Guida all'uso del Pannello di Amministrazione Servizi Hosting e

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida all'uso del Pannello di Amministrazione Servizi Hosting e email"

Transcript

1 Guida all'uso del Pannello di Amministrazione Servizi Hosting e Versione: 3.0 Ultima modifica: 04/10/ :42:00 VOLA S.p.A. - Traversa Via Libeccio snc - zona industriale Cotone, Viareggio (LU) tel fax Copyright 2010 VOLA S.p.A. I contenuti del presente documento sono strettamente riservati 1

2 Indice 1 Introduzione Configurazione Utenze FTP Impostazione Client FTP Configurazione e Impiego Servizio Back Up Sito Gestione DNS Opzioni Base DNS Gestione DNS (Record A, AAAA, CNAME e TXT) Configurazione Database MySQL (Hosting Linux) Gestione e Coordinate MySQL Configurazione Database SQL Server (Hosting Windows) Gestione e Coordinate SQL Server Configurazione e Impiego Servizio Back Up Database Configurazione Operazioni Pianificate (Cron Jobs) Configurazione Servizio Statistiche Configurazione Base Account Configurazione Base Account Modifica quota di una casella Configurazione Client Configurazione Servizio Redirect Apprendice A: Preimpostazione dei Servizi in fase di Trasferimento

3 1 Introduzione Per poter accedere agli strumenti del pannello di amministrazione dei servizi Vola è necessario completare una procedura di trasferimento o registrazione domini con dei servizi associati e attendere l'arrivo della mail di conferma dell'attivazione del dominio. Tutti i servizi sono gestibili dal pannello di amministrazione, raggiungibile loggandosi in Area Clienti, quindi entrando in Gestione Domini e scegliendo "Gestisci" (l'icona con gli ingranaggi) accanto al dominio d'interesse. 3

4 Si ricorda che sono gestibili solo i servizi acquistati per un dato dominio e che per gestire più domini sarà necessario entrare e uscire per ognuno di questi dal pannello di amministrazione, tornando in Gestione Domini con l'apposito pulsante; i terzi livelli sono considerati indipendenti dai rispettivi secondi livelli. Eventuali servizi successivamente acquistati saranno fruibili solo poco dopo l'attestato pagamento e l'attivazione dei medesimi sulle nostre macchine, ma comunque sempre in tempi generalmente più brevi del primo set up di un dominio, essendo una procedura solo interna a Vola e senza quindi la necessità di attendere il responso di un'authority come invece accade per registrazioni ex novo o trasferimenti di domini. Un veloce aiuto riassuntivo è sempre presente in tutte le schede del pannello di amministrazione in cui figuri la "i" informativa. Si ricorda infine che possono essere necessari alcuni secondi perché modifiche quali l'inserimento o il cambiamento di username e password possano risultare attivi; ove i tempi dovessero essere maggiori per motivi tecnici, così come accade per servizi quali la gestione dei DNS, sarà indicato nella descrizione servizio. 4

5 2 Configurazione Utenze FTP Una volta che il dominio di interesse sarà stato attivato, per poter gestire lo spazio concesso sarà necessario prima di tutto creare un'utenza FTP. Si ricorda che Vola fornisce gratuitamente un'utenza con ogni piano di Hosting (Linux o Windows), mentre è possibile acquistare utenze aggiuntive anche in seguito. Una volta dentro il pannello di amministrazione, scegliere in alto il tab "Hosting"; successivamente basterà scegliere "Utenze FTP" dal menù a sinistra e quindi "Aggiungi Nuovo Utente FTP" per accedere alla schermata di creazione vera e propria in cui inserire gli username e password desiderati. Affinché l'utenza FTP sia operativa, assicurarsi che il checkbox "Attivo" resti flaggato; deflaggarlo solo qualora si volessero sospendere degli account specifici, mentre per la cancellazione possibile è necessario premere il pulsante corrispondente a destra dell'utenza interessata nell'elenco che si trova sotto il pulsante "Aggiungi Nuovo Utente FTP". 5

6 Gli utenti di Hosting Linux avranno inoltre a disposizione un tab denominato Opzioni in cui potranno impostare la Cartella Home del proprio spazio hosting. Gli utenti di Hosting Windows invece potranno impostare in un campo collocato sotto l'indicatore della robustezza password la Cartella Home; è necessario mettere almeno un backslash per mantenere la root di base (www.tuodominio.xx) come Cartella Home. La Cartella Home rappresenta il massimo livello gerarchico consentito nel path ad un determinato user: ad esempio, user1 con la cartella home settata a potrà gestire tutto il contenuto del sito; user2, con cartella home impostata su potrà ad esempio lavorare su tutte le cartelle gerarchicamente sotto il path impostato (come ad esempio e ma non potrà inserire, rimuovere o modificare file in path superiori come o 6

