Mobilità elettrica a Perugia Incentivi per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici di Perugia 06/11/2012

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Mobilità elettrica a Perugia Incentivi per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici di Perugia 06/11/2012"

Transcript

1 Mobilità elettrica a Perugia Incentivi per veicoli elettrici nei parcheggi pubblici di Perugia 06/11/2012

2 La Società S.I.P.A. S.p.A. e il Gruppo SABA La Società S.I.P.A. S.p.A. èstata costituita nel 1963 come società a partecipazione pubblico privata. La maggioranza pubblica del capitale sociale èstata mantenuta dal Comune di Perugia fino al Nel 2008 la Società è entrata a far parte del Gruppo SABA con sede a Barcellona ( posti auto in 6 nazioni). Nel 2010 il Comune dismette la propria partecipazione azionaria. Il Gruppo SABA in Italia ha sede a Roma e gestisce complessivamente posti auto in 21 città. La S.I.P.A. S.p.A. gestisce circa posti auto in 6 città italiane, di cui in parcheggi in struttura, posti auto in aree con parcometro e posti auto presso il parcheggio intermodale di Pian di Massiano.

3 La sosta nella città di Perugia Parcheggio Piazza Partigiani: 550 posti auto Parcheggio Piazzale Europa: 600 posti auto Parcheggio Viale S. Antonio: 210 posti auto Parcheggio Via Ripa di Meana: 220 posti auto Parcheggio Viale Pellini: 315 posti auto Parcheggio Mercato Coperto: 200 posti auto Parcheggio intermodale Pian di Massiano: posti auto e 33 posti bus Aree con parcometro: posti auto gestiti con 130 parcometri

4 S.I.P.A. S.p.A. ha aderito al Manifesto della Mobilità elettrica del Comune di Perugia.

5 S.I.P.A. S.p.A. ha aderito al Manifesto della Mobilità elettrica del Comune di Perugia. Sosta gratuita presso tutte le aree con parcometro della città, senza limiti, per un periodo di 12 mesi dal lancio del Manifesto della Mobilità elettrica.

6 S.I.P.A. S.p.A. ha aderito al Manifesto della Mobilità elettrica del Comune di Perugia. Sosta gratuita presso tutte le aree con parcometro della città, senza limiti, per un periodo di 12 mesi dal lancio del Manifesto della Mobilità elettrica. Le auto dovranno esporre il permesso rilasciato dal Comune di Perugia.

7

8 L utente potrà disporre di posti auto. Le aree con parcometro sono distribuite capillarmente su tutta la città: circa 350 posti auto all interno della ZTL circa 500 posti auto nelle zone semicentrali circa posti auto nelle zone più periferiche.

9 La S.I.P.A. S.p.A. sta valutando alcune soluzioni anche per i parcheggi in struttura.

10 La S.I.P.A. S.p.A. sta valutando alcune soluzioni anche per i parcheggi in struttura. Installazione di colonnine di ricarica.

11 La S.I.P.A. S.p.A. sta valutando alcune soluzioni anche per i parcheggi in struttura. Installazione di colonnine di ricarica. Facilitazioni sulla sosta

12 La S.I.P.A. S.p.A. sta valutando alcune soluzioni anche per i parcheggi in struttura. Installazione di colonnine di ricarica. Facilitazioni sulla sosta Vanno preliminarmente valutati gli aspetti di carattere tecnico per quanto riguarda la normativa antincendio (modifica dei CPI conseguente alla installazione delle colonnine, adeguamento dell impianto elettrico). Sono inoltre da individuare soluzioni tecniche che consentano una immediata riconoscibilità in ingresso delle auto elettriche a cui applicare le facilitazioni sulla sosta.

13 Gli altri progetti del Gruppo SABA per la mobilità elettrica Progetto di Villa Borghese a Roma: prevede la realizzazione di un parcheggio per i bus elettrici in servizio presso la città (capolinea e parcheggio per 125 bus elettrici) e un area di ricarica per i veicoli elettrici. Attualmente presso il parcheggio di Villa Borghese è possibile noleggiare veicoli elettrici. Sono in corso di valutazione progetti per la installazione di punti di ricarica presso alcuni parcheggi in gestione.

14 Grazie

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia 104 Convegno Nazionale AEIT Mobilità e Trasporto Elettrico per l'italia di domani - Roma, 13-14 giugno 2012 Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto

Dettagli

- Comune di Perugia - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 210 del 19.06.2013 Pagina volume N. Ver. 9.4

- Comune di Perugia - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 210 del 19.06.2013 Pagina volume N. Ver. 9.4 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 210 del 19.06.2013 Pagina volume N. Ver. 9.4 COMUNE DI PERUGIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 210 DEL 19.06.2013 PROT. n. Codice Archiv.ne Documenti non allegati

