Come creare ordine dal caos in Datacenter e sale server

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Come creare ordine dal caos in Datacenter e sale server"

Transcript

1 Come creare ordine dal caos in Datacenter e sale server Di Dennis Bouley White Paper n.

2 Sintesi Gli operatori di datacenter possono finalmente sbarazzarsi di rack caotici, soluzioni di distribuzione dell'aria non conformi agli standard installate sottopavimento e di cavi aggrovigliati, riducendo al minimo preoccupazioni e spese. La confusione che regna nel datacenter potrebbe essere il risultato di anni di cattiva gestione o un'eredità del passato: in ogni caso, esiste la possibilità di implementare soluzioni rapide o modifiche a lungo termine. Il presente documento illustra diversi approcci innovativi per affrontare i sintomi del caos ed eliminare le cause primarie del disordine. 2

3 Introduzione In molti datacenter i sintomi del caos sono evidenti. Durante una rapida visita in una sala CED strutturata in modo non pianificato si possono notare numerosi sintomi indesiderabili quali piastrelle mancanti, cavi ammassati in modo disorganizzato e soluzioni di raffreddamento mirato rudimentali. Fortunatamente, è possibile implementare soluzioni e istituire processi che impongono un cambiamento rivoluzionario, stimolando la migrazione a una sala CED ordinata. Figure 1 Establishment of order through modular deployment of zones Chaos Order Benefit: Organized zone separate from existing chaos Assunzione del controllo: strumenti e metodi per ripristinare l'ordine Un manager IT che si trova ad affrontare i sintomi del caos può risolvere i problemi assumendo il controllo di due aree: implementazione dell'infrastruttura fisica e comportamenti di gestione delle modifiche. Le innovazioni hardware, che semplificano l'implementazione di zone di rack autonome, e gli sviluppi software, che consentono una gestione razionale delle modifiche dell'infrastruttura fisica, sono due elementi fondamentali per ottenere un rinnovamento del datacenter senza interruzioni e a costi contenuti. Implementazioni di un'infrastruttura fisica razionale 3

4 Poiché le sale CED si stanno trasformando evolvendosi in soluzioni basate su rack modulari scalabili, è possibile applicare una "cura" al problema del caos. Mediante l'implementazione di un sistema basato su rack che include alimentazione dell'ups, distribuzione elettrica, monitoraggio, installazione dei cavi e soluzioni relative ai flussi d'aria, è possibile adottare facilmente un approccio integrato a costi ragionevoli. I rack si sono evoluti per accogliere apparecchiature IT di densità superiore. Innanzitutto, la selezione di un formato di rack standard è fondamentale. Per informazioni sui criteri di selezione dei rack, consultare il White Paper APC n. 72, "Five Basic Steps for Efficient Space Organization within High Density Enclosures". È possibile installare una nuova fila di rack come una "zona" monoblocco che risiede sul pavimento della sala CED ma che opera indipendentemente dall'infrastruttura esistente (vedere Figura 1). Queste zone organizzate possono moltiplicarsi durante la graduale sostituzione dell'infrastruttura caotica esistente, un rack dopo l'altro o una fila dopo l'altra. Sfruttando l'opportunità di installare sistemi di rack integrati, è possibile trasformare la crescita caotica in una crescita controllata mentre le nuove apparecchiature sostituiscono gradualmente quelle precedenti. Alterazione dei comportamenti di gestione delle modifiche Il controllo delle modifiche è un modo sistematico a disposizione del manager IT per controllare il proprio destino. Il controllo delle modifiche tradizionale è caratterizzato da una richiesta formale per avviare una modifica nell'ambiente IT, seguita da una revisione formale della modifica consigliata, seguita a sua volta da un'analisi del risultato previsto e dalla formulazione di un piano di ripristino della versione precedente (backout) se la modifica non funziona come pianificato. In questa metodologia viene spesso trascurato, tuttavia, il potere del processo di controllo delle modifiche per condurre l'evoluzione dell'infrastruttura fisica e IT. Dopotutto, un errore nell'infrastruttura IT influisce su un'applicazione o su un sistema, mentre un errore nell'infrastruttura fisica (alimentazione, raffreddamento) può influire potenzialmente su tutte le applicazioni e i sistemi. Figure 2 Screen from APC Capacity and Change Manager tools 4

5 Mediante l'adozione di un processo di controllo delle modifiche automatico (vedere Figura 2), un manager IT può influire positivamente sull'evoluzione della sala CED da una prospettiva dei sistemi. Mediante l'inclusione del lato struttura o infrastruttura fisica dell'ambiente della sala CED, il manager IT può inoltre condurre l'evoluzione della sala CED allontanandola dal modello che crea confusione in ambito organizzativo. Per evitare la confusione è inoltre importante disporre di un'efficace gestione dei fornitori. La tendenza ad affidare in outsourcing strutture e sistemi a terze parti ha causato confusione sul problema della responsabilità relativa alla qualità delle prestazioni. Un manager IT che tenta di superare una situazione caotica deve insistere sulla rigida adesione alle pratiche di sala CED standard, che includono un processo di controllo delle modifiche, come parte di qualsiasi contratto per i servizi forniti al di fuori della catena di comando diretta. L'evoluzione dal caos all'ordine può verificarsi solo se tutto il personale della sala CED opera in base agli stessi standard di prestazioni. Figure 3 Wire management in back of the rack Multiple colored cables with no labeling Chaos Order Consistent cable color Difficult to locate cable destinations Ties help organize cables Random wiring configuration Benefit: Reduction in human error Right side cable orientation 5

6 La causa del caos La causa principale del caos è una crescita non pianificata e incontrollata. Mentre l'azienda introduce nuovi processi per garantire un impulso alla crescita, il reparto IT risponde creando e supportando nuove applicazioni. Le apparecchiature IT vengono immesse nella sala CED per supportare le applicazioni e i nuovi sistemi vengono implementati in un ambiente caratterizzato da scadenze impellenti. Per ottenere e mettere in funzione nuovi server e applicazioni a volte sono sufficienti pochi giorni. Tuttavia, l'installazione dell'infrastruttura fisica correlata (pavimento rialzato, cablaggio, rack, sistema di raffreddamento, UPS, PDU) può richiedere mesi. A causa dei tempi ridotti, spesso le apparecchiature vengono installate senza tenere conto delle implicazioni a lungo termine relative all'integrità e all'affidabilità della sala CED. Il turnover del personale IT e dei fornitori contribuisce a rendere l'ambiente ancor più caotico, poiché provoca una drastica riduzione dell'eventuale apprendimento istituzionale che potrebbe svilupparsi nel tempo e impedisce quindi la promozione di ordine e organizzazione. Infine, una tipica risposta consiste nel continuare ad aggiungere server, con relativi cavi di comunicazione e alimentazione, anziché istituire un processo ordinato di sostituzione o di riutilizzo. Figure 4 Overhead cabling provides a way out of the plenum mess 6

7 Chaos Order Se il motivo principale della confusione nella sala CED è un problema di cablaggio preesistente che si trova al di sotto del pavimento rialzato, la soluzione immediata consiste nell'installazione di sistemi aerei di cablaggio e di distribuzione dell'alimentazione per supportare le apparecchiature IT, vedere Figura 4. Poiché le nuove apparecchiature vengono alimentate e cablate dall'alto, è possibile lasciare inutilizzati i sistemi di cablaggio e di alimentazione al di sotto del pavimento finché non sarà possibile rimuoverli in sicurezza con il minimo rischio. Gli effetti del caos Distribuzione dell'aria scadente 7

8 Una scadente distribuzione dell'aria può provocare il surriscaldamento dei server e delle apparecchiature IT correlate. In genere, le apparecchiature di server IT richiedono un flusso d'aria di metri cubi al minuto. Questa percentuale di flusso d'aria rimuove una quantità di calore sufficiente ad aumentare la temperatura dell'aria di scarico di F (8,3-11 C). Se il trasferimento del calore non si verifica, il dispositivo potrebbe arrestarsi, guastarsi prima del tempo o danneggiare i dati in fase di elaborazione. Figure 5 Installation of blanking panels Chaos Order Gaps wreak havoc on air flow New equipment addition would require unplugging of some existing wires Tool-less installation and removal of blanking panels Barrier to unwanted hot air Benefit: Higher efficiency, lower electrical bills Gestione delle capacità del sistema di alimentazione scadente I circuiti di distribuzione elettrica dispongono di capacità definite che limitano la quantità di carico che è possibile collocare su di essi prima dell'apertura del dispositivo di protezione del circuito (fusibile o interruttore di circuito). Un'assegnazione del circuito incontrollata può provocare l'interruzione delle attività quando i limiti del circuito vengono superati. L'interruzione delle attività può verificarsi anche quando le fonti di alimentazione condizionate, ad esempio i sistemi UPS, non vengono gestite e sottoposte a manutenzione correttamente. Il sistema di gestione delle capacità automatizzato (vedere Figura 2) è in grado di distribuire e registrare il consumo energetico delle apparecchiature monofase o trifase, assicurando che tutte e tre le fasi sul sistema di alimentazione trasportino un carico bilanciato. Il sistema esegue inoltre la mappatura del percorso di alimentazione e illustra le relazioni e le dipendenze del sistema fisico. Comunicazioni disturbate 8

9 Una pianificazione scadente può limitare le telecomunicazioni quando il sistema di cablaggio, i quadri a spine e le interconnessioni dei dispositivi raggiungono i limiti di capacità. Poiché le tecnologie di cablaggio evolvono nel tempo, le strade o i percorsi seguiti dai cavi per collegare un sistema all'altro vengono saturati dal cablaggio preesistente non più utilizzato. Questo può avere gravi ripercussioni se i cavi per la telecomunicazione in fibra ottica si mischiano ai cavi in rame in modo casuale. La fibra ottica è un materiale molto delicato e la grande quantità di dati che trasmette aumenta l'impatto in caso di problemi relativi al cablaggio. L'impossibilità di risolvere problemi relativi al cablaggio senza ripercussioni sul funzionamento della sala CED è il motivo principale della diffusione del caos. I manager IT sono restii a rimuovere i cavi inattivi o inutilizzati se l'impatto potenziale è un periodo di inattività o un'interruzione delle comunicazioni. Figure 6 Migration to contained close-coupled cooling Recirculation of warm air Chaos Order Cold air distribution Uneven air distribution Scalable cooling (variable speed fans) Tripping hazard Intelligent temperature monitoring Benefit: Accommodation of high density racks Correzioni rapide per eliminare il caos Per iniziare il processo di ripristino dell'ordine nella sala CED è possibile intraprendere diverse azioni: Organizzare cavi di alimentazione e di trasferimento dati in un modo standard (per dettagli, consultare il White Paper APC n. 72, "Five Basic Steps for Efficient Space Organization within High Density Enclosures") (Figura 4) Apporre etichette ai cavi di alimentazione identificando l'origine del cavo specifica su un'estremità e il carico destinato sull'altra estremità Assegnare cavi di alimentazione specifici a carichi specifici e documentare le assegnazioni dei cavi 9

10 Rimuovere prese di alimentazione di livello scadente e implementare PDU verticali nella parte posteriore dei rack per distribuire l'alimentazione che è possibile monitorare Sostituire le piastrelle del soffitto danneggiate o mancanti al fine di migliorare l'efficienza del flusso d'aria Controllare le posizioni delle piastrelle sollevate perforate. Rimuovere le piastrelle danneggiate e sostituirle nei corridoi freddi. Sigillare eventuali aperture dei cavi nelle piastrelle che supportano i cavi provenienti dal pavimento sollevato (Figura 7) Eliminare ventole e unità di condizionamento dell'aria supplementari e installare un sistema di condizionamento dell'aria basato su fila per fornire ventilazione nei punti di concentrazione del calore (Figura 6) Rimuovere tutti i materiali da imballaggio, le parti di ricambio e le apparecchiature inutilizzate presenti dal pavimento della sala CED Installare pannelli ciechi in modo da eliminare gli spazi aperti nei rack che disturbano gli schemi di circolazione dell'aria. Tali spazi ostacolano la rimozione dell'aria calda (Figura 5) Figure 7 Sealing of open floor cutouts Removed tiles allow mixing of cold and hot air leading to decrease In cooling efficiency Chaos Order Brush strip prevents cold air escaping and increases air pressure under the raised floor Wires in under floor plenum obstruct proper airflow Benefit: Efficient cold air distribution L'evoluzione come soluzione a lungo termine La continua evoluzione delle sale CED offre l'opportunità di sfruttare le modifiche per creare ordine ed eliminare il caos. Un manager IT che si trova ad affrontare una situazione caotica preesistente, ereditata o creata, deve riconoscere che tale situazione si è sviluppata nel tempo. Tuttavia, gli stessi fattori che conducono alla creazione del caos offrono anche una via d'uscita. 10

11 I requisiti aziendali che inducono alla creazione di nuove soluzioni e generazioni di apparecchiature offrono l'opportunità di migrare a un ambiente più stabile e affidabile. Esercitando il controllo nel corso della selezione di apparecchiature e metodologie per l'infrastruttura dei Datacenter in grado di supportare l'ambiente mission-critical, un manager IT può risolvere la situazione caotica preesistente mediante il naturale processo di aggiornamento e sostituzione delle apparecchiature. Conclusione Un professionista IT che si trova ad affrontare la sfida della gestione di una sala CED caotica dispone ora di opzioni valide per risolvere il problema. Molte delle tecnologie attuali forniscono soluzioni integrate per sale CED basate su rack che risolvono problemi di alimentazione, aerazione, instradamento dei cavi e gestione, permettendo la migrazione da un Datacenter caotico a un Datacenter gestito in modo efficiente, con rischi di inattività ridotti al minimo. La soluzione chiave consiste nello sfruttamento dell'evoluzione naturale dei sistemi IT e delle piattaforme di comunicazione. Potrebbe essere necessaria una trasformazione radicale dell'ambiente tradizionale con pavimento sollevato ormai considerato obsoleto, cambiamento di facile attuazione con le tecnologie attualmente disponibili. Il manager IT deve standardizzare le metodologie comportamentali mediante l'istituzione di un sistema di controllo delle modifiche che comprenda sia l'infrastruttura IT, sia l'infrastruttura fisica. Solo attraverso l'utilizzo efficace di questi strumenti e metodi è possibile trasformare il caos in ordine. 11

12 Informazioni sull'autore Dennis Bouley è Strategic Research Analyst presso il Data Center Science Center di APC, situato a West Kingston, in Rhode Island. È laureato in giornalismo e lingua francese presso la University of Rhode Island e ha conseguito un "Certificat Annuel" alla Sorbona di Parigi. Nel corso degli ultimi 20 anni (10 con IBM e 10 con APC) ha intervistato numerosi professionisti che operano in Datacenter riguardo ai rispettivi ambienti dell'infrastruttura fisica e IT. 12

Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure

Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure Eaton. Il quinto elemento della converged infrastructure La protezione dell'alimentazione è talmente essenziale per il funzionamento affidabile delle architetture convergenti da poter essere considerata

Dettagli

Strategie di installazione di blade server nelle sale CED esistenti

Strategie di installazione di blade server nelle sale CED esistenti Strategie di installazione di blade server nelle sale CED esistenti Di Neil Rasmussen White Paper n. 125 Revisione 1 Sintesi Quando i blade server sono densamente popolati è possibile che venga superata

Dettagli

Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione

Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione Strategie di rinnovo dei sistemi di automazione di stazione Massimo Petrini TERNA SpA Emiliano Casale TERNA SpA Maurizio Pareti SELTA SpA Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre

Dettagli

Le 5 ragioni principali

Le 5 ragioni principali Le 5 ragioni principali per passare ad HP BladeSystem Marzo 2015 Dati sul valore per le aziende La ricerca di IDC rivela che le organizzazioni che eseguono la migrazione ad HP BladeSystem (server blade

Dettagli

Soluzioni per architetture di distribuzione dell'aria per impianti critici

Soluzioni per architetture di distribuzione dell'aria per impianti critici Soluzioni per architetture di distribuzione dell'aria per impianti critici di Neil Rasmussen White Paper n. 55 Revisioni 1 Sintesi Esistono nove metodi di base per utilizzare l'aria come mezzo di raffreddamento

Dettagli

Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco

Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco White paper Migrazione a un data center a 40 Gbps con la tecnologia bidirezionale QSFP di Cisco Panoramica A seguito del consolidamento del data center, della virtualizzazione dei server e delle nuove

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

Watt e Voltampere: facciamo chiarezza

Watt e Voltampere: facciamo chiarezza Watt e Voltampere: facciamo chiarezza White Paper n. 15 Revisione 1 di Neil Rasmussen > Sintesi Questa nota spiega le differenze tra Watt e VA e illustra l uso corretto e non dei termini utilizzati per

Dettagli

Seminario Il System Engineering Una disciplina nata per i programmi spaziali ma applicabile a tutti i settori dell Ingegneria

Seminario Il System Engineering Una disciplina nata per i programmi spaziali ma applicabile a tutti i settori dell Ingegneria Seminario Il System Engineering Una disciplina nata per i programmi spaziali ma applicabile a tutti i settori dell Ingegneria Ing. Francesco De Angelis - EMNE PhD Student 29.01.2014 Indice degli argomenti:

Dettagli

Sistema UPS trifase modulare. Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW

Sistema UPS trifase modulare. Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW Sistema UPS trifase modulare Conceptpower DPA 500 100 kw 3 MW UPS modulare, ora fino a 3 MW L UPS per chi ha bisogno di operatività senza interruzioni ABB Conceptpower DPA 500 è un sistema UPS ad alta

Dettagli

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows)

UPS Uninterruptible. Power Supply. APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) Università degli Studi G. D Annunzio (Chieti Pescara) Dipartimento di Scienze UPS Uninterruptible Power Supply APC POWERCHUTE BUSINESS EDITION (lato Windows) INDICE DEFINIZIONE UPS INTRODUZIONE ASPETTI

Dettagli

Software per la gestione delle stampanti MarkVision

Software per la gestione delle stampanti MarkVision Software e utilità per stampante 1 Software per la gestione delle stampanti MarkVision In questa sezione viene fornita una breve panoramica sul programma di utilità per stampanti MarkVision e sulle sue

Dettagli

Istruzioni per l'installazione del rack

Istruzioni per l'installazione del rack Istruzioni per l'installazione del rack Riesaminare la documentazione fornita con il cabinet rack per informazioni sulla sicurezza e il cablaggio. Prima di installare il server in un cabinet rack, riesaminare

Dettagli

LOGICA è l alternativa più avanzata nell ambito del condizionamento delle sale server

LOGICA è l alternativa più avanzata nell ambito del condizionamento delle sale server SYSTEM LOGICA è l alternativa più avanzata nell ambito del condizionamento delle sale server MONTAIR è il marchio che rappresenta l eccellenza sul mercato per la produzione di prodotti per applicazioni

Dettagli

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service

IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service ZP11-0355, 26 luglio 2011 IBM Intelligent Operations Center for Cloud ottimizza la gestione delle città grazie a un modello Software-as-a-Service Indice 1 Panoramica 3 Descrizione 2 Prerequisiti fondamentali

Dettagli

La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la

La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la Spett. CLIENTE Marsala, La presente per portare a conoscenza la nostra azienda in qualità di manutentore di sistemi per la dissipazione di calore in particolare di: - Torri di condensazione a circuito

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

Sistemi di compartimentazione per data center ad alta densità

Sistemi di compartimentazione per data center ad alta densità Sistemi di compartimentazione per data center ad alta densità CLIMAVENETA AISLE CONTAINMENT SYSTEM Sistemi di compartimentazione per data center ad alta densità Nei moderni data center ad alta densità

Dettagli

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center.

Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. efficient green Efficient IT : migliorare l'affidabilità e la disponibilità in strutture di data center. Iniziative tecnologiche che supportano sempre e ovunque una maggiore efficienza amministrativa,

Dettagli

WHITE PAPER Le soluzioni che migliorano l efficienza energetica

WHITE PAPER Le soluzioni che migliorano l efficienza energetica WHITE PAPER Le soluzioni che migliorano l efficienza energetica Migliorare l'efficienza di un data center esistente: 5 possibili soluzioni di Thermal Management a confronto Introduzione In questo documento

Dettagli

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT

Kaseya. Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione dei sistemi IT Kaseya è il software per la gestione integrata delle reti informatiche Kaseya controlla pochi o migliaia di computer con un comune browser web! Kaseya Perché ogni azienda dovrebbe automatizzare la gestione

Dettagli

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise

CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise SCHEDA PRODOTTO: CA AppLogic CA AppLogic Cloud Platform per applicazioni enterprise agility made possible CA AppLogic è una piattaforma di cloud computing chiavi in mano che consente ai clienti enterprise

Dettagli

Implementazione di Data Center ad elevata efficienza energetica

Implementazione di Data Center ad elevata efficienza energetica Implementazione di Data Center ad elevata efficienza energetica White Paper 114 Revisione 1 di Neil Rasmussen > In sintesi I costi associati al consumo di energia elettrica rappresentano una quota in costante

Dettagli

CIM Commissioning Inspection e Maintenance

CIM Commissioning Inspection e Maintenance La soluzione per Servizi > Terziario > Industria > Telecomunicazioni > Settore medicale > ecc. appli 143 a Per la disponibilità delle vostre esigenze di energia Considerata l importanza di un alimentazione

Dettagli

Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP

Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP Relazione introduttiva Dall età della pietra all era moderna, ovvero dal centro meccanografico al moderno EDP Ing. Adileno Boeche - Direttore Responsabile della Divisione DPS Manens-TIFS spa di Padova

Dettagli

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni

SERVER E VIRTUALIZZAZIONE. Windows Server 2012. Guida alle edizioni SERVER E VIRTUALIZZAZIONE Windows Server 2012 Guida alle edizioni 1 1 Informazioni sul copyright 2012 Microsoft Corporation. Tutti i diritti sono riservati. Il presente documento viene fornito così come

Dettagli

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.

Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi. Via Emanuela Loi 1, 09010 Villaspeciosa (CA) P.IVA 03071740926 - Tel.+39 380 45 42 015 CF: CSCLSN78R17B354H *** @Mail: info@afnetsistemi.it @Pec: info.afnet@pec.it Web: http://www.afnetsistemi.it E-Commerce:

Dettagli

Creare un'infrastruttura IT che si adatti al business GUIDA AL CAMBIAMENTO

Creare un'infrastruttura IT che si adatti al business GUIDA AL CAMBIAMENTO Creare un'infrastruttura IT che si adatti al business GUIDA AL CAMBIAMENTO Per decenni, i data center sono stati caratterizzati da un eccesso di provisioning, due o tre volte superiore alle necessità,

Dettagli

Performance migliore, rendimento assicurato.

Performance migliore, rendimento assicurato. Performance migliore, rendimento assicurato. Servizi di gestione e manutenzione per centrali solari Tutto il necessario per un impianto ben funzionante. Vi offriamo un pacchetto all inclusive Massimi rendimenti

Dettagli

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB

Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Brochure prodotto Infrastrutture di ricarica per veicoli elettrici Servizi di connessione ABB Servizi di connessione Prodotti a supporto del business Per sfruttare al meglio una rete di ricarica per veicoli

Dettagli

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi

Efficienza operativa nel settore pubblico. 10 suggerimenti per ridurre i costi Efficienza operativa nel settore pubblico 10 suggerimenti per ridurre i costi 2 di 8 Presentazione La necessità impellente di ridurre i costi e la crescente pressione esercitata dalle normative di conformità,

Dettagli

Media mensile 96 3 al giorno

Media mensile 96 3 al giorno Il numero di attacchi gravi di pubblico dominio che sono stati analizzati è cresciuto nel 2013 del 245%. Media mensile 96 3 al giorno Fonte Rapporto 2014 sulla Sicurezza ICT in Italia. IDENTIKIT Prima

Dettagli

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti

Migrazione delle soluzioni SAP. a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo. Indice dei contenuti Migrazione delle soluzioni SAP a Linux? I tre passaggi per una strategia di successo Indice dei contenuti 1. Comprendere a fondo le opzioni Linux a disposizione.................... 2 2. Creare un business

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP09-0108, 5 maggio 2009 ZP09-0108, 5 maggio 2009 I prodotti aggiuntivi IBM Tivoli Storage Manager 6.1 offrono una protezione dei dati e una gestione dello spazio migliorate per ambienti Microsoft Windows Indice 1 In sintesi 2

Dettagli

L Italia si colloca all avanguardia sul tema della Telegestione Elettrica. Cos è la telegestione?

L Italia si colloca all avanguardia sul tema della Telegestione Elettrica. Cos è la telegestione? group Telegestione CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA CASE HISTORY CONTESTO BENEFICI CARATTERISTICHE OFFERTA CASE HISTORY Cos è la telegestione? La Telegestione, che si colloca nell attività di

Dettagli

per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER

per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER Derating termico per SUNNY BOY, SUNNY MINI CENTRAL, SUNNY TRIPOWER Contenuto Il derating termico riduce la potenza dell'inverter, per proteggere i componenti dal surriscaldamento. Nel presente documento

Dettagli

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING

CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING CONVENZIONE CON GLI ATENEI E ISTITUTI DI GRADO UNIVERSITARIO ALLEGATO 3 CRITERI TECNICI PER LE MODALITA DI ACCESSO DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI HOSTING Il servizio, fornito attraverso macchine server messe

Dettagli

Classificazione degli strumenti software di gestione del Data Center

Classificazione degli strumenti software di gestione del Data Center Classificazione degli strumenti software di gestione del Data Center White Paper 104 Revisione 2 di Kevin Brown Dennis Bouley > In sintesi I Data Center attuali sono privi di un sistema formale per la

Dettagli

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl

Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center. Valentino Violani, Npo Consulting srl Il controllo dell efficienza energetica nei Data Center Valentino Violani, Npo Consulting srl Profilo del System Integrator Saia PCD Npo Consulting srl è una società di system integration nata nel 2007

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI

TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE I.C.T. Information and Communication Technology TECNICO SUPERIORE PER LE TELECOMUNICAZIONI STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO PROFESSIONALI DESCRIZIONE

Dettagli

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere

Tutti i vantaggi dell On Demand. innovare per competere e per crescere Tutti i vantaggi dell On Demand innovare per competere e per crescere Controllo del budget e ROI rapido In modalità SaaS, senza farsi carico di investimenti in programmi software e hardware. È sufficiente

Dettagli

In caso di catastrofe AiTecc è con voi!

In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In caso di catastrofe AiTecc è con voi! In questo documento teniamo a mettere in evidenza i fattori di maggior importanza per una prevenzione ottimale. 1. Prevenzione Prevenire una situazione catastrofica

Dettagli

MANUALE D'USO ALIMENTATORE CP-850

MANUALE D'USO ALIMENTATORE CP-850 MANUALE D'USO ALIMENTATORE CP-850 MANUALE D USO ALIMENTATORE CP-850 UNO STANDARD NUOVO Serie CP è il nuovo alimentatore Antec ad elevate prestazioni. È un perfetto equilibrio tra dimensioni, costo e generosa

Dettagli

Documento tecnico - Europa. Messaggi di evento Enphase Enlighten. Messaggi e avvisi Enlighten. Tensione CA media troppo elevata

Documento tecnico - Europa. Messaggi di evento Enphase Enlighten. Messaggi e avvisi Enlighten. Tensione CA media troppo elevata Documento tecnico - Europa Messaggi di evento Enphase Enlighten Messaggi e avvisi Enlighten Di seguito vengono riportati i messaggi che potrebbero essere visualizzati in Enlighten o nell'interfaccia di

Dettagli

Fase di offerta. Realizzazione del progetto

Fase di offerta. Realizzazione del progetto Linee guida per un buon progetto Commissione dell informazione e dei Sistemi di Automazione Civili e Industriali CONTENUTI A) Studio di fattibilità B) Progetto di massima della soluzione C) Definizione

Dettagli

DALLA PROGETTAZIONE ALLA MANUTENZIONE, LE NUOVE TENDENZE NELLA POWER PROTECTION. Lodovico Piermattei CSC Engineer, Emerson Network Power

DALLA PROGETTAZIONE ALLA MANUTENZIONE, LE NUOVE TENDENZE NELLA POWER PROTECTION. Lodovico Piermattei CSC Engineer, Emerson Network Power DALLA PROGETTAZIONE ALLA MANUTENZIONE, LE NUOVE TENDENZE NELLA POWER PROTECTION Lodovico Piermattei CSC Engineer, Emerson Network Power Garanzie fornite dall UPS utenze L UPS Off-line (VFD) La rete alimenta

Dettagli

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT

AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT CUSTOMER SUCCESS STORY Ottobre 2013 AT&S Aumenta l Efficienza e l Agilità del Business Tramite il Miglioramento della Gestione IT PROFILO DEL CLIENTE Settore: Manifatturiero Azienda: AT&S Dipendenti: 7500

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

Come Funziona. Virtualizzare con VMware

Come Funziona. Virtualizzare con VMware Virtualize IT Il Server? Virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente

Dettagli

Panoramica sulla linea NetShelter SV

Panoramica sulla linea NetShelter SV NetShelter SV Panoramica sulla linea NetShelter SV Armadi informatici universali con caratteristiche e funzionalità essenziali per soddisfare i requisiti fondamentali delle apparecchiature IT montate in

Dettagli

Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA

Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA Caratteristiche tecniche Servizio Installation e Startup per la famiglia di prodotti HP MSA Servizi HP Vantaggi del Consente alle risorse IT di concentrarsi su attività fondamentali e prioritarie Riduce

Dettagli

Collegamento semplice ed immediato ad ogni sistema di supervisione

Collegamento semplice ed immediato ad ogni sistema di supervisione Collegamento semplice ed immediato ad ogni sistema di supervisione > Sistema di comunicazione Acti 9 Con Acti 9 i vostri clienti avranno il controllo totale dei loro impianti 100% Esclusiva Schneider Electric

Dettagli

Ottimizzare gli investimenti per la realizzazione di infrastrutture per sale CED e apparati di rete

Ottimizzare gli investimenti per la realizzazione di infrastrutture per sale CED e apparati di rete Ottimizzare gli investimenti per la realizzazione di infrastrutture per sale CED e apparati di rete White Paper # 37 Rev. 4 Sintesi L'infrastruttura fisica e di alimentazione dei data center e delle sale

Dettagli

Software MarkVision per la gestione della stampante

Software MarkVision per la gestione della stampante MarkVision per Windows 95/98/2000, Windows NT 4.0 e Macintosh è disponibile sul CD Driver, MarkVision e programmi di utilità fornito con la stampante. L'interfaccia grafica utente di MarkVision consente

Dettagli

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy

Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Energy Trasmission & Distribution Services - Italy Monitoring, diagnostics and cable services Analyze the past, monitor the present, predict the future. Answers for energy. l evoluzione della manutenzione

Dettagli

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO

DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO DIPARTIMENTO INFORMATIVO e TECNOLOGICO ARTICOLAZIONE DEL DIPARTIMENTO Il Dipartimento Informativo e Tecnologico è composto dalle seguenti Strutture Complesse, Settori ed Uffici : Struttura Complessa Sistema

Dettagli

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power

BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power BUSINESS CLOUD EXPERIENCE L'accesso al business è cambiato! Quanto sta cambiando la tua azienda? Lodovico Piermattei - CSC Engineer AC Power IL CASO dell Azienda Municipalizzata Azienda che nasce come

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO GUIDA ALL INSTALLAZIONE DI UN SISTEMA FISSO AUTOMATICO DI RIVELAZIONE E ALLARME D INCENDIO La presente guida mette in risalto solo alcuni punti salienti estrapolati dalla specifica norma UNI 9795 con l

Dettagli

Tutti i vantaggi della tecnologia open IP nel controllo degli accessi fisici. AXIS A1001 Network Door Controller

Tutti i vantaggi della tecnologia open IP nel controllo degli accessi fisici. AXIS A1001 Network Door Controller Tutti i vantaggi della tecnologia open IP nel controllo degli accessi fisici. AXIS A1001 Network Door Controller Aprire la porta al futuro. AXIS A1001 Network Door Controller introduce una maggiore libertà

Dettagli

Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery?

Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery? Studio Technology Adoption Profile personalizzato commissionato da Colt Settembre 2014 Le piccole e medie imprese danno la giusta importanza al disaster recovery? Introduzione Le piccole e medie imprese

Dettagli

DELL e Project Milano

DELL e Project Milano DELL e Project Milano Premessa DELL non ha bisogno di presentazioni, è un marchio che in 30 anni di attività nella produzione di sistemi informatici, si è imposto a livello mondiale. Solo recentemente

Dettagli

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese

Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese Un profilo personalizzato di adozione della tecnologia commissionato da Cisco Gennaio 2014 Unified Communications: principali tendenze in atto nelle medie imprese 1 Introduzione In un panorama aziendale

Dettagli

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti

La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Maintenance Stories Fatti di Manutenzione Kilometro Rosso - Bergamo 13 novembre 2013 La manutenzione per ridurre i costi dell aria compressa ed incrementare l efficienza degli impianti Guido Belforte Politecnico

Dettagli

Acronis License Server. Manuale utente

Acronis License Server. Manuale utente Acronis License Server Manuale utente INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1 Panoramica... 3 1.2 Politica della licenza... 3 2. SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI... 4 3. INSTALLAZIONE DI ACRONIS LICENSE SERVER...

Dettagli

Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services

Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services Guida per l utente finale per stabilire e mantenere la connettività Suggerimenti per l utente finale per le offerte Remote Services Sommario Introduzione... 1 Perdita di comunicazione dopo un intervento

Dettagli

Consigli pratici e Soluzioni IT per uffici e sale server

Consigli pratici e Soluzioni IT per uffici e sale server Consigli pratici e Soluzioni IT per uffici e sale server White paper 174 Revisione 0 di Victor Avelar > In sintesi Gli uffici e i generalmente sono disorganizzati, privi di monitoraggio e di sistemi di

Dettagli

Con RICOH è più facile

Con RICOH è più facile Con RICOH è più facile RICOH aiuta le aziende ad aumentare l efficienza e l efficacia della gestione documentale, dei processi informativi e dei flussi di lavoro. RICOH si propone come unico partner di

Dettagli

INTRODUZIONE. Articolo qe001: versione 4

INTRODUZIONE. Articolo qe001: versione 4 INTRODUZIONE L obiettivo principale del progetto è dimostrare come ridefinire le strategie di gestione dei quadri elettrici disponendo di un network telematico in grado di monitorare e storicizzare tutti

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Gestione completa delle prestazioni

Gestione completa delle prestazioni Gestione completa delle prestazioni Funziona anche con Windows XP e Windows Vista 2013 Un applicazione agile e potente per la messa a punto e la manutenzione delle prestazioni del vostro computer. Download

Dettagli

Installazione del quadro di distribuzione

Installazione del quadro di distribuzione 10 Installazione del quadro di distribuzione Dopo aver realizzato l intero impianto, si conosce il numero di circuiti e dei punti di utilizzo. Questo permette di determinare il numero dei dispositivi di

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 16 Guida all'installazione e alla configurazione Indice Capitolo 1. Introduzione a IBM SPSS Modeler Social Network Analysis.... 1 Panoramica di IBM SPSS Modeler

Dettagli

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment

La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica della soluzione La prossima ondata di innovazione aziendale introdotta da Open Network Environment Panoramica La crescente importanza dei ruoli assunti da tecnologie come cloud, mobilità, social

Dettagli

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072 Provincia di Lucca Servizio Istruzione, Formazione e Lavoro. Sviluppo Economico SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

Dettagli

Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini)

Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini) Progettare la manutenzione (a cura di Paolo Stefanini) Progettare la manutenzione significa determinare il miglior sistema di gestione delle fasi che compongono tale processo, vale a dire trovare il giusto

Dettagli

IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile

IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile IBM i5/os garantisce la continua operatività della vostra azienda IBM i5/os: un sistema progettato per essere sicuro e flessibile Caratteristiche principali Introduzione del software HASM (High Availability

Dettagli

Prodotti e soluzioni per l installatore. Guida pratica 2015

Prodotti e soluzioni per l installatore. Guida pratica 2015 TM Prodotti e soluzioni per l installatore Guida pratica 2015 Make the most of your energy Schneider Electric è lo specialista globale nella gestione dell energia e offre soluzioni integrate per rendere

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ

PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ PROJECT MANAGEMENT SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT DI ELEVATA PROFESSIONALITÀ SERVIZI DI PROJECT MANAGEMENT CENTRATE I VOSTRI OBIETTIVI LA MISSIONE In qualità di clienti Rockwell Automation, potete contare

Dettagli

facilitated contacts makes work easier

facilitated contacts makes work easier a new age is coming facilitated contacts makes work easier Nelle moderne aziende e nelle strutture di accoglienza di alto livello, l efficienza del NETWORKING è ormai un fattore imprescindibile. Poter

Dettagli

Introduzione alla norma UNI EN CEI ISO 50001:2011

Introduzione alla norma UNI EN CEI ISO 50001:2011 Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma Seminario di introduzione alla norma ISO 50001 ed ai Sistemi di Gestione per l Energia Integrazione con la legislazione Roma, 16/03/2016 Introduzione alla

Dettagli

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA

Video Controllo & Spyone - CENTRO ASSISTENZA INFORMATICA COMPUTER PC MAC HP NOTEBOOK D PREMESSA PREMESSA Nel settore della videosorveglianza vengono attualmente usate molte tipologie di sistemi e dispositivi per il monitoraggio e la protezione di edifici e persone. Per meglio comprendere la portata

Dettagli

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000

USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 VERITAS StorageCentral 1 USO OTTIMALE DI ACTIVE DIRECTORY DI WINDOWS 2000 1. Panoramica di StorageCentral...3 2. StorageCentral riduce il costo totale di proprietà per lo storage di Windows...3 3. Panoramica

Dettagli

Miglioramento del raffreddamento dei rack mediante l'uso di pannelli fittizi

Miglioramento del raffreddamento dei rack mediante l'uso di pannelli fittizi Miglioramento del raffreddamento dei rack mediante l'uso di pannelli fittizi A cura di Neil Rasmussen White Paper #44 Revisione 1 Sintesi Lo spazio verticale inutilizzato nei rack aperti e negli armadi

Dettagli

Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS)

<Insert Picture Here> Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Il Successo nel Cloud Computing con Oracle Advanced Customer Services (ACS) Sandro Tassoni Oracle Support Director Maggio 2011 Agenda Panoramica Strategia Portafoglio ACS per Cloud

Dettagli

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti

Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Una roadmap evolutiva verso le infrastrutture convergenti Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it Modena, 9 Ottobre 2013 Le tendenze emergenti Quattro grandi forze che stanno contemporaneamente determinando

Dettagli

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione

Introduzione. Articolazione della dispensa. Il sistema del controllo di gestione. Introduzione. Controllo di Gestione Introduzione Perché il controllo di gestione? L azienda, come tutte le altre organizzazioni, è un sistema che è rivolto alla trasformazione di input (risorse tecniche, finanziarie e umane) in output (risultati

Dettagli

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010

Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 Servizio CA On Demand - Policy e termini della Manutenzione Validità a partire dall'1 settembre 2010 La Manutenzione del Servizio CA On Demand include il supporto tecnico e la disponibilità dell'infrastruttura,

Dettagli

Domande di precisazione

Domande di precisazione Domande di precisazione Symantec Backup Exec System Recovery Ripristino dei sistemi Windows sempre, ovunque e su qualsiasi dispositivo PERCHÉ SYMANTEC BACKUP EXEC SYSTEM RECOVERY?...2 DOMANDE GENERALI

Dettagli

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance

Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance CUSTOMER SUCCESS STORY Febbraio 2014 Lexmark Favorisce la Trasformazione dell IT con le Soluzioni CA Service Assurance PROFILO DEL CLIENTE Settore: servizi IT Società: Lexmark Dipendenti: 12.000 Fatturato:

Dettagli

Utilizzo Gestione dei file

Utilizzo Gestione dei file Utilizzo Gestione dei file Info su questo bollettino tecnico L'intento di questo bollettino tecnico è di aiutare gli sviluppatori FileMaker esperti a comprendere meglio e ad applicare le migliori metodologie

Dettagli

Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte Trasversale

Parte 1 Parte 2 Parte 3 Parte Trasversale STRUTTURA Parte 1: Motivazioni e sfide per la migrazione di applicazioni Parte 2: Metodologia di migrazione delle applicazioni nel cloud Parte 3: Casi di studio Parte Trasversale: Comunicazione PASSAGGIO

Dettagli

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM.

Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. Sistema per il test dell impianto elettrico in linea di montaggio della vettura FERRARI 575 MM. La sfida Certificare il corretto montaggio dell impianto elettrico, escludendo la presenza di cortocircuiti

Dettagli

MAGO CRESCO - SPI.2. Relazione finale sul Progetto MAGO. Consorzio Campano di Ricerca per l Informatica e l Automazione Industriale S.c.a.r.l.

MAGO CRESCO - SPI.2. Relazione finale sul Progetto MAGO. Consorzio Campano di Ricerca per l Informatica e l Automazione Industriale S.c.a.r.l. CRESCO - SPI.2 MAGO Relazione finale sul Progetto MAGO Relativo al contratto tra ENEA e CRIAI avente per oggetto: Analisi e Realizzazione di tool innovativi a supporto delle funzionalità GRID stipulato

Dettagli

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO...

DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... DEFINIZIONE PUNTI DI INTERVENTO... 2 ELENCO SITI ED ATTIVITÀ... 3 POLIZIA LOCALE... 3 VARCO NORD VIALE PORTA ADIGE... 3 VARCO SUD VIALE PORTA PO... 4 VARCO EST VIALE TRE MARTIRI... 4 CARATTERISTICHE TECNICHE

Dettagli

AQUA 3000 OPEN. Sistema di gestione dell acqua

AQUA 3000 OPEN. Sistema di gestione dell acqua AQUA 3000 OPEN Sistema di gestione dell acqua UNA GESTIONE INTELLIGENTE DELL ACQUA COME GARANZIA DI SUCCESSO AQUA 3000 open. La nuova soluzione per soddisfare le esigenze più diverse. L acqua è una risorsa

Dettagli

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de

ACCESSNET -T IP NMS. Network Management System. www.hytera.de ACCESSNET -T IP NMS Network System Con il sistema di gestione della rete (NMS) è possibile controllare e gestire l infrastruttura e diversi servizi di una rete ACCESSNET -T IP. NMS è un sistema distribuito

Dettagli

Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio Tecnologia di controllo intelligente in un supermercato della Baviera meridionale 2011-4

Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio Tecnologia di controllo intelligente in un supermercato della Baviera meridionale 2011-4 2011-4 Edgar Mayer Product Manager c/o Honeywell GmbH Efficienza energetica nei punti vendita al dettaglio supermercato della Per i responsabili dei supermercati, i costi operativi per la tecnologia dell

Dettagli

Garantire l alimentazione critica

Garantire l alimentazione critica GE Critical Power Garantire l alimentazione critica Servizi post-vendita e assistenza imagination at work La divisione Critical Power di GE offre una gamma una gamma completa di prodotti UPS per garantire

Dettagli

Serie SPINN da 2,2 a 11 kw

Serie SPINN da 2,2 a 11 kw Serie da 2,2 a 11 kw L aria compressa al vostro servizio Approfittate dei vantaggi ABAC Fin dal 1980, ABAC offre il giusto mix di flessibilità ed esperienza per il mercato industriale, professionale e

Dettagli