RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE"

Transcript

1 RISCHIO INQUINAMENTO & SOLUZIONI ASSICURATIVE Sala delle Colonne BPM Milano 29 aprile 2010 Francesco G. Paparella Presidente AIBA

2 PERCHE IL BROKER Nel 2009 i broker: hanno intermediato il 46,1% dei rami danni, per un totale di mln di Euro; Il numero complessivo delle società è di con un incremento del 10,1%; la diffusione territoriale riguarda l intero Paese ed è direttamente proporzionale alla presenza dell industria;

3 LA NOSTRA RETE I dati confermano un trend di crescita continua, anche in un periodo di forte crisi internazionale ed italiana e dimostrano che gli utenti apprezzano di poter disporre di una vera e propria rete nazionale di protezione ben distinta dalle altre utilizzate dalle compagnie per distribuire i propri prodotti. Il broker opera sulla base di due criteri inscindibili e qualificanti: Professionalità Indipendenza

4 IL RUOLO Compreso il progetto dell Imprenditore, ne richiama l attenzione alle problematiche che possano introdurre criticità, anche gravi, nel raggiungimento degli obiettivi; concorda con il Cliente l entità delle risorse disponibili per il trasferimento dei rischi.

5 L APPROCCIO AL RISCHIO Individuazione; Valutazione della gravità del possibile evento dannoso; Verifica delle procedure di contenimento e del relativo costo di attuazione; Riclassificazione del rischio ;

6 Analisi del mercato assicurativo per valutare il costo di trasferimento; Definizione delle priorità del programma assicurativo; Gestione e verifica nel tempo della validità del programma concordato con il Cliente

7 IL DANNO AMBIENTALE Conseguenza di un danno accidentale ai beni dell Imprenditore; Conseguenza graduale connessa ad un processo di lavorazione.

8 SE SI VERIFICA Sezione I Responsabilità Civile Tradizionale: Danni a cose e persone Danni da interruzione di attività Causa scatenante: Richiesta di risarcimento da parte di terzi danneggiati Sezione II Spese per interventi di bonifica, messa in sicurezza e ripristino delle matrici ambientali sia all interno che all esterno del sito assicurato. Causa scatenante: Evento che provoca l inquinamento

9 LE PARTICOLARI CONSEGUENZE Oltre alle normali implicazioni economiche e gestionali legate a qualsiasi sinistro, un danno ambientale ha un fortissimo impatto negativo sull immagine di chi lo ha provocato, con ricadute, anche economiche, che vanno ben al di là del valore intrinseco dell evento sinistro.

10 LE NORME DI RIFERIMENTO Direttiva 2004/35/CE Dlgs 3 aprile 2006 n. 152 Codice dell Ambiente (C.A.)

11 Art. 300 C.A. LA DEFINIZIONE Costituisce danno ambientale qualsiasi deterioramento significativo e misurabile, diretto o indiretto, di una risorsa naturale o dell utilità assicurata da quest ultima, ivi compreso il danno arrecato alle specie e agli habitat protetti.

12 COSA ACCADE Art. 305 C.A. obbligo di segnalazione alle Autorità e adozione delle misure di ripristino; Art. 311 C.A. il Ministro può agire per il risarcimento in forma specifica o per equivalente patrimoniale; Art. 313 C.A. il Ministro ordina il ripristino e la messa in sicurezza entro un periodo di tempo da lui fissato.

13 LA PREVENZIONE È indispensabile disegnare una efficace strategia di gestione dell evento in via preventiva ed in accordo con l Assicuratore, che dovrà tenerne conto in sede di quotazione, rapportando la tassazione non solo alla tipologia del rischio, ma ai criteri di protezione e messa in sicurezza adottati.

14 LA DIFFUSIONE DELLE POLIZZE Una errata percezione delle possibili conseguenze dell evento da parte degli Imprenditori; Prodotti assicurativi complessi e molto costosi; Una generale ritrosia da parte degli assicuratori ad adeguare le proprie coperture alle nuove normative.

15 LA PERCEZIONE Si è ritenuto che l estensione all inquinamento accidentale inserita nella copertura di R.C. Generale dell Azienda, potesse tutelare l imprenditore da tali eventi.

16 COSA FA IL BROKER Nell interesse del Cliente: lo sensibilizza al rischio effettivamente corso rispetto a quello da Lui percepito; analizza la portata delle norme e verifica il loro recepimento nel processo produttivo; studia le diverse opzioni assicurative offerte dal mercato;

17 confronta le alternative di intervento, pre e post evento, garantite dalle strutture specializzate e riconosciute; stimola gli Assicuratori a fornire coperture più ampie ed idonee alla tutela dell attività dell Imprenditore.

18 LE PROPOSTE AIBA - ANRA Ridurre l aliquota fiscale sulle polizze R.C. Inquinamento (rischio a se stante) al 2.5%, in luogo dell attuale 22.25%: Per l Erario non rappresenterebbe una perdita rispetto alle attuali entrate, vista l assoluta marginalità del comparto.

19 per le coperture in essere, l Assicuratore dovrà trasformare la riduzione dell aliquota fiscale in un aumento automatico del 20% dei massimali; introduzione di criteri certi e congrui, a favore dell Assicurato, di valorizzazione delle spese sostenute per gli interventi preventivi volti alla riduzione della possibilità dell evento e di quelli post sinistro, nell ambito di uno specifico D.R.P.

20 COSA FA L AIBA Svolge tutta la possibile azione di lobbing nei confronti dei decision maker ; Interviene nelle sedi possibili per riproporre le proprie soluzioni; Svolge costante ed approfondita attività di formazione verso gli account delle aziende associate.

21 PROFESSIONALITA E INDIPENDENZA

Le coperture assicurative per il rischio ambientale

Le coperture assicurative per il rischio ambientale Le coperture assicurative per il rischio ambientale Giovanni Faglia - Pool Inquinamento Ecomondo 2015 - Rimini, 4 novembre 2015 La nuova tutela penale dell ambiente: problemi ed opportunità Rischio inquinamento:

Dettagli

PROFILI GIURIDICI DEL RISCHIO DI RESPONSABILITÀ AMBIENTALE

PROFILI GIURIDICI DEL RISCHIO DI RESPONSABILITÀ AMBIENTALE Rischio Inquinamento e Soluzioni Assicurative Milano, 29 aprile 2010 PROFILI GIURIDICI DEL RISCHIO DI RESPONSABILITÀ AMBIENTALE Prof Avv. Alberto Monti Università Commerciale Luigi Bocconi Studio Legale

Dettagli

CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA

CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA CONFRONTO TRA STABILE ORGANIZZAZIONE, SOCIETA E UFFICIO DI RAPPRESENTANZA L attuale contesto economico, sempre più caratterizzato da una concorrenza di tipo internazionale e da mercati globali, spesso

Dettagli

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE

PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA. Gruppo di Lavoro BONIFICHE PREDISPOSIZIONE DI CAPITOLATO / MODELLO PER LE RICHIESTE DI PREVENTIVO DI INTERVENTO ALLE SOCIETÀ DI BONIFICA 1 2 OSSERVAZIONI GENERALI ASSICURATIVO SINISTRI OPERATIVO PROBLEMATICA ASSENZA DI TERMINI DI

Dettagli

Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative. Giovanni Faglia Pool Inquinamento

Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative. Giovanni Faglia Pool Inquinamento Le coperture assicurative per il rischio ambientale e l impatto delle variazioni normative Giovanni Faglia Pool Inquinamento Il rischio inquinamento Rischio inquinamento: case history 1) Treviso, incendio

Dettagli

RISCHIO INQUINAMENTO E SOLUZIONI ASSICURATIVE

RISCHIO INQUINAMENTO E SOLUZIONI ASSICURATIVE RISCHIO INQUINAMENTO E SOLUZIONI ASSICURATIVE Giovanni Faglia Pool Inquinamento 21 settembre 2011 Rischio Inquinamento 2 INQUINAMENTO: E UN RISCHIO SPECIALE? E un rischio che richiede specifiche competenze:

Dettagli

2011 Polizza RA Insediamenti

2011 Polizza RA Insediamenti 2011 Polizza RA Insediamenti La Polizza di Responsabilità Ambientale Insediamenti (RA Insediamenti 2011) è il testo di polizza messo a punto per offrire, con un linguaggio chiaro e comprensibile, la più

Dettagli

Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo

Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo Il trattamento del rischio di Product Liability & Recall: prevenzione e trasferimento assicurativo Presentato a : Presentato da: Convegno ANFIA: Le problematiche assicurative nel mondo Auto Marco Terzago,

Dettagli

ASSICURAZIONE DELLA R.C. PROFESSIONALE CRALAVVOCATI PROPOSTA DI CONVENZIONE

ASSICURAZIONE DELLA R.C. PROFESSIONALE CRALAVVOCATI PROPOSTA DI CONVENZIONE ASSICURAZIONE DELLA R.C. PROFESSIONALE CRALAVVOCATI PROPOSTA DI CONVENZIONE INDICE Proposta di convenzione pag. 3 Gefina Broker pag. 5 I Lloyd s of London pag. 7 Assigeco pag. 9 La copertura assicurativa

Dettagli

LE SOLUZIONI ASSICURATIVE DEL MERCATO ITALIANO

LE SOLUZIONI ASSICURATIVE DEL MERCATO ITALIANO LE SOLUZIONI ASSICURATIVE DEL MERCATO ITALIANO Giovanni Faglia Responsabile Pool Inquinamento Convegno ANRA Rischio Inquinamento e soluzioni assicurative, Milano Rischio Inquinamento 2 Inquinamento Fiume

Dettagli

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI

Milano, 3 Dicembre 2014. Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Milano, 3 Dicembre 2014 Le opportunità del rating pubblico. L attività di rating advisory a supporto dello sviluppo delle PMI Intervento Analisi di Risk Management quale leva di influenza del rating: un

Dettagli

Assicurazione della Responsabilità Civile degli Amministratori, dei Sindaci e dei Direttori Generali

Assicurazione della Responsabilità Civile degli Amministratori, dei Sindaci e dei Direttori Generali Assicurazione della Responsabilità Civile degli Amministratori, dei Sindaci e dei Direttori Generali Agenda 1. Chubb 2. Mercato della D&O in Europa e in Italia 3. Diffusione della Polizza D&O in Italia

Dettagli

Soluzioni Assicurative in ambito di Responsabilità Amministrativa ed Amministrativa-Contabile «Colpa Grave» per Amministratori e Dipendenti della

Soluzioni Assicurative in ambito di Responsabilità Amministrativa ed Amministrativa-Contabile «Colpa Grave» per Amministratori e Dipendenti della Soluzioni Assicurative in ambito di Responsabilità Amministrativa ed Amministrativa-Contabile «Colpa Grave» per Amministratori e Dipendenti della Pubblica Amministrazione POLIZZA RCPATRIMONIALE Colpa Grave

Dettagli

Il ruolo degli investitori assicurativi verso un economia sostenibile

Il ruolo degli investitori assicurativi verso un economia sostenibile Il ruolo degli investitori assicurativi verso un economia sostenibile Sergio Paci Dipartimento di Finanza Responsabile Divisione Pensions and Insurance Carefin Roma, 4 novembre 2014 Assicurazione, sostenibilità

Dettagli

L Innovazione nella Tutela Giudiziaria

L Innovazione nella Tutela Giudiziaria L Innovazione nella Tutela Giudiziaria 1 Quale soluzione fornisce ROLAND? L Assicurato trasferisce il rischio delle Spese Legali a ROLAND Cosa si intende per Spese Legali? Chart 2 Spese Proprio Avvocato

Dettagli

La copertura assicurativa per l OdV

La copertura assicurativa per l OdV La copertura assicurativa per l OdV Paolo Tagliabue FINANCIAL & PROFESSIONAL RISK spa La responsabilità della persona giuridica : Considerazioni circa l assicurabilità delle conseguenze del D.L.231 Giugno

Dettagli

L assicurazione del rischio da prodotto difettoso.

L assicurazione del rischio da prodotto difettoso. L assicurazione del rischio da prodotto difettoso. Dott.ssa Raffaella Tassinari Treviso, 13/04/2012 D o Perché la polizza RC Prodotti? Mutate tecnologie di produzione; Molteplicità di partecipanti al processo

Dettagli

Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative

Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative Bari Mediterraneo Assicurazione Agenzia Generale Responsabilità Ambientale e soluzioni assicurative COME PREVENIRE I REATI AMBIENTALI ROMA, 25 FEBBRAIO 2016 IL QUADRO NORMATIVO IL QUADRO NORMATIVO La novità

Dettagli

A cura di: Giangiacomo Freyrie

A cura di: Giangiacomo Freyrie 1 Buongiorno. La collaborazione con Federcongressi&eventi entra nel vivo e nella fase più operativa. Partiamo dal gruppo dei PCO. Il primo con cui siamo entrati in contatto e con cui abbiamo cominciato

Dettagli

PERSONA. con il Cliente

PERSONA. con il Cliente con il Cliente inprima PERSONA La necessità degli imprenditori di trasferire una quantità sempre maggiore di rischi, deve essere supportata da una continua evoluzione del prodotto assicurativo. La vera

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA.alcune informazioni

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE AGENTE IN ATTIVITA FINANZIARIA.alcune informazioni Introduzione Agente in Attività Finanziaria Manuale operativo RC PROFESSIONALE Il manuale è costituito di due parti principali: Risposte ai quesiti più frequenti in relazione alla copertura assicurativa

Dettagli

Convenzione Nazionale Responsabilità Civile Patrimoniale:

Convenzione Nazionale Responsabilità Civile Patrimoniale: Convenzione Nazionale Responsabilità Civile Patrimoniale: Responsabilità Amministrativa e Contabile Amministratori e Dipendenti della Pubblica Amministrazione Caratteristiche del contratto La Convenzione,

Dettagli

Economia e gestione delle imprese

Economia e gestione delle imprese Economia e gestione delle imprese La gestione della safety: l evoluzione del quadro normativo dott. Matteo Rossi Benevento, 26 febbraio 2008 La sicurezza sul lavoro: fra sicurezza sociale e obiettivo aziendale

Dettagli

La valutazione dei danno ambientale

La valutazione dei danno ambientale La valutazione dei danno ambientale Valmontone - Convegno: La Nuova Normativa Ambientale Ecoreati Ing. Leonardo Arru IL QUADRO NORMATIVO IN MATERIA DI DANNO AMBIENTALE La riparazione del danno ambientale

Dettagli

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura

Copertura Multiline per la PMI. Obiettivi, confini e struttura Copertura Multiline per la PMI Obiettivi, confini e struttura 0 ASSICURAZIONE MULTIRISCHI AZIENDE Struttura Sezione I Danni Materiali All risks Sezione II Danni Indiretti Loss of profit Sezione III Responsabiltà

Dettagli

La convenzione assicurativa Uncsaal per il comparto dei serramenti e delle facciate continue AREA BROKERS INDUSTRIA SRL

La convenzione assicurativa Uncsaal per il comparto dei serramenti e delle facciate continue AREA BROKERS INDUSTRIA SRL La convenzione assicurativa Uncsaal per il comparto dei serramenti e delle facciate continue LA CONVENZIONE RCT/O/PRODOTTI E ALL RISKS I PUNTI DI FORZA ANALISI E CONFRONTO CON LE PROPOSTE DEL MERCATO ASSICURATIVO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO. All. 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA IN CAMPO ASSICURATIVO All. 1 CAPITOLATO TECNICO INDICE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA

Dettagli

SURVEY. Credito e private equity: il punto di vista delle imprese e le tendenze in atto. 17 Luglio 2014

SURVEY. Credito e private equity: il punto di vista delle imprese e le tendenze in atto. 17 Luglio 2014 SURVEY Credito e private equity: il punto di vista delle imprese e le tendenze in atto 17 Luglio 2014 Il CLUB FINANCE La mission Il Club rappresenta a livello nazionale un centro di riferimento, di informazione

Dettagli

POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATA POLITICA PER LA QUALITÀ E PER LA SICUREZZA

POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATA POLITICA PER LA QUALITÀ E PER LA SICUREZZA POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATA POLITICA PER LA QUALITÀ E PER LA SICUREZZA 01.04 La Politica per la Qualità e per la salute e sicurezza sui luoghi di lavoro definita dalla Direzione contiene

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE STIPULATE DA ANMDO IN FAVORE DEI PROPRI ASSOCIATI

PRESENTAZIONE DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE STIPULATE DA ANMDO IN FAVORE DEI PROPRI ASSOCIATI PRESENTAZIONE DELLE CONVENZIONI ASSICURATIVE STIPULATE DA ANMDO IN FAVORE DEI PROPRI ASSOCIATI ANMDO, nell esercizio delle proprie funzioni istituzionali e nell interesse dei propri Associati, ha stipulato

Dettagli

LA POLITICA FISCALE PER IL RISPARMIO. LE SCELTE FATTE. ALCUNI EFFETTI

LA POLITICA FISCALE PER IL RISPARMIO. LE SCELTE FATTE. ALCUNI EFFETTI LA POLITICA FISCALE PER IL RISPARMIO. LE SCELTE FATTE. ALCUNI EFFETTI Norberto Arquilla * L analisi di ciò che è stato fatto, nel corso degli ultimi anni, per la fiscalità del settore del risparmio non

Dettagli

RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE

RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE CONVENZIONE NAZIONALE per l assicurazione della RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE per Amministratori Segretari Comunali Dirigenti, Funzionari, Dipendenti della PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Premessa La Legge

Dettagli

Quali prospettive per le collaborazioni fra intermediari assicurativi

Quali prospettive per le collaborazioni fra intermediari assicurativi Convegno Nazionale Intermediari Assicurativi Le giornate professionali Milano, 1 febbraio 2013 Quali prospettive per le collaborazioni fra intermediari assicurativi Risultati della ricerca IAMA Fabio Orsi

Dettagli

UDA. Assicurazioni e contratto assicurativo: schema riassuntivo. Il concetto di assicurazione e gli eventi assicurabili

UDA. Assicurazioni e contratto assicurativo: schema riassuntivo. Il concetto di assicurazione e gli eventi assicurabili Assicurazioni e contratto assicurativo: schema riassuntivo Il concetto di assicurazione e gli eventi assicurabili La percezione dei rischi e i bisogni assicurativi i principi generali che regolano l assicurazione

Dettagli

5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza

5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza 5.3.1.1.4 MISURA 114 - Utilizzo di servizi di consulenza Riferimenti normativi Articolo 20 lettera a) punto iv) ed articolo 24 Regolamento (CE) n. 1698/05. Articolo 15 del Regolamento (CE) n. 1974/2006

Dettagli

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa

Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa - Commissione Formazione - Percorso formativo Calamità naturali, incendi, allagamenti e altri sinistri: conoscere e dominare i rischi d impresa Risk Management e Business Continuity Management System per

Dettagli

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO «FOCUS» ANIA: R.C. AUTO -- Numero 2 -- Marzo 2004 STATISTICA TRIMESTRALE R.C. AUTO () EXECUTIVE SUMMARY Con la disponibilità dei dati per l intero 2003 relativi ad un campione di imprese esercitanti il

Dettagli

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE MEDICO VETERINARIO LIBERO PROFESSIONISTA. .alcune informazioni. Postuma. Postuma

POLIZZA RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE MEDICO VETERINARIO LIBERO PROFESSIONISTA. .alcune informazioni. Postuma. Postuma Introduzione FNOVI - Medico Veterinario Libero Professionista Manuale operativo RC PROFESSIONALE Il manuale è costituito di due parti principali: Risposte ai quesiti più frequenti in relazione alla copertura

Dettagli

Assicurazione Anp sui rischi professionali degli iscritti Le nuove polizze in vigore dal 1 gennaio 2008

Assicurazione Anp sui rischi professionali degli iscritti Le nuove polizze in vigore dal 1 gennaio 2008 Anp - Consiglio nazionale Chianciano Terme (SI), 15-16 dicembre 2007 Assicurazione Anp sui rischi professionali degli iscritti Le nuove polizze in vigore dal 1 gennaio 2008 L ANP, Associazione Nazionale

Dettagli

ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI premessa

ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI premessa ANALISI DEGLI SCOSTAMENTI premessa il processo di programmazione e controllo prende le mosse dalla pianificazione strategica e con riferimento al budget aziendale definisce il quadro con cui confrontare

Dettagli

DAL MARCHIO AL BRAND. Avv. Rossella Masetti

DAL MARCHIO AL BRAND. Avv. Rossella Masetti DAL MARCHIO AL BRAND Avv. Rossella Masetti La tutela dell immagine aziendale Reggio Emilia, 21 Novembre 2011 MARCHIO IMPERIAL Segno distintivo che contraddistingue i prodotti e i servizi dell impresa Strumento

Dettagli

BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di

BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di PREMESSA BRIAN BROKERS è lieta di presentarsi al Parco Adda Sud al fine di assisterlo quale consulente assicurativo nello svolgimento dell attività di - analisi e commento del piano assicurativo in uso

Dettagli

ASSIDELTA BROKER S.R.L.

ASSIDELTA BROKER S.R.L. Puntare sul sicuro. Brokeraggio assicurativo È un attività professionale ad elevato valore aggiunto che, attraverso l attuazione di un metodo organico di analisi, valutazione e gestione dei rischi assicurativi

Dettagli

LA CONVENZIONE DELLA CISL FP

LA CONVENZIONE DELLA CISL FP LA CONVENZIONE DELLA CISL FP La CISL FP offre ai propri iscritti soluzioni assicurative che riescono a garantire la piena, reale ed efficace copertura dai rischi derivanti da colpa grave a prezzi tra i

Dettagli

ARCHITETTI. Responsabilità Civile Professionale. Manuale Operativo

ARCHITETTI. Responsabilità Civile Professionale. Manuale Operativo ARCHITETTI Responsabilità Civile Professionale Manuale Operativo MARSH Introduzione Il manuale è costituito di due parti principali: Risposte ai quesiti più frequenti in relazione alla copertura assicurativa

Dettagli

L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016. Giugno 2015

L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016. Giugno 2015 L ASSICURAZIONE DELLA COLPA GRAVE PER IL GRUPPO FERROVIE DELLO STATO ITALIANE 2015 2016 Giugno 2015 Riferimento normativo Art.3 comma 59 legge 24 dicembre 2007 n.244 (finanziaria 2008) E nullo il contratto

Dettagli

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative

Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Responsabilità A mbientale e soluzioni assicurative Il rischio di danno ambientale coinvolge potenzialmente TUTTE le aziende manifatturiere, ANCHE LA VOSTRA. Vi invitiamo a scorrere le successive slides

Dettagli

CONSULENTI DEL LAVORO. Responsabilità Civile Professionale. Manuale Operativo

CONSULENTI DEL LAVORO. Responsabilità Civile Professionale. Manuale Operativo CONSULENTI DEL LAVORO Responsabilità Civile Professionale Manuale Operativo 10 ottobre 2014 Introduzione Il manuale è costituito di due parti principali: Risposte ai quesiti più frequenti in relazione

Dettagli

Le soluzioni assicurative a tutela del dirigente preposto.

Le soluzioni assicurative a tutela del dirigente preposto. Milano 9 Maggio 2007 Le soluzioni assicurative a tutela del dirigente preposto. Maurizio Arecco Marsh S.p.A. FINPRO (Financial & Professional risks) Introduzione L esigenza di garantire una tutela patrimoniale,

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA

COMUNE DI BARDONECCHIA COMUNE DI BARDONECCHIA PROVINCIA DI TORINO DETERMINAZIONE SERVIZIO AFFARI GENERALI N. 81 DEL 29 DICEMBRE 2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLE ATTIVITA ISTITUZIONALI DELL ENTE

Dettagli

Policy di gestione delle operazioni con soggetti collegati. Allegato 1 Sistema dei limiti alle attività di rischio verso soggetti collegati

Policy di gestione delle operazioni con soggetti collegati. Allegato 1 Sistema dei limiti alle attività di rischio verso soggetti collegati Policy di gestione delle operazioni con soggetti collegati Allegato 1 Sistema dei limiti alle attività di rischio verso soggetti collegati Aggiornamento del 24 luglio 2014 INDICE 1. Obiettivi del documento...

Dettagli

Torino, 15 ottobre 2009 - Centro Congressi Lingotto. Torino, 15 ottobre 2009 - Centro Congressi Lingotto. All Consulting

Torino, 15 ottobre 2009 - Centro Congressi Lingotto. Torino, 15 ottobre 2009 - Centro Congressi Lingotto. All Consulting Le problematiche assicurative nel Mondo dell uto Torino, 15 ottobre 2009 - Centro Congressi Lingotto Il processo di liquidazione e criticità nella fase di Loss djustment per i casi di RC Prodotto/Ritiro

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014

DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014 DELIBERAZIONE N X / 2519 Seduta del 17/10/2014 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI PAOLA BULBARELLI MARIA CRISTINA

Dettagli

BANCA ETRURIA. Cartella Stampa

BANCA ETRURIA. Cartella Stampa BANCA ETRURIA Cartella Stampa Chi siamo La storia I nostri Valori Il Gruppo Banca Etruria nasce ad Arezzo e successivamente si consolida attraverso numerose fusioni e incorporazioni fra Banche Popolari

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense

SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense SCHEDA DI SINTESI Polizza RC Professionale Cassa Forense ASSICURATORE BROKER Garanzie Forma della garanzia AIG Europe Ltd MARSH SPA 1. RC PROFESSIONALE 2. RCT CONDUZIONE UFFICIO 3. RCO Claims Made Sinistro

Dettagli

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA

CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA Copia CITTA DI BELGIOIOSO Provincia di PAVIA DETERMINAZIONE N. 324 del 11/12/2013 UFFICIO: Segreteria Oggetto: POLIZZA ANNUALE RESPONSABILITA' CIVILE PERDITE PATRIMONIALI COLPA LIEVE COMUNE DI BELGIOIOSO

Dettagli

MISURA 311. 1. Titolo della misura Diversificazione in attività non agricole. 2. Articoli di riferimento

MISURA 311. 1. Titolo della misura Diversificazione in attività non agricole. 2. Articoli di riferimento 1. Titolo della misura Diversificazione in attività non agricole. 2. Articoli di riferimento MISURA 311 Titolo IV, Capo 1, sezione 3, Articolo 52 lettera a) punto i e sottosezione 1, Articolo 53 del Regolamento

Dettagli

Avvocati e Procuratori dello Stato. Manuale operativo. Acquisto on line

Avvocati e Procuratori dello Stato. Manuale operativo. Acquisto on line Avvocati e Procuratori dello Stato Manuale operativo Acquisto on line 26 Settembre 2013 Introduzione Il manuale si compone di due parti: una relativa alle Domande Frequenti e l altra costituita dal percorso

Dettagli

Assicurazione della Responsabilita Civile Prodotti Proposta - questionario

Assicurazione della Responsabilita Civile Prodotti Proposta - questionario Assicurazione della Responsabilita Civile Prodotti Proposta - questionario Ditta Proponente Indirizzo Sito Internet www. PARTE 1 º - NOTIZIE GENERALI 1 Descrizione sommaria di tutti i prodotti per i quali

Dettagli

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2016

L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE. Edizione 2016 L ASSICURAZIONE ITALIANA IN CIFRE Edizione 2016 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per

Dettagli

Overview del mercato assicurativo in Italia

Overview del mercato assicurativo in Italia Overview del mercato assicurativo in Italia Premi lordi contabilizzati ( mld) CAGR = +3,1% 118,8 99,1 33,7 33,7 33,7 37,7 37,7 37,7 85,1 61,4 61,4 85,1 85,1 61,4 2007 2007 2007 2013 2013 2013 Vita Vita

Dettagli

Il pricing nel settore RCA: profili attuariali e di mercato

Il pricing nel settore RCA: profili attuariali e di mercato ASSICURAZIONI E CONCORRENZA: EFFICIENZA DELLA REGOLAZIONE? Il pricing nel settore RCA: profili attuariali e di mercato GIAMPAOLO CRENCA Presidente Consiglio Nazionale Attuari Principal Actuary Crenca &

Dettagli

Quale futuro per i servizi di consulenza a supporto delle aziende agricole

Quale futuro per i servizi di consulenza a supporto delle aziende agricole Quale futuro per i servizi di consulenza a supporto delle aziende agricole Consiglio dell'ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Alberto Giuliani Coordinatore dipartimento Sviluppo Rurale

Dettagli

LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013

LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013 Corso di GESTIONE DEI RISCHI E DELLE ASSICURAZIONI A. A. 2012-13 LA STIMA PREVENTIVA 13 marzo 2013 Elisa Bocchialini Università degli Studi di Parma Dipartimento di Economia La STIMA E espressione di un

Dettagli

I vantaggi dell efficienza energetica

I vantaggi dell efficienza energetica Introduzione Migliorare l efficienza energetica (EE) può produrre vantaggi a tutti i livelli dell economia e della società: individuale (persone fisiche, famiglie e imprese); settoriale (nei singoli settori

Dettagli

ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PRODOTTI PROPOSTA QUESTIONARIO

ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PRODOTTI PROPOSTA QUESTIONARIO Ditta Proponente: ASCURAZIONE DELLA RESPONSABILITA CIVILE PRODOTTI PROPOSTA QUESTIONARIO Indirizzo: Comune: PARTE I TIZIE GENERALI 1) Descrizione sommaria di tutti i prodotti per i quali il Proponente

Dettagli

CAPITOLO I Principi generali. Art.1

CAPITOLO I Principi generali. Art.1 REGOLAMENTO PROVINCIALE PER LA PREVENZIONE, L ACCERTAMENTO ED IL RISARCIMENTO DEI DANNI CAUSATI ALLE OPERE ED ALLE COLTURE AGRICOLE E FORESTALI DALLA FAUNA SELVATICA E DALL ATTIVITÀ VENATORIA CAPITOLO

Dettagli

Gestione del rischio

Gestione del rischio FORUM INTERNAZIONALE DELL AGRICOLTURA E DELL ALIMENTAZIONE POLITICHE EUROPEE SVILUPPO TERRITORIALE MERCATI Gestione del rischio Roberto D Auria Workshop su La nuova Pac - Un analisi dell accordo del 26

Dettagli

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA: ULTERIORE RIALZO DELL UTILE NETTO CONSOLIDATO A 66 MILIONI (+11,9%) E DEI PREMI A 2.768 MILIONI (+14,7%)

COMUNICATO STAMPA GRUPPO CATTOLICA: ULTERIORE RIALZO DELL UTILE NETTO CONSOLIDATO A 66 MILIONI (+11,9%) E DEI PREMI A 2.768 MILIONI (+14,7%) Società Cattolica di Assicurazione - Società Cooperativa Sede in Verona, Lungadige Cangrande n.16 C.F. 00320160237 Iscritta al Registro delle Imprese di Verona al n. 00320160237 COMUNICATO STAMPA GRUPPO

Dettagli

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione.

PEOPLE CARE. Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. La Compagnia Della Rinascita PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si prendono cura dello sviluppo delle RISORSE UMANE della vostra organizzazione. PEOPLE CARE Un equipe di professionisti che si

Dettagli

ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE PRODOTTI PROPOSTA - QUESTIONARIO

ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE PRODOTTI PROPOSTA - QUESTIONARIO ASSICURAZIONE DELLA RESPONSABILITA' CIVILE PRODOTTI PROPOSTA - QUESTIONARIO Ditta Proponente: Part. IVA Indirizzo Comune PARTE 1ª - NOTIZIE GENERALI 1) Descrizione sommaria di tutti i prodotti (Per ogni

Dettagli

Sommario. Torino, 7 giugno 2011. Filiera Automotive.2. Entrata in vigore della modifica alla Direttiva 2003/96/CE. 3. Effetti prodotti Criticità.

Sommario. Torino, 7 giugno 2011. Filiera Automotive.2. Entrata in vigore della modifica alla Direttiva 2003/96/CE. 3. Effetti prodotti Criticità. Torino, 7 giugno 2011 Proposta di direttiva recante modifica alla Direttiva 2003/96/CE sulla tassazione dei prodotti energetici che ristruttura il quadro comunitario per la tassazione dei prodotti energetici

Dettagli

Obiettivi e Strumenti

Obiettivi e Strumenti Libro verde sul quadro al 2030 per le politiche energetiche e climatiche Consultazione pubblica del Ministero dello Sviluppo Economico Risposte Confindustria Confindustria considera il tema affrontato

Dettagli

DOSSIER DI APPROFONDIMENTO GIURIDICO

DOSSIER DI APPROFONDIMENTO GIURIDICO IX LEGISLATURA AREA GIURIDICO-LEGISLATIVA Servizio per l'assistenza giuridico-legislativa in materia di attività economico produttive e di territorio e ambiente DOSSIER DI APPROFONDIMENTO GIURIDICO Argomento:

Dettagli

Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email:

Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email: Tecnobroker s.r.l. Via G. Casaregis, 42-1 - 16129 Genova Telefono 010.593632 Fax 010.9998696 Web: www.tecnobroker.com Email: tecnobroker@tecnobroker.it Pec emailcertificata@pec.tecnobroker.it Il Broker

Dettagli

ASSICurezza Informatica

ASSICurezza Informatica ASSICurezza Informatica CONVENZIONE ASSICURATIVA AIPSI - ASSIGECO SRL SOLUZIONI ASSICURATIVE PER IL MONDO DELLA SICUREZZA INFORMATICA aziende clienti aziende operanti nel settore CHI SI ASSICURA? operatori

Dettagli

Competitività e ricambio generazionale: descrizione delle misure

Competitività e ricambio generazionale: descrizione delle misure Competitività e ricambio generazionale: descrizione delle misure Misura 5 - Ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali e da eventi catastrofici e introduzione di adeguate

Dettagli

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008

Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs. 81/2008 Formazione del personale Salute e sicurezza nei luoghi di lavoro CONCETTI DI RISCHIO PERICOLO - DANNO PERICOLO Definizione di pericolo art. 2, lettera r, D.Lgs. 81/08 Proprietà o qualità intrinseca di

Dettagli

Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione. Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente

Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione. Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente BENVENUTI Semplificare la vita dei nostri clienti Costruire un nuovo modo di gestire l assicurazione Consolidare il nostro modello attraverso una costante innovazione e il focus totale sul cliente Il cliente

Dettagli

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di

L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia e alla società, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei rischi: dall assicurazione auto

Dettagli

Consiglio Nazionale degli Ordini dei Consulenti del Lavoro. Manuale operativo RC PROFESSIONALE COMPLETA

Consiglio Nazionale degli Ordini dei Consulenti del Lavoro. Manuale operativo RC PROFESSIONALE COMPLETA Consiglio Nazionale degli Ordini dei Consulenti del Lavoro Manuale operativo RC PROFESSIONALE COMPLETA Contatti e informazioni: Professionisti.italy@marsh.com 05.2015 Introduzione Il manuale è costituito

Dettagli

Dicembre 2003. Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori

Dicembre 2003. Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori Dicembre 2003 Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori I Principi contabili nazionali distinguono fra due categorie di partecipazioni

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Prot.2013/151663 Modalità di attuazione delle disposizioni relative al monitoraggio fiscale contenute nell articolo 4 del decreto legge 28 giugno 1990, n. 167, convertito, con modificazioni, dalla legge

Dettagli

Il Coordinatore della Federazione Dott. Arch. Elvio Cecchini

Il Coordinatore della Federazione Dott. Arch. Elvio Cecchini Federazione Ordini Architetti PPC della Toscana PROPOSTA PER POLIZZE R.C. PROFESSIONALE E TUTELA LEGALE promossa in convenzione dalla Federazione Regionale degli Architetti della Toscana Ordini APPC di

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it SCHEMA DI CONVENZIONE PER LA GESTIONE DEL SERVIZIO DI BROKER ASSICURATIVO INDICE Articolo 1 Affidamento del servizio pagina 2 Articolo

Dettagli

PROFESSIONI TECNICHE. Responsabilità Civile Professionale. Leadership, Knowledge, Solutions Worldwide. . Catania, 15 Aprile 2011 Katiuscia Vanin

PROFESSIONI TECNICHE. Responsabilità Civile Professionale. Leadership, Knowledge, Solutions Worldwide. . Catania, 15 Aprile 2011 Katiuscia Vanin PROFESSIONI TECNICHE Responsabilità Civile Professionale. Catania, 15 Aprile 2011 Katiuscia Vanin Leadership, Knowledge, Solutions Worldwide. La professione tecnica La rilevanza della tutela assicurativa

Dettagli

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che:

VERBALE DI INCONTRO. L Azienda premette che: VERBALE DI INCONTRO L Azienda premette che: il collocamento di prodotti e servizi offerti alla clientela richiede processi di formazione e aggiornamento continuo per le figure di rete commerciale, a tale

Dettagli

Enterprise Risk Management e Sistema di Gestione della Qualità

Enterprise Risk Management e Sistema di Gestione della Qualità Enterprise Risk Management e Sistema di Gestione della Qualità IL RISCHIO Il rischio è la distribuzione dei possibili scostamenti dai risultati attesi per effetto di eventi di incerta manifestazione, interni

Dettagli

Manuale di valutazione del personale non titolare di posizione organizzativa

Manuale di valutazione del personale non titolare di posizione organizzativa Manuale di valutazione del personale non titolare di posizione organizzativa 1 Premessa Il presente manuale è stato redatto al fine di fornire uno strumento, rapido e accessibile, per chiarire i presupposti

Dettagli

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA Al Ministro delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali Al Ministro del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali Al Ministro dell Economia e delle Finanze Per

Dettagli

Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini)

Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini) Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini) Progettare la manutenzione significa determinare il miglior sistema di gestione delle fasi che compongono tale processo, vale a dire trovare il giusto

Dettagli

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO

Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO Come passare dal budget tradizionale al piano d azione annuale: il caso GDO di Massimo Lazzari e Davide Mondaini (*) L evoluzione rapida e irreversibile dei contesti di riferimento in cui le aziende si

Dettagli

LA TUTELA ASSICURATIVA

LA TUTELA ASSICURATIVA CORSO DI FORMAZIONE PER I COMPONENTI DEI COMITATI ETICI A.Re.S. Puglia LA TUTELA ASSICURATIVA Avv. Stefano Rossi La fonte normativa D.Lgs 211/03 Attuazione della direttiva 2001/20/CE relativa all applicazione

Dettagli

Medico (assi)cura te stesso. Milano - 26.3.2011 www.studiolaplacagriva.it. www.studiolaplacagriva.it

Medico (assi)cura te stesso. Milano - 26.3.2011 www.studiolaplacagriva.it. www.studiolaplacagriva.it Medico (assi)cura te stesso. Milano - 26.3.2011 AMBITO ASSICURARSI COME. CIRCA IL PROBLEMA DELLA COLPA GRAVE NELL'ORDINAMENTO GIURIDICO ITALIANO: PROBLEMI DI COPERTURA ASSICURATIVA. Responsabilità del

Dettagli

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate

PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA. Accordi verticali e pratiche concordate PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Accordi verticali e pratiche concordate SVILUPPO PROGETTO DISTRIBUZIONE SELETTIVA Il progetto nasce da una valutazione strategica circa l esigenza di approfondire la tematica

Dettagli

CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI

CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI CONSULTAZIONE IN MERITO AI DECRETI MINISTERIALI DI ATTUAZIONE DEL DECRETO LEGISLATIVO SULLE FONTI RINNOVABILI Documento di Osservazioni e Proposte R.ETE. Imprese Italia (Confartigianato, CNA, Casartigiani,

Dettagli

VII Forum Politeia. Supply Chain sostenibile end-to-end. Angelo Spina

VII Forum Politeia. Supply Chain sostenibile end-to-end. Angelo Spina VII Forum Politeia Supply Chain sostenibile end-to-end Angelo Spina 1 www.acquistiesostenibilita.org 4 ACQUISTI &SOSTENIBILITA - Vietata la riproduzione anche parziale ed il ri-editing ad hoc Vers.1.0

Dettagli

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI Ing. Stefano Pancari

LA VALUTAZIONE DEI RISCHI Ing. Stefano Pancari Corso formazione LA VALUTAZIONE DEI RISCHI Ing. Stefano Pancari CORSO DI FORMAZIONE - Ing. Stefano Pancari DEFINIZIONI probabilità di raggiungimento del livello potenziale di danno nelle condizioni di

Dettagli

Il programma Liability per i fornitori di Sogefi Group

Il programma Liability per i fornitori di Sogefi Group Creare cultura nella filiera: Il programma Liability per i fornitori di Sogefi Group Risk Manager Sogefi SpA Sogefi Group Risk Management Organizzazione di RM: creata nel Novembre 2002 Scopo: ottenere

Dettagli

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009

l Assicurazione italiana in cifre luglio 2009 l Assicurazione italiana in cifre luglio 29 L industria assicurativa italiana fornisce un contributo significativo all economia, mettendo a disposizione una vasta gamma di servizi per la protezione dei

Dettagli