Test & Data Management Software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Test & Data Management Software"

Transcript

1 Test & Data Management Software TDMS Relè di protezione Contatori di energia Convertitori Misura Power Quality TA - TV Trasformatori Reti di terra Interruttori AT/MT Batterie Scaricatori La soluzione di prova integrata Il TDMS è un potente pacchetto software che consente di gestire in forma integrata i risultati di prova dei diversi apparati elettrici per poter eseguire analisi storiche dei risultati e statistiche sull andamento nel tempo. È possibile estrarre i dati utilizzando diverse chiavi di ricerca ed eseguire ricerche per data: numero di serie, modello, costruttore od operatore. Il software TDMS controlla tutte le apparecchiature automatiche prodotte dalla ISA e acquisisce i risultati di prova da esse generate:. DRTS66, DRTS/6, BER/3, DRTS, DRTS/3 e ART/3 - Prova relé. T/1000, T/2000 e T/ Prova TA, TV e relé. CBA1000, CBA Prova interruttori Il TDMS è un potente data-base; consente di creare la struttura di una rete elettrica con linee, sottostazioni, montanti, e di inserire nella struttura gli elementi appartenenti alla rete e provati dai dispositivi ISA, quali:. Relè di protezione;. TA/TV;. Trasformatori;. Interruttori;. Contatori;. Convertitori;. Analizzatori qualità della rete;. Oscilloperturbografi;. Maglie di terra. TDMS è un sistema di prova integrato adatto a tutte le attività di messa in servizio e manutenzione di apparati elettrici di sottostazione.

2 TDMS - Creazione dei rapporti di prova Il software TDMS consente di generare i rapporti relativi alle prove, ottenuti con qualsiasi dispositivo ISA. É possibile creare il rapporto di prova per un singolo oggetto provato, come un relè o un interruttore, per un gruppo omogeneo di apparati verificati, oppure per un intera sottostazione o una linea. È possibile generare rapporti in formati standard o personalizzarli. I rapporti di prova di TDMS possono essere esportati in MS Office ( Word ed Excel) oppure in formato PDF e RTF. TDMS Data base TDMS: rapporti di prova Il software TDMS è il centro di controllo di tutti i moduli software ISA. I moduli di prova, la calibrazione dei diversi strumenti, gli aggiornamenti firmware e software, così come la gestione delle lingue e la stampa dei risultati, sono tutte gestite dalla piattaforma TDMS. TDMS Centro di controllo 2

3 Test & Data Management So f t w a r e TDMS Relè di protezione Contatori di energia Convertitori Misura Power Quality TA - TV Trasformatori Reti di terra Interruttori AT/MT Batterie TDMS - Prova dei relè di protezione Il TDMS è il software utilizzato da tutte le apparecchiature automatiche prodotte dalla ISA. Il TDMS è un potente e completo software per la verifica di: - Relè di protezione, sia nella trasmissione che nella generazione e distribuzione elettrica; - Contatori di energia elettrica; - Convertitori; - Strumenti di misura in genere; - Analizzatori qualità della rete. Il TDMS supporta Microsoft Windows 95, 98, 2000, XP e Vista. Scaricatori PERDITA DI PASSO - OSCILLAZIONE DI POTENZA RELÈ DI SINCRONISMO RELÈ DI MASSIMA CORRENTE Editor di test plan RELÈ DIFFERENZIALI RELÈ DIREZIONALI TDMS RELÈ DI TENSIONE, FREQUENZA, POTENZA RELÈ A PERDITA DI CAMPO RIPRODUZIONE DI SEGNALI TRANSITORI RELÈ DISTANZIOMETRICI 3

4 Relay Application description La piattaforma TDMS consente all utente di selezionare con facilità e rapidamente il modulo software più appropriato per l applicazione richiesta. Il TDMS utilizza una architettura aperta facilmente espandibile con moduli software addizionali. Interfaccia IEC per la verifica dei relè con protocollo di comunicazione tipo Ethernet. Attraverso un modulo hardware ed il software TDMS i dispositivi di prova DRTS66, DRTS6 e DRTS3 Plus, estendono le loro funzionalità consentendo la verifica dei relè attraverso il trattamento dei messaggi GOOSE con protocollo IEC Prova dei relé distanziometrici con simulazione di tutti i tipi di guasto: monofase, bifase, bifase con terra e trifase. Modulo COMTRADE: riproduzione di segnali transitori da oscilloperturbografi. Riproduzione dei segnali transitori, provenienti da oscilloperturbografi o relé numerici;. Riproduzione di segnali transitori provenienti da registratori in formato COMTRADE;. Analisi del tempo di scatto del relé;. Visualizzazione grafica e riproduzione di segnali analogici e digitali;. Funzioni di taglia, copia, incolla dei segnali analogici; Il TDMS può essere utilizzato per verificare qualsiasi relè di protezione in: Centrali di produzione; Distribuzione; Trasmissione; Industria. COMTRADE: riproduzione di segnali transitori Pannello di controllo manuale. Il controllo manuale ha le seguenti caratteristiche principali:. Interfaccia grafica di facile utilizzo;. Controllo manuale ed automatico;. Controllo attraverso vettori grafici;. Prova tipo Rampa con variazione automatica di qualsiasi parametro;. Ricerca automatica di una soglia;. Verifica delle temporizzazioni;. Editor di sequenze;. Editor di rapporti di prova: consente la personalizzazione del report di prova; risultati esportabili in formato Windows;. Prova dei relé distanziometrici con importazione diretta della caratteristica del relé in formato RIO COMTRADE: Visualizzazione luogo dell impedenza.. Formato supportato: IEEE COMTRADE;. Visualizzazione luogo dell impedenza;. Rapporti di prova disponibili per stampa o esportazione in formato Windows.txt o.wmf. 4

5 Test & Data Management So f t w a r e Editor di test plan L Editor di Test Plan consente la creazione di programmi di prova utilizzando le Macro funzioni disponibili per ogni tipologia di relè. Programma di prova per relé di massima corrente, 50 e 51 Questa funzione è particolarmente utile per definire programmi di prova per relè Multifunzione. I risultati generati da test che utilizzano l Editor di Test Plan, possono essere stampate come Rapporto di Prova e salvate nel DataBase di TDMS, in modo automatico. Test automatico dei relè TDMS è un potente modulo software che consente di eseguire prove automatiche di tutti i relè di protezione utilizzati in:. Centrali di produzione;. Reti di Distribuzione;. Reti di Trasmissione;. Industria. Caratteristiche principali:. Di uso facile ed immediato;. Interfaccia grafica intuitiva;. Operazioni tipo Clicca e prova ;. Adatto alla prova di relè multifunzione;. Definizione grafica della caratteristica nominale del relè;. Editor di sequenze di prova;. Prova automatica e calcolo delle deviazioni dai valori nominali;. Il Manager di Rapporti di prova consente una completa personalizzazione;. I risultati sono esportabili in formato Windows. Programma di prova per relé differenziali 87 TDMS comprende i seguenti moduli: Sequencer Il modulo Sequencer è un software particolarmente utile per definire rapidamente sequenze di prova atte a determinare i tempi di intervento dei relè e la sequenza logica degli eventi. Sequencer 5

6 . Modulo MASSIMA CORRENTE programma automatico per relè di massima corrente, con curve standard IEC, IEEE, IEC.. Modulo DIFFERENZIALE -87 programma automatico per la verifica dei relè differenziali trasformatore, generatore, di sbarra e di linea, con 3 o 6 correnti. Swing Pro module. Programma di prova per relé direzionali 67. Modulo DIFFERENZIALE -87 programma automatico per la verifica dei relè differenziali trasformatore, generatore, di sbarra e di linea, con 3 o 6 correnti. Prova End to End con sincronizzazione GPS.. Modulo DIFFERENZIALE DI LINEA -87 L programma automatico di prova con l utilizzo di due dispositivi tipo DRTS, DRTS-3, DRTS-6 sincronizzati con due GPS (vedi sincronizzatori GPS ISA).. Modulo DIREZIONALE -67 programma automatico per la verifica dei relè direzionali di terra.. Modulo SINCRONISMO -25 programma automatico per la verifica dei dispositivi di sincronismo.. MULTIFUNCTION RELAYS can be tested easily creating customized test plans.. Modulo SWING PRO modulo di prova delle funzioni antipendolazione e perdita di passo.. Modulo PERDITA DI CAMPO -40 programma automatico per la verifica dei relè di perdita di campo.. Modulo SINCRONIZZATORE DI RETE consente di generare correnti e tensioni sincrone alla rete.. Modulo ARMONICHE consente la creazione di forme d onda arbitrarie con contenuto armonico sino alla 100esima. Modulo Armoniche Modulo Distanziometrico -21 Il Modulo Distanziometrico -21 è un efficace modulo software che consente di eseguire prove automatiche di tutti i relè di protezione distanziometrici. Caratteristiche principali:. Di uso facile ed immediato;. Interfaccia grafica intuitiva;. Editor di sequenze di prova;. Prova automatica e calcolo delle deviazioni dai valori nominali;. Il Manager di Rapporti di prova consente una completa personalizzazione;. I risultati sono esportabili in formato Windows. Distanziometrico -21 ha le seguenti funzioni principali di prova:. Definizione grafica della caratteristica nominale del relè distanziometrico;. Simulazione di tutti i tipi di guasto, monofase, bifase, bifase con terra e trifase; 6

7 Test & Data Management So f t w a r e. Operazioni tipo Clicca e prova direttamente sul grafico R-X della caratteristica nominale;. Prova automatica di una caratteristica nominale;. Ricerca automatica di una caratteristica ignota;. Prova anti-pendolante;. Prova del richiusore;. Guasti evolutivi;. Richiusura su guasto;. Guasto fusibile;. Prova Teleprotezione con sincronizzazione di due apparati di prova;. Importazione automatica delle tarature dai principali relè distanziometrici che utilizzano il formato RIO;. Possibilità di importare i file SET utilizzati dai precedenti programmi di prova ISA. Funzioni avanzate Le seguenti funzioni avanzate sono disponibili con Distanziometrico -21:. Possibilità di definire coefficienti di terra diversi per ciascuna zona;. Possibilità di definire il coefficiente di terra come RE/RL oppure XE/XL;. Possibilità di verificare la caratteristica della distanziometrica in termini di Resistenza di loop e di reattanza di guasto (compensazione della resistenza dell arco). Programmi speciali distanziometriche É disponibile un ampia libreria di programmi automatici di prova per le protezioni distanziometriche maggiormente utilizzate nel mondo. La libreria dei programmi dedicati comprende i relè dei principali costruttori: AREVA, ABB, Alstom, BBC, GE, GEC, GEC Alsthom, Protecta, Mitsubishi, SEL, Siemens, Sifang, Toshiba e molti altri. Programma di prova per relé Distanziometrico 21 Modulo speciale per relé distanziometrici Programma di prova per relé Distanziometrico 21 7

8 Prova di contatori, convertitori e power quality meter Questo software è stato realizzato per la verifica automatica e la calibrazione di:. Contatori di energia;. Convertitori;. Qualimetri. Contatori di energia Programma automatico per la verifica e la taratura dei contatori di energia monofasi e trifasi in accordo con gli standard IEC 687, 60736, Taratura di contatori in classe 1-0,5-0,2;. Prova dei contatori senza contatore campione, grazie alla elevata precisione degli amplificatori delle apparecchiature di prova DRTS, DRTS-3 e DRTS-6;. Prova dei contatori anche con contatore campione;. Prova automatica e manuale;. Editor di standard di prova personalizzabile;. Calcolo automatico dell errore. Risultati. I risultati sono disponibili sia in forma grafica che tabellare. Convertitori di misura Programma automatico per la verifica e la taratura dei convertitori di potenza, tensione, corrente e frequenza.. Prova automatica e manuale;. Calcolo automatico dell errore. Pannello di controllo del programma di prova per trasduttori Pannello di controllo per i contatori di energia Controllo manuale del programma di prova per trasduttori Controllo manuale per i contatori di energia Risultati. I risultati sono disponibili sia in forma grafica che tabellare.. Risultati di prova esportabili in ambiente Windows. 8

9 Test & Data Management So f t w a r e Pq meter Consente la prova automatica degli analizzatori della qualità della rete secondo lo standard IEC Esegue le prove verificando i seguenti parametri: Variazioni di frequenza; Variazioni di tensione; Presenza di flickers; Armoniche / interarmoniche di tensione e corrente; Sbilanciamenti di tensione; Transitori di tensione. Programma di prova per analizzatori della qualità della rete Programmer Software Package XTEST_ X ISA Applicazione per il controllo delle apparecchiature di prova attraverso programmi di alto livello. Consente, attraverso una applicazione OCX (ActiveX), di controllare qualsiasi apparecchiature automatica ISA con linguaggi di programmazione come Visual Basic o Visual C++. Questa applicazione è particolarmente utile per l integrazione della apparecchiatura di prova con programmi esistenti che comprendono il controllo di altri strumenti, come multimetri o convertitori. Transcope - modulo software Questo modulo software è un opzione del DRTS66 e deve essere specificata al momento dell ordine. Con questa opzione i 10 ingressi binari possono essere configurati come 10 ingressi analogici di tensione ampliando così le prestazioni del DRTS66 alle seguenti funzionalità: Misuratore trifase di tensione e corrente (con pinza esterna o shunt) valori RMS. Misura angolo di fase. Misura della frequenza. Contenuto armonico. Misura del THD, e della componente armonica sino alla 40a. Oscilloscopio. Oscilloperturbografo e registratore di segnali analogici transitori. Registratore cronologico di eventi. 9

10 TDMS Relè di protezione Contatori di energia Il software TDMS per questa applicazione svolge le seguenti attività principali:. Scaricare dagli strumenti di prova serie T/xxx i risultati di prova salvati nella memoria locale;. Salvare i risultati in formato Access Database (.MDB). Convertitori Misura Power Quality TA TV Trasformatori Reti di terra Interruttori AT/MT Batterie Scaricatori Prova di TA/TV, Trasformatori e Relè Il modulo TDMS per: TA/TV, trasformatori, prove della maglia di messa a terra consente il controllo degli strumenti della serie T/xxx: il T/1000 per la prova dei relè, il T/2000 per la prova dei trasformatori ed il completo sistema di prova e manutenzione per sottostazioni, modello T/3000. Le principali applicazioni di questo modulo software sono le seguenti:. Prova relè ad iniezione secondaria;. Prova TA e TV;. Prova trasformatori di potenza:. Misura dell impedenza di linea;. Resistenza di terra e resistività del suolo. TDMS - risultato della prova relé Per le funzioni prova relè del T/1000 e del T/3000:. Misura in tempo reale delle grandezze generate dallo strumento;. Possibilità di definire la curva nominale del relè in prova;. Calcolo di misure derivate da ingressi analogici;. Visualizzazione e stampa dei grafici e delle tabelle dei risultati. Per le funzionalità relative alla prova dei trasformatori in connessione a T/2000 e T/3000:. Visualizzazione e stampa dei risultati di prova;. Sovrapposizione di più curve di saturazione sullo stesso grafico. Il TDMS consente inoltre di:. Aggiornare il firmware dello strumento;. Salvare e caricare gruppi di prove predefiniti. TDMS - risultato della curva di saturazione del TA TDMS - risultato della prova del TA 10

11 Test & Data Management So f t w a r e TDMS Relè di protezione Contatori di energia Convertitori Misura Power Quality TA - TV Trasformatori Reti di terra Interruttori AT/MT Batterie Scaricatori Prova di interruttori AT ed MT Il modulo TDMS per la prova degli interruttori è un potente pacchetto software che consente la gestione di dati ottenuti con il dispositivo di prova interruttori CBA 1000, durante le attività di messa in servizio e manutenzione. I risultati di prova dell interruttore, così come i dati relativi all interruttore, vengono salvati nel database del TDMS per consentirne l archiviazione e l analisi successiva. Il software TDMS presenta le seguenti caratteristiche:. Pieno controllo delle funzioni del CBA1000 da PC;. Creazione ed acquisizione da parte dello strumento delle sequenze di prova programmate; TDMS - parametri di prova dell interruttore. Acquisizione dei risultati: tempi, correnti delle bobine, velocità, resistenza dei contatti (statica e dinamica) dell interruttore;. Possibilità di visualizzare sequenze e risultati. Si possono completare le descrizioni ed i dati dell interruttore e le si possono salvare, stampare ed esportare;. Possibilità di visualizzare, sovrapporre, incollare più risultati, per facilitarne il confronto;. Possibilità di definire la sequenza di prova e passarla allo strumento;. Analisi grafica attraverso cursori;. Possibilità di allargare e restringere l immagine;. Misure complete di posizione - velocità - accelerazione;. Sovrapposizione grafica di due diverse registrazioni;. I risultati di prova sono esportabili in formato Word, Excel, PDF e RTF. TDMS - risultato della prova dell interruttore TDMS - parametri di prova dell interruttore 11

12 ISA Srl Via Prati Bassi, Taino VA - Italia Tel Fax Web site: I - TDMS

CORSO DI ADDESTRAMENTO ALL USO DEGLI STRUMENTI ISA - 2014 PRESENTAZIONE SINTESI DEI CORSI

CORSO DI ADDESTRAMENTO ALL USO DEGLI STRUMENTI ISA - 2014 PRESENTAZIONE SINTESI DEI CORSI PRESENTAZIONE Il corso di addestramento agli strumenti ISA consente di apprendere come utilizzare le apparecchiature ed i programmi associati, così da utilizzare la strumentazione in modo effi ciente.

Dettagli

DRTS 64. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter

DRTS 64. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Sistema multi-funzione per la verifica di tutte le tipologie di relè: elettromeccanici,

Dettagli

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter

DRTS 33. Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Dispositivo automatico di nuova generazione per la prova di relè di protezione, contatori elettrici, convertitori e PQ meter Sistema multi-funzione per la verifica di tutte le tipologie di relè: elettromeccanici,

Dettagli

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE

CBA 1000. Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro CARATTERISTICHE CBA 1000 Strumento Prova Interruttori e Microhmmetro Prova interruttori e microhmmetro 200 A in uno solo strumento. Misura dei tempi di 6 contatti principali, 6 resistivi e 4 ingressi ausiliari. Sino a

Dettagli

STS 3000 light con TD 5000

STS 3000 light con TD 5000 STS 3000 light con TD 5000 Sistema di prova e misura della capacità / Tan Delta per apparati di potenza w w w. i s a t e s t. c o m STS 3000 light with TD 5000 Sistema di prova e misura della capacità/tan

Dettagli

Con la serie degli Analizzatori di Power Quality sei sempre pronto ad agire

Con la serie degli Analizzatori di Power Quality sei sempre pronto ad agire MAVOWATT 30 PQ Con la serie degli Analizzatori di Power Quality sei sempre pronto ad agire MAVOWATT 30 Lo strumento adatto per le applicazioni standard - facilità d uso e rapidità di esecuzione delle misure

Dettagli

Misura ed analisi della potenza elettrica

Misura ed analisi della potenza elettrica Misura ed analisi della potenza elettrica Il tempo in cui vi era un uso illimitato di energia appartiene al passato. I costruttori di apparecchiature e macchine elettriche sono costretti ad ottimizzare

Dettagli

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico

GPM Green System. Descrizione Generale. Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico Soluzioni per il Telecontrollo Elettrico GPM Green System Descrizione Generale GPM Green System è la più innovativa soluzione per il Telecontrollo di Sottostazioni Elettriche o Cabine di Trasformazione

Dettagli

Dalle DK alla Norma CEI 0-16

Dalle DK alla Norma CEI 0-16 Dalle DK alla Norma CEI 0-16 A. Cerretti - ENEL Distribuzione Protezione generale (PG) Deve essere costituita da: Protezione di massima corrente di fase almeno bipolare a tre soglie, una a tempo dipendente,

Dettagli

SENTRON Powermanager Software per l energy management

SENTRON Powermanager Software per l energy management Powermanager Software per l energy management /2 /3 /7 /8 /9 /10 /11 /12 Informazioni generali Powermanager V 3.0 Powerconfig SIMATIC PCS 7 Powerrate SIMATIC WinCC Powerrate Librerie per SIMATIC PCS 7

Dettagli

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???]

Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] 2000 Prof.Claudio Maccherani [rielaborazione e ampliamento, nella prima parte, delle dispense di???] Access, della Microsoft, è uno dei programmi di gestione dei database (DBMS, Data Base Management System)

Dettagli

STS 5000 Sistema di pr Sistema di prova multifunzione per la verifi ova multifunzione per la verifica ca di

STS 5000 Sistema di pr Sistema di prova multifunzione per la verifi ova multifunzione per la verifica ca di Sistema di prova multifunzione per la verifica di trasformatori di corrente, tensione e potenza. Iniezione primaria e secondaria. Sistema di misura della capacità / Tan Delta con il modulo opzionale TD

Dettagli

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia

PQM3000R Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Analizzatore di rete Classe A secondo EN 50160 per la qualità dell energia Possibilità di registrazione delle grandezze caratteristiche definite nella norma EN 50160 Web server integrato per una gestione

Dettagli

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A

Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 Analizzatori della qualità di rete per installazione fissa, Classe A QNA412 e QNA413 QNA412 e QNA413 sono due analizzatori dei parametri di rete e della qualità della fornitura elettrica

Dettagli

Impianti Fotovoltaici:

Impianti Fotovoltaici: Impianti Fotovoltaici: mantenimento + sicurezza = CONVENIENZA L impianto fotovoltaico è una centrale elettrica che necessita di manutenzione periodica, per assicurare l efficienza produttiva ottimizzando

Dettagli

CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTI ALLA RETE MT DI DISTRIBUZIONE SECONDO ENEL DK5600 MARZO 2004

CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTI ALLA RETE MT DI DISTRIBUZIONE SECONDO ENEL DK5600 MARZO 2004 1 CRITERI DI ALLACCIAMENTO DI CLIENTI ALLA RETE MT DI DISTRIBUZIONE SECONDO ENEL DK5600 MARZO 2004 CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI PROTEZIONE ing. Massimo Ambroggi Service Tecnico THYTRONIC S.p.A. 2 PRINCIPIO

Dettagli

B 5000 Sistema di saldatura

B 5000 Sistema di saldatura B 5000 Sistema di saldatura Oggi per dimostrare la propria competenza tecnica e soddisfare le esigenze del mercato, un costruttore di impianti per produzioni in massa di componenti deve conoscere a fondo

Dettagli

QNA500 NEW. Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S QNA500. Parametri elettrici generali

QNA500 NEW. Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S QNA500. Parametri elettrici generali QNA500 Analizzatore dei parametri e qualità di rete modulare componibile, in Classe S NEW QNA500 QNA500 è un innovativo sistema modulare di misura e registrazione per la supervisione ed il controllo di

Dettagli

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27

CSEMIDMT831 CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, TELELEGGIBILE, APPROVATO DA ENEL DISTRIBUZIONE 9.27 CSEMIDMT83... CONTATORE MULTIFUNZIONE DI ENERGIA MID, DATI TECNICI display 8 cifre 7 segmenti 8x4 (lettura) 5 cifre 7seg. 6x3 (identificazione) energia attiva MID C ex 0,5S (IEC 62053-22) flusso di energia

Dettagli

Software LMV per la gestione degli strumenti

Software LMV per la gestione degli strumenti La certezza nella misura Software LMV per la gestione degli strumenti IL PROGRAMMA Il sotware LMV per la gestione degli strumenti di misura è un database su piattaforma access studiato per una corretta

Dettagli

Tra la società distributrice e l utente/cliente

Tra la società distributrice e l utente/cliente La qualità dell energia elettrica si misura in termini di conformità ai dati nominali e di continuità della fornitura QUALITÀ DELL ENERGIA ELETTRICA 2 di Luca Bernardi Tra la società distributrice e l

Dettagli

Fluke 1750. Dati tecnici. Registratore della qualità dell alimentazione trifase

Fluke 1750. Dati tecnici. Registratore della qualità dell alimentazione trifase Fluke 1750 Registratore della qualità dell alimentazione trifase Dati tecnici Rilevamento di ogni singolo disturbo. Grazie all esclusivo sistema di misura senza l ausilio di soglie, le misure vengono eseguite

Dettagli

CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA

CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA CASSETTA PROVA RELE E MODALITA DI VERIFICA CAMBIANO LE NORMATIVE PER IL COLLAUDO E VERIFICA DEGLI IMPIANTI DI AUTOPRODUZIONE Deliberazione 84/2012/R/EEL Allegato A.70 CEI 0-21; Variante V1 CEI 0-16; III

Dettagli

Analizzatori di rete di ultima generazione

Analizzatori di rete di ultima generazione Analizzatori di rete di ultima generazione Analisi della qualità del servizio elettrico, analisi dei dati registrati, verifica e collaudo degli impianti fotovoltaici in termini di conformità ai dati nominali

Dettagli

Verona, 29-30 ottobre 2013!

Verona, 29-30 ottobre 2013! Verona, 29-30 ottobre 2013! L interfaccia tra i sistemi di controllo ed i sistemi elettrici: nuove architetture basate su reti e/o bus di comunicazione Andrea Bazzani Michele Monaco Sergio Guardiano SISTEMI

Dettagli

Diagramma a blocchi del sistema modulare per lo studio della Smart Grid

Diagramma a blocchi del sistema modulare per lo studio della Smart Grid DL SGWD SMART GRID Questo sistema didattico è stato progettato per lo studio e la comprensione dei concetti legati alla gestione intelligente dell energia elettrica. Questo concetto, chiamato Smart Grid,

Dettagli

I vuoti di tensione: definizioni, origini e grandezze caratteristiche. G. Carpinelli

I vuoti di tensione: definizioni, origini e grandezze caratteristiche. G. Carpinelli Bari, 2003 I vuoti di tensione: definizioni, origini e grandezze caratteristiche G. Carpinelli Dipartimento di Ingegneria Elettrica Università degli Studi di Napoli Definizione di Power Quality introdotta

Dettagli

GUIDA TECNICA. A.8 CORRENTI DI CORTO CIRCUITO E TEMPO DI ELIMINAZIONE DEI GUASTI NEGLI IMPIANTI DELLE RETI A TENSIONE UGUALE O SUPERIORE A 120 kv

GUIDA TECNICA. A.8 CORRENTI DI CORTO CIRCUITO E TEMPO DI ELIMINAZIONE DEI GUASTI NEGLI IMPIANTI DELLE RETI A TENSIONE UGUALE O SUPERIORE A 120 kv GUIDA TECNICA Allegato A.8 1 di 23 A.8 DI ELIMINAZIONE DEI GUASTI NEGLI Storia delle revisioni Rev.00 25/05/2001 Prima emissione Rev.01 26/04/2005 Rev.02 01/09/2010 Modifiche al paragrafo 5.2.2 (Correnti

Dettagli

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14

TOPVIEW Rel. 1.00 06/02/14 Windows software per strumenti di verifica Pag 1 of 16 1. GENERALITA SOFTWARE TOPVIEW Il software professionale TopView è stato progettato per la gestione di dati relativi a strumenti di verifica multifunzione

Dettagli

DATA: 27/07/2011 DOC.SII10169 REV.10

DATA: 27/07/2011 DOC.SII10169 REV.10 DATA: 27/07/2011 DOC.SII10169 REV.10 PROVA INTERRUTTORI E MICROOHMETRO MOD. CBA 2000 Doc. SII10169 Rev. 10 Pagina 2 di 31 REVISIONI RIASSUNTO VISTO N PAG DATA 1 Tutte 12/02/2007 Emissione preliminare Lodi.

Dettagli

PW3198. Facile da configurare con le procedure di misura pre-impostate

PW3198. Facile da configurare con le procedure di misura pre-impostate Analizzatore portatile della qualità di rete in Classe A norma CEI EN 61000-4-30) Non lasciarti fuggire l attimo Riconosce le anomalie sulle reti di alimentazione permettendo di identificare e localizzare

Dettagli

IL SISTEMA SPERIMENTALE DI MONITORAGGIO PER LE RETI DI DISTRIBUZIONE IN MEDIA TENSIONE

IL SISTEMA SPERIMENTALE DI MONITORAGGIO PER LE RETI DI DISTRIBUZIONE IN MEDIA TENSIONE IL SISTEMA SPERIMENTALE DI MONITORAGGIO PER LE RETI DI DISTRIBUZIONE IN MEDIA TENSIONE R. Chiumeo, L. Garbero, I. Mastandrea, O. Ornago, A. Porrino CESI RICERCA SpA, via Rubattino 54 Milano E. De Berardinis,

Dettagli

TURBOtech srl. SED-635 Sistema di Eccitazione Digitale. Settore Elettronica Industriale FUNZIONI. Pagina 1 di 12

TURBOtech srl. SED-635 Sistema di Eccitazione Digitale. Settore Elettronica Industriale FUNZIONI. Pagina 1 di 12 SED-635 Sistema di Eccitazione Digitale Il SED-635 costituisce un completo sistema di eccitazione capace di adattarsi al controllo di generatori sincroni di qualsiasi taglia. L integrazione dell interfaccia

Dettagli

SUNGUARD ENERGY TOUCH

SUNGUARD ENERGY TOUCH SUNGUARD ENERGY TOUCH Sistema di monitoraggio per sistemi fotovoltaici www.aros-solar.com Power Warning EVO Alarm SunGuard Energy Touch Il SunGuard Energy Touch è un sistema di monitoraggio per impianti

Dettagli

Contabilità Semplificata

Contabilità Semplificata Contabilità Semplificata Start 1 MWN, presenta una nuova serie di prodotti Software denominati Dot' s. Essi, si adattano alle esigenze di crescita aziendale, fino a supportare il massimo carico di dati

Dettagli

Analisi dei parametri elettrici in condizioni variabili: normale ed emergenza Emergenza in media tensione e taratura delle protezioni

Analisi dei parametri elettrici in condizioni variabili: normale ed emergenza Emergenza in media tensione e taratura delle protezioni Analisi dei parametri elettrici in condizioni variabili: normale ed emergenza. di Giuseppe Agostini, Electro Graphics Cause dei guasti, probabilità e percentuali La rete di distribuzione dellenergia elettrica

Dettagli

Multimetri e analizzatori di rete Monitoraggio completo dell impianto

Multimetri e analizzatori di rete Monitoraggio completo dell impianto Multimetri e analizzatori di rete Monitoraggio completo dell impianto Benefici della misura, perché misurare? Nel mercato attuale è sempre più importante prestare attenzione alla riduzione dei costi di

Dettagli

Analisi della qualità dell energia

Analisi della qualità dell energia Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 412 e 413 Analizzatore della qualità di rete per installazione fissa QNA 202 e 303 Analizzatore tot ale della qualità di rete 3196 Analisi

Dettagli

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso

GA-11. Generatore di segnale a bassa frequenza. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

Analizzatore portatile della qualità di rete

Analizzatore portatile della qualità di rete 3197 Analizzatore portatile della qualità di rete Il mod. 3197 consente la misura dei parametri e della qualità di rete su sistemi monofase e trifase, velocemente e con grande facilità. 3197 è concepito

Dettagli

Intelligenza Artificiale.

Intelligenza Artificiale. 13 P Q A 8 2 0 Intelligenza Artificiale. Con gli strumenti HT di ultima generazione è possibile interfacciarsi con tablet e smartphone grazie alla creazione dell App HTanalysis. HTanalysis è un software

Dettagli

MISURE ELETTRICHE AUTOMATIZZATE

MISURE ELETTRICHE AUTOMATIZZATE MISURE ELETTRICHE AUTOMATIZZATE Sistema di acquisizione dati e automazione nelle misure elettriche e macchine elettriche di qualsiasi potenza e caratteristiche elettriche modello ETC-E Il sistema di misure

Dettagli

Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE. Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A.

Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE. Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A. Il Monitoraggio della Rete Elettrica Sistema MRE Stefano Zanin Sales Account Manager SELTA S.p.A. Forum Telecontrollo Reti Acqua Gas ed Elettriche Roma 14-15 ottobre 2009 La Stazione Elettrica nella rete

Dettagli

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID

L i n e a M o d u l e x 3. Linea Modulex3 GRID Linea Modulex3 GRID 1 Gamma dei prodotti numerici CODICE DESCRIZIONE CODICI NUMERICI MX3AM30A Relè di massima corrente di fase e di terra 51-51 - 50-51N - 51N - 50N MX3AM0A Relè di massima corrente di

Dettagli

Con qualunque altro analizzatore di rete sprechereste energia

Con qualunque altro analizzatore di rete sprechereste energia Con qualunque altro analizzatore di rete sprechereste energia Analizzatori di rete e dell'energia Fluke 430 serie II Modelli Fluke 430 serie II Analizzatore dell'energia 434 serie II L'analizzatore d'energia

Dettagli

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 SOLAR300 SOLAR200 I nuovi strumenti per la verifica e il collaudo di impianti fotovoltaici D.M. 19/02/2007 2 SOLAR300 SOLAR200 I primi

Dettagli

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA

SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA SISTEMI SCADA DMS PER LA SUPERVISIONE E TELCONTROLLO DELLA RETE MT/BT DELLE CITTA DI BRESCIA E VERONA s.d.i. automazione industriale ha realizzato i sistemi di telecontrollo e automazione della rete di

Dettagli

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici

MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici SPECIFICHE TECNICHE MAESTRO-PV Specifiche tecniche per sistema telecontrollo, gestione e invio allarmi per impianti fotovoltaici RSPV05I1 rev.01 0909 (Descrizione) Il sistema di telegestione telecontrollo

Dettagli

CRITERI DI ALLACCIAMENTO PER GLI UTENTI UTILIZZATORI E AUTOPRODUTTORI ALLA RETE MT

CRITERI DI ALLACCIAMENTO PER GLI UTENTI UTILIZZATORI E AUTOPRODUTTORI ALLA RETE MT 3 CRITERI DI ALLACCIAMENTO PER GLI UTENTI UTILIZZATORI E AUTOPRODUTTORI ALLA RETE MT 3.1 INTRODUZIONE Il collegamento dei clienti utilizzatori e di quelli autoproduttori alla rete di distribuzione necessita

Dettagli

Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo. Settembre 2009

Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo. Settembre 2009 Emilio Consonni Sales & Marketing Manager Electricity Italy Itron Italia SpA Cinisello Balsamo Settembre 2009 ACE Vision Sistema di lettura automatizzata per applicazioni industriali e commerciali 2 ACE

Dettagli

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80

Relè di Protezione. U-MLEs-PLv. Linea Ultra. RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 32, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Linea Ultra RELE' DI PROTEZIONE CABINE IN C.C. (Line Test con doppia tensione) 3, 45, 49, 64, 76, 79, 80 Relè di controllo e protezione di sottostazioni in Corrente Continua particolarmente adatto ad applicazioni

Dettagli

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1

PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 PANNELLO PER LO STUDIO DELLE RETI DI MONITORAGGIO DEI CONSUMI DI ENERGIA ELETTRICA (SCADA) MOD. EVO-MON-1 INTRODUZIONE Pannello per lo studio delle reti di monitoraggio (SCADA) dei consumi dell energia

Dettagli

Sistema di acquisizione dati SME

Sistema di acquisizione dati SME OGGETTO: Sistema di acquisizione dati SME Caratteristiche generali Il software da noi proposto è completamente rispondente a tutti i decreti legge che regolano la materia dell acquisizione dati delle emissioni

Dettagli

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270

DISCIPLINA: TECNOLOGIE E PROGETTAZIONE DI SISTEMI ELETTRICI ED ELETTRONICI CLASSE DI CONCORSO: A035 - C270 A: Quadri elettrici OBIETTIVI DEL Conoscere i principali apparecchi di comando, segnalazione e protezione degli impianti elettrici. Conoscere il CAD elettrico. Saper descrivere le caratteristiche degli

Dettagli

IMPIANTI DI PRODUZIONE FOTOVOLTAICA REQUISITI MINIMI PER LA CONNESSIONE E L ESERCIZIO IN PARALLELO CON LA RETE AT

IMPIANTI DI PRODUZIONE FOTOVOLTAICA REQUISITI MINIMI PER LA CONNESSIONE E L ESERCIZIO IN PARALLELO CON LA RETE AT N 01 1 di 23 IMPIANTI DI PRODUZIONE FOTOVOLTAICA REQUISITI MINIMI PER LA CONNESSIONE E L ESERCIZIO IN PARALLELO CON LA RETE AT Storia delle revisioni 01 13/03/2012 Prima emissione N 01 2 di 23 INDICE 1.

Dettagli

Software di gestione dell energia PowerLogic ION Enterprise Misurare per risparmiare!

Software di gestione dell energia PowerLogic ION Enterprise Misurare per risparmiare! Software di gestione dell energia PowerLogic ION Enterprise Misurare per risparmiare! Applicazioni tipiche Gestione unificata di tutte le forme di consumo energetico all interno della vostra azienda; evita

Dettagli

Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008

Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008 Ottimizzazione dello sviluppo software con Microsoft Visual Studio 2008 White paper Novembre 2007 Per informazioni aggiornate, visitare l indirizzo www.microsoft.com/italy/vstudio È possibile che a questo

Dettagli

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali.

Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. PW3360/20 PW3360/21 Analizzatori di parametri energetici Audit energetici per ottimizzare l efficienza di impianti ed utenze industriali. Configurazione istantanea tramite QUICK SET Audit energetici per

Dettagli

GENERATORE MESSO A TERRA CON TRASFOMATORE PRIMARIO FUNZIONAMENTO CON AVVIATORE STATICO

GENERATORE MESSO A TERRA CON TRASFOMATORE PRIMARIO FUNZIONAMENTO CON AVVIATORE STATICO GENERATORE MESSO A TERRA CON TRASFOMATORE PRIMARIO FUNZIONAMENTO CON AVVIATORE STATICO Durante il funzionamento in fase di avviamento, il turbogas è alimentato da un avviatore statico; lo schema di funzionamento

Dettagli

il progetto Milano Wi-Power

il progetto Milano Wi-Power 22 Aprile 2010 - Roma Verso infrastrutture intelligenti per le utility Telecomunicazioni innovative nel controllo e protezione della GD: D. Falabretti,, G. Monfredini, V. Olivieri, M. Pozzi Dipartimento

Dettagli

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato

I sistemi elettrici: lezione introduttiva. Prof.ssa Maria Dicorato I sistemi elettrici: lezione introduttiva Prof.ssa Maria Dicorato La produzione di energia elettrica L insieme dei mezzi di produzione, denominato centrali elettriche, nei quali avviene la trasformazione

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE. SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo: Elettrotecnica ed Elettronica

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE. SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo: Elettrotecnica ed Elettronica ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE Basilio Focaccia via Monticelli (loc. Fuorni) - Salerno PROGRAMMAZIONE DIDATTICA ANNUALE SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo: Elettrotecnica ed Elettronica Anno scolastico:

Dettagli

INGEGNERIA ELETTRICA DI POTENZA

INGEGNERIA ELETTRICA DI POTENZA indice ALIMENTATORE TRIFASE VARIABILE DL 1013T1 ALIMENTATORE IN CC DL 1013T2 MODELLO DI LINEA DL 7901TT TRASFORMATORE TRIFASE DL 1080TT CARICO RESISTIVO DL 1017R CARICO INDUTTIVO DL 1017L CARICO CAPACITIVO

Dettagli

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI

I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI I SISTEMI COMPUTERIZZATI PER LA RILEVAZIONE, L ANALISI E L OTTIMIZZAZIONE DEI CONSUMI Giovanni Barozzi, Agostino Colombi AUTECO SISTEMI SRL Via Nazionale, 7 27049 Stradella (PV) auteco@auteco.net Sommario

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

RIFASAMENTO ELETTRICO

RIFASAMENTO ELETTRICO RIFASAMENTO ELETTRICO A cura del prof: Ing. Fusco Ferdinando Indice STUDIO TEORICO pag. 3 PROVA SIMULATA pag.18 PROVA PRATICA IN LABORATORIO pag.23 RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI pag.26 2 STUDIO TEORICO Introduzione

Dettagli

Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili:

Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili: Introduzione Il programma di formazione base di Movicon prevede la disponibilità di nr. 10 moduli, così suddivisibili: Corso base 1 = nr. 5 moduli, 1 gg. presso sede Progea o centro autorizzato Corso base

Dettagli

ALLEGATO 1. Caratteristiche tecniche minime

ALLEGATO 1. Caratteristiche tecniche minime ALLEGATO 1 LOTTO 1 L oggetto della fornitura riguarda il sistema per prove dinamiche composto da: 1. elettronica di controllo digitale ( controllore ) e software; 2. idraulica; 3. nr. 4 (quattro) attuatori

Dettagli

SOLAR 200 SOLAR 250 SOLAR 300N I-V 400 SOLAR I-V

SOLAR 200 SOLAR 250 SOLAR 300N I-V 400 SOLAR I-V Strumenti per verifiche, analisi e collaudo impianti fotovoltaici SOLAR 200 SOLAR 250 SOLAR 300N I-V 400 SOLAR I-V Massima qualità Made in Italy STRUMENTI PER COLLAUDI E VERIFICHE SU INSTALLAZIONI FOTOVOLTAICHE

Dettagli

Scheda Tecnica REV 1.0

Scheda Tecnica REV 1.0 Scheda Tecnica REV 1.0 SENTRY Energy Profiler: IL SISTEMA UNIVERSALE PER IL MONITORAGGIO ENERGETICO SENTRY Energy Profiler è il primo sistema universale e modulare per il monitoraggio energetico. Si basa

Dettagli

Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10

Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10 Gestione Dati di laboratorio DATAGEST 10 Gestione tipica senza Lims Struttura tipica di un laboratorio gomma: Molti strumenti di marca diversa Software con diverse modalità di utilizzo ed eventuale esportazione

Dettagli

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica.

Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Descrizione del Sistema TLOG-Commander per la gestione della protezione catodica. Il sistema proposto è composto da un Centro operativo di raccolta dati dotato del software Commander e dai logger TLOG

Dettagli

DK 5600 ed. IV (Marzo 04) e le soluzioni di protezione ABB

DK 5600 ed. IV (Marzo 04) e le soluzioni di protezione ABB Power Technologies Division Medium Voltage Emiliano Centenaro, product manager electronics Carlo Gemme, electronic R&D manager DK 5600 ed. IV (Marzo 04) e le soluzioni di protezione ABB copyright by ABB

Dettagli

Analizzatore di rete / registratore di transienti

Analizzatore di rete / registratore di transienti Dati tecnici nalizzatore di rete / registratore di transienti Modello PQ-Bo 2 1 Rilevamento disturbi 1 Valutazione della qualità della tensione secondo EN516 e IEC61-2-2/-4 1 nalisi FFT fino 2kHz 1 nalisi

Dettagli

Analizzatore di rete / registratore di transienti

Analizzatore di rete / registratore di transienti Dati tecnici nalizzatore di rete / registratore di transienti Modello PQ-Bo 200 1 Rilevamento disturbi 1 Valutazione della qualità della tensione secondo EN50160 e IEC61000-2-2/-4 1 nalisi FFT fino 20kHz

Dettagli

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar

Italian Technology FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO. Manuale Tecnico Solar FOTOVOLTAICO GESTIONE FOTOVOLTAICO INDICE Il sistema di monitoraggio energia da Fotovoltaico La ditta RASOTTO si propone al mercato con un nuovo prodotto per il monitoraggio dell energia prodotta da un

Dettagli

REGOLAZIONE TECNICA DEI REQUISITI DI SISTEMA DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA

REGOLAZIONE TECNICA DEI REQUISITI DI SISTEMA DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA N 02 1 di 13 REGOLAZIONE TECNICA DEI REQUISITI DI SISTEMA DELLA GENERAZIONE DISTRIBUITA Storia delle revisioni 01 13/03/2012 Prima emissione 02 03/08/2012 Chiarimenti interpretativi N 02 2 di 13 INDICE

Dettagli

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica

ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO. Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica ISTRUZIONE TECNICA SETTORE TECNOLOGICO Indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica L indirizzo Elettronica ed Elettrotecnica propone una formazione polivalente che unisce i principi, le tecnologie e le pratiche

Dettagli

CRITERI DI PROTEZIONE DELLA RETE

CRITERI DI PROTEZIONE DELLA RETE 2 CRITERI DI PROTEZIONE DELLA RETE DI DISTRIBUZIONE MT 2.1 INTRODUZIONE Nel presente capitolo vengono illustrati i criteri di protezione delle reti di distribuzione MT, in modo da definire, da un punto

Dettagli

gen-09 1/12 Prodotto omologato ENEL

gen-09 1/12 Prodotto omologato ENEL 1/12 Oscilloperturbografo Prodotto omologato ENEL PowerProbe On-line Contattateci! Vi forniremo il SW di comunicazione tramite il quale (via ADSL) potrete connettervi ai nostri dispositivi, visualizzare

Dettagli

Confronto tra Microsoft Office Project Standard 2007 e le versioni precedenti

Confronto tra Microsoft Office Project Standard 2007 e le versioni precedenti Confronto tra Microsoft Office e le versioni precedenti Office consente di pianificare, gestire e comunicare le informazioni sui progetti in modo più rapido ed efficace. Nella tabella riportata di seguito

Dettagli

Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015

Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015 Programma svolto di Informatica Anno scolastico 2014/2015 Insegnante: Matteo Anastasio Classe: 2^ sezione: B ITT F. Algarotti - Venezia MODULO 1: CONCETTI INFORMATICI DI BASE U.D.1 Ripasso dei principali

Dettagli

Criteri di allacciamento di clienti alla rete MT della Distribuzione DK 5600 Ed.IV - Marzo 2004

Criteri di allacciamento di clienti alla rete MT della Distribuzione DK 5600 Ed.IV - Marzo 2004 Questo documento contiene informazioni di proprietà di Enel SpA e deve essere utilizzato esclusivamente dal destinatario in relazione alle finalità per le quali è stato ricevuto. E' vietata qualsiasi forma

Dettagli

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010

List Suite 2.0. Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 2010 List Suite 2.0 Sviluppo Software Il Telefono Sas 10/06/2010 List Suite 2.0 List Suite 2.0 è un tool software in grado di archiviare, analizzare e monitorare il traffico telefonico, effettuato e ricevuto

Dettagli

Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV

Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV POLITECNICO DI TORINO Dipartimento di Ingegneria Elettrica Prove sperimentali sugli inverter durante l'esercizio degli impianti FV F. Spertino filippo.spertino@polito.it Dip. Ingegneria Elettrica - Politecnico

Dettagli

UNA PIATTAFORMA COMUNE CNC

UNA PIATTAFORMA COMUNE CNC UNA PIATTAFORMA COMUNE CNC Serie 0i-F Serie 30i-B anni di tecnologia CNC 100 % di esperienza FANUC La testimonianza di oltre 60 anni di sviluppo costante e di know-how all avanguardia nei controlli CNC,

Dettagli

NORMA CEI 0-160 LA CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE PUBBLICA: CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI PROTEZIONE

NORMA CEI 0-160 LA CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE PUBBLICA: CARATTERISTICHE DEL SISTEMA DI PROTEZIONE NORMA CEI 0-160 LA CONNESSIONE DI UTENTI ATTIVI E PASSIVI ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE PUBBLICA: ing. Massimo Ambroggi Responsabile Service Tecnico THYTRONIC S.p.A. (MI) 0 Introduzione Scopo di questa presentazione

Dettagli

Sistemi e Inverter FV: Normative. Requisiti Normativi per Systemi Fotovoltaici Connessi alla Rete

Sistemi e Inverter FV: Normative. Requisiti Normativi per Systemi Fotovoltaici Connessi alla Rete Sistemi e Inverter FV: Normative Requisiti Normativi per Systemi Fotovoltaici Connessi alla Rete Criteri per la connessione alla rete elettrica a Bassa Tensione Protezioni (dispositivi e funzioni) Criteri

Dettagli

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE

FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE RITOP Il sistema di supervisione per la gestione delle risorse idriche e dell energia VERSATILITÀ FLESSIBILITÀ ACCESSIBILITÀ COLLEGAMENTO INTERNET APPLICAZIONI SPECIFICHE Vista d insieme Soluzioni su misura

Dettagli

VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI

VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI VERIFICHE SU IMPIANTI ELETTRICI Oggetto e scopo VERIFICA: insieme delle operazioni necessarie per accertare la rispondenza di un impianto elettrico a requisiti stabiliti (rispondenza alle prescrizioni

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL

Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL Introduzione a GENESIS PROFESSIONAL Genesis Professional è stato uno dei primi gestionali a 32 bit, in ambiente Windows a comparire sul mercato. Interamente sviluppato ad oggetti (ActiveX) in Microsoft

Dettagli

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA

Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Sistema di supervisione e controllo TAC VISTA Software TAC VISTA IV TAC VISTA IV è il sistema di supervisione e gestione per edifici che permette il monitoraggio, il controllo e la gestione degli impianti

Dettagli

Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3)

Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3) Incontro tecnico Messa a terra degli impianti a tensione superiore a 1 kv in c.a. Norma CEI EN 50522, 2011-07 (CEI 99-3) Relatore Per. Ind. Gastone Guizzo 1 Padova, 04 febbraio 2012 La Norma CEI EN 50522

Dettagli

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution

AiLux. the digital connection company. Energy Management Solution Unità periferica distacco carichi (UPDC) Descrizione generale L apparecchiatura UPDC è un sistema di telecontrollo specificatamente realizzato per i clienti interrompibili, e conforme a quanto previsto

Dettagli

Le linee AC/AV in Italia

Le linee AC/AV in Italia Le linee AC/AV in Italia Gli impianti di energia e trazione elettrica delle nuove linee ferroviarie ad Alta Velocità sono realizzati con il sistema 2 x 25 kv a 50 Hz. Si tratta di linee con velocità superiori

Dettagli

MondoHedge Risk Management

MondoHedge Risk Management MondoHedge Risk Management Il primo software italiano sul risk management per i fondi di fondi hedge Un prodotto di MondoHedge S.p.A. Che cosa è? Un software finanziario finalizzato al monitoraggio del

Dettagli

Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16

Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 10: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Sepam Serie 20: note per la regolazione da tastierino frontale secondo norma CEI 0-16 Schneider Electric - 25/02/2009

Dettagli

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000

SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 SISTEMA DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE EMISSIONI RADIOELETTRICHE SI/3000 1. INTRODUZIONE La grande proliferazione delle potenziali sorgenti di inquinamento elettromagnetico (stazioni radio-televisive,

Dettagli