SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL"

Transcript

1 Ansa SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL 2012 'EFFETTO BLOCCO DEL TURN-OVER, TAGLIO DEI COSTI PER 25 MILIONI' BOLOGNA, 28 GIU - A fine 2012, come effetto del blocco del turn-over, il sistema sanitario in Emilia- Romagna rischia di avere 500 persone in meno, tra medici, infermieri e tecnici-amministrativi, con un taglio di 25 milioni sui costi del personale. La stima e' stata diffusa da Maurizio Frigeri, responsabile regionale sanita' Fp-Cgil, in occasione del Sanita' Day organizzato da tutti i sindacati medici e veterinari. 'No a un sistema sanitario pubblico povero per i poveri', il messaggio unitario, lanciato in vista di una manifestazione nazionale a Roma, il 27 ottobre. E' importante, per Claudio Aurigemma, segretario regionale Anaao Assomed, portare all'attenzione le difficolta' di un settore colpito dalle ultime finanziarie, ora minacciato dalla spending review: tagli agli organici, precarizzazione e quindi rischio di abbassare la qualita' dei servizi, ''anche in Emilia-Romagna, dove e' tra i migliori al mondo'', e sono curate 4,5 milioni di persone. ''E' facile capire cosa succede - ha proseguito Massimo Laus - presidente dell'anpo, sindacato dei primari - se, dove servono quattro persone, ce ne sono solo tre''. Ad esempio, per quanto riguarda gli anestesisti, i sindacati parlano di una carenza di 250 medici. E, in generale, dell'accumulo di un milione di ore di lavoro non pagato al personale dirigente per colmare le mancanze. Inoltre, ad eccezione delle Ausl di Rimini, Piacenza, Parma, dell'ausl e dell'azienda ospedaliera di Reggio Emilia, virtuose perche' hanno garantito i livelli essenziali di assistenza (Lea) e dell'ausl di Modena impegnata in un piano di miglioramento, e' una delibera del 21 maggio della Giunta regionale che fissa per le altre strutture, obiettivi su costi e personale. Entro fine anno le Ausl di Ravenna, Imola e le ospedaliere universitarie di Bologna, Modena e Parma dovranno ridurre le spese dell'1% sul 2010 e e non superare il 90% del turn-over per le nuove assunzioni. E' di 1,5% la riduzione per l'ausl di Bologna che non deve superare l'80%; -2% per l'ausl di Forli' e -1% per Cesena. Criteri rigorosi toccano le due aziende di Ferrara: taglio del 2% e assunzioni non superiori al 65% del turn-over. Sempre la delibera dice che aziende ed enti del servizio regionale dovranno limitare i contratti di lavoro flessibile prevedendo per il 2012 una riduzione del 7% a quanto iscritto nel preconsuntivo E si invitano le aziende ''ad un generale contenimento'' delle assunzioni a tempo determinato, fatte salve quelle per coprire lunghe assenze o situazioni straordinarie o d'emergenza. Dire SANITA'. REGIONE CHIEDE RISPARMI PER 25 MILIONI SU PERSONALE SANITA' REGIONE CHIEDE RISPARMI PER 25 MILIONI SU PERSONALE CGIL: NO TURNOVER SU 500 PENSIONAMENTI, "MA COSI' NON SI REGGE" Bologna, 28 giu. - Nel 2012 le aziende sanitarie dell'emilia-romagna dovranno risparmiare 25 milioni di euro sul costo del personale, sanitario e non, riducendo l'organico di circa 500 unita' grazie al blocco del turnover. Ovvero, non tutti i medici, infermieri e amministrativi che andranno in pensione saranno sostituiti. Il calcolo lo fa Maurizio Frigeri, responsabile sanita' della Fp-Cgil regionale, sulla base delle linee di programmazione e finanziamento delle aziende sanitarie regionali per il 2012 approvate dalla Regione il 21 maggio scorso. Per ogni azienda sanitaria, viale Aldo Moro indica i vincoli da rispettare per garantire l'equilibrio di bilancio. Gli obblighi piu' stringenti sono per l'ausl e il Policlinico di Ferrara, che devono ridurre del 2% la spesa per il personale e possono attuare il turnover al 65%. Stretti anche i vincoli per l'ausl di Bologna: entro l'anno deve risparmiare l'1,5% di spesa per il personale e il turnover e' bloccato all'80%. Le Ausl di Forli' e Cesena devono ridurre rispettivamente dell'2% e del 1% la spesa per il personale, con il turnover fermo al 90%. Obblighi simili anche per le Ausl di Ravenna e Imola e per i Policlinici di Bologna, Modena e Parma: spesa per il personale ridotta dell'1% e turnover al 90%. Infine, alle Ausl di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena e Rimini, oltre che al Policlinico di Reggio Emilia, "non sono richiesti obiettivi specifici per quanto riguarda la gestione economica del personale". Per tutte le aziende vale invece l'obbligo di "limitare il ricorso all'utilizzo di contratti di lavoro flessibile": in particolare va ridotta del 7% la spesa per contratti di lavoro interinale e collaborazioni. Allo stesso modo, la Regione invita le aziende sanitarie a un "generale contenimento delle assunzioni a tempo determinato". Le aziende sanitarie, precisa ancora la Regione nelle linee di indirizzo 2012, "risultano autonomi nel determinare la propria voce di spesa complessiva per le risorse umane, compatibilmente con il proprio equilibrio economico complessivo e con la verifica di raggiungimento del medesimo. Qualora emerga l'impossibilita' del perseguimento dell'obiettivo dell'equilibrio economico-finanziario complessivo, l'azienda e' tenuta a provvedere, senza ritardo, all'adozione di misure di contenimento e/o riduzione della spesa del personale, compreso il blocco parziale o totale del turnover, delle ulteriori assunzioni e dell'attivazione di rapporti di lavoro autonomo". Secondo i sindacati, i vincoli della Regione sono gia' il segno che il sistema sanitario non puo' reggere ulteriori tagli imposti a livello nazionale. Proprio per oggi tutte le sigle sindacali di settore hanno indetto il "Sanita' day", una giornata di mobilitazione in tutta Italia "per difendere" il sistema sanitario nazionale, allarmati per l'ulteriore riduzione di fondi (otto miliardi di euro in meno in tre anni) su cui sta ragionando il Governo e su cui si e' consumata la rottura, nei giorni scorsi, tra il ministro della Salute, Renato Balduzzi, e le Regioni. "Non capiamo dove si possa tagliare ancora- dice oggi in conferenza stampa Claudio Aurigemma, segretario regionale dell'anaao- siamo arrivati alla frutta. Siamo di fronte a un continuo

