AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "1.0.0 - AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE"

Transcript

1 AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE Settore sviluppo organizzativo, pianta organica, assunzioni, servizi generali dell Area Settore applicazione CC.CC.NN.LL., trattamento economico del personale in servizio, trattamento accessorio, trattamento assicurativo e previdenziale, trattamento pensionistico pensionistico Ufficio Ufficio 1.1.N - Ufficio Ufficio Ufficio 1.1.N - Ufficio 1

2 AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE SETTORE (1) Sviluppo organizzativo, pianta organica, assunzioni, servizi generali dell Area Ufficio di segreteria Ufficio Mobilità e dotazione organica Ufficio concorsi Ufficio rilevazione presenze/assenze Ufficio negoziazioni sindacali 2

3 AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE SETTORE (2) applicazione CC.CC.NN.LL., trattamento economico del personale in servizio, trattamento accessorio, trattamento assicurativo e previdenziale, trattamento pensionistico Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. alla Dirigenza Ospedaliera Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. alla Dirigenza Universitaria Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.L. al Personale del Comparto a tempo determinato Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.L. al Personale del Comparto a tempo indeterminato Ufficio trattamento pensionistico e previdenziale Ufficio corresponsio ne emolumenti e trattenute Ufficio determinazione oneri contributivi Ufficio determinazione trattamento accessorio 3

4 ORGANICO Area Sviluppo Organizzativo e Risorse Umane Responsabile dell Area Duilia Martellucci SETTORE (1) Sviluppo organizzativo, pianta organica, assunzioni, servizi generali dell Area Ufficio di Segreteria Guercia Benedetta Tola Franca Graffeo Sebastiana Lo Brano Anna Bruneo Cristina Ufficio mobilità e dotazione organica Salamone Angela Lunetto Antonino Ufficio concorsi Zito Belinda Cicero Cosimo Ufficio rilevazione presenze/assenze Rubino Francesca - Dirigente Maurici Giacomo - Responsabile Saletta Serafina Saladino Rosario Cascino Giuseppe Ciancimino Piergiuseppe Ufficio negoziazioni sindacali Drago Loredana - Responsabile SETTORE (2) applicazione CC.CC.NN.LL., trattamento economico del personale in servizio, trattamento accessorio, trattamento assicurativo e previdenziale, trattamento pensionistico Ufficio applicazioni contratti Dirig. Ospedaliera La Fata Laura - Responsabile Ufficio applicazioni contratti Dirig. Universitaria Greco Maria Antonietta - Dirigente Ufficio applicazioni contratti pers. Comparto T.D. Guerrera Silvia - Responsabile La Rosa Antonina Ufficio applicazioni contratti pers. Comparto T.I. Messina Vincenza - Responsabile Ufficio trattamento pensionistico e previdenziale PROFILO PROFESSIONALE Dirigente Amministrativo Assistente amministrativo Coadiutore Amministrativo Coadiutore Amministrativo Coadiutore Amministrativo Collaboratore Amministrativo Dirigente Amministrativo Dirigente Tecnico 4

5 Riccobono Rita Mangiameli Benedetta Buscemi Maria Pecora Domenico Ufficio corresponsione emolumenti e trattenute Patricolo Domenico - Responsabile Cassaro Antonia Urso Giovanni Maggio Maurizio Caracciolo Salvatore Di Pietra Giovanni Bruno Francesco Burzotta Rosa Ufficio determinazione oneri contributivi Bongiovanni Stefania - Responsabile Bruno Vittorio Zanghì Antonio Ufficio determinazione trattamento accessorio Manfredi Laura - Responsabile Caviglia Rosalia Busetta Michele Messina Sergio Catania Vincenzo Coadiutore Amministrativo Coadiutore Amministrativo Coadiutore Amministrativo Coadiutore Amministrativo Collaboratore Amministrativo 5

6 1.0.0 AREA SVILUPPO ORGANIZZATIVO E RISORSE UMANE DECLARATORIA DELLE FUNZIONI SETTORI UFFICI SETTORE (1) Sviluppo organizzativo, pianta organica, assunzioni, servizi generali dell Area Ufficio di segreteria Segreteria, Protocollo dell Area - compiti di segreteria per conto del Responsabile dell Area; - tenuta del protocollo e archiviazione degli atti; - presa in carico e trasmissione della posta diretta al Responsabile di Area e invio ai Settori e Uffici competenti; - notifica degli atti e documenti prodotti dall Area; - presa in carico della corrispondenza a firma del Responsabile di Area e trasmissione ai destinatari; - gestione Registro infortuni sul lavoro; - supporto alla gestione del carico e scarico inventariale dei beni e delle attrezzature in dotazione all Area; - monitoraggio trimestrale del costo del personale e trasmissione al MEF; - compilazione e trasmissione al MEF del conto annuale; - compilazione del modello CE per la parte relativa alla determinazione del costo del personale aziendale ed universitario; - compilazione del modello D1.2.; - monitoraggio dei fondi contrattuali; - trasmissione flusso informativo relativo al personale dipendente del S.S.R. ex D.D.G. n. 0397/12 e ss.mm.ii.. Front-Office - ascolto dell utenza attraverso il colloquio diretto, il sistema di raccolta delle istanze, la rilevazione dei bisogni; - informazione generale riferita all organizzazione e all attività dell Area; - informazione specifica riferita alle modalità di accesso ai servizi erogati; - informazione all utenza riferita allo stato degli atti amministrativi di interesse dell utenza stessa e controllo degli accessi agli Uffici dell Area; - prenotazione degli appuntamenti che l utenza richiede ai singoli Uffici; - distribuzione modulistica e supporto informativo di primo livello all utenza ; - rilevazione dei disservizi e delle non conformità segnalate dall utenza; 6

7 - tenuta dell Albo dell Area per la pubblicizzazione degli atti amministrativi prodotti dall Area e dall Azienda su proposta dell Area Ufficio mobilità e dotazione organica - espletamento delle procedure per i comandi presso altre Aziende pubbliche - espletamento delle procedure per la mobilità per compensazione - predisposizione degli atti per la mobilità interna volontaria e di ufficio, nonché per quella temporanea - aggiornamento delle assegnazioni del personale in servizio (- Trasformazione della pianta organica - aggiornamento della situazione organica aziendale - sviluppo e sinergia lavorativa diretta alla rilevazione competenza economica del personale comandato - rispetto degli adempimenti di cui all art. 41 del D.Lgs N.33/2013 relativo alle mobilità in entrata, in uscita e per compensazione; ai comandi in entrata e in uscita e alle mobilità interne Ufficio Concorsi - redazione del piano annuale delle assunzioni a mezzo concorsi e/o mezzo mobilità - predisposizione, adozione e pubblicazione dei bandi di concorso - predisposizione, adozione e pubblicazione degli avvisi di mobilità - ammissione dei candidati - approvazione delle graduatorie e nomina dei vincitori - selezione a mezzo Ufficio collocamento - procedure per l utilizzazione del personale per progetti finalizzati (LSU, contrattisti, borsisti,ecc.) - rispetto degli adempimenti di cui all art. 41 del D.Lgs N.33/2013 relativamente a tutte la fasi concorsuali per il reclutamento, a qualsiasi titolo di personale presso l AOUP Ufficio rilevazione e gestione delle presenze e delle assenze Rilevazioni e gestione delle presenze e delle assenze - controllo delle timbrature trasmesse dagli uffici periferici dopo le verifiche da loro effettuate; - verifica e gestione delle segnalazioni trasmesse dalle sedi periferiche in ordine al debito ed eccedenza di orario; - verifica dei giustificativi relativi alle diverse tipologie di assenze per le diverse Aree di competenza; 7

8 - controllo e contabilizzazione dei congedi ordinari e trasferte per il personale docente e non docente; - parametrizzazione del sistema di rilevazione presenze finalizzata alla corretta attribuzione dei profili ai vari dipendenti; - parametrizzazione del sistema di rilevazione presenze finalizzata alla corretta attribuzione dei permessi, congedi e assenze a qualsiasi titolo; - elaborazione e trasmissione all Ufficio competente dei dati di propria pertinenza ai fini dell elaborazione del conto annuale per il Ministero del Tesoro; - gestione delle tipologie e degli orari di servizio. Gestione visite mediche, infortuni, aspettative e permessi. - istruttoria degli atti per la concessione dei congedi, delle aspettative e dei permessi (per motivi di salute, studio, ecc.); - istruttoria relativa alla concessione dei benefici della L. 1204/1971, L. 104/1992, L. 151/2001, L.388/2000, D.Lgs. 66/2003 e successive refluenze di natura economica; - istruttoria per gli accertamenti medico-fiscali; - istruttoria e trattazione delle pratiche riguardanti gli infortuni sul lavoro e relativa trasmissione all INAIL; - predisposizione documentazione per la liquidazione delle indennità per gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali; - adempimenti relativi alle dispense dal servizio per motivi di salute; - archiviazione documentazione giustificativa; - rapporti con le varie UU.OO. per la predisposizione delle richieste di visite fiscali; - rapporti con le A.S.P. di competenza per la predisposizione delle visite fiscali; - verifica dei permessi sindacali fruiti dai dirigenti sindacali accreditati dalle singole OO.SS.. - Erogazione buoni pasto - determinazione periodica degli elenchi del personale Dirigente e del Comparto cui corrispondere i buoni pasto; - presa in carico dei buoni pasto; - erogazione buoni pasto ai dipendenti; - contabilizzazione buoni pasto mediante procedura informatizzata; - rendicontazione buoni pasto maturati ed erogati.erogazione buoni pasto - determinazione periodica degli elenchi del personale Dirigente e del Comparto cui corrispondere i buoni pasto; - presa in carico dei buoni pasto; - erogazione buoni pasto ai dipendenti; - contabilizzazione buoni pasto mediante procedura informatizzata; - rendicontazione buoni pasto maturati ed erogati Ufficio Negoziazioni Sindacali 8

9 - Verbalizzazione delle sedute sindacali e dei Gruppi di Lavoro del Comparto, dell Area III e dell Area IV, a seguito della istruttoria atti, propedeutici e consequenziali, inerenti gli incontri tra la parte pubblica e la parte sindacale; - Trasmissione mensile alle OO.SS. degli elenchi degli iscritti, sulla base dei dati forniti dall Ufficio Stipendi dell AOUP; - Trasmissione al Dipartimento della Funzione Pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri, delle comunicazioni riguardanti la fruizione dei distacchi, aspettative e permessi sindacali, da parte dei Dirigenti sindacali accreditati e componenti della RSU, attraverso il sistema GEDAP; - Comunicazione ai Responsabili delle UU.OO. dell accreditamento dei Dirigenti sindacali e/o della revoca dello stesso; - Trasmissione ad inizio d anno, alle OO.SS. rappresentative del Comparto, dell Area III^ e dell Area IV^, del Monte Ore disponibile; - Trasmissione trimestrale, alle OO.SS. rappresentative del Comparto, dell Area III^ e dell Area IV^, del Monte Ore fruito; - Riscontro, attraverso il sistema di Rilevazione Presenze, delle timbrature attestanti la durata dei permessi sindacali fruiti; - Riscontro delle richieste avanzate dalle OO.SS., sia per tutto ciò che dipende esclusivamente dall Ufficio, sia per tutta la documentazione fornita dalla Direzione Strategica Aziendale e/o da altre Strutture aziendali; - Comunicazione, a tutte le UU.OO. dell AOUP ed alla Prefettura di Palermo, della proclamazione, da parte delle OO.SS., di giornate o frazioni di esse, di sciopero generale nazionale, con l indicazione delle procedure da adottare e delle modalità da attuare, al fine di garantire i servizi essenziali ed il monitoraggio delle adesioni di personale allo stesso; - Pubblicazione, sulla trasparenza del sito aziendale, dei dati inerenti la Contrattazione Nazionale e la Contrattazione Integrativa del Comparto, dell Area III^ e dell Area IV^; - Componente della Commissione avente il compito di valutare le richieste del personale della Dirigenza e del Comparto, non idoneo o parzialmente inidoneo a svolgere mansioni del profilo di appartenenza, in qualità di Segretario Verbalizzante; - Trasmissione degli accordi decentrati all Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni;Agenzia per la Rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni; - Inserimento attraverso apposita procedura telematica dell A.R.A.N., dei dati relativi alle deleghe sindacali attive, nei termini previsti dalla stessa Agenzia. SETTORE (2) applicazione CC.CC.NN.LL., trattamento economico del personale in servizio, trattamento accessorio, trattamento assicurativo e previdenziale, trattamento pensionistico 9

10 Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. della Dirigenza Ospedaliera - gestione del personale della Dirigenza Area III e IV ospedaliero a tempo indeterminato e a tempo determinato; - gestione dei CO.CO.PRO., Dottori di Ricerca; - predisposizione di Delibere e Determine relative al personale gestito; - gestione dei comandi, mobilità dei Dirigenti Area III e IV ospedalieri a tempo indeterminato e a tempo determinato; - gestione delle graduatorie a seguito di procedure concorsuali per l immissione in servizio del personale della Dirigenza Area III e IV ospedaliero a tempo indeterminato e a tempo determinato; - caricamento anagrafica e familiari del personale gestito; - attribuzione degli assegni familiari e degli sgravi fiscali; - ricostruzioni di carriera e certificazioni di servizio; - caricamento voci stipendiali, modalità di pagamento, aggiornamento delle voci stipendiali; - riconoscimento economico dell anzianità di servizio; - predisposizione dei contratti individuali di lavoro; - gestione degli sviluppi professionali e di carriera; - studio, recepimento ed applicazione della legislazione e dei CC.CC.NN.LL. con riferimento agli aspetti giuridici ed economici del personale della Dirigenza Area III e IV dipendente dell A.O.U.P.; - modifica dello stato giuridico e delle voci stipendiali tramite le procedure applicative finalizzate alla gestione del trattamento giuridico ed economico del Personale della Dirigenza Area III e IV dipendente dell A.O.U.P.; - determinazione degli emolumenti contrattuali tabellari e per voci fisse e accessorie; - gestione degli emolumenti derivanti dall attribuzione della retribuzione di posizione e di risultato derivante dalle determinazioni dell Azienda e dai pareri dei Collegi tecnici e dell Organismo Indipendente di Valutazione, secondo quanto previsto dai Regolamenti aziendali; - predisposizione degli atti per il conferimento degli incarichi dirigenziali e per la sottoscrizione dei relativi contratti individuali di incarico; - predisposizione delle pratiche relative alla cessazione dal servizio del personale della Dirigenza Area III e IV del SSN dipendente dell A.O.U.P. e trasmissione all Ufficio trattamento pensionistico e previdenziale; - tenuta e archiviazione dei fascicoli del personale della Dirigenza Area III e IV; - istruzione e successiva trasmissione all Ufficio competente delle pratiche relative ai contenziosi a vario titolo promossi dal personale dirigente; - caricamento delle schede per il pagamento della retribuzione di risultato e controllo degli emolumenti da erogare al personale gestito; 10

