SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE ELENCO ANNUALE 2006

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006"

Transcript

1 Comune di Follonica SETTORE LAVORI PUBBLICI il Comune di follonica è certificato ISO /96 SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE ELENCO ANNUALE 2006 RELAZIONE ILLUSTRATIVA Il Responsabile del Programma Ing. Luigi Madeo Settembre 2005

2 La dimensione del Programma Il presente Programma presenta una previsione di investimenti nel triennio pari a complessivi ,00 milioni così suddivisi nel triennio: Considerazioni Nelle tabelle allegate sono state disaggregati per categorie di opere, per tipologia di spesa e per Settori comunali tutti gli interventi previsti nel triennio. Si possono quindi analizzare le risultanze ed effettuare le seguenti più puntuali descrizioni: 1 - EDIFICI COMUNALI, IMPIANTI TECNOLOGICI, PUBBLICA ILLUMINAZIONE [1] FONDERIA N 2 - IMPIANTO CLIMATIZZAZIONE L intervento prevede la realizzazione di un impianto di climatizzazione a servizio dell immobile. Redatto progetto definitivo. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (pari a 85% entrate destinazione vincolata fondi M.P.S.) (pari a 15%) (altro: alienazioni, ERP) [2] COMPLETAMENTO RECUPERO FABBRICATI PRESSO IL COMPLESSO EX ILVA (2 lotto) LOCALI VIA ROMA, PALAZZINA UFFICI FINANZIARI L intervento è finalizzato al recupero di volumi compresi tra la Palazzina Uffici Finanziari e l Ufficio delle Entrate, per destinarli ad uso ufficio; tali locali sono attualmente sottoutilizzati e, in sintesi, sono previsti il completamento per la ristrutturazione, il restauro e l adeguamento, oltre ad adeguamenti vari alla palazzina uffici finanziari, per l abbattimento delle barriere architettoniche, ecc. L intervento per quanto riguarda il 1 lotto è stato già realizzato. Non sono previsti interventi per l annualità del 2006, mentre ne sono stati previsti nelle annualità 2007 e Redatto progetto preliminare. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) Costo annualità Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

3 Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [3] BIBLIOTECA: 1 PIANO IMPIANTI ELETTRICI E ANTINCENDIO L adeguamento della struttura ha visto recenti interventi finalizzati alla messa a norma del piano terra, luogo di maggiore affluenza di pubblico. Tali interventi devono essere necessariamente estesi al piano primo, laddove sono presenti archivi e uffici oltre ad aule per riunioni. I lavori in oggetto consistono nella realizzazione di un nuovo impianto elettrico e di illuminazione a servizio di tutti i locali, oltre ad un adeguato impianto di rilevazione e spegnimento di incendi Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [4] BIBLIOTECA: COLLEGAMENTI VERTICALI Tale stralcio è finalizzato alla realizzazione di un impianto ascensore per rendere fruibile il piano primo anche alle persone diversamente abili Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [5] BIBLIOTECA: SISTEMAZIONE COPERTURA E FACCIATA Tale stralcio si configura come di manutenzione straordinaria ed è finalizzato alla sistemazione della copertura e della chiostra al piano primo, oltre che alla ristrutturazione della facciata, dei pluviali e discendenti, sistemazioni esterne, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [6] PINACOTECA: PIANO TERRA ADEGUAMENTO IMPIANTI ELETTRICI E ANTINCENDIO La sistemazione e l adeguamento sulla sicurezza degli edifici Biblioteca e Pinacoteca prevede la realizzazione per stralci, stante gli ingenti costi che comportano tali interventi. Tale stralcio è finalizzato all adeguamento del piano terra, luogo che è oggetto di mostre, esposizioni ed incontri culturali. I lavori oggetto di tale stralcio consistono nella realizzazione di un nuovo impianto elettrico e di illuminazione a servizio di tutti i locali, oltre ad un idoneo impianto di rilevazione e spegnimento di incendi. L intervento riguarda l adeguamento alle norme per l ottenimento, da parte dei VV.FF. del c.p.i. per il piano terra dell edificio. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [7] PINACOTECA: ADEGUAMENTO E MANUTENZIONE PIANO PRIMO Tale secondo stralcio consiste nella messa a norma del piano primo, mediante l attuazione di interventi su impianto elettrico e di illuminazione a servizio di tutti i locali, oltre ad un idoneo impianto di rilevazione e spegnimento di incendi. L intervento riguarda l adeguamento alle norme per l ottenimento, da parte dei VV.FF. del c.p.i. per il piano primo dell edificio. Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

4 Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [8] PINACOTECA: MANUTENZIONE COPERTURA E ESTERNO Tale stralcio si configura come di manutenzione straordinaria ed è finalizzato alla sistemazione della copertura, dei terrazzi, oltre che alla ristrutturazione della facciata, dei pluviali e discendenti, sistemazioni esterne, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [9] PALAZZINA POLIZIA MUNICIPALE: MANUTENZIONE, ADEGUAMENTO, AMMODERNAMENTO, IMPIANTO CLIMATIZZAZIONE PALAZZINA UFFICI FINANZIARI: MANUTENZIONE L immobile che ospita la Polizia Municipale necessita di adeguamenti per sfruttare lo spazio già a disposizione, per realizzare nuovi servizi igienici e spogliatoi, per reperire ulteriori uffici, per migliorare e razionalizzare l accesso del pubblico. Gli interventi comprendono anche l apertura di un nuovo accesso per il pubblico e relativa sala di attesa, permettendo così di utilizzare l attuale ingresso per il solo personale. I lavori vedranno anche la realizzazione di impianti elettrici, di illuminazione, di climatizzazione. Sulla palazzina degli Uffici Finanziari saranno attivati interventi di manutenzione generalizzati. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [10] CIMITERO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA Sono interventi finalizzati alle manutenzione e a ristrutturazioni dei vecchi blocchi loculi, quale completamento degli interventi attivati nelle recenti annualità. Altri interventi saranno mirati al recupero di spazi e servizi igienici presso gli ex uffici. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (fondi propri cimitero) [11] CIMITERO: REALIZZAZIONE DI NUOVI LOCULI NELL'AREA DI AMPLIAMENTO Si tratta di un intervento nell area di ampliamento del cimitero, finalizzato alla creazione di nuovi loculi, percorsi, opere di urbanizzazione, quali fognature, allaccio all acquedotto, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (fondi propri cimitero) [12] INTERVENTI DI MANUTENZIONE EDIFICI PUBBLICI La problematica della manutenzione del consistente patrimonio edilizio comunale è di grossa portata e, le attuali normative in continua evoluzione, impongono spesso anche interventi di ammodernamento. Gli interventi previsti, in base al budget disponibile, si riferiscono, in particolare, a piccoli e molteplici Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

5 interventi di pura manutenzione straordinaria, spesso non localizzabili e identificabili, ma che comunque saranno perfettamente disponibili nell elenco specifico. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (fondi comunali: oneri L.10, amm.) [13] INTERVENTI DI MANUTENZIONE ED ADEGUAMENTO IMPIANTI ED EDIFICI PUBBLICI Si riferiscono le stesse considerazioni del punto precedente, evidenziando che gli interventi saranno maggiormente mirati agli impianti tecnologici (impianti elettrici, di illuminazione, di climatizzazione). La problematica della manutenzione del consistente patrimonio edilizio comunale è di grossa portata e le attuali normative tecniche in continua evoluzione impongono spesso interventi di adeguamento. Gli interventi previsti si riferiscono, in particolare, a piccoli e molteplici interventi di pura manutenzione straordinaria spesso, non localizzabili e identificabili, ma che comunque saranno dettagliati nell elenco specifico. In particolare sono ritenuti prioritari quegli interventi di messa in sicurezza delle centrali termiche, degli impianti elettrici, dei dispositivi antincendio. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (altro: alienazioni, ERP) [14] AMMODERNAMENTI, MIGLIORAMENTI E POTENZIAMENTI PUBBLICA ILLUMINAZIONE - AREE STRADALI Si tratta di interventi mirati alla efficienza, ad adeguamenti illuminotecnici, ecc. Gli interventi previsti sono mirati ad aree stradali, parcheggi, marciapiedi, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [15] AMMODERNAMENTI, MIGLIORAMENTI E POTENZIAMENTI PUBBLICA ILLUMINAZIONE - AREE VERDI Si tratta di interventi mirati alla efficienza, ad adeguamenti illuminotecnici, ecc. Gli interventi previsti sono mirati ad incrementare o migliorare gli impianti ubicati in aree verdi, pinete, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (fondi comunali: oneri L.10, amm.) 2 - VIABILITA' [16] MANUTENZIONE STRAORDINARIA SU STRADE E MARCIAPIEDI - ZONA 1 Il patrimonio destinato a pubblica viabilità, strade e marciapiedi, necessita di periodiche manutenzioni ordinarie e straordinarie, indispensabili per garantire le minime condizioni di sicurezza per la circolazione pedonale e viabile. Tali interventi annuali di manutenzione consentono di risolvere specifici e urgenti problemi, ma non sono da considerarsi risolutivi per il complessivo adeguamento delle infrastrutture, attività che è demandata a specifici interventi inseriti nel Piano Triennale. Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

6 Gli investimenti in questo settore, sebbene negli ultimi anni abbiano ricevuto maggiori finanziamenti, richiederebbero somme ben più elevate, così come risulta dalle numerose ricognizioni sullo stato manutentivo che sono indicate nelle apposite relazioni agli atti. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [17] MANUTENZIONE STRAORDINARIA SU STRADE E MARCIAPIEDI - ZONA 2 Vedi le considerazioni di cui sopra. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [18] ARREDO VIALE ITALIA COMPLETAMENTO TRATTO TRA VIA MATTEOTTI E LARGO MERLONI I lavori saranno da attivare nell annualità 2007 e consistono nella sistemazione ad arredo urbano del tratto di lungomare Italia fino a Largo Merloni, permettendo così di dare continuità all intervento già realizzato fino a Piazza Guerrazzi Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (trasferimento immobili) [19] CENTRO COMMERCIALE NATURALE NEL CENTRO URBANO DI FOLLONICA - INTERVENTO SU VIA AMOROTTI - ARREDO URBANO E SISTEMAZIONI I lavori consistono nella completa sistemazione di Via Amorotti intervenendo sull arredo urbano (pavimentazione marciapiedi, sottoservizi, lampioni, abbattimento barriere architettoniche, ecc.) al fine di inserire le attività commerciali nel contesto del centro commerciale naturale già attivo nell adiacente Via Roma. Redatto progetto definitivo/esecutivo. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata finanziamenti regionali) [20] PROLUNGAMENTO STRADA VIA ISOLA DI CAPRERA - 2 LOTTO PARCHEGGI Tale lotto prevede la realizzazione di nuovi parcheggi. Redatto progetto definitivo. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata) Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

7 [21] AREE ATTREZZATE MULTIFUNZIONALI DI INTERESSE GENERALE - STRADA DI P.R.G., AREA ATTREZZATA PER SOSTA 1 STRALCIO (viabilità) Realizzazione strada di accesso area ( prolungamento via Sanzio) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [22] AREE ATTREZZATE MULTIFUNZIONALI DI INTERESSE GENERALE - STRADA DI P.R.G., AREA ATTREZZATA PER SOSTA 2 STRALCIO (viabilità) Si prevede la realizzazione del collegamento con la zona industriale mediante un nuovo sovrappasso. Redatto progetto preliminare. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (altro tipo di finanziamento) [23] PISTE CICLABILI 2 intervento AREA VERDE TRA VIA DELLA PACE E ARGINE GORA Si tratta di interventi mirati al miglioramento e al raccordo delle attuali piste esistenti con tratti secondari, in particolare si prevederà il raccordo con la pista su Via della Pace / Via Romagna. La pista sarà realizzata fuori della sede stradale Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [24] PISTE CICLABILI 3 intervento VIA DELLE COLLACCHIE Si tratta di interventi mirati al miglioramento e al raccordo delle attuali piste esistenti con tratti secondari. La pista sarà realizzata fuori della sede stradale Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [26] PISTE CICLABILI 4 intervento VIA DELLA REPUBBLICA Si tratta di interventi mirati al miglioramento e al raccordo delle attuali piste esistenti con tratti secondari. La pista sarà realizzata entro la sede stradale Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio) [26] MANUTENZIONE, AMMODERNAMENTI E ABBATTIMENTI BARRIERE ARCHITETTONICHE SU STRADE E MARCIAPIEDI - AREA 1 Si tratta di interventi mirati all abbattimento delle barriere architettoniche esistenti nel settore della viabilità che si accordano con i progetti di manutenzione straordinaria su strade e marciapiedi che sono effettuati lungo l arco degli anni. Si tratta di interventi non localizzabili che saranno definiti puntualmente nella fase di redazione dell intervento. Costo annualità Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

8 Fonte di finanziamenti: (mutuo) [27] MANUTENZIONE, AMMODERNAMENTI E ABBATTIMENTI BARRIERE ARCHITETTONICHE SU STRADE E MARCIAPIEDI - AREA 2 Si tratta di interventi mirati all abbattimento delle barriere architettoniche esistenti nel settore della viabilità che si accordano con i progetti di manutenzione straordinaria su strade e marciapiedi che sono effettuati lungo l arco degli anni. Si tratta di interventi non localizzabili che saranno definiti puntualmente nella fase di redazione dell intervento. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [28] MANUTENZIONE, AMMODERNAMENTI E ABBATTIMENTI BARRIERE ARCHITETTONICHE SU STRADE E MARCIAPIEDI - AREA 3 Si tratta di interventi mirati all abbattimento delle barriere architettoniche esistenti nel settore della viabilità che si accordano con i progetti di manutenzione straordinaria su strade e marciapiedi che sono effettuati lungo l arco degli anni. Si tratta di interventi non localizzabili che saranno definiti puntualmente nella fase di redazione dell intervento. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [29] MANUTENZIONE, AMMODERNAMENTI E ABBATTIMENTI BARRIERE ARCHITETTONICHE SU STRADE E MARCIAPIEDI - AREA 4 Si tratta di interventi mirati all abbattimento delle barriere architettoniche esistenti nel settore della viabilità che si accordano con i progetti di manutenzione straordinaria su strade e marciapiedi che sono effettuati lungo l arco degli anni. Si tratta di interventi non localizzabili che saranno definiti puntualmente nella fase di redazione dell intervento. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [30] SOTTOPASSO FERROVIARIO IN VIA DEI PINI PRESSO IL CR1-1 LOTTO Redatto progetto preliminare. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (altro tipo di finanziamento) [31] SISTEMAZIONE E ARREDO VIA DEI PINI Riguarda interventi mirati alla riqualificazione dell area e di arredo per la creazione di un adeguato percorso alberato di collegamento tra la linea ferroviaria e Viale Italia. Redatto progetto preliminare Costo annualità Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

9 Fonte di finanziamenti: (entrate con destinazione vincolata) 3 EDILIZIA SCOLASTICA E SPORTIVA [32] NUOVI IMPIANTI / ADEGUAMENTI E MANUTENZIONE IMPIANTI RISCALDAMENTO SCUOLE E PALESTRE Gli interventi prevedono la realizzazione di nuovi impianti per il miglioramento del microclima e della fruibilità delle strutture. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [33] MANUTENZIONE EDIFICI SCOLASTICI - ASILO E MATERNA - SCUOLA MATERNA CAMPI ALTI Si tratta di interventi mirati alle opere di manutenzione dell edificio scolastico destinato a scuola materna. In particolare si interverrà sulla copertura, sul ripristino del cemento armato, infissi, sistema di raccolta e smaltimento delle acque di pioggia, sulle aree esterne. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [34] COMPLETAMENTO PISCINA COMUNALE Presente progetto generale. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (apporto capitale privato) [35] LAVORI PER LA COPERTURA DELLA PISTA DI PATTINAGGIO DI VIA ETRURIA Si tratta di realizzare la copertura della pista di pattinaggio ubicata nel plesso di Via Etruria così da rendere fruibile la struttura anche nei mesi invernali. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata fondi regionali già concessi) Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

10 [36] LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PALESTRA EX ILVA Gli interventi prevedono la manutenzione straordinaria di tale struttura a livello di copertura, impianti elettrici e di riscaldamento, spogliatoi, opere esterne, camminamenti, ecc.. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [37] MANUTENZIONE STRAORDINARIA IMPIANTI SPORTIVI Si tratta di interventi di manutenzione straordinaria al momento non programmabili. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (altro: alienazioni, ERP) 4 DIFESA E TUTELA AMBIENTE E TERRITORIO / VERDE [38] REGIMAZIONE E CONTROLLO DELLE PIENE DEL TORRENTE PETRAIA - 2 lotto - 1 e 2 stralcio [39] REGIMAZIONE E CONTROLLO DELLE PIENE DEL TORRENTE PETRAIA - 2 lotto - 3 stralcio 2 lotto: casse di espansione Il 2 lotto - 1 e 2 stralcio risulta così finanziato: Fonte di finanziamento: ,00 (residuo fondi L.183 art. 16) ,00 (fondi CIPE) ,66 (fondi regionali) ,00 (legge 183 annualità 2003) ,66 Il 2 lotto - 3 stralcio sono interventi di completamento ( per annualità 2007) [40] DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE PONTE VIA GIACOMELLI, SISTEMAZIONE ALVEO PETRAIA E ZONE CIRCOSTANTI 1 lotto Si tratta di un intervento la cui realizzazione è prevista nell annualità Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata) [41] SALCIAINA BONIFICA IDRAULICA Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) (entrate destinazione vincolata) (oneri legge 10, ammortamenti, ecc.) Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

11 [42] SISTEMAZIONE FOSSI E CANALI ZONA SALCIAINA Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [43] SISTEMA FOGNARIO PER SMALTIMENTO ACQUE BIANCHE ZONA CENTRO Si tratta di progettare un nuovo sistema che consenta di smaltire, diversamente rispetto all attuale, le acque di pioggia afferenti alle zone centrali e quindi dotate di sistemi fognari misti ed inadeguati. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [44] MANUTENZIONE FOSSI E CORSI D'ACQUA In questo settore saranno attuati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei fossi, dei corsi d'acqua, dei canali e delle cunette stradali, oltre alla rete di smaltimento delle acque di pioggia. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio: oneri L.10, amm.) [45] MANUTENZIONE FOGNATURE E ACQUE BIANCHE In questo settore saranno attuati interventi di manutenzione delle fognature per le acque bianche, oltre a realizzarne di nuove. Si provvederà anche ad una costante e periodica pulizia della foce del Petraia. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [46] MANUTENZIONE, ARREDO, SISTEMAZIONE AREE VERDI Si tratta di opere di completamento e riguardano la sistemazione degli accessi, dei percorsi, potature, parchi giochi, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (mutuo) [47] REALIZZAZIONE AREA PER SKATEBOARD PISTA 167 OVEST A seguito di interventi già attuati sul apista che era adibita a pattinaggio, verrà realizzato un apposito impianto per skateboard mediante pedane, scivoli, ecc. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio: oneri L.10, amm.) [48] INTERVENTI DI ARREDO E SERVIZI SU ARENILE PUBBLICO Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

12 E in corso di attivazione un progetto per la salvaguaria della duna in località Pratoranieri. Tale nuovo progetto si pone il fine di realizzare opere complementari a tale intervento naturalistico e prevede opere per migliorare la fruibilità della spiaggia, (es. docce, ecc.) Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio: oneri L.10, amm.) [49] MANUTENZIONE STRAORDINARIA E AMMODERNAMENTO VERDE PUBBLICO Gli interventi previsti sono di riqualificazione di aree verdi al fine di ottenerne maggiore fruibilità. Tra i lavori individuati vi sono quelli di ripristino della funzionalità dei parchi giochi e dell arredo urbano, oltre a percorsi, steccionate, manutenzione e cura degli alberi. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (altro: alienazioni, ERP) [50] MANUTENZIONE STRAORDINARIA E AMMODERNAMENTO AREE VERDI E PINETE Rientrano in tale categoria tutti gli interventi mirati, in particolare, alla gestione delle aree incluse entro le pinete e pertinenze: vialetti, potature, steccionate, arredo urbano, giochini, interventi fitosanitari, ecc.. Costo annualità Fonte di finanziamenti: (stanziamenti di bilancio: oneri L.10, amm.) Analisi statistiche In merito alle quattro categorie in cui sono state suddivise le opere, è stata redatta una tabella che illustra anche statisticamente l incidenza delle varie categorie all interno del Piano; si descrivono comunque le categorie maggiormente significative: Le opere attinenti al 2 - viabilità sono le più consistenti del Programma Opere Pubbliche rappresentando nel triennio un investimento complessivo di pari al 49% dell'intero investimento nel triennio (31% nel 2006, 59% nel 2007 e 40% nel 2008). Sostanziali investimenti sono previsti per l adeguamento di strade esistenti non più rispondenti alle mutate esigenze dei flussi. Particolare attenzione è rivolta alle manutenzioni straordinarie sulle strade interne e dei marciapiedi, prevedendo infatti importanti interventi per ripristinare i manti usurati. In ordine di incidenza troviamo 4 - difesa e tutela ambiente e territorio / verde. Tali opere rappresentano nel triennio un investimento complessivo di circa pari a circa il 27% dell'intero investimento nel triennio (20% nel 2006, 28% nel 2007 e 29% nel 2008). Su questa voce hanno una forte incidenza gli interventi per regimazione e controllo delle piene del torrente Petraia oltre alla risoluzine delle problematiche afferenti alla zona di Salciaina; interventi strategici che mirano a garantire la messa in sicurezza del territorio comunale. Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

13 Significativo appare anche l'investimento sugli 1 - edifici, (19% sul triennio) su cui si evidenziano gli adeguamenti alla normativa antincendio e al recupero di edifici quali la Biblioteca, la Pinacoteca, oltre immobili comunali di pregio Allegati Costituiscono parte integrante del presente Programma: Schede riassuntive degli interventi suddivisi per categoria di opere, tipologia, e per settori di competenza; Dati statistici Schede Osservatorio LL.PP. (Schemi approvati e allegati al D.M.-Infrastrutture e trasporti del ): o Scheda 1 ( Quadro delle risorse disponibili); o Scheda 2 ( Articolazione della copertura finanziaria); o Scheda 3 (Elenco annuale); Piano Triennale dei Lavori Pubblici ed Elenco Annuale

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore Territorio e Sviluppo Economico

COMUNE DI COMACCHIO. Provincia di Ferrara. Settore Territorio e Sviluppo Economico COMUNE DI COMACCHIO Provincia di Ferrara Settore Territorio e Sviluppo Economico Allegato A STUDI DI FATTIBILITA - PROGRAMMA MANUTENZIONI INTERVENTI PIANO OPERE PUBBLICHE ANNO 2014 0. PREMESSE Il programma

Dettagli

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016

Comune di Fano - Piano Triennale delle spese in c/capitale 2014-2016 01) Funzioni generali di amministrazione, di gestione e di controllo 05) S e r v i z i o Gestione dei beni demaniali e patrimoniali 01) INTERVENTO Acquisizione di beni immobili 20105101 MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Elenco per priorità generale

Elenco per priorità generale Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità generale Triennio di riferimento 2009-2011 Reti distribuzione energia elettrica e gas Interventi volti all'autoproduzione energetica per i seguenti edifici

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Antonio Marrazzo Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano Attività dei diversi settori PROGETTI - N 101 - EDILIZIA SCOLASTICA tot 21.000.402,38 24% STRADE tot 12.155.500 23% ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014 Pag. 1 / 14 Importo Mutui contratti nel 1996 428,38 6,50000 1996 2015 3010303 3010303-30200/0 35,53 1040206 1040206-11176/0 4,21 39,74 37,87 1491300/1996 PRIMO STRALCIO SCUOLE 0,00 73,40 ELEMENTARI 2 CASSA

Dettagli

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altre infrastrutture per ambiente e territorio 18 - Realizzazione isola ecologica alla Via della centurazione romana 577 145,62 0,00 0,00 Totale 577 145,62 0,00 0,00 Altre infrastrutture

Dettagli

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 I conti del cittadino: come sono stati spesi i soldi di tutti Ecco le cifre del conto del bilancio 2005 LE ENTRATE ACCERTATE NEL 2005 SONO STATE PARI AD 43.962.251,42

Dettagli

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altra edilizia pubblica 5 - Completamento museo 420.000,00 0,00 0,00 8 - Museo, messa a norma e antincendio 0,00 103.550,00 0,00 22 - Museo, riscaldamento 0,00 0,00 60.000,00 37 - Ristrutturazione

Dettagli

SETTORE 4 - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO @@@ 2011 2012 2013 @@@

SETTORE 4 - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO @@@ 2011 2012 2013 @@@ CITTA ITTA` DI FOLLONICA SETTORE 4 LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO MANUTENZIONI - PROTEZIONE CIVILE U.O.C. PROGRAMMAZIONE PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE LAVORI PUBBLICI PATRIMONIO PROGRAMMAZIONE TRIENNALE LAVORI

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 COMUNE DI EMPOLI Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 I N D I C E Programma 1 - SERVIZI GENERALI (titolo II uscita)........................... pag. 3 Programma 2 - SERVIZI ALLA PERSONA (titolo

Dettagli

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n.

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNALE 2015/2017 ed ELENCO ANNUALE 2015. Approvato con delibera di consiglio comunale n. COMUNE DI RODENGO SAIANO PROVINCIA DI BRESCIA P.zza Vighenzi n.1 C.A.P. 25050 - Codice Fiscale 00632150173 TEL. 030 6817726 - FAX. 030 6817737 e.mail: tecnico@rodengosaiano.net Area Tecnica - Settore Lavori

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016

COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016 COMUNE DI STORO BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PIANO GENERALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2011 2016 Allegato e parte integrante della relazione previsionale e programmatica approvata dal consiglio comunale con

Dettagli

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA

RELAZIONE TECNICO ECONOMICA E FINANZIARIA Comune di Livorno DIPARTIMENTO 4^- POLITICHE DEL TERRITORIO Ufficio Piani di Recupero e attuazione strumenti Urbanistici PIANO PARTICOLAREGGIATO DI INIZIATIVA PUBBLICA ABITARE SOCIALE E RIQUALIFICAZIONE

Dettagli

Città di Follonica I LAVORI PUBBLICI

Città di Follonica I LAVORI PUBBLICI Città di Follonica I LAVORI PUBBLICI Impianto natatorio : piscina comunale L impianto è stato aperto nel novembre 2007, dopo anni di chiusura. Gli investimenti realizzati, pari a circa 1.700.000, sono

Dettagli

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti: Comune di Livorno STAFF PROGRAMMAZIONE OO.PP. LO STATO DI ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA Le opere inserite nel Programma Triennale 2007-2009 per le quali è stato assunto impegno finanziario sono le seguenti:

Dettagli

ELENCO ANNO 2007 DESCRIZIONE LAVORI. - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto

ELENCO ANNO 2007 DESCRIZIONE LAVORI. - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto A - EDILIZIA SCOLASTICA 1. - MANUTENZIONE EDIFICI SEDI DI SCUOLA MATERNA - Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria programmata o a guasto avvenuto 80.000 (U) 1 2008 2. - MANUTENZIONE EDIFICI

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO Intervento di restauro e risanamento

Dettagli

Bilancio di Previsione 2015

Bilancio di Previsione 2015 Allegato 13 Comune di Riccione Bilancio di Previsione 2015 Piano triennale degli investimenti per il triennio 2015/2017 Assessore al Bilancio Dott. Roberto Monaco Dirigente al Bilancio Dott.ssa Cinzia

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007

COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007 COMUNE DI EMPOLI PROGRAMMA PLURIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2005-2007 Programma 1 SERVIZI GENERALI Acquisto II tranche vecchio ospedale per attività comunali e circondariali mutuo 594.000 Acquisto III tranche

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore COMUNE DI CACCAMO Provincia di Palermo Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010 Elenco delle opere programmate per priorità di settore Lista in ordine di settore Settore Agricoltura: Viabilità rurale

Dettagli

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali

OGGETTO DELL'OPERA FINANZIAMENTO 2012 2013 2014 DEL 22/03/2012 Funzione 1 - Beni patrimoniali N. 1 2 ALLEGATO 1 G.M. N. 108 Funzione 1 - Beni patrimoniali Recupero e valorizzazione delle mura antiche - 4 lotto - contributo regionale 550.000,00 contributo regionale 150.000,00 Ristrutturazione del

Dettagli

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13 Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE GESTIONE E DI CONTROLLO Servizio 101 - Organi Istituzionali Acquisto arredamenti e attrezzature 0001 Moretti Antonella 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Dettagli

COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE PIANO INVESTIMENTI OPERE PUBBLICHE 2008-2009-2010 Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 27.3.2008 e successiva proposta di variazione della

Dettagli

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA

RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA RILIEVO CONSISTENZE STRUTTURE COMUNALI AD USO TECNICO-AMMINISTRATIVO FINALIZZATO ALLA AGGREGAZIONE DELLE STESSE IN SEDE UNICA SERVIZIO PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI SU STRUTTURE Il Responsabile (Arch.

Dettagli

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi

Università degli Studi di Sassari COMUNICATO STAMPA. Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Università degli Studi di Sassari Ufficio Comunicazione COMUNICATO STAMPA Programma edilizio dell Ateneo: prossimi interventi Nel corso della seduta del Consiglio di Amministrazione del 19 maggio è stato

Dettagli

IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 PROGRAMMA 1- RISORSE. progetto - politiche sul patrimonio

IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 PROGRAMMA 1- RISORSE. progetto - politiche sul patrimonio ANNO 2012 IMPORTO BILANCIO DI OPERA / INTERVENTO DESCRIZIONE ALIENAZIONI FRONTALIERI PREVISIONE 2012 CONTRIBUTI REGIONE, PROVINCIA E ALTRI ENTI PROVENTI DA ATTIVITA' TITOLO 4 TITOLO 4 TITOLO 4 TITOLO 4

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 PROGETTI DI INVESTIMENTO NEL TRIENNIO E RELATIVE FONTI DI FINANZIAMENTO - ANNO 2015 DESCRIZIONE Mutuo Mutuo Contributi Reinvest. Alienaz. Avanzo TOTALE RESIDUI INTERVENTO CDP di stato oneri beni vincolato

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 4 Molise Calvairate, Ortomercato Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno spazio di aggregazione, di promozione culturale e di documentazione,

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELLE SPESE IN C/CAPITALE 2013-2015

PIANO TRIENNALE DELLE SPESE IN C/CAPITALE 2013-2015 COMUNE DI FANO (Provincia di Pesaro e Urbino) ALLEGATO AL BILANCIO PREVENTIVO DELL ESERCIZIO 2013 PIANO TRIENNALE DELLE SPESE IN C/CAPITALE 2013-2015 01) Funzioni generali di amministrazione, di gestione

Dettagli

Ristrutturazione del campo da rugby Luciano Denti Ipotesi di fattibilità

Ristrutturazione del campo da rugby Luciano Denti Ipotesi di fattibilità SERVIZIO DECENTRAMENTO U.O. Circoscrizione Est Centro Civico: via Alcide de Gasperi, 67 59100 Prato Tel 0574.52701 Fax 0574.183.7305 circoscrizione.est@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it

Dettagli

Comune di Scandicci PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2015-2017

Comune di Scandicci PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2015-2017 Comune di Scandicci PIANO TRIENNALE INVESTIMENTI 2015-2017 Piano Triennale Investimenti 2015-2017 RIEPILOGO PER TIPO DI FINANZIAMENTO CODICE TIPO FINANZIAMENTO 2015 2016 2017 Totale 2015-2017 1 LEGGE

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE PATRIMONIALE. Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E LA DOTAZIONE Il Rendiconto della Gestione 2007 Gli Indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E DOTAZIONE L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni

Dettagli

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO Allegato B alla deliberazione giuntale n. 19 di data 16.02.2016 Scheda Peg investimenti 2016-2018 per centro gestore IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO 030000

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso in valori Assoluti Risorse

Dettagli

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria 1 100005 6 A05-8 Manutenzione straordinaria Nidi 1 100.000,00 100.000,00 100.000,00 300.000,00 N 2 100005 1 A05-8 3 100005 1 A05-8 Realizzazione della nuova palestra a servizio della scuola media Don Bosco

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ELENCO DEI LAVORI PUBBLICI PER L ANNO 2010 APPROVAZIONE PROGETTI.

DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE OGGETTO: ELENCO DEI LAVORI PUBBLICI PER L ANNO 2010 APPROVAZIONE PROGETTI. Servizio Lavori Pubblici e Progetti Ufficio Lavori Pubblici DELIBERAZIONE GIUNTA COMUNALE N 044 del 30.03.2010 OGGETTO: ELENCO DEI LAVORI PUBBLICI PER L ANNO 2010 APPROVAZIONE PROGETTI. L anno duemiladieci

Dettagli

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011 Interventi inseriti nel programma OO.PP. ELENCO ANNUALE Cod. Prog DESCRIZIONE OPERA Rifacimento della copertura della Sala Banti ed interventi di manutenzione strarordinaria del palazzo comunale di Via

Dettagli

Settore Lavori Pubblici Ufficio del Dirigente

Settore Lavori Pubblici Ufficio del Dirigente Allegato A PROGETTO DI FORMAZIONE LAVORO ATTIVITA RELATIVE ALLA GESTIONE EDIFICI ED INFRASTRUTTURE STRADALI COMUNALI Di cui all art. 3, legge n. 863/1984 e successive modificazioni Attività e programmi

Dettagli

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune

LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI. Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI Il rendiconto della gestione Gli indicatori Il patrimonio del Comune LE RISORSE FINANZIARIE E PATRIMONIALI L elevata varietà e complessità di servizi e funzioni come

Dettagli

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2012-2014

PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE TRIENNIO 2012-2014 Decreto Legislativo N 163 del 12 Aprile 2006 art. 128 ELENCO ANNUALE - ANNO 2012 Scheda 3, ex D.M. 9/06/2005 RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Conformità Tempi di esecuzione CODICE UNICO INTERVENTO - CUI STATO

Dettagli

BILANCIO 2012 / 2014

BILANCIO 2012 / 2014 PROVINCIA DI RAVENNA Assessorato Bilancio e Programmazione Finanziaria Assessorato Edilizia Scolastica, Lavori Pubblici e Viabilità BILANCIO 2012 / 2014 (approvato con delibera C. P. n. 10 del 9 febbraio

Dettagli

Data 21.7. 11. il Dirigente del settore Patrimonio, Ambiente Valorizzazione Risorse Culturali Arch. Marco Terenghi

Data 21.7. 11. il Dirigente del settore Patrimonio, Ambiente Valorizzazione Risorse Culturali Arch. Marco Terenghi Relazione di stima del valore del complesso immobiliare sito in fregio alle vie G. Matteotti, N. Sauro, Como, in Lissone distinto al catasto al Fg. 15 Mapp. 23 Data 21.7. 11 il Dirigente del settore Patrimonio,

Dettagli

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA STUDIO DI FATTIBILITA PER LA RISTRUTTURAZIONE E RIFUNZIONALIZZAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA AZZARITA RELAZIONE TECNICO- ILLUSTRATIVA L immobile oggetto dello studio di fattibilità è ubicato in Via Barisano

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2014

BILANCIO DI PREVISIONE 2014 Comune di Fiorano Modenese FIORANO GESTIONI PATRIMONIALI S.r.l. BILANCIO DI PREVISIONE 2014 PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2014 1 PIANO GENERALE DI SVILUPPO 2009/2014 In questo allegato al bilancio

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE

PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE PROVINCIA DI TREVISO COMUNE DI MARENO DI PIAVE STIMA DEGLI EDIFICI E DELLE AREE PERTINENZIALI DELLA SCUOLA PRIMARIA DEL CAPOLUOGO Pagina 1 di 32 INDICE 1 - PREMESSA... 3 2 - DESCRIZIONE DEI BENI OGGETTO

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i.

PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i. (PROVINCIA DI SALERNO) IX SETTORE LAVORI PUBBLICI E MANUTENZIONI PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2009/2011 (Decreto Legislativo 163 del 12.04.2006 e s.m.i.- Legge Regionale 3 del 27.02.2007 e s.m.i.)

Dettagli

Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011

Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011 Allegato B) alla delibera di C.C. n. 74 del 30.11.2011 Comune di Monte San Pietro Prov. di Bologna SERVIZIO FINANZE E PERSONALE *** ASSESTAMENTO BILANCIO 2011 PROPOSTA RIASSUNTIVA DELLE VARIAZIONI DA APPORTARE

Dettagli

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2

C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico. Allegato 2 C.so Italia, 19 20122 Milano S.C. Gestione Patrimonio e Servizio Tecnico Allegato 2 PROGETTO PRELIMINARE PER LA RIQUALIFICAZIONE DELLA SEDE DI P.LE ACCURSIO, 7 - PALAZZINA A OPERE DI STRAODINARIA MANUTENZIONE,

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento

PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento PIANO DEGLI INTERVENTI PER L'ANNO 2013-2015 - 3^ variazione al bilancio - assestamento INVESTIMENTO OGGETTO ANNO 2013 RISORSA ENTRATA CAPITOLO ENTRATA DESCRIZIONE IMPORTO FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

Progetto N 8 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI

Progetto N 8 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI P23 MODULISTICA MD04 Rev. 2 del 07/03/07 Progetto N 8 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI Oggetto: Edifici e strade varie Importo quadro economico:. 3.350.000,00 DOCUMENTI

Dettagli

PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 30 GESTIONE DEL TERRITORIO. Esercizio 2014

PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 30 GESTIONE DEL TERRITORIO. Esercizio 2014 PREVISIONI DEL CENTRO DI COSTO 0 GESTIONE DEL TERRITORIO Esercizio 0 PREVISIONI PER CENTRO DI COSTO ENTRATE - Entrate extratributarie / Risorsa 0 0 000 00 Capitolo Codice 99/0 00 PROVENTI SERVIZIO LAMPADE

Dettagli

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento Altro 500 - Accantonamento per lavori di somma urgenza 50.000,00 50.000,00 50.000,00 501 - Accantonamento per studi ed indagini per aggiornamento del programma 5.000,00 5.000,00 5.000,00 503 - Studio di

Dettagli

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili

S.G.M. geologia e ambiente. progettazione e realizzazione opere edili S.G.M. geologia e ambiente progettazione e realizzazione opere edili SCAVI E MOVIMENTI TERRA, DEMOLIZIONI, OPERE DI URBANIZZAZIONE, ACQUEDOTTI E FOGNATURE, TRATTAMENTO ACQUE REFLUE, IMPIANTI ELETTRICI,

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2015/2017

PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2015/2017 PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2015/2017 Opera precedenti Finanziamento 2015 Finanziamento 2016 Finanziamento 2017 Finanziamento proventi L. 10/77-applicazione Manutenzione straordinaria edifici

Dettagli

Comune di Cenate Sotto PGT Piano dei servizi 6 settembre 2012

Comune di Cenate Sotto PGT Piano dei servizi 6 settembre 2012 INDICE 1. Elementi costitutivi del... 2 2. Zona S1: aree per l'istruzione pubblica... 2 3. Zona S2: aree per servizi pubblici... 2 4. Zona S3: aree per attrezzature religiose... 2 5. Zona S4: aree pubbliche

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2002-2003 - 2004 SEZIONE 3 PROGRAMMI

RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2002-2003 - 2004 SEZIONE 3 PROGRAMMI RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2002-2003 - 2004 SEZIONE 3 PROGRAMMI Comune di Roseto degli Abruzzi 3.1 - Considerazioni generali e motivata dimostrazione delle variazioni rispetto all'esercizio

Dettagli

attività sociali per gli abitanti della zona.

attività sociali per gli abitanti della zona. L area ove è ubicato l immobile è individuata dal Piano Regolatore Generale del Comune di Firenze quale Zona G sottozona G1: aree destinate ad attrezzature sportive, esistenti. I lavori in oggetto riguardano

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Ass.to Pari Opportunita Ass.re Rita Pieri Ass.to Lavori Pubblici Ass.re Roberto Caverni

COMUNE DI PRATO. Ass.to Pari Opportunita Ass.re Rita Pieri Ass.to Lavori Pubblici Ass.re Roberto Caverni COMUNE DI PRATO Ass.to Pari Opportunita Ass.re Rita Pieri Ass.to Lavori Pubblici Ass.re Roberto Caverni Gruppo di lavoro per l elaborazione del Piano per l Accessibilità Urbana Coordinatore Gruppo Arch.

Dettagli

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI IN AMMORTAMENTO (Ordinati per Mutuo) Pagina 1

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI IN AMMORTAMENTO (Ordinati per Mutuo) Pagina 1 (Ordinati per Mutuo) Pagina 1 PRG MUTUANTE POSIZIONE FINALITA' INT 1 INPS Ristrutturazione Immobile nuova sede INPS 54900,00 3,750 37952,03 2009 Piazza Umberto I 2014 2976700 ISTITUTO PER IL CR Lavori

Dettagli

COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015

COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015 COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015 CDC ORGANI ISTITUZIONALI Acquisti e arredi e attrezzature per le consulte PRG.01.01 (hera) 25.000,00 25.000,00 CDC ORGANI

Dettagli

3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi. 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico

3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi. 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico 3. Il rapporto tra il Piano triennale delle opere pubbliche e il Piano dei servizi 3.1. Qualche considerazione di carattere normativo e programmatico La Lr. 12/2005 per il governo del territorio individua

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE

Dettagli

PISCINA COMUNALE DI ABBADIA SAN SALVATORE Via del Laghetto Abbadia S.S. (SI)

PISCINA COMUNALE DI ABBADIA SAN SALVATORE Via del Laghetto Abbadia S.S. (SI) PISCINA COMUNALE DI ABBADIA SAN SALVATORE Via del Laghetto Abbadia S.S. (SI) DOCUMENTO TECNICO per l Affidamento in Concessione del Servizio di Gestione Art. 30 D. Lgvo 163/2006 Allegato: 1 Il Responsabile

Dettagli

RELAZIONE TECNICA E STIMA SOMMARIA DI SPESA

RELAZIONE TECNICA E STIMA SOMMARIA DI SPESA COMUNE DI GUSPINI Provincia del Medio Campidano 09036 Guspini Via Don Minzoni, 10 RELAZIONE TECNICA E STIMA SOMMARIA DI SPESA PROGETTO PRELIMINARE UFFICIO TECNICO COMUNALE 1 1 PREMESSA Nella presente relazione

Dettagli

ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive)

ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive) ART. 29 - ZONA S (servizi ed attrezzature collettive) A - STATO DI FATTO La zona comprende le parti del territorio comunale destinate ai servizi ed alle attrezzature pubbliche o di uso pubblico. B - OBIETTIVI

Dettagli

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA

UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE LIGURIA COMUNE DI GENOVA P.O.R. LIGURIA (2007-2013) ASSE 3 - SVILUPPO URBANO COMUNE PROPONENTE GENOVA PROGETTO INTEGRATO SAMPIERDARENA I Progetti Integrati nel

Dettagli

Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire

Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire Interventi edilizi e titoli abilitativi, differenze tra CIL, CILA, SCIA, Super-DIA e Permesso di costruire Interventi edilizi e titoli abilitativi, in questo articolo analizziamo le definizioni di CIL,

Dettagli

COMUNE DI SANSEPOLCRO PROVINCIA DI AREZZO

COMUNE DI SANSEPOLCRO PROVINCIA DI AREZZO 1 COMUNE DI SANSEPOLCRO PROVINCIA DI AREZZO PIANO DI LOTTIZZAZIONE Area di Via Giuliano Da Sangallo Zona C 3 P di P.R.G. PROGETTO PRELIMINARE OPERE DI URBANIZZAZIONE Proprietà delle aree: COMUNE DI SANSEPOLCRO,

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017

COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017 COMUNE DI ARGELATO Provincia di Bologna PROGRAMMA DELLE OPERE, DEI LAVORI PUBBLICI E DEGLI INVESTIMENTI - TRIENNIO 2015/2017 DESCRIZIONE E TIPOLOGIA DEGLI INVESTIMENTI DA REALIZZARE NELL'ANNO 2015 di N

Dettagli

Comune di A C Q U A V I V A P I C E N A RELAZIONE

Comune di A C Q U A V I V A P I C E N A RELAZIONE Comune di A C Q U A V I V A P I C E N A Intervento edilizio di: i n t e r v e n t o d i a d e g u a m e n t o d e l c e n t r o d i i n f o r m a z i o n e t u r i s t i c a Ubicato in: piazza San Niccolo

Dettagli

Progetto N 7 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI

Progetto N 7 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI P23 MODULISTICA MD04 Rev. 2 del 07/03/07 Progetto N 7 : ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE EDIFICI E STRADE COMUNALI Oggetto: Edifici e strade varie Importo quadro economico:. 800.000,00 DOCUMENTI PROGETTO

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - ESERCIZIO 2010

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE - ESERCIZIO 2010 Pag. 1 OPERATORI: PO04 LAVORI PUBBLICI OBIETTIVI: POLIZIA MUNICIPALE Attuazione del Servizio di vigilanza stradale, previsione, verifica ed aggiornamenti della segnaletica orizzontale e verticale. Adeguamento

Dettagli

COMUNE DI SUMIRAGO AMPLIAMENTO LOCULI CIMITERIALI CIMITERO DI MENZAGO PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA

COMUNE DI SUMIRAGO AMPLIAMENTO LOCULI CIMITERIALI CIMITERO DI MENZAGO PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA COMUNE DI SUMIRAGO PROVINCIA DI VARESE AMPLIAMENTO LOCULI CIMITERIALI CIMITERO DI MENZAGO PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA Progettisti: Geom. Giuseppe Pugliese Geom. Fabio Reho INTRODUZIONE Il progetto

Dettagli

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO INFRASTRUTTURE E TERRITORIO Pag. 51 c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO Quadro di riferimento Le infrastrutture sono lo scheletro del territorio,

Dettagli

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione:

SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. DI VIA MILANO n.227 (comparto ARE 6) che sottoscrivono la proposta di convenzione: INDICE SOGGETTI PARTECIPANTI AL P.I.I. PAG. 1 INTERVENTI PREVISTI PAG. 1 PROIEZIONE COSTI COMPLESSIVI AI FINI DELL ATTUAZIONE DEL P.I.I. A CURA DEL SOGGETTO ATTUATORE PAG. 2 QUANTIFICAZIONE DELLE CONVENIENZE

Dettagli

3.4.1 Descrizione del Programma

3.4.1 Descrizione del Programma PROGRAMMA N - 014 REALIZZAZIONE E MANUTENZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE E DEI BENI DEMANIALI E PATRIMONIALI RESPONSABILE ING. LEO GALLI (Il riferimento al Responsabile è puramente indicativo, individuazione

Dettagli

ENTE: COMUNE DI VALSAMOGGIA ESERCIZIO: 2015 SIB - BL6A6 DATA: 06/11/2015 PAGINA N. 1

ENTE: COMUNE DI VALSAMOGGIA ESERCIZIO: 2015 SIB - BL6A6 DATA: 06/11/2015 PAGINA N. 1 ENTE: COMUNE DI VALSAMOGGIA ESERCIZIO: 2015 SIB - BL6A6 DATA: 06/11/2015 PAGINA N. 1 PARAMETRI RICHIESTI TIPO STAMPA: ALLEGATO DI BILANCIO MUTUI PROPRI S ARROTONDAMENTO CAPITALE 0,01 ARROTONDAMENTO INTERESSI

Dettagli

RIEPILOGO DELLE FONTI DI FINANZIAMENTO DELLE SPESE IN C/CAPITALE PREVISTE

RIEPILOGO DELLE FONTI DI FINANZIAMENTO DELLE SPESE IN C/CAPITALE PREVISTE RIEPILOGO DELLE FONTI DI FINANZIAMENTO DELLE SPESE IN C/CAPITALE PREVISTE NELL'ANNO 2012 - SUDDIVISE PER PROGRAMMA 1 AVANZO DI AMMINISTRAZIONE finanz.c/capitale 1.02 Progr. 1 Progr. Progr. 2 3 Progr. 4

Dettagli

Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione. Venezia, 8 maggio 2014

Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione. Venezia, 8 maggio 2014 Procedimento sintetico per la stima del costo di costruzione Venezia, 8 maggio 2014 La stima sintetica del valore di costo La stima sintetica fornisce una previsione del costo di costruzione di un opera

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2010

BILANCIO DI PREVISIONE 2010 CITTÁ DI CONEGLIANO Provincia di Treviso BILANCIO DI PREVISIONE 2010 Approvato con deliberazione Consiglio Comunale n. 55-315 del 28 aprile 2010 ENTRATA COMUNE DI CONEGLIANO Pagina 1 Parte Entrata - Anno

Dettagli

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016/2018 QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI TIPOLOGIE RISORSE Entrate aventi destinazione vincolata per legge Entrate acquisite mediante contrazione di

Dettagli

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA

Soc...a r.l., con sede in., via., n.., CF. .., iscritto all ordine, della provincia di.., al n.. RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Progetto per la costruzione di un edificio residenziale, in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, composto da n.. alloggi, da realizzare nella zona di, in via, denominata. Ditta: Soc...a r.l.,

Dettagli

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (PROVINCIA DI PISTOIA) PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2011-2013 E PIANO DEGLI INVESTIMENTI - APPROVAZIONE

COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (PROVINCIA DI PISTOIA) PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2011-2013 E PIANO DEGLI INVESTIMENTI - APPROVAZIONE COMUNE DI PIEVE A NIEVOLE (PROVINCIA DI PISTOIA) PROGRAMMA TRIENNALE DEI LAVORI PUBBLICI 2011-2013 E PIANO DEGLI INVESTIMENTI - APPROVAZIONE programmazione ANNO 2011 Investimento Importo totale descrizione

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/ 62311 Fax 0588/64400

COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/ 62311 Fax 0588/64400 COMUNE DI POMARANCE Prov. di Pisa SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO P.za S. Anna n 1 56045 - Pomarance (PI) - Tel.0588/ 62311 Fax 0588/64400 RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA OGGETTO: Recupero e ristrutturazione

Dettagli

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011

COMUNE DI MONREALE. Provincia di Palermo. BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Provincia di Palermo BILANCIO di PREVISIONE ESERCIZIO 2011 COMUNE DI MONREALE Pagina 1 Parte Entrata - Anno 2011 Risorsa Accertamenti Previsioni Avanzo di Amministrazione di cui Vincolato

Dettagli

Consuntivo 2010. Documenti allegati

Consuntivo 2010. Documenti allegati Consuntivo 2010 Consuntivo 2010 Documenti allegati Relazione dei revisori dei conti Elenco dei residui attivi e passivi distinti per anno di provenienza Conto del Bilancio Conto economico Conto Patrimoniale

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PRAMAGGIORE

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI PRAMAGGIORE SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014

QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014 QUADRO DEI MUTUI CONTRATTI NEL 2013 E ANNI PRECEDENTI IN AMMORTAMENTO NEL 2014 N 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 Mutuo nr. 1 - SCUOLA MATERNA Mutuo nr. 2 - SCUOLA MATERNA Mutuo nr. 3 - SCUOLA MATERNA

Dettagli

Cosa faremo. Programma legislatura 2010-2015 TURISMO

Cosa faremo. Programma legislatura 2010-2015 TURISMO Cosa faremo Programma legislatura 2010-2015 TURISMO INFRASTRUTTURE Utilizzo e valorizzazione delle infrastrutture già in opera, studio di fattibilità per adeguamento e abbattimento delle barriere architettoniche

Dettagli

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA

BILANCIO DI PREVISIONE 2015 - PARTE ENTRATA CAP codice voce econ Descrizione della tipologia di entrata da inserire nelle risorse ASSESTATO 2014 PREVISIONE 2015 0 0000000 Avanzo di amministrazione 50.200,00 50.000,00 Titolo 1 ENTRATE TRIBUTARIE

Dettagli

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS

AGENZIA REGIONALE PER LA PROTEZIONE DELL AMBIENTE DELLA SARDEGNA ARPAS AVVISO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PRELIMINARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L ACQUISIZIONE IN LOCAZIONE O IN PROPRIETA DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI ORISTANO, DESTINATO AD ACCOGLIERE UFFICI E LABORATORI

Dettagli

Figura 1 - Inquadramento lotto d'intervento

Figura 1 - Inquadramento lotto d'intervento Indice 1. Inquadramento...2 2. Consistenza degli edifici esistenti...4 3. Regole urbanistiche e ambientali...4 4. Assetto planivolumetrico...6 5. Ubicazione e descrizione dell'area...6 6. Opere di urbanizzazione

Dettagli

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE

QUADRO DI SINTESI PER CATEGORIE DI OPERE PROGRAMMAZIONE TRIENNALE /2005 Scheda 1 QUADRO DI NTE PER CATEGORIE DI OPERE TIPOLOGIA DI INTERVENTO (TABELLA 1) Codice CATEGORIE DI OPERE (TABELLA 2) Codice FINALITA' E RISULTATI ATTE Fabbisogno espresso

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Tullio, 24 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli