Rubeis ridimensiona Bertucci

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rubeis ridimensiona Bertucci"

Transcript

1 SETTIMANALE GRATUITO DEL VENERDÌ ANNO 8 N. 32, 23 SETTEMBRE 2011 W W W. D E N T R O M A G A Z I N E. C O M COMUNE DI GUIDONIA, ORDINANZA SINDACALE DEL 08/06/ NON SPORCARE L AMBIENTE: GETTARE IN CASSONETTI E CESTINI MURO CONTRO MURO TRA IL SINDACO E IL SUO CAPOGRUPPO. LOMBARDO SE NE VA Rubeis ridimensiona Bertucci CRONACA Causa un incidente sulla strada per Sant Angelo Romano e poi scappa. Tre le persone ferite TIVOLI I derivati hanno le ore contate. Il Comune si prepara a sospenderli in autotutela GUIDONIA Salvo il centro diurno gestito da Insieme. Dopo la protesta la Provincia sblocca i fondi REGIONE Firmato il protocollo d intesa tra Lazio e Abruzzo per potenziare il servizio di trasporto pubblico Fonte Nuova, il Comune cerca artisti per il decennale Tivoli punta sul turismo enogastronomico TIVOLI Prodotti tipici e accordi con i tour operator, sono questi i cavalli di battaglia su cui punta il comune di Tivoli reduce dal Salone Mondiale Siti Unesco, nel corso del quale la scorsa settimana ha promosso bellezze e gastronomia della Città dell Arte e della Valle dell Aniene. Quella di Assisi, infatti, è stata la prima uscita pubblica per il marchio Tivoli Valle dell Aniene che da qualche... PAG. 6 TERZAPAGINA: A MONTECELIO SFILANO LE VUNNELLE PAG. 11 D ieci anni e non sentirli. Tanti ne compie, il prossimo 5 ottobre, il comune di Fonte Nuova, e per festeggiare l amministrazione comunale ha sposato una bella iniziativa proposta dai responsabili di due associazioni, Marianna Marcelli per Giamburrasca e Raffaele Trento di Pro Santa Lucia. È stato il sindaco Graziano Di Buò, assieme a Gabriel Zagni, all assessore alla Pubblica istruzione Silvia Fuggi e alla Consulta delle associazioni, a presentare il progetto chiamato Il compleanno della mia città, che prevede la realizzazione di un opera d arte che, con l impiego di qualsiasi tecnica (scritti, sculture, disegni o videoclip), rappresenti la propria città. Gli artisti chiamati a partecipare, sono i ragazzi di tutte le scuole del territorio, elementari, medie e superiori che avranno sempre il 5 ottobre come scadenza ultima per la consegna dei lavori. All interno di ogni scuola verrà allestita in piedi una mostra con tutte le opere realizzate, che potrà essere visitata dalla cittadinanza fino alle ore 21. Sono le dirigenti scolastiche che, previa... PAG. 7

2 2 GUIDONIA MONTECELIO / CRONACA VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 Senso unico su via Roma, Rubeis piega Bertucci Il Sindaco ignora le istanze del suo capogruppo. Sulla modifica della viabilità della strada principale di Guidonia non torna indietro Via Roma porta guai. Il senso unico della discordia non smette di generare polemiche e al primo consiglio comunale utile, quello di mercoledì sera, i nodi, e le spaccature, sono venuti tutti al pettine. Il sindaco, Eligio Rubeis, non si è mosso di un centimetro: tutto perfezionabile certo, ma la sperimentazione va avanti. Forse arriveranno 12 rallentatori, chiesti a gran voce dai cittadini preoccupati perché la strada si è tramutata in una pista da formula uno. A lui, che di mestiere fa l architetto, esteticamente non piacciono, ma si può fare. Per il resto la decisione ormai è presa. Eppure le istanze per revocare l ordinanza non sono arrivate solo dai banchi dell opposizione ma anche da quelli della sua maggioranza. E che maggioranza, visto che al coro dei dissensi si era aggiunto quello del capogruppo del Pdl, Marco Bertucci, che aveva manifestato le sue perplessità anche a mezzo stampa. Ma al primo cittadino, che per l occasione ha rispolverato il look sfoggiato ai tempi in cui faceva il consigliere comunale d opposizione, con una veemenza che è rimasta nella storia, la cosa sembra non averlo toccato affatto. Cosa dicono i nostri lettori Come abitante di Guidonia scrivo questa mail per dichiararmi contento del senso unico di circolazione da circa un mese. Dissento in maniera decisa dalle frasi apparse su un manifesto che questi giorni si legge a Guidonia e preciso: non è vero che il traffico è aumentato, in realtà si è quasi dimezzato; non è vero che ci sono più incidenti, è certo che col passare dei giorni anche gli automobilisti più distratti prenderanno l abitudine alla nuova circolazione; i commercianti poi con le loro storie dimostrano ancora una volta di non capire che le persone si fermano ai negozi se trovano il parcheggio e i parcheggi sono molto aumentati! Tengano presente i commercianti di via Roma che questa semplice regola è alla base del funzionamento dei centri commerciali, dove ci sono dei comodi parcheggi. Vorrei infine segnalare che sarebbe bene che i vigili urbani fossero un po più severi nel multare le continue infrazioni, e mi riferisco a infrazioni che loro ben conoscono ma per le quali almeno noi cittadini non vediamo una decisa azione di intervento con lo scopo di far capire che il rispetto delle regole è alla base del vivere civile. firmata La cosa scandalosa di questo senso unico è la figuraccia che facciamo con i forestieri che invece di entrare dalla via principale passano per viuzze contorte e diciamolo pure bruttine per non parlare per chi viene con gli autobus che scenderanno in fermate deserte. Tra l altro la maggior parte dei cittadini per uscire da Guidonia usava la parallela della ferrovia che ora è diventata contromano. Altro che città. Chi viene adesso a Guidonia avrà l impressione di entrare in Paesino, e non trova neanche le strisce pedonali davanti al bar Lanciani, tutto ciò senza pensare che il sindaco invece di pensare a tutti i problemi seri, tipo la povertà, la disoccupazione, gli invalidi con pochi soldi di pensione, perde tempo e soldi. Attilio G. Io rappresento un gruppo di cittadini che a luglio ha raccolto cento firme tutte favorevoli al senso unico su via Roma. Ho abitato nella Capitale per molti anni e mi sono trasferita da parecchio tempo. La mia casa si trova proprio su via Roma e devo dire che grazie al cambiamento della viabilità trovo più parcheggi di prima e il traffico è sensibilmente migliorato. Paola C. Da quando è cambiato il senso di marcia passo più tempo in macchina che a casa. Per me andare a piedi con le buste della spesa è difficile, se non impossibile, per questo sono praticamente obbligata ad utilizzare l automobile e da quando è cambiata la viabilità per andare da una parte all altra del centro cittadino ci impiego almeno il doppio del tempo. Gabriella D.C. Il senso unico fatto così ha creato solo problemi. Il traffico è rallentato: dalla pineta in poi è impossibile prendere la macchina, se passano gli autobus è peggio, sono tutti fermi, viste le macchine parcheggiate su i due lati della strada. Così peggiora anche la situazione ambientale. Per me anche invertendo il senso di marcia la situazione non migliorerebbe. Andrea G. In primo luogo trovo sconcertante l ostinata opposizione di alcuni commercianti che attribuiscono al senso di marcia una consistente riduzione delle vendite. In secondo luogo tengo a dire che, chi come me ha la sventura di vivere in pieno centro, ha notevolmente migliorato la qualità della vita. Via Roma in qualsiasi ora della giornata era congestionata, l aria irrespirabile, il frastuono provocato dai veicoli insopportabile. Oggi si vive meglio, il traffico è divenuto sopportabile, l aria respirabile. L. P. Senso unico su via Roma, tu cosa ne pensi? Sei favorevole o contrario al cambiamento della viabilità deciso dall amministrazione comunale? Dentro Magazine e La Voce del Nord Est romano raccolgono le vostre opinioni e proposte. Scrivi a oppure Provoca un incidente e scappa UN GIORNO IN CARCERE PER IL 38ENNE CHE LA SCORSA SETTIMANA HA CAUSATO LO SCONTRO IN CUI SONO RIMASTE FERITE TRE PERSONE U na notte al fresco. Questo quanto scontato dal 38enne che lo scorso 15 settembre avrebbe provocato un incidente automobilistico sulla strada per S. Angelo Romano, all altezza delle cementerie Buzzi Unicem. Una dinamica ancora da chiarire che ha coinvolto 3 automobili con altrettanti feriti ed il fuggiasco. Secondo la testimonianza dei feriti l incidente sarebbe stato causato dall Opel Astra guidata da C.P. che, procedendo in direzione Guidonia, avrebbe urtato lateralmente un altra macchina con a bordo due persone che procedeva in senso opposto. Urto che ha sbalzato quest ultima sulla corsia opposta dalla quale arrivava un altra vettura anch essa coinvolta nell incidente. Unica certezza la fuga del 38enne che a bordo della propria berlina si è subito dileguato senza rendersi conto di aver perso la targa dell auto, rimasta attaccata alla macchina con cui aveva avuto il primo impatto. Smarrimento della targa che ha permesso ai vigili urbani e ai carabinieri di risalire subito alla proprietà della vettura e con essa di C.P. rintracciato il giorno dopo dai carabinieri della Stazione di Marcellina mentre procedeva a piedi tra le strade del paese alle pendici dei Monti Lucretili. Secondo quanto riportato dai militari, il 38enne dopo essere fuggito ha nascosto la propria autovettura tentando di simularne il furto. Una volta fermato ha tentato di negare ogni addebito ma poi ha ceduto e si è assunto le sue responsabilità, rifiutando però di essere sottoposto al test dell etilometro. Le altre 3 persone coinvolte nel sinistro sono finite all ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli in codice giallo, riportando contusioni e fratture di vario genere. Passata una notte in gattabuia durante l udienza di convalida dell arresto del giorno dopo il Gip non ha confermato il fermo. (M.C.) Sequestro di droga a Tivoli, in manette due giovani OLTRE MEZZO CHILO DI HASHISH E MARIJUANA TROVATI IN UN ABITAZIONE DALLA GUARDIA DI FINANZA di Mauro Cifelli O ltre mezzo chilo di droga tra hashish e marijuana. È quanto ha rinvenuto la Guardia di Finanza della compagnia di Tivoli in due abitazioni a Tivoli Terme. A finire nei guai due residenti della città termale, A.D. e C.C. rispettivamente di 24 e 28 anni. Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle Fiamme Gialle, coordinati dal tenente Luigi Palma, i due erano sotto controllo da 15 giorni a causa del sospetto via vai che si verificava nelle rispettive abitazioni. Due diversi i blitz. Nel primo caso gli agenti hanno trovato in casa di A.D. oltre un etto di marijuana e numerosi semi di cannabis abilmente occultati in uno zaino. Maggiore quantità di merce è stata rinvenuta nell abitazione del 28enne (C.C.) nella quale le fiamme gialle hanno trovato e sequestrato cinque panetti di hashish, euro in contanti, probabile provento dell attività illecita di spaccio, e materiale per il taglio ed il confezionamento. Al termine delle formalità di rito i due sono stati associati presso il carcere romano di Rebibbia di Roma a disposizione della Procura della Repubblica. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori gestivano un giro di droga molto importante in grado di soddisfare buona parte delle esigenze del territorio tiburtino.

3 VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 GUIDONIA MONTECELIO 3 Il sindaco sposta Cipriani, Lombardo si dimette IL VICESINDACO LASCIA LA POLTRONA ALL EX TITOLARE DEI SERVIZI SOCIALI E DA UN CONSIGLIO A RUBEIS: AUMENTI LA CONSIDERAZIONE DI CHI NON ALZA LA VOCE GUIDONIA Il Sindaco l aveva promesso: per dare slancio al programma di governo farò un rimpasto di giunta. E alla fine l ha fatto, perdendo pure qualche pezzo non proprio preventivato. A lasciare la poltrona giovedì mattina è stato infatti il vicesindaco, Mauro Lombardo, che lascia l incarico nelle mani del collega, Ernelio Cipriani, fresco di spostamento dal settore dei Servizi Sociali a quello di Demanio e Patrimonio, passato a Berlettano. Per il sindaco i motivi sono legati a impegni lavorativi che non permetterebbero all ex di svolgere il suo incarico. Di fatto questo lo dice solo lui: né Lombardo né il capogruppo del Pdl, Marco Bertucci, ne fanno cenno. Ergo, il problema è decisamente politico. La dipartita, inoltre, coincide con la firma dei decreti che martedì hanno scambiato le sedie di quattro assessorati, creando, e qui torniamo agli ultimi fatti, qualche mal di pancia. Alla coppia Cipriani Berlettano, si è aggiunta quella composta da Patrizia Salfa e Domenico Zulli: nella mani della prima passano le Attività Produttive, al secondo va il Personale. Tornando alla vicenda che ha portato fuori Lombardo, a sbilanciarsi è proprio lui che, dopo le frasi di rito e qualche convenevole, rivolgendosi a Rubeis gli consiglia di aumentare la sua considerazione nei confronti di quelli che non amano alzare troppo la voce. In sintesi: io ho lavorato in silenzio, chiesto poco e per questo c ho rimesso. Considerazioni che ci riportano indietro di qualche settimana, quando nel corso dell ultimo consiglio comunale, prima della lunga pausa estiva, a venire ai ferri corti erano stati lo stesso Lombardo e il presidente del consiglio comunale, Stefano Sassano. I bene informati lì parlarono di persone che più hanno e più vogliono. Oggi quella frase potrebbe essere la chiave di volta per capire gli sviluppi di questi giorni, che hanno determinato la debacle della componente Bertucci Lombardo. Frase a cui si aggiungerebbe la recente defezione di uno dei quattro consiglieri in forza al gruppo, per il momento non confermata. Ad entrare nella faccenda è lo stesso Bertucci, che nell ultimo consiglio comunale non solo non ha proferito verbo, ma ha passato più tempo in piedi vicino alla porta che seduto al suo posto. Le sue dichiarazioni però restano istituzionali : ringraziamenti a chi se ne va, auguri a chi arriva. Ma è evidente che se i suoi sono sotto torchio qualche conseguenza non può non esserci. E il saluto di Lombardo potrebbe essere solo l inizio. Tra le reazioni della prima ora va registrata quella del dissidente di sempre Mario Valeri, che approfitta del momentaccio per chiedere un azzeramento della Giunta. Il fatto che semplicemente spostando qualche delega si sia causato tutto questo, dimostra che è necessario più che mai un chiarimento all interno del Pdl. L esecutivo va subito azzerato. Ma le novità non sono finite: ad organizzarsi autonomamente è pure Maurizio Neri, che da oggi rappresenta a Guidonia la componente legata Andrea Augello, sottosegretario presso il Ministero della Funzione Pubblica, rappresentato nell area di Mentana e Monterotondo da Francesco Petrocchi. La famiglia aumenta, speriamo che le poltrone non debbano tenergli il passo, visto che nonostante i continui richiami alla politica dell austerity le poltrone in Giunta sono nove. Che fine ha fatto Michele Venturiello? GUIDONIA Che fine ha fatto Michele Venturiello? Prendiamo in prestito il titolo di una famosissima pellicola firmata da Robert Aldrich, per stigmatizzare la storia politica del consigliere di Setteville, enfant prodige della politica guidoniana, finito nel dimenticatoio. Alzi la mano chi, tra gli aficionados del consiglio comunale, non ricorda le sue arringhe pro sindaco. Un fedelissimo di Rubeis, un puro della politica, come dicono i bene informati: per lui quello che conta è risolvere i piccoli, grandi problemi quotidiani del suo quartiere natale, fuori dalle logiche degli appalti e delle liti. Così lui, che avrebbe dovuto fare il capo di gabinetto, che forse avrebbe potuto aspirare anche a qualche assessorato si ritrova semplicemente a fare il consigliere di opposizione. Tanto rumore per nulla? In politica non è mai detta l ultima parola l augurio è che non si finisca per dire: ha un brillante futuro alle spalle.

4 4 GUIDONIA VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 Salvo il centro diurno, la Provincia sblocca i fondi DOPO LA MANIFESTAZIONE DEI VOLONTARI E DEI RAGAZZI L ASSESSORE PROVINCIALE PROMETTE L INVIO DEI FINANZIAMENTI FERMI PER LUNGAGGINI BUROCRATICHE VILLALBA Arrivano finalmente buone notizie per il centro diurno gestito dall associazione Insieme, strozzato dai debiti a causa del mancato invio dei fondi che sarebbero dovuti arrivare dalle casse della Provincia di Roma. Ad intervenire sulla faccenda, dopo la manifestazione che lunedì mattina ha portato i volontari, i ragazzi che frequentano la struttura di via Trento e le famiglie sotto il comune, lo stesso assessore provinciale ai Servizi Sociali, Claudio Cecchini, che ha promesso l invio dei soldi promessi, a margine di un incontro svoltosi martedì assieme al primo cittadino, Eligio Rubeis, per risolvere il problema. Ho consegnato al sindaco una lettera in cui l amministrazione provinciale si impegna a stanziare i 50mila euro pattuiti per il proseguimento dell attività, con la delibera che sarà approvata in Giunta a palazzo Valentini già la prossima settimana. Quella di Insieme è una storia di straordinario volontariato. L associazione, nata nel 2006 dall unione di Cieli Azzurri e del Centro Maria Gargani, dal primo settembre, non potendo più permettersi il pagamento degli stipendi per i 10 operatori in forza al centro, aveva di fatto chiuso i battenti. Riconosciuto come secondo polo distrettuale per l handicap, doveva usufruire di tre contributi da 50mila euro. A non arrivare i soldi che dovevano venire da Palazzo Valentini, a quanto pare a causa della mancata sottoscrizione del protocollo d intesa tra Comune e Provincia che avrebbe dovuto sbrogliare la matassa e sbloccare i soldi. Lungaggini burocratiche e incomprensioni, le ha definite Cecchini, che giustamente danneggiano gli assistiti. Lippiello e Pagano bocciano il sindaco: manca un leader vero API E UDC, MAGGIORANZA LITIGIOSA. BISOGNA VOLTARE PAGINA Il Pd sfiducia la segreteria, Rossi a casa IN QUINDICI VOTANO PER TOGLIERE LA GUIDA DEL PARTITO CITTADINO A CRISTINA ROSSI. MA DE VINCENZI NON CI STA: IL CONGRESSO L ABBIAMO VINTO NOI GUIDONIA Non solo Pdl. Oltre al partito di maggioranza relativa la tempesta sembra pronta ad abbattersi anche sul fronte democratico. La rivoluzione parte dalla testa, caduta, della segreteria cittadina, affidata a Cristina Rossi. La mozione di sfiducia, presentata da quindici membri del direttivo su un totale di 29, tra cui tre dei cinque consiglieri comunali, Simone Guglielmo, che è anche il capogruppo, Alessandro De Angelis e Angelo Ciccotti, due su tre segretari di circolo territoriale e il segretario dei Giovani Democratici, è stata votata lunedì scorso. Dopo un Congresso che ha decretato la sostanziale parità fra le due liste concorrenti, sarebbe stato necessario mettere in atto, innanzitutto da parte della Segretaria, un forte spirito unitario ed una autorevole ed autonoma capacità di cogliere la sfida politica che l esito congressuale implicava, scrivono nella mozione, che parla di tentativi inutili di composizione di governo unitario. Sotto accusa anche la festa del partito, tramutata come la festa di una parte del Partito democratico. Ma non tutti sono dello stesso parere. A sconfessare la linea dei 15 Domenico De Vincenzi. Il 28 arriverà il segretario provinciale, Daniele Leodori, e mi auguro che queste persone siano presenti o possono considerarsi fuori dal partito dice il consigliere -. Anche io ho sfiduciato il capogruppo ma mi sembra che ancora sia lì. Rossi non è stata sfiduciata, loro la fiducia semplicemente non gliel hanno mai data. Siamo noi che abbiamo vinto il congresso. La stilettata finale, però, la riserva alla amica/nemica Anna Rosa Cavallo, tra le firmatarie della mozione di sfiducia. La Cavallo non ha mai accettato Rossi, probabilmente ha un problema a rapportarsi con le donne che fanno politica. GUIDONIA Correttezza e chiarezza su quelle che sono le direttrici di sviluppo del comune. Questa è la richiesta di Api e Udc, dalla scorsa settimana uniti grazie alla nascita del coordinamento dei gruppi consiliari. Al Sindaco chiediamo maggiore concretezza e chiarezza rispetto agli obiettivi e le direttrici di sviluppo del comune. La sua litigiosa maggioranza finora non ha brillato, dice Filippo Lippiello, coordinatore provinciale di Alleanza per l Italia. Si conferma, sempre di più, la necessità di voltare pagina e di puntare alla costituzione di un polo moderato che superi lo stereotipo dei due blocchi contrapposti, continua Michele Pagano, alla guida dell Udc provinciale. Sotto accusa l incapacità del Pdl cittadino, alla guida dellà città da due anni, di gestire il comune, il terzo del Lazio, a causa della mancanza di una leadership vera. Tra le criticità emerse in queste settimane c è senza dubbio quella relativa all istituzione del senso unico su via Roma, contestato da commercianti e residenti. Riteniamo aggiunge Lippello - di dovere dare voce al malcontento generale sia singolarmente, come partito, sia attraverso l elaborazione e condivisione di una proposta politica con quei partiti che intendano operare per un effettivo rilancio socioeconomico della terza città del Lazio. CORSI SERALI PER ADULTI A.S Diploma di licenza media in un anno scolastico Corsi di lingua italiana per stranieri Iscrizioni presso l Istituto G. Garibaldi Via Todini - Setteville di Guidonia tel (età minima per iscriversi ai corsi: 16 anni)