11 Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. alla Dirigenza Universitaria - gestione anagrafica del personale della Dirigenza Area Universitaria; - studio, recepimento ed applicazione della legislazione e dei CC.CC.NN.LL. con riferimento agli aspetti giuridici ed economici del personale della Dirigenza dell Università degli Studi di Palermo; - modifica dello stato giuridico e delle voci stipendiali tramite le procedure applicative finalizzate alla gestione del trattamento giuridico ed economico del Personale della Dirigenza dell Università degli Studi di Palermo, inclusi gli emolumenti corrisposti al personale docente in attuazione di Protocolli d Intesa Regione Siciliana Università degli Studi di Palermo, sottoscritti in applicazione del D.Lgs. 517/99; - determinazione degli emolumenti contrattuali tabellari e per voci fisse e accessorie; - gestione degli emolumenti derivanti dall attribuzione della retribuzione di posizione e di risultato derivante dalle determinazioni dell Azienda e dai pareri dei Collegi tecnici e dell Organismo Indipendente di Valutazione, secondo quanto previsto dai Regolamenti aziendali; - aggiornamento delle voci stipendiali; - riconoscimento economico dell anzianità di servizio; - predisposizione dei contratti individuali di lavoro; - gestione degli sviluppi professionali e di carriera; - predisposizione degli atti per il conferimento degli incarichi dirigenziali e per la sottoscrizione dei relativi contratti individuali di incarico; - ricostruzioni di carriera e certificazioni di servizio; - predisposizione delle pratiche relative alla cessazione dal servizio del personale della Dirigenza Universitaria; - tenuta e archiviazione dei fascicoli del personale della Dirigenza Area III e IV; - istruzione e successiva trasmissione all Ufficio competente delle pratiche relative ai contenziosi a vario titolo promossi dal personale dirigente; - determinazione della retribuzione di risultato e predisposizione degli atti di liquidazione; - valorizzazione delle indennità da corrispondere a vario titolo; - predisposizione reportistiche e statistiche relative al personale dirigente, e/o collaborazione con l Ufficio programmazione generale delle Risorse Umane, analisi statistica e reportistica ; - adempimenti in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni ex art. 41 del D. Lgs. 33/2013; - rispetto adempimenti ex art. 6 del D.P.R. 16/04/2013 n Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. al Personale del Comparto a tempo determinato 11

12 - predisposizione delibere, convocazione personale a mezzo raccomandata o telegramma, verifica dei requisiti per l'assunzione, invio al medico competente per la visita, stipula dei contratti individuali - immissione personale in servizio e assolvimento obblighi connessi e consequenziali (Unilav, etc.); - gestione anagrafica del personale del Comparto a tempo determinato dipendente dell A.O.U.P.; - adempimenti connessi alla gestione del rapporto di lavoro con il personale contrattista proveniente dal bacino dei L.S.U.; - studio, recepimento ed applicazione della legislazione e dei CC.CC.NN.LL. con riferimento agli aspetti giuridici ed economici del personale del Comparto a tempo determinato dipendente dell A.O.U.P. e dell Università degli Studi di Palermo; - modifica dello stato giuridico e delle voci stipendiali tramite le procedure applicative finalizzate alla gestione del trattamento giuridico ed economico del Personale del Comparto a tempo determinato dipendente dell A.O.U.P. e dell Università degli Studi di Palermo, inclusi gli emolumenti corrisposti al personale non docente in attuazione di Protocolli d Intesa Regione Siciliana Università degli Studi di Palermo, sottoscritti in applicazione del D.Lgs. 517/99; - determinazione degli emolumenti contrattuali tabellari e per voci fisse e accessorie; - gestione degli emolumenti derivanti dall attribuzione degli incarichi di coordinamento e di responsabilità (posizioni organizzative e funzioni specialistiche e di responsabilità) e della produttività collettiva e individuale derivanti dalle determinazioni dell Azienda e dai pareri dell Organismo Indipendente di Valutazione, secondo quanto previsto dai Regolamenti aziendali; - aggiornamento delle voci stipendiali; - riconoscimento economico dell anzianità di servizio; - predisposizione dei contratti individuali di lavoro; - gestione degli sviluppi professionali e di carriera; - ricostruzioni di carriera e certificazioni di servizio; - attribuzione degli assegni familiari e degli sgravi fiscali; - istruttoria delle pratiche per deleghe di pagamento e cessione del 5 dello stipendio; - predisposizione delle pratiche relative agli adempimenti conseguenti alle cessazioni dal servizio (TFR, indennità di disoccupazione, etc.); - tenuta e archiviazione dei fascicoli del personale del Comparto a tempo determinato; - istruzione e successiva trasmissione all Ufficio competente delle pratiche relative ai contenziosi a vario titolo promossi dal personale del Comparto a tempo determinato; - gestione e controllo della documentazione trasmessa all Area e valorizzazione delle competenze accessorie in generale, incluse le indennità per lavoro straordinario, particolari condizioni di lavoro e rischio (pronta disponibilità, rischio radiologico, turni, etc.), produttività, progetti incentivanti, etc., e predisposizione degli atti di liquidazione; - valorizzazione delle indennità e gettoni da corrispondere a vario titolo; 12

13 - predisposizione reportistiche e statistiche relative al personale del Comparto a tempo determinato Ufficio per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. al Personale del Comparto a tempo indeterminato - Immissione personale in servizio e assolvimento obblighi connessi e consequenziali (Unilav, etc.); - gestione anagrafica del personale del Comparto a tempo indeterminato dipendente dell A.O.U.P.; - studio, recepimento ed applicazione della legislazione e dei CC.CC.NN.LL. con riferimento agli aspetti giuridici ed economici del personale del Comparto a tempo indeterminato dipendente dell A.O.U.P. e dell Università degli Studi di Palermo; - modifica dello stato giuridico e delle voci stipendiali tramite le procedure applicative finalizzate alla gestione del trattamento giuridico ed economico del Personale del Comparto a tempo indeterminato dipendente dell A.O.U.P. e dell Università degli Studi di Palermo, inclusi gli emolumenti corrisposti al personale non docente in attuazione di Protocolli d Intesa Regione Siciliana Università degli Studi di Palermo, sottoscritti in applicazione del D.Lgs. 517/99; - determinazione degli emolumenti contrattuali tabellari e per voci fisse e accessorie; - gestione degli emolumenti derivanti dall attribuzione degli incarichi di coordinamento e di responsabilità (posizioni organizzative e funzioni specialistiche e di responsabilità) e della produttività collettiva e individuale derivanti dalle determinazioni dell Azienda e dai pareri dell Organismo Indipendente di Valutazione, secondo quanto previsto dai Regolamenti aziendali; - aggiornamento delle voci stipendiali; - riconoscimento economico dell anzianità di servizio; - predisposizione dei contratti individuali di lavoro; - gestione degli sviluppi professionali e di carriera; - ricostruzioni di carriera e certificazioni di servizio; - attribuzione degli assegni familiari e degli detrazioni fiscali; - istruttoria delle pratiche per deleghe di pagamento e cessione del 5 dello stipendio; - predisposizione delle pratiche relative alla cessazione dal servizio del personale del Comparto a tempo indeterminato dipendente dell A.O.U.P. e trasmissione all Ufficio trattamento pensionistico e previdenziale; - tenuta e archiviazione dei fascicoli del personale del Comparto a tempo indeterminato; 13

14 - istruzione e successiva trasmissione all Ufficio competente delle pratiche relative ai contenziosi a vario titolo promossi dal personale del Comparto a tempo indeterminato; - predisposizione reportistiche e statistiche relative al personale del Comparto a tempo indeterminato, e/o collaborazione con l Ufficio programmazione generale delle Risorse Umane, analisi statistica e reportistica ; Ufficio trattamento pensionistico e previdenziale - Istruzione e predisposizione pratiche finalizzate al riconoscimento del trattamento pensionistico e previdenziale al personale dipendente dell A.O.U.P.; - istruzione e predisposizione delle pratiche finalizzate alla determinazione del premio di liquidazione del personale aziendale con o senza diritto a pensione; - trasmissione dati giuridici ed economici del personale aziendale che cessa dal servizio per la liquidazione del trattamento pensionistico a qualsiasi titolo; - predisposizione degli atti, redazione e invio delle pratiche volte alla ricostruzione della posizione assicurativa finalizzata alla ricongiunzione e al riscatto di servizi precedenti ai fini pensionistici e del T.F.S.; - gestione provvedimenti di riscatto e ricongiunzione; - certificazione dei periodi di servizio prestato presso questa amministrazione (Mod. 350/P); - adempimenti relativi al riconoscimento delle diverse tipologie di trattamento pensionistico; - riconoscimento di cause di servizio e valorizzazione dell equo indennizzo; - predisposizione dei provvedimenti necessari per la liquidazione del T.F.R. del personale aziendale e relativa trasmissione all ente previdenziale; - riconoscimento economico dell anzianità di servizio per il personale cessato; - calcolo delle componenti economiche utili ai fini pensionistici relativamente al personale dipendente dell Università degli Studi di Palermo che ha beneficiato dell erogazione di emolumenti a carico dell A.O.U.P. in applicazione dell art. 31 del D.P.R. 761/79 e dei protocolli d Intesa Regione Siciliana-Università degli Studi di Palermo sottoscritti in applicazione del D.Lgs. 517/99, in quanto assegnati funzionalmente all A.O.U.P., e relativa trasmissione all Università degli Studi di Palermo; - revisione periodica delle pratiche pensionistiche per effetto dell applicazione di nuovi CC.CC.NN.LL Ufficio corresponsione emolumenti e trattenute, calcolo oneri contributivi, assicurativi e fiscali 14

15 - predisposizione ed elaborazione del cedolino paga del personale dipendente e assimilato dell A.O.U.P., dei Co.Co.Pro., Borsisti; - elaborazione delle trattenute sullo stipendio; - archiviazione su supporto informatico dei cedolini paga; - predisposizione elenchi dei pagamenti da effettuare a favore dei beneficiari (enti, finanziarie, assicurazioni, terzi, etc.) delle trattenute operate a vario titolo nei confronti dei dipendenti per pignoramenti, prestiti, esecuzioni, disposizioni, etc.; - pagamenti agli eredi degli emolumenti spettanti al de cuius; - predisposizioni dei riepilogativi stipendiali, e trasmissione all Istituto cassiere; - rendiconto mensile degli emolumenti e delle trattenute operati, in formato cartaceo ed elettronico, ai fini della contabilizzazione dei costi del personale e dei debiti verso dipendenti e terzi e dell analisi statistica, da trasmettere all Area Economico- Finanziaria e Patrimoniale, all Unità Programmazione e Controllo e all Ufficio adempimenti contributivi e assicurativi ; - elaborazione delle variazioni di retribuzione per assenze per malattia in applicazione del D.L. 78/2009; - acquisizione e gestione dei dati fiscali contenuti nei modelli 730 e determinazione dei conguagli fiscali del personale dipendente dell A.O.U.P.; - predisposizione e rilascio C.U.D.; - elaborazione e predisposizione del mod. 770 dell A.O.U.P.; - elaborazione e trasmissione agli Uffici competenti dei dati economici necessari all elaborazione del Conto Annuale e del Monitoraggio della spesa del personale per il M.E.F.; - predisposizione dei riepiloghi mensili delle trattenute IRAP, IRPEF e delle addizionali comunali e regionali ai fini del relativo versamento mensile, e trasmissione all Area Economico-Finanziaria e Patrimoniale e all Ufficio adempimenti contributivi e assicurativi per la predisposizione e la trasmissione all Agenzia delle Entrate del modello F24 EP; - predisposizione disposizioni di pagamento stipendiali e trasmissione all Economico- Finanziaria e Patrimoniale; - supporto agli Uffici per l applicazione dei CC.CC.NN.LL. al Personale della Dirigenza e del Comparto ai fini della definizione del trattamento economico dei dipendenti e assimilati nella procedura stipendiale Ufficio determinazione oneri contributivi - apertura di nuove posizioni contributive e chiusura per quelle non più utilizzate; - controllo, valorizzazione e predisposizione dei versamenti dei contributi assistenziali e previdenziali a carico dell Ente e a carico dei dipendenti; - trasmissione dei modelli e delle distinte di versamento agli enti previdenziali ed assicurativi; 15

16 - elaborazione, controllo, verifica e trasmissione dei contributi ONAOSI; - quantificazioni del carico IRAP per lavoratori dipendenti e assimilati; - adeguamento delle aliquote contributive in base alla normativa vigente; - trasmissioni telematiche dei dati retributivi e contributivi all INPDAP e all INPS (DMA 2, UNI-EMENS, etc.); - elaborazione e trasmissione all Area Economico Finanziaria e Patrimoniale dei dati di propria pertinenza ai fini della contabilizzazione dei contributi assistenziali e previdenziali, dei contributi ONAOSI, degli Oneri assicurativi e dell IRAP, a carico dell Ente e dei dipendenti. - invio del flusso telematico mensile dei versamenti fiscali e contributivi tramite il modello F24EP; - valorizzazione del premio assicurativo INAIL (anticipo e saldo) e trasmissione dei modelli e delle distinte di versamento all Area economico finanziaria e patrimoniale; - compilazione e trasmissione telematica dell autoliquidazione annuale INAIL; - rapporti con gli Istituti previdenziali ed assistenziali per la gestione delle problematiche previdenziali ed assicurativi dell Azienda; - gestione del Documento Unico di Regolarità Contributiva dell'ente Ufficio determinazione trattamento accessorio - valorizzazione del lavoro straordinario e delle pronte disponibilità del Comparto e della D.M.; - valorizzazione dei Progetto obiettivi Aziendali e Regionali; - valorizzazione di tutte le indennità del Comparto e della D.M. E gettone guardia medica; - valorizzazione e predisposizione del lavoro straordinario in pronta disponibilità indennità del personale comandato da altre aziende ospedaliere o enti; - valorizzazione e predisposizione degli atti per il conoscimento del lavoro straordinario del comparto; - valorizzazione e predisposizione degli atti per il riconoscimento del lavoro straordinario in extraguardie della D.M.; - valorizzazione e Predisposizione degli atti per l'applicazione dell'art. 15 CCNL 27/01/2005 per il personale collocato nelle fasce; - liquidazione compensi 118 e maneggio valori; - liquidazione compensi membri del comitato etico. 16

Gestione del Personale e Organizzazione

Gestione del Personale e Organizzazione e Organizzazione Denominazione procedimento e breve descrizione Riferimento normativo Ufficio titolare del procedimento (sede - recapito telefonico - orari - mail istituzionale) Responsabile del procedimento

Dettagli

AREA RISORSE UMANE (AREA 4)

AREA RISORSE UMANE (AREA 4) Ricezione e smistamento della posta email in ingresso Nr. 2997 SEGRETERIA AFFARI GENERALI AREA 4 (UOA 09) Monitoraggio, rielaborazione e comunicazione dati in possesso degli uffici dell'area Nr. 7 Supporto

Dettagli

CONTENUTO DELLA FUNZIONE

CONTENUTO DELLA FUNZIONE RISORSE UMANE FUNZIONE CONTENUTO DELLA FUNZIONE - Predisposizione e gestione del Bilancio e coordinamento centri elementari di costo - Aggiornamento banca dati del personale dei centri elementari di costo

Dettagli

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.

Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche. F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL BELLO Daniela Telefono ufficio 071/8064354 Cellulare 339/2175694 Fax 071/8064405 E-mail daniela.delbello@regione.marche.it

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014

PROVINCIA REGIONALE DI ENNA denominata Libero Consorzio Comunale ai sensi della L.R. 8/2014 attività amministrativa - Tipologie di (art.24 c.1 e art.35 c.1 D.Lgs 33/2013) Cessazione dal servizio per qualsiasi causa e provvedimenti 2.giuridica@pro 6 connessi(mantenimento in vincia.en servizio,

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA

SOA DIREZIONE AMMINISTRATIVA e riferimenti Procedure concorsuali (comparto/dirigenti) /istanza di concorsi avvisi incarichi concorsi (disponibile per ciascun concorso in fase di pubblicazione bando) 6 mesi dalla prova scritta (art.

Dettagli

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI

Direttore/Segretario Generale. Nucleo di valutazione LORO SEDI Repubblica Italiana CITTÁ DI MAZARA DEL VALLO C.F.: 82001410818 P.IVA: 00257580811 www.comune.mazara-del-vallo.tp.it -----===ooo===----- 5 SETTORE ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE tel.: 0923 671711

Dettagli

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it

Direttore Dott.ssa Anna Salducci a.salducci@scf.gov.it DENOMINAZIONE :UOC TRATTAMENTO GIURIDICO Direttore Dott.ssa Anna procedimento amministrativo responsabile del procedimento responsabile dell'adozione del provvedimento termine di conclusione superamento

Dettagli

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30

Adempimento. Richiesta scritta di chiarimenti 20. Richiesta scritta di certificazioni 20. legge Liquidazione 30 TRIBUTI RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO RAG. SERRA PIER GIORGIO Tel. 0782-847006 847077 e-mail ragioneria@comune.orroli.ca.it N.d. Rimborsi di somme non dovute per tributi a ruolo e non a ruolo 90 Domande

Dettagli

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI

SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI SERVIZIO PERSONALE ATTIVITA E PROCEDIMENTI A) Stipendi (carichi voci stipendiali dipendenti e amministratori su sw elaborazione paghe conteggi e carichi su sw salario accessorio lavoro straordinario turno

Dettagli

Tempo massimo di svolgimento (gg.)

Tempo massimo di svolgimento (gg.) SERVIZIO PERSONALE RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: CECCHINI BARBARA, TEL 0573 621286- mail barbara.cecchini@comunesanmarcello.it Per informazioni: Servizio Personale - Via Pietro Leopodo n. 10/24 - tel

Dettagli

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico

4) Concessione permessi ex art. 33 legge 104/1992 (disabili) Trattamento Giuridico 2 settore Gestione delle risorse Servizio Risorse Umane N Procedimenti Ufficio di competenza 1) Predisposizione e trasmissione on-line del prospetto informativo relativo alla quota di riserva assunzione

Dettagli

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano

GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano. GALLIGANI Stefania/TAITI Tiziano Struttura Organizzativa: U.O. GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Direttore: MARIELLA Macrolivello: AREA FUNZIONALE AMMINISTRATIVA Ambito: AZ NUMERO DESCRIZIONE SINTETICA DEI PROCEDIMENTI FONTI NORMATIVE RESPONSABILE

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO

SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO RISORSE UMANE Trattamento Giuridico, Economico e Previdenziale : Dott.ssa M. Vignola - 0341/266413 - segretario@comune.oggiono.lc.it Responsabile

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedimen to (gg.) NO 30 NO NO NO 30 NO SI SCADENZA EX LEGE Definizione del il si può Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente FERRI GIANLUIGI proposto dalla Direzione o dal Dirigente 30 Elaborazione stati di servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Data 24.03.2011 Atto n 807 OGGETTO: Approvazione Organizzazione Interna della Direzione Generale. IL DIRETTORE GENERALE Premesso

Dettagli

Procedimenti Amministrativi

Procedimenti Amministrativi Procedimenti Amministrativi Denominazione del procedimento Organismo interno di Valutazione Sistema di valutazione e valutazione della performance Piano della Performance Relazione sulla Performance Documento

Dettagli

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento

Modulistica utile e pagamenti dovuti per presentare l'istanza di parte. Durata procedime nto (gg.) Modalità di avvio del procedimento Definizione del Predisposizione circolari e regolamenti interni relativi al rapporto di lavoro dipendente Elaborazione stati di servizio e certificazioni varie Denunce on-line alla Provincia relative all

Dettagli

responsabile procedimento respons abile

responsabile procedimento respons abile Elaborazione indennità mensili amministratori Cedolino mensile per Sindaco e Assessori mensile - no entro il 27 di ogni mese Predisposizione F24EP (per versamento oneri previdenziali e ritenute operate

Dettagli

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO

U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO U.O.C. GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE DIPARTIMENTO AMMINISTRATIVO Direttore f.f.: Dott.ssa Eufrasia Pesarini Tel. 0971613631-0971612801 Fax. 0971612741 pec: gestionesvilupporisorseumane@pec.ospedalesancarlo.it

Dettagli

Pagina 1. TEMPO (gg) 30

Pagina 1. TEMPO (gg) 30 PROCEDIMENTO provvedimenti relativi agli istituti contrattuali salario accessorio mensili impegno / liquidazione acquisizione prospetti di attività effettuate PROCEDIMENTO incarichi ai sensi degli artt.

Dettagli

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO

REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO Sommario REGOLAMENTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL SERVIZIO PERSONALE ASSOCIATO...2 Capo I Principi Generali...2 Articolo 1 - Oggetto...2

Dettagli

Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e contabilità economico patrimoniale

Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e contabilità economico patrimoniale Area 2 BILANCIO, PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Settore Bilancio Unità organizzativa Responsabile: Ufficio Bilancio e conomico patrimoniale PROCEDIMENTO Bilancio preventivo e consuntivo e relative variazioni

Dettagli

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino.

ORGANIZZAZIONE. a. garantire le informazioni su atti e procedimenti amministrativi inerenti il cittadino. ORGANIZZAZIONE Il compito essenziale dell URP è di fornire all utenza dell Istituto adeguate informazioni relative ai servizi, alle strutture, ai compiti, ai procedimenti e al funzionamento dell Amministrazione,

Dettagli

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali

INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI. DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali INDIVIDUAZIONE E ARTICOLAZIONE DEI SERVIZI AMMINISTRATIVI E GENERALI DOTT.SSA Forgione Roberta responsabile dei servizi amministrativi e generali COGNOME E NOME ORARIO MANSIONI ATTRIBUITE Sigla DI BIASE

Dettagli

Organizzazione A. S. 2013/2014

Organizzazione A. S. 2013/2014 Pubblicato su I.T.C.G. "Manlio Capitolo" (http://www.itcgtursi.gov.it) Le tipologie di procedimento svolte da ciascun ufficio, le informazioni dettagliate sulla consegna di documenti, eventuali contatti,

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE Documento Sistema di Gestione Qualità ISO 900:000 Area Settore/ Servizio Processo Rev. Data AA-GG PE 0 0 AMMINISTRAZIONE DEL TIPO DI PROCEDURA: di supporto AREA DI RIFERIMENTO: Affari Generali DEFINIZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI FORMAZIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE TECNICO E AMMINISTRATIVO Piano annuale di formazione del personale tecnico e amministrativo della Scuola Attivazione dei corsi di formazione

Dettagli

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi.

1-1) UFFICIO Anagrafe delle prestazioni Abbonamenti- Permessi sindacali e amministrativi. INDICAZIONE APPROPRIATA DI TUTTI I COMPITI DEL SETTORE E DISPONIBILITA DI MODULI DIRIGENTE Dott. Luigi Scavuzzo: Tel. 0935/521221; e-mail:personale@provincia.enna.it Area Posizione Organizzativa denominata

Dettagli

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola

Assistenti Amministrativi. Sig.ra Neri Paola Assistenti Amministrativi Sig.ra Neri Paola Gestione del Personale - Cura e gestione della trasmissione dei contratti del personale neo immesso in ruolo alla RGS; - Conferma in Ruolo, proroga periodo di

Dettagli

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO

ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO ASL TO4 : procedimenti amministrativi della Struttura Complessa Amministrazione del Personale INTERNI/D'UFFICIO PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO DESCRIZIONE RIFERIMENTI RMATIVI RIFERIMENTI: A) UFFICIO RESPONSABILE

Dettagli

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16.

Prot.n. 4389/A5 Empoli, 30 settembre 2015 OGGETTO: SUDDIVISIONE COMPITI ED ORARIO DEGLI ASSISTENTI AMMINISTATIVI ANNO SCOLASTICO 2015-16. DIREZIONE DIDATTICA STATALE EMPOLI 3 CIRCOLO VIA PONZANO 43 50053 EMPOLI (FI) TEL. 0571922337 FAX N. 0571960135 e-mail: fiee22000t@istruzione.it - Codice fiscale n. 82008030486 sito web: www.empoliterzocircolo.it

Dettagli

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI

APPLICAZIONE NORMATIVA SULLA PRIVACY NEL SETTORE DI COMPETENZA SUPPORTO AMMINISTRATIVO ADEMPIMENTI INVALSI CELLI Anna Maria GESTIONE ALUNNI Gestione del processo relativo all iscrizione degli alunni, compresa la verifica dei documenti relativi all iscrizione degli allievi diversamente abili e stranieri e la

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI

AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI N. d'ord. PROCEDIMENTO AZIENDA SANITARIA LOCALE BRINDISI AREA GESTIONE DEL PERSONALE Decreto Legislativo n. 33 del 14/03/2013 Art. 35 PROCEDIMENTO E NORMATIVA DI RIFERIMENTO (Breve Descrizione) NORMATIVA

Dettagli

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07

PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 PIANO ATTIVITÀ a.s. 2006/07 Allegato n. 2 ASSISTENTI AMMINISTRATIVI Unità di personale assegnato in Organico n. 8 Personale ITI: N. 8 Personale ITD: N. 0 ORARIO DI LAVORO E DI SERVIZIO L orario di funzionamento

Dettagli

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA

FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA FUNZIONIGRAMMA DEL FONDO PENSIONI SICILIA Allegato alla Delibera del Consiglio di Amministrazione n. 8 del 15 settembre 2010 AREA AFFARI GENERALI Compiti di segreteria del Direttore Attività di segreteria

Dettagli

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau.

Motivazione se termine superiore a 30 gg. Termini di conclusione. termini previsti nei bandi. Stefania Depau. Stefania Depau. Deminazione Assunzione del personale-concorsi pubblici (tempo determinato e indeterminato) Assunzione del personale- Mobilità in entrata Trasferimento del personale in altro ente- mobilità in uscita Comando/

Dettagli

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione

Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione Cod. L005 - Assegni per il nucleo familiare Va indicata la spesa complessiva, sostenuta dall Istituzione nel corso dell anno 2007, per l erogazione di assegni per il nucleo familiare al personale dipendente

Dettagli

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE CITTA DI VITTORIA PROVINCIA DI RAGUSA UNITA DI STAFF GABINETTO DEL SINDACO E COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE Servizio Gestione Amministrativa del Personale DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Data 30.04.2013 Atto

Dettagli

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO

Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Comune di Sondalo (Provincia di Sondrio) SERVIZIO ECONOMICO-FINANZIARIO Elenco tipologie di procedimento NR 1 DENOMINAZIONE PROCEDIMENTO Predisposizione del bilancio di previsione e dei relativi allegati

Dettagli

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010

Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 Allegato A) alla delibera del CdA n. 35 del 30.12.2010 ACCORDO TRA L UNIONE DI COMUNI TERRE DI CASTELLI E L AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA (ASP) GIORGIO GASPARINI PER LA GESTIONE DI FUNZIONI

Dettagli

CONVENZIONE CON IL COMUNE DI PODENZANO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI: ECONOMICO/FINANZIARIO E SEGRETERIA DELL UNIONE VALNURE.

CONVENZIONE CON IL COMUNE DI PODENZANO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI: ECONOMICO/FINANZIARIO E SEGRETERIA DELL UNIONE VALNURE. CONVENZIONE CON IL COMUNE DI PODENZANO PER LA GESTIONE DEI SERVIZI: ECONOMICO/FINANZIARIO E SEGRETERIA DELL UNIONE VALNURE. L anno 2008, il giorno VENTOTTO del mese di NOVEMBRE in Podenzano nella sede

Dettagli

Gestione del Personale

Gestione del Personale Gestione funzionale e completa del Personale sia dal punto di vista giuridico che da quello finanziario. La procedura consente di elaborare, per ciascun mese, due mensilità ordinarie e 98 mensilità straordinarie

Dettagli

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale Gestione contabile spese del personale PROCEDURA AMMINISTRATIVO-CONTABILE Vers. 0.0 Gestione contabile spese del personale Data 08/11/2010

Dettagli

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane

N E W S L E T T E R Area Risorse Umane N E W S L E T T E R Area Risorse Umane SPECIALE A CHI CHIEDO COSA Numero 12 28 novembre 2002 In questo numero: Dal Servizio Amministrazione Giuridica del Personale Tecnico e Amministrativo Dal Servizio

Dettagli

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO

CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO CITTÀ DI VENARIA REALE PROVINCIA DI TORINO SETTORE AMMINISTRAZIONE GENERALE SERVIZIO GESTIONE E SVILUPPO DELLE R.U. ESTERNALIZZAZIONE DELLE PRESTAZIONI RELATIVE ALL ELABORAZIONE DELLE PAGHE E DEI CONSEGUENTI

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA TABELLA DEI TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AFFERENTI AL SETTORE RISORSE ECONOMICHE

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI BRESCIA TABELLA DEI TERMINI DI CONCLUSIONE DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI AFFERENTI AL SETTORE RISORSE ECONOMICHE TABELLA DEI TERMINI DI DEI MENTI AMMINISTRATIVI RIFERI PROVVEDI 1 Compensi collaborazioni a tempo parziale studenti Studenti D.Lgs 68/2012, art. 11 dal primo giorno del mese successivo alla richiesta di

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008

PIANO RISORSE ED OBIETTIVI ANNO 2008 Comune di Baranzate Provincia di Milano PIANO RISORSE ED OBIETTIVI SERVIZIO PERSONALE Responsabile di PRO: Sparagna Luca Segretario Comunale Sparagna Luca ATTIVITÀ DEL SERVIZIO PERSONALE a) Tipologia dei

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005 CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO relativo al personale del comparto università per il biennio economico 2004\2005 Il giorno 28 marzo 2006, alle ore 10, presso la sede dell ARAN, ha avuto luogo

Dettagli

DELLO IACOVO ANTONIO. antonio.delloiacovo@ao-rummo.it. Dal 16/08/2003 al 13/09/2006 e dal 16/10/2006 ad oggi Azienda Ospedaliera G. Rummo di Benevento

DELLO IACOVO ANTONIO. antonio.delloiacovo@ao-rummo.it. Dal 16/08/2003 al 13/09/2006 e dal 16/10/2006 ad oggi Azienda Ospedaliera G. Rummo di Benevento C U R R I C U L U M F O R M A T I V O E P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI Nome DELLO IACOVO ANTONIO Tel. Uff. 082457550 Cellulare 3478594346 Fax Uff. 082457553 E-mail uff. antonio.delloiacovo@ao-rummo.it

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO

ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PASCOLI SILVI TERAMO ORGANIGRAMMA Dirigente scolastico prof.ssa Maristella Fortunato DSGA Dott.ssa Monia Colatriano Vice DSGA Rag. Biagio Di Blasio Assistenti amministrativi

Dettagli

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA AREA FINANZIARIA SERVIZI SOCIALI Piazza F.lli Cervi 28053 CASTELLETTO SOPRA TICINO cod. fiscale e p. IVA 00212680037 Telefono ufficio Ragioneria -

Dettagli

Vigilanza sulle Entrate - Capitoli 3402, 3404, 3405, 3629, 3645, 3646 e 3802 del Capo XII Presidenza del Bilancio della Regione Siciliana.

Vigilanza sulle Entrate - Capitoli 3402, 3404, 3405, 3629, 3645, 3646 e 3802 del Capo XII Presidenza del Bilancio della Regione Siciliana. REPUBBLICA ITALIANA NUMERO DI CODICE FISCALE 012000826 NUMERO DI PARTITA IVA 02711070827 REGIONE SICILIANA PRESIDENZA Dipartimento Regionale del Personale dei Servizi Generali di Quiescenza Previdenza

Dettagli

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO UNIVERSITA PER IL BIENNIO ECONOMICO 2008-2009

IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO UNIVERSITA PER IL BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 IPOTESI DI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER IL PERSONALE NON DIRIGENTE DEL COMPARTO UNIVERSITA PER IL BIENNIO ECONOMICO 2008-2009 Art. 1 Campo di applicazione, durata e decorrenza del contratto

Dettagli

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale

Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale. Gestione contabile spese del personale Procedura Amministrativo-Contabile Amministrazione del Personale Gestione contabile spese del personale 1. OBIETTIVO...4 2. REFERENTI DELLA PRODURA...4 3. AMBITO DI APPLICAZIONE...4 4. DEFINIZIONI ED ACRONIMI...5

Dettagli

IL DIRIGENTE DELL UFFICIO. VISTO il decreto legislativo 4 giugno 2003, n. 138, di riordino dell Istituto Nazionale di Astrofisica;

IL DIRIGENTE DELL UFFICIO. VISTO il decreto legislativo 4 giugno 2003, n. 138, di riordino dell Istituto Nazionale di Astrofisica; Determinazione n. 58/06 OGGETTO: organizzazione Ufficio III Gestione del Personale IL DIRIGENTE DELL UFFICIO VISTO il decreto legislativo 4 giugno 2003, n. 138, di riordino dell Istituto Nazionale di Astrofisica;

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA (INRIM) REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI SENSIBILI E GIUDIZIARI (decreto del Presidente dell INRIM n 332/2006, del 28 dicembre 2006) INRIM_Regol_dati_sensibili_e_giudiziari_28.12.06

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI

AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CASALE SUL SILE Piazza All arma dei Carabinieri, 7/a 31032 Casale sul Sile (TV) AREA SERVIZI AMMINISTRATIVI Tutti i servizi di segreteria sono informatizzati. Gli uffici di segreteria,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Servizio Sanitario Regionale Basilicata Azienda Sanitaria Locale di Potenza NUMERO 2015/00053 DEL 02/02/2015 Collegio Sindacale il 02/02/2015 OGGETTO Presa d atto del

Dettagli

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA

Comune di VIGNATE Piano Esecutivo di Gestione - Attività ANNO 2008 CENTRO DI RESPONSABILITA: PROGRAMMAZIONE ECONOMICA FINANZIARIA OPERATIVA / GESTIONALE DIRETTA OPERATIVA / GESTIONALE DI SUPPORTO 1 28 Organizzazione e Gestione Giuridica del Personale 13-1 Rilevazione quotidiana delle presenze del personale 13-2 Accertamenti medici

Dettagli

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa

1) UFFICIO DEL PERSONALE Studio e aggiornamento della normativa ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BURLANDO Via Montaldo, 61-16137 GENOVA Tel.: 010.8461599 - Fax: 010.812933 C.F. 95131430100 e-mail: geic829009@istruzione.it - p.e.c.: geic829009@pec.istruzione.it www.icburlando.gov.it

Dettagli

S.C. SERVIZIO PER IL PERSONALE

S.C. SERVIZIO PER IL PERSONALE S.C. SERVIZIO PER IL PERSONALE PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA La S.C. Servizio per il Personale ha sede presso la Palazzina Uffici dell Ospedale San Bassiano via dei Lotti 40 a Bassano del Grappa. E una

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 379 del 28/10/2013 Proposta n. 379 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO SERVIZIO ELABORAZIONE STIPENDI E ADEMPIMENTI CONNESSI ANNI 2014/2017 A FAVORE DELLA DITTA ENTI SERVICE SRL DI

Dettagli

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione.

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE BUSTE PAGA E DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI In esecuzione

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 75 DEL 27/01/2014 OGGETTO: Risoluzione rapporto di lavoro, per

Dettagli

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE

Direzione RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE - CONTROLLO DI GESTIONE - Piazza Gandolfo, 3 - Catania INDICATORE Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti sindacali 26 22 Ufficio Protocollo Atti relativi alla numerazione di provvedimenti dirigenziali 824 745 Ufficio Protocollo PEC in uscita

Dettagli

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1)

GESTIONE FINANZIARIA E CONTABILE N.2 Addetti corrispondenti a: 1 posto part-time 24 ore Contributo orario di 18 ore ( parziale di posto intero 1) AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE n. 2 Addetti corrispondenti a : 1 posto intero Contributo orario di 12 ore( parziale di posto intero 1) Contributo orario di 12 ore ( nomina a tempo determinato) Contributo

Dettagli

Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione

Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione Direzione dei Sistemi Informativi e dell Innovazione Guida alla determinazione e comparazione degli elementi di costo relativi ai servizi stipendiali erogati dal Ministero dell Economia e delle Finanze

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio scolastico regionale per il Lazio

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio scolastico regionale per il Lazio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio scolastico regionale per il Lazio Pubblicazione ai sensi dell art. 35 del D.lgs. 33/2013 Aggiornato al 13 novembre 2014 ELENCO DEI PROCEDIMENTI

Dettagli

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015 Prot. n. 1358/r Cosenza, 09/01/2015 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia LORO SEDI e,p.c. All U. S. R. per la Calabria Via Lungomare 259 88100 CATANZARO

Dettagli

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE

UNITA DI DIREZIONE GESTIONE PATRIMONIO E RISORSE AZIEND A TERRI TORI ALE PER L EDILIZI A RESIDE NZI ALE DI POTENZ A Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it URP NUMERO VERDE 800291622 fax 0971 413201 UNITA DI DIREZIONE

Dettagli

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere

TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLARIO DI CLASSIFICAZIONE per gli archivi delle Aziende Sanitarie Locali e delle Aziende ospedaliere TITOLO I Area amministrativa I/1 AFFARI ISTITUZIONALI I/1.1 I/1.2 I/1.3 I/1.4 I/1.5 I/1.6 I/1.7 I/2

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI

CONSERVATORIO DI MUSICA LUIGI CHERUBINI ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI Regolamento di Organizzazione degli Uffici e dei Servizi del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze approvato dal Consiglio di Amministrazione il 28 marzo 2011 Art. 1 Oggetto 1. Il presente Regolamento

Dettagli

Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali

Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali Sistema di gestione del personale: servizi per gli Enti del comparto Regioni e Autonomie Locali Gennaio 2014 INDICE 1. Premessa... 3 2. Anagrafiche... 4 2.1. Dati Ente... 4 2.2. Dati anagrafici degli Amministrati...

Dettagli

Prot. n. 542/pr1 Del 16/1/2014 ORGANIZZAZIONE UFFICI AMMINISTRATIVI

Prot. n. 542/pr1 Del 16/1/2014 ORGANIZZAZIONE UFFICI AMMINISTRATIVI MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALTA FORMAZIONE ARTISTICA E MUSICALE CONSERVATORIO DI MUSICA S.CECILIA 00187 ROMA - Via dei Greci, 18 C.F. 80203690583 Tel. 063609671-2-3 Fax.0636001800

Dettagli

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili

DECRETA. Articolo 1 Indizione e descrizione dei profili Il Dirigente Decreto n. 892 Anno 2015 Prot. n. 68445 AVVISO DI SELEZIONE INTERNA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DELLA SEGUENTE UNITÀ DI PROCESSO PER L AREA RISORSE

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 465 DEL 24/ 11/2015

DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 465 DEL 24/ 11/2015 AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 465 DEL 24/ 11/2015 OGGETTO: Risoluzione rapporto di

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna

MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna MANUALE DI GESTIONE DEI FASCICOLI DEL PERSONALE Agenzia AGRIS Sardegna Approvato con determinazione del Direttore Generale n 33/13 del 23.04.2013-2013 - Agenzia AGRIS Sardegna Pagina 1 di 8 Sommario ART.

Dettagli

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0

Numero di procedimenti conclusi entro il target previsto del P.E.G. Verifica di cassa economale 1 1 1 0 Comune di Albignasego 2 Settore 2015 MONITORAGGIO DEI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI REPORT I E II QUADRIMESTRE 2015 Descrizione Procedimento mediante Mercato elettronico Rdo 2 2 2 0 mediante Mercato elettronico

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA

REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA REGOLAMENTO PER IL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI SENSIBILI E GIUDIZIARI DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA TOSCANA Scheda n 2 DENOMINAZIONE DEL TRATTAMENTO: GESTIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO DEL PERSONALE ASSEGNATO

Dettagli

SETTORE I - AFFARI GENERALI

SETTORE I - AFFARI GENERALI SETTORE I - AFFARI GENERALI 08-SERVIZIO PERSONALE N.O 1 Domanda di partecipazione al procedimento selettivo 180 gg. dalla data della prima prova (art. 11, comma 5 DPR 487/94) - Comunicazione effettuata

Dettagli

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO

Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO Mansioni Area Gestione Alunni: BELVEDERE COSTANTINO 1. Iscrizioni scuola secondaria di 1^ grado. 2. Iscrizioni alunni scuola dell Infanzia. 3. Iscrizioni scuola secondaria di 2^ grado. 4. Monitoraggio

Dettagli

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Lepida SpA è lo strumento operativo della Regione Emilia Romagna per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle

Dettagli

VISTI E RICHIAMATI gli articoli 28 e 30 del D.Lgs. n. 267 del 18.08.2000 e successive modifiche ed integrazioni;

VISTI E RICHIAMATI gli articoli 28 e 30 del D.Lgs. n. 267 del 18.08.2000 e successive modifiche ed integrazioni; CONVENZIONE PER LA GESTIONE IN FORMA ASSOCIATA DELL UFFICIO PERSONALE: TRATTAMENTO ECONOMICO DEI DIPENDENTI L'anno, il giorno del mese di presso la sede sono intervenuti i Sigg.ri: 1., nato a il, il quale

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 403 SETTORE Settore Affari Generali e Innovazione NR. SETTORIALE 97 DEL 10/04/2015 OGGETTO: DIPENDENTE COMUNALE A TEMPO INDETERMINATO SIG. P. V..CESSAZIONE

Dettagli

PIANO ESECUTIVO. Obiettivi e dotazioni. Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE. di GESTIONE 2012

PIANO ESECUTIVO. Obiettivi e dotazioni. Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE. di GESTIONE 2012 PIANO ESECUTIVO di GESTIONE 2012 Approvato con deliberazione della Giunta Provinciale n. 550-25679 del 28/06/2012 Obiettivi e dotazioni Volume 5: SERVIZI DELL AREA DA RISORSE UMANE Piano esecutivo di

Dettagli

Arricchimento professionale derivante dall esperienza lavorativa

Arricchimento professionale derivante dall esperienza lavorativa Al Direttore Generale dell Università degli Studi di Napoli Parthenope l a sottoscritta Ruggiero Antonietta nata a Roma il 01/10/1960 in servizio presso l Università degli Studi di Napoli Parthenope struttura

Dettagli

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E

Prot. N 3922/C2 Pisa, 15 dicembre 2014 Ufficio Pensioni. All Ufficio Relazioni con il Pubblico S E D E Ministero della Pubblica Istruzione, Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana Ufficio XV Ambito Territoriale della Provincia di Pisa Via Pascoli, 8-56100 Pisa - Tel.050.927511 Fax 050.927577 E-Mail:

Dettagli

Articolazione degli Uffici

Articolazione degli Uffici Articolazione degli Uffici Dirigenza e Direzione Dirigente scolastico Chiara Riello Primo collaboratore del Dirigente Alessandra Brotto Direttore dei Servizi Generali e Amm.vi Stefania Vivian Uffici di

Dettagli

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013

U. O. n 2 Ufficio 2. Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Prot. n. 323 Cosenza, 21/ 01 /2013 Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali di ogni ordine e grado della provincia LORO SEDI e,p.c. All U. S. R. per la Calabria Via Lungomare 259 88100 CATANZARO

Dettagli

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1

Autorità di Bacino. BACINO PILOTA DEL FIUME SERCHIO (legge 18 maggio 1989 n 183 art. 12) SCHEDA N.1 Denominazione del trattamento SCHEDA N.1 Gestione dei concorsi pubblici e dei procedimenti finalizzati ad altre forme di assunzione o impiego. Procedimenti di mobilità, comandi e distacchi. Gestione del

Dettagli

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

Incarichi e compiti del personale amm.vo

Incarichi e compiti del personale amm.vo Incarichi e compiti del personale amm.vo N. DIPENDENTE STATUS QUALIFICA 1 FOIS NICOLETTA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 2 MAINARDI PAOLA Tempo indeterminato Assistente amministrativo 3 PERNICI

Dettagli

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA

ASSISTENTI AMMINISTRATIVI AREE DI COMPETENZA Sig.ra Angela ROSINI Assume l incarico di Vicaria del DSGA e lo sostituisce nei casi di assenza; collabora con i colleghi nei casi di necessità e li sostituisce in caso di AREA ALUNNI Iscrizione alunni

Dettagli

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA

ATTI E DOCUMENTI DA ALLEGARE ALL'ISTANZA DESCRIZIONE Istituzione commissioni e/o organismi previsti dai CC.CC.NN.LL. provvedimento diretto alla costituzione di commissioni paritetiche o altri organismi previsti dai CC.CC.NN.LL. donatella.villa@aslvc.

Dettagli