Indice sommario. Parte Prima Il mutuo

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice sommario. Parte Prima Il mutuo"

Transcript

1 Indice sommario Introduzione (di VINCENZO CUFFARO) XI Parte Prima Il mutuo Capitolo I (di PAOLO MARIA VECCHI) 3 Il contratto 1. Tipo e causa del contratto di mutuo 3 2. Il carattere reale del contratto 9 3. Accordo e consegna nella conclusione del contratto Mutuo consensuale e promessa di mutuo La forma del contratto Il mutuo come contratto di durata Unilateralità e bilateralità, gratuità, onerosità e corrispettività del mutuo L oggetto del mutuo Gli effetti del mutuo 30 Capitolo II (di MATTEO DE POLI) 33 Il rapporto 1. L obbligazione del mutuatario di restituzione delle cose mutuate. Il luogo (Segue): le modalità della restituzione. La restituzione rateale La sopravvenuta impossibilità, o notevole difficoltà, di restituire le cose prese a prestito Il tempo della restituzione. Il termine fissato convenzionalmente Patologie della previsione convenzionale: il termine rimesso alla determinazione del creditore Il caso di mancata fissazione del termine L intervento del giudice nella fissazione del termine L obbligazione di corrispondere gli interessi La determinazione degli interessi La responsabilità del mutuante per vizi Risoluzione ed estinzione del mutuo La risoluzione per eccessiva onerosità sopravvenuta 70 Capitolo III 73 La disciplina degli interessi SEZIONE I (di ARTURO MANIÀCI) 73 LE REGOLE SUGLI INTERESSI USURARI 1. La repressione dell usura: precedenti storici Gli interessi usurari nel codice civile del

2 VI INDICE SOMMARIO 3. La l. 7 marzo 1996, n Introduzione (Segue): profili di disciplina (Segue): rimedi civili L usura c.d. sopravvenuta (Segue): la l. 28 febbraio 2001, n SEZIONE II (di FRANCESCO A. MAGNI) 133 LE REGOLE SULL ANATOCISMO 1. Considerazioni generali L anatocismo giudiziale L anatocismo convenzionale Anatocismo consuetudinario, prassi bancaria e legislazione speciale Considerazioni generali e raffronto con la disciplina previgente La capitalizzazione degli interessi nei contratti bancari: la situazione sotto il codice civile del 1865 ed il codice di commercio del 1885 (cenni) La capitalizzazione trimestrale nei contratti bancari sotto il codice vigente I tentativi della dottrina di sottrarre il conto corrente bancario alla disciplina dell anatocismo Il mutamento giurisprudenziale sul tema dell anatocismo bancario La risposta della giurisprudenza di merito e della dottrina L intervento del legislatore e della Corte costituzionale Gli effetti sui rapporti bancari precedenti Il rimborso degli interessi già corrisposti 175 Capitolo IV (di DELIA LA ROCCA) 177 Il mutuo di scopo 1. La definizione del c.d. mutuo di scopo Mutuo di scopo volontario e mutuo di scopo legale Il problema della destinazione nei contratti di credito La destinazione del credito tra causa e motivi: i principali orientamenti dottrinali sulla funzione creditizia (Segue): la funzione creditizia come anticipazione di un valore da ricostituire e la tendenziale indifferenza verso la destinazione effettiva La destinazione soggettiva. A) La rilevanza della qualità del debitore nel settore del credito ai consumatori (Segue): B) La rilevanza giuridica dei requisiti soggettivi dei contraenti nel credito speciale e nel credito agevolato La destinazione oggettiva: la rilevanza giuridica delle modalità d impiego del finanziamento Causa creditizia e incentivi all impresa: i finanziamenti pubblici in senso stretto e i finanziamenti bancari agevolati La natura dell obbligazione di destinazione e la reazione ordinamentale alle deviazioni dallo scopo legale L inadempimento dell obbligazione di destinazione 209

3 INDICE SOMMARIO VII Parte Seconda I contratti di finanziamento Capitolo I (di ANDREA GEMMA) 217 Il leasing finanziario 1. Introduzione e funzione economica del leasing finanziario L operazione ed il contratto di leasing finanziario Natura e causa del contratto di leasing finanziario Concedente ed utilizzatore: obblighi e clausole di inversione del rischio La risoluzione del contratto di leasing finanziario Alcune fattispecie particolari di leasing finanziario: sale and lease-back, leasing immobiliare, leasing di azioni e leasing al consumo Cenni su leasing finanziario e fallimento L offerta fuori sede del leasing finanziario Cenni sulla rappresentazione del leasing finanziario nel bilancio d esercizio e sul trattamento tributario 248 Capitolo II (di DANIELA VALENTINO) 253 Il factoring 1. La cessione dei crediti d impresa e il sistema di circolazione dei crediti non cartolari Factoring e assicurazione sul rischio d inadempimento (Segue): factoring e sconto Il factoring nella prassi operativa La causa variabile Il contratto di factoring come accordo-quadro, o contratto preliminare o normativo Riflessi in materia fallimentare: l art. 78 o l art. 72 l. fall La posizione del cessionario e l art c.c.: la notifica, l accettazione e la conoscenza dell avvenuta cessione (Segue): la forma e il contenuto della notifica. La notifica della cessione dei crediti futuri L accettazione L assenza di notifica ed accettazione: la presunzione di persistente legittimazione del cedente. L ipotesi della cessione simulata Il regime di opponibilità delle eccezioni del debitore ceduto al cessionario. Le eccezioni personali: in particolare l eccezione di compensazione Il pagamento di data certa come criterio di opponibilità nei confronti dei terzi. La data certa e il pagamento Il pagamento parziale Il factoring e la cessione dei crediti futuri La garanzia della solvenza e l art. 4, l. 4 febbraio 1991, n (Segue): il corrispettivo pattuito e la cessione dei crediti in massa L art. 7, l. 52/1991 e il fallimento del cedente (Segue): il recesso del curatore nella cessione dei crediti futuri in massa Il fallimento del debitore ceduto e l art. 6, l. 52/ Rapporti tra factor e debitore ceduto Il factoring internazionale 300

4 VIII INDICE SOMMARIO Capitolo III (di GIANFRANCESCO VECCHIO) 303 Cartolarizzazione 1. La cartolarizzazione nel nostro ordinamento: obiettivi, affinità e differenze Profili civilistici di un operazione complessa Pubblicità ed opponibilità della cessione dei crediti all interno di una procedura di cartolarizzazione L individuazione dell oggetto della cessione: la pluralità di crediti e i crediti futuri Crediti futuri e flussi di cassa: i rischi di un assimilazione forse non del tutto legittima Rischi derivanti da vicende di crisi societaria post-cessione 327 Capitolo IV (di FRANCESCO TOTARO) 333 Il project financing 1. La definizione di project financing come strumento di finanziamento. Analisi economica introduttiva (cenni). La normativa di riferimento (cenni) Il carattere autoliquidante del progetto e la project company Il sistema delle garanzie nel project financing (Segue): le garanzie reali: il pegno sui crediti della società progetto, il privilegio generale ex art Le garanzie contrattuali o indirette: a) la cessione in garanzia dei crediti della società progetto, b) lo strumento del trust, c) le garanzie offerte dalla pubblica amministrazione, d) le garanzie negative, e) la ripartizione del rischio del progetto e le ulteriori garanzie indirette (i «take or pay agreement» e i «throughput agreement») Le fonti di finanziamento e le strutture finanziarie Le fonti di finanziamento Il modello B.O.T. (e le sue varianti) e i modelli c.d. unbundled (o disaggregati) La struttura finanziaria per la realizzazione delle opere pubbliche Conclusioni 401 Capitolo V (di NICOLA DE LUCA) 403 I finanziamenti societari 1. Il finanziamento societario: profili generali Il prestito obbligazionario Natura e fondamento causale Obbligazioni di tipo speciale Obbligazioni convertibili Limiti all emissione di obbligazioni Il procedimento di emissione delle obbligazioni L organizzazione degli obbligazionisti I titoli di debito nelle s.r.l Gli strumenti finanziari Introduzione nell ordinamento italiano e distinzione dalle azioni ed obbligazioni Natura del rapporto sottostante all emissione degli strumenti finanziari: rilevanza dell apporto e del diritto alla restituzione I diritti dei portatori di strumenti finanziari e la formazione di un organizzazione di categoria 428

5 INDICE SOMMARIO IX 5. Il finanziamento di affari societari I patrimoni destinati a specifici affari Strumenti finanziari emessi in relazione a patrimoni destinati Finanziamento destinato ad uno specifico affare 435 Parte Terza Finanziamento e tutela del consumatore Capitolo Unico (di GIUSEPPE CHINÉ) 439 Contratti di finanziamento e tutela del consumatore 1. Il consumerism nei rapporti di finanziamento Politiche comunitarie di tutela del consumatore tra jus singulare e principio di uguaglianza La nozione di consumatore nei contratti di finanziamento Il credito al consumo: i confini giuridici di una categoria economica Mutuo di scopo e credito al consumo Tasso annuo effettivo globale (TAEG) e obblighi di trasparenza Forma e contenuto del contratto di finanziamento Le specifiche misure a tutela del consumatore Contratti di finanziamento e clausole vessatorie: pluralità di regimi protettivi e regole di risoluzione dei conflitti Le regole speciali dedicate ai contratti aventi ad oggetto la prestazione di servizi finanziari Dal credito al consumo ai contratti di credito con i consumatori: prospettive ed iniziative di riforma delle istituzioni comunitarie 477 Parte Quarta Finanziamento bancario Capitolo I (di DIEGO MANENTE) 485 Introduzione 1. Considerazioni preliminari 485 Capitolo II (di DIEGO MANENTE) 491 L apertura di credito 1. Profili generali L utilizzazione del credito da parte dell accreditato Apertura di credito semplice ed apertura di credito in conto corrente Gli atti di utilizzazione del credito (Segue): l apertura di credito e le figure affini Apertura di credito allo scoperto e apertura di credito garantita La forma dell apertura di credito. Apertura di credito e comportamento concludente (Segue): apertura di credito e forma scritta ad substantiam dei contratti bancari L estinzione dell apertura di credito. Generalità 509

6 X INDICE SOMMARIO 5.1 Il recesso: a) la disciplina legale (Segue): b) la disciplina pattizia (Segue): c) limiti giurisprudenziali e legali alla disciplina pattizia Il regime speciale delle aperture di credito in conto corrente nella disciplina del credito al consumo 519 Capitolo III (di DIEGO MANENTE) 523 L anticipazione bancaria 1. Profili generali Natura giuridica: cenni I soggetti La garanzia pignoratizia L anticipazione su pegno di merci L anticipazione su pegno di titoli L anticipazione su pegno di documenti rappresentativi di merci Il rapporto tra garanzia e credito La divisibilità del pegno La sostituibilità del pegno La diminuzione del valore della garanzia La realizzazione della garanzia La custodia dei beni oggetto di pegno L obbligo di assicurazione Il problema dell estensione della garanzia ad altri crediti 543 Capitolo IV (di DIEGO MANENTE) 547 Lo sconto bancario 1. Lo sconto bancario: nozione, funzione economica e natura giuridica L oggetto del contratto Gli elementi essenziali del contratto: la previa deduzione dell interesse (Segue): la cessione del credito (Segue): l «anticipazione» del credito ceduto (Segue): la scadenza futura del credito ceduto (Segue): la funzione della cessione del credito Il mancato pagamento del debitore ceduto e l obbligo di restituzione dello scontatario nei confronti della banca Il problema dell applicabilità dell art c.c La cessazione del rapporto Lo sconto cambiario Lo sconto di tratte con cessione della provvista Lo sconto di tratte documentate Le operazioni su ricevute bancarie e su fatture In particolare: le operazioni su ricevute (Segue): le operazioni su fatture 583 Indice bibliografico 585 Indice analitico 621

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione

Indice sistematico. Parte I Il contratto di leasing. Introduzione Introduzione Parte I Il contratto di leasing 1 Premessa... 15 2 Il leasing nelle sue diverse forme... 16 3 Il leasing operativo e le sue principali caratteristiche... 17 4 Limiti soggettivi per le società

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XV Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI 1.1. Evoluzione storica del credito fondiario...

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Profili generali

Indice sommario. Parte Prima Profili generali Indice sommario Introduzione (di Vincenzo Cuffaro) XI Parte Prima Profili generali Capitolo I (di Antonio Di Biase) 3 Le disposizioni generali 1. La fideiussione: inquadramento generale. La «personalità»

Dettagli

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA 1. Revisione della normativa in materia di credito fondiario, edilizio e alle opere pubbliche, nell ambito della riforma in materia bancaria e creditizia. Impostazione e contenuti

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE FINANZA, DIRITTO E NUOVE REGOLE

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE FINANZA, DIRITTO E NUOVE REGOLE INTRODUZIONE FINANZA, DIRITTO E NUOVE REGOLE I. La (ri)regolamentazione dei mercati finanziari... pag. 1 II. Cos è la soft law...» 3 III. Soft law e mercati finanziari...» 5 IV. Le funzioni svolte dalla

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Abbreviazioni delle Riviste e delle Enciclopedie... Pag. XIX CAPITOLO I I CONTRATTI DI FINANZIAMENTO, IL MUTUO E IL MUTUO BANCARIO. LA TUTELA DEL CONSUMATORE. di Maria Gabriella Rossi e Clara Elena Bruno

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. IX Indice bibliografico...» XV ANTONIO ALBANESE LIBRO QUARTO DELLE OBBLIGAZIONI CAPO VIII DELLA CESSIONE DEL CONTRATTO...» 1 Indice analitico delle

Dettagli

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI

Parte Prima LE OBBLIGAZIONI INDICE SOMMARIO Parte Prima LE OBBLIGAZIONI Capitolo I Le obbligazioni 1. La nozione di obbligazione.... 3 2. Le obbligazioni naturali.... 8 3. Complementarità e complessità delle posizioni... 10 4. La

Dettagli

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO

INDICE. Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO Introduzione... pag. XV CAPITOLO 1 PRESTITO AD INTERESSE E USURA: L EVOLUZIONE DI UN RAPPORTO CONTRASTATATO 1. Premessa... p. 1 2. Dalla gratuità del mutuo romano al divieto delle usurae nella legislazione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 I MUTUI BANCARI. Capitolo 2 PENALI PER L ESTINZIONE ANTICIPATA DEI MUTUI INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 I MUTUI BANCARI 1.1. I mutui bancari: aspetti introduttivi... 1 1.2. Mutui di scopo e mutui agevolati.... 4 1.3.

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

CESSIONE DEL CREDITO E FACTORING

CESSIONE DEL CREDITO E FACTORING IL DIRITTO PRIVATO OGGI Serie a cura di Paolo Cendon ^WgT-''ffaitt.!*J U»1W 'FWIHM" *

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Introduzione... 1 PARTE I FONTI E CARATTERI DISTINTIVI DEL LEASING

INDICE-SOMMARIO. Introduzione... 1 PARTE I FONTI E CARATTERI DISTINTIVI DEL LEASING Introduzione... 1 PARTE I FONTI E CARATTERI DISTINTIVI DEL LEASING CAPITOLO I LA VICENDA ITALIANA DEL LEASING E LE COSTANTI DELL OPERAZIONE 1. Le fonti... 13 1.1. La definizione normativa del leasing contenuta

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. pag. Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XI Prefazione... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII XXI CAPITOLO PRIMO LE ATTIVITÀ BANCARIE Guida bibliografica... 3 1.1. Labancaeleoperazioniconnesse... 5 1.2. Fonti e precedenti normativi..........................

Dettagli

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE

INDICE SOMMARIO INTRODUZIONE INDICE SOMMARIO XIII PREMESSA INTRODUZIONE 1 1. Gli strumenti di finanziamento dell impresa: le ragioni della riforma CAPITOLO 1 QUESTIONI LEGATE ALLA IDENTIFICAZIONE DELLA FATTISPECIE OBBLIGAZIONARIA

Dettagli

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto

InDIce DIScIplIne giuridiche la mediazione e il mandato la mediazione e il mandato introduzione al diritto introduzione al diritto Indice Parte Prima Discipline giuridiche Capitolo Primo: La mediazione e il mandato 1. La mediazione... Pag. 7 2. Quadro legislativo sulla mediazione...» 12 3. La L. 3 febbraio 1989, n. 39 e la nuova procedura

Dettagli

LEZIONE 30 ottobre 2013

LEZIONE 30 ottobre 2013 1 LEZIONE 30 ottobre 2013 FACTORING NOZIONE > è il contratto in forza del quale il factor (cessionario), solitamente un impresa, si impegna ad acquistare da un imprenditore, per un certo periodo (cedente

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI IL SISTEMA FINANZIARIO E L'INTERMEDIAZIONE DEL CREDITO I soggetti operanti nell intermediazione creditizia: gli intermediari

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo SOMMARIO Elenco Autori... Abbreviazioni... V VII Introduzione... 1 di Luca Zitiello Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone)

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 LA RESPONSABILITAv NELLA PRESTAZIONE DI SERVIZI DI INVESTIMENTO. PROFILI GENERALI (Giovanni Falcone) 1. Aspetti

Dettagli

pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro

pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro IndIce presentazione di Maurizio Comoli pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro 1 l azienda» 3 1.1 Nozione di azienda» 3 1.2 Circolazione dell azienda»

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Parte prima IL LEASING (Mariassunta Imbrenda)

INDICE-SOMMARIO. Parte prima IL LEASING (Mariassunta Imbrenda) INDICE-SOMMARIO Parte prima IL LEASING (Mariassunta Imbrenda) Capitolo I IL LEASING FRA DIRITTO POSITIVO E PRASSI NEGOZIALE 1. Evoluzione storica, struttura formale e sostrato tecnico-aziendale del leasing.

Dettagli

INDICE. Capitolo primo IL PROJECT FINANCING: EVOLUZIONE STORICA E MER- CATO

INDICE. Capitolo primo IL PROJECT FINANCING: EVOLUZIONE STORICA E MER- CATO INDICE Capitolo primo IL PROJECT FINANCING: EVOLUZIONE STORICA E MER- CATO 1. Evoluzione storica del project financing. 5 2. Il project financing nella prospettiva del partenariato pubblico-privato. 6

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO Presentazione del Prof. Vincenzo Buonocore... VII Prefazione.... XXI Introduzione... 1 PARTE PRIMA L ATTIVITÀ DI LOCAZIONE FINANZIARIA CAPITOLO 1 I SOGGETTI OPERANTI NEL SETTORE FINANZIARIO 1.1. Il d.lgs.

Dettagli

Corso preparatorio per la prova d'esame OAM

Corso preparatorio per la prova d'esame OAM Corso preparatorio per la prova d'esame OAM Il sistema finanziario e l'intermediazione del credito 1. Introduzione Le fonti del diritto dei mercati e degli intermediari finanziari: fonti comunitarie e

Dettagli

Factoring Tour: Bari

Factoring Tour: Bari Factoring Tour: Bari Il factoring: la gestione professionale dei crediti al servizio dell impresa LA CESSIONE DEI CREDITI IVA E NOVITA IN TEMA DI REVOCATORIA FALLIMENTARE Intervento di Massimo Lupi, avvocato

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

INTRODUZIONE CAPITOLO I UN ISTITUTO CHE VIENE DA LONTANO: DAL REVERSE MORTGAGE

INTRODUZIONE CAPITOLO I UN ISTITUTO CHE VIENE DA LONTANO: DAL REVERSE MORTGAGE SOMMARIO VII INTRODUZIONE 1. Il prestito vitalizio ipotecario: definizione... 1 2. Il contesto sociale ed economico... 5 3. Le aspettative e le finalità della novella del 2015... 10 4. I possibili impieghi

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO

INDICE SOMMARIO. Parte Prima I SERVIZI TURISTICI. Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO Parte Prima I SERVIZI TURISTICI Capitolo I CONTRATTI DI VIAGGIO: IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Il viaggio e le sue trasformazioni: da semplice trasporto di persone ad attività turistica. Il viaggio

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico...

INDICE SOMMARIO. Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico... SOMMARIO Gli autori... Premessa. Cessione del credito e potere pubblico... XIII XV CAPITOLO 1 IL CONTRATTO DI CESSIONE DEL CREDITO di SONIA CALDARELLI 1. La cessione del credito: considerazioni preliminari...

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Diritto, regola, norma... Pag. 1 2. L idea di «fonti del diritto»...» 3 3. L ordinamento giuridico...» 4 4. Le fonti del diritto

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

Indice. Introduzione 11

Indice. Introduzione 11 Indice Introduzione 11 Capitolo I La protezione del credito bancario: profili fenomenologici 1. Premessa 17 2. La «garanzia» 20 2.1. Le «mobili frontiere» del concetto di garanzia 20 2.2. Le «garanzie»

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di ANTICIPO RIBA AL SALVO BUON FINE (SBF) E/O IMMEDIATA DISPONIBILITA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Maierato (Provincia di Vibo Valentia)

Dettagli

INDICE Presentazione di Giuseppe Zadra

INDICE Presentazione di Giuseppe Zadra INDICE Presentazione di Giuseppe Zadra XV Prefazione XVII Parte I CONSIDERAZIONI GENERALI Introduzione 3 Capitolo I IL PEGNO NELLA DISCIPLINA CIVILISTICA 1. Premesse 9 2. Il pegno utilizzato a titolo di

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE 1 FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO FOGLIO INFORMATIVO relativo al PRESTITO AGRARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI MASSAFRA SOCIETA COOPERATIVA Via Mazzini, 65 74016 Massafra (TA) Tel.: 0998805055 Fax: 0998806251

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... xv Capitolo 1 NATURA ED OGGETTO DEL PIGNORAMENTO PRESSO TERZI 1.1. L espropriazione in generale e l espropriazione persso terzi........ 2 1.2. Premesse

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL APPALTO. CAPITOLO PRIMO IL CONTRATTO DI APPALTO E LE FIGURE AFFINI Lucio Valerio Moscarini

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL APPALTO. CAPITOLO PRIMO IL CONTRATTO DI APPALTO E LE FIGURE AFFINI Lucio Valerio Moscarini INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL APPALTO CAPITOLO PRIMO IL CONTRATTO DI APPALTO E LE FIGURE AFFINI Lucio Valerio Moscarini 1. Definizione del tipo negoziale... p. 5 2. Appalto privato e appalto

Dettagli

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo.

L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. L applicazione degli interessi moratori sugli interessi corrispettivi della rata del mutuo fondiario integra un ipotesi di anatocismo. Nota alla sentenza Cassazione, sez. I Civile, n. 11400 15 gennaio

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società Cooperativa Sede Legale: 20841 Carate Brianza (MB) - Via Cusani, 6 Tel. 0362 9401 - Fax 0362 903634 Cod. Fiscale 01309550158

Dettagli

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE

SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di SCONTO DI PORTAFOGLIO COMMERCIALE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS)

Dettagli

Indice sommario. Parte Prima Il modello codicistico del mutuo. Il mutuo bancario. La fattispecie socialmente tipica del finanziamento di scopo

Indice sommario. Parte Prima Il modello codicistico del mutuo. Il mutuo bancario. La fattispecie socialmente tipica del finanziamento di scopo Indice sommario Il percorso di un idea XXV Parte Prima Il modello codicistico del mutuo. Il mutuo bancario. La fattispecie socialmente tipica del finanziamento di scopo Capitolo Primo (di Gianfrancesco

Dettagli

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI. La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari CONFEDERAZIONE C.E.S.A. CENTRO EUROPEO SERVIZI ASSOCIATI Iscritta nel registro Prefettizio del Governo al n. 166 codice fiscale: 91102990404 La disciplina legislativa dei contratti di conto corrente bancari

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... V Profilo Autori... VII Introduzione... 1. Capitolo 1 Autonomia privata e negozi di destinazione

SOMMARIO. Prefazione... V Profilo Autori... VII Introduzione... 1. Capitolo 1 Autonomia privata e negozi di destinazione SOMMARIO Prefazione... V Profilo Autori... VII Introduzione... 1 Capitolo 1 Autonomia privata e negozi di destinazione 1. I negozi di destinazione patrimoniale... 6 1.1. La disciplina del trust secondo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Capitolo primo PROFILO STORICO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.................... Pag. XIII Prefazione........................................... Pag. XV Capitolo primo PROFILO STORICO 1. L usura nell antichità................................

Dettagli

INDICE I. LINEE GENERALI SUL CREDITO II. IL CREDITO NELLA SOSTANZA. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE I. LINEE GENERALI SUL CREDITO II. IL CREDITO NELLA SOSTANZA. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni................................ V I. LINEE GENERALI SUL CREDITO 1. Premessa.......................................... 1 2. Il concetto di credito.....................................

Dettagli

SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L

SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L Book - Leasing De GioiaTOC.fm Page V Friday, November 5, 2004 1:48 PM SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L operazione di leasing...1 1. L origine del fenomeno...1 2. Il leasing operativo...3 3. Il leasing finanziario...4

Dettagli

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI

INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA. Capitolo Primo NOZIONI GENERALI VII INDICE-SOMMARIO PARTE PRIMA INTRODUZIONE ALLA FIGURA DEL CONTRATTO PRELIMINARE Capitolo Primo NOZIONI GENERALI 1. Il contratto preliminare secondo gli interpreti.... pag. 3 2. La contrattazione in

Dettagli

Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34

Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34 CONSIGLIO REGIONALE DELLA BASILICATA Legge Regionale 30 dicembre 2010 n.34 Bilancio di Previsione per l Esercizio Finanziario 2011 e Bilancio Pluriennale per il Triennio 2011 2013. * * * * * * * * * *

Dettagli

Usura, anatocismo e anomalie bancarie

Usura, anatocismo e anomalie bancarie Corso di formazione Usura, anatocismo e anomalie bancarie Programma completo Modena, 15 aprile 2015 Club La Meridiana, Via Fiori 23, Casinalbo (MO) Mercoledì, ore 9.30 18.30 (tot. 8 ore) ACCREDITAMENTO

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto

INDICE. Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA. Sezione I: L intangibilità del contratto INDICE Art. 1372 (Efficacia del contratto) CAPITOLO I: L EFFICACIA DEL CONTRATTO NEL PRIMO COMMA Sezione I: L intangibilità del contratto 1. L efficacia del contratto tra le parti......................

Dettagli

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE

INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE BRUNO INZITARI INADEMPIMENTO NEL MUTUO: INTERESSI SULLE RATE INSOLUTE 1. Nelle operazioni di finanziamento che prevedono un piano di ammortamento, la restituzione del debito si realizza attraverso il pagamento

Dettagli

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI CORSO DI MAGISTRATURA Le lezioni di Roberto GAROFOLI Marco FRATINI DIRITTO CIVILE Volume primo II edizione Aggiornato a: - Divieto del patto commissorio nella più recente giurisprudenza: Cass. civ., Sez.

Dettagli

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME

PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PEGNO SU STRUMENTI FINANZIARI TITOLI CARTACEI BENI O CREDITI VALORE DELL INSIEME Sezione I - Informazioni

Dettagli

Azione revocatoria ordinaria

Azione revocatoria ordinaria INDICE SOMMARIO Parte Prima Azione revocatoria ordinaria VINCENZO VITALONE CAPITOLO PRIMO LA NATURA DELL AZIONE REVOCATORIA ORDINARIA........... pag. 3 CAPITOLO SECONDO GLI ATTI REVOCABILI 1. Le esclusioni............................»

Dettagli

I CONTRATTI PER IL FINANZIAMENTO DELL'IMPRESA

I CONTRATTI PER IL FINANZIAMENTO DELL'IMPRESA TRATTATO DI DIRITTO VOLUME SETTIMO DELL'ECONOMIA C.L. APPIO, S. BRANDANI, R. CLARIZIA, G. COTRONE G. DINACCI, V. DONATIVI, S. GIOVE, I.M. GONNELLI S. MONTICELO, G. NAVONE, S. PAGLIANTINI, C. ROBUSTELLA

Dettagli

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA

RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL USURA MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI NON BANCARI, CORRETTE

Dettagli

Indice. Presentazione di Gualtiero Tamburini. Premessa di Achille Fornasini e Antonio Porteri. Introduzione di Claudio Cacciamani 3

Indice. Presentazione di Gualtiero Tamburini. Premessa di Achille Fornasini e Antonio Porteri. Introduzione di Claudio Cacciamani 3 Indice Presentazione di Gualtiero Tamburini Premessa di Achille Fornasini e Antonio Porteri XI XV Introduzione di Claudio Cacciamani 3 1 La proprietà immobiliare, i diritti reali di godimento e la multiproprietà

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FARMACIE BT (breve termine) Aggiornato al 29/10/2015 PER CLIENTI NON CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIS S.P.A. Sede Legale: via Terraglio 63-30174 Venezia Mestre Direzione

Dettagli

GFG CONSULTING SRL CALCOLO TASSO DI USURA G.F.G CONSULTING SRL. Calcola CATEGORIA MUTUI

GFG CONSULTING SRL CALCOLO TASSO DI USURA G.F.G CONSULTING SRL. Calcola CATEGORIA MUTUI Applicazione gratuita per il calcolo del tasso di usura Se desiderate un ausilio in più per tutelare i vostri interessi e verificare se vi stanno applicando un tasso usurario, potete sempre utilizzare

Dettagli

Indice XIII. Introduzione

Indice XIII. Introduzione Indice Introduzione XIII 1 L evasionefiscaleel usodellostrumentopenalepercontrastarla 1 1.1 Il fenomeno dell evasione 2 1.1.1 Le frodi fiscali 6 1.1.2 Alcuni dati sull evasione 11 1.2 Il ricorso allo strumento

Dettagli

EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA

EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA INDICE SOMMARIO Capitolo I EVOLUZIONI DELLA LEGISLAZIONE BANCARIA I.1. Le origini: dalle suggestioni filo-germaniche alla legislazione del 1926......................... 1 I.2. Le crisi bancarie degli anni

Dettagli

YouGo! Credito Super Prestito

YouGo! Credito Super Prestito INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo IL NUOVO ART. 120 DEL TUB ALL ESAME DELLA GIURISPRUDENZA DI MERITO: RICOSTRUZIONI E POSSIBILI SOLUZIONI OPERATIVE Milano, 27 maggio 2015 Anatocismo e capitalizzazione: logica finanziaria e basi di calcolo

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 21 dicembre 2015. Rilevazione dei tassi effettivi globali medi, ai sensi della legge sull usura. Periodo di rilevazione

Dettagli

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa

PRESTITO D ONORE. Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo - Società cooperativa Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. PRESTITO D ONORE FONDO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROFESSIONALIZZAZIONE DEI GIOVANI (Apertura di credito

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXIII TITOLO VIII DELL AZIENDA Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 2555. Nozione... 1 1. La nozione di azienda

Dettagli

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede

Dati e qualifica soggetto incaricato dell offerta fuori sede Cassa Lombarda S.p.A. Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO SCONTO DI PORTAFOGLIO Denominazione e forma giuridica: CASSA LOMBARDA SPA Sede legale: Via Alessandro Manzoni, 12/14 20121

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE 1 Le Operazioni di Impiego: I Finanziamenti a Breve Termine Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio-

Dettagli

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1

pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 pag. SINTESI ESPOSITIVA DELLA MATERIA TRATTATA... 1 TESTI LEGISLATIVI... 11 1. Legge 25 giugno 1999, n. 205 (Delega al Governo per la depenalizzazione dei reati minori e modifiche al sistema penale e tributario):

Dettagli

Università Commerciale Luigi Bocconi. 27 Novembre 2012

Università Commerciale Luigi Bocconi. 27 Novembre 2012 Università Commerciale Luigi Bocconi 27 Novembre 2012 1 Indice CESSIONE PRO SOLUTO E PRO SOLVENDO: VANTAGGI E CRITICITA La causa del negozio: cessione a titolo oneroso, cessione solutoria, cessione a scopo

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DEL TESORO DECRETO 19 settembre 2003 Rilevazione dei tassi effettivi globali medi. Periodo ottobre/dicembre 2003. Vista la legge 7 marzo 1996, n. 108,

Dettagli

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50.

CATEGORIE DI OPERAZIONI CLASSI DI IMPORTO TASSI MEDI TASSI SOGLIA in unità di euro (su base annua) (su base annua) oltre 50. Allegato A RILEVAZIONE DEI TASSI DI INTERESSE EFFETTIVI GLOBALI MEDI AI FINI DELLA LEGGE SULL'USURA (*) MEDIE ARITMETICHE DEI TASSI SULLE SINGOLE OPERAZIONI DELLE BANCHE E DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

Dettagli

LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO. Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali

LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO. Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali FOCUS NELDIRITTO Sandro SABA Alessandro VELTRI Giorgio VERCILLO LA NUOVA DISCIPLINA DEL MERCATO DEL LAVORO Tipologie contrattuali Licenziamenti Ammortizzatori sociali Commento alla legge 28 giugno 2012,

Dettagli

LA CESSIONE DEL C-REDITO NEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO

LA CESSIONE DEL C-REDITO NEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO STUDI E PUBBLICAZIONI DELLA RIVISTA DI DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO E PROCESSUALE ---------46--------- ALBERTO MALATESTA LA CESSIONE DEL C-REDITO NEL DIRITTO INTERNAZIONALE PRIVATO CEDAM CASA EDITRICE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA Elenco delle principali abbreviazioni... Premessa... XIII XV Parte Prima LO SCENARIO DEL DIRITTO DELLA CONCORRENZA CAPITOLO PRIMO L ESPERIENZA AMERICANA E QUELLA EUROPEA Guida Bibliografica... 5 1. Introduzione...

Dettagli

INDICE SOMMARIO VOLUME I

INDICE SOMMARIO VOLUME I VOLUME I Per Berardino Libonati, digiuseppe B. PORTALE... IX Sezione I-IMPRESA E SOCIETA ` 1. Gli aumenti di capitale oltre cinquecento milioni... 3 2. L amministratore non socio di società in nome collettivo...

Dettagli

ANALISI QUALITATIVA DEL CAPITALE I FINANZIAMENTI

ANALISI QUALITATIVA DEL CAPITALE I FINANZIAMENTI CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA INTERNAZIONALE DEL TURISMO ECONOMIA AZIENDALE e RAGIONERIA APPLICATA ALLE IMPRESE TURISTICHE Anno Accademico 2011 2012 Lezione 6 ANALISI QUALITATIVA DEL CAPITALE I FINANZIAMENTI

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI INDICE SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI CAPITOLO II LE GARANZIE NEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2.1. Distinzione tra garanzie legali e convenzionali...

Dettagli

MILLE TEST PER IL MEDIATORE IMMOBILIARE

MILLE TEST PER IL MEDIATORE IMMOBILIARE F. Spatafora, A. Fabozzi, C. Cappella, M. E. Persico, R. O. Amato, A. L. La Piccirella MILLE TEST PER IL MEDIATORE IMMOBILIARE 7ª Edizione Fotocopie per uso personale del lettore possono essere effettuate

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO n. 9 SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO n. 9 SCONTO DI PORTAFOGLIO FOGLIO INFORMATIVO n. 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI PALIANO soc.coop. Sede: Viale Umberto I, 53 - cap 03018 Paliano (FR) Tel.: 0775/577014 Fax: 0775/578129

Dettagli

* * * * * * * * * * * *

* * * * * * * * * * * * CONSIGLIO REGIONALE DELLA BASILICATA Legge Regionale: Bilancio di Previsione per l Esercizio Finanziario 2009 e Bilancio Pluriennale per il Triennio 2009 2011. * * * * * * * * * * * * Articolo 1 Stato

Dettagli

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE

Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Parte I IL FONDO PATRIMONIALE Capitolo 1 - Il fondo patrimoniale nell ordinamento civilistico italiano 1.1 Cenni storici... 13 1.2 Considerazioni generali sulla riforma del diritto di famiglia... 15 1.3

Dettagli

Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32

Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32 Legge regionale 24 dicembre 2008, n. 32 Bilancio di Previsione 2009 e Pluriennale Triennio 2009 2011 (B. U. Regione Basilicata N. 60 del 29 dicembre 2008) Articolo 1 Stato di Previsione dell Entrata 1.

Dettagli

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Amministrazione, finanza e marketing - Turismo Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MATERIA DIRITTO CLASSE 3 INDIRIZZO RIM DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: STATO E ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI VALUTARE FATTI E ORIENTARE I PROPRI COMPORTAMENTI IN BASE AD UN SISTEMA

Dettagli

Legge 30 aprile 1999, n. 130. " Disposizioni sulla cartolarizzazione dei crediti "

Legge 30 aprile 1999, n. 130.  Disposizioni sulla cartolarizzazione dei crediti Legge 30 aprile 1999, n. 130 " Disposizioni sulla cartolarizzazione dei crediti " pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 111 del 14 maggio 1999 Art. 1. (Ambito di applicazione e definizioni) 1. La presente

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi

INDICE SOMMARIO. Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi Parte Prima LA CESSIONE DEL CREDITO di Giovanni Finazzi Capitolo Primo LA CESSIONE DI CREDITO E LA SUCCESSIONE DEL CESSIONARIO NEL DIRITTO CEDUTO 1. La cessione del credito nella sistematica del codice

Dettagli

Foglio informativo relativo alle SCONTO COMMERCIALE Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

Foglio informativo relativo alle SCONTO COMMERCIALE Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari INFORMAZIONI SULLA BANCA CrediUmbria Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Stradone n. 49 Moiano Città della Pieve (Perugia) Contatti: Tel.: 0578-2951 Fax: 0578-295350 E-mail: info@crediumbria.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring

FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring FOGLIO INFORMATIVO Acquisto dei Crediti di Impresa Factoring Norme per la Trasparenza delle Operazioni e dei Servizi Bancari e Finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. TUB Informazioni su Milliora Finanzia

Dettagli

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI

L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI APPROFONDIMENTO Cessione BANCHE L ABC DEI PRODOTTI FINANZIARI A CURA DEL CENTRO STUDI ECONOMICO FINANZIARIO DELLA FINANCIAL ADVISORS BUSINESS DIVISIONE RETAIL SOMMARIO 1 IL PRESTITO CHIROGRAFARIO 2 AFFIDAMENTI

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA INFORMAZIONI GENERALI SULLE DIVERSE TIPOLOGIE DI MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (ai sensi del D.L. n. 185/2008)

Dettagli

Le perdite su crediti

Le perdite su crediti Il bilancio 2013 : novità e criticità Le perdite su crediti dott. Paolo Farinella Commissione Principi Contabili ODCEC Milano Milano 28 febbraio 2014 sede corso Europa 11 0. Introduzione Sintesi argomenti

Dettagli