Dettagli

VILLA BORGHESE IL NUOVO HUB DELLA MOBILITÀ

VILLA BORGHESE IL NUOVO HUB DELLA MOBILITÀ VILLA BORGHESE IL NUOVO HUB DELLA MOBILITÀ VILLA BORGHESE NUOVO HUB DELLA MOBILITÀ Roma Capitale e Saba Italia SpA stipulano una convenzione per la realizzazione del nuovo Hub della mobilità di Villa Borghese

Dettagli

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo

European Mobility Week. Palermo 16/22 settembre. Mobilità sostenibile a Palermo European Mobility Week Palermo 16/22 settembre Mobilità sostenibile a Palermo A A sampler (of benzene level) in a central street: Via Roma Zone a traffico limitato ZTL A = auto Euro 3 and Euro 4 e mezzi

Dettagli

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale

Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Regione Emilia Romagna, Enti locali, Agenzie e imprese TPL: un sistema per le innovazioni a servizio dei utenti Paolo Ferrecchi, Direttore generale Reti Infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità

Dettagli

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2

ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. G R E E N C I T Y E N E R G Y M E D - B A R I 1 2 E 1 3 N O V E M B R E 2 0 1 2 ING. NUNZIO LOZITO DIRETTORE GENERALE AMTAB S.P.A. 1 Il progetto Bari in Bici nasce in collaborazione con l Amministrazione Comunale alla fine del 2007 con l installazione dei primi cinque cicloposteggi

Dettagli

CONCESSIONE A TERZI DEL SERVIZIO DI PARCHEGGI A PAGAMENTO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA

CONCESSIONE A TERZI DEL SERVIZIO DI PARCHEGGI A PAGAMENTO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA CONCESSIONE A TERZI DEL SERVIZIO DI PARCHEGGI A PAGAMENTO RELAZIONE TECNICO-ECONOMICA Premessa È intendimento dell Amministrazione comunale individuare Vie e Piazze cittadine sulle quali la sosta degli

Dettagli

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ

NATALE 2009: IL PIANO PER LA MOBILITÀ In occasione delle prossime festività natalizie il Campidoglio ha predisposto un piano integrato di interventi atti ad incentivare l'uso del trasporto pubblico per spostamenti motivati dallo shopping natalizio.

Dettagli

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella città di Palermo Progetti di mobilità sostenibile 1 Inventario Base delle Emissioni CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

Auto elettrica a noleggio e colonnina di ricarica, un passo verso la sostenibilità

Auto elettrica a noleggio e colonnina di ricarica, un passo verso la sostenibilità Auto elettrica a noleggio e colonnina di ricarica, un passo verso la sostenibilità Ultima modifica il 31 Maggio 2016 VERBANIA - E stata inaugurata oggi, ed è già in funzione, la prima colonnina per ricaricare

Dettagli

ViviFacile. sul trasporto pubblico locale della città di Roma. Roma, 24 ottobre 2011

ViviFacile. sul trasporto pubblico locale della città di Roma. Roma, 24 ottobre 2011 ViviFacile Modalità di adesione al servizio di informazioni sul trasporto pubblico locale della città di Roma Roma, 24 ottobre 2011 Atac - L azienda Atac è l azienda di gestione del trasporto pubblico

Dettagli

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile

Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile Workshop ManagEnergy Modelli Pilota per l attuazione dei Piani d Azione per l Energia Sostenibile La promozione della Mobilità Sostenibile Simone Antinucci Roma, 8 luglio 2011 Roma, 7-8 Luglio Workshop:

Dettagli

CARTA SERVIZI DEI. S.I.P.A. S.p.A. SOCIETÀ IMMOBILIARE PARCHEGGI AUTO

CARTA SERVIZI DEI. S.I.P.A. S.p.A. SOCIETÀ IMMOBILIARE PARCHEGGI AUTO CARTA SERVIZI DEI S.I.P.A. S.p.A. SOCIETÀ IMMOBILIARE PARCHEGGI AUTO PROFILO AZIENDALE Pag. 3 PRINCIPI FONDAMENTALI Pag. 5 Qualità e ambiente Pag. 7 STANDARD DI QUALITÀ DEL SERVIZIO Pag. 9 STANDARD SPECIFICI

Dettagli

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota. Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova Progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea 1 Mobilità tradizionale ed elettrica da fonti fossili

Dettagli

Gestione della sosta a Perugia e panoramica italiana

Gestione della sosta a Perugia e panoramica italiana CITY PARKING IN EUROPE - BOLOGNA CONFERENCE 28 February 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna Gestione della sosta a Perugia e panoramica italiana La Società Immobiliare Parcheggi

Dettagli

Incentivi e Modalità di adesione al Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile

Incentivi e Modalità di adesione al Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile Assemblea Pubblica Perugia, 6 Novembre 2012 Sala dei Notari Comune di Perugia Politiche energetiche e ambientali Mobilità Incentivi e Modalità di adesione al Manifesto per la mobilità elettrica e sostenibile

Dettagli

La flotta elettrica per la consegna postale in centro città. Roma, 17 settembre 2013

La flotta elettrica per la consegna postale in centro città. Roma, 17 settembre 2013 1 La flotta elettrica per la consegna postale in centro città Roma, 17 settembre 2013 Le attività di trasporto per Poste Italiane 2 Reti di trasporto: Rete gomma veloce Rete gomma lenta Rete aerea Ultimo

Dettagli

IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA

IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA IL NUOVO PIANO SOSTA DI NOVARA La fase I Predisposizione aree e campagna abbonamenti 18 dicembre 2014 17 gennaio 2015 Confstnov01-dic14-ep-EP Conferenza stampa del 17 dicembre 2014 Comune di Novara Un

Dettagli

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Costruiamo insieme la città di domani Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Chi è SABA Il mondo del parcheggio, in mani esperte Siamo una grande realtà nel settore dei parcheggi pubblici

Dettagli

ADF006-0814-EP rev. 1. Analisi dei dati di sosta per la Città di Faenza Periodo 22/07/2013 21/07/2014 (primo rendiconto annuale)

ADF006-0814-EP rev. 1. Analisi dei dati di sosta per la Città di Faenza Periodo 22/07/2013 21/07/2014 (primo rendiconto annuale) ADF006-0814-EP rev. 1 Analisi dei dati di sosta per la Città di Faenza Periodo 22/07/2013 21/07/2014 (primo rendiconto annuale) Riepilogo delle attività e degli elementi di contratto Dicembre 2012: il

Dettagli

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea

mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea mobilità elettrica e fonti di energia rinnovabili a Mantova progetto pilota Nicola Galli Agire Nicola Pascal / Enrico Raffagnato Tea Reteluce Gruppo Tea Mobilità tradizionale - Ieri Emissioni: locali anche

Dettagli

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011)

GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011) GLI ITALIANI E L AUTO ELETTRICA (edizione 2011) La caratteristica più importante della mia nuova auto % Primo posto 2011 2010 Consumi ridotti 41,8% 37,5% Alimentazione alternativa (GPL/Metano) 11,3% 17,1%

Dettagli

Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA

Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA Piano degli spostamenti casa-lavoro dipendenti Maserati SpA NORMATIVA DI RIFERIMENTO La funzione di Mobility Manager istituita dal Decreto del Ministero dell Ambiente del 27 marzo 1998 sulla mobilità sostenibile

Dettagli

Istruzioni d uso. Nuovo Neos Park

Istruzioni d uso. Nuovo Neos Park Istruzioni d uso Nuovo Neos Park 1 2 1. Per accendere il Nuovo Neos Park Premere. Sul display apparirà l importo del credito residuo a tua disposizione. ATTENZIONE: Verificare di avere abbastanza credito

Dettagli

LA FILIERA GREEN DEL DISTRETTO HIGH TECH

LA FILIERA GREEN DEL DISTRETTO HIGH TECH LA FILIERA GREEN DEL DISTRETTO HIGH TECH le Aziende presentano i loro progetti 20 febbraio 2012 Hotel COSMO - Torri Bianche Vimercate (MB) GCI Group Fondazione Distretto Green & High Tech Monza Brianza

Dettagli

Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica. Relatore dott.ing.massimo Carratù

Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica. Relatore dott.ing.massimo Carratù Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica Relatore dott.ing.massimo Carratù Le ragioni dell interesse crescente sull auto elettrica Benefici Ambientali Raggiungimento obiettivi di riduzione

Dettagli

OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO. 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi

OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO. 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi OFFICINA DELLE IDEE: Workshop INNOVAZIONE ED INCLUSIONE COME ARMA COMPETITIVA DEL TERRITORIO 1.Nuova Carta Regionale dei Servizi Stato dell'arte: Il Comune di Busto Arsizio ha già messo in atto e ha tuttora

Dettagli

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico

La Salute in tutte le Politiche Forum tematico La Salute in tutte le Politiche Forum tematico VOTA PER LA TUA CITTA Report dei risultati dell indagine svolta tra i cittadini Leccesi per l estensione della zona a traffico limitato Promossa da: Forum

Dettagli

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità

Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità Comune di Treviso Assessorato alla Mobilità Servizio Mobilità LE CITTA CINTATE AL TEMPO DELLE SMART CITY: MODELLI, STRUMENTI E PROPOSTE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE La mobilità intelligente per la ricongiunzione

Dettagli

TARIFFA. CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20

TARIFFA. CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20 Allegato 1 Delibera P.G. 42768/2011 TARIFFE CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20 Pagabile mediante denaro contante o tagliandi

Dettagli

20 Marzo, 2014 / Gianluca Donato, Marketing Specialist. Interventi della PA e sinergie con gli investimenti privati per la mobilità elettrica

20 Marzo, 2014 / Gianluca Donato, Marketing Specialist. Interventi della PA e sinergie con gli investimenti privati per la mobilità elettrica 20 Marzo, 2014 / Gianluca Donato, Marketing Specialist Interventi della PA e sinergie con gli investimenti privati per la mobilità elettrica Incidenza sull efficienza energetica Secondo una recente analisi

Dettagli

TARIFFA. CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20

TARIFFA. CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20 Allegato 1 Delibera P.G. 367149/2014 TARIFFE CERCHIA DEL MILLE ED ALTRE AREE PARTICOLARMENTE SENSIBILI Pagamento in vigore i giorni feriali dalle ore 8 alle ore 20 Pagabile mediante denaro contante o tagliandi

Dettagli

UN AEROPORTO VERDE CARBON NEUTRAL un Accordo Territoriale per la Decarbonizzazione dello Scalo bolognese COMUNE DI CALDERARA DI RENO

UN AEROPORTO VERDE CARBON NEUTRAL un Accordo Territoriale per la Decarbonizzazione dello Scalo bolognese COMUNE DI CALDERARA DI RENO UN AEROPORTO VERDE CARBON NEUTRAL un Accordo Territoriale per la Decarbonizzazione dello Scalo bolognese COMUNE DI CALDERARA DI RENO I NUMERI DELL AEROPORTO 6,5 Milioni di passeggeri all anno (2014) Nel

Dettagli

ESPERIENZE DI MOBILITA ELETTRICA Letizia Rigato

ESPERIENZE DI MOBILITA ELETTRICA Letizia Rigato ESPERIENZE DI MOBILITA ELETTRICA Letizia Rigato Convegno Mobilità Elettrica: Opportunità di riscossa per le città del futuro 24 maggio 2013 ore 10.00 Sala Paladin Palazzo Moroni - Padova I freni allo sviluppo

Dettagli

IL PARCHEGGIO D INTERSCAMBIO DI FAMAGOSTA

IL PARCHEGGIO D INTERSCAMBIO DI FAMAGOSTA IL PARCHEGGIO D INTERSCAMBIO DI FAMAGOSTA Uno dei maggiori parcheggi periferici di interscambio di Milano, realizzato dalla Metropolitana Milanese, si avvia a servire l area sud del capoluogo lombardo

Dettagli

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA SOSTA A PAGAMENTO SERVIZIO PIANIFICAZIONE MOBILITA

CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA SOSTA A PAGAMENTO SERVIZIO PIANIFICAZIONE MOBILITA CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI GESTIONE DELLA SOSTA A PAGAMENTO SERVIZIO PIANIFICAZIONE MOBILITA 1 GLI ATTI PRELIMINARI: DCC n.19 DEL 31-03-2014: APPROVAZIONE DEL PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO 2 GLI

Dettagli

We ReFeel The World. ReFeel emobility 28-29 Ottobre 2013

We ReFeel The World. ReFeel emobility 28-29 Ottobre 2013 We ReFeel The World ReFeel emobility 28-29 Ottobre 2013 ReFeel ReFeel è un operatore energetico integrato e indipendente, esperto in sostenibilità energetica e presente in Italia, Svizzera, Est Europa

Dettagli

A Correggio si va al lavoro in car pooling - Rinnovabili Pagina 1 di 2 5.390,28 (+1,0%) HOME > MOBILITÀ > VIABILITÀ SOSTENIBILE SEGUICI SU ENERGIA AMBIENTE MOBILITÀ EVENTI GREENBUILDING Articolo A Correggio

Dettagli

IL CENTRO STORICO DI ROMA. Stefano Giovenali

IL CENTRO STORICO DI ROMA. Stefano Giovenali IL CENTRO STORICO DI ROMA Stefano Giovenali LE ISOLE AMBIENTALI La nostra idea di organizzazione del Centro Storico è quella di costruire 14 isole ambientali finalizzate al recupero della vivibilità urbana

Dettagli

ISTRUZIONI PER L USO

ISTRUZIONI PER L USO ISTRUZIONI PER L USO Istruzioni per l uso Display Supporto in plastica Modalità P on P 3:00 Tempo di parcheggio Codice zona off on Pulsante OFF Pulsante GIU Pulsante SU Pulsante ON 1. PER ACCENDERE NEOS

Dettagli

OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente.

OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente. OGGETTO: Regolamento per richiesta tessera a scalare da parte di soggetti autorizzati all attività di noleggio con conducente. La tessera a scalare permette l accesso alla viabilità aeroportuale e l accesso

Dettagli

Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali

Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali Il trasporto pubblico capitolino è un sistema complesso, dove operano diversi soggetti con ruoli e funzioni differenti. Conosciamo da vicino quali sono gli attori principali della mobilità collettiva di

Dettagli

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese

Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione. Costo per il Paese Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli di una città ad alta urbanizzazione Costo per il Paese 225 gco2/km CO2 Attuali c.i. Elettrici Metano c /km Mobilità stradale e sostenibilità Parco autoveicoli

Dettagli

Infrastrutture Enel a Perugia per la ricarica dei veicoli elettrici. FILIPPO ALBERGANTI Smart Grids e Nuove Tecnologie Italia

Infrastrutture Enel a Perugia per la ricarica dei veicoli elettrici. FILIPPO ALBERGANTI Smart Grids e Nuove Tecnologie Italia Infrastrutture Enel a Perugia per la ricarica dei veicoli elettrici FILIPPO ALBERGANTI Smart Grids e Nuove Tecnologie Italia La mobilità elettrica di Enel I progetti nazionali e mobility Roma, Milano,

Dettagli

Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT

Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT Smart Mobility, Smart Parking e Smart Logistic: cosa è possibile fare ora con le tecnologie ICT Campochiaro Pisa t +39 050 877088 info@infomobilitysuite.com www.infomobilitysuite.com twitter.com/mobisys_srl

Dettagli

Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile

Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile Il progetto Mi Muovo Elettrico e le Politiche regionali sulla Mobilità Sostenibile Fabio Formentin Responsabile Servizio mobilità urbana e trasporto locale Regione Emilia-Romagna Interventi di pianificazione,

Dettagli

Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco

Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco Premiazioni alunni del Rapisardi : menzione speciale nel Progettare una Smart city. Gli studenti consegnano una lettera al Sindaco CALTANISSETTA Si è svolta ieri, nel Foyer del Teatro regina Margherita,

Dettagli

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Daniele Agostini Roma, 23 giugno 2010 Obiettivi al 2020 per l Europa Gas serra - 20% rispetto al 1990

Dettagli

COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari

COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari COMUNE DI CELLAMARE Provincia di Bari REGOLAMENTO PER IL RILASCIO DEL CONTRASSEGNO DI DEROGA ALLA SOSTA E ALLA CIRCOLAZIONE STRADALE ALLE PERSONE DIVERSAMENTE ABILI Approvato con deliberazione di C.C.

Dettagli

L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA

L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA L ESPERIENZA ELETTRICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA un modello di mobilità sostenibile arch. Alessandro Meggiato Dirigente del Servizio Politiche per la Mobilità Comune di Reggio Emilia IL CONTESTO abitanti

Dettagli

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L'USO DEI PARCHEGGI NON CUSTODITI

CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L'USO DEI PARCHEGGI NON CUSTODITI CITTA' di GARDONE VAL TROMPIA (Provincia di Brescia) REGOLAMENTO COMUNALE PER L'USO DEI PARCHEGGI NON CUSTODITI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 28 del 27/06/2013 esecutiva il 05/08/2013

Dettagli

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna Il nuovo progetto per la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna flash _ La regione Emilia-Romagna ha circa 4,5 milioni di abitanti. _ La densità di auto per abitante è superiore alla media nazionale ed

Dettagli

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta.

Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Puoi dire addio a parcometri e monete, pagando solo gli effettivi minuti di sosta. Semplice: Con un click identifichi l area di sosta in cui ti trovi e puoi attivare la sosta. Veloce: Se non hai uno smartphone,

Dettagli

Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti. The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December

Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti. The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December Il modello Ele.C.Tra. dei protocolli d intenti The 2nd Italian NSG Florence, 18 th December 1 Punti chiave Auto-sostenibilità finanziaria: nessun fondo per forzare il mercato ad acquistare veicoli elettrici

Dettagli

SEL MOBILITY 2010-2014

SEL MOBILITY 2010-2014 SEL MOBILITY 2010-2014 03.12.2014 21.05.2014 Conferenza ENERTOUR4STUDENTS E-mobility AEIT Trento Sergio Fedele Sergio Fedele 1 AGENDA 01 IL GRUPPO SEL 02 IL PROGETTO SEL MOBILITY DAL 2010 A OGGI 03 LE

Dettagli

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni

Empoli. Centrale. inquadramento ciclostazioni Empoli Centrale numero di treni e passeggeri giornalieri feriali sabato domenica 198 189 124 6.961 4.580 3.315 Localizzazione La stazione di Empoli ha una posizione molto centrale, a poca distanza dal

Dettagli

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015 Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business Parma, Gennaio 2015 COSA È IL CAR SHARING Permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo bisogno, senza sostenere i costi di

Dettagli

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Premessa Entro il 2050, la percentuale di cittadini europei residenti nelle aree urbane arriverà all 82%. La migrazione dalle città

Dettagli

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti

Il progetto Movicentro: l esperienza del Comune di Cuneo. Città di Cuneo Assessorato alla mobilità e ai trasporti Negli ultimi anni i livelli di traffico e di inquinamento atmosferico registrati a Cuneo hanno indotto istituzioni e cittadini all adozione di nuove e più sostenibili modalità di spostamento. Il Comune

Dettagli

N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private

N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private N u o v e i n f r a s t r u t t u r e: dove e come collocare le piazzole di ricarica elettrica pubbliche e private la colonnina di ricarica sarà una "commodity", come il telefonino. Oggi il telefonino

Dettagli

Ing. Claudio Maltoni Forlì Mobilità Integrata società in house del Comune di Forlì

Ing. Claudio Maltoni Forlì Mobilità Integrata società in house del Comune di Forlì Verso una distribuzione più sostenibile delle merci nel tessuto urbano della città: presentazione del Progetto europeo SMARTSET 18 Maggio 2013 Camera di Commercio di Forlì-Cesena Sala Zambelli Ing. Claudio

Dettagli

Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio

Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio Electric City Transport Ele.C.Tra Italian National Support Group I risultati dell indagine ante-operam: Focal points ed elementi di dettaglio Contract N : IEE/12/041/SI2.644730 1st July 2013 31st December

Dettagli

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA. Regolamento Piano Urbano parcheggi Parcheggio a pagamento non custodito strisce blu

COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA. Regolamento Piano Urbano parcheggi Parcheggio a pagamento non custodito strisce blu COMUNE DI CAMPIONE D ITALIA Regolamento Piano Urbano parcheggi Parcheggio a pagamento non custodito strisce blu 1 REGOLAMENTO PIANO URBANO PARCHEGGI PARCHEGGIO A PAGAMENTO NON CUSTODITO - STRISCE BLU INDICE

Dettagli

ITALCARINDUSTRIALS.r.l.

ITALCARINDUSTRIALS.r.l. ITALCARINDUSTRIALS.r.l. 1 INDICE: 1. ProfiloItalcar S.r.l... pag. 3 2. Applicazioni.. pag. 5 3. Vantaggi.. pag. 6 4. Gamma Veicoli.. pag. 21 5. Portfolio Clienti.. pag. 22 2 PROFILOSOCIETARIO Inizio Anni

Dettagli

E-mobility: Quadro di riferimento. Stato d'avanzamento Comune di Milano A2A

E-mobility: Quadro di riferimento. Stato d'avanzamento Comune di Milano A2A A. E-mobility: Quadro di riferimento B. Stato d'avanzamento Comune di Milano A2A Rispetto alle auto tradizionali, l'auto elettrica è dotata di un motore a zero emissioni Confronto tra le tecnologie Auto

Dettagli

MOBILITA ELETTRICA. L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO

MOBILITA ELETTRICA. L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO MOBILITA ELETTRICA L ESPERIENZA di ACSM S.P.A. a PRIMIERO SOMMARIO 1. Il progetto Mobilità Elettrica Primiero: gli obiettivi 2. La convenzione tra gli enti partecipanti del 2012 3. Il contenuto del progetto

Dettagli

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO Ecco tutte le informazioni su come raggiungere il punto di accoglienza dei Giardini Reali da cui partirà il percorso pedonale verso la visita, in particolare

Dettagli

Guida al Servizio di Ricarica

Guida al Servizio di Ricarica RICARICA DI VEICOLI ELETTRICI Guida al Servizio di Ricarica Il vademecum essenziale per chi vuole offrire un servizio di ricarica a clienti, dipendenti, visitatori Luglio 2014 ENERNEW S.r.l. - Vietata

Dettagli

Comune di Perugia. Al Presidente del Consiglio Comunale. Sede ORDINE DEL GIORNO

Comune di Perugia. Al Presidente del Consiglio Comunale. Sede ORDINE DEL GIORNO ORDINE DEL GIORNO Al Presidente del Consiglio Comunale Oggetto: Progetto Mobilità-parcheggi di scambio-un nuovo modo di vivere Perugia. PREMESSO - La necessità imprescindibile di una riorganizzazione complessiva

Dettagli

e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz

e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz e mobility LA NUOVA MOBILITA : TRA ASPETTATIVE E REALTA Dr.ing.Andreas Bordonetti Direttore Generale AE Reti EW Netz Temi trattati Introduzione: come far decollare una nuova mobilità? Il progetto AEW:

Dettagli

2015-2016 IL NUOVO PIANO DELLA SOSTA E DELLA MOBILITÀ IN CENTRO STORICO

2015-2016 IL NUOVO PIANO DELLA SOSTA E DELLA MOBILITÀ IN CENTRO STORICO 2015-2016 IL NUOVO PIANO IN CENTRO STORICO Una scelta, una nuova vivibilità Obiettivi maggiore vivibilità del centro storico, recuperare e riorganizzare gli spazi del centro, rigenerazione urbana e ampliamento

Dettagli

Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici. 3 ottobre 2012

Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici. 3 ottobre 2012 Enel per la mobilità elettrica Scenari, progetti pilota, sviluppi tecnologici 3 ottobre 2012 Lo scenario complessivo Mobilità, energia, ambiente Energia La mobilità fortemente legata ai combustibili fossili

Dettagli

AVM S.p.A. AZIONI/INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SUI PRINCIPALI SERVIZI

AVM S.p.A. AZIONI/INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SUI PRINCIPALI SERVIZI AVM S.p.A. AZIONI/INTERVENTI DI MIGLIORAMENTO SUI PRINCIPALI SERVIZI GENERALE (comune a tutti servizi): Revisione della procedura di gestione dei reclami/segnalazioni con accentramento presso la Direzione

Dettagli

AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA

AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA AUTO ELETTRICA A REGGIO EMILIA KLIMAMOBILITY 2012, 20 Settembre PAOLO GANDOLFI ASSESSORE MOBILITA e INFRASTRUTTURE COMUNE DI REGGIO EMILIA reggio emilia emilia-romagna abitanti: 170.000 86 giorni di sforamento

Dettagli

Da BICY a REBICYCLE. Un cammino progettuale per il riutilizzo delle biciclette abbandonate

Da BICY a REBICYCLE. Un cammino progettuale per il riutilizzo delle biciclette abbandonate Da BICY a REBICYCLE Un cammino progettuale per il riutilizzo delle biciclette abbandonate Consorzio di Cooperative Sociali per l inserimento lavorativo SAN VITALE Società Cooperativa Sociale -Onlus - della

Dettagli

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa

Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Il progetto Enel per la mobilità elettrica L Emilia Romagna come modello per l Europa Fulvia Fazio, Sviluppo Smart Grids Italia Bologna 4 maggio 2012 Lo scenario complessivo Mobilità, energia, ambiente

Dettagli

SI CONNETTE A Rcs flessibilità e rispetto dell ambiente!

SI CONNETTE A Rcs flessibilità e rispetto dell ambiente! SI CONNETTE A Rcs Car2go è il servizio di car-sharing a flusso libero, nato dalla joint-venture tra Daimler e Europcar, che sta già rivoluzionando la mobilità cittadina di Milano, Roma, Firenze e Torino

Dettagli

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere

Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere Bari, 26/07/2011 Veicoli elettrici ricaricabili da rete: sfide e opportunità da cogliere 8 - Progetti Pilota: Auto, Autobus Giuseppe Mauri Dip. Sviluppo del Sistema Elettrico Ricerca sul Sistema Energetico

Dettagli

PIANO DELLA MOBILITÀ 2015. 6 febbraio 2015

PIANO DELLA MOBILITÀ 2015. 6 febbraio 2015 PIANO DELLA MOBILITÀ 2015 6 febbraio 2015 TARGET MILIONI DI VISITATORI PER I NUMEROSI EVENTI DEL 2015: OSTENSIONE SACRA SINDONE, VISITA DEL SANTO PADRE, BICENTENARIO NASCITA DON BOSCO, TORINO CAPITALE

Dettagli

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società

Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi. della società Informazioni sullo stato dei sinistri e per la valutazione dei rischi della società 1 1. Informazioni sullo stato dei sinistri Rischio: ALL-RISK danni al patrimonio Periodo di osservazione: 2012 al 2015

Dettagli

Per ogni carrozza è previsto il posto per 1 solo utente in carrozzina. Un segnale acustico avvisa la chiusura porte delle carrozze.

Per ogni carrozza è previsto il posto per 1 solo utente in carrozzina. Un segnale acustico avvisa la chiusura porte delle carrozze. MINIMETRÒ È stato costruito dalla Leitner Ropeways S.p.A. di Vipiteno (BZ). È una funicolare con alcune peculiarità originali ed innovative. Il mini metrò è costituito da 25 vetture, che possono ospitare

Dettagli

Claudia Carani - AESS. Città in transizione: iniziative del Comune di Modena finanziate dal progetto Transition Cities

Claudia Carani - AESS. Città in transizione: iniziative del Comune di Modena finanziate dal progetto Transition Cities Città in transizione: iniziative del Comune di Modena finanziate dal progetto Transition Cities Claudia Carani - AESS AESS e la Climate KIC AESS è affliata a Climate Kic dal 2012 Host organization per

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna

LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA. 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna LA GESTIONE DELLA SOSTA SU STRADA A BOLOGNA 28 Febbraio 2006 - Sala del Silenzio, Sede Quartiere San Vitale, Bologna GLI APPROCCI A ROAD & PARK PRICING Strumenti di reperimento di risorse Strumenti di

Dettagli

L importanza degli incentivi nel mondo dell elettrico:

L importanza degli incentivi nel mondo dell elettrico: L importanza degli incentivi nel mondo dell elettrico: benchmarking delle iniziative (monetarie e non) intraprese dai governi per favorire la diffusione dei veicoli elettrici Barbara Covili, Amministratore

Dettagli

Non sta comunque a me dimostrare che il futuro della mobilità sarà elettrico per il bene nostro e dei nostri figli!!!!

Non sta comunque a me dimostrare che il futuro della mobilità sarà elettrico per il bene nostro e dei nostri figli!!!! Progetto Sosta Verde Il progetto Sosta Verde prevede la realizzazione di un sistema di ricarica di veicoli elettrici con autoproduzione dell energia elettrica mediante impianto fotovoltaico con lo scopo

Dettagli

Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice

Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice Manifesto della sostenibilità ambientale Introduzione al progetto Danilo Troncarelli, Responsabile Sustainability Practice Roma Capitale, nell ambito del PAES, ha definito le linee di azione per la sua

Dettagli

Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative

Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative Sostenibilità energetica nei Comuni: esperienze innovative Fabrizio Tollari, ERVET Workshop progetto IPA Alterenergy Bologna, 22 novembre 2012 COMUNITÀ SOSTENIBILI NEL SISTEMA URBANO L Europa ha sviluppato

Dettagli

via Rutilia, 10/8 Milano - malgieri@trttrasportieterritorio.it

via Rutilia, 10/8 Milano - malgieri@trttrasportieterritorio.it VAS Immissioni-Emissioni Le emissioni nelle grandi città piani e azioni per fermare l inquinamento Il caso di Milano Bilancio di un quinquennio 16 dicembre 2010 Patrizia Malgieri TRT Trasporti e Territorio

Dettagli

Workshop «Un nuovo modello di governance per la city logistics: i primi risultati dell Osservatorio Mobilità e Trasporti di Eurispes»

Workshop «Un nuovo modello di governance per la city logistics: i primi risultati dell Osservatorio Mobilità e Trasporti di Eurispes» Workshop «Un nuovo modello di governance per la city logistics: i primi risultati dell Osservatorio Mobilità e Trasporti di Eurispes» Dalla distribuzione urbana alla smart logistics Fulvio Lino Di Blasio

Dettagli

! " # $% $ & % & " #" # & "!"! ' $ (" ( # " )# ) $) $ " ) "!"! ( " * % &" & +

!  # $% $ & % &  # # & !! ' $ ( ( #  )# ) $) $  ) !! (  * % & & + ! " #$%& "#"&!"'$("# )#$)"!" ("*%&"+ + ,-. 2003 2004 2010 Valori limite OSSIDI DI AZOTO 36 ug/mc 39 ug/mc 40 ug/mc POLVERI PM10 34 ug/mc 36 ug/mc 20 ug/mc OZONO 54 ug/mc 50 ug/mc 40 ug/mc Sorgenti fisse:

Dettagli

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola

Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Alternativa 4 - Pedonalizzazione forte della penisola Questa alternativa si differenzia dalle altre per la regolamentazione degli accessi alla penisola particolarmente rigida: non sono autorizzati ad accedere

Dettagli

Mobilità elettrica - Le strategie di Milano

Mobilità elettrica - Le strategie di Milano Mobilità elettrica - Le strategie di Milano Arch. Maria Berrini CEO Agenzia Mobilità Ambiente e Territorio ebridge Milan workshop Urban emobility 2020 13 November 2015, Spazio Ex-Ansaldo - Milan 01. MILANO:

Dettagli

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU).

COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). COMUNE DI COMO REGOLAMENTO PER RILASCIO ABBONAMENTI ANNUALI PER SPAZI DI SOSTA AGEVOLATI RESIDENTI SENZA RISERVA DI POSTO AUTO (STALLI BLU). (Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 24 del

Dettagli

Deliverable 2.2.1. Report on Park & Ride actions in Bologna. Report sugli interventi Park & Ride a Bologna

Deliverable 2.2.1. Report on Park & Ride actions in Bologna. Report sugli interventi Park & Ride a Bologna Deliverable 2.2.1 Report on Park & Ride actions in Bologna Report sugli interventi Park & Ride a Bologna INTRODUZIONE Le politiche locali di gestione della mobilità hanno fra i principali obiettivi l incentivazione

Dettagli

1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO

1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO 1. LA MOBILITA ATTUALE NELL AREA DI STUDIO Il settore di città Flaminio Foro Italico è compreso nell ansa del Tevere definita a nord da Piazzale di Ponte Milvio, dal sistema del Foro Italico e dello stadio

Dettagli

Nella Mia Città si Respira!

Nella Mia Città si Respira! Nella Mia Città si Respira! Un Programma Scolastico per le Scuole Medie Superiori della Provincia di Torino Unità didattica 11 La Pianificazione della Mobilità in città: misure di sostegno alla mobilità

Dettagli

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE

L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MOBILITÁ SOSTENIBILE L ESPERIENZA ELETTRICA DI REGGIO EMILIA: UN MODELLO DI MILANO, 23 Maggio 2012 PAOLO GANDOLFI ASSESSORE MOBILITA e INFRASTRUTTURE COMUNE DI REGGIO EMILIA IL CONTESTO TERRITORIALE CITTA di REGGIO EMILIA

Dettagli

Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera

Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera Direzione Generale Reti infrastrutturali, Logistica e Sistemi di mobilità Presentazione dell intervento Mobility Management Zona Fiera Fabio Formentin Mobility Manager Regione Emilia-Romagna Settimana

Dettagli

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI

PIANO DEGLI SPOSTAMENTI CASA SCUOLA LICEO SCIENTIFICO E ARTISTICO A. SERPIERI ISTITUTO PROFESSIONALE L.EINAUDI Il Progetto Il progetto nasce dalla necessità di riflettere e stimolare la coscienza dei ragazzi più giovani, sulle problematiche ambientali: l ambiente naturale e materiale (cioè modificato dai bisogni

Dettagli