PROIETTILI DI MEMORIA MATERIALE DI GIOCO PROIETTILI DI MEMORIA PREPARAZIONE. Preparazione del mazzo Carte Pistola

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROIETTILI DI MEMORIA MATERIALE DI GIOCO PROIETTILI DI MEMORIA PREPARAZIONE. Preparazione del mazzo Carte Pistola"

Transcript

1 PROIETTILI DI MEMORIA MATERIALE DI GIOCO Una plancia di gioco disponibile nel pacchetto dei file. 54 carte disponibili nel pacchetto dei file. 32 token colorati (anche dello stesso colore) non disponibilli nel pacchetto dei file. Questo manuale. PROIETTILI DI MEMORIA PREPARAZIONE Il gioco necessita di tre giocatori che interpreteranno tre personaggi, come di seguito specificato: X Il Carnefice. E il personaggio che obbliga i due personaggi seguenti a fare una roulette russa. Questo personaggio è in cerca di vendetta ed il Carnefice li ritiene responsabili dei danni che egli ha subito (può darsi che non lo siano, ma il Carnefice crede che sia così). A Il primo personaggio. B Il secondo personaggio. I giocatori prendono posizione attorno alla plancia, come dalla figura seguente: Preparazione del mazzo Carte Pistola Il Carnefice determina la composizione del mazzo di Carte Pistola decidendo se inserire 0, 1 o 2 carte Colpo in Canna, determinando quindi se vorrà uccidere nessuno, uno o entrambi i personaggi. Questo aspetto è fondamentale e determina praticamente l andamento di tutta la partita. E importante che il Carnefice decida come impostare il mazzo. In nessun caso il Carnefice avrà la certezza che il colpo in canna esploda (questo simula il fatto che la pistola si possa inceppare). La seguente tabella dà alcune indicazioni sulle probabilità di uccisione delle due vittime basandosi sui numeri di carte Colpo in Canna e sul numero totale di Carte Pistola che compongono il mazzo.

2 N. di Colpi in Canna / Colpi in Totale primo colpo secondo colpo terzo colpo quarto colpo quinto colpo sesto colpo 1 / 10 9% 10% 12.5% 17% 25% / 13 7% 8% 9% 11% 14% 25% 1 / 15 6% 7% 8& 9% 11% 17% 1 / % 6% 7% 8% 9% 12,%% 2 / 10 17% 18% 22% 28.5% 40% 100% 2 / 13 13% 14% 17% 20% 25% 40% 2 / 18 10% 10.5% 12% 13% 15% 20% 2/ 20 9% 9.5% 10.5% 12% 13% 17% Dopo la preparazione del mazzo, il Carnefice posiziona il mazzo sulla plancia in corrispondenza delle Carte Pistola, come da figura seguente. Il carnefice è l unico che conosce la composizione del mazzo. Scelta dell archetipo I giocatori scelgono il loro Archetipo del personaggio. Possono sceglierlo volontariamente o estrarlo a caso dalle carte Archetipo. Dopo averlo scelto, lo leggono e lo mettono a faccia in su sulla plancia nella Carta Archetipo.

3 Preparazione del mazzo Ambiti e Relazioni Il Carnefice mischia le 20 carte Ambiti e relazioni e le posiziona sulla plancia, a faccia in giù nella rispettiva posizione, come mostra la figura seguente. Preparazione dei token I giocatori prendono i token come segue: Giocatore A: 8 token da posizionare nella riserva dei confllitti. 1 token da posizionare accanto all indicatore dei Veti. 1 token da posizionare su 0 punti colpa. Giocatore B: 8 token da posizionare nella riserva dei confllitti.

4 1 token da posizionare accanto all indicatore dei Veti. 1 token da posizionare su 0 punti colpa. Carnefice: 6 token da posizionare nella riserva dei confllitti. Un token da posizionare accanto all indicatore dei Veti. 1 token da posizionare sull icona del proiettile n.1. Il personaggio A sarà quello verso cui sarà sparato il primo colpo di pistola. 1 token da posizionare su Fase del Flashback La figura seguente illustra la plancia di gioco all inizio della partita. Ora, siete pronti a giocare.

5 PROIETTILI DI MEMORIA IL GIOCO L esperienza di gioco L obiettivo di Proiettili di Memoria consiste nel creare una situazione di gioco in cui un Carnefice è stato oggetto di un danno, di una offesa così grave, o da esso/essa ritenuta tale, che l unico modo per vendicarsi consiste nel far eseguire ai supposti colpevoli una sadica roulette russa per farli soffrire ed ammettere la loro colpa, e, nei casi peggiori, a determinare la morte di uno o di entrambi. Quando si farà questo gioco bisognerà quindi tenere a mente che l obiettivo è quello di cercare di riprodurre una atmosfera di tensione e di dramma. IL CARNEFICE cercherà di ottenere la sua vendetta, o una confessione esplicita, ed esigerà la vita di uno, dell altro o di entrambi, che si sono macchiati di una terribile colpa. Il gioco consisterà nel ricostruire la storia precedente e capire chi sono i personaggi IL CARNEFICE, A e B, di quale colpa si sono macchiati questi ultimi, perché si trovano in quella situazione e come si concluderà la loro storia. Da parte loro, A e B, che si trovano costretti ad eseguire questa sadica roulette russa, cercheranno di salvare la loro vita, ammettendo la loro colpa in tutto o in parte, ma cercando di scaricarne il maggior peso sull altro personaggio, cercando di ottenere pietà dal Carnefice e di farsi liberare. Ad ogni turno di gioco il Carnefice obbligherà i personaggi a raccontare una parte della loro storia e di cosa li ha portati sino lì. Dopo ogni flashback, il Carnefice prenderà la pistola, la porterà alla tempia di uno dei due personaggi e premerà il grilletto (i Personaggi non hanno le mani libere, altrimenti potrebbero dirigere il colpo di Pistola verso il Carnefice, o verso l altro personaggio). Se il giocatore rimarrà vivo si continuerà con la roulette. Se morirà il primo personaggio il Carnefice continuerà con la roulette anche con l altro personaggio, per estorcere altre verità ancora non rivelate. Al termine del sesto colpo i personaggi potranno essere entrambi vivi, entrambi morti o uno di essi può essere sopravvissuto. Il Carnefice vivrà comunque. Sulla base del numero di sopravvissuti, uno dei giocatori narrerà il finale, come previsto dalle regole, chiudendo la narrazione. La procedura di gioco Assegnazione delle carte Ambiti e relazioni Il carnefice prende le prime due carte dal mazzo Ambiti e relazioni e le posiziona sulla plancia delle relazioni. Come vedremo dopo, questa azione potrebbe essere compiuta da uno dei giocatori, nel caso in cui ci siano delle particolari occorrenze di gioco. Il Carnefice rivela così quanti punti colpa in gioco ci sono in quel frammento di narrazione. Supponiamo ad esempio che vengano estratte le seguenti due carte: I punti colpa in gioco sono quindi tre, dati dalla somma dei punti colpa delle due carte. A questo punto li posiziona come segue sulla plancia mettendo la carta Amarezza sulla relazione B-X e Disperazione sulla relazione A-X.

6 L obiettivo delle carte Ambiti e Relazioni e del loro posizionamento sulla plancia serve da guida per la narrazione. I giocatori dovrebbero orientare la narrazione esplorando gli argomenti suggeriti dalle carte e focalizzandosi sulle relazioni da esplorare. Alcune volte si dovranno fare approfondimenti su un personaggio, altre volte sull altro o sul carnefice o sulle relazioni tra di loro. Questo dovrebbe guidare la costruzione dei flashback facilitando il compito dei giocatori. In linea generale, le carte con due punti colpa hanno degli argomenti più complessi e determinano argomenti più pesanti da dover narrare. Narrazione delle scene: Avanzamento della fase del flashback La Narrazione delle scene viene effettuata come segue. Il Carnefice sposta il cursore sulla prima fase del flashback. Il carnefice ha l onere di portare avanti la narrazione. Gli altri due giocatori possono intervenire sulla narrazione del Carnefice (valgono i Veti e Conflitti, vedi sezione seguente). Il Carnefice inquadra la scena introducendo la situazione ed i personaggi coinvolti, sulla base della relazione da esplorare (ad esempio, Amarezza, sulla base dell esempio precedente). Quando ritiene che la situazione sia sufficientemente impostata sposta il Cursore sulla fase successiva:

7 La Narrazione viene ora prevalentemente guidata dai giocatori che descrivono il loro comportamento e prendono una decisione. In questo caso sono i Giocatori ad avere l onere di portare avanti la narrazione ed il Carnefice può intervenire (valgono i Veti e Conflitti, vedi sezione seguente). Quando il Carnefice ritiene che la situazione sia sufficientemente impostata sposta il cursore sull ultima casella. Il Carnefice narra quindi il danno ricevuto dalla decisione di A e/o B e chiude la narrazione della scena. In questo caso gli altri due giocatori non possono intervenire (a meno di Veti e Conflitti, vedi sezione seguente). Narrazione delle scene: Veti e Conflitti Il giocatore che narra ha facoltà di narrare ogni cosa voglia. Il Narratore e l altro giocatore hanno il diritto di fare domande cui il giocatore deve rispondere. La narrazione viene validata generalmente mediante accordo. Quando un giocatore vuole imporre una verità sugli altri personaggi, semplicemente enuncia la frase ed usa uno token dalla riserva dei conflitti. L altro giocatore deve accettarlo, se è la prima volta che viene usato nella scena, altrimenti può rifiutarlo, e posizionarlo sulla plancia. Dopo averne usati 3 (per i Giocatori) e 5 (per i Personaggi), qualunque cosa venga detta contro il proprio personaggio non può più essere negata. In questo esempio il giocatore B ha usato un token per imporre una verità sul Carnefice (che ha smarcato 1 conflitto di 5) ed il giocatore A ha usato un token contro B (che ha smarcato 1 conflitto di 3). I Veti Estetici saranno utilizzati quando il giocatore non gradisce quello che viene narrato (troppo banale, troppo cruento, troppo complesso, etc ). Nel caso in cui non ci sia accordo il giocatore consuma un Veto Estetico e fa passare il Veto di autorità. In questo caso muove il segnalino sulla plancia in modo da tenere traccia di quanto fatto (figura di sinistra). Il giocatore ha al massimo tre Veti Estetici da spendere durante tutta la partita. Il Carnefice ne ha 5.

8 Assegnazione dei punti colpa Quando termina la narrazione il Carnefice, sulla base della Narrazione e di quanto i giocatori siano stati bravi nello scagionare i loro personaggi, assegna i punti colpa in palio, che vengono aggiunti ai punti colpa già posseduti. Come detto, i punti in palio possono variare da un minimo di 2 ad un massimo di 4. Dopo l assegnazione dei Punti colpa i giocatori incrementano l indicatore dei punti colpa sulla plancia. Ecco come apparirebbe la plancia se il Carnefice assegnasse al primo turno 2 punti colpa al giocatore B ed 1 al giocatore A. Se il Carnefice assegna tutti i punti colpa in gioco ad ogni scena ad un solo Personaggio allora il Giocatore ha il diritto di pescare le carte Ambiti e Relazioni e di posizionarle sulla plancia nel turno successivo. Narrazione delle scene: Sparo della pistola ed eventuale morte di uno dei personaggi A questo punto il giocatore cui spetta ricevere il colpo di pistola (sulla base del posizionamento del cursore sulla plancia) prende e scopre un numero di Carte Pistola secondo la seguente tabella di riferimento (anch esse indicate sulla plancia). Numero di Punti Colpa Carte Pistola da scoprire d ogni turno Sino a 4 1 Da 5 a 9 2 Da 10 a 14 3 Da 15 a 20 4 Oltre 20 5 Possono capitare i seguenti casi: 1. Se nelle carte che vengono scoperte non c è un colpo pistola, il personaggio sopravvive e si procede al turno successivo. Il Carnefice sposta il cursore sul proiettile successivo e reimposta il cursore del flashback. Il giocatore conserva le carte scoperte. Nel turno successivo sarà l altro personaggio a ricevere il colpo. Se nelle carte non compare mai il colpo di pistola sino alla fine nessuno dei due personaggi muore. Sono stati molto fortunati (oppure il Carnefice aveva solo messo Colpi a Vuoto). 2. Se nelle carte che vengono scoperte c è almeno un colpo pistola, il personaggio muore. In questo caso, la roulette continua con l altro personaggio sino a quando viene esploso il sesto colpo di pistola. Il gioco procede come prima sino al sesto colpo di pistola, con le seguenti variazioni. Il Giocatore sopravvissuto prende tutte le carte Colpo a Vuoto sparate dall altro giocatore e le conserva. Egli può, in qualunque momento prima del colpo finale, reinserirle tutte nel mazzo dei colpi Pistola usando tutti i Veti ed i Conflitti ancora a sua disposizione. Il giocatore quindi, rimette le carte Colpo a Vuoto nel mazzo dei Colpi Pistola, mischia il mazzo e lo rimette nuovamente sulla Plancia.

9 Ad ogni turno, la colpa viene sempre assegnata al personaggio sopravvissuto. Ad ogni turno, la narrazione può essere assegnata solo al personaggio sopravvissuto. 3. Se nelle carte compaiono due colpi di pistola il Carnefice uccide entrambi i personaggi e si va al finale. Narrazione del finale Alla fine del sesto turno di gioco (e quindi del sesto colpo di pistola) gli esiti possibili sono i seguenti: 1. Un solo personaggio sopravvive assieme al Carnefice. Al sopravvissuto spetta la narrazione del finale. 2. Entrambi i personaggi sono vivi assieme al Carnefice. Tutti narrano in modo cooperativo il finale. 3. Solo il carnefice sopravviva. Il Carnefice narra il finale.

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su

di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su di Kai Haferkamp per 2-5 giocatori dagli 8 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Novembre 2001 http://www.giochirari.it e-mail: giochirari@giochirari.it NOTA.

Dettagli

LAMBORGHINI CONTENUTO

LAMBORGHINI CONTENUTO LAMBORGHINI CONTENUTO 1 piano di gioco con due circuiti, 5 miniature Murcielago Lamborghini scala 1:87, 5 carte Automobili, 10 carte Piloti, 39 carte Tecnologia (13 di marca Rossa, 13 di marca Gialla e

Dettagli

Teoria dei giochi. 1. Introduzione ed esempi. Slides di Teoria dei Giochi, Vincenzo Cutello 1

Teoria dei giochi. 1. Introduzione ed esempi. Slides di Teoria dei Giochi, Vincenzo Cutello 1 Teoria dei giochi 1. Introduzione ed esempi Vincenzo Cutello 1 Cos è la teoria dei giochi? Da Wikipedia: La teoria dei giochi è la scienza matematica che analizza situazioni di conflitto e ne ricerca soluzioni

Dettagli

IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS

IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS IDEOLOGY THE WAR OF IDEAS INTRODUZIONE In Ideology: The War of Ideas, ogni giocatore interpreta una delle più potenti ideologie del 20 secolo: Capitalismo, Comunismo, Fascismo, Imperialismo e Fondamentalismo

Dettagli

I N T R O D U Z I O N E

I N T R O D U Z I O N E REGOLAMENTO INTRODUZIONE Anno Domini è un gioco di strategia e conquista. ambientato nel medioevo. Il miglior modo per imparare a giocare è quello di leggere attentamente il regolamento, passo dopo passo.

Dettagli

High Noon Saloon. Pagina 1 (regolamento inglese)

High Noon Saloon. Pagina 1 (regolamento inglese) High Noon Saloon Traduzione non ufficiale del regolamento in lingua inglese pubblicato sul sito dell'editore. La traduzione è esclusivamente della parte testuale, per le figure fare riferimento al regolamento

Dettagli

RAJA Costruire Palazzi in India Un Gioco di Strategia per 2-5 Giocatori Di Wolfgang Kramer e Michael Kiesling

RAJA Costruire Palazzi in India Un Gioco di Strategia per 2-5 Giocatori Di Wolfgang Kramer e Michael Kiesling RAJA Costruire Palazzi in India Un Gioco di Strategia per 2-5 Giocatori Di Wolfgang Kramer e Michael Kiesling Contenuto 1.0 Introduzione 2.0 Componenti 3.0 Iniziare a Giocare 4.0 Svolgimento 5.0 Posizione

Dettagli

2. Fabula e intreccio

2. Fabula e intreccio 2. Fabula e intreccio Abbiamo detto che un testo narrativo racconta una storia. Ora dobbiamo però precisare, all interno della storia, ciò che viene narrato e il modo in cui viene narrato. Bisogna infatti

Dettagli

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9

Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 Regole del gioco UNO CONTENUTO DELLA CONFEZIONE: 108 Carte così distribuite: 19 Carte di colore Rosso che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Blu che vanno dallo 0 al 9 19 Carte di colore Giallo che

Dettagli

Introduzione. Preparazione. 4) Ordina i titoli azionari di ogni Compagnia in una pila separata vicino alla plancia di gioco.

Introduzione. Preparazione. 4) Ordina i titoli azionari di ogni Compagnia in una pila separata vicino alla plancia di gioco. Introduzione I giocatori comprano e vendono titoli azionari al fine di aumentare i propri capitali. A volte è meglio essere un semplice investitore, altre volte essere il Presidente di una Compagnia. E'

Dettagli

Dall italiano alla logica proposizionale

Dall italiano alla logica proposizionale Rappresentare l italiano in LP Dall italiano alla logica proposizionale Sandro Zucchi 2009-10 In questa lezione, vediamo come fare uso del linguaggio LP per rappresentare frasi dell italiano. Questo ci

Dettagli

Regolamento Ravennate 200/400

Regolamento Ravennate 200/400 Regolamento Ravennate 200/400 L INIZIO Il tavolo è composto da 4 giocatori dove ognuno gioca per sé stesso. Controllare la propria posta in fiches,, deve risultare un totale di 2000 punti. ( 1 da 1.000,

Dettagli

Cargo Noir: Regolamento ITA pagina 1

Cargo Noir: Regolamento ITA pagina 1 Cargo Noir: Regolamento ITA pagina 1 Per 2-5 giocatori Cargo Noir: Regolamento ITA pagina 2 COmpOnentI Macao ed 8 Porti in cui poter contrabbandare Preparazione Macao con il suo Mercato Nero ed il Casinò

Dettagli

GIGANTEN. Istruzioni. 12 unità con 1 sito di perforazione di valore 2, 3, o 4 (4 ciascuno);

GIGANTEN. Istruzioni. 12 unità con 1 sito di perforazione di valore 2, 3, o 4 (4 ciascuno); GIGANTEN Ideato da Wilko Manz (Traduzione ad opera di renard) Istruzioni Componenti: 4 camion (1 per ciascuno dei 4 colori); 20 piattaforme petrolifere (5 per ciascuno dei 4 colori); 5 locomotive (1 per

Dettagli

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle.

Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su. Contenuto. (Prima della prima partita rimuovete con cura i segnalini dalle fustelle. Un gioco da brividi per 8 24 giocatori, da 8 anni in su Nello sperduto villaggio di Tabula, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti,

Dettagli

Traduzione in Italiano e Impaginazione: Francesco "ZeroCool" Neri

Traduzione in Italiano e Impaginazione: Francesco ZeroCool Neri Traduzione in Italiano e Impaginazione: Francesco "ZeroCool" Neri Componenti di Gioco e Preparazione 1 1 4 6 10 10 40 44 4 18 31 15 15 15 28 12 26 38 1 1 1 5 Componenti Tabellone Segnalino Primo Giocatore

Dettagli

La guerra delle posizioni

La guerra delle posizioni www.maestrantonella.it La guerra delle posizioni Gioco di carte per il consolidamento del valore posizionale delle cifre e per il confronto di numeri con l uso dei simboli convenzionali > e < Da 2 a 4

Dettagli

- Un ragazzo ed una ragazza si amano, ma sono costretti a tenere segreta la loro relazione.

- Un ragazzo ed una ragazza si amano, ma sono costretti a tenere segreta la loro relazione. Un film racconta una serie di azioni che delle persone compiono in determinate situazioni. Per iniziare a scrivere una sceneggiatura bisogna avere un idea di cosa si vuol far fare a queste persone, ai

Dettagli

Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari

Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Traduzione e adattamento a cura di Gylas per Giochi Rari Versione 1.0 Luglio 2001 NOTA. La presente traduzione non sostituisce in alcun modo il regolamento originale del gioco; il presente documento è

Dettagli

Akrotiri. Pagina 1 (regolamento inglese)

Akrotiri. Pagina 1 (regolamento inglese) Akrotiri Traduzione solo testuale del regolamento originale inglese. Per le figure fare riferimento al manuale incluso nella scatola del gioco. Traduzione a cura di Andrea Casarino "turing70" per la Tana

Dettagli

ERA DELLE INVENZIONI Traduzione by Rea Maurizio INTRODUZIONE Esplora la vita e ed il pensiero di Alexander Graham Bell, di Karl Benz, dei fratelli

ERA DELLE INVENZIONI Traduzione by Rea Maurizio INTRODUZIONE Esplora la vita e ed il pensiero di Alexander Graham Bell, di Karl Benz, dei fratelli ERA DELLE INVENZIONI Traduzione by Rea Maurizio INTRODUZIONE Esplora la vita e ed il pensiero di Alexander Graham Bell, di Karl Benz, dei fratelli Wright e di altri pionieri dell'invenzione ed avverti

Dettagli

per 2-4 giocatori da 12 anni in su ca. 60 minuti

per 2-4 giocatori da 12 anni in su ca. 60 minuti per 2-4 giocatori da 12 anni in su ca. 60 minuti Preparazione Contenuto 1 tabellone 4 tessere 50/100 punti 6 tessere Statua 165 carte 50 lavoratori 20 monete da 1 fiorino 24 monete da 3 fiorini 45 tessere

Dettagli

La competizione è serrata e la posta è alta. In fatti la posta è l hotel-casinò che stai costruendo.

La competizione è serrata e la posta è alta. In fatti la posta è l hotel-casinò che stai costruendo. PREMESSA (pag.2) Sei un multimilionario Non avendo niente di meglio da fare, tu e i tuoi amici multimilionari vi siete incontrati e avete deciso di sfidarvi nel vedere chi riesce a costruire il più prestigioso

Dettagli

per 3-5 giocatori da 12 anni in su

per 3-5 giocatori da 12 anni in su per 3-5 giocatori da 12 anni in su Traduzione e adattamento a cura di Gylas Versione 1.1 Maggio 2005 http:// e-mail: info@gamesbusters.com NOTA. Questa traduzione non sostituisce in alcun modo il regolamento

Dettagli

OBIETTIVO CONTENUTO DELLA SCATOLA. Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) OBIETTIVO

OBIETTIVO CONTENUTO DELLA SCATOLA. Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) OBIETTIVO Reinhard Staupe (traduzione curata da Michele Mura michelemura@libero.it) Edel, Stein & Reich Come titolare dell impresa commerciale Edel, Stein & Reich ciascun giocatore dovrà seguire l andamento delle

Dettagli

Teoria dei Giochi non Cooperativi

Teoria dei Giochi non Cooperativi Politecnico di Milano Descrizione del gioco Egoismo Razionalità 1 L insieme dei giocatori 2 La situazione iniziale 3 Le sue possibili evoluzioni 4 I suoi esiti finali I Giochi della teoria Perché studiare

Dettagli

40' 2-6 10+ http://www.coltexpress.ludonaute.fr

40' 2-6 10+ http://www.coltexpress.ludonaute.fr 40' -6 0+ http://www.coltexpress.ludonaute.fr Christophe Raimbault Jordi Valbuena Luglio 899, 0:00. Lo Union Pacific Express parte da Folsom, New Mexico, con 47 passeggeri a bordo. Dopo pochi minuti, nei

Dettagli

Traduzione a cura di Michele Lo Mundo. Società attiva: Una società che si trova sul piano di gioco.

Traduzione a cura di Michele Lo Mundo. Società attiva: Una società che si trova sul piano di gioco. Traduzione a cura di Michele Lo Mundo Giocatori: da 2 a 6 Età: dai 12 anni in su Livello di Difficoltà: Basso Termini di gioco: Società: Due o più tessere adiacenti (non in diagonale), identificate da

Dettagli

Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 Stefano Sirri, Psico-Pratika N 16

Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 Stefano Sirri, Psico-Pratika N 16 Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 OFFERTE LAVORO PSICOLOGI: Consigli per trovare lavoro in psicologia Trovare lavoro come psicologi non è sempre semplice.

Dettagli

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante)

Access - Lezione 02. Basi di dati. Parte seconda. (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) Access - Lezione 02 Basi di dati Parte seconda (Per andare direttamente su un argomento, fare clic con il mouse sul titolo nell indice sottostante) 1.0 Operazioni di base 1.1 Impostare e pianificare un

Dettagli

Nel gioco Mercurius, i giocatori interpretano i ruoli di potenti e ricchi borghesi nell Olanda del XVII secolo, il cui obiettivo è di moltiplicare la

Nel gioco Mercurius, i giocatori interpretano i ruoli di potenti e ricchi borghesi nell Olanda del XVII secolo, il cui obiettivo è di moltiplicare la Nel gioco Mercurius, i giocatori interpretano i ruoli di potenti e ricchi borghesi nell Olanda del XVII secolo, il cui obiettivo è di moltiplicare la propria ricchezza, speculando sulla borsa di Amsterdam.

Dettagli

Esercizi di Probabilità e statistica. Francesco Caravenna Paolo Dai Pra

Esercizi di Probabilità e statistica. Francesco Caravenna Paolo Dai Pra Esercizi di Probabilità e statistica Francesco Caravenna Paolo Dai Pra Capitolo 1 Spazi di probabilità discreti 1.1 Proprietà fondamentali Esercizio 1 Esprimere ciascuno dei seguenti eventi in termini

Dettagli

1. Aprire Microsoft Word

1. Aprire Microsoft Word Guida n 3 Realizzare, impaginare e stampare un documento (volantino) con Microsoft Word 1. Avviare Word e Creare un nuovo documento 2. Digitare un testo 3. Il comando annulla 4. Salvare un documento 5.

Dettagli

DIE MACHER 2. BREVE DESCRIZIONE DEL GIOCO E DELLO SCOPO DEL GIOCO

DIE MACHER 2. BREVE DESCRIZIONE DEL GIOCO E DELLO SCOPO DEL GIOCO DIE MACHER 2. BREVE DESCRIZIONE DEL GIOCO E DELLO SCOPO DEL GIOCO Come giocatore, hai l obiettivo di portare alla vittoria elettorale il tuo partito attraverso 7 elezioni regionali. Il tuo più grande aiuto

Dettagli

Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri

Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri Un gioco thriller di fuorilegge, ladri e pistoleri Il selvaggio west! Tempi duri e personaggi violenti! Banditi, desperados, ladri di cavalli, ladri ovunque Assumi il ruolo di un coraggioso sceriffo che

Dettagli

Contenuto. Turni di gioco (stagione di pesca) Posizionate 1 cubetto nero su Aprile (valore 00)

Contenuto. Turni di gioco (stagione di pesca) Posizionate 1 cubetto nero su Aprile (valore 00) Swordfish è un gioco sulla pesca ed il commercio del pesce spada. Ciascun giocatore dovrà navigare l oceano per pescare i pesce spada più grossi e pregiati e poi vendere il pescato nei migliori Porti della

Dettagli

Introduzione. Vincere il gioco. Preparazione. Preparazione per la corsa

Introduzione. Vincere il gioco. Preparazione. Preparazione per la corsa Introduzione E' giorno di corse. Tre corse sono in programma sui circuiti di Cleveland o di Detroit. Come investitore puoi fare offerte per le 6 auto da corsae poi guardarle correre attorno al tracciato,

Dettagli

SPECTER OPS. L'obiettivo del giocatore agente è quello che il suo agente completi 3 su 4 missioni obiettivo qualsiasi

SPECTER OPS. L'obiettivo del giocatore agente è quello che il suo agente completi 3 su 4 missioni obiettivo qualsiasi SPECTER OPS REGOLE 2-3 giocatori: 1 agente e 2 cacciatori - Le 4 missioni obiettivo sono conosciute dai giocatori: si lancia il dado e si segnano col relativo gettone sul lato verde sulla plancia e sul

Dettagli

Hawaii. 1. I giocatori assemblano le 6 sezioni di puzzle per creare la cornice del bordo. Poi rimescolano i 10 luoghi

Hawaii. 1. I giocatori assemblano le 6 sezioni di puzzle per creare la cornice del bordo. Poi rimescolano i 10 luoghi Hawaii I giocatori vivono su questa ben nota isola in mezzo all'oceano Pacifico. L'isola principale è molto popolata e ognuno segue la propria attività. I pescatori pescano, i surfisti surfano, i ballerini

Dettagli

Maledetto criminale! La mia. Lo vedremo! spada berrà oggi il tuo sangue!

Maledetto criminale! La mia. Lo vedremo! spada berrà oggi il tuo sangue! Maledetto criminale! La mia Lo vedremo! spada berrà oggi il tuo sangue! il giocatore descrive il riflesso della luna sulla sua lama Slot bruciato sotto Equipaggiamento e +1 Punto Stile.! Ora ha 3 Punti

Dettagli

E NOTTE (Lupus in tabula)

E NOTTE (Lupus in tabula) E NOTTE (Lupus in tabula) In uno sperduto villaggio medioevale, alcuni abitanti sono affetti da licantropia. Ogni notte diventano lupi mannari e, per placare i loro istinti, sbranano un innocente! Di giorno

Dettagli

Corsari dei Caraibi Faq e variante Tagliagole

Corsari dei Caraibi Faq e variante Tagliagole Corsari dei Caraibi Faq e variante Tagliagole Faq Vincere il gioco D: quando un giocatore annuncia di aver vinto, tutti i giocatori conseguono un altro turno di gioco o solo quelli che devono ancora giocare

Dettagli

ALCAZAR Componenti del gioco Preparazione del gioco Scopo del gioco

ALCAZAR Componenti del gioco Preparazione del gioco Scopo del gioco ALCAZAR Componenti del gioco 1 plancia di gioco (con 72 caselle (spazi) e una pista del valore dei castelli da 1 a 50) 5 sommari delle regole di Alcazar, 1 supplemento e 1 regolamento 72 carte costruzione

Dettagli

Panoramica di Gioco. Obiettivo del Gioco. Componentistica. 72 Carte Investimento. 1 Tabellone Investimenti. 60 Tessere Industria.

Panoramica di Gioco. Obiettivo del Gioco. Componentistica. 72 Carte Investimento. 1 Tabellone Investimenti. 60 Tessere Industria. Panoramica di Gioco appena tornato da Boston, cercò la fortuna utilizzando un modello economico che prometteva forti guadagni in un breve - stimenti incentrato sull acquisizione di marche da bollo provenienti

Dettagli

Regolamento Traduzione in Italiano: Francesco ZeroCool Neri

Regolamento Traduzione in Italiano: Francesco ZeroCool Neri Regolamento Traduzione in Italiano: Francesco ZeroCool Neri Durante il periodo Edo, le Higaki Kaisen (navi mercantili) furono utilizzate per il trasporto di materiali a Edo (l attuale Tokyo), il centro

Dettagli

In Action with Math. Competizione e Strategia: Teoria dei Giochi. Giulia Bernardi, Roberto Lucchetti. 5 novembre 2014

In Action with Math. Competizione e Strategia: Teoria dei Giochi. Giulia Bernardi, Roberto Lucchetti. 5 novembre 2014 In Action with Math Competizione e Strategia: Teoria dei Giochi Giulia Bernardi, Roberto Lucchetti 5 novembre 2014 1 / 16 Roulette russa Altri esempi Teorema di Zermelo Descrizione del gioco Due giocatori

Dettagli

Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi.

Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi. Copyright 2010, Editrice Giochi S.p.A. Tutti i Diritti Riservati. Metropoli è un marchio registrato Editrice Giochi S.p.A. www.editricegiochi.it SCOPO DEL GIOCO COSTRUIRE LA CITTÀ DI METROPOLI, GUADAGNARE

Dettagli

SETTORE TECNICO F.I.G.C.

SETTORE TECNICO F.I.G.C. SETTORE TECNICO F.I.G.C. CORSO MASTER 200-2005 TESI CARATTERISTICHE DEI TRE CENTROCAMPISTI IN UN CENTROCAMPO A TRE Relatore: Prof. Franco FERRARI Candidato: Massimiliano ALLEGRI Coverciano 7 luglio 2005

Dettagli

CAPITOLO I: Il tempo 1.0 Premessa 1.1 Acquisti e vendite 1.2 Limite di scene 1.3 Giocare bene

CAPITOLO I: Il tempo 1.0 Premessa 1.1 Acquisti e vendite 1.2 Limite di scene 1.3 Giocare bene I II CAPITOLO I: Il tempo 1.0 Premessa Questo manuale nasce dalla necessità del Game Master, di mettere per inciso alcuni punti sulla filosofia di gioco che non sono stati bene approfonditi nel manuale

Dettagli

Esercizi di Teoria dei Giochi

Esercizi di Teoria dei Giochi Esercizi di Teoria dei Giochi ultimo aggiornamento: 11 maggio 2010 1. Si consideri il gioco fra 2 giocatori rappresentato (con le notazioni standard) dalla seguente matrice: (3, 1) (5, 0) (1, 0) (2, 6)

Dettagli

Obiettivo di gioco. Componenti di gioco. Spielablauf

Obiettivo di gioco. Componenti di gioco. Spielablauf Un gioco di Donald X. Vaccarino Da 2-4 giocatori dagli 8 anni in su. Traduzione: Francesco Tamagnone Componenti di gioco Obiettivo di gioco Tramite la costruzione di nuovi insediamenti, i giocatori creano

Dettagli

Reiner Knizia TADSCH MAHAL UN GIOCO DI INFLUENZA E DI POTERE IN INDIA

Reiner Knizia TADSCH MAHAL UN GIOCO DI INFLUENZA E DI POTERE IN INDIA Reiner Knizia TADSCH MAHAL UN GIOCO DI INFLUENZA E DI POTERE IN INDIA E in gioco il controllo dell India all inizio del 18 secolo. Il regime dei Gran Mogol, che durava da 200 anni, sta crollando, anche

Dettagli

Clickomania con Blockly

Clickomania con Blockly Clickomania con Blockly Violetta Lonati Sommario Clickomania è un solitario, noto anche come Chain Shot! o Same Game. Il campo di gioco è costituito da una parete inizialmente coperta di mattoni, uno per

Dettagli

REGOLE DI GIOCO CONTENUTI

REGOLE DI GIOCO CONTENUTI REGOLE DI GIOCO CONTENUTI 1. Panoramica............................ 2 2. Piazzamento........................... 3 3. Sequenza di Gioco........................ 3 4. Concetti Importanti......................

Dettagli

Tecniche di DM: Link analysis e Association discovery

Tecniche di DM: Link analysis e Association discovery Tecniche di DM: Link analysis e Association discovery Vincenzo Antonio Manganaro vincenzomang@virgilio.it, www.statistica.too.it Indice 1 Architettura di un generico algoritmo di DM. 2 2 Regole di associazione:

Dettagli

NUMERI PIENI GIOCHI SUL QUADRATO. Incrocio sulle 4e verticali e orizzontali

NUMERI PIENI GIOCHI SUL QUADRATO. Incrocio sulle 4e verticali e orizzontali NUMERI PIENI GIOCHI SUL QUADRATO Incrocio sulle 4e verticali e orizzontali Ultimamente mi è stato chiesto di pubblicare un sistema sui numeri pieni. Da lungo tempo non consideravo questi giochi perché

Dettagli

INTRODUZIONE AL VIDEOMAKING PARTE II: LA POSTPRODUZIONE

INTRODUZIONE AL VIDEOMAKING PARTE II: LA POSTPRODUZIONE INTRODUZIONE AL VIDEOMAKING PARTE II: LA POSTPRODUZIONE PROGRAMMA 10.15 11.30 Teoria del montaggio 11.30 13.00 Cinetecnica: uso di AVS editor 13.00 14.00 Pausa pranzo 14.00 17.30 Laboratorio: montaggio

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins.

R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins. R EINER K NIZIA traduzione italiana e impaginazione: Michele Mura revisione: Riccardo Semino Favro La Tana dei Goblin - www.goblins.net Firenze durante il 15 secolo. La città sta vivendo un periodo di

Dettagli

PROPOSTA DI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO L2 PER BAMBINI STRANIERI

PROPOSTA DI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO L2 PER BAMBINI STRANIERI PROPOSTA DI PROGRAMMAZIONE DI ITALIANO L2 PER BAMBINI STRANIERI Silvana Cantù Graziella Favaro Arcangela Mastromarco Centro COME Cooperativa Farsi Prossimo Via Porpora, 26 20131 Milano tel 02.29.53.74.62

Dettagli

INTRODUZIONE PANORAMICA DEL GIOCO CONTENUTO

INTRODUZIONE PANORAMICA DEL GIOCO CONTENUTO INTRODUZIONE Benvenuti nella squadra di ricerca della missione diretta ad AquaSphere, una stazione di ricerca sottomarina. Il vostro compito è quello di recuperare e analizzare un nuovo tipo di cristallo,

Dettagli

Manuale per il plugin formation

Manuale per il plugin formation Manuale per il plugin formation Ciao amici, ho scritto questo manuale per aiutarvi ad utilizzare al meglio il plugin formation. Prima di iniziare vediamo di descrivere a cosa serve: il plugin formation

Dettagli

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Esercizio 1. Supponiamo di avere un rettangolo di cartone di dimensioni intere n e m e di tagliarlo successivamente secondo la seguente regola: togliamo

Dettagli

Realizzare testi in modo semplice

Realizzare testi in modo semplice Realizzare testi in modo semplice Oggi vogliamo realizzare un semplice DOCUMENTO utilizzando il programma WRITER di OpenOffice. Da Internet andremo a cercare dei TESTI e delle IMMAGINI e con questi andremo

Dettagli

DILEMMA O NON DILEMMA, QUESTO È IL DILEMMA!

DILEMMA O NON DILEMMA, QUESTO È IL DILEMMA! MADD-SPOT, 1, 2015 DILEMMA O NON DILEMMA, QUESTO È IL DILEMMA! DI LUCIA PUSILLO La Teoria dei Giochi si occupa in generale delle tecniche matematiche per analizzare situazioni in cui due o più individui

Dettagli

6 Citazione da Honolulu

6 Citazione da Honolulu FAQ Le domande più frequenti e le relative risposte possono essere trovate su Internet al seguente indirizzo: http://www.fatamorgana.ch/tichu Per coloro invece che non conoscono il cinese, ecco in breve

Dettagli

1. Calcolare la probabilità che estratte a caso ed assieme tre carte da un mazzo di 40, fra di esse vi sia un solo asso, di qualunque seme.

1. Calcolare la probabilità che estratte a caso ed assieme tre carte da un mazzo di 40, fra di esse vi sia un solo asso, di qualunque seme. Esercizi difficili sul calcolo delle probabilità. Calcolare la probabilità che estratte a caso ed assieme tre carte da un mazzo di, fra di esse vi sia un solo asso, di qualunque seme. Le parole a caso

Dettagli

Firenze Un gioco di strategia per 2-4 capomastri da 12 anni in su, di Andreas Steding 2010 Pegasus Spiele

Firenze Un gioco di strategia per 2-4 capomastri da 12 anni in su, di Andreas Steding 2010 Pegasus Spiele Firenze Un gioco di strategia per 2-4 capomastri da 12 anni in su, di Andreas Steding 2010 Pegasus Spiele Scopo del gioco Nella Firenze del Medioevo, le famiglie più influenti della città non solo competono

Dettagli

Problemi di Programmazione Lineare Intera

Problemi di Programmazione Lineare Intera Capitolo 4 Problemi di Programmazione Lineare Intera La Programmazione Lineare Intera (PLI) tratta il problema della massimizzazione (minimizzazione) di una funzione di più variabili, soggetta a vincoli

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

Incontro. Icona di Forza. Ricercare. Graphic #1 Medium Priority: Icona di Attacco Testo di Gioco

Incontro. Icona di Forza. Ricercare. Graphic #1 Medium Priority: Icona di Attacco Testo di Gioco BOARDGAME REGOLE Regole di The Walking Dead Gioco da Tavolo L apocalisse zombi è arrivata e l umanità è con le spalle al muro. Da sopravvissuto, dovrai radunare scorte, fucili, mezzi di trasporto e alleati:

Dettagli

Corso di ELEMENTI DI STATISTICA Alcuni problemi di probabilità, con soluzioni

Corso di ELEMENTI DI STATISTICA Alcuni problemi di probabilità, con soluzioni Corso di ELEMENTI DI STATISTICA Alcuni problemi di probabilità, con soluzioni Si tratta di problemi elementari, formulati nel linguaggio ordinario Quindi, per ogni problema la suluzione proposta è sempre

Dettagli

REGOLE DA TORNEO DI DUEL MASTERS Valide dal 6 agosto 2004

REGOLE DA TORNEO DI DUEL MASTERS Valide dal 6 agosto 2004 REGOLE DA TORNEO DI DUEL MASTERS Valide dal 6 agosto 2004 Introduzione Le Regole da Torneo di Duel Masters devono essere usate unitamente alle Regole Universali da Torneo DCI, alle Penalità Ufficiali DCI

Dettagli

I COLORI DELLE CARTE ( SUITS )

I COLORI DELLE CARTE ( SUITS ) Il Pyramid è un gioco di carte giocato nella serie originale di Battlestar Galactica. Nella nuova serie non è scomparso ma viene chiamato Full Colors mentre il termine Pyramid è ora riferito ad uno sport

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

n L ambiente di lavoro

n L ambiente di lavoro n L ambiente di lavoro n Usare Cabri n Comprendere Cabri n L ambiente di lavoro 1 Che cosa è Cabri Il programma Cabri* è stato sviluppato da Jean-Marie Laborde e Franck Bellemain presso l Institut d Informatique

Dettagli

Pokerclub Texas Hold em Cash Game

Pokerclub Texas Hold em Cash Game Regole di gioco Pokerclub Texas Hold em Cash Game Scopo del gioco Il gioco Pokerclub Texas Hold em è offerto, nella modalità di gioco Tavoli Cash, nel quale le vincite sono assegnate sulla base dei risultati

Dettagli

Algebra e Logica Matematica. Calcolo delle proposizioni Logica del primo ordine

Algebra e Logica Matematica. Calcolo delle proposizioni Logica del primo ordine Università di Bergamo Anno accademico 2006 2007 Ingegneria Informatica Foglio Algebra e Logica Matematica Calcolo delle proposizioni Logica del primo ordine Esercizio.. Costruire le tavole di verità per

Dettagli

Note sull esperienza Misura di g versione 1, Francesco, 7/05/2010

Note sull esperienza Misura di g versione 1, Francesco, 7/05/2010 Note sull esperienza Misura di g versione 1, Francesco, 7/05/010 L esperienza, basata sullo studio di una molla a spirale in condizioni di equilibrio e di oscillazione, ha diversi scopi e finalità, tra

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 98 3.10 Creare in serie lettere ed etichette La Creazione guidata Stampa unione, presente nel menu Strumenti, consente di creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste...

Dettagli

Last Will 2/5 gioc. 60 min

Last Will 2/5 gioc. 60 min Last Will 2/5 gioc. 60 min Un vostro lontanissimo zio è morto. È un ottima notizia! State per diventare ricco. Non lo conoscevate ma avevate sentito qualche storia su di lui; fa parte di quei milionari

Dettagli

Un gioco di Andreas Pelikan e Alexander Pfister

Un gioco di Andreas Pelikan e Alexander Pfister Un gioco di Andreas Pelikan e Alexander Pfister per 2-5 giocatori di 10 o più anni di età - durata 15 min. circa per giocatore Panoramica del Gioco I giocatori assumono il ruolo di Streghe, Druidi e Raccoglitori,

Dettagli

Pratica guidata 4. Navigare nel web

Pratica guidata 4. Navigare nel web Pratica guidata 4 Navigare nel web Principali browser web e uso del browser Ipertesto e link; Siti e pagine web; Indirizzi web Inserire un indirizzo web e navigare un sito Comprendere cos è e come funziona

Dettagli

Programmazione. Prima lezione sugli oggetti: agenda

Programmazione. Prima lezione sugli oggetti: agenda Programmazione A.A. 2002-03 I Programmazione Orientata agli Oggetti (1): Principi generali ( Lezione XXV ) Prof. Giovanni Gallo Dr. Gianluca Cincotti Dipartimento di Matematica e Informatica Università

Dettagli

Scopa. Scopone. Il Torneo. Il Gioco

Scopa. Scopone. Il Torneo. Il Gioco Scopa Il Torneo Il toreo di scopa viene solitamente organizzato in incontri ad eliminazione diretta due contro due (va quindi utilizzato il tabellone ad eliminazione diretta). Non è consentito parlare

Dettagli

Informazioni per utenti e familiari

Informazioni per utenti e familiari LA DEPRESSIONE MAGGIORE Informazioni per utenti e familiari In questa dispensa parleremo di depressione e dei problemi che può dare nella vita di una persona. Nella vita, è comune attraversare periodi

Dettagli

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014

REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 REGOLAMENTO MONOPOLY QUALIFICAZIONI REGIONALI 2014 SCOPO DEL GIOCO Essere il giocatore più ricco al termine di una partita a tempo o l ultimo concorrente in gioco dopo che tutti gli altri sono finiti in

Dettagli

Un gioco scoppiettante per 4-7 giocatori da 8 anni in su

Un gioco scoppiettante per 4-7 giocatori da 8 anni in su Un gioco scoppiettante per 4-7 giocatori da 8 anni in su BANG! è un gioco di sparatorie, in puro stile Spaghetti Western, fra un gruppo di Fuorilegge e lo Sceriffo, che è l obiettivo primario dei banditi.

Dettagli

Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla

Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla Pensione di vecchiaia: ecco i nuovi requisiti di età per ottenerla Maggio 2015 Più si va avanti e più si allontana l accesso alla pensione degli italiani. Col passare degli anni, infatti, aumenta l età

Dettagli

Sommari, indici e riferimenti incrociati in Word 2010 Strutturare i documenti in modo ordinato

Sommari, indici e riferimenti incrociati in Word 2010 Strutturare i documenti in modo ordinato Sommari, indici e riferimenti incrociati in Word 2010 Strutturare i documenti in modo ordinato Autore: Alessandra Salvaggio Tratto dal libro: Lavorare con Word 2010 Quando lavorate con documenti piuttosto

Dettagli

A cura di Enrico Eccel LA STAMPA UNIONE

A cura di Enrico Eccel LA STAMPA UNIONE La stampa unione permette di stampare unitamente due file di WinWord (o anche file creati con altri programmi come Excel o Access), solitamente un file che contiene dati ed un file di testo. Generalmente

Dettagli

LE BOTTEGHE DELL INSEGNARE MATEMATICA

LE BOTTEGHE DELL INSEGNARE MATEMATICA LE BOTTEGHE DELL INSEGNARE Report dei lavori svolti durante la Convention Protagonisti nella scuola per la crescita della società Bologna 13-14 ottobre 2012 MATEMATICA Matematici, mettiamoci in gioco Responsabile

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE

REGOLAMENTO UFFICIALE REGOLAMENTO UFFICIALE CAMPIONATO ITALIANO MONOPOLY BEST WESTERN ANTARES HOTEL CONCORDE VIALE MONZA, 132 MILANO 25-26 APRILE 2015 1 REGOLAMENTO CAMPIONATO DI MONOPOLY SCOPO DEL GIOCO Essere il giocatore

Dettagli

INDUSTRY CONTENUTO DELLA SCATOLA

INDUSTRY CONTENUTO DELLA SCATOLA INDUSTRY Dalla cava di argilla alla fabbrica robotizzata, costruite il vostro impero industriale attraverso 5 differenti ere. Sperimentate la scoperta e l'utilizzo del vapore, delle prime macchine e dell'elettricità.

Dettagli

Esercizi di Ricerca Operativa II

Esercizi di Ricerca Operativa II Esercizi di Ricerca Operativa II Raffaele Pesenti January 12, 06 Domande su utilità 1. Determinare quale è l utilità che un giocatore di roulette assegna a 100,00 Euro, nel momento che gioca tale cifra

Dettagli

Cooperazione di Agenti Informatici Corso di Laurea Specialistica in Informatica A.A. 2008/09 Prof. Alberto Postiglione

Cooperazione di Agenti Informatici Corso di Laurea Specialistica in Informatica A.A. 2008/09 Prof. Alberto Postiglione ooperazione di genti Informatici orso di Laurea Specialistica in Informatica.. 2008/09 Prof. lberto Postiglione UD.2: Esempi di Giochi Prof lberto Postiglione ooperazione di genti Informatici (08/09) UD.2

Dettagli

Contenuto della scatola

Contenuto della scatola YS Regolamento italiano Un gioco di Cyril Demaedg Illustrazioni di Arnaud Demaegd Design di Cyril Demaegd Aggiustamenti: Fireball Team + C. Daujean Ys ed ancora YS è un gioco per 3-4 giocatori. Le seguenti

Dettagli

Proposta di programmazione Italiano L2 per bambini stranieri

Proposta di programmazione Italiano L2 per bambini stranieri Proposta di programmazione Italiano L2 per bambini stranieri 1 Livello 1) ASCOLTARE E COMPRENDERE l A) Ascoltare e comprendere semplici e brevi messaggi orali ricorrenti nel linguaggio della classe e del

Dettagli

Multiagent systems. Christian Schunck, Ph.D. UD 1.2: Esempi di Giochi

Multiagent systems. Christian Schunck, Ph.D. UD 1.2: Esempi di Giochi Multiagent systems Sistemi i di Agenti Christian Schunck, Ph.D. UD 1.2: Esempi di Giochi Christian Schunck,Ph.D. Multiagent Systems Sistemi di Agenti UD 1.1 30/03/2010 Dia 2 TIPOLOGIE DI GIOCHI SOMMA COSTANTE/NON

Dettagli

Small Usa 2 volte con successo l'abilità Bible Ricompensa: Una volta per turno puoi guardare una carta incontro coperta sul tavolo + 1 PV

Small Usa 2 volte con successo l'abilità Bible Ricompensa: Una volta per turno puoi guardare una carta incontro coperta sul tavolo + 1 PV TEXAS RANGER 4 Confiscare = contro un altro scagnozzo. Tirate sull'agilità, se vinci prendigli un oggetto e scartalo a meno che ti serva per un obiettivo. Se vince lui il tuo scagnozzo è ferito, se tiri

Dettagli