Scheduler. Manuale di riferimento. Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) SC

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scheduler. Manuale di riferimento. Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) SC32-1274-02"

Transcript

1 Tivoli IBM Tivoli Workload Scheduler Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) Manuale di riferimento SC

2

3 Tivoli IBM Tivoli Workload Scheduler Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) Manuale di riferimento SC

4 Nota Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto ad esse relativo, leggere le informazioni riportate in Informazioni particolari a pagina 343. Terza edizione (dicembre 2004) Questa edizione si applica alla versione 8, rilascio 2, livello di modifica 0 di IBM Tivoli Workload Scheduler (numero programma 5698-WSH) e a tutti i successivi rilasci e modificazioni, se non diversamente indicato nelle nuove edizioni. Questa edizione sostituisce la versione SC Copyright International Business Machines Corporation 1999, Tutti i diritti riservati.

5 Indice Figure vii Tabelle ix Informazioni sul manuale xi Novità xi A chi è rivolto questo manuale xi Contenuto del manuale xi Pubblicazioni xii Libreria IBM Tivoli Workload Scheduler.... xii Pubblicazioni correlate xv Accesso alle pubblicazioni in linea..... xvi Richiesta pubblicazioni xvi Feedback sulle pubblicazioni xvii Accesso facilitato xvii Preparazione tecnica Tivoli xvii Informazioni di supporto xvii Convenzioni utilizzate in questo manuale.... xvii Convenzioni tipografiche xvii Variabili e percorsi specifici del sistema operativo xviii Sintassi dei comandi xviii Capitolo 1. Inizio rapido Creazione di un piano Gestione dei lavori e dei flussi di lavoro Capitolo 2. Ciclo di produzione Processi e interfacce principali del prodotto....9 Interfacce utente Comandi di preproduzione e postproduzione..10 Comandi di sicurezza Processi di produzione Struttura ad albero dei processi sulle piattaforme UNIX Struttura ad albero dei processi sulle piattaforme Windows Automazione del ciclo di produzione Personalizzazione del flusso di lavoro finale..15 Aggiunta del flusso di lavoro finale Avvio di un ciclo di produzione Gestione dell ambiente di produzione Selezione dell Avvio del giorno di IBM Tivoli Workload Scheduler Modifica dell avvio del giorno Creazione di un piano per date passate e future 17 Utilizzo dei report Avvio dei lavori Variabili di ambiente del lavoro Script di configurazione standard - jobmanrc..19 Script di configurazione locale - $HOME/.jobmanrc Comandi di elaborazione della produzione Comando schedulr Comando compiler Comando stageman Comando logman Comando wmaeutil Capitolo 3. Riferimento al Composer 35 Gestione degli oggetti di pianificazione Definizioni delle workstation Definizioni delle classi workstation Definizioni dominio Definizioni lavoro Definizioni utente Definizioni calendario Definizioni parametro Definizioni prompt Definizioni risorsa Programma Composer Esecuzione del composer Sintassi dei comandi Descrizioni comandi add build continue create delete display, list, print edit exit modify new redo replace system, comando validate version Capitolo 4. Linguaggio di pianificazione 87 Sintassi per i flussi di lavoro Parole chiave Dipendenze Sensibilità al maiuscolo/minuscolo Descrizioni parola chiave at carryforward comments confirmed tempo limite end every except follows freedays job statement keyjob keysched Copyright IBM Corp. 1999, 2004 iii

6 limit needs il opens priority prompt schedule until Capitolo 5. Riferimento a Conman Esecuzione di conman Esempi Caratteri di controllo Esecuzione dei comandi di sistema Prompt dell utente Output terminale Output non in linea Selezione del prompt del comando conman Sintassi dei comandi Caratteri jolly Delimitatori e caratteri speciali Elenco di comandi Selezione dei lavori nei comandi Sintesi Argomenti Selezione dei flussi di lavoro nei comandi Sintesi Argomenti Descrizioni comandi Elaborazione del comando Conman adddep job adddep sched altpass altpri cancel job cancel sched confirm console continue lavoro deldep deldep sched display exit fence help kill limit cpu limit sched link listsym recall redo release job release sched reply rerun resource setsym showcpus showdomain showfiles showjobs showprompts showresources showschedules shutdown avvio status stop stop ;progressive submit docommand submit file submit job submit sched switchmgr system tellop unlink version Capitolo 6. Comandi di utilità Descrizioni comandi Comandi at e batch caxtract cpuinfo datecalc dbexpand delete evtsize jbxtract jobinfo jobstdl maestro makecal metronome.pl morestdl parms paxtract prxtract r11xtr rilascia rextract rmstdlist showexec StartUp version wmaeutil xrxtrct Comandi non supportati Capitolo 7. Comandi report Comandi report Output del comando Comandi rep1 - rep4b Comando rep Comando rep Comando rep Comando reptr Comando xref Report di esempio iv IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

7 Capitolo 8. Riferimento Agent esteso 289 Cosa sono gli Agent estesi? Definizione della workstation Interfaccia del metodo di accesso Sintassi della riga comandi del metodo Messaggi di risposta del metodo File di opzioni del metodo Esecuzione del metodo Attività LJ (Launch job) Attività MJ (Manage job) Attività CF (Check file) Attività GS (Get status) Comando cpuinfo Risoluzione dei problemi Messaggi di errore dell elenco standard del lavoro Metodo non eseguibile Messaggi Gestore console Messaggi del composer e del compiler Messaggi Jobman Capitolo 9. Riferimento Agent di rete 299 Panoramica Configurazione della workstation dell agent di rete 299 Esempio della riga comandi dell agent di rete 301 File delle opzioni Dipendenze Internetwork Creazione di una dipendenza internetwork in un flusso di lavoro Dipendenze Internetwork e Conman Capitolo 10. Impostazione delle definizioni di sicurezza utente Centralizzazione della sicurezza Gestione dei file Security Creazione del file Security Modifica del file Security Sintassi del file Security Definizioni utente File Security di esempio dumpsec makesec Appendice A. Informazioni di supporto Ricerca basi della conoscenza Ricerca nel centro informazioni sulla rete o sul sistema locale Ricerca nel centro informazioni sul sito Web di supporto IBM Ricerca in Internet Come ottenere le correzioni Come contattare l assistenza software IBM Determinazione dell impatto aziendale del problema Descrizione del problema e raccolta delle informazioni di background Notifica del problema all assistenza IBM Appendice B. Gestione dei fusi orari 331 Attivazione della funzione fuso orario Esecuzione di un flusso di lavoro senza l abilitazione del fuso orario quando il gestore dominio master è in anticipo su FTA Esecuzione di un flusso di lavoro con l abilitazione del fuso orario quando il master è in anticipo su FTA Esecuzione di un flusso di lavoro senza l abilitazione del fuso orario quando il gestore dominio master è in ritardo su FTA Esecuzione di un flusso di lavoro con l abilitazione del fuso orario quando il gestore dominio master è in ritardo su FTA Inoltro ad hoc di un flusso di lavoro specificando una dipendenza at Inoltro di un flusso di lavoro specificando una dipendenza at con l ora legale Elenco dei fusi orari Appendice C. Funzione di controllo 337 Abilitazione della funzione di controllo Formato del file di log di controllo Intestazione del file di log di controllo Voci log di controllo di esempio Informazioni particolari Marchi Glossario Indice analitico Indice v

8 vi IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

9 Figure 1. Struttura ad albero dei processi su UNIX Struttura ad albero dei processi su Windows Collegamenti di rete Workstation avviate in rete Workstation arrestate in rete Workstation di rete non collegate Reti locali e remote Zone morte Copyright IBM Corp. 1999, 2004 vii

10 viii IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

11 Tabelle 1. Sintassi comando xviii 2. Variabili di ambiente del lavoro Variabili di jobmanrc Elenco di parole chiave riservate Valori per i sistemi operativi supportati Topo di comunicazione a seconda del valore di securitylevel Operatore di comparazione Operatori logici Operatore di comparazione Operatori logici Attributi dell oggetto Azioni Azioni (continuo) Copyright IBM Corp. 1999, 2004 ix

12 x IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

13 Informazioni sul manuale Novità IBM Tivoli Workload Scheduler semplifica la gestione dei sistemi su ambienti distribuiti integrando le funzioni di gestione dei sistemi. IBM Tivoli Workload Scheduler pianifica, controlla e automatizza l elaborazione dell intero carico di produzione di un azienda. Il Manuale di riferimento IBM Tivoli Workload Scheduler fornisce informazioni dettagliate sulla CLI (command line interface), sul linguaggio di pianificazione e sui comandi di utilità per IBM Tivoli Workload Scheduler. Questa edizione è un aggiornamento della Guida di riferimento di IBM Tivoli Workload Scheduler, versione 8.2, precedentemente modificata nell aprile Di seguito sono riportate le principali modifiche apportate alla guida: v Una nuova sezione Vedere anche con la descrizione di diversi comandi. v Più esempi per i comandi. v Una nuova sezione che descrive le interfacce e i processi inclusi nel Capitolo 2, consultare Processi e interfacce principali del prodotto a pagina 9. v Un nuovo capitolo denominato Inizio rapido, aggiunto per i nuovi utenti. v Più informazioni sul file Security, fare riferimento al Capitolo 10, Impostazione delle definizioni di sicurezza utente, a pagina 307. v Una nuova appendice che fornisce i dettagli su come contattare l assistenza IBM, consultare l Appendice A, Informazioni di supporto, a pagina 327. v Una nuova appendice che descrive la funzione Fuso orario, consultare l Appendice B, Gestione dei fusi orari, a pagina 331. v Le informazioni contenute in questa guida sono state aggiornate in base ai due APAR IY58702 e IY A chi è rivolto questo manuale Contenuto del manuale Questo manuale è rivolto agli amministratori e agli utenti avanzati di IBM Tivoli Workload Scheduler. La Parte I contiene i capitoli seguenti: v Capitolo 1, Inizio rapido, a pagina 1 Descrive la procedura di base che un nuovo utente deve seguire per utilizzare IBM Tivoli Workload Scheduler per la prima volta. v Capitolo 2, Ciclo di produzione, a pagina 9 Descrive il modo in cui IBM Tivoli Workload Scheduler determina, al termine di ogni giorno, le pianificazioni da eseguire il giorno successivo in base alle informazioni memorizzate nel database e ai risultati dell elaborazione del giorno di produzione corrente. v Capitolo 3, Riferimento al Composer, a pagina 35 Copyright IBM Corp. 1999, 2004 xi

14 Descrive gli oggetti di pianificazione che possono essere definiti nel database IBM Tivoli Workload Scheduler e fornisce informazioni sull utilizzo e sulla sintassi dei comandi del programma composer impiegati per gestire questi oggetti nel database. v Capitolo 4, Linguaggio di pianificazione, a pagina 87 Descrive il modo in cui creare un flusso di lavoro, in base agli oggetti di pianificazione definiti nel database IBM Tivoli Workload Scheduler, utilizzando il comando composer. v Capitolo 5, Riferimento a Conman, a pagina 123 Descrive la CLI (command line interface) conman. Questa interfaccia viene utilizzata per monitorare e gestire i lavori e i flussi di lavoro durante un giorno di produzione. v Capitolo 6, Comandi di utilità, a pagina 227 Descrive i comandi di utilità IBM Tivoli Workload Scheduler per la gestione dell ambiente. v Capitolo 7, Comandi report, a pagina 277 Descrive come stampare diversi tipi di report. v Capitolo 8, Riferimento Agent esteso, a pagina 289 Descrive il modo in cui creare e utilizzare gli agent estesi per estendere le funzioni di pianificazione dei lavori di IBM Tivoli Workload Scheduler ad altri sistemi e applicazioni, quali i sistemi UNIX locali o remoti, Peoplesoft, SAP R/3, z/os, OPC, Oracle CCM e VMS. v Capitolo 9, Riferimento Agent di rete, a pagina 299 Descrive come creare e utilizzare una workstation dell agent di rete per gestire le dipendenze internetwork. v Capitolo 10, Impostazione delle definizioni di sicurezza utente, a pagina 307 Descrive come gestire il file Security. v Appendice A, Informazioni di supporto, a pagina 327 Descrive le diverse opzioni per ottenere il supporto sui prodotti IBM. v Appendice B, Gestione dei fusi orari, a pagina 331 Elenca i fusi orari supportati da IBM Tivoli Workload Scheduler. v Appendice C, Funzione di controllo, a pagina 337 Descrive il modo in cui abilitare e utilizzare l opzione di controllo per tracciare le modifiche apportate al database e al piano. Pubblicazioni Questa sezione elenca le pubblicazioni nella libreria Tivoli Workload Scheduler e tutti i documenti correlati. Inoltre, descrive il modo in cui accedere online alle pubblicazioni Tivoli e come ordinare le pubblicazioni Tivoli. Libreria IBM Tivoli Workload Scheduler IBM Tivoli Workload Scheduler comprende diversi singoli prodotti, disponibili su una varietà di piattaforme, e una libreria così suddivisa: Libreria di IBM Tivoli Workload Scheduling Questa libreria contiene tutte le pubblicazioni delle piattaforme e dei prodotti incrociati per IBM Tivoli Workload Scheduler. xii IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

15 Libreria distribuita di IBM Tivoli Workload Scheduler Questa libreria contiene tutte le pubblicazioni che fanno riferimento all utilizzo di IBM Tivoli Workload Scheduler sulle piattaforme diverse da z/os. Libreria di IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os Questa libreria contiene tutte le pubblicazioni che si applicano solo a IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os. Libreria di IBM Tivoli Workload Scheduler per le applicazioni Questa libreria contiene tutte le pubblicazioni che si applicano a IBM Tivoli Workload Scheduler per le applicazioni. Libreria di IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers Questa libreria contiene tutte le pubblicazioni che si applicano solo a IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers. Libreria di IBM Tivoli Workload Scheduling Le seguenti pubblicazioni sono disponibili nella libreria di IBM Tivoli Workload Scheduling. Comprende molte pubblicazioni comuni a tutti i prodotti, piattaforme e componenti. v IBM Tivoli Workload Scheduler: General Information, SC Fornisce informazioni generiche su tutti i prodotti IBM Tivoli Workload Scheduler. Indica, inoltre, come utilizzare questi prodotti insieme per fornire soluzioni aziendali relative alla gestione del carico di lavoro. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Job Scheduling Console - Guida per l utente, SC Descrive il modo in cui gestire IBM Tivoli Workload Scheduler, a prescindere dalla piattaforma, utilizzando una GUI comune denominata Job Scheduling Console. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Job Scheduling Console Release Notes, SC Fornisce le ultime informazioni su Job Scheduling Console. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Warehouse Enablement Pack versione Implementation Guide for Tivoli Enterprise Data Warehouse, versione 1.1, Fornisce informazioni sull abilitazione di IBM Tivoli Workload Scheduler per Tivoli Data Warehouse. Nota: Questa guida è disponibile solo sul CD del prodotto. Non è possibile consultare questa guida in linea come per gli altri manuali (consultare Accesso alle pubblicazioni in linea a pagina xvi). Libreria distribuita di IBM IBM Tivoli Workload Scheduler Le seguenti pubblicazioni sono disponibili nella libreria distribuita IBM IBM Tivoli Workload Scheduler. Sono incluse le pubblicazioni che fanno riferimento all utilizzo del prodotto su tutte le piattaforme ad eccezione di z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Release Notes, SC Fornisce le ultime informazioni per IBM Tivoli Workload Scheduler sulle piattaforme diverse da z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Guida alla pianificazione e all installazione, SC Descrive come pianificare e installare IBM IBM Tivoli Workload Scheduler sulle piattaforme diverse da z/os e come integrare IBM Tivoli Workload Scheduler con NetView, Tivoli Data Warehouse e IBM IBM Tivoli Business Systems Manager. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Manuale di riferimento, SC Informazioni sul manuale xiii

16 Descrive la riga comandi IBM Tivoli Workload Scheduler utilizzata sulle piattaforme diverse da z/os e il funzionamento degli agent estesi e di rete. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Administration and Troubleshooting, SC Fornisce informazioni sulla gestione di IBM Tivoli Workload Scheduler sulle piattaforme diverse da z/os e sulla risoluzione dei problemi. Include una guida per i messaggi generati dai componenti principali di IBM Tivoli Workload Scheduler. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Limited Fault-tolerant Agent for OS/400, SC Descrive come installare, configurare e utilizzare gli FTA limitati IBM Tivoli Workload Scheduler sui sistemi AS/400. v IBM Tivoli Workload Scheduler: Plus Module User s Guide, SC Descrive come impostare e utilizzare il modulo IBM Tivoli Workload Scheduler Plus. Visitare il sito per un introduzione al prodotto. Libreria di IBM IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os I seguenti documenti sono disponibili nella libreria Tivoli Workload Scheduler per z/os: v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Getting Started, SC Descrive come definire i dati sull installazione di IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os e come creare e modificare i piani. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Installation Guide Descrive come installare Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Customization and Tuning, SC Descrive come personalizzare Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Managing the Workload, SC Spiega come pianificare il carico di lavoro e controllare il piano corrente. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Quick Reference, SC Fornisce una guida rapido e facile da consultare sull utilizzo di Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Diagnosis Guide and Reference, SC Fornisce informazioni per l individuazione e la risoluzione dei problemi che potrebbero verificarsi durante l utilizzo di Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Messages and Codes, SC Descrive i messaggi e i codici in Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Programming Interfaces, SC Fornisce informazioni sulla scrittura delle applicazioni di Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Licensed Program Specifications, GI Fornisce informazioni sulla pianificazione di Tivoli Workload Scheduler per z/os. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Memo per il programma 5697-WSZ, GI Fornisce un riepilogo delle modifiche del rilascio corrente del prodotto. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Program Directory per il programma 5697-WSZ, GI xiv IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

17 Fornita con il supporto di installazione di Tivoli Workload Scheduler per z/os (programma 5697-WSZ), descrive tutto il materiale relativo all installazione e fornisce istruzioni di installazione specifiche per il numero di funzione o il livello di rilascio del prodotto. v IBM Tivoli Workload Scheduler per z/os: Program Directory per il programma 5698-WSZ, GI Fornita con il supporto di installazione di Tivoli Workload Scheduler per z/os (programma 5698-WSC), descrive tutto il materiale relativo all installazione e fornisce istruzioni di installazione specifiche per il numero di funzione o il livello di rilascio del prodotto. Visitare il sito per un introduzione sul prodotto. Libreria di IBM IBM Tivoli Workload Scheduler for Applications I seguenti manuali sono disponibili nella libreria IBM IBM Tivoli Workload Scheduler for Applications: v IBM Tivoli Workload Scheduler, Applications: Release Notes, SC Fornisce le ultime informazioni sugli agent estesi IBM Tivoli Workload Scheduler. v IBM Tivoli Workload Scheduler, Applications: User s Guide, SC Descrive come installare, utilizzare e risolvere i problemi relativi agli agent estesi di IBM Tivoli Workload Scheduler. Visitare il sito per un introduzione sul prodotto. Libreria di IBM IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers I seguenti manuali sono disponibili nella libreria IBM IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers: v IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers: Release Notes, SC Fornisce le ultime informazioni su IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers. v IBM Tivoli Workload Scheduler per Virtualized Data Centers: User s Guide, SC Descrive come estendere le funzioni di pianificazione di IBM Tivoli Workload Scheduler per l ottimizzazione del carico di lavoro e della griglia abilitando il controllo dei lavori di IBM LoadLeveler e IBM Grid Toolbox. Vedere products/y614224t20392s50.html per un introduzione al prodotto. Pubblicazioni correlate Anche i seguenti documenti forniscono delle informazioni utili: v IBM Redbooks: High Availability Scenarios with IBM Tivoli Workload Scheduler and IBM Tivoli Framework Questo Redbook IBM mostra come progettare e creare ambienti altamente disponibili di IBM Tivoli Workload Scheduler e IBM Tivoli Management Framework (server TMR, endpoint e nodi gestiti). Presenta la funzione HACMP (High Availability Cluster Multiprocessing) per MSCS (Cluster Service) AIX e Microsoft Windows. Questo Redbook è disponibile sul sito web Redbooks all indirizzo Informazioni sul manuale xv

18 v IBM Redbooks: Customizing IBM Tivoli Workload Scheduler for z/os V8.2 to Improve Performance Questo Redbook IBM fornisce le tecniche per l ottimizzazione delle prestazioni di Tivoli Workload Scheduler per z/os (come la pianificazione end-to-end). Questo Redbook è disponibile sul sito web Redbooks all indirizzo v IBM Redbooks: End-to-End Scheduling with IBM Tivoli Workload Scheduler Version 8.2 Questo Redbook IBM fornisce la pianificazione end-to-end utilizzando Tivoli Workload Scheduler versione 8.2, entrambi i componenti Distribuito (precedentemente noto come Maestro e Mainframe (noto come OPC). Questo Redbook è disponibile sul sito web Redbooks all indirizzo Tivoli Software Glossary include le definizioni di molti termini tecnici correlati con il software Tivoli. Tivoli Software Glossary è disponibile sul seguente sito Web della libreria software Tivoli: Accesso alle pubblicazioni in linea Il CD del prodotto contiene le pubblicazioni della libreria del prodotto. Il formato delle pubblicazioni è PDF, HTML o entrambi. Per accedere alle pubblicazioni mediante un browser Web, aprire il file infocenter.html. Il file si trova nella directory delle pubblicazioni appropriata sul CD del prodotto. Richiesta IBM invia le pubblicazioni relative a questo e altri prodotti Tivoli, non appena sono disponibili e in qualsiasi momento vengano aggiornate, al sito Web del centro informazioni Tivoli. Accedere al centro informazioni del software Tivoli visitando la libreria del software Tivoli all indirizzo Web: Scorrere l elenco e selezionare il collegamento Product manuals. Nella finestra Tivoli Technical Product Documents Alphabetical Listing, fare clic sul prodotto appropriato di Tivoli Workload Scheduler per accedere alle librerie del prodotto nel centro informazioni del software Tivoli. Tutte le pubblicazioni nella libreria IBM Tivoli Workload Scheduler, nella libreria distribuita e nella libreria z/os possono essere ricercate sotto la voce IBM Tivoli Workload Scheduler. Nota: Se si stampano i documenti PDF su un tipo di carta non in formato lettera, impostare l opzione nella finestra File Print che consente al programma Adobe Reader di stampare le pagine in formato lettera su carta locale. pubblicazioni E possibile richiedere molte pubblicazioni Tivoli in linea nel seguente sito web: publications/cgibin/pbi.cgi E possibile inoltre effettuare l ordine telefonicamente chiamando uno dei seguenti numeri: v Negli Stati Uniti: v In Canada: xvi IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

19 In altri paesi, per un elenco di numeri telefonici, consultare il seguente sito web: Feedback sulle pubblicazioni In caso di commenti o suggerimenti sui prodotti e sulla documentazione Tivoli, completare il seguente feedback sul sito Web: Accesso facilitato Preparazione tecnica Tivoli Informazioni di supporto Le funzioni di accessibilità aiutano gli utenti disabili ad utilizzare i prodotti software correttamente. Con questo prodotto, è possibile utilizzare le tecnologie assistenziali per ascoltare e navigare. E inoltre possibile utilizzare la tastiera al posto del mouse per eseguire tutte le funzioni della GUI. Per ulteriori informazioni, consultare l appendice sull accesso facilitato del manuale IBM Tivoli Job Scheduling Console - Guida per l utente. Per informazioni sulla preparazione tecnica Tivoli, visitare il seguente sito Web IBM Tivoli Education: Se si verifica un problema al software IBM, si desidera risolverlo velocemente. IBM fornisce i seguenti modi per ottenere il supporto necessario: v Ricercando le basi della conoscenza: è possibile effettuare la ricerca in un ampia raccolta di problemi noti e risoluzioni, note tecniche e altre informazioni. v Ricercando le correzioni: è possibile trovare le ultime correzioni già disponibili per il prodotto. v Contattando l assistenza IBM: se non si è in grado da soli di risolvere il problema ed occorre rivolgersi al personale specializzato IBM, è possibile utilizzare diversi modi per contattare l assistenza IBM. Per ulteriori informazioni su questi tre metodi di risoluzione dei problemi, consultare Appendice A, Informazioni di supporto, a pagina 327. Convenzioni utilizzate in questo manuale Convenzioni Questo manuale utilizza diverse convenzioni per termini e azioni speciali, per i comandi e i percorsi che dipendono dal sistema operativo e per la grafica di margine. tipografiche Nella presente pubblicazione sono utilizzate le seguenti convenzioni tipografiche: Grassetto v Comandi scritti in minuscolo e con caratteri misti difficilmente distinguibili dal resto del testo Informazioni sul manuale xvii

20 Corsivo v Controlli dell interfaccia (caselle di spunta, pulsanti, pulsanti di scelta, campi, cartelle, icone, caselle di elenco, contenitori, scelte di menu, nomi di menu, separatori e così via), etichette (ad esempio Suggerimento:, e Considerazioni del sistema operativo:) v Parole chiave e parametri nel testo v Parole definite nel testo v Enfasi delle parole v Nuovi termini nel testo (eccetto in un elenco di definizioni) v Variabili e valori da fornire Monospace v Esempi di codici v Nomi file, parole chiave di programmazione e altri elementi difficili da distinguere dal resto del testo v Testo dei messaggi e richieste indirizzate all utente v Testo che l utente deve immettere v Valori per gli argomenti o le opzioni dei comandi Variabili e percorsi specifici del sistema operativo Questo manuale utilizza la convenzione UNIX per specificare le variabili di ambiente e per la notazione della directory. Quando si utilizza la riga comandi Windows, sostituire $variable con %variable% per le variabili d ambiente e sostituire ogni barra (/) con una barra retroversa (\) nei percorsi delle directory. I nomi delle variabili di ambiente non sono sempre gli stessi in Windows e UNIX. Ad esempio, %TEMP% in Windows corrisponde a $tmp in UNIX. Nota: Se si utilizza la shell bash in un sistema Windows, è possibile utilizzare le convenzioni UNIX. Sintassi dei comandi Questa guida utilizza la seguente sintassi quando descrive i comandi: Tabella 1. Sintassi comando Convenzione di sintassi Parentesi quadre ([ ]) Parentesi graffe ({ }) Sottolineatura ( _ ) Barra verticale ( ) Descrizione L informazione racchiusa tra parentesi ([ ]) è facoltativa. Tutto ciò che non è racchiuso tra parentesi deve essere specificato. Le parentesi graffe ({ }) identificano una serie di opzioni che si escludono reciprocamente quando viene richiesta un opzione. Un segno di sottolineatura (_) collega più parole in una variabile. Le opzioni che si escludono reciprocamente sono separate da una barra verticale ( ). È possibile immettere una delle opzioni separate dalla barra verticale, ma non è possibile immettere più opzioni quando si utilizza il comando una sola volta. La barra verticale può essere utilizzata per separare le opzioni obbligatorie e facoltative. xviii IBM Tivoli Workload Scheduler - Manuale di riferimento

Scheduler. Manuale per la pianificazione e per l installazione. Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) SC13-3149-02

Scheduler. Manuale per la pianificazione e per l installazione. Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) SC13-3149-02 Tivoli IBM Tivoli Workload Scheduler Versione 8.2 (ultima modifica dicembre 2004) Manuale per la pianificazione e per l installazione SC13-3149-02 Tivoli IBM Tivoli Workload Scheduler Versione 8.2 (ultima

Dettagli

Tivoli Workload Scheduler Manuale per l utente

Tivoli Workload Scheduler Manuale per l utente Tivoli Workload Scheduler Manuale per l utente Versione 7.0 Tivoli Workload Scheduler Manuale per l utente Versione 7.0 Tivoli Workload Scheduler Manuale per l utente (Marzo 2000) Informazioni sul copyright

Dettagli

Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente

Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Versione 8.1 SH13-0564-00 Tivoli Workload Scheduler Job Scheduling Console Manuale per l utente Versione 8.1 SH13-0564-00 Tivoli Workload

Dettagli

IBM Tivoli Remote Control. Messaggi e codici SC13-3125-00

IBM Tivoli Remote Control. Messaggi e codici SC13-3125-00 IBM Tivoli Remote Control Messaggi e codici Versione 3.8 SC13-3125-00 IBM Tivoli Remote Control Messaggi e codici Versione 3.8 SC13-3125-00 Nota Prima di utilizzare questo prodotto e le relative informazioni,

Dettagli

TWS Manuale per l installazione e la pianificazione

TWS Manuale per l installazione e la pianificazione TWS Manuale per l installazione e la pianificazione Versione 7.0 TWS Manuale per l installazione e la pianificazione Versione 7.0 Manuale per l installazione e la pianificazione di Tivoli Workload Scheduler

Dettagli

Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione 2.1.0 GC13-2944-02

Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager. Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager Versione 2.1.0 GC13-2944-02 Manuale per l utente Tivoli Point-of-Sale Manager

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per Windows IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

IBM Tivoli Service Level Advisor. Messaggi. Versione 2.1 SC13-3159-01

IBM Tivoli Service Level Advisor. Messaggi. Versione 2.1 SC13-3159-01 IBM Tivoli Service Level Advisor Messaggi Versione 2.1 SC13-3159-01 IBM Tivoli Service Level Advisor Messaggi Versione 2.1 SC13-3159-01 Seconda edizione (Settembre 2004) Questa edizione si riferisce alla

Dettagli

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler

Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Gestione sistemi - Advanced Job Scheduler Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

Management Central di gestione sistemi

Management Central di gestione sistemi Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Management Central di gestione sistemi Versione 5 Release 4 Nota Prima di utilizzare le presenti

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

Introduzione al QMF per Windows

Introduzione al QMF per Windows Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Query Management Facility Introduzione al QMF per Windows Versione 7 SC13-2907-00 Nota Prima di utilizzare questo prodotto

Dettagli

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente

Soluzioni IBM Client Security. Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Soluzioni IBM Client Security Password Manager Versione 1.4 - Guida per l utente Prima edizione (Ottobre 2004) Copyright

Dettagli

Tivoli Identity Manager

Tivoli Identity Manager Tivoli Identity Manager Versione 4.6 Guida all installazione e alla configurazione dell adattatore AIX SC32-1162-05 Tivoli Identity Manager Versione 4.6 Guida all installazione e alla configurazione dell

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Server 15per UNIX IBM SPSS Modeler Server può essere installato e configurato per l esecuzione in modalità di analisi distribuita insieme ad altre installazioni

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Tivoli Identity Manager

Tivoli Identity Manager Tivoli Identity Manager Versione 4.6 IBM Tivoli Access Manager Global Sign On Adapter for Windows - Guida all installazione e alla configurazione SC32-1713-00 Tivoli Identity Manager Versione 4.6 IBM

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Riferimenti per comandi e attività

Riferimenti per comandi e attività IBM Tivoli Enterprise Console Riferimenti per comandi e attività Versione 3.9 SC13-3139-00 IBM Tivoli Enterprise Console Riferimenti per comandi e attività Versione 3.9 SC13-3139-00 Nota Prima di utilizzare

Dettagli

Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio GI13-0042-00

Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio GI13-0042-00 Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio Versione 3.2.0 GI13-0042-00 Tivoli Management Solution for Domino Note di rilascio Versione 3.2.0 GI13-0042-00 Tivoli Manager for Domino - Note di

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX

Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Installazione di IBM SPSS Modeler 15 Batch per UNIX Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Batch versione 15. IBM SPSS Modeler La modalità batch offre le stesse funzionalità

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 MQSeries Everyplace Istruzioni per l installazione GC13-2909-00 Prima edizione (giugno 2000) Questa edizione si riferisce a MQSeries Everyplace

Dettagli

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 12.5 for Windows Servers Guida rapida all'installazione 13897290 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione

Dettagli

Tivoli System Automation Application Manager

Tivoli System Automation Application Manager Tivoli System Automation Application Manager Versione 3.1 Guida all installazione e alla configurazione SC13-4039-00 Tivoli System Automation Application Manager Versione 3.1 Guida all installazione e

Dettagli

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida

Console di Amministrazione Centralizzata Guida Rapida Console di Amministrazione Centralizzata Contenuti 1. Panoramica... 2 Licensing... 2 Panoramica... 2 2. Configurazione... 3 3. Utilizzo... 4 Gestione dei computer... 4 Visualizzazione dei computer... 4

Dettagli

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione

IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione IBM SPSS Modeler Social Network Analysis 15 - Guida all installazione e configurazione Nota: Prima di utilizzare queste informazioni e il relativo prodotto, leggere le informazioni generali disponibili

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text AnalyticsServer per UNIX IBM SPSS Modeler Text Analytics Server può essere installato e configurato per essere eseguito su un computer su cui è in esecuzione

Dettagli

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software

Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support. Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea, visitare il sito Web all indirizzo http://www.ibm.com/pc/support Informazioni sul software Perlaversioneaggiornatadiquesta pubblicazione in linea,

Dettagli

FileMaker Pro 13. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 13. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 13 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti

Dettagli

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali:

Componenti di una applicazione. Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Componenti di una applicazione Un programma applicativo è strutturato come un insieme organizzato di tre componenti funzionali: Un sottosistema di interfaccia con l utente (IU, user interface o anche presentation

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2 Guida introduttiva 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

INDICE Introduzione: tipologie di backup 1.Accesso al software 2.Selezione files e cartelle 3.Specificare unità di memoria 4.

INDICE Introduzione: tipologie di backup 1.Accesso al software 2.Selezione files e cartelle 3.Specificare unità di memoria 4. INDICE Introduzione: tipologie di backup 1.Accesso al software 2.Selezione files e cartelle 3.Specificare unità di memoria 4.Gestire le opzioni 5.Avvio del backup 6.Pianificazione del backup 7.Ripristino

Dettagli

Corso di Informatica

Corso di Informatica Corso di Informatica Modulo T2 A1 - Interfacce grafiche 1 Prerequisiti Utilizzo di un sistema operativo Programmazione elementare ad oggetti Concetto di macchina virtuale Tipi di interfaccia Riferimento

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione

Symantec Backup Exec 2010. Guida rapida all'installazione Symantec Backup Exec 2010 Guida rapida all'installazione 20047221 Installazione di Backup Exec Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Prima dell'installazione Informazioni sull'account

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software

Guida introduttiva. Versione 7.0.0 Software Guida introduttiva Versione 7.0.0 Software Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Windows Cluster - Virtual Server Abilitatore SNMP CommNet

Dettagli

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012

Installazione e guida introduttiva. Per WebReporter 2012 Per WebReporter 2012 Ultimo aggiornamento: 13 settembre, 2012 Indice Installazione dei componenti essenziali... 1 Panoramica... 1 Passo 1 : Abilitare gli Internet Information Services... 1 Passo 2: Eseguire

Dettagli

Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7

Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 GC13-3010-00 Tivoli Web Services Analyzer Guidaperl utenteversione1.7 GC13-3010-00 Tivoli Web Services Analyzer - Guida per l utente Informazioni

Dettagli

INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI

INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI INTRODUZIONE AI SISTEMI OPERATIVI Il sistema operativo è il software che permette l esecuzione di programmi applicativi e lo sviluppo di nuovi programmi. CARATTERISTICHE Gestisce le risorse hardware e

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Windows 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Utilizzo del Portale

Utilizzo del Portale abaroni@yahoo.com Utilizzo del Portale InfoView Adolfo Baroni Argomenti h Cap.1 Introduzione h Cap.2 impostazione delle Preferenze h Cap.3 uso degli Oggetti h Cap.4 utilizzo dei Pannelli di Controllo h

Dettagli

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione

Backup Exec 2012. Guida rapida all'installazione Backup Exec 2012 Guida rapida all'installazione Installazione Il documento contiene i seguenti argomenti: Requisiti di sistema Elenco di controllo pre-installazione di Backup Exec Esecuzione di un'installazione

Dettagli

SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS

SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS KING Manuale Tecnico Documentazione ad uso esclusivo dell installatore della procedura SQLSCHEDULER PER MS SQL SERVER EXPRESS KING GESTIONALE - KING STUDIO - TURBODOC Aggiornato al 04/07/2011 DATALOG Soluzioni

Dettagli

Istruzioni di installazione di Intel Utilities

Istruzioni di installazione di Intel Utilities Istruzioni di installazione di Intel Utilities Queste istruzioni spiegano come installare Intel Utilities dal CD n. 1 di Intel System Management Software (per i due CD della versione solo in inglese) o

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE

1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE Software 1.2 1.2.1.1 DEFINIZIONE DI SOFTWARE Il computer non è in grado di svolgere alcun compito autonomamente Esso può eseguire svariati compiti soltanto se viene opportunamente istruito Ciò avviene

Dettagli

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente

Software Delivery Assistant Versione 1.3. Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant Versione 1.3 Guida per l utente Software Delivery Assistant, Versione 1.3 (maggio 2002) Copyright International

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3

Indice generale. Introduzione. Parte I Panoramica generale. Capitolo 1 L ambiente di lavoro... 3 Indice generale Introduzione...xv Tra cronaca e storia...xvi Il ruolo di Microsoft...xvii Le versioni di Excel...xviii Convenzioni usate nel libro...xix Parte I Panoramica generale Capitolo 1 L ambiente

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Il servizio Tivoli Backup

Il servizio Tivoli Backup Il servizio Tivoli Backup D o c u m e n t a z i o n e t e c n i c a Classificazione: Documento Pubblico Pag. 1 di 11 Indice 1 Il servizio Tivoli Backup... 3 2 Gli agent tivoli ed i processi schedulati

Dettagli

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari Informazioni preliminari Symantec AntiVirus Solution Per iniziare Symantec AntiVirus Solution consente di controllare la protezione antivirus di server e desktop da una console di gestione centrale. Consente

Dettagli

Installazione hardware e uso del Pannello di controllo

Installazione hardware e uso del Pannello di controllo Sistemi IBM - iseries Installazione hardware e uso del Pannello di controllo Versione 5 Release 4 Sistemi IBM - iseries Installazione hardware e uso del Pannello di controllo Versione 5 Release 4 Nota

Dettagli

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Server 14. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Server 14 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2015 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete

FileMaker Pro 12. Guida alla configurazione dell installazione in rete FileMaker Pro 12 Guida alla configurazione dell installazione in rete 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker

Dettagli

Tivoli per nodi finali AS/400 Manuale per l utente Versione 3.6.1

Tivoli per nodi finali AS/400 Manuale per l utente Versione 3.6.1 Tivoli per nodi finali AS/400 Manuale per l utente Versione 3.6.1 Tivoli per nodi finali AS/400 Manuale per l utente Versione 3.6.1 Manuale per l utente Tivoli per nodi finali AS/400 (dicembre 1998) Informazioni

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows

IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows IBM SPSS Data Access Pack - Istruzioni di installazione per Windows Note: Before using this information and the product it supports, read the general information under Note legali a pag. 7. Le schermate

Dettagli

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di "Laboratorio di Sistemi Operativi".

Sommario. 1. Introduzione. Samba - Monografia per il Corso di Laboratorio di Sistemi Operativi. Sommario SAMBA Raphael Pfattner 10 Giugno 2004 Diario delle revisioni Revisione 1 10 Giugno 2004 pralph@sbox.tugraz.at Revisione 0 17 Marzo 2004 roberto.alfieri@unipr.it Samba - Monografia per il Corso

Dettagli

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I

Sistemi operativi I: Windows. Lezione I Sistemi operativi I: Windows Lezione I Scopo della lezione Richiamare le principali funzionalità di un sistema operativo Esemplificarle descrivendo la loro implementazione in Windows Introdurre alcuni

Dettagli

Strumenti per lo sviluppo del software

Strumenti per lo sviluppo del software Lo sviluppo del software Strumenti per lo sviluppo del software Lo sviluppo del software è l attività centrale del progetto e ha lo scopo di produrre il codice sorgente che, una volta compilato e messo

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260 Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Display Network Manager

Display Network Manager 4-430-600-51 (1) Display Network Manager Manuale della Stazione di gestione Leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare l unità, e conservarlo per riferimenti futuri. LMD-SN10 2013 Sony Corporation

Dettagli

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28

Indice. 1.13 Configurazione di PHP 26 1.14 Test dell ambiente di sviluppo 28 Indice 25 184 Introduzione XI Capitolo 1 Impostazione dell ambiente di sviluppo 2 1.1 Introduzione ai siti Web dinamici 2 1.2 Impostazione dell ambiente di sviluppo 4 1.3 Scaricamento di Apache 6 1.4 Installazione

Dettagli

VERITAS Backup Exec TM 10.0 for Windows Servers

VERITAS Backup Exec TM 10.0 for Windows Servers VERITAS Backup Exec TM 10.0 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N134418 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica

Dettagli

Fiery EX4112/4127. Programmi di utilità

Fiery EX4112/4127. Programmi di utilità Fiery EX4112/4127 Programmi di utilità 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in

Dettagli

Notifica sul Copyright

Notifica sul Copyright Parallels Panel Notifica sul Copyright ISBN: N/A Parallels 660 SW 39 th Street Suite 205 Renton, Washington 98057 USA Telefono: +1 (425) 282 6400 Fax: +1 (425) 282 6444 Copyright 1999-2009, Parallels,

Dettagli

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione

IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione ii IBM Access Connections 2.7 - Guida alla distribuzione Indice Capitolo 1. A chi è rivolto questo manuale............... 1 Capitolo 2. Informazioni

Dettagli

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida

Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers. Guida di installazione rapida Symantec Backup Exec TM 11d for Windows Servers Guida di installazione rapida July 2006 Informazioni legali Symantec Copyright 2006 Symantec Corporation. Tutti i diritti riservati. Symantec, Backup Exec

Dettagli

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione 3 2 Moduli dell applicazione 3 3 Installazione 4 3.1 Installazione da Setup Manager 4 3.2 Installazione da pacchetto

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Fiery EXP8000/50 Color Server. Stampa da Windows

Fiery EXP8000/50 Color Server. Stampa da Windows Fiery EXP8000/50 Color Server Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Licenza di rete Manuale dell amministratore

Licenza di rete Manuale dell amministratore Licenza di rete Manuale dell amministratore Le seguenti istruzioni sono indirizzate agli amministratori di siti con un licenza di rete per IBM SPSS Modeler 14.2. Questa licenza consente di installare IBM

Dettagli

Sartorius ProControl@Inline 3.x

Sartorius ProControl@Inline 3.x Manuale utente Sartorius ProControl@Inline 3.x Programma software Ethernet 98646-002-58 Indice Uso previsto 4 Caratteristiche 4 Tasti di scelta rapida comuni 4 Indicazioni legali 4 Lancio dell applicazione

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli

Release 3.5. L installazione del modulo D.B.S. (Data Base Supervisor) è consigliata ma non costituisce un prerequisito.

Release 3.5. L installazione del modulo D.B.S. (Data Base Supervisor) è consigliata ma non costituisce un prerequisito. D.B.S. job scheduler è uno strumento studiato per risolvere tutti i problemi legati alla schedulazione ed esecuzione coordinata di processi locali o remoti sul sistema AS/400. Il prodotto include funzioni

Dettagli

IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione 5.1.0 GC13-3081-00

IBM Tivoli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Server. Guida per l utente. Versione 5.1.0 GC13-3081-00 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione 5.1.0 GC13-3081-00 IBM Tioli Monitoring for Web Infrastructure: WebLogic Serer Guida per l utente Versione 5.1.0

Dettagli

Sistemi informatici. Informatica. Il software. Il sw di sistema. Il sw applicativo. Il sw di sistema. Il sistema operativo. Hardware.

Sistemi informatici. Informatica. Il software. Il sw di sistema. Il sw applicativo. Il sw di sistema. Il sistema operativo. Hardware. http://159.149.98.238/lanzavecchia/docum enti/sscta.htm Sistemi informatici Hardware Microprocessore Memoria Periferiche di input e output Software Software di sistema Programmi applicativi 1 2 Il sw applicativo

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

AssetCenterTM Versione 3.51

AssetCenterTM Versione 3.51 AssetCenterTM Versione 3.51 Addendum 07 novembre 2000 ITEM ACT-3.51-IT-00795 Addendum - Italian Peregrine Systems, Inc., 1999-2000. Tutti i diritti riservati. Runtime Sybase SQL Anywhere : Sybase, Inc.

Dettagli

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii

A proposito di A colpo d occhio 1. Per iniziare 7. Dedica... xiii Ringraziamenti... xv Autori... xvii Sommario Dedica................................................ xiii Ringraziamenti.......................................... xv Autori................................................. xvii 1 2 A proposito

Dettagli

Backup Exec 2014 Management Pack for Microsoft SCOM. Manuale dell'utente di Management Pack for Microsoft SCOM

Backup Exec 2014 Management Pack for Microsoft SCOM. Manuale dell'utente di Management Pack for Microsoft SCOM Backup Exec 2014 Management Pack for Microsoft SCOM Manuale dell'utente di Management Pack for Microsoft SCOM Management Pack for Microsoft Operations Il documento contiene i seguenti argomenti: Backup

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito)

Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Istruzioni di installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics (licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Text Analytics versione 15 mediante un licenza

Dettagli