ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione"

Transcript

1 Pagina 1 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione Gli alzacristalli delle porte anteriori vengono azionati tramite i relativi interruttori posti nelle maniglie anteriori della porta lato guida (entrambi i cristalli) e lato passeggero (il solo lato passeggero). L'azionamento degli alzacristalli avviene secondo la modalità di pressione del relativo interruttore: per il cristallo lato guida: il funzionamento è manuale (il vetro sale/scende solo a tasto premuto) quando il tempo di pressione sul tasto è compreso tra 60 e 300 millisecondi. il funzionamento è invece automatico (il vetro continua a salire/scendere fino al finecorsa, anche se viene rilasciato il tasto relativo) quando il tempo di pressione sul tasto è superiore ai 300 millisecondi. una successiva pressione del tasto durante il movimento del vetro lo blocca istantaneamente una pressione sul tasto inferiore a 60 millisecondi viene ignorata (è considerato un urto accidentale) Il funzionamento in automatico del cristallo lato guida è possibile sia in salita che in discesa; quello del cristallo lato passeggero solo in discesa. Tale logica di comando è gestita dalla centralina servizi integrati, posta sottoplancia; La centralina realizza anche una serie di controlli di sicurezza: l'arresto degli alzacristalli (disinserimento dell'alimentazione elettrica del motore) viene determinato dal raggiungimento del fine corsa superiore o inferiore del vetro, oppure se un ostacolo si frappone bloccando il vetro stesso. Ciò è regolato attraverso il controllo della corrente del motore. in presenza di malfunzionamenti sui circuiti elettrici, la centralina disinserisce momentaneamente il sistema (per esempio in caso di interruzione dei segnali di comando dei motori oppure di corrente assorbita inferiore ai valori usuali); in presenza di anomalie sui pulsanti di comando (cortocircuito, o tasti rimasti bloccati premuti), la centralina disinserisce momentaneamente il sistema. Gli interruttori di comando hanno gli ideogrammi illuminati con chiave su MAR. Entrambi i cristalli sono azionati solo con chiave su MAR. E' possibile tuttavia l'azionamento dei cristalli anteriori - tramite i comandi posti sulla porta lato guida - anche a chiave disinserita (o su STOP), fino a quando non viene aperta una delle porte anteriori, e comunque entro 2 minuti da quando la chiave è stata posta su STOP. Il circuito di comando degli alzacristalli anteriori è protetto da uno specifico fusibile, posto accanto alla centralina di derivazione.

2 Pagina 2 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Descrizione funzionale La centralina M40 è alimentata direttamente dalla batteria - pin 8 del connettore B - dalla linea del maxifuse J/B2 di B5 attraverso il fusibile volante B19, e sotto chiave (INT) - pin 7 del connettore B. - dalla linea del fusibile F1 dalla centralina di derivazione B1. l pin 4 e 20 del connettore A forniscono la massa. L'alimentazione specifica per gli alzacristalli giunge alla centralina M40 ai pin 15 e 16 del connettore A dalla linea del maxifuse J/B2 di B5 protetta dal fusibile B22. Gli interruttori H40 (alzacristallo sinistro), H41 (alzacristallo destro su porta anteriore sinistra) e H50 (alzacristallo destro su porta anteriore destra) sono alimentati sotto chiave (INT) dalla linea del fusibile F8 dalla centralina di derivazione B1. Tutti gli interruttori hanno specifici led che li illuminano quando sono alimentati. Quando tali interruttori vengono azionati, inviano i segnali di comando (positivo e negativo) alla centralina M40: ai pin 10 e 11 del connettore A dall'interruttore H40 ; ai pin 5 e 18 del connettore A dall'interruttore H41 ; ai pin 2 e 6 del connettore A dall'interruttore H50 ; In base alla logica precedentemente illustrata, la centralina M40 comanda gli alzacristalli: dai pin 8 e 9 del connettore A invia i comandi al motorino alzacristalli N60 ; dai pin 1 e 3 del connettore A invia i comandi al motorino alzacristalli N61. Invertendo i segnali positivo e negativo, si determina il senso di rotazione del motorino stesso.

3 Pagina 3 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Localizzazione componenti Codice componente Denominazione Riferimento al complessivo B1 Centralina di derivazione Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI B5 Scatola MAXI FUSE Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI B19 Fusibile bloccaporte -

4 Pagina 4 di 6 B22 Fusibile alzacristallo anteriore lato guida - B23 Fusibile alzacristallo anteriore lato passeggero - B26 Fus. alim. sotto chiave escluso avviam. (INT/A) - C15 Massa plancia lato guida - D30 Giunzione porta ant. sinistra - D31 Giunzione porta ant. destra - H1 Commutatore di accensione Op. 5520A COMMUTATORE DI AVVIAMENTO H50 Interruttore alzacristallo su porta ant. lato pass Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI J65 Teleruttore alzacristalli anteriori - M40 Centralina servizi integrati Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI M81 Centralina comando alzacristalli anteriori Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI N60 Motorino alzacristallo ant. sinistro Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI

5 Pagina 5 di 6 ALZACRISTALLI ANTERIORI - Schema elettrico Codice componente Denominazione Riferimento al complessivo B1 Centralina di derivazione Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI B5 Scatola MAXI FUSE Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI B19 Fusibile bloccaporte -

6 Pagina 6 di 6 B22 Fusibile alzacristallo anteriore lato guida - B23 Fusibile alzacristallo anteriore lato passeggero - B26 Fus. alim. sotto chiave escluso avviam. (INT/A) - C15 Massa plancia lato guida - D30 Giunzione porta ant. sinistra - D31 Giunzione porta ant. destra - H1 Commutatore di accensione Op. 5520A COMMUTATORE DI AVVIAMENTO H50 Interruttore alzacristallo su porta ant. lato pass Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI J65 Teleruttore alzacristalli anteriori - M40 Centralina servizi integrati Op. 5505A COMPONENTI MULTIFUNZIONI M81 Centralina comando alzacristalli anteriori Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI N60 Motorino alzacristallo ant. sinistro Op. 7005M ALZACRISTALLI ELETTRICI PORTE ANTERIORI

Musa. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Musa. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Musa Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

Ypsilon. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Ypsilon. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Ypsilon Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri

Dettagli

Stilo. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Stilo. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Stilo Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

Panda. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Panda. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Panda Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri o

Dettagli

Multipla. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Multipla. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Multipla Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri

Dettagli

Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1)

Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1) Tipo 221 Centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1) La centralina di comando SAM con modulo fusibili e relè, lato anteriore (N10/1), si trova nella scatola centraline

Dettagli

Sistema Comfort Passion Smart ForTwo 450. realizzato dalla SmartKits SKs

Sistema Comfort Passion Smart ForTwo 450. realizzato dalla SmartKits SKs realizzato dalla SmartKits SKs Grazie per aver scelto il Nostro Sistema Comfort Passion per vetture Smart. Il Nostro kit può essere integrato con la funzione Doppio Pulsante e Coming/Leaving Home Leggere

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent10.html

file://c:\elearn\web\tempcontent10.html Page 1 of 21 GRANDE PUNTO 1.2 8v IMPIANTO ELETTRICO 5505 CARATTERISTICHE GENERALI La tecnologia impiegata per l''impianto elettrico di questo modello è basata sulla complessa architettura denominata Famiglia1,

Dettagli

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello

Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Sistema di controllo per iniezione sequenziale, montato su carrello Componenti: "Sequentia" SE802E + Minicentrale oleodinamica F014/0050 F014/0050-IT Rev.0-15/12/2014 Pg. 1/5 Minicentrale oleodinamica

Dettagli

Fiorino. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services

Fiorino. Guida Rapida al Dépannage. Customer Services Technical Services Fiorino Guida Rapida al Dépannage Customer Services Technical Services S o m m a r i o 1. a i a i Dati i i di i i i a io i i i a io identificazione i o o i o o veicolo 2. m ia o m ia o Impianto ri o ri

Dettagli

Document Name: RIF. Marelli G - 6 / 11 304 15/54 10 A 10 A. 12a. 12b. 12c C B E 23

Document Name: RIF. Marelli G - 6 / 11 304 15/54 10 A 10 A. 12a. 12b. 12c C B E 23 Marelli G 6 / 0 6 8 9 / 0 0 9 8 6 0 9 8 0 0 0 6 9 a D 0 8 c b 9 6 D L K 8 6 0 E LEGEND Document Name: Marelli G 6 / 0 ) entralina ( vano motore lato guida ) ) Sensore di giri / P.M.S. ) Motorino passo

Dettagli

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA

>> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA >> LIBRETTO DEL CONDUCENTE GUIDA RAPIDA Panoramica interna 7 8 9 c d a b e f g h j a Maniglia interna porta [] b Interruttori alzacristalli elettrici [] c Interruttore chiusura centralizzata [] d Apertura/chiusura

Dettagli

VETTURA FORD FIESTA/FUSION Modelli anni 2002-2003

VETTURA FORD FIESTA/FUSION Modelli anni 2002-2003 UOVA VETTURA FORD FIESTA/FUSIO Modelli anni 2002-2003 Motori a benzina e Diesel FUSIBILI E RELÉ La disposizione dei fusibili e dei relè è suddivisa su tre scatole di cui: la scatola (P91) in abitacolo

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione llarme acustico HYUNDI I20 m.y.2015 vettura verificata il 01/2015 allarme Cat. LOCLLRMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia

Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Manuale d Uso della Centralina A Pulsanti e Led Spia Mod. GANG-PSH-1.02 Rimor ArSilicii 1 Avvertenze Il materiale qui di seguito riportato è proprietà della società ArSilicii s.r.l. e non può essere riprodotto

Dettagli

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234

Document Name: RIF. MonoMotronic MA 3.0 512 15/54 30 15 A 10 A 10 M 1 234 MonoMotronic MA.0 6 7 8 9 / 0 8 7 6 0 9 A B A L K 7 8 6 9 0 8 0 A 0 0 C E D 6 7 7 M - 6 0 9 7-9 LEGENDA Document Name: MonoMotronic MA.0 ) Centralina ( nel vano motore ) ) Sensore di giri e P.M.S. ) Attuatore

Dettagli

Disposizione posti relè e fusibili

Disposizione posti relè e fusibili 1/1 Disposizione posti relè e fusibili Disposizione fusibili (SC) nel portafusibili cruscotto sinistro 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 31 Colori dei fusibili

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico PEUGEOT 208 model year 2012 Vettura verificata il 04/2012 Ref. LITWPA9780 NB: Questa installazione necessita che il kit allarme sia cod. ABS15121 o superiore.

Dettagli

ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV. Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI

ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV. Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI ORION-S - MANUALE D USO - Centrale trifase/monofase 380/220V fino a 2CV Principali applicazioni: AUTOMAZIONI A UN MOTORE CANCELLI SCORREVOLI PORTE AD IMPACCHETTAMENTO Alcune caratteristiche: RILEVAZIONE

Dettagli

Centronic SunWindControl SWC411

Centronic SunWindControl SWC411 Centronic SunWindControl SWC411 IT Istruzioni per il montaggio e l impiego del trasmettitore da parete per il controllo della funzione sole/vento Informazioni importanti per: il montatore l elettricista

Dettagli

TECH NEWS 024-IT 24-04-06

TECH NEWS 024-IT 24-04-06 Caro cliente, a fronte di alcune richieste che ci sono pervenute, riteniamo utile riassumere brevemente il funzionamento del controllo della pressione dei pneumatici sulle vetture Renault che ne sono equipaggiate.

Dettagli

Telecomando ainfrarossi

Telecomando ainfrarossi ManualeUtente Telecomando ainfrarossi 1094FV www.guidosimplex.it Gentile Cliente, grazie per aver acquistato un dispositivo Guidosimplex. Come tutti i nostri prodotti, questo dispositivo, è stato progettato

Dettagli

QUADRO AUTOMATICO A MICROPROCESSORE PER GRUPPO ELETTROGENO D EMERGENZA AMICO INDICE PAG. 1. MANUALE DELL UTENTE 2 DESCRIZIONE

QUADRO AUTOMATICO A MICROPROCESSORE PER GRUPPO ELETTROGENO D EMERGENZA AMICO INDICE PAG. 1. MANUALE DELL UTENTE 2 DESCRIZIONE QUADRO AUTOMATICO A MICROPROCESSORE PER GRUPPO ELETTROGENO D EMERGENZA AMICO INDICE DESCRIZIONE PAG. 1. MANUALE DELL UTENTE 2 1.1. PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO 2 1.2. VISTA DEL MODULO AMICO - AMICO 3 AMICO-M-USO-ITALIANO.doc

Dettagli

SERVICE MANUAL FABULA

SERVICE MANUAL FABULA SERVICE MANUAL FABULA Tutte le parti incluse nel presente documento sono di proprietà della FABER S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. Questo documento e le informazioni in esso contenute, sono fornite

Dettagli

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto.

OCTOPUS EVINRUDE. Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. EVINRUDE Posizionamento Allarme Posizionare l allarme nel vano sotto i comandi, fissarla nel punto più nascosto. Collegamenti elettrici Collegare la piattina di alimentazione da 7m, direttamente ai morsetti

Dettagli

QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO

QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO QUADRO AUTOMATICO PER GRUPPO ELETTROGENO Elenco componenti e funzioni 1): Interruttore generale inserimento quadro. 2): Deviatore quadro funzioni: manuale, disinserito, automatico. 3): Diodi di alimentazione,

Dettagli

sedia a rotelle elettrica

sedia a rotelle elettrica sedia a rotelle elettrica Manuale d uso attenzione: Gli operatori devono leggere e capire completamente questo manuale prima di utilizzare il prodotto. M27729-I-Rev.0-07.11 1 I. PRESENTAZIONE DEL PRODOTTO

Dettagli

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti:

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Multipla. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di conoscere ogni particolare della Fiat

Dettagli

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X

MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MULTIPLEXER 4 CANALI CON FUNZIONAMENTO DUPLEX E VIDEO A COLORI AXECD4X MANUALE D INSTALLAZIONE LEGGERE ATTENTAMENTE IL PRESENTE MANUALE PRIMA DI METTERE IN FUNZIONE L'APPARECCHIATURA. INDICE Caratteristiche

Dettagli

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE

LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE LE MODIFICHE APPORTATE DURANTE LA PRODUZIONE Gennaio 1976 fascia in plastica rigata nera tra i gruppi ottici posteriori nuova leva del freno a mano Marzo 1976 nuova guarnizione di fissaggio alla scocca

Dettagli

MULTITRANSITO MANUALE TECNICO

MULTITRANSITO MANUALE TECNICO MULTITRANSITO MANUALE TECNICO SAIMA SICUREZZA SpA Indicatore 60/G - AREZZO - ITALY Tel. +39 0575 929 Telefax +39 0575 987097 Telex 574074 SAIMA I E -Mail: sicurezzaservice@saimanews.com http://www.saimanews.com

Dettagli

Bytronic s.r.l. Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Tel. 0331/312523 Fax. 0331/313077 - WEB: www.bytronic.it - e-mail: bytronic@bytronic.

Bytronic s.r.l. Via Como, 55 21050 Cairate (VA) Tel. 0331/312523 Fax. 0331/313077 - WEB: www.bytronic.it - e-mail: bytronic@bytronic. AGSC - 05 SCHEDA A MICROPROCESSORE PER IL CONTROLLO DI UN GRUPPO ELETTROGENO AD INTERVENTO AUTOMATICO REV 03 La presente documentazione è di proprietà esclusiva di Bytronic S.r.l. Via Como 55 21050 Cairate

Dettagli

Centralina di controllo per Iniezione sequenziale "Sequentia" SE802E integrata con Gruppo di comando 4EVPN

Centralina di controllo per Iniezione sequenziale Sequentia SE802E integrata con Gruppo di comando 4EVPN E.M.P. Srl - Italy www.emp.it info@emp.it Tel. +39 0732 627704 Fax +39 0732 627977 Centralina di controllo per Iniezione sequenziale "Sequentia" SE802E integrata con Gruppo di comando 4EVPN Istruzioni

Dettagli

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G

Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL. Hyundai Veloster. Euro 5. cod. istruzione FSG000025R/A cod. kit 09SQ4SMY9005G M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 Istruzioni di montaggio Parte Anteriore Sistema GPL Hyundai Veloster 1591 cm 3 103 kw Euro 5 cod. istruzione

Dettagli

23.990 EUR Prezzo IVA incl.

23.990 EUR Prezzo IVA incl. Combo Tour 1.6 CDTi 105 ecof. S&S PC-TA Elective DE BONA PADOVA SRL 23.990 EUR Prezzo IVA incl. VIA URUGUAY, 32 35127 PADOVA Tel: +39 049 8538763 / 348 1411478 Fax: +39 Visibile presso: DE BONA PADOVA

Dettagli

Miniantifurto. Antifurto minimo il cui pregio è di non assorbire corrente quando è inserito

Miniantifurto. Antifurto minimo il cui pregio è di non assorbire corrente quando è inserito Miniantifurto Antifurto minimo il cui pregio è di non assorbire corrente quando è inserito Su auto poco utilizzate, ma piú spesso su moto o scooter è impossibile installare un antifurto normale. Il consumo

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Manuale Driver per porte automatiche azionate da motori DC.

Manuale Driver per porte automatiche azionate da motori DC. Manuale Driver per porte automatiche azionate da motori DC. Informazioni generali: Il Dirver è un azionamento per motori DC retroazionati tramite encoder è alimentatro da rete tramite un trasformatore,il

Dettagli

SISTEMA BOSCH EDC 16C39

SISTEMA BOSCH EDC 16C39 SISTEMA BOSCH EDC 16C39 Sommario CIRCUITO DI ASPIRAZIONE 4 Misuratore massa aria digitale HF6 con integrato 10 Sensore pressione collettore d aspirazione 16 Attuatore corpo farfallato 22 Attuatore modificatore

Dettagli

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4

Suzuki Splash 1.2i 63kW E4 M.T.M. s.r.l. Via La Morra, 1 12062 - Cherasco (Cn) - Italy Tel. +39 0172 4860140 Fax +39 0172 488237 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO SISTEMA SEQUENT 24 MY07 GPL Suzuki Splash 1.2i 63 kw cod. istruzione cod. kit

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L UTENTE Panoramica interna Tipo A Tipo B 1 Sedile [3] 2 Maniglia interna porta [4] 3 Comandi alzacristalli elettrici [4] 4 Comando bloccaggio alzacristalli elettrici [4] 5 Leva di

Dettagli

2015 product catalog

2015 product catalog 2015 product catalog XN-1068/24 KIT 4 KIT 150,00 KIT luce allo xenon con centralina CAN BUS di II generazione. Alimentazione 9-36 volts. Luminosità 6000 K. Potenza 35 watt. Allestimento standard con lampada

Dettagli

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW

QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO (ACP) Serie GBW QUADRO DI CONTROLLO MANUALE/AUTOMATICO () Generalità Quadro di comando e controllo manuale/automatico () fornito a bordo macchina, integrato e connesso al gruppo elettrogeno. Il quadro utilizza un compatto

Dettagli

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac

SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac SCHEDA COMANDO PER MOTORE MONOFASE TRIFASE 230 / 400 Vac LOGICA CON MICROPROCESSORE STATO DEGLI INGRESSI VISUALIZZATO DA LEDs PROTEZIONE INGRESSO LINEA CON FUSIBILE FUNZIONE INGRESSO PEDONALE CIRCUITO

Dettagli

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC

Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Installazione Sistema Luci di Svolta per Smart ForTwo 451 Prodotto da SmartKits SKs - MDC Grazie per aver scelto il Nostro Sistema di Luci Svolta per vetture Smart. Il Nostro kit può essere integrato di

Dettagli

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina

Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Dati Tecnici Montascale a Cingoli Mod.T09-Roby Sistema mobile di trasporto per persona in carrozzina Conforme al Nomenclatore Tariffario Conforme alla direttiva Europea 2006/95 CEE Bassa Tensione ; Conforme

Dettagli

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE

CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE CONTROLLO ELETTRONICO CLIMATIZZAZIONE TH500 Pannello autista semplice TH505 Pannello autista completo TH510 Control box THERMOBUS MANUALE D ISTRUZIONI PER L OPERATORE Dicembre 2005 / Rev.C Versione software

Dettagli

MADE IN ITALY. Friulmed sostiene l ambiente

MADE IN ITALY. Friulmed sostiene l ambiente Friulmed sostiene l ambiente Riduciamo i rifiuti per migliorare la vostra vita Il mondo in cui viviamo è caratterizzato da milioni e milioni di tonnellate di rifiuti. Rifiuti per lo più solidi urbani,ospedalieri

Dettagli

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI

INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI CITROËN INFODIAG STRUMENTI DI DIAGNOSI LEXIA PROXIA CD 31 DIREZIONE POST- VENDITA DOCUMENTAZIONE TECNICA FILIALI / CONCESSIONARI VN CITROËN - Preparatore VN - Coordinatore Campagne RIPARATORI AUTORIZZATI

Dettagli

SISTEMA BOSCH EDC 16C39

SISTEMA BOSCH EDC 16C39 SISTEMA BOSCH EDC 16C39 Sommario CIRCUITO DI ASPIRAZIONE 4 Misuratore massa aria digitale HF6 con integrato sensore temperatura aria 10 Sensore pressione collettore aspirazione 16 Attuatore corpo farfallato

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE AUTOMATISMO PER PORTE SCORREVOLI

MANUALE DI INSTALLAZIONE AUTOMATISMO PER PORTE SCORREVOLI MANUALE DI INSTALLAZIONE AUTOMATISMO PER PORTE SCORREVOLI 900KIT-PA152 KIT PORTA AUTOMATICA COMPLETO PER 2 ANTE SCORREVOLI 150KG 900KIT-PA151 KIT PORTA AUTOMATICA COMPLETO PER 1 ANTA SCORREVOLE 150KG V0.1

Dettagli

north star design MODEL192 High Performance CD-TRANSPORT 192kHz-24bit Manuale Utente Serial #:

north star design MODEL192 High Performance CD-TRANSPORT 192kHz-24bit Manuale Utente Serial #: north star design MODEL192 High Performance CD-TRANSPORT 192kHz-24bit Manuale Utente Serial #: Revision 2 1/09/2005 2 01 La ringraziamo per aver acquistato il North Star Design Model 192 CD- Transport.

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/9 Istruzioni di montaggio Componenti del kit : 1. ECU (centralina elettronica) 2. Videocamera + cavo 3. Correttori d angolo per videocamera 4. Altoparlante + cavo 5. Schermo 6. Supporto schermo + cavo

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto ISTRUZIONI PER L USO F17PA07 01/04/2010 DOMUSLIFT XL Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico aperto F17PA07 01/04/2010 Via Di Vittorio, 21 20060 Vignate Milano Italy Tel 0295127.1 Fax 029560423 IGV www.igvlift.com www.domuslift.com

Dettagli

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione

GPS ANTIFURTO SATELLITARE KINGSAT-ITALIA Manuale installazione INSTALLAZIONE DISPONIBILE ANCHE L APPLICAZIONE PER ANDROID. SCARICABILE DAL MARKET SOTTO LA VOCE KINGSAT! 1 DESCRIZIONE DISPOSITIVO 1. Connettore antenna GSM 2. Slot scheda SIM operatore telefonico 3.

Dettagli

SCHEMA SISTEMA AVVIAMENTO ELETTRICO INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE

SCHEMA SISTEMA AVVIAMENTO ELETTRICO INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE SCHEMA SISTEMA INTERRUTTORE ACCENSIONE INTERRUTTORE FRIZIONE BATTERIA INTERRUTTORE RELÈ DI AVVIAMENTO INTERRUTTORE FOLLE INTERRUTTORE CAVALLETTO LATERALE INTERRUTTORE ACCENSIONE FR/BI R BATTERIA ee INTERRUTTORE

Dettagli

Guidosimplex Guida Semplice nasce nel 1959 Guidosimplex esigenze tecniche sicurezza Patente F

Guidosimplex Guida Semplice nasce nel 1959 Guidosimplex esigenze tecniche sicurezza Patente F Liberi di guidare Liberi di guidare Guidosimplex significa Guida Semplice e nasce nel 1959 in occasione della presentazione al Ministero dei Trasporti di una serie di soluzioni tecniche per consentire

Dettagli

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE

>> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE >> GUIDA RAPIDA PER L'UTENTE Panoramica interna 1 Pulsante blocco/sblocco porte [4] 2 Interruttore chiusura centralizzata* [4] 3 Interruttori alzacristalli elettrici* [4] 4 Pulsante di blocco alzacristalli

Dettagli

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box

MGB. Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box MGB Tutto sotto controllo! Multifunctional Gate Box Multifunctional Gate Box MGB Il futuro sotto controllo L MGB (Multifunctional Gate Box) è un eccezionale sistema di interblocco e ritenuta per il controllo

Dettagli

Tema di Progetto n 1

Tema di Progetto n 1 Ingegneria e Tecnologie dei Sistemi di Controllo L-A Tema di Progetto n 1 Si progetti in ambiente CoDeSys il controllo di sequenze di un sistema costituito da un ascensore. Si utilizzi il file AscensoreSingolo.pro

Dettagli

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500

Istruzioni per l installazione e il funzionamento Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 I Convettore a muro EPX 500 EPX 2500 453321.67.95gb 02/06/A 1. Informazioni importanti Leggere attentamente tutte le informazioni contenute in questo manuale. Conservare queste istruzioni in un luogo sicuro

Dettagli

Centronic SunWindControl SWC241-II

Centronic SunWindControl SWC241-II Centronic SunWindControl SWC241-II it Istruzioni per il montaggio e l impiego Trasmettitore portatile per sistemi protezione vento a radiocomando Informazioni importanti per: il montatore / l elettricista

Dettagli

Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120

Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120 MANUALE D'USO E FUNZIONAMENTO Archivio automatico a piani rotanti ROTOFFICE 120 1 Indice Generale Apertura archivio rotante Archivio rotante con serrande aperte Messa in funzione archivio Ripristino sicurezze

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 1/14 Istruzioni di montaggio Descrizione del prodotto beep&park è un sistema d assistenza alla guida, che segnala al conducente la presenza di ostacoli davanti o dietro al veicolo, facilitando così le

Dettagli

Preventivo Ford B-Max 1.6 TDCi Titanium Euro5 con Filtro Antiparticolato

Preventivo Ford B-Max 1.6 TDCi Titanium Euro5 con Filtro Antiparticolato V IG N A C L A R A G A R A G E di Vincenzo Barra CF. BRRVCN80D29H501D - P.IVA 10969181006 Tel. Fax. 0645615783 Cell. 3284282198 email: info@vignaclaragarage.com www.vignaclaragarage.com Preventivo Ford

Dettagli

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano D.P.R. 30 aprile 1999, n. 162 (Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 95/16/CE

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico Mercedes-Benz CLASSE B W 246 N.B. Per permettere la selezione del corretto SETUP MODULO, è necessario aggiornare il programmatore all ultima revisione SW presente

Dettagli

manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando la produttività del 15%.

manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando la produttività del 15%. IT Solution IT Automation presenta IT Solution il software realizzato per essere un valido supporto alla manutenzione elettrica e meccanica che permette di ridurre drasticamente i fermi macchina aumentando

Dettagli

2. Spostamento Vettura. 1. Avviamento Vettura. 3. Traino Vettura

2. Spostamento Vettura. 1. Avviamento Vettura. 3. Traino Vettura 1. Avviamento Vettura 1.1 Disinserimento sistema d allarme...59 1.2 Ingresso vettura...61 1.3 Interruttore inerziale combustibile...62 1.4 Posizione batteria...62 1.5 Sgancio rapido collegamento batteria...64

Dettagli

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6

CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 CONTROLLO MOTORE MARELLI CR/EDC MULTIJET 6 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) Schema elettrico Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel 188 A 9.000 (04-) 1 Fiat Idea 1.3 JTD 16V Motore Diesel

Dettagli

Manuale dell operatore

Manuale dell operatore Technical Publications 20 Z-30 20HD Z-30 Manuale dell operatore Modelli precedenti al numero di serie 2214 First Edition, Second Printing Part No. 19052IT Sommario Pagina Norme di sicurezza... 3 Controllo

Dettagli

Drivetech Moto Alarm Basic

Drivetech Moto Alarm Basic Innovativo antifurto per moto, non necessita di radiocomandi, con cavi Pin to Pin compresi nel prezzo, per un montaggio facile e veloce! PREMESSA Drivetech Moto Alarm Basic è un allarme per ciclomotori

Dettagli

Scheda tecnica Bmw Serie 3 Touring 320d Business aut.

Scheda tecnica Bmw Serie 3 Touring 320d Business aut. Scheda tecnica Bmw Serie 3 Touring 320d Business aut. Prezzo: 42.500 Euro Accessori e optional Accessori Accensione senza inserimento chiave con tasto Start & Stop Airbag laterale ant. per guidatore e

Dettagli

Scheda tecnica installazione

Scheda tecnica installazione Scheda tecnica installazione Allarme acustico HYUNDAI SANTA FE vettura verificata il 05/2011 allarme Cat. LOCALLARMEPLIP Le informazioni tecniche incluse nel seguente manuale sono da ritenersi puramente

Dettagli

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY.

SKYWAY HS-5/7/9M ESTRATTO DEL MANUALE DI INSTALLAZIONE. SkyWay Network S.p.A. - Via della Meccanica,14-04011 Aprilia LT - WWW.SKYWAY. 12 FILI LUNGHI (5 Mt) FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI IN PREDISPOSIZIONE (20 Cm) LEGENDA COLLEGAMENTI FILI LUNGHI (5 Mt) AUSILIARIO (NON FORNITO) NON CONNESSO SKYWAY HS-5/7/9M

Dettagli

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015

ACCUPACK 2.3. Page 1/55 - stand of 10/2015 ACCUPACK 2.3 Page 1/55 - stand of 10/2015 Batteria ricaricabile a sezione piatta con circuito di carica automatico, protezione dai sovraccarichi e indicatore acustico carica batteria. Comoda ricarica mediante

Dettagli

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: per la sicurezza delle persone;

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: per la sicurezza delle persone; Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Idea. Abbiamo preparato questo manuale per consentirle di conoscere ogni particolare della Fiat Idea

Dettagli

fanaleria Codice Voltaggio Descrizione 14210 12-80 V 14211 12-80 V 14216 12-80 V www.pedol.com

fanaleria Codice Voltaggio Descrizione 14210 12-80 V 14211 12-80 V 14216 12-80 V www.pedol.com Ø 151 Ø 151 100 100 209 209 Ø 10Ø 10 14210 12-80 V Proiettore in plastica nera, calotta in cristallo, maniglia posteriore, griglia di protezione, interruttore, fissaggio a snodo, massa su vite di fissa.

Dettagli

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio.

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Postmontaggio luce diurna a LED universale (fibra ottica) Tutti i modelli BMW senza luci diurne BMW serie 1 (F 20/F 21) senza Op. 522 (luci allo xeno) BMW

Dettagli

Accessorio originale BMW. Istruzioni per il montaggio.

Accessorio originale BMW. Istruzioni per il montaggio. Accessorio originale BMW. Istruzioni per il montaggio. Post-montaggio AHL (Adaptive Headlight) BMW Serie 5 Berlina (E 60) a partire da 03/05 BMW Serie 5 Touring (E61) a partire da 03/05 BMW Serie 6 Coupé

Dettagli

SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI

SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI SENSORI PARCHEGGIO e ANTIFURTI KIT SENSORI PARCHEGGIO ANTERIORI COBRA O.E.M. Ø 19 mm con 4 Sensori a ULTRASUONI Piatti art. CB0256 X4 - Alimentazione 9-16 V - 3 zone di allerta - Facile integrazione nel

Dettagli

file://c:\elearn\web\tempcontent9.html

file://c:\elearn\web\tempcontent9.html Page 1 of 12 GRANDE PUNTO 1.2 8v GENERALITA'' - IMPIANTO DI CONTROLLO STABILITA'' VEICOLO V.D.C./E.S.P. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE VISTA DI ASSIEME 1 - Centralina ABS/ESP 2 - Sensore angolo sterzo integrato

Dettagli

Modem GSM Manuale d istruzioni

Modem GSM Manuale d istruzioni Modem GSM Manuale d istruzioni PREFAZIONE Nel ringraziarvi per la preferenza, TECNOELETTRA S.r.l. augura che l'uso di questa apparecchiatura sia per Voi motivo di piena soddisfazione. Questo manuale è

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli ISTRUZIONI PER L USO F17PB07 01/04/2010

DOMUSLIFT XL IGV. Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli ISTRUZIONI PER L USO F17PB07 01/04/2010 DOMUSLIFT XL Piattaforma elevatrice Dotata di supporto del carico chiuso con porte pieghevoli F17PB07 01/04/2010 Via Di Vittorio, 21 20060 Vignate Milano Italy Tel 0295127.1 Fax 029560423 IGV www.igvlift.com

Dettagli

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015)

SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) SCHEDA TECNICA smartstair100 minielevatore per corse fino a 100 cm (scheda tecnica ss100.002 del 27/3/2015) Il Microelevatore SmartStair100 è un piccolo elevatore per il superamento delle barriere architettoniche

Dettagli

manuale d uso e documentazione Descrizione pag. 1 Caratteristiche e specifiche 2 Note tecniche ed avvertenze 2 Layout dispositivo 3

manuale d uso e documentazione Descrizione pag. 1 Caratteristiche e specifiche 2 Note tecniche ed avvertenze 2 Layout dispositivo 3 BMP 198 scheda di controllo motore passo passo manuale d uso e documentazione Descrizione pag. 1 Caratteristiche e specifiche 2 Note tecniche ed avvertenze 2 Layout dispositivo 3 Descrizione comandi e

Dettagli

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti:

Nel Libretto di Garanzia allegato troverà inoltre i Servizi che Fiat offre ai propri Clienti: Egregio Cliente, La ringraziamo per aver preferito Fiat e ci congratuliamo per aver scelto una Fiat Bravo. Abbiamo preparato questo libretto per consentirle di apprezzare appieno le qualità di questa vettura.

Dettagli

CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE ITI P. HENSEMBEREGER. Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI

CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE ITI P. HENSEMBEREGER. Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI ITI P. HENSEMBEREGER Olimpiadi dell automazione Progetto Siemens 2014 2014 Ascensore a tre piani comandato da pannello operatore HMI CLASSE VB1 ELETTROTECNICA E AUTOMAZIONE INDICE - Presentazione del progetto

Dettagli

Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando "Microcontrol" per la classe 506

Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando Microcontrol per la classe 506 Indice Pagina: Parte 4: Descrizione sommaria del pannello di comando "Microcontrol" per la classe 506 Versione del programma : 506 B03 1. Informazioni generali........................................ 3

Dettagli

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio.

Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Accessori Original BMW. Istruzioni di montaggio. Postmontaggio impianto antifurto BMW Serie 5 berlina (E 60) Nr. kit di postmontaggio: 65 73 0 304 463 Kit di postmontaggio impianto d allarme (fino al 03/200)

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI

IMPIANTI ELETTRICI INDUSTRIALI indice ALIMENTATORE TRIFASE ALIMENTATORE CC ALIMENTATORI DL 2102AL DL 2102ALCC MODULI PULSANTE DI EMERGENZA TRE PULSANTI TRE LAMPADE DI SEGNALAZIONE CONTATTORE RELE TERMICO RELE A TEMPO SEZIONATORE SENSORE

Dettagli

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015)

X5 F15 PHEV. Legenda. BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015. (a partire da 03/2015) file://c:\users\qx54891\appdata\local\temp\10\dw_temp_qx54891\vul-rek-bm Page 1 of 7 BMW X5 F15 PHEV (C) 2015 BMW AG München, Deutschland Edizione 01/2015 X5 F15 PHEV (a partire da 03/2015) Legenda Airbag

Dettagli

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE

MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE 0bcT[ electronics and industrial automation o b_^acp]sa028=6 SL-P1 SHIFT LIGHT LIMITATORE/ATTIVATORE DIGITALE MANUALE D USO ED INSTALLAZIONE Ver 1.1 01/07/02 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato

Dettagli

PERCHÉ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI

PERCHÉ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI Uso e manutenzione PERCHÉ SCEGLIERE RICAMBI ORIGINALI Conosciamo realmente la sua vettura perché l abbiamo inventata, progettata e costruita: ne conosciamo ogni minimo dettaglio. Presso le officine autorizzate

Dettagli

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração

Tebis TS. Guide de configuration. Bedienungsanleitung. Operating instructions Configuratiegids. Manuale di configurazione. Manual de configuração Tebis TS F B CH Sommaire page D A CH Inhalt Seite 6 GB Summary page 8 NL B Inhoud pagina 0 I CH Sommario pàgina 9 F B CH Guide de configuration P Sumário página D A CH Bedienungsanleitung GB NL B Operating

Dettagli

Antifurto da auto Compatti

Antifurto da auto Compatti Antifurto da auto Compatti Per qualsiasi chiarimento, contattatemi via email Modello HPS 759+55 CYBER è una scheda transponder integrata in un radiocomando. Il suo utilizzo è trasparente: sta al cliente

Dettagli

Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure.

Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure. Scheda tecnica Sofia per scale dritte. Misure. 621 493 38 24-52 19 L altezza del poggiapiedi dipende dall angolo. Min. 79 - Max 100 Min. 390 Max 460 (Girevole motorizzata aggiungere 55 mm) 145 Larghezza

Dettagli

SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 COSE DA SAPERE PRIMA DELL AVVIAMENTO DELLA VETTURA...9 3 DESCRIZIONE CARATTERISTICHE DELLA VETTURA...

SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 COSE DA SAPERE PRIMA DELL AVVIAMENTO DELLA VETTURA...9 3 DESCRIZIONE CARATTERISTICHE DELLA VETTURA... I S T R U Z I O N I D U S O Wrangler SOMMARIO 1 INTRODUZIONE...3 2 COSE DA SAPERE PRIMA DELL AVVIAMENTO DELLA VETTURA...9 3 DESCRIZIONE CARATTERISTICHE DELLA VETTURA... 61 4 DESCRIZIONE PLANCIA PORTASTRUMENTI...

Dettagli