H-SOZ-U-KULT: COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE IN RETE PER GLI STORICI IN GERMANIA. di Andrea D Onofrio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "H-SOZ-U-KULT: COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE IN RETE PER GLI STORICI IN GERMANIA. di Andrea D Onofrio"

Transcript

1 H-SOZ-U-KULT: COMUNICAZIONE E INFORMAZIONE IN RETE PER GLI STORICI IN GERMANIA di Andrea D Onofrio Un esperienza che ormai già da anni si è imposta nella sempre più vasta galassia dei navigatori web ha dimostrato in Germania le conseguenze estremamente positive che possono scaturire dalla fruttuosa simbiosi tra ricerca storica e internet. Dietro l acronimo quasi impronunciabile di H-Soz-u-Kult si nasconde la sigla di Humanities. Sozial- und Kulturgeschichte (Scienze umane. Storia sociale e culturale), oggi una delle offerte centrali e più qualificate d informazione disciplinare in rete per storici, in particolare per contemporaneisti, in lingua tedesca (<http://hsozkult.geschichte.hu-berlin.de/>) 1. H-Soz-u-Kult, mi fa presente il gentilissimo caporedattore e responsabile, il dottor Rüdiger Hohls, durante un incontro in un freddo pomeriggio berlinese a febbraio di quest anno nella storica sede della Humboldt Universität di Unter den Linden 6, nasce circa nove anni fa, nel 1996, all interno del Dipartimento di Scienze storiche dell Università Humboldt di Berlino come progetto di creare, nell ambito del più vasto H-Net americano (Humanities and Social Sciences Online <http://www.hnet.org/>), un forum di discussione con moderatore per storici in lingua tedesca. Il contesto storiografico nel quale nasceva il progetto, ricorda Hohls, era quello dell acceso dibattito metodologico degli anni Novanta e l originario sottotitolo di Metodi, teorie e risultati della più recente storia sociale e della cultura serviva a definire l identità di H-Soz-u-Kult sul piano contenutistico e tematico. L idea base era quella di creare un forum in lingua tedesca che offrisse agli storici, in maniera molto semplice, una possibilità di scambio in campo scientifico con colleghi a distanza anche molto lontana e che, allo stesso tempo, desse conto delle particolarità nazionali e culturali delle scienze storiche in area tedesca. La scommessa che veniva lanciata con la creazione di questa prima mailing list tedesca per le scienze storiche era quindi quella di formare una più ampia e più aperta comunità scientifica che rompesse con tradizionali e rodati rituali di dibattito, appannaggio di una ristretta ed esclusiva cerchia accademica, e accreditasse contemporaneamente il medium internet come valido strumento scientifico all interno delle scienze storiche in Germania. Che tale scommessa sia stata alla fine vincente, dopo un iniziale diffidenza di alcuni ambiti del mondo specialistico e un utilizzo limitato in un primo tempo ad un ambito di studiosi prevalentemente giovani, lo dimostra lo sviluppo che H-Soz-u-Kult ha conosciuto nel corso di questi anni con il costante aumento dei suoi abbonati/iscritti, che ha superato a febbraio 2005 la quota di I dati contenuti in questo saggio derivano, oltre che dalle informazioni ottenute durante l incontro personale con Rüdiger Hohls, il responsabile di H-Soz-u-Kult, dal saggio dello stesso su H-Soz-u-Kult: Kommunikation und Fachinformation für die Geschichtswissenschaften, in «Historical Social Research», n (<http://hsozkult.geschichte.huberlin.de/zeitschriften/ausgabe=1403>); nonché dai dati offerti dalla webpage di H-Soz-u-Kult.

2 Fig. 1: Numero degli iscritti di H-Soz-u-Kult dal novembre 1996 al gennaio 2005 Evoluzione di H-Soz-u-Kult Da forum specialistico in lingua tedesca, per la più recente storia sociale e della cultura ( ) all interno dell H-Net americano 2, H-Soz-u-Kult si sviluppa, nel corso degli anni, dapprima in un servizio d informazione per la storia contemporanea ( ), per presentarsi oggi come forum d informazione disciplinare su internet che abbraccia l intero spettro temporale e l intera gamma tematica della storia, con il sottotitolo Comunicazione e informazione disciplinare per le scienze storiche. L enorme ampliamento e differenziazione di offerta che H-Soz-u-Kult conosce sul piano tematico e contenutistico nel corso degli ultimi tre anni, anche al di là della storia contemporanea, è legato al suo inserimento nel 2002, come modulo fondamentale per la comunicazione disciplinare, all interno del progetto di cooperazione Clio-online, finanziato dalla Deutsche Forschungsgemeinschaft (DFG), il centro nazionale tedesco per il sostegno alla ricerca. Il progetto di Clio-online (<http://www.clioonline.de/>) nasce per realizzare un portale centrale unitario di collegamento e coordinamento in internet per le scienze storiche in area tedesca, raccordando le diverse banche dati, di varia dimensione, offerte singolarmente dagli enti e dagli istituti che hanno aderito al progetto. Rubriche e modalità di diffusione di H-Soz-u-Kult La mole di lavoro che un siffatto allargamento dell offerta ha comportato viene oggi affrontata da H-Soz-u-Kult attraverso un attività redazionale fortemente decentrata, basata su una suddivisione specialistica del lavoro per epoche, aree geografiche e settori disciplinari. Al nucleo della redazione 2 Accanto a H-Soz-u-Kult fanno parte delle circa mailing lists di H-Net altre due liste in lingua tedesca: H-Museum e H-ArtHist, a carattere storico artistico.

3 centrale alla Università Humboldt di Berlino, che si occupa primariamente degli aspetti organizzativi, amministrativi e tecnici, si affiancano circa 30 studiosi provenienti da diverse università e istituti di ricerca dell area linguistica tedesca, che offrono la loro collaborazione a titolo puramente gratuito. Ma vediamo ora qual è oggi concretamente, accanto al forum di discussione, l offerta di servizi e risorse di H-Soz-u-Kult, evidenziando l incidenza percentuale delle singole rubriche. Fig. 2: Distribuzione secondo rubriche dei contributi pubblicati (mail & web) 40,00% 35,00% 30,00% 25,00% 33,7% 32,4% 20,00% 15,00% 12,9% 10,00% 7,7% 5,00% 4,8% 3,4% 1,4% 1% 0,90% 1,6% 1,6% 0,00% Richieste inerenti la ricerca Descrizioni di progetti Offerte di lavoro Borse di studio Websites (Clio-online Digest) Avvisi di convegni scientifici - Call for papers Riviste (indici) Altri contributi Articoli e relazioni scientifiche Recensioni Relazioni di conferenze e convegni Duplice è la modalità di diffusione di tutti questi servizi: da una parte tramite invio alle singole mailboxes di tutti gli iscritti alla mailing list, dall altra attraverso la pubblicazione sul sito web. Nell invio dei contributi agli iscritti tramite , come anche per altri aspetti tecnici della pagina web, H-Soz-u- Kult si avvale delle sofisticate risorse tecnologiche della centrale di H-Net alla Michigan State University. Come si può vedere dal grafico, sono le recensioni e gli avvisi di convegni a rappresentare circa 2/3 di tutti i contributi e uno spazio sempre crescente, negli ultimi anni, viene occupato dai resoconti di convegni e dagli indici di riviste a carattere storico (circa 200), alcune delle quali offrono, a loro volta, anche abstracts di articoli o editoriali on line. Sfruttando appieno le possibilità offerte dalla sua dimensione digitale, H-Soz-u-Kult si distingue per il continuo aggiornamento dei suoi dati e delle sue informazioni che, passato un determinato lasso di tempo dalla loro pubblicazione, possono essere ricercati all interno di un apposito archivio digitale. Nel 2003 sono apparsi sulla website mediamente 6-8

4 contributi al giorno, variamente rubricati, non tutti, ma in gran parte, inviati anche per , per un totale di circa 2 milioni di contatti mail e pagewiews al mese. In questi ultimi tempi la redazione sta lavorando ad una possibilità di offerta personalizzata e mirata, in cui la tipologia dei contributi da inviare possa essere filtrata in base agli interessi specifici dei singoli membri della mailing list. Da gennaio 2004 H-Soz-u-Kult pubblica in collaborazione con Clio-online una collana digitale trimestrale di fascicoli tematici, «Historisches Forum» (<http://edoc.hu-berlin.de/histfor/>), che raccoglie contributi apparsi in forum digitali a carattere storico (quindi anche nel forum dello stesso H-Soz-u-Kult), nonché articoli, interventi in dibattiti e controversie, e relazioni riguardanti specifiche questioni storiche e storiografiche. Ognuno di questi fascicoli riporta, a sua volta, indicazioni specifiche sulla bibliografia e su ulteriore materiale informativo riguardante il tema trattato 3. Recensioni La rubrica delle recensioni rappresenta senza dubbio, come si evince anche dal grafico, una delle risorse centrali di H-Soz-u-Kult, con un offerta di più di 900 recensioni all anno (i dati sono del dicembre 2004) inviate agli iscritti della mailing list e pubblicate sul sito web ma visionabili anche attraverso la website dell H-Net di Michigan. La rubrica propone recensioni nonché rassegne bibliografiche e di ricerca di tipo tematico riguardanti pubblicazioni a carattere storico e d interesse scientifico, apparse generalmente non più di un anno prima e prevalentemente, ma non solo, in lingua tedesca, in forma di monografie, edizioni di fonti, media digitali (CD-Rom, DVD), cataloghi di mostre, websites. L offerta dunque è molto ampia non solo riguardo al formato della pubblicazione, ma anche rispetto al periodo e all ambito disciplinare trattato, intendendo ricoprire la storia nel suo complesso. Circa il 45 per cento delle recensioni riguarda tuttavia opere di storia contemporanea. Più di 30 redattori disciplinari gestiscono il lavoro in base ad una precisa suddivisione per epoche, aree geografiche e ambiti tematici seguendo la recensione dalla sua assegnazione al recensore fino alla sua pubblicazione, e fanno capo ad una delle due subredazioni editoriali di Berlino e Lipsia. Queste due subredazioni si occupano, rispettivamente, a Berlino di storia antica, medievale, moderna ( ), storia contemporanea che in Germania si suddivide in Neuere Geschichte ( /18), Neueste Geschichte (1914/ /50) e Zeitgeschichte (a partire dal 1945), storia dell Europa orientale, storia del Nord America e della Gran Bretagna, storia della Svizzera, storia ebraica, media digitali; a Lipsia di storia dell Europa centrale e orientale, storia extraeuropea, storia delle scienze. 3 I fascicoli della prima annata riguardavano, ad esempio, temi come Hans Rothfels e la storia contemporanea, L Olocausto e gli storici della Germania occidentale, Conseguenze e percezioni della prima guerra mondiale. Il primo fascicolo dell annata 2005 tratta invece della visibilità della storia, con contributi per una storiografia delle immagini in collaborazione con la mailing list di storia dell arte H-ArtHist.

5 Questa rubrica di H-Soz-u-Kult si distingue per la sua comodità. Permette infatti di accedere, in modo molto semplice e veloce, ad un numero veramente ampio di recensioni, offrendo un aggiornamento giornaliero di circa 3-4 nuovi contributi, riguardanti spesso anche opere di recentissima pubblicazione. D altra parte, a partire dall estate 2003, tutte le recensioni di H-Soz-u-Kult, dopo la loro pubblicazione on line, appaiono anche in forma cartacea nei fascicoli trimestrali della rivista «Historische Literatur. Rezensionszeitschrift von H-Soz-u-Kult» (<http://edoc.hu-berlin.de/e_histlit/2004-3/>) (presso l editore Franz Steiner), un ausilio di grande utilità specialmente per le biblioteche. Il concorso Il libro storico Per fornire agli utenti della mailing list, ma in generale a tutti i lettori interessati di storia, un valido strumento scientifico di orientamento nella notevole varietà e quantità di novità librarie per la scelta del libro di storia più indicato rispetto ai propri interessi specifici, H-Soz-u-Kult ha istituito nel 2002 il concorso annuale Das historische Buch, cioè Il libro storico. Tale concorso mira ad individuare, nel panorama bibliografico storico dell anno precedente, nell ambito di ciascun settore tematico e per ogni singola epoca trattata, i libri migliori che saranno alla fine premiati con una menzione particolare di merito che li contraddistinguerà sul mercato librario. La scelta dei libri vincitori avviene attraverso un articolato procedimento di selezione, grazie ad una giuria internazionale di 44 storici e storiche particolarmente qualificati e con interessi disciplinari differenti. Ai giurati è chiesto di proporre in un primo tempo una serie di titoli di rilievo scelti dai propri ambiti d interesse di ricerca e di lavoro, per costituire una prima lista di alcune centinaia di opere da sottoporre all attenzione e alla valutazione degli iscritti di H-Soz-u-Kult. Alla fine, da questa lista di nomi sarà individuata una rosa di soli cinque libri per ciascun settore tematico e per ciascuna epoca, e all interno di queste rose saranno individuati, con un punteggio da 1 a 5, i vincitori dei singoli settori. Il prestigio di questo premio è, tra l altro, evidenziato dall interesse crescente delle case editrici tedesche. Infatti, in maniera sempre maggiore esse ambiscono ad avere riconosciuta una delle loro pubblicazioni di storia nel novero dei premiati. Al premio Das historische Buch, gestito prevalentemente da esperti, si affianca il Publikumspreis, cioè il premio del pubblico, basato su una valutazione interna agli utenti di H-Soz-u-Kult. Conclusioni H-Soz-u-Kult, con le sue importanti offerte e i suoi innumerevoli servizi, si è ormai pienamente affermato nella cultura storica tedesca, come si evince anche dal seguente grafico, in cui emerge chiaramente che, a differenza del 1997, quando ancora il 40 per cento degli iscritti proveniva dal Nord

6 America e solo il 50 per cento dai paesi di lingua tedesca, oggi è quasi l 80 per cento a provenire dalla Germania e 9 su 10 iscritti provengono dall area di lingua tedesca, e ormai meno del 4 per cento proviene dal Nord America, mentre aumentano gli iscritti di altri paesi europei non di lingua tedesca. Fig. 3: Provenienza geografica degli iscritti a H-Soz-u-Kult (febbraio 2005) 90,00% 80,00% 70,00% 60,00% 50,00% 40,00% 30,00% 20,00% 10,00% 0,00% Germania 79,6% 4,5% 3,9% 3,6% 6,6% 1,5% Svizzera Austria Nord America Europa senza paesi germanofoni Altri paesi Nei suoi 9 anni di vita la mailing list di H-Soz-u-Kult, come si è brevemente delineato in queste pagine, è riuscita dunque a proporsi come una risorsa fondamentale nel panorama storiografico di lingua tedesca, anche e soprattutto della storia contemporanea, sfruttando nel modo migliore tutte le potenzialità offerte da internet e mettendole a disposizione della comunità scientifica per sostenere e incrementare il dialogo tra i vari ambiti della storia, ma anche il fruttuoso confronto con le proposte di altre discipline, in particolare delle altre scienze umane. In questo arricchimento di orizzonti e prospettive, che un simile confronto ha prodotto e continuerà a produrre nella ricerca storica, H-Soz-u- Kult ha tuttavia sempre conservato, e continua a mantenere nella sua impostazione, un indispensabile profonda dimensione disciplinare. Auspicabile appare, in conclusione, che un esperienza come quella di H-Soz-u-Kult possa entrare in uno stimolante scambio e dialogo con esperienze per certi versi affini, anche se per altri aspetti diverse, ma comunque con molti punti in comune, sul versante italiano come quella del sito web della SISSCO.

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRIESTE Policy di Ateneo per l accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Per Università o Ateneo si intende l Università degli Studi di Trieste. Per

Dettagli

PROGRAMMA DI ATTIVITA' 2014

PROGRAMMA DI ATTIVITA' 2014 1 Via Eupili, 8-20145 Milano cdec@cdec.it www.cdec.it PROGRAMMA DI ATTIVITA' 2014 1 Progetti e iniziative speciali 2 Sviluppo dei siti web (aggiornamenti e progetti speciali) 3 Patrimonio documentario

Dettagli

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario

La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario La vendita del libro online. Le nuove forme del commercio librario di Francesca Vannucchi La presente ricerca focalizza l attenzione sul ruolo che la rete ha assunto nella distribuzione del libro. L obiettivo

Dettagli

Nome della rivista: Nome del direttore: Nome/i del/i condirettori: Indirizzo del sito web: Eventuale casa editrice:

Nome della rivista: Nome del direttore: Nome/i del/i condirettori: Indirizzo del sito web: Eventuale casa editrice: SCHEDA DI RILEVAZIONE SULLE RIVISTE DI SOCIOLOGIA ITALIANE Nome della rivista: Nome del direttore: Nome/i del/i condirettori: Indirizzo del sito web: Eventuale casa editrice: Componenti il comitato di

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

Istituto Superiore Regionale Etnografico COMITATO TECNICO SCIENTIFICO

Istituto Superiore Regionale Etnografico COMITATO TECNICO SCIENTIFICO Regione Autonoma della Sardegna Istituto Superiore Regionale Etnografico COMITATO TECNICO SCIENTIFICO DIRETTIVE SCIENTIFICHE PER IL TRIENNIO 2006/2008 E PROGRAMMA ANNUALE DI ATTIVITÀ 2006 Direttive scientifiche

Dettagli

www.genteinmovimento.com

www.genteinmovimento.com IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE, DEL PROFESSIONISTA E DELLA FAMIGLIA www.genteinmovimento.com redazione@genteinmovimento.com genteinmovimento @genteinmov Gente in Movimento MEDIA KIT IL MAGAZINE DELL IMPRENDITORE,

Dettagli

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale

Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Regolamento recante Criteri di classificazione delle riviste ai fini dell Abilitazione Scientifica Nazionale Il Consiglio direttivo dell ANVUR, visto l art. 16, comma 3, lettere a), b), c) e h) della legge

Dettagli

I servizi all utenza esterna tra reference e comunicazione: reference elettronico, corsi di formazione e visite culturali.

