e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl"

Transcript

1 Allegato n. 8 Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2004 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Roma, 3 agosto 2004 Prot. n e, p.c. Al Consiglio Federale Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Oggetto: Regolamento calendario Salto Ostacoli Si trasmette con la presente il regolamento per il calendario delle manifestazioni di Salto Ostacoli per la stagione 2005, che contiene solo alcune piccole modifiche rispetto a quanto attuato per il calendario dello scorso anno. Come già avvenuto per la stagione 2004, si procederà alla stesura congiunta dei calendari internazionale e nazionale. Anche per quest anno si prevede la composizione di tale calendario da parte dei Comitati Organizzatori attraverso un sistema informatico, secondo le modalità di seguito indicate. CALENDARIO INTERNAZIONALE E NAZIONALE ) I Comitati Organizzatori che si sono già registrati nel programma per il calendario 2003 o 2004, potranno operare utilizzando la password già attivata. Sarà cura di ciascun Comitato Organizzatore già registrato verificare i dati presenti nella propria scheda ed operare se necessario le opportune correzioni. 2) I nuovi Comitati Organizzatori che desiderano inserirsi per la prima volta quest anno, per poter operare, dovranno precedentemente inviare alla FISE (fax ; ) entro il 20/8/2004, una richiesta di inserimento nel sistema e di ottenimento di una password che li abiliti alla gestione del calendario. Ai fini dell identificazione del Comitato Organizzatore è necessario che venga registrato l effettiva Associazione, Società, Ente o organismo che organizza il concorso, e non l eventuale società di gestione o di servizi alla quale viene eventualmente appaltata la gestione organizzativa del concorso stesso (ad esempio se un Ente Pubblico decide di assegnare l organizzazione ad una Società di servizi, quest ultima non potrà figurare quale organizzatore della manifestazione, ma dovrà essere registrato, con una sua password di accesso al sistema, l Ente Pubblico interessato). Ciò a maggior tutela dell organizzatore, nel caso in cui decida di cambiare la Società di servizi cui è affidato il concorso. La FISE provvederà ad immettere nel sistema il nominativo del Comitato Organizzatore e trasmettergli la password di accesso al programma.

2 2 Una volta ottenuta la password, il Comitato Organizzatore potrà entrare nel programma e dovrà innanzitutto completare la scheda relativa ai dati del proprio Comitato, che sarà stata già impostata dalla FISE con la sola apposizione del nominativo del Comitato Organizzatore stesso. Una volta verificati o inseriti tutti i dati relativi al Comitato, lo stesso potrà procedere all inserimento dei propri concorsi nel calendario, compilando una scheda per ciascun concorso che intende organizzare. Si precisa che anche nel caso in cui si organizzino due concorsi di diversa formula in contemporanea nella stessa sede, dovrà essere compilata una scheda per ciascun concorso. Nel caso in cui un Comitato Organizzatore abbia ricevuto l assegnazione di una manifestazione di interesse federale (Campionati, Trofei, Circuiti Eccellenza e Classico, ecc.) dovrà completare anche la scheda relativa al concorso, che sarà stata già impostata dalla FISE con la sola apposizione del nominativo del Concorso e del Comitato Organizzatore. La composizione del calendario verrà pertanto effettuata dai singoli Comitati Organizzatori con le seguenti modalità: - 1 FASE - entro il 1 settembre 2004: La FISE pubblica sul programma del calendario le sedi e le date delle manifestazioni di interesse federale (Campionati, Trofei, Circuiti Eccellenza e Classico, ecc.), in modo che tutti i C.O. possano prenderne visione; la scelta delle sedi sarà deliberata entro il mese di luglio dal Consiglio Federale o dal Presidente, su proposta di una specifica Commissione Manifestazioni Federali composta da tre membri, che dovrà formulare le proposte di assegnazione. La Commissione Manifestazioni Federali dovrà operare di concerto con l UNIRE per i Circuiti riservati ai cavalli italiani e per i Campionati Italiani Giovani Cavalli. - 2 FASE - tra il 2 e il 9 settembre 2004: per un periodo limitato di tempo (8 giorni) ciascun C.O. abilitato può autonomamente inserire e spostare liberamente i propri concorsi nazionali ed internazionali all interno della prima stesura del calendario; i C.O. dovranno effettuare il pagamento della quota di inserimento in calendario a fondo perduto (per importi e modalità di pagamento vedi capitoli specifici) per ciascun concorso o formula che intendono inserire in calendario; il mancato pagamento comporterà automaticamente l esclusione del concorso dal calendario. Si precisa che non è autorizzato lo svolgimento di concorsi nazionali o internazionali nel fine settimana del 3 5 Giugno 2005, data destinata ai Campionati Regionali. - 3 FASE - tra il 10 e il 16 settembre 2004: Al termine del periodo di inserimento il calendario viene chiuso per un periodo (7 giorni) per permettere ai vari C.O. di vedere una situazione definita e soprattutto di poter contattare se necessario i C.O. concomitanti per concordare eventuali movimenti; - 4 FASE - tra il 17 e il 23 settembre 2004: Al termine di tale periodo, nel quale non sono concessi nuovi inserimenti, il calendario rimane aperto (7 giorni) per consentire le conferme definitive dei concorsi già inseriti. In tale periodo saranno consentiti eventuali spostamenti di data dei concorsi già inseriti, tenendo conto però della necessità di ottenere l autorizzazione allo spostamento da parte dei C.O. di gare situate entro i 200 km.(percorso stradale). L autorizzazione allo spostamento dovrà essere richiesta direttamente da ciascun C.O. subentrante agli eventuali C.O. situati entro i 200 km.; lo spostamento sarà possibile solo dopo che il C.O. situato entro i 200 Km avrà concesso la propria autorizzazione, comunicandola per iscritto alla FISE che opererà nel programma per consentire lo spostamento del nuovo concorso.

3 3 In tale periodo saranno consentiti anche eventuali cambi di formula dei concorsi già inseriti, tenendo conto però della necessità di ottenere l autorizzazione al cambio di formula da parte dei C.O. di gare situate entro i 200 km.. L autorizzazione al cambio di formula dovrà essere richiesta direttamente da ciascun C.O. subentrante agli eventuali C.O. situati entro i 200 km.; il cambio di formula sarà possibile solo dopo che il C.O. situato entro i 200 Km avrà concesso la propria autorizzazione, comunicandola per iscritto alla FISE (via fax al n oppure via che opererà nel programma per consentire il cambio di formula del nuovo concorso. - La conferma di ciascun concorso sarà consentita unicamente previo pagamento della quota di conferma in calendario a fondo perduto (per importi e modalità di pagamento vedi capitoli specifici); il mancato pagamento comporterà automaticamente l esclusione del concorso dal calendario. Al termine della 4 fase il calendario viene chiuso per la pubblicazione definitiva e per la trasmissione alla FEI del calendario internazionale. Eventuali inserimenti, spostamenti o cancellazioni successivi dovranno essere richiesti dai Comitati Organizzatori per iscritto alla FISE (via fax al n oppure via Le modifiche sul programma informatico verranno effettuate direttamente dalla FISE centrale (previa autorizzazione dei Comitati Regionali competenti, per i concorsi LP), fatte salve le prescrizioni previste per le autorizzazioni da parte dei concorsi situati entro i 200 km., e previa verifica del pagamento delle eventuali quote dovute (vedi capitolo specifico). QUOTE RELATIVE AL CALENDARIO (nazionale ed internazionale): - Inserimento in calendario (per concorsi internazionali e nazionali):. 750, 00 a fondo perduto per ciascun concorso internazionale (o formula) inserito in calendario (durante la 2 Fase del calendario); per i soli concorsi internazionali per veterani (CSIV) la quota è di. 250,00;. 520, 00 a fondo perduto per ciascun concorso nazionale (o formula) inserito in calendario (durante la 2 Fase del calendario); - Conferma (per concorsi internazionali e nazionali):. 750,00 a fondo perduto per ciascun concorso internazionale (o formula) in occasione della conferma di inserimento (durante la 4 Fase del calendario); per i soli concorsi internazionali per veterani (CSIV) la quota è di. 250,00;. 520,00 a fondo perduto per ciascun concorso nazionale ( o formula) in occasione della conferma di inserimento (durante la 4 Fase del calendario). - Percentuale alla FISE sulle quote di iscrizione: 1) Concorsi nazionali di tipo A B Sperimentale - Circuito UNIRE Concorsi internazionali di tipo 1 stella (CSI*): 3% 2) Concorsi nazionali di tipo Libera Programmazione: 6% Il pagamento dovuto alla FISE relativo alla percentuale sulle quote di iscrizione (3% o 6%) deve avvenire al termine del concorso, sulla base di una verifica dei partenti effettuata dalla Segreteria del concorso, con consegna al Presidente di Giuria di un assegno dell importo dovuto, intestato a : Federazione Italiana Sport Equestri; il Presidente di Giuria provvederà a trasmettere alla FISE l assegno al termine del concorso.

4 4 - Inserimento tardivo concorso nazionale: ,00 a fondo perduto per ciascun concorso nazionale inserito in calendario dopo la chiusura dello stesso (dopo la fine della 4 Fase del calendario). - Inserimento tardivo concorso internazionale: ,00 a fondo perduto per ciascun concorso internazionale inserito in calendario dopo la chiusura dello stesso (dopo la fine della 4 Fase del calendario). - Cambio di formula (per concorsi internazionali e nazionali): non è prevista nessuna penale per il cambio di formula del concorso (sia nazionale che internazionale) richiesto dopo la chiusura del calendario (dopo la fine della 4 Fase del calendario calendario). La richiesta dovrà essere trasmessa per iscritto alla FISE centrale (via fax al n oppure via L autorizzazione al cambio di formula richiesto dopo la chiusura del calendario è di esclusiva competenza della F.I.S.E. centrale. - Annullamento o spostamento (per concorsi internazionali e nazionali): Nessuna penale per annullamento o spostamento del concorso prima di 8 giorni dalla data di svolgimento; per i concorsi internazionali saranno comunque addebitate al C.O. le eventuali quote dovute alla FEI per gli spostamenti o le modifiche nel calendario internazionale, seconde quanto previsto dalla normativa della FEI..520,00 per spostamento del concorso (sia nazionale che internazionale) entro 8 giorni dalla data di svolgimento, che saranno destinati ad un fondo a favore dei cavalieri ,00 per annullamento del concorso (sia nazionale che internazionale) entro 8 giorni dalla data di svolgimento, che saranno destinati ad un fondo a favore dei cavalieri. Per quanto riguarda gli spostamenti, si rammenta che è necessario ottenere l autorizzazione all inserimento nella nuova data da parte dei Comitati Organizzatori di concorsi concomitanti situati entro i 200 km. Si precisa che la richiesta per annullamento o spostamento deve essere inviata alla F.I.S.E. centrale; eventuali comunicazioni trasmesse ai Comitati Regionali competenti non saranno considerati agli effetti della applicazione delle eventuali sanzioni o quote da applicare. - Diritti FEI per concorsi internazionali: per quanto riguarda i concorsi internazionali, il pagamento delle quote dovute per i diritti FEI (quote percentuali sul montepremi del concorso relative ai diritti di organizzazione e MCP), dovrà essere pagata alla FISE all atto dell approvazione dell avant-programme della gara. Si precisa che il pagamento dei diritti FEI potrà avvenire esclusivamente attraverso le seguenti modalità: 1. bonifico bancario IBAN: IT 48 E Banca Nazionale del Lavoro Foro Italico - Roma - intestato alla F.I.S.E. Viale Tiziano, Roma 2. bollettino di conto corrente postale n intestato alla FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI Viale Tiziano, Roma Non saranno in alcun caso accettati pagamenti tramite assegno circolare o bancario.

5 5 MODALITA DI PAGAMENTO DELLE QUOTE PER IL CALENDARIO CONCORSI INTERNAZIONALI E NAZIONALI - Tutte le quote previste (richiesta di inserimento in calendario, conferma di inserimento, annullamenti, inserimenti tardivi, ecc.), ad eccezione delle percentuali sulle quote di iscrizione per i CSI* (3% o 6%), dovranno essere pagati alla FISE centrale attraverso le seguenti modalità: 1. bonifico bancario IBAN: IT 48 E Banca Nazionale del Lavoro Foro Italico - Roma - intestato alla F.I.S.E. Viale Tiziano, Roma 2. bollettino di conto corrente postale n intestato alla FEDERAZIONE ITALIANA SPORT EQUESTRI Viale Tiziano, Roma Non saranno in alcun caso accettati pagamenti tramite assegno circolare o bancario. - Per i soli concorsi internazionali ad 1 stella (CSI *) e per i concorsi nazionali: il pagamento dovuto alla FISE relativo alla percentuale sulle quote di iscrizione ( 3% o 6%) deve avvenire al termine del concorso, sulla base di una verifica dei partenti effettuata dalla Segreteria del concorso, con consegna al Presidente di Giuria di un assegno dell importo dovuto, intestato a : Federazione Italiana Sport Equestri. NOTE: - la regola che prescrive la necessità di ricevere l approvazione per l inserimento da parte dei C.O. concomitanti situati entro i 200 km.. deve essere applicata su tutti i concorsi nazionali ed internazionali di qualsiasi livello; sono esclusi dalla richiesta di approvazione dei concomitanti gli CSIO, CSI-W e Campionati Europei e Mondiali; la FISE si riserva di concedere eventuali deroghe in via eccezionale, prevedendo una limitazione nel numero dei partenti. La verifica della distanza tra le località verrà in ogni caso effettuata dalla FISE che utilizzerà a tal fine il programma informatico ANDRoute 98, prendendo in considerazione il chilometraggio indicato quale percorso ottimale tra le località sede dei concorsi. - in caso di inserimento di un concorso Libera Programmazione, o di cambio di formula che comporti il passaggio ad un concorso Libera Programmazione (solo nel caso in cui tale inserimento o modifica avvenga dopo la chiusura del calendario, cioè dopo la 4 fase del calendario) deve essere ottenuta l autorizzazione preventiva del Comitato Regionale competente, per evitare eventuali interferenze con categorie brevetti inserite in calendario regionale; - in sede di inserimento in calendario il C.O. deve obbligatoriamente definire la formula del concorso internazionale (es. CSI 1, 2, 3, 4, 5 stelle, CSIJ, ecc.) o Nazionale (naz. tipo A, LP, ecc.). e non sarà possibile inserire più di una formula per lo stesso concorso, riservandosi poi di decidere successivamente quale applicare; il cambio di formula di un concorso (sia nazionale che internazionale) dopo la chiusura del calendario dovrà essere autorizzato dalla FISE centrale. La presenza di più formule comporta la corresponsione degli importi dovuti per ciascuna formula, intendendo che si tratti di più concorsi, fatto salvo quanto previsto dalla regolamentazione Salto Ostacoli a proposito dell inserimento di categorie aggiunte. - in sede di inserimento in calendario dovrà inoltre essere indicato se esso si svolge su un campo o su due o più campi in contemporanea; a tal fine i Comitati Organizzatori saranno

6 6 suddivisi in due gruppi. Coloro che svolgono le proprie manifestazioni su impianti che consentono l attività agonistica su 1 solo campo di gara non potranno organizzare concorsi, di qualsiasi livello, con più di 280 cavalli dal 1 aprile al 30 settembre e nei concorsi indoor, e 220 negli altri mesi, secondo quanto previsto dalla Regolamentazione Salto Ostacoli vigente. Coloro che invece saranno abilitati all utilizzo di 2 (o più) campi in contemporanea, dovranno indicare al momento dell inserimento in calendario di ciascuno dei propri concorsi, se questo sarà disputato su 1 campo o su 2 campi. Sarà così possibile individuare la dimensione di un concorso, sia per gli altri Comitati Organizzatori durante le fasi di composizione del calendario, sia per i concorrenti nella definizione della propria programmazione agonistica. Nella scheda di ciascun Comitato Organizzatore, nel programma del calendario on-line, è indicato se l impianto è abilitato o meno all organizzazione di concorsi su due o più campi in contemporanea. - Si specifica inoltre che il programma informatico fiscale, richiederà l obbligo da parte dei Comitati Organizzatori di indicare per ciascun concorso il tipo di ritenuta che verrà applicato sui premi, a seconda della natura giuridica del Comitato Organizzatore stesso. Per eventuali chiarimenti si prega di consultare la circolare relativa alla normativa per l assegnazione dei montepremi, pubblicata sul sito Internet della FISE. - I Comitati Organizzatori dei Campionati Italiani, dei Campionati Italiani a squadre, dei Grandi Eventi e delle tappe del Circuito di Eccellenza dovranno garantire la recinzione ed il controllo dell area delle scuderie, come previsto dai regolamenti Internazionali (FEI) per i concorsi Internazionali. Tali Comitati Organizzatori sono esentati dal pagamento della percentuale alla FISE sulle quote di iscrizione (3% o 6%). - Si precisa che per consentire la conferma dell iscrizione in calendario dei concorsi, dovranno essere risolte eventuali pendenze amministrative da parte dei Comitati Organizzatori. Si informa inoltre che, a maggior tutela dei partecipanti, il Consiglio Federale si riserva la possibilità di richiedere, ai Comitati Organizzatori, in tutti i casi in cui lo riterrà opportuno, una fideiussione bancaria a prima e semplice richiesta, per l importo relativo a montepremi e rimborsi vari (ufficiali di gara, direttore di campo, ecc.), che dovrà essere presentata all atto dell approvazione del programma; - gli eventuali impegni assunti e non assolti da un Comitato Organizzatore saranno considerati di spettanza di un Comitato Organizzatore che dovesse eventualmente subentrare nella organizzazione di concorsi nello stesso luogo e nello stesso impianto; - il Comitato Regionale competente dovrà esprimere un parere favorevole e motivato, previ accertamenti necessari, prima che possa essere accettato l inserimento in calendario di un nuovo C.O. o di una nuova sede di gara; - In caso di programmazione di manifestazioni di differente tipologia nella stessa data e nella stessa sede, per i soli casi previsti dalla Regolamentazione Salto Ostacoli, il pagamento delle quote avverrà come di seguito: 1. Concorso Internazionale di qualsiasi formula + Concorso Nazionale di qualsiasi formula: pagamento sia della quota prevista per il nazionale che per l internazionale 2. Concorsi Internazionali di differente formula: pagamento di una quota per ciascun concorso (o formula).

7 7 3. Concorsi Nazionali di differente formula: pagamento di una quota per ciascun concorso (o formula). Restando a disposizione per eventuali chiarimenti (tel / fax ; ) e confidando nella fattiva collaborazione di tutti i Comitati Organizzatori, Comitati Regionali e Presidenti di Giuria interessati, Vi inviamo i più cordiali saluti. Il Segretario Generale Dott. Sergio Bernardini

8 8 SCHEDA INFORMATIVA COMITATO ORGANIZZATORE DENOMINAZIONE INDIRIZZO C.A.P. CITTA' PROVINCIA REGIONE TEL. Persona responsabile Recapito tel: fax fax CAMPI GARA UTILIZZABILI 1 - Primo campo gara natura del terreno 2 - Secondo campo gara natura del terreno 3 - Terzo campo gara natura del terreno 4 - Quarto campo gara natura del terreno 5 Presenza di tabellone fisso per i risultati : si no 6 - Altri

9 9 CAMPI PROVA UTILIZZABILI 1 - Primo campo prova terreno distanza dal campo gara 2 - Secondo campo prova terreno distanza dal campo gara 3 - Terzo campo prova terreno distanza dal campo gara 4 - quarto campo prova terreno distanza dal campo gara 5 - altri ALLOGGIAMENTO CAVALLI Box fissi si no N Box provvisti di beverini automatici : si no N Box provvisti di illuminazione interna : si no Box provvisti di illuminazione esterna : si no Natura del fondo Protezione condizioni atmosferiche-corridoi tra i box: si no mangiatoie si no Box prefabbricati numero massimo : Eventuali protezioni condizioni atmosferiche : si no Poste : n Punti acqua: si no a portata di mano : no si quanti: Punti luce : si no a portata di mano : no si quanti: ALLOGGIO GROOMS E SERVIZI IGIENICI Distanza dalle scuderie : Pernottamento per numero persone in Numero servizi igienici numero docce acqua calda si no

10 10 SERVIZIO RISTORO Previsto si no da che giorno Ristorante si no Bar si no PARCHEGGIO VAN - AUTO Numero massimo Van : Punti luce no si quanti : Distanza dai box: Numero massimo auto : PARCO OSTACOLI Pilieri disponibili n Barriere disponibili n Riempitivi Cancelletti n Muretti n Siepi n Altro Nota: con la sottoscrizione della presente scheda il Comitato Organizzatore dichiara di assumersi tutte le responsabilità relative all osservanza delle norme di sicurezza previste dalla legislazione vigente e di essere in possesso delle necessarie autorizzazioni (amministrative, di pubblica sicurezza) per lo svolgimento delle manifestazioni sportive. Luogo e Data Firma

F.I.S.E. Dipartimento Salto Ostacoli

F.I.S.E. Dipartimento Salto Ostacoli Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2008 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria e, p.c. Alla Commissione Salto Ostacoli Alle Segreterie di Concorso Numerica Progetti srl Roma, 16 settembre

Dettagli

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2013 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria e, p.c. Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Roma, 20 dicembre 2013 rs / Prot. n.11451 OGGETTO

Dettagli

Con la presente si trasmette il regolamento per il calendario delle manifestazioni Nazionali ed Internazionali di Dressage per la stagione 2016.

Con la presente si trasmette il regolamento per il calendario delle manifestazioni Nazionali ed Internazionali di Dressage per la stagione 2016. Ai Comitati Organizzatori Ai Comitati Regionali Alle Segreterie di Concorso autorizzate Roma, 18/12/2015 Prot. n.ads/09492 Dipartimento Dressage Loro indirizzi Oggetto: Calendario Nazionale ed Internazionale

Dettagli

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2014 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria

Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2014 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria Ai Comitati Organizzatori di concorsi S.O. nel 2014 Ai Comitati Regionali Ai Presidenti di Giuria e, p.c. Alle Segreterie di concorso Numerica Progetti srl Roma, 8 Agosto 2014 rs / Prot. n. 06335 Oggetto:

Dettagli

Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso completo di equitazione. Anno 2015 1 periodo (fino al 26/07).

Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso completo di equitazione. Anno 2015 1 periodo (fino al 26/07). Ai Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Via email Roma, 17/12/2014 ADS/Prot.n. 09167 Dipartimento Concorso Completo Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso

Dettagli

Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE

Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Ai Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Via email Roma, 18/03/2015 ADS/Prot.n. 01924 Dipartimento Concorso Completo Oggetto: Calendario delle manifestazioni di concorso

Dettagli

Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario delle manifestazioni di Concorso Completo di Equitazione per l anno 2016.

Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario delle manifestazioni di Concorso Completo di Equitazione per l anno 2016. Ai Comitati Organizzatori Comitati Regionali Segreterie di CCE All ANCCE Via email Roma, 27/11/2015 ADS/Prot.n. 08930 Dipartimento Concorso Completo Oggetto: Regolamento per la composizione Calendario

Dettagli

Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE. il calendario delle manifestazioni Nazionali ed. inserire manifestazioni nel calendario Nazionale

Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE. il calendario delle manifestazioni Nazionali ed. inserire manifestazioni nel calendario Nazionale 1'cderaz.ione itali na Sport l:,questri Ai Comitati Regionali F.l.S.E. LORO SEDE Roma, 14 settembre 2015 DB/calProt. n. 07110 Oggetto: calendario Nazionale ed I di Endurance 2016. Si trasmette con la presente

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015. COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 2015 COPPA DEI GIOVANI - TROFEO CHALLENGE BRUNO SCOLARI 23-24 maggio 2015 La categoria prevede due classifiche, una a Squadre e una Individuale e un ulteriore classifica

Dettagli

Il Segretario Generale Prot. 3165 Roma, 20 dicembre 2013 Trasmissione a mezzo e-mail

Il Segretario Generale Prot. 3165 Roma, 20 dicembre 2013 Trasmissione a mezzo e-mail Il Segretario Generale Prot. 3165 Roma, 20 dicembre 2013 Trasmissione a mezzo e-mail Agli Sigg.ri Presidenti delle Società Organizzatrici Procuratori Sportivi Pugili Pro Arbitri iscritti nelle liste pro

Dettagli

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4

ATTIVITA. MINIVOLLEY 2 LIVELLO 4vs4 FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO Comitato Provinciale di Lecco c/o CONI CASA DELLO SPORT Via allo Zucco 6-23900 Lecco tel 0341/251587 - fax 0341/258436 e-mail: lecco@federvolley.it sito internet: www.lecco.federvolley.it

Dettagli

Presidenza. Circolare N. 007/2014/P del 22/09/2014 Rinnovo tesseramenti 2015 Inviata a Compagnie e Comitati Regionali.

Presidenza. Circolare N. 007/2014/P del 22/09/2014 Rinnovo tesseramenti 2015 Inviata a Compagnie e Comitati Regionali. Presidenza Circolare N. 007/2014/P del 22/09/2014 Rinnovo tesseramenti 2015 Inviata a Compagnie e Comitati Regionali. Gentile Presidente, Il 15 novembre p.v. scadrà il termine utile per il rinnovo del

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2015/2016 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2015/2016 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

Alle Compagnie. Ai Comitati Regionali. Loro Sedi. Rif.: 032/2011. Milano, 4 ottobre 2011. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2012.

Alle Compagnie. Ai Comitati Regionali. Loro Sedi. Rif.: 032/2011. Milano, 4 ottobre 2011. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2012. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 032/2011 Milano, 4 ottobre 2011. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2012. Gentile Presidente, Il 15 novembre p.v. scadrà il termine utile per il rinnovo

Dettagli

REGOLAMENTO rev. 2015

REGOLAMENTO rev. 2015 Dipartimento Formazione Settore Segreterie di Concorso REGOLAMENTO rev. 2015 Art.1 Il settore Segreterie di Concorso afferisce al Dipartimento Formazione ed ha competenza sui quadri tecnici che gestiscono

Dettagli

ANNO SPORTIVO 2015-2016

ANNO SPORTIVO 2015-2016 Roma, 6 luglio 2015 COMUNICATO UFFICIALE N 3 ANNO SPORTIVO 2015-2016 CAMPIONATI NAZIONALI HOCKEY SU PRATO A COMPOSIZIONE NUMERICA ILLIMITATA CV/cc - prot. n. 2963 FEDERAZIONE ITALIANA HOCKEY Viale Tiziano,

Dettagli

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN

DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN DIPARTIMENTO EQUITAZIONE AMERICANA Settore GIMKANA WESTERN PROGRAMMA GARE 18/19 ottobre 2008 A - FINALE CAMPIONATO ITALIANO ASSOLUTO DI GIMKANA WESTERN 2008 B - FINALE COPPA DELLE REGIONI DI GIMKANA WESTERN

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME

FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME C.I.P.S. C.O.N.I. C.M.A.S. FEDERAZIONE ITALIANA PESCA SPORTIVA E ATTIVITA SUBACQUEE Viale Tiziano 70 00196 Roma SETTORE TECNICO - ACQUE MARITTIME CAMPIONATO ITALIANO PER SOCIETA A BOX 2009 DI PESCA CON

Dettagli

Procedura di affiliazione

Procedura di affiliazione Procedura di affiliazione ACCESSO: si accede al programma tramite un link nella home page del sito federale www.federciclismo.it od anche digitando direttamente l indirizzo http://ksport.fattorek.it/fci/

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 A tutte le Società di MonzaBrianza Loro sedi Agrate B.za 14-07-2011 Prot. 2/CPG e p.c. C.R. Lombardo FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI CAMPIONATI DI SERIE STAGIONE 2011/12 1. MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale

Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014. Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 16 luglio 2014 CIRCOLARE 61/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

Federazione Italiana Giuoco Handball

Federazione Italiana Giuoco Handball Federazione Italiana Giuoco Handball PALLAMANO DISCIPLINA OLIMPICA Segreteria Generale Circolare n. 45/2008 Roma, 13 settembre 2008 Alle Società Affiliate Agli atleti e tecnici Agli Arbitri e Commissari

Dettagli

REGOLAMENTO PER SPONSORIZZAZIONI E PUBBLICITA

REGOLAMENTO PER SPONSORIZZAZIONI E PUBBLICITA REGOLAMENTO PER SPONSORIZZAZIONI E PUBBLICITA ART.1 - A norma dell art.135 punto 1 (Regolamento Generale F.E.I.) e dell ordinamento sportivo C.O.N.I., nessun Cavaliere tesserato F.I.S.E. può concludere

Dettagli

A tutti i Comitati Regionali FISE

A tutti i Comitati Regionali FISE Roma 11/2/2008 CB/Prot. 1234 A tutti i Comitati Regionali FISE Loro sedi Oggetto: corso di aggiornamento Giudici e Veterinari di Endurance. Come da Regolamento Giudici di Endurance in vigore, essendo trascorsi

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale.

Il cronometraggio sarà sia di tipo automatico con piastre e manuale. 19 TROFEO CITTA DI CREMA 20-21 - 22 Giugno 2014 VASCA RISCALDATA DA 50m A 8 CORSIE SCOPERTA INIZIO MANIFESTAZIONE VENERDÌ ORE 18.45 C/O CENTRO NATATORIO COMUNALE VIA INDIPENDENZA 97/A 26013 CREMA (CR)

Dettagli

-il certificato medico qualora dalla procedura on line lo stesso risulti scaduto

-il certificato medico qualora dalla procedura on line lo stesso risulti scaduto AUTOSTORICHE NORME GENERALI VERIFICHE SPORTIVE Procedura per le verifiche ante- gara Le verifiche sportive saranno effettuate in base all elenco iscritti(trasmesso all ACI nei termini previsti dal RSN

Dettagli

Oggetto: Bando di Concorso 2 Corso d avviamento per la Formazione di Insegnanti Professionisti di Golf, Scuola Nazionale Professionisti 2016.

Oggetto: Bando di Concorso 2 Corso d avviamento per la Formazione di Insegnanti Professionisti di Golf, Scuola Nazionale Professionisti 2016. Circolare n. 19 Roma, 14 dicembre 2015 Ai Circoli di Golf affiliati e aggregati LORO SEDI e, p.c. Al Consiglio Federale Ai Comitati Regionali Ai Delegati Regionali Alla Commissione Professionisti Al Comitato

Dettagli

COMUNICATO GARE N 4/13

COMUNICATO GARE N 4/13 Roma, 11 ottobre 2012 A TUTTI GLI INTERESSATI - LORO INDIRIZZI - COMUNICATO GARE N 4/13 OGGETTO: 1 prova Nazionale Giovani alle 6 specialità Rimini 27/28 ottobre 2012 Orario gara Sabato 27 ottobre Domenica

Dettagli

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013

REGOLAMENTO 2013. 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB. Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 REGOLAMENTO 2013 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2013 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER I CIRCOLI AFFILIATI ED I CAVALIERI Versione 3.0 del 6 marzo 2013 1 Accesso alla procedura... 1 1.1 - Circoli Affiliati... 2 1.2 - Cavalieri Senior... 2 1.3 - Profilo Utente...

Dettagli

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014.

Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Trento, 24 febbraio 2014 Ai CIRCOLI TENNIS della Provincia di Trento loro indirizzi Oggetto: affiliazione, tesseramento, campionati a squadre e tornei 2014. Come tutti gli anni vi ricordo che è prossima

Dettagli

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15

CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 A tutte le Società di Monza Brianza Loro sedi Agrate Brianza, 22-12-2014 Prot. 211/CPG e p.c. C.R. Lombardia FIPAV ROMA CIRCOLARE DI INDIZIONE DEI TROFEI BRIANZA STAGIONE 2014/15 2 MODALITA DI SVOLGIMENTO

Dettagli

PARTE I^ Prot n. 4210

PARTE I^ Prot n. 4210 1 Circolare n. 15 - Anno Sportivo 2014/2015 Roma, 24/09/2014 Oggetto: Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Destinatari: Comitato Nazionale Arbitri, Arbitri, Comitati e Delegazioni Regionali, Fiduciari Regionali

Dettagli

TESSERAMENTO E IMPIEGO DI ATLETI EXTRA-COMUNITARI: PRIORITA E PROCEDURE

TESSERAMENTO E IMPIEGO DI ATLETI EXTRA-COMUNITARI: PRIORITA E PROCEDURE CIRCOLARE FIH N. 5 - (Anno Sportivo 2014/2015) Settore Tesseramento Protocollo n : 2344, Roma, 17 giugno 2014 Oggetto: Tesseramento atleti extracomunitari Destinatari: Società/Organi Territoriali - per

Dettagli

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale

Rimborsi Spese e Diarie Arbitrali Anno Sportivo 2015-2016. 1 LA PREMESSA Procedure per i rimborsi spese e delle diarie del Settore Arbitrale Pag.0 Roma, CIRCOLARE NUMERO 11 Anno Sportivo 2015-2016 Ufficio Tesseramento Protocollo: 4573 Destinatari: Comitato Nazionale Arbitri, Arbitri, Società, Comitati e Delegazioni Regionali, Fiduciari D Area.

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE

CONVENZIONE TRA PREMESSO CHE CONVENZIONE TRA LA FEDERAZIONE MEDICO SPORTIVA ITALIANA, con sede in Roma, Viale Tiziano, n.70 (di seguito indicata FMSI ), Codice Fiscale 97015300581, in persona del Presidente pro-tempore Dott. Maurizio

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR)

Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015. domenica 8 marzo 2015 BACIALLA BIKE Terontola (AR) 1) Circuito Toscano di granfondo e mediofondo di MTB Possono partecipare tutti gli atleti in regola con il tesseramento 2015 2) Composizione del Circuito Il trofeo si svolgerà in n. 6 prove: domenica 8

Dettagli

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015

REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 REGOLAMENTO DELL ATTIVITÀ A SQUADRE E DEI RELATIVI CAMPIONATI REGIONE LIGURIA 2014/2015 Il Comitato Regionale F.I.Te.T. Liguria indice per la stagione agonistica 2014/2015 i seguenti campionati a squadre:

Dettagli

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA

ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA ATTIVITÀ SPORTIVA 2014/2015 delle Sezioni G.R. G.A.F. G.A.M. G.G. DANZA SETTORE GINNASTICA SEZIONE GINNASTICA RITMICA XXIV Campionato di Coreografia XVII Trofeo Internationalgym Trofeo Arcobaleno Arcobimbe

Dettagli

Centro Ippico ZINO RANCH

Centro Ippico ZINO RANCH CAMPIONATI ITALIANI YOUTH & JUNIOR FUTURITY & MATURITY 30 Agosto 1 Settembre 2013 Centro Ippico ZINO RANCH Sperlonga (LT) Requisiti - Tessera NBHA - Patente SEF ITALIA - Passaporto APA Box - 130 euro Per

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI

REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI F.I.Te.T. - Comitato Regionale Lazio REGOLAMENTO REGIONALE CAMPIONATI INDIVIDUALI 2013-2014 Sommario PREMESSA...3 Art. 1 QUAL. REGIONALE CAMP. ITALIANI GIOVANILI, 2^ e 3^CAT...3 Art. 2 TORNEI REGIONALI...4

Dettagli

Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno.

Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno. Ala, OGGETTO: Domanda di contributo per la concessione di finanziamenti per lo sviluppo e la promozione dell attività sportiva. Esercizio finanziario anno. Al COMUNE DI ALA Piazza S. Giovanni 1 38061 -

Dettagli

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015

-AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 -AUDAX 24h- 18-19 luglio 2015 Arcore 26/03/2015 REGOLAMENTO Art. 1 - ORGANIZZAZIONE Il GILERA CLUB ARCORE con sede in Arcore via N. Sauro 12 (mail : motoclubarcore@gmail.com) e il MOTO CLUB BIASSONO con

Dettagli

Loro Sedi Al Consiglio Federale Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali

Loro Sedi Al Consiglio Federale Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali Circolare n. 4 Roma, 5 febbraio 2015 Ai Circoli di Golf Affiliati ed Aggregati Ai Giocatrici e Giocatori d Interesse Nazionale e Federale Ai Giocatrici e Giocatori con qualifica di Brevetto Giovanile Loro

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO

REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO REGOLAMENTO DEL CONCORSO A PREMI DENOMINATO Vinci con YouCard 2013 1 - SOGGETTO PROMOTORE Banco Popolare Società Cooperativa, Sede legale e Direzione Generale: Piazza Nogara, 2, 37121 Verona. Capitale

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo

e, p.c.: Al Comitato di Settore A.S. Agli Ufficiali di Gara Alla Società organizzatrice Allo Staff Tecnico dell Hockey Subacqueo SETTORE TECNICO Attività Subacquee Circ. n 3 Prot.: 779/AA/fs Roma, 29 Gennaio 2015 Alle Società del Settore A.S. Ai Comitati Regionali F.I.P.S.A.S. Ai Comitati Provinciali F.I.P.S.A.S. Ai Delegati Prov.li

Dettagli

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016.

Il Consiglio Federale durante la riunione del 17 luglio u.s., ha approvato la normativa per la compilazione del Calendario federali 2016. Ufficio Tecnico LSc/ Roma, 22 luglio 2015 CIRCOLARE 78/2015 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali Ufficiali di Gara e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Normativa per la compilazione

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Ritmica

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Ritmica Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana TROFEO ARCOBALENO Palestra CS Collelasalle, Roma

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI

INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 RINNOVO DEI TESSERAMENTI INFORMAZIONI SISTEMA ON-LINE PER LA RIAFFILIAZIONE I TESSERAMENTI E LA PRIMA AFFILIAZIONE STAGIONE 2013/2014 Ogni PGS, ha ricevuto dal Comitato Regionale il proprio NOME UTENTE e la propria PASSWORD, necessari

Dettagli

TENUTA DI SAN ROSSORE 25-26 OTTOBRE 2014

TENUTA DI SAN ROSSORE 25-26 OTTOBRE 2014 Organizza presso TENUTA DI SAN ROSSORE (Ippodromo) - PISA 25-26 OTTOBRE 2014 FINALI CAMPIONATO GIOVANI CAVALLI 4-5 - 6 anni FINALE INTERNAZIONALE CAVALLI 6 anni CEI1* 5 Tappa Campionato Regionale Toscano

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015

QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 QUOTE ANNO SPORTIVO 2014 2015 Affiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti) Riaffiliazione Confsport Italia (comprensiva del tess.to del Presidente e di 2 Dirigenti)

Dettagli

Federazione Italiana Gioco Freccette

Federazione Italiana Gioco Freccette Prot. 31 / 15 Treviso, 17/09/15 F.I.G.F. dal 1984 ----------------------------------- Ai PRESIDENTI DEI DART CLUB AFFILIATI Loro Sedi e, p.c. ai PRESIDENTI dei Comitati Regionali e, p.c. ai COORDINATORI

Dettagli

Roma, 14 gennaio 2010 Prot. n 20. 3691. Alla Commissione Nazionale Attività di Base

Roma, 14 gennaio 2010 Prot. n 20. 3691. Alla Commissione Nazionale Attività di Base Roma, 14 gennaio 2010 Prot. n 20. 3691 Alla Commissione Nazionale Attività di Base FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO Settore Giovanile e Scolastico Ai Coordinatori Federali Regionali per l Attività Giovanile

Dettagli

Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009

Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009 Impostazione WEB per i Campionati provinciali 2008-2009 LEGGERE CON ATTENZIONE Il C. P. Ancona ha trasferito su un server dedicato tutta la gestione dei Campionati Provinciali 2008-2009, come già avvenuto

Dettagli

Federazione Italiana Gioco Freccette

Federazione Italiana Gioco Freccette ------------ Prot. 22/14 Treviso, 11/09/14 Ai PRESIDENTI DEI DART CLUB AFFILIATI Loro Sedi e, p.c. ai PRESIDENTI dei Comitati Regionali e, p.c. ai COORDINATORI REGIONALI Loro Sedi Oggetto: - 30 Campionato

Dettagli

CENTRO IPPICO AMBASSADOR

CENTRO IPPICO AMBASSADOR CENTRO IPPICO AMBASSADOR Presenta ENDURANCE FRANCIACORTA 2015 23-24 - 25 Ottobre 2015 Gara Internazionale di Endurance CEI3* - 160km CEI2* - 120km CEI1* - 90km Coppa Lombardia Endurance CENB - 90km CENA

Dettagli

DIREZIONE SPORT E PREPARAZIONE OLIMPICA Roma, 19.6.2006 Pt. 2024 A TUTTE LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI LORO SEDI

DIREZIONE SPORT E PREPARAZIONE OLIMPICA Roma, 19.6.2006 Pt. 2024 A TUTTE LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI LORO SEDI DIREZIONE SPORT E PREPARAZIONE OLIMPICA Roma, 19.6.2006 Pt. 2024 A TUTTE LE FEDERAZIONI SPORTIVE NAZIONALI LORO SEDI OGGETTO: nuovo regolamento di attuazione del testo unico delle disposizioni in materia

Dettagli

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ

Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE SERIE C DI SPECIALITÀ Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Ritmica In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico CAMPIONATO NAZIONALE

Dettagli

DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA

DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA DELEGAZIONE ACI-CSAI SICILIA CAMPIONATO AUTOMOBILISTICO SICILIANO 2013 REGOLAMENTO SPORTIVO Premesse generali La Delegazione Regionale ACI-CSAI Sicilia istituisce per la stagione 2013 il Campionato Automobilistico

Dettagli

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl

TURIN MARATHON Società Sportiva Dilettantistica Srl DISPOSITIVO DI GARA Nome manifestazione: XXIX Turin Marathon Gran Premio La Stampa (Gara internazionale IAAF inserita nel calendario AIMS) Approvazione FIDAL Piemonte n. 405/strada/2015 oro Data: 4 ottobre

Dettagli

Estratto Circolare RIAFFILIAZIONE DEGLI ORGANISMI DI BASE AL CNSL

Estratto Circolare RIAFFILIAZIONE DEGLI ORGANISMI DI BASE AL CNSL Roma, 13 agosto 2007 Prot.n. 1360 Estratto Circolare OGGETTO: Norme e procedure di affiliazione/riaffiliazione e tesseramento al Centro Nazionale Sportivo Libertas Stagione Sportiva 2007/2008 Anno solare

Dettagli

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante)

Il sottoscritto nato a il Titolare (o legale rappresentante) DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA MODULO I Procedura ristretta accelerata per l affidamento delle prestazioni relative all allestimento della mostra temporanea dal titolo provvisorio

Dettagli

Torneo Lanterna Volley Pallavolo giovanile Genova 27-28 Dicembre Categoria Under 13 femminile

Torneo Lanterna Volley Pallavolo giovanile Genova 27-28 Dicembre Categoria Under 13 femminile IN COLLABORAZIONE CON AACV LANTERNA VOLLEY E A.S.D.POLCEVERA FITNESS E SPORT NUOVA LOCATION... NUOVE PALESTRE... VI ASPETTA UNA NUOVA GRANDE EDIZIONE Torneo Lanterna Volley Pallavolo giovanile Genova 27-28

Dettagli

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 300 EUR Location : Livello :

Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 300 EUR Location : Livello : Data Inizio : Non Specificato Termine : Non Specificato Gruppo : Costo : 300 EUR Location : Livello : "Corso di formazione per Datore di lavoro con funzione di RSPP (Responsabile servizio prevenzione e

Dettagli

A.s.d. Valgrigna Cycling Team. Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI

A.s.d. Valgrigna Cycling Team. Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI A.s.d. Valgrigna Cycling Team Via Donato Mazzoli 25040 Berzo Inferiore ( Bs ) REGOLAMENTO TECNICO ORGANIZZATIVO BERZO INFERIORE CROCEDOMINI ORGANIZZAZIONE L A.s.d.Valgrigna Cycling Team organizza il giorno

Dettagli

MODULO QUOTA ATTIVITA ANNUALE 2015

MODULO QUOTA ATTIVITA ANNUALE 2015 MODULO QUOTA ATTIVITA ANNUALE 2015 DA INVIARE ALLA SEGRETERIA OPERATIVA: EMAIL:segreteria@golfclubchieri.it COGNOME NOME NATO/A IL VIA CAP CITTA PROVINCIA CELL. TEL. E- MAIL CODICE FISCALE Prego specificare

Dettagli

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013

PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 PROGRAMMI GARE NAZIONALI PIAZZA DI SIENA 23 26 MAGGIO 2013 23-24 Maggio 2013 MASTER D ITALIA DELLE ASSOCIAZIONI AFFILIATE 2013 24-26 Maggio 2013 MASTER AMATORI PIAZZA DI SIENA 2013 25-26 Maggio 2013 GARE

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE N.303 del 21 ottobre 2013 PRESIDENZA N.6 DELIBERA N.21/2013 Il Presidente federale, visti vista considerata considerata ritenuto ravvisata

Dettagli

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21"

Scheda di Iscrizione 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI UNDER 21 40 GRAN PREMIO DELLE REGIONI "UNDER 21" Presa visione del programma, del regolamento e delle avvertenze, iscrivo al 40 Gran Premio delle Regioni UNDER 21 la squadra rappresentativa della Regione: La presente

Dettagli

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014

Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014 Regolamento di Gara Regolamento Mezza Maratona Ogliastra 2014 Mano Tesa Ogliastra, associazione di volontariato onlus che ha come principale finalità dare sostegno ai pazienti affetti da tumore e alle

Dettagli

Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti - Cen A ( Qualificanti)

Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti - Cen A ( Qualificanti) f CENTRO IPPICO AMBASSADOR Presenta CAMPIONATO ITALIANO ENDURANCE PONY DOMENICA 18 OTTOBRE 2015 Categorie di Campionato Italiano Avviamento A B ELITE EMERGENTI Categorie Aggiunte: Regionale Under 14 Debuttanti

Dettagli

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015

Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 Allegato n. 2 Tabella Tasse Federali Stagione Agonistica 2014/2015 A ) TASSA DI AFFILIAZIONE, ASSOCIAZIONE E VARIAZIONE DI ELEMENTI DELLA PERSONALITÀ DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE 1) Affiliazione a) Domanda

Dettagli

6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015

6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015 6 Edizione - La Gran Fondo Senza Tempo 31 maggio 2015 REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Regolamento della 6 Edizione della StraRossini la Gran Fondo Senza Tempo, valida per il Campionato Nazionale a tappe

Dettagli

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO

FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO FIPAV Federazione Italiana Pallavolo STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 I CONTRIBUTI MODALITA DI VERSAMENTO E possibile effettuare tutti i versamenti dovuti alla FIPAV Nazionale (tutti quelli che hanno la causale

Dettagli

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA

-------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA -------------------- REGOLAMENTO -------------------- CRONOSQUADRE CITTÀ DI VILLAFRANCA POLISPORTIVA SAN GIORGIO Trofeo Alé 7 Memorial Trofeo Manessi 5^ Medaglia d oro in ricordo di Amaranto DeAngelis

Dettagli

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014

dal 1 ottobre al 15 novembre 2014 Settore Tesseramento CIRCOLARE n. 54/2014 Roma, 07/07/2014 Società affiliate Comitati e Delegazioni Regionali e, p.c. Componenti il Consiglio Federale Oggetto: Riaffiliazione e Tesseramento 2015 Le Società

Dettagli

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011.

Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Alle Compagnie Ai Comitati Regionali Loro Sedi Rif.: 049/2010. Milano, 1 ottobre 2010. Oggetto: Rinnovo tesseramenti 2011. Gentile Presidente, con il rinnovo del tesseramento per il 2011, colgo l'occasione

Dettagli

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile

Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero. Sezione Ginnastica Artistica Femminile Forum Europeo delle Associazioni Sportive, Culturali e del Tempo Libero Sezione Ginnastica Artistica Femminile In convenzione con: A.S.I. Alleanza Sportiva Italiana Settore Promozionale Agonistico TROFEO

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO PRIMO CAMPIONATO DILETTANTI 2011-2012 O CAMPIONATO DI SVILUPPO STRALCIO DEL COMUNICATO UFFICIALE n.498 del 24 gennaio 2011 Consiglio Federale n.4 - Roma, 21 e 22 gennaio

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016 DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE ANNUALI 2015-2016 AFFILIAZIONE - RIAFFILIAZIONE - TESSERAMENTO Il Consiglio Federale, nella riunione tenutasi in data 28 maggio 2015, ha deliberato, ai sensi dell art. 27.3,

Dettagli

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795

VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO - LEGA NAZIONALE DILETTANTI REGIONALE CALABRIA VIA CONTESSA CLEMENZA n. 1 88100 CATANZARO TEL.. 0961 752841/2 - FAX. 0961 752795 Indirizzo Internet: www.crcalabria.it

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI 4 giugno 2012 Sommario INTRODUZIONE... 2 1. RICHIESTA DELLA CARTASI FISE... 3 2. CARTASI FISE, LA CARTA DEDICATA AI CAVALIERI... 5 3. PROCEDURA

Dettagli

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor)

Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Fiera di Roma, 12/13/14/15 Aprile 2012 Concorso Ippico di Salto Ostacoli a 6 stelle Montepremi Complessivo 50.000,00 (lordo) 2 Campi (indoor ed outdoor) Master RomaCavalli di Salto Ostacoli Gran Premio

Dettagli

REGGIO EMILIA STAGIONE SPORTIVA 2011/2012

REGGIO EMILIA STAGIONE SPORTIVA 2011/2012 FEDERAZIONE ITALIANA GIUOCO CALCIO DELEGAZIONE PROVINCIALE REGGIO EMILIA C.U. nr. 02 Pagina 1 Via Premuda, 42 - C.P. 135 42123 Reggio Emilia S1 Tel. 0522.305.946 Fax 0522.301.294 e-mail: info@figcreggioemilia.it

Dettagli

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso

COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso COMUNE DI TARZO Provincia di Treviso BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEI CAMPI DA CALCIO (CIG. 5088440984) Il Comune di Tarzo, in esecuzione della delibera consiliare n.11

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014

COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014 COMUNICATO UFFICIALE n. 42 dell 11 luglio 2014 DISPOSIZIONI IN MATERIA DI AFFILIAZIONE/RIAFFILIAZIONE E TESSERAMENTO (Stagione Sportiva 2014/15) Il Consiglio Federale, nella riunione tenutasi in data 3/4

Dettagli

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per

Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per Corso base (32 ore) ai sensi dell art. 50 del D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. per RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Martedì 22-29 settembre e 6-13 ottobre 2015 Orario 09.00-13.00 / 14.00-18.00 Firenze,

Dettagli

Alla c. a. di Presidenti dei Comitati Regionali FISE Loro Sedi. Oggetto: Nuova procedura per l Iscrizione dei Cavalli al repertorio FISE.

Alla c. a. di Presidenti dei Comitati Regionali FISE Loro Sedi. Oggetto: Nuova procedura per l Iscrizione dei Cavalli al repertorio FISE. Alla c. a. di Presidenti dei Comitati Regionali FISE Loro Sedi Roma, 20 Dicembre 2010 GG/Prot. n. 10081 Dipartimento Veterinario Rappr. Regionali dei Veterinari FISE Loro Sedi Oggetto: Nuova procedura

Dettagli

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI

AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA, COMPETIZIONI Alle Società Ai Tecnici e Giudici Loro indirizzi Prot. N. 230/2014/BBM OGGETTO: ANNO SPORTIVO 2015 (01/09/2014-31/08/2015) - SPECIFICHE AFFILIAZIONE, COPERTURA ASSICURATIVA, TESSERAMENTO, IDONEITA' SPORTIVA,

Dettagli

COMUNICATO n. 31/2015

COMUNICATO n. 31/2015 COMUNICATO n. 31/2015 QUOTE ASSOCIATIVE DIRITTI DI SEGRETERIA - ANNO AGONISTICO 2016 TESSERAMENTO 2016 L attività relativa a rinnovo dell affiliazione e tesseramento viene effettuata online. La prima affiliazione,

Dettagli

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI DAMA INTERNAZIONALE. Fossano (CN) 18 20 Dicembre 2015. Valido per la graduatoria ELO-RUBELE

CAMPIONATO ITALIANO A SQUADRE DI DAMA INTERNAZIONALE. Fossano (CN) 18 20 Dicembre 2015. Valido per la graduatoria ELO-RUBELE Federazione Italiana Dama Fondata nel 1924 CONI - Foro Italico Largo Lauro de Bosis n.15-00135 ROMA P. IVA 01253260093 Codice Fiscale 80022440210 Tel. 06-3272 3203 / 3202 Fax: 06-3685 7135 - e-mail: segreteria@fid.it;

Dettagli

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE

AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Stagione Sportiva 2014/2015 AFFILIAZIONE e TESSERAMENTO ON-LINE Per l accesso al sistema è necessario essere in possesso del nome utente (username) e della password, che garantiscono la sicurezza e la

Dettagli