TAVOLA ROTONDA: Esperienze di Credito Bancario Sede Caritas Italiana Roma 13 maggio 2005

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TAVOLA ROTONDA: Esperienze di Credito Bancario Sede Caritas Italiana Roma 13 maggio 2005"

Transcript

1 TAVOLA ROTONDA: Esperienze di Credito Bancario Sede Caritas Italiana Roma 13 maggio 2005 La Responsabilità Sociale e il Migrant Banking: l esperienza della Banca Popolare di Sondrio di Nicola Maria Botta, Servizi per l Estero Sede di Roma, Banca Popolare di Sondrio Nel mio intervento tratterò i seguenti argomenti: o Il contenuto sociale delle attività della Banca Popolare di Sondrio verso il segmento di clientela immigrata o L importante connessione fra la gestione dei flussi di rimesse degli emigrati e lo sviluppo delle attività di microfinanza nei paesi d origine più svantaggiati o Una rassegna dei principali prodotti e servizi di banca ed assicurativi dedicati allo specifico segmento di clientela, soffermando l attenzione sul servizio Rimesse che funge da apripista per gli altri servizi. o Il progetto pilota riguardante l apertura di sportelli multietnici o Il Piano di Comunicazione che abbiamo impostato verso le collettività di immigrati 1. LA BANCA POPOLARE DI SONDRIO, LA RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA, I SERVIZI PER I MIGRANT WORKERS La Banca Popolare di Sondrio è, già da tre anni, attiva nel segmento dei servizi bancari dedicati ai migranti residenti in Italia, con particolare riferimento alle "rimesse" verso il paese d origine ed alla erogazione di servizi bancari di base; tale attività si è concretizzata nella realizzazione di prodotti e servizi socialmente responsabili, attenti al contenimento dei costi ed alla tutela del diritto alla cittadinanza economica del lavoratore migrante. Nel recente periodo diversi sono stati gli studi che si sono concentrati sul ruolo del migrante come agente di co-sviluppo, analizzando distintamente l impatto delle migrazioni sui contesti di origine, transito e destinazione, e sui migranti stessi. Con riferimento ai paesi di origine dei flussi migratori, l attenzione si è rivolta alle rimesse quale strumento di crescita economica responsabile e sviluppo socialmente sostenibile; le rimesse, infatti, costituiscono una percentuale rilevante dei prodotti interni lordi dei paesi poveri e dei paesi in via di sviluppo. Pagina 1 di 6

2 La bancarizzazione, intesa come inclusione finanziaria, sia nei contesti di origine, sia nei contesti di destinazione, è stata, da più parti, individuata come elemento cardine dell integrazione socio-economica. La domanda di servizi bancari da parte degli immigrati in Italia è vasta e diversificata e, spesso, mal soddisfatta. Le difficoltà di accesso ai servizi delle istituzioni creditizie inducono spesso i migranti a rivolgersi a strutture o organizzazioni che erogano servizi disomogenei e non adeguati, talvolta caratterizzati da costi eccessivi. o Il carattere sociale di banca popolare -che la nostra istituzione promuove anche attraverso l adesione ai principi universali del Global Compact delle Nazioni Unite-, o la politica di non-discriminazione nell accesso ai servizi bancari e di apertura verso le collettività di migranti -più volte ribadita dai vertici aziendali-, o la forte consistenza del segmento specifico di clientela -caratterizzato da una domanda di servizi più distinta e diversificata di quella ordinaria-, ci hanno portato a realizzare un paniere di prodotti e servizi destinati a soddisfare le esigenze dei migranti ed incardinati in un nuovo modello di business denominato social banking. A tal fine, abbiamo promosso diversi incontri con associazioni di migranti ed organizzazioni non governative italiane al fine di promuovere i servizi e raccogliere, nell'ottica del dialogo multistakeholders, indicazioni operative circa l affinamento del servizio bancario destinato alle collettività immigrate. Durante tali incontri è stata più volte sottolineata la necessità del contenimento dei costi, per facilitare l accesso delle fasce più deboli, nelle quali si collocano spesso i migrant workers. In coerenza con gli sforzi di innovazione e promozione, una fitta serie di seminari è stata organizzata allo scopo di sensibilizzare il personale della banca sulle questioni migratorie, sulla politica di apertura dei vertici aziendali e per mostrare che l immigrazione rappresenta una risorsa importante. 2. FORTE NESSO FRA RIMESSE E MICROCREDITO L ANNO INTERNAZIONALE DEL MICROCREDITO DELLE NAZIONI UNITE 2005 In connessione con il tema del Seminario e con l Anno Internazionale del Microcredito, pare utile in questa sede prendere in considerazione il ruolo fondamentale delle istituzioni microfinanziarie nel diffondere l inclusione e l alfabetizzazione finanziaria, nonché nel facilitare l accesso ai servizi finanziari di base. Esiste un forte nesso che unisce la necessità di canalizzare le rimesse degli immigrati verso un sistema distributivo socialmente responsabile e lo sviluppo sostenibile delle istituzioni di microfinanza nei contesti d origine: Pagina 2 di 6

3 o In primo luogo, per la gestione dei flussi di rimesse sono necessarie le piccole banche e le istituzioni microfinanziarie, le uniche in grado di garantire un presidio capillare sul territorio. Infatti le banche di grandi dimensioni nei PVS, se esistenti, presidiano aree a maggior sviluppo e lasciano sguarnite le aree depresse. o la continuità del flusso di rimesse può rappresentare una buona garanzia di rimborso, tale da facilitare l erogazione di microcrediti. L istituzione microfinanziaria nei paesi in via di sviluppo spesso non è autorizzata alla raccolta pubblica del risparmio. o L esposizione a forti rischi di default gli preclude la possibilità di accedere al credito bancario. Potendo contare sul flusso di rimesse costante che garantisce l erogazione di microcredito, l istituzione microfinanziaria potrà beneficiare di un rating più elevato presso le banche. o Per quanto su esposto, il transito delle rimesse nel canale microfinanziario potrebbe contribuire in maniera determinante alla crescita ed allo sviluppo del settore della microfinanza, con ovvie ricadute benefiche verso la popolazione locale. o Il costo delle rimesse si ridurrebbe, rispetto alla sola emersione attraverso i canali bancari, poiché le strutture microfinanziarie hanno pretese inferiori a quelle delle banche. o Il collegamento ai sistemi di trasferimento dei capitali internazionali, inoltre, contribuirebbe alla internazionalizzazione delle istituzioni microfinanziarie che potrebbero, gradualmente, evolvere in istituti di credito veri e propri. 3. I PRODOTTI ED I SERVIZI SOCIALMENTE RESPONSABILI REALIZZATI DALLA BANCA POPOLARE DI SONDRIO PER LE COLLETTIVITÀ DI MIGRANTI. I nostri servizi specifici c.d. di Migrant Banking sono in parte servizi ordinari, rivisti in funzione dell accessibilità e della trasparenza, ed in parte prodotti innovativi creati per raccogliere le istanze specifiche delle collettività immigrate. 3.1 Le Rimesse degli Immigrati Esigenza primaria del migrante è l invio del denaro alle famiglie del paese d origine; la migrazione in cerca di opportunità di lavoro è spesso il frutto di un doloroso compromesso in seno alla famiglia che, da un lato si priva del congiunto dall altro ottiene il beneficio della rimessa, con la speranza futura di un ricongiungimento. Per operare tale servizio, nel pieno rispetto dei valori e dei principi universalmente riconosciuti in tema di tutela dei diritti umani e dei diritti dei lavoratori migranti, abbiamo attivato accordi con istituzioni finanziarie nei paesi di origine che esprimono la componente migratoria più elevata verso l Italia, fra i quali Romania, Ucraina, Senegal, Ecuador, Perù, Moldavia, Marocco, Brasile, Cuba (SerCuba), mentre sono in fase di definizione accordi con Albania, Egitto e Tunisia. Pagina 3 di 6

4 Il nostro servizio rimesse si distingue in modo netto dal money transfer: o il costo è notevolmente ridotto (per un trasferimento fino a mille euro il costo è di circa un terzo rispetto al money transfer) o la messa a disposizione dei fondi nel paese di destinazione non è immediata, contrariamente al money transfer avviene dopo un paio di giorni. o All arrivo dei fondi l istituzione finanziaria locale avvisa telefonicamente il beneficiario. o L ordinante può scegliere, attraverso una lista a disposizione, lo sportello bancario più vicino alla famiglia beneficiaria. le commissioni richieste sono all inclusive, cioè omnicomprensive e comprendono già le spese della banca inviante e di quella ricevente. nessuna commissione viene richiesta al beneficiario nel paese di destinazione. Il servizio di trasferimento del denaro verso i paesi precedentemente citati è disponibile presso tutti i nostri sportelli (circa 200 in tutta Italia); Le Rimesse degli Immigrati l accordo con Banque de l Habitat du Senegal Particolarmente innovativo è l accordo stipulato con la Banque de l Habitat du Senegal: in base a tale accordo i migranti senegalesi in Italia possono accendere conti correnti direttamente presso l istituto bancario del paese d origine. Tale servizio è erogato da personale della Banque de l Habitat distaccato presso alcuni nostri sportelli. L invio della rimessa verso quel conto costa solo dieci euro per qualsiasi importo. La modulistica è in diverse lingue ed è, compresa in un unica pagina, di facile comprensione e compilazione. All interno delle nostre filiali, l operazione è eseguibile in uno qualsiasi degli sportelli aperti, ove il personale sarà ben lieto di assistere nell espletamento delle pratiche Le Rimesse degli Immigrati normative valutarie ed antiriciclaggio In quanto istituto bancario sottoposto a vigilanza da parte della Banca d Italia e dell Ufficio Italiano dei Cambi, la Banca Popolare di Sondrio ha tenuto conto di tutte le vigenti normative valutarie ed antiriciclaggio; a tale scopo il servizio non prevede operazioni per importi superiori ai limiti stabiliti dalle normative per la segnalazione antiriciclaggio o per l emissione della Comunicazione Valutaria Statistica all Ufficio Italiano dei Cambi. Per usufruire del servizio, i migranti residenti in Italia devono presentare Passaporto, Permesso di Soggiorno e Codice Fiscale. Pagina 4 di 6

5 I non residenti, invece, sono tenuti a presentare il solo passaporto unitamente ad una dichiarazione di provenienza dei fondi (mod. n/fis compilabile in banca o altra documentazione a riprova della provenienza dei fondi). 3.2 Conto Work in Italy Il Conto corrente Work in Italy è stato concepito per essere acceso in pochi minuti dalla richiesta. Il costo è forfetario e molto ridotto. Attraverso questa tipologia di conti si può accedere ad una serie di servizi fra i quali o L accredito dello stipendio o L addebito delle bollette o L internet banking per poter operare dall esterno (e naturalmente anche dall estero) o Investire il denaro attraverso piani di accumulo o Copertura assicurativa Gente Serena per gli infortuni professionali ed extra professionali, gratuita in caso di rinuncia alla remunerazione dei depositi (previsto per quei cittadini di fede islamica che lo richiedessero). o Disporre l invio automatico della rimessa in maniera permanente 3.3 Carte di Debito e Credito, Prepagate e Ricaricabili, Domestiche e Internazionali Presso i nostri sportelli sono disponibili Carte di Debito (Bancomat - Pagobancomat) e Carte di Credito (principali circuiti) prepagate, usa e getta o ricaricabili. Attraverso tale innovativo strumento si può disporre del proprio denaro in maniera affidabile sia in Italia che all estero, nel caso di scelta delle carte internazionali, prima della sottoscrizione occorre accertarsi che il servizio sia erogato nel paese d origine. 3.4 Carte Telefoniche Sono disponibili diverse tipologie di Carte telefoniche Internazionali a basso costo, per venire incontro all esigenza del migrante di comunicare con le famiglie d origine. Sono disponibili inoltre: 3.5 Micro Credito, Mutui ed altri servizi o finanziamenti per le spese personali, con tempi di erogazione brevi e durata di rimborso fino a 60 mesi, o mutui per l acquisto della casa o libretti di risparmio alle medesime condizioni del conto Work in Italy, o il servizio di cambiavalute o il servizio di Money Transfer Western Union che affianca il nostro servizio rimesse per i paesi non ancora coperti o per effettuare trasferimenti in tempo reale. Pagina 5 di 6

6 4. SPORTELLO MULTIETNICO nel corso del 2004 abbiamo avviato un progetto pilota per favorire la l inclusione finanziaria delle collettività di migranti; in base a tale progetto nel corso dello stesso anno sono stati allestiti due sportelli, a Roma ed a Brescia, dotati di tutti i servizi di banca e interamente dedicati al soddisfacimento delle esigenze finanziarie degli stranieri presenti in Italia. All interno degli sportelli è stato distaccato personale altamente qualificato e formato attraverso un percorso di training finalizzato a facilitare la comprensione e l assistenza. Inoltre, al fine di valorizzare l accordo di collaborazione con la Banque de l Habitat du Senegal, personale senegalese affianca i nostri colleghi nel fornire assistenza ai migranti di detto paese. Sulla scia del successo riscontrato presso numerose controparti, per quest anno sono previste nuove aperture a Milano e Lecco. 5. IL PIANO DI COMUNICAZIONE Il migrante residente in Italia è sensibile ad una comunicazione immediatamente comprensibile che tocchi i valori fondamentali della sua condizione di migrante; non reagisce alle medesime sollecitazioni cui sono sensibili i residenti autoctoni a causa del divario ambientale, culturale, sociale, economico e religioso. La particolare condizione giuridica ed economica inoltre acuisce la sensibilità al livello di semplificazione burocratica ed al livello di costo dei beni e servizi di prima necessità. La banca è vista dall esterno come un possibile ente di schedatura (potenziale minaccia alla stabilità del già precario status giuridico), molto costoso (potenziale minaccia alla stabilità della già precaria condizione economica) e caratterizzata da prevalenza della forma sulla sostanza (potenziale rischio di incomprensione che potrebbe rallentare le procedure o addirittura minacciare il buon esito della transazione). I servizi bancari e finanziari, soprattutto per ciò che attiene all invio del denaro alle famiglie nel paese d origine, ricadono nella categoria dei servizi di prima necessità; la forte disomogeneità del mercato, per la presenza di molteplici operatori finanziari non bancari ad offerta di servizi estremamente diversificata, la differenza dei costi di accesso e le esperienze della collettività di cui il migrante subisce l influenza sono i fattori critici da tenere in debita considerazione. Siamo certi che parlando alle collettività di migranti con il loro proprio linguaggio attraverso chi gli è da sempre vicino, riusciremo a vincere la tradizionale diffidenza nutrita verso il sistema bancario. Pagina 6 di 6

7 I governi dei due paesi possono stipulare accordi di cooperazione tecnica per creare le condizioni e un quadro normativo favorevoli allo sviluppo di istituzioni microfinanziarie, favorendo le federazioni PROGETTO DI CANALIZZAZIONE DELLE RIMESSE DEGLI IMMIGRATI PER LA VALORIZZAZIONE E LO SVILUPPO DELLE ATTIVITA MICROFINANZIARIE NEI PAESI D ORIGINE DEI FLUSSI MIGRATORI Moltiplicatore Banca italiana (Migrant Banking) Rimesse Bancarizzazione in Italia Accredito dello stipendio mensile Disposizione di Rimessa mensile Informazione/garanzia all ist di microfinanza Cooperazione tecnica alla Federazione di Istituzioni microfinanziarie il micro-saving consente la raccolta di mezzi finanziari per il successivo impiego Micro-saving (conto corrente o saving account) dei Moltiplicatore depositi dei Moltiplicatore depositi dei depositi Incremento Massa Monetaria I governi dei due paesi possono stipulare accordi di cooperazione tecnica per creare le condizioni economiche atte ad amplificare gli effetti reali e monetari Incremento DOMANDA e CONSUMI Financial inclusion Financial litteracy DGCE MAE Associazioni di migranti in Italia Impresa di assicurazione italiana raccolta premi in Italia Realizzato da Nicola Maria Botta Federazione Istituzioni Microfinanziarie nei PVS (propiziate dall accordo fra i governi) flusso di Rimesse in entrata; copertura territoriale capillare servizi microfinanziari ai beneficiari delle rimesse a costi ridotti. Rappresentatività, lobbying, connessione alle reti internazionali Leva contrattuale Agreement NETWORK SVILUPPO Istituzione micro finanziaria locale PROMOZIONE E INFORMAZIONE Prodotti Assicurativi Vita, Salute, RC, ecc Il flusso di Rimesse rappresenta una buona garanzia per la microfinanza RISPARMIO I governi dei due paesi possono facilitare gli accordi e stimolare le banche di sviluppo a coprire parte dei rischi Erogazione delle prestazioni nel paese d origine attraverso accordi con micro-imprese di assicurazione locali (micro insurance) Interessi Attivi erogazione MICROCREDITO OFFERTA Beni e Servizi Difesa potere d acquisto Potenziale Sviluppo di attività microimprenditoriali Sviluppo del microbusiness e crescita economica prodotto dalle rimesse

La relazione tra banche e migranti in Italia

La relazione tra banche e migranti in Italia La relazione fra migranti e banche in Italia è venuta emergendo come un tema di grande interesse, suscitando l attenzione sia delle istituzioni pubbliche che del mondo economico e finanziario. Ciò ha comportato

Dettagli

ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l Roma, 25 ottobre 2006

ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l Roma, 25 ottobre 2006 ABI FORUM CSR Sessione Parallela F CSR quale possibile leva per l inclusione l finanziaria Roma, 25 ottobre 2006 LA BANCARIZZAZIONE DEI NUOVI ITALIANI Canalizzazione e valorizzazione delle rimesse José

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito Onorevoli Colleghi! - Negli ultimi anni il settore della microfinanza

Dettagli

MINI BOND Un nuovo strumento per finanziare la crescita delle Aziende

MINI BOND Un nuovo strumento per finanziare la crescita delle Aziende MINI BOND Un nuovo strumento per finanziare la crescita delle Aziende LO SCENARIO MINI BOND Il Decreto Sviluppo ed il Decreto Sviluppo bis del 2012, hanno introdotto importanti novità a favore delle società

Dettagli

Schemi per micro-pagamenti: soddisfazione di un reale bisogno o soluzione a un non-problema?

Schemi per micro-pagamenti: soddisfazione di un reale bisogno o soluzione a un non-problema? Carte 2003 Schemi per micro-pagamenti: soddisfazione di un reale bisogno o soluzione a un non-problema? Pierfrancesco Gaggi Roma, 7 novembre 2003 La logica di offerta del circuito domestico: la segmentazione

Dettagli

Scheda sintetica del progetto. "Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo"

Scheda sintetica del progetto. Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo Scheda sintetica del progetto "Start-up della fondazione Senegal Italia per il Co-Sviluppo" Informazioni generali Nome del proponente IPSIA Milano Progetto congiunto presentato da: Associazione partner

Dettagli

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito

BANCA POPOLARE CALABRE DELLE PROVINCE. REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE CALABRE REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL microcredito PREMESSA La Banca Popolare delle Province Calabre Società Cooperativa per Azioni, esaltando, quale ragion d essere della

Dettagli

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO

EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI IMMIGRATI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione, promosso dall Organizzazione Internazionale per

Dettagli

Il fare impresa dei migranti in Italia

Il fare impresa dei migranti in Italia Il fare impresa dei migranti in Italia Natale Forlani direttore generale immigrazione ministero del Lavoro, Salute e Politiche Sociali L Italia è stata per quasi un secolo e mezzo un Paese a forte emigrazione.

Dettagli

MICROCREDITO D IMPRESA DELLA REGIONE PUGLIA

MICROCREDITO D IMPRESA DELLA REGIONE PUGLIA MICROCREDITO D IMPRESA DELLA REGIONE PUGLIA Bari, 27 ottobre 2014 Lorenzo Minnielli Obiettivi Il Fondo Microcredito d Impresa della Puglia è lo strumento con cui la Regione Puglia offre alle micro imprese

Dettagli

IL PROCESSO DI CONSULTAZIONE

IL PROCESSO DI CONSULTAZIONE EXECUTIVE SUMMARY Realizzazione di una piattaforma finanziaria innovativa per la canalizzazione e la valorizzazione delle rimesse attraverso le Istituzioni di Microfinanza nel corridoio Italia-Senegal

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI

MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI N questionario (non compilare) MIGRANTI E SERVIZI FINANZIARI Con questo questionario le chiediamo di aiutarci a capire i suoi rapporti con il sistema bancario italiano: modalità, livello di soddisfazione,

Dettagli

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale

Dettagli

Rimesse e Sviluppo Tendenze, impatto e indicazioni politiche Social integration of Immigrants Convegno di chiusura 9/10 giugno Ancona

Rimesse e Sviluppo Tendenze, impatto e indicazioni politiche Social integration of Immigrants Convegno di chiusura 9/10 giugno Ancona Rimesse e Sviluppo Tendenze, impatto e indicazioni politiche Social integration of Immigrants Convegno di chiusura 9/10 giugno Ancona 1 Uno sguardo d insiemed A livello mondiale, le rimesse dei lavoratori

Dettagli

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale programmati e realizzati con logiche di rete e di collaborazione tra più realtà per fronteggiare situazioni di disagio o esclusione sociale

Dettagli

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013

Forum CSR 2013. Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento. 29 Ottobre 2013 Forum CSR 2013 Inclusione Finanziaria Bancarizzazione Walter Pinci Responsabile Sistemi di Pagamento 29 Ottobre 2013 Agenda! Inclusione finanziaria in Europa! La Customer Base migranti di BancoPosta! I

Dettagli

VALORIZACIÓN DEL AHORRO DE LOS MIGRANTES LATINOAMERICANOS EN EUROPA

VALORIZACIÓN DEL AHORRO DE LOS MIGRANTES LATINOAMERICANOS EN EUROPA FORO INTERNACIONAL REMESAS Y DESARROLLO VALORIZACIÓN DEL AHORRO DE LOS MIGRANTES LATINOAMERICANOS EN EUROPA PROGRAMMA MIDLA MIGRACIÓN PARA EL DESARROLLO EN AMERICA LATINA INSTITUTO ITALO-LATINOAMERICANO

Dettagli

Il quinto e ultimo capitolo quinto è dedicato al caso italiano. Nel nostro paese, la domanda di

Il quinto e ultimo capitolo quinto è dedicato al caso italiano. Nel nostro paese, la domanda di I SINTESI Questo numero di Osservatorio monetario viene interamente dedicato all analisi delle implicazioni derivanti dallo sviluppo della microfinanza. Il primo capitolo descrive le ragioni del successo

Dettagli

MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006

MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006 MIDA Ghana/Senegal BANDO 2006 Co-finanziamento per progetti imprenditoriali di co-sviluppo 1 presentati da immigrati senegalesi e ghanesi regolarmente residenti in Italia Codice di riferimento: MIDA- 02-

Dettagli

ISC CONTI CORRENTI E PROFILI OPERATIVITA

ISC CONTI CORRENTI E PROFILI OPERATIVITA ISC CONTI CORRENTI E PROFILI OPERATIVITA Che cos'è l'indicatore Sintetico di Costo (ISC)? L'Indicatore Sintetico di Costo (ISC) è una misura espressa in termini monetari (cioè in Euro), finalizzata a quantificare

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova

REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova REGOLAMENTO DELLA OPERAZIONE A PREMI DENOMINATA VALORE INSIEME SOCI PROMOSSA DALLA SOCIETA CREDITO BERGAMASCO S.p.a. con sede in Largo di Porta Nuova 2 24122 Bergamo 1. PERIODO L iniziativa ha svolgimento

Dettagli

La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli.

La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli. La trasferibilità del risparmio dei migranti fra prospettive ed ostacoli. Daniele Frigeri CeSPI Roma, 26 novembre 2009 Evoluzione bancarizzazione dei migranti in Italia Nel 2007 i migranti titolari di

Dettagli

Poste Italiane e gli immigrati. Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta

Poste Italiane e gli immigrati. Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta Poste Italiane e gli immigrati Roma, 3 giugno Marco Siracusano Poste Italiane Direttore Marketing BancoPosta Gli immigrati in Italia 1675 Dati in migliaia 850 2500 4% totale popolazione Italiana (vs.,

Dettagli

Artigiancassa: : Progetto Key Woman. Roma, 08 aprile 2014

Artigiancassa: : Progetto Key Woman. Roma, 08 aprile 2014 Artigiancassa: : Progetto Key Woman Roma, 08 aprile 2014 La costante crescita di donne che scelgono di intraprendere l attività imprenditoriale è un fenomeno in continuo aumento e può costituire per il

Dettagli

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente

Le banche e la moneta bancaria. Il conto corrente LA MONETA BANCARIA Banca d Italia AGENDA Le banche e la moneta bancaria Il conto corrente Ancora sul concetto di moneta Insieme di mezzi generalmente accettati come strumento di pagamento: Banconote e

Dettagli

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO

Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO EMPOWERMENT OF MIGRANT ASSOCIATIONS FOR CO-DEVELOPMENT Corso di formazione gratuito: ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO Il corso di formazione Empowerment of Migrant Associations for Co-development,

Dettagli

Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010.

Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010. Sono molto lieto di essere qui oggi, in occasione della Cerimonia di premiazione dei progetti vincitori del Label Europeo delle lingue 2010. L occasione mi è gradita per ricordare che la Società Dante

Dettagli

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15

IL CONTO CORRENTE. Anno scolastico 2014-15 IL CONTO CORRENTE Anno scolastico 2014-15 1 LA MONETA BANCARIA Consente di scambiare beni e servizi senza l uso del denaro contante Poggia su una serie di strumenti organizzati e gestiti da banche e altri

Dettagli

Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI

Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI Banche e nuovi italiani: domanda e offerta di servizi finanziari e assicurativi Presentazione della ricerca ABI-CeSPI José Luis Rhi-Sausi 1 Le due indagini ABI CeSPI Rilevazione sull offerta presso le

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore

La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore Un indagine esplorativa condotta dalla Fondazione Giordano Dell Amore e dalla Rete Italia America Latina sulle sfide attuali

Dettagli

indica le spese che il cliente è comunque tenuto a sostenere, Spese fisse di gestione

indica le spese che il cliente è comunque tenuto a sostenere, Spese fisse di gestione OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I SERVIZI DI GESTIONE DELLA LIQUIDITA' E PER DISPORRE DELL'INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI MOVIMENTATI indica le spese che il cliente

Dettagli

FORMARSI AD UN ETHOS MULTICULTURALE EQUITÀ

FORMARSI AD UN ETHOS MULTICULTURALE EQUITÀ FORMARSI AD UN ETHOS MULTICULTURALE EQUITÀ SUCCESSO SCOLASTICO E ORIENTAMENTO MARIO UBOLDI Rovereto 12/13 ottobre 2012 ISTITUTO COMPRENSIVO CASA DEL SOLE MILANO una scuola per tutti 2 IL TERRITORIO Zona

Dettagli

Microcredito nel territorio: BCC Castenaso

Microcredito nel territorio: BCC Castenaso Convegno Microcredito in Emilia-Romagna: le esperienze a confronto 21 maggio 2010, Bologna Microcredito nel territorio: BCC Castenaso Nadia Bosi Responsabile Ufficio Sviluppo BCC Castenaso I poveri sono

Dettagli

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO.

Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale per le Migrazioni

Dettagli

Rimesse trasparenti. www.mandasoldiacasa.it

Rimesse trasparenti. www.mandasoldiacasa.it Rimesse trasparenti www.mandasoldiacasa.it 9 novembre 2009 QUANTO COSTA INVIARE 150 EURO DALL ITALIA AL MAROCCO? E AL SENEGAL? E IN COLOMBIA? NASCE IL SITO ITALIANO PER LA COMPARAZIONE DEI COSTI DI INVIO

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali

Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali COMUNICATO STAMPA CREDITO, CATANIA: NUOVI STRUMENTI PER L AGRICOLTURA ITALIANA Il nostro Paese sta attraversando una congiuntura difficile ed uno

Dettagli

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner

Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA. Agos Ducato al fianco dei migliori partner Proposta riservata a CRAL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA Agos Ducato al fianco dei migliori partner Agos Ducato: breve profilo Società leader in Italia Agos Ducato è la prima società di credito ai consumatori

Dettagli

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo

Chi siamo In cosa crediamo In chi crediamo Le priorità per il 2014-2019 Chi siamo Siamo la più grande famiglia politica europea, ispirata da una visione politica di centrodestra. Siamo il Gruppo del Partito Popolare Europeo al Parlamento europeo.

Dettagli

SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO. Milano, 11 marzo 2015

SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO. Milano, 11 marzo 2015 SEMINARIO LEASING E NOLEGGIO OPERATIVO: SERVIZI FINANZIARI DI COMPAGNIA DELLE OPERE DI MILANO Milano, 11 marzo 2015 Premessa: Il ruolo di Compagnia delle Opere, i servizi finanziari Bisogno a cui risponde

Dettagli

LE ESPERIENZE DI MICROCREDITO IN EMILIA ROMAGNA

LE ESPERIENZE DI MICROCREDITO IN EMILIA ROMAGNA «Il Microcredito: la buona economia» Dal denaro alla cura. Lo strumento Microcredito sul territorio Carpi, 12 Aprile 2013 LE ESPERIENZE DI MICROCREDITO IN EMILIA ROMAGNA Realizzazione di una Guida pratica

Dettagli

Presentazione Convenzioni Bancarie

Presentazione Convenzioni Bancarie 1 Presentazione Convenzioni Bancarie Agenti 2 maggio 2011 2 Convenzioni Sono state concluse due Convenzioni con Intesa Sanpaolo e BNL che prevedono condizioni particolari dedicate alla rete degli Agenti

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI

SCHEMA DELLE SESSIONI SCHEMA DELLE SESSIONI I GIORNATA MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE MODULO PERSONE SESSIONE A1 MATTINA SESSIONE B1 MATTINA SESSIONE C1 MATTINA Le prospettive del Mercato del Credito Immobiliare Credito ai consumatori:

Dettagli

Prepagate e co-branding Roma, 27 Maggio 2008

Prepagate e co-branding Roma, 27 Maggio 2008 Prepagate e co-branding Roma, 27 Maggio 2008 Daniele Tradii Direttore generale Copyright 2008 QN Financial Services SpA Il gruppo La società L idea QN Financial Services SpA è una società di QUI! Group

Dettagli

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO.

MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. MIO FIGLIO OGGI FESTEGGIA 3 ANNI. DI MATRIMONIO. Il tuo domani è più vicino di quello che pensi. Progettalo già da oggi risparmiando passo dopo passo. L importanza di pianificare già da oggi per essere

Dettagli

* Il sistema finanziario

* Il sistema finanziario * Il sistema finanziario e le banche Prof.ssa Valeria Roncone 1 *Argomenti chiave: L attività della banca e sue specificità Le funzioni della banca Il Sistema Europeo di Banche Centrali e la Banca Centrale

Dettagli

PROPOSTA DI INCHIESTA PARLAMENTARE

PROPOSTA DI INCHIESTA PARLAMENTARE SENATO DELLA REPUBBLICA XVII LEGISLATURA Doc. XXII n. 12 PROPOSTA DI INCHIESTA PARLAMENTARE d iniziativa del senatore MICHELONI COMUNICATO ALLA PRESIDENZA IL 23 OTTOBRE 2013 Istituzione di una Commissione

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE.

I NOSTRI PRODOTTI E SERVIZI IN CONVENZIONE CON LA CASSA FORENSE. Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni contrattuali si rinvia ai fogli informativi a disposizione della clientela presso ogni filiale della Banca o sul sito bper.it.

Dettagli

- Incontro tra il Ministro Corrado Passera e le Associazioni dei Giovani Imprenditori - PROPOSTA Associazione Giovani Imprenditori Agricoli

- Incontro tra il Ministro Corrado Passera e le Associazioni dei Giovani Imprenditori - PROPOSTA Associazione Giovani Imprenditori Agricoli - Incontro tra il Ministro Corrado Passera e le Associazioni dei Giovani Imprenditori - PROPOSTA Associazione Giovani Imprenditori Agricoli Roma 04 Dicembre 2012 1 Signor Ministro Passera, a nome mio e

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' PER I SERVIZI DI GESTIONE DELLA LIQUIDITA' E PER DISPORRE DELL'INFORMAZIONE E RENDICONTAZIONE DEI FLUSSI MONETARI MOVIMENTATI 2.1 Spese fisse di gestione

Dettagli

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO TTMLM/2013/14. Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro

ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO TTMLM/2013/14. Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro Conclusioni 1 La Riunione Tecnica Tripartita sulla migrazione per lavoro, ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE DEL LAVORO Riunione Tecnica Tripartita sulla Migrazione per Lavoro TTMLM/2013/14 Ginevra, 4-8 novembre

Dettagli

Quanto costa il mio fondo pensione?

Quanto costa il mio fondo pensione? Quanto costa il mio fondo pensione? Le differenze con il mercato e i nostri punti di forza Uno dei temi principali su cui il mercato della previdenza complementare si confronta è quello relativo ai costi

Dettagli

Imprendo Export il tuo business senza confini

Imprendo Export il tuo business senza confini Imprendo Export il tuo business senza confini Conto corrente, ricerca controparti, lettere di referenza, Desk Internazionali e tanti altri servizi innovativi per rendere l estero facile e accessibile.

Dettagli

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY 28 NOVEMBRE e 12 DICEMBRE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE GENERALI Che cos è il Btp day? Il BTP-day è una iniziativa che ha l obiettivo di agevolare temporaneamente i

Dettagli

CONVEGNO DIMENSIONE CLIENTE 2011 La banca al servizio delle persone

CONVEGNO DIMENSIONE CLIENTE 2011 La banca al servizio delle persone CONVEGNO La banca al servizio delle persone Roma 14 15 aprile 2011 Contounduetre l innovazione applicata al conto corrente Silvia Piazza Responsabile Area Mercato Privati Banca Popolare di Milano AGENDA

Dettagli

RIDISEGNARE I SERVIZI DI CONSULENZA SULLE NECESSITÀ DELLA RETE: IL CASO DZ BANK.

RIDISEGNARE I SERVIZI DI CONSULENZA SULLE NECESSITÀ DELLA RETE: IL CASO DZ BANK. RIDISEGNARE I SERVIZI DI CONSULENZA SULLE NECESSITÀ DELLA RETE: IL CASO DZ BANK. Fattori chiave per il dialogo con il cliente LA TECNOLOGIA E IMPORTANTE MA DEVE ESSERE ADEGUATA ALLE NECESSITA DEL CLIENTE

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE

PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE PROTOCOLLO D INTESA PER LO SVILUPPO E LA CRESCITA DELLE IMPRESE A PREVALENTE PARTECIPAZIONE FEMMINILE E DELLE LAVORATRICI AUTONOME PREMESSO CHE l Unione Europea incoraggia la partecipazione delle donne

Dettagli

CREDITO AL FUTURO. Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona. Incontri formativi per operatori dei Centri di Ascolto

CREDITO AL FUTURO. Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona. Incontri formativi per operatori dei Centri di Ascolto CREDITO AL FUTURO Osservare, ascoltare e animare per un credito a misura di persona 1 Incontri formativi per operatori dei Centri di Ascolto Andria, 26 e 27 Aprile, 3 Maggio 2012 Clara Marrone clara.marrone@gmail.com

Dettagli

LA RELAZIONE SOSTENIBILE POLITICHE E STRUMENTI PER UNA MIGLIORE INCLUSIONE FINANZIARIA

LA RELAZIONE SOSTENIBILE POLITICHE E STRUMENTI PER UNA MIGLIORE INCLUSIONE FINANZIARIA LA RELAZIONE SOSTENIBILE POLITICHE E STRUMENTI PER UNA MIGLIORE INCLUSIONE FINANZIARIA L inclusione finanziaria dei nuovi italiani: ruolo e prospettive della relazione Ettore Carneade Gruppo Bancario MONTE

Dettagli

Iniziativa di sensibilizzazione sulla Responsabilitàsociale d impresa: una esperienza (in)formativa

Iniziativa di sensibilizzazione sulla Responsabilitàsociale d impresa: una esperienza (in)formativa Al servizio di gente unica Iniziativa di sensibilizzazione sulla Responsabilitàsociale d impresa: una esperienza (in)formativa Dati aggiornati al 30/07/2012 Premessa La Regione Autonoma Friuli Venezia

Dettagli

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE

ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE ALLEGATO 1 FIGURE PROFESSIONALI DI FILIALE INDICE Direttore di Filiale... 3 Modulo Famiglie... 4 Coordinatore Famiglie... 4 Assistente alla Clientela... 5 Gestore Famiglie... 6 Ausiliario... 7 Modulo Personal

Dettagli

VADEMECUM ASSOCIAZIONE LAVORATORI STANIERI MCL

VADEMECUM ASSOCIAZIONE LAVORATORI STANIERI MCL VADEMECUM ASSOCIAZIONE LAVORATORI STANIERI MCL L Immigrazione Il fenomeno migratorio rappresenta una dimensione importante delle trasformazioni sociali dell'ultimo secolo per l'elevato impatto sia sulla

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. UBI Banca presenta il Social Bond. UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio

COMUNICATO STAMPA. UBI Banca presenta il Social Bond. UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio COMUNICATO STAMPA UBI Banca presenta il Social Bond UBI Comunità per la Comunità di Sant Egidio Lo 0,50% del valore nominale delle obbligazioni sottoscritte sarà devoluto a titolo di liberalità per sostenere

Dettagli

Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1

Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1 Oggetto: Legge regionale 14 maggio 2009, n. 1, 1, art. 3, comma 2, lett. e). Fondo di garanzia etica. L Assessore del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale riferisce in ordine

Dettagli

IL COUNTERTRADE IL COUNTERTRADE

IL COUNTERTRADE IL COUNTERTRADE IL COUNTERTRADE Barbara Francioni 1 IL COUNTERTRADE Definizione: scambio commerciale in cui l esportatore accetta in pagamento dal paese importatore prodotti che poi rivenderà su altri mercati Sono comprese

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA AGGIORNAMENTO A MARZO 2007 1 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - SERVIZIO BANCARIO DI BASE TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "SERVIZIO BANCARIO DI BASE" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA AGGIORNAMENTO A MARZO 2007 1 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio

COMUNICATO STAMPA. ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio COMUNICATO STAMPA ABI: al via la Fondazione per l Educazione Finanziaria e al Risparmio Il nuovo organismo creato per sviluppare la cultura al risparmio e alla legalità economica in Italia è stato presentato

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi

SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi SENATO DELLA REPUBBLICA Commissione speciale dei prezzi Indagine conoscitiva sulle determinanti della dinamica del sistema dei prezzi e delle tariffe, sull'attività dei pubblici poteri e sulle ricadute

Dettagli

La Borsa del Lavoro costituisce uno dei pilastri della Riforma Biagi del mercato del lavoro (Legge 30/03, Decreto legislativo 276/03).

La Borsa del Lavoro costituisce uno dei pilastri della Riforma Biagi del mercato del lavoro (Legge 30/03, Decreto legislativo 276/03). PROGETTO : BORSA - LAVORO 1. Informazioni sulla BCNL 2. Progetto dell ITIS FERMI 3. Attività da realizzare 4. Punto Borsa Informativo 5. Siti utili 1. Informazioni sulla BCNL La Borsa Continua Nazionale

Dettagli

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009

La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 La gestione delle donazioni in Abruzzo dopo il terremoto del 2009 Nei mesi successivi al terremoto il Dipartimento di Protezione Civile, per gestire al meglio le offerte ricevute vis sms per il terremoto

Dettagli

PRODOTTI E CONDIZIONI RISERVATE Agli iscritti Cassa Forense

PRODOTTI E CONDIZIONI RISERVATE Agli iscritti Cassa Forense PRODOTTI E CONDIZIONI RISERVATE Agli iscritti Cassa Forense Siamo a sottoporvi la nostra migliore offerta in merito ai seguenti servizi: Conti correnti per Clienti non consumatori Liberi Professionisti

Dettagli

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE

LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE LOMBARDIAPOINT: I SERVIZI DI INFORMAZIONE DELLA CAMERA DI COMMERCIO A SUPPORTO DELL INTERNAZIONALIZZAZIONE In un contesto di crescente competizione internazionale, il Sistema Camerale Lombardo si è organizzato

Dettagli

COMPORTAMENTI VIRTUOSI ANTI-CRISI

COMPORTAMENTI VIRTUOSI ANTI-CRISI LAMEZIA TERME 2012-11-17 FQTS sud COMPORTAMENTI VIRTUOSI ANTI-CRISI Tommaso Marino Coordinatore dei Soci della Calabria di Banca Popolare Etica ALCUNE PRECISAZIONI legislative DECRETO LEGISLATIVO 13 agosto

Dettagli

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND

In I t n roduz u i z o i ne n e ai MINI BOND Introduzione ai MINI BOND AGENDA Mini bond: una nuova opportunità per le imprese Mini bond: inquadramento normativo, definizione, caratteristiche e beneficiari Motivazioni all emissione Vantaggi e svantaggi

Dettagli

Offerta riservata ASSOCIAZIONE NAZIONALE CONSULENTI DEL LAVORO Partite iva

Offerta riservata ASSOCIAZIONE NAZIONALE CONSULENTI DEL LAVORO Partite iva Offerta riservata ASSOCIAZIONE NAZIONALE CONSULENTI DEL LAVORO Partite iva Il presente materiale ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali. Per tutte le condizioni contrattuali

Dettagli

IL CONTO DI BASE Caratteristiche e condizioni di accesso. Roma, 24 Aprile 2012

IL CONTO DI BASE Caratteristiche e condizioni di accesso. Roma, 24 Aprile 2012 IL CONTO DI BASE Caratteristiche e condizioni di accesso Roma, 24 Aprile 2012 Il conto di base: finalità Il conto di base è un importante strumento di inclusione finanziaria che può costituire un efficace

Dettagli

I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA. Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa

I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA. Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa I FINANZIAMENTI PER AVVIARE L IMPRESA Strumenti didattici per l orientamento alla creazione d impresa I finanziamenti per avviare l impresa il sistema bancario L avvio di un attività imprenditoriale richiede

Dettagli

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La prima banca i lavoratori dipendenti Pag. 1 L offerta: sonalizzazione e sicurezza Pag. 3 Il credito al consumo: un settore in evoluzione Pag. 5 I dati economico-finanziari

Dettagli

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Un nuovo accordo più vantaggi per Voi L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Firenze, gennaio 2012 Prestito Dipendenti Pubblici. Vieni

Dettagli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli

Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di soggetti deboli Piano d azione: Favorire l accesso ad abitazioni dignitose (housing sociale) SERVIZI ALLA PERSONA Bando senza scadenza: Diffondere e potenziare gli interventi di housing sociale temporaneo a favore di

Dettagli

NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO

NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO NUORO (08/05/2015) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA PER LA FORMALIZZAZIONE DI UN ACCORDO FINALIZZATO ALL' INDIVIDUAZIONE DI UN LUOGO IN CUI PROMUOVERE SCAMBI CULTURALI E PROCESSI DI INCLUSIONE E RELAZIONE

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di investimento e di pagamento I servizi di investimento Prodotti che soddisfano le esigenze di investimento della clientela Raccolta diretta (raccolta

Dettagli

Scopri il Conto di base

Scopri il Conto di base Un conto con spese molto contenute per tutti, senza canone né imposta di bollo per chi oggi è in difficoltà economiche e a canone zero o ridotto per i pensionati. LOGO BANCA Il Conto di base 6 Il Conto

Dettagli

C ambieresti il modo di investire i tuoi L INVESTIMENTO ETICO

C ambieresti il modo di investire i tuoi L INVESTIMENTO ETICO FINANZA L INVESTIMENTO ETICO C ambieresti il modo di investire i tuoi soldi? Tra i vari aspetti su cui bisogna cominciare a riflettere troviamo la, che ha un ruolo preponderante nei destini del mondo,

Dettagli

CONTI CORRENTI A CONSUMATORI INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) E PROFILI DI OPERATIVITA

CONTI CORRENTI A CONSUMATORI INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) E PROFILI DI OPERATIVITA individuati CONTI CORRENTI A CONSUMATORI INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) E PROFILI DI OPERATIVITA Che cos è l ISC L INDICATORE SINTETICO DI COSTO (ISC) è un indice definito da Banca d Italia per quantificare,

Dettagli

66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI

66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI 66 UNA NUOVA CHANCE PER I PROFESSIONISTI di FRANCESCO VERBARO Èdifficile trovare dei legami immediati tra microcredito e libere professioni. Eppure non è impossibile. Come ben sintetizzato dal Presidente

Dettagli

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA

ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA Forum Lombardo delle Lombardia FeLCeAF Associazioni familiari ACCORDO DI PROGRAMMA PER L ATTIVAZIONE DI UNA RETE DI COMUNI AMICI DELLA FAMIGLIA La crisi in atto ormai da alcuni anni porta al contenimento

Dettagli

Bozza Convenzione Dipendenti ENEL delle Marche

Bozza Convenzione Dipendenti ENEL delle Marche Bozza Convenzione Dipendenti ENEL delle Marche Codice 4160/320703 Condizioni riservate ai Dipendenti che accreditano lo stipendio in conto corrente Tassi Tasso creditore 0,01% Tasso debitore 5,51% Provvigioni

Dettagli

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno La programmazione europea 2014 2020 per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno POIn (FESR) 2007-2013 - Attrattori culturali, naturali e turismo Asse II - Linea di intervento II.2.1 Intervento:

Dettagli

Ognuno di voi è unico.

Ognuno di voi è unico. www.unicospa.it Ognuno di voi è unico. Sede centrale: Lainate (Mi) - Via per Garbagnate 63 - tel. 02.93793500 - fax 02.93793218 Ognuno di noi è unico. È il maggiore distributore farmaceutico italiano interamente

Dettagli

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof.

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof. L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) 1 I contratti bancari fanno parte della più ampia categoria dei CONTRATTI FINANZIARI ossia quei contratti che si caratterizzano

Dettagli

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip

Enjoy. la carta contro corrente. Lancio nuova versione con tecnologia a chip Enjoy. la carta contro corrente Lancio nuova versione con tecnologia a chip Carta Enjoy a chip: principali caratteristiche e funzionalità (1/2) La carta Enjoy a chip è la nuova versione di carta prepagata

Dettagli

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012)

Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Nel 2013 la domanda di credito dei nuovi italiani e stata pari al 11% del totale (era del 11,9% nel 2012) Rumeni ancora in testa con il 21,1% della quota parte; si conferma modesta l incidenza dei cinesi.

Dettagli

SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION

SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION INFORMAZIONI SUL TITOLARE DEL SERVIZIO MONEY TRANSFER CARD TO CASH DI WESTERN UNION WESTERN UNION PAYMENT SERVICES LIMITED. Con sede in: Unit 9, Richview

Dettagli

I sei profili relativi ai conti a pacchetto sono:

I sei profili relativi ai conti a pacchetto sono: Indicatore Sintetico di Costo (ISC) In base alle nuove istruzioni di Banca d Italia in tema di trasparenza, emanate il 29 luglio 2009, i Fogli Informativi e i Documenti di Sintesi periodici dei ti correnti

Dettagli

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi?

Posso creare le basi per una vita serena investendo i miei risparmi? InvestiþerFondi identifica l offerta integrata di prodotti di gestione collettiva del risparmio del Credito Cooperativo proposta dalle BCC e Casse Rurali. Posso creare le basi per una vita serena investendo

Dettagli

SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI DELL ULTIMA EDIZIONE DEL MONITORAGGIO DEL MICROCREDITO (dati 2014)

SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI DELL ULTIMA EDIZIONE DEL MONITORAGGIO DEL MICROCREDITO (dati 2014) SINTESI DEI PRINCIPALI RISULTATI DELL ULTIMA EDIZIONE DEL MONITORAGGIO DEL MICROCREDITO (dati 2014) A cura dell Ente Nazionale per il Microcredito, Team di monitoraggio Il monitoraggio condotto dall Ente

Dettagli