MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER H3+)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER H3+)"

Transcript

1 MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER H3+) Video dimostrativo al sito Tel. Centro Servizi HTN: 030/ FAX: 030/ Sito internet: Numeri d emergenza in caso di irraggiungibilità del numero principale: 030/ /

2 Indice 1) Informazioni generali a) l ecgdinamico secondo la metodica Holter b) indicazioni 2 ) Strumentazione 3) Prima di avviare il monitoraggio a) sostituzione delle batterie b) preparazione della cute dell utente c) collegamento degli elettrodi al device d) posizionamento degli elettrodi sul torace 4) Come avviare il monitoraggio a) accensione e verifica delle traccia b) per iniziare la registrazione c) durante la registrazione 5) Al termine del monitoraggio h24 a) arresto del monitoraggio b) creazione della scheda utente e invio dei dati c) come stampare il referto 6) Notizie utili per l utente 7) Consenso informato -Scheda dati sanitari -Diario HOLTER 8) Il centro servizi 9) F.A.Q 10) Requisiti di sistema 2

3 1) Informazioni generali a) l ecgdinamico secondo la metodica Holter si tratta di un elettrocardiogramma registrato in continuo, in genere per 24 ore, che ha il pregio di monitorare l utente mentre questi svolge le quotidiane abituali occupazioni. La metodica rappresenta un ausilio diagnostico, in alcuni casi insostituibile, per documentare i disturbi del ritmo fornendo preziose informazioni sul tipo e frequenza dell aritmia e contemporanea sintomatologia clinica. b) indicazioni episodi di cardiopalmo inspiegati, prolungati e/o frequenti. sincopi o pre-sincopi. sintomi difficilmente attribuibili ad aritmia (vertigini isolate, vampate..) valutazione dell efficacia della terapia antiaritmica ricerca degli effetti pro-aritmici della terapia 3

4 2) Strumentazione Per ilmonitoraggio dinamico 24 ore secondo Holter vengono messi a disposizione: il device MORTARA H3+, registratore 24 ore ambulatoriale di elettrocardiografia. (Direttiva dispositivi medici 93/42/CEE) 1 cavo paziente 1 cavo USB elettrodi «dedicati» monouso 4

5 3) Prima di avviare il monitoraggio a) Sostituzione delle batterie Il device MORTARA H3+ funziona con 1 batteria: ALCALINA AAA 1,5 V (da sostituire ad ogni nuovo monitoraggio) N.B.: Qualora la batteria fosse scarica o non completamente carica il devicenon consente l avvio del monitoraggio (simbolo batteria sul display) 5

6 b) Preparazione della cute dell utente per un contatto ottimale degli elettrodi (che devono rimanere applicati24ore)siconsigliadi: 1. effettuare un accurata pulizia della cute con un panno/garza in corrispondenza dei punti di applicazione degli elettrodi sgrassando l epidermide con un solvente 2. in caso di peluria, effettuare una rasatura/depilazione nelle aree sottostanti gli elettrodi. N.B. Prima della preparazione della cute far compilare il consenso informato e richiedere le notizie anamnestiche(vedi punti 7.a 7.b). 6

7 c) Collegamento degli elettrodi al device recuperare 5 elettrodi monouso a bottone del tipo consigliato e collegarli ai terminali del cavo paziente N.B.: per garantire una corretta registrazione dell elettrocardiogramma delle 24h è suggerito l utilizzo degli elettrodi Ambu Cod. VL-00-S/25 oppure 3M Red Dot

8 d) Posizionamento degli elettrodi sul torace posizionare sul torace dell utente, previa rimozione della pellicola protettiva, i 5 elettrodi adesivi allocando i colori (rosso, giallo, bianco, nero e verde) come da immagine sottostante. 8

9 4) Come avviare il monitoraggio a) Accensione e verifica della traccia Per accendere il device è sufficiente inserire la batteria Apertura e chiusura dello sportello della batteria Collegare il cavo paziente 9

10 Premendo 3 volte in sequenza il pulsante si visualizzano: 1. ora corrente (hh:mm:ss) 2. ID 3. canali ECG ATTENZIONE: qualora ci fosse in memoria un esame non inviato, compare in alto a sinistra, la scritta bianca su sfondo nero In questo caso il dispositivo è BLOCCATO e NON è possibile avviare una nuova registrazione finchènon si invia quello in memoria (se si trattasse di un TEST, inviare il tracciato su un paziente di prova) 10

11 con la traccia ECG a display premere nuovamente in sequenza il tasto per accedere alla visualizzazione dei 3 canali di registrazione in caso di tracce illeggibili o artefatti questi vanno eliminati prima della registrazione (detergendo meglio la cute e/o sostituendo gli elettrodi monouso) Traccia valida Traccia con artefatti in caso di un elettrodo staccato il devicemostra l etichetta della derivazione interessata nell area in basso a destra se uno o più elettrodi non sono ben collegati o la qualità degli elettrodi monouso è inadeguata, compare un onda quadra 11

12 b) Per iniziare la registrazione tenere premuto il pulsante per almeno 5 secondi a display compare la scritta Rseguita dall ora corrente Per i primi 3 minuti di registrazione l utente deve rimanere rilassato e fermo in modo da consentire la registrazione della traccia basale 12

13 c) durante la registrazione Non rimuovere mai la batteria durante la registrazione; se viene rimossa l H3+ interrompe l esame. L inserimento di una batteria nuova visualizzerà la scritta ID bianca su sfondo nero, ma non permetterà di continuare l esame in corso. Tuti i dati registrati devono essere scaricati prima di poter iniziare una nuova registrazione. Se durante la registrazione si scollega un elettrodo compare un indicatore lampeggiante (a destra dell orario). L indicazione di elettrodo scollegato si visualizza anche quando si scollega il cavo paziente dal registratore. Qualora si rendesse necessaria la sostituzione degli elettrodi, si consiglia di scollegare il cavo paziente. 13

14 5 a.) Al termine del monitoraggio RIMUOVERE LA BATTERIA TOGLIERE GLI ELETTRODI STACCARE I CAVI b) Creazione della scheda utente e invio dei dati per scaricare i dati, connettere il cavo USB in dotazione al deviceh3+ dopo aver tolto la batteria Collegare il cavo USB al personal computer sul display del device comparirà la scritta USB 14

15 Accedere alla piattaforma TelMed Accedere al sito Aprire la pagina solo ed esclusivamente con il browser internet explorer Cliccare sul tasto SmartTelemedicine Platform Inserire Nome Utente e Password per accedere al Dossier Sanitario Personale TelMed Utente e password 15

16 Nel menù di sx cliccare su Arruolamento Inserire l anagrafica cliccando su Nuovo Paziente (qualora l utente fosse già presente in database accedere dal campo Ricerca Paziente ) 16

17 Inserire Cognome, Nome, Data di Nascita, Città di Nascita, Sesso e Codice Fiscale (quest ultimo si genera in automatico cliccando sulla matita). Cliccare su SALVA 17

18 . Selezionare dal menù PRODOTTO la voce MORTARA H3+ HOLTER Selezionare dal menù DEVICE la matricola del H3+ in dotazione (reperibile all interno del vano batteria) 18

19 Cliccare su ASSOCIA In relazione al tipo di refertazione desiderata (normale o urgente ) cliccare il tasto giallo o rosso 19

20 Compare a schermo una finestra d inserimento dati da completare con : 1) data e ora inizio dell esame 2) dati anamnestici raccolti tramite il modulo (vedi punto 7.b) 3) eventuali notizie raccolte dal paziente nel diario durante il monitoraggio (vedi punto 7.c) 4) la presenza o meno di un pacemaker Al termine cliccare su CONTINUA 20

21 Si avvia automaticamente l applicazione WEBUPLOAD Per accedere alla schermata di associazione anagrafica cliccare su PROSSIMO 21

22 Fase d invio Cliccare su POPULATEper generare automaticamente l anagrafica Attendere il completamento dello scorrimento della barra verde (circa 2/3 minuti) Al termine si abilita il tasto PROSSIMO su cui cliccare per procedere con l invio dati 22

23 Compare la schermata di trasferimento dati con scorrimento delle bande verdi: Attendere che l operazione di scorrimento sia terminata Non cliccare su STOP Non scollegare il dispositivo dal pc Al termine del trasferimento dati la memoria dell H3+ viene cancellata automaticamente e si chiude l applicativo Webupload. 23

24 L operazione di trasferimento andata a buon fine viene notificata con questo messaggio L avvenuta refertazione da parte dello specialista viene comunicata con una mail 24

25 C) Come scaricare il referto Accedere al sito Aprire la pagina solo ed esclusivamente con il browser internet explorer Cliccare sul tasto SmartTelemedicine Platform Inserire Nome Utente e Password per accedere al Dossier Sanitario Personale TelMed Utente e password 25

26 Ricercare l utente e cliccare su CERCA Accesso alla scheda sanitaria Campi di ricerca paziente A utente selezionato cliccare sull icona quadrata SCHEDA SANITARIA (ultima a dx) 26

27 La scheda HOLTER Per accedere alla scheda HOLTER cliccare in successione dal menù di navigazione di sinistra alle voci SCHEDE DI LAVORO GENERALE HOLTER Successivamente cliccare sull occhiolino alla data ricercata. 27

28 La scheda HOLTER A questo punto, cliccare sul.pdf, a fianco della voce TRACCIATO REFERTATO per aprire il file e stamparlo. 28

29 6) Notizie utili per l utente il dispositivo registra una traccia elettrocardiografica continuativamente per 24/48 ore l indagine ha il pregio di consentire il monitoraggio dell utente mentre questi svolge le quotidiane/abituali occupazioni è meglio evitare attività che portino a intensa sudorazione per evitare il distacco accidentale di qualche elettrodo qualora, durante il monitoraggio, l utente avverta sintomi particolari è utile che appunti l ora e la descrizione del sintomo sul diario(vedi Diario Holter 7.c)) 29

30 7.a) Raccolta del Consenso Informato Ogni prestazione sanitaria obbliga alla raccolta del Consenso Informato al trattamento dei dati sensibili : 1) la pagina 1 del modulo di consenso va consegnata all utente 2) le pagine 2 e 3, compilate e firmate, vanno archiviate e conservate secondo quanto disposto dal D.Lgs. 30 giugno 2003, n 196 PAGINA 1 PAGINA 2 PAGINA 3 30

31 7.b) Scheda dati sanitari Vanno raccolte, come da modulo, alcune notizie anamnestiche utili allo specialista per la refertazione. 31

32 7.c) Diario HOLTER Diario che l utente deve compilare in caso di sintomi/malessere. I dati raccolti, di ausilio per lo specialista, dovranno essere inseriti dal Farmacista nell apposito campo note prima di richiedere il referto. 32

33 8) Il Centro Servizi tel Il Centro Servizi Sanitari, attivo h24/365, ha sede a Brescia ed è nel contempo: un call-center(servizi principalmente in voce) un contactcenter (con web-servicesmultimediali fax, , video). 33

34 8) Il Centro Servizi tel Tutti gli utenti possono effettuare chiamate al Centro Servizi per richieste di supporto operativo potendo contare su: Servizi di call center di primo livello(richiesta informazioni generali) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00 Servizi di call center di secondo livello (richiesta informazioni specifiche del servizio) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00 Servizi di call center di terzo livello (help desk in web-videoconferenceper formazione alle attività sul campo, richieste su specifiche tecniche e di utilizzo dei devices) dal lunedì al venerdì, dalle 9,00 alle 17,00. Tutte le conversazioni che transitano dal Centro Servizi HTN di Brescia vengono registrate. 34

35 9) F.A.Q Se alla verifica iniziale la qualità della traccia elettrocardiografica è scadente? - accertarsi di aver provveduto a un accurata detersione/sgrassaggio della cute sottostante gli elettrodi (ottimale appare l utilizzo di solventi) - la peluria va eliminata con la rasatura - verificare che gli elettrodi monouso siano della marca e modello consigliati Può essere utilizzato da portatori di Pace-maker? - sì, può essere usato con Pacemaker (flaggando l apposita casella in fase di arruolamento da Webupload) Quali attività sono consentite all utente? - l utente può svolgere tutte le quotidiane/abituali occupazioni - è buona norma evitare attività che portino a intensa sudorazione per evitare il distacco accidentale di elettrodi In caso di sintomi o malesseri quali provvedimenti assumere? - all utente viene suggerito di annotare, sul diario clinico, l esatto orario di comparsa dei disturbi Quali indumenti consigliare di indossare all utente durante il monitoraggio? - A sua discrezione : normalmente vanno consigliati indumenti comodi per poter facilitare l installazione del device, permettendo così all utente di mascherarlo. E possibile fare il bagno/doccia? -No, lo strumento non è protetto contro le infiltrazioni d acqua. E prassi chiedere all utente di presentarsi già lavato. 35

36 10) Requisiti di sistema REQUISITI HARDWARE MINIMI (CONSIGLIATI): CPU Intel Core 2 Duo E7400 processor (2.80GHz, 1066MHz, 3MB cache) 2GB RAM DDR2 Schermo da 19" WIDESCREEN HDD 250GB Lan10/100/1000 integrata Tastiera+Mouse Stampante laser REQUISITI SOFTWARE : Sistema Operativo: Windows 7 o superiore Browser: Internet Explorer 8.0 o superiore Adobe Reader 7.0 o superiore Java Plugin 7.0 o superiore N.B.: nel sistema verrà installato il software Mortara Web Upload 36

MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER)

MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER) MANUALE ECG DINAMICO (HOLTER) Tel. Centro Servizi HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri telefonici di emergenza da utilizzare solo in caso di mancato

Dettagli

MANUALE ECG DINAMICO 24/48h (HOLTER WALK400h) Video dimostrativo al sito www.e-htn.it

MANUALE ECG DINAMICO 24/48h (HOLTER WALK400h) Video dimostrativo al sito www.e-htn.it MANUALE ECG DINAMICO 24/48h (HOLTER WALK400h) Video dimostrativo al sito www.e-htn.it Tel. Centro Servizi HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri

Dettagli

Aggiornamento HOLTER CARDIACO ECG

Aggiornamento HOLTER CARDIACO ECG In partnership con Alliance Healthcare 15 ottobre 2012 N.97 Aggiornamento HOLTER CARDIACO ECG Gentile farmacista Alphega, la informiamo che da oggi viene introdotta, per il servizio HOLTER CARDIACO ECG,

Dettagli

MANUALE ihealthbp5 (noleggio in farmacia)

MANUALE ihealthbp5 (noleggio in farmacia) MANUALE ihealthbp5 (noleggio in farmacia) Tel. CALL CENTER HTN: 030/2272185 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri d emergenza in caso di irraggiungibilità del

Dettagli

MANUALE ABPM (Ambulatory Blood Pressure Monitoring)

MANUALE ABPM (Ambulatory Blood Pressure Monitoring) MANUALE ABPM (Ambulatory Blood Pressure Monitoring) Tel. Centro Servizi HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri telefonici di emergenza da utilizzare

Dettagli

MANUALE ABPM Watch BP03 (Ambulatory Blood Pressure Monitoring)

MANUALE ABPM Watch BP03 (Ambulatory Blood Pressure Monitoring) MANUALE ABPM Watch BP03 (Ambulatory Blood Pressure Monitoring) Video dimostrativo al sito www.e-htn.it Tel. CALL CENTER HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it

Dettagli

Manuale Telemonitoraggio Intensivo

Manuale Telemonitoraggio Intensivo Manuale Telemonitoraggio Intensivo Tel. Centro Servizi HTN: 030/2272180 FAX: 030/2272111 e-mail: Gilenya@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri d emergenza in caso di irraggiungibilità del numero

Dettagli

MANUALE DEVICE A&D UA-767 PLUS BT (misuratore pressione arteriosa)

MANUALE DEVICE A&D UA-767 PLUS BT (misuratore pressione arteriosa) MANUALE DEVICE A&D UA-767 PLUS BT (misuratore pressione arteriosa) Tel. Centro Servizi HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri d emergenza in caso

Dettagli

MANUALE ELETTROCARDIOGRAFO CG 7100 Video dimostrativo al sito www.e-htn.it

MANUALE ELETTROCARDIOGRAFO CG 7100 Video dimostrativo al sito www.e-htn.it MANUALE ELETTROCARDIOGRAFO CG 7100 Video dimostrativo al sito www.e-htn.it Tel. Centro Servizi HTN: 030/227227 FAX: 030/2272111 e-mail: callcenter@e-htn.it Sito internet: www.e-htn.it Numeri d emergenza

Dettagli

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione

ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE. 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione ISTRUZIONI per l utilizzo della Firma Digitale Banca Marche INDICE 1. Introduzione 2. Predisposizione iniziale: Installazione Driver e Avvio Menù di Gestione 3. Accessi Successivi al Menù Gestione 4. Utilizzo

Dettagli

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo

Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo Internet Key WiFi R201: guida primo utilizzo A Inserimento della SIM e installazione del Pannello di Controllo 1 2 Rimuovere il coperchio sul retro della Internet Key e inserire la SIM Vodafone all interno

Dettagli

Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8. 60044 Fabriano AN. Tel 0732 251820. Powered by Sistemico

Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8. 60044 Fabriano AN. Tel 0732 251820. Powered by Sistemico 2014 Sistemico Srl unip. Via Ceresani, 8 Powered by Sistemico 60044 Fabriano AN Tel 0732 251820 INDICE INDICE 2 Istallazione della APP... 3 Per Android... 3 Per IOS 4 Avvio APP... 5 Collegamento elettrocardiografo

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE

GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE COMUNE DI BARI GUIDA ALLA PRESENTAZIONE DELLE PRATICHE ONLINE ALLO SPORTELLO UNICO ATTIVITA PRODUTTIVE aprile 2013 RIPARTIZIONE SVILUPPO ECONOMICO SUAP Sportello Unico per le Attività Produttive SOMMARIO

Dettagli

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali

Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Vademecum al download, all installazione e all uso del software Easynota Acquisizione della NIR tramite codici a barre bidimensionali Prerequisiti Configurazione consigliata : Windows 2000 / Windows XP

Dettagli

Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com

Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com Software di collegamento Dot Com Installazione Software di collegamento Dot Com CAF Do.C. Spa Sede amministrativa: Corso Francia, 121 d 12100 Cuneo Tel. 0171 700700 Fax 800 136 818 www.cafdoc.it info@cafdoc.it

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28

GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 GUIDA ALL INSTALLAZIONE DELOS SYSTEMS 4.02.28 Requisiti minimi (sistema operativo hardware).... pag. 1 Procedura di disinstallazione e installazione del software Delos Systems 4.02.28.. pag. 2 Salvare

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica

Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Servizio on-line di Analisi e Refertazione Elettrocardiografica Guida utente Scopo del servizio... 2 Prerequisiti hardware e software... 3 Accesso all applicazione... 4 Modifica della password... 7 Struttura

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione 2007

Manuale di Attivazione. Edizione 2007 Manuale di Attivazione Edizione 2007 Manuale attivazione PaschiInAzienda - 2007 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del servizio 5 3.1.

Dettagli

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Microsoft Windows Data aggiornamento 15/01/2011

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC

MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC MERIDESTER SOFTWARE DI COMUNICAZIONE PER PC Requisiti del sistema sistema operativo Windows XP o Vista processore Pentium 4 o equivalente RAM 512 Mb Video 1024x768 Porta USB USB 1.1 o 2.0 full speed Scheda

Dettagli

(Guida operativa per il Medico di Medicina Generale)

(Guida operativa per il Medico di Medicina Generale) Elettrocardiografia Computerizzata (Guida operativa per il Medico di Medicina Generale) :: Indice :: 1. PREMESSA... 3 1.1. Utente client...3 1.1.1. Corredo dell utente client...3 2. OPERATIVITA UTENTE

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema Inoltro Telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Linux Data aggiornamento 16/01/2011 15.34.00

Dettagli

L inserimento dati con il software OKKIO

L inserimento dati con il software OKKIO L inserimento dati con il software OKKIO Corso di Avvio Okkio alla salute 2012 I Modulo 16-29 Febbraio 2012 Federica Pascali Luciano Dabove Antonella Carpi Di cosa parleremo: Note iniziali Installazione

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 6 Connessione

Dettagli

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS

ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS ATLAS Installazione : DISINSTALLAZIONE VERSIONI PRECEDENTI DI ATLAS Disinstallazione e re-installazione di Atlas La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI

Dettagli

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008

Manuale di Attivazione. Edizione Ottobre 2008 Manuale di Attivazione Edizione Ottobre 2008 Manuale attivazione PaschiInTesoreria - Ottobre 2008 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione del

Dettagli

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata

Installazione della tablet sul supporto. Installazione guidata Manuale d uso ! AVVIO Prima di utilizzare il dispositivo ARNOVA per la prima volta, caricare completamente la batteria. Caricamento della batteria 1.Collegare il cavo di alimentazione fornito al dispositivo

Dettagli

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader

Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Per cominciare Accendere/spegnere l'e-book reader Premere il pulsante di accensione. Attenzione! Il dispositivo si spegne automaticamente dopo 10 minuti di inattività: comparirà in automatico la copertina

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Leggere attentamente prima dell uso 8 Programma per la creazione di disegni da ricamo Guida all installazione Prima di aprire la confezione del CD-ROM, leggere quanto segue Complimenti per l acquisto di

Dettagli

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 USER GUIDE Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 SOMMARIO Introduzione... 3 Sensore BioHarness... 3 OVERVIEW BIOHARNESS 3.0 BT/ECHO... 4 OVERVIEW

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Guida rapida Intesa Imprese On-line

Guida rapida Intesa Imprese On-line Guida rapida Intesa Imprese On-line Riepilogo delle principali FAQ del servizio: Se nella tendina di Banca delle distinte compare no document found. Attivare il conto. Si fa riferimento anche alle coordinate

Dettagli

Manuale per l uso delle postazioni remote di EMMAWEB

Manuale per l uso delle postazioni remote di EMMAWEB Premessa della AAT 118 di Lecco: Questo manuale è stato realizzato e gentilmente reso disponibile dalla Croce Bianca Milano sez. di Biassono; la revisione nel 2012 è stata seguita dalla AAT 118 di Lecco.

Dettagli

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche

Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche Il sistema wireless nell Università degli studi della Basilicata Indicazioni tecniche (le attività descritte si riferiscono al sistema operativo Windows Seven) Per l utilizzo del sistema wireless, ogni

Dettagli

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana

Installazione, configurazione ed utilizzo del sistema di WebConference di Regione Toscana Direzione Generale Organizzazione e Risorse Area di Coordinamento Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi Servizi Infrastrutturali Tecnologie Innovative e Fonia Installazione, configurazione ed

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

S4NET. Configurazione di Chrome. Rev. 1.0 del 28/03/2011

S4NET. Configurazione di Chrome. Rev. 1.0 del 28/03/2011 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 1.0

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

S T R U M E N T I & S E R V I Z I

S T R U M E N T I & S E R V I Z I Via S. Silvestro, 92 21100 Varese Tel + 39 0332-213045 212639-220185 Fax +39 0332-822553 www.assicontrol.com e-mail: info@assicontrol.com C.F. e P.I. 02436670125 STRUMENTI & SERVIZI per il sistema qualità

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010

BavInAzienda. Manuale di Attivazione. Edizione Maggio 2010 BavInAzienda Manuale di Attivazione Edizione Maggio 2010 Manuale Attivazione BavInAzienda - Maggio 2010 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per l attivazione

Dettagli

Quantum Blue Reader QB Soft

Quantum Blue Reader QB Soft Quantum Blue Reader QB Soft Manuale dell utente V02; 08/2013 BÜHLMANN LABORATORIES AG Baselstrasse 55 CH - 4124 Schönenbuch, Switzerland Tel.: +41 61 487 1212 Fax: +41 61 487 1234 info@buhlmannlabs.ch

Dettagli

Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione

Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione Modem ADSL B-QUICK - Guida rapida di installazione Copyright Ericsson Telecom AB, Telecom Italia SpA e i relativi fornitori declinano ogni responsabilità per eventuali errori, omissioni, imprecisioni contenute

Dettagli

Manuale d uso del software. Versione 1.0

Manuale d uso del software. Versione 1.0 Manuale d uso del software Versione 1.0 1 INDICE REQUISITI...3 REGISTRAZIONE...4 AMMINISTRAZIONE...6 REFERTAZIONE...8 ESEMPIO DI REFERTO...14 ASSISTENZA...15 2 REQUISITI Per poter utilizzare il software

Dettagli

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili

SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili SICE.NET Servizio Informativo Casse Edili http://213.26.67.117/ce_test Guida all uso del servizio Internet On-Line CASSA EDILE NUOVA INFORMATICA Software prodotto da Nuova Informatica srl Pag. 1 Il Servizio

Dettagli

Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8

Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8 Risoluzione dei problemi di calibrazione per Lim Eyeboard su Windows 8 Con i recenti aggiornamenti di Windows 8 si potrebbero riscontrare problemi nel aprire il software di calibrazione, che visualizza

Dettagli

Guida all uso della Tis Compact

Guida all uso della Tis Compact Guida all uso della Tis Compact Configurazione: Prima di procedere con lo scarico dei dati dal Tachigrafo Digitale è consigliabile programmare il TIS-Compact per ovviare lo scarico dei dati che per legge

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI

ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI SISTEMA DISTRIBUZIONE SCHEDE OnDemand GUIDA ALL UTILIZZO DEL SOFTWARE PER I RIVENDITORI un servizio Avviso agli utenti Il prodotto è concesso in licenza come singolo prodotto e le parti che lo compongono

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

REGISTRAZIONE E INVIO CARDIO EVENT RECORDER CON CARD GUARD 2206. Video dimostrativo al link www.e-htn.it link professionisti link farmacie ATTENZIONE

REGISTRAZIONE E INVIO CARDIO EVENT RECORDER CON CARD GUARD 2206. Video dimostrativo al link www.e-htn.it link professionisti link farmacie ATTENZIONE 1 REGISTRAZIONE E INVIO ECG MONOTRACCIA CARDIO EVENT RECORDER CON CARD GUARD 2206 Video dimostrativo al link www.e-htn.it link professionisti link farmacie ATTENZIONE Qualora il paziente non fosse in possesso

Dettagli

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE

FASI DA ESEGUIRE ON-LINE FASI DA ESEGUIRE ON-LINE a) registrazione del candidato mediante apposito link presente sul portale della Regione Basilicata e rilascio delle credenziali di accesso necessarie per procedere alla candidatura

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-029/0513 Pagina 1 di 34 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/10/2011 Stato: Esercizio Versione:

Dettagli

MyDiagnostick Management Studio

MyDiagnostick Management Studio MyDiagnostick Management Studio Manuale d uso MyDiagnostick Medical All Rights Reserved 1 Indice MANUALE D'USO... 1 FABBRICANTE... 3 VENDITA E ASSISTENZA... 3 REQUISITI DEL SISTEMA... 3 1. PRIMO UTILIZZO

Dettagli

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless

Procedura Operativa - Configurazione Rete Wireless Gestione rete Informatica Della Università Cattolica del Sacro Cuore (Sede di Roma) Rif. rm-037/0412 Pagina 1 di 36 Informazioni relative al documento Data Elaborazione: 27/01/2012 Stato: esercizio Versione:

Dettagli

Manuale Print and fax

Manuale Print and fax Manuale Print and fax Print And Fax è l applicativo che consente ai Clienti FastWeb che hanno sottoscritto il servizio Fax, di spedire fax dall interno di qualsiasi programma che preveda un operazione

Dettagli

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano

DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano DID On-line Personale Scolastico - Procedura Operativa - Provincia di Milano Maggio 2012 Accedere al sistema SINTESI digitando l indirizzo: http://sintesi.provincia.milano.it/ E cliccare su «Area Personale».

Dettagli

Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP. MS Word versioni 2003, 2007, 2010, tranne la 2010 starter.

Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP. MS Word versioni 2003, 2007, 2010, tranne la 2010 starter. P a g. 1 Elenco requisiti minimi per l ulitizzo della procedura SUAP Sistema operativo Browser Trattamento testi Win XP - 1Gb Ram Win 7-4Gb Ram Win Vista - 4Gb Ram Internet explorer versioni 7, 8, 9 32

Dettagli

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299

Il tuo manuale d'uso. SONY ERICSSON Z520I http://it.yourpdfguides.com/dref/452299 Può anche leggere le raccomandazioni fatte nel manuale d uso, nel manuale tecnico o nella guida di installazione di SONY ERICSSON Z520I. Troverà le risposte a tutte sue domande sul manuale d'uso (informazioni,

Dettagli

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON

Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON Manuale di istruzioni per l inserimento dei dati delle PROVE PQM PON 1 SI PREGA DI LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE PRIMA DELLA COMPILAZIONE DELLA MASCHERA INSERIMENTO DATI Download del file per l inserimento

Dettagli

Appena entrati nella dichiarazione procedere come segue:

Appena entrati nella dichiarazione procedere come segue: Consiglio di Amministrazione A tutti i Consigli Territoriali CRALPoste Loro Sedi Data Roma, 28/06/2006 Protocollo CDA/15559/CMS/Uff. Amm.vo Risposta al fare clic qui per inserire la risposta OGGETTO: Liquidazione

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Caratteristiche principali Telefono piccolo e leggero con interfaccia USB per la telefonia VoIP via internet. Compatibile con il programma Skype. Alta qualità audio a 16-bit. Design compatto con tastiera

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE

GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE GUIDA AI PROBLEMI DI ACCESSO E VISUALIZZAZIONE Lotus Quickr 1. PROBLEMI DI ACCESSO L accesso avviene digitando la matricola (non lo user id) come nome utente e la password dello sportello internet (myportal).

Dettagli

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori

MOFING KIDs. 19.1- Come Avviare MoFing KIDS. Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori MOFING KIDs 19.1- Come Avviare MoFing KIDS Connesione WiFi: scegliere Controllo Genitori ->cliccare su impostazioni ->cliccare Wifi e cliccare, a fianco di OFF, nella parte scura per accendere il Wifi

Dettagli

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x

ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x ATLAS Installazione : INSTALLAZIONE DI ATLAS 2.x Installazione di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di

Dettagli

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009

BiverInTesoreria. Manuale di Attivazione. Edizione Novembre 2009 BiverInTesoreria Manuale di Attivazione Edizione Novembre 2009 Manuale Attivazione BiverInTesoreria - Novembre 2009 INDICE 1. Requisiti preliminari 3 2. Dati per l accesso al servizio 3 3. Istruzioni per

Dettagli

CTIconnect PRO. Guida Rapida

CTIconnect PRO. Guida Rapida CTIconnect PRO Guida Rapida Versione aggiornata: 01.09.2012 CTIconnect PRO è uno strumento efficace in grado di fornire agli utenti la possibilità di vedere lo stato di presence dei propri colleghi e contattarli

Dettagli

1. FUNZIONALITÀ INFANTIA2000 MOBILE... 3 2. PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE...

1. FUNZIONALITÀ INFANTIA2000 MOBILE... 3 2. PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... Guida all uso :: Indice :: 1. FUNZIONALITÀ INFANTIA2000 MOBILE... 3 2. PREREQUISITI HARDWARE E SOFTWARE... 4 2.1. Prerequisiti software... 4 2.2. Prerequisiti hardware... 4 3. INSTALLAZIONE INFANTIA2000

Dettagli

Nuovo manuale utente piattaforma E-learning. el.lavalsabbina.it

Nuovo manuale utente piattaforma E-learning. el.lavalsabbina.it Nuovo manuale utente piattaforma E-learning 1 Per accedere al sito internet di E-learning di Banca Valsabbina: Aprire Internet Explorer e digitare l indirizzo http:// Requisiti minimi hardware e software

Dettagli

S4NET. Configurazione Browser. Rev. 1.0 del 11/05/2011

S4NET. Configurazione Browser. Rev. 1.0 del 11/05/2011 Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware S4NET Rev. 1.0

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016

U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 U N I O N C A F GUIDA ALLA COMPILAZIONE ONLINE DEL MODELLO 730/2016 PREMESSA ISCRIZIONE: ricordiamo agli utenti che la USERNAME e la PASSWORD di accesso hanno durata annuale. Per fruire del servizio di

Dettagli

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità

Dichiarazione sull uso previsto. Declinazione di responsabilità Come può un paziente condividere i suoi dati con me? Come posso collegare l invito di un paziente al relativo record nel mio Come posso trasferire i dati condivisi di un paziente dal sistema online di

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web

LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web LINEA UP Installazione aggiornamento da Dynet Web Versioni:...VB e.net Rel. Docum.to... 0112LUDY Alla cortese attenzione del Responsabile Software INDICE A) MODIFICA IMPOSTAZIONI DI PROTEZIONE CORRENTI...2

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WGR614 La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset del router (necessaria

Dettagli

2015 PERIODO D IMPOSTA

2015 PERIODO D IMPOSTA Manuale operativo per l installazione dell aggiornamento e per la compilazione della Certificazione Unica 2015 PERIODO D IMPOSTA 2014 società del gruppo Collegarsi al sito www.bitsrl.com 1. Cliccare sul

Dettagli

GUIDA PER LA CONNESSIONE ALLA RETE WIRELESS E ALL USO DEL SERVIZIO BERGAMO Wi-Fi

GUIDA PER LA CONNESSIONE ALLA RETE WIRELESS E ALL USO DEL SERVIZIO BERGAMO Wi-Fi GUIDA PER LA CONNESSIONE ALLA RETE WIRELESS E ALL USO DEL SERVIZIO BERGAMO Wi-Fi Requisiti necessari per l utilizzo di Bergamo Wifi: - Computer/Tablet/Smartphone dotato di interfaccia wireless - Disporre

Dettagli

FAQ DOMANDE FREQUENTI

FAQ DOMANDE FREQUENTI FUNZIONAMENTO DELLA PIATTAFORMA FAQ DOMANDE FREQUENTI In cosa consiste la VideoFad? La VideoFad è la nuova formazione a distanza video. Si tratta di corsi Audio e Video con slide sincronizzate, nei quali

Dettagli

(Guida operativa per lo specialista cardiologo)

(Guida operativa per lo specialista cardiologo) Elettrocardiografia Computerizzata (Guida operativa per lo specialista cardiologo) :: Indice :: 1. PREMESSA... 3 1.1. Utente server...3 1.1.1. Corredo dell utente server...3 2. OPERATIVITA UTENTE SERVER

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL PORTALE APPLICAZIONI GRUPPO PIAZZETTA Rev. 1 - Del 20/10/09 File: ISTRUZIONI UTILIZZO PORTALE APPLICAZIONI.doc e NET2PRINT.doc Pagina 1 1) Prerequisiti di accesso Installazione

Dettagli

Versione 1.1.6. Guida Rapida. Copyright 2011 All Rights Reserved

Versione 1.1.6. Guida Rapida. Copyright 2011 All Rights Reserved Versione 1.1.6 Guida Rapida Copyright 2011 All Rights Reserved Cliens agenda legale guida rapida Versione 1.1.6 1. Contenuti della guida 1. Contenuti della guida... 1 2. Installazione del programma...

Dettagli

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO

PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO PATENTE EUROPEA DEL COMPUTER 4.0 MODULO 2 Uso del Computer e Gestione dei file ( Windows XP ) A cura di Mimmo Corrado MODULO 2 - USO DEL COMPUTER E GESTIONE DEI FILE 2 FINALITÁ Il Modulo 2, Uso del computer

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

ALTERNATYVA MOBILE GUIDA RAPIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL ROUTER

ALTERNATYVA MOBILE GUIDA RAPIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL ROUTER ALTERNATYVA MOBILE GUIDA RAPIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL ROUTER Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio AlternatYva. Attraverso i semplici passi di seguito descritti, potrai da subito

Dettagli