NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009"

Transcript

1 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009

2 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server Prerequisiti Software 7 Installazione Avanzata Sql Server Abilitazione Protocolli 12 Installazione Sql Server Prerequisiti Software 13 Installazione Avanzata Sql Server Abilitazione Protocolli.25 Istanza Nominata e Protocolli Dinamici 18 Porte Dinamiche e Windows Firewall..19 Porta TCP per SQL..22 Configurazione e Dominio con Windows Server

3 CONFIGURAZIONI Per consentire il funzionamento delle applicazioni della suite in uno scenario client-server è necessario configurare opportunamente il Windows Firewall ed il DCom. Nei successivi paragrafi vengono illustrati nel dettaglio i vari passaggi da eseguire. Nota: Le impostazioni seguenti non sono necessarie sulle macchine client. Configurazione Windows Firewall Nell ottica di operare mantenendo il Windows Firewall attivo è necessario configurarlo in modo opportuno. Richiamare il programma dal Pannello di Controllo del sistema operativo, ed indicare le seguenti eccezioni ai "blocchi" che il Firewall stesso effettua: Eccezioni porte 135 TCP 3052 UDP 67 UDP 1433 TCP (porta di comunicazione per SQL Server Engine) 1434 UDP (porta di comunicazione per SQL Server Browser) File and Printer Sharing (ossia TCP 139 e 445, UDP 137 e 138) Eccezioni Programmi BSApinfo20.exe BSMigrator20.exe 3

4 Nota: Al termine della configurazione il Firewall deve essere disattivato e riattivato per permettere alle impostazioni di essere lette. Configurazione Windows 7 Firewall Il firewall di Windows 7 richiede le stesse impostazioni del precedente Windows firewall. L unica differenza è rappresentata dalla diversa interfaccia grafica di inserimento delle regole/eccezioni. La sezione Regole connessioni in entrata consente di inserire sia le eccezioni ai programmi che le regole sulle porte (vedi immagini sotto riportate) 4

5 Eccezione ai programmi : Regole porte : 5

6 A differenza del Windows firewall il firewall di Windows 7 consente l inserimento di regole che gestiscono più porte contemporaneamente, pertanto non sarà necessario creare una regola per ciascuna porta come nei firewall presenti sui sistemi operativi precedenti. 6

7 Configurazione Permessi DCom Per ciò che invece riguarda il DCom, dal menu avvio/esegui digitare il comando DCOMCNFG e premere invio; da qui espandere Servizi Componenti, Computer, posizionarsi su Risorse del Computer e cliccare con il tasto destro/proprietà e scegliere infine la tab Protezione COM. Si aprirà una maschera dove sono presenti due pulsanti "Modifica Limiti" (Edit Limits nella versione inglese): 7

8 Cliccare sul primo pulsante Modifica Limiti ed impostare i permessi su Consenti per tutti gli utenti presenti. 8

9 Confermata la maschera cliccare quindi sul secondo pulsante Modifica Limiti, e verificare che vi siano elencati i seguenti gruppi: Anonimous Logon,Everyone e Distrubueted Com User NB: per i sistemi operativi Xp non è presente il gruppo Distribueted Com User, le modifiche andranno effettuate solo per i primi due gruppi. Anche in questo caso devono essere impostate su consenti tutte le voci riguardanti i permessi. Se un gruppo non compare nella lista dovrà essere aggiunto attraverso il bottone"aggiungi" (ricercandolo per descrizione lo dovrebbe trovare subito). 9

10 Terminate queste operazioni le applicazioni saranno opportunamente configurate per funzionare correttamente. Annotazioni Importanti Nel caso in cui i Pc non siano membri di un dominio è necessario che sia sulla macchina client che su quella server sia censito un utente con la stessa password. Gli utenti devono avere impostata una password pena il non funzionamento della connessione. Gli utenti che verranno utilizzati dai client su Windows Server 2003 o 2008 dovranno appartenere al gruppo Administrators oppure al gruppo Distribuited ComUser. Sarà inoltre necessario disattivare il Simple File Sharing in presenza di reti di tipo Workgroup. INSTALLAZIONE SQL SERVER EXPRESS 2005 Qui di seguito descriviamo i vari passaggi per la corretta installazione per l utilizzo con le applicazioni della suite. E possibile effettuare sia l installazione nominata che l installazione default; sono supportati entrambi gli scenari. Nonostante questo per evitare diverse possibili controindicazioni la configurazione consigliata è quella nominata esempio: <nome computer>\sqlexpress o <nome computer>\sql2005. Prerequisiti Software Per installare il prodotto su S.O. in versioni pari o antecedenti a Widows Xp Sp2 potrebbe essere necessario installare alcuni ulteriori pacchetti: - Per installare Windows Installer 3.1 lanciare il file \ percorso installazione\tools\windowsinstaller-kb v2-x86.exe - Per installare il Framework.Net 2.0 lanciare il file \ percorso installazione\tools\dotnetfx_20.exe 10

11 Installazione Avanzata Sql Server 2005 Di seguito sono forniti i passi per affrontare, se desiderato la procedura di installazione avanzata di Sql Server 2005 Express. Ricordiamo che è consigliato eseguire l installazione utilizzando le impostazioni standard ed in tal caso l unico passaggio importante per il corretto funzionamento del gestionale fra quelli messi in evidenza di seguito è quello relativo alla modalità di autenticazione. 1) Disattivare l opzione che nasconde le opzioni avanzate di configurazione, vedi immagine seguente. 11

12 2) Dopo la richiesta del percorso d installazione il software chiede che tipo di installazione si vuole fare: 12

13 Questo rappresenta il nome con cui ci si connette al motore attraverso l Administrator Manager. Se si sceglie l istanza predefinita, il nome del motore Sql è il nome macchina. Se si lascia l istanza nominata, il nome del motore Sql è nome macchina\nome_istanza (SqlExpress se non si cambia quanto proposto in figura) 3) Alla maschera successiva attivare l avvio del servizio SQL Browser se si è scelto di effettuare l installazione nominata. 13

14 4) Alla figura successiva, si richiede il tipo di sicurezza da attivare. Selezionare Mixed Mode e compilare la password per l utente SA. 5) Dopo questa scelta lasciare invariato quanto verrà proposto nelle scelte successive e quindi procedere all installazione del software. 14

15 Abilitazione Protocolli In uno scenario multiutenza dove si è installato SQL Express è necessario effettuare i seguenti passaggi: 1) Dal menu programmi avviare il software in \Microsoft SQL Server 2005\Strumenti Configurazione\Gestione Configurazione Sql Server 2) Posizionarsi sul nodo Configurazione Rete SQL Server 2005\Configurazione Protocolli e abilitare i protocolli TCP\IP e i protocolli Named Pipes. 3) Riavviare quindi il servizio Sql Server. INSTALLAZIONE SQL SERVER EXPRESS 2008 Qui di seguito descriviamo i vari passaggi per la corretta installazione del Sql Server 2008 utilizzabile con le applicazioni della suite. E possibile effettuare sia l installazione nominata che l installazione default; sono supportati entrambi gli scenari. Nonostante questo per evitare diverse possibili controindicazioni la configurazione consigliata è quella nominata esempio: <nome computer>\sqlexpress o <nome computer>\sql2008 Nb. In caso di installazione nominata, verrà presentato di default l istanza \sqlexpress. Qualora sia presente sulla stessa macchina sia un installazione di Sql Express 2005 che 2008 consigliamo di prestare molta attenzione al nome dell istanza al fine di non sovrascrivere l istanza del Sql precedentemente installata (ex. Se è già presente un instanza NomeMacchina\SqlExpress per Sql 2005, consigliamo di utilizzare ad esempio un istanza NomeMacchina\Sql2008 per l altra installazione. Prerequisiti Software Per installare il prodotto su S.O. in versioni pari o antecedenti a Widows Xp Sp2 potrebbe essere necessario installare alcuni ulteriori pacchetti: - Per installare Windows Installer 4.5 lanciare il file \ percorso installazione\tools\windowsinstaller-kb v2-x86.exe 15

16 - Per installare il Framework.Net 2.0 lanciare il file \ percorso installazione\tools\dotnetfx_20.exe Installazione Avanzata Sql Server 2008 Di seguito sono forniti i passi per affrontare, se desiderato la procedura di installazione avanzata di Sql Server 2008 Express. Ricordiamo che è consigliato eseguire l installazione utilizzando le impostazioni standard ed in tal caso l unico passaggio importante per il corretto funzionamento del gestionale fra quelli messi in evidenza di seguito è quello relativo alla modalità di autenticazione. 1) Nella prima schermata ti avvio dell installazione verrà proposto quale tipo di operazione effettuare. Scegliere Installazione \ Nuova installazione autonoma di SQL Server o aggiunta di funzionalità ad un installazione esistente. 16

17 2) Procedere lasciando invariate tutte le impostazioni delle successive maschere fino a quella relativa alla Selezione Funzionalità. Selezionare il flag relativo alla Funzionalità Istanza \ Servizi Motore Database che consentiranno la vera e propria installazione del Sql. 17

18 3) Procedere a questo punto al tipo di installazione si vuole effettuare ed indicare il percorso di installazione 18

19 Questo rappresenta il nome con cui ci si connette al motore attraverso l Administrator Manager. Se si sceglie l istanza predefinita, il nome del motore Sql è il nome macchina. Se si lascia l istanza nominata, il nome del motore Sql è nome macchina\nome_istanza (SqlExpress se non si cambia quanto proposto in figura). Come già indicato precedentemente consigliamo, qualora fosse già presente un instanza 19

20 SqlExpress per il Sql 2005, di modificarne il nome istanza al fine di evitare che la vecchia istanza venga sovrascritta (come indicato in figura viene infatti utilizzato il nome istanza SQL2008 ). 4) Dopo che la procedura avrà verificato lo spazio su disco sia sufficiente, nella maschera successiva sarà necessario impostare l account di servizio con NT AUTHOTITY\SYSTEM 20

21 5) Alla figura successiva, si richiede il tipo di sicurezza da attivare. Selezionare Mixed Mode e compilare la password per l utente SA. Ricordiamo che per le installazioni di SQL 2008 sarà necessaria una Strong Password (dovrà contenere quindi anche lettere maiuscole e non dovrà contenere solo caratteri alfabetici. Specificare inoltre l amministratore per SQL Server selezionandolo dal bottone Aggiungi Utente Corrente. 6) Dopo questa scelta lasciare invariato quanto verrà proposto nelle scelte successive e quindi procedere all installazione del software. 21

22 Abilitazione Protocolli In uno scenario multiutenza dove si è installato SQL Express è necessario effettuare i seguenti passaggi: 1) Dal menu programmi avviare il software in \Microsoft SQL Server 2008\Strumenti Configurazione\Gestione Configurazione Sql Server 2) Posizionarsi sul nodo Configurazione Rete SQL Server 2008\Configurazione Protocolli e abilitare i protocolli TCP\IP e i protocolli Named Pipes. 3) Riavviare quindi il servizio Sql Server. ISTANZA NOMINATA E PROTOCOLLI DINAMICI L utilizzo di Sql 2005 e Sql 2008 con un installazione nominata ( es.: <nome computer\sqlexpress) attiva la funzionalità di gestione dell accesso ai dati attraverso le porte TCP definite dinamicamente. L operazione di accesso attraverso le porte dinamiche da parte client viene risolto dal servizio Sql Server Browser. Tale servizio si occupa anche di indirizzare le chiamate all istanza di DWL Server corretta oltre che a consentire l esplorazione dei server disponibili. Nota: Si consiglia di verificare (nel pannello di Controllo) che il servizio SQL Server Browser sia attivo e venga avviato automaticamente. L installazione di SQL Server Browser non attiva di default il servizio e quindi i client ed altre funzionalità potrebbero non riuscire ad effettuare la connessione al database. 22

23 PORTE DINAMICHE E WINDOWS FIREWALL In uno scenario client-server, con Firewall attivato e l utilizzo delle porte dinamiche, diventa alquanto complesso indicare sul Firewall l eccezione per la porta o le porte utilizzate da SQL Server. Per questa ragione è necessario modificare le proprietà di connessione di Sql Server impostando una porta TCP statica. Per effettuare tale impostazione seguire le seguenti istruzioni: 1) Lanciare il software Gestione Configurazione Sql Server 2) Posizionarsi su Configurazione di Rete Sql Server 2005 \ Protocolli per Sql Server 23

24 3) Attraverso il click destro del mouse sui protocolli TCP\IP richiamarne le proprietà 24

25 4) Svuotare il valore presente sulla riga Porte Dinamiche TCP ed inserire il valore di una porta ex 1433 per la riga Porta TCP per tutte le sezioni IP presenti nella pagina indirizzi IP. 25

26 PORTA TCP PER SQL Da quando visto al paragrafo 3.1, ovviamente la porta che si indicherà nelle proprietà del Protocollo TCP/IP dev essere la stessa porta che si sarà indicata come eccezione nel firewall. Il numero della porta TCP non è detto che debba essere obbligatoriamente la 1433, soprattutto se sul pc in questione è presente una diversa istanza Sql di default che allora starà probabilmente operando già s tale porta. Sarà pertanto necessario definire per l istanza nominata una porta differente (ex. 1434) ed indicarla conseguentemente come eccezione nel Firewall. CONFIGURAZIONE DOMINIO CON WINDOWS SERVER Ricordiamo alcune importanti annotazioni riguardanti la configurazione di un dominio di rete con Windows server : 1) È fondamentale che nel dominio sia correttamente installato e configurato Active Directory sia per la gestione degli utenti che dei client della rete. 2) È fondamentale verificare la corretta installazione e configurazione del DNS sul server per la risoluzione dei nomi nell ambito della rete locale. 3) Verificare la configurazione dei client riguardanti l assegnazione dell IP e le impostazioni del DNS Importante: una non corretta configurazione del DNS sul server e delle relative impostazioni sul client può causare significativi rallentamenti nella rete e dei blocchi nel software applicativo. 26

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete

Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Manuale per la configurazione di AziendaSoft in rete Data del manuale: 7/5/2013 Aggiornamento del manuale: 2.0 del 10/2/2014 Immagini tratte da Windows 7 Versione di AziendaSoft 7 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Supporto On Line Allegato FAQ

Supporto On Line Allegato FAQ Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-88NE8321850 Data ultima modifica 22/04/2011 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione di una nuova istanza di Sql Server Express 2008 R2 Prerequisiti

Dettagli

Installazione SQL Server 2005 Express Edition

Installazione SQL Server 2005 Express Edition Supporto On Line Allegato FAQ FAQ n.ro MAN-6S4ALG7637 Data ultima modifica 25/08/2010 Prodotto Tutti Modulo Tutti Oggetto Installazione SQL Server 2005 Express Edition In giallo sono evidenziate le modifiche/integrazioni

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools

Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition With Tools Circolare CT-1010-0087, del 28/10/2010. Come Installare SQL Server 2008 R2 Express Edition sul server... 2 Introduzione... 2 Installazione

Dettagli

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica.

Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Tecnologie informatiche ACCESSO REMOTO CON WINDOWS Con accesso remoto s'intende la possibilità di accedere ad uno o più Personal Computer con un modem ed una linea telefonica. Un esempio di tale servizio

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Installazione e caratteristiche generali 1

Installazione e caratteristiche generali 1 Installazione e caratteristiche generali 1 Installazione di SIGLA SIGLA viene fornito su un CDROM contenente la procedura d installazione. La procedura può essere installata eseguendo il programma SIGLASetup.exe

Dettagli

Manuale d installazione C2Web Gestione studio

Manuale d installazione C2Web Gestione studio C2Web S.r.l. Manuale d installazione C2Web Gestione studio C2Web S.r.l. Sede legale V. Miani 5 27100 Pavia Ufficio St. Savonesa 9 Rivalta Scrivia Tortona (AL) Tel 0131-866748 Fax 0131-880763 e-mail info@c2web.net

Dettagli

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows

NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows NAS 206 Usare il NAS con Active Directory di Windows Collegare il NAS ad un dominio Active Directory di Windows A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER

ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Via Piemonte n. 6-6103 Marotta di Mondolfo PU tel. 021 960825 fax 021 9609 ARCHIVIA PLUS VERSIONE SQL SERVER Istruzioni per configurazione sql server e conversione degli archivi Versione n. 2011.09.29

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer

Collegamento a Raiffeisen OnLine Istruzione per l installazione di Internet Explorer Collegamento a Raiffeisen OnLine di Internet Explorer A. Presupposti La connessione ad Internet via Raiffeisen OnLine presuppone l installazione di diversi componenti nel Suo sistema. In particolare, oltre

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Digital Persona Client/Server

Digital Persona Client/Server Documentazione Tecnica Digital Persona Client/Server Installazione 03/10/2012 INDICE DOCUMENTO Introduzione... 3 Versioni del documento... 3 Premessa... 3 Digital Persona... 3 Prerequisiti... 3 Installazione...

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft

Connettere due PC Windows 95/98/Me Rete Pannello di Controllo Client per Reti Microsoft Connettere due PC Una rete di computer è costituita da due o più calcolatori collegati tra loro al fine di scambiare dati e condividere risorse software e hardware. Secondo tale definizione, una rete può

Dettagli

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX

GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX GUIDA ALL ABILITAZIONE DELL INSTALLAZIONE DEI CONTROLLI ACTIVEX Al fine di poter visualizzare le immagini provenienti dai DVR che supportano la connessione via browser Internet Explorer, è necessario,

Dettagli

Step Preliminari. Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante);

Step Preliminari. Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante); Step Preliminari Controllare che la scheda Wireless non sia disabilitata in qualche modo ossia in via software o hardware (con qualche pulsante); Controllare che nelle impostazioni della scheda Wireless

Dettagli

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0)

Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) Guida all installazione di SWC701DataWebAccess (.net 2.0) (per la versione 2.04 e successive di SWC701DataWebAccess) Premessa... 2 Introduzione... 2 Sistemi operativi supportati... 3 Installazione di SWC701DataWebAccess...

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008

Procedura Installazione TO.M.M.YS. 2013 con SQL 2008 Questa procedura illustra passo passo gli step da compiere per Installare il programma TO.M.M.YS. versione 2010 con il supporto di Microsoft SQL 2008. Sommario Controlli da effettuare prima dell installazione

Dettagli

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso

Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso Wi-Pie Social Network Punti di accesso alla Rete Internet Manuale d'uso INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. MODALITÀ DI ACCESSO AL SERVIZIO...3 2.1 CONFIGURAZIONE PER ACCESSO WI-FI...3 3. UTILIZZO DEL SERVIZIO...4

Dettagli

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition

INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition INSTALLAZIONE MICROSOFT SQL Server 2005 Express Edition Templ. 019.02 maggio 2006 1 PREFAZIONE... 2 2 INSTALLAZIONE DI MICROSOFT.NET FRAMEWORK 2.0... 2 3 INSTALLAZIONE DI SQL SERVER 2005 EXPRESS... 3 4

Dettagli

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link

MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link MC-link Connessione e configurazione del router PRESTIGE 650R per l accesso ad MC-link in ADSL. A cura del supporto tecnico di MC-link Per la connessione del router PRESTIGE 650R ad un singolo computer

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2

FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2 FAQ DI INSTALLAZIONE DI INAZIENDA Rev.2 Con l avvento di Windows Vista ed Sql Server 2005, e quindi dei Pc con tali sistemi già preinstallati, il setup di Inazienda può diventare un operazione piuttosto

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Standard. Guida all installazione

Standard. Guida all installazione Standard Guida all installazione 1 2 3 4 5 Controlli precedenti all installazione Installazione Creazione di utenti e installazione rapida Esempi di utilizzo e impostazioni Appendice Si raccomanda di leggere

Dettagli

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL

COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Codice documento 08052301 Data creazione 23/05/2008 Ultima revisione 06/06/2013 Software DOCUMATIC Versione 7 COME CREARE E COLLEGARSI AD UN DATABASE MICROSOFT SQL SERVER O SUN MYSQL Questo documento spiega

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE

STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE STAMPE LASER: TIME_CHECKER.EXE Sommario Cosa è...2 Cosa fa...3 Protezione del software:...3 Protezione delle stampe laser:...3 Modalità di attivazione chiave laser e ricarica contatori dichiarazioni da

Dettagli

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE

Zyxel Prestige 660H CONNESSIONE E CONFIGURAZIONE Zyxel Prestige 660H Connessione 2 Configurazione di un PC Windows 3 Configurazione del dispositivo 3 Menù principale 4 Configurazione firewall 6 CONNESSIONE Il router Zyxel 660H presenta sul retro quattro

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router)

Guida rapida - rete casalinga (con router) Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Configurazione Client di Posta Elettronica

Configurazione Client di Posta Elettronica Configurazione di MS Outlook Express Utilizzando un client di posta (ad esempio Outlook Express), è necessario disporre di: 1. un client di posta installato sulla postazione utente 2. collegamento ad internet

Dettagli

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express

Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express Creazione Account PEC puntozeri su Outlook Express In questa guida viene spiegato come creare un account di posta elettronica certificata per gli utenti che hanno acquistato il servizio offerto da puntozeri.it

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO SYNERGY Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 4 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 SETUP... 4 4 ACCESSO A SYNERGY E UTENTI... 5 4.1 Utenti... 5 4.2

Dettagli

Procedura di installazione (valida per qualunque versione)

Procedura di installazione (valida per qualunque versione) Procedura di installazione (valida per qualunque versione) 1. Introduzione 2. Installazione nuova I. Database (Server) II. Applicazione (Client) 3. Aggiornamento versioni precedenti I. Database (Server)

Dettagli

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista

DNNCenter. Installazione standard di DotNetNuke 5. per Windows Vista. Installazione Standard DotNetNuke 5 per Windows Vista DNNCenter Installazione standard di DotNetNuke 5 per Windows Vista Copyright OPSI Srl www.opsi.it Pag. 1 of 28 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 1.1. Pre-requisiti... 3 2. DOWNLOAD DOTNETNUKE... 4 2.1. Download

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Versione ridotta Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client 21 1 - Prerequisiti

Dettagli

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless

Università Degli Studi dell Insubria. Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Università Degli Studi dell Insubria Centro Sistemi Informativi e Comunicazione (SIC) Rete Wireless di Ateneo UninsubriaWireless Istruzioni per l accesso alla rete WiFi INSUBRIA CAMPUS STUDENTI Configurazione

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 E stato introdotto un nuovo modulo di integrazione con domini Active Directory. L implementazione prevede che la gestione utenti sia centralizzata

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

CHECK LIST Installazione Aggiornamento Passepartout BUSINESS INTELLIGENCE

CHECK LIST Installazione Aggiornamento Passepartout BUSINESS INTELLIGENCE 1 INSTALLAZIONE PBI Server Mexal Verificare la compatibilità della versione di Mexal con quella di PBI Nome macchina (o indirizzo IP) server Mexal: Versione Mexal(Verificare la compatibilità con PBI):

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legal-in-WiFi - (Per Windows XP) www.widesolution.com Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows XP) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare registrazione

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-029/0513 Pagina 1 di 34 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/10/2011 Stato: Esercizio Versione:

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete

pod Guida all installazione di rete del Solstice Pod Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Solstice sulla vostra rete Introduzione Solstice Pod Collaborazione Visuale Wireless Una volta installato, il Solstice Pod permette a più utenti di condividere simultaneamente il proprio schermo su un display tramite la rete Wi-Fi

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Della Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-037/0412 Pagina 1 di 36 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/01/2012 Stato: esercizio Versione:

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL AGGIORNAMENTO DEL SOFTWARE La procedura di aggiornamento del software WinRiPCo aggiornerà sia il software che la struttura del database in cui sono

Dettagli

Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione selezionare Gestisci connessioni di rete :

Nella finestra Centro connessioni di rete e condivisione selezionare Gestisci connessioni di rete : Istruzioni per l accesso alla rete di Ateneo tramite il servizio AZULUU Di seguito si descrivono i passi da seguire per configurare un PC dotato di sistema operativo Windows Vista per accedere in maniera

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP LINKSYS SPA922 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP Linksys SPA922 - Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL ADMINISTRATOR WEB

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

SipaMi.NET v. 3.1.0.0. Risoluzione problemi installazione

SipaMi.NET v. 3.1.0.0. Risoluzione problemi installazione SipaMi.NET v. 3.1.0.0 Risoluzione problemi installazione FAQ: INSTALLAZIONE SQL 1.Cosa fare se non l installazione di SQL si blocca su componente Native Client? Andare su Pannello di controllo Programmi

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

SCIPLUS 2014.1 novità e modifiche della nuova versione

SCIPLUS 2014.1 novità e modifiche della nuova versione SCIPLUS 2014.1 novità e modifiche della nuova versione ARCHITETTURA CLIENT SERVER Data la crescente diffusione di personal computer e sistemi operativi di nuova generazione, che hanno la prerogativa di

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Le applicazioni CIA,

Dettagli

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO

SYNERGY. Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO SYNERGY Software di supervisione ed energy management MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 4 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 3 SETUP... 4 4 ACCESSO A SYNERGY E UTENTI... 5 4.1 Utenti... 5 4.2

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

CONDIVIDERE IN RETE SWC701

CONDIVIDERE IN RETE SWC701 CONDIVIDERE IN RETE SWC701 Ecco una semplice guida per effettuare la messa in rete condivisa del programma di telegestione Coster SWC701. 1 IMPORTANTE: la rete aziendale deve essere Microsoft ed il numero

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Installation Guide. Pagina 1

Installation Guide. Pagina 1 Installation Guide Pagina 1 Introduzione Questo manuale illustra la procedura di Set up e prima installazione dell ambiente Tempest e del configuratore IVR. Questo manuale si riferisce alla sola procedura

Dettagli

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi

Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi Manuale per la connessione alla rete WiFi Legali-in-WiFi (Per Windows VISTA) La presente guida spiega le modalità di connessione alla rete internet a tutti gli utenti che abbiano effettuato la regolare

Dettagli

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX

BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX BREVE GUIDA ALL ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO DDNS PER DVR SERIE TMX Questa guida riporta i passi da seguire per la connessione dei DVR serie TMX ad Internet con indirizzo IP dinamico, sfruttando il servizio

Dettagli

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU

VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Via P. Giuria, 7 10125 Torino Italy VERIFICARE E MODIFICARE LA CONFIGURAZIONE DI RETE SU Nel potrebbe caso essere fosse impossibile l errata WINDOWS configurazione accedere ad della internet XP scheda

Dettagli

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC

Guida rapida - rete casalinga (con router) Configurazione schede di rete con PC Guida rapida - rete casalinga (con router) Questa breve guida, si pone come obiettivo la creazione di una piccola rete ad uso domestico per la navigazione in internet e la condivisione di files e cartelle.

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Indice. Introduzione. Capitolo 1

Indice. Introduzione. Capitolo 1 indice Xp pro.qxd 4-04-2002 19:42 Pagina V Indice Introduzione XV Capitolo 1 Sistemi operativi Windows di nuova generazione 1 1.1 Introduzione 1 1.2 Introduzione alla famiglia Windows XP 1 Windows XP Home

Dettagli

S4NET. Configurazione di Internet Explorer. Rev. 3.0 del 13/01/2010

S4NET. Configurazione di Internet Explorer. Rev. 3.0 del 13/01/2010 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 3.0

Dettagli

CONFIGURAZIONE MINIMA

CONFIGURAZIONE MINIMA Computer Server di NOTE DI INSTALLAZIONE SUITE IPSOA NOTE DI INSTALLAZIONE...1 SUITE IPSOA...1 CONFIGURAZIONE MINIMA...1 STAMPANTI...3 COMPONENTI SOFTWARE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Installazione e caratteristiche generali 1

Installazione e caratteristiche generali 1 Installazione e caratteristiche generali 1 Introduzione SIGLA Ultimate e SIGLA Start Edition possono essere utilizzati solo se sono soddisfatti i seguenti prerequisiti: Microsoft.Net Framework 3.5 (consigliato

Dettagli

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner

Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Installazione di GFI LANguard Network Security Scanner Requisiti di sistema Installare GFI LANguard Network Security Scanner su un computer in possesso dei seguenti requisiti: Sistemi operativi Windows

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas JULIA RETE s.u.r.l. - Società unipersonale a responsabilità limitata Soggetta a direzione e coordinamento del Comune di Giulianova Sede legale: 64021 Giulianova (TE) Corso Garibaldi, 119 Sede operativa:

Dettagli

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas

Standard Nazionale di Comunicazione Mercato Gas JULIA RETE s.u.r.l. - Società unipersonale a responsabilità limitata Soggetta a direzione e coordinamento del Comune di Giulianova Sede legale: 64021 Giulianova (TE) Corso Garibaldi, 119 Sede operativa:

Dettagli

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7

VADEMECUM TECNICO. Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 VADEMECUM TECNICO Per PC con sistema operativo Windows XP Windows Vista - Windows 7 1) per poter operare in Server Farm bisogna installare dal cd predisposizione ambiente server farm i due file: setup.exe

Dettagli

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare

Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Guida Connessione Rete WiFi HotSpot Internavigare Indice: - 1.1 Configurazione Windows Xp 2.1 Configurazione Windows Vista 3.1 Configurazione Windows Seven 1.1 - WINDOWS XP Seguire i seguenti passi per

Dettagli

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR

UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR UTILIZZO DEL SOFTWARE MONITOR Il software Monitor è stato realizzato per agevolare la realizzazione dei sondaggi. Esso consente di 1. creare questionari a scelta multipla; 2. rispondere alle domande da

Dettagli

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15

Xpress MANUALE OPERATIVO. Software di configurazione e controllo remoto I440I04_15 Xpress I440I04_15 Software di configurazione e controllo remoto MANUALE OPERATIVO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 REQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 3 3 SETUP... 3 4 PASSWORD... 4 5 HOME PAGE... 4 6 CANALE...

Dettagli

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8

TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 TELE System Wi-lly 0.2 Plus Adattatore Ethernet-Wireless Configurazione manuale con Windows 8 L'installazione dell'adattatore Ethernet-Wireless Wi-lly 0.2 Plus è studiata per risultare estremamente semplice.

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Comando Generale Arma dei Carabinieri

Comando Generale Arma dei Carabinieri Comando Generale Arma dei Carabinieri Configurazioni per il collegamento al CONNECTRA Si Applica a: Windows 2000 sp4; Windows XP sp2; Data: 03 settembre 2007 Numero Revisione: 2.1 Configurazione per il

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software

Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software Sharp Remote Device Manager Guida all'installazione del software La presente guida spiega come installare il software necessario per utilizzare Sharp Remote Device Manager (nel seguito della presente guida

Dettagli