MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER)"

Transcript

1 MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER) Tel. Centro Servizi HTN: 030/ FAX: 030/ Sito internet: Numeri telefonici di emergenza da utilizzare solo in caso di mancato funzionamento del Centro Servizi: 030/ /

2 Indice 1) Informazioni generali 11) Cancellazione della memoria a) l ecg dinamico secondo la metodica Holter 12) Installazione Plug-in Java b) indicazioni 13) Installazione Microsoft Visual C++ 2 ) Strumentazione 3) Prima di avviare il monitoraggio a) sostituzione delle batterie b) preparazione della cute dell utente c) collegamento degli elettrodi al device d) posizionamento degli elettrodi sul torace e) collegamento cavo e preparazione del device nella custodia 4) Come avviare il monitoraggio a) accensione e verifica della memoria b) settaggio device c) posizionamento finale sull utente 5) Al termine del monitoraggio h24 a) arresto del monitoraggio b) creazione della scheda utente e invio dei dati c) come stampare il referto 6) Notizie utili per l utente 7) Consenso informato-scheda dati sanitari-diarioholter 8) Il centro servizi 9) F.A.Q 10) Requisiti di sistema 2

3 1) Informazioni generali a) l ecgdinamico secondo la metodica Holter si tratta di un elettrocardiogramma registrato in continuo, in genere per 24 ore, che ha il pregio di monitorare l utente mentre questi svolge le quotidiane abituali occupazioni. La metodica rappresenta un ausilio diagnostico, in alcuni casi insostituibile, per documentare i disturbi del ritmo fornendo preziose informazioni sul tipo e frequenza dell aritmia e contemporanea sintomatologia clinica. b) indicazioni episodi di cardiopalmo inspiegati, prolungati e/o frequenti. sincopi o pre-sincopi. sintomi difficilmente attribuibili ad aritmia (vertigini isolate, vampate etc..) valutazione dell efficacia della terapia antiaritmica ricerca degli effetti pro-aritmici della terapia 3

4 2) Strumentazione Per ilmonitoraggio dinamico 24 ore secondo Holter vengono messi a disposizione: il devicewalk400h, registratore ambulatoriale di elettrocardiografia 24 ore. (Direttiva dispositivi medici 93/42/CEE) con custodia e cintura elastica 1 cavo paziente 1 cavo USB elettrodi monouso 4

5 3) Prima di avviare il monitoraggio a) Sostituzione delle batterie Il device WALK400h funziona con 1 batteria che può essere a scelta tra : ALCALINA RICARICABILE AA 1,5 V (da sostituire ad ogni AA 1,2 V (min 1500 mah max 2450 mah) nuovo monitoraggio) consigliato 2000 mah N.B.: Qualora la batteria fosse scarica o non completamente carica il device non consente l avvio del monitoraggio (il display non può essere acceso) ALLARME BATTERIE SCARICHE : il device emette 1 BEEP sonoro ogni 4 sec. E auspicabile fornire al paziente 1 batteria di scorta e istruirlo alla sostituzione; in condizioni di batteria scarica infatti, il device permette di sospendere temporaneamente il monitoraggio, togliere la batteria, sostituirla e, automaticamente, riprendere la registrazione. 5

6 b) Preparazione della cute dell utente poiché gli elettrodi devono rimanere applicati a lungo (24 ore) per un contatto ottimale si consiglia di : 1. effettuare un accurata pulizia della cute con un panno/garza in corrispondenza dei punti di applicazione degli elettrodi sgrassando l epidermide con un solvente 2. in caso di peluria, effettuare una rasatura/depilazione nelle aree sottostanti gli elettrodi. N.B. Prima della preparazione far compilare il consenso informato e richiedere le notizie anamnestiche (vedi punti 7.a 7.b) 6

7 c) Collegamento degli elettrodi al device prima di avviare il monitoraggio recuperare 5 elettrodi monouso a bottone, del tipo consigliato, e collegarli ai terminali del cavo paziente. N.B.: esisitono in commercio svariate tipologie di elettrodi monouso autoadesivi, tuttavia il corretto funzionamento del registratore è garantito solo con l utilizzo di elettrodi Ambu Cod. VL-00-S/25 o 3M Red Dot

8 d) Posizionamento degli elettrodi sul torace posizionare sul torace dell utente, previa rimozione della pellicola protettiva, i 5 elettrodi adesivi allocando i colori (rosso, giallo, bianco, nero e verde) come da immagine sottostante. 8

9 e) Collegamento cavo e preparazione device nella custodia il cavo utente va inserito nell apposito connettore nel lato posteriore del device. N.B. : il cavo, prima di essere collegato al device, va passato all interno della custodia protettiva. N.B.: per rimuovere il cavo utente ed evitarne rotture, si consiglia di afferrarlo dalla parte del connettore blu senza tirare i cavi. 9

10 4) Come avviare il monitoraggio a) Accensione device e verifica della memoria accendere il device premendo il tasto di navigazione centrale per qualche secondo dalla schermata principale,spostare 1 volta verso sinistra il tasto di navigazione centrale per accedere alle info verificare che alla voce ESAMI FATTI compaia il risultato 0 (zero). 1 2 N.B. : Non è possibile dare avvio a un nuovo monitoraggio qualora in memoria sia presente un tracciato o parte di tracciato. In questo caso è necessario cancellare la memoria esistente come da procedure ( vedi punto 10 ) 10

11 b) Settaggio del device per tornare alla schermata iniziale spostare verso destra il tasto di navigazione quindi spostare in successione per 4 volte verso destra il tasto di navigazione fino alla schermata PASSO 4 : VEDI ECG. N.B. : NEI PASSI 1,2,3 e 4 NON SI DEVE SELEZIONARE E/O INSERIRE NULLA 1 2 DX

12 alla schermata PASSO 4 : VEDI ECG spostare su o giù il tasto di navigazione per accedere alla visualizzazione di tutti e 3 i canali CH1, CH2 e CH3 si hanno in anteprima a display le registrazioni delle tracce se ne può valutare la qualità si possono evidenziare problematiche e artefatti che vanno eliminati prima dell inizio della registrazione (per la qualità della traccia vedi F.A.Q punto 9) GIU 12

13 verificata la qualità della traccia, spostare verso destra il tasto di navigazione e raggiungere il PASSO 5 : INIZIO spostare nuovamente verso destra il tasto di navigazione per confermare l avvio della registrazione 24 ore. 1 DX 2 Alla conferma d inizio registrazione il display si spegne in automatico 13

14 c) Posizionamento finale sull utente A questo punto chiudere la custodia con all interno il device, allacciarlo in vita dell utente con la cintura elastica e ottimizzare la lunghezza del cavo mediante ad esempio cerotti di carta (eccessive oscillazioni del cavo possono produrre artefatti di registrazione) Terminate le operazioni di posizionamento, consegnare il DIARIO HOLTER (vedi punto 7.c) e lasciare libero l utente. 14

15 5) Al termine del monitoraggio a) Arresto del monitoraggio trascorse 24 ore, al rientro dell utente, prima di togliere gli elettrodi e staccare i cavi è necessario provvedere all arresto del monitoraggio spostando verso il basso per 4 secondi, il tasto di navigazione centrale fino alla comparsa della richiesta Terminare il test? dare conferma spostando 1 volta verso destra il tasto di navigazione centrale (compare la schermata iniziale). DX GIU 15

16 Terminato il monitoraggio è necessario: - TOGLIERE LA BATTERIA -STACCARE CAVI ED ELETTRODI DALL UTENTE -FARSI CONSEGNARE IL DIARIO PERSONALE A questo punto è possibile lasciare libero l utente. b) Creazione della scheda utente e invio dei dati per scaricare i dati delle 24 ore, connettere al devicewalk400h il cavo USB in dotazione e collegarlo a un personal computer in rete (ADSL o superiore) 16

17 Accedere, qualsiasi finestra appaia a schermo, al sito cliccare il tasto TELMED in alto. a dx Inserire nome utente e password e cliccare il tasto Accedi 17

18 Cliccare, nel menù di sx, il tasto Arruolamento Per inserire una nuova anagrafica cliccare il tasto Nuovo Paziente (se fosse già stato inserito in precedenza ricercarlo dal campo Testo Ricerca ) 18

19 . Inserire Cognome, Nome, Data di Nascita, Città di Nascita, Sesso e Codice Fiscale (questo si genera in automatico cliccando sulla matita) Cliccare il tasto Salva 19

20 Selezionare, dal menù PRODOTTO, la voce WALK 400h HOLTER. Selezionare, dal menù DEVICE, la matricola del WALK 400h in dotazione (reperibile sull adesivo a fianco dell apparato) 20

21 . Cliccare successivamente il tasto Arruola Cliccare il tasto verde a dx 21

22 Nel caso in cui, sul personal computer in dotazione, non sia presente il plugin Java si presenta la seguente schermata Per la procedura d installazione del pluginjava, seguire le istruzioni al punto

23 La nuova schermata che viene presentata è la seguente Se il download non parte in automatico cliccare sul link qui. Il download permette di scaricare le impostazioni per configurare il pc all utilizzo dell applicazione. Il download deve essere effettuato manualmente solo al primo accesso all applicazione; in seguito avviene tutto in modo automatico. 23

24 Terminato il download la schermata successiva è simile alla precedente Se il download non parte in automatico cliccare sul link qui. Il download permette di scaricare e utilizzare un applicazione per l acquisizione degli esami dal device WALK 400h Il download deve essere effettuato manualmente solo al primo accesso all applicazione; in seguito avviene tutto in modo automatico. 24

25 A questo punto compare a schermo una finestra d inserimento dati da completare con : 1) data e ora inizio esame 2) dati anamnestici raccolti tramite modulo (vedi punto 7.b) 3) eventuali notizie raccolte dal paziente nel diario durante il monitoraggio (vedi punto 7.c) Al termine cliccare il tasto CONTINUA 25

26 Vengono, in automatico, avviati l elaborazione, il salvataggio e il trasferimento dati al server centrale di HTN. (durata media minuti) A completamento delle operazioni confermare con OK e procedere al logout. L AVVENUTA REFERTAZIONE DA PARTE DELLO SPECIALISTA VERRA NOTIFICATA CON UNA MAIL 26

27 c) Come stampare il referto Accedere al sito e cliccare sul tasto TELMED in alto a destra Inserire Nome Utente e Password Utente password 27

28 TelMed: accesso alla scheda sanitaria Per accedere alla scheda sanitaria è necessario ricercare l utente per nome e cliccare sul tasto CERCA Campi di ricerca paziente A utente selezionato cliccare sull icona quadrata SCHEDA SANITARIA (ultima a dx) 28

29 Telmed: la scheda HOLTER Per accedere alla scheda HOLTER cliccare in successione dal menù di navigazione di sinistra alle voci SCHEDE DI LAVORO GENERALE HOLTER Successivamente cliccare sull occhiolino in riferimento alla data ricercata. 29

30 Telmed: la scheda HOLTER A questo punto, cliccare il.pdf, a fianco della voce TRACCIATO REFERTATO per aprire il file e di seguito stampare. 30

31 6) Notizie utili per l utente il dispositivo registra una traccia elettrocardiografica continuativamente per 24 ore l indagine ha il pregio di consentire il monitoraggio dell utente mentre questi svolge le quotidiane/abituali occupazioni è meglio evitare attività che portino a intensa sudorazione per evitare il distacco accidentale di qualche cavo/elettrodo qualora, durante il monitoraggio, l utente avverta sintomi particolari è necessario che appunti l ora e la descrizione del sintomo sul diario (vedi Diario Holter 7.c)) se avvertisse un BEEP sonoro continuo ogni 4 secondi, significa che la batteria è scarica ed è necessario sostituirla 31

32 7.a) Raccolta Consenso Informato Ogni prestazione obbliga alla raccolta del Consenso Informato al trattamento dei dati: 1) la pagina 1 del modulo di consenso, compilata e firmata, va consegnata o inviata (anche mail) o faxata a HTN 2) la pagina 2 di consenso va consegnata all utente PAGINA 1 PAGINA 2 32

33 7.b) Scheda dati sanitari Vanno raccolte, come da modulo, alcune notizie generali anamnestiche utili allo specialista per la refertazione. 33

34 7.c) Diario HOLTER Diario che l utente deve compilare in caso di sintomi/malessere. I dati raccolti, di ausilio per lo specialista, dovranno essere inseriti dal Farmacista nell apposito campo note prima di richiedere il referto. 34

35 8) Il Centro Servizi tel Il Centro Servizi Sanitari, attivo h24/365, ha sede a Brescia ed è nel contempo: un call-center(servizi principalmente in voce) un contactcenter center (con web-servicesmultimediali fax, , video). 35

36 8) Il Centro Servizi tel Tutti gli utenti possono effettuare chiamate al Centro Servizi per richieste di supporto operativo potendo contare su: Servizi di call center di primo livello(richiesta informazioni generali) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00 Servizi di call center di secondo livello (richiesta informazioni specifiche del servizio) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00 Servizi di call center di terzo livello (help desk in web-videoconferenceper formazione alle attività sul campo, richieste su specifiche tecniche e di utilizzo dei devices) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00. Tutte le conversazioni che transitano dal Centro Servizi HTN di Brescia vengono registrate. 36

37 9) F.A.Q Se alla verifica iniziale la qualità della traccia elettrocardiografica è scadente? - accertarsi di aver provveduto a un accurata detersione/sgrassaggio della cute sottostante agli elettrodi (ottimale appare l utilizzo di solventi) - la peluria va eliminata con la rasatura - verificare che gli elettrodi monouso siano della marca e modello consigliati Traccia valida ESEMPIO Traccia non valida 37

38 Può essere utilizzato da portatori di Pace-maker? - sì, il registratore può essere usato in presenza di Pacemaker. Quali attività sono consentite all utente? - l utente può svolgere tutte le quotidiane/abituali occupazioni - è buona norma evitare attività che portino a intensa sudorazione per evitare il distacco accidentale di qualche cavo/elettrodo In caso di sintomi o malesseri quali provvedimenti assumere? -all utente viene suggerito di annotare, sul diario clinico, l esatto orario di comparsa dei disturbi Quali indumenti consigliare di indossare all utente durante il monitoraggio? - A sua discrezione : normalmente vanno consigliati indumenti comodi per poter facilitare l installazione del device da parte del farmacista e per permettere all utente di mascherare il device. E possibile fare il bagno/doccia? -No, lo strumento non è protetto contro le infiltrazioni d acqua. E prassi chiedere all utente di presentarsi già lavato. 38

39 10) Requisiti di sistema REQUISITI HARDWARE MINIMI (CONSIGLIATI): CPU Intel Core 2 Duo E7400 processor (2.80GHz, 1066MHz, 3MB cache) 2GB RAM DDR2 Schermo da 19" WIDESCREEN HDD 250GB Lan10/100/1000 integrata Tastiera+Mouse Stampante laser REQUISITI SOFTWARE : Sistema Operativo: Windows XP, Windows Vista, Windows 7 Browser: Internet Explorer 6.0 o superiore Adobe Reader 7.0 o superiore Java Plugin5.0 o superiore (si installa automaticamente seguendo le procedure descritte in questo manuale vedi punto 12) Microsoft VisualC Redistributable(si installa automaticamente seguendo le procedure descritte in questo manuale vedi punto 13) 39

40 11) Cancellazione della memoria Nell eventualità di dover cancellare registrazioni Holter che non si vogliono inviare è necessario: spegnere l Holter ECG togliere la batteria collegare il Cavo USB all Holter connettere il Cavo al pc tramite porta USB Cliccare sul tasto start di Windows e selezionare Risorse del computer 40

41 11) Cancellazione della memoria Nella finestra che si apre selezionare con doppio click HOLTER Nella finestra successiva selezionare tutti i file presenti nella cartella ed eliminarli. Nel caso siano stati effettuati più esami da eliminare, il numero di file presenti è maggiore di quello indicato nell esempio. Una volta eliminati tutti i file l Holter ECG è nuovamente pronto per l uso. 41

42 12) Installazione pluginjava Nel caso sul proprio pc non sia presente il pluginjava è necessario installarlo per il corretto funzionamento dell Holter ECG. In questa eventualità compare una schermata come la seguente. Se il download non inizia automaticamente, cliccare sul link indicato dalla parola qui. La schermata successiva si presenta come la seguente. Se il download non inizia automaticamente, cliccare sul link Download Java Web Start. 42

43 12) Installazione pluginjava Successivamente si è reindirizzati alla pagina sotto indicata. Cliccare sul pulsante Download gratuito di Java per iniziare il download. Si apre una PRIMA finestra che richiede se eseguire il file: confermare la richiesta premendo il tasto Esegui, successivamente compare un SECONDO avviso che richiede se eseguire il file: confermare nuovamente premendo Esegui. 43

44 12) Installazione pluginjava La finestra d installazione si presenta come di seguito. Premere il pulsante Installa > per proseguire nell installazione. Attendere il completamento dell installazione e cliccare sul pulsante Chiudi. È ora possibile riaprire Telmed e riprendere l attività precedentemente iniziata. 44

45 13) Installazione Runtime Microsoft Visual C++ Nel caso in cui sul proprio pc non siano presenti i componenti di Runtime Visual C++ è necessario installarli per il corretto funzionamento dell Holter ECG. In questa eventualità, alla comparsa di una schermata come la seguente, cliccare sul link Qui. Successivamente si è reindirizzati alla pagina sotto indicata. Cliccare sul pulsante Scarica per iniziare il download. 45

46 13) Installazione Runtime Microsoft Visual C++ si apre una primafinestra che richiede se eseguire il file confermare la richiesta premendo il tasto Esegui successivamente compare un secondo avviso che richiede se eseguire il file confermare premendo una seconda volta il tasto Esegui. 46

47 13) Installazione Runtime Microsoft Visual C++ la finestra d installazione si presenta come di seguito confermare il contratto di licenza cliccando sul pulsante SI a fine installazione premere su OK, come da figura. A questo punto è possibile riaprire Telmed e riprendere l attività precedentemente iniziata. 47

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Denuncia di Malattia Professionale telematica

Denuncia di Malattia Professionale telematica Denuncia di Malattia Professionale telematica Manuale utente Versione 1.5 COME ACCEDERE ALLA DENUNCIA DI MALATTIA PROFESSIONALE ONLINE... 3 SITO INAIL... 3 LOGIN... 4 UTILIZZA LE TUE APPLICAZIONI... 5

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

Manuale di gestione file di posta Ver4.00

Manuale di gestione file di posta Ver4.00 AreaIT - Servizio Servizi agli Utenti Ufficio Office Automation Manuale di gestione file di posta Ver4.00 Introduzione: Per un corretto funzionamento del programma di posta elettronica, presente nella

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB

Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB Procedura per il ripristino dei certificati del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Quando procedere al ripristino

Dettagli

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5

Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Come installare un programma antivirus Pagina 1 di 5 Scopo della guida Per non compromettere lo stato di sicurezza del proprio computer, è indispensabile installare un programma antivirus sul PC. Informazione

Dettagli

Comunicazione scuola famiglia

Comunicazione scuola famiglia Manuale d'uso Comunicazione scuola famiglia INFOZETA Centro di ricerca e sviluppo di soluzioni informatiche per la scuola Copyright InfoZeta 2013. 1 Prima di iniziare l utilizzo del software raccomandiamo

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA TRASPORTATORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS

Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Suggerimenti forniti da MetaQuotes per l utilizzo di MetaTrader 4 con Mac OS Nonostante esistano già in rete diversi metodi di vendita, MetaQuotes il programmatore di MetaTrader 4, ha deciso di affidare

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Se il corso non si avvia

Se il corso non si avvia Se il corso non si avvia Ci sono quattro possibili motivi per cui questo corso potrebbe non avviarsi correttamente. 1. I popup Il corso parte all'interno di una finestra di popup attivata da questa finestra

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO:

ASTA IN GRIGLIA PRO. COSA PERMETTE DI FARE (per ora) Asta In Griglia PRO: ASTA IN GRIGLIA PRO Asta in Griglia PRO è un software creato per aiutare il venditore Ebay nella fase di post-vendita, da quando l inserzione finisce con una vendita fino alla spedizione. Il programma

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE

PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE PROGRAMMA IMPORT C/59 ISTAT MANUALE UTENTE SETTEMBRE 2013 DATASIEL S.p.A Pag. 2/23 INDICE 1. INTRODUZIONE...3 1.1. Scopo...3 1.2. Servizio Assistenza Utenti...3 2. UTILIZZO DEL PROGRAMMA...4 2.1. Ricevere

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT)

COPERTURA WI-FI (aree chiamate HOT SPOT) Wi-Fi Amantea Il Comune di Amantea offre a cittadini e turisti la connessione gratuita tramite tecnologia wi-fi. Il progetto inserisce Amantea nella rete wi-fi Guglielmo ( www.guglielmo.biz), già attivo

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

[Operazioni Preliminari]

[Operazioni Preliminari] [Operazioni Preliminari] Si consiglia di leggere interamente questo manuale prima di procedere alle operazioni di aggiornamento del KeyB Organ. 1] Per aggiornare firmware, suoni e parametri del KeyB Organ

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria

Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria Sistema per il monitoraggio della Spesa Sanitaria MANUALE D USO 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2.... 4 3. INVIO CERTIFICATO DI MALATTIA... 4 3.1 SELEZIONE...

Dettagli

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne

Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Accesso alle risorse elettroniche SiBA da reti esterne Chi può accedere? Il servizio è riservato a tutti gli utenti istituzionali provvisti di account di posta elettronica d'ateneo nel formato nome.cognome@uninsubria.it

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA

Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Guida all iscrizione al TOLC Test On Line CISIA Modalità di iscrizione al TOLC Per iscriversi al TOLC è necessario compiere le seguenti operazioni: 1. Registrazione nella sezione TOLC del portale CISIA

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows

Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Nuovo metodo per l'installazione delle stampanti su Windows Questo documento illustra come installare una stampante in ambiente Windows con un nuovo metodo. Il vecchio metodo, principalmente consigliato

Dettagli

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione

Assistenza. Contenuto della confezione. Modem router Wi-Fi D6200B Guida all'installazione Assistenza Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero di serie riportato sull'etichetta del prodotto e utilizzarlo per registrare

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad.

La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. La presente guida illustra i passaggi fondamentali per gestire l account posta elettronica certificata (PEC) sui dispositivi Apple ipad. OPERAZIONI PRELIMINARI Dal menu impostazioni andate su E-mail, Contatti,

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

per Scanner Serie 4800/2400

per Scanner Serie 4800/2400 Agosto, 2003 Guida d installazione e guida utente per Scanner Serie 4800/2400 Copyright 2003 Visioneer. Tutti i diritti riservati. La protezione reclamata per il copyright include tutte le forme, gli aspetti

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI. 21 aprile 2015 www.sistri.it GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 aprile 2015 www.sistri.it DISCLAIMER Il presente documento intende fornire agli Utenti SISTRI informazioni di supporto

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DI MYSQL E VolT per utenti Visual Trader e InteractiveBrokers La procedura di installazione è divisa in tre parti : Installazione dell archivio MySql, sul quale vengono salvati

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli