SCHEDE RIASSUNTIVE DEL PIANO DEI SERVIZI - (A) (B) (C)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDE RIASSUNTIVE DEL PIANO DEI SERVIZI - (A) (B) (C)"

Transcript

1

2

3 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 11B Tipo servizio: (A) - AREE PER IL VERDE E PER LA S Tipo servizio: (a) - PARCHI PUBBLICI Denominazione: PARCO ATTREZZATO VIA RUDIANA Indirizzo: VIA RUDIANA - STRADA PROVINCIALE N.20 Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 1.153,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 20 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA BUONA CAPACITA' ATTRATTIVA PERICOLOSITA' VICINANZA PROVINCIALE Pagina 1 di 30

4 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 11A Tipo servizio: (A) - AREE PER IL VERDE E PER LA S Tipo servizio: (a) - PARCHI PUBBLICI Denominazione: PARCO ATTREZZATO IMPIANTI SPORTIVI Indirizzo: VIA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 2.645,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 30 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA, ATTREZZATURE, CURA MANCANZA DI UN PUNTO DI RISTORO VIDEO SORVEGLIANZA (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 2 di 30

5 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 11C Tipo servizio: (A) - AREE PER IL VERDE E PER LA S Tipo servizio: (a) - PARCHI PUBBLICI Denominazione: PARCO VIA DON ORIONE Indirizzo: VIA DON ORIONE Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 600,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Distanza dal trasporto pubblico: DAI 150 AI 300 M Distanza dalla rete ciclabile: DAI 150 AI 300 M N posti auto: 20 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA FRUIBILITA' BAMBINI Pagina 3 di 30

6 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 16 Tipo servizio: (A) - AREE PER IL VERDE E PER LA S Tipo servizio: (c) - AREE DI RISULTA Denominazione: ROTATORIA VIA ROMA Indirizzo: VIA ROMA Proprietà: PUBBLICA Proprietario: PROVINCIA DI BRESCIA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 600,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ARREDO URBANO USO: Modalità d'uso prevalente: Uso prevalente: Utenza: Per età: Per professione: Per nazionalità: Distanza dal trasporto pubblico: N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: Distanza dalla rete ciclabile: ADEGUATA ALLE FUNZIONI MANCANZA ELEMENTO ARCHITETTONICO INTERNO REALIZZAZIONE DELL'ELEMENTO ARCHITETTONICO; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 4 di 30

7 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 5 Tipo servizio: (A) - AREE PER IL VERDE E PER LA S Tipo servizio: (d) - AREE PER LA SOSTA Denominazione: PARCHEGGIO PAZZA EUROPA Indirizzo: PAZZA EUROPA Località: Proprietà: MISTA Proprietario: COMUNE-COND.CARMAGNOLA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 400,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: NECESSITA DI INTERVENTI Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA AMMODERNAMENTO ZONA MERCATO AMBULANTE ED ARREDO URBANO USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 80 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA DIMENSIONE; CENTRALITA' MANUTENZIONE E ARREDO URBANO SISTEMAZIONE GENERALE; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 5 di 30

8 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 0 Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (a) - SPORT Denominazione: PIASTRA POLIVALENTE Indirizzo: Località: VIA MOLINO EMILI MACLODIO Ente erogante: COMUNE Modalita erogazione: Area: 800,00 Sup cop: Volume: Slp: Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: NECESSITA DI INTERVENTI Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA RIFACIMENTO FONDO STRUTTURA MOBILE PER EVENTI DI INTERESSE SOCIALE USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: STAGIONALE Distanza dal trasporto pubblico: DAI 150 AI 300 M Distanza dalla rete ciclabile: DAI 150 AI 300 M N posti auto: 100 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA CENTRALITA' E POLIVALENZA MANCANZA DI ATTREZZATURE RIFACIMENTO; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 6 di 30

9 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 6A Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (a) - SPORT Denominazione: CAMPO SPORTIVO COMUNALE Indirizzo: Località: VIA MOLINO EMILI Ente erogante: U.S.O. MACLODIO Modalita erogazione: CONVENZIONE Area: ,00 Sup cop: 370,00 Volume: 1.100,00 Slp: 350,00 1 Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA TRIBUNA COPERTA - SISTEMAZIONE TAPPETO ERBOSO PARZIALMENTE REALIZZATO SU AREA PRIVATA (4500 MQ) USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: POMERIDIANO Uso prevalente: STAGIONALE Per età: GIOVANI Per professione: TUTTE LE PROFESSIONI Per nazionalità: ITALIANI E STRANIERI N posti auto: 100 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA ADEGUATO ALLE FUNZIONI FONDO ERBOSO, MANCANZA ILLUMINAZIONE CESSIONE TOTALE AL COMUNE (DA PERFEZIONARE); COSTO PREVISTO PER ILLUMINAZIONE EURO Pagina 7 di 30

10 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 6B Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (a) - SPORT Denominazione: CAMPO SPORTIVO PARROCHIALE Indirizzo: Località: VIA RUDIANA MACLODIO Proprietà: PRIVATA Proprietario: PARROCHIA Ente erogante: PARROCHIA Modalita erogazione: Area: 4.100,00 Sup cop: 150,00 Volume: 450,00 Slp: 150,00 1 Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA SPOSTAMENTO SPOGLIATOIO IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE DA SOSTITUIRE USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 10 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE Pagina 8 di 30

11 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 10 Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (a) - SPORT Denominazione: PALESTRA COMUNALE Indirizzo: VIA GRAMSCI Ente erogante: OLIMPIA Modalita erogazione: CONVENZIONE Area: 2.700,00 Sup cop: 1.085,00 Volume: 4.000,00 Slp: 1.000,00 Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA RIFACIMENTO COPERTURA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 10 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE VICINANZA PLESSI SCOLASTICI MANCANZA DI PARCHEGGI MANUTENZIONE STRAORDINARIA, PARCHEGGI, VIABILITA' CIRCOSTANTE; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 9 di 30

12 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 13B Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (c) - ATTIVITA' VARIE Denominazione: PISTA CICLABILE Indirizzo: VIA S.G.BOSCO Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 920,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA RIPRISTINO STACCIONATE - ALBERATURE-ILLUMINAZIONE USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA FUNZIOANLITA' CICLO - PEDONALE ILLUMINAZIONE POSA IMPIANTO ILLUMINAZIONE; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 10 di 30

13 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 13A Tipo servizio: (B) - AREE PER IL TEMPO LIBERO Tipo servizio: (c) - ATTIVITA' VARIE Denominazione: PISTA CICLABILE VIA ROMA Indirizzo: VIA ROMA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 5.000,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Distanza dal trasporto pubblico: FINO AI 150 M Distanza dalla rete ciclabile: N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: FUNZIONALITA' Pagina 11 di 30

14 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 3 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (a) - ISTRUZIONE Denominazione: BIBLIOTECA COMUNALE E SALA CIVICA Indirizzo: VIA RUDIANA 17 Ente erogante: Modalita erogazione: Area: Sup cop: 350,00 Volume: 3.000,00 Slp: 1.000,00 3 Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA STRUTTURA NON ADEGUATA NECESSITA NUOVA STRUTTURA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: POMERIDIANO Uso prevalente: FERIALE N posti auto: 6 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE MANCANZA PER I PORTATORI DI HANDICAP DELOCALIZZAZIONE (INTERNO al programma integrato d'intervento PII Via Roma) costo stimato circa 200,000 Pagina 12 di 30

15 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 8 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (a) - ISTRUZIONE Denominazione: SCUOLA PRIMARIA Indirizzo: VIA RUDIANA 19 Ente erogante: DISTRETTO SCOLASTICO TRENZANO Modalita erogazione: ACCREDITAMENTO Area: Sup cop: 330,00 Volume: 2.000,00 Slp: 650,00 2 Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: STAGIONALE Per età: RAGAZZI Per professione: STUDENTI Per nazionalità: ITALIANI E STRANIERI N posti auto: 6 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE MANCANZA DI SPAZI AMPLIAMENTO (4 AULE); (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 13 di 30

16 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 9 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (a) - ISTRUZIONE Denominazione: SCUOLA DELL'INFANZIA Indirizzo: VIA RUDIANA 17 Località: Ente erogante: DISTRETTO SCOLASTICO TRENZANO Modalita erogazione: ACCREDITAMENTO Area: Sup cop: Volume: Slp: 1 Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: STAGIONALE Per età: INFANTI Per professione: Per nazionalità: ITALIANI E STRANIERI N posti auto: 10 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE FUNZIONE SOCIALE ADEGUATA SPAZI INSUFFICIENTI MANUTENZIONE STRAORDINARIA SERRAMENTI; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 14 di 30

17 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 15 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (b) - ASSISTENZA Denominazione: AMBULATORIO COMUNALE Indirizzo: VIA CAVOUR Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 500,00 Sup cop: 237,00 Volume: 700,00 Slp: 200,00 Dotazione di impianti di sicurezza: Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA NECESSITA NUOVA STRUTTURA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: FERIALE N posti auto: 12 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE LOCALI NON ADATTI DELOCALIZZAZIONE (INTERNO al programma integrato d'intervento PII Via Roma) Pagina 15 di 30

18 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 17A Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (b) - ASSISTENZA Denominazione: PALAZZINO Indirizzo: VIA ROMA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: Sup cop: 307,00 Volume: Slp: Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Modalità d'uso prevalente: Uso prevalente: Utenza: Per età: Per professione: Per nazionalità: Distanza dal trasporto pubblico: N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: Distanza dalla rete ciclabile: STRUTTURA ADATTA AGLI ANZIANI Pagina 16 di 30

19 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 21 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (b) - ASSISTENZA Denominazione: Farmacia Indirizzo: Via Roma Località: Maclodio Proprietà: PRIVATA Proprietario: Ente erogante: Modalita erogazione: Area: Sup cop: Volume: Slp: Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: SI Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 4 Dotazione spazi per la sosta: Pagina 17 di 30

20 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 12 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (b) - ASSISTENZA Denominazione: CLINICA VETERINARIA Indirizzo: VIA CARABBIOLO Proprietà: PRIVATA Proprietario: LA MERIDIANA Ente erogante: Modalita erogazione: ACCREDITAMENTO Area: 9.400,00 Sup cop: 1.100,00 Volume: Slp: Conservazione: Interventi necessari: USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Distanza dal trasporto pubblico: OLTRE I 1000 M Distanza dalla rete ciclabile: NON PRESENTE N posti auto: 20 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA SERVIZIO ADEGUATO Pagina 18 di 30

21 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 17B Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (b) - ASSISTENZA Denominazione: APPARTAMENTI VIA CAVOUR Indirizzo: VIA CAVOUR Ente erogante: COMUNE Modalita erogazione: Area: Sup cop: 170,00 Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Per età: TUTTE LE ETA' Per professione: PENSIONATI Per nazionalità: ITALIANI E STRANIERI N posti auto: 12 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE POSIZIONE CENTRALE Pagina 19 di 30

22 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 7B Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (c) - SERVIZI RELIGIOSI Denominazione: CHIESETTA SAN GIACOMO Indirizzo: C/O TORRE CALINI Località: Proprietà: PRIVATA Proprietario: DOGNINI Ente erogante: Modalita erogazione: Area: Sup cop: 220,00 Volume: 1.350,00 Slp: 2 Conservazione: NECESSITA DI INTERVENTI Interventi necessari: RESTAURO - RISANAMENTO CONSERVATIVO USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: Uso prevalente: FESTIVO Distanza dal trasporto pubblico: OLTRE I 1000 M Distanza dalla rete ciclabile: DAI 300 AI 500 M N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA STRUTTURA STORICA MANCANZA DI MANUTENZIONE RISANAMENTO CONSERVATIVO Pagina 20 di 30

23 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 7A Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (c) - SERVIZI RELIGIOSI Denominazione: CHIESA PARROCHIALE Indirizzo: VIA RUDIANA Proprietà: PRIVATA Proprietario: PARROCHIA Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 1.500,00 Sup cop: 300,00 Volume: 2.500,00 Slp: Conservazione: MEDIOCRE Interventi necessari: RESTAURO - RISANAMENTO CONSERVATIVO USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 10 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE CENTRALITA', PARCHEGGI, FUNZIONE SOCIALE RISANAMENTO CONSERVATIVO CAMPANILE Pagina 21 di 30

24 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 14 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: UFFICIO POSTALE Indirizzo: VIA CARLO ALBERTO DALLA CHIESA Ente erogante: POSTE ITALIANE Modalita erogazione: CONVENZIONE Area: 820,00 Sup cop: 425,00 Volume: 1.200,00 Slp: 400,00 1 Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: SI Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: MATTUTINO Uso prevalente: FERIALE Distanza dal trasporto pubblico: DAI 150 AI 300 M Distanza dalla rete ciclabile: ENTRO 150 M N posti auto: 30 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA LOCALIZZAZIONE CENTRALE Pagina 22 di 30

25 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 20 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: POZZO COMUNALE Indirizzo: STRADA PROVINCIALE Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 7.365,00 Sup cop: 40,00 Volume: Slp: Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Distanza dal trasporto pubblico: DAI 300 AI 500 M Distanza dalla rete ciclabile: DAI 150 AI 300 M N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: SERVIZIO ADEGUATO FILTRI, ADDOLCITORE; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 23 di 30

26 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 19 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: ISOLA ECOLOGICA-DEPURATORE Indirizzo: VIA MOLINO EMILI Ente erogante: COGEME s.p.a. Modalita erogazione: CONVENZIONE Area: 2.500,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: NECESSITA DI INTERVENTI Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA ADEGUAMENTO IMPIANTI PER RILASCIO AUTORIZZAZIONI PROVINCIALI USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: FERIALE Distanza dal trasporto pubblico: OLTRE I 1000 M Distanza dalla rete ciclabile: NON PRESENTE N posti auto: 5 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA SERVIZIO CESSIONE AREA MANCANTE, SISTEMAZIONE GENERALE; (COSTO PREVISTO EURO) Pagina 24 di 30

27 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 2C Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: CENTRO COMMERCIALI-NEGOZI Indirizzo: VIA ROMA - MOLINO EMILI Proprietà: PRIVATA Proprietario: VARI Ente erogante: PRIVATI Modalita erogazione: Area: 6.454,00 Sup cop: 1.424,00 Volume: 4.200,00 Slp: 1.300,00 1 Dotazione di impianti di sicurezza: Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: FERIALE N posti auto: 70 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA Pagina 25 di 30

28 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 4 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: STAZIONE RIFORNIMENTO TAMOIL Indirizzo: VIA ROMA Località: Proprietà: PRIVATA Proprietario: LUNIKGAS Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 2.600,00 Sup cop: Volume: Slp: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Per età: ADULTI Per professione: TUTTE LE PROFESSIONI Per nazionalità: ITALIANI E STRANIERI Distanza dal trasporto pubblico: DAI 150 AI 300 M Distanza dalla rete ciclabile: ENTRO 150 M N posti auto: Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA RICHIESTA DI AMPLIAMENTO DISTRIBUTORE CARBURANTI VERSO AREA A NORD Pagina 26 di 30

29 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 18 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: CIMITERO COMUNALE CONSORTILE (Comune di Lograto) Indirizzo: S.P.235 Località: Comune di Lograto Proprietà: PUBBLICA Proprietario: ACOMUNE MACLODIO & LOGRATO Ente erogante: Modalita erogazione: CONVENZIONE Area: 6.500,00 Sup cop: 1.800,00 Volume: 7.500,00 Slp: Conservazione: Interventi necessari: USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: CONTINUATIVO Distanza dal trasporto pubblico: DAI 300 AI 500 M Distanza dalla rete ciclabile: ENTRO 150 M N posti auto: 40 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE LOCALIZZAZIONE, DISPONIBILITA' LOCULI NUOVI PARCHEGGI, VIABILITA' ANTISTANTE Pagina 27 di 30

30 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 2A Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: CENTRO COMMERCIALE- NEGOZI Indirizzo: VIA ROMA Proprietà: PRIVATA Proprietario: VARI Ente erogante: PRIVATI Modalita erogazione: CONCESSIONE Area: 6.000,00 Sup cop: 2.500,00 Volume: 7.500,00 Slp: 2.500,00 1 Dotazione di impianti di sicurezza: SI Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: SI Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: FERIALE N posti auto: 150 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA Pagina 28 di 30

31 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 2B Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: CENTRO COMMERCIALI-NEGOZI Indirizzo: VIA ROMA Proprietà: PRIVATA Proprietario: VARI Ente erogante: PRIVATI Modalita erogazione: CONCESSIONE Area: 2.300,00 Sup cop: 586,00 Volume: 1.758,00 Slp: 586,00 1 Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE ORDINARIA USO: Utenza: LOCALE Modalità d'uso prevalente: GIORNALIERO Uso prevalente: FERIALE N posti auto: 50 Dotazione spazi per la sosta: ADEGUATA Pagina 29 di 30

32 SCHEDE RIASSUNTIVE DEL - (A) (B) (C) Numero: 1 Tipo servizio: (C) - AREE SOCIALI / ECONOMICHE Tipo servizio: (d) - SERVIZI DI INTERESSE PUB Denominazione: MUNICIPIO Indirizzo: PIAZZA ZIROTTI N 1 Ente erogante: Modalita erogazione: Area: 560,00 Sup cop: 277,00 Volume: 2.800,00 Slp: 830,00 3 Dotazione di impianti di sicurezza: Superamento delle barriere architettoniche: SI Presenza di impianti antincedio: Conservazione: BUONO Interventi necessari: MANUTENZIONE STRAORDINARIA NECESSITA DI RIDISTRIBUZIONE INTERNA USO: Utenza: SOVRALOCALE Modalità d'uso prevalente: MATTUTINO Uso prevalente: CONTINUATIVO N posti auto: 12 Dotazione spazi per la sosta: CARENTE ADEGUATO NEI SERVIZI MANCANZA PARCHEGGIO, LOCALI MAL DISTRIBUITI DELOCALIZZARE, POTENZIARE (PROSPETTIVA CASTELLO) Pagina 30 di 30

33

Comune di Robecchetto con Induno Provincia di Milano. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2009 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12.

Comune di Robecchetto con Induno Provincia di Milano. PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO 2009 Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12. Comune di con Induno Provincia di Milano PIA DI GOVER DEL TERRITORIO 29 Legge Regionale 11 marzo 25, 12 Piano dei Servizi SA.3 Catalogo delle attrezzature pubbliche di uso pubblico Modificato a seguito

Dettagli

Per l organizzazione delle zone comprese nei 9 mq/ab esistono diverse possibilità

Per l organizzazione delle zone comprese nei 9 mq/ab esistono diverse possibilità Scheda A VERDE PUBBLICO ATTREZZATO 1 DI 1444/68: 9 mq/ab per spazi pubblici attrezzati a gioco e sport 15 mq/ab per parchi pubblici urbani e territoriali Per l organizzazione delle zone comprese nei 9

Dettagli

Piano di Governo del Territorio

Piano di Governo del Territorio comune di berzo inferiore provincia di brescia Piano di Governo del Territorio protocollo collaborazione dott.for. marco sangalli ing. marcella salvetti ing. lidia cotti piccinelli arch. elena palestri

Dettagli

-!#( " #"!'$ ) * +!"!' - '!# - '!'#, " - '!-#. ) ) - -!#. ) ) - -!#0 1 2

-!#(  #!'$ ) * +!!' - '!# - '!'#,  - '!-#. ) ) - -!#. ) ) - -!#0 1 2 #! % & -!#( #! ) *!!!!' +!!' #!' ) * - '!#!! - '!# - '!'#, - '!-#. ) ) - '!# #!-!!'/ - -!#. ) ) - -!#0 1 2 #! #!' #!- - (!( + - (!1! 34 - (!1!5 + - (!1!15 - (!1!5 11 - (!1!5 ) - (! #, 6+ 7)! #! % & -!#(

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 4 Molise Calvairate, Ortomercato Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno spazio di aggregazione, di promozione culturale e di documentazione,

Dettagli

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI LAVORI PUBBLICI Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi scolastici: Installazione di un impianto fotovoltaico sulla Scuola Quarini Interventi di manutenzione straordinaria manto

Dettagli

COMUNE DI COSIO VALTELLINO RILEVAMENTO DEI SERVIZI

COMUNE DI COSIO VALTELLINO RILEVAMENTO DEI SERVIZI Servizi per l istruzione Scuola Materna Raggio di Sole Regoledo, via Roma, 27 n. S1 - Numero bambini 101 - Numero assistenti educatrici 10 - Numero personale assistente 3 B - CONSISTENZA EDILIZIA - Superficie

Dettagli

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12

PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 COMUNE DI BASTIDA PANCARANA PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI

Dettagli

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Antonio Marrazzo Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano Attività dei diversi settori PROGETTI - N 101 - EDILIZIA SCOLASTICA tot 21.000.402,38 24% STRADE tot 12.155.500 23% ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n.

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n. COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Vighenzi n.1 C.A.P. 25050 - Codice Fiscale 00632150173 TEL. 030 6817726 - FAX. 030 6817737 e.mail: tecnico@rodengosaiano.net Area Tecnica - Settore Lavori

Dettagli

Modificato a seguito delle prescrizioni contenute nel parere di compatibilità con il P.T.C.P. e dell'accoglimento delle osservazioni

Modificato a seguito delle prescrizioni contenute nel parere di compatibilità con il P.T.C.P. e dell'accoglimento delle osservazioni Comune di Ghedi Provincia di Brescia Piano di Governo del Territorio Piano delle Regole Norme Tecniche di Attuazione ALLEGATO A Piani di recupero del centro antico Approvato con delibera C.C. n.17 del

Dettagli

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014 Pag. 1 / 14 Importo Mutui contratti nel 1996 428,38 6,50000 1996 2015 3010303 3010303-30200/0 35,53 1040206 1040206-11176/0 4,21 39,74 37,87 1491300/1996 PRIMO STRALCIO SCUOLE 0,00 73,40 ELEMENTARI 2 CASSA

Dettagli

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA PROGETTO INTEGRATO SAMPIERDARENA I Progetti Integrati nel

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso in valori Assoluti Risorse

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI COMUNE di ROE VOLCIANO provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Massimo Ronchi - Sindaco dott. Salvatore Labianca - Segretario comunale arch. Giovanni Cigognetti - Progettista ing. Benedetta

Dettagli

BILANCIO URBANISTICO - SCHEDA 1 P.R.G. VIGENTE DAL 1979 Sup. (mq) Cubatura edificabile (mc) Edificabilità (mc/mq)

BILANCIO URBANISTICO - SCHEDA 1 P.R.G. VIGENTE DAL 1979 Sup. (mq) Cubatura edificabile (mc) Edificabilità (mc/mq) ZONE TERRITORIALI OMOGENEE (art. 2 D.M. 1444/68) BILANCIO URBANISTICO - SCHEDA 1 P.R.G. VIGENTE DAL 1979 Edificabilità (mc/mq) Cubatura edificabile (mc) Cubatura esistente al 2002 (mc) Attuata al 2002

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 2. Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 2. Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 2 Tra le esigenze raccolte relativamente alla Zona nella sua totalità si segnala la richiesta di: Recuperare edifici ed aree di proprietà comunale in stato di

Dettagli

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO Allegato B alla deliberazione giuntale n. 19 di data 16.02.2016 Scheda Peg investimenti 2016-2018 per centro gestore IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO 030000

Dettagli

Comune di Cenate Sotto PGT Piano dei servizi 6 settembre 2012

Comune di Cenate Sotto PGT Piano dei servizi 6 settembre 2012 INDICE 1. Elementi costitutivi del... 2 2. Zona S1: aree per l'istruzione pubblica... 2 3. Zona S2: aree per servizi pubblici... 2 4. Zona S3: aree per attrezzature religiose... 2 5. Zona S4: aree pubbliche

Dettagli

Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche

Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche Tutti insieme nella CACCIA alla BARRIERA Campagna di Segnalazione Spontanea delle Barriere Architettoniche PRESENTAZIONE VI PRESENTO ALCUNI NOSTRI AMICI GIUSEPPE MAMMA MARIA NONNO GIACOMO BABBO ADELMO

Dettagli

Scuola materna Maria Immacolata. Indirizzo: Via Aldo Moro, 6. Caratteristiche dimensionali: Sup coperta. Slp

Scuola materna Maria Immacolata. Indirizzo: Via Aldo Moro, 6. Caratteristiche dimensionali: Sup coperta. Slp SCHEDA S.S. N 2 : Scuola materna Maria Immacolata Data compilazione scheda Marzo 2009 Immobile: Località: Scuola materna Maria Immacolata S.Stefano Indirizzo: Via Aldo Moro, 6 Tipologia struttura: Scuola

Dettagli

COMUNE DI GHISALBA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi NA ALLEGATO 2 REGESTO DEI SERVIZI

COMUNE DI GHISALBA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi NA ALLEGATO 2 REGESTO DEI SERVIZI COMUE DI GHISALBA PIAO DI GOVERO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi A ALLEGATO 2 REGESTO DEI SERVIZI Progettista Incaricato Architetto Alessandro Rota Martir COMUE DI GHISALBA PIAO DI GOVERO DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI CREDARO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CREDARO Provincia di Bergamo PIANO DEI SERVIZI: SCHEDA DI SINTESI SERVIZI DI COLLETTIVO: VALUTAZIONE DELLO STATO DI FATTO Studio Dott. Arch. Piergiorgio Tosetti via Paglia 22/A - Bergamo Tipologie di attrezzature valutate: MUNICIPIO

Dettagli

IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 PROGRAMMA 1- RISORSE. progetto - politiche sul patrimonio

IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 PROGRAMMA 1- RISORSE. progetto - politiche sul patrimonio ANNO 2012 IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 CONTRIBUTI REGIONE, PROVINCIA E ALTRI ENTI PROVENTI DA ATTIVITA' TITOLO 4 TITOLO 4 TITOLO 4 TITOLO 4

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 6. Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 6 Ex Fornace Naviglio Pavese, Alzaia Naviglio Pavese 16 15 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI COMUNE di ROE VOLCIANO provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI Massimo Ronchi - Sindaco dott. Salvatore Labianca - Segretario comunale arch. Giovanni Cigognetti - Progettista

Dettagli

ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive)

ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive) ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive) A - STATO DI FATTO La zona comprende le parti del territorio comunale destinate ai servizi ed alle attrezzature pubbliche o di uso pubblico. B - OBIETTIVI

Dettagli

Impianti sportivi all'aperto 2 Campo sportivo 3 Campi da tennis e spazi collettivi Via del Campo sportivo

Impianti sportivi all'aperto 2 Campo sportivo 3 Campi da tennis e spazi collettivi Via del Campo sportivo Id Denominazione Indirizzo Edifici con resede 1 Scuola Elementare via De Gasperi 2 Microasilo (Asilo nido) 3 Badia di Soffena 5 Scuola Materna Via Giovanni XXIII 6 Scuola elementare e media Via Molino

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

Quadro dimostrativo delle spese d'investimento (Art. 42, comma 1, lett. b) del DLgs. N. 267/2000)

Quadro dimostrativo delle spese d'investimento (Art. 42, comma 1, lett. b) del DLgs. N. 267/2000) PROGRAMMA ED ELENCO DELLE OPERE PUBBLICHE PROGRAMMATE NELL'ANNO 2006: capitale AVANZO DI PREVISTO 2005 CONTRIBUTO REGIONE Oneri di urbanizzazione MUTUI CAP. OGGETTO CAP CAP CAP CAP 18100 Lavori realizzazione

Dettagli

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro)

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) AREA SERVIZI ALLE PERSONE, FAMIGLIE, COMUNITA', POLITICHE

Dettagli

31 marzo 2014 www.pluspomezia.it

31 marzo 2014 www.pluspomezia.it 31 marzo 2014 P.L.U.S. Piano Locale Urbano di Sviluppo POR FESR Lazio 2007-2013 OBIETTIVO Rigenerare il contesto sociale, ambientale ed economico dei centri urbani PROGRAMMA COFINANZIATO DAI FONDI STRUTTURALI

Dettagli

BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO

BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO BRIANZA EXPO LINEA MILANO BOVISA SEVESO ASSO NUOVA FERMATA DI BRUZZANO/BRUSUGLIO 1. spostamento della fermata di circa 500 m verso nord; 2. realizzazione di due banchine di 250 m, alte 55 cm sul p.f.,

Dettagli

2005 100,000 4 Opere civili per Realizzazione Parcheggio "Scalo Ferroviario" 2005 500,000 680,000 7

2005 100,000 4 Opere civili per Realizzazione Parcheggio Scalo Ferroviario 2005 500,000 680,000 7 n. ord. Denominazione dell'opera pubblica Anno 1 Collegamento acquedotto comunale a rete AGSM in loc. Campagnetta 2 Realizzazione di un "Centro civico" in Piazza del Campagnol Costo totale presunto ) 206,000

Dettagli

COMUNE DI BOTTANUCO VAR 1 - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi NA ALLEGATO 2 CATALOGO DEI SERVIZI

COMUNE DI BOTTANUCO VAR 1 - PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi NA ALLEGATO 2 CATALOGO DEI SERVIZI COMUE DI BOTTAUCO VAR 1 - PIAO DI GOVERO DEL TERRITORIO Piano dei Servizi A ALLEGATO 2 CATALOGO DEI SERVIZI Progettista Incaricato Architetto Alessandro Rota Martir COMUE DI BOTTAUCO PIAO DI GOVERO DEL

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE

BILANCIO DI PREVISIONE Comune di Cernusco Lombardone BILANCIO DI PREVISIONE ANNO 2015 al 19 maggio 2015 www.comune.cernuscolombardone.lc.it BILANCIO COME FUNZIONA Il bilancio di previsione del Comune risulta in pareggio: il

Dettagli

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area

Città di COLOGNO MONZESE. Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area Area Torriani, l ipotesi di progetto per la riqualificazione dell area In questi mesi l Amministrazione ha presentato ai cittadini, nel corso di numerosi incontri pubblici, l ipotesi di riqualificazione

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI COMUNE di ROE VOLCIANO provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI Massimo Ronchi - Sindaco dott. Salvatore Labianca - Segretario comunale arch. Giovanni Cigognetti - Progettista

Dettagli

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria 1 100005 6 A05-8 Manutenzione straordinaria Nidi 1 100.000,00 100.000,00 100.000,00 300.000,00 N 2 100005 1 A05-8 3 100005 1 A05-8 Realizzazione della nuova palestra a servizio della scuola media Don Bosco

Dettagli

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI

1. Attrezzature scolastiche DATI GENERALI PLANIMETRIA FOTOGRAFIE DATI URBANISTICI DATI UTENZA E ATTREZZATURE ATTREZZATURE E SICUREZZA VINCOLI 1. Attrezzature scolastiche N SCHEDA 84 DATI GENERALI TIPOLOGIA 1.1 asilo nido PROPRIETA' pubblica SPECIFICA PROP comunale LOCALITA' PONTECCHIO GESTIONE mista INDIRIZZO via Porrettana 197 DENOMINAZIONE

Dettagli

PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015)

PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015) PIANO INVESTIMENTI 2015 (aggiornato con variazione C.C. 44 /07.09.2015) Oggetto: Acquisto attrezzatura per uffici. 2015 2.01.02.05 3035/3 Iniziale 5.000,00 Attuale 5.000,00 Nel corso del 2014 sono stati

Dettagli

Elenco per priorità generale

Elenco per priorità generale Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità generale Triennio di riferimento 2009-2011 Reti distribuzione energia elettrica e gas Interventi volti all'autoproduzione energetica per i seguenti edifici

Dettagli

MOVICENTRO DI MONDOVI

MOVICENTRO DI MONDOVI PREMESSA I problemi dell accessibilità sono stati, a Mondovì come altrove, causa principale del declino del centro storico, e l invasività dei veicoli privati ha prodotto modifiche consistenti nel paesaggio

Dettagli

via Calzolai via Malpasso

via Calzolai via Malpasso Nel corso del 2015 il Comune di Ferrara ha realizzato un grosso intervento di ricucitura di un percorso ciclo-pedonale che nel suo complesso attraversa i centri abitati di Francolino, Malborghetto di Boara,

Dettagli

ELENCO ANNO 2007 DESCRIZIONE LAVORI. - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto

ELENCO ANNO 2007 DESCRIZIONE LAVORI. - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto A - EDILIZIA SCOLASTICA 1. - MANUTENZIONE EDIFICI SEDI DI SCUOLA MATERNA - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto 80.000 (U) 1 2008 2. - MANUTENZIONE EDIFICI

Dettagli

PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO

PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO PROGETTO DI ACCOMPAGNAMENTO PER LA PROMOZIONE DEL BILANCIO PARTECIPATIVO CITTA DI PADERNO DUGNANO Report Fase n.1 "Emersione del Bisogno" A cura di ABCittà società cooperativa sociale ONLUS Via Pinamonte

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA Comune di Livorno DIPARTIMENTO 4^- POLITICHE DEL TERRITORIO Ufficio Piani di Recupero e attuazione strumenti Urbanistici PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA ABITARE SOCIALE E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Comune di Vernate Provincia di Milano

Comune di Vernate Provincia di Milano Comune di Vernate Provincia di Milano SINTESI RISULTANZE FINALI RENDICONTO DELLA GESTIONE FINANZIARIA ANNO 2010 Con l approvazione del Rendiconto di gestione anno 2010 l Amministrazione Comunale vuole

Dettagli

Attività di servizio alle persone e alle imprese (B)

Attività di servizio alle persone e alle imprese (B) Ambito 8.7 PRONDA A. Residenza min. 23.565 mq B. Attività di servizio alle persone e alle imprese max 27.399 mq (di cui almeno il 50% produttivo e max 30% per attività commerciali) VIABILITÀ URBANA: Prevedere

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015 All incontro hanno preso parte 31 persone, di cui 18 donne e 13 uomini, tutti molto

Dettagli

Mq area di pertinenza: 321,00. Necessita manutenzione. Necessita ristrutturazione. Serale. Giornaliero

Mq area di pertinenza: 321,00. Necessita manutenzione. Necessita ristrutturazione. Serale. Giornaliero MUNICIPIO, CENTRI CULTURALI, BIBLIOTECHE, UNITA SANITARIE, CHIESE E SERVIZI PARROCCHIALI SP 1.1 Tipologia del servizio Chiese e Centri parrocchiali Ubicazione Piazza della Chiesa Proprietà Ist. Sost. Clero

Dettagli

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA

PGT. 16 PdS. Piano dei Servizi. Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA COMUNE DI GERENZAGO PROVINCIA DI PAVIA PGT Piano di Governo del Territorio ai sensi della Legge Regionale 11 marzo 2005, n 12 16 PdS Piano dei Servizi Fascicolo SCHEDE DI VALUTAZIONE DEI SERVIZI ESISTENTI

Dettagli

Scuola dell'infanzia 'Deretti'

Scuola dell'infanzia 'Deretti' Scuola dell'infanzia 'Deretti' SCHEDA 1 CODICE 4 Torbole - Via Marconi SF (mq) 1806 1470 2 Inclusa soffitta al P1 Escluso cortile interno. La scuola è dotata di 7 aule, area per la ricezione,spazio per

Dettagli

3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi. 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico

3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi. 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico 3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico La Lr. 12/2005 per il governo del territorio individua

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. Piano dei Servizi. Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO Comune di Torre de Busi Provincia di Lecco Piano dei Servizi ZONA E Allegato alla tav. S6 (PdS) ( le previsioni contenute nel Piano dei Servizi e concernenti le aree necessarie

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

posa caminetto e vetrofanie sala municipio 10.000,00 10.000,00 sovracanoni interventi vari 30.000,00 30.000,00 sovracanoni

posa caminetto e vetrofanie sala municipio 10.000,00 10.000,00 sovracanoni interventi vari 30.000,00 30.000,00 sovracanoni 2015 Comune di Storo Piano triennale opere pubbliche 20152017 PROGRAMMA DI INVESTIMENTO 2015 Programma 1: Servizi generali 2010501 7260 Manutenzione straordinaria immobili comunali posa caminetto e vetrofanie

Dettagli

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13 Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE GESTIONE E DI CONTROLLO Servizio 101 - Organi Istituzionali Acquisto arredamenti e attrezzature 0001 Moretti Antonella 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Dettagli

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi

PIU 2015 ONE SMART CITY. Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale. Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi PIU 2015 ONE SMART CITY Un progetto di rigenerazione urbana per l'inclusione sociale Comune di Vinci Comune di Cerreto Guidi FINANZIAMENTO COMPLESSIVO DEL PROGETTO! 5.950.000 euro di investimento complessivo!

