Antonio Barin Giovanni Cogliati Vanni Valle

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Antonio Barin Giovanni Cogliati Vanni Valle"

Transcript

1 Business Plan Antonio Barin Giovanni Cogliati Vanni Valle 1

2 1. Executive Summary Come emerge dalle ultime ricerche di mercato dell agenzia Gartner il settore delle Mobile Apps cresce velocemente. Le applicazioni scaricate dagli utenti sono più che raddoppiate rispetto al 2011 e gli analisti ritengono che questo trend sia destinato a durare fino ad oltre il A questo straordinario fenomeno si associa la diffusione continua dei social network, il cui numeri di utenti complessivo cresce, secondo le analisi di The Radicati Group Inc., di circa il 15% all anno. Tale dinamica si riflette sul settore delle Mobile Apps rendendo le applicazioni della categoria Social e community le più scaricate ed utilizzate dagli utenti di tutto il mondo. In questo contesto si inserisce Moodat: la prima social app basata sulla condivisione emozionale tra gli utenti. 1.1 Mission Offrire un ambiente virtuale in cui condividere il proprio stato d animo e scoprire quello del mondo intorno a noi in modo semplice e veloce. 1.2 Obiettivi I traguardi che ci siamo posti per i primi due anni di attività sono: Creare una multisided platform che sia un valido strumento per attirare gli utenti e che venga utilizzata in modo continuo e rilevante. Basare la nostra attività sulla vicinanza ai bisogni degli utenti, coinvolgendoli in attività di value cocreation per il miglioramento del prodotto. Valutare diverse opportunità di monetizzazione degli utenti. Entrare tra i primi player del mercato italiano e mondiale del settore del social networking e del social media marketing. 1.3 Fattori di successo Per raggiungere i nostri obiettivi abbiamo identificato tre key factors dai quali dipende il successo del nostro progetto: Una piattaforma tecnologicamente avanzata che sia vicina ai bisogni degli utenti, quindi di alta qualità e continuamente aggiornata. Personale competente e motivato, soprattutto per le figure di programmatore, social media manager e responsabile commerciale. 2

3 Competenze di gestione e sviluppo della start-up. E fondamentale avere una persona in Cda con molta esperienza in questo settore. 2. Il Team Lo Startup Team di Moodat è costituito da: Antonio Barin 24 anni President Laureato in General Management presso l Università Bocconi Competenze: E-Marketing, Strategy e Business Planning Ruolo: Coordinatore del progetto e curatore dei rapporti esterni Giovanni Cogliati 25 anni Chief Executive Officer Laureando in General Management presso l Università Bocconi Competenze: Project Management e Business Planning Ruolo: Gestione operativa del progetto di sviluppo Vanni Valle 31 Chief Technical Officer Esperto Web Developer Competenze: Web Developing e Project Management Ruolo: Gestione dello sviluppo del prodotto Inoltre collaborano al progetto alcune giovani figure tecniche di primo livello: Valentina Rensi Esperta di comunicazione web Michele Provolo Esperto di programmazione Siamo un team di persone giovani, ambiziose e competenti che credono fortemente nel progetto. 3

4 3. Il prodotto 3.1 Three level analysis Per comprendere appieno tutte le potenzialità di questo innovativo prodotto ci siamo avvalsi della Three Level Analysis : tale strumento ci permette di individuare i core benefits, gli actual attributes e gli augmented attributs. a) Core benefits: La caratteristica distintiva di moodat è la condivisione diretta ed esplicita del proprio stato d animo. Gli utenti non sono obbligati aggiungere una frase, una foto o un luogo, basta scegliere il proprio mood e condividerlo. In sostanza risponde al bisogno di condivisione di come ci si sente senza dover fornire spiegazioni o informazioni aggiuntive, è questo che rende moodat un prodotto innovativo. Tale caratteristica si può riassumere come emotional sharing. Inoltre non si tratta dell ennesimo prodotto per il self-tracking del proprio stato d animo, ma integra funzionalità social autonome che lo rendono un prodotto unico sul mercato. b) Actual attributes: Moodat è stato costruito, nelle sue prime versioni, intorno ai core benefits sopra elencati con una particolare attenzione all interfaccia grafica e alla semplicità d uso. Riteniamo che, dopo aver individuato i core benefits che vanno a soddisfare una parte del mercato degli utenti di social application, sia necessario combinarli, valorizzarli e renderli tangibili grazie ad un interfaccia grafica semplice, snella e intuitiva. Con moodat abbiamo svolto un accurato lavoro di progettazione grafica e design ottenendo un prodotto che ha ottenuto finora ottime valutazioni sugli store in cui è disponibile (la media sia su app store che su google play è di cinque stelle). c) Augmented attributes: Oltre alle funzionalità innovative e all interfaccia grafica creata per renderle fruibili e valorizzarle, con moodat stiamo seguendo il lean startup method. Stiamo quindi cercando di creare una relazione forte con i nostri utenti, coinvolgendoli in attività di value co-creation per continuare lo sviluppo del prodotto. Nel nostro piano d investimento è prevista la creazione di una vera e propria community web dentro la quale stimolare la creatività dei nostri utenti tramite contest e discussioni atti a capire quali miglioramenti e quali features siano maggiormente importanti. In sostanza ciò si può riassumere come Deep relation with users. In definitiva quindi possiamo riassumere le caratteristiche del prodotto* nel modo seguente: 1. Emotional sharing e social networking 2. Interfaccia grafica semplice, intuitiva ed accattivante 3. Relazione profonda con i proprio utenti e meccanismi di value co-creation *Per gli screenshoots della nostra applicazione rimandiamo all allegato 1 4

5 4. Il modello di business 4.1 Segmenti di clientela Moodat è una multisided platform, a regime mira ad operare come una piattaforma che mette in comunicazione gli utenti e le aziende interessate agli aspetti più emozionali della loro vita. Gli utenti potenziali di Moodat sono tutti i possessori di smartphone compatibili nel mondo, ma nello specifico possiamo distinguere tre diversi segmenti: a. Le persone molto emotive che partecipano a gruppi e community dedicate, questi sono il target più incline all utilizzo dell app nelle fasi iniziali della sua diffusione. Sono i nostri Innovators e Early Adopters. Questa definizione è supportata dai sondaggi che abbiamo effettuato. I dati evidenziano che circa il 22% dei rispondenti dichiara di utilizzare i social network per condividere parti della propria vita con gli amici. b. Le persone normalmente emotive che esprimono ciò che sentono in modo diretto o indiretto su diversi social network. Sono gli utenti medi di Facebook, le persone attente alle tendenze del Web. Costituiscono il mercato obiettivo nella fase di Maturità dell app. Sono l Early Majority e la Later Majority. Le persone che dichiarano di utilizzare i social network per condividere ciò che li colpisce e scoprire cosa condividono gli amici sono circa il 62% secondo i nostri sondaggi. c. Le persone che utilizzano i social network per scopi diversi e sono poco inclini alla condivisione di aspetti personali della propria vita tramite i social network. Nella fase di maturità possono iscriversi per ottenere informazioni più complete riguardo gli atri utenti. Sono i nostri Laggards. Le persone che dichiarano di utilizzare i social network per avere informazioni più approfondite sulle altre persone sono circa il 16% secondo i nostri sondaggi. d. Questi dati sono ulteriormente confortati dal 39% dei rispondenti che riterrebbe utile un applicazione che permetta di condividere il proprio stato d animo e di scoprire quello dei propri amici. Figura Curva di adozione della tecnologia (Rogers 1995) 5

6 4.2 Valore offerto Moodat ha una value proposition diversa per ogni segmento di clientela: - Segmento a: Agli utenti del segmento a vengono offerti elementi di novità e di personalizzazione. In primo luogo la nostra app è il primo social network mobile a sfondo emozionale, che risponde in modo puntuale alla loro necessità di condivisione degli stati d animo; ha caratteristiche di convenienza e usabilità in quanto si integra con i principali social network. In altre parole Moodat non mira a rubare utenti a Facebook e Twitter ma a dare loro un nuovo strumento per condividere in modo diretto le proprie emozioni (Facebook è la piazza dove la gente si incontra, noi forniamo un nuovo megafono per comunicare all interno di quella piazza). Si può riassumere con: Moodat è lo strumento personale attraverso cui condividere le proprie emozioni sui principali social network e di associarle a foto, frasi e luoghi in modo veloce e colorato - Segmento b: Anche agli utenti del segmento b offriamo elementi di novità, di convenienza e usabilità. In questo caso il focus non è rispondere alla profonda necessità di condividere le proprie emozioni tipica del segmento a, bensì fornire uno strumento nuovo, intuitivo, colorato e di moda per interagire con i propri amici sui social network in cui si trovano. Si può riassumere con: Moodat è il nuovo strumento attraverso cui puoi scoprire di che umore sono i tuoi amici e il mondo intorno a te, in modo divertente e colorato - Segmento c: Agli utenti del segmento c offriamo una piattaforma attraverso la quale, nella fase di maturità del prodotto, sarà possibile osservare gli stati d animo degli altri senza dover condividere quasi nulla. Si può riassumere con: Moodat è il nuovo strumento che ti permette di scoprire come si sentono le persone intorno a te, in modo da avere informazioni più approfondite e complete su di loro - Lato business: Grazie alle informazioni riguardanti la sfera emozionale delle persone avremo la possibilità ad esempio di: a. stabilire qual è il miglior momento per effettuare una campagna di marketing; b. capire quando le persone sono maggiormente inclini ad effettuare un acquisto. Sapere che emozioni suscitino i brand nei consumatori, come essi si sentano dopo l esperienza di acquisto (online e offline), quale sia il loro stato d animo nel momento di una proposta commerciale o di una campagna di marketing sono informazioni nuove e potenzialmente molto preziose. 6

7 4.3 Canali Per comunicare con i nostri utenti (attuali e potenziali) e distribuire il nostro prodotto utilizziamo diversi canali. L obiettivo è di far crescere in loro la consapevolezza riguardo Moodat, di aiutarli a valutarne il valore e di fornire loro il supporto adeguato. Disponiamo di canali: - Propri: a. Il sito internet, contenente un video esplicativo dell applicazione, una pagina con un breve tutorial sul suo funzionamento e la possibilità di seguire il progetto tramite l account Facebook e Twitter. Abbiamo inoltre in programma di ampliare le funzionalità del sito web in modo da permettere la fruizione dei contenuti di moodat anche via desktop e da facilitare l integrazione di moodat con i principali social newtork. - Dei partner: b. Il profilo Facebook, nel quale vengono tenuti i contatti con tutti i fan dell applicazione, vengono comunicate novità e notizie attinenti al suo utilizzo. Tale strumento è molto potente e permette di impostare campagne di marketing mirate per stimolare l interesse dei potenziali utenti. c. L account Twitter, nel quale vengono comunicate le novità riguardanti lo sviluppo dell app e brevi notizie attinenti. d. L account svilluppatore Apple e Google Play che permettono di proporre l app ad una vasta platea internazionale. e. Blog specializzati, tramite i quali vengono proposte recensioni dell app fatte da persone terze, in modo da stimolare il loro interesse grazie a pareri oggettivi riguardo l app. Tramite questi canali stimoliamo la consapevolezza nei confronti del nostro prodotto, diamo la possibilità all utente di scaricarlo, valutarlo e richiedere assistenza. 4.4 Relazioni con i clienti Abbiamo definito con chiarezza il tipo di relazione che vogliamo stabilire con i nostri utenti. Dispongono di: - servizi self-service, come il tutorial sul funzionamento dell app - servizi di assistenza personale attraverso una mail di supporto. 7

8 Oltre a queste tipologie classiche di relazione con gli utenti abbiamo in programma di implementare una community degli utenti di Moodat con forum dedicato in modo da avere una relazione più profonda con loro (idealmente con gli utenti del segmento a). L obiettivo è quello di attivare meccanismi di value co-creation, in modo da farli partecipare allo sviluppo e all implementazione di nuove caratteristiche dell app. 4.5 Flusso di ricavi Moodat si presenta nella prima fase del progetto di sviluppo come applicazione gratuita senza alcun contenuto a pagamento. Il piano di sviluppo prevede, una volta accertato l interesse nell utilizzo dell app da parte degli utenti, il test di diversi revenue model per capire il miglior modo di monetizzare la base utenti: - Modello Freemium (vincolato al risultato dell a/b test) a. E caratterizzato da un ampia base di utenti che beneficia di un offerta gratuita e senza vincoli. La maggior parte di questi utenti non diventerà mai a pagamento, ma una piccola fetta di loro, solitamente inferiore al 10%, sottoscrive servizi a pagamento come ad esempio la possibilità di regalare un emozione ai propri amici. b. A tal fine risulta critica la capacità di analizzare il costo medio del servizio a un cliente free e le percentuali con cui gli utenti free si convertono in clienti premium. - Modello di generazione di ricavi continui: a. E caratterizzato dalla vendita di ricerche ad hoc e dati di mercato alle aziende, istituzioni ed enti interessati. L utilizzo dei dati avviene in forma anonima e permette di strutturare campagne di brand reputation management all interno dell app e al di fuori di essa. Per fare ciò abbiamo in programma la creazione di profili business che dispongano di funzionalità diverse rispetto ai profili basi, alcune gratuite e alcune a pagamento. Riteniamo che il tema del revenue model sia molto complesso e ogni decisione sarà vincolata ad opportuni test. 4.6 Risorse chiave Le risorse che ci permettono di creare il valore offerto, di raggiungere i mercati, di mantenere le relazioni con i segmenti di clientela e ottenere ricavi sono classificabili nel modo seguente: 8

9 - Risorse fisiche: strutture hardware, quindi computer e server che servono allo sviluppo della piattaforma e alla fruizione di essa da parte degli utenti finali. - Risorse intellettuali e umane: il progetto necessita di competenze economiche per la gestione e il coordinamento del progetto, competenze di digital marketing quale canale preferenziale per la promozione dell applicazione e per la gestione delle relazioni con gli utenti, competenze tecniche necessarie per lo sviluppo e manutenzione della piattaforma. - Risorse finanziarie: occorre denaro per supportare il progetto. 4.7 Attività chiave Le risorse chiave sopra individuate devono applicarsi e concretizzarsi in una serie di attività fondamentali: - La produzione di innovazioni lato software - La manutenzione della piattaforma e la gestione dei server e degli strumenti attraverso i quali la piattaforma viene resa fruibile da parte degli utenti - La capacità di problem solving applicata a tematiche riguardanti la definizione e rifinizione del modello di business, il reperimento delle risorse finanziarie e la gestione aziendale del progetto - La capacità di creare una community di persone che interagiscono grazie ad eventi, contest e attività di marketing continue. 4.8 Partnership chiave Nella fase di sviluppo del progetto il partner ideale che ricerchiamo è un soggetto che svolga il ruolo di incubatore; fornendo le risorse finanziarie di cui non disponiamo autonomamente e il network di contatti necessario per la promozione del progetto. Le finalità di tale partnership sono: La riduzione del rischio e dell incertezza del progetto, grazie alle risorse e all esperienza del partner L acquisizione di particolari risorse, in particolare di tipo relazionale e di gestione aziendale del progetto 9

10 4.9 La struttura dei costi Creazione e distribuzione del valore, mantenimento delle relazioni con i clienti e generazione di ricavi sono attività che comportano dei costi. Il nostro obiettivo è quello di minimizzarli mantenendo però uno standard qualitativo elevato. A tal fine nella prima fase è stata sviluppata l applicazione fornendo solamente le funzionalità base, un MVP (Minimun viable product). Tale decisione permette di mantenere bassi i costi di start-up e per verificare sul campo la validità dell idea e la risposta degli utenti, senza rischiare ulteriori risorse. Una volta verificato tale interesse verranno effettuati altri investimenti, comportando quindi dei costi fissi, per avere l applicazione multilingua, per impostare la comunicazione in tal senso, per proteggere il marchio non solo a livello comunitario ma a livello internazionale e per effettuare dei test a/b riguardo l introduzione dei contenuti premium. Una volta a regime esisteranno: Costi fissi: in termini di stipendi e affitti Costi variabili: in termini di sviluppo, manutenzione e server; questi costi sono proporzionali all utilizzo dell app da parte degli utenti Figura Business Model Canvas 10

11 5. Il mercato 5.1 L opportunità Dietro alla scelta di sviluppare Moodat non c è solo l individuazione di un bisogno non pienamente soddisfatto degli utenti, ma la reale opportunità offerta da un mercato relativamente nuovo e particolarmente in crescita negli ultimi anni. La rapida diffusione degli smartphone, la proliferazione delle applicazioni e dei siti mobile, lo sviluppo delle reti cellulari di nuova generazione (Lte), stanno creando un nuovo incredibile ecosistema di business che ci piace chiamare Mobile Economy - spiega Andrea Rangone, Direttore degli Osservatori Ict & Management del Politecnico di Milano. Il mercato delle app per smartphone mostra trend di rapida e costante espansione, e rappresenta una enorme opportunità di guadagni per gli sviluppatori, anche quando si tratta di prodotti scaricabili gratuitamente. Secondo le ultime ricerche di mercato dell'agenzia Gartner, nel corso del 2011 sono state scaricate circa 25 miliardi di app, contro i circa 45,6 miliardi previsti per l'anno fiscale La stragrande maggioranza delle app (89%) è gratuita, mentre tra quelle a pagamento il 90% viene venduto ad un prezzo inferiore ai tre dollari. Gli analisti si aspettano che nel 2016 le app vendute in un anno saranno circa 310 miliardi. Numero di applicazioni scaricate (miliardi) ,6 38,7 5,2 17, Figura Fonte: Gartner Secondo uno studio condotto da Nokia a livello globale su oltre possessori di smartphone in dieci Paesi, il 55% degli utilizzatori crede che le applicazioni aiutino a migliorare la propria vita e quindi le usa mentre si trova in casa, in viaggio o al lavoro. La ricerca evidenzia poi come non sia tanto importante il numero di "apps" possedute quanto la capacità di trovare quelle più utili: più del 70% degli utenti possiede infatti sul proprio smartphone fino a 30 applicazioni e il 20% dichiara di cancellarle non appena ne trova una migliore. 11

12 Moodat sfrutta tale fase di sviluppo del mercato offrendo funzionalità uniche che soddisfano in modo semplice e divertente la necessità di condivisione delle proprie emozioni. Un analisi più approfondita del settore della applicazioni mobile conferma inoltre tre scelte strategiche fondamentali alla base della creazione di Moodat: - Sviluppo di una social app - Gratuità dell applicazione - Canali di vendita preferenziali: App Store e Google Play 5.2 Perché una social app? Il mercato dei social network sta vivendo una fase di crescita (figura 1.1) e vanno delineandosi chiaramente i bisogni degli utenti, le prospettive di scalabilità e le necessità di monetizzazione del business per gli operatori. Figura Fonte: The Radicati Group Inc. Dal Social Media Report di Nielsen emerge che i cittadini americani spendono molto più tempo su Facebook rispetto a qualsiasi altro social network. Questo trend si sta replicando in tutto il mondo ed in particolare in Italia gli utenti di internet impiegano il 31% del tempo di navigazione nel visitare social network. Anche se Facebook è leader mondiale di settore con i suoi 900 milioni circa di utenti, esistono molti altri social network che si sono specializzati su specifiche aree geografiche, aree di business o caratteristiche degli utenti. Per esempio LinkedIn si rivolge ad un target tra i 30 e i 55 anni offrendo un servizio di networking tra professionisti, contrariamente ad Hi5, specializzato nel social gaming. 12

13 Questo trend si riflette sul settore delle mobile app, infatti le applicazioni maggiormente utilizzate sono quelle Social e di community, seguite da quelle pensate per la mobilità/in viaggio, dalle applicazioni di utilità e produttività personale, dai giochi e, infine, dalle news. I maggiori social network hanno sviluppato le rispettive applicazioni, ma emergono costantemente nuove app che soddisfano specifici bisogni degli utenti spesso integrandosi con Facebook e Twitter. 5.3 Perché un app gratuita? Un recente studio di IHS, agenzia di informazioni e analisi di mercato, intitolato IHS Screen Digest Mobile Media Intelligence Service ha evidenziato che il miglior modo per guadagnare nel mercato delle app è fornire applicazioni gratuite e poi generare ricavi dall in-app purchasing. La vendita di servizi aggiuntivi e update dentro le applicazioni crescerà infatti fino a rappresentare, nel 2015, il 64% del totale ricavi (nel 2011 si è attestata attorno al 39%). Pertanto, in termini assoluti, i ricavi dell in-app purchasing aumenteranno a 5,6 miliardi di dollari nel 2015, dai 970 milioni del In un mercato in cui diventa sempre più difficile per gli sviluppatori giustificare il prezzo delle applicazioni si afferma quindi il modello di business Freemium. Questo modello di business rappresenta oggi il segmento delle applicazioni per smartphone che sta crescendo di più: nel terzo trimestre del 2011 le applicazioni freeto-download hanno rappresentato negli Stati Uniti il 45% delle applicazioni iphone che più hanno incassato, oltre che il 31% delle apps Android più scaricate. Lo Screen Digest di IHS calcola che il 68% delle applicazioni di maggior rendita include qualche tipo di contenuto o funzione aggiuntiva a pagamento, acquistabile secondo il modello dell in-app purchasing. Infine si stima che nel 2016 solo il 7% delle app sarà a pagamento e circa il 40% dei guadagni degli sviluppatori non dipenderà dalla vendita diretta delle applicazioni, quando piuttosto dalle microtransazioni interne alle app stesse. 5.4 Perché App Store e Google Play? La più grande piattaforma di applicazioni mobile del mondo è l App Store di Apple: il giorno dell inaugurazione il 10 luglio 2008 Apple mise a disposizione degli utenti circa 500 applicazioni; oggi, siamo oltre le Apps. A detta di Gartner ios continuerà ad essere il sistema dominante almeno fino al Per il 2012 ci si aspetta che dall'apple Store verranno scaricate più o meno 21 miliardi di app, con un incremento del 74% rispetto allo scorso anno. Il principale competitor dell Appstore di Apple è Google che, con il suo circuito Android, ha superato Apple nel 2011 a livello di diffusione dei terminali e presenta un offerta di App su Google Play molto più simile a quella dell App Store rispetto a un anno fa. Tuttavia se osserviamo la redditività delle App, va sottolineato come il mercato sia ancora dominato da Apple che detiene oltre l 85% dei ricavi Pay complessivi, inoltre si registrano ancora significative differenze sul livello di utilizzo e sulla capacità di monetizzazione da parte degli utenti delle Applicazioni presenti sui due marketplace. Anche BlackBerry App World e il Nokia Ovi Store hanno mostrato tassi di crescita a tre cifre, anche se in questi casi il numero di apps disponibili è molto inferiore rispetto alla concorrenza. L ultimo arrivato in questo mercato è il colosso dell e-commerce, Amazon, che con il suo Amazon Appstore punta soprattutto sui bassi prezzi. 13

14 5.5 Focus sul mercato italiano Moodat sarà in un primo momento diffusa in lingua italiana e le azioni di marketing avranno come target il solo mercato domestico; per tali motivi è d obbligo un analisi più approfondita dell opportunità che potrà essere colta. L Osservatorio Mobile Internet, Content & Apps, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, evidenzia il sorpasso attuato dagli smartphone a favore dei normali cellulari (almeno per quanto riguarda le vendite). All inizio del 2012 gli smartphone rappresentano il 56,1% dei telefonini appena comprati, finendo nelle tasche di circa 22 milioni di italiani. Le percentuali totali vedono ancora leggermente in vantaggio i comuni cellulari, usati abitualmente dal 54,6% degli italiani contro il 45,4% di chi è passato a uno smartphone. Tuttavia è una situazione destinata a cambiare rapidamente. La diffusione di tablet e smartphone è stata uno dei driver principali della crescita nella vendita e nel download di applicazioni per questi dispositivi. Nel 2011 i ricavi realizzati grazie alla navigazione sul Web attraverso dispositivi mobile hanno raggiunto gli 800 milioni di euro, registrando una crescita del 52% rispetto al Le previsioni per il 2012 sono di un ulteriore incremento del 40%, raggiungendo la cifra di milioni di euro. Focalizzando l attenzione sul mercato delle Mobile Apps scaricabili dagli Application Store, si registra un raddoppio in valore assoluto nel corso del 2011, per un valore complessivo di 75 milioni di euro. Anche in questo caso si tratta prevalentemente di ricavi Pay (circa l 85%), mercato in cui ha giocato un ruolo determinante la fortissima crescita dei ricavi da in-app billing. Anche il Mobile Advertising ha registrato una crescita cospicua nel 2011 (+50%), raggiungendo quota 56 milioni di euro, un valore che ci si attende raddoppi nei prossimi due anni, arrivando a pesare quasi il 10% del totale mercato della Pubblicità su Internet. Infine occorre sottolineare come il mercato delle Apps, seppur in rapida espansione, è altamente competitivo a causa dell elevatissima offerta di applicazioni presenti sugli Store: un indagine condotta su quasi 200 sviluppatori italiani di App evidenzia che circa la metà ha guadagnato meno di euro complessivamente nell ultimo anno dalle proprie Applicazioni a fronte di un 7% che ne ha guadagnati più di La qualità dell applicazione in termini di grafica, usabilità e originalità nella soddisfazione di particolari bisogni degli utenti, risulta la vera discriminante per il successo. Riteniamo che Moodat abbia tutte le caratteristiche necessarie a catturare l attenzione del pubblico e cogliere la straordinaria opportunità offerta dal mercato attuale Competitors in Italia Negli ultimi anni l attenzione alle emozioni è aumentata considerevolmente non solo da parte di molte società operanti nel B2C che adottano sempre più strategie di marketing emozionale, ma anche da parte del popolo di Internet. Ad oggi non esiste sul mercato un applicazione con funzionalità paragonabili a quelle di Moodat, però sono presenti sul Web social network che condividono con Moodat la filosofia di fondo. Sono stati individuati due potenziali competitors: MySmark e EmotId. MYSMARK MySmark è un social network che permette di assegnare a contenuti online dei tag-emozionali, condividerli con gli amici e aprire discussioni in merito. Il servizio offre inoltre la possibilità di tracciare cronologicamente i propri percorsi interiori. Una sorta di timeline che ripercorre la storia dei luoghi, dei prodotti, della musica e degli eventi che ci hanno colpito, in positivo come in negativo. 14

15 MySmark ha adottato il modello delle emozioni di R. Plutchik's per descrivere come le emozioni sono legate tra di loro. Il modello, rappresentato come un fiore (Rosa delle Emozioni): la Rosa delle Emozioni consiste di 32 emozioni, le 8 primarie (anello interno) e 24 diadi di altrettante categorie di emozioni: 8 diadi primarie (secondo anello dal centro), 8 diadi secondarie (terzo anello) e 8 diadi terziarie (anello esterno), più una 33^ emozione - l'indifferenza - che semplicemente significa neutralità, assenza di emozioni particolari, alla quale è assegnato il settore bianco centrale della Rosa. Il servizio è presente solo sotto forma di sito internet. EMOTID EmotId è una piattaforma sociale legata agli stati d'animo. Il social network è basato su due azioni basilari: - L emotag: lo strumento di rivelazione dell emozione. In cinque passaggi sito definisce l emozione del momento e chiede cosa l utente vuole farne: conoscere nuove persone, dedicarsi ai propri hobby, girovagare senza meta o cercare nuove avventure, sono solo alcune delle opzioni che si possono scegliere. - Gli emotips: consigli che aiutano a raggiungere il proprio target emotivo. Se una persona si sente pessimista e vorrebbe essere invece speranzosa in vista di un importante incontro, emotid individua i suggerimenti legati all'abbigliamento, al make up, alla musica, ecc cinema, al vino, ai viaggi. Preziosi consigli che aiuteranno a riflettere sul proprio stato emotivo. EmotId non utilizza l associazione emozione colore, ma consente all utente di costruire il proprio avatar emotivo, un personaggio che cambia espressione a seconda dell emozione definita dal sito. EmotiD dispone di un sito e anche di un app attraverso la quale l utente può scoprire il proprio stato d animo rispondendo a cinque domande, l app non dispone di funzioni di social network. Conclusioni - MySmark non dispone di un app mobile, quindi al momento non è un concorrente diretto ma va tenuto sotto controllo il suo sviluppo in quanto potrebbe diventarlo. Inoltre il servizio non offre delle funzionalità social avanzate in quando non è possibile interagire tra utenti. - EmotID ha reso disponibile l app solamente per ios e le sue funzionalità si limitano alla risposta alle domande per scoprire il proprio stato d animo, potendo poi condividerlo dall app. - Moodat permette una condivisione veloce del proprio stato d animo permettendo all utente di scegliere (il focus è sulla libertà di scelta dell utente) quale emozione condividere, non assegnandone una in modo meccanico, ed inoltre integra funzioni di social network già all interno dell app. Riteniamo quindi di avere la possibilità di rispondere in modo più efficacie alle esigenze di condivisione emozionale degli utenti rispetto ai nostri competitor. Riteniamo di colpire un vero e proprio sweet spot di mercato in quanto dai sondaggi che abbiamo effettuato emerge come il 22% degli utenti di social network senta la mancanza di uno strumento che permetta la condivisione esplicita del proprio stato d animo. Inoltre riteniamo di aver elaborato le funzionalità giuste per rispondere meglio dei nostri competitor alle loro necessità, il confronto è riassunto nella figura seguente. 15

16 Moodat My-Smark Emotid Presenza sul mercato Gennaio 2013 Settebre 2010 Febbraio 2012 Condivisione stato d animo SI SI SI Scelta delle stato d animo Sito Web con funzionalità SI SI App con funzionalità social SI NO NO Integrazione profonda con i principali social network Funzionalità di social discovery* SI SI SI NO SI NO SI SI NO NO *Con funzionalità di social discovery si intende la possibilità di conoscere ed interagire con persone sconosciute in modo innovativo. 6. Analisi finanziaria Abbiamo cominciato a lavorare al progetto moodat a giugno 2012 e nel corso dell anno abbiamo effettuato alcuni investimenti rendendo moodat un valido progetto in fase di sviluppo. Nello specifico abbiamo acquisito: 1. Domini web con le principali estensioni internazionali (.it,.com,.net,.org,.co,.eu) 2. Il marchio denominativo moodat registrato a livello comunitario 3. L applicazione di moodat disponibile per android e ios 4. La società moodat srls perfettamente gestita dal lato contabile e fiscale 5. Siamo inseriti nel registro imprese innovative avendo cosi degli sgravi fiscali 6. Profilo proprietario su facebook, twitter, vimeo e google 7. Un server dedicato per la gestione dei dati 8. Una piattaforma che permette l analisi delle metriche rilevanti riguardo l utilizzo dell app Gli investimenti effettuati e la compagine societaria sono riassunti nella tabella seguente. Azionisti Quota Investimento effettuato (euro) Antonio Barin 47,5% 8000 Giovanni Cogliati 42,5% 8000 Vanni Valle 10,0% 5000 Totale 100,0% Fig. 6.1 Compagine societaria e investimento effettuato Il progetto Moodat è oggi nella fase di Public Beta Testing. L applicazione è stata messa sul mercato il 4 Gennaio 2013 dopo gli alpha e private beta test che ci hanno permesso di fixare alcuni bug e migliorare l esperienza di utilizzo dell app. Il nostro obiettivo è quello di verificare come gli utenti utilizzano l app in modo da lavorare sulle features che risultano critiche, abbiamo quindi analizzato elementi quali: Le fasce orarie di utilizzo preferite dagli utenti 16

17 Le emozioni condivise maggiormente Il grado di utilizzo delle diverse funzionalità (like, commenti e share sui principali social network) Il grado di utilizzo dell intera app Ad oggi, a distanza di quasi 3 mesi e mezzo dall inizio del public beta abbiamo ottenuto: - Numero di utenti: Andamento settimanale del numero di utenti: +5% - Grado di attività degli utenti: 25% - Costo di acquisizione per utente: 1 euro Abbiamo effettuato un primo aggiornamento dell app in data 28 Marzo 2013, recependo le richieste degli utenti, e siamo ora nella fase di valutazione delle metriche post aggiornamento. Ora abbiamo bisogno di ulteriori fondi per proseguire con il nostro piano di sviluppo e raggiungere i seguenti obiettivi: - Proseguire con gli investimenti in promozione dell applicazione. - Implementare la community di utenti. - Realizzare l applicazione multilingua. - Studiare ed implementare il piano di marketing rivolto all estero. - Proseguire nello sviluppo del prodotto stando attenti agli input che provengono dagli utenti. - Realizzare le API di Moodat in modo da permettere ad altri sviluppatore di inserire la nostra scelta delle emozioni all interno delle loro app e siti web, andando cosi ad ingrandire il nostro database. - Promuovere il progetto Moodat attraverso una rete di contatti di migliore qualità rispetto a quella di cui disponiamo. - Realizzare il sito web con funzionalità complete. Il revenue model Abbiamo realizzato un piano di sviluppo molto strutturato che tenga conto dell approccio Lean Startup che stiamo seguendo nel progetto. Analizziamo i nostri utenti, capiamo in quale direzione dobbiamo migliorare e realizziamo le nuove funzionalità o miglioriamo quelle esistenti. Per quanto riguarda le proiezioni che si riferiscono agli utenti, ai ricavi a tre anni e ai diversi scenari riteniamo che vista la particolare natura di social application del nostro prodotto risulti poco significativo fornire delle stime sui ricavi che verranno generati in quanto nel settore ci sono numerosi esempi di applicazioni social affermate che non dispongono ancora di un revenue model efficaci e il dibattito su quale sia il miglior modo di monetizzare gli utenti delle social application è tuttora aperto. Ad esempio l applicazione Banjo che oggi conta circa tre milioni di utenti non ha ancora implementato un valido revenue model. Problemi simili li fronteggia tuttora twitter che nonostante abbia più di 500 milioni di utenti non riesce ad implementare un revenue model profittevole. Il nostro obiettivo principale è quello di creare un applicazione per gli utenti e farla diffondere su scala mondiale e abbiamo individuato alcuni possibili revenue model da implementare in futuro, una volta accertato l interesse del mercato per il nostro prodotto. Ogni possibilità sarà soggetta ad un a/b test per verificarne la validità sul campo. Abbiamo individuato due fonti di ricavo: 1. L advertising emozionale 2. I contenuti premium per gli utenti 17

18 In primo luogo moodat è il primo strumento che ha come obiettivo la raccolta degli stati d animo delle persone in tempo reale. In tal modo siamo i primi a disporre di dati riguardante l umore degli utenti e la loro relazione con luoghi e prodotti. In questo settore siamo dei pionieri e riteniamo di avere ottime possibilità di monetizzare queste informazioni grazie alla creazione di profili business con funzionalità gratuite e funzionalità premium a pagamento che permettano di pubblicare inserzioni pubblicitarie geolocalizzate e segmentate a seconda dello stato d animo che gli utenti stanno vivendo in quel momento. Come sostengono Peter Weinberg and Wolfgang Gottwald dell università di Padenborn nella loro ricerca sperimentale Impulsive Consumer Buying as a Result of Emotions le persone che realizzano acquisti impulsivi si definiscono più emotive e l engagement emotivo risulta una forza maggiore nella decisione di acquisto rispetto alla raccolta di informazioni sul prodotto per questo particolare tipo di persone. In sostanza l aspetto emotivo è una variabile fondamentale nel processo di acquisto di alcune particolari categorie di prodotto e finora non c è alcuno strumento che permetta alle aziende di tenerla in considerazione al momento della proposta di acquisto. Riteniamo quindi che con moodat avremo la possibilità di monetizzare tale nuova categoria di informazioni in modo efficace. In secondo luogo abbiamo in programma di valutare l opportunità di inserire contenuti premium anche per gli utenti dell app. Tale considerazione viene dal fatto che tale modello di ricavi è molto diffuso nel social gaming e l aspetto ludico della condivisione dei mood potrebbe rappresentare un opportunità interessante in questo senso. L introduzione ad esempio di particolari mood stagionali o della possibilità di acquistare alcuni contenuti tramite l app sono opportunità poco comuni nell ambito dei social network ma sicuramente da tenere sotto osservazione e test da parte di moodat. In tal senso riteniamo che nel nostro caso sia maggiormente interessante disporre di alternative valide e credibili da sottoporre a test per quanto riguarda il revenue model, in quanto ogni proiezione e previsione risulterebbe priva di solide basi quantitative. Gli utenti Per quanto riguarda l andamento degli utenti risulta difficile prevedere il tasso di crescita in quanto, una volta ottenuto un prodotto in linea con le richieste degli utenti, innovativo ed utilizzato, maggiore sarà il tasso di crescita meglio sarà per il progetto e dalle esperienze di altre applicazioni di successo risulta difficile trarre qualche spunto quantitativo in quanto i dati sono diversi e difficilmente confrontabili. Il nostro obiettivo è quello di condurre i test nel mercato italiano e nel momento in cui avremo un prodotto maturo procederemo al lancio sul mercato mondiale. Nonostante queste considerazioni ci siamo dati l obiettivo di raggiungere utenti in italia entro la fine dell anno, con un grado di attività del 50%, periodo in cui vogliamo disporre della versione matura dell app da lanciare nel mercato mondiale. Tale obiettivo è il numero di utenti che l applicazione Glancee, sviluppata da un gruppo di studenti italiani negli stati uniti, ha raggiunto in circa un anno di attività prima di essere acquisita da facebook. Finora abbiamo realizzato bassi investimenti di marketing ma il Cpa (cost per acquisition) risulta essere di 1 euro ed inoltre disponiamo di un conversion rate dei likers di moodat su facebook del 85%, motivo per il quale riteniamo che disponendo dei fondi necessari per il nostro piano di marketing sia credibile il raggiungimento di tale numero di utenti entro la fine dell anno. Risultato che riteniamo ci possa rendere interessanti agli occhi degli investitori istituzionali. 18

19 La necessità di finanziamento La necessità di finanziamento è legata al nostro piano di sviluppo che viene spiegato nei dettagli nella parte relativa alla roadmap. In sostanza necessitiamo di euro per lo sviluppo dell applicazione e circa 1250 euro al mese per il mantenimento dei server e per la gestione del social media marketing, per un totale di euro per svolgere le attività previste fino a gennaio I dati relativi alle cifre e alle attività da svolgere sono riassunte nella parte relativa alla roadmap. 7. Implementazione della roadmap Di seguito spieghiamo le funzionalità attuali di Moodat, le nuove funzionalità e caratteristiche che vogliamo implementare e le attivitità necessarie con i relativi costi previsti. Funzionalita attuali 1. Login e registrazione - possibilità di effettuare il login con un account esistente (inserimento mail e password) - possibilità di registrarsi con il proprio account FB - possibilità di creare un nuovo account (inserimento di nome, cognome, sesso, data di nascita, , password) 2. Profilo personale - informazioni personali (fisse nella parte alta dello screen): - nome cognome, - sesso, - età, - città (presa dall ultima geolocalizzazione) - lista amici: possibilità di accedere alla lista amici: (foto profilo, nome e cognome, età, città) - impostazioni: modifica della password (inserimento della attuale e della nuova) e possibilità di fare il logout. - privacy: personalizzazione della privacy (mostra la posizione, mostra la mail, mostra l età, profilo pubblico) - bacheca personale: - elenco di post associati al colore dell umore - eventuale testo, - ora del post, geolocalizzazione (se presente), - conteggio dei like e dei commenti e iconcina che segnala l eventuale presenza di una foto - tasto per like e commento rapido, - possibilità di eliminazione di un post (con la classica x). Al click posso entrare nel profilo o nel dettaglio deln post. 19

20 3. Profilo amico - informazioni personali (fisse nella parte alta dello screen): - nome cognome, - sesso, - età, - città (presa dall ultima geolocalizzazione) - lista amici: possibilità di accedere alla lista amici: (foto profilo, nome e cognome, età, città) - messaggio: possibilità di inviare una mail all utente (se in privacy ha settato la visibilità della mail) - stato amicizia: possibilità di aggiungere come amico, eliminare come amico o visualizzazione dello stato della richiesta (se in attesa di approvazione). - bacheca personale: - elenco di post associati al colore dell umore - eventuale testo, - ora del post, geolocalizzazione (se presente), - conteggio dei like e dei commenti e iconcina che segnala l eventuale presenza di una foto - tasto per like e commento rapido 4. Condividi La condivisione di un mood passa attraverso due passaggi: - scelta del mood tra un elenco di dieci possibilità - riepilogo del mood scelto, con possibilità di: - aggiunta testo, - aggiunta di un immagine (da telefono o con scatto istantaneo), - geolocalizzazione (con collegamento a Foursquare e possibilità di creazione di nuoviluoghi), - share su FB (se c è la foto passiamo una frase di default a condiviso una foto su Moodat ) - share Twitter (in questo caso passiamo anche di default l hashtag #moodat + il nomedell umore es. #felice) 5. Attività Schermata dedicata al riepilogo degli status condivisi dai miei amici: - elenco di post associati al colore dell umore (al click posso entrare nel profilo o nel dettaglio del post.) con: eventuale testo, ora del post, geolocalizzazione (se presente), conteggio dei like e dei commenti, tasto per like e commento rapido. - aggiungi amici: possibilità di aggiunta di amici con - cerca su FB (propone gli amici di FB già iscritti a Moodat), - cerca sul tuo telefono (accesso alla rubrica personale), - persone che conosci (proposta di contatti collegati a persone che sono già mie amiche). 20

21 6. Esplora Possibilità di visualizzare gli status condivisi da tutti gli utenti con profilo pubblico. - elenco di post associati al colore dell umore (al click posso entrare nel profilo o nel dettaglio del post.) con: testo, ora del post, geolocalizzazione (se presente), conteggio dei like e dei commenti, tasto per like e commento rapido. - mappa: visualizzazione dei mood geolocalizzati su mappa zoomabile (differenziati con markers di colore diverso). Se il profilo è pubblico o di un amico al click sul marker posso entrare nel profilo della persona altrimenti al click vedo un tooltip generico con foto maschio/femmina e dicitura profilo anonimo. 7. Dettaglio status - foto (se presente), ingrandibile e zoomabile (con le dita) - nome e cognome - data e geolocalizzazione (se presente) - conteggio likers (al click visualizzo la lista completa con foto, nome, cognome, età, città) - possibilità di inserire commenti o di visualizzare commenti già inseriti 8. Notifiche - persone a cui piacciono miei post - persone che hanno commentato miei post - persone che mi richiedono l amicizia (con accetta e rifiuta) - persone che hanno approvato la mia richiesta di amicizia Nuove funzionalità introduzione di hashtag ricerca: possibilità di ricerca di status per hashtag o luogo possibilità di cercare utenti per nome ottimizzazione della mappa: possibilità di scegliere il luogo da visualizzare statistiche personali dei propri mood (es. felice 10%, arrabbiato 20%, ecc..) galleria personale di foto associate ai diversi mood creazione di profili business ottimizzazione delle bacheche: dare possibilità sulle diverse bacheche (profilo personale, profilo amico, attività, esplora) di svolgere azioni direttamente in pagina come per esempio: commento (senza passare ad altra schermata) visualizzazione della foto 21

22 mood personalizzati: possibilità di aggiunta da parte di utenti di mood a scelta con colore e stato emotivo tag degli amici nei mood localizzazione delle app in più lingue (partiremo sicuramente dall inglese) Server e infrastrutture necessarie per lo sviluppo Attualmente Moodat è ospitata su un server condiviso. Con l aumento della base utenti sarà necessario utilizzare un server con più alte prestazioni, in grado di gestire molteplici chiamate contemporanee rispondendo con rapidità ed immediatezza. Questo passaggio è fondamentale anche per non incorrere in problemi di blackout legati all ampiezza di banda o al traffico generato. Campagne di marketing Per far conoscere Moodat sarà fondamentale pubblicizzare l applicazione in diversi modi. E nostra intenzione mantenere costantemente attiva una campagna like su Facebook, per incrementare i fan sulla pagina ufficiale. L esperienza di questi mesi ci ha anche fatto capire che, talvolta, può essere utile anche pubblicizzare singoli post di particolare importanza (come per es. un articolo, un redazionale...) Per coinvolgere utenti anche esterni a Facebook, si auspica l avvio di campagne promozionali anche su Google in relazione ad alcune parole chiave (come per esempio umore, stato d animo, felice, ecc.) che diventerebbero determinanti soprattutto con l introduzione di altre versioni lingua. Gestione social network Per assicurarsi un buon coinvolgimento da parte degli utenti al mondo di Moodat, è necessario pensare alla pianificazione di una regolare attività sui principali social network (Facebook e Twitter per cominciare). Qui infatti la base di utenti è ampissima e la pubblicazione di post strategici possono aumentare sensibilmente il numero di download e l utilizzo dell applicazione. L attività consiste nella scrittura ed inserimento di post di aggiornamento quotidiani, ricerca di contenuti originali, attività di controllo e moderazione dei commenti degli utenti. Riepilogo dei costi Design grafico (adattamento a nuove funzionalità e modifiche) 1.500,00 Modifica App ios 7.200,00 Modifica App Android ,00 Nuove feautures ios 4.800,00 Nuove feautures Android 7.200,00 Consulenza per campagne Marketing FB Ads e Google AdWords Budget mensile per campagne FB Ads 200,00 / mese 200,00 / mese 22

23 Budget mensile per campagne Google AdWords Consulenza e gestione di canali social (Facebook e Twitter) Server VPS (3072MB di RAM, 4 CPU Cores, 50GB SAS 15k 250,00 /mese 500,00 / mese 100,00 / mese Storage, 2000GB Bandwidth) + assistenza 24/7/365 L implementazione del piano di sviluppo con le relative milestones è riassunta nella seguente figura. Moodat Roadmap Year 2013 Jan, Feb, Mar Apr, May, Jun Jul, Aug, Sep Oct, Nov, Dec Q1 Q2 Q3 Q4 Costs Users Features & Benefits Primo aggiornamento in linea con risultati dell'analisi degli utenti Modifica del codice delle app per predisporle alle funzionalità innovative Implementazione nuove funzionalità e grafiche Promozione app e lancio sul mercato mondiale Activities Sviluppo applicazione e promozione Sviluppo applicazione e promozione Sviluppo applicazione e promozione Sviluppo applicazione e promozione LEGEND Roadmap item feature/benefit, event, system requirement, etc. Decision point Release milestone Fig.7.1 Roadmap Ci siamo dati come obiettivo il raggiungimento di 3000 utenti di cui il 25% attivo nel trimestre Aprile-Maggio- Giugno, periodo nel quale procederemo alla modifica del codice dell app per predisporlo alle nuove funzionalità. In seguito, dopo l analisi dei nostri utenti, decideremo quali delle nuove funzionalità previste sono da implementare per meglio soddisfare le loro esigenze. Con le applicazioni modificate ci proponiamo di raggiungere l obiettivo di 8000 mila utenti nel trimestre Luglio-Agosto-Settembre di cui il 30% attivo, periodo nel quale verranno implementate (in circa due mesi e mezzo) le nuove funzionalità. In seguito nell ultimo trimestre del 2013 ci siamo dati l obiettivo di ottenere utenti di cui il 50% attivo prima di procedere al lancio di Moodat sul mercato mondiale. Il miglioramento degli utenti e delle statistiche è strettamente legato alle funzionalità che implementeremo e alla promozione che faremo. 23

24 8. Risk Analysis I fattori che possono limitare lo sviluppo di Moodat possono essere raggruppati in due categorie: - Ostacoli interni: riguardanti le risorse detenute dalla Società. - Ostacoli esterni: riguardanti gli stakeholder esterni alla Società. L ostacolo interno di maggior rilievo è la limitatezza delle risorse economiche di cui la Società dispone in quanto composta per la maggior parte da studenti. Gli obiettivi di medio periodo riguardanti lo sviluppo tecnico e promozionale dell applicazione potranno essere raggiunti solo grazie ad un iniezione di liquidità. La partecipazione ad iniziative quali SpeedMiUp risponde in parte a tale fabbisogno. Inoltre abbiamo intenzione di proporre il nostro progetto a fondi di investimento focalizzati su progetti in fase di seed. Un secondo ostacolo riguarda la poca esperienza sul campo del team. Da un punto di vista tecnico disponiamo di ottimi programmatori e di professionisti nel campo del marketing promozionale. Tuttavia, essendo la prima iniziativa imprenditoriale intrapresa, la mentorship offerta da SpeedMiUp potrebbe essere una risorse di grande valore per il progetto. I rischi esterni comprendono la difficoltà di accrescere la base di utilizzatori di Moodat. Una risorsa chiave è la capacità di comunicare il valore di Moodat allo scopo di attrarre nuovi utenti, soprattutto quelle fasce scarsamente propense ad utilizzare più di un social network. Dovremo, inoltre, costantemente valutare il grado di retention degli utenti acquisiti, plasmando le caratteristiche della social app attorno ai mooders. Ulteriore rischio riguarda i potenziali nuovi entranti, in quanto il segmento delle mobile app è molto dinamico, con scarse barriere all entrata e con tempi di ingresso sul mercato molto rapidi. Assume quindi un ruolo fondamentale la velocità di esecuzione del nostro progetto. Siamo confidenti di possedere e di essere in grado di acquisire tutte le risorse necessarie allo sviluppo di Moodat. Di seguito sono riassunti i Fattori Critici di Successo del progetto Moodat che emergono dal Business Plan: Risposta ad un bisogno insoddisfatto degli utenti Complementarietà dell applicazione ai principali social network Caratteristiche innovative rispetto ai principali competitor Resa grafica dell applicazione Interfaccia semplice ed intuitiva Scalabilità del progetto a livello globale Vicinanza all utente in modo da capirne le esigenze Competenze complementari del team di sviluppo Motivazione e intraprendenza dei membri del team di sviluppo Ottima conoscenza del mercato Piano dettagliato di azioni da intraprendere per lo sviluppo del business 24

25 9. Conclusione Riteniamo di essere un progetto interessante in quanto, in primo luogo, siamo un team di ragazzi e ragazze giovani, preparati ed ambiziosi con una chiara idea di quello che vogliamo fare, cioè realizzare un prodotto che entri tra i leader del mercato del social networking e delle social app nei prossimi tre anni. Abbiamo un idea interessante e la stiamo realizzando in modo innovativo e migliore rispetto ai competitor, al momento sul mercato non ci sono applicazioni come Moodat e riteniamo che sia il momento giusto per accelerare lo sviluppo e colpire lo sweet spot che abbiamo individuato. La nostra forza risiede nelle persone che lavorano al progetto, abbiamo diversi background e competenze complementari, elementi che crediamo centrali per lo sviluppo e la riuscita del progetto. Lavoriamo per i nostri utenti con una maniacale attenzione ai loro input, feedback e idee per migliorare moodat. In questa fase necessitiamo di: a) Competenze nella gestione di startup, in quanto riteniamo che senza figure di mentors c è il rischio di commettere qualche errore dovuto all inesperienza dello startup team. b) Risorse economiche per proseguire lo sviluppo, in quanto abbiamo già ottenuto fondi con il metodo delle 3F (family, friends and fools). Ora riteniamo di avere un progetto interessante e che si sta avviando, non abbiamo solamente un idea, ma anche un prodotto, un team e un progetto di sviluppo serio e concreto. Per tal motivo pensiamo di essere attrattivi anche nei confronti di investitori istituzionali e business angels. c) Network di contatti, siamo consapevoli che ai fini della diffusione di Moodat sia fondamentale disporre del network di contatti giusto per poter parlare del nostro progetto ad opinion leaders, trendsetters influenti e persone che possono contribuire al successo della nostra idea. Per questi motivi vi preghiamo di tenere in considerazione la nostra candidatura per l incubatore SpeedMeUp perché pensiamo sia lo strumento giusto attraverso il quale crescere personalmente e far crescere il nostro progetto Moodat. Antonio Barin, President Giovanni Cogliati, Ceo Vanni Valle, CTO 25

SOCI. Valentina Rensi. Esperta di comunicazione web. Michele Provolo. Esperto di programmazione

SOCI. Valentina Rensi. Esperta di comunicazione web. Michele Provolo. Esperto di programmazione SOCI Antonio Barin 24 anni President Laureato in General Management presso l Università Bocconi Competenze: E-Marketing, Strategy e Business Planning Ruolo: Coordinatore del progetto e curatore dei rapporti

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Che rumore fa la tua Rete Sociale?

Che rumore fa la tua Rete Sociale? Che rumore fa la tua Rete Sociale? #Mission si occupa della creazione e attuazione di strategie di marketing online per conto di aziende, organizzazioni, enti, personaggi pubblici, al fine di raggiungere

Dettagli

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820

info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 info@ghineawebsolutions.it www.ghineawebsolutions.it T+39 0574 757134 F +39 0574 027820 Anche il sito più bello del mondo serve a poco se nessuno lo visita. Gli utenti danno una grande importanza alla

Dettagli

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Cos è. Mission & Vision. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing. Cos è Mission & Vision COMUNICAZIONE. SOLUZIONI INFORMATICHE. CONSULENZA AZIENDALE. WEB MARKETING. Attitude in Web, area di IT Attitude, ha competenze specifiche nel settore informatico e nel web marketing.

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA

Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Scopri come Creare e Vendere viaggi online! Sezione: 10. RIEPILOGO E COSTI DELLA PIATTAFORMA Tutto ciò che ti serve e quanto devi investire per cominciare Ricapitoliamo quali sono gli strumenti e le risorse

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info Giulia si trova a Milano per un appuntamento di lavoro, le servono un paio di scarpe rosse e non sa in quale negozio trovarle. Allora decide di affidarsi

Dettagli

Offrire un ambiente virtuale dove gestire e condividere il proprio stato d animo, scoprendo quello dei propri cari e delle persone intorno a noi.

Offrire un ambiente virtuale dove gestire e condividere il proprio stato d animo, scoprendo quello dei propri cari e delle persone intorno a noi. 1 1. Executive Summary Come emerge dalle ultime ricerche di mercato dell agenzia Gartner il settore delle Mobile Apps cresce velocemente. Le applicazioni scaricate dagli utenti sono più che raddoppiate

Dettagli

Web. Hosting. Application

Web. Hosting. Application amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB APPLICATION WEB DESIGN WEB MARKETING HOSTING GRAFICA Web. Hosting. Application EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 99 da professionisti specializzati

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Marketing 2.0 Web & social media marketing

Marketing 2.0 Web & social media marketing 1 Marketing 2.0 Web & social media marketing Progetto per lo sviluppo di traffico UTILE sul proprio dominio. Walter Garzena Introduzione 2 Il Web-Marketing 2.0 è caratterizzato da un elevata dinamicità

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

Programma Agency. ottenere nuovi #contatti. aumentare le vendite ed il #business on-line. pagare solo i #risultati ottenuti AIUTA I TUOI CLIENTI A:

Programma Agency. ottenere nuovi #contatti. aumentare le vendite ed il #business on-line. pagare solo i #risultati ottenuti AIUTA I TUOI CLIENTI A: Programma Agency AIUTA I TUOI CLIENTI A: ottenere nuovi #contatti aumentare le vendite ed il #business on-line pagare solo i #risultati ottenuti 24Adv per le Agenzie Il programma Agency di 24Adv è la suite

Dettagli

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con

STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS. in collaborazione con STRATEGIE DIGITALI PER IL BUSINESS in collaborazione con FACEBOOK PER IL BUSINESS MODULO BASE A giugno 2014 Facebook festeggia 30 milioni di piccole imprese attive con una pagina aziendale sui propri canali.

Dettagli

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING.

LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. LA PIATTAFORMA ON-LINE PER INVIARE PER GESTIRE LE CAMPAGNE DI DIRECT MARKETING. MULTIMEX Multimedia Direct Marketing Siamo in una delle epoche più innovative della storia: CAMBIA IL MODO DI INTERAGIRE,

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

Il Business Model Canvas Value side

Il Business Model Canvas Value side Il Business Model Canvas Value side Andrea Mezzadri 1 BMC Partnership Attività Valore offerto Relazioni con i clienti Segmenti di clientela Risorse Canali Struttura dei costi Flussi di ricavi 2 1 Value

Dettagli

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI

INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS SOCIAL SOLUTIONS MOBILE SOLUTIONS VIDEO SOLUTIONS MARKETING SOLUTIONS CONNETTITI CON NOI INTERNET SOLUTIONS Sia che vogliate un nuovo sito completo e aggiornato secondo i nuovi criteri

Dettagli

www.offertesicurezza.it il portale che mette in contatto in modo veloce ed automatico domanda ed offerta

www.offertesicurezza.it il portale che mette in contatto in modo veloce ed automatico domanda ed offerta Offertesicurezza www.offertesicurezza.it il portale che mette in contatto in modo veloce ed automatico domanda ed offerta 1 Cos è e perché offerte sicurezza Con il sito www.offertesicurezza.it abbiamo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO Sommario

ISTRUZIONI PER L USO Sommario ISTRUZIONI PER L USO Sommario PRESENTAZIONE... 2 DESCRIZIONE... 3 PROFILO UTENTE... 5 PAGINA AZIENDA... 6 PAGINA ASSOCIAZIONE... 9 DISCUSSIONI...12 GESTIONE AZIENDALE...13 DOMANDE...14 MERCATO DEL LAVORO...15

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business.

Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. by Noi Abbiamo la soluzione Mobile per il tuo business. 11 AP TIME Proponiamo soluzioni mobile innovative per le aziende che desiderano una presenza importante nel settore del Digital & Mobile Marketing.

Dettagli

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO!

7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! UNIVERSO WEB 7mas ti aiuta ad entrare nell universo del web PASSO DOPO PASSO! TRE DESIDERI PER Costruire e ottimizzare la strada del web! Consulenza Fornisce ai responsabili di imprese, attività commerciali

Dettagli

Internet e social media per far crescere la tua impresa

Internet e social media per far crescere la tua impresa @ # Internet e social media per far crescere la tua impresa Migliorare il proprio business attraverso il web e i social media: è questo l obiettivo delle undici proposte formative che prenderanno il via

Dettagli

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT

METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT METTITI COMODO... AL WEB PENSA PROMOBIT WEB MARKETING SVILUPPO WEB DESIGN VISIBILITÀ E PUBBLICITÀ ON LINE FORMAZIONE E CONSULENZA MOTORI DI RICERCA Promobit genera traffico Internet qualificato che si

Dettagli

OFFERTA PRODOTTI E SERVIZI WEB

OFFERTA PRODOTTI E SERVIZI WEB P.IVA: IT02326770308 Savenet Srl P.IVA: IT02326770308 CATALOGO WEB CHI SIAMO Il nostro obiettivo è : RICREARE CIO CHE AVETE NELLA VOSTRA MENTE NEL MONDO VIRTUALE. DIAMO VITA AI TUOI PENSIERI SaveNet, forte

Dettagli

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi

6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook. SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi 6 Strategie per valorizzare ed espandere più velocemente la tua attività artiginale su Facebook SPECIAL REPORT di Claudia Baruzzi AVVISO NON HAI IL DIRITTO DI RISTAMPARE, MODIFICARE, COPIARE O RIVENDERE

Dettagli

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON

TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON TROVA NUOVI CLIENTI E MOLTIPLICA I TUOI PROFITTI CON MARKETING ON LINE UN SUCCESSO GARANTITO! PERCHÉ GOOGLE ADWORDS? A pprofitta di tutti i vantaggi della nostra offerta: credito omaggio per i tuoi annunci,

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

Company Prof.ile. Il chi. Il come. Il perché.

Company Prof.ile. Il chi. Il come. Il perché. Company Prof.ile Il chi. Il come. Il perché. Sommario Introduzione Presentazione Approccio I plus La rete di progetti Servizi Perché scegliere Toast? Clienti Contatti Introduzione Il ruolo delle agenzie

Dettagli

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI

Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Fare business sul web: 5 regole fondamentali per le PMI Impresa 2.0 Bologna, 8 giugno 2011 Chi sono Mi occupo di marketing online dal 2000 Digital Marketing Manager freelance da aprile 2011 Blogger dal

Dettagli

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet

Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Promuovere con successo un attività utilizzando Internet Il piano operativo Quando si opera su Web non ci si deve lanciare in operazioni disorganizzate valutando solamente i costi. È fondamentale studiare

Dettagli

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand

Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Come realizzare campagne di branding online attraverso le nuove piattaforme di marketing digitale e aumentare la visibilità del tuo brand Crea sempre contenuti di valore per i tuoi clienti Promozioni,

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA

WEB MARKETING HOSTING GRAFICA WEB DESIGN amministrazione siti CMS e CRM CONSULENZA WEB SOFTWARE PERSONALIZZATI WEB MARKETING HOSTING GRAFICA EXPLICO Explico è la Web Agency, costituita nel 1999 da professionisti specializzati in tecnologie

Dettagli

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia.

PRESENTANO. La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. PRESENTANO La prima proposta di promozione Ticket Around. Per Music Festival, in Italia. ticket around significa ufficio stampa che pensa a come vendere biglietti. ticket around significa social network

Dettagli

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali

Email marketing, Facebook strategy (b2c), LinkedIn strategy (b2b) Concorsi Web e Contest su siti e social network Video e APP virali Studio, design e creazione di siti web e mobile efficaci. Redazione contenuti e gestione di siti web Sviluppo e gestione di siti di ecommerce, blog, forum, portali e press online. Creazione social media

Dettagli

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info

LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK. www.mycityweb.info LA TUA CITTA A PORTATA DÌ CLICK www.mycityweb.info IDEA INNOVATIVO SERVIZIO WEB/APP PER LA RICERCA DINEGOZI, RISTORANTI, PRODOTTI/SERVIZI ALL INTERNO DELL ECOSISTEMA CITTADINO. AVVICINARE LE PERSONE AI

Dettagli

Caratteristiche Offerta

Caratteristiche Offerta Introduzione Caratteristiche Offerta No contratto Il servizio è a canone mensile, senza nessun obbligo di rinnovo (disdetta 30gg). E prevista l assistenza e piccole modifiche, 8 ore/5 giorni a settimana.

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

Guida scadenze e-commerce 2015

Guida scadenze e-commerce 2015 Guida scadenze e-commerce 2015 Pianifica la tua strategia di marketing Gennaio 2015 In Italia i dati sul mobile e-commerce sono impressionanti : i consumatori acquistano sempre di più tramite smartphone

Dettagli

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO

SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO SOCIAL NETWORK MANUALE OPERATIVO 1 INTRODUZIONE I social media sono diventati uno strumento essenziale di comunicazione e marketing e vengono utilizzati da utenti di ogni fascia di età: dai teenager agli

Dettagli

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE

I sondaggi consentono la realizzazione di strategie di marketing, promozione e PR, consapevoli e mirate. LORENZA MIGLIORATO - CONSULENTE La comunicazione efficace - cioè quella qualità nella comunicazione che produce il risultato desiderato nell interlocutore prescelto - è il prodotto di un perfetto ed equilibrato mix di scientificità,

Dettagli

Cloud Computing e Mobility:

Cloud Computing e Mobility: S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Cloud Computing e Mobility: Lo studio professionale agile e sicuro Davide Grassano Membro della Commissione Informatica 4 dicembre 2013 - Milano Agenda 1

Dettagli

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini

Influenza e uso dei social network per il messaggio politico. alessandro scartezzini Influenza e uso dei social network per il messaggio politico alessandro scartezzini CHI SONO http://www.linkedin.com/pub/alessandro-scartezzini/0/393/721 alessandro@webperformance.it - Dal 2010 fondatore

Dettagli

The social network for events Discover, promote, enjoy.

The social network for events Discover, promote, enjoy. The social network for events Discover, promote, enjoy. CHE PROBLEMA SI VUOLE RISOLVERE? Non esiste uno strumento web che mette in relazione efficacemente la domanda e l offerta di eventi Chi cerca gli

Dettagli

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand

Corso Youtube. Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Corso Youtube Il video marketing con Youtube per aumentare la visibilità del brand Argomenti del corso di Youtube Fare video marketing con Youtube Tipi di video contenuti per Youtube Creazione di un account

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com

Tipologie e strategie di traffico. www.acquisireclienti.com Tipologie e strategie di traffico www.acquisireclienti.com Varie tipologie di traffico Traffico pay per click Adwords su Google e rete di ricerca Adwords sulla rete di contenuto Facebook Ads PPC di Yahoo/Bing

Dettagli

DELIANet di Amedeo Foti. DELIANet. Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106

DELIANet di Amedeo Foti. DELIANet. Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106 DELIANet di Amedeo Foti Frazione Bovaye 10 11010 Pontey (AO) Telefono: 3482841934 Fax: 0166 30106 web: http://www.delianet..eu email: info@delianet.it DELIANet WebAgency WebSolutions WebMarketing L AZIENDA

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

Pacchetti Social Media & SEO: Caratteristiche

Pacchetti Social Media & SEO: Caratteristiche Pacchetti Social Media & SEO: Caratteristiche Gestione Account Offriamo un account manager dedicato, disponibile in orari d'ufficio via telefono, email e Skype per rispondere a qualsiasi dubbio. L'account

Dettagli

Bet Analytics The Social Betting Strategy

Bet Analytics The Social Betting Strategy Bet Analytics The Social Betting Strategy Antonino Marco Giardina Aprile 2012 My Business Idea Founder Nome: Antonino Marco Giardina Studi: Laurea Magistrale in Statistica, Economia e impresa - Università

Dettagli

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita

Vendilo S.p.A. Internet, trend in crescita Vendilo S.p.A La società Vendilo, fondata nel 2006, nasce con l obiettivo di implementare ed offrire soluzioni che aiutino i Privati e le Aziende ad avvicinarsi al mondo di internet e alle vendite online.

Dettagli

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it

Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Claudia Costantini costantini.pe.camcom@eccellenzeindigitale.it Lo scenario mondiale Fonte: We are social Lo scenario italiano Fonte: We are social La gestione dei contenuti Il mito da sfatare: dei Social

Dettagli

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015

Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Il più grande network online dove chiedere ed offrire aiuto in Toscana. Firenze, 4 maggio 2015 Siamosolidali.it è un progetto promosso dell Ente Cassa di Risparmio di Firenze, nato dalla necessità di sostenere

Dettagli

la rivoluzione dei preventivi business plan Copywright Fazland

la rivoluzione dei preventivi business plan Copywright Fazland la rivoluzione dei preventivi business plan 1 1 500 000 richieste al mese su Google per Meccanico Palestre Traslochi Imbianchino Giardiniere Idraulico Elettricista Fotografo Pulizie Noleggio Bus 2 come

Dettagli

CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP!

CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP! CREA IL CATALOGO DEI TUOI PRODOTTI SU IPAD E IPHONE CON UN APP. ANZI, CON UPP! COS È UPP!? upp! è l applicazione di punta della divisione mobile di Weblink srl, dedicata allo sviluppo di applicazioni per

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

km brochure pdf cover documento aggiornato il 31.10.2004 Knowledge management Trasferire la conoscenza da chi la possiede a chi la richiede

km brochure pdf cover documento aggiornato il 31.10.2004 Knowledge management Trasferire la conoscenza da chi la possiede a chi la richiede km brochure pdf cover documento aggiornato il 31.10.2004 Knowledge management Trasferire la conoscenza da chi la possiede a chi la richiede km brochure pdf indice documento aggiornato il 31.10.2004 km

Dettagli

328 85 57 044 info@delacomweb.it www.delacomweb.it

328 85 57 044 info@delacomweb.it www.delacomweb.it DeLaCom Marketing si occupa della promozione on line di servizi e prodotti per le aziende clienti Posizionamento di Siti Web sui Motori di Ricerca Email Marketing - SMS Marketing Aumento Visite al Sito

Dettagli

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE

STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE WEB 2.0 STRUMENTI E TECNICHE LEZIONE 4: FACEBOOK PROFILI VS PAGINE Tina Fasulo FACEBOOK Facebook è un social network, prende il nome da un elenco con nome e fotografia degli studenti universitari statunitensi

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Marketing relazionale e email marketing. Massimo Bosi. Presidente. www.moreco.it

Marketing relazionale e email marketing. Massimo Bosi. Presidente. www.moreco.it Marketing relazionale e email marketing Massimo Bosi Presidente www.moreco.it Il Consumatore Cambia IL CONSUMATORE CAMBIA I consumatori sono always on Esiste un overload di messaggi TO DO conoscere a fondo

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014

www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014 www.keironetwork.it AFFILIATI - EDIZIONE 2014 www.keirone cos è KÉIRON NETWORK Investire in tempo di crisi è come mettere le ali mentre gli altri precipitano. (Steve Jobs, fondatore Microsoft) Per tutte

Dettagli

GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET

GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET GUIDA ALLA PROMOZIONE GRATUITA DI UN EVENTO SU INTERNET Gli strumenti che un'azienda ha a disposizione per promuovere gratuitamente un evento su Internet, a partire da Facebook e altri social media Promuovere

Dettagli

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:

Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch: Concorso Racconta il tuo Business Factor startup pitch:.com 2011 by Goingo s.n.c. di Simone Lelli e Riccardo Santarelli Tourboox.com è un progetto ideato e sviluppato da Simone Lelli e Riccardo Santarelli

Dettagli

Servizi per il turismo e la cultura

Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Servizi per il turismo e la cultura Il meglio dell Italia cresce ogni giorno insieme a noi. Marketing del territorio Siamo un network di professionisti che integrano

Dettagli

Presentazione Photo Agency

Presentazione Photo Agency Presentazione Photo Agency L Agenzia Mareefotografiche opera sia in ambito Fotografico che Video. Mareefotografiche è un insieme di professionalità diverse, che si sono unite per dare vita a una nuova

Dettagli

Cos è? www.soccerpass.com

Cos è? www.soccerpass.com Cos è? www.soccerpass.com È la nuova e innovativa piattaforma di servizi nata per supportare gli operatori del mondo del calcio professionista negli spostamenti Laboratorio di Servizi In continua evoluzione,

Dettagli

Mobile-Commerce Libero e gratuito

Mobile-Commerce Libero e gratuito Mobile-Commerce Libero e gratuito Likella è libera e gratuita sia per i retailer che intendono utilizzarne i servizi sia per i loro clienti che ne andranno a beneficiare. L iscrizione, l apertura di uno

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

Digital Identity Contest. Giovani Imprenditori Firenze

Digital Identity Contest. Giovani Imprenditori Firenze Digital Identity Contest Giovani Imprenditori Firenze INTRODUZIONE Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze intende realizzare un nuovo sito/blog responsive che rappresenti un importante

Dettagli

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media.

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Comunicazione Istituzionale e Social Media Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Fare Rete I Social Media sono uno strumento di comunicazione interessante

Dettagli

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Luogo Armonico Environmental Quality Agency PER PROMUOVERE LA TUA AZIENDA Raccontiamo i principi etici sostenibili che fondano la tua filosofia di qualità ambientale,

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

5 minuti fortemente virali

5 minuti fortemente virali 5 minuti fortemente virali 18 dicembre 2012 - Palazzo Arese Borromeo 1 of 12 In pochi tweet... un laboratorio di progettazione avanzata per lo sviluppo di: #advanced Soluzioni internet ad alto valore tecnologico;

Dettagli

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi

Il Marketing Definizione di marketing cinque fasi 1 2 3 Definizione di marketing: il marketing è l arte e la scienza di conquistare, fidelizzare e far crescere clienti che diano profitto. Il processo di marketing può essere sintetizzato in cinque fasi:

Dettagli

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento.

IL TUO SITO WEB. SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. IL TUO SITO WEB SkyNotes è l insieme degli strumenti di cui l azienda italiana necessita per essere competitiva nel mondo in costante cambiamento. personalizzabile # intuitivo # immediato IL TUO SITO SUBITO

Dettagli

SocialMediaDivision. grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996. Social Marketing & Divulgazione Virale. www.socialmediadiv.com

SocialMediaDivision. grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996. Social Marketing & Divulgazione Virale. www.socialmediadiv.com SocialMediaDivision www.socialmediadiv.com grippiassociati WEB AGENCY SINCE 1996 Social Marketing & Divulgazione Virale Essere raggiungibile tramite i motori di ricerca è sicuramente utile, ma è un'operazione

Dettagli

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it

Web & Social Big Data Monitoring and Analysis. www.web-live.it Web & Social Big Data Monitoring and Analysis www.web-live.it 1 Ascolto e analisi del web e dei social Le 7 buone ragioni 1. Valutare e misurare l efficacia della propria comunicazione 2. Scoprire le tendenze

Dettagli

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Autore: Laura Manconi Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA

Dettagli

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE

STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE STARTUP PACK IL SUCCESSO NON PUÒ ASPETTARE Siamo un network di professionisti al servizio di Startup e PMI che vogliano rendere creativa ed efficace la propria immagine attraverso progetti di comunicazione

Dettagli

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende:

L unione di più competenze per essere concreti: Il nostro slogan è Esperti di Processi, Non informatici. Il nostro approccio alle aziende: Servizi e Soluzioni Software per le PMI Soluzioni IT Aiutiamo a concretizzare le Vostre idee di Business. Nella mia esperienza oramai ventennale ho compreso come i processi delle imprese spesso non siano

Dettagli

SEO: le fondamenta del marketing digitale

SEO: le fondamenta del marketing digitale SEO: le fondamenta del marketing digitale e-book a cura di Andrea Roversi, Note introduttive Alleghiamo in questo e-book alcuni principi guida legati al SEO (Search Engine Optimization). Lo sviluppo accurato

Dettagli

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti

Le nostre piattaforme sono realizzate con lo stesso criterio dei mattoncini LEGO. E possibile assemblare numerosi moduli, ognuno con differenti Speakage è una Plat-Agency (Platforms Agency) che sviluppa piattaforme web modulari a supporto della Comunicazione e del Marketing digitale avanzato. Realizza prodotti su misura e fornisce consulenza strategica

Dettagli

Soluzioni per la tua crescita

Soluzioni per la tua crescita Soluzioni per la tua crescita Sviluppiamo il tuo business Una storia di successi Co.Mark nasce a Bergamo nel 1998 come studio di consulenza professionale nel campo dei servizi di temporary management per

Dettagli

marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza

marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza marketing highlights Google+ & Google+1 A cura di: dott.ssa Adelia Piazza Google+ (Google Plus) è il Social Network firmato Google, lanciato in Italia nel 2011. Google + 1 Dal punto di vista dell utente,

Dettagli

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI

01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 01 ABOUT 02 MISSION 03 DIRECT EMAIL MARKETING 04 DISPLAY ADVERTISING 05 SOCIAL MEDIA MARKETING 06 WEB DESIGN 07 SEO 08 IT CONSULTING 09 CONCLUSIONI 10 CONTATTI 01 ABOUT Il Network di GruppoFacile GruppoFacile

Dettagli

Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook

Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook Le nuove strategie di fidelizzazione in Erboristeria: L uso di Facebook Parma 28 Settembre 2013 Pharma Consulting Group Gli obiettivi dell incontro 1: Cosa è Facebook e perché importante, 2: Facebook come

Dettagli

Quote Yourself. Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania

Quote Yourself. Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania Quote Yourself Today! Come ci vedono gli altri? Davide Platania Technical Architect dplatania@yahoo.com Mobile: +39 347 1167338 Skype: davide.platania Maggio 2014 - Catania Problema Come ci vedono gli

Dettagli

VISIOtec Technology Solutions for your business

VISIOtec Technology Solutions for your business Accendi il tuo Business! Vuoi migliorare la tua visibilità su Internet e raggiungere più clienti? Vuoi distinguerti e dare prestigio alla tua attività? Il nostro team di professionisti può realizzare dei

Dettagli

Event121 Piattaforma web & mobile per Eventi e Fiere. SEMPLICE. POTENTE. AFFIDABILE.

Event121 Piattaforma web & mobile per Eventi e Fiere. SEMPLICE. POTENTE. AFFIDABILE. Event121 Dai voce ai tuoi eventi! Event121 è una piattaforma versatile, potente e affidabile, fruibile tramite web e mobile device, progettata per eventi come fiere, expo, congressi, meeting, riunioni

Dettagli

www.besport.org/places

www.besport.org/places GUIDA E FAQ BE SPORT PLACES 1. COSA E BE SPORT PLACES 2. COME ACCEDERE AL PROPRIO BE SPORT PLACES 3. SCHERMATA PRINCIPALE 4. GALLERY 5. AGGIUNGERE E MODIFICARE UN EVENTO 6. INVIARE O RICEVERE MESSAGGI

Dettagli

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata

Applicazione Mobile con Realtà Aumentata Applicazione Mobile con Realtà Aumentata 5 Sensi, società di Consulenza e Servizi, è specializzata in Marketing Digitale e Comunicazione per i Mercati Esteri, nel segmento Lusso e Premium. Innovazione

Dettagli

Web Mobile & Social Marketing

Web Mobile & Social Marketing Tutto ciò che ti serve Executive Master in Web Mobile & Social Marketing da e on i z a Sida Group Alta Form S 85 9 l1 Consulenza Formazione a i g e tra t Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti www.mastersida.com

Dettagli