7 3 Impostazione Client FTP Per poter caricare e scaricare pagine html, immagini, script o altro dal proprio spazio web, inclusi i contenuti visibili ai naviganti sul sito è necessario impostare un client FTP. Tra i più comuni e affidabili Vola ricorda, a titolo puramente esemplificativo, CuteFTP, Filezilla o CyberDuck, oltre ai più comuni browser che possono sempre essere impiegati in tal senso. Quale che sia lo strumento che si decide di impiegare e la relativa interfaccia, sarà sempre chiesto di configurarlo con i seguenti dati: Host: Username: username dell'utenza FTP Password: password dell'utenza FTP Nella figura sottostante si mette un esempio di configurazione del client Filezilla per l'uso sul sito con username "userprova" e password "pwprova". Si ricorda che per essere visibile all'esterno, il contenuto del proprio sito deve essere collocato nella cartella web sotto Hosting Linux o wwwroot sotto Hosting Windows;, può inoltre essere necessario rimuovere le homepage di cortesia create automaticamente da Vola (tipicamente chiamate index.php sotto Hosting Linux e default.aspx sotto Hosting Windows). ATTENZIONE: sebbene alcuni file e cartelle di sistema siano non cancellabili, invitiamo a prestare particolare attenzione a non cancellare, nella cartella web (su Linux): link backup-db, link backup-web, cartella log e cartella stats; nella cartella wwwroot (su Windows) le cartelle aspnet_client e cig-bin; nella directory principale sconsigliamo la cancellazione di qualsiasi file. L'edit di altri file, come php.ini su piattaforma Linux, è consigliato solo ad utenza esperta o dietro precisa indicazione (come l'installazione di un CMS seguendo una nostra guida). 7

8 4 Configurazione e Impiego Servizio Back Up Sito Una volta cliccato entrati in "Gestione Domini", quindi sul tab "Hosting", il menù sinistra presenterà la voce "Servizi Web", per arrivare ai tab inerenti. Sul tab "Back Up Sito" tab è possibile impostare la password per accedervi. L'url di riferimento e il nome utente non sono modificabili. I back up sono presentati come file compressi e possono richiedere l'impiego di utility quali 7-zip per essere aperti. Sono presenti i back up del sito in archivi denominati per la data di creazione e su base settimanale, pertanto sarà possibile ripristinare i propri dati o salvare in copia personale i back up fino a come si presentavano 7 giorni prima del loro recupero. 8

9 5 Gestione DNS Vola offre a tutti i suoi clienti un tool base per i Record DNS; acquistando anche il servizio Gestione DNS si ha la possibilità di accedere a settaggi avanzati e di poter impostare alcuni tipi di record. In entrambe le situazioni, per potervi accedere è necessario entrare in "Gestione Domini", quindi cliccare sul tab "DNS" per poter accedere agli strumenti a disposizione. Si ricorda che la configurazione dei DNS per i propri domini è vivamente consigliata ad un'utenza esperta, dal momento che un errato settaggio dei record può rendere non funzionale il dominio anche per un considerevole intervallo di tempo. 5.1 Opzioni Base DNS Nella sua versione base, il tool per la gestione dei DNS permette di impostare un'altra zona DNS per il proprio dominio e/o di ripristinare i DNS che puntano ai nostri server. Con tale operazione sia il sito che le caselle mail ad esso collegate vengono effettivamente reindirizzati su altre macchine; qualora un cliente che avesse acquistato anche le nostre soluzioni hosting o le nostre caselle mail volesse fruirne, anche temporaneamente, non perderà rispettivamente quanto sul proprio spazio web o nelle proprie caselle. 9

10 5.2 Gestione DNS (Record A, AAAA, CNAME e TXT) Vola offre a tutti i suoi clienti un tool base per i Record DNS; acquistando anche il servizio Gestione DNS si ha la possibilità di accedere a settaggi avanzati e di poter impostare alcuni tipi di record. I record sono configurabili solo se la zona DNS punta a macchine Vola. Più nello specifico l'utente troverà i seguenti record sul proprio pannello di amministrazione: Record NS (predefiniti e non editabili): delega una zona DNS a usare i propri NS autoritativi. Record MX (predefiniti e non editabili, presenti solo se si è acquistata almeno una casella ): questi record indicano l'indirizzo IP verso cui sono indirizzati tutti i messaggi con dominio "tuodominio.xx". Record A (un predefinito per www, altri creabili e tutti editabili): permettono di impostare la corrispondenza tra un dato dominio e un indirizzo IP (in versione IPv4). Di default è fornito il dominio di terzo livello "www", ma un numero illimitato di utleriori record possono essere associati al dominio; lasciando vuoto il campo hostname, si andrà a specificare l'indirizzo IP verso cui viene risolto ogni tentativo di collegarsi a tuodominio.xx. Si noti che la quasi totalità dei browser attualmente diffusi cerca di default di raggiungere un dato dominio aggiungendo o eventualmente togliendo la componente "www" all'indirizzo ricercato, ma tecnicamente gli indirizzi "www.tuodominio.xx" e "tuodominio.xx" potrebbero puntare a due macchine diverse e quindi a spazi web completamente diversi. Record AAAA (creabili editabili): analoghi ai precedenti Record A, supportano le specifiche dello standard IPv6, attualmente non supportato dai server Vola. Record CNAME (creabili ed editabili): questo record specifica che il dominio a cui si riferisce (ottenuto digitando in hostname la parte che si vuole preceda "tuodominio.xx") è alias di un altro nome dominio. In questo modo è possibile utilizzare più servizi (come un FTP e un webserver, ciascuno su porta diversa) a partire da un singolo indirizzo IP. Ciascun servizio può avere il proprio record DNS (come "ftp.tuodominio.xx" e "www.tuodominio.xx"). Record TXT (creabili ed editabili): originariamente pensato per inserire testo leggibile da operatori umani di corredo agli altri record DNS, è stato progressivamente reimpiegato per fornire informazioni ad altre macchine, come specificato nella RFC 1464, quali il cosiddetto "Sender Policy Framework" (anche se l'uso dei record SPF è raccomandato per questa funzione), DomainKeys, DNS-SD e altri. 10

11 Tutti i record editabili (A, AAAA, CNAME e TXT) presentano inoltre il campo "TTL" (Time to Live) che indica quanto deve restare il record DNS nei server che lo immagazzinano prima di scadere ed essere richiesto nuovamente. Si sconsiglia di impostare tempi TTL troppo bassi o troppo lunghi. Il campo "Attivo" se deflaggato o riflaggato consente, rispettivamente, di disabilitare e/o ripristinare singoli record senza cancellarli. Una cancellazione definitiva dei record è possibile per tutti i record editabili, selezionando il pulsante per la cancellazione. La cancellazione sarà definitiva, ma potrebbe richiedere anche più di 24 ore prima di risultare efficacemente propagata in rete. 11

12 6 Configurazione Database MySQL (Hosting Linux) Una volta cliccato entrati in "Gestione Domini", quindi sul tab "Hosting", il menù sinistra presenterà la voce "Database", da cliccare per accedere alla configurazione del medesimo. Da "Aggiungi nuovo Database" tab è possibile impostare il nome del database, l'utente, la password per accedervi e il charset da impiegare (a scelta tra (DB-Default, Latin 1 e UTF 8). Notasi che parte del nome del database e dello user saranno preimpostati, quindi al momento di impostarne la connessione sarà necessario fornirli integralmente (sia la parte pre-esistente, sia quella creata dal pannello di amministrazione): nell'esempio sopra, rispettivamente, "c3" e "prova". 12

13 Una volta creato un database, inoltre, sarà possibile modificarne solo la password; i campi note e utente possono essere modificati solo cancellando il database cliccando sul pulsante di eliminazione che appare sotto il pulsante per aggiungere il database, quindi ricreandolo ex novo. Nella stessa posizione si trova pure un pulsante per loggarsi direttamente sull'utility phpmyadmin DB. Affinché il database FTP sia funzionale, assicurarsi che il checkbox "Attivo" resti flaggato; deflaggarlo solo qualora si volessero sospendere degli account specifici, mentre per la cancellazione possibile è necessario premere il pulsante corrispondente a destra dell'utenza interessata nell'elenco che si trova sotto il pulsante "Aggiungi Nuovo Utente FTP". 6.1 Gestione e Coordinate MySQL Per qualsiasi operazione di gestione del database che non si voglia gestire via phpmyadmin DB o che vada integrata nel codice, è possibile ottenere le coordinate necessarie direttamente da detto pannello, così come sono nell'ordine evidenziati Server, Nome, Utente e Password Database. 13

14 7 Configurazione Database SQL Server (Hosting Windows) Una volta cliccato entrati in "Gestione Domini", quindi sul tab "Hosting", il menù sinistra presenterà la voce "Database", da cliccare per accedere alla configurazione del medesimo. Da "Aggiungi nuovo Database" tab è possibile impostare il nome del database, l'utente e la password per accedervi. Notasi che parte del nome del database e dello user saranno preimpostati, quindi al momento di impostarne la connessione sarà necessario fornirli integralmente (sia la parte pre-esistente, sia quella creata dal pannello di amministrazione): nell'esempio sopra, rispettivamente, "c3" e "prova". Una volta creato un database, inoltre, sarà possibile modificarne solo la password; i campi note e utente possono essere modificati solo cancellando il database cliccando sul pulsante di eliminazione che appare sotto il pulsante per aggiungere il database, quindi ricreandolo ex novo. 14

15 Affinché il database FTP sia funzionale, assicurarsi che il checkbox "Attivo" resti flaggato; deflaggarlo solo qualora si volessero sospendere degli account specifici, mentre per la cancellazione è necessario premere il pulsante corrispondente a destra dell'utenza interessata nell'elenco che si trova sotto il pulsante "Aggiungi Nuovo Utente FTP". 7.1 Gestione e Coordinate SQL Server Per qualsiasi operazione di gestione del database, è possibile ottenere le coordinate necessarie direttamente da detto pannello, così come sono nell'ordine evidenziati Server, Nome, Utente e Password Database. 15

16 8 Configurazione e Impiego Servizio Back Up Database Una volta cliccato entrati in "Gestione Domini", quindi sul tab "Hosting", il menù sinistra presenterà la voce "Servizi Web", per arrivare ai tab inerenti. Sul tab "Back Up Database" tab è possibile impostare la password per accedervi. L'url di riferimento e il nome utente non sono modificabili. I back up sono presentati come file compressi e possono richiedere l'impiego di utility quali 7-zip per essere aperti. Sono presenti i back up del database in archivi denominati per la data di creazione e su base settimanale, pertanto sarà possibile ripristinare i propri dati o salvare in copia personale i back up fino a come si presentavano 7 giorni prima del loro recupero. 16

17 9 Configurazione Operazioni Pianificate (Cron Jobs) Cliccando sul tab "Hosting" e scegliendo la voce "operazioni pianificate", il pannello di amministrazione permette di impostare la gestione di script a tempo (anche noti in inglese come "cron jobs") sul dominio di riferimento. Dal menù a tendina "Ripetizione" è possibile scegliere ogni quanto tempo lo script precedentemente uploadato e presente nel campo "Comando da lanciare" dovrà attivarsi; il flag "attivo" consente una di disattivare e riattivare temporaneamente questa funzione senza cancellarla del tutto. Si ricorda che è possibile avere una sola operazione pianificata per dominio, anche se è naturalmente concesso di inserire più task all'interno dello script indicato; lo script non deve essere necessariamente caricato sul dominio stesso, ma può essere localizzato anche altrove. Un singolo script potrebbe quindi essere attivato e chiamato da innumerevoli siti per analoghe operazioni pianificate. Per cancellare uno script definitivamente, utilizzare l'apposita icona collocata di lato nella prima schermata. 17

18 18

19 10 Configurazione Servizio Statistiche Dal tab "Hosting" è possibile accedere alle statistiche sia cliccando "Servizi Web" e scegliere il primo sottotab "Statistiche". In alternativa è possibile raggiungere la stessa schermata cliccando direttamente su "Statistiche Web" sotto la voce di menù "Statistiche". Da qui sarà possibile configurarse user e password per accedere al servizio disponibile all'url indicato. Ogni cliente Vola ha inoltre la possibilità di conoscere alcuni dati d'accesso e statistiche di massima dei propri siti cliccando sulla voce "Traffico Web"; questo servizio non sostituisce le specificità e la completezza del Servizio Statistiche; eventuali scostamenti possono verificarsi per i diversi tempi di aggiornamento dei dati analizzati. 19

20 11 Configurazione Base Account A seguito dell'attivazione del dominio d'interesse, sarà possibile creare e configurare le caselle di posta elettronica eventualmente acquistate assieme. Si ricorda che è sempre possibile per i servizi , così come per altri servizi di hosting e messaggistica Vola, acquistare successivamente servizi e funzionalità aggiuntivi. Dal pannello di amministrazione, è possibile scegliere la voce "Preferenze Generali" sotto il tab " " per poter impostare criteri di default per tutte le caselle con la voce "Filtro Antispam" o disattivare o ripristinare (rispettivamente deflaggando o riflaggando la voce "Attivo") tutte le mail associate a quel dominio: a tal proposito si ricorda che i domini di terzo livello sono trattati come entità del tutto autonome rispetto ai secondi livelli a cui fanno riferimento, per cui, ad esempio, operazioni su mail.tuodominio.xx non avranno effetto su tuodominio.xx e viceversa Configurazione Base Account Una volta loggati dentro il pannello di amministrazione, scegliere in alto il tab " "; successivamente basterà premere il pulsante "Aggiungi Nuova Casella" per accedere alla schermata di creazione. Il campo "Nome Utente" è il nome che comparirà nell'invio da quell'indirizzo (ad esempio "dottor Mario Rossi" o "Reparto Contabilità"), che può sempre essere impostato diversamente, anche da client di posta; il campo "Indirizzo" è il nome della casella e quindi l'indirizzo a cui sarà inviata, che quindi risulterà raggiungibile inviando messaggi a come indicato a fianco. Il campo "Password" è obbligatorio e deve contenere almeno un carattere; password più complesse (senza ripetere caratteri o impiegandone sia numerici che alfabetici) daranno punteggi di robustezza migliori, come indicato nella barra sottostante che, si ricorda, è meramente indicativa e non ha alcun carattere di obbligatorietà o di garanzia specifica. Settare la dimensione della mail ed eventualmente l'opzione IMAP, l'opzione per l'invio con SMTP Autenticato e il Filtro Antispam, a seconda dei servizi acquistati in precedenza. 20

21 Il campo "Disabilita" consente di disattivare temporaneamente una casella, senza cancellare i settaggi o i messaggi conservati sulla stessa. Il sottotab "Autorisponditore" consente di impostare un messaggio che sarà inviato automaticamente in risposta a chiunque invierà messaggi all'account in oggetto per il periodo previsto; è possibile disabilitarlo temporaneamente deflaggando il campo "Attivo" che al momento del salvataggio delle impostazione desiderate deve essere flaggato per rendere operativa questa funzionalità. 21

22 Si ricorda che il campo testo può contenere al suo interno codice html e che per consentire il salvataggio vanno impostate correttamente sia la data di inizio che la data di fine e quest'ultima deve essere successiva alla prima. Le caselle fornite da Vola non hanno ulteriore scadenza se non quella dei domini e dei servizi connessi e possono restare attive anche se non vi viene fatto accesso per qualsiasi periodo, a patto che lo spazio a loro disposizione non sia esaurito, nel qual caso lo comunicheranno al mittente dei messaggi.le impostazioni per il filtro consentono di settare criteri manuali per la gestione di non desiderate o particolari. Accedendo alla creazione di un filtro personalizzato, sarà possibile inserire: Nome: inteso come nome stesso del filtro o criterio creato o editato; Messaggio: un doppio menù a tendina consente di specificare prima se filtrare il soggetto ("Soggetto"), il mittente ("Da") o i destinatari ("A") del messaggio; a questo punto si potrà decidere se la selezione dovrà essere fatta in qualsiasi posizione ("Contiene"), con una stringa esatta ("È"), inizia o finisce con la stringa da inserirsi all'interno del terzo campo (esempi potrebbero essere o "paolo" per mittenti o destinatari, oppure "promozione" e "regalo" per il soggetto); Azione: a scelta tra spostare il messaggio nella cartella desiderata o cancellarlo; Attivo: questa flag permette di disattivare e riattivare alla bisogna dei filtri, senza il bisogno di dover cancellare e/o riscrivere le proprie impostazioni. 22

23 L'ultimo sottotab, "Regole Personalizzate", consente agli utenti più esperti di programmare direttamente i filtri con la sintassi del linguaggio SIEVE. Un modo più agevole e personale per impostare queste regole è usare l'interfaccia di squirrel mail raggiungibile loggandosi premendo il pulsante "Webmail" sull'homepage di Vola, quindi loggandosi con la propria mail e la relativa password. Per l'utenza che volesse approfondire la propria conoscenza della sintassi e delle potenzialità di Sieve, consigliamo come riferimento il sito sieve.info (in inglese). 23

24 Modifica quota di una casella Per modificare la quota di una casella è indispensabile aver acquistato più Account POP3 da diversi tagli; per esempio 500MB e 1GB, anche con acquisti successivi. Questa funzionalità è utile quando, avendo acquistato in precedenza un Account POP3 di un certo taglio, in seguito si ha necessità di ampliare la capienza di quella casella. Di seguito sarà illustrato il procedimento per eseguire correttamente la modifica della quota Una volta loggati dentro il pannello di amministrazione, scegliere in alto il tab " "; successivamente basterà cliccare sulla "Casella" che si vuole modificare. 24

25 Da qui sarà possibile modificare la Quota associata alla casella ; selezionando dal menu a tendina il taglio desiderato. Quando si seleziona un taglio appare, di fianco, una scritta che informa sul numero di ancora disponibili per quel taglio ed eventualmente le opzioni imap associate. Le modifiche possono essere fatte in qualsiasi momento, e si può passare da una quota più bassa a una più alta (Upgrade), e viceversa (Downgrade) Configurazione Client Vola rende sempre accessibili via Webmail, facilmente raggiungibile cliccando l'ultimo pulsante sull'header del nostro sito, le mail create sulle proprie macchine. Chi volesse impostare comunque un client di posta esterno quale per esempio Outlook o Thunderbird può farlo impostando i seguenti parametri: Ricezione con POP3 Host: pop3.volahosting.it User: indirizzo Password: password della casella Ricezione con IMAP Host: imap.volahosting.it User: indirizzo Password: password della casella Per quanto riguarda l impostazione del server di posta in uscita (SMTP), di norma è possibile impostare i parametri del server SMTP fornito dal proprio provider di connettività internet (Telecom Italia, Fastweb, Infostrada, ecc.), cioè con il fornitore con il quale si ha il contratto per la connessione ad internet (è necessario contattare direttamente il proprio provider di connettività internet per ottenere tali parametri). Se invece di vuole utilizzare il server SMTP fornito da Vola è necessario acquistare il servizio di SMTP autenticato ed impostare quindi i seguenti parametri sul client di posta elettronica. 25

26 Invio con SMTP autenticato Host: smtp.volahosting.it User: indirizzo Password: password della casella Porta: 25. Si ricorda che l'opzione IMAP e l'invio tramite SMTP autenticato devono essere prima acquistate e poi impostate dal Pannello di Amministrazione per poter essere fruibili su ciascuna specifica casella Configurazione White/Blacklist Il pannello di amministrazione di Vola offre a chi abbia acquistato l'opzione Antivirus e Antispam la possibilità di impostare in autonomia degli elenchi di mittenti le cui mail siano da accettare (Whitelist) o da cancellare (Blacklist) in base ai punteggi forniti dai criteri impostati. Selezionando il tab " " e successivamente le voci Whitelist o Blacklist sarà possibile andare a impostare uno o più criteri di filtro per le caselle del dominio interessato, premendo il pulsante "Aggiungi Record White/Blacklist". Esempi di sintassi per i filtri includono: (indirizzo completo) friend (tutta la parte prima del (solo il dominio inclusa 26

27 12 Configurazione Servizio Redirect Una volta dentro il pannello di amministrazione, scegliere in alto il tab "Hosting"; successivamente basterà cliccare sul nome del proprio dominio per accedere al pannello di configurazione del redirect. Scegliendo una delle 3 opzioni a disposizione e impostando l'url verso cui reindirizzare chi voglia aprire il proprio dominio; le 3 opzioni sono: redirect con url masking: questa forma di redirect permette di visualizzare il contenuto del sito verso cui è impostato il redirect in un frame, ma lasciando sempre sulla barra del browser il dominio interessato; redirect 302 (temporaneo): questo redirect reindirizza chiunque visiti il dominio in oggetto verso un altro sito con un messaggio di reindirizzamento temporaneo, che quindi non viene immagazzinato nella cache del browser; redirect 301 (permanente): come il redirect 302 questo servizio segnala ai browser che il redirect è duraturo, pertanto l'informazione viene immagazzinata in cache e non viene controllata finché il contenuto della cache non scade. Ciascun metodo risponde ad esigenze diverse; più in particolare ricordiamo che se il redirect deve essere solo temporaneo o comunque cambiare spesso destinazione, un redirect 302 è allora più indicato, dal momento che i dati in cache su di un browser possono restarvi anche per settimane, conseguentemente perdendo o reindirizzando dove non desiderato le visite ripetute dalle stesse macchine in quel periodo. Si ricorda che scelto un metodo di reindirizzamento, questo funziona allo stesso modo sia verso utenti umani che verso bot come i crawler motori di ricerca. 27

28 Apprendice A: Preimpostazione dei Servizi in fase di Trasferimento Conscia dei disagi che un trasferimento può comportare per alcune tipologie di clienti che non vorrebbero restare con alcuni servizi quali il sito web o le mail aziendali inattive nemmeno per un istante, Vola ha reso possibile l'implementazione di una procedura di preimpostazione dei servizi in modo da rendere ogni procedura di trasferimento il più possibile indolore e con downtime dei servizi possibilmente nullo. Prima di procedere, si consiglia comunque questa procedura solo all'utenza più esperta; si consiglia inoltre di settare il parametro TTL (Time to Live) dei propri record DNS a valori molto bassi (anche di pochi secondi) per almeno 24H prima di operare i successivi cambiamenti ai record. Per poter procedere è inoltre necessario che si sia effettuato il pagamento e che, se previsto, sia stato inserito l'auth Code (chiamato anche Auth Info per alcuni domini di primo livello) nell'apposito form dentro Gestione Domini in Area Clienti. Pochi minuti dopo, una volta che il dominio sarà entrato nello stato In Attivazione, comparirà l'icona Gestisci e sarà possibile preimpostare alcuni servizi. In particolare sarà possibile creare un'utenza FTP così accessibile tramite il proprio client: Host: ftp.volahosting.it (per Hosting Linux) o ftpwin.volahosting.it (per Hosting Windows) Username: username dell'utenza FTP Password: password dell'utenza FTP Qualora già si volesse impiegare questo spazio, se il precedente gestore lo consente, sarà necessario entrare sul Pannello di Amministrazione del precedente gestore e far puntare i Record A sull'ip (per Hosting Linux) o (per Hosting Windows). A trasferimento avvenuto, quindi, in maniera del tutto trasparente per l'utente finale, il sito continuerà a puntare al medesimo spazio FTP. In maniera analoga è possibile preconfigurarsi gli account e quindi entrare sul Pannello di Amministrazione del precedente gestore e far puntare i Record MX al nostro mail server: mx.volahosting.it Una volta propagati i record, le caselle saranno immediatamente accessibili sia via webmail che via client esterni, così come descritto nella sezione 11. Anche in questo caso, dunque, a trasferimento avvenuto, le mail continueranno a funzionare, in maniera del tutto trasparente per l'utente finale, sempre sui mail server Vola. 28

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S.

Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. Guida alla configurazione dell'e-mail di altri provider sul cellulare Galaxy S. All accensione del Tab e dopo l eventuale inserimento del codice PIN sarà visibile la schermata iniziale. Per configurare

Dettagli

Gestione Nuova Casella email

Gestione Nuova Casella email Gestione Nuova Casella email Per accedere alla vecchia casella questo l indirizzo web: http://62.149.157.9/ Potrà essere utile accedere alla vecchia gestione per esportare la rubrica e reimportala come

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11

Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo&Web CMS Tutorial: installazione di Museo&Web CMS Versione 0.2 del 16/05/11 Museo & Web CMS v1.5.0 beta (build 260) Sommario Museo&Web CMS... 1 SOMMARIO... 2 PREMESSE... 3 I PASSI PER INSTALLARE MUSEO&WEB

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa

Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa Seconda Università degli studi di Napoli Servizi agli studenti Servizio di Posta Elettronica Guida estesa A cura del Centro Elaborazione Dati Amministrativi 1 INDICE 1. Accesso ed utilizzo della Webmail

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC

Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Procedura accesso e gestione Posta Certificata OlimonTel PEC Informazioni sul documento Revisioni 06/06/2011 Andrea De Bruno V 1.0 1 Scopo del documento Scopo del presente documento è quello di illustrare

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

Web Hosting. Introduzione

Web Hosting. Introduzione Introduzione Perchè accontentarsi di un web hosting qualsiasi? Tra i fattori principali da prendere in considerazione quando si acquista spazio web ci sono la velocità di accesso al sito, la affidabilità

Dettagli

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT

Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Come configurare un programma di posta con l account PEC di GLOBALCERT.IT Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

Invio di SMS con FOCUS 10

Invio di SMS con FOCUS 10 Sommario I Sommario 1 1 2 Attivazione del servizio 1 3 Server e-service 3 4 Scheda anagrafica 4 4.1 Occhiale... pronto 7 4.2 Fornitura... LAC pronta 9 4.3 Invio SMS... da Carico diretto 10 5 Videoscrittura

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0

Leg@lCom EasyM@IL. Manuale Utente. 1 Leg@lcom 2.0.0 Leg@lCom EasyM@IL Manuale Utente 1 Sommario Login... 5 Schermata Principale... 6 Posta Elettronica... 8 Componi... 8 Rispondi, Rispondi tutti, Inoltra, Cancella, Stampa... 15 Cerca... 15 Filtri... 18 Cartelle...

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT :

Outlook Express. Dalla barra del menu in alto, selezionare STRUMENTI e successivamente ACCOUNT : OutlookExpress Dallabarradelmenuinalto,selezionare STRUMENTI esuccessivamente ACCOUNT : Siapriràfinestra ACCOUNTINTERNET. Sceglierelascheda POSTAELETTRONICA. Cliccaresulpulsante AGGIUNGI quindilavoce POSTAELETTRONICA

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone

MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone MANUALE PER LA CONFIGURAZIONE DI MAIL SU ipad E SU iphone PRIMI PASSI Se è la prima volta che aprite l'applicazione MAIL vi verrà chiesto di impostare o creare il vostro account di posta e le gli step

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Indice. Documentazione ISPConfig

Indice. Documentazione ISPConfig Documentazione ISPConfig I Indice Generale 1 1 Cos'è ISPConfig? 1 2 Termini e struttura del manuale 1 3 Installazione/Aggiornamento/Disinstallazione 1 3.1 Installazione 1 3.2 Aggiornamento 1 3.3 Disinstallazione

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8

GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 GUIDA ALL UTILIZZO DELL ECM 8 1) Introduzione Pg 3 2) L area amministratore Pg 3 2.1) ECM Pg 4 2.1.1) Sezione Struttura Pg 5 2.1.2) Sezione Documento Pg 7 2.1.3) Sezione Pubblicazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Selezionare Account di posta e cliccare su avanti

Selezionare Account di posta e cliccare su avanti Per configurare una casella di posta elettronica certificata su Mozilla Thunderbird e' necessario aprire il programma di posta cliccare su >STRUMENTI >IMPOSTAZIONI ACCOUNT >AGGIUNGI ACCOUNT Selezionare

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente

Guida ai Servizi Voce per il Referente. Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente Guida ai Servizi Voce per il Referente 1 Sommario 1 Introduzione... 3 1.1 Accesso al Self Care Web di Rete Unica... 4 2 Servizi Aziendali... 6 2.1 Centralino - Numero

Dettagli

G e s t i o n e U t e n z e C N R

G e s t i o n e U t e n z e C N R u t e n t i. c n r. i t G e s t i o n e U t e n z e C N R G U I D A U T E N T E Versione 1.1 Aurelio D Amico (Marzo 2013) Consiglio Nazionale delle Ricerche - Sistemi informativi - Roma utenti.cnr.it -

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele6ronica Cer=ficata del gestore Register.it

Manuale di configurazione della Posta Ele6ronica Cer=ficata del gestore Register.it Manuale di configurazione della Posta Ele6ronica Cer=ficata del gestore Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC sulla la nuova pia6aforma v. 1.3 Manuale di configurazione dei seguen= client

Dettagli

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE

CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE CREAZIONE E INVIO OFFERTA DI APPALTO DA FORNITORE 1 SOMMARIO 1 OBIETTIVI DEL DOCUMENTO...3 2 OFFERTA DEL FORNITORE...4 2.1 LOG ON...4 2.2 PAGINA INIZIALE...4 2.3 CREAZIONE OFFERTA...6 2.4 ACCESSO AL DOCUMENTALE...8

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC

Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it. Configurazione dei Client delle caselle PEC Manuale di configurazione della Posta Ele9ronica Cer:ficata di Register.it Configurazione dei Client delle caselle PEC v. 1.6 Manuale di configurazione della casella PEC sui seguen: Client di Posta Ele9ronica

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

GESTIONE DELLA PROCEDURA

GESTIONE DELLA PROCEDURA Manuale di supporto all utilizzo di Sintel per Stazione Appaltante GESTIONE DELLA PROCEDURA Data pubblicazione: 17/06/2015 Pagina 1 di 41 INDICE 1. Introduzione... 3 1.1 Obiettivo e campo di applicazione...

Dettagli

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL.

Codici sorgenti di esempio per l'invio di email da pagine WEB per gli spazi hosting ospitati presso ITESYS SRL. Data: 8 Ottobre 2013 Release: 1.0-15 Feb 2013 - Release: 2.0 - Aggiunta procedura per inviare email da Windows con php Release: 2.1-20 Mar 2013 Release: 2.2-8 Ottobre 2013 - Aggiunta procedura per inviare

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali

TeamPortal. Servizi integrati con ambienti Gestionali TeamPortal Servizi integrati con ambienti Gestionali 12/2013 Modulo di Amministrazione Il modulo include tutte le principali funzioni di amministrazione e consente di gestire aspetti di configurazione

Dettagli

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura Utilizzo del server SMTP in modalità sicura In questa guida forniremo alcune indicazioni sull'ottimizzazione del server SMTP di IceWarp e sul suo impiego in modalità sicura, in modo da ridurre al minimo

Dettagli

Parallels Plesk Panel

Parallels Plesk Panel Parallels Plesk Panel Notifica sul Copyright Parallels Holdings, Ltd. c/o Parallels International GMbH Vordergasse 59 CH-Schaffhausen Svizzera Telefono: +41-526320-411 Fax+41-52672-2010 Copyright 1999-2011

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Guida alla compilazione

Guida alla compilazione Guida alla compilazione 1 Guida alla compilazione... 1 PARTE I REGISTRAZIONE ORGANIZZAZIONE... 5 LA PRIMA REGISTRAZIONE... 5 ACCESSO AREA RISERVATA (LOGIN)...11 ANAGRAFICA ORGANIZZAZIONE...12 ANAGRAFICA

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007

OCS in un ora. Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0. OCS in un ora. Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 Introduzione a Open Conference Systems Versione 2.0 Ultimo aggiornamento: dicembre 2007 1 Open Conference Systems è un iniziativa di ricerca sviluppata dal Public Knowledge Project dell Università della

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL

8. L'USO DEL PROGRAMMA DI POSTA ELETTRONICA INSIEME ALLA GESTIONE PROFESSIONALE DI DOCUMENTI IN FORMATO E-MAIL This project funded by Leonardo da Vinci has been carried out with the support of the European Community. The content of this project does not necessarily reflect the position of the European Community

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli