anni di aumenti per le famiglie italiane a causa della dipendenza dalle fonti fossili! Telegiornali e quotidiani lo hanno raccontato con grande enfasi negli ultimi

Dettagli

HERA e l approvvigionamento GAS

HERA e l approvvigionamento GAS HERA e l approvvigionamento GAS Bologna, 13 dicembre 2010 1 Il Mercato del Gas in Italia: Dinamiche Industriali La filiera del Gas E&P IMPORT/ TRADING STOCCAGGIO TRASPORTO DISTRIBUZIONE VENDITA Capacità

Dettagli

n. 16 ottobre/dicembre 2013

n. 16 ottobre/dicembre 2013 n. 16 ottobre/dicembre 2013 MONITORAGGIO DELLA SICUREZZA ENERGETICA ITALIANA ED EUROPEA Ottobre/Dicembre 2013 A cura di Carlo Frappi, Matteo Verda e Antonio Villafranca Parte I - La sicurezza energetica

Dettagli

Introduzione al convegno

Introduzione al convegno Workshop Il mercato elettrico: struttura, meccanismi e formazione del prezzo dell'energia elettrica. Ferrara, 29 giugno 2011 Introduzione al convegno Prof. Michele Pinelli Dipartimento di Ingegneria Introduzione

Dettagli

Enti Locali Resilienti: La normativa UE 20-20-20 e Roadmap 2050. Elaborazione a cura di: Piero Pelizzaro Kyoto Club 1

Enti Locali Resilienti: La normativa UE 20-20-20 e Roadmap 2050. Elaborazione a cura di: Piero Pelizzaro Kyoto Club 1 Enti Locali Resilienti: La normativa UE 20-20-20 e Roadmap 2050 Elaborazione a cura di: Piero Pelizzaro Kyoto Club 1 Negli ultimi anni diversi comuni hanno sperimentato attività volte alla riduzione delle

Dettagli

L Azionariato Critico

L Azionariato Critico Acquistare azioni di imprese accusate di particolari violazioni dei diritti umani, sociali o ambientali, in modo da portare delle domande e richieste all'attenzione dell'assemblea degli azionisti e della

Dettagli

Cartella Stampa E.ON Italia

Cartella Stampa E.ON Italia Cartella Stampa E.ON Italia 1 Sommario Il Gruppo E.ON p. 3 E.ON in Italia p. 6 Generazione elettrica p. 6 Vendita di energia elettrica e gas p. 7 Responsabilità p. 9 Il Gruppo E.ON Fornitore globale di

Dettagli

Europa e approvvigionamenti di gas: alcuni possibili scenari per il prossimo decennio

Europa e approvvigionamenti di gas: alcuni possibili scenari per il prossimo decennio 5. Europa e approvvigionamenti di gas: alcuni possibili scenari per il prossimo decennio La crisi tra Russia e Ucraina e l ondata di instabilità che ha investito il Nord Africa-Medio Oriente hanno messo

Dettagli