I Geometri al servizio dei Comuni

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Geometri al servizio dei Comuni"

Transcript

1 al servizio dei Comuni cassa italiana previdenza e assistenza geometri

2 >> Storia di una collaborazione Nel 2009 la Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri liberi professionisti (CIPAG), insieme al Consiglio Nazionale Geometri (CNGeGL), ha siglato un protocollo d intesa con l ANCI al fine di consolidare la collaborazione fra la categoria professionale dei Geometri ed i Comuni Italiani offrendo qualità, affidabilità, tecnologie e soluzioni avanzate per l edilizia abitativa e la valorizzazione del patrimonio immobiliare dei Comuni. Nel 2012 la CIPAG, insieme alla Fondazione Geometri Italiani, è diventata socio sostenitore della Fondazione Patrimonio Comune, costituita da ANCI per accompagnare le Pubbliche Amministrazioni nelle operazioni di censimento e valorizzazione degli immobili. Nel 2013 è partita l attività di valorizzazione e censimento del patrimonio pubblico con la procedura online di codifica, censimento e valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà pubblica VOL, sviluppata insieme alla Cassa Depositi e Prestiti. A questo scopo il CNGeGL e la CIPAG hanno realizzato un attività di formazione sul territorio per creare un offerta di tecnici liberi professionisti in grado di supportare le Pubbliche Amministrazioni nelle attività di censimento e valorizzazione.

3 u e la Fondazione Patrimonio Comune (FPC) La Fondazione Patrimonio Comune (FPC) è un iniziativa di Anci che ha l obiettivo di supportare gli Enti locali nella valorizzazione e dismissione del patrimonio immobiliare attraverso il Progetto Patrimonio Comune. Cosa possono fare i Geometri per i Comuni attraverso FPC: Il censimento e la classificazione degli immobili; L analisi della documentazione giuridico/ amministrativa disponibile; La Due diligence e la regolarizzazione dei beni; La definizione di scenari potenziali di efficientamento; La valutazione della documentazione relativa agli impianti (termici, elettrici, meccanici); La predisposizione di progetti preliminari di recupero e manutenzione dei fabbricati e delle opere di ripristino e manutenzione degli impianti; La certificazione energetica; La stima e la valutazione dell immobile. Il ruolo dei Geometri può concretizzarsi anche in una fase successiva con particolare riferimento al monitoraggio, all analisi e alla valutazione dei risultati. E previsto l utilizzo di strumenti interoperabili e rispondenti agli standard internazionali per la rilevazione delle caratteristiche generali degli immobili, dei fabbisogni energetici, dei consumi e degli impianti.

4 é e la Valorizzazione On-line (VOL) VOL (Valorizzazione On-line) è una piattaforma operativa nata su iniziativa di Cassa Depositi e Prestiti, in collaborazione con la Cassa Geometri, che consente di valorizzare e razionalizzare il patrimonio pubblico attraverso l analisi immobiliare, il censimento, la ricerca documentale e la creazione del passaporto dell immobile. La piattaforma, utilizzabile gratuitamente da parte degli Enti locali, si svolge sulla base di un linguaggio condiviso anche dal mercato di settore, studiato in comune con l Agenzia del Demanio per il suo progetto Valore Paese Dimore per avere un unicum interpretativo, finalizzato alla medesima comprensione dei dati. Uno dei punti di forza della piattaforma è l assoluta riservatezza del dato, condivisibile solo dall Ente di riferimento e dagli altri soggetti dallo stesso autorizzati (CDP, Agenzia del Demanio,etc). abilitati al VOL sono presenti in un elenco a disposizione degli Enti locali che decidono di valorizzare il proprio patrimonio immobiliare.

5 ï e l edilizia scolastica dispongono non solo delle conoscenze teoriche ma anche delle competenze fondamentali per affrontare, insieme alle altre categorie, le diverse fasi della riqualificazione di edifici complessi all interno dei quali i nostri figli trascorrono una parte importante ed ampia del loro tempo. possono inoltre supportare i Comuni grazie alle competenze su: Certificazione energetica; Sicurezza dei cantieri; Piani particellari per le attività espropriative; Frazionamento e accatastamento; Valutazioni e stime immobiliari; Analisi del contesto ambientale.

6 cassa italiana previdenza e assistenza geometri

Perché VOL Valorizzazione on line Un modello di sistema integrato

Perché VOL Valorizzazione on line Un modello di sistema integrato CDP per lo sviluppo del territorio Perché VOL Valorizzazione on line Un modello di sistema integrato CDP Servizio Sviluppo Attività Immobiliare Lo sviluppo del rapporto interattivo con gli Enti Pubblici

Dettagli

CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare. Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico

CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare. Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico CDP SpA Servizio Sviluppo Attività Immobiliare Attività e strumenti per la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico Valorizzazioni immobiliari > Introduzione A fronte dei vincoli imposti dal

Dettagli

FONDAZIONE PATRIMONIO COMUNE. ROMA maggio 2012

FONDAZIONE PATRIMONIO COMUNE. ROMA maggio 2012 FONDAZIONE PATRIMONIO COMUNE ROMA maggio 2012 mercoledì 30 maggio 2012 COS E Soggetto giuridico -ENTE- con Fondatore unico(anci), costituito con atto del 17 aprile scorso, il cui statuto prevede all art.

Dettagli

Redazione della dichiarazione di successione

Redazione della dichiarazione di successione Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica P12 Estimo e attività peritale Redazione della dichiarazione di successione Sommario Il presente documento

Dettagli

Redazione della dichiarazione di successione (Tavolare)

Redazione della dichiarazione di successione (Tavolare) Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica P13 Estimo e attività peritale Redazione della dichiarazione di successione (Tavolare) Sommario Il

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PROCEDURA DI VALORIZZAZIONE ONLINE

GUIDA OPERATIVA PER LA PROCEDURA DI VALORIZZAZIONE ONLINE www.cassaddpp.it GUIDA OPERATIVA PER LA PROCEDURA DI VALORIZZAZIONE ONLINE Procedure standard di codifica, anagrafica e censimento dei beni immobiliari pubblici ed analisi documentale online 2013 Abitanti

Dettagli

Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia dell Aquila. Piano delle Performance 2014 (preventivo)

Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia dell Aquila. Piano delle Performance 2014 (preventivo) Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale della Provincia dell Aquila Piano delle Performance 2014 (preventivo) In caso l Amministrazione o la Direzione Generale assegni obiettivi in corso d anno

Dettagli

IL GOVERNO DEI PATRIMONI IMMOBILIARI PUBBLICI E PRIVATI. VERSO GLI STATI GENERALI

IL GOVERNO DEI PATRIMONI IMMOBILIARI PUBBLICI E PRIVATI. VERSO GLI STATI GENERALI IL GOVERNO DEI PATRIMONI IMMOBILIARI PUBBLICI E PRIVATI. VERSO GLI STATI GENERALI Bologna, Palazzo d Accursio, 7-8 novembre 2012 Programma aggiornato al 22.10.2012 Presentazione Norme recenti si prefiggono

Dettagli

SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO

SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO SISTEMA ISTEMA INFORMATIVO PRATICHE EDILIZIEDILIZIE E MONITORAGGIO SIPEM è il servizio telematico promosso da ANCI, CNGeGL e CIPAG, frutto della stretta collaborazione in sede progettuale tra ANCITEL S.p.A.

Dettagli

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE

PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE PROFESSIONALITÀ, QUALITÀ E TRASPARENZA NEL REAL ESTATE SINTEGRA Real Estate è una società che offre un ampia gamma di Servizi Integrati necessari all Acquisizione, Valorizzazione e Dismissione d immobili

Dettagli

Geo School. COSTRUZIONE, AMBIENTE e TERRITORIO «C.A.T. 2.0» formazione per giovani imprenditori. Progetto pilota per lo sviluppo

Geo School. COSTRUZIONE, AMBIENTE e TERRITORIO «C.A.T. 2.0» formazione per giovani imprenditori. Progetto pilota per lo sviluppo Provincia di Viterbo Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati Geo www.lucasalce.com COSTRUZIONE, AMBIENTE e TERRITORIO «C.A.T. 2.0» Progetto pilota per lo sviluppo della professione del geometra

Dettagli

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015

Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria. Roma, 18 marzo 2015 Commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria Audizione del Direttore dell Agenzia del Demanio Roma, 18 marzo 2015 Indice Audizione presso la Commissione Parlamentare di Vigilanza sull

Dettagli

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento 1. Premessa e scopo Il Comparto Plus del Fondo Investimenti per la Valorizzazione (FIV Plus

Dettagli

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento 1. Premessa e scopo Il Comparto Plus del Fondo Investimenti per la Valorizzazione (FIV Plus

Dettagli

Attività operative e servizi di FPC e di IFEL. Ruolo ANCI e strutture tecniche. FPC e IFEL

Attività operative e servizi di FPC e di IFEL. Ruolo ANCI e strutture tecniche. FPC e IFEL Ruolo ANCI e strutture tecniche FPC e IFEL Ruolo istituzionale di assistenza agli Enti locali per la valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà, con particolare attenzione al processo di trasferimento

Dettagli

ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS

ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS ESPERTO IN CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI EXPERT IN ENERGY CERTIFICATION OF BUILDINGS IL PRESENTE SCHEMA È STATO REDATTO IN CONFORMITÀ ALLE NORME: UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 REQUISITI GENERALI

Dettagli

Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise

Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise L Attestato di Prestazione Energetica (APE) Attestato di Prestazione Energetica: la normativa e le procedure di attuazione nella Regione Molise Giacomo Iannandrea - Ricercatore ENEA Convegno GLOBAL ENERGY

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE ALTERNATIVO AL TIROCINIO

CORSO DI FORMAZIONE ALTERNATIVO AL TIROCINIO CORSO DI FORMAZIONE ALTERNATIVO AL TIROCINIO CONTENUTI PREVISTI DAL REGOLAMENTO - DELIBERA CNGEGL N. 7 DEL 22.07.2014 Modulo A - ore 144 compresa verifica finale Progettazione edilizia Direzione lavori

Dettagli

JUAN PEDRO GRAMMALDO CURRICULUM VITAE

JUAN PEDRO GRAMMALDO CURRICULUM VITAE JUAN PEDRO GRAMMALDO CURRICULUM VITAE Cognome e nome: Juan Pedro Grammaldo Data di nascita: 31/12/1969 Nazionalità: Italiana Stato civile: Coniugato con un figlio Residenza: via Ottaviano Conte di Palombara,

Dettagli

la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali

la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali Ruolo istituzionale dell ANCI Ruolo istituzionale di assistenza agli Enti locali per la valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà,

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA PER RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO (da compilare in tutte le parti a pena di inammissibilità)

MODELLO DI DOMANDA PER RICHIESTA DI ACCESSO AL FINANZIAMENTO (da compilare in tutte le parti a pena di inammissibilità) ALLEGATO AL BANDO Alla Regione Marche Servizio Infrastrutture, Trasporti, Energia. P.F. Edilizia ed espropriazione regione.marche.edilizia@emarche.it BANDO PER LA FORMAZIONE DEL PIANO REGIONALE TRIENNALE

Dettagli

COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena

COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena COMUNE DI BERTINORO Provincia Forlì-Cesena PROTOCOLLO Settore Tecnico Urbanistica Servizio Edilizia Privata SCHEDA TECNICA DESCRITTIVA Dati della denuncia di inizio attività/permesso di costruire: (Legge

Dettagli

L'energia impiegata nel settore residenziale e terziario... rappresenta oltre il 40 % del consumo finale di energia della Comunità

L'energia impiegata nel settore residenziale e terziario... rappresenta oltre il 40 % del consumo finale di energia della Comunità L efficienza energetica in edilizia. I motivi L'energia impiegata nel settore residenziale e terziario... rappresenta oltre il 40 % del consumo finale di energia della Comunità La Direttiva 2002/91/CE

Dettagli

La lente sul fisco. Agevolazione del 36% per le spese di recupero edilizio e del 55% per le spese di riqualificazione energetica Ultime novità

La lente sul fisco. Agevolazione del 36% per le spese di recupero edilizio e del 55% per le spese di riqualificazione energetica Ultime novità La lente sul fisco L Aggiornamento Professionale on-line Guida Operativa Agevolazione del 36% per le spese di recupero edilizio e del 55% per le spese di riqualificazione energetica Ultime novità (AGGIORNATA

Dettagli

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto

VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto VALUTAZIONE E GESTIONE DEGLI IMMOBILI Tutte le indagini di supporto di Juan Pedro Grammaldo (GRAMMALDO MAZZIOTTI) S.R.L. societa di ingegneria) Roma, 7 febbraio 2015 Argomenti che tratteremo nel corso

Dettagli

INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE

INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE INTERMEDIAZIONE IMMOBILIARE L unione di più esperienze e una struttura di vendita competente e dinamica consentono ad IMPRESA di offrire una forte operatività, mirata alla soluzione delle esigenze del

Dettagli

Via Aurora, 24/a 00013 Fonte Nuova (RM), Italia +39 06 90530369 +39 347 01 92 260 emanuele.figorilli@geopec.it emanuelefigorilli@gmail.

Via Aurora, 24/a 00013 Fonte Nuova (RM), Italia +39 06 90530369 +39 347 01 92 260 emanuele.figorilli@geopec.it emanuelefigorilli@gmail. Curriculum Vitae Emanuele FIGORILLI INFORMAZIONI PERSONALI Emanuele FIGORILLI Via Aurora, 24/a 00013 Fonte Nuova (RM), Italia +39 06 90530369 +39 347 01 92 260 emanuele.figorilli@geopec.it emanuelefigorilli@gmail.com

Dettagli

GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE

GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE GUIDA ESPLICATIVA NEI NUOVI DECRETI PER LA REDAZIONE DELL APE Dal 1 ottobre 2015 entrano in vigore i nuovi decreti attuativi in materia di prestazione e certificazione energetica. Cosa cambia concretamente?

Dettagli

Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica

Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica IL PROGETTO E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA I principali contenuti delle Linee Guida Nazionali sulla Certificazione Energetica e il modulo dell APE Arch. Luca Raimondo USO CONVENZIONALE L ATTESTATO DI PRESTAZIONE

Dettagli

Training workshop. Ferrara, 25 settembre 2015

Training workshop. Ferrara, 25 settembre 2015 Training workshop Ferrara, 25 settembre 2015 Il progetto Si parla sempre moltissimo della necessità di abbattere il consumo energetico, per mitigare l impatto che le attività umane hanno sull ambiente

Dettagli

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA

COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA COMUNE DI BAGNO DI ROMAGNA Sede S. Piero in Bagno Piazza Martiri 25 luglio 1944 n. 1 Provincia Forlì-Cesena Tel. 0543 900411 Fax 0543 903032 e-mail: settoreurbanistica@comune.bagnodiromagna.fc.it SCHEDA

Dettagli

LE LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA 2015 (D.M. 26/06/2015)

LE LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA 2015 (D.M. 26/06/2015) LE LINEE GUIDA PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA 2015 (D.M. 26/06/2015) L articolo illustra le nuove Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici di cui al D.M. 26 giugno 2015, che

Dettagli

VOL- Valorizzazione on line

VOL- Valorizzazione on line VOL- Valorizzazione on line Un processo innovativo per il censimento e la valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico Tiziana Mazzarocchi Sviluppo Attività Immobiliare - CDP Spa Bologna 24 ottobre

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS033 - CORSO CERTIFICATORI ENERGETICI 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033

CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE PS033 - CORSO CERTIFICATORI ENERGETICI 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033 CORSO DI FORMAZIONE I EDIZIONE 64 ore Anno Accademico 2014/2015 PS033 www.unipegaso.it Titolo Area SALUTE - SICUREZZA Categoria FORMAZIONE Anno accademico 2014/2015 Presentazione Il Corso ha lo scopo di

Dettagli

Il nuovo quadro di riferimento normativo regionale in materia di edilizia sostenibile. L.R. 6/2008 sulla Bioedilizia. Protocollo ITACA Lazio

Il nuovo quadro di riferimento normativo regionale in materia di edilizia sostenibile. L.R. 6/2008 sulla Bioedilizia. Protocollo ITACA Lazio Il nuovo quadro di riferimento normativo regionale in materia di edilizia sostenibile L.R. 6/2008 sulla Bioedilizia ITACA Lazio R.R. Lazio n. 6 del 23.04.2012 (D.G.R. n. 133 del 5.03. 2010 ) Delibera di

Dettagli

Certificazione energetica degli edifici

Certificazione energetica degli edifici degli edifici Restructura 2010 Lingotto Fiere 25 novembre 2010 Ing. Franco Cavallo Concetti generali Elenco dei certificatori Corsi di formazione e verifica finale SICEE Classificazione degli edifici Attestato

Dettagli

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti LINEE GUIDA ALLEGATE AL BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA Premessa Il presente

Dettagli

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008

Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e del Decreto Attuativo del 7 aprile 2008 Pagina 1 di 5 L OPUSCOLO HA CARATTERE PURAMENTE INFORMATIVO, POTREBBE CONTENERE ERRORI O ESSERE MANCANTE DI EVENTUALI AGGIORNAMENTI. Aggiornato sulla base del Decreto Ministeriale dell 11 marzo 2008 e

Dettagli

dal 25 gennaio 1989 ad oggi Geom. Ermanno Porrini via Lunga 20-21020 Brebbia (VA)

dal 25 gennaio 1989 ad oggi Geom. Ermanno Porrini via Lunga 20-21020 Brebbia (VA) CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ERMANNO PORRINI Indirizzo Via Lunga 20-21020 Brebbia (VA) Telefono 0332 770598 - cell 338 3574244 Fax 0332 1800281 E-mail porrini@email.it - ermanno.porrini@geopec.it

Dettagli

LAVORO&WELFARE PATRIMONIO COMUNE UNA QUESTIONE DI QUALITÀ CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE. A cura di Roberto Contessi. Da pag. 38

LAVORO&WELFARE PATRIMONIO COMUNE UNA QUESTIONE DI QUALITÀ CONSULENTE PER L ENERGIA VERDE. A cura di Roberto Contessi. Da pag. 38 dossier: EPPI 2.0 LAVORO&WELFARE La previdenza privata tenta di smarcarsi dal ruolo di semplice salvadanaio delle libere professioni. Le Casse di previdenza delle categorie tecniche propongono per prime

Dettagli

BANCA DATI PATRIMONIO. gestione integrata del patrimonio

BANCA DATI PATRIMONIO. gestione integrata del patrimonio BANCA DATI PATRIMONIO gestione integrata del patrimonio 1 OBIETTIVO STRATEGICO Patrimonio Organizzazione Strategia sviluppo di strumenti di conoscenza e metodologie operative Utenti Notevole mole da gestire:

Dettagli

Sono ammissibili al finanziamento le seguenti tipologie di intervento: 2.1 ) Interventi finalizzati all acquisizione della prima casa.

Sono ammissibili al finanziamento le seguenti tipologie di intervento: 2.1 ) Interventi finalizzati all acquisizione della prima casa. DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA, AL RECUPERO ED ALLA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEL PATRIMONIO EDILIZIO DEL COMUNE DI FUSIGNANO ED ALL

Dettagli

Appendice B - Format di Attestato di Prestazione Energetica (APE)

Appendice B - Format di Attestato di Prestazione Energetica (APE) Appendice B - Format di Attestato di Prestazione Energetica (APE) Logo DATI GENERALI Destinazione d uso Residenziale Non residenziale Classificazione D.P.R. 412/93: Oggetto dell attestato Intero edificio

Dettagli

Detrazioni delle spese per interventi di recupero del patrimonio. edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici

Detrazioni delle spese per interventi di recupero del patrimonio. edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici Detrazioni delle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica degli edifici RIFERIMENTI: Art. 1, commi da 344 a 349, l. n. 296 del 2006, in materia di risparmio

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Atti di aggiornamento catastale dallo giugno 2015 l'unica strada è il web

COMUNICATO STAMPA. Atti di aggiornamento catastale dallo giugno 2015 l'unica strada è il web ,!'genzia...~ntrate Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA Atti di aggiornamento catastale dallo giugno 2015 l'unica strada è il web Dal prossimo lo giugno, gli atti di aggiornamento del catasto potranno essere

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI

LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI LE AGEVOLAZIONI FISCALI CONNESSE AL RISPARMIO ENERGETICO DI EDIFICI ESISTENTI a) Premessa L incentivo fiscale per il risparmio energetico introdotto con la Finanziaria 2007 è paragonabile per grandi linee

Dettagli

COD. PRATICA: 2015-001-1059. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1131 DEL 05/10/2015

COD. PRATICA: 2015-001-1059. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1131 DEL 05/10/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1131 DEL 05/10/2015 OGGETTO: Decreto del Ministro dello Sviluppo Economico 26 giugno 2015. Modalità di rilascio e trasmissione dell'attestato

Dettagli

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012

Versione 2.1. San Donato Milanese - Settembre, 2012 Versione 2.1 San Donato Milanese - Settembre, 2012 Agenda Chi siamo Energia ed Ecosostenibilità Il Contesto Energetico Italiano La nostra Mission Perchè scegliere Myenergy Building Solutions I nostri Servizi

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI

AGEVOLAZIONI FISCALI AGEVOLAZIONI FISCALI Finanziaria 2007 D.M. 07/04/2008 (Disposizioni in materia di detrazioni per le spese di riqualificazione energetica) + D.M. 19/02/2007 (modificato da D.M. 26/10/2007) D.M. 11/03/2008

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE DI SETTORE anno 2015. SETTORE 3 L.L.P.P. Urbanistica edilizia privata S.U.A.P. ambiente sistema informatico

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE DI SETTORE anno 2015. SETTORE 3 L.L.P.P. Urbanistica edilizia privata S.U.A.P. ambiente sistema informatico PIA ESECUTIVO DI GESTIONE DI SETTORE anno SETTORE 3 L.L.P.P. Urbanistica edilizia privata S.U.A.P. ambiente sistema informatico DIRIGENTE GIANNI ZERBINATI Obiettivi Strategici Formulazione Piani di Azione

Dettagli

VADEMECUM NUOVI SERVIZI ENERGETICI

VADEMECUM NUOVI SERVIZI ENERGETICI VADEMECUM NUOVI SERVIZI ENERGETICI irpef - 55% DIAGNOSI ENERGETICA CERTIFICAZIONE ENERGETICA PRATICA SGRAVI FISCALI 1 LA DIAGNOSI ENERGETICA COS È: La Diagnosi Energetica è una relazione tecnica che analizza

Dettagli

La valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico quale leva di sviluppo del territorio Il caso Regione Siciliana

La valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico quale leva di sviluppo del territorio Il caso Regione Siciliana EXITone Advanced Franchising System La valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico quale leva di sviluppo del territorio Il caso Regione Siciliana Patrimonio immobiliare pubblico: ieri svantaggio,

Dettagli

Corso di Aggiornamento - 16 ore in Aula

Corso di Aggiornamento - 16 ore in Aula NUOVA PRESTAZIONE ENERGETICA IN EDILIZIA Requisiti e modalità di calcolo, relazione di progetto e linee guida per la redazione dell APE in vigore dal 1 ottobre 2015 Corso di Aggiornamento - 16 ore in Aula

Dettagli

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA NOTA TECNICA SUL PIANO CASA L art. 11 della legge 133/08 ha inteso rilanciare un Piano Casa per realizzare un offerta di alloggi in proprietà e in locazione prima casa nelle aree di bisogno abitativo,

Dettagli

O G G E T T O : C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E

O G G E T T O : C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E O G G E T T O : C U R R I C U L U M P R O F E S S I O N A L E INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE Stato civile: coniugato Nazionalità: italiana Data di nascita: 07-03-1960 Luogo di nascita: Ascoli Piceno

Dettagli

Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia

Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia Seminario ANIT informa: Aggiornamento legislativo sull efficienza energetica e l acustica in edilizia Asti 26 gennaio 2015 Il seminario è organizzato dall Ordine degli Architetti PPC della provincia di

Dettagli

AGEVOLAZIONI FISCALI E CONTO TERMICO

AGEVOLAZIONI FISCALI E CONTO TERMICO AGEVOLAZIONI FISCALI E CONTO TERMICO 2013 AGEVOLAZIONI FISCALI Anno 2013 DETRAZIONE 50 % Per le spese sostenute dal 26 giugno 2013 al 31 dicembre 2013 per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio

Dettagli

Fiscal News N. 48. Risparmio energetico: immobili interessati. La circolare di aggiornamento professionale 12.02.2014

Fiscal News N. 48. Risparmio energetico: immobili interessati. La circolare di aggiornamento professionale 12.02.2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 48 12.02.2014 Risparmio energetico: immobili interessati Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 55% A seguito delle modifiche apportate all

Dettagli

PATTO PER LA CASA. Azioni realizzate e prospettive di sviluppo. Giugno 2012

PATTO PER LA CASA. Azioni realizzate e prospettive di sviluppo. Giugno 2012 PATTO PER LA CASA Azioni realizzate e prospettive di sviluppo Giugno 2012 OBIETTIVI Rilanciare l impegno pubblico attraverso una progettualita innovativa qualificata e sostenibile per rispondere concretamente

Dettagli

Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici

Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici ALLEGATO A (articolo 3, comma 1) Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici 11 1. Finalità Le presenti Linee guida definiscono un sistema di certificazione energetica degli edifici

Dettagli

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a

Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Programma 2015-2016 Il programma è articolato su più livelli con approfondimento di tematiche relative a Project Management e BIM Caratteri distintivi del progetto Modelli organizzati dello staff di progetto

Dettagli

IL PROGETTO E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA A PARTIRE DAL 1 OTTOBRE 2015

IL PROGETTO E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA A PARTIRE DAL 1 OTTOBRE 2015 IL PROGETTO E LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA A PARTIRE DAL 1 OTTOBRE 2015 I principali contenuti del Decreto Requisiti Minimi e la nuova Relazione Tecnica Guglielmina Mutani DENERG - Politecnico di Torino

Dettagli

PREFAZIONE di Fausto Amadasi... 7. PREFAZIONE di Luciano Simonato... 9 PREMESSA... 11 1. LA DUE DILIGENCE IMMOBILIARE... 15

PREFAZIONE di Fausto Amadasi... 7. PREFAZIONE di Luciano Simonato... 9 PREMESSA... 11 1. LA DUE DILIGENCE IMMOBILIARE... 15 Indice PREFAZIONE di Fausto Amadasi........................................... 7 PREFAZIONE di Luciano Simonato......................................... 9 PREMESSA...........................................................

Dettagli

1 luglio 2015. Importanti novità per gli antennisti-elettronici

1 luglio 2015. Importanti novità per gli antennisti-elettronici 1 luglio 2015 Importanti novità per gli antennisti-elettronici E innegabile che stiamo vivendo un periodo (purtroppo lungo) di crisi di vario tipo, crisi che coinvolgono molti aspetti della nostra vita,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome VACCA ANTONIO Indirizzo VIA ROMA N. 31 09070 BONARCADO (OR) Telefono 320 0647028 C. Fiscale VCC NTN 67P05G113F

Dettagli

La certificazione dei Valutatori Immobiliari secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012

La certificazione dei Valutatori Immobiliari secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 La certificazione dei Valutatori Immobiliari secondo la norma UNI CEI EN ISO/IEC 17024:2012 Perché la certificazione? Essere un Valutatore Immobiliare Certificato significa possedere formazione scolastica

Dettagli

Procedimento di dimensionamento energetico

Procedimento di dimensionamento energetico Procedimento di dimensionamento energetico Dal fabbisogno energetico agli indici di prestazione energetica Gli indici di prestazione energetica parziale Il fattore n Indice teorico di prestazione energetica

Dettagli

IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI

IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI / pagina 1 www.p-learning.com P-learning P-Learning s.r.l. opera

Dettagli

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione Oggetto Interventi su edifici esistenti finalizzati al conseguimento di un predefinito valore limite del fabbisogno di energia primaria annuo Interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti

Dettagli

Città di Potenza MODELLO ORGANIZZATIVO

Città di Potenza MODELLO ORGANIZZATIVO Città di Potenza MODELLO ORGANIZZATIVO UNITÀ DI DIREZIONE PATRIMONIO - MANUTENZIONI PATRIMONIO EDILIZIO - SICUREZZA LUOGHI DI LAVORO L Unità di Direzione si occupa di tutte le attività di gestione tecnico/amministrativa

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI www.centrocisa.it 1 A cosa serve la certificazione energetica? Calcolare quanta energia è necessaria per far funzionare gli edifici Trasmittanza termica (U) degli

Dettagli

Regolamento per la Certificazione Energetica degli Edifici

Regolamento per la Certificazione Energetica degli Edifici Regolamento per la Certificazione Energetica degli Edifici In vigore dal 15.11.2010 Rina Services S.p.A. Via Corsica, 12 16128 Genova Italy Tel. +39 01053851 Fax: +39 0105351000 www.rina.org CAPITOLO 1

Dettagli

APE 2015 - VADEMECUM

APE 2015 - VADEMECUM APE 2015 - VADEMECUM Ministero dello Sviluppo Economico Decreti attuativi del 26 giugno 2015 (Supplemento Ordinario n. 39 alla G.U. n. 162 del 15 luglio 2015) Cosa cambia per gli agenti immobiliari in

Dettagli

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007)

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) (aggiornato al 26 novembre 2013) REQUISITI GENERALI CHE L IMMOBILE OGGETTO D INTERVENTO DEVE POSSEDERE PER POTER

Dettagli

La manovra governativa antielusione AGEVOLAZIONI IN MATERIA DI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

La manovra governativa antielusione AGEVOLAZIONI IN MATERIA DI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE AGEVOLAZIONI IN MATERIA DI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 1 AGEVOLAZIONI IN MATERIA DI RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE Normativa - Art. 35, comma 19 D.L. 223/2006 - Art. 35, comma 20 D.L. 223/2006 - Art. 35, comma

Dettagli

FINANZIARIA 2007 VADEMECUM

FINANZIARIA 2007 VADEMECUM FINANZIARIA 2007 VADEMECUM 1 Riqualificazione energetica edifici: come richiedere le detrazioni. Le agevolazioni fiscali per la riqualificazione energetica degli edifici sono pienamente operative dal 1

Dettagli

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE D IMPOSTA AI FINI IRPEF

COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE D IMPOSTA AI FINI IRPEF COMUNICAZIONE DI INIZIO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA PER FRUIRE DELLA DETRAZIONE D IMPOSTA AI FINI IRPEF Art. 1, comma 3, della legge 27 dicembre 1997, n. 449 Decreto Interministeriale 18 febbraio

Dettagli

Ristrutturazioni edilizie

Ristrutturazioni edilizie Ristrutturazioni edilizie Chi sostiene spese per i lavori di ristrutturazione edilizia può fruire della detrazione d imposta Irpef pari al 36%. Per le spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre

Dettagli

COMUNE DI BRIENNO Provincia di Como

COMUNE DI BRIENNO Provincia di Como COMUNE DI BRIENNO Provincia di Como REGOLAMENTO PER L INSTALLAZIONE E LA POSA DI IMPIANTI SOLARI E FOTOVOLTAICI (da 1 a 5 Kwp) (approvato con deliberazione c.c. numero 21 del 30.06.2011) Pagina 1 di 5

Dettagli

Antonio Ambrosino. Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com. ambrosino.ant@pec.

Antonio Ambrosino. Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com. ambrosino.ant@pec. INFORMAZIONI PERSONALI Antonio Ambrosino Via Prov.le Fressuriello, 60-80039 Saviano (Na) +39 0818202709 +39 3386403807 ambrosino.ant@gmail.com ambrosino.ant@pec.it C.F. MBR NTN 85D27 A509V Antonio Ambrosino

Dettagli

Valutazione energetica dei fabbricati

Valutazione energetica dei fabbricati Valutazione energetica dei fabbricati Calcolo della trasmittanza U Quanti sono i consumi energetici L innalzamento degli standard abitativi richiesti ha per conseguenza l aumento della richiesta energetica

Dettagli

La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico. Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi

La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico. Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi La detrazione Irpef per le spese di ristrutturazione e per il risparmio energetico Palmanova (UD) - 12 Novembre 2010 dott. Alessandro Bergamaschi Le spese di ristrutturazione Normativa di riferimento Art.

Dettagli

Roma, 11 e 12 Novembre 2015, dalle 9.00 alle 18.00 Istituto Salesiano Sacro Cuore, Via Marsala n. 42 SONO STATI RICHIESTI CREDITI FORMATIVI

Roma, 11 e 12 Novembre 2015, dalle 9.00 alle 18.00 Istituto Salesiano Sacro Cuore, Via Marsala n. 42 SONO STATI RICHIESTI CREDITI FORMATIVI NUOVA PRESTAZIONE ENERGETICA IN EDILIZIA Requisiti e modalità di calcolo, relazione di progetto e linee guida per la redazione dell APE in vigore dal 1 ottobre 2015 Corso di Aggiornamento - 16 ore in Aula

Dettagli

Edificio di classe: B

Edificio di classe: B TI PRESTAZIONI ENERGETICHE PARZIALI ALLEGATO 6 (Allegato A, paragrafo 8) ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA Edifici residenziali Codice Certificato 1. INFORMAZIONI GENERALI (1) Validità Riferimenti

Dettagli

Geometra Libero Professionista

Geometra Libero Professionista INFORMAZIONI PERSONALI Beggiato Enrico Residente in Via Nazareth 2, 35128 Padova (Italia) Fax +39 049 7380609 Mobile +39 393 3579485 geom.beggiato@live.it enrico.beggiato@geopec.it Skype enrico_geometra

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai

LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai 09 Direzione Ambiente Politiche Energetiche Versione ridotta - 01/10/2009 LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI IN PIEMONTE Documento riassuntivo per cittadini, tecnici e notai VERSIONE RIDOTTA 01/10/2009

Dettagli

dal 06-12-2010 al 28-12-2010 COMUNE DI MINERVINO MURGE (BT) AMMINISTRAZIONE PUBBLICA 01-04-2010 IN CORSO PROVINCIA DI BARLETTA-ANDRIA-TRANI

dal 06-12-2010 al 28-12-2010 COMUNE DI MINERVINO MURGE (BT) AMMINISTRAZIONE PUBBLICA 01-04-2010 IN CORSO PROVINCIA DI BARLETTA-ANDRIA-TRANI CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Pietro ERREDE Indirizzo residenza Indirizzo domicilio Telefono - cellulare E-mail p.errede@provincia.bt.it Nazionalità Data e Luogo di

Dettagli

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA <<

* * * * * FORUM * * * * * >> SACI INGEGNERIA << * * * * * FORUM * * * * * >> INGEGNERIA

Dettagli

ALLEGATO A Delibera Consiglio Comunale n 107 del 13/11/08

ALLEGATO A Delibera Consiglio Comunale n 107 del 13/11/08 ALLEGATO A Delibera Consiglio Comunale n 107 del 13/11/08 Norme regolamentari relative all installazione di impianti tecnologici e di altri manufatti comportanti modifiche dell aspetto esteriore degli

Dettagli

Applicazione: SICEE - Sistema Informativo Certificazione Energetica Edifici

Applicazione: SICEE - Sistema Informativo Certificazione Energetica Edifici Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo Verticale Applicazione: SICEE - Sistema Informativo Certificazione Energetica Edifici Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale

Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale Pesaro, 22 Novembre 2013 Relazione del Dott. Giorgio De Rosa Dottore Commercialista Revisore Legale DETRAZIONE IRPEF PER RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE È il bonus tradizionalmente noto come detrazione IRPEF

Dettagli

Un programma esclusivo per lo sviluppo della cultura aziendale orientata al servizio (dedicato in esclusiva ai soci aderenti ad Angaisa)

Un programma esclusivo per lo sviluppo della cultura aziendale orientata al servizio (dedicato in esclusiva ai soci aderenti ad Angaisa) Un programma esclusivo per lo sviluppo della cultura aziendale orientata al servizio (dedicato in esclusiva ai soci aderenti ad Angaisa) Premessa Il mercato idrotermosanitario odierno è connotato da forti

Dettagli

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale»

Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico, sostenibilità ambientale, ottimizzazione dei costi del patrimonio «aziendale» SEMINARIO FORMATIVO APPALTI VERDI PER I SERVIZI DI GESTIONE ENERGETICA E ILLUMINAZIONE PUBBLICA Provincia di Torino Palazzo Cisterna 07 marzo 2014 Supporto agli Enti nelle politiche di risparmio energetico,

Dettagli

METODI DI CALCOLO PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA

METODI DI CALCOLO PER LA CERTIFICAZIONE ENERGETICA LE PROCEDURE DELLA CERTIFICAZIONE ENERGETICA Prof. Ing. Costanzo Di Perna Confronto teorico tra metodi di calcolo DOCET, UNITS 11300 e metodi semplificati sabato 29 maggio 2010 ore 11:45 Dipartimento di

Dettagli

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza

Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007 2013 Green Communities nelle Regioni Obiettivo Convergenza Metodologia/procedura attività Linea 1 Premessa Le attività

Dettagli

Art.6 Misure fiscali per lavoro e imprese Comma 1- Prevede una variazione nella formula del calcolo della detrazione da lavoro dipendente.

Art.6 Misure fiscali per lavoro e imprese Comma 1- Prevede una variazione nella formula del calcolo della detrazione da lavoro dipendente. DISEGNO DI LEGGE DI STABILITA 2014 Analisi delle misure di carattere fiscale, finanziario e previdenziale. Da nota tecnica del 22 Ottobre 2013 Dipartimento Democrazia Economica, Economia Sociale, Fisco,

Dettagli

A TUTTI GLI ISCRITTI. Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013

A TUTTI GLI ISCRITTI. Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013 A TUTTI GLI ISCRITTI Trieste, 12/06/2013 OGGETTO: INFORMAZIONI SUL DECRETO LEGGE 63/2013 L ARES informa che ha predisposto un testo coordinato del Decreto Legislativo 192/2005 con le modifiche introdotte

Dettagli

Una condivisione di intenti come fondamento del successo

Una condivisione di intenti come fondamento del successo 2 Una condivisione di intenti come fondamento del successo Chi Siamo Edrasis Group è una realtà che nasce da un esperienza ventennale nel settore dell intermediazione immobiliare, della mediazione creditizia

Dettagli

GUIDA RAPIDA DETRAZIONE 50% RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA

GUIDA RAPIDA DETRAZIONE 50% RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA Service plus di Turati Antonio Via degli ulivi, 12/a 23827 Lierna -LC- P.I. 02818790137 Cell. 338/1274787 Tel. uff. 0341/710241 Fax 0341/710241 serviceplus.lc@gmail.com www.serviceplus.lc.it GUIDA RAPIDA

Dettagli