Spam: è ora di difendersi.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spam: è ora di difendersi."

Transcript

1 Spam: è ora di difendersi. Smau Sicilia 2004 Angelo Failla a.k.a. pallotron

2 Programma Definizione di Spam; Danni e disagi causati dallo Spam; Quali sono le problematiche a cui si và incontro quando si implementano politiche anti-spam? Accorgimenti e provvedimenti di base; Accorgimenti end-user; Accorgimenti sysadmin, caso pratico: bogofilter e qmail; Domande e Risposte.

3 Consiste in uno o più messaggi non sollecitati (1),spediti come parte di un insieme più grande di messaggi (2), tutti aventi contenuto sostanzialmente identico (3). Alcune osservazioni: Definizione di SPAM (1) Occorre capire a fondo cosa costituisce una evidente ed esplicita sollecitazione da parte dell'utente ad essere contattato e cosa invece no. (2) Non esiste una soglia minima di messaggi per dire che un insieme di messaggi sia spam. (3) Lo spam può essere sia commerciale (es. Pubblicità), che non commerciale (es. Catene di lettere, scherzi).

4 (1) Concetto di SOLLECITAZIONE Esempi di cosa non può essere considerata una evidente sollecitazione : Una semplice visita ad un sito web; La presenza del proprio indirizzo mail, icq, o altro in un sito o altro luogo virtuale pubblicamente accessibile; La semplice esistenza di un forum, un newsgroup, una chat,.... Il semplice invio di un messaggio ad una mailing list, un forum o altro non costituisce una sollecitazione per il destinatario ad inserire l'indirzzo del mittente in una lista per l'invio massivo di messaggi, a meno che l'intento chiaro e ovvio del messaggio sia quello di richiedere questo trattamento; Una sollecitazione a ricevere un certo tipo, categoria o classe di messaggi, non costituisce una sollecitazione a ricevere messaggi inviati massivamente di tipo differente; Una sollecitazione a ricevere un certo tipo di messaggi inviati massivamente non può essere trattato da qualcuno per conto terzi.

5 (2) Concetto di SOGLIA MINIMA Essendo che: Non esiste alcuna soglia minima di messaggi sopra il quale si considera un invio massivo ad uno o più indirizzi un'azione di spam. Allora: In un qualunque insieme di due (2) o più messaggi con contenuto sostanzialmente identico, tutti i messaggi nell'insieme che siano non sollecitati dai relativi destinatari sono "spam" secondo la definizione precedente

6 (3) Contenuto In una recente decisione della Corte Suprema dello Stato di Washington (USA), i giudici hanno formalmente adottato l'opinione che: Il termine 'spam' è generalmente riferito alla posta elettronica massiva non sollecitata (o 'posta spazzatura'), che può essere sia commerciale (come ad esempio una pubblicità) che non commerciale (come ad esempio uno scherzo o una catena di lettere). Anche se i giudici non hanno considerato il significato più ampio del termine (che include tutte le forme di messaggi elettronici non sollecitati trasmessi in più copie, non solo la posta elettronica), hanno correttamente individuato entrambi gli aspetti chiave di ciò che chiamiamo "spam": l'esistenza di più copie, e la natura di comunicazione non sollecitata.

7 Danni e disagi causati dallo SPAM Consumo di banda (la banda ha un costo); I costi di banda sostenuti da ISP e utenti (collegamento via telefono) per il trasporto del messaggio. Ad esempio, 10kB moltiplicato per un milione corrisponde a 10GB di dati, il cui transito prende circa 20 giorni di tempo-linea assumendo una velocita' media di 6kB/s; Perdita di tempo causata dall'opera di pulizia dell'utente; Il tempo perduto dai destinatari per scaricare, verificare e cancellare il messaggio. Ad esempio, cinque secondi moltiplicato per un milione di destinatari corrisponde a 1400 ore di lavoro!!! Consumo di spazio su disco (lo spazio ha un costo);

8 Danni e disagi causati dallo SPAM Intasamento delle mailbox (come sopra); Sovraccarico delle risorse di calcolo dei mail server; Mailbox difficili da consultare; Frustrazione: che si ripercuote sulle nostre aziende. Violazione della privacy; Possibilità di essere denunciati per spamming, soprattuto se i nostri server sono degli open relay.

9 Chi sostiene questi costi? Non certo gli spammer, che al massimo perdono il loro account su un ISP consumer. Sono sostenuti dagli utenti che ricevono spam, e dagli ISP che devono aumentare i costi di gestione (banda e tempo-uomo) caricando i costi dei canoni. Un recente studio della Commissione Europea (riassunto) stima il costo globale dello spam in circa 10 miliardi di Euro annui, corrispondenti a circa il 10% dei costo operazionale globale di Internet. E' un fenomeno economico di forte impatto per tutta l'economia dell'ict, aldilà dei fastidi recati agli utenti.

10 Chi deve prevenire lo spam? E come? La prevenzione anti-spam è compito del sysadmin oppure dell'utente finale? Le che sono identificate come spam debbono essere eliminate direttamente? Oppure taggate? Oppure ruotate opportunamente in qualche mailbox/maildir? Può, un sysadmin, essere considerato responsabile della attività spammatoria provocata da una misconfigurazione dei proprio server? I messaggi, con contenuti leggittimi, ma non corrispondenti alle RFC o agli standard accettati, debbono essere eliminati?

11 Alcuni punti di vista sullo spam Lo spam non può essere fermato: Questo punto di vista afferma che è inutile combattere lo spam, sia perchè questa lotta viene vista come uno spreco di risorse, sia perchè essa potrebbe causare la perdita di leggittime. La prevenzione dello spam è compito dell'utente finale; Questo punto di vista afferma che, siccome riconoscere lo spam è un compito alquanto ardito, la riduzione dello spam che circola sull'internet è compito principale dell'utente finale. Questo punto di vista è generalmente condiviso da una parte del sysadmin che non sono in grado di attivarsi per creare soluzioni systemwide sui loro mailserver. Essi pensano anche che un controllo a livello utente è più efficace perchè essi hanno più controllo su quali tipi di messaggi vogliono bloccare e quali no. Ad alcune persone a volte piace ricevere commerciali, anche non autorizzate, e tendono a pensare che un'azione a livello di sistema che rifiuta le in automatico sia una sorta di violazione della privacy!

12 Alcuni punti di vista sullo spam La prevenzione dello spam è compito del sysadmin Questo punto di vista afferma che, essendo disponibili alcuni tool in grado di rilevare lo spam a livello di sistema, la prevenzione dello spam è compito della persona o dell'entità che mantiene il mail server. Questo punto di vista è spesso condiviso da amministratori di sistema che hanno come obbiettivo la riduzione del tempo che il loro staff utilizza per vagliare la propria casella di posta elettronica. C'è anche da aggiungere che spesso i sysadmin non hanno molta simpatia per gli spammer, in quanto generalmente essi tendono ad abusare i sistemi da essi mantenuti. La gente che condivide questo punto pensa che la possibilità di perdere messaggi leggittimi (ma in bassa quantità) sia un rischio da correre ed accettabile.

13 Accorgimenti di base Evitare di pubblicare i propri indirizzi privati; un buon metodo è quello di pubblicare gli indirizzi in questa forma: afailla (at) uzeda (dot) com Evitare di dare la privava a organizzazioni di cui non ti fidi; NON rispondere mai allo spam; Denuncia ogni spam che ricevi ai servizi di abuse o a servizi come SpamCop (http://www.spamcop.net/); Educare i nostri utenti, i familiari, gli amici, i collaboratori, etc. Essere sicuri che il proprio sistema (desktop o server) sia ben configurato.

14 Provvedimenti: la diffida Un esempio di diffida realizzata da Paolo Attivissimo (http://attivissimo.net/antispam/diffida_antispam.htm) A cosa serve? A educare gli spammer italiani. Ci sono molte aziende italiane che non hanno ancora capito come funziona la legge sulla privacy e credono di potervi mandare i loro messaggi pubblicitari senza il vostro consenso preventivo. Quasi sempre non l'hanno capito per semplice, schietta ignoranza, non per malizia.la diffida autorevole è estremamente efficace. Il garante della privacy è pronto a dare agli spammer 250 euro di multa per ogni utente spammato. Massimo Cavazzini è riuscito a far multare uno spammer italiano (http://www.maxkava.com/spam/spam_intro.htm) Come funziona? Visitate il sito promosso dallo spammer, cercate una , telefono, o indirizzo e mandate il testo che trovate nel sito di Attivissimo. Meglio la raccomandata A/R.

15 Risposte tipiche alle diffide Ma io ho trovato il suo indirizzo in internet (risposta: non importa, pubblicare il proprio indirizzo su internet non equivale a dare il proprio consenso allo spamming) Ma io ho trovato il suo indirizzo su un elenco pubblico (risposta: elenco pubblico DI !?!?!? non esiste al momento!) Ma quello che abbiamo mandato non è pubblicità, è un'informativa! (risposta: la potete chiamare come vi pare, resta sempre spam) Non siamo responsabili, abbiamo comperato un CD di indirizzi (risposta: chi utilizza questi cd deve comunque informarsi che gli utenti abbiano acconsentito, Non faccia lo sbruffone, sa quanto le costerebbe farci causa per una ? (risposta: non ho bisogno di farvi causa, basta la segnalazione al garante, che e' gratuita)

16 Accorgimenti end-user Filtri anti-spam a livello del client di posta (windows e unix); Tutti i client di posta elettronica moderni (Mail.app di Apple, Mozilla Mail, Mozilla Thunderbird, Opera, ECCETTO MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS) hanno dei filtri integrati che funzionano molto bene. Software anti-spam esterno al client di posta; Es. le accoppiate procmail + bogofilter o spamassassin sono le soluzioni single user più utilizzate in ambienti desktop posix. Black-list di terze parti (es. Spamcop) Sono database che contengono indirizzi ip e/o mail sender classificati come spammer, in genere vi sono contenuti open-relay, innocenti affetti da virus spammatori, etc. Queste blacklist sono frutto di importanti discussioni derivate dai controversi criteri di annessione al database che possono variare in base alle persone o alle organizzazioni che le gestiscono. Gli utenti sono fortemente incoraggiati a trovare blacklist in linea con i propri punti di vista.

17 Accorgimenti end-user Il programma unix per utilizzare le blacklist si chiama rblcheck e può essere utilizzato in accoppiata con procmail in configurazioni desktop posix. Strategia basata sulle white-list Bayesian filtering Sono filtri fondati su particolari basi matematiche probabilistiche basate sul principio che molti eventi sono dipendenti tra loro e la probabilità che un evento avvenga in futuro può essere dedotta dal verificarsi di quello stesso evento in precedenza. Qualora sussistano parti di testo presenti spesso nello spam, ma non nella posta legittima, è ragionevole presumere che una tale costituisca probabilmente dello spam. Prima di poter filtrare la posta, l'utente deve generare un database di termini e simboli raccolti da campioni di posta spam e di posta leggittima.

18 Caso pratico: Qmail e Bogofilter Mostreremo come installare bogofilter con un MTA qmail, si deve essere in possesso dei privilegi di root sulla macchina, e di una installazione di qmail funzionante. La installazione dell'mta non è trattata in questo workshop, maggiori informazioni su dove scaricare i sorgenti di qmail e su come installarlo possono essere recuperate su: (esiste una traduzione italiana) Bogofilter è reperibile alla url Dobbiamo solo esser certi di aver installato qmail-filter di Bruce Guenter reperibile alla url:

19 Installazione e Training di Bogofilter mkdir /home/bogofilter chown R alias:alias /home/bogofilter procuriamoci due mailbox, una carica di spam, un'altra invece carica di messaggi non spam per istruire bogofilter (ecco perchè lo spam non si butta mai! Se non abbiamo queste mailbox ce le possiamo procurare con google, c'è un sacco di gente che conserva lo spam e lo mette a disposizione). bogofilter d /home/bogofilter/ s < /path/del/file/spam.mbox bogofilter d /home/bogofilter n < /path/del/file/non spam.mbox Adesso il nostro bogofilter dispone dei due database necessari per il suo funzonamento

20 Filtraggio con Qmail Creare uno script dal nome /home/bogofilter/bogofilter-run: #!/bin/sh exec /usr/bin/qmail qfilter /usr/bin/bogofilter d \ /home/bogofilter p u e chmod +x /home/bogofilter/bogofilter run In /etc/tcp.smtp assicurarsi di settare la riga: :allow,qmailqueue="/home/bogofilter/bogofilter run" Aggiornare il database tcp.smtp.cdb con il comando: tcprules /etc/tcp.smtp.cdb /etc/tcp.smtp.tmp < /etc/tcp.smtp Adesso per ogni messaggio in ingresso qmail eseguirà bogofilter, e ogni messaggio avrà la header line X-Bogosity: [Yes No]. Bisognerà educare gli utenti a settare i propri filtri per rilevare l'header e spostare i messaggi dentro una loro directory di posta specifica.

21 Registrazione dello Spam e correzioni Settare un alias qmail in modo che gli utenti possano usarli per registare lo spam, i messaggi non-spam, e correggere le classificazioni errate. Creare un file /var/qmail/alias/.qmail-bogofilter-default con dentro: /home/bogofilter/bogofilter qfe /home/bogofilter/maildir/ Copiare il file bogofilter-qfe (che trovate dentro la cartella contrib dei sorgenti di bogofilter) dentro /home/bogofilter Cambiare il valore del dominio di posta nel file bogofilter-qfe. Lo script deve essere adattato nel caso in cui avete una qmail in configurazione domini multipli. /var/qmail/bin/maildirmake /home/bogofilter/maildir chmod +x /home/bogofilter/bogofilter qfe

22 Registrazione dello Spam e correzioni Istruire gli utenti. Per registrare: spam, inviare a nonspam, inviare a Per correggere classificazioni errate: spam, send to nonspam, send to E' importante fare un bounce del messaggio oppure un redirect piuttosto che fare un forward dei messaggi. Un metodo migliore potrebbe essere quello di settare un account imap+ ssl con 4 maildir, ognuna con uno scopo e con un cronjob a testa che provvede ad istruire bogofilter.

23 SmtpFront + RBL Se vogliamo rendere il nostro qmail ancora più performante contro gli spammer possiamo utilizzare le black-list e un software che si chiama smtpfront (reperibile su questo programma ci consente di validare indirizzi di posta, è possibile ad es. bloccare dei sender ben precisi inseriti in un file sul filesystem, o che matchano una regula expression. Per utilizzare smtpfront basta installarlo e creare un file /etc/smtpfront/mailrules simile a questo: :sender d[[/var/qmail/control/badmailfrom]]:*:sorry, your envelope sender is in my badmailfrom list (#5.7.1) d*:*!*: Sorry, we don't allow that here Sorry, we don't allow that here d*:*%*: Sorry, percent hack not accepted here d*%*:*: Sorry, percent hack not accepted here d:*:sorry, empty From are not allowed From field format is not valid :recipient

24 SmtpFront + RBL Dopo aver creato il file mailrules bisogna modificare il file / etc/tcp.smtp: :allow,qmailqueue="/home/bogofilter/bogofilter run"\,mailrules="/etc/smtpfront/mailrules" Ricostruire il db con il comando: tcprules /etc/tcp.smtp.cdb /etc/tcp.smtp.tmp < /etc/tcp.smtp

25 SmtpFront + RBL Se vogliamo utilizzare i server delle black list occorrerà modificare il file /service/qmail-smtpd/run per somigliare al seguente file: QMAILDUID=`id u qmaild` NOFILESGID=`id g qmaild` MAXSMTPD=`head 1 /var/qmail/control/concurrencyincoming` if [ z "$QMAILDUID" o z "$NOFILESGID" o z "$MAXSMTPD" ]; then echo QMAILDUID, NOFILESGID, or MAXSMTPD is unset in echo /var/qmail/supervise/qmail smtpd/run exit 1 fi exec \ /usr/local/bin/envdir /etc/smtpfront \ /usr/local/bin/softlimit m \ /usr/local/bin/tcpserver v R l 0 x /etc/tcp.smtp.cdb c "$MAXSMTPD" \ u "$QMAILDUID" g "$NOFILESGID" 0 smtp \ /usr/local/bin/rblsmtpd r bl.spamcop.net r relays.ordb.org \ /usr/local/bin/smtpfront qmail 2>&1 Riavviare qmail con la coppia di comandi: kill HUP 1 && qmailctl restart

26 SmtpFront + RBL Se tutto è stato fatto a dovere i log daranno, ogni tanto, qualcosa del tipo: :14: tcpserver: pid 2890 from :14: tcpserver: ok : :25 : :: :14: rblsmtpd: pid 2890: 451 Blocked see

27 THE END

Antispam con MDaemon. Luca Biffi - Direttore supporto tecnico di Achab S.r.l. luca.biffi@achab.it

Antispam con MDaemon. Luca Biffi - Direttore supporto tecnico di Achab S.r.l. luca.biffi@achab.it Antispam con MDaemon Luca Biffi - Direttore supporto tecnico di Achab S.r.l. luca.biffi@achab.it Agenda Introduzione Come lavora l antispam di MDaemon Analisi del lavoro dell antispam Tuning della configurazione

Dettagli

Gli strumenti AntiSpam di MDaemon

Gli strumenti AntiSpam di MDaemon Gli strumenti AntiSpam di MDaemon O ltre il 50% delle email che circolano in Internet sono spam, cioè email non richieste e non gradite. Lo spam è uno dei mali della Rete, occupa la banda e rallenta il

Dettagli

INDICE. Introduzione. Definizione del termine Spam. L origine del termine Spam. Da chi viene effettuato

INDICE. Introduzione. Definizione del termine Spam. L origine del termine Spam. Da chi viene effettuato INDICE A cura di: De Pascale D. Zappullo D. Sistemi di Elaborazione: Sicurezza Su Reti A.A. 2005/2006 Prof. Alfredo De Santis Processo di Introduzione Definizione del termine Spam A chi non è mai capitato

Dettagli

BT Mail Anti-Spam v 1.0

BT Mail Anti-Spam v 1.0 BT Mail Anti-Spam v 1.0 BT MAIL - Anti-SPAM v 1.0 Pag. 1 di 18 INDICE 1 Premessa... 3 2 Scopo del documento... 3 2.1 Abbreviazioni...3 3 Introduzione... 4 3.1 Da dove deriva il termine SPAM?...4 4 Il servizio

Dettagli

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato

SHARKMAIL by 2000net. Caratteristiche principali. Più 98% dello spam viene eliminato SHARKMAIL by 2000net La 2000net ha investito molte risorse per combattere il fenomeno dello spam e oggi è pronta a fornire una soluzione ad elevato livello tecnologico indirizzato al settore Business in

Dettagli

Installazione di un server di posta

Installazione di un server di posta Installazione di un server di posta Massimo Maggi Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To: mailinglist Date: Wed,

Dettagli

MDaemon: tecniche per non finire in black list. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it

MDaemon: tecniche per non finire in black list. Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it MDaemon: tecniche per non finire in black list Claudio Panerai - Direttore Tecnico di Achab S.r.l. claudio.panerai@achab.it Agenda Open relay e black list Definizioni e problemi Funzionamento Verifica

Dettagli

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento

La posta elettronica. Informazioni di base sul funzionamento La posta elettronica Informazioni di base sul funzionamento Il meccanismo della posta elettronica - 1 MARIO SMTP Internet SMTP/POP 1 2 3 LAURA Mario Rossi deve inviare un messaggio di posta elettronica

Dettagli

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN

MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN MARKETING AUTOMATION CAMPAIGN PIATTAFORMA PROFESSIONALE PER IL DIRECT MARKETING Validità: Dicembre 2013 Questa pubblicazione è puramente informativa. 24 ORE SOFTWARE non offre alcuna garanzia, esplicita

Dettagli

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica

AWN ArchiWorld Network. Manuale generale del sistema di posta elettronica. Manuale generale del sistema di posta elettronica Pag. 1 / 37 AWN Manuale generale del sistema di posta elettronica INDICE Caratteristiche del nuovo sistema di posta... 2 Registrazione di un account... 2 Modifica dei propri dati... 3 Recuperare la propria

Dettagli

Per provare gratuitamente il servizio scrivete a info@postalinda.it Tel: +39.0273953699 http://www.postalinda.it

Per provare gratuitamente il servizio scrivete a info@postalinda.it Tel: +39.0273953699 http://www.postalinda.it POSTA LINDA è un sistema AntiVirus e AntiSpam completamente gestito che permette di abbattere fino al 99.9% i messaggi di posta indesiderata e i virus che raggiungono le caselle del vostro dominio. Il

Dettagli

ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) In questa piccola guida vogliamo mostrarvi come creare regole di BlackListe e Whitelist per

ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) In questa piccola guida vogliamo mostrarvi come creare regole di BlackListe e Whitelist per www.playnet.it agg. Documento 1/03/2007 ANTISPAM PLAYNET (nuova Piattaforma) Il modulo Instant Antispam di Playnet utilizza diversi sistemi e tecnologie: - Filtro Bayesiano - SpamAssassin - Analisi dei

Dettagli

Presentazione MAIL-ID. Cloud email Service di nuova generazione

Presentazione MAIL-ID. Cloud email Service di nuova generazione Presentazione MAIL-ID Cloud email Service di nuova generazione 2014 1 MAIL-ID Integra mail, attività e calendario su smartphone, PC e tablet. la nostra proposta di Cloud email Service è la più completa

Dettagli

SPAM. Che cosa si intende con il termine SPAM? Obiettivi dello spam. Come opera lo spammer. Come difendersi dallo spam

SPAM. Che cosa si intende con il termine SPAM? Obiettivi dello spam. Come opera lo spammer. Come difendersi dallo spam SPAM Che cosa si intende con il termine SPAM? Il termine spam, in ambito informatico, è stato scelto per descrivere tutte quelle azioni che, in genere, ostacolano le proprie possibilità di comunicazione;

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

FIREWALL Protezione e sicurezza

FIREWALL Protezione e sicurezza Protezione e sicurezza Antivirus Firewall Filtering Scopri tutti i nostri servizi su www.clouditalia.com Cloud Imail Firewall Lo Spam é un insieme di messaggi non desiderati o provenienti da mittenti sconosciuti.

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

MDaemon contro lo spam

MDaemon contro lo spam MDaemon contro lo spam O ltre il 50% del volume di posta elettronica che circola in Internet è costituito da spam, ovvero messaggi non richiesti e non graditi. Vera e propria piaga della Rete, lo spam

Dettagli

Come tenere lontano lo spam dalla rete

Come tenere lontano lo spam dalla rete Come tenere lontano lo spam dalla rete Quali funzionalità richiedere ad una tecnologia anti-spam Questa white paper, una guida per il cliente di software anti-spam, evidenzia le caratteristiche principali

Dettagli

Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com

Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com Personal local Gmail Gianmauro Cuccuru http://ops.garinci.com 1 Perchè Gmail? Nella prima metà del 2004, Google attiva il suo servizio di posta Gmail ed io non conoscevo nessuno che avesse un invito...

