Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Informatica. Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia"

Transcript

1 Informatica Prof. M. Colajanni Università di Modena Reggio Emilia

2 Allegato alla parte 5 Netiquette

3 Netiquette What is Netiquette? Simply stated, it's network etiquette -- that is, the etiquette of cyberspace. And etiquette means the forms required by good breeding or prescribed by authority to be required in social or official life. In other words, Netiquette is a set of good rules for behaving properly online. [V. Shea] 3

4 La filosofia della netiquette Il codice della strada si riassume in: non creare pericolo per gli altri non creare intralcio agli altri La netiquette si riassume in: Non sprecare risorse (di tempo, di rete, di calcolo e di spazio di memoria) non proprie Ricordarsi che gli altri interlocutori sono esseri umani anche se la comunicazione è mediata da una tastiera e un video 4

5 Premessa La comunità degli utenti dei servizi di Internet (mail, chat, blog, newsgroup,...) è ampia, variegata, distribuita in tutto il mondo con enormi differenze culturali Poche regole generali che siano chiare e condivise Tuttavia, si compone anche di molteplici comunità più piccole Ogni piccola comunità potrebbe avere proprie regole più restrittive o più permissive delle regole generali 5

6 Vari contesti di comportamento Comunicazioni 1 a 1 mail talk instant messaging Comunicazioni 1 a molti mailing lists newsgroups Chat blog 6

7 Comunicazioni 1 a 1 L'altro utente è un essere umano che può avere una cultura diversa importanza di essere educati attenzione a unità di misura, fuso orario, acronimi, ecc. es. ci risentiamo domani mattina in una mail che è rivolta ad un destinatario oltre-oceano Si usa generalmente un testo soltanto di caratteri ASCII (anche se ci sono mail system che consentono corsivi, grassetti e colori in HTML) Uso appropriato di caratteri per dare enfasi: Parti in grassetto si indicano tra asterischi: *bold* Tutto maiuscolo equivale a SHOUTING (usare con criterio) emoticon/smileys :-) ;-) :-( 7

8 Comunicazioni 1 a 1 Essere compatibili con tutti è un segno di rispetto non tutti i mail reader gestiscono mail HTML non tutti sono in grado di gestire formati di file proprietari (es.,.psp,.xcf,.doc,.sxw...) Ridurre lo spreco di banda Limitare la dimensione degli allegati Comprimere i file prima di spedirli Chiedere prima di inviare allegati enormi (limiti nelle dimensioni delle mailbox) 8

9 Il subject nelle mail Il subject della mail deve esserci (è considerato molto maleducato non indicarlo) e deve essere legato al contenuto Usare bene i Re:, Fwd: nel subject Cambiare subject quando il discorso cambia il vecchio subject rimane come [era: X] 9

10 Quoting Quoting riportare sezioni di un messaggio a cui si risponde Il quoting aumenta la leggibilità dei messaggi (fornisce contesto) Non si quota tutto, ma solo le parti interessanti Evitare quoting multipli e insensati (Vampiration) Usare [...] 10

11 Esempio di quoting GIUSTO -- RL wrote: > il docente spiega > male Concordo al 100% > e si veste > anche peggio Non sono d'accordo SBAGLIATO Concordo sulle spiegazioni ma non sul vestito -- RL wrote: > il docente spiega > male e si veste > anche peggio 11

12 Flaming Flame risposta altamente emotiva Un flame dovrebbe essere evitato nelle mail perché crea molte incomprensioni e malintesi Se, invece, si vuole essere proprio intenzionati al flaming, il passaggio deve essere evidenziato nel testo. Esempio: Non sono entusiasta delle lezioni FLAME ON Questa lezione è una noia mortale, il docente non sa spiegare, la sua incompetenza è avvilente e il suo gusto nel vestirsi è anche peggio FLAME OFF 12

13 Mail con destinatari multipli Potenziali problemi di privacy e di sicurezza Alcuni mailer inseriscono tutti i destinatari del messaggio ricevuto nell addressbook Gli addressbook sono usati anche dai virus nella loro propagazione Attenzione al REPLY ALL Valutare l uso di Bcc (Blind Carbon Copy): i desinatari non vedono gli altri destinatari 13

14 Instant Messaing (IM) Ricordarsi di salutare all inizio e alla fine della comunicazione Una linea vuota indica la fine di un periodo = passo Instant Messaging è un interruzione nel lavoro altrui. Usare con cautela! 14

15 Una nota sull identità virtuale Spacciarsi per un altro in rete è possibile ma: è di cattivo gusto può essere illegale D altro canto, c è chi lo fa e quindi: fare attenzioni ad essere sicuri dell interlocutore Anche se vi spedisce una suo foto, non è detto che sia proprio lui... La Webcam aiuta nell identificazione, ma spesso è sfocata... 15

16 Comunicazioni 1 a molti Molti principi della comunicazione 1 a 1 si applicano anche alla comunicazione 1 a molti Con molti ascoltatori il rischio di offendere/annoiare qualcuno è maggiore Serve molta più attenzione Newsgroup, mailing list, blog sono piccole società con loro costumi, tradizioni e regole Leggere le linee guida della comunità Lurk before talk Guardare archivi, best-of, FAQ 16

17 Il topic I gruppi di discussione hanno un loro oggetto ben preciso Evitare gli off-topic (OT) Se proprio si vuole introdurre un nuovo argomento: segnalare gli off-topic con [OT] nel subject Quando cambia l argomento di una discussione, cambiare il subject (si può usare [era: X]) 17

18 Risparmiare tempo e banda di rete I messaggi devono essere brevi e chiari Massima attenzione al quoting Ridurre le mega-firme Evitare i messaggi anche io : se si è d accodo, non c è bisogno di ribadirlo, a meno chenon venga esplicitamente richiesto un sondaggio 18

19 Flame e Flame-war Flame-war: scambio ripetuto di messaggi con forte contenuto emotivo Evitare di iniziarle di proposito (materiale incendiario) messaggi offensivi messaggi chiaramente provocatori (alt.religion.emacs) utile usare smileys Dannose perchè consumano banda e tempo altrui tipicamente, non sono di interesse generale soprattutto se si prolungano Non farsi coinvolgere e se si viene coinvolti, imparare a troncarle dopo max due scambi. Eventuali altri scambi devono proseguire su altri canali privati e non pubblici 19

20 Messaggi personali in aree pubbliche Forte dipendenza dal contesto messaggi tecnici o di chatting dipendenza dal periodo Come per flame war: consumano banda non sono di interesse generale Sprecano due risorse preziose: tempo e banda Molto meglio usare la mail a un sottoinsieme di persone 20

21 Messaggi non completamente pubblici Messaggi potenzialmente offensivi Messaggi che anticipano qualcosa (es., il finale di un libro o di un film) Avvertire circa il contenuto Usare utility come ROT13 Usare spoiler In questo modo il testo incriminato non viene letto per errore 21

22 In caso di errore Sbagliare è umano La netiquette (e l educazione in genere) raccomanda di chiedere scusa non appena ci si accorge dell errore 22

23 Message forging (messaggi fraudolenti) Di pessimo gusto Spesso illegale Tuttavia, può accadere Conseguenze: Non assumete come sicuro al 100% il mittente dei messaggi di posta, di chat, ecc. Verificate bene prima di arrabbiarvi o di illudervi... 23

24 I doveri dei due protagonisti Utenti rispettare il buon gusto e avere buon senso rispettare la netiquette rispettare le norme dipendenti dal luogo di accesso Amministratori di rete, di blog, di newsgroup stabilire linee guida e regole chiare rispondere tempestivamente alle segnalazioni di infrazione alla netiquette e alle regole rispondere in modo efficace non abusare del proprio potere 24

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Parte 6 Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Parte 6 Modulo 1: Posta elettronica 1 Posta elettronica E stata la prima killer application di Internet (ora è il Web) Sebbene l idea di comunicare

Dettagli

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli

Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Parte 6 Altri servizi Internet Come funzionano e come usarli Contenuti Architettura di Internet Principi di interconnessione e trasmissione World Wide Web Posta elettronica Motori di ricerca Netiquette

Dettagli

Internet e i suoi strumenti di comunicazione. Forum. Mailing list. Struttura forum infermieristici. Forum parola latina che indica la piazza

Internet e i suoi strumenti di comunicazione. Forum. Mailing list. Struttura forum infermieristici. Forum parola latina che indica la piazza Internet e i suoi strumenti di comunicazione Forum Mailing list Serena Orlando vicepresidente@infermierionline.net Forum parola latina che indica la piazza strumento di comunicazione asincrono, in quanto

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

E-Mail La Posta Elettronica

E-Mail La Posta Elettronica E-Mail La Posta Elettronica E-Mail (1) La E-Mail (abbreviazione di Electronic Mail, in italiano: posta elettronica) è un servizio internet grazie al quale ogni utente può inviare o ricevere dei messaggi.

Dettagli

Glossario 117. Glossario

Glossario 117. Glossario Glossario 117 Glossario Account È lo spazio concesso su un sito a un utente, per accedere ad alcune funzioni. Al momento della registrazione occorre fornire un username e una password, che diventeranno

Dettagli

- Corso di computer -

- Corso di computer - - Corso di computer - @ Cantiere Sociale K100-Fuegos Laboratorio organizzato da T-hoster.com www.t-hoster.com info@t-hoster.com La posta elettronica La Posta Elettronica è un servizio internet grazie al

Dettagli

"Netiquette", neologismo tutto telematico formato dai termini inglesi Network (Rete) ed etiquette (etichetta, bon ton), significa, più diffusamente,

Netiquette, neologismo tutto telematico formato dai termini inglesi Network (Rete) ed etiquette (etichetta, bon ton), significa, più diffusamente, "Netiquette", neologismo tutto telematico formato dai termini inglesi Network (Rete) ed etiquette (etichetta, bon ton), significa, più diffusamente, insieme di regole comportamentali di Internet. La Netiquette

Dettagli

Sessione informativa uso consapevole e legale della rete

Sessione informativa uso consapevole e legale della rete Scuola Media Alighieri Sanremo Sessione informativa uso consapevole e legale della rete Mauro Ozenda Consulente IT (www.tecnoager.eu) 1 SCENARIO ATTUALE MINORI E NUOVE TECNOLOGIE Per la prima volta nella

Dettagli

INTERNET E LA SCUOLA

INTERNET E LA SCUOLA INTERNET E LA SCUOLA INTERNET NON È PIÙ SOLTANTO UNA TECNOLOGIA LA DIMENSIONE TESTUALE DI INTERNET INTERNET È FLUIDA INTERNET È INFINITA INTERNET È INTRECCIATA INTERNET È UNA COSA A PIÙ STRATI È UN VEICOLO

Dettagli

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net

Posta elettronica. Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Posta elettronica Per esercitarti su questa parte puoi consultare l Esercitazione 3 su www.self-pa.net Che cos è e a cosa serve È uno dei principali servizi di Internet e consente di scambiare corrispondenza

Dettagli

Sicurezza in Internet

Sicurezza in Internet Sicurezza in Internet.. Le vie di Internet sono infinite... AUTORI Chiara Toffoletto Simone Longobardi Matilde Pavan Ashley Mararac Alessia Sgotto Giulia Manfra Raccomandazioni (Parte 1) Non entrare mai

Dettagli

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette

Book 9. Conoscere la netiquette. Conoscere e applicare la netiquette Book 9 Conoscere la netiquette Conoscere e applicare la netiquette Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi, Sara Latte Luglio 2015 Realizzato da RTI

Dettagli

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie.

in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. cchi in rete Un progetto di educazione digitale per l utilizzo responsabile e consapevole della rete e delle nuove tecnologie. COME SI ARTICOLA IL PROGETTO Internet è diventato uno straordinario strumento

Dettagli

Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni

Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni Accordo di rete per l innovazione della didattica Studenti 2.0: educare ai media le nuove generazioni Documentazione del lavoro svolto Anno scolastico 2010/2011 Scuola Primaria Statale Pennabilli Capoluogo

Dettagli

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7

I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL. MODULO 7 - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini MODULO 7 I.T.C.G. DE SIMONI PROGETTO ECDL - RETI INFORMATICHE Referente Prof.ssa Annalisa Pozzi Tutor lezioni Prof. Claudio Pellegrini 7.5.1 Leggere un messaggio 7.5.1.1 Marcare, smarcare un messaggio di posta

Dettagli

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups

Lezione 7. Posta elettronica e Newsgroups Lezione 7 Posta elettronica e Newsgroups Posta elettronica La posta elettronica è un servizio fruibile attraverso rete internet che consente ad un utente della rete di inviare un messaggio riservato ad

Dettagli

Mancano elementi paralinguistici

Mancano elementi paralinguistici Comunicazione sincrona e asincrona TIPOLOGIE DI COMUNICAZIONE Management Culturale (a.a. 2008/2009) 17 Caratteristiche della CMC Mancano elementi paralinguistici le pause, il tono i voce, la mimica facciale

Dettagli

Struttura del Corso e Contenuti

Struttura del Corso e Contenuti Struttura del Corso e Contenuti Linee Guida KEMP 134681-LLP-1-2007 1 - PT-GRUNDTVIG-GMP Giugno, 2008 1 Partners: Sociedade Portuguesa de Inovação Pedro Costa e-mail: pedrocosta@spi.pt URL: http://www.spi.pt

Dettagli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli

INTERNET. Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli INTERNET Un percorso per le classi prime Prof. Angela Morselli PARTE 1 INTERNET: LA RETE DELLE RETI 2 È ALQUANTO DIFFICILE RIUSCIRE A DARE UNA DEFINIZIONE ESAUSTIVA E CHIARA DI INTERNET IN POCHE PAROLE

Dettagli

La sicurezza di Internet sei tu

La sicurezza di Internet sei tu La sicurezza di Internet sei tu Modena, 21-10-2011 Michele Colajanni Università di Modena e Reggio Emilia michele.colajanni@unimore.it http://weblab.ing.unimo.it/people/colajanni Le 3 dimensioni + 1 Tecnologie

Dettagli

QUESTIONARIO FAMILIARE

QUESTIONARIO FAMILIARE - 39 - QUESTIONARIO FAMILIARE 9. ELETTRODOMESTICI, MEZZI DI COMUNICAZIONE E TRASPORTO 9.1 La famiglia possiede: (una risposta per ogni riga ) N. Videoregistratore... 5 6 Videocamera..... 7 Lettore DVD.....

Dettagli

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti).

ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI. Un altra possibilità è quella dell autoiscrizione (vedi più avanti). ISCRIVERSI AD UN FORUM, CANCELLARSI ED INVIARE MESSAGGI Come iscriversi ad un forum Per iscriversi ad un forum occorre in primo luogo entrare nella pagina del forum d interesse e poi selezionare il link

Dettagli

CORSO EDA Informatica di base. POSTA ELETTRONICA E(lectronic)-MAIL

CORSO EDA Informatica di base. POSTA ELETTRONICA E(lectronic)-MAIL CORSO EDA Informatica di base POSTA ELETTRONICA E(lectronic)-MAIL Vantaggi/svantaggi della posta elettronica L indirizzo E-MAIL nome_utente@fornitore.xxx + password andrea@tiscali.it marypop@azienda.com

Dettagli

Università Politecnica delle Marche. Progetto Didattico

Università Politecnica delle Marche. Progetto Didattico Università Politecnica delle Marche Facoltà di Ingegneria Corso di Laurea in Ingegneria Informatica e dell Automazione Sede di Ancona Anno Accademico 2011-2012 Corso di Tecnologie WEB Docente prof. Alessandro

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

Il social learning con edmodo

Il social learning con edmodo Il social learning con edmodo gestire ed utilizzare una classe virtuale Cos'è edmodo cos è edmodo È un social network adatto per la creazione di comunità di apprendimento; permette di lavorare e mantenere

Dettagli

Guida alla Webmail. L'accesso

Guida alla Webmail. L'accesso Guida alla Webmail L'accesso Il servizio webmail consente a coloro ai quali è stata assegnata una casella postale dei domini ospedale.caserta.it ospedalecaserta.it di accedere ad essa da un qualsiasi computer

Dettagli

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato

A SCUOLA CON JUMPC. Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli. studenti che hanno partecipato A SCUOLA CON JUMPC Report sintetico dei risultati del progetto, dal punto di vista degli insegnanti e degli studenti che hanno partecipato Roma, 20 aprile 2009 Indice dei contenuti Gli esiti del sondaggio

Dettagli

E-learning. Struttura dei moduli formativi

E-learning. Struttura dei moduli formativi E-learning Per e-learning (o apprendimento on-line) s intende l uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell apprendimento facilitando l accesso alle risorse e ai servizi,

Dettagli

La posta elettronica Versione 1.1 18-9-2002

La posta elettronica Versione 1.1 18-9-2002 La posta elettronica Versione 1.1 18-9-2002 LA POSTA ELETTRONICA... 1 VERSIONE 1.0 18-9-2002... 1 COSA È LA POSTA ELETTRONICA?... 2 I CAMPI DI UNA EMAIL... 2 Come è fatto un indirizzo email?... 3 TORNIAMO

Dettagli

Corso di formazione edizione 2012-13

Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING, CYBERSTALKING L USO INCORRETTO DELLA RETE FRA RAGAZZI E RAGAZZE Corso di formazione edizione 2012-13 CYBERBULLYING Cyberbullying cyberbullismo è l uso delle tecnologie informatiche per commettere

Dettagli

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP)

Information overflow. Posta elettronica. Condizioni generali Ogni utente ha un indirizzo. Formato del messaggio (SMTP) Information overflow Esempi di risultati di ricerca con AltaVista dipartimento chimica milano 1,050,997 pagine trovate. dipartimento AND chimica AND milano 5,527 pagine trovate +dipartimento +chimica -fisica

Dettagli

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria.

Le fasi del lavoro. sede: via Luzzatti, 15 47813 Igea Marina Tel. 0541 341642 zaffiria@comune.bellaria-igea-marina.rn.it - www.zaffiria. Scuola Primaria A.Manzi Bellaria Igea Marina Per l anno scolastico 2011 la scuola primaria Alberto Manzi di Bellaria Igea Marina ha scelto per la II A, II B e II C il laboratorio Eroi della mia fantasia,

Dettagli

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet:

Posta Elettronica. Comunicare con e-mail. Definizione di e-mail. metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: Posta Elettronica Comunicare con e-mail Definizione di e-mail Def) La posta elettronica è un metodo di trasmissione dei messaggi tramite Internet: serve a comunicare per iscritto con gli altri utenti della

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7. Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette. Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 7 Lezione 3: Altri servizi in rete Netiquette Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Con RSS (Really Simple Syndacation) si intende un protocollo per la pubblicazione di

Dettagli

AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6

AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6 Roma, 30/09/2013 AI DOCENTI CIRCOLARE N. 26 AL PERSONALE ATA CIRCOLARE N. 79 AI CO.CO.CO. AGLI ALUNNI CIRCOLARE N. 6 Oggetto : Utilizzo delle strumentazioni informatiche, della rete internet e della posta

Dettagli

MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione)

MAILING LIST ASSOCOUNSELING ML SOCI. Articolo 1. (Oggetto ed ambito di applicazione) MAILING LIST ML SOCI Articolo 1 (Oggetto ed ambito di applicazione) 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo del servizio informativo denominato AssoCounseling ML soci. 2. Il servizio di mailing

Dettagli

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web

Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti commutate. Reti e Web Reti e Web Rete commutata: rete di trasmissione condivisa tra diversi elaboratori Composte da: rete di trasmissione: costituita da (Interface Message Processor) instradamento rete di calcolatori: computer

Dettagli

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza

Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia. Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Direzione Centrale pianificazione territoriale, autonomie locali e sicurezza Servizio sistema informativo territoriale e cartografia via Giulia 75/1-34126 Trieste

Dettagli

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr.

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr. Minerva Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione dr. Augusto Pifferi Istituto di Cristallografia C.N.R. dr. Guido Righini Istituto di Struttura della Materia C.N.R. http://minerva.mlib.cnr.it

Dettagli

Formazione in didattica L2 a migranti

Formazione in didattica L2 a migranti Formazione in didattica L2 a migranti Piattaforma e-learning nell ambito dell accordo di programma tra la Provincia di Cremona, i Comuni di Cremona, Crema e Casalmaggiore e l Ufficio Scolastico Territoriale

Dettagli

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri

Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Incontro 3: Corso di aggiornamento sull uso di internet Rischi e pericoli del mondo virtuale: accorgimenti per navigare sicuri Istituto Alberghiero De Filippi Via Brambilla 15, 21100 Varese www.istitutodefilippi.it

Dettagli

La Mailing List ReSSPO: una rete virtuale per la comunità professionale

La Mailing List ReSSPO: una rete virtuale per la comunità professionale Vittorio Zanon ORDINE ASSISTENTI SOCIALI Consiglio Regionale della Lombardia La Mailing List ReSSPO: una rete virtuale per la comunità professionale Giornata di studio Re.SSPO Milano 19 aprile 2010 Una

Dettagli

REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE

REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE REGOLAMENTO PER UN USO CORRETTO DELLE RISORSE TECNOLOGICHE E DI RETE Fonti normative: - D.P.R. n. 275 del 25 febbraio 1999 - L. 675 del 31 dicembre 1996 relativa alla privacy - C.M. 152/2001 ; 114/2002

Dettagli

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST

VITA DIGITALE VITA REALE IL RICORDO DEL FAR WEST AVVISI AI NAVIGANTI VITA DIGITALE VITA REALE Non esiste più una separazione tra la vita on-line e quella off-line. Quello che scrivi e le immagini che pubblichi sui social network hanno quasi sempre un

Dettagli

la forma: caratteri web writing slides fernando cova FORMA SCR p. 1

la forma: caratteri web writing slides fernando cova FORMA SCR p. 1 la forma: caratteri web writing slides fernando cova FORMA SCR p. 1 i caratteri tutta la documentazione aziendale scritta deve utilizzare gli stessi caratteri!!!! fernando cova FORMA SCR p. 2 fernando

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" 89100 REGGIO CALABRIA. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U.

ISTITUTO COMPRENSIVO ALVARO - GEBBIONE 89100 REGGIO CALABRIA. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U. ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" Via Botteghelle, 29 89100 REGGIO CALABRIA C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003struzione.it P.U.A POLITICA D USO

Dettagli

IN TV: la visibilità dei contenuti determina la loro bontà. IN RETE: la bontà dei contenuti determina la loro visibilità.

IN TV: la visibilità dei contenuti determina la loro bontà. IN RETE: la bontà dei contenuti determina la loro visibilità. BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG BLOG I contenuti di un BLOG www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc www.qualitascuola.com/bdc I I I I I I I contenuti contenuti contenuti

Dettagli

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE

Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione. Modulo 5: COLLABORARE E APPRENDERE IN RETE Istituto Comprensivo "Anna Frank 20099 Sesto San Giovanni (MI) Piano nazionale di formazione degli insegnanti nelle Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione 5.3. Didattica in rete Modulo 5: COLLABORARE

Dettagli

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1

senza limiti! Copyright by Pesce Francesco - www.pescefrancesco.it 1 Posta elettronica Chi? Io posso comunicare con tutti quelli di cui conosco l'indirizzo. Chiunque può comunicare con me se conosce il mio indirizzo. Cosa? La posta elettronica (o e-mail in inglese) consiste

Dettagli

PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI

PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI PROGETTI AGGIUNTIVI PER IL CORSO DI PROGETTO DI RETI E SISTEMI INFORMATICI 1 Remote Administrator... 2 2 Sistema di Prenotazione Ricevimento studenti... 3 3 Remote Teaching... 4 4 Gioco online: UNO...

Dettagli

Lezione 12. Introduzione alle problematiche relative all autodisciplina in rete

Lezione 12. Introduzione alle problematiche relative all autodisciplina in rete Lezione 12 Introduzione alle problematiche relative all autodisciplina in rete La netiquette Ci poniamo due domande: Cos è la netiquette? Come si qualifica nel nostro ordinamento? (1) Cos è la Netiquette

Dettagli

Wess.Net MESSENGER AZIENDALE 1

Wess.Net MESSENGER AZIENDALE 1 Wess.Net MESSENGER AZIENDALE 1 Il MESSENGER AZIENDALE riunisce in un unico strumento le funzionalità di Instant Messaging (chat) e di posta elettronica. Uffici e reparti aziendali possono comunicare e

Dettagli

Regolamento. per un uso corretto delle. Risorse Tecnologiche e di Rete. dell Istituto Comprensivo. Domenico Zuretti

Regolamento. per un uso corretto delle. Risorse Tecnologiche e di Rete. dell Istituto Comprensivo. Domenico Zuretti ISTITUTO COMPRENSIVO DI MESENZANA Via Diaz,35 21030 Mesenzana Tel. 0332/575201 - Fax. 0332/575546 e-mail: vaic82500n@istruzione.it - pec: vaic82500n@pec.istruzione.it Sito Web: www.icsmesenzana.gov.it

Dettagli

Internet Posta Elettronica

Internet Posta Elettronica Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile Internet Posta Elettronica

Dettagli

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Modulo 7 Reti informatiche Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 7, Reti informatiche, e fornisce i fondamenti per il test di tipo pratico relativo a questo modulo Scopi del modulo Modulo 7 Reti informatiche,

Dettagli

La posta elettronica (mail)

La posta elettronica (mail) Sindacato Pensionati Corsi di Informatica per Anziane e Anziani La posta elettronica (mail) V1.0, 09/11/2012 Bruno Boni Castagnetti, Nicoletta Giorda, Franco Marra Obiettivi della lezione Spiegare i concetti

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche

Modulo 1 Concetti di base. Lezione 4 Reti informatiche Modulo 1 Concetti di base Lezione 4 Reti informatiche 1 Che cos è una rete di computer? E un insieme di computer vicini o lontani che possono scambiarsi informazioni su un cavo, sulla linea telefonica,

Dettagli

FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO. Acceptable Use Policy (AUP)

FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO. Acceptable Use Policy (AUP) FINAL 1.3 DOCUMENTO PUBBLICO Acceptable Use Policy (AUP) Milano, 13/06/2007 Introduzione All interno del presente documento sono descritte alcune norme comportamentali che gli utenti connessi ad Internet

Dettagli

Guida per il partecipante

Guida per il partecipante CORSO DI ALFABETIZZAZIONE DIGITALE PER CITTADINI Primo Livello COMPUTER/TABLET Guida per il partecipante Indice dei contenuti Introduzione al corso... 2 Destinatari dei Corsi... 2 Obiettivi del corso...

Dettagli

Proteggi gli account personali

Proteggi gli account personali con la collaborazione di Proteggi gli account personali Pensi che il PHISHING sia solo un tipo di pesca? Pensi che i COOKIE siano solo biscotti? Pensi che un VIRUS sia solo un raffreddore? Proteggi gli

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 05 Il computer nella vita di ogni giorno In questa lezione impareremo: come viene usato il computer negli ambiti lavorativi a conoscere il significato

Dettagli

Istruzioni, indicatori e strumenti di valutazione per i consigli di classe (Allegato 2 Decr MIUR 22 agosto 2007)

Istruzioni, indicatori e strumenti di valutazione per i consigli di classe (Allegato 2 Decr MIUR 22 agosto 2007) ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI, TURISTICI, GRAFICI, ALBERGHIERI E SOCIALI L. EINAUDI Istruzioni, indicatori e strumenti di valutazione per i consigli di classe (Allegato 2 Decr

Dettagli

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale?

I Social media sono solo una moda. o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? I Social media sono solo una moda Anni per raggiungere 50 milioni di utenti 38 anni 13 anni 3 anni o l evento più importante dopo la Rivoluzione industriale? Le reti sociali Una delle ultime possibilità

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015

Internet istruzioni per l uso. Marcallo, 29 Aprile 2015 Internet istruzioni per l uso Marcallo, 29 Aprile 2015 Conoscere per gestire il rischio La Rete, prima ancora di essere qualcosa da giudicare, è una realtà: un fatto con il quale bisogna confrontarsi Internet

Dettagli

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione

Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Sistemi Di Elaborazione Dell informazione Dott. Antonio Calanducci Lezione IV: Internet e la posta elettronica Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione Anno accademico 2009/2010 Outline - Internet

Dettagli

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti

I.T.S. G. GIRARDI. Progetto legalità a.s. 2014/2015 Privacy e disagio giovanile. Risultati dei questionari somministrati agli studenti I.T.S. G. GIRARDI Progetto legalità a.s. 214/215 Privacy e disagio giovanile Risultati dei questionari somministrati agli studenti Classi coinvolte: 3AA 3AT 3AR 3BR 3CR 3AS - 3BS Rilevazione dei dati relativi

Dettagli

APPUNTI SULLA POSTA ELETTRONICA

APPUNTI SULLA POSTA ELETTRONICA APPUNTI SULLA POSTA ELETTRONICA INTRODUZIONE... 1 STRUTTURA DI UN INDIRIZZO DI POSTA ELETTRONICA... 4 PRINCIPALI FUNZIONI DELLA POSTA ELETTRONICA... 6 APPLICAZIONI AVANZATE... 11 Introduzione La posta