2 depauperamento di un diritto fondamentale dei cittadini". Di questo passo, insiste Aurigemma, "il Servizio sanitario nazionale diventera' un sistema povero solo per i poveri. Se passano questi ulteriori tagli, il commissariamento sara' esteso a tutte le Regioni: il sistema e' gia' al collasso, al di sotto non si puo' andare" In mancanza di segnali positivi, avvertono i sindacati, "sara' indetto uno sciopero il 27 ottobre e faremo una manifestazione imponente a Roma". In Emilia-Romagna, a causa dei tagli nazionali, si e' gia' provveduto a una riorganizzazione riducendo sia il personale sia le strutture sanitarie e ospedaliere. I sindacati parlano, ad esempio, di una "mancanza di circa 250 anestesisti" a livello regionale e di una carenza di chirurghi. Le liste d'attesa, sostengono i sindacati, si allungano proprio per la mancanza di personale e non per problemi di organizzazione. "Fino al 2018 avremo una gobba pensionistica enorme- spiega ancora Aurigemma- avremo grosse difficolta' in chirurgia, ortopedia, geriatria e cardiologia". Ai tagli alla sanita', denunciano ancora i sindacati, si aggiunge anche "lo stress continuo" per il rischio clinico. "Siamo l'unico Paese al mondo insieme al Messico dove e' previsto il reato penale" per i medici che sbagliano, sottolinea Massimo Laus, segretario regionale del sindacato dei primari. Questa paura porta i professionisti anche a prescrivere "esami inutili. In un anno- calcolano i sindacati- vengono spesi 12 miliardi di euro per la medicina difensiva". E domani intanto dovrebbe scattare una nuova infrazione a carico dell'italia, da parte della Ue, per il mancato rispetto della normativa sui riposi. Un altro frutto, secondo i sindacati, della carenza di personale. AGI SANITA': DIRIGENTI ER, APPELLO PER SSR; MANCANO 700 PROFESSIONISTI Appello, anche in Emilia Romagna dei sindacati di tutta la dirigenza nel campo della sanita' (medica, veterinaria, sanitaria, amministrativa, professionale e tecnica) per salvare il Servizio sanitario "impoverito dal continuo de-finanziamento pubblico". Obiettivo del "Sanita' Day" organizzato oggi in diverse regioni italiane e' mobilitare il livello regionale della sanita' unendo alle rivendicazioni nazionali anche quelle proprie di ogni singola realta' locale. In Emilia Romagna, lamentano le organizzazioni sindacali, il personale della dirigenza accumula "un milione di ore di lavoro non pagato per colmare le carenze di personale stimata in almeno 700 dirigenti". Inoltre, sempre per i dirigenti della sanita', la maggioranza delle aziende sanitarie della regione sono penalizzate dal blocco del turn over dal 10 fino al 30 per cento. Altro fronte caldo riguarda i contratti di lavoro che sono di tipo precario per "il 15 per cento sul totale del personale dirigente". L'iniziativa odierna, tenuta con una conferenza stampa presso la sede dell'associazione medici dirigenti (Anaao Assomed) di Bologna ha rilanciato anche la manifestazione per il Servizio sanitario nazionale in programma a Roma il prossimo 27 ottobre. La Repubblica Bologna Nuovo giro di vite in sanità Bologna taglia il personale GIULIA FOSCHI TAGLI alla spesa per il personale e blocco del turnover. Nel 2012 le aziende sanitarie dell Emilia Romagna dovranno risparmiare 25 milioni di euro, sulla base delle linee di programmazione approvate dalla Regione il 21 maggio. Le situazioni più stringenti a Ferrara, dove Ausl e Policlinico devono ridurre del 2% la spesa per i dipendenti e attuare il turnover al 65%, e a Bologna, con un taglio per l Ausl dell 1,5% sul costo del personale e turnover bloccato all 80%. Questo significa che per ogni dieci medici, infermieri o amministrativi che andranno in pensione, ne saranno assunti solo otto. Escluse dal provvedimento le Ausl virtuose di Rimini, Piacenza, Parma e Reggio Emilia, che hanno garantito i livelli essenziali di assistenza, mentre sono simili gli obblighi per le altre aziende sanitarie emiliano romagnole. L ennesima scure che si abbatte su un sistema sanitario nazionale penalizzato da anni, secondo i sindacati di settore che, per richiamare l attenzione sul tema, ieri hanno indetto il Sanità Day. «Uno dei migliori sistemi sanitari pubblici al mondo rischia di diventare sempre più povero per i poveri», denuncia Claudio Aurigemma, segretario regionale dell'anaao. «Non si può pensare di mantenere le prestazioni ai massimi livelli con un ridimensionamento del personale e delle strutture. Il sistema è già al collasso, non si può andare oltre». La riduzione del personale causerà problemi soprattutto in chirurgia, ortopedia, geriatria, cardiologia e anestesia: già da ora, secondo le stime dei sindacati, a livello regionale mancano 250 anestesisti. Carenze che causano gravi disagi, dalle lunghe liste d attesa a una minore efficienza. Per queste ragioni, se non ci saranno segnali di inversione di marcia, le sigle sindacali mediche si daranno appuntamento a Roma il 27 ottobre per una manifestazione nazionale. Il Resto del Carlino L'allarme dei sindacati: «Sistema pubblico al collasso: basta tagli» SANITÀ DAY' «I SERVIZI sono salvi, per ora, ma siamo arrivati al limite. Se si taglia ancora il sistema sanitario pubblico andrà al collasso». Non usa mezzi termini Claudio Di Gemma di Anaao Assomed (Associazione medici dirigenti) per descrivere la situazione di sofferenza della sanità pubblica di fronte ai tagli annunciati dal Governo. L'appello riunisce i sindacati di tutta la dirigenza nel campo dellasanità (medica, veterinaria,