Dettagli

Docente: Di Matteo Marcello

Docente: Di Matteo Marcello Docente: Di Matteo Marcello Cos è la posta elettronica La posta elettronica è nata nel 1971; Ray Tomlinson aveva scritto un programma che permetteva agli utenti di un computer di scambiarsi messaggi e

Dettagli

Antispam. FASTflow S.r.l. IceWarp Italia e-mail: info@icewarp.it - Web: www.icewarp.it

Antispam. FASTflow S.r.l. IceWarp Italia e-mail: info@icewarp.it - Web: www.icewarp.it Antispam IceWarp Server integra diverse tecnologie Anti-Spam altamente personalizzabili in modo che ciascun amministratore di sistema possa sfruttare le potenzialità offerte adattandole alle particolari

Dettagli

Combattere lo spam con MDaemon e SPF

Combattere lo spam con MDaemon e SPF MDaemon Combattere lo spam con MDaemon e SPF Abstract... 2 Cos è SPF... 2 Configurazione di SPF in MDaemon... 3 Attivare SPF in MDaemon 7... 3 Attivare SPF in MDaemon 8... 4 Attivare SPF in MDaemon 9...

Dettagli

Come rappresentato nello schema precedente Onyx Systems Messaging Security Suite è una soluzione di spam e virus filtering sever side, quindi basata

Come rappresentato nello schema precedente Onyx Systems Messaging Security Suite è una soluzione di spam e virus filtering sever side, quindi basata COME FUNZIONA *Per attivare il servizio di spam e virus filtering è necessario modificare il record MX (mail exchange) del dominio del cliente in modo che tutti i messaggi indirizzati a casella@dominiocliente.it

Dettagli

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL

GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL GUIDA ALL'INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DI UN SERVER MAIL PER UNA PICCOLA LAN MEDIANTE L'USO DI QMAIL E VPOPMAIL 14-03-2004 by Profex Sistema di test CPU: AMD 1000 mhz RAM: 512 mb Sistema Operativo Slackware

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server

Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server Pagina 1 di 7 Creazione di utenti Virtuali nel servizio Mail Mac OS X 10.5.x/10.4.x Server 1) Introduzione 2) Perchè utenti virtuali? 3) Preparazione Scenario 4) Preparazione Mail Server 5) Aggiunta domini

Dettagli

I l G l G o l s o sario i o de d ll l l Email Marketing

I l G l G o l s o sario i o de d ll l l Email Marketing Il Glossario dell Email Marketing A A/B Testing Metodologia usata nell e-mail marketing per testare l efficacia di un messaggio. Il test si effettua creando due gruppi all interno della mailing list, con

Dettagli

Corso di Laurea in Informatica Progetto per l'esame di Programmazione 2 Appelli estivi a.a. 2006-07

Corso di Laurea in Informatica Progetto per l'esame di Programmazione 2 Appelli estivi a.a. 2006-07 Corso di Laurea in Informatica Progetto per l'esame di Programmazione 2 Appelli estivi a.a. 2006-07 Obiettivo Si vuole costruire un sistema antispam che permetta di bloccare la indesiderata. Spam (da Wikipedia)

Dettagli

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs

Installazione di un server di posta. Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Installazione di un server di posta Emanuele Santoro (basato sulle slides di Massimo Maggi) Politecnico Open unix Labs Vista dall'alto RFC2822, questo sconosciuto From: Tu To:

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Elenco caselle attive per il dominio @dominio.it casella1@dominio.it casella2@dominio.it casella3@dominio.it Password1 Password2 Password3

Dettagli

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot.

Posta elettronica. Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it. formazione-postcot. Posta elettronica Installazione di un mail server, metodo Postcot 17 aprile 2013 Marco Moser linuxtrent.it formazione-postcot.odp Giro della posta Servizi Trasmissione: - DNS Domain Name System - SMTP

Dettagli

Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su dominio PEC generico

Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su dominio PEC generico 1 di 6 07/03/2010 11.37 Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su dominio PEC generico (Potete scaricare questa guida in formato.pdf) Quando il vostro fornitore di posta elettronica

Dettagli

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard

Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Manuale configurazione caselle di posta elettronica HME Standard Dati per la configurazione: SERVER della posta in arrivo (IMAP): hme.2000net.it Porta: 143 SERVER della posta in arrivo (POP3): hme.2000net.it

Dettagli

I M P O S T A R E U N A C C O U N T D I P O S T A C O N M O Z I L L A T H U N D E R B I R D

I M P O S T A R E U N A C C O U N T D I P O S T A C O N M O Z I L L A T H U N D E R B I R D I M P O S T A R E U N A C C O U N T D I P O S T A C O N M O Z I L L A T H U N D E R B I R D C O N F I G U R A R E L A M A I L 1) Aperto il programma, cliccare su strumenti > impostazioni account. 2) Si

Dettagli

Manuale Utente Servizio AntiSPAM

Manuale Utente Servizio AntiSPAM RUPA - Centro di Gestione Interoperabilità Servizio AntiSPAM Pagina di 22 INDICE GENERALITÀ...4. SCOPO DEL DOCUMENTO...4.2 APPLICABILITÀ...4.3 DEFINIZIONI E ACRONIMI...4 2 DESCRIZIONE...5 2. INTEGRAZIONE

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365

Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Archiviare messaggi da Microsoft Office 365 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Office 365. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato MailStore

Dettagli

Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di TI Trust Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 Scopo del documento... 3 2 Primo accesso e cambio password... 4

Dettagli

Configurazione account di posta elettronica certificata per Microsoft Outlook Express

Configurazione account di posta elettronica certificata per Microsoft Outlook Express Comprapec.it vi guida nella creazione e configurazione del Vostro account di tipo nome.cognome@pec.azienda.it Client di posta: Microsoft Outlook Express Quando il vostro fornitore avrà attivato la casella

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

SPAM SPAM SPAM. Leggi questo documento fino in fondo. Solo cosi potrai essere certo che ogni tua comunicazione venga letta.

SPAM SPAM SPAM. Leggi questo documento fino in fondo. Solo cosi potrai essere certo che ogni tua comunicazione venga letta. SPAM SPAM SPAM Spam è ogni e-mail inviata senza che l utente abbia fornito il suo consenso esplicito e libero a ricevere posta elettronica da te o dalla tua azienda. Leggi questo documento fino in fondo.

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento LA POSTA ELETTRONICA: OPPORTUNITA E RISCHI

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento LA POSTA ELETTRONICA: OPPORTUNITA E RISCHI APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento LA POSTA ELETTRONICA: OPPORTUNITA E RISCHI ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA LA POSTA

Dettagli

Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su proprio dominio PEC

Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su proprio dominio PEC Guida Microsoft Outlook Express, Creare e configurare l'account su proprio dominio PEC Quando il vostro fornitore di posta elettronica certificata avrà attivato la casella email, per poterla utilizzare

Dettagli

* Vediamo come combattere attivamente gli spammer (soluzione che prediligo).

* Vediamo come combattere attivamente gli spammer (soluzione che prediligo). Quasi sicuramente qualsiasi possessore di un account di posta elettronica si è trovato nella mailbox messaggi pubblicitari, improbabili catene di S.Antonio, proposte più o meno lecite, mailbombing il tutto

Dettagli

Introduzione all'uso di

Introduzione all'uso di Introduzione all'uso di Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica.

Dettagli

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it

Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Unsolicited Bulk Email (UBE) (spamming) Francesco Gennai IAT - CNR Francesco.Gennai@iat.cnr.it Bologna, 24 novembre 2000 Unsolicited Bulk Email (Spamming) MHS = Message Handling System UA = User Agent

Dettagli

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com

PEC. Posta Elettronica Certificata. securepec.com PEC Posta Elettronica Certificata securepec.com SECUREPEC La nuova evoluzione nell invio di messaggi La Posta Elettronica Certificata (PEC) è l evoluzione della posta elettronica convenzionale. E la posta

Dettagli

Guida di Pro Spam Remove

Guida di Pro Spam Remove Guida di Pro Spam Remove 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) FILTRO 5) ARCHIVIO E-MAIL 6) NOTE CONCLUSIVE 1) SOMMARIO Pro Spam Remove è un software che si occupa di bloccare tutto lo

Dettagli

ISTRUZIONI SERVIZIO ANTISPAM

ISTRUZIONI SERVIZIO ANTISPAM ISTRUZIONI SERVIZIO ANTISPAM Il nostro server di posta utilizza un sistema avanzato di controllo antispam (ovvero un sistema che consente di eliminare le e-mail pubblicitarie non desiderate), basato sul

Dettagli

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA

COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA COME CONFIGURARE UN CLIENT DI POSTA Il titolare può accedere al sistema attraverso i più comuni client di posta quali, Outlook Express, Outlook, Thunderbird, Eudora, etc. Al momento dell Attivazione della

Dettagli

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica

h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica h t t p : / / w w w. e p - s u i t e. i t C o r s o d i P o s ta Elettronica 1 S O M M A R I O CORSO DI POSTA ELETTRONICA...1 SOMMARIO...2 1 COS È L E-MAIL...3 2 I CLIENT DI POSTA...4 3 OUTLOOK EXPRESS...5

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Guida per i sistemi Windows (Compatibile con altri sistemi)

Guida per i sistemi Windows (Compatibile con altri sistemi) Formulario semplificato per l uso della posta elettronica in modo cifrato e semplice. Per inviare e ricevere messaggi di posta in tutta sicurezza in un ambiente insicuro. Guida per i sistemi Windows (Compatibile

Dettagli

PEC, ovvero Posta Elettronica Certificata: quando l e-mail ha il valore di raccomandata

PEC, ovvero Posta Elettronica Certificata: quando l e-mail ha il valore di raccomandata INFORMATICA. PEC, ovvero Posta Elettronica Certificata: quando l e-mail ha il valore di raccomandata UN OBBLIGO PER I PROFESSIONISTI MA ANCHE UNO STRUMENTO MOLTO UTILE Con il decreto legge n. 185 del 29

Dettagli

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo

Mail server ad alta affidabilità in ambiente open source. Sistema di posta elettronica di ateneo Sistema di posta elettronica di ateneo Workshop GARR 2014 2-4 Dicembre, Roma Antonello Cioffi Antonello.cioffi@uniparthenope.it Soluzione in-hosting Hardware di tipo blade Più di 2000 caselle 1000 alias

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta

Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta Guida alla configurazione della posta elettronica dell Ateneo di Ferrara sui più comuni programmi di posta. Configurazione Account di posta dell Università di Ferrara con il Eudora email Eudora email può

Dettagli

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1 Posta elettronica Chi? Io posso comunicare con tutti quelli di cui conosco l'indirizzo. Chiunque può comunicare con me se conosce il mio indirizzo. Cosa? La posta elettronica (o e-mail in inglese) consiste

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail

LA POSTA ELETTRONICA. Come funziona l e-mail LA POSTA ELETTRONICA Come funziona l e-mail La posta elettronica consente lo scambio di messaggi fra utenti di uno stesso computer o di computer diversi ed è stata storicamente uno dei primi servizi forniti

Dettagli

Per attivare la casella di Posta Elettronica Certificata si debbono seguire le seguenti istruzioni:

Per attivare la casella di Posta Elettronica Certificata si debbono seguire le seguenti istruzioni: Istruzioni per l'attivazione delle caselle di Posta Elettronica Certificata Archiworld Network Il Decreto Anticrisi, convertito nella Legge n. 2 del 28 gennaio 2009 ha determinato (articolo 16, comma 7)

Dettagli

TeamLab. Primi passi. Informazione generale. 1. Impostazioni di portale

TeamLab. Primi passi. Informazione generale. 1. Impostazioni di portale Informazione generale Appena hai creato un portale a base della soluzione SaaS ricevi i privilegi di amministratore del portale. L'amministratore di TeamLab dispone di un accesso completo al portale. Oltre

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

Tipo di documento: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI UN ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA. Dominio: example.com. Data 16-09-2014

Tipo di documento: GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DI UN ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA. Dominio: example.com. Data 16-09-2014 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELL ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA E ALL IMPOSTAZIONE COME ACCOUNT DI POSTA PREDEFINITA. CONFIGURAZIONE CLIENT: Outlook Express NOTA: Lo spazio per la posta sul Server di ogni

Dettagli

Sicurezza in Internet

Sicurezza in Internet Sicurezza in Internet.. Le vie di Internet sono infinite... AUTORI Chiara Toffoletto Simone Longobardi Matilde Pavan Ashley Mararac Alessia Sgotto Giulia Manfra Raccomandazioni (Parte 1) Non entrare mai

Dettagli

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server

Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Archiviare messaggi di posta elettronica senza avere un proprio mail server Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione in ambiente privo di un proprio mail server. Si dà come presupposto

Dettagli

La Posta Elettronica Certificata (PEC)

La Posta Elettronica Certificata (PEC) La Posta Elettronica Certificata (PEC) Dalla carta al digitale Sommario Valore legale della PEC E-mail e PEC differenze Come si configura la PEC Come si utilizza la PEC (webmail( webmail/client) Errori

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009

Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009 Ufficio Informatica DIREZIONE GENERALE Strumenti operativi Open Source e servizi Intranet dell'assemblea Codice corso: R26/2009 Settembre Ottobre 2009 Obiettivi del corso Conoscenza dei criteri e delle

Dettagli

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA

SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Allegato n. 02 SERVIZIO PEC LINEE GUIDA Pagina n. 1 PRIMA DI COMINCIARE: NOTA BENE: LA POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA E UN MEZZO DI TRASPORTO, VELOCE, SICURO E CON VALIDITA LEGALE. NON E UN METODO DI AUTENTICAZIONE

Dettagli

Guida all'uso della Posta Elettronica client Outlook express su sistema operativo Windows

Guida all'uso della Posta Elettronica client Outlook express su sistema operativo Windows Guida all'uso della Posta Elettronica client Outlook express su sistema operativo Windows Premessa Il servizio di posta elettronica che offriamo è da intendersi come Posta in Arrivo. Per l'invio delle

Dettagli

Servizio Reti Area della Ricerca RM1

Servizio Reti Area della Ricerca RM1 Servizio Reti Area della Ricerca RM1 Posta Elettronica il nuovo server e le modalità operative dr. Guido Righini dr. Claudio Ricci Le Origini della Posta Elettronica E-Mail (abbreviazione di Electronic

Dettagli

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups Lezione 7 Posta elettronica e Newsgroups Posta elettronica La posta elettronica è un servizio fruibile attraverso rete internet che consente ad un utente della rete di inviare un messaggio riservato ad

Dettagli

.: Company: See srl. Sede Legale e Amministrativa Via Cavoni, 48 03100 Frosinone. Codice Fiscale e partita IVA 02294340605

.: Company: See srl. Sede Legale e Amministrativa Via Cavoni, 48 03100 Frosinone. Codice Fiscale e partita IVA 02294340605 .: Company: See srl Sede Legale e Amministrativa Via Cavoni, 48 03100 Frosinone Codice Fiscale e partita IVA 02294340605 Reg. imprese CCIAA di Frosinone n 142759 url: www.seesrl.it email: info@seesrl.it

Dettagli

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla.

Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla. Manuale per la configurazione di un account di PEC in Mozilla. 1/21 AVVIO DI MOZILLA E CREAZIONE NUOVO ACCOUNT. 3 IMPOSTAZIONI AVANZATE. 12 SCARICA MESSAGGI. 15 APERTURA DI UN MESSAGGIO DI PEC. 15 RICEVUTA

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy...

Sommario. 1. Introduzione.2. 2. Pre-requisiti.. 3. 3. Specifiche tecniche...4. 4. Parametri e variabili..5. 5. Tutela della Privacy... Accesso al servizio Sms Gateway Release 1.5.0 (ultimo aggiornamento 12 ottobre 2002) Sommario 1. Introduzione.2 2. Pre-requisiti.. 3 3. Specifiche tecniche......4 4. Parametri e variabili..5 5. Tutela

Dettagli

Claudio Allocchio. SPAM? No Grazie! Claudio Allocchio. Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001. III Incontro di GARR-B. III Incontro di GARR-B

Claudio Allocchio. SPAM? No Grazie! Claudio Allocchio. Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001. III Incontro di GARR-B. III Incontro di GARR-B Spam? No Grazie! Firenze, 24 e 25 Gennaio 2001 Sommario Rissunto delle puntate precedenti......non c e un solo tipo di Spam! Come raccogliere le informazioni Header e logs : l impronta digitale del delitto

Dettagli

Internet in due parole

Internet in due parole Internet in due parole Versione 1.1 18-9-2002 INTERNET IN DUE PAROLE...1 VERSIONE 1.1 18-9-2002...1 COSA È INTERNET?... 2 TIPI DI CONNESSIONE.... 2 Cosa è un modem...2 ADSL...2 Linee dedicate...2 CONNESSIONE

Dettagli

LO SPAMMING. Autore: Roberta Defenu

LO SPAMMING. Autore: Roberta Defenu LO SPAMMING UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI CAGLIARI FACOLTÁ DI GIURISPRUDENZA DIRITTO PRIVATO DELL INFORMATICA A.A. 2006/2007 DOCENTI: PROF. BRUNO TROISI DOTT. MASSIMO FARINA Autore: Roberta Defenu Lo spamming

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi.

Vediamo un esempio di spedizione e ricezione di email, puntualizzando i passaggi. Telnet è il principale protocollo di Internet per realizzare delle connessioni con macchine in remoto Da la possibilità di essere fisicamente sul proprio sistema e lavorare su un altro che può essere nella

Dettagli

1) Introduzione Microsoft Outlook Microsoft Outlook Express filtro anti-spam gratis Full Light Free Full Light Free banner

1) Introduzione Microsoft Outlook Microsoft Outlook Express filtro anti-spam gratis Full Light Free Full Light Free banner 1) Introduzione Il programma di posta elettronica Eudora, ormai arrivato alla sua sesta edizione, è da tempo molto amato in quanto ha sempre rappresentato una valida alternativa agli omnipresenti programmi

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Stato: Rilasciato Posta Elettronica Certificata elettronica per il servizio PEC di IT Telecom Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 30 Stato: Rilasciato REGISTRO DELLE MODIFICHE REVISIONE DESCRIZIONE EMISSIONE

Dettagli

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.)

POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.) POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA (P.E.C.) Manuale di informazione per il personale amministrativo delle Istituzioni scolastiche statali Testo aggiornato con il D.Lgs N 82 del 07 Marzo 2005 recante : Codice

Dettagli

Posta in ordine con i filtri Open Source. trollo i messaggi futuri: imparare a

Posta in ordine con i filtri Open Source. trollo i messaggi futuri: imparare a POSTARUBRICHE Di Marco Fioretti SOLUZIONI Posta in ordine con i filtri Open Source prietari sia Open Source, hanno tutti funzioni di filtraggio abbastanza sofisticate, ma questa non è sempre la soluzione

Dettagli

Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source

Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source Un Exchange... opensource! Sistema di groupware & posta elettronica professionale con prodotti interamente Open Source remix_tj@host:~$ whoami Luca Lorenzetto 20 anni e un po' Studente di Sicurezza dei

Dettagli

Procedura per attivazione PEC studi professionali

Procedura per attivazione PEC studi professionali Procedura per attivazione PEC studi professionali Si ricorda il D.Legge D.L. 185 del 29/11/2008 (art. 16 comma 6) prevede che le imprese costituite in forma societaria debbano dotarsi di una casella PEC

Dettagli

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE?

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? (account=area privata di un sito web in cui sono a disposizione un insieme di funzionalità e di personalizzazioni) Google ti regala una casella di posta elettronica

Dettagli

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Ministero della Giustizia

Consiglio dell Ordine Nazionale dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali Ministero della Giustizia 1. Che cos è? La Posta Elettronica Certificata (PEC) è un sistema di posta elettronica (che utilizza i protocolli standard della posta elettronica tradizionale) mediante il quale al mittente viene fornita,

Dettagli

Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA. Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA

Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA. Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA Convenzione tra ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA SPEZIA e Codice convenzione DA RICHIEDERE IN SEGRETERIA Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con

Dettagli

GFI MailEssentials 11. Manuale. a cura di GFI Software Ltd.

GFI MailEssentials 11. Manuale. a cura di GFI Software Ltd. GFI MailEssentials 11 Manuale a cura di GFI Software Ltd. http://www.gfi.com Email: info@gfi.com Questo manuale è stato realizzato da GFI Software Ltd. Le informazioni contenute in questo documento sono

Dettagli

Manuale Tecnico. per l utente del servizio di Posta Elettronica Certificata v.4.4.

Manuale Tecnico. per l utente del servizio di Posta Elettronica Certificata v.4.4. Manuale Tecnico per l utente del servizio di Posta Elettronica 1 1. Introduzione...3 2. Requisiti minimi...3 3. La Posta Elettronica Certificata (PEC)...3 3.1 Schema di funzionamento... 4 4. Caratteristiche

Dettagli

Fabrizio Cassoni fc@symbolic.it

Fabrizio Cassoni fc@symbolic.it Fabrizio Cassoni fc@symbolic.it Milano, 3 Luglio 2003 Il termine proviene da un prodotto Fast Food Il termine spam associato a qualcosa di fastidioso, che impedisce una normale conversazione, deriva da

Dettagli

Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec

Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec Convenzione PEC del Consiglio Nazionale Architetti PPC con ArubaPec Indipendentemente dalla possibilità per gli Iscritti di attivare la PEC con un qualsiasi gestore accreditato dal Governo il cui elenco

Dettagli

McAfee SpamKiller 2005

McAfee SpamKiller 2005 McAfee SpamKiller 2005 Quando l'arrivo della posta indesiderata diventa un serio problema intasando la casella di posta elettronica è necessario ricorrere al riparo con programmi specifici che filtrano

Dettagli

2008 Spam Scuola e ICT

2008 Spam Scuola e ICT Spam 2008 Scuola e ICT Avvertenze legali Editore educa.ch Autore Redazione educa.ch educa.ch CC BY-NC-ND (creativecommons.org) Agosto 2003, attualizzato: 2008, 2011 Indice Spam: come prevenire e reagire?

Dettagli

Configurazione del client di posta per l utilizzo della Posta Elettronica Certificata

Configurazione del client di posta per l utilizzo della Posta Elettronica Certificata del client di posta per l utilizzo della Posta Elettronica Certificata Postecom S.p.A. Pagina 1 di 26 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. CONFIGURAZIONE TRAMITE MICROSOFT OUTLOOK EXPRESS... 4 3. CONFIGURAZIONE

Dettagli

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo

Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo Manuale per l utilizzo della posta elettronica per gli utenti della rete informatica del Cottolengo di Luca Minetti [Ufficio informatico Piccola Casa della Divina Provvidenza Tel. 011/5225610 oppure 4610

Dettagli

Outlook Express. 1.a. Dal Menu di Outlook Express, selezionare Strumenti, poi Account :

Outlook Express. 1.a. Dal Menu di Outlook Express, selezionare Strumenti, poi Account : Outlook Express Attenzione! Negli esempi che seguono, sostituire sempre dompecgenerico.it e dominio gestore.it Con mail-certificata.org oppure, se avete richiesto un dominio certificato, con il nome del

Dettagli