ETFS Commodity Securities Limited

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ETFS Commodity Securities Limited"

Transcript

1 ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione Sottoposta alla regolamentazione della Jersey Financial Services Commission) Sede legale: Ordnance House, 31 Pier Road, St. Helier, Jersey JE4 8PW 7 febbraio 2013 Comunicazione della proposta di cancellazione dal listino di alcune classi di Commodity Security ETFS emesse da ETFS Commodity Securities Limited Introduzione Con la presente si comunica ai possessori di titoli che è stata inoltrata richiesta alla Borsa Italiana per la cancellazione dal listion ("Cancellazione") da tale borsa di determinate classi di titoli emesse da ETFS Commodity Securities Limited. Le Cancellazioni avranno effetto a partire da 3 mesi dalla data di questa comunicazione. Ciascun titolo cancellato verrà mantenuto in listino presso la Borsa di Londra (London Stock Exchange) e in almeno un'altra borsa europea. L'allegato 1 intitolato "Titoli da cancellare e restanti listini" riporta i titoli che verranno cancellati dalla Borsa Italiana e le borse in cui tali titoli rimarranno in listino dalla data della Cancellazione effettiva. Motivazioni della Cancellazione ETF Securities intende quotare i titoli in borse che possano garantire sufficiente domanda, liquidità concentrata e dove essi possano essere negoziati con un ridotto spread denaro/lettera. Per garantire ciò, ETF Securities esamina regolarmente i titoli disponibili per gli investitori e le borse in cui tali titoli sono presenti in listino. A seguito di un recente controllo, gli Amministratori hanno deciso la cancellazione dalla Borsa Italiana di alcuni titoli emessi da ETFS Commodity Securities Limited, per concentrare la liquidità su un numero ridotto di scambi e per ridurre gli spread, anziché mantenere titoli in listino in un numero maggiore di borse con volumi più bassi. Mantenere i listini con volumi ridotti di trading può essere problematico per i possessori di titoli, poiché ciò implica che la liquidità sui titoli che essi intendono negoziare è ridotta e il suo prezzo è maggiorato. Ciascun titolo cancellato verrà mantenuto in listino sulla Borsa di Londra (London Stock Exchange) e almeno un'altra borsa europea. L'allegato 1 alla voce "Restanti listini" riporta in dettaglio le borse che manterranno in listino i titoli cancellati. Nessuna classe di titoli emessi da ETFS Commodity Securities Limited verrà chiusa a seguito della Cancellazione. Tempi La Cancellazione avrà effetto a partire da 3 mesi dalla data di questa comunicazione, e l'ultimo giorno di trading sulla Borsa Italiana sarà il 7 maggio 2013 (la "Data Effettiva"). Effetto della Cancellazione Dalla data di questa lettera fino alla Data Effettiva è possibile continuare a vendere i propri titoli sulla Borsa Italiana.

2 Dopo la Data Effettiva della Cancellazione sarà possibile mantenere i titoli soggetti a cancellazione, ma non sarà più possibile venderli sulla Borsa Italiana. Sarà possibile vendere tali titoli su una qualsiasi delle altre borse in cui rimarranno in listino, ma potrebbero esservi costi associati all'utilizzo di altre borse. Azioni Non è necessario intraprendere alcuna azione in risposta a questa comunicazione. Si consiglia di consultare il proprio broker/advisor per discutere l'accesso a borse alternative dopo la Cancellazione, o l'eventualità di vendere i propri titoli prima della Data Effettiva della Cancellazione. Ulteriori informazioni L'Allegato 2 di questa lettera contiene le risposte ad alcune delle domande chiave che riteniamo gli investitori possano avere in relazione alla Cancellazione. Per ulteriori informazioni consultare il sito Web di ETF Securities all'indirizzo Cordiali saluti, Graeme Ross Amministratore per e per conto di ETFS Commodity Securities Limited - 2 -

3 Allegato 1 TITOLI DA CANCELLARE & RESTANTI LISTINI Titoli da cancellare da Borsa Italiana Nome del titolo JERSEY ISIN Restanti listini Codici per i restanti listini ISIN sulle borse restanti AGRICULTURE ALL COMMODITIES ENERGY EX- ENERGY GRAINS INDUSTRIAL METALS LIVESTOCK JE00B24DMK23 London Stock Exchange FAGR JE00B24DMK23 Deutsche Boerse 9GAL DE000A0SVX83 JE00B24DMC49 London Stock Exchange FAIG JE00B24DMC49 Deutsche Boerse 9GAF DE000A0SVX34 JE00B24DMD55 London Stock Exchange ENEF JE00B24DMD55 Deutsche Boerse 9GAG DE000A0SVX42 JE00B24DMG86 London Stock Exchange EXEF JE00B24DMG86 Deutsche Boerse 9GAJ DE000A0SVX67 JE00B24DMN53 London Stock Exchange GRAF JE00B24DMN53 Deutsche Boerse 9GAP DE000A0SVYB4 JE00B24DMJ18 London Stock Exchange FIND JE00B24DMJ18 Deutsche Boerse 9GAK DE000A0SVX75 JE00B24DMM47 London Stock Exchange FLIV JE00B24DMM47 Deutsche Boerse 9GAN DE000A0SVYA6

4 NATURAL GAS PETROLEUM SOFTS JE00B24DM351 London Stock Exchange NGAF JE00B24DM351 Deutsche Boerse 9GAQ DE000A0SVYC2 JE00B24DMF79 London Stock Exchange FPET JE00B24DMF79 Deutsche Boerse 9GAH DE000A0SVX59 JE00B24DML30 London Stock Exchange SOFF JE00B24DML30 Deutsche Boerse 9GAM DE000A0SVX91 ETFS HEATING OIL GB00B15KXY63 London Stock Exchange HEAT GB00B15KXY63 Deutsche Boerse OD7I DE000A0KRJ02 ETFS LIVE CATTLE GB00B15KY096 London Stock Exchange CATL GB00B15KY096 Deutsche Boerse OD7K DE000A0KRJ28-4 -

5 Allegato 2 Domande chiave A. GENERALE - Perché i titoli vengono delistati? ETF Securities rivede regolarmente i prodotti a disposizione degli investitori e, a questo scopo, ha condotto una verifica su tutti i titoli ETFS Commodity Securities Limited quotati su Borsa Italiana. ETF Securities punta a negoziare prodotti laddove si verifichino condizioni sufficienti di liquidità e differenziali ridotti di spread denaro/lettera. Di conseguenza, abbiamo deciso di procedere al delisting di alcuni titoli emessi da ETFS Commodity Securities Limited su Borsa Italiana, per concentrare le liquidità in un numero più limitato di quotazioni e ridurre gli spread. - Dove continueranno a essere negoziati questi titoli? Tutti i titoli continueranno a essere quotati nel London Stock Exchange e almeno in un altra borsa europea. Ulteriori dettagli sono riportati nell Allegato 1 di questo documento, dove sono indicate le borse in cui le quotazioni rimarranno presenti, con i relativi ISIN e codici di borsa. - I titoli sono delistati a causa della chiusura dell emittente o della classe? No, i titoli non sono delistati né per la chiusura di una classe né per la chiusura della società emittente ETFS Commodity Securities Limited. - Quando diventerà definitivo il delisting? Le borse interessate daranno un preavviso di 3 mesi che notificherà l intenzione ufficiale di procedere al delisting. Il delisting diventerà attivo dal 7 maggio Questo significa che non avrete più alcun impegno verso questi particolari mercati? ETF Securities è impegnata nel sostenere tutti i titoli negoziati laddove il mercato ha dimostrato un chiaro supporto ai suoi prodotti, aspetto dimostrato dal volume delle transazioni. I prodotti delistati hanno presentato volumi di transazione molto ridotti. Pertanto l intenzione di ETF Securities è puntare ad assicurare un aumento della liquidità attraverso un altra piazza di contrattazione in cui i titoli resteranno quotati. - Avete effettuato il delisting su questi prodotti per la bassa entità del patrimonio gestito? No, il primo criterio decisionale è creare una maggiore liquidità per i clienti. - Significa che in futuro potreste effettuare il delisting di altri prodotti? Il nostro obiettivo è creare centri di liquidità per far sì che, laddove sono negoziati, i nostri prodotti abbiano una liquidità sufficiente. Questo esercizio consiste nella razionalizzazione delle quotazioni a vantaggio degli investitori e non è correlato ad alcuna decisione futura di cancellazione dal listino di altri prodotti.

6 B. IMPATTO SUGLI INVESTITORI - Che impatto avrà questa operazione sugli investitori? Abbiamo studiato con attenzione l effetto dell operazione sugli investitori per riuscire ad attenuare qualsiasi potenziale di preoccupazione e riteniamo che il delisting avrà un effetto limitato sugli investitori per le ragioni seguenti: È stato divulgato sul mercato un annuncio del piano di delisting e della data in cui entrerà in vigore. Tale annuncio dà agli investitori un preavviso di 3 mesi, periodo durante il quale gli investitori potranno scambiare le loro posizioni con la liquidità normalmente fornita dai market maker. La maggior parte degli investitori sono in grado di negoziare questi prodotti tramite il loro broker o in un altra borsa. - Cosa devo fare prima che il delisting sia attivo? Nel periodo di preavviso di 3 mesi, chi possiede questi titoli può continuare a detenerli e negoziarli come di consueto. Gli investitori dovrebbero consultare il loro broker/consulente per decidere se a seguito del delisting possono avere accesso alle borse in cui i titoli continueranno ad essere scambiati e per conoscere i probabili costi associati all operazione. In alternativa, possono optare per la vendita dei titoli in loro possesso sulla borsa locale durante il periodo di preavviso di 3 mesi, per evitare di dover sostenere eventuali costi aggiuntivi legati al possesso e alla negoziazione dei titoli su un altra borsa in un momento successivo. - Come faccio a vendere i miei titoli una volta che il delisting è diventato attivo? I possessori dei titoli potranno ancora continuare a detenerli, ma dovranno venderli su una delle borse in cui i titoli restano quotati. Non potranno più vendere i titoli delistati in loro possesso sulla loro borsa locale. Di conseguenza, i costi legati al possesso e alla vendita di tali titoli potrebbero aumentare, ma gli investitori non sono comunque obbligati a vendere entro una data precisa. - Come faranno gli investitori a entrare in possesso di questi prodotti? Ci saranno costi aggiuntivi? Gli investitori possono negoziare i prodotti al di fuori del loro mercato nazionale chiedendo al proprio broker di eseguire l ordine a loro nome. ETF Securities non può commentare la struttura tariffaria di ogni singolo servizio di broker ma, a livello generale, riteniamo che non dovrebbero esserci aumenti significativi dei costi, sempre se ve ne saranno. Maggiori informazioni sono disponibili sul sito web di ETFS Commodity Securities Limited all indirizzo o via scrivendo a - 6 -

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited ETFS Commodity Securities Limited (Costituita e registrata in Jersey ai sensi della Companies (Jersey) Law 1991 (e successivi emendamenti) con numero di registrazione 90959. Sottoposta alla regolamentazione

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

AVVISO n.3875. 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso

AVVISO n.3875. 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN. Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE. Societa' oggetto dell'avviso AVVISO n.3875 16 Marzo 2015 ETFplus - ETC/ETN Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : Codeis securities Oggetto : Rimborso anticipato di 4 Lyxor ETN Testo del comunicato

Dettagli

I titoli sono delistati a causa della chiusura dell emittente o della classe?

I titoli sono delistati a causa della chiusura dell emittente o della classe? Domande degli investitori A. GENERALE Perché i titoli vengono delistati? ETF Securities rivede regolarmente i prodotti a disposizione degli investitori e, a questo scopo, ha condotto una verifica su tutti

Dettagli

AVVISO n.2279 15 Febbraio 2011

AVVISO n.2279 15 Febbraio 2011 AVVISO n.2279 15 Febbraio 2011 ETFplus OICR indicizzati Mittente del comunicato : SOCIETE GENERALE Societa' oggetto dell'avviso : LYXOR INTERNATIONAL ASSET MANAGEMENT S.A. Oggetto : 18 Lyxor ETF su settori

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. 1 2 Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti

Dettagli

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati.

Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Il nostro team, all interno di PFT ITALIA, e dedicato all analisi e selezione, strutturazione di strumenti di investimento per i privati. Siamo all avanguardia in particolare nel campo di Prodotti Finanziari

Dettagli

Certificati a Leva Fissa

Certificati a Leva Fissa Certificati a Leva Fissa Commerzbank, leader europeo dei prodotti di borsa, propone da oggi i suoi certificati a Leva Fissa sul mercato italiano! Messaggio pubblicitario La banca al tuo fianco 2 I Certificati

Dettagli

Manuale per l operatività in DMA con la nostra piattaforma di trading online

Manuale per l operatività in DMA con la nostra piattaforma di trading online Manuale per l operatività in DMA con la nostra piattaforma di trading online Indice 1. Introduzione all operatività in DMA con IG Trade 02 - Che cos è il DMA? 02 - Perché operare in DMA 02 2. Iniziare

Dettagli

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI

INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI INFORMATIVA SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI CLIENTI PROFESSIONALI Banca Akros ha predisposto una politica di esecuzione e di gestione degli ordini (di seguito: politica di esecuzione degli ordini)

Dettagli

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione

Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione All attenzione di: Borsa Italiana Da: Société Générale Data: 12/04/13 Oggetto: Delisting di 4 Lyxor ETF ( a partire dalla chiusura della seduta di borsa del 15/05/2013) e successiva liquidazione La società

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI ADOTTATA DALLA BANCA 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata

Dettagli

ETF Securities: 13 ETF azionari in Borsa Italiana.

ETF Securities: 13 ETF azionari in Borsa Italiana. Comunicato stampa ETF Securities: 13 ETF azionari in Borsa Italiana. * ETF Securities allarga agli azionari la sua copertura sulle asset class * 13 nuovi ETF armonizzati UCITS III che permettono l accesso

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini ********** Banca del Valdarno Credito Cooperativo 1 1. LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID)

Dettagli

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012

Come usare gli ETF. Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team. Rimini, 17 maggio 2012 Come usare gli ETF Valerio Baselli e Azzurra Zaglio Morningstar Editor&Analyst team Rimini, 17 maggio 2012 Cosa sono gli Etf? Gli Etf sono una particolare categoria di fondi d investimento mobiliare quotati

Dettagli

Strategia. degli ordini

Strategia. degli ordini Strategia di Trasmissione degli ordini Edizione 05/2012 INDICE Premessa 2 Fattori e criteri di esecuzione 2 Strategia di trasmissione degli ordini 2 Trattamento di ordini disposti in particolari condizioni

Dettagli

POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI

POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 10 maggio 2011 INDICE 1. PREMESSA...1 2. FATTORI RILEVANTI AI FINI DELLA BEST EXECUTION...2 3. PROCEDURA PER IDENTIFICAZIONE

Dettagli

ABN AMRO E BANCA IMI SI SCONTRANO SUL TERRENO DELLE COMMODITY

ABN AMRO E BANCA IMI SI SCONTRANO SUL TERRENO DELLE COMMODITY ABN AMRO E BANCA IMI SI SCONTRANO SUL TERRENO DELLE COMMODITY Dal 20 dicembre 2006 sono quotati sul segmento Sedex di Borsa Italiana i Reflex su Commodity, nome commerciale che indica i classici benchmark

Dettagli

NOTA SINTETICA. Gold Bullion Securities Limited. Gold Bullion Securities. Nota sintetica del Prospetto

NOTA SINTETICA. Gold Bullion Securities Limited. Gold Bullion Securities. Nota sintetica del Prospetto NOTA SINTETICA Gold Bullion Securities Limited Gold Bullion Securities Nota sintetica del Prospetto Prospetto base del 6 agosto 2015 per l Emissione di Gold Bullion Securities Le note sintetiche sono composte

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA PADANA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI CASSA PADANA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI LA NORMATIVA MIFID CASSA PADANA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO SOCIETA COOPERATIVA (08 giugno 2010) La Markets in Financial Instruments

Dettagli

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a.

Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Strategia di Trasmissione ed Esecuzione degli ordini presso Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. Introduzione Hypo Alpe-Adria-Bank S.p.a. offre diverse tipologie di servizi d investimento tra cui la ricezione e

Dettagli

NUOVE TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE APPLICATA ALLE BLUE CHIPS FRANCESI (FTT)

NUOVE TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE APPLICATA ALLE BLUE CHIPS FRANCESI (FTT) CBS127_it 25 Giugno 2012 NUOVE TASSA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE APPLICATA ALLE BLUE CHIPS FRANCESI (FTT) Monte Titoli è lieta di fornire ai propri clienti informazioni riguardanti la prossima tassa

Dettagli

"Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A."

Programma di emissione da 2.500.000.000 di Warrants e Certificates di Banca d Intermediazione Mobiliare IMI S.p.A. NOTA DI SINTESI BANCA IMI S.P.A. SEDE SOCIALE IN CORSO MATTEOTTI, 6 20121 MILANO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO N. 01988810154 ISCRITTA ALL ALBO DELLE BANCHE N. 5368 SOCIETA APPARTENENTE

Dettagli

NOTA SINTETICA. ETFS Commodity Securities Limited Programma per l emissione di ETFS Commodity Securities

NOTA SINTETICA. ETFS Commodity Securities Limited Programma per l emissione di ETFS Commodity Securities NOTA SINTETICA ETFS Commodity Securities Limited Programma per l emissione di ETFS Commodity Securities Traduzione italiana della Nota Sintetica relativa al Prospetto La presente nota sintetica, che si

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio e Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio e Valle Agno LA NORMATIVA MIFID DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio e Valle Agno Delibera CdA del 29 Ottobre 2007 La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti.

Certificates Multigeo 100 Plus. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Certificates Multigeo 100 Plus Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Dalla Terra risorse che danno nuovo respiro ai tuoi investimenti. Multigeo 100 Plus è un certificate che

Dettagli

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini

Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Plus500CY Ltd. Politica di esecuzione degli ordini Politica di esecuzione degli ordini La presente Politica di esecuzione degli ordini rientra negli accordi con il cliente come definito nel Contratto con

Dettagli

ETFS Commodity Securities Limited

ETFS Commodity Securities Limited IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Questo documento è di carattere informativo e non è richiesta nessuna azione. In caso di dubbi in merito ai contenuti del presente documento,

Dettagli

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409

CMC MARKETS UK PLC. Avvertenza sui rischi dei CFD. Gennaio 2015. Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 CMC MARKETS UK PLC Avvertenza sui rischi dei CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority. Numero di

Dettagli

AVVISO n.18358 12 Ottobre 2007

AVVISO n.18358 12 Ottobre 2007 AVVISO n.18358 12 Ottobre 2007 SeDeX INV. CERTIFICATES Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : GOLDMAN SACHS (JERSEY) LIMITED dell'avviso Oggetto : Inizio negoziazione Investment Certificates

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO DI SINTESI DELLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca Santo Stefano Credito Cooperativo Martellago-Venezia Società Cooperativa aggiornato con delibera C.d.A. del 13/02/2013

Dettagli

E T F E T F E T F E T F E T F (FONDI PASSIVI) COMUNI DI INVESTIMENTO SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009

E T F E T F E T F E T F E T F (FONDI PASSIVI) COMUNI DI INVESTIMENTO SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009 E T F E T F E T F E T F (F E T F (FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO PASSIVI) SEMPLICITA? TRASPARENZA? Milano, 04 Agosto 2009 E T F OSSERVAZIONI La crescita esponenziale del numero degli ETFs rende difficile

Dettagli

NOTA DI SINTESI Stato AEE

NOTA DI SINTESI Stato AEE NOTA DI SINTESI La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione a questo Prospetto di Base e qualsiasi decisione di investire in Strumenti Finanziari dovrebbe essere basata sull esame da

Dettagli

ETF Securities espande la propria offerta short & a leva in Italia

ETF Securities espande la propria offerta short & a leva in Italia Comunicato Stampa ETF Securities espande la propria offerta short & a leva in Italia ETF Securities lancia su Borsa Italiana 20 nuovi Exchange Traded Product (ETP) short e a leva Le nuove quotazioni comprendono

Dettagli

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc

Circolare agli Azionisti di. Xmtch (IE) on FTSE MIB. Xmtch (IE) plc Circolare agli Azionisti di Xmtch (IE) on FTSE MIB di Xmtch (IE) plc una società di investimento OICVM multicomparto con separazione patrimoniale fra i comparti costituita secondo la legge irlandese 24

Dettagli

NOTA DI SINTESI Stato EEA

NOTA DI SINTESI Stato EEA NOTA DI SINTESI La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione a questo Prospetto di Base. Qualsiasi decisione di investire in Strumenti Finanziari dovrebbe essere basata sull esame da

Dettagli

GOLD BULLION SECURITIES LIMITED PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO 1,000,000,000 GOLD BULLION SECURITIES

GOLD BULLION SECURITIES LIMITED PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO 1,000,000,000 GOLD BULLION SECURITIES FINAL TERMS Dated 30-May-2014 GOLD BULLION SECURITIES LIMITED PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO 1,000,000,000 GOLD BULLION SECURITIES These Final Terms (as referred to in the base prospectus (the Prospectus

Dettagli

REX CERTIFICATE SG. Investire in azioni con un airbag di protezione

REX CERTIFICATE SG. Investire in azioni con un airbag di protezione REX CERTIFICATE REX CERTIFICATE SG Investire in azioni con un airbag di protezione I Rex consentono di acquistare un azione con uno sconto. A fronte di tale vantaggio, l investitore rinuncia a partecipare

Dettagli

STRUTTURAZIONE, PRICING E GESTIONE DEI CERTIFICATE

STRUTTURAZIONE, PRICING E GESTIONE DEI CERTIFICATE STRUTTURAZIONE, PRICING E GESTIONE DEI CERTIFICATE STRUTTURAZIONE, PRICING E GESTIONE DEI CERTIFICATE SCELTA DEL CERTIFICATE DA EMETTERE I Certificate si dividono in 2 categorie: Con scadenza determinata

Dettagli

Distribuzione Software. Documentazione Tecnica. Copernico. Iva 22% - Interventi Predisposti

Distribuzione Software. Documentazione Tecnica. Copernico. Iva 22% - Interventi Predisposti Documentazione Tecnica Copernico Iva 22% - Interventi Predisposti 30 Settembre 2013 INDICE DOCUMENTO Premessa...3 Procedure coinvolte...3 Vendita al Banco... 3 Assegnazione reparti di Cassa... 3 Fatturazione...

Dettagli

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso

SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso SCHEMA DI DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI BCC del Carso LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI N B.4 Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 10/12/2015 Data di efficacia: 14/12/2015 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 BEST EXECUTION...

Dettagli

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA SULL ESECUZIONE DEGLI ORDINI Strategia sull esecuzione degli ordini La MiFID (Markets in Financial Instruments Directive) è la Direttiva Europea entrata in vigore dal 1 Novembre 2007, che ha

Dettagli

POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI

POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI POLICY TRASMISSIONE E ESECUZIONE ORDINI Approvata dal Consiglio di Amministrazione in data 25 giugno 2015 INDICE 1. PREMESSA...1 2. FATTORI RILEVANTI AI FINI DELLA BEST EXECUTION...2 3. PROCEDURA PER IDENTIFICAZIONE

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 30.000.000 OBBLIGAZIONE STEP UP CALLABLE (codice

Dettagli

BLACKROCK GLOBAL FUNDS

BLACKROCK GLOBAL FUNDS IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per qualsiasi chiarimento sulle procedure da adottare La preghiamo di rivolgersi tempestivamente al Suo agente di borsa, direttore di

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI"

Documento di sintesi STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Documento di sintesi "STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI" Documento del 1 aprile 2011 1 1 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Fornite ai sensi degli

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8.

ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI DI AZIONI DI RISPARMIO DI CATEGORIA B. 6 maggio 2014 Milano, Via Angelo Rizzoli n. 8. Sede legale in Milano - Via Angelo Rizzoli n. 8 Capitale sociale Euro 475.134.602,10 interamente versato Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale n. 12086540155 ASSEMBLEA SPECIALE DEI TITOLARI

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI

DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DOCUMENTO INFORMATIVO DI SINTESI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE E DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI INFORMAZIONI GENERALI La Direttiva MIFID (2004/39/CE), relativa ai mercati degli strumenti finanziari, introduce

Dettagli

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini -

- Politica in materia di esecuzione e trasmissione degli ordini - Unipol Banca S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: piazza della Costituzione, 2-40128 Bologna (Italia) tel. +39 051 3544111 - fax +39 051 3544100/101 Capitale sociale i.v. Euro 897.384.181 Registro

Dettagli

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA.

IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. IL PRESENTE DOCUMENTO È IMPORTANTE E RICHIEDE ATTENZIONE IMMEDIATA. Per eventuali dubbi in merito alla procedura da seguire, rivolgersi al proprio agente di borsa, direttore di banca, consulente legale,

Dettagli

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI

INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI INFORMATIVA CIRCA LA STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DI ORDINI 1) GENERALITA In conformità a quanto previsto dalla Direttiva 2004/39/CE (cd Direttiva Mifid), la Banca ha adottato tutte le misure

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come introduzione al presente Prospetto di Base ed ogni eventuale decisione di investire nei Titoli dovrebbe basarsi su un analisi

Dettagli

MinIFIB IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI

MinIFIB IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI IDEM MERCATO ITALIANO DEI DERIVATI SOMMARIO i vantaggi offerti 4 l indice mib30 6 come funziona 7 quanto vale 8 la durata del contratto 9 cosa accade alla scadenza 10 il prezzo al quale si può negoziare

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Edizione 01/014 INDICE Premessa Fattori e criteri di esecuzione Strategia di trasmissione degli ordini Trattamento di ordini disposti in particolari condizioni di

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. AVVIO NEGOZIAZIONE FONDI 16 Marzo 2015

RASSEGNA STAMPA. AVVIO NEGOZIAZIONE FONDI 16 Marzo 2015 RASSEGNA STAMPA AVVIO NEGOZIAZIONE FONDI 16 Marzo 2015 SEC RELAZIONI PUBBLICHE E ISTITUZIONALI - PRESS MONITORING TESTATA: SOLE 24 ORE DATA: 20 FEBBRAIO 2015 CLIENTE: BANCA FINNAT Quotidiano Data Pagina

Dettagli

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi

Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi Distribuzione 2013 Dividendo in azioni Informazione agli azionisti Documento di sintesi 20 marzo 2013 Disclaimer Il presente documento non costituisce un offerta di vendita o un invito alla sottoscrizione,

Dettagli

Dicembre 2003. Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori

Dicembre 2003. Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori Dicembre 2003 Principi contabili internazionali e nazionali - immobilizzazione finanziarie: titoli e partecipazioni, di Michele Iori I Principi contabili nazionali distinguono fra due categorie di partecipazioni

Dettagli

BONUS Certificates ABN AMRO.

BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. BONUS Certificates ABN AMRO. I BONUS Certificates ABN AMRO sono strumenti d investimento che consentono di avvantaggiarsi dei rialzi dell'indice o dell'azione sottostante,

Dettagli

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO

BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO BETA1 ETFUND P.L.C. Fondo comune di investimento multicomparto di diritto irlandese PRIMO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO 19 Febbraio 2004 Il presente Supplemento costituisce parte integrante del Prospetto modificato

Dettagli

NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited. Programma di emissione di. ETFS Metal Securities. Nota Sintetica del Prospetto

NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited. Programma di emissione di. ETFS Metal Securities. Nota Sintetica del Prospetto Traduzione italiana della NOTA SINTETICA ETFS Metal Securities Limited Programma di emissione di ETFS Metal Securities Nota Sintetica del Prospetto La presente nota sintetica deve essere letta come introduzione

Dettagli

Procedura di esecuzione degli Ordini

Procedura di esecuzione degli Ordini Procedura di esecuzione degli Ordini 1Introduzione Monecor (London) Limited, operante con la denominazione di ETX Capital, é una società autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct Authority (FCA).

Dettagli

Punti all ordine del giorno per l Assemblea generale straordinaria del 19 novembre 2015

Punti all ordine del giorno per l Assemblea generale straordinaria del 19 novembre 2015 CREDIT SUISSE GROUP AG Paradeplatz 8 Telefono +41 844 33 88 44 Casella postale Fax +41 44 333 88 77 CH-8070 Zurigo media.relations@credit-suisse.com Svizzera Il presente materiale non deve essere distribuito

Dettagli

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI

MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI MiFID LA BEST EXECUTION NELLA GESTIONE DEGLI ORDINI Le soluzioni informative La direttiva MiFID ha segnato una svolta in tutti i mercati finanziari. Come rispettare gli adempimenti di legge previsti e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America)

COMUNICATO STAMPA. (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) COMUNICATO STAMPA (diffusione vietata negli Stati Uniti d America) SOURCE, PIATTAFORMA SU EXCHANGE TRADED COMMODITIES SUPERA I 500 MLN NEL PRIMO ANNO Source è ora il secondo provider europeo di ETC collateralizzate

Dettagli

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD

Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD CMC MARKETS UK PLC Sintesi della Policy di Esecuzione degli Ordini per i CFD Gennaio 2015 Iscritta nel Registro delle Imprese in Inghilterra al numero: 02448409 Autorizzata e vigilata dalla Financial Conduct

Dettagli

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam)

ABN AMRO Bank N.V. (incorporata in Olanda con sede legale ad Amsterdam) Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 40.000.000 TASSO FISSO 2009-2013 NOTES (codice

Dettagli

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015

Comunicato Stampa. Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Comunicato Stampa Meridie S.p.A. IL CDA DELIBERA L EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO MERIDIE S.P.A. 2013 2015 Il Consiglio di Amministrazione approva l'emissione di un prestito obbligazionario di

Dettagli

"2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR "

2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR COPIA PER IL CLIENTE "2Y ATHENA on a Worst-of Energy Italian Basket in EUR " Codice ISIN: NL0010188165 (i "Certificati") emessi da BNP PARIBAS ARBITRAGE ISSUANCE B.V. (l'"emittente") incondizionatamente

Dettagli

Obiettivo Investimento

Obiettivo Investimento Obiettivo Investimento Express Coupon Certificates su FTSEMIB Index ISIN: DE000HV8AKB5 Sottostante: FTSEMIB Index Scadenza: 27.11.2014 Comunicazione pubblicitaria/promozionale. Prima dell adesione leggere

Dettagli

CAMFIN. Comunicato stampa

CAMFIN. Comunicato stampa IL PRESENTE COMUNICATO NON È DESTINATO ALLA PUBBLICAZIONE, DISTRIBUZIONE O CIRCOLAZIONE, DIRETTA O INDIRETTA, NEGLI STATI UNITI D AMERICA, IN AUSTRALIA, CANADA, GIAPPONE, O A SOGGETTI RESIDENTI IN TALI

Dettagli

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno

Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno Documento di sintesi della Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini della Banca del Valdarno ********** 1 1. PRINCIPI GENERALI IN TEMA DI BEST EXECUTION Il presente documento descrive le politiche,

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 20.000.000 OBBLIGAZIONE FISSO VARIABILE (codice

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA La presente nota di sintesi deve essere letta come un introduzione al Programma così come descritto nel Prospetto di Base. Qualunque decisione in ordine all investimento nelle

Dettagli

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza

IDEX. Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Italian Derivatives Energy Exchange: negozia l energia in trasparenza e sicurezza IDEX Introduzione IDEX è il segmento dei derivati energetici di IDEM, il mercato finanziario regolamentato dei derivati

Dettagli

Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini.

Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini. Estratto dell Informativa sulla strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini. 1. Introduzione - La Direttiva 2004/39/CE (MIFID) e le relative misure di attuazione emanate dalla Commissione europea

Dettagli

AGREX- Agricultural Derivatives Exchange

AGREX- Agricultural Derivatives Exchange c o lt i va l e t u e o p p o r t u n i t à d i c r e s c i ta AGREX- Agricultural Derivatives Echange 1 AGREX porta notevoli benefici al mercato: Sistema di Garanzia con Controparte Centrale Ambiente

Dettagli

ETFS Oil Securities Limited

ETFS Oil Securities Limited NOTA SINTETICA ETFS Oil Securities Limited Programma per l emissione di Energy Securities A7.4.2 Nota Sintetica relativa al Prospetto La presente nota sintetica si riferisce al prospetto di base (il Prospetto

Dettagli

"BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni"

BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni "BNPP Athena Sicurezza su 6 azioni a 5 anni" Copia per la Banca Codice ISIN: NL0010060224 (i "Certificati") emessi da BNP PARIBAS ARBITRAGE ISSUANCE B.V. (l'"emittente") incondizionatamente e irrevocabilmente

Dettagli

GOLD BULLION SECURITIES LIMITED ISSUE OF 50,000 GOLD BULLION SECURITIES UNDER THE PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO

GOLD BULLION SECURITIES LIMITED ISSUE OF 50,000 GOLD BULLION SECURITIES UNDER THE PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO Italian translation FINAL TERMS Dated 20-May-2013 GOLD BULLION SECURITIES LIMITED ISSUE OF 50,000 GOLD BULLION SECURITIES UNDER THE PROGRAMME FOR THE ISSUE OF UP TO 1,000,000,000 GOLD BULLION SECURITIES

Dettagli

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Febbraio 2014 1 STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI... 1 1 FINALITÀ... 3 2. INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI...

Dettagli

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.

PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0. SINTESI DELLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI PROCESSO FINANZA Data approvazione Versione 25 ottobre 2007 v.0.1 19 novembre 2009 v.0.2 16 settembre 2010 v.0.3 25 novembre 2010 v.0.4 1 La Markets

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE. della NOTA INFORMATIVA. per il Prestito Obbligazionario denominato CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA per il Prestito Obbligazionario denominato BANCO DESIO LAZIO 23/02/2009-23/02/2012 TASSO FISSO 2,70% Codice ISIN IT0004457351 Le presenti Condizioni Definitive

Dettagli

Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA

Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA Documento di Sintesi Strategia di esecuzione e trasmissione degli ordini BANCA DELLA BERGAMASCA - CREDITO COOPERATIVO - SOCIETA COOPERATIVA Delibera C.d.A. del 23 dicembre 2010 LA NORMATIVA MIFID La Markets

Dettagli

Comunicato stampa. Una seconda misura, non condizionata all approvazione della prima misura, descritta sopra, da

Comunicato stampa. Una seconda misura, non condizionata all approvazione della prima misura, descritta sopra, da CREDIT SUISSE GROUP AG Paradeplatz 8 Telefono +41 844 33 88 44 Casella postale Fax +41 44 333 88 77 CH-8070 Zurigo media.relations@credit-suisse.com Svizzera Il presente materiale non deve essere emesso,

Dettagli

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit.

Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Codice ISIN: IT0006724766 Codice Negoziazione: UMIB3L Codice ISIN: IT0006724782 Codice Negoziazione: UMIB5L Benchmark FTSE/MIB leva 3 e 5 di UniCredit. Puoi replicare, moltiplicando x3 e x5 la performance

Dettagli

PRICE LIST PER IL SERVIZIO DI NEGOZIAZIONE IN VIGORE DALLA DATA DI ENTRATA IN PRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA MILLENNIUM IT

PRICE LIST PER IL SERVIZIO DI NEGOZIAZIONE IN VIGORE DALLA DATA DI ENTRATA IN PRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA MILLENNIUM IT PRICE LIST PER IL SERVIZIO DI NEGOZIAZIONE IN VIGORE DALLA DATA DI ENTRATA IN PRODUZIONE DELLA PIATTAFORMA MILLENNIUM IT SEZIONE N.1: TARIFFARIO INTERMEDIARI 1. Membership Fee 1 Canone Annuale 2 15.000

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A.

INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. Decorrenza 3 Gennaio 2011 INFORMAZIONI SULLA STRATEGIA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI E SULLA STRATEGIA DI TRASMISSIONE DEGLI ORDINI DI CENTROSIM S.p.A. 1. Obiettivo Nel rispetto della direttiva 2004/39/CE

Dettagli

Commenti ABI al Position Paper CONSOB in materia di Aumenti di Capitale con rilevante effetto diluitivo

Commenti ABI al Position Paper CONSOB in materia di Aumenti di Capitale con rilevante effetto diluitivo Commenti ABI al Position Paper CONSOB in materia di Aumenti di Capitale con rilevante effetto diluitivo 03/06/2010 POSITION PAPER Premessa La tematica della gestione degli aumenti di capitale con rilevante

Dettagli

1 di 8 12/01/2012 10:04

1 di 8 12/01/2012 10:04 1 di 8 12/01/2012 10:04 English - Versione accessibile - Mappa - Contattaci - Privacy - Avvertenze - Link utili - Ricerca - RSS Soggetti vigilati - Per gli intermediari La Consob Emittenti Intermediari

Dettagli

The Royal Bank of Scotland N.V.

The Royal Bank of Scotland N.V. Il testo che segue costituisce la traduzione in lingua italiana delle Condizioni Definitive ( Final Terms ) relative al prestito obbligazionario FINO A EURO 10.000.000 KO CALL NOTE ON SOFT COMMODITY (codice

Dettagli

POTERE SANZIONATORIO DELLA BCE: PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE VIGILANZA BANCARIA E RISCHIO DI CREDITO: IL COMITATO DI BASILEA AVVIA UNA

POTERE SANZIONATORIO DELLA BCE: PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE VIGILANZA BANCARIA E RISCHIO DI CREDITO: IL COMITATO DI BASILEA AVVIA UNA POTERE SANZIONATORIO DELLA BCE: PUBBLICATO NELLA GAZZETTA UFFICIALE DELL UNIONE EUROPEA IL REGOLAMENTO 0/9 VIGILANZA BANCARIA E RISCHIO DI CREDITO: IL COMITATO DI BASILEA AVVIA UNA CONSULTAZIONE SULLA

Dettagli