Dettagli

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011 Interventi inseriti nel programma OO.PP. ELENCO ANNUALE Cod. Prog DESCRIZIONE OPERA Rifacimento della copertura della Sala Banti ed interventi di manutenzione strarordinaria del palazzo comunale di Via

Dettagli

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34

P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 P.I.I. VIA FRIGIA, 19 E VIA RUCELLAI, 34 Ricostruzione dell'isolato di via Frigia - via Capelli attraverso la realizzazione di nuova residenza, attività commerciali e un parcheggio pubblico; creazione

Dettagli

AGORA' 6 Completamento e riqualificazione del comparto orientale del Centro Direzionale di Napoli Nell area orientale della città di Napoli è partita una grande iniziativa di sviluppo. Con la firma della

Dettagli

Scheda annuale di rilevamento statistico settembre 2015

Scheda annuale di rilevamento statistico settembre 2015 Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, Politiche della Famiglia, dell Infanzia e Giovanili, Promozione dello Sport e Qualità della Vita U.O. Gestione Impianti Sportivi Scheda annuale di rilevamento

Dettagli

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI

PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI COMUNE di ROE VOLCIANO provincia di Brescia PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO PIANO DEI SERVIZI Massimo Ronchi - Sindaco dott. Salvatore Labianca - Segretario comunale arch. Giovanni Cigognetti - Progettista

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO PIANO REGOLATORE GENERALE. Regolamento urbanistico. Appendice 4

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO PIANO REGOLATORE GENERALE. Regolamento urbanistico. Appendice 4 COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO PIANO REGOLATORE GENERALE Regolamento urbanistico Appendice 4 Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche 16 maggio 2008 1. Premessa

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore COMUNE DI CACCAMO Provincia di Palermo Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010 Elenco delle opere programmate per priorità di settore Lista in ordine di settore Settore Agricoltura: Viabilità rurale

Dettagli

richiesta di valutazione preventiva ai sensi dell'art.16 della L.R. 31/02

richiesta di valutazione preventiva ai sensi dell'art.16 della L.R. 31/02 Comune di Monterenzio Provincia di Bologna Area Servizi Tecnici Piazza Guerrino De Giovanni, 1 40050 Monterenzio telefono 051 929002 fax 0516548992 e-mail ediliziaprivata@comune.monterenzio.bologna.it

Dettagli

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti: Comune di Livorno STAFF PROGRAMMAZIONE OO.PP. LO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Dettagli

La mappa delle esigenze del territorio

La mappa delle esigenze del territorio La mappa delle esigenze del territorio Settembre - Ottobre 2014 Luoghi di aggregazione Valorizzando strutture già esistenti, serve la creazione di nuovi luoghi di socializzazione e integrazione, per favorire

Dettagli

P.G.T. PS 06 SERVIZI DI INTERESSE PUBBLICO. Comune di. Villa Biscossi (PV) FASE: Adozione. Sindaco: Rag. Giuseppe Fassardi

P.G.T. PS 06 SERVIZI DI INTERESSE PUBBLICO. Comune di. Villa Biscossi (PV) FASE: Adozione. Sindaco: Rag. Giuseppe Fassardi P.G.T. Comune di PS 06 Villa SERVIZI DI INTERESSE PUBBLICO FASE: Adozione Ing. Riccardo Tacconi Sindaco: Rag. Giuseppe Fassardi Autorità procedente: Rag. Giuseppe Fassardi Autorità competente: Viganò Rino

Dettagli

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016 01) Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 05) S e r v i z i o Gestione dei beni demaniali e patrimoniali 01) INTERVENTO Acquisizione di beni immobili 20105101 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

RELAZIONE TECNICA GENERALE. La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde

RELAZIONE TECNICA GENERALE. La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde RELAZIONE TECNICA GENERALE Premessa e finalità dell intervento La presente relazione è descrittiva delle opere necessarie per la sistemazione di un area a verde sita in Via Corelli Fraz. Valcanneto nel

Dettagli

3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!"#$%&'%()*%)+#,#-&(

3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!#$%&'%()*%)+#,#-&( 3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!"#$%&'%()*%)+#,#-&( '()*+(,-.*/%( %&!"#$!!"#"$"%"&!"#$%&"'()'("&)$"#%*)+,"'("&&% 0*1%2-!3/41%-)( +--.//01',()! 7"&!,*81-)*9*3-.*/%(! 1,+-%-! '()! 3(%2,/! 52/,*3/!

Dettagli

Norme Tecniche di Attuazione Allegato C

Norme Tecniche di Attuazione Allegato C (Aggiornamento 31.03.2004) Variante al P.R.G.C. di adeguamento alla normativa in materia commerciale approvata con delibera di Consiglio Comunale n 145 del 27.11.2003 ART. 1 - DISPOSIZIONI GENERALI Norme

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO S.U.A.P. PER LA REALIZZAZIONE DEL CENTRO SERVIZI MONTE ROSA

RELAZIONE PROGETTO S.U.A.P. PER LA REALIZZAZIONE DEL CENTRO SERVIZI MONTE ROSA RELAZIONE PROGETTO S.U.A.P. PER LA REALIZZAZIONE DEL CENTRO SERVIZI MONTE ROSA Il presente progetto è relativo all attuazione delle previsioni del PGT vigente relativamente all AREA B9 (area di concentrazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. Settore Professionale. Esperienza Professionale. Cognome e Nome CAMPANI Cristiana

CURRICULUM VITAE. Informazioni Personali. Settore Professionale. Esperienza Professionale. Cognome e Nome CAMPANI Cristiana CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Cognome e Nome CAMPANI Cristiana Architetto Iscritta all Ordine degli Architetti P.P.C. di Reggio Emilia e Provincia con il n 415 Settore: Architettura, Riqualificazioni

Dettagli

PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 30 GESTIONE DEL TERRITORIO. Esercizio 2014

PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 30 GESTIONE DEL TERRITORIO. Esercizio 2014 PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 0 GESTIONE DEL TERRITORIO Esercizio 0 PREVISIONI PER CENTRO DI COSTO ENTRATE - Entrate extratributarie / Risorsa 0 0 000 00 Capitolo Codice 99/0 00 PROVENTI SERVIZIO LAMPADE

Dettagli

REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI VILLAGGI TURISTICI

REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI VILLAGGI TURISTICI REQUISITI QUALITATIVI OBBLIGATORI PER LA CLASSIFICAZIONE DEI ALLEGATO A VILLAGGI TURISTICI 1.00 DENSITA RICETTIVA 1.01 5 mq. per persona () 1.02 0 mq. per persona () 1.0 25 mq. per persona (2) 2 2.00 SISTEMAZIONE

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006 Comune di Follonica SETTORE LAVORI PUBBLICI il Comune di follonica è certificato ISO 14.001/96 SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

Dettagli

VALUTAZIONE IMPATTO ECONOMICO (V.I.E.)

VALUTAZIONE IMPATTO ECONOMICO (V.I.E.) (Modello V.I.E, vedi art. 6 dell articolato recante le disposizioni) VALUTAZIONE IMPATTO ECONOMICO (V.I.E.) DELLA SEGUENTE NUOVA REALIZZAZIONE (breve descrizione dell attività proposta): L area oggetto

Dettagli

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune

Cose in Comune. Capralba 2004-2014: DIECI ANNI DI FATTI. Cose in Comune Cari cittadini di Capralba, il prossimo Maggio terminerà il mandato di questa Amministrazione, in questi ultimi 10 anni, mossi da passione e senso civico, abbiamo trasformato Capralba; vogliamo, continuando

Dettagli

CONFERENZA STAMPA 12/02/2015

CONFERENZA STAMPA 12/02/2015 PROTOCOLLO DI INTESA TRA COMUNE DI BERGAMO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BERGAMO CDP INVESTIMENTI SGR S.P.A. PER LA RIQUALIFICAZIONE E RICONVERSIONE FUNZIONALE DELLA SEDE STORICA DEGLI OSPEDALI RIUNITI DI

Dettagli

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato PRA MARINA

COMUNE DI GENOVA. Progetto Integrato PRA MARINA COMUNE DI GENOVA Progetto Integrato PRA MARINA 1 Obiettivo Restituire agli abitanti di Prà l accesso alla Fascia di Rispetto. A questo si legano le esigenze di alleviare il peso di un traffico eccessivo

Dettagli

Allegato A AREA DI PIAZZALE DONATELLO. stralcio Aerofotogrammetrico dell area di piazzale Donatello DESCRIZIONE. L area comprende i seguenti elementi:

Allegato A AREA DI PIAZZALE DONATELLO. stralcio Aerofotogrammetrico dell area di piazzale Donatello DESCRIZIONE. L area comprende i seguenti elementi: Allegato A AREA DI PIAZZALE DONATELLO stralcio Aerofotogrammetrico dell area di piazzale Donatello DESCRIZIONE L area comprende i seguenti elementi: a) fabbricato, adiacente all area mercatale di quartiere,

Dettagli

ARGOMENTI PROPOSTI. - Progettazione per lotti e fruibilità progressiva

ARGOMENTI PROPOSTI. - Progettazione per lotti e fruibilità progressiva Municipio 1 Centro Est Caserma Gavoglio, una rigenerazione urbana di interesse del quartiere e della città: esame delle principali tematiche 20 giugno 2015, dalle ore 09:30 alle ore 13:30, Scuola Duca

Dettagli

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione:

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione: INDICE SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. PAG. 1 INTERVENTI PREVISTI PAG. 1 PROIEZIONE COSTI COMPLESSIVI AI FINI DELL ATTUAZIONE DEL P.I.I. A CURA DEL SOGGETTO ATTUATORE PAG. 2 QUANTIFICAZIONE DELLE CONVENIENZE

Dettagli

Campo prova per la formazione e la sicurezza stradale centro didattico polivalente per il perfezionamento alla guida

Campo prova per la formazione e la sicurezza stradale centro didattico polivalente per il perfezionamento alla guida Con il patrocinio del Comune, della Provincia e dell Osservatorio Provinciale Sicurezza Stradale di Reggio Emilia 0522 33 16 80 Campo prova per la formazione e la sicurezza stradale centro didattico polivalente

Dettagli

COMUNE DI FUCECCHIO. : Quadro generale mutui per ente mutuante : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist. Data della stampa : 18/06/2013

COMUNE DI FUCECCHIO. : Quadro generale mutui per ente mutuante : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist. Data della stampa : 18/06/2013 COMUNE DI FUCECCHIO Stampa : Quadro generale mutui per ente mutuante Nome file : /home2/ascotweb/tmp/ascotweb/fmu75983.ist Eseguito da : SCHITI Data della stampa : 18/06/2013 +---------------------------------------------------------+

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Totale programma 1 - servizi generali 813.500,00 220.500,00 220.500,00

Totale programma 1 - servizi generali 813.500,00 220.500,00 220.500,00 PROGRAMMA DI INVESTIMENTO 2008-2010 Intervento Cap. descrizione 2008 2009 2010 Programma 1: Servizi generali 2010501 7260 Manutenzione straordinaria immobili di proprietà comunale 40.000,00 40.000,00 40.000,00

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

2015-2016 IL NUOVO PIANO DELLA SOSTA E DELLA MOBILITÀ IN CENTRO STORICO

2015-2016 IL NUOVO PIANO DELLA SOSTA E DELLA MOBILITÀ IN CENTRO STORICO 2015-2016 IL NUOVO PIANO IN CENTRO STORICO Una scelta, una nuova vivibilità Obiettivi maggiore vivibilità del centro storico, recuperare e riorganizzare gli spazi del centro, rigenerazione urbana e ampliamento

Dettagli

CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica

CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica CASA DELLE CULTURE Relazione Tecnica Premessa Il progetto della Casa delle Culture a Modena nasce dall esigenza delle Associazioni degli immigrati presenti nel territorio di usufruire di spazi per costituire

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 2. Casa delle Associazioni, via Miramare 9.

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici. Terzo incontro di ascolto in Zona 2. Casa delle Associazioni, via Miramare 9. Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Terzo incontro di ascolto in Zona 2 Casa delle Associazioni, via Miramare 9 16 Settembre 2015 Il terzo incontro di ascolto con i cittadini della zona 2 ha avuto

Dettagli

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI

PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI PROPOSTE PER IL CONSIGLIO COMUNALE RAGAZZI Anno Sc. 2006/ 07 Classe 4^ A Migliorare la scuola (giardino, fontana ) Ambiente a San Vito (verde, traffico, pulizia) Venire a scuola a piedi o in bicicletta

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 COMUNE DI EMPOLI Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 I N D I C E Programma 1 - SERVIZI GENERALI (titolo II uscita)........................... pag. 3 Programma 2 - SERVIZI ALLA PERSONA (titolo

Dettagli