3 sanitaria, amministrativa, professionale e tecnica), per salvare il Servizio sanitario «impoverito dal continuo de-finanziamento pubblico». L'obiettivo del Sanità Day', organizzato ieri in diverse regioni italiane, è mobilitare il livello regionale della sanità unendo alle rivendicazioni nazionali anche quelle proprie di ogni singola realtà locale. In Emilia-Romagna, lamentano le organizzazioni sindacali, il personale della dirigenza accumula «un milione di ore di lavoro non pagato per colmare le carenze di personale stimata in almeno 700 dirigenti». Inoltre, sempre per i dirigenti della sanità, la maggioranza delle aziende sanitarie della regione sono penalizzate dal blocco del turn over dal 10 fino al 30 per cento. Solo a Bologna, secondo le disposizioni emanate dalla Regione, entro la fine del 2012 l'ausl dovrà ridurre le spese per il personale del 1,5%, coprendo con nuove assunzioni non più dell'80% dei turn over. Altro fronte caldo riguarda i contratti di lavoro che sono di tipo precario per «il 15 per cento sul totale del personale dirigente della Regione». L'iniziativa di ieri, ha rilanciato anche la manifestazione per il Servizio sanitario nazionale in programma a Roma il prossimo 27 ottobre. v. m. Corriere Bologna «Sanità day» contro i tagli La Cgil: salteranno 500 posti di lavoro Nel 2012 le aziende sanitarie della regione dovranno risparmiare 25 milioni di euro sul costo del personale, sanitario e non, riducendo l'organico di circa 500 unità (su oltre 60 mila) con il parziale blocco del turnover. Il calcolo lo fa Maurizio Frigeri, responsabile sanità della Fp-Cgil regionale, sulla base delle linee di programmazione e finanziamento delle Asl per il 2012 approvate dalla Regione il 21 maggio. Per ogni azienda, viale Aldo Moro indica i vincoli per garantire l'equilibrio di bilancio. Gli obblighi più stringenti sono per l'ausl e il policlinico di Ferrara, che devono ridurre del 2% la spesa per il personale e possono attuare il turnover al 65%. Stretti anche i vincoli per l'ausl di Bologna: entro l'anno deve risparmiare l'1,5% di spesa per il personale e il turnover è bloccato all'80%. Spesa per il personale ridotta dell'1% e turnover fermo al 90% per il Sant'Orsola. Tutte le aziende dovranno «limitare il ricorso all'utilizzo di contratti di lavoro flessibile»: in particolare va ridotta del 7% la spesa per contratti di lavoro interinale e collaborazioni. Allo stesso modo, la Regione invita a un «generale contenimento delle assunzioni a tempo determinato». Riduzioni che hanno portato tutti i sindacati di settore ad indire, ieri, il «Sanità day», «per difendere» il sistema sanitario nazionale. «Non capiamo dove si possa tagliare ancora dice Claudio Aurigemma, segretario regionale dell'anaao siamo di fronte a un continuo depauperamento di un diritto fondamentale dei cittadini». «Se ulteriori penalizzazioni economiche e organizzative colpiranno un servizio sanitario nazionale ormai "alla frutta" aggiunge Marisa Faranca, rieletta segretaria regionale Cisl medici, diventerà sempre più difficile garantire la dovuta qualità delle cure e la sicurezza del paziente». La Gazzetta di Parma Sanità: Emilia Romagna, per i sindacati 500 posti in meno nel 2012 A fine 2012, come effetto del blocco del turn-over, il sistema sanitario in Emilia-Romagna rischia di avere 500 persone in meno, tra medici, infermieri e tecnici-amministrativi, con un taglio di 25 milioni sui costi del personale. La stima è stata diffusa da Maurizio Frigeri, responsabile regionale sanità Fp-Cgil, in occasione del Sanità Day organizzato da tutti i sindacati medici e veterinari. 'No a un sistema sanitario pubblico povero per i poverì, il messaggio unitario, lanciato in vista di una manifestazione nazionale a Roma, il 27 ottobre. È importante, per Claudio Aurigemma, segretario regionale Anaao Assomed, portare all attenzione le difficoltà di un settore colpito dalle ultime finanziarie, ora minacciato dalla spending review: tagli agli organici, precarizzazione e quindi rischio di abbassare la qualità dei servizi, «anche in Emilia-Romagna, dove è tra i migliori al mondo», e sono curate 4,5 milioni di persone. «E' facile capire cosa succede ha proseguito Massimo Laus - presidente dell Anpo, sindacato dei primari se, dove servono quattro persone, ce ne sono solo tre». Ad esempio, per quanto riguarda gli anestesisti, i sindacati parlano di una carenza di 250 medici. E, in generale, dell accumulo di un milione di ore di lavoro non pagato al personale dirigente per colmare le mancanze. Inoltre, ad eccezione delle Ausl di Rimini, Piacenza, Parma, dell Ausl e dell azienda ospedaliera di Reggio Emilia, virtuose perchè hanno garantito i livelli essenziali di assistenza (Lea) e dell Ausl di Modena impegnata in un piano di miglioramento, è una delibera del 21 maggio della Giunta regionale che fissa per le altre strutture, obiettivi su costi e personale. Entro fine anno le Ausl di Ravenna, Imola e le ospedaliere universitarie di Bologna, Modena e Parma dovranno ridurre le spese dell 1% sul 2010 e e non superare il 90% del turn-over per le nuove assunzioni. È di 1,5% la riduzione per l Ausl di Bologna che non deve superare l 80%; -2% per l Ausl di Forlì e -1% per Cesena. Criteri rigorosi toccano le due aziende di Ferrara: taglio del 2% e assunzioni non superiori al 65% del turn-over. Sempre la delibera dice che aziende ed enti del servizio regionale dovranno limitare i contratti di lavoro flessibile prevedendo per il 2012 una riduzione del 7% a quanto iscritto nel preconsuntivo E si invitano le aziende «ad un generale contenimento» delle assunzioni a tempo determinato, fatte salve quelle per coprire lunghe assenze o situazioni straordinarie o d emergenza.

4 Parma News Tagli al sistema sanitario dell Emilia-Romagna Continua l allarme tagli, anche per quanto riguarda il sistema sanitario della regione Emilia-Romagna. Si, perchè alla fine del 2012, secondo la stima diffusa da Maurizio Frigeri, responsabile regionale sanità Fp Cgil; il rischio maggiore è di concludere l anno solare con 500 persone in meno e circa 25 milioni di euro detratti dal costo del personale. La notizia è stata resa pubblica in occasione del Sanità Day organizzato grazie al patrocinio dei sindacati medici e veterinari.

5

6

7

8

MANOVRA ECONOMICA 2009

MANOVRA ECONOMICA 2009 MANOVRA ECONOMICA 2009 Rassegna stampa on line 25 luglio 2008 a cura dell ufficio stampa Anaao Assomed CONTRO LA MANOVRA SCIOPERO D'OTTOBRE L'INTERSINDACALE PRESENTA INIZIATIVE DI PROTESTA. UNA DELLE

Dettagli

n. 42 del 10.03.2010 periodico (Parte Terza)

n. 42 del 10.03.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 8 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Aggiornamento: marzo 2013 a cura di

RASSEGNA STAMPA Aggiornamento: marzo 2013 a cura di COMUNICATO STAMPA SItI SItI: Rilanciare il ruolo dei Dipartimenti di Prevenzione per garantire il diritto alla Salute A Bologna la prima Convention dei direttori dei Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende

Dettagli

RASSEGNA STAMPA - mercoledì 19 marzo 2014

RASSEGNA STAMPA - mercoledì 19 marzo 2014 RASSEGNA STAMPA - mercoledì 19 marzo 2014 SPENDING REVIEW Spending review: nel pubblico 85mila esuberi e la sfida della mobilità. Dipedenti pubblici. Sugli stipendi Pa spunta il taglio oltre i 60mila euro.

Dettagli

Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento

Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento Salute: Lorenzin, non un costo ma opportunita' investimento (ANSA) - ROMA, 19 NOV - "L' investimento in salute e' il presupposto per la crescita e lo sviluppo di un Paese". Per questo e' necessario "abbandonare

Dettagli

A cura dell Ufficio stampa CNA Regionale dell Emilia Romagna

A cura dell Ufficio stampa CNA Regionale dell Emilia Romagna A cura dell Ufficio stampa CNA Regionale dell Emilia Romagna Modena 2000-25 gennaio 2007 Cna Fita: 'una vergogna la chiusura della A 15. Inserito il 25-01-2007 ~ 11:57 da Redazione Ancora una volta i concessionari

Dettagli

L ANAAO SULLA STAMPA - RASSEGNA 5-6 LUGLIO 2011

L ANAAO SULLA STAMPA - RASSEGNA 5-6 LUGLIO 2011 L ANAAO SULLA STAMPA - RASSEGNA 5-6 LUGLIO 2011 MARTEDI 5 LUGLIO LE AGENZIE DI STAMPA Sanità: medici, stato di agitazione e mobilitazione contro manovra. Organizzazioni sindacali dirigenza non escludono

Dettagli

COLLEGHE E COLLEGHI INTERVENGO IN NOME DELLE OO. SS. UNIVERSITARIE FLC-CGIL, CISL UNIVERSITA, UIL PA UR E CONFSAL/CISAPUNI-SNALS.

COLLEGHE E COLLEGHI INTERVENGO IN NOME DELLE OO. SS. UNIVERSITARIE FLC-CGIL, CISL UNIVERSITA, UIL PA UR E CONFSAL/CISAPUNI-SNALS. Documento delle OO.SS. dell Università della Sapienza di Roma CGIL CISL UIL SNALS presentato all Assemblea dell Ateneo indetta dal Rettore sui provvedimenti del Governo adottati del decreto Legge 112/2008

Dettagli

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da

Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Pensionati Cgil, Cisl e Uil ER: mercoledì 31 a Bologna manifestazione regionale. In 5mila al Paladozza per equità, pensioni e welfare 27 ott 12 Da Piacenza e Rimini in trasferta a Bologna per chiedere

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Quotidiano 113367 Quotidiano 113367 Quotidiano 113367 28/11/2012 pag. 5 AG. STAMPA ANSA del 27 novembre 2012 1. ANSA martedì 27 novembre 2012, 18.58.54 SANITA': FEDERLAZIO, DECRETO BONDI RINVIA INTERVENTI

Dettagli

SANITA': ANAAO SU LEGGE STABILITA', IMPEDIAMO SVENDITA DELLA RETE OSPEDALIERA =

SANITA': ANAAO SU LEGGE STABILITA', IMPEDIAMO SVENDITA DELLA RETE OSPEDALIERA = AKS0044 7 SAN 0 DNA NAZ SANITA': ANAAO SU LEGGE STABILITA', IMPEDIAMO SVENDITA DELLA RETE OSPEDALIERA = Roma, 13 nov. (AdnKronos Salute) - "L'ostinazione con la quale il Governo pressa il Parlamento per

Dettagli

Quotidiano. www.ecostampa.it

Quotidiano. www.ecostampa.it Quotidiano 113367 www.ecostampa.it Quotidiano 113367 www.ecostampa.it Quotidiano 113367 www.ecostampa.it Quotidiano 113367 www.ecostampa.it 113367 www.ecostampa.it 113367 www.ecostampa.it AG. STAMPA ANSA

Dettagli

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA

CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA ALLEGATO 1 CENTRO MEDICO LEGALE INPS DI BOLOGNA 4. Otorinolaringoiatria - 1 convenzione 5. Oculistica - 1 convenzione 6. Cardiologia - 1 convenzione 7. Ortopedia - 1 convenzione 8. Pneumologia - 1 convenzione

Dettagli

Contratto di Solidarietà espansiva

Contratto di Solidarietà espansiva SAPERE UTILE Ufficio Stampa Contratto di Solidarietà espansiva IFOA Via G.Giglioli Valle 11 Reggio Emilia Tel. 0522.329387 Fax 0522.284708 ufficiostampa@if oa.it RASSEGNA web Principali notizie online

Dettagli

Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile

Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile (ANSA) - ROMA, 19 GIU - Il Governo ha stabilito il principio che il lavoro flessibile deve costare di più di quello stabile. Lo ha ribadito il

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche Bologna, 23 settembre 2009 (ER) BANCHE. CNA RINNOVA CONVENZIONE PER RIDURRE COSTO DEL DENARO GLI IMPRENDITORI SONO PREOCCUPATI: I PRESTITI

Dettagli

Pensioni delle donne: un analisi di genere

Pensioni delle donne: un analisi di genere Argomento A cura dello Spi-Cgil dell Emilia-Romagna n. 1 gennaio 2015 Pensioni delle donne: un analisi di genere Questo numero è a cura di Roberto Battaglia e Gabriella Dionigi con la collaborazione di

Dettagli

CRO 21/07/2009 17.42.20 CARCERI: SOVRAFFOLLAMENTO; SAPPE, 11 REGIONI 'FUORI LEGGE'

CRO 21/07/2009 17.42.20 CARCERI: SOVRAFFOLLAMENTO; SAPPE, 11 REGIONI 'FUORI LEGGE' CRO 21/07/2009 17.42.20 CARCERI: SOVRAFFOLLAMENTO; SAPPE, 11 REGIONI 'FUORI LEGGE' CARCERI: SOVRAFFOLLAMENTO; SAPPE, 11 REGIONI 'FUORI LEGGE' (ANSA) - ROMA, 21 LUG - ''Sono undici le Regioni 'fuori legge'

Dettagli

Errori sanitari, scrivere in stampatello ne ridurrebbe otto su dieci

Errori sanitari, scrivere in stampatello ne ridurrebbe otto su dieci Dottori, scrivete in stampatello: così si evitano gli errori Sanihelp.it - 4 ore fa Ma il proverbio vale anche quando la persona che non riesce a codificare la propria calligrafia è un membro di spicco

Dettagli

Dialisi in Italia: la fotografia scattata dai pazienti

Dialisi in Italia: la fotografia scattata dai pazienti Dialisi in Italia: la fotografia scattata dai pazienti Associazione Nazionale Emodializzati Dialisi e Trapianto ONLUS Medaglia d'oro al Merito della Sanità Pubblica Rassegna Stampa aggiornata al 20 febbraio

Dettagli

Medici in sciopero per 48 ore il 17 e 18 marzo

Medici in sciopero per 48 ore il 17 e 18 marzo Medici in sciopero per 48 ore il 17 e 18 marzo - Sanità - Salute e Benessere - ANSA.it Pagina 1 di 2 Agenzia ANSA Canale Salute&Benessere Cerca sul sito di Salute e Benessere Ricerca Sanità Medicina Associazioni

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA in materia di contrasto dei fenomeni di sfruttamento, riduzione in schiavitù e tratta di esseri umani

PROTOCOLLO D INTESA in materia di contrasto dei fenomeni di sfruttamento, riduzione in schiavitù e tratta di esseri umani PROTOCOLLO D INTESA in materia di contrasto dei fenomeni di sfruttamento, riduzione in schiavitù e tratta di esseri umani tra Regione Emilia-Romagna Direzione Distrettuale Antimafia Emilia-Romagna Procura

Dettagli

RASSEGNA STAMPA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI. Sommario. 5 febbraio 2015

RASSEGNA STAMPA AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI CAGLIARI. Sommario. 5 febbraio 2015 Sommario «Allontanato dall ospedale con mia madre morente»... 2 Al Businco più donazioni e trapianti... 3 Un centro cura il gioco d azzardo... 4 Ticket sanitario, esentati anche gli inoccupati... 5 Agus

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA RELAZIONE ILLUSTRATIVA DELLA PROPOSTA DI REFERENDUM ABROGATIVO DELLA LEGGE REGIONE TOSCANA NR. 28/2015 La Relazione è stata redatta in applicazione dell art.21.1.b della Legge Regionale nr. 62/2007. Tale

Dettagli

SANITA': ANAAO, DANNI DA BRACCIO DI FERRO CON REGIONI SI LAVORI SU VERSIONE ORIGINARIA 'DECRETONE'

SANITA': ANAAO, DANNI DA BRACCIO DI FERRO CON REGIONI SI LAVORI SU VERSIONE ORIGINARIA 'DECRETONE' SANITA': ANAAO, DANNI DA BRACCIO DI FERRO CON REGIONI SI LAVORI SU VERSIONE ORIGINARIA 'DECRETONE' (ANSA) - ROMA, 5 SET - "Il braccio di ferro con le Regioni sta producendo effetti devastanti, non solo

Dettagli

n. 79 del 16.06.2010 periodico (Parte Terza)

n. 79 del 16.06.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 11 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

Rassegna stampa Convegno Nazionale 19 giugno 2009 ANAAO ASSOMED 1959 2009: DA 50 ANNI DA PARTE DEI MEDICI PER UNA SANITA MIGLIORE

Rassegna stampa Convegno Nazionale 19 giugno 2009 ANAAO ASSOMED 1959 2009: DA 50 ANNI DA PARTE DEI MEDICI PER UNA SANITA MIGLIORE Rassegna stampa Convegno Nazionale 19 giugno 2009 ANAAO ASSOMED 1959 2009: DA 50 ANNI DA PARTE DEI MEDICI PER UNA SANITA MIGLIORE SANITA': SACCONI, SI A STIPENDI MEDICI LEGATI A MERITO = Roma, 19 giu.

Dettagli

La salute delle imprenditrici: una questione di prevenzione. Rassegna stampa. 10 dicembre 2009

La salute delle imprenditrici: una questione di prevenzione. Rassegna stampa. 10 dicembre 2009 La salute delle imprenditrici: una questione di prevenzione Rassegna stampa 10 dicembre 2009 AGENZIA DIRE 10 dicembre 2009 (ER) SANITÀ. DONNE CNA A REGIONE: MAMMOGRAFIE DAI 45 ANNI VELOCIZZARE PRESTAZIONI

Dettagli

SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA

SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA SANITÀ: A FEBBRAIO SCIOPERI MEDICI FAMIGLIA FIMMG CONTRO MANOVRA Roma, 14 gen. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - I medici di famiglia della Fimmg pronti a dare battaglia contro gli effetti della manovra 'salva-italià

Dettagli

Bisturi e cocaina: oltre 40 mila i medici che fanno uso di sostanze

Bisturi e cocaina: oltre 40 mila i medici che fanno uso di sostanze Pagina 1 di 7 Bisturi e cocaina: oltre 40 mila i medici che fanno uso di sostanze Dalla sala operatoria al pronto soccorso. Il dieci per cento dei medici ha problemi di droga e alcol. La fatica e i turni

Dettagli

24-NOV-2015 da pag. 37 foglio 1

24-NOV-2015 da pag. 37 foglio 1 Tiratura 09/2015: 391.681 Diffusione 09/2015: 270.207 Lettori Ed. II 2015: 2.458.000 Quotidiano - Ed. nazionale Dir. Resp.: Ezio Mauro da pag. 37 24/11/2015 Responsabilità professionale. Intervista a Trojano

Dettagli

LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale)

LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale) LANCI DI AGENZIA STAMPA DEL 17 LUGLIO 2008 (in ordine temporale) SICUREZZA: MILANO; POLIZIA E ESERCITO CONTRO TAGLI GOVERNO (ANSA) - MILANO, 17 LUG - I tagli del Governo mettono a forte rischio la sicurezza

Dettagli

La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket

La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket La sanità in Lombardia tra tagli e nuovi ticket Risorse 2012: I fondi destinati al finanziamento del Ssr sono 17 miliardi e 450 milioni di euro circa, di cui 8,6 miliardi per l'assistenza distrettuale,

Dettagli

n. 166 del 01.12.2010 periodico (Parte Terza)

n. 166 del 01.12.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 10 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

La manovra 2010 e gli effetti nei comparti pubblici della conoscenza

La manovra 2010 e gli effetti nei comparti pubblici della conoscenza La manovra 2010 e gli effetti nei comparti pubblici della conoscenza Elaborazione a cura del centro nazionale FLC CGIL sulla base dei testi/bozze relativi alla manovra 2010 attualmente disponibili I contratti

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 24 dicembre 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 24 dicembre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 24 dicembre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 24 dicembre 2015 24/12/2015 Gazzetta di Modena Pagina 4 L' industria riparte ad ottobre 1 24/12/2015 Gazzetta di Modena Pagina 10 «Conad cresce,

Dettagli

CRO:SANITA' 2011-07-28 16:52 SANITA': TICKET; D'ANNA, DIRETTIVE PRECISE SU APPLICAZIONE NAPOLI

CRO:SANITA' 2011-07-28 16:52 SANITA': TICKET; D'ANNA, DIRETTIVE PRECISE SU APPLICAZIONE NAPOLI CRO:SANITA' 2011-07-28 16:52 SANITA': TICKET; D'ANNA, DIRETTIVE PRECISE SU APPLICAZIONE NAPOLI (ANSA) - NAPOLI, 28 LUG - "Ho diffidato il governatore della Campania Stefano Caldoro ad emanare una direttiva

Dettagli

Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna

Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna Interventi regionali per la promozione del R.I.P.O. in Emilia-Romagna Salvatore Ferro Servizio Presidi Ospedalieri Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali Regione Emilia-Romagna Seminario ISS 23

Dettagli

Il Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin

Il Ministro della Sanità Beatrice Lorenzin 1 14 giugno 2014 Le novità in sanità delle norme approvate dal Governo. Dalla Riforma PA alle ricette per le patologie croniche. E per i medici del Ssn niente obbligo assicurazione. Albo nazionale per

Dettagli

Intersindacale ancora in agitazione: Ssn in pericolo

Intersindacale ancora in agitazione: Ssn in pericolo 3 luglio 2012 Intersindacale ancora in agitazione: Ssn in pericolo Servono interventi in tema di responsabilità professionale, di polizze assicurative, riposi lavorativi, stabilizzazione dei troppi posti

Dettagli

n. 69 del 19.05.2010 periodico (Parte Terza)

n. 69 del 19.05.2010 periodico (Parte Terza) Page 1 of 11 Bollettino Ufficiale - Inserzioni BURERT on-line Ufficio Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. Rubrica: Farmacie e Farmacisti 13 Avvenire 08/06/2011 TRUFFE ALLA SANITA', UN AFFARE DA 184 MILIONI (L.Mazza) 2 Rubrica: Farmaci 27 Libero Quotidiano

Dettagli

http://www.silpcgil.it/joomla2.5/index.php/news/1372-milano-8-9-luglio-2014-silp-cgil-in-piazzaintervista-a-daniele-tissone

http://www.silpcgil.it/joomla2.5/index.php/news/1372-milano-8-9-luglio-2014-silp-cgil-in-piazzaintervista-a-daniele-tissone http://www.silpcgil.it/joomla2.5/index.php/news/1372-milano-8-9-luglio-2014-silp-cgil-in-piazzaintervista-a-daniele-tissone Sicurezza: Tissone (Silp Cgil), necessari nuovi e piu' efficienti modelli =

Dettagli

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori Massimo Annicchiarico è nato a Taranto nel 1958. Si è laureato in medicina e chirurgia presso l Università degli Studi di Bologna e successivamente specializzato in Medicina Interna e in Cardiologia. Dal

Dettagli

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze Servizio Salute Mentale, Dipendenze Patologiche, Salute nelle Carceri Area Dipendenze Servizio Sistema Informativo Sanità e Politiche Sociali Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell

Dettagli

Bollettino Ufficiale - ERMES. DETERMINAZIONE DELLA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO 7 aprile 2008, n. 3775

Bollettino Ufficiale - ERMES. DETERMINAZIONE DELLA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO 7 aprile 2008, n. 3775 Page 1 of 3 Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66.22.00, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it Bollettino 63 / 2008 pubblicato il 16.04.2008 REGIONE

Dettagli

Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri. Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna Ambito di Forlì

Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri. Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna Ambito di Forlì Direzione generale sanità e politiche sociali Servizio Presidi Ospedalieri Silva Pedrizzi Bologna 23/03/2015 Ausl Romagna Ambito di Forlì AREA RIABILITATIVA Componenti GDL Bazzanini Laura: AUSL Imola Bernardoni

Dettagli

RASSEGNA STAMPA ENERGIA, PROTOCOLLO D INTESA CONFSERVIZI REGIONE EMILIA ROMAGNA

RASSEGNA STAMPA ENERGIA, PROTOCOLLO D INTESA CONFSERVIZI REGIONE EMILIA ROMAGNA RASSEGNA STAMPA ENERGIA, PROTOCOLLO D INTESA CONFSERVIZI REGIONE EMILIA ROMAGNA A cura dell Ufficio Stampa di Confservizi ER Comunicato stampa Intesa tra Confservizi e Regione Emilia Romagna per l efficienza

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado

COMUNICATO STAMPA. Secondaria di Secondaria di II grado Bologna, 24 Febbraio 2016 COMUNICATO STAMPA A.S. 2016/17 - ISCRIZIONE ALUNNI AL PRIMO ANNO DELLE SCUOLE STATALI E PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO. IN REGIONE SONO PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE. IN

Dettagli

RASSEGNA STAMPA SINDACALE

RASSEGNA STAMPA SINDACALE RASSEGNA STAMPA SINDACALE Sabato 18 febbraio 2012 Pagina: www.oggitreviso.it LE COMMESSE SCIOPERANO ANCORA "No alla liberalizzazione delle aperture domenicali" TREVISO Le aperture domenicali, alle commesse,

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI Direzione Centrale dei Servizi Elettorali Roma, 9 ottobre 2014 AI PREFETTI DELLE PROVINCE DI BOLOGNA FERRARA FORLI -CESENA MODENA PARMA PIACENZA RAVENNA REGGIO EMILIA RIMINI CATANZARO COSENZA CROTONE REGGIO DI CALABRIA VIBO VALENTIA e, per conoscenza,

Dettagli

Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi

Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi Natuzzi: nel piano industriale oltre 1.700 esuberi 01 Luglio 2013-16:59 (ASCA) - Roma, 1 lug - La Feneal Uil rende noto che la Natuzzi, azienda capofila dell'arredamento in Italia, ha presentato oggi il

Dettagli

OGGETTO: Azienda USL RM/C parere positivo ai sensi dell art. 3 del Decreto Commissariale n. U0016 del 27 febbraio 2009. IL COMMISSARIO AD ACTA

OGGETTO: Azienda USL RM/C parere positivo ai sensi dell art. 3 del Decreto Commissariale n. U0016 del 27 febbraio 2009. IL COMMISSARIO AD ACTA DECRETO DEL COMMISSARIO AD ACTA DECRETO n. 4 del 18 01 2010 OGGETTO: Azienda USL RM/C parere positivo ai sensi dell art. 3 del Decreto Commissariale n. U0016 del 27 febbraio 2009. IL COMMISSARIO AD ACTA

Dettagli

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi

REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi REGIONE EMILIA-ROMAGNA Atti amministrativi ASSEMBLEA LEGISLATIVA Atto del Dirigente a firma unica: DETERMINAZIONE n 546 del 22/10/2014 Proposta: DAL/2014/566 del 22/10/2014 Struttura proponente: Oggetto:

Dettagli

STATI GENERALI. Assemblea di tutte le componenti di ateneo. 21 ottobre 2008

STATI GENERALI. Assemblea di tutte le componenti di ateneo. 21 ottobre 2008 STATI GENERALI Assemblea di tutte le componenti di ateneo UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO 21 ottobre 2008 Università Pubblica: non solo tagli Una cronistoria - Il 25 giugno 2008, su proposta del Ministro

Dettagli

ORDINANZA N. 63 DEL 12 AGOSTO 2014

ORDINANZA N. 63 DEL 12 AGOSTO 2014 IL PRESIDENTE IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO AI SENSI DELL ART. 1 COMMA 2 DEL D.L.N. 74/2012 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE N. 122/2012 ORDINANZA N. 63 DEL 12 AGOSTO 2014 AFFIDAMENTO DEL

Dettagli

Sarno (UIL) Incendi in carcere : L Italia come il Cile

Sarno (UIL) Incendi in carcere : L Italia come il Cile Comunicato Stampa 8 dicembre 2010 Sarno (UIL) Incendi in carcere : L Italia come il Cile Mentre commentiamo stupiti ed attoniti l incendio sviluppatosi nel penitenziario di Santiago del Cile, che ha portato

Dettagli

Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati

Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati Lo stato della ricerca e dell Università: alcuni dati L'Italia spende in ricerca l'1,1% del PIL; siamo lontani dai primi della classe (la Finlandia, che investe in ricerca e innovazione il 3,5% della ricchezza

Dettagli

Effetto del taglio del contributo pubblico all'università.

Effetto del taglio del contributo pubblico all'università. Effetto del taglio del contributo pubblico all'università. Per legge, il gettito delle tasse di iscrizione universitarie non può superare il 20 per cento del Fondo ordinario. Pertanto, a una riduzione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Giorgio Martelli. 11 novembre 2009

CURRICULUM VITAE. Giorgio Martelli. 11 novembre 2009 CURRICULUM VITAE DI Giorgio Martelli 11 novembre 2009 2 Cognome e Nome Martelli Giorgio Luogo e data di nascita Medicina (BO) 03.04.1959 Professione Recapito Residenza Medico Direzione Sanitaria Azienda

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it

RASSEGNA STAMPA. A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it RASSEGNA STAMPA A cura di Gian Piero Di Folco uff.stampa.difolco@farmacap.it ! "! # $ % & # Medici e responsabilità professionale. Quasi nove su dieci già assicurati. Ma le polizze non fanno stare comunque

Dettagli

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10

ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 ao_re Protocollo n. 2013/0018705 del 12/07/2013 (Allegato) Pagina 1 di 10 Progr.Num. 766/2013 GIUNTA DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Questo giorno lunedì 10 del mese di giugno dell' anno 2013 si è riunita

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

RASSEGNA STAMPA. Domenica, 14.09.2014. Il Secolo XIX - Ed. Levante. La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni RASSEGNA STAMPA Domenica, 14.09.2014 Il Secolo XIX - Ed. Levante 1 Regioni, il piano: l esenzione ticket scatterà a 67 anni La Repubblica 1 La giungla dell eterologa dai ticket ai limiti d età le Regioni

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PROTOCOLLO D INTESA UNIONCAMERE CONFSERVIZI ER

RASSEGNA STAMPA PROTOCOLLO D INTESA UNIONCAMERE CONFSERVIZI ER RASSEGNA STAMPA PROTOCOLLO D INTESA UNIONCAMERE CONFSERVIZI ER A cura dell Ufficio Stampa di Confservizi ER Comunicato stampa Insieme per crescere Protocollo di collaborazione tra Unioncamere e Confservizi

Dettagli

RASSEGNA STAMPA SINDACALE

RASSEGNA STAMPA SINDACALE RASSEGNA STAMPA SINDACALE Venerdì 21 ottobre 2011 Pagina: www.oggitreviso.it I TAGLI NEGLI AMBULATORI DI SOLIGO IN UN DOSSIER DELLA CISL I sindacati chiedono un incontro urgente al direttore generale della

Dettagli

VIGILI DEL FUOCO: CONFSAL, ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO

VIGILI DEL FUOCO: CONFSAL, ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO VIGILI DEL FUOCO: CONFSAL, ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO (ASCA) Roma, 28 mag Grande partecipazione sul territorio all'iniziativa di protesta organizzata da Confsal Vigili del fuoco e da Conapo VV.F. I dati

Dettagli

RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA

RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA RASSEGNA STAMPA GLI ANESTESISTI RIANIMATORI BOCCIANO I TEST A MEDICINA Carpino: «Facoltà aperta a tutti per i primi due anni. E dopo vanno avanti solo i migliori» Roma, 12 settembre 2007 AGENZIE 12/09/2007

Dettagli

Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne

Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne TUTTOSCUOLA.COM Fism. Le sezioni primavera senza finanziamenti statali La denuncia della Federazione delle scuole materne La FISM (Federazione Italiana delle Scuole Materne) denuncia la mancanza totale

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con Chi si difende da chi? E perché? I dati della prima ricerca nazionale sulla Medicina Difensiva Roma, 23 novembre 2010 Senato della Repubblica, Sala Capitolare in collaborazione con Chi si difende da chi?

Dettagli

Bollettino Ufficiale - ERMES. Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna

Bollettino Ufficiale - ERMES. Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna Pagina 1 di 2 Ufficio per le Relazioni con il Pubblico, viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna, numero verde 800 66,22,00, e-mail urp@regione.emilia-romagna.it Sei in : Home Page La Regione Bollettino Ufficiale

Dettagli

SANITA': CATENA UMANA CAMICI BIANCHI DAVANTI PALAZZO REGIONI CONSEGNATA LETTERA IMPEGNO A CANDIDATI PER SSN

SANITA': CATENA UMANA CAMICI BIANCHI DAVANTI PALAZZO REGIONI CONSEGNATA LETTERA IMPEGNO A CANDIDATI PER SSN Rassegna agenzie di stampa 9 marzo 2010 SANITA': CATENA UMANA CAMICI BIANCHI DAVANTI PALAZZO REGIONI CONSEGNATA LETTERA IMPEGNO A CANDIDATI PER SSN ROMA, 9 MAR - Centinaia di camici bianchi sopra gli impermeabili

Dettagli

FERRAGOSTO: ALLARME CONAPO, MANCANO CIRCA 3.900 VIGILI FUOCO, SICUREZZA A RISCHIO =

FERRAGOSTO: ALLARME CONAPO, MANCANO CIRCA 3.900 VIGILI FUOCO, SICUREZZA A RISCHIO = FERRAGOSTO: ALLARME CONAPO, MANCANO CIRCA 3.900 VIGILI FUOCO, SICUREZZA A RISCHIO = Il sindacato, Alfano non faccia proclami dica la reale situazione dei Vvf Roma, 14 ago. (Adnkronos/Labitalia) Sicurezza

Dettagli

Errori medici. Società scientifiche insorgono: "Medici siano trattati come i magistrati"

Errori medici. Società scientifiche insorgono: Medici siano trattati come i magistrati 13 feb. 13 Errori medici. Società scientifiche insorgono: "Medici siano trattati come i magistrati" http://www.quotidianosanita.it/stampa_articolo.php?articolo_id=13413 Page 1 of 2 14/02/2013 quotidianosanità.it

Dettagli

Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it. Rassegna stampa 24 ottobre 2012

Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it. Rassegna stampa 24 ottobre 2012 Via Farini, 62-00186 Roma - fax +39 06 62276535 - coisp@coisp.it / www.coisp.it / www.coispnewsportale.it COISP COORDINAMENTO PER L INDIPENDENZA SINDACALE DELLE FORZE DI POLIZIA COISP IN PIAZZA IN TUTTA

Dettagli

L esperienza delle Regioni

L esperienza delle Regioni L esperienza delle Regioni Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Agostina Betta Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Pane e Internet: corsi per navigare

Dettagli

ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI

ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI Rassegna Stampa Conferenza stampa ARRIVA IL PERSONAL TRAINER DEL MEDICO DI FAMIGLIA. LA SIMG: GARANTIAMO CURE AL TOP NONOSTANTE I TAGLI Intermedia s.r.l. per la comunicazione integrata Via Malta, 12/B

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome(i/)/Nome(i) FABI MASSIMO Telefono(i) 0521 702441 Fax 0521 703630 E-mail mfabi@ao.pr.it Esperienza professionale 2011 tutt oggi Coordinatore F.I.A.S.O.

Dettagli

La necessità di sangue non va in vacanza

La necessità di sangue non va in vacanza La necessità di sangue non va in vacanza Estate, tempo di vacanze per tantissime persone, ma anche in questo periodo ci sarà chi, purtroppo, dovrà essere sottoposto ad un intervento chirurgico dopo un

Dettagli

ANSA. Giustizia: Oua a Letta, ottimistiche previsioni su civile

ANSA. Giustizia: Oua a Letta, ottimistiche previsioni su civile ANSA Giustizia: Oua a Letta, ottimistiche previsioni su civile (ANSA) - ROMA, 30 SET - "Con il premier Letta siamo d' accordo su una cosa importante: il Paese ha bisogno di interventi sulla giustizia a

Dettagli

L'anno.., il giorno. tra

L'anno.., il giorno. tra BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE QUADRO TRA IL PRESIDENTE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA IN QUALITA DI COMMISSARIO DELEGATO EX D.L. 74/2012 E CASSA EDILE DELLE MAESTRANZE EDILI E AFFINI DELLA PROVINCIA DI PARMA

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome Nome Indirizzo Telefono E-mail katia.prati@auslromagna.it Cittadinanza Italiana-Francese Data di nascita Sesso Occupazione desiderata/settore professionale

Dettagli

Agenzia Intercent-ER

Agenzia Intercent-ER Agenzia Intercent-ER GARA PER L ACQUISIZIONE DI UNA PIATTAFORMA APPLICATIVA SOFTWARE IN LICENZA D USO E DI SERVIZI CORRELATI PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA UNITARIO PER LA GESTIONE INFORMATIZZATA DELLE

Dettagli

Relazione sullo stato di attuazione dell esercizio dell attività libero - professionale intramuraria

Relazione sullo stato di attuazione dell esercizio dell attività libero - professionale intramuraria Osservatorio Nazionale per l attività libero-professionale Relazione sullo stato di attuazione dell esercizio dell attività libero - professionale intramuraria VOLUME III Anno 2011 Osservatorio Nazionale

Dettagli

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali

Emilia Romagna. Dati regionali. Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Osservatorio dei consumi I Analisi dei mercati con focus regionali Emilia Romagna Tra le regioni del Nord l economia dell Emilia Romagna ha evidenziato la più ampia fl essione nel 2012, effetto della nuova

Dettagli

ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1

ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1 Indice ANSA 16-05-14 19:46 >>>ANSA/ Stop addetti fast food, turismo; sindacati,70% adesioni 1 ANSA 16-05-14 17:22 Contratti: stop pubblici esercizi; sindacati, alta adesione (2) 3 ANSA 16-05-14 17:22 Contratti:

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli

Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Il Magazzino Unico: un confronto tra modelli Davide Cattane Osservatori Digital Innovation School of Management Politecnico di Milano Convegno MePAIE Cremona - 28 Febbraio 2014 Agenda Il contesto di riferimento

Dettagli

Parte seconda - N. 33 Euro 0,82. Anno 38 29 marzo 2007 N. 43. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n.

Parte seconda - N. 33 Euro 0,82. Anno 38 29 marzo 2007 N. 43. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n. Parte seconda - N. 33 Euro 0,82 Anno 38 29 marzo 2007 N. 43 DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA SANITARIA REGIONALE 23 marzo 2007, n. 3599 Programma di ricerca Regione Università 2007-2009. Bandi

Dettagli

La Rassegna Stampa di FederLab Italia

La Rassegna Stampa di FederLab Italia Rassegna Stampa del 06.06.2011 - a cura dell Ufficio Stampa di FederLab Italia Il ministro; «Modello ai riferimento per il Paese» Fazio ora torna a lodare il sistema sanitario siciliano PALERMO

Dettagli

I sistemi sanitari nel contesto Europeo

I sistemi sanitari nel contesto Europeo I sistemi sanitari nel contesto Europeo Le caratteristiche finanziarie e organizzative della assistenza sanitaria sono molto variegate. In breve cercheremo di schematizzare alcuni aspetti dei sistemi sanitari,

Dettagli

Roma 17 luglio 2008 DOCUMENTO CONGIUNTO DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLE FORZE DI POLIZIA

Roma 17 luglio 2008 DOCUMENTO CONGIUNTO DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLE FORZE DI POLIZIA Roma 17 luglio 2008 DOCUMENTO CONGIUNTO DELLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLE FORZE DI POLIZIA Il recente decreto-legge 112/2008, emanato dal Governo il 25 giugno scorso e riguardante la manovra correttiva

Dettagli

A relazione dell'assessore Ferraris:

A relazione dell'assessore Ferraris: REGIONE PIEMONTE BU9S1 05/03/2015 Deliberazione della Giunta Regionale 2 marzo 2015, n. 25-1122 Attuazione dell'art. 2 del D.L. n. 101 del 31.8.2013, convertito con modificazioni in L. n. 125 del 30.10.2013.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole Bologna, 18 Febbraio 2015 COMUNICATO STAMPA ISCRIZIONE ALUNNI IN REGIONE: PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE OLTRE l 80% DELLE FAMIGLIE HA USUFRUITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE DISPONIBILI DA OGGI

Dettagli

RELAZIONE INTRODUTTIVA DI ROSALBA CALANDRA CHECCO SEGRETARIO FP CGIL RESPONSABILE SANITA'

RELAZIONE INTRODUTTIVA DI ROSALBA CALANDRA CHECCO SEGRETARIO FP CGIL RESPONSABILE SANITA' RELAZIONE INTRODUTTIVA DI ROSALBA CALANDRA CHECCO SEGRETARIO FP CGIL RESPONSABILE SANITA' Abbiamo deciso di organizzare questo convegno per fare alcune considerazioni e valutazioni sul sistema socio sanitario

Dettagli

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio

Fisica Sanitaria. Roma, 17 Febbraio 2012. Michele Belluscio Fisica Sanitaria Roma, 17 Febbraio 2012 Michele Belluscio Fisica Sanitaria: Attività La Fisica Sanitaria svolge attività connesse, in modi e misure diverse, con: -Radioterapia oncologica -Medicina nucleare

Dettagli

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale)

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma TERZO SETTORE (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) 1 Le organizzazioni di volontariato

Dettagli

Il sito web www.zanzaratigreonline.it

Il sito web www.zanzaratigreonline.it Il sito web www.zanzaratigreonline.it 1 Zanzara Tigre Cosa fa la Regione Cosa fanno i Cosa fanno le Aziende USL Cosa possono fare i cittadini Linee guida per gli operatori Campagna di comunicazione Esperti

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Venerdì 13 marzo 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati

RASSEGNA STAMPA. Venerdì 13 marzo 2015. Sommario: Rassegna Associativa. Rassegna Sangue e Emoderivati RASSEGNA STAMPA Venerdì 13 marzo 2015 Sommario: Rassegna Associativa 2 Rassegna Sangue e Emoderivati 4 Rassegna Medico-scientifica, politica sanitaria e terzo settore 8 Prime Pagine 12 Rassegna associativa

Dettagli

SISTEMI SANITARI EUROPEI. Il sistema sanitario italiano

SISTEMI SANITARI EUROPEI. Il sistema sanitario italiano SISTEMI SANITARI EUROPEI MODELLI A CONFRONTO Il sistema sanitario italiano Domenico Iscaro Presidente Nazionale Anaao-Assomed Firenze, 13 febbraio 2015 IN ITALIA PRIMA DEL 1978 Sistema mutualistico (modello

Dettagli