tn o w > S Tz in s a - > Tavola 5.10 Segue - Collaborazioni interistituzionali dell'lstat - Anno 2013 > N O ' i a c/> tn O Z

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "tn o w > S Tz in s a - > Tavola 5.10 Segue - Collaborazioni interistituzionali dell'lstat - Anno 2013 > N O ' i a c/> tn O Z"

Transcript

1 n w ' i. 7: vl 5.10 Segue Cllbini inteistituinli ell'lstt Ann 2013 IPLGIA DI A PARER GGE/EMA DELLA CLLABRAIE A DI AVVI SCADEA MU MU MU MU MU Cin ( he tinl Bueu f Stlistics f Chin) Bsile (FunpS Getuli Vgs, FGV) ec Bsni ( he Agency f sttistici f Bsni n Heegvin) Istitut ninle i sttistic e gegfi el Messic Cpeine in mbit sttistic e in lti setti i inteesse ecipc (metlgie sttistiche, IC e nlisi scili e ecnmiche, puine i sttistiche ecnmiche, scili e mbientli, us i fnti mministtive; ffment istituinte e ell fmine, pteniment el sistem sttistic ninle, cn pticle ttenine lle egini) Cpeine ne! sette ell'nlisi el cicl ecnmic, ell pgettine e eliine elle ingini, elle tecniche i cmpinment. Cpeine pe l cnivisine, l svilupp e il migliment el ptt ec Stt e SIS, l fine el su utili in Istt pe l'pplicine I.Stt Ccpeine in mbit sttistic e m lti cnnessi setti i inteesse ecipc, i cui cmpi e ttività specifici sn iniviuti i vlt in vlt lle Pli i cmune cc e secn le cmpetene e cpcità elle stesse Cpeine in mbit sttistic, tmite scmbi i ti, Fmine e us i fnti mministtive, su ttività i vlt in vlt stbilite cn cc cmune lle Pti e secn le cmpetene e le cpcità elle stesse ll scee el te nni ll t ell fim el MU ll scee ei te nni ll t i fim el MU /12/ ll scee ei te nni ll t ell fim el MU ll scee ei te nni ll t ell fim el MU c/ 7 S U l in s. t* t* 4 3 K

2 Cme ei Deputti Sent ell Repubblic XVII LEGISLAURA DISEGI DI LEGGE E RELAII DCUMEI DC. LXIX. 2 biettivi Stt2015 vl 5.11 biettivi Stt2015 Mc fsi el pcess i puine Mc fsi el p cess i puine (istt) Clssificine Cific pe PAA 2013 Metti efeenili i qulità Stt201501,01 Metti Metti stuttuli Stt Metti i pinificine sttegic Stt Iniviuine ei cntenuti i inteesse Stt Pgettine/ gniine Ricgniine ell ispnibilità ei ti Stt Pgettine el Pcess Stt Acquisiine Dti Rilevine (ttle/cmpini) Dti Achivi mministtivi Big Dt Stt Stt Stt Integine e ceine Stt Elbine/ Anlisi Elbine e stim Stt Anlisi Stt Micti vliti Stt Diffusine Cpte Dt Wehuse ecniche i visuliine e iffusine Stt Stt Pceue/ Meti Siine Qulità Suppt i pcessi Stt Stt $tt Infstuttue Cmmn Refeence Envinment Achivi Aini i suppt Stt Stt Stt C inm ent Stt201508

3 Cme ei Deputti Sent ell Repubblic XVII LEGISLAURA DISEGI DI LEGGE E RELAII DCUMEI DC. LXIX. 2 vl 5.12 biettivi che impt su Stt2015 (l Pst 2013) Metti MASER Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR Metti (S2035) Sistem uniti i m etti (Sum}: cinm ent e gvennce el sistem 1. Dcument sull stuttu i gvennce el SUM (Giugn 2013) 2. Dcument i gvennce scmbi i metti su i micti (Giugn 2013). 3. Dcument i pgett metti pe micti bst su Smx estes (Giugn 2013). 4 Dcument i pgett metti pe micti (Dicembe 2013). Metti stuttuli (BD739) Dcumentine ei cntenuti infmtivi elle fnti mministtive e integine cn i sistemi i cumentine istt 1 Reliine el sttsistem pe l'utmine el fluss cument/e eltiv lle ichieste i micti (Giugn 2013). 2, Disegn e implementine ei sistem i utiine ll lettu ei ti (Dicembe 2013). 3. Reliine el sistem i pplment, gginment e nvigine ell metinfmine (D Febbi Giugn 2014). SUPPR Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR Met ti efeenili i qulità (B0984) (B2472) Sistem integt pe l cumentine eli qulità Pgettine e svilupp ell cmpnente metti efeenili el Sum Dcument su integine metti efeenili e metti stuttuli (D Apile Giugn 2013) Dcument equisiti (D Apile Giugn 2013). (B1553) Pgettine e svilupp ell cmpnente metli stuttuli el Sum 1. Dcument su nlisi el SUM pel cmpnente metti eltivi i micti (Apile 2013). 2. Dcument su iniviuine i un s pel esciine ei metti stuttuli pe i micti fgugn 2013). (B222D) Clssificini teitili e nlisi gesttistiche 1. Rilsci i un spenm entine cmplet s un egine (Dicembe 2013). 2 Reine i un stui i fttibilità sull evisine elle clssificini esistenti (2013/2014) 3 Cstituine el Gl e vvi lvi (2013/2014). Metti stuttuli (B1279) Svilupp elle iniitive pe il cinment ell mulistic mministtiv e ei sistemi infmtivi 1 Pnm vesine sistem D ARCAPpel cumentine ei cntenuti infmtivi egli chivi mministtivi e l cmunicine Istt elle innvini gli chivi (ttbe 2 013) 2 Pnm vesine el Fmewk pe l qulità egli chivi mministtivi (Dicembe 2013) DCSR (B1566) Svilupp i un sistem i iffusine elle clssificini ufficili meinte web Sevice e intefcci i nvigine 1. Secn vesine el Sistem cn nuve funinlità e gestine elle clssificini nslgiche (vembe 2013). DCSR Metti i pinificine sttegic (081565) Svilupp el sistem infmtiv pe il Sis 1. Dcument i pgettine (Lugli 2013). DCSR

4 Cme ei Deputti Sent ell Repubblic XVII LEGISLAURA DISEGI DI LEGGE E RELAII DCUMEI DC. LXIX. 2 vl 5.13 biettivi che impt su Stt2015 (l Pst 2013) Pgettine/gniine MASER Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR (B1822) P gettine m etlgic e gnitiv el Censim ent cntinu ell ppline e elle bitini, ttves integine i ti m ministtivi e ingini cm pinie 1. Dcument pelimine sull efiniine ei cntenuti infmtivi el Censiment cntinu (Dicembe 2013). 2. Disegn genele: l sttegi i cmpinment e stim, le mlità petive i ingine e l'integine t le fnti. Dcument i pgettine bst su nlisi e speimentini effettute sui ti el Censiment 2011, ell Lc el 2011 e ell'ingine i cpetu ei 15 censiment ell ppline (Dicembe 2013). 3. Disegn genele i pgettine gnitiv e finnii el Censiment cntinu (Dicembe 2013). Pgettine el pcess (B2274) Pgettine metlgic e gnitiv elle ilevini suite Unità ecnmiche 1 Definiine ei equisiti e ncgniine elle esigene infmtive (cument i sintesi) (D Lugli ttbe 2013). 2. Definiine pim vesine el isegn genele integt pe l eliine elle ilevini i suppt e integine ei cntenuti infmtivi ei Registi sulle Unità ecnmiche, cn ppste i ttimie pcessi, isse e tempi (ttbe 2013). 3. Stui i fttibilità el pin genele elle ilevini (ttbe 2013). 4 Definiine vesine efinitiv el isegn gene/e integt elle ilevini i suppt e integine ei cntenuti infmtivi ei Registi sulle unità ecnmiche, cmpenente il pin el pcess, isse e tempi (Dicembe 2013) (QB2062) Reingegneiine ei pcessi i puine pe l'ttimiine ei sistemi infmtivi elle sttistiche mbientli Stgme 1. Dcument eltiv un pnmic e un'nlisi ei pcessi i puine inteessti nell eingegneiine el Sistem (D Giugn Dicembe 2013). 2. Ampliment elle funinlità (Dicembe 2013). DCSA SUPPR Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR Iniviuine ei cntenuti i inteesse (B2279) Anlisi ell sstituibilità elle vibili censuie cn ti mministtivi 1 Dcument pelimine sui cntenuti infmtivi ell D smple (ingine pilt). 2. Rept cntenente l'elenc elle vibili elt Dsmple sstituibili cn ti i fnte mministtiv e l esciine ei eltivi gi i cpetu e i cispnen elle efiniini e clssificini. (B1884) Rinliine ei pcessi i puine elle ingini sul cmmeci cn l'este tmite l'intuine i innvini metlgiche e gnitive 1. Stui i fttibilità (Dicembe 2013) 2. Mess in esecii/ttuine el nuv sistem infmtiv el Sevii secn gli sti i vnment pgmmti (Dicembe 2013) DCSP Pgettine ei pcess (B2611) Pgettine e implementine i un nuv sistem infmtiv suppt ell puine Ce 1 Iniviuine i misue i intevent implemente nell'mbit ell ipgettine el sistem infmtiv suppt ell puine elle sttistiche el cmmeci cn l'este (Dicembe 2013). 2. Anlisi ei ftti i ischi cnnessi lle single fsi el pcess i puine elle sttistiche el cmmeci cn l'este (Dicembe 2013). DCSP

5 vl 5.14 biettivi che impt su Stt2015 (l Pst 2013) Acquisiine MASER Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR Dti Rilevine (ttle/ cmpini) Dti Achivi Amministtivi (B1146) (B173B) (B2495) (B2S24) (B2Q40) (B2231) (B182Q) Ricec, svilupp e suppl nell'mbit elle tecniche e egli stumenti pe l cquisiine ei ti ssistit cmpute Pgett Ptle sttistic elle im pese Svilupp nuv pittfm Int Pgettine i un Sistem integt i gestine i tutte le fsi elle ingini s u fmiglie e Istituini Innvini nelle tecniche i ilevine elle ingini sulle fmiglie e nlisi ei pblemi eltivi lle nuve eti s ilevine AVIS (Angfe vitule sttistic) limentt MIDEA Rilevine elle liste ngfiche cmunli (Lc) 1 Definiine ei equisiti e icgniine ei sistemi i cquisiine ttulmente in us (cument cn le ccmnini su sfumenij e sfnj (M 2013). 2 Suppt ll pgettine e implementine ell fse i cquisiine ingini Ch/Cpi (cument tecnic e svilupp sftwe) (Dicembe 2013). 3. Pgettine e cnuine Estp: Dt Cllectin fechmjues questinnie esign n fesfing (ce} (D Dicembe eciee}. 4. fiiw'sifine e m ess punt (sull bse elle inicini ei Diptimenti i puine) el cs "Le tecniche i cquisiine ti i ingine: l pgettine e il test el questini" (Dicembe 2013). 1. Fnt en (ttbe 2013). 2. Mul XML (Giugn 2013). 3. Dcument el Pgett migine Int (Agst 2013) 4. Sistem gestine (Dicembe 2013). 1, Mess in sicue e l blncing (Giugn 2013). 2. Svilupp funini Cms pe utenti Inteni (ttbe 2013). 1. Pgettine cncettule el Sistem (D ttbe Dicembe 2013). 2. Anlisi inteelini egli pplictivi già esistenti e efiniine linee gui pe l'integine (Avvit Genni 2013; Dicembe 2013; cntinu nel 2014). 1. Anlisi isultti speimentine Cwi Ingine sui tti i icec (D M Dicembe 2013). 2. Stui i fttibilità in mlità Cwi ell'ingine sui lueti (D Giugn Dicembe 2013) 3. Suppt lle ingini sulle fmiglie che intucn innvini nelle tecniche i ilevine (ttività cntinuj. 1. Pgettine ence/fuie i AfJVIS (Dcument) (Giugn 2013). 2. Pttip Anvis2011: simuline petiv el pcess i pplment (D Dicembe 2013 Genni 2014). 1. Rilsci in esecii l'ultim Relese ell'pplicine wb Stic (Genni 2013). 2. Rilevine Lc 2013 (Apile 2013). 3. ttment ei ti cquisiti ttves le Lc (slc): Pgettine (Dcument Relese 2) (Genni 2013): Reliine, test e m ess in puine (Dcument Relese 2) (M 2013): Applicine i ti (Giugn 2013). 4. Clcl elle Viini ngfiche intevenute f le LAC ll B/10/2011 e le LAC ll'1/1/2013: Pgettine (Dcument Relese 2) (Febbi 2013); Reliine, test e mess in puine (Dcument Relese 2) (Lugli 2013); Applicine i ti (ttbe 2013). DCI CI DSA x w t: c/ 7. S n t ' t. f 43 K 'v in s. t*»* 43 K C

6 vl 5.14 Segue biettivi che impt su Stt2015 (l Pst ) Acquisiine SUPPR Clssificine Cice biettiv Denminine biettiv Ptti DIP DIR x w ' t. (0B2336) Pgettine e eliine Mpsuc Sistem i cclt pe Multi Pupse Suvey elle unità cmpiesse Quesf Rilevine f pte el Censiment inusti e sevii (in fse i vvì, 2013). DCI 7: Pti e Rilevine (ttle/ cmpini) (B2284) (B171) Geneliine e ius ei sistemi i gestine elle ilevini censule ( Sg e Cp See) Sistem infmtiv suppt ell nuv chitettu i ingine 1 Dcument i nlisi el ius el sftwe esistente (cmpnente Qui): nlisi el sffive elit pe l cmpiline nline ei questinn ei Censimenti l fine i iniviue le cmpnenti genelite e genelie (Settembe 2013). 2. Dcumenf ei equisiti (cmpnente Qul) pe l nlisi pelimine ei equisiti e Dcument cn specifiche funinli (cmpnente QUL) cn l esciine i mssim ell sluine infmtic, efiniine ell'chitettu cmplessiv el sftwe, elle cmpnenti e elle eltive elini e inteini. Descnine elle specifiche funinli e i ettgli (Dicemfins 2013) ICA 3. Dcument i nlisi el ius el sftwe (cmpnente SGR): nlisi el sftwe ttulmente elit pel gestine ell ilevine ei censimenti l fine i iniviue le cmpnenti genelite e genelie (Settembe 2013). 4. Dcument ei equisiti (cmpnente SGR) cnfenenie l'nlisi pelimine ei equisiti e cument cn specifiche funinli (cmpnente SGR) cn l esciine i mssim ell sluine infmtic, efiniine ell'chitettu cmplessiv el sftwe, elle cmpnenti e elle eltive elini e inteini Desciine elle specifiche funinli e i ettgli (Dicembe 2013). 1. Svilupp Funinlità i bse SIGIF2 (Dicembe 2013). 2. Svilupp funinlità cmplete (M 2014). 3 integine cn pittfm cquisiine (Apile 2014). 4. est e integini (Lugli 2014) (Ai fini el mnitggi cn Gntà stt inmint: Sistem i gestine pe le ingini sulle fmiglie Sigif) C/ 7. U (B2136) Mnutenine evlutiv Gin++ 1. Svilupp Refcng cice (cice sgenfej. est egessivi (cice pulit) (D Genni 2013 Genni 2014) 2. Svilupp nuve funinlità i bse (Cice sgente e tbelle DB) (D M 2013 M 2014). 3. est funinli, egessivi e i cic i nuve funinlità i bse (Cice pulit) (D Mggi 2013 Mggi 2014). 4 Mess in puine su ingine pilt (uve ichieste) (Settembe 2013). 5. Rcclt nehieste utenti, svilupp e (est (nuv cice/ (D Dicembe 2013 Giugn 2014), Dti Achivi Amministtivi Dti Achivi Amministtivi (B1423) Ptle elle sttistiche emgfiche Di suppt un futu sistem integt i gestine i tutte le fsi elle ingini su fmiglie e isfifuini (Attività cntinu). DCSA (002257) (000362) Demteiliine ttle cquisiine flussi i event ell inmic emgfic pe Mie (micemgphic ccunting) Acquisiine telemtic i ti emgfici pgett Isttel 1, Svilupp ell infsittu i Mie (Dicembe 2013) DCSA 1. Cmpletment el pcess i emtenliine: incement ell cpetu egli invii pte ei Cmuni (Dicembe 2013) DCSA S in s. t* t* 4 3 K

7 а vl 5.15 biettivi che impt su Stt2015 (l Pst 2013) Elbine/Anlisi X MASER а а. Clssificine c ic e biettiv D enm inine biettiv P tti 1. Diffusine ei isu/tf/ pe sttpplini i ccupti (secn tiplgi i ppt / tiplgi i lvti) (Giugn 2013) 2 Pgettine e eliine i t wehuse pe /'eviine i micti e l puine inmic i ti ggegti fd Febbi Giugn 2014). DIP (082169) Sistem i integine lgic/fisic i micti mministtivi e sttistici (B0957) Dcumenti utili lt peispsiine el nuv Pgett Acli che veà inseit nel PAA2014, pe l'integine Meti i b se pe l'integine ei ti mministtivi e i ilevini pe l puine i ei ti mministtivi e i ilevini pe l puine i ti censui ecnmici e emgfici (Vebli iunini) ti censui ecnmici e emgfici (Giugn 2013). Integine e ceine (B2097) (B1073) Pgettine e eliine i un sistem integt pe l puine i stime ettglite sui isultti ecnmici elle impese bst sull'us i ti 'ingine e ti i fnte mministtiv (FRAME) Speimentine e svilupp stumenti geneliti pe l puine sttistic 1 Stv genelit p el sttificine e l seleine ei cmpini ue sti: ilsci pttip (Apile 2013), ilsci vesine 1 0 cn m nule utente (D ttbe Dicembe 2013) 2 S w genelit pe llcine cmpine in isegni sttificti più vie: Stui pgettule (cument) (M 2013): Rilsci pttip (SU (Lugli 2013); Rilsci vesine 1.0 (SH^ (Genni 2014). 3. S W genelit pe clcl elle stim e cn GREG mifict Veific pttip (ppt tecnic; (Genni 2013): Stui pgettule (cument) (D Apile 2013 slittment pe stcli cmputinli, fse Dicembe 2013); Svilupp vesine 1.0 (SW) (Dicembe 2013). 4 RAKER: Rilsci mnule evesine Client) (cument) (D Apnle 2013 slittment Dicembe 2013); Stui pgettule vesine web el SW (cument; (D Genni 2013 Dicembe 2013); Svilupp pttip vesine web (SW) (Dicembe 2013) 5. Stui i Fttibilità p e geneliine pceu cntll i qulità ell egistine sviluppt pe il Censiment ppline (cument) (D Dicembe 2013 Febbi 2014). 6. Suppt us i G en esees pe clibine ti cmpini ilevti neh'mbit el Censiment ppline (ге/агюпе tecnic) (Giugn 2013). 7. Fmine cntinu pe S W geneliti (mteile ittic) ( , 2015). в Suppt cntinu p e utili S W geneliti (eline ttività) (Dicembe2013, 2014, 2015). 9 Suppt cntinu pe utili R (eline ttività) (Dicembe 2013, 2014, 2015). w ь к с 1. Stui imptt Sistem С sui Sistemi i cquisiine (Dcument) (Dicembe 2013). Geneliine e integine el sftwe i 2 Pgettine b se ti pe geneliine el Sistem С (Schem ER) e specifiche funinli (Dcument) IQR gestine ell ilevine (Dicembe 2013). Elbine stim B1453) 1. Rept sul isegn e eliine el pttip i DB infmtiv (D Apile Giugn 2013) 2 Rept su pcess i integine e vlutine ell qulità ei ti mministtivi (Giugn 2013) 3 Rept sull evisine el pcess isfim ell C integt l Feme (D Giugn ttbe 2013). 4 Dcument sulle sluini mettgche p el pgettine integt elle Ingini S B S ll luce el Feme (D Giugn Dicembe 2013) 5. Rept sull m ess egime el sistem i puine ell pittfm i stim e i bse (Giugn 2013). DIR И DCI ю DIR S н СП а (B2286) Anlisi (B1547) ARChfvi Integt i M icti Ecnm ici e D em scili (Achim ee) Sistem infmtiv sttistic ell PA (Ptle sttistic ell PA) Pgettine e puine i chivi sttisfici intemei pe nlisi tsvesli e lngituinli (Anlisi elle plitiche suppt ell svilup el sitem puttiv), pe l'implementine el "Sistem integt i micti" e i Achimee (2013) 1. Svilupp ei cntenuti infmtivi el Pt/e: seleine, cclt/elbine e pepine ei ti e egli inicti i inteesse 2. Cinment cn Cnel, Rgs, Dfp e lti enti pubblici p e /'integine ei sistemi infmtivi i cmpeten e l egline ei flussi infmtivi 3. Mnutenine infmtiv e gnitiv el Ptle; inteine cn le Dieini /sfi cinvlte (Attività cntinu; CAR X а. г* г* а X Чз К

8 П vl S.15 Segue biettivi che impt su Stt2015 (l Pst 2013) Elbine/Anlisi SUPPR C lssificine Cice biettiv (B2272) Integine e ceine (B1786) (B1829) D enm inine biettiv Geneliine e ius i stumenti e gelcliine i ti i chivi e ei censimenti cntinui Svilupp i sttistiche su ccupine e etibuini bste su chivi mministtivi i ti iniviuli i lvti ipenenti {nche i fini el Cis2011) DIR 1 Definiine elle egle i icnsciment egli iniii e integne nel ptt i nmliine (Dl 2013 Giugn 2014). 1. Anlisi p e l sfuttment elle infmini sul temp i lv ll fnte UniEmens (chivi ei lv ipenenti) cm e vibili usiliie pe l stim elle e effettivmente lvte (Giugn 2013). 2 Anlisi elle efiniini e elle misue i etibuini e cst el lv nell fnte UniEmens nche in cnfnt lte fnti (t cui bilnci e stui i sette) (Giugn 2013). 3. Integine ei ti sui cntibuti scili l egist sulle etibuini livell i impes (Dicembe 2013). 4. Cstuine i un pttip i un egist i etibuini iniviuli e test pe l stim el Gene Py Gp (Dicembe 2013) Metlgi e stumenti pe l'gginment cntinu elle ee i censiment nei cmuni cn 1 Revisine pstcensun e cnsliment elle ee 2011 (2013). lmen biti X ' t, w f 43 к DCSC с (B1!95) Sistem i Etl (ext, tnsfm, l) genelil 1 Gestine el pcess i scmbi telemtic cn gli enti esteni, geneliine ei pcessi i eciptine, cntll i pim livell, clssificine e ecific; pplicine i meti sfcsi/ nell c/usfenine elle nmlie ei ti ( Dicembe 2013 Giugn 2014). 2. Agginment el sistem genelit i cicment: svilupp el mul pe i pigmi XML (Febbi 2014) 3. Cmpletment el sistem i icnsciment elle venini ei cntenuti infmtivi elle fnti bst sull'nlisi lessicle ei metti e integine cn il sistem i icnsciment bst sull'nlisi fequenile ei ti (Febbi 2014) Ю Ю Elbine e stim (BQ737) {B2438) Acquisiine, tttment e vliine fini sttistici i chivi mministtivi Pgettine e eliine i un sistem integt i cquisiine/scmbi i infmini cn il sistem elle impese 1. Cinment e gestine elle pceue i cquisiine, pim tttment, m ess ispsiine elle fnti mministtive e limentine el eltiv sistem infmtiv (DARCH) Dcument efinitiv ell ppst i pceu i "Acquisiine. gestine e iffusine i fnti mministtive" pesente l "Cmitt pe I ufi/iine stfistic elle fnti mministtive", pe l eltiv ppvine e l efinitiv m ess egime (ttbe 2012) Dcument "Pgmmine nnule i cquisiine elle fnitue" pe l'ppvine el "Cmitt pe l'utiliine sttistic elle fnti mministtive" (ttbe 2012, 2013). Dcument i tsmissine fmle gli Enti ell ichiest i fnitue inicte in pgmmine, pevi inteine cn gli Enti gni i un pgmmine gint e cnivis (Dicembe 2012, 2013). Attività i gestine egli ivi elle fnitue (Mnitggi ivi: cicment/chiviine fnitue in Seve DCAR; tsfeiment chivi Dc ieini ichieenti, gginment ch limittmente nme chivi, ente, t ifenment fnitu, i iv fnitu) (2013) 2. Svlgiment e pmine elle ttività finlite e//ttuine el D.P.R. 166 p e l'integine e l mific pe fini sttistici ell mulistic mministtiv, nell'mbit ell Cmmissine pe il cinment ell musfic mministtiv e nel cntest el pcess i pgmmine e cquisiine egli chivi mministtivi. Reline "Applicine el pin i ttività efinit pe il 2012 ll Cmmissine peii cinment ell mulistic mministtiv (Dicembe 2012, 2013) Reline in meit ll'ttivine e svlgiment in cc cn l'ageni elle enffe el pcess i nlevine pess le Dieini centli inteesste elle ppsie i mificine integine ell mific fiscle (Dicembe 2012, 2013). 1. Elbine i un pim set i inic i cmpetitività sui mecti inteninli (Giugn 2013). 2. Pgettine i ulteii inicti i cmpetitività elle impese (Dicembe 2013). S н in s. * * 43 К

ELENCO TABELLE AUTORIZZAZIONI

ELENCO TABELLE AUTORIZZAZIONI Sent ell Repubblic - 593 - Cme ei eputti VII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUENTI - DOC. LVII, N. Tbell E1 Eptini Tempnee pe utiini AE - Riepilg Dettglit Tbell F Imptini Definitive pe

Dettagli

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo)

Catalogo dettagliato delle prestazioni 2015 (cfr. art. 14 del regolamento del fondo) Ctlogo ettglito elle prestzioni 2015 (cfr. rt. 14 el regolmento el fono) Prestzioni e gli OML reg. e cnt. (Slute e) Socile : Sviluppo e mntenimento i un sistem completo i formzione professionle i bse e

Dettagli

Sezione 7 - Altri dettagli informativi

Sezione 7 - Altri dettagli informativi Sent dell Repubblic - 5 - Cme dei deputti XVII LEGISLATURA - DISEGNI DI LEGGE E RELAZIONI - DOCUMENTI - DOC. XV, N. 169 Sezine 7 - Alti dettgli infmtivi LA GOVERNANCE DELL'AGENZIA ORGANI SOCIETARI Assem

Dettagli

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A

SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O. L an n o d u e m i l a u n d i c i a d d ì d e l m e s e di M a g g i o TR A Alle g a t o (A) all a Deli b e r a z i o n e Dir e t t o r e G e n e r a l e n 144 d el 23/ 0 5/ 2 0 11 Co m p o s t o d a n 6 p a g i n e SERVIZIO SANITARI O REGI ONE SARDE GN A -A.S.L. N 5 ORISTAN O

Dettagli

I [donate [la.viviani@comune.valfurva.so.it. Cognome: VMANI [DONATELLA RESPONSABILE DI SERVIZIO SPECIALI: Ente: Referente della compilazione:

I [donate [la.viviani@comune.valfurva.so.it. Cognome: VMANI [DONATELLA RESPONSABILE DI SERVIZIO SPECIALI: Ente: Referente della compilazione: Ente: Denminazine: COMUNE D VALFURVA ndiizz: Refeente della cmpilazine: Cgnme: VMAN Nme: [DONATELLA AFFAR STTUZONAL E SEGRETERA Uffici: Qualifica: Telefn: e-mail: RESPONSABLE D SERVZO SPECAL: [dnate [la.viviani@cmune.valfuva.s.it

Dettagli

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile

ELETTROMAGNETI IBK Elettromagneti per l automazione flessibile INDUCTIVE COMPONENTS I 0 I 0 IBK ELETTROMAGNETI IBK Elettomneti e l utomzione flessibile Ctloo eli elettomneti IBK e l zionmento ei sistemi oscillnti Eizione Mio 2004 www.eoitli.it/ootti/feee.tml Elettomneti

Dettagli

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO

ESERCIZI IN PIÙ ESERCIZI DI FINE CAPITOLO L RLZIONI L FUNZIONI serizi in più SRIZI IN PIÙ SRIZI I FIN PITOLO TST Nell insieme ell figur, l relzione rppresentt goe ell o elle proprietà: TST L relzione «essere isenente i», efinit nell insieme egli

Dettagli

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica

Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica Camera dei D eputati - 9 1 3 - Senato della Repubblica POR FESR 2 0 0 7-2 0 1 3 A r t.ii.1.1 Prod e n e r g ie rinn (M isura 2 ) "INCENTIVAZIONI ALL'INSEDIAMENTO DI LINEE DI PRODUZIONE DI SISTEM I E COMPONENTI

Dettagli

o -.. --... - --... -.. - - - '-... -. -.. -...

o -.. --... - --... -.. - - - '-... -. -.. -... Senat della Repubblica - 401 - Camea dei deputati XV LEGSLATURA - DSEGNl D LEGGE E RELAZON - DOCUMENT - DOC. CCX, N. 2 Nume atti depsitati dai magistati: andament tempale Nel mese di ttbe 2014 sn stati

Dettagli

LaborCare. Care. protection plan

LaborCare. Care. protection plan Cae potection plan ocae Il Potection Plan è stato studiato pe gaantie la massima efficienza di oview e pe questo i clienti che non vogliono avee poblemi nel futuo, si affidano al nosto pogamma di potezione

Dettagli

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014.

Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2014. Istitut Nazinale Previdenza Sciale Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per l ann 2014 Manuale

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

FATTURA ELETTRONICA PA

FATTURA ELETTRONICA PA Sistema Infrmativ PA FATTURA ELETTRONICA PA IL QUADRO DI RIFERIMENTO L intrduzine della fattura elettrnica è stata avviata cn la Legge n. 244 del 2007, che ne ha intrdtt l bblig, rinviand le mdalità di

Dettagli

MATEMATICA FINANZIARIA CAP. 14 20

MATEMATICA FINANZIARIA CAP. 14 20 MTEMTIC FINNZIRI CP. 42 pputi di estimo INTERESSE SEMPLICE Iteesse semplice I C M C ( ) = fzioe di o [] C M G F M M G L S O N D Motte semplice di te costti 2 3 M R R R... R [2] 2 2 2 2 Poiché l fomul è

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

DISEGNI DI LEGGE li RELAZIONI - DOCUMENTI. Macro Fail del processo del processo di produzione. Macro fasi del processo di produzione (Istat)

DISEGNI DI LEGGE li RELAZIONI - DOCUMENTI. Macro Fail del processo del processo di produzione. Macro fasi del processo di produzione (Istat) Senato della Repubblica - 225 130 - Camera dei deputati XVn LEGISLATURA DISEGNI DI LEGGE li RELAZIONI - DOCUMENTI 9. Obiettivi Stat2015 Tavola 9.1 - Obiettivi S ta t2015 Macro Fail del processo del processo

Dettagli

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it

visibilità su acquistiverdi.it green web marketing listino nov 2012/nov 2013 green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it www.acquistiverdi.it inf@acquistiverdi.it Tel. 0532 762673 Fax 0532 769666 visibilità su acquistiverdi.it listin nv 2012/nv 2013 green web marketing green matching I SERVIZI DI AcquistiVerdi.it AcquistiVerdi.it

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER MALATTIA GRAVE DI rimborsabile in 5 o 10 anni io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042701 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02

Nota di rilascio protocollo client / server. Vers. 5.02.02 30 gennai 2013 Nta di rilasci prtcll client / server. Vers. 5.02.02 referente Marc Stanisci Stefan Cciancich rivlt a biettiv autrizzat IAQ-AQ-MD-01-bis Pag.1 di 16 30 gennai 2013 SOMMARIO 1. TABELLA ANAGRAFICA...

Dettagli

ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI DETERMINA DELLA ASL BA ------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DEL DISTRETTO S.S. N.

ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI DETERMINA DELLA ASL BA ------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DEL DISTRETTO S.S. N. REGIONE PUGLIA ASL BA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BARI DETERMINA DELLA ASL BA ------- DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DEL DISTRETTO S.S. N.8 SEGRETERIA DIREZIONALE Determinzine n 91,9 del 14

Dettagli

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento.

L aritmetica creativa dei fondi di investimento. Cosa viene nascosto ai risparmiatori. Premessa: i fondi comuni sono ottimi prodotti di investimento. L aritmetica creativa dei fndi di investiment. Csa viene nascst ai risparmiatri. Premessa: i fndi cmuni sn ttimi prdtti di investiment. L analisi di quest pst verte sui csti dvuti alla distribuzine i quali,

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI

ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI 1 ALLEGATO TECNICO PER L USO DEL PROGRAMMA RICHIESTA DATI ALUNNI DISABILI Il pr e s e n t e do c u m e n t o for ni s c e le info r m a z i o n i ne c e s s a r i e ed es s e n z i a l i a su p p o r t

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni)

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. CHIEDO UN PRESTITO PER TRASLOCO (restituibile in 5 anni) io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT

SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT ALLEGATO B2 SCHEDA TECNICA PIANO EXPORT Situazine di partenza Frnire infrmazini sulle strategie adttate le mdalità rganizzative cn le quali vengn attualmente serviti i mercati esteri cn l indicazine degli

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2

DB2 System and Application Tuning Consulting. Una soluzione per gestire le performance del vostro ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Tuning Cnsulting per Una sluzine per gestire le perfrmance del vstr ambiente DB2 DB2 System and Applicatin Management Cnsulting Versine 1.0 del 24 Gennai 2008 Indice 1 DESCRIZIONE

Dettagli

InfoCenter Product a PLM Product

InfoCenter Product a PLM Product InfCenter Prduct a PLM Prduct Inf Center Prduct Cmpnenti di Inf Center Prduct La gestine dcumenti Definizine e ggett Acquisizine di un ggett Funzini sugli ggetti L integrazine prgettazine e gestinali Le

Dettagli

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione

La rappresentazione per elencazione consiste nell elencare tutte le coppie ordinate che verificano la relazione RELAZIONI E FUNZIONI Relzioni inrie Dti ue insiemi non vuoti e (he possono eventulmente oiniere), si ie relzione tr e un qulsisi legge he ssoi elementi elementi. L insieme A è etto insieme i prtenz. L

Dettagli

Bilancio di esercizio. Bilancio consolidato

Bilancio di esercizio. Bilancio consolidato Bilancio di esercizio Bilancio consolidato 2010 ! $ $' $$ ' *+!'$, '',$,!$,',' **+,' $$ *,,,'' $ + ', ''!$ -. $, '!! -,! $!$ /,, ',$ 0 '!! 1* 2 2 -.3 4 4-3,4! 4 3- $'4$ '4 5!!, ',' 1!!$!! * 4, 4, - 6

Dettagli

La gestione informatizzata del farmaco

La gestione informatizzata del farmaco Azienda Ospedaliera di Verna Dipartiment di Medicina Clinica e Sperimentale Medicina Interna B - Reumatlgia La gestine infrmatizzata del farmac Crdinatre Stefania Discnzi Reggi Emilia 11-12 XII 2008 CRITICITA

Dettagli

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA

UDA N 2 Scienze e Tecnologie Applicate: Indirizzo INFORMATICA Sch ed di pro gettzion e d elle Un ità d i App rend imento nu mero 1 UDA N 1 Scienze e Tecnologie Applicte: Indirizzo INFORMATICA UdA N 1 Disciplin Riferimento Titolo The incredibile mchine! informtic

Dettagli

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09

Lezione Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Università degli Studi di Rma Tr Vergata Facltà di Lettere e Filsfia Lezine Le Strategie e le Imprese Alberghiere a.a. 2008/09 Prf.ssa Claudia M. Glinelli Imprese alberghiere Mn-Unit/Multi-Unit Lcalizzazine

Dettagli

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE

UNIVERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE Rpg vutzn p Cs Lu Ann ccmc 010/011 S Bsc Fctà FACOLTA' DI SCIENZE ATEATICHE,FISICHE E NATURALI Cs Lu ATEATICA (L) Dt stzn t 10/0/011 UNIERSITA' CATTOLICA DEL SACRO CUORE utzn ssfzn g stunt (Lgg 0/1) Rpg

Dettagli

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione;

DESTINATARI. il 3 o il 4 anno nell ambito del Diritto Dovere di Istruzione e Formazione; k W i L v : O Z V O À T V T P M C Z P P S UOV pià è p k W i iz p L i cl, ll p f viv i l m iic ch li vvici i z ll p i b m m ll i à li zi m, iv c li. v i c iv iv v Li Wk pci Li Wk ivià iviv i fmzi, ch vilpp

Dettagli

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista

Il Business Plan, documento essenziale per lo sviluppo e la crescita dell impresa. Sintesi del nostro punto di vista Il Business Plan, dcument essenziale per l svilupp e la crescita dell impresa Sintesi del nstr punt di vista Settembre 2014 Preparare il Business Plan Sintesi del nstr punt di vista La preparazine del

Dettagli

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica.

Sommario. Corso di Statistica Facoltà di Economia francesco mola a.a. 2010-2011. Fasi di un indagine statistica. L indagine statistica. Smmari Crs di Statistica Facltà di Ecnmia francesc mla a.a. 2010-2011 Lezine n 1 Che csa è la statistica? L scprirem a fine crs! altrimenti che gust c è? L indagine I cncetti di base Unità statistica.

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02040801 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184

callneet CATALOGO FORMATIVO www.callneet.it - info@callneet.it via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 assicuriamo ascolto,garantiamo opportunità. via Isca del Pioppo, Potenza - 0971.21184 www.callneet.it - info@callneet.it CATALOGO FORMATIVO ti N. B. Il catalogo formativo potrà subire delle modifiche a

Dettagli

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie

Il Progress Test nei Corsi di Laurea delle Professioni Sanitarie Il Pgss Tst n Cs d Lu dll Pfssn Snt Pl Pllstn (Psdnt C.d.L. n Fstp) Luc Btzz (Cdnt C.d.L. n Fstp) Unvstà d Blgn 1 Pgss Tst Infm Fstpst PROFESSIONI CHE HANNO PARTECIPATO Osttch (ch hnn sgut un pcdu plll)

Dettagli

oma SHOPPING SERVIZIO concretezza Il claim:

oma SHOPPING SERVIZIO concretezza Il claim: HI HI ZI I ZI ḛđ I 짹 ᝩĐ쭤旑 ^ 䉄ưĐ毙Ǿ ^ 僖穦Đɲ痆 il 87 F H I I V T L F L I r n HI HI ZI I 杂志与指南 F H I I V T L F L I 时尚与设计 盛事与达人 美食与休闲 T 12. 88/TITL - T 12. 88/QTLY -. I BB. T. 70% FILIL I IL 86 stt 12. 87/tIstL

Dettagli

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo

Ordinanza concernente la legge sul credito al consumo Ordinnz concernente l legge sul credito l consumo (OLCC) 221.214.11 del 6 novemre 2002 (Stto 1 mrzo 2006) Il Consiglio federle svizzero, visti gli rticoli 14, 23 cpoverso 3 e 40 cpoverso 3 dell legge federle

Dettagli

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori

TORINO. Servizi all infanzia: asili-nido. Cruscotto di indicatori A cura di: Givanni Azzne, Plitecnic di Milan Tmmas Palerm, Plitecnic di Milan TORINO Servizi all infanzia: asili-nid Crusctt di indicatri Indice Crusctt di sintesi pag. 3 Indicatri di efficienza pag. 4

Dettagli

Il Database Topografico Regionale

Il Database Topografico Regionale Il Dtbse Topogrfico Regionle Stefno Olivucci Stefno Bonretti Servizio Sttistic ed Informzione Geogrfic Il Dtbse Topogrfico Regionle Rppresent il nucleo portnte dell infrstruttur regionle reltiv i dti territorili

Dettagli

Mon Ami 3000. Gestione della packing list

Mon Ami 3000. Gestione della packing list Prerequisiti Mn Ami 3000 Packing list Gestine della packing list L pzine Packing list è dispnibile per le versini Azienda Light e Azienda Pr. Intrduzine L'pzine Packing list cnsente di velcizzare la gestine

Dettagli

(segue): Le scritture di assestamento

(segue): Le scritture di assestamento Esercitzione Le scritture di ssestmento 1 Testo esercizio: In sede di ssestmento l 31/12/t si rilevno (sul libro giornle e libro mstro) le seguenti operzioni: 1. Accntont indennità di fine rpporto per

Dettagli

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea.

Descrizione prestazionale degli elementi di arredo del progetto MOVIlinea. . 11 Dscrizin prstzinl dgli lmi di rrd dl prgtt Vlin. Pnnll infrmzini dll pnsilin cstituit dll qui tvl dll schinl sull qul vin incllt un lmirin di llumini 2 mm di spssr, vrnicit binc. Du pnnlli in plicrb

Dettagli

Prot. n.5/a.6 Cremona, 16/09/14 A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE A TUTTO IL PERSONALE A.T.A. TRE SEDI

Prot. n.5/a.6 Cremona, 16/09/14 A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE A TUTTO IL PERSONALE A.T.A. TRE SEDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Via Palestr, 35-26100- Cremna tel. 0372/20216-28788 fax. 0372/461140 Cdice fiscale: 93008510195 Sistema di Gestine Qualità UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager

GESTIONE INTEGRATA DEGLI IMPATTI DIRETTI DELL ATTIVITA BANCARIA IN FILIALI E PALAZZI DI INTESA SANPAOLO. 1 CSR Energy Manager GESTIONE INTEGRT DEGLI IMPTTI DIRETTI DELL TTIVIT BNCRI IN FILILI E PLZZI DI INTES SNPOLO 1 CSR Enrgy Mngr Il primtro di zion (r Itli 2009) ENERGI K 125 23 Elttric: 520 mln kwhl/nno Trmic: 273 mln kwht/nno

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ISTITUTO TECNICO BASILIO FOCACCIA - SALERNO

Questionario di autovalutazione (modello A) 1. Informazioni generali. Denominazione dell Amministrazione ISTITUTO TECNICO BASILIO FOCACCIA - SALERNO 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine ISTITUTO TECNICO BALIO FOCACCIA - SALER Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi www.itisfcaccia.it Ann Elenc dei

Dettagli

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici

Piero Pelizzaro Responsabile Cooperazione Internazionale Kyoto Club Unità Politiche di Adattamento ai Cambiamenti Climatici Rma, 22 Nvembre 2012 Vers la Strategia Nazinale di Adattament. Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri. Vers la Strategia Nazinale di Adattament Respnsabilità di Gvern e cmpetenze dei territri.

Dettagli

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie

Web Marketing Plan. Obiettivi e Strategie Web Marketing Plan Obiettivi e Strategie L imprtanza degli biettivi Avere biettivi ben precisi in un pian di web marketing è fndamentale! Gli biettivi devn essere: Realistici Attuabili Obiettivi realistici

Dettagli

Contributi di approfondimento

Contributi di approfondimento - Il Rapprt 2012 - Cntributi di apprfndiment CRC Piemnte CSI Piemnte CSP Piemnte Ires Piemnte Prvincia di Asti Regine Piemnte Direzine Attività prduttive Trin Wireless 1 Le Reti di Banda Larga In Piemnte

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014

Elenco dei siti e servizi attivi ed anno del loro ultimo aggiornamento Sito/servizio www.comune.domusdemaria.ca.it 2014 1. Infrmazini generali Denminazine dell Amministrazine COMUNE DI DOMUS DE MARIA PROVINCIA DI CAGLIARI Elenc dei siti e servizi attivi ed ann del lr ultim aggirnament Sit/servizi Ann www.cmune.dmusdemaria.ca.it

Dettagli

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3

(! )##%% *'!!+%(*!,, '- -..,,.,.. o - / 01- '-- 4'5 *%*'!! '6 *%! '-,3. '-,3 ' 7%8. o '3 o 6. '- 3-9--, 3-3 !"#$ %&"%' (! )##%% *'!!+%(*!, o,, o, '..,,.,.. o / 01 ' o / 01 2 o # 3. 3 3 3 4'5 *%*'!! '6 *%! ' ' ',3. ',3 ' 7%8 '6 3 ''36. o '3 o 6. ' 39, ''. o.. ' o.. 3 3 ' 3 ' : o 3 o (3(3, ' $ o ', ',; ' + '6!'%!

Dettagli

All'Inpdap - sede di. Prov.

All'Inpdap - sede di. Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041001 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

Gruppo Comunale di Protezione Civile - Zenson di Piave (TV) P.O.S. (Procedure Operative Standard) Esercitazione Standard

Gruppo Comunale di Protezione Civile - Zenson di Piave (TV) P.O.S. (Procedure Operative Standard) Esercitazione Standard Grupp Cmunale di Prtezine Civile - Zensn di Piave (TV) P.O.S. (Prcedure Operative Standard) Esercitazine Standard 1 Massim Rig ver 1.0 26/10/2009 Piazza II Giugn, 6-31050 Zensn di Piave (TV) - Telefn 0421.344164

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia.

a. il pagamento da parte di Nomura dei complessivi flussi di cassa genarati dal portafoglio di debito del Comune di Civitavecchia. Nta sui derivati allegata al bilanci ai sensi dall art. 62 del d.l. 112/2008 Ai sensi della nrma di legge in ggett si evidenzia che, attualmente, il cmune di Civitavecchia ha in essere tre perazini finanziarie.

Dettagli

Manuale di configurazione ed utilizzo

Manuale di configurazione ed utilizzo SERVIZIO CISCO JABBER VIS 4.0 Numero documento: 132/ versione 1.0 Dt : 30/05/2013 Oggetto: VIS 4.0 Redttore documento: Bgnr Mssimilino Mnule di configurzione ed utilizzo Cisco Jbber per Smsung Android

Dettagli

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations

Regole per ottenere il riconoscimento IATF, 2 edizione, Sanctioned Interpretations Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, Sanctined Interpretatins Le Regle per ttenere il ricnsciment IATF, 2 edizine, sn state pubblicate nel 2004. Le seguenti Sanctined Interpretatins sn state

Dettagli

Istituto Comprensivo "Alfonso Volpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia

Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Sclastica Dtt.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 I prdtti e servizi Registr

Dettagli

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609

Domanda di candidatura startup per Progetto Primo Miglio 1609 Dmanda di candidatura startup per Prgett Prim Migli 1609 Per prcedere cn la candidatura al Prgett Prim Migli 1609 deve essere cmpilata gni sessine di quest mdul, anche ai sensi degli artt. 46 e 47 del

Dettagli

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico

Corso di Laurea in Chimica Regolamento Didattico Corso di Lure in Chimic Regolmento Didttico Art.. Il Corso di Lure in Chimic h come finlità l formzione di lureti con competenze nei diversi settori dell chimic per qunto rigurd si gli spetti teorici che

Dettagli

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA

ATTREZZATURE A TEMPERATURA POSITIVA ANUGA COLONIA 05-09 OTTOBRE 2013 Ragione Sociale Inviare a : all'attenzione di : Padiglione Koelnmesse Srl Giulia Falchetti/Alessandra Cola Viale Sarca 336 F tel. 02/86961336 Stand 20126 Milano fax 02/89095134

Dettagli

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale

FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Logistica, Trasporti, Commercio Internazionale FORMAZIONE IN HOUSE : Acquisti, Lgistica, Trasprti, Cmmerci Internazinale La frmazine rganizzata dal nstr netwrk mira a sddisfare la necessità d apprfndiment dei temi relativi ai temi di Acquisti,Lgistica

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

1 INTRODUZIONE 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO 4 1.2 PANORAMICA DI IMAGICLE APPLICATIONSUITE 4 2 IMAGICLE STONEFAX 5 2.1 UNA SOLUZIONE DI SERVER FAX IP

1 INTRODUZIONE 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO 4 1.2 PANORAMICA DI IMAGICLE APPLICATIONSUITE 4 2 IMAGICLE STONEFAX 5 2.1 UNA SOLUZIONE DI SERVER FAX IP 1 INTRODUZIONE 4 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO 4 1.2 PANORAMICA DI IMAGICLE APPLICATIONSUITE 4 2 IMAGICLE STONEFAX 5 2.1 UNA SOLUZIONE DI SERVER FAX IP SEMPLICE, PRATICA E RISERVATA 5 3 STONEFAX - COME INVIARE

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)...

Il/la sottoscritto/a...nato a... il... abitante a (1).. C.F..., in qualità di proprietario affittuario altro (2)... MODULO PER EDIFICI COSTRUITI DOPO L 11.08.1989 MARCA DA BOLLO DEL VALORE DI 16,00 DOMANDA di cncessine di cntribut per il superament e l eliminazine delle barriere architettniche negli edifici residenziali

Dettagli

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza

http://www.regione.umbria.it/tributi-tasse/in-evidenza AUTO E MOTO STORICHE Sono esenti dll tss utomobilistic i veicoli (utovetture, motoveicoli, ecceter) costruiti d lmeno trent'nni, senz che si necessrio il possesso di prticolri requisiti (per l Lombrdi

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02041401 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65%

INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% INCENTIVI FISCALI RISPARMIO ENERGETICO AGEVOLAZIONI FISCALI IN TERMINI DI DETRAZIONI IRPEF / IRES DEL 65% IN COSA CONSISTE? L gevolzione consiste nel riconoscimento di detrzioni dll impost IRPEF / IRES,

Dettagli

2a Conferenza Nazionale Poliuretano espanso rigido

2a Conferenza Nazionale Poliuretano espanso rigido 2 Conferenz Nzionle Poliuretno espnso rigido TESI DI LAUREA MAGISTRALE IN INGEGNERIA CHIMICA E DEI PROCESSI INDUSTRIALI UTILIZZO DI MATERIE PRIME SOSTENIBILI PER LA PREPARAZIONE DI ESPANSI POLIISOCIANURICI

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02042601 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B

I.M.G. S.r.l. SEZIONE A-A. PIANTA A Q.ta CAMERA D'ISPEZIONE. PIANTA A Q.ta POZZETTO MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI SEZIONE B-B N Q.t MER 'SEZNE N Q.t ZZE SEZNE FGN V ESSENE FGN V ESSENE os.10 MER 'SEZNE ESSENE MER 'SEZNE ESSENE os.2 os.8 os.2 mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m mcropl Ø240 rmt con tubo Ø193.7 12.5 L=15.00m

Dettagli

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE

DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE DIGICULT: PRE SENTAZIONE GENE RALE Cosa è Digicult Il portale web Il magazine online Il podcast e la newsletter L'agenzia D i gi C U L T è u n a p i a t t a f o r m a c u l t u r al e It alia n a o n li

Dettagli

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia?

FAQ. 1. Cos è Italia Team? 2. Cos è Casa Italia? FAQ 1. Cs è Italia Team? Italia Team è il prgett triennale di marketing e cmunicazine che il CONI, per la prima vlta nella sua stria, ha decis di legare alla squadra limpica italiana e ai tre grandi appuntamenti

Dettagli

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov.

io chiedo All'Inpdap - sede di Prov. io chiedo PROTOCOLLO INPDAP All'Inpdp - sede di Cod. 02010101 Io sottoscritto/ Acquisizione di ftti o stti del richiedente ttrverso l esibizione del suo documento di riconoscimento. (Art.45 del Testo Unico

Dettagli

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118

CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD. Tipo Ente: Asl. Ufficio: Assistenza 118. Servizio: Servizio 118 CASSETTA DEGLI ATTREZZI STANDARD Tip Ente: Asl Uffici: Assistenza 118 Servizi: Servizi 118 INDICE Smmari 1 OGGETTO E CONTENUTI... 3 1.1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO OGGETTO DI CUSTOMER SATISFACTION... 4 1.2

Dettagli

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione

Ente di gestione del Parco naturale delle Capanne di Marcarolo Documento Piano di Informatizzazione nte di gestine del arc naturale delle apanne di arcarl Dcument ian di nfrmatizzazine (art. 24, cmma 3 bis D.. n. 90/2014, cnvertit cn. n. 114/2014) ndice 1. nquadrament e biettivi del pian 2. rchitettura

Dettagli

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti

RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti prot. Istituto di Previdenz e Assistenz RIChIestA di BORsA di studio UNIVeRsItà O IstItUtI equipollenti SpzIo RISeRVTo ll Ip Cndidto punteggio esito Il sottoscritto (iscritto ll Ip) nto/ il residente in

Dettagli

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia

Scheda informativa sul programma di sviluppo rurale 2014-2020 per la Regione Lombardia Scheda infrmativa sul prgramma di svilupp rurale 2014-2020 per la Regine Lmbardia Il prgramma di svilupp rurale (PSR) per la Regine Lmbardia, che è stat frmalmente adttat dalla Cmmissine eurpea il 15 lugli

Dettagli

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento

Allegato 3 Elenco BAT ed esempio interventi efficientamento Allegto 3 Eleno BAT e esempio interventi effiientmento LINEE GUIDA per l onuzione ell ignosi energeti nel settore rtrio Pg. 1 i 6 Riepilogo BAT sul onsumo e sull effiienz energetii estrtte ll DECISIONE

Dettagli

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI

AVVISO DI PROCEDURA SELETTIV A INTERNA, APERTA AI DIPENDENTI DI RUOLO DELL'ASI ~I).. I ag~tl' spazioe I IOIlO APERTA AI DIPENDENTI DI....... _.............. _............ 1...... ASI -Agenzia Spaziale Italiana ADO-ASI 1- AGENZIA_SP AZIACE_IT ALIANA REGISTRO UFFICIALE Prt. n. 0000416.

Dettagli

Piano di informatizzazione

Piano di informatizzazione COMUNE DI FURTEI PROVINCIA MEDIO CAMPIDANO Pian di infrmatizzazine delle prcedure per la presentazine n line di istanze, dichiarazini e segnalazini (ai sensi dell art 24 c 3bis DL 90/2014 L 114/2014) Apprvat

Dettagli

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1

Scheda Prodotto Prestito Personale. Agenti e Mediatori. Luglio 2009. Marketing Department (Ver. 1 PP 07/2009) 1 Schd Prdtt Prstit Prsn Agnti Mtri Lugli 2009 Mrkting Dprtmnt (Vr. 1 PP 07/2009) 1 INDICE Prdtt Prfil Richidnt Prfil d Età Richidnt Ctgri Finnzibili Richidnt Ctgri nn Finnzibili Evntu Cbbligzin Dcumntzin

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA

SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA BENEFICIARI SCADENZA RISORSE FINANZIARIE DISPONIBILI BANDO SCHEDA SINTESI BANDO MIUR PER CLUSTER CENTRO NORD 2012 AVVISO PER LO SVILUPPO E POTENZIAMENTO DI CLUSTER TECNOLOGICI NAZIONALI Fndi FAR cmplessivi

Dettagli

Dichiarazioni del concorrente

Dichiarazioni del concorrente ALLEGATO C: Mdell C2 per l attribuzine del punteggi relativ al criteri della cnscenza pregressa della realtà ambientale e frestale della ZPS IT 6030005 Cmprensri Tllfetan Cerite Manziate (un mdell per

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg.

Strategia di Comunicazione Programma Operativo Regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 Regione Lombardia. Ex. Art. 116 Reg. Strategia di Cmunicazine Prgramma Operativ Reginale Fnd Eurpe di Svilupp Reginale 2014-2020 Regine Lmbardia. Ex. Art. 116 Reg. (UE) n.1303/2013 Allegat 2 Casi di studi delle attività di infrmazine e cmunicazine

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione

Valutazione della didattica. Nucleo di Valutazione RELAZIONE SULLA RILEVAZIONE DELLE OPINIONI DEGLI STUDENTI FREQUENTANTI IN MERITO ALLE ATTIVITÀ DIDATTICHE a.a. 2013-2014 (articl 1, cmma 2, Legge 370/99) Aprile 2015 DOC 04/15 1 4. Descrizine e valutazine

Dettagli