Dettagli

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera

informazioni che si può leggere bene, chiaro con caratteri di scrittura simile a quelli usati nella stampa, ma scritti a mano chi riceve una lettera Unità 12 Inviare una raccomandata In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una raccomandata

Dettagli

La Netiquette. Regole di disciplina per la navigazione sulla rete Internet

La Netiquette. Regole di disciplina per la navigazione sulla rete Internet La Netiquette Regole di disciplina per la navigazione sulla rete Internet Indice Definizione... 3 Abuse desk... 3 L e-mail... 4 Le regole di Registro.it... 5 Netiquette sui social network... 7 Regole di

Dettagli

Google Apps for Education

Google Apps for Education Google Apps for Education dalla condivisione in Drive a Classroom Istituto Comprensivo di Bellano GAFE Insieme di servizi e applicazioni on -line 2 Cloud Computing Che cos è? Cloud Computing Un insieme

Dettagli

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network

Bullismo in rete tramite sms, video, mail o immagini offensive, caricate sui social network «Reiterarsi dei comportamenti e atteggiamenti diretti o indiretti volti a prevaricare un altro con l intenzione di nuocere, con l uso della forza fisica o della prevaricazione psicologica» Farrington,1993

Dettagli

1 Come posso registrarmi al servizio? 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata?

1 Come posso registrarmi al servizio? 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata? FAQ Sommario 1 Come posso registrarmi al servizio?... 2 2 In quanto tempo la posta viene spedita/recapitata?... 2 3 Qualcuno potrebbe leggere la mia posta?... 3 4 Si risparmia rispetto alla posta tradizionale?...

Dettagli

Navigare in Internet (Settima lezione) Marco Torciani. Forum - Web CAM chat - Voip

Navigare in Internet (Settima lezione) Marco Torciani. Forum - Web CAM chat - Voip Navigare in Internet (Settima lezione) Forum - Web CAM chat - Voip Unitre Pavia a.a. 2014-2015 2015 Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida

Dettagli

Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni con il pubblico

Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni con il pubblico Allegato parte integrante - 1 Direzione Organizzazione Sistemi informativi Telematica Servizio Comunicazione educazione alla sostenibilità e strumenti di partecipazione Carta dei servizi Dell ufficio Relazioni

Dettagli

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate

Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Stampa unione in Word 2010 Stampe multiple personalizzate Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando bisogna inviare documenti personalizzato a molte persone una funzione

Dettagli

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da Il nuovo servizio multimediale per la formazione e la didattica DESY è un applicazione web, dedicata a docenti e formatori, che consente, in

Dettagli

1 Convegno degli Informatici Alpini Sezione Cuneo

1 Convegno degli Informatici Alpini Sezione Cuneo 1 Convegno degli Informatici Alpini Sezione Cuneo Il convegno è rivolto a tutti i responsabili informatici dei gruppi alpini della Sezione di Cuneo INFORMATICO non è il mago del computer ma viene definito

Dettagli

Strategie e possibili applicazioni del web 2.0 nei Consigli L esperienza del Consiglio Regionale della Puglia Bologna 10-11 11 Novembre 2011 Giulia

Strategie e possibili applicazioni del web 2.0 nei Consigli L esperienza del Consiglio Regionale della Puglia Bologna 10-11 11 Novembre 2011 Giulia Strategie e possibili applicazioni del web 2.0 nei Consigli L esperienza del Consiglio Regionale della Puglia Bologna 10-11 11 Novembre 2011 Giulia Murolo 1 Stato dell Arte del Web 2.0 Il Consiglio Regionale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Sez. Q,R,S Docente : Prof. Emanuele Ghironi / Prof.Davide Colella Pag. 2 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI

Dettagli

Installare un nuovo programma

Installare un nuovo programma Installare un nuovo programma ICT per la terza età Le video lezioni della Fondazione Mondo Digitale Diapositiva Introduzione Installare un nuovo programma sul computer installazione Quando acquistiamo

Dettagli

SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA CONOSCENZE ATTIVITA OPERATIVE

SEZIONE A: Traguardi formativi COMPETENZE SPECIFICHE ABILITA CONOSCENZE ATTIVITA OPERATIVE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: tutte DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte La competenza digitale è ritenuta dall Unione Europea competenza chiave, per la sua importanza e pervasività nel mondo d oggi. L approccio

Dettagli

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi

E-learning. Vantaggi e svantaggi. DOL79 Laura Antichi E-learning Vantaggi e svantaggi vantaggi Abbattimento delle barriere spazio-temporali Formazione disponibile sempre (posso connettermi quando voglio e tutte le volte che voglio) e a bassi costi di accesso

Dettagli

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica

Consulenza, Progettazione e Realizzazione. Nuove Tecnologie per la Didattica Via C.L. Maglione 151/A 80026 Casoria (NA) Tel 081 19718013 Mobile 334 8349047 Fax 081 19718013 info@dfrsystem.it www.dfrsystem.it Casoria 80026 (NA)www.techinform-an.it Consulenza, Progettazione e Realizzazione

Dettagli

Promossa da: Assessorato alle Politiche della Sicurezza e Protezione Civile. Un iniziativa di: In collaborazione con:

Promossa da: Assessorato alle Politiche della Sicurezza e Protezione Civile. Un iniziativa di: In collaborazione con: romossa da: Assessorato alle olitiche della Sicurezza e rotezione Civile Un iniziativa di: In collaborazione con: Consigli per la sicurezza sulla strada 1. Sicuri a iedi Spostarsi a piedi è la cosa più

Dettagli

Progetto Navigando nel web

Progetto Navigando nel web Istituto Scolastico Statale Comprensivo XX Settembre Via Signorelli,1-95128 Catania (CT) Tel/Fax 095434114 - Cod. Mecc CTIC89200C www.icxxsettembre.gov.it Progetto Navigando nel web Scuola Secondaria di

Dettagli

Regolamento. per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci

Regolamento. per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci Regolamento per un uso corretto delle Risorse Tecnologiche e di Rete dell Istituto Comprensivo Antonio Gramsci - D.P.R. n. 275 del 25 febbraio 1999 - L. 675 del 31 dicembre 1996 relativa alla privacy -

Dettagli

Regolamento di Istituto per un uso corretto delle risorse tecnologiche e della rete Internet

Regolamento di Istituto per un uso corretto delle risorse tecnologiche e della rete Internet Regolamento di Istituto per un uso corretto delle risorse tecnologiche e della rete Internet Leggi di riferimento: Provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali 1 marzo 2007 n. 13 (in

Dettagli

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali

MODULO TECNICO PROFESSIONALE. Lavori d ufficio studi professionali MODULO TECNICO PROFESSIONALE Ore: 60 Comparto: Area professionale: Lavori d ufficio studi professionali SEGRETERIA E AREA IMPIEGATIZIA Modulo formativo/u.f 1: Orientamento (2 ore) Conoscenza della persona

Dettagli

CONOSCI MEGLIO IL WEB.

CONOSCI MEGLIO IL WEB. CONOSCI MEGLIO IL WEB. CONOSCI MEGLIO IL WEB. di Stefania Pompigna Il mondo virtuale offre infinite opportunità ed infinite insidie. E meglio scoprirle, capirle ed impararle. GUIDA SULLA TORTUOSA STRADA

Dettagli

Scheda di approfondimento cartone animato I social network

Scheda di approfondimento cartone animato I social network Scheda di approfondimento cartone animato I social network Da qualche hanno i social network sono diventati un vero e proprio fenomeno sociologico. Ne esistono vari con diverse finalità, anche di tipo

Dettagli

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013

QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI. elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 QUESTIONARIO SULLE DIPENDENZE da MEZZI TECNOLOGICI elaborato dagli alunni della 3E a.s. 2012-2013 F= risposta degli alunni/figli G = risposta dei genitori F: 1- Cosa pensi della dipendenza elettronica?

Dettagli

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google

Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Facoltà di Lettere e Filosofia Cdl in Scienze dell Educazione A.A. 2010/2011 Informatica (Laboratorio) Uso del browser, posta elettronica e motori di ricerca Gmail e Google Author Kristian Reale Rev. 2011

Dettagli

Comunicare la scuola sul web

Comunicare la scuola sul web AIART UCIIM 18 marzo 2009 comunicare rendere partecipi, entrare in relazione con gli altri scuola come istituzione, luogo di lavoro, attività di insegnamento, educazione e trasmissione dell insegnamento

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ALDO MORO Via Gallo Pecca n. 4/6 Liceo Scientifico Tel 0124 454511 Fax 0124 454545 Cod. Fiscale 85502120018 Istituto E-mail: Tecnico segreteria.moro@scuolerivarolocanavese.it

Dettagli

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo.

lettera raccomandata. Ecco alcune parole ed espressioni che possono aiutarti a capire meglio il testo. Unità 12 Inviare una raccomandata CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni su come inviare una raccomandata parole relative alle spedizioni postali e all invio di una

Dettagli

Posta elettronica Parametri di Configurazione. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SOMMARIO

Posta elettronica Parametri di Configurazione. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca SOMMARIO SOMMARIO 1. Netiquette (Il Galateo della rete)...2 1.1. Comunicazioni interpersonali (posta elettronica, talk)...4 1.2. Comunicazioni verso più persone (Mailing List...8 1.3. Linee-guida per le Mailing

Dettagli

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE

VoIP e. via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP e via SOLUZIONI E INNOVAZIONE PER LA COMUNICAZIONE VoIP è Voice over IP (Voce tramite protocollo Internet), acronimo VoIP, è una tecnologia che rende possibile effettuare una conversazione telefonica

Dettagli