AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI"

Transcript

1 Allegato F Gara tipo B Monza, agosto 2014 Gare Nazionali di medio livello AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI ELENCO ZONE DI INTERVENTO gara tipo B 1. TRIBUNA D ONORE 2. CENTRO MEDICO 3. TENDA VERIFICHE 4. SERVIZI IGIENICI 5. FABBRICATO BOX 6. EDIFICIO SERVIZI 7. AREE ESTERNE 8. TRIBUNE 1

2 Le attività da svolgere per le singole aree di intervento sono quelle indicate nell allegato G DESCRIZIONE DELLE ZONE DI INTERVENTO 1 TRIBUNA D ONORE 1.1 CABINE COMMENTATORI ( n 5 ) - pavimento in cemento e gomma mq. 190 ca. - pareti e porte in pannelli isolanti in lamiera mq. 330 ca. - serramenti in alluminio e vetro mq. 200 ca. - sedie, tavoli - corridoio esterno in cemento, scala di accesso rivestita in marmo, atrio rivestito in moquette mq. 150 ca. - n 2 gruppi di servizi igienici - serramento ingresso in alluminio anodizzato e vetro mq GRADINATA TRIBUNA - gradoni e scale di smistamento in cemento con pittura antipolvere mq. 630 ca. - n 1532 sedute in plastica bianca - scale di accesso e corridoi rivestiti in marmo con corrimani e parapetti in acciaio inox mq. 100 ca. 2 CENTRO MEDICO 2.1 CENTRO MEDICO ( mq. 360 ca. ) - n 15 locali: uffici, depositi, sale d attesa, ambulatori, sale rianimazione, corridoi, servizi igienici - pavimenti in gomma cerata antistatica - pareti in lamiera - serramenti in alluminio e vetri con tapparelle esterne - arredi: scrivanie, lettini, tavoli, sedie, poltrone, armadi, ripiani con attrezzature mediche, lavabi - controsoffitto in pannelli d alluminio - area esterna in mattonelle autobloccanti mq ca. 3 TENDA VERIFICHE TECNICHE 3.1 TENDA VERIFICHE ( mq. 144 ) - monoblocco magazzino mq tenda in PVC mq zona parcheggio mq con fondo in mattonelle autobloccanti in calcestruzzo vibrato 4 SERVIZI IGIENICI 4.1 SERVIZI IGIENICI ( mq. 20 cad. ) 2

3 - n 20 gruppi con turche, WC, lavabi ed orinatoi - pavimenti e rivestimenti in ceramica 5 FABBRICATO BOX 5.1 BOX CORSA ( mq ca. ) - n 60 box corsa - pavimento in cemento verniciato antipolvere - n 22 gruppi di servizi igienici comprensivi di lavabo, WC, doccia - n 39 pareti mobili di divisione in lamiera preverniciata mq. 55 ca. 5.2 DIREZIONE GARA - n 16 uffici, corridoio interno e scala interna rivestita in alluminio - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq. 780 ca. - pareti interne in lamiera di alluminio preverniciata e vetro mt. 300 ca. - facciata verso pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 125 ca. - controsoffitto in carabottino - arredi: scrivanie, armadi, sedie, monitor TV, computer, videoterminali, fotocopiatrici,fax - podio premiazione in ferro con rivestimento in moquette - n 2 gruppi di servizi igienici con lavabi, wc pavimenti e rivestimenti in ceramica 5.3 SALA BRIEFING - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq.150 ca. - pareti interne in lamiera di alluminio preverniciato mt. 50 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio - facciata lato pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 30 ca - sedie, tavoli e pedana in moquette 5.4 SALA STAMPA - n 7 uffici, locale telefoni, locale armadietti per mq. 300 ca. - zona lavoro per giornalisti mq ca. - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq ca. - pareti interni in lamiera di alluminio preverniciato mt. 220 ca. - facciata lato pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 230 ca. - arredi: scrivanie, armadi,sedie, tavoli lavoro giornalisti, banco reception, videoterminali, - fotocopiatrici, fax, TV LCD 5.5 PARTI COMUNI CORPI SCALA n 6 - pannelli di tamponamento, serranda di ingresso scale e porte di ingresso ai depositi tutto in lamiera verniciata mq. 38 ca. - depositi mq. 40m ca. - n 8 rampe di scale e rispettivi piani di raccordo rivestiti in gomma a bolli mq. 170 ca. - parapetto in ferro e vetro - copertura in vetro e acciaio mq. 80 ca. - copertina muro perimetrale in lamiera verniciata - ascensore con cabina in lamiera lavorata e specchi adiacente alla scala Sud 3

4 5.5.2 CORRIDOIO 1 PIANO - pavimento in ceramica mq. 750 ca. - pareti in pannelli di alluminio preverniciato e vetro mt. 250 ca - porte in lamiera verniciata n 36 - parapetto lato paddock in acciaio e vetro mq. 300 ca SERVIZI IGIENICI - 1 piano: n 5 blocchi, composti da 20 lavabi, 25 WC, 15 orinatoi - pavimenti e rivestimenti in ceramica - pareti divisorie in pannelli in laminato - n 2 gruppi per diversamente abili - terrazzo: n 2 blocchi, composti da 26 lavabi, 36 WC, 16 orinatoi, n 2 gruppi per disabili - pareti in pannelli laminati e vetro - pavimenti in resina - lavabi e orinatoi in acciaio inox - rivestimenti esterni in pannelli di alluminio preverniciato mq. 200 ca. 6 EDIFICIO SERVIZI 6.1 ZONA UFFICI - pavimento in ceramica mq. 120 ca. - porte in legno verniciato e in lamiera preverniciata - finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 28 ( 0.90x0.90 cad.) - n 2 gruppi di servizi igienici comprensivi di lavabi e WC; pavimento e rivestimento in ceramica - arredi: scrivanie, sedie, armadi, divani 6.2 INGRESSO PISTA ( mq. 230 ca. ) - pavimentazione in asfalto - pareti in pannelli di alluminio preverniciato mq. 200 ca. - porte e portoni di accesso in lamiera preverniciata mq. 50 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 230 ca. 6.3 SERVIZI IGIENICI - gruppo di servizi igienici comprensivo di 6 lavabi, 6 WC, 3 orinatoi e servizio per diversamente abili - finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 3 ( 0.90x0.90 cad.) 6.4 TORRIONE 1 PIANO - pavimento in acciaio inox mq.300 ca. - gradinata in cemento verniciato con sedute in plastica mq. 60 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 300 ca. - serramento interno in alluminio e vetro mq. 45 ca. - vetrata esterna mq. 150 ca. - gradinata esterna in ferro con sedute in plastica - arredi: tavoli, sedie, banchi bar 6.5 SALETTE 1 PIANO n 10 - pavimento in acciaio inox mq. 780 ca. 4

5 - gradinata in cemento verniciato con sedute in plastica mq. 285 ca. - serramento interno in alluminio e vetro mq. 160 ca. - vetrata esterna mq. 330 ca. - arredi: tavoli, sedie, banchi bar - pareti interne in pannelli di alluminio e legno mq. 60 cad. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 780 ca. - locali deposito mq. 120 ca. con pavimento in resina, pareti in pittura lavabile 6.6 AREE COMUNI 1 PIANO - corridoio in piastrelle di ceramica mq. 270 ca. - ingressi salette in resina mq. 150 ca. - pareti in pannelli di alluminio preverniciato, n 28 porte in lamiera verniciata mq. 580 ca. - parapetto in vetro e acciaio mq. 100 ca. - n 3 gruppi servizi igienici comprensivi di 12 lavabi, 12 WC, 6 orinatoi, servizio per diversamente abili, finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 16 (0.90x0.90 cad.) 6.7 SCALE - n 2 corpi scala - n 9 rampe di scalini rivestiti con gomma a bolli mq. 210 ca. - pareti in calcestruzzo verniciato con pittura lavabile - corrimano in ferro - portoni di ingresso in lamiera preverniciata mq. 30 ca. - cabine ascensori in lamiera lavorata e specchi (1.00x1.20) 7 AREE ESTERNE 7.1 CORSIA BOX + MURO SEGNALATORI - pavimentazione corsia in asfalto e cemento mq ca. - muretto di segnalazione mq. 900 ca. con pavimentazione in piastre di cemento 7.2 AREA PADDOCK ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto - contenitori rifiuti - contenitori per olio esausto - gruppo di servizi igienici interrato comprensivo di 7 lavabi, 9WC, 6 docce, 6 orinatoi 7.3 AREA PARCHEGGIO FRONTE PADDOCK ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto,compreso il viale di accesso - aiuole a prato - contenitori rifiuti 7.4 AREA UFFICI ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto, compreso viale Ingresso Pista e fronte Edificio Servizi - cortile vecchie rimesse in porfido - contenitori per rifiuti - scala e tunnel pedonale di collegamento con la T.O., pavimento mq. 300 ca.in resina antipolvere e porte in lamiera preverniciata 5

6 7.5 AREA NEGOZI ( mq ca. ) - pavimentazione in mattonelle erbose, compreso parcheggio retro Padiglione Festival - contenitori per rifiuti - aiuola a prato 7.6 STRADE INTERNE ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto 7.7 PARCHEGGIO PARABOLICA ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto 7.8 AREE PARCHEGGIO ( mq ca. ) - aree generalmente a prato o in terra battuta 8 TRIBUNE E GRADINATE 8.1 TRIBUNA LATERALE SINISTRA ( n 2 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi e sedute in cemento - zona di appoggio in asfalto - area di riferimento mq ca. 8.2 TRIBUNA VARIANTE JUNIOR (PISCINA) ( n 5 - posti ) - area di riferimento mq ca. 8.3 TRIBUNE ALTA VELOCITA ( n 6A, 6B, 6C - posti ) e asfalto - area di riferimento mq ca. 8.4 TRIBUNA ESTERNA PRIMA VARIANTE ( n 8 - posti ) - area di riferimento mq ca. 8.5 TRIBUNE SECONDA VARIANTE ( n 9, 10 - posti ) in cemento - area di riferimento mq ca. 8.6 TRIBUNE VARIANTE ASCARI ( n 12 - posti 972 ) - area di riferimento mq ca. 8.7 TRIBUNE VARIANTE ASCARI ( n 13, 14, 15, 16 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi e sedute in acciaio zincato o in calcestruzzo vibrocompersso 6

7 e asfalto - area di riferimento mq ca. 8.8 TRIBUNE USCITA VARIANTE ASCARI ( n 18, 19, 20 - posti ) - sedute in materiale plastico colore bianco - area di riferimento mq ca. 8.9 TRIBUNE LATERALI PARABOLICA ( n 21 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNE PARABOLICA INTERA ( n 23 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNA VEDANO ( n 24 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNA DIVERSAMENTE ABILI ( n 25 - posti 120 ) - area di riferimento mq. 700 ca TRIBUNA LATERALE DESTRA ( n 26 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi in cemento e sedute in materiale plastico colore bianco/blu - zona di appoggio in asfalto - area di riferimento mq ca TRIBUNETTE TRAGUARDO ( n 3, 4, 27, 28, 29, 30 - posti ) - area di riferimento mq ca GRADINATE INTERNO PARABOLICA ( posti ) - struttura in cemento vibrato ( posti ) - area di riferimento mq ca. note: per questa tipologia di attività viene richiesta la preparazione delle aree entro il martedì antecedente la manifestazione, la pulizia finale delle aree entro il mercoledì successivo alla manifestazione, l attivazione di un presidio per il precedente periodo con un numero sufficiente di personale atto a garantire le qualità di servizio richieste, concordandolo con la direzione del circuito. 7

8 8

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati

www.libriprofessionali.it per i tuoi acquisti di libri, banche dati, riviste e software specializzati INDICE DELLE VOCI DEL PREZZARIO MANO D OPERA - GENERALITÀ OPERE DA MURATORE - Legname d opera in abete - Leganti, inerti e isolanti - Materiale per isolamento termico e acustico - Malte premiscelate -

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO

PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO COMUNE DI BOLZANO Progetto: PROGETTO PER LAVORI DI ADEGUAMENTO FUNZIONALE, ANTINCENDIO E DI SUPERAMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE DELLA SCUOLA ELEMENTARE RODARI IN VIA

Dettagli

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA

CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA CAPITOLATO EDIFICIO RESIDENZIALE IN ROMA VIA DI GENEROSA 1. FONDAZIONI E STRUTTURA Le fondazioni dirette sono state realizzate in cemento armato opportunamente armate e la struttura in elevazione sempre

Dettagli

6 - scuola in Piazza Ruggero di Sicilia, 2

6 - scuola in Piazza Ruggero di Sicilia, 2 6 - scuola in Piazza Ruggero di Sicilia, 2 MATRICOLA EDIFICIO 3003 MUNICIPIO III ARCHIVIO CONSERVATORIA posizione 1035 CATASTO foglio 589, part. 53 TIPO DI SCUOLA Materna comunale Istituto Comprensivo

Dettagli

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato

COMUNE DI LECCO. Settore finanziario, società partecipate gare e contratti Servizio economato e provveditorato COUNE DI LECCO ettore finanziario, società partecipate gare e contratti ervizio economato e provveditorato ALLEATO C CHEDE DI PULIZIA ED IIENE ABIENTALE LEENDA. = Tutti i giorni (da lunedì a venerdì più

Dettagli

Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL

Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL Residenza città d ella 2 Bedano secondo stabile info su: WWW.BEDANO.PAGE.TL Vendite: FaConsulenze Via G. Guisan 16 6900 Paradiso Tel : 091 980 39 55 e-mail: faci@ticino.com Alessandro Fumasoli cell: 079

Dettagli

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1

REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 REALIZZAZIONE DI UN EDIFICIO AD USO RESIDENZIALE NEL COMUNE DI VITERBO VIA MONTE GRAPPA, 1 ESTRATTO DEL CAPITOLATO LAVORI DEMOLIZIONI Demolizione edificio esistente SCAVI E RINTERRI Scavo di sbancamento

Dettagli

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione

TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA. Denuncia Inizio Attività. Se di modesta entità nessuna autorizzazione. Permesso a Costruire. Nessuna autorizzazione TIPO DI INTERVENTO MODALITÀ TIPO DI AUTORIZZAZIONE NECESSARIA PRESCRIZIONI Abbaini Costruzione di nuovi abbaini Denuncia Inizio Attività Accorpamenti di locali o di altre unità immobiliari Accorpamenti

Dettagli

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO

IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO IMMOBILIARE MILANESE S.R.L. DESCRIZIONE DELLE OPERE PALAZZINA IN VIA DELLE VIOLE PARABIAGO - MILANO 1 OPERE IN C.A. Tutte le opere strutturali dell edificio saranno in cemento armato con calcestruzzo gettato

Dettagli

Residenza Matrix LUGANO. pagina 1 / 12 14.03.2014

Residenza Matrix LUGANO. pagina 1 / 12 14.03.2014 LUGANO 14.03.2014 pagina 1 / 12 UBICAZIONE pagina 2 / 12 PIANO SITUAZIONE SCALA 1:500 Via M. Boschetti Alberti Entrata autorimessa Via Giuseppe Bagutti RESIDENZA CONCHIGLIA via alla Campagna Via Ferri

Dettagli

Temi di progetto, aspetti architettonici e dettagli.

Temi di progetto, aspetti architettonici e dettagli. Temi di progetto, aspetti architettonici e dettagli. CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE L inserimento ambientale del progetto tiene conto degli aspetti dell intera area e degli edifici di futura nuova realizzazione

Dettagli

LOCALI DA PULIRE Numero locali da pulire Mq. pavimenti Mq. vetri Note

LOCALI DA PULIRE Numero locali da pulire Mq. pavimenti Mq. vetri Note EDIFICIO N. 1: SEDE MUNICIPALE - PIAZZA BEROZZI N. 3 DA PULIRE pulire Mq. pavimenti Mq. vetri Note Uffici 22 595,00 82,00 Corridoi - atri 3+2 264,00 5,00 Uno per piano Bagni 7 66,00 14,20 2+2+2+1 Antibagni

Dettagli

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A)

PIANO DELLE ATTIVITA. Servizio pulizie. UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) PIANO DELLE ATTIVITA Servizio pulizie UNITA OPERATIVA : turno 1 o A (1 piano) ORARIO 7.30-12.30 (per il turno 1) Orario 8.30 12.30 (per il turno A) ore 8.30 alle ore 11.45 ore 11.45 alle ore 12.30 Pulizia

Dettagli

Residenza Via Zorzi. Residenza Via Zorzi Via F. Zorzi, 6500 Bellinzona

Residenza Via Zorzi. Residenza Via Zorzi Via F. Zorzi, 6500 Bellinzona Pr C im on av se er gn a a: 20 12 Residenza Via Zorzi Promotore: WOHNBAUTEN AG Impresa Generale: Architetto: Informazioni e Vendita: IMMOSTUDIO KARSCH & PARTNERS Studio d architettura 6500 BELLINZONA Sergio

Dettagli

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO

INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA EDIFICIO VIA SEBASTIANO DEL PIOMBO 6 MILANO CAPITOLATO D APPALTO E DESCRIZIONE LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE PARTI COMUNI I render grafici hanno scopo puramente indicativo

Dettagli

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera.

La pulizia dei suddetti locali effettuata in occasione di cerimonie o celebrazioni in giorni feriali è ricompresa nella pulizia giornaliera. - (allegato varie strutture comunali) SCHEDA TECNICA PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIE PER VARIE STRUTTURE COMUNALI (Palazzo Nuovo III Palazzi Locali Vigili Urbani Campo Scuola /Stadio) CONDIZIONI

Dettagli

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione

TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D. Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione TESSERETE RESIDENZA AL SOLE EDIFICIO D Dati del terreno Descrizione del progetto Materiali da costruzione RELAZIONE TECNICA DATI DEL PROGETTO Mappale no. 214-216-429-430(vedi nuovo piano parcellare) Superficie

Dettagli

4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E

4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E 4 ) D E S C R I Z I O N E D E L B E N E I M M O B I L I A R E Il complesso immobiliare oggetto di stima è ubicato in un comparto artigianale/industriale posto nella periferia sud/est dell abitato di Gossolengo

Dettagli

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca

RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca RESIDENZA LA VIGNA Via Legobbe CH - 6710 Biasca 9 APPARTAMENTI ECOLOGICI MINERGIE SU MISURA PER TE CONSEGNA PREVISTA FINE 2016 Appartamenti da 2 1/2 & 4 1/2 locali Gennaio 2015 LA VIGNA Progettazione,

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE)

BOSCO dell IMPERO RESIDENCE - BIBIONE (VE) REALIZZAZIONE COMPLESSO RESIDENZIALE PER VACANZE DENOMINATO BOSCO DELL IMPERO LOC. BIBIONE S. MICHELE AL TAGLIAMENTO CARATTERISTICHE DEL COMPLESSO CONDOMINIALE: Complesso condominiale dotato di piscina

Dettagli

PREZZI, COSTI e DATI

PREZZI, COSTI e DATI SCUOLA MEDIA 29-02-2008 08:28 Pagina 50 PREZZI, COSTI e DATI PER COSTRUIRE Tipologie edilizie e costi Scuola Media Quanto costa costruire una scuola media composta da aule didattiche, aule speciali e spazi

Dettagli

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010

Progetto dell appalto - art. 279 D.P.R. 207/2010 Procedura aperta per l'affidamento del servizio di Pulizia del Museo Nazionale dell Automobile Avv. Giovanni Agnelli, Corso Unità d Italia 40, 10126 Torino Entità complessiva dell appalto 390.000,00 oltre

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA CONTRATTUALI. metri quadri 546,00 1,54 840,84 1 D.0001.000 2.0052 2 D.0014.000 3.0005 OS - Allegato XV 4 D.Lgs. 81/08 SCOTICAMENTO DEL TERRENO VEGETALE per una profondita' media di cm 20, per la preparazione del piano di posa dei rilevati, compreso

Dettagli

RESIDENZA LE TERRAZZE Via Franco Zorzi CH - 6500 Bellinzona

RESIDENZA LE TERRAZZE Via Franco Zorzi CH - 6500 Bellinzona RESIDENZA LE TERRAZZE Via Franco Zorzi CH - 6500 Bellinzona 8 APPARTAMENTI ECOLOGICI MINERGIE SU MISURA PER TE CONSEGNA PREVISTA SETTEMBRE 2014 AGGIORNAMENTO 2014 ArchiSuisse SA Progettazione Costruzione

Dettagli

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO

DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO ALLEATO 2 lotto 1 Modugno (BA) DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OETTO DELL APPALTO Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio PIANO TERRA Tipologia di aree Descrizione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO Comprensorio ospedale San Luigi Gonzaga di Orbassano. Laboratori C/O ex lavanderie Caratteristiche generali dell intervento Dimensioni degli spazi Normative - Tipi di opere - Materiali RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

CHECK LIST PER VERIFICA DEL LIVELLO QUALITA' DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE

CHECK LIST PER VERIFICA DEL LIVELLO QUALITA' DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE DEL SERVIZIO DI PULIZIA SULLE PALESTRE impianto: PALESTRA data: ora: SERVIZIO DI PULIZIA: SPOGLIATOI, SERVIZI, BAGNI E ALTRE AREE oggetto di percorso esterno di accesso pavimenti / parapetti 1 rifiuti-residui

Dettagli

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante

Muro di contenimento a mensola. Scale con travi a ginocchio Scale a soletta rampante Pali trivellati Fondazioni profonde Pali battuti Micropali Verifica strutture Platea Fondazioni superficiali Plinti Manutenzione fondazioni Travi rovesce Verifica statica Pilastri Travi STRUTTURE IN C.A.

Dettagli

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune

Il proprietario dell immobile può effettuare l intervento senza effettuare nessuna comunicazione al Comune Utilizzando la tabella sotto riportata è possibile verificare per ogni singolo intervento quale procedura adottare per procedere all esecuzione dei lavori. Manutenzione Ordinaria Il proprietario dell immobile

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D Centro Residenziale Vicus Cecilianus Lotto Sud DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE OPERE PALAZZINE C/D 1 PRESENTAZIONE Nell ambito di un impegnativo ed ambizioso piano di lottizzazione che si sta sviluppando nel

Dettagli

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE

gps@lamiapec.it DESCRIZIONE TECNICA del 17/11/2014 I solai in laterocemento con soletta collaborante in C. A. 1.2 TAMPONAMENTI,DIVISORIE E TRAMEZZE GP S.r.l. Sede Legale ed ufficio: Via Trento n 12 Trieste fax 0403481584 telefono 040634523 Iscrizione Registro Imprese di Trieste e C.F. 01205290222 - P.IVA 00958700320 Capitale.i.v. Euro 10.400.00 gps@lamiapec.it

Dettagli

Ufficio Di Milano PREZZARIO DI MASSIMA PER LE STIME N.C.E.U. DELLE UNITÀ IMMOBILIARI A DESTINAZIONE SPECIALE E PARTICOLARE VALORE DI COSTRUZIONE

Ufficio Di Milano PREZZARIO DI MASSIMA PER LE STIME N.C.E.U. DELLE UNITÀ IMMOBILIARI A DESTINAZIONE SPECIALE E PARTICOLARE VALORE DI COSTRUZIONE Ufficio Di Milano PREZZARIO DI MASSIMA PER LE STIME N.C.E.U. DELLE UNITÀ IMMOBILIARI A DESTINAZIONE SPECIALE E PARTICOLARE A VALORE DI COSTRUZIONE 1 22/01/02 Revisione generale M.Chiavarini M.Di Giulio

Dettagli

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1

CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 ALLEGATO A Rev. 01 CAPITOLATO APPARTAMENTI COMUNE DI CIVITAVECCHIA Località San Liborio EDIFICIO G1 1. CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE 1.1 STRUTTURA PORTANTE L edificio -composto da un piano interrato e 5

Dettagli

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE

RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE RESIDENZA SAN GIORGIO Via Roma - Locate di Triulzi - Milano DESCRIZIONE DELLE OPERE 1 ACCADEMIA S.G.R. S.p.A. FONDO LOMBARDO Via San Maurilio n. 13 20121 MILANO DESCRIZIONE DELLE OPERE LOCATE DI TRIULZI

Dettagli

Complesso Residenziale

Complesso Residenziale Complesso Residenziale Nuova Ceppeta Loc. Ceppeta, Velletri-Roma- VELCOS S.R.L. Via Pasquale Baffi, 26 00149 Roma P.I. C.F. 08387511002 Oggetto: CAPITOLATO LAVORI Intervento: Via Ceppeta Inferiore-Velletri-Roma

Dettagli

LABORATORIO DELL ACQUA A CAMUGNANO

LABORATORIO DELL ACQUA A CAMUGNANO Parco Laghi di Suviana e Brasimone INFORMAZIONI ACCESSIBILITÀ MUSEO DEL BOSCO DI PORANCETO Il Museo è situato in località Poranceto nel comune di Cumugnano ed è ospitato all interno di un unico edificio

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO SCAURI

ISTITUTO COMPRENSIVO SCAURI MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO SCAURI Via Appia 212, 04028 Scauri (LT) ( 0771614545 - fax 0771614808 - * LTIC855001@istruzione.it ---------------------------------------------------------

Dettagli

CAPITOLATO COMMERCIALE

CAPITOLATO COMMERCIALE CAPITOLATO COMMERCIALE Condominio via Menabrea 9 Torino (TO) MENABREA@BELLONIA.COM www.bellonia.com 1 Indice 1. GENERALITÀ... 3 1.1 PREMESSA... 3 2. DESCRIZIONE DELLE OPERE ARCHITETTONICHE IN PROGETTO...

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE MANUTENZIONE DEL PATRIMONIO, EDILIZIA SCOLASTICA, TURISTICO-SPORTIVA E PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI COMMERCIALI LUIGI

Dettagli

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE

ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE ALLEGATO A SANITARI E PIASTRELLE DESCRIZIONE DEL MATERIALE Unità. Mis. Costo unitario 1 Bicchieri ed accessori per orinatoio Ponza N. 11,71 2 Bidet tipo Cesame Sintesi bianco con foro doccia N. 43,57 3

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti

DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI. Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti ALLEGATO B DESCRIZIONE SOMMARIA DELLE PRINCIPALI Casa di 9 unità immobiliari in classe energetica A e struttura antisismica come da norme vigenti Struttura portante della casa in cemento armato con tamponamenti

Dettagli

Residenza San Michele - Via Pometta - 6500 Bellinzona. Tel: + 41 (0)91 826 23 14 Informazioni e Vendita: REMAX, 6500 Bellinzona Sig.

Residenza San Michele - Via Pometta - 6500 Bellinzona. Tel: + 41 (0)91 826 23 14 Informazioni e Vendita: REMAX, 6500 Bellinzona Sig. Residenza San Michele www.residenzasanmichele.ch Consegna: Estate 205 DOVE SI TROVA BELLINZONA 0 Stazione FFS 2 Asilo Comunale 6 5 9 4 7 2 3 3 4 5 6 7 8 Scuole Elementari Comunali Scuole Medie Liceo

Dettagli

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali

Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali COMUNE di BUCCINASCO Provincia di Milano Capitolato Tecnico per il servizio di pulizie di immobili comunali Periodo 01.01.2008/31.12.2011 SOMMARIO Art. 1 - RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI RIFIUTI E SMALTIMENTO

Dettagli

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE CAPITOLATO GENERALE PER LA RISTRUTTURAZIONE DI FABBRICATO SITO IN PALERMO VIA VINCENZO ERRANTE N 12, A DESTINAZIONE CIVILE E COMMERCIALE Realizzazione di n 27 appartamenti ( bivani, trivani, appartamenti

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA

RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA Individuazione delle attività sportive Premessa: Nell ambito del centro sportivo polifunzionale in oggetto trovano sede diverse attività sportive, indipendenti l una dall

Dettagli

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara

Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Allegato B.23 - Schede pulizie periodiche Sedi coinvolte: Tutte quelle oggetto di questa gara Queste attività di pulizia periodica devono essere eseguite con le cadenze riportate. Tutte le attività di

Dettagli

residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12

residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12 residenza fina via Arcioni 8 Bellinzona TICINO SVIZZERA 02/10/12 BELLINZONA Bellinzona é città capitale del Canton Ticino e capoluogo del distretto omonimo di 17.690 abitanti e si trova sulla sponda del

Dettagli

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione

ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione REGIONE CALABRIA Azienda Ospedaliera Bianchi Melacrino Morelli ALLEGATO N 2 Procedure di igienizzazione Servizio pulizie - ALLEGATO N 2 Pagina 1 di 6 PULIZIA GIORNALIERA AREE AD ALTO RISCHIO 1 Servizi

Dettagli

Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R.

Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R. Area della Ricerca di Padova Codice CIG: 0361528656 Gara a procedura aperta per l affidamento del SERVIZIO DI PULIZIA dell Area della Ricerca di Padova del C.N.R. CAPITOLATO D'APPALTO ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

Piscina via Iseo a Milano Relazione tecnica generale RELAZIONE TECNICA GENERALE

Piscina via Iseo a Milano Relazione tecnica generale RELAZIONE TECNICA GENERALE RELAZIONE TECNICA GENERALE Sommario RELAZIONE TECNICA GENERALE... 1 1. Premessa... 3 2. Descrizione del fabbricato esistente... 3 a. Generalità... 3 b. Distribuzione interna (vedi elaborati grafici da

Dettagli

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere.

AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56. Capitolato di massima delle opere. AREA COMMERCIALE VERCELLI Corso Torino 56 Capitolato di massima delle opere. CAPITOLATO DI MASSIMA. L edificio è composto da un piano fuori terra di circa mq. 3.000 frazionabili. L aspetto architettonico,

Dettagli

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO

EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO E DI PREGIO EDILIZIA RESIDENZIALE DI TIPO MEDIO Villa singola di pregio 35 1.22,00 382,00 TABELLA RIASSUNTIVA DEI COSTI E PERCENTUALI D INCIDENZA COD. OPERA PREZZI IN URO % 01 Impianto di cantiere e scavi 02 Struttura

Dettagli

NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali

NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali NUOVA PALAZZINA DI 5 APPARTAMENTI A GRONO 4 appartamenti da 4 ½ locali 1 appartamento da 3 ½ locali SITUAZIONE - 6537 GRONO N APPARTAMENTO TIPO 01 3 ½ LOCALI Ubicazione Grono, zona a Nord, residenziale

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO Pulitura, lavatura e disinfezione dei servizi igienici, dei lavabi, delle pareti, dei pavimenti, dei gabinetti di decenza e di ogni altro sanitario avendo cura che i condotti

Dettagli

INFO ACCESSIBILITA LUOGHI 2014

INFO ACCESSIBILITA LUOGHI 2014 1 INFO ACCESSIBILITA LUOGHI 2014 CAPPELLA MORTUORIA EX OP 3 - X 103-1-119 La cappella si trova all interno del complesso del Distretto Sanitario dell Alta Valsugana. I parcheggi indicati si trovano lungo

Dettagli

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE

Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE Costruzione edificio residenziale in Comune di Milano (MI) Via Voltri DESCRIZIONE DELLE OPERE I Giardini di Via Voltri DESCRIZIONE TECNICA DELL IMMOBILE 1) CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO STRUTTURE

Dettagli

Rilievo condizioni di pulizia

Rilievo condizioni di pulizia SCHEDA DI VALUTAZIONE AULA DIDATTICA DATA:... UNITA :... banchi sedie arredi vari lavagna armadi scaffalature tende........ UFFICIO UNITA :... banchi sedie arredi vari lavagna armadi scaffalature tende

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO/ESECUTIVO REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA 3 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "SALVATORE TODARO" FONDI STRUTTURALI EUROPEI PON FESR 2007/2013 Asse II

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI PULIZIA DA SVOLGERE PRESSO LA CASA ALBERGO

Dettagli

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA

ALLEGATO 1/A AL CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVIZI DI PULIZIA ORDINARIA PRESSO LE SEDI DELL ACCADEMIA DI BRERA ALLEGATO 1/A AL CAPTOLATO SPECALE D'APPALTO ANNO 2007 SERVZ D PULZA ORDNARA PRESSO LE SED SPAZ AMMNSTRATV 1 Asportazione delle ragnatele. NTERVENT QUOTDAN 2 3 4 5 aperte). Particolare attenzione deve essere

Dettagli

Comune di Pedara. Provincia Catania

Comune di Pedara. Provincia Catania Comune di Pedara Provincia Catania COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OGGETTO Sistemazione edificio di via F. Faro, n 5 in catasto al Foglio 22 part. 384 COMMITTENTE Comune di Pedara IL PROGETTISTA Pag.1 lavori

Dettagli

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À

Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À Comune di Amalfi Relazione tecnica servizio di pulizia immobili comunali C O M U N E di AMALFI U F F I C I O I G I E N E E S A N I T À R E L A Z I O N E T E C N I C A P E R I L S E R V I Z I O D I P U

Dettagli

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo

Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Documento programmatico per la progettazione di tre aree funzionali nel capoluogo Le opere oggetto del presente incarico saranno realizzate in tre distinti interventi funzionali nel capoluogo con la possibilità

Dettagli

DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI

DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI DESCRIZIONE RIASSUNTIVA DEI SERVIZI Appartamenti con servizi di alto livello e architettura tradizionale. 01 GRANDE EDIFICIO: Ossatura in cemento armato realizzata nel rispetto delle norme antisismiche

Dettagli

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI

ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI ALLEGATO 1A DESCRIZIONI DELLE PRESTAZIONI A1 - UFFICI SALE RIUNIONI AULE INFORMATIZZATE ARCHIVI CORRENTI DI PIANO BIBLIOTECHE UFFICIO CASSA SALA MEDICA* UFFICIO INFORMAZIONE E PASSI BOX VIGILANZA - SPOGLIATOI

Dettagli

Descrizione di costruzione. per. St. Ulrich s high class chalets

Descrizione di costruzione. per. St. Ulrich s high class chalets Descrizione di costruzione per St. Ulrich s high class chalets 1/A. INFORMAZIONI GENERALI : CHALET A L abitazione viene costruita su un terreno di circa 734 m2 in leggero pendio. L intera abitabilità ammonta

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

Coo perativa HandiCREA

Coo perativa HandiCREA Luoghi e Spazi PERGINE SPETTACOLO APERTO edizione 2015 * TEATRO COMUNALE 1-15 158-10-121 200-269x150 91-220x168 48 Il parcheggio riservato si trova in via Garibaldi, presenza di altri stalli riservati

Dettagli

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO

Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano. Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Edificio Residenziale Via Andrea Salaino 10 - Milano Committente Dolce Vita Salaino 10 S.r.l. RELAZIONE TECNICA DI PROGETTO Aggiornamento Ottobre 2010 Pagina 1 ALLEGATO C: CAPITOLATO Indice Pag. PREMESSA

Dettagli

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO

IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO IMPRESA EDILE EDILALFI DI FACCIO ALFONSO CAPITOLATO TECNICO DEL FABBRICATO RESIDENZIALE DA REALIZZARSI NEL COMUNE DI VERONA LOC. BASSONE DENOMINATO RESIDENZA GIULIA CARATTERISTICHE GENERALI: Il fabbricato

Dettagli

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo Allegato A1 LOCALI POLIZIA MUNICIPALE Piazza Leopardi (mq. 333,50) (pulizie dal lunedì al sabato per n. 300 giorni annui) PERIODICITA PULIZIA: Pulizie giornaliere di tutti i locali: a) aspirazione/battitura

Dettagli

Presidio ospedaliero dei SS. Giovanni e Paolo, Venezia: lavori per la nuova collocazione del Centro Prelievi

Presidio ospedaliero dei SS. Giovanni e Paolo, Venezia: lavori per la nuova collocazione del Centro Prelievi Presidio ospedaliero dei SS. Giovanni e Paolo, Venezia: lavori per la nuova collocazione del Centro Prelievi Relazione tecnica e documentazione fotografica 1 Relazione tecnica Oggetto dell intervento L

Dettagli

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8

1. PARTI COMUNI...2 2. ALLOGGI...3 3. IMPIANTI...6 4. VERNICIATURE E TINTEGGIATURE...8 5. PULIZIE...8 INDICE 1. PARTI COMUNI...2 1.1. FACCIATE... 2 1.2. PAVIMENTAZIONI... 2 1.3. COPERTURA... 2 2. ALLOGGI...3 2.1. PAVIMENTAZIONI INTERNE... 3 2.2. ZOCCOLINI... 3 2.3. RIVESTIMENTI... 3 2.4. PLAFONI... 4 2.5.

Dettagli

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale.

Scheda tecnica per lo svolgimento del servizio di pulizia all interno della sede della Fondazione e in altri locali utilizzati in via occasionale. Allegato 7 Procedura per l affidamento dell appalto del servizio di pulizia di tutti i locali di svolgimento dell attività istituzionale della Fondazione Teatro del Maggio Musicale Fiorentino Opera di

Dettagli

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI

IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI IMMOBILI ADIBITI AD UFFICI a) Palazzo di Città P.zza IV Novembre, 19 piani I, II e III mq. 900; b) Ufficio Tributi Via Kennedy, 23 - mq. 90; c) Ufficio di Polizia Municipale - Via Genova - mq. 650 (comprensivi

Dettagli

CAPRIATE S.G. Tecno. Via Bergamo106. TECNOGRAS S.r.l. Sede legale e Uffici: Via A. Grandi, 5 20056 Trezzo sull Adda (MI) Tel. 02/90.96.41.

CAPRIATE S.G. Tecno. Via Bergamo106. TECNOGRAS S.r.l. Sede legale e Uffici: Via A. Grandi, 5 20056 Trezzo sull Adda (MI) Tel. 02/90.96.41. CAPRIATE S.G Via Bergamo106 Tecno TECNOGRAS S.r.l. Sede legale e Uffici: Via A. Grandi, 5 20056 Trezzo sull Adda (MI) Tel. 02/90.96.41.41 CAPRIATE S.G. Immobile 3.700 mq 1. DESCRIZIONE RIEPILOGATIVA DELL

Dettagli

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI)

(ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) (ESEMPIO DI DATI E INFORMAZIONI UTILI ALLA DEFINIZIONE DELL OGGETTO DELL APPALTO DELLE PULIZIE DI IMMOBILI A PREVALENTE USO UFFICI) Tabella A - Quantificazione aree su cui effettuare il servizio Tipologia

Dettagli

ANDREA FASOLA 6928 Gravesano

ANDREA FASOLA 6928 Gravesano * I materiali definiti nelle immagini sono indicativi INQUADRAMENTO GENERALE * I materiali definiti nelle immagini sono indicativi FRONTE NORD - ACCESSO * I materiali definiti nelle immagini sono indicativi

Dettagli

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE

COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE COMUNE DI MARIANO C.SE NUOVE PALAZZINE AD USO RESIDENZIALE, UFFICI, NEGOZI IN VIA MATTEOTTI ANGOLO VIA GIUSTI DESCRIZIONE DELLE OPERE DESCRIZIONE DELLE OPERE 1) STRUTTURA PORTANTE - fondazioni in c.a.;

Dettagli

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO

CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO CARATTERISTICHE GENERALI DELL EDIFICIO L intervento edilizio consiste nella costruzione di un edificio residenziale composto da: Un piano interrato adibito a cantinole di pertinenza degli appartamento

Dettagli

Portoni cabina di vulcanizzazione(portone a libro 360x310 con serramento apribile vasistas superiore 360x195)

Portoni cabina di vulcanizzazione(portone a libro 360x310 con serramento apribile vasistas superiore 360x195) Nr. Ord. DESIGNAZIONE DEI LAVORI Quantità Importo U.Mis. unitario TOTALE [ ] C.001 PORTE E PORTONI Porte e finestrature Porte US Porte in ferro Porte REI 120 Porte REI 90 Portone a libro 400x450 Portone

Dettagli

ZONA RESIDENZIALE»NOKTURNO«, MONTE MARCO ELENCO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO E DELLE SUE DETERMINATE PARTI

ZONA RESIDENZIALE»NOKTURNO«, MONTE MARCO ELENCO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO E DELLE SUE DETERMINATE PARTI ZONA RESIDENZIALE»NOKTURNO«, MONTE MARCO ELENCO DELLE CARATTERISTICHE TECNICHE DELL EDIFICIO E DELLE SUE DETERMINATE PARTI Informazioni generali La futura zona residenziale NOKTURNO si estenderà sul pendio

Dettagli

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO

ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO ELENCO DELLE PROCEDURE AMMINISTRATIVE OPERE DI MANUTENZIONE ORDINARIA NON SOGGETTE A TITOLO EDILIZIO In alcuni casi, pur non necessitando di alcun titolo abilitativo, la consistenza o le modalità dell

Dettagli

Comune di Arzignano (VI) PROGETTO DEFINITIVO

Comune di Arzignano (VI) PROGETTO DEFINITIVO Comune di Arzignano (VI) PIANO LOTTIZZAZIONE "VIA POZZETTI" (C2-8029) PROGETTO DEFINITIVO ALLEGATO Norme di attuazione N. B Commessa D13LG022 Codice Elaborato D13LG022-CAR-00B-R0 SCALA: File Z:\ANNO-2013\D13LG022\PROGETTO\DISEGNI\D13LG022-CAR-000-R1.DWG

Dettagli

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti

ALLEGATO J1) Frequenze A B C D E F G giorn sett. mens. bim. sem. ann. 2. Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti ALLEGATO J) Ambienti destinazioni Ambienti destinazioni Interventi previsti Pavimenti piastrelle, linoleum, di tutti gli ambienti materiale versato sul pavimento. Lavaggio manuale con prodotti detergenti

Dettagli

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE

CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE CONCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DELLA NUOVA BIBLIOTECA DI MARANELLO RELAZIONE GENERALE MOTTO:LA NAVICELLA DELL INGEGNO 1 PRINCIPI GUIDA GENERALI Il progetto prevede la demolizione del fabbricato

Dettagli

Residenziale Le Colline"

Residenziale Le Colline ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

1) Premessa. 2) Obbiettivi prefissati

1) Premessa. 2) Obbiettivi prefissati 1) Premessa L edificio oggetto del presente progetto e la Scuola Elementare di proprieta Comunale denominata Martiri della Liberta, ubicata in via G. del Carretto a Casale M.to. Per l anno scolastico in

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI

ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Istituto Nazionale Previdenza Sociale ISTITUTO NAZIONALE PREVIDENZA SOCIALE Direzione Centrale Risorse Strumentali CENTRALE ACQUISTI Allegato 2-bis al Disciplinare di Gara ALLEGATO AL CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DI UN FABBRICATO DA REALIZZARSI IN FANO - LOCALITA PONTE SASSO 2^ TRAVERSA DI VIA ANDERSEN

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DI UN FABBRICATO DA REALIZZARSI IN FANO - LOCALITA PONTE SASSO 2^ TRAVERSA DI VIA ANDERSEN CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE CARATTERISTICHE COSTRUTTIVE DI UN FABBRICATO DA REALIZZARSI IN FANO - LOCALITA PONTE SASSO 2^ TRAVERSA DI VIA ANDERSEN STRUTTURA PORTANTE Le opere di fondazione saranno costituite

Dettagli

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA

CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLA COSTRUZIONE DENOMINATA COMPLESSO RESIDENZIALE VIRGINIA IMMOBILIARE GIULIARI S.R.L. Partita Iva 0211991 023 6 - Registro Imprese di Verona N. Iscrizione 20067/1998 - R.E.A.

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO

PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO PROVINCIA REGIONALE DI PALERMO DIREZIONE MANUTENZIONE DEL PATRIMONIO, EDILIZIA SCOLASTICA, TURISTICO-SPORTIVA E PER LE ATTIVITA PRODUTTIVE LICEO SCIENTIFICO G. GALILEI Completamento interventi di rifacimento

Dettagli

PROGETTO PER LA GESTIONE DI STRUTTURE DI ACCOGLIENZA INTEGRATE CON SERVIZI IGIENICI PUBBLICI. Sommario

PROGETTO PER LA GESTIONE DI STRUTTURE DI ACCOGLIENZA INTEGRATE CON SERVIZI IGIENICI PUBBLICI. Sommario Sommario PARTE I DISCIPLINARE DESCRITTIVO E PRESTAZIONALE DEGLI ELEMENTI TECNICI... 5 PARTE I SEZIONE I CARATTERISTICHE GENERALI DELL INTERVENTO... 5 Art. 1 Descrizione generale dell intervento... 5 1.1

Dettagli

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia

CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia CITTA' DI SPINEA Provincia di Venezia PROGRAMMA INTERVENTI PALESTRA BENNATI LAVORI IMPIANTI TECNOLOGICI E MESSA A NORMA SERVIZI IGIENICI COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DESCRIZIONE 1 INTERVENTO RIQUALIFICAZIONI

Dettagli

elegante restyling aziendale Interni e uffici di gusto contemporaneo, declinati nelle tonalità del nero, del grigio e del bianco.

elegante restyling aziendale Interni e uffici di gusto contemporaneo, declinati nelle tonalità del nero, del grigio e del bianco. elegante restyling aziendale Interni e uffici di gusto contemporaneo, declinati nelle tonalità del nero, del grigio e del bianco. progettazione 166 d interni far arreda progettazione struttura ing. alberto

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO

PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ELVIRA E AMALIA PICCOLI DI CIVIDALE DEL FRIULI (UD) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO RILIEVO FOTOGRAFICO Oggetto Committente RUP Intervento di miglioramento e messa in sicurezza,

Dettagli

Fabbricato antisismico CLASSE A

Fabbricato antisismico CLASSE A COMPLESSO DI BERGAMO, VIA F. CORRIDONI,54 Fabbricato antisismico CLASSE A Costruzioni Agazzi s.r.l. Via degli Artigiani, 19 24039 Sotto il Monte Giovanni XXIII - BG Descrizione generale del progetto: Il

Dettagli

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì)

VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE. MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOTTO VI ALLEGATO A VIA LEONCAVALLO 17 CIRCOSCRIZIONE VI SERVIZI SOCIALI - ANAGRAFE MODALITA E FREQUENZA DEGLI INTERVENTI (da Lunedì a venerdì) LOCALI SEDE DEI SERVIZI SOCIALI - TERZO PIANO 2 PASSAGGI

Dettagli