5 VENERDÌ VENERDÌ 23 SETTEMBRE 16 SETTEMBRE TIVOLI 5 Maggioranza allo sbando, in bilico l accordo che aveva salvato il sindaco NESSUNA NOVITÀ DOPO IL CONSIGLIO COMUNALE CHE HA FATTO TREMARE LA SEDIA DI SANDRO GALLOTTI di Rita Lorrai TIVOLI Due lunghe settimane sono trascorse dal 9 settembre, data dell ultimo consiglio comunale che ha visto il sindaco Sandro Gallotti nuovamente abbandonato da gran parte della sua maggioranza e salvato in aula dalla parte più rappresentativa del Partito democratico (basti pensare alla presenza degli ultimi due sindaci tiburtini, Vincenzi e Baisi) e, a parte il furore delle dichiarazioni polemiche arrivate da quasi tutti gli schieramenti ultimo un manifesto di Italia dei Valori, Sel e Rifondazione comunista che parla di sindaco sotto scacco e maggioranza trasversale che ha permesso la non tutela del bene pubblico, nulla è successo. Le delibere dello scandalo, su tutte le incomplete Ricognizione delle partecipate e Lottizzazione L. G. Ville Srl, ancora non vengono pubblicate. Il tanto citato accordo di maggioranza proposto da Gallotti e sottoscritto a metà luglio da 14 dei 19 consiglieri di maggioranza (astenutisi Conti, Innocenzi, Messale, Rossi e Russo), prevedeva, tra le altre cose, incontri almeno mensili per l attuazione del programma tra le forze politiche di maggioranza, coordinati dal Sindaco ; e un assetto organigrammatico nuovo da attuare prima dell approvazione del riequilibrio di bilancio del Se è sotto gli occhi di tutti che la revisione dell assetto organigrammatico non ha avuto luogo, ad iniziare dal rimpasto di Giunta che avrebbe dovuto avvenire entro fine agosto, è altrettanto evidente, come dimostrato dall ultima assise cittadina, che le riunioni non vengono fatte. E allora, è disatteso l accordo? Se così fosse, visto che la conferenza dei capigruppo di oggi pomeriggio [giovedì, nda] potrebbe determinare la data del prossimo consiglio comunale, tenuto, tra l altro, all approvazione del Bilancio preventivo, forse sarebbe il caso di iniziare un attenta riflessione sul senso delle regole. Acque Albule, l opposizione rilancia: la delibera va ritirata LOMBARDOZZI E NAPOLEONI INTERVENGONO SULL AFFARE MUNICIPALIZZATE. SE NON SI TORNA INDIETRO INEVITABILE IL RICORSO AGLI ORGANI PREPOSTI TIVOLI L effetto del consiglio comunale di due settimane fa ancora non è svanito. Anzi. A suonare la carica sono i consiglieri che siedono tra i banchi dell opposizione, che chiedono un intervento risolutivo che porti al ritiro della delibera di ricognizione delle società partecipate. Noi sappiamo che quella delibera non rispetta la legge e che quindi va ritirata dice Pietro Lombardozzi, consigliere Api -. Siamo a favore della cessione del 60% delle azioni della Acque Albule Spa in mano al comune, ma vogliamo conoscere e discutere la faccenda in consiglio comunale. E comunque va evitato il frazionamento: il pacchetto va venduto tutto insieme. La città va protetta e vanno tutelati gli interessi dei cittadini. Per questo la delibera va ritirata. Dello stesso parere il collega della lista Io progetto Tivoli, Andrea Napoleoni. A questo punto o viene riproposta per una ulteriore votazione o viene riconosciuta inefficace in autotutela, oppure sarà inevitabile il ricorso agli organi preposti per la tutela degli interessi dei cittadini tiburtini. Senza un intervento autonomo della maggioranza, in prima battuta è opportuno verificare la posizione del segretario generale, in seguito diverrà probabile un interessamento della Prefettura e della Corte dei Conti. I derivati hanno le ore contate: il Comune si prepara alla sospensione PRESTO IN CONSIGLIO LA PROPOSTA DI AGIRE IN AUTOTUTELA PER INTERROMPERE I CONTRATTI TIVOLI I tanto discussi interest rate swap, più noti come derivati, potrebbero avere le ore contate anche nella Città dell Arte. La giunta ha infatti approvato, lo scorso 8 settembre, una delibera che propone al consiglio comunale l avvio del procedimento di revoca e l annullamento in autotutela, con valore retroattivo, della Deliberazione del Consiglio Comunale n. 36 del (allora sindaco era Marco Vincenzi, con assessore competente Antonio Picarazzi). L atto sottoscriveva due operazioni: la prima accessoria di prestiti obbligazionari per euro ,00 e la seconda per euro ,54, per il rimborso di altrettanti mutui accesi e non rinegoziati. A dare forza all azione proposta dalla giunta una recente sentenza del Consiglio di Stato che ha confermato la validità dell annullamento fatto dalla Provincia di Pisa della ristrutturazione del proprio debito fondata su strumenti finanziari derivati. Una preventiva valutazione è stata affidata a Paolo Baroni, che ha evidenziato profili di criticità dei contratti, sottoscritti dal Comune con Unicredit, connessi ai costi impliciti degli swap stipulati, non denunciati dalla banca proponente, nonché alle modalità con cui si è arrivati alla stipula dei contratti stessi, che hanno visto Unicredit svolgere il ruolo, in palese conflitto d interessi, anche di consulente finanziario. La delibera, proposta dall assessore al Bilancio Marino Capobianchi, considera indispensabile porre fine ai contratti di IRS dei quali è emersa l illegittimità, il grado di sconvenienza economica attuale e potenziale, il mancato ottenimento dell obiettivo richiesto dalla legge regolatrice di contenimento del costo del debito rinegoziato, e individua, per le necessità di assistenza legale, il proprio avvocato in Nicola De Nisco, con esperienza e professionalità specifica in materia. (R.L.)

6 6 TIVOLI VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 Il Comune punta tutto sul turismo enogastronomico A NOVEMBRE IL WORKSHOP CON I TOUR OPERATOR PER INSERIRE TIVOLI NEI PACCHETTI TURISTICI. LA CITTÀ SI CANDIDA AD OSPITARE IL SALONE DEI SITI UNESCO AL POSTO DI ASSISI TIVOLI Prodotti tipici e accordi con i tour operator, sono questi i cavalli di battaglia su cui punta il comune di Tivoli reduce dal Salone Mondiale Siti Unesco, nel corso del quale la scorsa settimana ha promosso bellezze e gastronomia della Città dell Arte e della Valle dell Aniene. Quella di Assisi, infatti, è stata la prima uscita pubblica per il marchio Tivoli Valle dell Aniene che da qualche mese riunisce il meglio di quello che viene prodotto nei comuni montani. Nello stand gestito dal comune, con l aiuto degli studenti del Centro di Formazione Professionale Rosmini e la collaborazione di Tivoli Incoming, Tivoli Forma e Pierreci Codess, sono stati messi in bella mostra oltre al pizzutello e all olio di Tivoli, anche la marmellata di Agosta e il tartufo di Saracinesco, solo per citarne alcuni. Voglio ringraziare personalmente tutte le persone e le associazioni che ci hanno aiutato dice l assessore al Turismo, Vincenzo Tropiano -. Il prossimo anno noi puntiamo a prendere il posto di Assisi e ad ospitare il salone. Sarebbe un occasione preziosa. Nel frattempo l amministrazione sta lavorando per aumentare il turismo stanziale: tra i mali che affliggono Tivoli c è sicuramente quello derivato dal fatto che i turisti invece di dormire in città preferiscono tornare a Roma, spezzando quel circolo virtuoso che permetterebbe a commercianti e albergatori di guadagnare. Sotto accusa anche la carenza di posti letto: in tutto il territorio tiburtino. Pochi se consideriamo che in una città come questa, visto il patrimonio artistico e l estensione, ce ne dovrebbero essere almeno Vogliamo rendere più facile ai turisti la ricerca di alberghi e bed & breakfast, per questo stiamo pensando anche di migliorare la fruibilità del nostro sito internet incrementando le informazioni, conclude Tropiano. Nel frattempo i primi passi si muoveranno nel mese di novembre, quando si terrà un workshop a cui prenderanno parte i maggiori tour operator che operano sul territorio nazionale, con lo scopo di inserire Tivoli e i comuni limitrofi all interno dei pacchetti viaggio che vengono proposti dalla agenzie. Guanti e pennelli per pulire le scritte di Piazza Trento PULIAMO IL MONDO, LA CAMPAGNA PROMOSSA DA LEGAMBIENTE VENERDÌ FA TAPPA A TIVOLI. IL CIRCOLO: VA FATTA UNA GRANDE CAMPAGNA DI PULIZIA di Sara De Bonis TIVOLI Obiettivo ripulire la città. Anche quest anno torna Puliamo il mondo, manifestazione promosso da Legambiente che da quindici anni si attiva con i suoi circoli in tutta Italia. Venerdì mattina alle ore 10 l appuntamento sarà in Piazza Trento, dove saranno cancellate le scritte vandaliche che sporcano il centro città. Ad armarsi di buona volontà, guanti e pennelli, saranno gli alunni dell Istituto paritario San Getulio e gli studenti di Tivoli Forma- Cfp Rosmini. Con i volontari della Federazione Volontari Radio Soccorso e Volontari Tibur Associati. Ma non è tutto: nei giorni che hanno preceduto l iniziativa il circolo tiburtino ha fotografato i punti meno decorosi per l immagine della città, offrendo una panoramica a dir poco sconfortante. Dall immondizia della Panoramica a viale Cassiano, passando per il Ponte della Pace. Tra le foto spicca quella fatta ad una costruzione in cemento armato che spunta sotto l Anfiteatro di Bleso. Stando a quanto riportato sul cartello si tratta di Opere di valorizzazione delle emergenze archeologiche, che starebbero per vedere luce nel luogo in cui secondo alcuni studiosi si allenavano i protagonisti degli spettacoli che si svolgevano nell arena. Per tutti questi motivi i volontari hanno invitato il sindaco, Sandro Gallotti, a intervenire sensibilizzando sulla vicenda l amministrazione comunale attraverso una grande campagna di pulizia e ripristino a tappeto della città, frazioni comprese, pubblicizzando gli interventi e garantendone la conclusione nel giro di un paio di mesi, scrive il presidente del circolo tiburtino, Gianni Innocenti, che invita i cittadini a mandare e mail di protesta direttamente nella casella di posta del primo cittadino:

7 VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 Opere pubbliche, presto il completamento dell impianto sportivo di via XII Apostoli CHIESTO UN FINANZIAMENTO REGIONALE DI 300MILA EURO. RESTYLING PER L AREA VERDE DI VIA DUE GIUGNO di Sara De Bonis S i avvicina a grandi passi il completamento dell impianto sportivo multiuso di via XII Apostoli. A chiedere un finanziamento regionale di trecentomila euro, la giunta guidata da Graziano Di Buò, che con la delibera numero 83 del 2 settembre 2011, oltre a chiedere una mano alla Pisana propone anche l accensione di un mutuo di 75mila euro da parte dell amministrazione. La delibera va quindi a modificare il Piano Triennale dei Lavori pubblici 2011/2013, e si va ad aggiungere alle ultime novità in fatto di realizzazione e completamento di opere per la città e per i cittadini, a cui l amministrazione si è dedicata in questi ultimi tempi. Oltre ai lavori per l impianto sportivo va citata la cura dell area verde di via Due Giugno, i lavori per via di Monte Pergola e per il fontanile. La ditta che effettuerà i lavori di manutenzione è la Al.Pa. Edil sas, con sede a Fonte Nuova, e l importo stimato per la realizzazione è di 9.480,00 euro. Anche per via Monte Rosa, all incrocio con via Monte Bianco, sono partiti questo mese i lavori di manutenzione straordinaria del manto stradale, oltre alla demolizione e ricostruzione del tombino e della recinzione esistente. Quest ultimo intervento è stato possibile grazie alla determina licenziata lo scorso 8 settembre per un importo complessivo ,97 euro, affidati alla ditta Ra.Gi Appalti srl. La Redazione di Dentro Magazine fa gli auguri a papà Luca e mamma Francesca r la nascita del piccolo Mattia FONTE NUOVA 7 Un opera d arte per festeggiare i dieci anni di Fonte Nuova PRESENTATO IL PROGETTO IL COMPLEANNO DELLA MIA CITTÀ CHE COINVOLGERÀ TUTTE LE SCUOLE DEL TERRITORIO D ieci anni e non sentirli. Tanti ne compie, il prossimo 5 ottobre, il comune di Fonte Nuova, e per festeggiare l amministrazione comunale ha sposato una bella iniziativa proposta dai responsabili di due associazioni, Marianna Marcelli per Giamburrasca e Raffaele Trento di Pro Santa Lucia. È stato il sindaco Graziano Di Buò, assieme a Gabriel Zagni, all assessore alla Pubblica istruzione Silvia Fuggi e alla Consulta delle associazioni, a presentare il progetto chiamato Il compleanno della mia città, che prevede la realizzazione di un opera d arte che, con l impiego di qualsiasi tecnica (scritti, sculture, disegni o videoclip), rappresenti la propria città. Gli artisti chiamati a partecipare, sono i ragazzi di tutte le scuole del territorio, elementari, medie e superiori che avranno sempre il 5 ottobre come scadenza ultima per la consegna dei lavori. All interno di ogni scuola verrà allestita in piedi una mostra con tutte le opere realizzate, che potrà essere visitata dalla cittadinanza fino alle ore 21. Sono le dirigenti scolastiche che, previa comunicazione a studenti, insegnanti e genitori, entro il 27 settembre, con lettera o fax, dovranno dare conferma della partecipazione del proprio istituto presso l ufficio della Pubblica Istruzione in via Machiavelli 1. Sarà un momento di condivisione, d incontro e soprattutto di confronto. La Consulta delle associazioni, infatti, ha messo in programma, nel corso delle mostre, delle interviste tra docenti, studenti e genitori che toccheranno vari temi di attualità, il tutto ripreso da video reporter e in seguito montato insieme agli altri lavori video, per essere proiettano durante i festeggiamenti del decennale del Comune.

8 8 MONTEROTONDO / MENTANA VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 Una nuova aula per l asilo di Castelchiodato INAUGURAZIONE PER LA SCUOLA MATERNA CHE OGGI OSPITA VENTI ALUNNI IN PIÙ T aglio del nastro per la nuova aula della scuola materna di Castelchiodato. Lunedì mattina i venti bambini che rischiavano di rimanere senza banco, hanno fatto il loro ingresso nell asilo mentanese. A presenziare in rappresentanza dell amministrazione comunale il vicesindaco, Maurizio Ciccolini, che ha tagliato il nastro insieme a due piccoli alunni e a Mario Pandolfi, assessore alle Politiche scolastiche e Maria Rendini, assessore all Ambiente. L istruzione e la cultura sono due pilastri del programma di questa Giunta - spiega Ciccolini - questo è un locale utile alla cittadinanza ed alle famiglie della frazione, completamente abbandonata e dimenticata dagli amministratori che ci hanno preceduto. La delegazione comunale ha seguito la benedizione della nuova aula da parte del parroco ed effettuato un breve sopralluogo dell intera scuola per valutarne l efficienza dei servizi e la stabilità delle strutture. E una giornata importante per Castelchiodato - dice Pandolfi - Venti bambini in più potranno frequentare la scuola. Quando il risultato dell azione amministrativa è questo, significa che si sta operando sulla giusta strada. Tutti i bambini - aggiunge Rendini - hanno diritto di poter frequentare la scuola materna nel territorio in cui vivono, senza essere costretti a spostamenti, che creano disagi a genitori e nonni. Castelchiodato - conclude - deve essere rivalutata, è una promessa che abbiamo fatto in campagna elettorale. Oggi stiamo dimostrando che intendiamo rispettare i patti con i cittadini e questo è solo l inizio. Monterotondo, da lunedì tutti a scuola con il Piedibus RIPARTE CON TRE PERCORSI SICURI L AUTOBUS UMANO CHE PORTA I BAMBINI A SCUOLA T orna anche quest anno il progetto Piedibus, l autobus umano composto da bambini passeggeri e adulti autisti e controllori che dopo il grande successo dello scorso anno torna da lunedì per le strade del comune eretino. Proposto dalla commissione consiliare scuola e cultura e fatto proprio dall amministrazione comunale, è stato sperimentato con successo grazie alla collaborazione delle scuole elementari, delle associazioni carabinieri in congedo e Protezione civile e, naturalmente, dei genitori che con entusiasmo hanno aderito a questa prima esperienza. Tre i percorsi sicuri attivati nella settimana che verrà. Per il primo la partenza è alle ore 7.50 all incrocio tra via del Francese e via Gramsci, la seconda fermata è a Arco di San Rocco, alle 8 con arrivo a scuola previsto per le Il secondo va da via dei Frati Crociferi, per poi passare in Piazza della Chiesa dei Cappuccini e viale Fausto Cecconi. L ultimo tragitto parte da Largo Gran Sasso per poi passare a via Monte Gargano. Un grande obiettivo parte sempre da piccoli passi dice il sindaco Mauro Alessandri - e il Piedibus, che di passi è composto, di grandi obiettivi se ne pone davvero tanti. Tra questi direi anche il significativo contributo nell ambito delle azioni di conciliazione dei tempi della città, questione non differibile alla luce delle trasformazioni urbanistiche e socioeconomiche di questi anni.

9 VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 REGIONE E PROVINCIA 9 Treni, protocollo d intesa tra Lazio e Abruzzo per potenziare i servizi MARTEDÌ LA FIRMA PER IMPLEMENTARE LE TRATTE DELLA FERROVIA ROMA-TIVOLI-PESCARA di Sara De Bonis È stato firmato martedì il nuovo protocollo d intesa tra l Assessorato alla Mobilità e i Trasporti della Regione Lazio e della Regione Abruzzo. Un protocollo che mira ad introdurre un nuovo modello d esercizio, dividendo gli sforzi e razionalizzando le risorse al fine di riorganizzare le tratte ferroviarie regionali condivise tra i due territori. Nella stazione centrale di Pescara, che ospitato la cerimonia, erano presenti l assessore regionale del Lazio alle Politiche per la Mobilità, Francesco Lollobrigida, e l assessore regionale dell Abruzzo ai Trasporti e Mobilità, Viabilità e Sicurezza Stradale, Giandonato Morra. Il nuovo modello d esercizio sarà quindi sottoposto a Trenitalia ed Rfi per l analisi e l approfondimento degli aspetti tecnici ed entrerà in vigore entro il dicembre Il protocollo prevede la suddivisione dell offerta su più livelli di servizio sulla linea ferroviaria Roma-Tivoli-Pescara, in modo da dividere gli utilizzatori della tratta urbana e suburbana da quelli della tratta più propriamente extraurbana, valorizzando comunque tutti i collegamenti tra Roma, Tivoli e l Abruzzo. Si provvederà, poi, a cadenzare i servizi offerti sulla stessa tratta, porre in sinergia il materiale rotabile in carico alle singole regioni e aumentare la capacità della linea con adeguamenti tecnologici e strutturali. Dal punto di vista infrastrutturale, si cercherà, compatibilmente con le risorse, a rendere disponibili ingressi contemporanei nelle stazioni, le riattivazioni delle stazioni di incrocio dismesse, la previsione di punti di precedenza nelle tratte a doppio binario, l implementazione di impianti per segnalamento e per la gestione della circolazione ed il generale ammodernamento tecnologico della linea. Verrà infine valutata l eventuale revisione del servizio su gomma al fine di integrarlo con lo sviluppo dei servizi su ferro. In un periodo di tagli e di crisi economica ha spiegato Lollobrigida abbiamo sottoscritto un accordo sinergico molto importante con una regione confinante, dalla cui sinergia si può arrivare all ottimizzazione ed al conseguente miglioramento dei servizi condivisi. Il protocollo d intesa sottoscritto stamane rientra nell ambito dei modelli di esercizio auspicabili relativo ad un sistema di trasporto integrato nell Italia centrale. L intenzione è quella di introdurre gli effetti dell accordo già dal cambio orario di dicembre Riceviamo e Pubblichiamo S ono una pendolare dei treni Roma -Tivoli ed è una vergogna come viaggiamo. Ritardi continui, ieri (martedì 21) il treno che doveva partire da Termini delle è partito alle 18.40, non hanno annunciato nulla e noi pendolari eravamo tutti lì ad aspettare notizie. Siamo esausti di tutti i disservizi che ogni giorno ci creano, disagi e ritardi continui anche al lavoro. All andata non si sa mai quando arriva il treno, non annunciano nulla, ci trattano peggio delle bestie. È scandaloso. Mara P. L arte in Provincia: Palazzo Valentini e Palazzo Incontro si fanno in quattro FINO ALLA PRIMA SETTIMANA DI OTTOBRE TUTTI GLI APPUNTAMENTI DA NON PERDERE CON FOTOGRAFIE, CERAMICHE E LE MITICHE FIGURINE PANINI ROMA Tra Palazzo Incontro e Palazzo Valentini questo inizio autunno si presenta ricco di appuntamenti tutti promossi dalla Provincia di Roma. La prima in termini di tempo, è la mostra Le Torri Gemelle dieci anni dopo - Fotografie di Tony Vaccaro , inaugurata il 10 settembre proseguirà fino al 5 ottobre, proprio a Palazzo Valentini. A 10 anni esatti dalla tragedia che ha distrutto vite e simboli dell american style, gli scatti del fotografo italo- americano raccontano i trentadue anni di vita delle due torri, dalla nascita avvenuta con la stesura del progetto nel 1969, alla loro vita, fino all epilogo noto a tutti. L ingresso alla mostra è gratuito, ed è possibile nei giorni feriali, dalle 10 alle 19, e il sabato fino alle 20. Dal 14 settembre a Palazzo Incontro, invece, sarà possibile visitare sino al 23 ottobre PANINI Una storia italiana. In occasione del cinquantesimo anniversario di fondazione della casa editrice modenese, la mostra vuole ripercorrere la storia della piccola impresa italiana, quella che partendo da un edicola ha scommesso sulla creatività, ed è arrivata a costruire un grande gruppo. Il percorso espositivo offre la possibilità di scoprire alcuni degli aspetti meno noti di una vicenda familiare, imprenditoriale e culturale estremamente ricca. Il binomio Panini e figurine, infatti, non è legato solamente agli album dei calciatori, ma a tante altre realtà che hanno accompagnato giochi e passioni sportive di intere generazioni. I visitatori possono accedere all esposizione dalle ore 10 alle ore 19 tranne il lunedì, ad un costo di 6 per il biglietto intero e di 4 per il ridotto. Nella Sala di Egon Von Fürstenberg di Palazzo Valentini, fino 30 settembre, invece, sono in mostra 100 click 4 Change, oltre cento scatti realizzati dall organizzazione internazionale fotografica Shoot 4 Change, nata nel 2009 dalla passione di Antonio Amendola. La mostra si propone di portare a termine un opera di sensibilizzazione attraverso la diffusione di immagini fotografiche, che documentino particolari situazioni di bisogno o di segnalare realtà virtuose, documentandole, fissandole per sempre semplicemente con un click. Questo l orario d accesso, sempre gratuito, alla mostra: dal lunedì al venerdì, e il sabato dalle alle Per concludere, fino al 30 settembre per gli appassionati dell oriente, sempre a Palazzo Valentini sarà in mostra la Ceramica Raku di Lauro Papale, trenta opere dal grande valore artistico, frutto di un attento studio della forma e della ricerca delle potenzialità del colore, tutto enfatizzato dall uso della tecnica Raku, arte antica praticata in Giappone già nel XVI secolo. Sarà possibile visitare la mostra dal 21 al 30 settembre a Palazzo Valentini, Sala Tom Benetollo con i seguenti orari: lunedì - venerdì dalle 10 alle 19 e sabato dalle 10 alle ore 13. Domenica e festivi chiuso. (S.D.B.)

10 10 associazioni ven 23 set DOMENICA A COMUNACQUE SARANNO PREMIATE LE IMBARCAZIONI PIÙ ORIGINALI PRONTE A SCENDERE LUNGO IL FIUME Festa del Fiume nella Valle dell Aniene [ di Claudia Crocchianti VALLE DELL ANIENE Appuntamento domenica in località Comunacque con la prima edizione della Festa del Fiume nella Valle dell Aniene. Organizzata dal Centro Outdoor Avventura, il Centro Canyoning Crazy Water e l Associazione Natura Avventura sarà una giornata dedicata alla passione per la natura e per le attività dedicate al fiume in generale. Si tratta di una discesa di un tratto dell alto corso dell Aniene con canoe, canotti, materassini, camere d aria, bacinelle, vasche da bagno, e ogni altro mezzo galleggiante non a motore che vi può venire in mente. Ad essere premiate le imbarcazioni più originali e bizzarre, che percorreranno un tratto di fiume facile e poco profondo, con velocità di corrente limitata e rapide quasi del tutto assenti. Per partecipare non serve essere degli esperti canoisti, basta saper nuotare. Per il pranzo sarà attivato anche un punto di ristoro a prezzi modici. Ecco il programma: alle ore 9.30 ritrovo dei partecipanti mentre a partire dalle ore si potrà iniziare a scendere lungo il fiume. Per chi non ama particolarmente l acqua sarà possibile fare l escursione a piedi accompagnata da una Guida Ambientale Escursionistica. Alle ore ci si fermerà per pausa pranzo. Si ricomincia alle con mostre fotografiche sulle attività outdoor, sulla storia e la natura del fiume Aniene e del Parco dei Monti Simbruini, sui problemi dell acqua pubblica degli acquedotti dell Aniene. Alle 16 sarà la volta della premiazione delle imbarcazioni più originali. Per info su come raggiungere la zona chiamare il SABATO GIORNATA DEDICATA AL TRICOLORE E AL VOLONTARIATO Stella Maris festeggia l Unità d Italia Sabato volontariato in piazza a Villanova di Guidonia. L associazione Onlus Michela Stella Maris, nell ambito delle iniziative per l Anno europeo del Volontariato e delle celebrazioni del 150 anniversario dell Unità d Italia, ospita il Tricolore dell ANPAS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), in viaggio dall 11 marzo. Un percorso, quello della bandiera, che è cominciato da Firenze e che si concluderà a Roma il 2 dicembre in occasione del 51 Congresso Nazionale ANPAS. Molti gli appuntamenti previsti per l iniziativa di sabato. La mattinata, dopo il saluto alla bandiera e la deposizione di una corona ai caduti, proseguirà con ilconvegno coordinato da Alberto Irti dal titolo: Volontariato e costituzione, presso il Park Hotel Imperatore Adriano. Al termine del convegno i Volontari della Michela Stella Maris saranno lieti di ospitare gli intervenuti ed i cittadini di Villanova presso la nuova sede di via Cadorna, che sarà ufficialmente inaugurata per l occasione con la benedizione del Parroco Don Romano Massucco. Nel pomeriggio alle ore 16 in Piazza S. Giuseppe Artigiano la manifestazione proseguirà con una sfilata della Bandiera e dei mezzi in forza al gruppo per le vie di Villanova seguita dalle Soccorsiadi. Sempre nella Piazza spazio alla animazione per bambini e alla baby dance. La serata proseguirà con lo spettacolo folkloristico delle Tamburellare Tiburtine e con la Corale di Camerata Nuova. Gran finale con cabaret e musica ad esibirsi Marco Ciriaci e il divertentissimo ballo in piazza di Nunzio Live e la sua fisarmonica. (C.C.) Gli appuntamenti Funghi in mostra a Villa Adriana Il 16 e 17 ottobre presso la sala adiacente la Chiesa di Paterno si svolgerà la settima edizione della Mostra di funghi, organizzata dall Associazione Micologica di Tivoli. All esposizione di funghi si aggiungeranno proiezioni di audiovisivi, convegni, visite guidate e il primo concorso a premi Il Fungo meno comune. All interno della manifestazione ci sarà un esposizione di pittura, decoupage, ricamo e artigianato. Si potranno assaggiare varie pietanze a base di funghi tra cui la zuppa di cicerchia e funghi, bruschette ai funghi porcini ed al tartufo locale offerte gratuitamente a tutti i visitatori dall Associazione Micologica di Tivoli. L evento è stato patrocinato dal Consiglio Regionale del Lazio e dal Comune di Tivoli L ingresso è libero. Per info Dialetto e poesia nei 121 comuni della Provincia di Roma SANT ANGELO ROMANO Sarà presentato domenica alle ore 17 nel Castello Orsini Cesi di Sant Angelo Romano il libro di Vincenzo Luciani dal titolo Dialetto e poesia nei 121 comuni della Provincia di Roma. L iniziativa, organizzata dal comune di Sant Angelo in collaborazione con la Nuova Pro Loco vedrà la partecipazione del sindaco, Mario Mascetti, dell assessore alla Cultura, Vincenzo Foresi e del presidente della Pro Loco Giancarlo Di Giuseppe. L iniziativa sarà allietata dal gruppo folkloristico Monte Patulo e da quello reggae dei Rattattuju.

11 VEN 23 SETT 11 musica Sabato in piazza del Campidoglio concerto/evento per Mogol sagre Tanta buona tavola domenica a Castel di Tora e Lanuvio con strigliozzi e vino cinema Polanski porta al cinema la piece di Reza Yasmina. Esilarante e graffiante ricette Questa settimana le ricette proustiane propongono branzino a la créme METEO VEN 23 MIN 19 MAX 31 SAB 24 MIN 17 MAX 31 DOM 25 MIN 16 MAX 29 LUN 26 MIN 18 MAX 30 MAR 27 MIN 16 MAX 32 Quando nella vita si parte con il treno sbagliato non si trova mai nessuno ad aspettarci alla stazione. [R.Battaglia ] IL LIBRO DELLA SETTIMANA [ a cura di Claudia Crocchianti MER 28 MIN 16 MAX 33 GIO 29 MIN 16 MAX di Louisa Young L inverno si era sbagliato Questa settimana vi consigliamo un romanzo corale dove ad intrecciarsi sono tre voci, ossia quelle di tre donne che raccontano la loro vita, fatta di attese nel corso della prima guerra mondiale. Nadine, Rose e Julia sono le protagoniste di questo libro molto commovente che coinvolge il lettore fin dalle prime pagine. Nadine aspetta Riley, l uomo che ha conosciuto durante l inverno di ritorno dal fronte. La loro è una storia contrastata dalla madre di lui. Julia aspetta il ritorno di suo marito, Peter, anche lui in guerra. Rose è un infermiera che impiega tutto il suo tempo nella cura dei feriti. Tre donne, tre attese, interrotte solo dal coraggio dei loro cuori. La guerra, l amore, il coraggio e la determinazione delle protagoniste accompagno il lettore tra le pagine di questo splendido romanzo, che ha avuto successo fin dalla sua prima edizione. Una scrittura perfetta, d altri tempi, una storia che afferra l anima, così l ha raccontato Library Journal, salutando le qualità della scrittrice/ giornalista londinese in libreria da pochi mese. Come al solito a me non resta che lasciarvi scoprire il finale di questo libro. Buona lettura! DA VENERDÌ A DOMENICA A MONTECELIO MUSICA E TRADIZIONE IN ONORE DEL SANTO PATRONO Vunnelle e i New Trolls per festeggiare San Michele Arcangelo [ di Claudia Crocchianti DOMENICA NEL PARCO DEI MONTI LUCRETILI GIORNATA CONCLUSIVA PER IL PERCORSO D ARTE NEL GIARDINO DEI CINQUE SENSI L arte e i cinque sensi fanno tappa a Licenza LICENZA Termina questa domenica la manifestazione Percorso d arte nel giardino dei cinque sensi, promossa dal comune di Licenza in collaborazione con il Parco dei Monti Lucretili insieme alla professoressa Oriana Impei, scultrice e docente del corso di Scultura e di Tecniche del marmo e pietre dure, presso l Accademia di Belle Arti di Roma. Ad essere realizzate nelle scorse settimane sono state otto sculture in pietra realizzate con il travertino romano dagli studenti iscritti al corso di scultura. Per tredici giorni l area allestita all interno del parco si è trasformata in un vero e proprio cantiere en plein air, in cui la grande protagonista è stata AMontecelio dal 22 al 25 settembre torna la festa di San Michele Arcangelo con la tradizionale sfilata delle Vunnelle. Sacro e profano si muoveranno a braccetto tra la celebrazione della messa e appuntamenti di diverso genere: mostre di arte antica e fotografica, pesche di beneficenza e l esibizione della banda musicale. Si parte venerdì con i Giochi Cornicolani che arriveranno in Piazza San Giovanni a cura della Pro Loco di Montecelio, seguiti dalla Santa messa. Serata dedicata alla cultura con la presentazione del libro In questa casa sostò Garibaldi, commedia dialettale di Alfonso Giannola, e con il premio dedicato alla memoria di Mario Di Carlo, il consigliere regionale scomparso quest anno. Il concorso premierà gli studenti più meritevoli delle scuole medie e superiori. A chiudere questa prima giornata di festeggiamenti Massera cantemo nui, prima rassegna musicale dialettale. Sabato la giornata comincerà con la deposizione delle corone in onore dei caduti di tutte le guerre, mentre la sera il palcoscenico sarà affidato ai New Trolls, celebre gruppo musicale italiano composto dai mitici Vittorio De Scalzi, Nico Di Palo, Giorgio D Adamo, Gianni Bellino che festeggeranno quarant anni dall esordio internazionale. Domenica arriveranno le Vunnelle, antico costume della tradizione monticellese indossato nei giorni di festa, che sfileranno per le strade del borgo medievale assieme ai Butteri e all esibizione della Banda Cornicolana. Italia e Romania si incontreranno nel tardo pomeriggio per uno scambio interculturale: ad esibirsi sarà il gruppo folkloristico Don Calator. A chiudere la tre giorni i ragazzi del talent show Amici, con lo spettacolo musicale Seven Stars. la natura in tutte le sue forme. A rendere possibile la manifestazione anche il Centro per la Valorizzazione del Travertino Romano assieme alla stessa Accademia delle Belle Arti e al Parco dei Monti Lucretili. Siamo contenti di aver preso parte a questo progetto assieme a partner così illustri. Il nostro scopo è sempre stato quello di promuovere l arte in tutte le sue forme e iniziative come queste ne sono la testimonianza, fanno sapere dal consorzio. Domenica saranno presentate le opere realizzate dai giovani artisti alla presenza di dell assessore all Ambiente Marco Mattei e del direttore dell Accademia Belle Arti di Roma, Gerardo Lo Russo. (C.C.)

12 12 musica ven 23 set Roma ven 23 settembre 3 FESTIVAL DEL BEAT ITALIANO Micca club Tivoli Terme sab 24 settembre ENGELSTEIN Dissesto Musicale Via del Barco,7 Roma lun 26 settembre BROOKE FRASER Teatro Palladium Piazza B. Romano, 8 Roma mar 27 settembre NOAH & THE WHALE Circolo degli artisti via Casilina Vecchia, 42 Roma mer 28 settembre PACO DE LUCIA Auditorium Viale De Coubertin, 30 Roma gio 29 settembre CARL CRAIG Goa Via Libetta, 13 L INTERVISTA Il grande pubblico saluta il gospel Made in Italy [ di Claudia Crocchianti Più di 400 coristi e un grande successo di pubblico. Che il gospel non sia più solo un genere musicale di nicchia è un dato di fatto dimostrato da numeri da capogiro, come quello registrati due settimane fa a Milano in occasione dell Italian Gospel Choir. Una serata, condotta dal sempreverde Marco Columbro, all insegna delle grandi emozioni. Per saperne di più sulla manifestazione e sul mondo dei cori gospel abbiamo incontrato Francesco Zarbano, presidente dell Italian Gospel Choir e della F.I.R.M.A. (Federazione Italiana Ricerca Musica ed Arte). presentazione avvenuta sul sagrato del duomo, riconoscimento dato a pochissimi. Qual è l accoglienza del pubblico che partecipa ad aventi di questo tipo? La risposta è stata più che positiva. Non mi sarei mai aspettato persone ad assistere allo spettacolo ed emozionarsi così tanto. Devo dire che l emozione è stata tanta. Finalmente è stata apprezzata la cultura e l ottima musica. Noi siamo davvero partiti dal basso, lo dimostra il fatto che nel coro ci sono persone che nella vita fanno altri mestieri. Ma il risultato è stato eccellente perché le persone hanno apprezzato la vera cultura. Voglio ringraziare i 450 coristi che si sono impegnati moltissimo per arrivare a questo successo di Milano, senza dimenticare Monsignor Manganini che ha partecipato al concerto battendo le mani. Progetti per il futuro? Vorrei portare il coro a suonare in Piazza san Pietro a Roma. Dove nasce il coro? Devo dire che abbiamo fatto una scelta ben definita perché istituzionalmente il coro è nato nella sua città di nascita, a Roma, dove abbiamo ricevuto riconoscimenti istituzionali e la grande soddisfazione di ricevere la medaglia di rappresentanza dal Presidente della Repubblica. Artisticamente lo abbiamo voluto far nascere a Milano con la Succede nel mondo di Sara De Bonis PJ minuti, 29 brani, decine di esibizioni e tutta la potenza di una band che continua a dettare legge nel panorama della musica mondiale. Questo è stato PJ20, docu-film diretto da Cameron Crowe che racconta i vent anni della storia dei Pearl Jam, proiettato martedì in più di cinquecento cinema sparsi nei quattro angoli del pianeta. Cameron ripercorre musicalmente la vita della band. Il tono non è da cineasta o da critico musicale, ma è un fan che allunga la mano in un cesto di perle, con la consapevolezza di aver sentito e vissuto alcuni dei momenti più significativi della storia della band di Seattle, tirandone fuori 29. Dal primo album Ten, in onore del numero sulla maglia di Michael Jordan al live del 2010 a New york, dove suonano un indimenticabile Better Man. Release, Alive, Walk with me con Neil Young, Let Me Sleep sono alcune della tracce, tutte live, che accompagnano i vent anni di cinque ragazzi che non hanno paura di invecchiare, ultimi esponenti di una stagione, di un genere, che ha segnato la storia della musica. Il doppio album è già in commercio, mentre per il dvd bisognerà aspettare il 20 ottobre. Come saranno i prossimi vent anni? Rubiamo una frase di Eddie Vedder: Mai voltarsi di fronte a un onda, continueremo ad affrontare il mare senza farci trascinare a fondo. Succede nella Capitale di Caroline Latini Mogol Sabato alle 21, nella suggestiva Piazza del Campidoglio, grande evento in onore dei cinquant anni di carriera del più noto autore di testi della musica leggera italiana: Giulio Rapetti Mogol. Il concerto con ingresso gratuito, intitolato: I capolavori di Mogol - 50 anni di successi, è promosso dall Assessorato alle Politiche Culturali e dal Centro Storico di Roma Capitale, grazie al coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura. Il cantautore milanese offrirà al pubblico romano un percorso tra musica e parole, attraverso il racconto di curiosi aneddoti sulle sue canzoni che saranno poi interpretate sul palco da artisti noti e volti emergenti del panorama musicale italiano. Ospiti della serata saranno: i Btwins, gemelli rivelazione di Sanremo 2011; il pianista, compositore e arrangiatore Gioni Barbera (collaboratore di Mango, Ron, Adriano Celentano,e Mogol) e il cantautore Giuseppe Anastasi, autore dei brani interpretati da Arisa a Sanremo. Parteciperanno inoltre i New Scarlet e i migliori allievi romani del CET (Centro Europeo di Toscolano), associazione no profit che nasce per iniziativa di Mogol nel 1991 come scuola di alto perfezionamento musicale.

13 cinema e rubricheven 29 ott 13 Crazy stupid love Carnage [ di Domitilla Pirro Qual è la confessione peggiore che potreste mai fare al vostro coniuge nel bel mezzo di una separazione? Beh, secondo Emily (Julianne Moore) è l aver finto di fare straordinari al lavoro per coprire il fatto d essere andata al cinema a vedere Twilight. Da sola. Son cose gravi, diciamocelo, ma ognuno ha la sua scala di priorità. E al di lei marito Cal (Steve Carell) pare più grave l adulterio. Valli a capire, gli uomini. Per fortuna, tra le macerie del matrimonio sgretolato, una mano tesa trae in salvo il misero tapino e decide di farne un vincente: è Jacob (Ryan Gosling), dongiovanni seriale e infallibile che si vota al restauro del povero diavolo come se non avesse di meglio da fare. Presto l avrà, e sarà il suo turno di chiedere aiuto. Insospettabili talenti comici o habitués del genere, gli interpreti di Crazy stupid love compiono un lavoro impeccabile: convinti o sopra le righe, tutti, per non parlare della felina Emma Stone nei panni di Hannah o dei ruoli a margine di Kevin Bacon e Marisa Tomei regalano smalto a personaggi già smerigliati quanto basta. Qual è allora il problema reale della pellicola? Diretta da John Requa e Glenn Ficarra, questa si classifica indiscutibilmente come commedia romantica. Eppure ne ha gli stilemi, l intreccio, ma non il tono generale: qualcosa, nel ricco sottobosco di battutine taglienti e sarcasmo perfettamente à la page che cesellano il film, stride che è un piacere. La carenza di perbenismo a tutti i costi e una bella spolverata di drama, elementi troppo poco ricorrenti nei prodotti medi di genere, trasformano il lavoro finito nell istantanea dolceamara di una manciata di soggetti in transizione. Ciascuno a metà di una propria fase, segnato dall essere allo stesso tempo troppo e non abbastanza. Giudizio: : 3 su 5, dramedy [ di Maria Antonietta Coccanari de Fornari A Brooklin, in una rissa tra bande, un ragazzino figlio di un avvocato di grido (Christoph Waltz da urlo) con moglie riservata e stilé (Kate Winslet), armato di un bastone ( armato?! ), ha sfigurato ( sfigurato?! ) rompendogli due denti, un altro ragazzino figlio di un commerciante di sciacquoni (John C. Reilly) e della scrittrice di un solo libro, sul Darfur (Jodie Foster). A casa di questi ultimi si svolge l incontro dei quattro genitori, e i loro dialoghi incalzano in tempo reale (79 ). Lo scopo è: scuse e obiettivi di punizione e riparazione pei due rampolli. Quattro persone variamente borghesi ma tutte educate, attaccano con un bell esempio di civiltà, disponibilità, sorrisi, controllo, cerimoniali addirittura conditi con qualche grazie, complimento e consiglio, qua e là interrotti da qualche gentile colpo di fioretto e dall arrivo ossessivo di telefonate di affari e private. Quando la Winslet vomita su rari libri d Arte la torta della suocera al pan di zenzero offerta con coca cola calda per digerire, il fioretto diventa cannone e, giù la maschera, peraltro tra uno scotch e l altro, esplode lo scambio di veleni con toni crescenti su questioni personali e sociali nella più luciferina pragmatica della comunicazione umana, nel giorno più infelice delle loro (in)felicissime vite. Tratto dalla pièce Il dio del massacro di Reza Yasmina, che ne scrive anche la sceneggiatura con il regista Roman Polanski, è un film acuto, elegante, graffiante, esilarante, ma non del tutto cinema, giustamente non del tutto riconosciuto a Venezia, piacevolissimo Polanski minore. Giudizio: 3.3 su 5, molto carino Psicologicamente [ di Marcella Fazzi, Barbara Vecchioni GENITORI, DA SOLI MAI! Un vecchio proverbio, sempre molto attuale, recita: Essere genitori è il mestiere più difficile del mondo. La società nella quale viviamo nelle ultime generazioni ha subìto grosse trasformazioni, specie per quanto riguarda il ruolo genitoriale, un tempo più definito e stabile. Oggi i genitori assumono spesso il ruolo di genitore amico : si avvicinano ai figli con un atteggiamento di maggior comprensione che, se da una parte ottiene la complicità del figlio, dall altra rischia di perdere di autorevolezza. È la dura lotta tra il SI e il NO, che si ripete nelle diverse fasi della crescita e che richiede agli adulti una continua disponibilità a confrontarsi e a trovare nuove modalità per mantenere aperto attraverso il dialogo il legame con i figli. Questi passaggi possono essere anche molto difficili e nel tentativo di superarli al più presto si può cadere nella tentazione di cercare delle scorciatoie fingendo che nulla sia accaduto, chiudendosi in se stessi, allontanandosi. In tal modo, però, le emozioni, le idee e le esigenze di ognuno vengono soffocate, nascoste e non trovano la libertà di essere espresse e la famiglia trova una calma solo apparente. Fino a pochi decenni fa il compito dei nonni e della cerchia familiare era quello di sostenere i giovani genitori e di aiutarli con le loro esperienze ad affrontare con fiducia e sicurezza ogni difficoltà. Oggi, dove questo non è più sufficiente o non c è per vari motivi, è necessario che comunque i genitori non si sentano soli a fronteggiare tutto questo. Una risorsa può essere rappresentata dai canali informativi o da servizi pubblici e privati, che vengono in aiuto della famiglia con tante e diverse proposte di condivisione attraverso rubriche specifiche di psicologia, libri tematici, gruppi di incontro, corsi di formazione educativa e training per genitori. Studio Di Psicologia Tivoli

14 14 surf n turf ven 23 set Velletri 23 settembre NEL MIO FUTURO C È Info: gruppoindaco.it Lanuvio 24 e 25 settembre FESTA DELL UVA E DEL VINO Info: comune.lanuvio.rm.it Castel di Tora 25 settembre SAGRA DEGLI STRIGLIOZZI Info: Marino Centro benessere Surya 18 settembre IRIDOLOGIA E COSTELLAZIONI FAMILIARI Info: centrosurya.it Rieti 24 e 25 settembre A SPASSO NEL BORGO Info: vivilazio.it Montecompatri 1 e 2 ottobre III POLENTATA DI SAN MICHELE Info: sagreinitalia.it Marino 1-3 ottobre 87 a SAGRA DELL UVA Info: I vostri annunci LAVORO CERCO LAVORO GESTIONE O DIPENDENTE BAR E esperienza trentennale in gestione bar, cerca occupazione anche da lavoro dipendente Lucio ESEGUO LAVORI DI PITTU- RA E RISTRUTTURAZIONI EDILI (preparazione di fondo, rasatura, stucchi e rasanti, spatolato, spadula stuhhi) Oltre lavori di muratura, riparazione di vecchi muri. Preventivi gratuiti. Prezzi onesti per lavori accurati. tel. Marco GIARDINIERE Perito Agrario iscritto all albo offresi per lavori di: perizie abbattimenti,potature,trattamenti punteruolo rosso,disinfestazioni zanzare e blatte, impianti di irrigazione e illuminazione giardini, prati pronti e/o seminati, arredo urbano e parchi gioco, manutenzione di giardini e condomini. Roma e Provincia. Esperienza pluriennale Mirko Branzino à la crème (con tocco Stendhal) CERCHIAMO CONSULENTI residenti nella zona Lazio per svolgere un attività lavorativa stimolante, profittevole ed autonoma, da svolgersi direttamente da casa con possibilità di pianificare il proprio orario di lavoro,chi siamo? PARRUCCHIERE 27 ANNI, studente al 1 anno di scuola per acconciatori S.P.A.I cerca lavoro come apprendista/mezzo lavorante. in orari partime e fine settima per acquisire nuove tecniche, Grazie Paolo CERCASI LAVORO COME COMMESSA esperienza decennale possibilmente parttime BABY SITTER OFFRESI, 38 anni, italiana, esperienza decennale comprovata, max serieta. Zona: Fonte Nuova, Mentana, Monterotondo. Tel DONNA 37ENNE CERCA LA- VORO a Guidonia e dintorni Sempre descritto in Proust, questo piatto deve la sua rivisitazione, indicata in parentesi, ai colori della decorazione (vedi foto) che ricordano il famoso romanzo di Stendhal Il rosso e il nero. Può essere servito tra gli antipasti o impreziosire una cena fredda ma può anche rappresentare un secondo in un pranzo esclusivamente a base di pesce. Ingredienti per 6 persone: 1 kg di branzino; 2 etti di tonno in scatola all olio d oliva; 2 scatole di caviale nero; 2 scatole di caviale rosso (bene anche le uova fax Le ricette proustiane di Maria Luisa Angrisani per pulizie, commercio ecc. Max serietà. Telefonare solo se seri e interessati al o DOMESTICA QUALSIASI ETÀ ANCHE STRANIERA CERCASI, luogo di lavoro Italia del nord, offresi vitto, alloggio e stipendio. manda cv Tel CERCASI VOLONTARIO esperto siti internet per il Movimento Italiano Disabili in piazzale Carlo Alberto dalla Chiesa 12 Guidonia (Collefiorito) Tel cell RIPETIZIONI di francese (insegnante madrelingua), fisica, chimica e matematica. Si propone anche aiuto per lo svolgimenti dei compiti quotidiani. Tel oppure IMMOBILIARI LOTTO EDIFICABILE 1000 di lompo); 250 gr di maionese; ½ bicchiere di vodka; Pepe bianco, Prezzemolo, 2 pomodorini, 1 cipolla, 1 spicchio d aglio, 3 chiodi di garofano, sale L inserzionista è il solo responsabile dei propri annunci. Dentro Magazine declina ogni responsabilità riguardo a prodotti o lavori pubblicizzati. MC a S.Angelo Romano centro con altri 700mc interrati. Servizi presenti, posizione panoramica ottimamente esposto. Strada principale a monte e secondaria a valle. Adatto per sei appartamenti con box /cantina. No agenzia. Euro Tel: AFFITTASI - LOCALE RI- STRUTTURATO con vetrine fronte strada, uso negozi, uffici, studio medico. Via Monte Grappa Colleverde di Guidonia tel COMPRO/VENDO PER CHIUSURA ATTIVITA svendiamo a prezzi da record articoli di cartoleria, ufficio e tutto per la scuola contattateci. - oppure FRANCOBOLLI, Pregevole Collezione 230 nuovi/usati differenti Regno/Colonie d italia (1863/1945), compreso regno antico, commemorativi, alti valori, ecc. ottima per inizio periodi, alto valore catalogo, Buona qualità globale, vendesi solo. 50 contrassegno. Tel. 338/ Direttore Responsabile Anna Laura Consalvi Editore Eventi Omnilazio S. C. di Sara De Bonis Redazione: Piazza Baracca 18a Guidonia (RM) tel fax Stampa Telestampa Centro Italia Carsoli (Aq) Reg. Tribunale di Tivoli n. 9 del 10 Giugno 2004 Iscrizione Roc Concessionaria di pubblicità: Magenta Comunicazione tel - fax Chiuso giovedì 22 settembre alle ore 21 Tutto il materiale cartaceo e fotografico inviato o consegnato alla redazione non viene restituito Tutte le collaborazioni sono considerate a titolo gratuito a meno di accordi scritti con l editore. Preparazione: Lessate il branzino con tutti gli odori sopradescritti nell ultima riga. Sbriciolatelo e conditelo con la metà della crema così ottenuta: aggiungete alla maionese il tonno, la vodka, del prezzemolo finemente tritato e abbondante pepe bianco e amalgamate alla perfezione. Tenete in frigo per un ora in un recipiente il pesce e a parte l altra metà della crema. Prima di adagiare sul piatto di portata, mescolate un ultima volta. Ricoprite con la metà della crema che avevate lasciato da parte e infine decorate con strisce (o altro disegno a piacere) alterne di caviale rosso e nero. Data l importanza del piatto, esso va accompagnato da un grande vino. Noi lo abbiamo assaggiato con il bianco francese Chablis. L oroscopo di Teresina Ariete: le stelle consigliano di ascoltare i consigli di chi vuole bene, perché saranno utili per intraprendere con successo la strada che avete scelto di percorrere in questo momento. Coraggio! Cancro: fine settimana da trascorrere da soli perché avete tanto bisogno di riflettere su una scelta importante che dovete prendere a breve. La fretta è cattiva consigliera. Sappiate attendere. Bilancia: il mal di schiena sta per passare e finalmente potete riprendere l attività sportiva. Le stelle consigliano calma e sangue freddo. Gli ultimatum non sempre portano buone nuove. Capricorno: che ne pensate di approfittare del tempo ancora clemente e di andarvene al mare? Le stelle consigliano relax e niente di meglio di una vacanza può darvi ciò che cercate. Toro: tutto va per il meglio. Piano piano state riprendendo la solita routine in tutti i campi. Per ora non ci sono novità sostanziali in arrivo ma non demordete. Le sorprese non si faranno attendere. Leone: cercate di capire gli altri e di essere meno egoisti. Nella vita non esistete solo voi e le vostre esigenze. Le stelle consigliano attenzione a ciò che mangiate: lo stomaco fa i capricci. Scorpione: Emozioni, emozioni e ancora emozioni. Il passato affiora in ogni vostro gesto e vi riporta indietro, ad un vecchio amore ad una amicizia forse un po troppo trascurata. Ma è ora di tornare al presente Acquario: riposatevi mentalmente e fisicamente per poi riprendere la settimana con la grande grinta che vi ha contraddistinto negli ultimi mesi. Avete preso decisioni importanti e ora dovete mantenere il punto. Gemelli: è in arrivo qualcosa di nuovo che vi farà felici. Le stelle consigliano di riflettere, i prossimi passi saranno decisivi e la meta è così vicina che sarebbe un peccato mortale non farcela. Vergine: fine settimana con gli amici in un posto speciale che vi riserverà una sorpresa. Mettete poche cose in valigia, vi basterà la carica di buonumore che in questi mesi non vi ha mai lasciato. Sagittario: fine settimana dedicato a recuperare energie e forze. Siete un po stanchi e la vostra psiche ha bisogno quella serenità, oggi più che mai. Piano piano vi riprenderete. Pesci: allontanatevi dai vecchi contatti che avevate deciso saggiamente di abbandonare. Cercate di capire le esigenze degli altri e di non seguire sempre e solo le vostre necessità.

15 VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011 SPORT 15 CALCIO A 5 ASD Fontenuovese cala i primi assi: ecco i nuovi acquisti PRONTA LA ROSA SU CUI PUNTA ERCOLI. IL DIRETTORE SPORTIVO BIANCHINI PROMETTE: ORA UN PORTIERE Tivoli, Camminiamo insieme per il centro storico DOMENICA ALLE 16 LA MARATONA NON COMPETITIVA ORGANIZZATA DALLA PARROCCHIA DI SAN LORENZO FONTE NUOVA Non ha perso tempo la Fontenuovese calcio a 5. Non appena concluso l accordo con lo staff tecnico diretto dall ottimo Salvatore Ercoli, la società si è messa subito al lavoro e ha stilato la lista della spesa. Sono arrivati gli esperti Fraioli Morganti, Scalise e Palmiero, Ioni e Cusay provenienti dal Play Time, i portieri Valerio Viscardi e Danilo D amico e poi dal Casal Torraccia il bravo Simone Natalizi, dal Namez, l esperto Daniele Magrini, dalla Vigor Perconti il laterale Vinciguerra, dall Ascreana il bomber Carbonetti oltre a Campana e Conti dalla Levante Roma, giovani atleti capaci di assicurare vitalità e spinta agonistica ad un gruppo già consolidato. Ma non è tutto: in settimana la società potrebbe ufficializzare altri acquisti. Siamo a caccia di un portiere - ha dichiarato Il ds Bianchini -. Ci siamo mossi con raziocinio e parsimonia, perché la nostra società è decisa a programmare senza l affanno di chi deve per un motivo o per un altro per forza primeggiare. Il nostro deve essere un gruppo coeso ed affiatato. Nei prossimi giorni siamo fiduciosi di poter presentare altri giocatori. La società sta lavorando oltre che all allestimento del roster del prossimo anno anche alla riorganizzazione dell assetto societario con l ingresso di altri componenti. (A cura dell ufficio stampa) [ di Claudia Crocchianti La parrocchia di San Lorenzo, con il patrocinio del Comune di Tivoli, ha organizzato per domenica alle ore 16, la terza edizione della maratonina Camminiamo insieme. L evento sportivo non è competitivo ed finalizzato alla socializzazione. I soldi delle iscrizioni, infatti, saranno devoluti per finanziare iniziative dello stesso genere. Il programma prevede la partenza alle ore 16 da piazza Domenico Tani per poi attraversare tutto il centro storico. Tappa finale sarà piazza San Nicola. Le iscrizioni si possono effettuare tutti i giorni, compreso quello della maratona, fino alle ore 15, presso il circolo Manzoni che si trova in via del Duomo 11. La quota di iscrizione è di 5 euro, ma gli organizzatori specificano che sono previsti forti sconti per le famiglie.

16 16 VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2011

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO

la riorganizzazione della dev essere affrontata in Consiglio TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO TORTONA. SE NE PARLERA IN UNA SEDUTA AD HOC: L HA DECISO IL SINDACO La riorganizzazione dell ospedale dev essere affrontata in Consiglio In Consiglio comunale si parlerà ancora di riorganizzazione ospedaliera.

Dettagli

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione.

Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. Per una città governabile. Nuove metodologie di lavoro per gestire la complessità e la partecipazione. MICHELE EMILIANO Sindaco del Comune di Bari 12 maggio 2006 Innanzitutto benvenuti a tutti i nostri

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

I Militari possono far politica?

I Militari possono far politica? I Militari possono far politica? Il personale in servizio attivo delle Forze Armate (Esercito, Marina, Aeronautica, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza) può fare politica? Siccome ci sono tanti mestatori,

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO

REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO REGOLAMENTO CONCORSO UN MONDO TUTTO MIO TEMA Il concorso Un mondo tutto mio è dedicato all ambiente in cui vivono i bambini, come è e come lo vorrebbero. L idea è far descrivere agli alunni il posto ideale

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014)

ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) Protocollo RC n. 28105/14 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI DELLA GIUNTA CAPITOLINA (SEDUTA DEL 30 DICEMBRE 2014) L anno duemilaquattordici, il giorno di martedì trenta del mese di dicembre, alle

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi

Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento per gli affari giuridici e legislativi La Regione Puglia nel percorso del POAT DAGL Laboratori e sperimentazioni per il miglioramento della qualità della

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015

RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 RASSEGNA STAMPA La Regione che vogliamo Toscana 29 Aprile 2015 COMUNICATO STAMPA La Regione che vogliamo: la CIDA organizza il confronto con i candidati alla Presidenza della regione Toscana 29 Aprile

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME REGOLAMENTO COMUNALE PER LA GESTIONE DEL PART-TIME ART. 1 Oggetto Il presente regolamento disciplina le procedure per la trasformazione dei rapporti di lavoro da tempo pieno a tempo parziale dei dipendenti

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

L'anno duemilaquattordici, il giorno ventidue del mese di agosto, nel proprio ufficio, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO C O M U N E D I A L A N N O (PROVINCIA DI PESCARA) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA AFFARI GENERALI - UFFICIO PERSONALE N. 162 del Reg. Oggetto: PROCEDURA DI MOBILITA, PER TITOLI E COLLOQUIO

Dettagli

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo

Frisch. unità 1. 1 Leggi il testo unità 1 1 Leggi il testo Frisch Frisch era un abitudinario, come lo sono del resto quasi tutte le persone della sua età. Ogni mattina nei tre giorni che passava alla villa si alzava puntualmente alle sette

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo?

I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? I nonni di oggi: com è cambiato il loro ruolo? In Italia, secondo valutazioni ISTAT, i nonni sono circa undici milioni e cinquecento mila, pari al 33,3% dei cittadini che hanno dai 35 anni in su. Le donne

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Informazioni per gli spettatori

Informazioni per gli spettatori Informazioni per gli spettatori Fondazione Arena di Verona si riserva il diritto di apportare alla programmazione annunciata variazioni di data, orario e/o programma che si rendano necessarie. L acquisto

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012

DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 DELIBERAZIONE N IX / 3153 Seduta del 20/03/2012 Presidente ROBERTO FORMIGONI Assessori regionali ANDREA GIBELLI Vice Presidente VALENTINA APREA DANIELE BELOTTI GIULIO BOSCAGLI LUCIANO BRESCIANI RAFFAELE

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum

Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum Le regole essenziali per raccogliere le firme per i referendum La prima operazione da fare, una volta ricevuti i moduli per la raccolta, è quella della Vidimazione. La vidimazione. Viene effettuata dal

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013

Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 Sala Consilina, 20 settembre 2013 Prot. n. 13249/2013 E, P.C. EGREGIO DOTT. MATTEO CLAUDIO ZARRELLA PRESIDENTE DEL TRIBUNALE DI LAGONEGRO Via Lagonegro - 85042 LAGONEGRO (Pz) Trasmissione al telefax 0973.2333115

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli