Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione."

Transcript

1 brochure tecnica di cube Cube è la suite di modellazione dei trasporti più popolare del mondo. Cube è il sistema più completo e diffuso sistema per l analisi dei sistemi di trasporto nel mondo. Con Cube 5, Citilabs integra lo standard mondiale per i software GIS, ArcGIS di ESRI. Cube offre un integrazione perfetta tra strumenti per la previsione della domanda, simulazione del traffico e sistemi GIS. Cube è in grado di rispondere a tutte le esigenze di pianificazione e di ingegneria dei trasporti. Con Cube è possibile valutare schemi di trasporto pubblico, strategie di road pricing, interventi nel mercato immobiliare, localizzazione di terminali merci, impatto di piani semaforici e di progetti infrastrutturali. Cube genera velocemente informazioni utili ai decisori finali, utilizzando la modellazione e le tecniche del GIS, statistiche, confronti, report, grafici di alta qualità e animazioni sensazionali. Cube permette di effettuare previsioni in modo efficiente, permettendo di valutare possibile alternative tramite indicatori significativi. Cube ti aiuta a creare un futuro migliore! Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione. La suite software Cube Cube è strutturato in una serie di moduli. Ogni modulo è dedicato a compiti specifici. Gli utenti possono quindi concentrare la loro attenzione solo sui moduli che rispondono alle loro necessità. Cube Base Cube Base è l interfaccia di lavoro dell intero sistema. Ha tre aree di lavoro: Ambiente grafico GIS: per creare, analizzare e modificare dati e mappe; Ambiente di sviluppo del modello: per progettare, documentare e calibrare il modello Ambiente di sviluppo degli scenari: per creare, eseguire e manipolare scenari alternativi. È possibile acquistare estensioni opzionali per aumentare le funzioni disponibili in Cube Base: Cube Reports per creare report e grafici di alta qualità Cube Cluster per eseguire un modello di simulazione su più processori, sia su uno stesso computer multiprocessore o su più computer inuna rete aziendale; Cube Web per rendere accessibile il proprio modello ad utenti esterni tramite Web. Cube Voyager Libreria di programmi per L implementazione di modelli alla scala Urbana, regionale e per l analisi di Spostamenti di lunga distanza. È possibile acquistare un estensione Opzionale di cube voyager: Cube avenue per sviluppare Modelli di assegnazione dinamica alle Reti. Cube Dynasim È una libreria di programmi per la microsimulazione multimodale. Cube Dynasim può utilizzare dati provenienti sia da Cube Voyager che da Cube Avenue. Cube Cargo Libreria di programmi per la costruzione di modelli alla scala regionale e sovra regionale per le merci e i veicoli pensanti. Cube Analyst Libreria di programmi per la stima e l ottimizzazione delle matrici degli spostamenti, partendo da dati di conteggio e altre indagini. Cube Land Libreria di programmi per lo sviluppo di modelli basati sull uso del suolo. I prodotti Citilabs sono di gran lunga il più completo, flessibile, veloce e potente software per la modellazione dei trasporto che abbiamo mai usato. C. Purvis, Programm Manager Metropolitan Transportation Commission, San Francisco - California 1

2 Cube Base fornisce strumenti intuitivi per la modifica, l analisi e la rappresentazione di tutti i dati utilizzati per il progetto, lo sviluppo, la calibrazione e la simulazione di un modello di traffico. Modifica, analisi e rappresentazione dei dati Le capacità di Cube Base nella manipolazione, analisi e rappresentazione dei dati è senza pari. È possibile salvare ed utilizzare tutte le reti direttamente da un geodatabase di ESRI e da altri formati standard. In Cube Base è possibile modificare i dati con strumenti intuitivi che ne consentono la selezione, l analisi e l aggiornamento. Altri strumenti consentono di analizzare e confrontare dati, creare grafici, report e mappe, così come confrontare efficacemente scenari ed evidenziare le differenze principali. Costruire e documentare i modelli CUBE BASE Cube Base utilizza un ambiente di lavoro basato sulla logica dei diagrammi di flusso con cui progettare, codificare, documentare ed eseguire un modello. È possibile creare un file, il catalogo del modello, che contiene le applicazioni. In ogni applicazione si inseriscono i programmi di Cube, caratterizzati da una struttura standard predefinita o completamente personalizzabili tramite il linguaggio degli script. Una volta strutturato il modello, lo si può eseguire direttamente all interno dell ambiente di sviluppo. Con Cube è semplice presentare e documentare il modello, che si può strutturare e organizzare in modo chiaro ed efficace usando operazioni di drag and drop, descrivendo e commentando i dati in uso, aggiungendo elementi grafici personalizzati, modificando il colore e le dimensioni dei testi. Creare e confrontare scenari La previsione con Cube Base non è mai stata così semplice. Utilizzando un modello, Cube presenta tutti i dati e i parametri di ogni scenario in modo chiaro e facilmente accessibile. È sufficiente definire i parametri e i dati che caratterizzano ogni scenario: Cube li localizza automaticamente e genera una finestra di lavoro nella quale definire i valori specifici. È possibile eseguire facilmente un singolo scenarioo, contemporaneamente, tutti gli scenari sviluppati. Cube Base è esplicitamente progettato per sviluppare e applicare modelli costruiti con qualsiasi odulo di Cube o prodotti Citilabs quali TP+, TRIPS e Tran- Plan. 2

3 Cube Voyager offre un esauriente libreria di moduli con cui modellare e analizzare qualsiasi sistema di trasporto di persone. Cube Voyager utilizza una struttura basata su moduli e un linguaggio di programmazione che permette di implementare qualsiasi metodologia di modellazione, dal modello a quattro stadi classico, a modelli di scelta discreta emodelli basati sulla localizzazione delle attività. È anche possibile rappresentare fenomeni complessi,come ad esempio l assegnazione stradale con vincoli di capacità alle intersezioni e la costruzione deipercorsi nell assegnazione del trasporto pubblico con metodi di scelta discreta. Cube Voyager offre strumenti molto flessibili per la modellazione della domanda e dell offerta oltre che per l analisi comparativa tra scenari. Cube Voyager risponde alle esigenze modellistiche di oggi CUBE VOYAGER Scelte di viaggio complesse Rappresenta scelte quali la localizzazione delle attività, la frequenza di viaggio, il possesso di auto e della patente, i modi di trasporto, i percorsi e la scelta dell orario di partenza e delle destinazioni. Aggregazione delle scelte partendo da decisioni individuali quali l orario di partenza, la destinazione finale e il costo di parcheggio, combina gli effetti per una loro descrizione aggregata. Output utili Produce informazioni significative per successive analisi, quali uso del territorio, livelli di servizio, qualità dell aria, fattibilità finanziaria o altro. Modelli costruiti con Cube Voyager possono avere strutture differenti Modelli a Quattro stadi I processi di generazione, distribuzione, scelta modale e assegnazione sono implementati con modelli predefiniti semplici da usare. Modelli a quattro stadi con retroazione permette di superare i limiti tradizionali di un modello a quattro stadi, grazie ad un approccio ibrido. È possibile includere modelli di proprietà di un mezzo di trasporto, modelli integrati di scelta del modo e della destinazione così come sviluppare processi iterativi. Domanda basata sulla localizzazione delle attività incorpora moduli specificatamente progettati per supportare l analisi e la stima di modelli basati sulle attività. Modelli di equilibrio complessi permette di strutturare modelli di equilibrio retroattivi con il linguaggio di programmazione di Cube Voyager. 3

4 Cube Cargo stima la domanda di spostamento delle merci e i flussi veicolari utilizzando un approccio basato sulla localizzazione delle attività. Cube Cargo è in grado di verificare un ampia varietà di politiche e di miglioramenti infrastrutturali, quali strategie relative ai prezzi o costruzione di infrastrutture per il trasporto merci. Cube Cargo è perfettamente integrato con le altre componenti di Cube. Con Cube Cargo è possibile considerare l effetto degli spostamenti merci sul modello passeggeri e prevedere: le tonnellate di merci per classe merceologica e modo di trasporto da utilizzare per l analisi dei flussi merci il numero di veicoli pesanti, suddivisi per tipo di veicolo, per l analisi dei flussi veicolari. spostamenti dei mezzi commerciali (per consegne e servizi) a livello urbano. Cube Cargo simula tre tipologie di spostamento CUBE CARGO Cube Cargo permette di simulare tre distinte tipologie di spostamento: spostamenti di mezzi pesanti di lunga distanza, tipicamente tra nodi logistici (come industrie e magazzini) spostamenti di merci di breve distanza, per la distribuzione e la raccolta di merci spostamenti di mezzi alla scala urbana, per il trasporto di quantità limitate di beni, o servizi di consegna all interno di una città. Cube Cargo è composto da sette modelli Generazione: Stima le tonnellate di merci prodotte e consumate per classe merceologica e zona. Distribuzione: Stima le matrici in tonnellate di merci per classe merceologica, stratificate per spostamenti di lunga e breve distanza; Scelta modale: Stima le matrici in tonnellate di merci per la lunga distanza, distinguendole per modo e per classe merceologica; Nodi Logistici di Trasporto: Suddivide gli spostamenti di lunga distanza, per modo e classe merceologica, in spostamenti diretti e catene di spostamento; Modello di Distribuzione di Dettaglio: distribuisce a livello di azzonamento di dettaglio le informazioni stimate a livello aggregato; Modello veicolare: Stima il numero di mezzi circolante per giorno e tipologia veicolare; Modello urbano delle merci: stima gli 4

5 Attraverso l uso di modelli matematici, Cube Land stima l uso del territorio tramite la simulazione del mercato immobiliare sotto differenti condizioni economiche. Per uno scenario definito dall utente, Cube Land determina la domanda e l offerta con differenti tipologie di insediamenti e stima la localizzazione delle famiglie e delle attività produttive. Cube Land analizza gli impatti connessi a: popolazione (valori minimi e massimi). Cube Land, inoltre, permette di rappresentare politiche di tassazione e incentivi economici. Sviluppo economico Cambiamenti nella popolazione, negli occupati e nel reddito Politiche amministrative urbane Progetti immobiliari specifici Progetti di trasporto Modifiche nel comportamento dei consumatori Utilizzando un approccio microeconomico rigoroso, Cube Land determina un equilibrio economico tra la domanda e l offerta di territorio. Il processo inoltre considera la percezione del mercato immobiliare, le restrizioni e le regole dello stesso. Concetti di Cube Land CUBE LAND Cube Land utilizza una funzione econometrica specifica per ogni consumatore con cui stimare i valori delle proprietà immobiliari nel mercato. Definisce gli affitti e gli schemi delle localizzazioni delle attività. La funzione econometrica considera le preferenze dei consumatori, la percezione dei diversi attributi e i vincoli di bilancio. Cube Land localizza gli utenti con la maggior offerta potenziale sia per residenze che per attività economiche in ogni parte del territorio e determina, secondo i criteri ed i vincoli impostati, la soluzione ottima. Cube Land usa variabili per rappresentare le caratteristiche di consumatori, delle proprietà e delle zone limitrofe. Tali variabili possono includere indici che rappresentano l accessibilità al sistema dei trasporti, la qualità ambientale e l ubicazione. Cube Land tiene in conto di come le regole imposte dai piani del governo del territorio influenzino il mercato immobiliare. Le destinazioni d uso possono cambiare da zona a zona. Le informazioni rappresentabili comprendono: Area massima disponibile per le zone di espansione Dimensioni minime di proprietà Massima edificazione possibile Altezza massima degli edifici Destinazioni d uso Limiti nella densità residenziale e della 5

6 Cube Analyst stima e aggiorna matrici di autovetture, mezzi pesanti e di viaggi su trasporto pubblico. La matrice degli spostamenti è una delle componenti più importanti in un modello di traffico poiché è alla base della previsioni future e di quasi tutte le analisi comparative. Cube Analyst mette a disposizione dei pianificatori la capacità di manipolare dati, sviluppare e aggiornare matrici. Numerosi pianificatori in tutto il mondo hanno applicato Cube Analyst in diversi studi. Risultati eccellenti con un numero limitato di dati Cube Analyst utilizza tecniche matematiche per determinare le matrici di spostamento consistenti con i dati a disposizione ed i dati di conteggio. Esegue in automatico ciò che spesso viene fatto manualmente, ma in un modo molto più accurato ed efficiente. CUBE ANALYST Cube Analyst parte da un insieme di dati di mobilità: spostamenti generati ed attratti determinati da indagini in loco, come ad esempio indagini presso un area commerciale, conteggi di traffico lungo sezioni stradali, movimenti o dati di percorso che identificano gli itinerari usati per spostarsi dalle origini alle destinazioni. Cube Analyst può utilizzare un amplia gamma di dati a basso costo e facilmente reperibili. Un elemento chiave di Cube Analyst è la possibilità data all utente di pesare la qualità dei dati a disposizione, così da definire intervalli di tolleranza per le varie tipologie di informazioni usate. Cube Analyst utilizza gli indicatori di massima verosimiglianza per stimare i valori delle celle di matrice. Tali valori sono quelli che meglio corrispondono ai dati introdotti ed ai relativi pesi qualitativi. Basandosi sui dati in ingresso, Cube Analyst stima la matrice con un processo iterativo basato sulla funzione di massima verosimiglianza, ottenendo la soluzione ottima. É possibile analizzare la qualità della matrice stimata: gli strumenti di Cube Analyst permettono di comprendere quanto i dati sono stati modificati e aiutano a determinare le aree con i cambiamenti più significativi, confrontando i dati stessi con i valori stimati. Integrazione con Cube Cube Analyst è completamente integrato con gli altri moduli di Cube, compresi Cube Voyager e Cube Base. Per esempio, si può utilizzare Cube Voyager per preparare i dati alla base del processo di stima e determinare le matrici di costo. 6

7 Cube Avenue è una estensione di Cube Voyager per sviluppare l assegnazione dinamica del traffico con una modellazione esplicita del tempo. Con Cube Avenue, gli analisti possono studiare problemi non rappresentabili nei modelli tradizionali e nelle microsimulazioni. Nei primi i risultati sono eccessivamente aggregati, nei secondi per il livello di dettaglio estremo. Cube Avenue è uno strumento innovativo per l analisi del traffico. è uno strumento ideale per molti studi, quali interventi per ridurre la congestione nelle ore di punta o piani di evacuazione e di gestione delle emergenze. Cube Avenue è integrabile in sistemi di gestione del traffico in tempo reale come modello di previsione. Voyager e Cube Base. Per esempio, si può utilizzare Cube Voyager per preparare i dati alla base del processo di stima e determinare le matrici di costo. CUBE AVENUE 7

8 TALLAHASSEE (Florida, USA) 1211, miccosukee rd tel fax Cube Base Extensions Cube Reports è l estensione di Cube Base creata per sviluppare, in modo molto semplice, tabelle sintetiche, diagrammi e analisi multi variabile per tutti i dati in ingresso o prodotti dal modello e dalle simulazioni. È uno strumento molto potente pensato per aiutare i pianificatori e gli ingegneri a comprendere i dati, confrontare vari scenari e condividere i risultati in modo il più possibile chiaro. Cube Report lavora in modo integrato con Cube Base, permettendo la gestione delle informazioni prodotte da tutti i moduli Cube (Voyager, Cargo, Avenue, Analyst e Compact). È un estensione che può essere usata per progetti a qualunque scala e da qualunque utente. Cube Web è una estensione di Cube Base. Con Cube Web è possibile accedere ad un modello tramite un browser Internet. L interfaccia Web fornisce un accesso remoto ai modelli consentendo a diversi utilizzatori di accedere al modello per condividere l uso e la conoscenza del modello stesso. Cube Web permette di definire i privilegi di accesso dei diversi utenti, distinguendo tra chi sviluppa il modello e chi semplicemente lo utilizza per ottenere dati. Inoltre, Cube Web consente di ottimizzare l uso dei computer in termini di spazio di memoria e ridondanza di dati. Cube Cluster è una estensione di Cube Base. Cube Cluster può ridurre drasticamente il tempo di esecuzione di un modello utilizzando più computer di una rete locale o più processori di uno stesso computer. Cube Cluster utilizza un processo principale e uno o più processi secondari chiamati nodi per eseguire i diversi moduli presenti in un modello, realizzato in Cube Voyager. Il processo principale lancia i processi secondari e controlla il buon esito delle singole esecuzioni. Con una configurazione appropriata, Cube Cluster consente di eseguire più processi contemporaneamente, ottimizzando le risorse del computer e riducendo tutti i tempi di esecuzione. MILANO via lovanio, tel fax AREA SOFTWARE tel fax

INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI

INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI - Lezione 1 - Prof. Domenico Gattuso domenico.gattuso@unirc.it 0965/875218 Domenico Gattuso 1 CONTENUTI Nomenclatura di base Processo di Pianificazione

Dettagli

Fare funzionare le città per la gente. Simulare il movimento delle persone.

Fare funzionare le città per la gente. Simulare il movimento delle persone. brochure tecninca di legion Fare funzionare le città per la gente. Simulare il movimento delle persone. Le città di tutto il mondo stanno crescendo a ritmi senza precedenti mettendo governi, enti di trasporto

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ E IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE

TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ E IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE PER LA MOBILITÀ E IL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE PER

Dettagli

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING

YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING YOUR EASY SOLUTION FOR COSTING INNOVAZIONE TECNOLOGICA CHE SEMPLIFICA I PROCESSI AZIENDALI Hyperlean nasce dall intuizione di sei giovani ricercatori del Dipartimento di Meccanica (ora Dipartimento di

Dettagli

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità.

TypeEdit LaserType. TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. TypeEdit LaserType V11 Innovativo Produttivo Ottimizzato TypeEdit e LaserType: i software artistici CAD/CAM, leader nel mercato, Vi offrono nuove e potenti funzionalità. Con la nuova versione V11, ottimizzano,

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI 1. Introduzione I PIANI URBANI DELLA MOBILITA (PUM) Linee

Dettagli

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de ACCESSNET -T IP NMS Network System Con il sistema di gestione della rete (NMS) è possibile controllare e gestire l infrastruttura e diversi servizi di una rete ACCESSNET -T IP. NMS è un sistema distribuito

Dettagli

Opt Solutions PlanetTogether Descrizione Moduli

Opt Solutions PlanetTogether Descrizione Moduli Opt Solutions PlanetTogether Descrizione Moduli INDEX 1. BASE Schedulazione manuale con Drag&Drop... 2 1.1. Dettaglio Modulo BASE... 2 2. AUTO Schedulazione automatica a capacità finita... 5 3. WHAT-IF

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it

CORSI DI FORMAZIONE AMMEGA.IT. Formazione informatica di base IC 3 /MOS. http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 /MOS http://www.ammega.it Formazione informatica di base IC 3 Descrizione sintetica IC 3 è un Programma di Formazione e Certificazione Informatica di base e fornisce

Dettagli

PROGETTARE ACCESSIBILITÀ E SICUREZZA IN EDIFICI COMPLESSI. Soluzioni intelligenti KONE

PROGETTARE ACCESSIBILITÀ E SICUREZZA IN EDIFICI COMPLESSI. Soluzioni intelligenti KONE PROGETTARE ACCESSIBILITÀ E SICUREZZA IN EDIFICI COMPLESSI Soluzioni intelligenti KONE 1 Progettare il flusso di persone in edifici complessi Le soluzioni intelligenti KONE assicurano un flusso di persone

Dettagli

Le caratteristiche distintive di Quick Budget

Le caratteristiche distintive di Quick Budget scheda prodotto QUICK BUDGET Mercato imprevedibile? Difficoltà ad adeguare le risorse a una domanda instabile e, di conseguenza, a rispettare i budget?tempi e costi troppo elevati per la creazione di budget

Dettagli

Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di

Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di Per dimostrare i benefici della citylogistics in presenza di condizioni favorevoli per farla decollare, abbiamo deciso di costruire un modello di simulazione con l aiuto della società Flexcon di Torino

Dettagli

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO

TECNOLOGIE INFORMATICHE DELLA COMUNICAZIONE ORE SETTIMANALI 2 TIPO DI PROVA PER GIUDIZIO SOSPESO PROVA DI LABORATORIO CLASSE DISCIPLINA MODULO Conoscenze Abilità e competenze Argomento 1 Concetti di base Argomento 2 Sistema di elaborazione Significato dei termini informazione, elaborazione, comunicazione, interfaccia,

Dettagli

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia

Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto. Olga Landolfi TTS Italia Iniziative Italiane sui Sistemi Intelligenti di Trasporto Olga Landolfi TTS Italia I Trasporti in Italia Dati Nazionali 2004 (CNT 2004) Traffico passeggeri interno: 947.205 milioni di passeggeri km all

Dettagli

Case study City of Rome

Case study City of Rome Case study City of Rome aggio 2012 OVERVIEW Go-Mobility è una società che si occupa di pianificazione del traffico e indagini di mobilità. È tra le prime società in Italia ad utilizzare il sistema innovativo

Dettagli

La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti.

La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti. La mobilità sostenibile: le soluzioni per diminuire gli impatti energetici ed ambientali generati dai trasporti. Gabriella Messina Servizio Mobilità sostenibile Roma, 14 maggio 2015 Consumi del settore

Dettagli

«VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DI UN PANNELLO A MESSAGGIO VARIABILE LOCALIZZATO NELLA PIANA DI LUCCA»

«VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DI UN PANNELLO A MESSAGGIO VARIABILE LOCALIZZATO NELLA PIANA DI LUCCA» «VALUTAZIONE DELL EFFICACIA DI UN PANNELLO A MESSAGGIO VARIABILE LOCALIZZATO NELLA PIANA DI LUCCA» SISTEMI DI INFORMAZIONE I sistemi di informazione sono apparati costituiti da strumentazione connessa

Dettagli

Imparare a progettare il miglioramento. Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali. Piano didattico 2015

Imparare a progettare il miglioramento. Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali. Piano didattico 2015 Corso di Mappatura e Analisi dei Processi Aziendali Piano didattico 2015 Imparare a progettare il miglioramento PROXYMA Via Imperiali, 77 36100 Vicenza Tel. 0444 512733 Email: proxyma@proxyma.it Mappare

Dettagli

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna

Il CMS Moka. Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Il CMS Moka Giovanni Ciardi Regione Emilia Romagna Moka è uno strumento per creare applicazioni GIS utilizzando oggetti (cartografie, temi, legende, database, funzioni) organizzati in un catalogo condiviso.

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA...

BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) PRIMO AVVIO... 1 3) BARRA LATERALE AD APERTURA AUTOMATICA... 2 4) DATI AZIENDALI... 3 5) CONFIGURAZIONE DEL PROGRAMMA... 4 6) ARCHIVIO CLIENTI E FORNITORI... 5 7) CREAZIONE PREVENTIVO...

Dettagli

disponibili nel pacchetto software.

disponibili nel pacchetto software. Modulo syllabus 4 00 000 00 0 000 000 0 Modulo syllabus 4 DATABASE 00 000 00 0 000 000 0 Richiede che il candidato dimostri di possedere la conoscenza relativa ad alcuni concetti fondamentali sui database

Dettagli

MobilityManager. La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro

MobilityManager. La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro MobilityManager La prima web application per realizzare il Piano Spostamenti Casa-Lavoro 1 SW MOBILITY MANAGER MobilityManager permette di analizzare nel dettaglio le abitudini di mobilità dei dipendenti

Dettagli

IRRIPRO: THE NEW WAY TO DESIGN

IRRIPRO: THE NEW WAY TO DESIGN IRRIPRO: THE NEW WAY TO DESIGN IrriPro rappresenta il più avanzato software presente sul mercato capace di progettare impianti di irrigazione di qualsiasi complessità e grandezza in modo facile, potente

Dettagli

Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI

Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI Marcello De Carli Scuola di Architettura del Politecnico di Milano Lezioni brevi IL CENTRO URBANO CONCENTRARSI O DECENTRARSI Disegno urbano 3 Aggiornamento ottobre 2012 ACCESSIBILITÀ AI SERVIZI ED AL MERCATO

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile.

CMX Professional. Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per Tarature completamente personalizzabile. CMX Professional Software per tarature con possibilità illimitate. Chi deve tarare? Che cosa? Quando? Con quali risultati? Pianificare,

Dettagli

Lezione 1. Introduzione e Modellazione Concettuale

Lezione 1. Introduzione e Modellazione Concettuale Lezione 1 Introduzione e Modellazione Concettuale 1 Tipi di Database ed Applicazioni Database Numerici e Testuali Database Multimediali Geographic Information Systems (GIS) Data Warehouses Real-time and

Dettagli

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI

SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI SISTEMI OPERATIVI DISTRIBUITI E FILE SYSTEM DISTRIBUITI 12.1 Sistemi Distribuiti Sistemi operativi di rete Sistemi operativi distribuiti Robustezza File system distribuiti Naming e Trasparenza Caching

Dettagli

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France

Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France 27 Novembre 2012 Il piano della mobilità urbana nella regione Ile-de-France Laurence Debrincat, STIF Workshop sui Piani Urbani della Mobilità Sostenibile - Milano 2 Sommario Il contesto delle politiche

Dettagli

Il sistema del trasporto privato

Il sistema del trasporto privato Il sistema del trasporto privato 1. Introduzione e inquadramento generale "La Provincia attraverso il PTCP definisce la dotazione di infrastrutture per la mobilità di carattere sovracomunale, ed individua

Dettagli

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA

TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS. DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA TOTAL DOCUMENT SOLUTIONS DSm725/DSm730 LA PRODUZIONE DOCUMENTALE ALL AVANGUARDIA La scelta intelligente per l ufficio moderno Efficienza in ufficio significa lavorare in modo razionale, tenere sotto controllo

Dettagli

Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready.

Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready. Docebo: la tua piattaforma E-Learning Google Ready. Potenzia la tua suite Google Apps con Piattaforma FAD e Tutorial gratuiti Docebo! Docebo aiuta le aziende nella transizione da altre suite d ufficio

Dettagli

IMPATTI SULLA COMPONENTE ASSETTO IGIENICO/SANITARIO

IMPATTI SULLA COMPONENTE ASSETTO IGIENICO/SANITARIO IMPATTI SULLA COMPONENTE ASSETTO IGIENICO/SANITARIO DATI UTILIZZATI: Grafo stradale (caratteristiche delle strade) Flussi di traffico IMPATTI DIPENDENTI DA congestione sulle strade attuali (in quanto responsabile

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Soluzioni ZANASI di codifica e marcatura per il settore Vinicolo

Soluzioni ZANASI di codifica e marcatura per il settore Vinicolo Soluzioni ZANASI di codifica e marcatura per il settore Vinicolo RIDUZIONE DEI COSTI DI GESTIONE ALTE PRESTAZIONI E FACILITA DI INTEGRAZIONE TECNOLOGIA AVANZATA E AGGIORNABILE TECNOLOGIA APERTA: SEMPLICITA

Dettagli

INDICE. Capitolo 1 - Introduzione...1. Capitolo 2 - Inquadramento generale dell intervento...5. Capitolo 3 Metodologia dello studio...

INDICE. Capitolo 1 - Introduzione...1. Capitolo 2 - Inquadramento generale dell intervento...5. Capitolo 3 Metodologia dello studio... INDICE Capitolo 1 - Introduzione...1 Capitolo 2 - Inquadramento generale dell intervento...5 2.1. Inquadramento dell area di studio...5 2.1.1. Conformazione del territorio...5 2.1.2. Principali infrastrutture

Dettagli

INNOVATION CASE. Piattaforma polifunzionale per la gestione della sicurezza basata su standard open

INNOVATION CASE. Piattaforma polifunzionale per la gestione della sicurezza basata su standard open Piattaforma polifunzionale per la gestione della sicurezza basata su standard open INNOVARE: COSA? L IDEA Aziende e organizzazioni, in ogni parte del mondo, si trovano di fronte ad una crescente domanda

Dettagli

Management Sanitario. Modulo di Ricerca Operativa

Management Sanitario. Modulo di Ricerca Operativa Management Sanitario per il corso di Laurea Magistrale SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Modulo di Ricerca Operativa Prof. Laura Palagi http://www.dis.uniroma1.it/ palagi Dipartimento di

Dettagli

Analisi di una rete stradale con il software VISUM

Analisi di una rete stradale con il software VISUM Paolo Martinis Preone, 10.07.2004 Università degli Studi di Trieste Facoltà di Ingegneria Corso di Pianificazione dei Trasporti Prof. Giovanni Longo Anno Accademico 2003-2004 Analisi di una rete stradale

Dettagli

la soluzione che ti aiuta a progettare più rapidamente, riducendo i costi di sviluppo e scongiurando il rischio di costosi errori

la soluzione che ti aiuta a progettare più rapidamente, riducendo i costi di sviluppo e scongiurando il rischio di costosi errori la soluzione che ti aiuta a progettare più rapidamente, riducendo i costi di sviluppo e scongiurando il rischio di costosi errori La soluzione i3dcad consente la progettazione di solidi e particolari in

Dettagli

Automazione Industriale (scheduling+mms) scheduling+mms. adacher@dia.uniroma3.it

Automazione Industriale (scheduling+mms) scheduling+mms. adacher@dia.uniroma3.it Automazione Industriale (scheduling+mms) scheduling+mms adacher@dia.uniroma3.it Introduzione Sistemi e Modelli Lo studio e l analisi di sistemi tramite una rappresentazione astratta o una sua formalizzazione

Dettagli

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM.

MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è il pacchetto di gestione del magazzino pensato, progettato e realizzato interamente da ARSINFORM. MAG-Net è l applicativo che si occupa della gestione di magazzini automatizzati o informatizzati.

Dettagli

La Metodologia adottata nel Corso

La Metodologia adottata nel Corso La Metodologia adottata nel Corso 1 Mission Statement + Glossario + Lista Funzionalià 3 Descrizione 6 Funzionalità 2 Schema 4 Schema 5 concettuale Logico EA Relazionale Codice Transazioni In PL/SQL Schema

Dettagli

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro

Vodafone Device Manager. La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro La soluzione Vodafone per gestire Smartphone e Tablet aziendali in modo semplice e sicuro In un mondo in cui sempre più dipendenti usano smartphone e tablet per accedere ai dati aziendali, è fondamentale

Dettagli

Power Logic Energy Box. La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto

Power Logic Energy Box. La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto Power Logic Energy Box La soluzione più semplice per migliorare l efficienza energetica del tuo impianto TM 1 Misura e comunicazione per ridurre i costi e aumentare l efficienza energetica La sfida energetica

Dettagli

IDEALE PER MONZA E PER LA BRIANZA (ZONE A DOMANDA DEBOLE)

IDEALE PER MONZA E PER LA BRIANZA (ZONE A DOMANDA DEBOLE) Via Tazzoli 37-20052 Monza IL (Mi) BUS - Email: A DOMANDA hqmonza.info@gmail.com (TAXIBUS) FLESSIBILE, Web: http://hqmonza.tripod.com VELOCE, COMODO Giugno 2002 - Pagina 1 di 6 IDEALE PER MONZA E PER LA

Dettagli

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna Trasporti Infrastrutture e logistica La mobilità rappresenta un settore particolarmente rilevante per lo sviluppo sostenibile. Lo sviluppo sostenibile richiede sempre di più la partecipazione e la corresponsabilizzazione

Dettagli

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop ArcGIS Desktop è una suite di prodotti (ArcView, ArcEditor e ArcInfo) che permette di scoprire

Dettagli

ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software

ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software ARTICOLO TECNICO Smart-MED-Parks: il Software Introduzione Da Febbraio 2013, data di lancio del progetto Smart-MED-Parks, sono state realizzate un insieme di azioni al fine di: - Aumentare il livello di

Dettagli

TECNICHE DI SIMULAZIONE

TECNICHE DI SIMULAZIONE TECNICHE DI SIMULAZIONE INTRODUZIONE Francesca Mazzia Dipartimento di Matematica Università di Bari a.a. 2004/2005 TECNICHE DI SIMULAZIONE p. 1 Introduzione alla simulazione Una simulazione è l imitazione

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO

TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L APPROVVIGIONAMENTO STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE DELLA FIGURA PROFESSIONALE

Dettagli

Prova gratis Emme per 30 giorni. Emme 4. Il miglior modo di pianificare. L evoluzione nella pianificazione dei trasporti

Prova gratis Emme per 30 giorni. Emme 4. Il miglior modo di pianificare. L evoluzione nella pianificazione dei trasporti Prova gratis Emme per 30 giorni Emme 4 Il miglior modo di pianificare L evoluzione nella pianificazione dei trasporti Emme è un software di simulazione e assegnazione della domanda di mobilità per l ambito

Dettagli

Una nuova Agorà per il Mediterraneo

Una nuova Agorà per il Mediterraneo REGIONE SICILIANA DIPARTIMENTO DI TRASPORTI E COMUNICAZIONI STUDIO DI FATTIBILITÀ E PROCEDURE ATTUATIVE PER IL RIASSETTO COMPLESSIVO DELLE MODALITÀ DI TRASPORTO NELLA REGIONE SICILIANA Fase A maggio 2004

Dettagli

La RSA: introduzione metodologica

La RSA: introduzione metodologica La RSA: introduzione metodologica Cos è la RSA La Relazione sullo Stato dell Ambiente (RSA) è uno strumento di informazione con il quale le Pubbliche Amministrazioni presentano periodicamente ai cittadini

Dettagli

un nuovo concetto di ERP Rev. 005

un nuovo concetto di ERP Rev. 005 un nuovo concetto di ERP Rev. 005 CHRONOS ITALY Via Ungarelli 2d 44100 Ferrara (FE) Tel. +39 0532 1820955-051929521 Fax. +39 0532 1826108 www.chronosgroup.it info@chronosgroup.net Descrizione generale

Dettagli

In particolare ITCube garantisce:

In particolare ITCube garantisce: InfoTecna ITCube Il merchandising, ossia la gestione dello stato dei prodotti all interno dei punti vendita della grande distribuzione, è una delle componenti fondamentali del Trade Marketing e per sua

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Sez. Q,R,S Docente : Prof. Emanuele Ghironi / Prof.Davide Colella Pag. 2 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI

Dettagli

Caratteristiche Applicabilità. Piattaforma Logistica

Caratteristiche Applicabilità. Piattaforma Logistica Caratteristiche Applicabilità Piattaforma Logistica Versione 2.0-2011 Azioni semplici o strutturate Risorse umane e materiali Tempi e Luoghi La Piattaforma WOLT è una soluzione progettata per rispondere

Dettagli

Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005

Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005 Fiera Forum: Risorse comuni 9 febbraio 2005 Real Estate & Space Management e la Governance dell Ente Locale. Nuove metodologie per l analisi del patrimonio immobiliare per l Ente Pubblico Angelo Giornelli:

Dettagli

IL MODELLO MEPLAN. modulo consente di mettere a confronto e valutare differenti politiche alternative.

IL MODELLO MEPLAN. modulo consente di mettere a confronto e valutare differenti politiche alternative. IL MODELLO MEPLAN Il modello integrato trasporti e territorio MEPLAN è un pacchetto di modelli per l'analisi e la valutazione di politiche territoriali e di trasporto che può essere utilizzato per la pianificazione

Dettagli

PaReMo Modello di simulazione del traffico nelle Province medio-emiliane Luglio 2010 versione 1.0 POLINOMIA

PaReMo Modello di simulazione del traffico nelle Province medio-emiliane Luglio 2010 versione 1.0 POLINOMIA PaReMo Modello di simulazione del traffico nelle Province medio-emiliane Luglio 2010 versione 1.0 π POLINOMIA Polinomia srl Via Carlo Poerio 41 20129 MILANO Tel 02 20404942 Fax 02 29408735 PaReMo: modello

Dettagli

Pratica, innovativa ed economica Myfidelio.net: la soluzione e-commerce per l ospitalità

Pratica, innovativa ed economica Myfidelio.net: la soluzione e-commerce per l ospitalità Pratica, innovativa ed economica Myfidelio.net: la soluzione e-commerce per l ospitalità Thepowerofhoteldistribution Aumentare il fatturato e ridurre i costi con l e-commerce sui canali di distribuzione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE URBANISTICO-COMMERCIALE DEGLI ESERCIZI DI VENDITA

REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE URBANISTICO-COMMERCIALE DEGLI ESERCIZI DI VENDITA REGOLAMENTO PER LA PROGRAMMAZIONE URBANISTICO-COMMERCIALE DEGLI ESERCIZI DI VENDITA Approvato con deliberazione di C.C. n. 15 del 25/03/2009 1/8 ART. 1 PRINCIPI GENERALI Questo regolamento, adottato nell

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ

TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE TRASPORTI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E DELL INTERMODALITÀ STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI TECNICO SUPERIORE DEI TRASPORTI E

Dettagli

I processi aziendali e l industria della cornice di legno.

I processi aziendali e l industria della cornice di legno. I processi aziendali e l industria della cornice di legno. Productio Flow può essere classificato come un sistema software progettato ad hoc sulle esigenze gestionali dell industria della cornice di legno

Dettagli

Conoscere Dittaweb per:

Conoscere Dittaweb per: IL GESTIONALE DI OGGI E DEL FUTURO Conoscere Dittaweb per: migliorare la gestione della tua azienda ottimizzare le risorse risparmiare denaro vivere meglio il proprio tempo IL MERCATO TRA OGGI E DOMANI

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice

Software di controllo AquaView. Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Software di controllo AquaView Monitoraggio più sicuro e controllo più semplice Il primo sistema di controllo dedicato, espressamente progettato per le stazioni di pompaggio Soluzioni innovative dall azienda

Dettagli

SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 CAMPAGNA D INDAGINE MARZO 2010... 6

SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 CAMPAGNA D INDAGINE MARZO 2010... 6 SOMMARIO 1 PREMESSA... 3 1.1 CAMPAGNA D INDAGINE MARZO 21... 6 1.1.1 Sezione 1 Via Milanese... 7 1.1.2 Sezione 2 Via Carducci... 8 1.1.3 Sezione 3 Via Marelli nord... 9 1.1.4 Sezione 4 Via Fiume... 1 1.1.5

Dettagli

City logistics, Italy Riorganizzazione della distribuzione delle merci nell area di Parma

City logistics, Italy Riorganizzazione della distribuzione delle merci nell area di Parma City logistics, Italy Riorganizzazione della distribuzione delle merci nell area di Parma Reorganisation of the distribution of goods within the urban territory of Parma Presentation By Valeria Battaglia

Dettagli

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a:

RELAZIONE E COMUNICAZIONE. Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: RELAZIONE E COMUNICAZIONE Sviluppare la gestione delle relazioni con i clienti grazie a: Microsoft Office System 2007 Windows Vista Microsoft Exchange Server 2007 è ancora più potente ed efficace, grazie

Dettagli

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE

IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE IL VERO GESTIONALE 2.0 PER LE SCUOLE PROTOMAIL REGISTRO ELETTRONICO VIAGGI E-LEARNING DOCUMENTI WEB PROTOCOLLO ACQUISTI QUESTIONARI PAGELLINE UN GESTIONALE INTEGRATO PER TUTTE LE ESIGENZE DELLA SCUOLA

Dettagli

1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO

1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO 1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO Il settore di città Flaminio Foro Italico è compreso nell ansa del Tevere definita a nord da Piazzale di Ponte Milvio, dal sistema del Foro Italico e dello stadio

Dettagli

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA

ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA ACQUISTARE LA WORKSTATION PERFETTA UNA GUIDA ALL ACQUISTO PER OTTENERE IL MASSIME PRESTAZIONE E AFFIDABILITÀ CON IL CAD/CAM SOMMARIO Considerazioni sulle prestazioni... 2 1. CPU... 3 2. GPU... 3 3. RAM...

Dettagli

IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO

IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO IL SERVIZIO STRABUS EFFICIENTAMENTO DELLE DOTAZIONI INFRASTRUTTURALI URBANE E DEI SISTEMI DI TRASPORTO PUBBLICO STRABUS Aspetti generali (1) Il servizio STRABUS permette di analizzare e valutare lo stato

Dettagli

Dal software al CloudWare

Dal software al CloudWare Dal software al CloudWare La tecnologia del cloud computing ha raggiunto ormai una maturità e una affidabilità tali da offrire risorse inimmaginabili rispetto all attuale sistema client/server. 3ware ha

Dettagli

Confronto tra Microsoft Office Project Standard 2007 e le versioni precedenti

Confronto tra Microsoft Office Project Standard 2007 e le versioni precedenti Confronto tra Microsoft Office e le versioni precedenti Office consente di pianificare, gestire e comunicare le informazioni sui progetti in modo più rapido ed efficace. Nella tabella riportata di seguito

Dettagli

I P E R T E C H w h i t e p a p e r Pag. 1/6

I P E R T E C H w h i t e p a p e r Pag. 1/6 Ipertech è un potente sistema per la configurazione tecnica e commerciale di prodotto. È una soluzione completa, che integra numerose funzioni che potranno essere attivate in relazione alle necessità del

Dettagli

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE TIME & WORK

SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE TIME & WORK SOFTWARE PER LA RILEVAZIONE PRESENZE TIME & WORK Descrizione Per la gestione del rilevamento presenze, nell ambiente Start, Solari ha concepito Time&Work, un applicazione che rappresenta una soluzione

Dettagli

FORUM PA 2007. Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente. Arch. Giovanna Rossi

FORUM PA 2007. Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente. Arch. Giovanna Rossi FORUM PA 2007 Car sharing: un nuovo servizio ai cittadini e alla imprese per una mobilità intelligente Arch. Giovanna Rossi Roma maggio 2007 Riduzione delle emissioni inquinanti che derivano dai trasporti

Dettagli

Corso di formazione per la figura di tecnico per la gestione della mobilità urbana h 200

Corso di formazione per la figura di tecnico per la gestione della mobilità urbana h 200 Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). Titolo del Corso e Durata (in ore). ATON SRL Via Spagna, 50 87036 Rende (CS) tel. e fax 0984/447095

Dettagli

Le prestazioni della Supply Chain

Le prestazioni della Supply Chain Le prestazioni della Supply Chain L ottenimento dell adattamento strategico e la sua portata Le prestazioni della Supply Chain 1 Linea guida Le strategie Competitiva e della supply chain L ottenimento

Dettagli

Microsimulazione dinamica della circolazione a supporto alla pianificazione ferroviaria

Microsimulazione dinamica della circolazione a supporto alla pianificazione ferroviaria Microsimulazione dinamica della circolazione a supporto alla pianificazione ferroviaria Cosa è Opentrack OpenTrack è uno strumento di supporto alla pianificazione ferroviaria (sia dell infrastruttura che

Dettagli

GeoAnalyzer lo strumento ideale per il GeoMarketing. Soluzioni del futuro

GeoAnalyzer lo strumento ideale per il GeoMarketing. Soluzioni del futuro GeoAnalyzer lo strumento ideale per il GeoMarketing Soluzioni del futuro Sistema informativo di marketing Cosa si intende per Geomarketing? Il termine si riferisce all utilizzo della geografia per rendere

Dettagli

Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro

Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro European Mobility Week Problematiche e misure per una mobilità urbana sostenibile Palermo 20 settembre 2007 Progettare una nuova mobilità per città (e territori) capaci di futuro Maria Rosa Vittadini Università

Dettagli

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com

Web Intelligence. Argomenti 10/5/2010. abaroni@yahoo.com Web Intelligence Argomenti Cap.4 Utilizzo dei Prompt gerarchici Cap.5 Formattazioni Cap.6 i Template Cap.7 le Tabelle e le Cross Table Cap.8 Modalità di Visualizzazione (Html,Pdf,altro) Cap.9 Creare Formule

Dettagli

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaList. Creazione e gestione palinsesto giornaliero

Technical Document Release Version 1.0. Product Sheet. MediaList. Creazione e gestione palinsesto giornaliero Technical Document Release Version 1.0 Product Sheet MediaList Creazione e gestione palinsesto giornaliero MediaList MediaList è il modulo software sviluppato da SI Media per la creazione e la gestione

Dettagli

Appunti di Sistemi Distribuiti

Appunti di Sistemi Distribuiti Appunti di Sistemi Distribuiti Matteo Gianello 27 settembre 2013 1 Indice 1 Introduzione 3 1.1 Definizione di sistema distribuito........................... 3 1.2 Obiettivi.........................................

Dettagli

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business.

Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. ACCREDITED PARTNER 2014 Consulenza, servizi su misura e tecnologia a supporto del business. Gariboldi Alberto Group Srl è una realtà

Dettagli

IBM Cognos Express Versione 10. 2012 IBM Corporation

IBM Cognos Express Versione 10. 2012 IBM Corporation IBM Cognos Express Versione 10 2012 IBM Corporation Un eccezionale successo per i clienti FKG risparmia fino a $400,000 ogni anno Uponor taglia $400,000 nei costi dell IT California Natural Products impiega

Dettagli

Software per il calcolo termico

Software per il calcolo termico ISOVER TechCalc Thermal Calculation for Technical Insulation Isolamento tecnico ISOVER TechCalc Software per il calcolo termico Efficienza energetica e ridotte emissioni di CO 2 in applicazioni industriali

Dettagli

Sistemi Informativi Aziendali I

Sistemi Informativi Aziendali I Modulo 6 Sistemi Informativi Aziendali I 1 Corso Sistemi Informativi Aziendali I - Modulo 6 Modulo 6 Integrare verso l alto e supportare Managers e Dirigenti nell Impresa: Decisioni più informate; Decisioni

Dettagli

Modelli di simulazione acustica

Modelli di simulazione acustica Modelli di simulazione acustica rappresentano il metodo più veloce per condurre un analisi previsionale e permettono di simulare tutte le sorgenti sonore, tenendo in considerazione i parametri che influenzano

Dettagli

COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA PIANO DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE PIANO DELLA DISTRIBUZIONE E LOCALIZZAZIONE DELLE FUNZIONI

COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA PIANO DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE PIANO DELLA DISTRIBUZIONE E LOCALIZZAZIONE DELLE FUNZIONI COMUNE DI LAJATICO PROVINCIA DI PISA PIANO DI ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE PIANO DELLA DISTRIBUZIONE E LOCALIZZAZIONE DELLE FUNZIONI PIANO D INDIRIZZO E REGOLAZIONE DEGLI ORARI PIANO MOBILITÀ

Dettagli

29082012_WF_reporting_bro_IT. www.tomtom.com/telematics

29082012_WF_reporting_bro_IT. www.tomtom.com/telematics 29082012_WF_reporting_bro_IT www.tomtom.com/telematics T E L E M AT I C S WEBFLEET Rapporti Let s drive business WEBFLEET Rapporti Con la gestione del parco veicoli di TomTom risulta molto più semplice

Dettagli

HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE

HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE STRUMENTI SOFTWARE PER LA VALUTAZIONE DEGLI IMPATTI ENERGETICO- AMBIENTALI ED ECONOMICI DEGLI SPOSTAMENTI CASA-LAVORO HOWMOVE HOME-WORK MOBILITY EVALUATION TOOL SUITE IL CASO STUDIO DEL CENTRO ENEA CASACCIA

Dettagli

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8

Brochure Internet. Versione 2010.1 The Keyrules Company s.r.l. Pagina 2 di 8 Ogni organizzazione possiede un sistema di regole che la caratterizzano e che ne assicurano il funzionamento. Le regole sono l insieme coordinato delle norme che stabiliscono come deve o dovrebbe funzionare

Dettagli

THRU-PUT INFOR SCM > THRU-PUT. Qual è la Teoria dei Vincoli (TOC)? www.twingroup.com

THRU-PUT INFOR SCM > THRU-PUT. Qual è la Teoria dei Vincoli (TOC)? www.twingroup.com THRU-PUT Qual è la Teoria dei Vincoli (TOC)? La Teoria dei Vincoli è la filosofia globale sviluppata dal Dott. Eiyahu M. Goldratt pubblicata in vari libri, tra cui L obiettivo. TOC si concentra sulle restrizioni

Dettagli