Alla scoperta dell'impact Investing

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Alla scoperta dell'impact Investing"

Transcript

1 FINANZA SOSTENIBILE Alla scoperta dell'impact Investing Quando la finanza che coniuga finalità di rendimento e obiettivi sociali D all inizio della crisi finanziaria del 2008 si è progressivamente delineato un atteggiamento di scetticismo nei confronti del mondo della finanza. Tale sentimento è sicuramente in parte giustificato. È ormai provato dalla storia che un certo modo di intendere la finanza, basato sull eccesso, sulla sperequazione e su una ricerca predatoria del guadagno, ha avuto come risultato una crisi globale con conseguenze rilevanti. La forbice della disuguaglianza sociale si è sempre più ampliata: le statistiche rivelano oggi un numero di persone in difficoltà crescente a fronte di una piccolissima frangia della società che detiene gran parte della ricchezza. Si registra dunque una comprensibile delusione e un senso di profonda fatica nei confronti di un paradigma economico che ha prevalso per anni e che ha bisogno oggi di alternative solide. Tuttavia, così come è lecito e giusto mettere in discussione questo modo di fare finanza, sarebbe un errore molto grave lasciarsi offuscare dalla critica fine a se stessa e mettere sul banco degli imputati l intera utilità sociale della disciplina. Al contrario, è necessario convertire i sentimenti negativi di cui sopra in una nuova spinta propulsiva. Dopotutto, è l etimologia stessa della parola crisi a suggerirlo. Crisi deriva dal verbo greco krino = separare, in senso più lato, discernere, giudicare, valutare. È facile coglierne il significato positivo, in quanto un momento di crisi, cioè di riflessione, di valutazione, di discernimento, può trasformarsi nel presupposto necessario per un miglioramento, per un cambio di rotta. Ed è in questo contesto di rivalutazione di un intero paradigma economico, ma al contempo di rispetto e consapevolezza dell importanza che la finanza in Marco Foglizzo Entra in MainStreet Partners nel È stato Financial Analyst presso Banca Sella SpA (progetto relativo allo sviluppo di soluzioni per la clientela musulmana). Laureato in Economia Aziendale e Management presso l Univ. Bocconi, consegue la Laurea Magistrale in Economia presso l'univ. di Torino congiuntamente al Master presso l'escp Europe e la City University. DIFFICOLTÀ TEMPO AVANZATO 30 MINUTI Nicola Mastrorocco Entra a far parte di MainStreet Partners nel Sta completando un Dottorato in Economia Politica presso la London School of Economics, con una ricerca sugli effetti dei flussi di informazione rispetto ai comportamenti dei mercati finanziari. Laureato in Economia congiuntamente presso l Università di Bologna e la London School of Economics. 65

2 L impact investing è una nuova frontiera dell industria dell asset management che in Italia è ancora poco conosciuta, ma che all estero può contare su oltre 10 anni di storia senso lato riveste nella società, che si deve collocare l impact investing. L impact investing rappresenta un modo innovativo di fare finanza in cui la ricerca di un ritorno economico del proprio investimento, benché fondamentale, non costituisce il solo obiettivo. Gli investimenti impact devono infatti essere in grado di generare anche un impatto sociale positivo che sia chiaro e misurabile. Questo è il concetto di una nuova frontiera dell industria dell asset management che in Italia è ancora poco conosciuta, ma che all estero può contare su oltre 10 anni di storia. Il concetto chiave, che è bene sottolineare, sta nella totale differenza tra impact investing e filantropia. La figura 1 ben rappresenta, come si tratti di due concetti distinti e la precisa posizione di mercato dell impact investing. Si nota come essa sia ben diversa e distante dal capitale filantropico, in quanto la ricerca di un ritorno economico è parte integrante e fondamentale del processo d investimento. I grafici sono tratti da una ricerca di mercato del 2013 di Jp Morgan. Si tratta di un sondaggio condotto tra il 26 novembre e il 7 dicembre 2012 in cui Jp Morgan ha contatto e intervistato 99 organizzazioni e società che si occupano di impact investing. Essendo un analisi campionaria, alcune delle percentuali dei seguenti grafici non ammonteranno a cento in quanto per gli intervistati è stato consentito di fornire più di una risposta alla medesima domanda. Le figure 2a, 2b, estrapolate da un sondaggio di JP Morgan, ci mostrano la percentuale degli impact investor per i quali il ritorno realizzato, dato come parametro di efficacia, ha rispettato le aspettative iniziali. La finanza sociale dunque paga. Le ragioni sono molteplici. Proviamo a descriverle una a una. Innanzitutto, va spiegato come la dicitura impact investing denoti in realtà un grande contenitore al cui interno si trovano diversi settori/temi d investimento. La figura 3 ci aiuta a elencare i numerosi settori in cui esistono investimenti a impatto. Essi sono molto diversi tra loro e, oltre a soddisfare importanti pri IMPACT INVESTING Tradizionale Responsabile Sostenibile Tematico Impatto Filantropia Focus Finanziario Rendimento Sociale Obiettivi finanziari Criteri di esclusione Criteri ESG Soluzioni ad alto impatto sociale Esempi Investimenti in titoli emessi da aziende quotate o private con finalità puramente reddituale Esclusione di titoli emessi da aziende che provochino danni all ambiente e/o alle persone Valutazione e selezione degli investimenti in base a parametri Environment Social Governance (ESG) Persone e Ambiente Specifici settori con dichiarato intento di esternalità positive: Imprese Sociali Aziende che offrono beni e servizi per persone a basso reddito: Donazioni Figura 1. La posizione di mercato dell'impact Investing Source: Eurosif SRI Report 2012 e rielaborazione del team di Mainstreet Partners 66

3 RITORNi finanziari attesi dagli investitori impact FINANZA SOSTENIBILE 12% 2% 11% 23% 84% 68% 65% 14% 21% Rendimenti a Mercato Rendimenti inferiore al mercato (prossimi al mercato) Rendimenti inferiore al mercato (prossimi alla conservazione del capitale) Sotto performante Aspettative Impatto In linea Aspettative Finanziarie Oltre le aspettative Figura 2a. Ritorni finanziari attesi dagli investitori impact Source: Jp Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) Figura 2b. Risultati di performance paragonati alle aspettative iniziali Source: Jp Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) % 63% 51% 52% 43% 59% 25% 59% 52% 47% 45% 43% 45% 35% 41% 27% 25% 33% 48% 20 14% 10 0 Alimentare e Agricoltura Sanità Servizi Finanziari (eclusa Educazione Comparto Risorse Idriche Abitativo e Gestione Energie dei Rinnovabili IT Altro Mercati sviluppati Mercati emergenti Figura 3. I settori d'investimento dell'impact Investing Source: JP Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) 67

4 MyRIVISTA DI FORMAZIONE FINANZIARIA 34% 32% 32% 30 27% 26% 22% 20 16% 13% 10% 10 5% 0 Africa Sub-Sahariana America Latina e Caraibi USA e Canada Est e Sud Asia Globale Est Europa, Ovest, Nord Medio Oriente Sudest Russia e Asia e Sud Europa e Nord Africa Asiatico Centrale Oceania Figura 4. L'esposizione geografica dell'impact Investing Source: JP Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) orità sociali di un paese, consentono, grazie alla loro reciproca indipendenza, un alto grado di diversificazione di portafoglio. Diversificazione che è possibilmente ancora più marcata a livello paese. IMPACT INVESTING L impact investing è una nuova classe di finanziamento in cui persegue non solo l obiettivo di ritorno economico, ma anche quello della generazione di un impatto sociale positivo che sia chiaro e misurabile. Gli investitori impact si distinguono principalmente dalle intenzioni di perseguire scopi sociali e ambientali nell impiego del capitale. Oggi è una vera e propria asset class con oltre 50 miliardi di dollari in gestione e con prospettive di crescita che, secondo autorevoli ricerche, potrebbero superare i 500 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni ovvero una cifra compresa tra l 1 e il 2% delle masse gestite a livello globale La Figura 4 mostra la dimensione globale degli investimenti impact. È evidente come tali prerogative possano consentire al piccolo risparmiatore o al grande cliente istituzionale di strutturare un prodotto capace di coprire numerosi settori e di esporsi in modo equilibrato in diverse aree geografiche. Un ulteriore caratteristica che rende gli investimenti impact attraenti da un punto di vista puramente finanziario è la loro autonomia rispetto agli investimenti mainstream (ovvero quelli il cui obiettivo è la realizzazione di un ritorno finanziario, senza alcuna attenzione a ottenere un simile ritorno dal punto di vista sociale e ambientale). Ciò è dovuto non solo ai fattori descritti sopra, ma anche al fatto che la domanda di servizi di base sia nei paesi sviluppati che nei paesi di frontiera (a cui l impact investment si rivolge) non segue le logiche e i trend del ciclo economico, ma una logica propria e meno volatile. Una volta chiariti gli aspetti che rendono interessante da un punto di vista finanziario l impact investing, è bene concentrarsi sull impatto sociale. Si è detto di Aspetto imprescindibile è il monitoraggio chiaro e il puntuale rendiconto degli aspetti sociali Per questo motivo negli ultimi anni si è cercato di stabilire dei criteri standardizzati da utilizzare nel settore 68

5 FINANZA SOSTENIBILE In tempi recenti, non sono più soltanto le organizzazioni internazionali a utilizzare i bond tematici Proliferano anche le obbligazioni emesse da grandi banche private, da governi, aziende e utility BOND TEMATICI I bond tematici sono obbligazioni emesse per finanziare esclusivamente specifici progetti per sostenere aspetti dello sviluppo economico dei paesi, come la sostenibilità e il rispet- to ambientale, la riduzione della povertà, la salute e l educazione. La loro prerogativa è infatti quella un regolamento vincolante sull utilizzazione dei fondi, che prevede un sistema di monitoraggio e misurazione dei risultati ottenuti da tali progetti come un investimento impact debba generare un ritorno positivo sulla società e sulle persone. Tuttavia, questa è condizione necessaria, ma non sufficiente. Tale impatto deve essere infatti chiaramente misurabile e monitorabile. Questo aspetto introduce un elemento di grandissimo cambiamento nei confronti di quelle pratiche finanziarie descritte all inizio, spesso frutto di ingegnerie sofisticate e non ancorate a progetti reali. L investimento impact deve essere autentico e deve poter essere documentato e dimostrato. Alla luce di questo, risulta chiara la conseguente importanza che acquistano le tecniche di misurazione degli impatti sociali di questi investimenti. Ciò viene dimostrato nella figura 5a in cui quasi il 70% del campione del sondaggio di Jp Morgan dichiara quanto sia imprescindibile un monitoraggio chiaro e un puntuale rendiconto degli aspetti sociali. Proprio a causa di questa importanza negli ultimi anni si è cercato di stabilire dei criteri standardizzati che potessero essere utilizzati nella industry. Il più importante di questi è probabilmente Iris dell organizzazione no-profit Global Impact Investing Network, ovvero un catalogo di metriche condivise ed accettate dai più importanti soggetti del mercato. La figura 5b mostra il consenso che IRIS sta pian piano acquisendo in questo mercato. 2% 52% 28% 33% 30% 28% 4% 37% Molto importante In qualche modo importante Importante Non importante Si - IRIS Si - Altro No - Metriche diverse dagli standard esterni Non utilizziamo metriche di impatto sociale/ambientale Figura 5a. Importanza d'avere metriche standardizzate tra gli impact investors Source: Jp Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) Figura 5b. Utilizzo di ranking standardizzati Source: Jp Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) 69

6 MyRIVISTA DI FORMAZIONE FINANZIARIA 83% d utilizzo di una vasta gamma di strumenti finanziari diversi tra loro. 66% 44% 18% 15% 14% 13% 11% Dopo aver presentato il concetto d impact investing e alcune delle sue caratteristiche principali, è bene andare più a fondo analizzando alcuni dei settori che compongono questo mercato. A tal fine, è utile dividerli in due grandi macrocategorie: investimenti per le persone e investimenti per l ambiente. Private equity Private debt Equity-like debt Garanzia Depositi e Liquidità Debito pubblico Figura 6. Gli strumenti finanziari dell'impact investing Source: JP Morgan "Perspectives on Progress", January (2013) Asset reali Public equity La figura 7 cerca di riassumere non solo alcuni dei settori che compongono tali categorie, ma anche le diverse modalità d investimento possibili che variano dall equity al debt, così come dal private equity a investimenti in titoli quotati. Ognuno di questi settori ha le proprie specificità che andrebbero approfondite e spiegate, cosa non possibile in questa sede. L insieme di questi fattori, sintetizzabili nella possibilità di realizzare una combinazione d interessanti ritorni finanziari e sociali, hanno portato l impact investing a diventare una vera e propria asset class con oltre 50 miliardi di dollari in gestione, con prospettive di crescita che, secondo autorevoli ricerche, potrebbero superare i 500 miliardi di dollari nei prossimi 10 anni ovvero una cifra compresa tra l 1 e il 2% delle masse gestite a livello globale. Inoltre, come ci mostra il grafico 6, l impact investing offre l opportunità Abbiamo deciso di soffermarci sull analisi del mercato dei bond tematici, che per la sua versatilità ci permetterà di spaziare da un settore all altro e sull analisi della microfinanza che rappresenta ad oggi il 20% del totale degli investimenti ad impatto. Temi Microfinanza Salute Educazione Housing Fair-trade Asset Classes & Strumenti Fixed Income: Listed securities and funds Ambiente Temi Energie rinnovabili Autonomia energetica Gestione dell'acqua e dei rifiuti Equity: Listed equities and funds Cash equivalent Figura 7. Come investire in persone e ambiente Source: MainStreet Capital Partners 70

7 FINANZA SOSTENIBILE I tempi sono maturi per il passaggio dell impact investing da settore di nicchia a settore mainstream in cui le istituzioni finanziarie possano decidere di allocare parte del portafoglio o creare prodotti dedicati I bond tematici I bond tematici sono obbligazioni emesse da un eterogeneo gruppo di emittenti esclusivamente per finanziare specifici progetti volti ad affrontare le grandi questioni dello sviluppo economico dei paesi, come la sostenibilità e il rispetto ambientale, la riduzione della povertà, la salute e l educazione. La loro prerogativa è infatti quella di avere un cosiddetto use of proceeds agreement, ovvero un regolamento sull utilizzazione dei fondi, che non solo è vincolante, ma che prevede anche un sistema di monitoraggio e misurazione dei risultati ottenuti da tali progetti. È un mercato in grandissima crescita. Solamente i bond tematici per la protezione dell ambiente hanno raggiunto i 346 miliardi di dollari. A questi, vanno aggiunte numerose altre obbligazioni che investendo su temi diversi portano il totale degli asset emessi a una cifra ancora maggiore. In generale, queste obbligazioni hanno una scadenza media a 3-7 anni, un rating che va da BBB a AAA a seconda dell emittente e sono emesse sia in valuta locale che in valuta forte. Storicamente, i maggiori emittenti di questo tipo di obbligazioni sono state istituzioni sovranazionali e multilaterali, quali la Banca Mondiale, la Banca Europea per gli Investimenti o Banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo. Tali soggetti, il cui obiettivo è chiaramente lo sviluppo dei Paesi in cui investono, effettuano un analisi mirante a identificare non solo i settori chiave per lo sviluppo del Paese in questione, ma anche quei settori che soffrono di un limitato accesso al credito e ai quali dunque si rivolge l emissione di questi bond. Nel settore delle energie rinnovabili due esempi illustri sono i green bond, emessi dalla Banca Mondiale e il climate awareness bond, emesso dalla Banca Europea per gli Investimenti. Entrambi questi titoli obbligazionari, seppur con caratteristiche diverse, si propongono di finanziare progetti a sostegno delle energie rinnovabili e dell efficienza energetica, mirando ad agire su uno dei problemi più severi, quale è il cambiamento climatico. Ha il medesimo format finanziario, ma ambito diverso, l education support bond, emesso dall African Development Bank, volto a finanziare iniziative per supportare lo sviluppo educativo dei giovani africani, che va quindi a impattare positivamente sulle condizioni economico-sociali del continente. Tuttavia, negli ultimi anni, non sono più solo organizzazioni internazionali a utilizzare questi strumenti. Al contrario, assistiamo a un numero sempre maggiore di obbligazioni emesse da grandi banche private, da governi, da aziende e da utility. Un esempio sono i green bond emessi da Electricité de France (EdF) e Bank of America per finanziare progetti di riduzione dell anidride carbonica e di supporto alle energie rinnovabili. Molto interessante è anche l agribond, emesso da Rabobank a favore dello sviluppo dell agricoltura sostenibile nei Paesi in via di sviluppo. Passando dall ambiente alle persone, si trovano una serie di obbligazioni emesse da governi locali delle regioni francesi per supportare il sistema di welfare e la riduzione della povertà. In conclusione, si tratta di un mercato BOND A IMPATTO SOCIALE I social impact bond sono uno strumento per investire in finanza sociale, particolarmente in Paesi sviluppati. Si tratta di obbligazioni finalizzate alla raccolta, da parte del settore pubblico, di finanziamenti privati. Nella sua forma più pura, chiamata pay for success, la remunerazione del capitale investito tramite questi strumenti è agganciata al raggiungimento di un determinato risultato sociale in forte crescita che ben rappresenta lo spirito degli investimenti a impatto sociale, in quanto è in grado non solo di generare ritorni finanziari e sociali interessanti ma, grazie al vincolo di spesa, anche di misurarli e monitorarli durante l intera vita del progetto. Microfinanza La microfinanza ricopre certamente un ruolo molto importante nel settore della finanza a impatto sociale. Essa rappresenta il 20% degli investimenti impact ed è a oggi l unico settore in grado di vantare un solido track record di oltre 10 anni. Da un punto di vista finanziario, ci sono diversi modi per investire in microfinanza. Il primo, e forse il più utilizzato, è l investimento in debito che fondi specializzati attuano verso le istituzioni finanziarie erogando prestiti tramite debito senior e unsecured. Tali prestiti, che in gergo si chiamano promissory note, hanno una scadenza a uno-tre anni, possono essere emessi in valuta forte o in valute locali e generalmente hanno uno spread di punti base su Libor, a seconda del rischio dell investimento sottostante. Il più grande fondo d investimento in microfinanza è il responsability Global Microfinance Fund che detiene attualmente 900 millioni di dollari in gestione e che ha registrato un ritorno annualizzato medio del 3,5% dal 2003, data in cui il fondo è stato lanciato. 71

8 MyRIVISTA DI FORMAZIONE FINANZIARIA Figura 8. Performance della Microfinanza Debito ed Equity contro MSCI EM Index Source: Symbtiocis Microfinance, Bloomber e rielaborazione interna ad opera di MainStreet Capital Partners Il Symbiotics Microfinance Equity Index si chiama precisamente SMX Symbiotics Emerging Sustainable Finance Index. È composto da 8 istituzioni finanziarie quotate che sono: African Bank e Capitec in South Africa, Equity Bank in Kenya, Bank Rakyat, Bank Danamon e Bank Tabungan Pensiunan Nasional in Indonesia, SKS Microfinance in India e Compartamos S.A.B in Mexico. Il Symbiotics Microfinance Debt Index è composto dai maggiori fondi di microfinanza di debito operanti nel settore. Un altra soluzione per investire in microfinanza è tramite private equity. I fondi di microfinanza di private equity acquistano posizioni di minoranza in intermediari finanziari locali che erogano il micro-credito e che permettono al fondo di coprire un posto nel consiglio d amministrazione dell istituzione. Le modalità di uscita dell investimento sono o tramite Opa o tramite fusioni e acquisizioni, solitamente dopo 8-10 anni. I ritorni mediamente registrati finora si aggirano intorno al 10-15% con livelli di rischio variabili in base alla specifica istituzione. Infine, sempre di più, si sta affermando la possibilità di esporsi al settore della microfinanza tramite investimenti diretti in istituzioni finanziare quotate nei mercati azionari locali. In gergo, esse si definiscono low income institution ovvero tutti quegli intermediari che sono cresciuti e che hanno deciso di quotarsi in Borsa e di ampliare il proprio raggio d azione. Nella fattispecie, queste istituzioni continuano a mantenere una forte presenza nella microfinanza, ma si espandono anche al finanziamento delle piccole medie imprese. Il supporto alle Pmi è ormai unanimemente riconosciuto come vitale per lo sviluppo del motore economico e del mercato del lavoro sia dei Paesi in via di sviluppo che di quelli sviluppati. La figura 8 mostra i ritorni economici delle diverse modalità d investimento in microfinanza. Da un punto di vista d impatto sociale, la microfinanza rappresenta indubbiamente la frontiera dello sviluppo dei paesi poveri/emergenti. Dal 2012, sono più di 195 millioni le persone che hanno beneficiato di un prestito e sono più di 100 miliardi di dollari i capitali erogati per finanziare i micro imprenditori locali. Questi piccoli prestiti generalmente della dimensione di 1000 dollari permettono al tessuto produttivo locale di formarsi e finanziarsi nelle prime fasi di vita di ciascuna attività. Questo non ha benefici solamente per l imprenditoria che riceve i prestiti, ma per l intera comunità locale, in quanto costituisce un volano di crescita e di avvio delle attività produttive. Bond a impatto sociale I bond a impatto sociale, in inglese social impact bond, rappresentano un interessante strumento per investire in finanza sociale, particolarmente in Paesi sviluppati. Si tratta di obbligazioni finalizzate alla raccolta, da parte del settore pubblico, di finanziamenti privati. Nella sua forma più pura, chiamata pay for success, la remunerazione del capitale investito tramite questi strumenti è agganciata al raggiungimento di un determinato risultato sociale. In un mo- 72

9 FINANZA SOSTENIBILE dello di social impact bond realizzato correttamente, il raggiungimento del risultato sociale previsto produrrà infatti un risparmio per la Pubblica amministrazione e quindi un margine che potrà essere utilizzato per la remunerazione degli investitori. Due interessanti esempi, entrambi per aiutare il reinserimento dei detenuti nelle rispettive carceri, sono il bond emesso dalla città di New York insieme a Goldman Sachs e il bond emesso da Social Finance in Gran Bretagna. Il modello pay for success non è però il solo possibile. Esiste la possibilità per un soggetto privato, per esempio una Ong, di emettere, tramite l aiuto di un istituzione finanziaria, un obbligazione per finanziare i propri progetti senza che la remunerazione sia vincolata al successo di quest ultimi. È il caso del Golden Lane Housing bond in Inghilterra, dove Golden Lane è una Ong che si occupa di abitazioni per disabili ha emesso un obbligazione tramite l aiuto di una banca privata, Triodos Bank. Una struttura speculare, sempre gestita da Triodos Bank, è il GLL bond che mira a raccogliere fondi per finanziari centri sportivi in aree povere delle città inglesi. Anche in Italia stiamo assistendo ai primi esempi di bond ad impatto sociale, per esempio con l emissione dei bond Serie speciale Banca Prossima e con l emissione di Ubi Banca. Nel primo caso Banca Prossima erogherà prestiti a tassi agevolati a soggetti operanti nel settore no-profit laico e religioso mentre, nel secondo caso, Ubi Banca utilizzerà capitale raccolto per il finanziamento di iniziative di enti del terzo settore presenti sul territorio. Conclusioni La vera sfida oggi per l impact investing è la sua scalabilità, sia da un punto di vista di domanda che di offerta. Come ogni processo innovativo della storia, anche questo settore necessita dei suoi tempi per attecchire e per diventare parte integrante della società in cui viviamo. A nostro avviso i tempi sono maturi per il passaggio dell impact investing da settore di nicchia a settore mainstream in cui le istituzioni finanziarie, grandi e piccole, possano decidere di allocare una parte del proprio portafoglio o creare prodotti dedicati per la propria clientela. Solo così facendo l impact investing assumerebbe una dimensione globale in grado di produrre i benefici che abbiamo spiegato in questo articolo. Molto incoraggianti in questo senso sono gli strumenti creati appositamente per investimenti a impatto sociale come nel caso, in Italia, di Banca Fideuram, che ha lanciato a ottobre 2012 il Fonditalia Ethical investment, un fondo all debt per clientela retaile che investe più del 70% del portafoglio in impact investing (bond tematici e fondi di microfinanza). Allo stesso tempo anche i sottoscrittori di fondi, dalle grandi aziende ai piccoli imprenditori, si devono impegnare nello studiare metodi efficienti per convogliare i propri sforzi verso un impiego sociale delle proprie risorse, in modo tale da sostenere la domanda di capitale in tal senso. Anche i governi e le istituzioni devono fare la propria parte creando il clima d investimento adatto a questo tipo d investimenti. In questo senso è estremamente incoraggiante per il futuro dell impact investing il fatto che che lo sviluppo di un mercato per gli investimenti ad impatto sociale sia stato inserito come uno dei tempi piu importanti nell'agenda del G8 per il 2014 e che ogni paese tra cui l italia abbia creato dei veri e propri gruppi di lavoro dedicati per esprimere le raccomandazioni di come sviluppare il settore a livello nazionale. In conclusione, un idea e una pratica d intendere la finanza si sta affermando. La speranza è quella di poter essere in grado in alcuni anni di non parlarne più come un processo ipotetico e nel divenire, così come non si parla di tutte quelle conquiste sociali che sono ormai divenute parte del nostro vivere e lavorare quotidiano. Solo così sarà possibile riportare la finanza alla sua funzione primaria: fornire credito laddove ce ne sia bisogno. 73

IMPACT INVESTING. Investire combinando rendimenti finanziari e sociali. Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza

IMPACT INVESTING. Investire combinando rendimenti finanziari e sociali. Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza Analisi di scenario e Asset Allocation nei contesti di incertezza IMPACT INVESTING Investire combinando rendimenti finanziari e sociali Relatore: Rodolfo Fracassi 2 Impact Investing Investimenti con Socially

Dettagli

Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico"

Portafoglio Invesco a cedola Profilo dinamico Portafoglio Invesco a cedola Profilo "dinamico" Questo documento è riservato per i Clienti Professionali/Investitori Qualificati e/o Soggetti Collocatori in Italia e non per i clienti finali. È vietata

Dettagli

SII Task Force. In Italia

SII Task Force. In Italia In Italia Nel silenzio generale anche l Italia ha cominciato a occuparsi di Social Impact Investing, anche se con un processo dall alto, entrando a far parte della Task Force promossa dal Governo inglese

Dettagli

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014

FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 FIDELITY FUNDS Supplemento del novembre 2014 al Prospetto del giugno 2014 Il presente supplemento è parte integrante del Prospetto di Fidelity Funds del giugno 2014 e comprendente il supplemento dell agosto

Dettagli

Cos è Etico nella Finanza Etica?

Cos è Etico nella Finanza Etica? Università degli Studi di Trento Educazione alla Finanza Etica, Responsabile e Felice Trento 28 novembre 2009 Struttura dell Intervento Cosa vuol dire finanza etica? Il ruolo del sistema finanziario Finanza

Dettagli

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014

Davide Dal Maso, Forum per la Finanza Sostenibile Milano, 26 marzo 2014 Fondazione Giordano Dell Amore - Impact investing: come coniugare ritorno economico ed impatto positivo Dagli investimenti socialmente responsabili all impact investing: l evoluzione del settore Davide

Dettagli

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico.

Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Alpiq EcoServices Con sicurezza verso l obiettivo energetico. Assumersi responsabilità. Con provvedimenti energeticamente efficienti. L efficienza energetica è una strategia efficace per la protezione

Dettagli

Investire nell Impact Investing

Investire nell Impact Investing Investire nella finanza sostenibile e responsabile Investire nell Impact Investing R e l a t o r e : L u c a A g o s t i n i Senior Advisor MainStreet Partners Fondata nel 2008 con l obiettivo di convogliare

Dettagli

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund

CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund CoStrUirE Un patrimonio mese dopo mese ControLLando il rischio Con nord ESt fund piano di accumulo gennaio 100 febbraio 50 marzo 150 agosto 50 aprile 15o maggio 100 LUgLio 100 giugno 50 La SoLUzionE per

Dettagli

SCHEMA DELLE SESSIONI

SCHEMA DELLE SESSIONI SCHEMA DELLE SESSIONI I GIORNATA MERCOLEDÌ 24 NOVEMBRE MODULO PERSONE SESSIONE A1 MATTINA SESSIONE B1 MATTINA SESSIONE C1 MATTINA Le prospettive del Mercato del Credito Immobiliare Credito ai consumatori:

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

IL BILANCIO SOCIALE E IL SUO RADICAMENTO NELLE ASSOCIAZIONI LINEE GUIDA E RIFLESSIONI SULLE METODOLOGIE

IL BILANCIO SOCIALE E IL SUO RADICAMENTO NELLE ASSOCIAZIONI LINEE GUIDA E RIFLESSIONI SULLE METODOLOGIE di Sergio Ricci 1 IL BILANCIO SOCIALE E IL SUO RADICAMENTO NELLE ASSOCIAZIONI LINEE GUIDA E RIFLESSIONI SULLE METODOLOGIE Intervento per il Convegno Turismo Sociale e Bilancio Sociale : contributi in un

Dettagli

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale

Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale 1 Paolo Cappugi Gli investimenti nella previdenza integrativa: filosofia di gestione e orizzonte temporale Indice Parte 1 Premessa Parte 2 Quadro generale Parte 3 Struttura degli investimenti e orizzonte

Dettagli

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana

Fondo Zenit Minibond. Fondo Minibond. La finanza italiana al servizio dell economia italiana Fondo Minibond Fondo Zenit Minibond Fondo obbligazionario per investire nello sviluppo delle PMI italiane La finanza italiana al servizio dell economia italiana -Zenit SGR, i nostri valori INDIPENDENTI

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 Si può essere quotati in Borsa e avere un ottica di lungo periodo? E come recuperare un merito creditizio

Dettagli

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE

Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Aiutare le popolazioni povere delle aree rurali a sconfiggere la povertà L IFAD IN BREVE Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni

Dettagli

La finanza sostenibile. Cos è e come funziona?

La finanza sostenibile. Cos è e come funziona? La finanza sostenibile Cos è e come funziona? Alberto Stival,, 13.01.2016 in breve (SSF) rafforza la posizione della Svizzera sul mercato globale per la finanza sostenibile, fornendo informazioni e formazione

Dettagli

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY

ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY ASSOCIAZIONE BANCARIA ITALIANA BTP DAY 28 NOVEMBRE e 12 DICEMBRE DOMANDE E RISPOSTE DOMANDE GENERALI Che cos è il Btp day? Il BTP-day è una iniziativa che ha l obiettivo di agevolare temporaneamente i

Dettagli

LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità. I VALORI Etica, qualità e impegno costante. I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente

LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità. I VALORI Etica, qualità e impegno costante. I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente INDICE PAG. 2 LA NOSTRA STORIA Esperienza e professionalità PAG. 4 I VALORI Etica, qualità e impegno costante PAG. 6 I CLIENTI Attenzione alle esigenze del Cliente 1 PAG. 7 GLI OBIETTIVI Stabilità e continuità

Dettagli

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015

BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile. Ottobre 2015 BNP Paribas Investment Partners Una società d investimento responsabile Ottobre 2015 2 L impegno di BNP Paribas Investment Partners In un mondo in transizione, essere una Società di gestione leader comporta

Dettagli

Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita

Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita Indagine sugli strumenti fiscali e finanziari a sostegno della crescita Camera dei Deputati VI Commissione Finanze Audizione del Direttore Generale Pianificazione, Immobiliare e Diversificate Gruppo Unipol

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito

PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI. Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito PROPOSTA DI LEGGE D iniziativa dei Deputati PEZZOTTA, BARETTA, BERNINI Misure per favorire la promozione e la diffusione del microcredito Onorevoli Colleghi! - Negli ultimi anni il settore della microfinanza

Dettagli

La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore

La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore La microfinanza in America Latina: il punto di vista degli operatori del settore Un indagine esplorativa condotta dalla Fondazione Giordano Dell Amore e dalla Rete Italia America Latina sulle sfide attuali

Dettagli

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI

PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI comunicato stampa PER EUROFIDI ED EUROCONS UN RINNOVATO IMPEGNO PER LE IMPRESE E I LORO TERRITORI Le due società, attive in Lazio da alcuni anni, presentano il loro Rendiconto Sociale. Il documento rappresenta

Dettagli

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Sociale Europeo Strumenti finanziari

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Sociale Europeo Strumenti finanziari progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Sociale Europeo Gli strumenti finanziari co-finanziati dal Fondo Sociale Europeo permettono di investire, in modo sostenibile ed efficiente, per rafforzare

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIVALORE STARS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL13US) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS F INFLAZIONE

Dettagli

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE

FONDO PENSIONE APERTO CARIGE FONDO PENSIONE APERTO CARIGE INFORMAZIONI SULL ANDAMENTO DELLA GESTIONE I dati e le informazioni riportati sono aggiornati al 31 dicembre 2006. 1 di 8 La SGR è dotata di una funzione di Risk Management

Dettagli

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili

Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Codice Europeo per la Trasparenza degli Investimenti Sostenibili e Responsabili Dichiarazione di impegno L Investimento Sostenibile e Responsabile è una parte essenziale del posizionamento e comportamento

Dettagli

Il quinto e ultimo capitolo quinto è dedicato al caso italiano. Nel nostro paese, la domanda di

Il quinto e ultimo capitolo quinto è dedicato al caso italiano. Nel nostro paese, la domanda di I SINTESI Questo numero di Osservatorio monetario viene interamente dedicato all analisi delle implicazioni derivanti dallo sviluppo della microfinanza. Il primo capitolo descrive le ragioni del successo

Dettagli

Risparmio Investimenti Sistema Finanziario

Risparmio Investimenti Sistema Finanziario 26 Risparmio Investimenti Sistema Finanziario Il Sistema Finanziario Il sistema finanziario è costituito dalle istituzioni che operano per far incontrare l offerta di denaro (risparmio) con la domanda

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds

Importanti modifiche a Fidelity Funds. Oggetto: Modifiche agli obiettivi di investimento per alcuni comparti di Fidelity Funds FIDELITY FUNDS Société d Investissement à Capital Variable 2a, Rue Albert Borschette BP 2174 L - 1021 Lussemburgo RCS B34036 Tel.: +352 250 404 (1) Fax : +352 26 38 39 38 Gentile Azionista, Importanti

Dettagli

Fideuram Master Selection

Fideuram Master Selection Fideuram Master Selection Una valida alternativa all investimento in singoli fondi o titoli che offre una serie di preziosi e distintivi vantaggi. Maggiore specializzazione Investendo simultaneamente in

Dettagli

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE.

CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI 3 MESI. REGOLARMENTE. CEDOLARMENTE UNA SELEZIONE DI PRODOTTI CHE PREVEDE LA DISTRIBUZIONE DI UNA CEDOLA OGNI MESI. REGOLARMENTE. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell attuale

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 maggio 2012. . A)

Dettagli

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012.

Pioneer Fondi Italia. Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 2 Luglio 2012. . A)

Dettagli

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office:

JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la Società) Registered Office: JPMorgan Private Bank Funds I Société d'investissement à Capital Variable (la "Società") Registered Office: 6 route de Trèves, L-2633 Senningerberg, Grand Duchy of Luxembourg R.C.S. Luxembourg B 114378

Dettagli

I fondi a distribuzione Parvest

I fondi a distribuzione Parvest Il presente documento ha natura pubblicitaria e viene diffuso con finalità promozionali, è redatto a mero titolo informativo e non costituisce (i) un offerta di acquisto o una sollecitazione a vendere;

Dettagli

CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA.

CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA. CONCLUSIONI CONFERENZA LIBERARE IL POTENZIALE DELL ECONOMIA SOCIALE PER LA CRESCITA EUROPEA: LA STRATEGIA DI ROMA 18 Novembre, 2014 In occasione della Presidenza di turno del Consiglio dell Unione Europea,

Dettagli

ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE

ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE MINI BOND ACCESSO A NUOVA FINANZA PER LE IMPRESE CONTESTO DI RIFERIMENTO Nelle imprese italiane sono sovente riscontrabili bassi livelli di patrimonializzazione. Questo fenomeno porta quasi sempre a una

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD)

Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta al pubblico di UNIVALORE PLUS prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL12UD) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

A) Scheda identificativa

A) Scheda identificativa Pioneer Fondi Italia Regolamento Unico di Gestione dei Fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Valido a decorrere dal 01 marzo 2009 Il presente

Dettagli

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo

I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo No. 5 - Settembre 2013 2 I punti di forza del mercato azionario europeo rispetto al resto del mondo Con il mercato obbligazionario

Dettagli

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato

Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato Il ruolo dei fondi alternativi multi-manager nell attuale scenario di mercato No. 10 giugno 2015 N. 10 giugno 2015 2 Le principali Banche Centrali hanno aumentato complessivamente di oltre 6.000 miliardi

Dettagli

Data xx/xx/xxxx. Cliente: ESEMPIO/09/03/1. Piano di Intervento

Data xx/xx/xxxx. Cliente: ESEMPIO/09/03/1. Piano di Intervento Data xx/xx/xxxx Piano di Intervento Cliente: ESEMPIO/09/03/1 Gentile CLIENTE, Il presente elaborato è stato redatto sulla base di quanto emerso durante i nostri precedenti incontri e costituisce uno strumento

Dettagli

L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO

L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO CELEBRAZIONI UFFICIALI ITALIANE PER LA GIORNATA MONDIALE DELL ALIMENTAZIONE 2009 Conseguire la sicurezza alimentare in tempi di crisi PARTE III L AZIONE CONTRO LA FAME NEL MONDO L Italia con l ONU contro

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE MOSCA, LORENZIN. Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 3752 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI MOSCA, LORENZIN Istituzione del Fondo dei fondi presso la Cassa depositi e prestiti Spa Presentata

Dettagli

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA

INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA INDUSTRIA ELETTROTECNICA ED ELETTRONICA ITALIANA Hannover Messe 2014 Walking Press Conference, 8 Aprile 2014 L industria Elettrotecnica ed Elettronica in Italia ANIE rappresenta da sessant anni l industria

Dettagli

Le Soluzioni Multi-Asset di Russell

Le Soluzioni Multi-Asset di Russell INVESTED TOGETHER. Le Soluzioni Multi-Asset di Russell MATERIALE RISERVATO AD OPERATORI PROFESSIONALI. VIETATA LA DISTRIBUZIONE AI CLIENTI FINALI. INVESTED TOGETHER. Il fine è il nostro inizio. In Russell,

Dettagli

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo

Ridurre i divari tra il Nord e il Sud del mondo Ridurre i divari Il problema Fino alla fine degli anni sessanta, la cooperazione allo sviluppo si identificava esclusivamente con la cooperazione economica o con l aiuto umanitario di emergenza. Questa

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI BAPfondi Gold Art. 1 Aspetti generali Denominazione dei Fondi La Compagnia ha istituito e gestisce, secondo le modalità di cui al presente Regolamento, un portafoglio di strumenti

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

CREDITO E FINANZA: ISTRUZIONI PER L USO

CREDITO E FINANZA: ISTRUZIONI PER L USO www.momentumborsa.it Pierluigi Lorenzi Muoversi nel mercato finanziario per uscire dalla crisi CREDITO E FINANZA: ISTRUZIONI PER L USO 2 CREDITO E FINANZA: ISTRUZIONI PER L USO Muoversi nel mercato finanziario

Dettagli

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE

TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE DOCUMENTO PUBBLICITARIO TROVA I RENDIMENTI OVUNQUE CON BGF FIXED INCOME GLOBAL OPPORTUNITIES FUND (FIGO) È un nuovo mondo per i mercati obbligazionari. È quindi giunto il momento di considerare un approccio

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

Dicembre 2013. Ampliamento delle fonti di finanziamento per le PMI e Minibond nel Piano Destinazione Italia

Dicembre 2013. Ampliamento delle fonti di finanziamento per le PMI e Minibond nel Piano Destinazione Italia Dicembre 2013 Ampliamento delle fonti di finanziamento per le PMI e Minibond nel Piano Destinazione Italia Cristiano Tommasi, Annalisa Dentoni-Litta e Francesco Bonichi, Allen & Overy Nell ambito del documento

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. La finanza etica

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. La finanza etica Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito La finanza etica Idea di sovversivi o segmento di mercato? 1. La finanza etica, per alcuni, è la strada per una obiezione finanziaria. Tutto il mondo della

Dettagli

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente.

Cedolarmente. Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. Cedolarmente Una selezione di prodotti che prevede la distribuzione di una cedola ogni 3 mesi. Regolarmente. PERCHÉ UN INVESTIMENTO CHE POSSA GENERARE UN FLUSSO CEDOLARE LE SOLUZIONI DI UBI SICAV Nell

Dettagli

Pianificare il futuro

Pianificare il futuro Pianificare il futuro THINK private. Linea Planning Banca Fideuram Banca Fideuram è uno dei principali protagonisti del private banking in Europa, con oltre 50 miliardi di euro di attività in gestione.

Dettagli

Avviso di Fusione del Comparto

Avviso di Fusione del Comparto Avviso di Fusione del Comparto Sintesi Questa sezione evidenzia le informazioni essenziali concernenti la fusione che La riguarda in qualità di azionista. Ulteriori informazioni sono contenute nella Scheda

Dettagli

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO

Innovare significa cogliere i cambiamenti, questo è il nostro DNA CHI SIAMO CHI SIAMO Vendor propone soluzioni di Efficienza Energetica e Finanziaria per le imprese private e pubbliche, avvalendosi di un team composto da professionisti con esperienza decennale nel settore. In

Dettagli

Opportunità e Solidarietà, insieme. Fonditalia Ethical Investment

Opportunità e Solidarietà, insieme. Fonditalia Ethical Investment Opportunità e Solidarietà, insieme. Fonditalia Ethical Investment Un investimento tre volte etico Fonditalia Ethical Investment è una nuova soluzione di investimento promossa da Sanpaolo Invest che coniuga

Dettagli

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile

Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Asset class: Fondi Obbligazionari Speaker: Giovanni Radicella- Responsabile Investimenti Obbligazionari Moderatore: Marco Parmiggiani Responsabile Sviluppo Rete Arca Fund Manager Webinar Fondi Obbligazionari

Dettagli

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca?

2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? 2014 : Fondi o Etf? Mono o multimarca? Venerdì 29 novembre 2013 In questo Diario di Bordo parliamo in sintesi: MERCATO OBBLIGAZIONARIO. MEGLIO FONDI O ETF? MEGLIO OPERARE CON UNA SOLA SOCIETA DI GESTIONE

Dettagli

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo

Lo scopo dell IFAD. Dove lavoriamo 1. Come lavoriamo L IFAD in breve Lo scopo dell IFAD La finalità del Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo (IFAD) è mettere le popolazioni rurali povere in condizione di raggiungere una maggiore sicurezza alimentare,

Dettagli

La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato

La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato BUON MANAGEMENT = BUONA SANITA La qualità della gestione come fattore di successo nel settore pubblico come in quello privato Bassano del Grappa, 25 giugno 2012 Questo Convegno nasce dall idea che un confronto

Dettagli

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno La programmazione europea 2014 2020 per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno POIn (FESR) 2007-2013 - Attrattori culturali, naturali e turismo Asse II - Linea di intervento II.2.1 Intervento:

Dettagli

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA.

CON AZIMUT LA CINA È PIÙ VICINA. MKTBRRMB-09/11 Competenza Azimut ESTIMENTO I INV D I SERVIZI DE ION DICA UZ L TI A LL SO IM PR ES A CIN-CINA.. CIN-CIN Professionisti locali Accordi esclusivi Società in loco L Europa e gli USA sono in

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA

MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA MODI DI FINANZIAMENTO DELL ECONOMIA 1 OPERATORI FINANZIARI ATTIVI E PASSIVI Gli operatori finanziari possono essere divisi in quattro gruppi: Le famiglie; Le imprese; La pubblica amministrazione; il resto

Dettagli

Alla ricerca del rendimento perduto

Alla ricerca del rendimento perduto Milano, 10 aprile 2012 Alla ricerca del rendimento perduto Dalle obbligazioni alle azioni. La ricerca del rendimento perduto passa attraverso un deciso cambio di passo nella composizione dei portafogli

Dettagli

POLITICHE DI INVESTIMENTO

POLITICHE DI INVESTIMENTO PIAZZA DEL CALENDARIO, 3 20126 MILANO C.F. 03655910150 Tel. 02/40242208 Fax 02/40242399 Iscritto all Albo dei Fondi Pensione, I Sezione Speciale, n. 1056 POLITICHE DI INVESTIMENTO La strategia di investimento

Dettagli

POLITICA DI COESIONE 2014-2020

POLITICA DI COESIONE 2014-2020 STRUMENTI FINANZIARI DELLA POLITICA DI COESIONE PER IL PERIODO 2014-2020 POLITICA DI COESIONE 2014-2020 A dicembre 2013, il Consiglio dell Unione europea ha formalmente adottato le nuove normative e le

Dettagli

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento

Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Finanza Aziendale Analisi e valutazioni per le decisioni aziendali Tecniche di stima del costo e delle altre forme di finanziamento Capitolo 17 Indice degli argomenti 1. Rischio operativo e finanziario

Dettagli

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments

Copertura Valutaria Franklin Templeton Investments Copertura Valutaria COSA E LA COPERTURA VALUTARIA? La copertura valutaria è utilizzata allo scopo di ridurre l effetto causato sui rendimenti dalle fluttuazioni dei tassi di cambio. I movimenti valutari

Dettagli

Relazione Semestrale al 30.06.2012. Fondo Federico Re

Relazione Semestrale al 30.06.2012. Fondo Federico Re Relazione Semestrale al 30.06.2012 Fondo Federico Re Gesti-Re SGR S.p.A. Sede Legale: Via Turati 9, 20121 Milano Tel 02.620808 Telefax 02.874984 Capitale Sociale Euro 1.500.000 i.v. Codice Fiscale, Partita

Dettagli

La gestione patrimoniale che stai cercando.

La gestione patrimoniale che stai cercando. La gestione patrimoniale che stai cercando. Vorrei investire professionalmente i miei risparmi Vorrei avere un referente competente e riservato che sappia ascoltarmi Vorrei scegliere tra prodotti d investimento

Dettagli

La ricchezza Private in Italia

La ricchezza Private in Italia La ricchezza Private in Italia Il contesto attuale, lo scenario futuro, le prossime sfide: una leva per la sostenibilità del sistema e la solidità del paese 14 giugno 2011 Indice 1. La ricchezza Private

Dettagli

Risparmio e Investimento

Risparmio e Investimento Risparmio e Investimento Risparmiando un paese ha a disposizione più risorse da utilizzare per investire in beni capitali I beni capitali a loro volta fanno aumentare la produttività La produttività incide

Dettagli

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO

RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO RAPPORTO 2010 SULLA PRESENZA DELLE IMPRESE DI COSTRUZIONE ITALIANE NEL MONDO OTTOBRE 2010 a cura della Direzione Affari Economici e Centro Studi e dell Ufficio Lavori all Estero e Relazioni Internazionali

Dettagli

Un mestiere difficile

Un mestiere difficile Un mestiere difficile.forse troppo? a cura di Beatrice Chirivì INTRODUZIONE Sono in media 1.300 all anno le persone che inviano il proprio curriculum al COSV. In gran parte si tratta di candidature di

Dettagli

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014

La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 La grande disuguaglianza? Oxfam Italia Elisa Bacciotti 13 maggio 2014 Una emergenza? L estrema diseguaglianza economica, rapidamente crescente, è stata citata dal World Economic Forum s Global Risk Report

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Global Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= däçä~ä=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo La gestione ha come obiettivo la crescita del capitale investito in un orizzonte temporale lungo ed è caratterizzata

Dettagli

Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale. Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00

Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale. Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00 Intervento Convegno: Strumenti di Microfinanza per la prevenzione dell Usura e l inclusione Sociale Venerdì 24 Gennaio, ore 10:00 Sala delle Assemblee del Banco di Napoli di Ercole P. Pellicanò L'alto

Dettagli

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Strumenti finanziari

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Strumenti finanziari progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale Gli strumenti finanziari co-finanziati dal Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale permettono di investire,

Dettagli

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Strumenti finanziari

progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Strumenti finanziari progredire con gli strumenti finanziari ESIF Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Gli strumenti finanziari co-finanziati dai Fondi Strutturali e di Investimento Europei permettono di investire, in modo

Dettagli

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO

MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO RELAZIONE SEMESTRALE AL 29/06/2007 98 MEDIOLANUM CRISTOFORO COLOMBO NOTA ILLUSTRATIVA SULLA RELAZIONE SEMESTRALE DEL FONDO AL 29 GIUGNO 2007 Signori Partecipanti, il semestre

Dettagli

Il Pricing nel Settore Finanziario: Tendenze e problemi aperti

Il Pricing nel Settore Finanziario: Tendenze e problemi aperti Il Pricing nel Settore Finanziario: Tendenze e problemi aperti La prospettiva dell offerta delle assicurazioni di Sergio Paci Università Bocconi 1 Il tema del pricing è molto complesso e articolato anche

Dettagli

Bet Analytics. www.bet-analytics.com. Founder: Antonino Marco Giardina

Bet Analytics. www.bet-analytics.com. Founder: Antonino Marco Giardina Bet Analytics www.bet-analytics.com One Line Pitch: Nuova forma di investimento alternativa basata sullo sport e non correlata all andamento dei mercati finanziari Settore: Alternative investment - Betting

Dettagli

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

GP Benchmark GP Quantitative

GP Benchmark GP Quantitative Servizio d'investimento commercializzato da: GP Benchmark GP Quantitative Sede legale e direzione generale 38122 Trento - Via Segantini, 5 +39.0461.313111 www.cassacentrale.it Messaggio pubblicitario.

Dettagli

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459

COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND. Fenice Investimenti SA Via Nassa 3 - CH-6900 Lugano Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 COMPANY PROFILE BRASIL REAL ESTATE FUND Phone: +41 91 973 3450 - Fax: +41 91 973 3459 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una overview sulla società pag. 3 Le caratteristiche distintive pag. 3 I Valori

Dettagli

Policy La sostenibilità

Policy La sostenibilità Policy La sostenibilità Approvato dal Consiglio di Amministrazione di eni spa il 27 aprile 2011. 1. Il modello di sostenibilità di eni 3 2. La relazione con gli Stakeholder 4 3. I Diritti Umani 5 4. La

Dettagli

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005

Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Roma al 2015. Gli scenari per il futuro della città Auditorium 19 gennaio 2005 Nei prossimi anni Roma sarà chiamata a competere in un contesto internazionale ed in uno scenario dominato da alcune macrotendenze

Dettagli

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più

Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il. ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più Nel modello organizzativo di Intesa Sanpaolo è più volte affermato il ruolo centrale della relazione con il cliente. Essere una delle più importanti banche del Paese (In Italia: 5.809 sportelli, 11,4 mln.

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge info Prodotto Investment Solutions by Epsilon è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR.

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

Sguardo sulla Banca europea per gli investimenti

Sguardo sulla Banca europea per gli investimenti Sguardo sulla Banca europea per gli investimenti In veste di banca dell UE, forniamo finanziamenti e consulenze per progetti d investimento validi e sostenibili situati in Europa e nei Paesi terzi. I nostri

Dettagli