I servizi all utenza esterna tra reference e comunicazione: reference elettronico, corsi di formazione e visite culturali. I servizi all utenza esterna tra reference e comunicazione: reference elettronico, corsi di formazione e visite culturali. di Stefano Tabacchi Biblioteca della Camera dei deputati Oggetto di questo intervento

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI

GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI GLI ACQUISTI ON-LINE: GESTIONE E SVILUPPO DELLE COLLEZIONI La politica degli acquisti è oggi particolarmente importante ed oggetto di attenta valutazione da parte di ogni biblioteca Molte biblioteche chiedono

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain

CARTA DEI SERVIZI. Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain CARTA DEI SERVIZI Biblioteca della Persona Istituto Internazionale Jacques Maritain Via Torino, 125/A 00184 Roma Tel.: 06.4874336 Fax: 06.4825188 biblioteca@maritain.org www.maritain.org Principi di erogazione

Dettagli

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice

Carta della Collezione / Biblioteca di Alice Carta della Collezione / Biblioteca di Alice 1. Introduzione La Carta della collezione esplicita i criteri che concorrono alla formazione, alla conservazione e allo sviluppo della collezione libraria e

Dettagli

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR)

CALL FOR PAPERS. X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) CALL FOR PAPERS X Conferenza internazionale International Society for Third Sector Research (ISTR) Fondazione Scuola di Alta Formazione per il Terzo Settore (ForTeS) Siena ( Italy) 10 13 luglio 2012 Democratizzazione,

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO EUTEKNE AGGIORNAMENTO CONTINUO AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONE

SISTEMA INTEGRATO EUTEKNE AGGIORNAMENTO CONTINUO AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONE SISTEMA INTEGRATO EUTEKNE AGGIORNAMENTO CONTINUO AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONE AGGIORNAMENTO CONTINUO AL SERVIZIO DELLA PROFESSIONE SISTEMA INTEGRATO EUTEKNE Con il SISTEMA INTEGRATO EUTEKNE ogni commercialista

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE. MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica STATUTO DELL ASSOCIAZIONE CULTURALE MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica Art. 1. È costituita l Associazione culturale denominata MACULA - Centro Internazionale di Cultura Fotografica.

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010. 5 edizione Luglio 2010 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2010 5 edizione AIAT indice per l anno 2010 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale AIAT

Dettagli

Biblioteca e archivio storico CARTA DELLE COLLEZIONI

Biblioteca e archivio storico CARTA DELLE COLLEZIONI Biblioteca e archivio storico CARTA DELLE COLLEZIONI 2014 Finalità della biblioteca La biblioteca del Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto si propone di raccogliere, conservare e valorizzare

Dettagli

SHORT on Work Concorso internazionale di documentar brevi sul lavoro

SHORT on Work Concorso internazionale di documentar brevi sul lavoro Scuola Internazionale di Dottorato in Relazioni di Lavoro SHORT on Work Concorso internazionale di documentar brevi sul lavoro 2013-2 edizione Short on Work global short-video contest on contemporary work

Dettagli

Giornata di Studio «Progetti in corso nelle biblioteche svizzere:informazione, ricerca, digitalizzazione»

Giornata di Studio «Progetti in corso nelle biblioteche svizzere:informazione, ricerca, digitalizzazione» Giornata di Studio «Progetti in corso nelle biblioteche svizzere:informazione, ricerca, digitalizzazione» Lugano, 28.03.2012 e-lib.ch: Biblioteca elettronica svizzera - In cooperazione per le infastrutture

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE

REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE REGOLAMENTO DELLA BIBLIOTECA E CENTRO DI DOCUMENTAZIONE EUCENTRE 1. PRINCIPI GENERALI Obiettivo della Biblioteca e Centro di Documentazione di Eucentre è garantire servizi di informazione, fonti e documentazione

Dettagli

Gli incentivi non mettono in moto l automobile

Gli incentivi non mettono in moto l automobile 115 idee per il libero mercato Gli incentivi non mettono in moto l automobile di Andrea Giuricin Il rallentamento economico e la crisi finanziaria hanno avuto un forte impatto su uno dei settori più importanti

Dettagli

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari

informarisorse Discovery service Summon InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse multidisciplinari informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche Discovery service Summon Risorse multidisciplinari informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario di Ateneo

Dettagli

ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA. Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi

ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA. Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi ASSOCIAZIONE VERONESE DI PSICOTERAPIA PSICOANALITICA Centro per lo studio e la ricerca in psicoanalisi L Associazione Veronese di Psicoterapia Psicoloanalitica è un associazione senza fini di lucro, che

Dettagli

Premio Sheikh Zayed per il libro

Premio Sheikh Zayed per il libro Premio Sheikh Zayed per il libro 1 Sommario Nota sul premio...3 Obiettivi del premio...4 I settori del premio...5 Per candidarsi al premio...7 Le regole della giuria...9 Contatti...10 2 Nota sul premio

Dettagli

ANNUARIO ARTEMISIA - CATALOGO DI ARTISTI CONTEMPORANEI PROSPETTO EDITORIALE E MODALITA' DI PARTECIPAZIONE

ANNUARIO ARTEMISIA - CATALOGO DI ARTISTI CONTEMPORANEI PROSPETTO EDITORIALE E MODALITA' DI PARTECIPAZIONE ANNUARIO ARTEMISIA - CATALOGO DI ARTISTI CONTEMPORANEI PROSPETTO EDITORIALE E MODALITA' DI PARTECIPAZIONE E una grande opera editoriale che individua e presenta artisti oggi operanti in Italia che si esprimono

Dettagli

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti

Osservatorio sulla mobilità e i trasport. Eurispes Italia SpA. Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti Eurispes Italia SpA Profilo Costitutivo ed Operativo dell Osservatorio sulla Mobilità ed i Trasporti COSTITUZIONE E SEDE Nell ambito delle sue attività istituzionali, l Eurispes Italia SpA ha deciso di

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO»

LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» LICEO SCIENTIFICO «MARIO PAGANO» anno scolastico 2012/2013 PROGETTO GIORNALINO DI ISTITUTO DOCENTI REFERENTI DESTINATARI FINALITA' prof.sse Maria-Eleonora De Nisco Claudia Liberatore Alunni di tutte le

Dettagli

Due strumenti della comunicazione scientifica

Due strumenti della comunicazione scientifica 4 CAPITOLO 1 visto, l offerta in Internet, sostenuta da un crescente numero di docenti e di università, di pubblicazioni scientifiche digitali ad accesso libero e gratuito. Mutano anche i contenuti? A

Dettagli

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015)

D.R. n. n. 515 del 18 maggio 2015 - avviso pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 40 4 a Serie Speciale - Concorsi ed Esami - del 26 maggio 2015) SELEZIONE PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI RICERCATORE A TEMPO DETERMINATO DI TIPOLOGIA A PER IL SETTORE CONCORSUALE 01/A2 SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE MAT/03 PRESSO IL DIPARTIMENTO DI MATEMATICA E

Dettagli

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Per l anno scolastico 2014-2015 la Struttura di Missione per il Centenario della Prima Guerra Mondiale Presidenza del Consiglio dei Ministri e il MIUR Ministero dell Istruzione, dell Università e della

Dettagli

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito

Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito ARCHIVIO STORICO LA STAMPA Il primo archivio on line realizzato da un grande quotidiano italiano ad accesso gratuito 1.761.000 pagine 12.000.000 articoli 47.243 edizioni giornaliere La Stampa 18.314 edizioni

Dettagli

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Autore: Laura Manconi Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA

Dettagli

COMUNE DI MESSINA Regolamento della Biblioteca Giuridica

COMUNE DI MESSINA Regolamento della Biblioteca Giuridica COMUNE DI MESSINA Regolamento della Biblioteca Giuridica Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 6 del del 9/2/05 pubblicata all albo pretorio dal 20/2/05 Ripubblicato dal 3/3/05 al 18/3/05

Dettagli

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi.

La FLI si rinnova per essere sempre al passo con i tempi. Carissimi Soci, anche quest anno di vita associativa si avvia gradualmente a conclusione con moltissimi obiettivi raggiunti, moltissime iniziative a tutela e promozione della nostra Professione concluse

Dettagli

Fare insieme il Pianeta libro

Fare insieme il Pianeta libro Fare insieme il Pianeta libro Forum della Pubblica Amministrazione Roma, 11 maggio 2006 Dipartimento per i beni archivistici e librari Presentazione del sito www.ilpianetalibro.it A cura di Rosario Garra

Dettagli

LA BANCA DATI DI FISCO PIÙ - PIANO DELL OPERA

LA BANCA DATI DI FISCO PIÙ - PIANO DELL OPERA LA BANCA DATI DI FISCO PIÙ - PIANO DELL OPERA FONTI NORMATIVE» Legislazione Nazionale Ampia raccolta legislativa di provvedimenti dello Stato Italiano in testo vigente dal 1861 ad oggi. I testi legislativi

Dettagli

Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca Palareti. In questo numero:

Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca Palareti. In questo numero: Via delle Pandette, 2-50127 Firenze Tel. 055 4374010 Fax 055 4374955 Sito web: http://www.sba.unifi.it/scienzesociali/ e-mail: scienzesociali@biblio.unifi.it Anno 5, n. 1 (29 giugno 2012) A cura di Francesca

Dettagli

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA Cari Clienti, siamo orgogliosi di condividere con Voi un importante crescita e rinnovamento

Dettagli

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta

MetaBib: il portale della Biblioteca Digitale. di Stefania Fraschetta : il portale della Biblioteca Digitale di Stefania Fraschetta Ultimo aggiornamento: giugno 2010 Sommario Presentazione di MetaBib: o Che cosa è o A cosa serve o Come si accede La ricerca di documenti attraverso

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

Alfonso Iozzo CENTRO STUDI SUL FEDERALISMO. Per un piano europeo di sviluppo sostenibile

Alfonso Iozzo CENTRO STUDI SUL FEDERALISMO. Per un piano europeo di sviluppo sostenibile Alfonso Iozzo Per un piano europeo di sviluppo sostenibile Ottobre discussion 2011 paper 02 Abstract In un contesto globale in profonda evoluzione, con il nuovo protagonismo dei Paesi emergenti, l Unione

Dettagli

Il Piano di comunicazione

Il Piano di comunicazione Il Piano di comunicazione 23 lezione 11 novembre 2011 Cosa è un piano di comunicazione Il piano di comunicazione è uno strumento utilizzato da un organizzazione per programmare le proprie azioni di comunicazione

Dettagli

Presentazione della collana... vii Corsi on-line all università: dove, come e perché... xi

Presentazione della collana... vii Corsi on-line all università: dove, come e perché... xi Indice Presentazione della collana... vii Corsi on-line all università: dove, come e perché... xi Capitolo 1. Progettazione di un corso on line: la struttura... 1 1.1 Una visione d insieme... 1 1.2 Selezione

Dettagli

2. RACCOLTE E LORO INCREMENTO

2. RACCOLTE E LORO INCREMENTO 2. Il secondo obiettivo di fondo è la creazione di una biblioteca intesa più come "accesso alla lettura" che come "luogo della lettura" (cfr. R. RIDI, La biblioteca come portale delle letture, relazione

Dettagli

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it

IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA. www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA www.mysolution.it IL MONDO PROFESSIONALE IN UN UNICA PIATTAFORMA Cari Professionisti, sono lieto di presentarvi una grande novità della Piattaforma MySolution

Dettagli

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress

Bando di Concorso per le scuole superiori. Concorso Social Innovation...in Progress Bando di Concorso per le scuole superiori Concorso Social Innovation...in Progress 1. Presentazione La Fondazione ÈBBENE, in collaborazione con l Incubatore Certificato Consorzio Sol.CO Rete di imprese

Dettagli

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale Un progetto realizzato da CONCORSO EDUCATIVO Al fronte e nelle retrovie, l Italia durante la Prima Guerra Mondiale

Dettagli

La nostra soluzione integrata

La nostra soluzione integrata Avagliano ischool nasce dalla consolidata esperienza in campo editoriale di Avagliano editore, marchio di prestigio dell editoria libraria tradizionale che vanta più di trent anni di attività La casa editrice

Dettagli

SOCIETA ITALIANA DEGLI ECONOMISTI INDAGINE SULLE RIVISTE ITALIANE DI ECONOMIA

SOCIETA ITALIANA DEGLI ECONOMISTI INDAGINE SULLE RIVISTE ITALIANE DI ECONOMIA SOCIETA ITALIANA DEGLI ECONOMISTI INDAGINE SULLE RIVISTE ITALIANE DI ECONOMIA Sezione 1: Anagrafica della Rivista 1.1 Denominazione della Rivista. 1.2 Codice ISSN. 1.3 Anno di nascita 1.4 Casa editrice.

Dettagli

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Ferrara Policy di Ateneo sull Accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Definizioni Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Art. 15, comma 3, lett. a) e b) Legge 6 agosto 2008, n. 133 Caratteristiche tecniche e tecnologiche libri di testo PREMESSA Il libro di testo, nella sua versione a stampa, on line e mista, costituisce

Dettagli

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale

MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE. La sfida di un progetto operativo interistituzionale MILLEVOCI CENTRO DI DOCUMENTAZIONE E LABORATORIO PER UN EDUCAZIONE INTERCULTURALE La sfida di un progetto operativo interistituzionale CHI SIAMO Il Centro Interculturale Millevoci è una risorsa che opera

Dettagli

Sea Heritage - Best Communication Campaign

Sea Heritage - Best Communication Campaign ESTRATTO DI REGOLAMENTO Premio Internazionale Sea Heritage - Best Communication Campaign Edizione 2009-2010 Articolo 1 Principi ispiratori e definizione dell iniziativa La MAR Associazione per le Attività

Dettagli

Linee guida Valutazione Credenziali Scientifiche (prodotti 2014)

Linee guida Valutazione Credenziali Scientifiche (prodotti 2014) Linee guida Valutazione Credenziali Scientifiche (prodotti 2014) Questo documento integra le decisioni assunte nel corso del 2014 e del 2015 e documentate nei seguenti documenti Delibera del Senato del

Dettagli

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO

Progetto e Concorso nazionale. Articolo 9 della Costituzione. Edizione a.s. 2014-15 BANDO E REGOLAMENTO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Direzione generale per gli ordinamenti scolastici e la valutazione del sistema

Dettagli

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città?

possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? possono l arte e la cultura contribuire alla crescita e allo sviluppo della città? Fare dell arte un veicolo a disposizione dell aggregazione sociale. Creare contaminazioni tra mondi diversi, favorendo

Dettagli

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE

P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 ALLEGATO A. SCHEDA PROGETTO per la creazione di BIBLIOTECA SCIENTIFICA REGIONALE REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 MISURA 3.13 RICERCA E SVILUPPO TECNOLOGICO NELLE IMPRESE E TERRITORIO ALLEGATO A SCHEDA PROGETTO per la creazione

Dettagli

POLICY SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) ALLA LETTERATURA SCIENTIFICA

POLICY SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) ALLA LETTERATURA SCIENTIFICA POLICY SULL ACCESSO APERTO (OPEN ACCESS) ALLA LETTERATURA SCIENTIFICA INDICE 1 - Definizioni... 2 2 - Premesse... 3 3 - Commissione di Ateneo... 3 4 - Gruppo di lavoro... 4 5 - Archivio istituzionale dei

Dettagli

PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto

PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto PROGETTO FIGURE STRUMENTALI PER IL SITO WEB scolastico 2012-2013 Analisi dell esistente e prospettive del sito web di Istituto AREA 1 - profilo 1 Comunicazione/ SITO WEB dell Istituto, gestire e coordinare

Dettagli

noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE

noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE noi noi UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE è un network che raccoglie le esperienze e le capacità di un gruppo di professionisti specializzati in vari settori della comunicazione;

Dettagli

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni

Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca. di Ilaria Moroni Biblioteca di Ateneo: servizi e strumenti per la ricerca di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2011 BdA - sommario Introduzione: perché, dove e quando, cosa e come Servizi: fai da te, di prestito,

Dettagli

Indagine sul Commercio Elettronico

Indagine sul Commercio Elettronico Definizione dei target e delle abitudini di acquisto degli individui acquirenti http://research.onetone.it/ FEBBRAIO 2003 OBIETTIVI DEL LAVORO L obiettivo della seguente indagine è stato di delineare le

Dettagli

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE

SOGGETTI VALUTATI QUALI PRODOTTI POSSONO ESSERE PRESENTATI E LORO CARATTERISTICHE Elenco argomenti: SOGGETTI VALUTATI Un struttura è valutata attraverso i prodotti di quali figure? Sono valutati i prodotti dei professori ordinari, dei professori associati e dei ricercatori anche a tempo

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE. Tra reale e virtuale

OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE. Tra reale e virtuale OSSERVATORIO SULLA COMUNICAZIONE ADOLESCENZIALE Tra reale e virtuale 1 Attività: analisi e proposte 2014/2015 Le attività realizzate sono riconducibili alle seguenti aree: 1. Area delle banche dati e della

Dettagli

5. IL MERCATO DELLA FORMAZIONE A DISTANZA

5. IL MERCATO DELLA FORMAZIONE A DISTANZA 5. IL MERCATO DELLA FORMAZIONE A DISTANZA Quali segnali provengono dal mercato dell e-learning? Diventerà effettivamente un settore cardine dell economia mondiale o si tratta di un settore destinato ad

Dettagli

AIFM Associazione Italiana di Fisica Medica REGOLAMENTO ASSOCIATIVO GENERALE (ai sensi dell art. 21 dello Statuto dell Associazione)

AIFM Associazione Italiana di Fisica Medica REGOLAMENTO ASSOCIATIVO GENERALE (ai sensi dell art. 21 dello Statuto dell Associazione) AIFM Associazione Italiana di Fisica Medica REGOLAMENTO ASSOCIATIVO GENERALE (ai sensi dell art. 21 dello Statuto dell Associazione) Commissioni Il Consiglio Direttivo provvede a costituire Commissioni

Dettagli

GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C.

GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C. GUIDA DI UTILIZZO DEL SITO G.I.D.D.C. Il sito G.I.D.D.C. Gruppo Italiano Docenti di Diritto Canonico (Associazione Canonistica Italiana) consente di gestire i contributi e le informazione relative. L indirizzo

Dettagli

Information Literacy

Information Literacy Information Literacy Oggi ci sono molte risorse a disposizione per lo studio dell ingegneria, per questo è importante saperle utilizzare con discrezionalità per essere certi di aver fatto un lavoro di

Dettagli

Perché VieNormali.it?

Perché VieNormali.it? 1 Perché VieNormali.it? VieNormali.it vuole essere un portale di riferimento per gli appassionati di montagna, escursionismo ed alpinismo, in cui trovare informazioni dettagliate sulle vie normali di salita

Dettagli

Con il contributo di

Con il contributo di Con il contributo di Bando di selezione per il conferimento di una borsa di studio per il progetto di ricerca Prima guerra mondiale: la grande trasformazione Tema di studio: Letteratura e Prima guerra

Dettagli

Parma, 28 Maggio 2006

Parma, 28 Maggio 2006 Parma, 28 Maggio 2006 Oggetto: Invito di partecipazione alla mostra ICAR 14 / COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA E URBANA Raccolta/Indagine sulla didattica dei Laboratori di Progettazione delle Facoltà di Architettura

Dettagli

I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica

I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica I servizi della Biblioteca per la ricerca bibliografica per master Infermiere di ricerca di Laura Colombo Università degli studi di Milano-Bicocca Monza, 16 novembre 2012 Sommario La ricerca bibliografica:

Dettagli

Quanti ricoprono cariche o incarichi in seno all AIB dichiarano nel portfolio il carico di lavoro, in base alle tipologie indicate in Tabella 1.

Quanti ricoprono cariche o incarichi in seno all AIB dichiarano nel portfolio il carico di lavoro, in base alle tipologie indicate in Tabella 1. Allegato 2 alla Direttiva sulla formazione continua AIB AGGIORNAMENTO CONTINUO Elenco esemplificativo attività per apprendimento informale Cariche e incarichi Cariche e incarichi AIB Quanti ricoprono cariche

Dettagli

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico

informarisorse IEEE/IET Electronic Library InFormare sull uso delle risorse elettroniche Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormare sull uso delle risorse elettroniche IEEE/IET Electronic Library Risorse specialistiche. Politecnico informarisorse InFormaRisorse informa è il nuovo servizio del Sistema bibliotecario

Dettagli

63^ Assemblea nazionale MCE

63^ Assemblea nazionale MCE RELAZIONE RIVISTA COOPERAZIONE EDUCATIVA * ORGANIGRAMMA DEI COMPITI E DELLE FUNZIONI ANNO 2014 Direttore: Lucilla Musatti Comitato di Redazione: Silvana Allesti, Luisanna Ardu, Oreste Brondo, Giovanna

Dettagli

RELAZIONE RIASSUNTIVA. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura di chiamata, nominata con D.R. n. 124 del 21.05.2015, composta dai:

RELAZIONE RIASSUNTIVA. La Commissione giudicatrice della suddetta procedura di chiamata, nominata con D.R. n. 124 del 21.05.2015, composta dai: PROCEDURA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE UNIVERSITARIO DI RUOLO DI PRIMA FASCIA, RISERVATA AI SENSI DELL ART. 18, COMMI 1 E 4 DELLA LEGGE 240/2010, AL PERSONALE ESTERNO CHE NELL

Dettagli

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista

publicrelations eventi ditoria nformazione arketing anci ediagrafica omunicazione Rivista ComuniCare Comunicazione Editoria - Anci Rivista ComuniCare nformazione Società di comunicazione ed organizzazione eventi del mondo ANCI ditoria Comunicazione eventi publicrelations Informazione Editoria - Anci Rivista omunicazione Public Relations Congressi

Dettagli

VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 12 Scienze Giuridiche

VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 12 Scienze Giuridiche VQR 2011-2014 Istruzioni per la presentazione dei prodotti alla valutazione GEV 12 Scienze Giuridiche Versione 1.0 10/12/2015 Sommario Obiettivi del documento... 3 Parte I: dati dell addetto alla ricerca...

Dettagli

Una rivista online di Pedagogia e Didattica: vantaggi, opportunità

Una rivista online di Pedagogia e Didattica: vantaggi, opportunità Ricerche di Pedagogia e Didattica (2006), 1 Una rivista online di Pedagogia e Didattica: vantaggi, opportunità e prospettive Editoriale Antonio Genovese Alma Mater Studiorum Università di Bologna Dipartimento

Dettagli

Il Portale del Restauro e il Web 2.0

Il Portale del Restauro e il Web 2.0 e il Web 2.0 Nuove possibilità di interazione e informazione nel campo della conservazione Relatore: Flavio Giurlanda Il Portale del Restauro Web 2.0 condivisione dei dati tra diverse piattaforme tecnologiche

Dettagli

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso

Il Liceo Economico Sociale. IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso Il Liceo Economico Sociale IL PORTALE DEI LES E LA COMMUNITY: istruzioni per l uso I LES nel progetto nazionale: voi siete parte di questo! 2 I numeri del progetto 360 Licei Economico- sociali coinvolti

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. I al bando di ammissione in data 27 settembre 2011 - II GRUPPO Art. 1 Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2011/2012, presso il Collegio Universitario S.Caterina da Siena,

Dettagli

Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR

Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR Per valorizzare e dare visibilità alle iniziative di responsabilità sociale, stimolando l innovazione e contribuendo allo sviluppo della CSR Il Sodalitas Social Award acquista respiro europeo Promuovere

Dettagli

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente)

Che cos'è la tesina? un testo scritto di tipo saggistico (argomento, documenti, lunghezza a discrezione dello studente) OBIETTIVI Migliorare le capacitàdi svolgimento di un progetto autonomo di scrittura documentata. Consolidare le abilità di ricerca delle fonti. Rafforzare le abilitàdi organizzazione dei contenuti. Che

Dettagli

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA

VERBALE N. 2 VALUTAZIONE DELLE PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE, DEL CURRICULUM, DELL ATTIVITA DIDATTICA PROCEDURA VALUTATIVA DI CHIAMATA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ASSOCIATO AI SENSI DELL ART. 24, COMMA 6 DELLA LEGGE N.240/2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/B1, SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA in materia di applicazione delle Tecnologie ICT per l Istruzione e la Cultura

PROTOCOLLO D INTESA in materia di applicazione delle Tecnologie ICT per l Istruzione e la Cultura Dipartimento per la Programmazione Ministeriale del Bilancio, delle Risorse Umane e dell Informazione Direzione Generale per i Sistemi Informativi PROTOCOLLO D INTESA in materia di applicazione delle Tecnologie

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010

31 marzo 2011. Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 31 marzo 2011 Rapporto www.ch.ch/publicjobs 2010 Indice 1. Premesse... 3 1.1. Basi legali... 3 1.2. Organizzazione... 3 1.3. Strategia... 3 2. Rapporto di attività... 4 2.1. Ampliamento / ottimizzazioni...

Dettagli

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione

Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007. 2 edizione Settembre 2007 Bando di finanziamento AIAT per la Cooperazione Internazionale Amica dell Ambiente 2007 2 edizione AIAT indice per l anno 2007 un concorso pubblico per l assegnazione del Fondo speciale

Dettagli

CURRICULUM VITAE di Pietro Boria. Dati anagrafici

CURRICULUM VITAE di Pietro Boria. Dati anagrafici CURRICULUM VITAE di Pietro Boria Dati anagrafici Nato a Roma il 26.07.1966 Codice fiscale BROPTR66L26H501G Partita IVA 04674171006 Studio legale: Via Tirso 26, Roma - 00198 Telefono: 06/3242427 Fax: 06/25496533

Dettagli

Istituto Paritario Minerva. Progetto Educativo di Istituto (P.E.I)

Istituto Paritario Minerva. Progetto Educativo di Istituto (P.E.I) Istituto Paritario Minerva Progetto Educativo di Istituto (P.E.I) ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA La legge 62 del 10 Marzo 2000, recante Norme sulla parità scolastica e disposizioni sul diritto allo

Dettagli

Gestire un portfolio. Direttive. Anno di studio 2007/08 2 anno di studio

Gestire un portfolio. Direttive. Anno di studio 2007/08 2 anno di studio Reparto Formazione di pratica professionale Gestire un portfolio Direttive Anno di studio 2007/08 2 anno di studio Sommario 1. Introduzione 3 1.1 Storia del portfolio 3 1.2 Portfolio uno strumento d accompagnamento

Dettagli

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni;

IL SUO NOME SEMPRE IN PRIMO PIANO Aderendo ad uno dei nostri prodotti/servizi il suo nome sarà sempre in evidenza e nelle prime posizioni; Internet è ormai universalmente riconosciuto come il nuovo mezzo di comunicazione di massa la cui diffusione cresce in maniera esponenziale giorno dopo giorno. Questa vera e propria rivoluzione della comunicazione

Dettagli

le ragioni del progetto

le ragioni del progetto 1 2 le ragioni del progetto Il progetto mira a mettere in luce la complessità del mondo della cooperazione allo sviluppo, spesso confusa dall opinione pubblica con più superficiali atteggiamenti solidaristici

Dettagli

Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n.

Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. Indagine sulle opinioni degli studenti frequentanti in ordine alle attività didattiche (art.1 comma 2, della legge 19/10/1999, n. 73) anno accademico 2008/2009 Aprile 2010 INDICE 1. Obiettivi 2. Metodologia

Dettagli

PIANO GENERALE PER L ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014-2015

PIANO GENERALE PER L ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014-2015 PIANO GENERALE PER L ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014-2015 REDATTO DA FANTOLI MARIA GIOVANNA PIANO GENERALE DELLA PROGETTAZIONE_ ORIENTAMENTO IN USCITA Premessa L intero progetto trae la sua ispirazione

Dettagli

Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto

Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto PROGETTO POLO DI MILANO PER UNA NUOVA DIDATTICA NELLA SCUOLA PROGRAMMA DI ITALIANO PER L ANNO SCOLASTICO 2014-15 Progetto STRATEG IS - Strategie per l italiano scritto Responsabile del progetto: Prof.ssa

Dettagli