AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI"

Transcript

1 Allegato F Gara tipo B Monza, agosto 2014 Gare Nazionali di medio livello AREE AD INTERVENTO GARE NAZIONALI ELENCO ZONE DI INTERVENTO gara tipo B 1. TRIBUNA D ONORE 2. CENTRO MEDICO 3. TENDA VERIFICHE 4. SERVIZI IGIENICI 5. FABBRICATO BOX 6. EDIFICIO SERVIZI 7. AREE ESTERNE 8. TRIBUNE 1

2 Le attività da svolgere per le singole aree di intervento sono quelle indicate nell allegato G DESCRIZIONE DELLE ZONE DI INTERVENTO 1 TRIBUNA D ONORE 1.1 CABINE COMMENTATORI ( n 5 ) - pavimento in cemento e gomma mq. 190 ca. - pareti e porte in pannelli isolanti in lamiera mq. 330 ca. - serramenti in alluminio e vetro mq. 200 ca. - sedie, tavoli - corridoio esterno in cemento, scala di accesso rivestita in marmo, atrio rivestito in moquette mq. 150 ca. - n 2 gruppi di servizi igienici - serramento ingresso in alluminio anodizzato e vetro mq GRADINATA TRIBUNA - gradoni e scale di smistamento in cemento con pittura antipolvere mq. 630 ca. - n 1532 sedute in plastica bianca - scale di accesso e corridoi rivestiti in marmo con corrimani e parapetti in acciaio inox mq. 100 ca. 2 CENTRO MEDICO 2.1 CENTRO MEDICO ( mq. 360 ca. ) - n 15 locali: uffici, depositi, sale d attesa, ambulatori, sale rianimazione, corridoi, servizi igienici - pavimenti in gomma cerata antistatica - pareti in lamiera - serramenti in alluminio e vetri con tapparelle esterne - arredi: scrivanie, lettini, tavoli, sedie, poltrone, armadi, ripiani con attrezzature mediche, lavabi - controsoffitto in pannelli d alluminio - area esterna in mattonelle autobloccanti mq ca. 3 TENDA VERIFICHE TECNICHE 3.1 TENDA VERIFICHE ( mq. 144 ) - monoblocco magazzino mq tenda in PVC mq zona parcheggio mq con fondo in mattonelle autobloccanti in calcestruzzo vibrato 4 SERVIZI IGIENICI 4.1 SERVIZI IGIENICI ( mq. 20 cad. ) 2

3 - n 20 gruppi con turche, WC, lavabi ed orinatoi - pavimenti e rivestimenti in ceramica 5 FABBRICATO BOX 5.1 BOX CORSA ( mq ca. ) - n 60 box corsa - pavimento in cemento verniciato antipolvere - n 22 gruppi di servizi igienici comprensivi di lavabo, WC, doccia - n 39 pareti mobili di divisione in lamiera preverniciata mq. 55 ca. 5.2 DIREZIONE GARA - n 16 uffici, corridoio interno e scala interna rivestita in alluminio - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq. 780 ca. - pareti interne in lamiera di alluminio preverniciata e vetro mt. 300 ca. - facciata verso pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 125 ca. - controsoffitto in carabottino - arredi: scrivanie, armadi, sedie, monitor TV, computer, videoterminali, fotocopiatrici,fax - podio premiazione in ferro con rivestimento in moquette - n 2 gruppi di servizi igienici con lavabi, wc pavimenti e rivestimenti in ceramica 5.3 SALA BRIEFING - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq.150 ca. - pareti interne in lamiera di alluminio preverniciato mt. 50 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio - facciata lato pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 30 ca - sedie, tavoli e pedana in moquette 5.4 SALA STAMPA - n 7 uffici, locale telefoni, locale armadietti per mq. 300 ca. - zona lavoro per giornalisti mq ca. - pavimento soprelevato in gres porcellanato mq ca. - pareti interni in lamiera di alluminio preverniciato mt. 220 ca. - facciata lato pista in alluminio anodizzato e vetro mq. 230 ca. - arredi: scrivanie, armadi,sedie, tavoli lavoro giornalisti, banco reception, videoterminali, - fotocopiatrici, fax, TV LCD 5.5 PARTI COMUNI CORPI SCALA n 6 - pannelli di tamponamento, serranda di ingresso scale e porte di ingresso ai depositi tutto in lamiera verniciata mq. 38 ca. - depositi mq. 40m ca. - n 8 rampe di scale e rispettivi piani di raccordo rivestiti in gomma a bolli mq. 170 ca. - parapetto in ferro e vetro - copertura in vetro e acciaio mq. 80 ca. - copertina muro perimetrale in lamiera verniciata - ascensore con cabina in lamiera lavorata e specchi adiacente alla scala Sud 3

4 5.5.2 CORRIDOIO 1 PIANO - pavimento in ceramica mq. 750 ca. - pareti in pannelli di alluminio preverniciato e vetro mt. 250 ca - porte in lamiera verniciata n 36 - parapetto lato paddock in acciaio e vetro mq. 300 ca SERVIZI IGIENICI - 1 piano: n 5 blocchi, composti da 20 lavabi, 25 WC, 15 orinatoi - pavimenti e rivestimenti in ceramica - pareti divisorie in pannelli in laminato - n 2 gruppi per diversamente abili - terrazzo: n 2 blocchi, composti da 26 lavabi, 36 WC, 16 orinatoi, n 2 gruppi per disabili - pareti in pannelli laminati e vetro - pavimenti in resina - lavabi e orinatoi in acciaio inox - rivestimenti esterni in pannelli di alluminio preverniciato mq. 200 ca. 6 EDIFICIO SERVIZI 6.1 ZONA UFFICI - pavimento in ceramica mq. 120 ca. - porte in legno verniciato e in lamiera preverniciata - finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 28 ( 0.90x0.90 cad.) - n 2 gruppi di servizi igienici comprensivi di lavabi e WC; pavimento e rivestimento in ceramica - arredi: scrivanie, sedie, armadi, divani 6.2 INGRESSO PISTA ( mq. 230 ca. ) - pavimentazione in asfalto - pareti in pannelli di alluminio preverniciato mq. 200 ca. - porte e portoni di accesso in lamiera preverniciata mq. 50 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 230 ca. 6.3 SERVIZI IGIENICI - gruppo di servizi igienici comprensivo di 6 lavabi, 6 WC, 3 orinatoi e servizio per diversamente abili - finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 3 ( 0.90x0.90 cad.) 6.4 TORRIONE 1 PIANO - pavimento in acciaio inox mq.300 ca. - gradinata in cemento verniciato con sedute in plastica mq. 60 ca. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 300 ca. - serramento interno in alluminio e vetro mq. 45 ca. - vetrata esterna mq. 150 ca. - gradinata esterna in ferro con sedute in plastica - arredi: tavoli, sedie, banchi bar 6.5 SALETTE 1 PIANO n 10 - pavimento in acciaio inox mq. 780 ca. 4

5 - gradinata in cemento verniciato con sedute in plastica mq. 285 ca. - serramento interno in alluminio e vetro mq. 160 ca. - vetrata esterna mq. 330 ca. - arredi: tavoli, sedie, banchi bar - pareti interne in pannelli di alluminio e legno mq. 60 cad. - controsoffitto in pannelli di alluminio 60x60 mq. 780 ca. - locali deposito mq. 120 ca. con pavimento in resina, pareti in pittura lavabile 6.6 AREE COMUNI 1 PIANO - corridoio in piastrelle di ceramica mq. 270 ca. - ingressi salette in resina mq. 150 ca. - pareti in pannelli di alluminio preverniciato, n 28 porte in lamiera verniciata mq. 580 ca. - parapetto in vetro e acciaio mq. 100 ca. - n 3 gruppi servizi igienici comprensivi di 12 lavabi, 12 WC, 6 orinatoi, servizio per diversamente abili, finestre a vasistas con telaio in alluminio e zanzariera n 16 (0.90x0.90 cad.) 6.7 SCALE - n 2 corpi scala - n 9 rampe di scalini rivestiti con gomma a bolli mq. 210 ca. - pareti in calcestruzzo verniciato con pittura lavabile - corrimano in ferro - portoni di ingresso in lamiera preverniciata mq. 30 ca. - cabine ascensori in lamiera lavorata e specchi (1.00x1.20) 7 AREE ESTERNE 7.1 CORSIA BOX + MURO SEGNALATORI - pavimentazione corsia in asfalto e cemento mq ca. - muretto di segnalazione mq. 900 ca. con pavimentazione in piastre di cemento 7.2 AREA PADDOCK ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto - contenitori rifiuti - contenitori per olio esausto - gruppo di servizi igienici interrato comprensivo di 7 lavabi, 9WC, 6 docce, 6 orinatoi 7.3 AREA PARCHEGGIO FRONTE PADDOCK ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto,compreso il viale di accesso - aiuole a prato - contenitori rifiuti 7.4 AREA UFFICI ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto, compreso viale Ingresso Pista e fronte Edificio Servizi - cortile vecchie rimesse in porfido - contenitori per rifiuti - scala e tunnel pedonale di collegamento con la T.O., pavimento mq. 300 ca.in resina antipolvere e porte in lamiera preverniciata 5

6 7.5 AREA NEGOZI ( mq ca. ) - pavimentazione in mattonelle erbose, compreso parcheggio retro Padiglione Festival - contenitori per rifiuti - aiuola a prato 7.6 STRADE INTERNE ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto 7.7 PARCHEGGIO PARABOLICA ( mq ca. ) - pavimentazione in asfalto 7.8 AREE PARCHEGGIO ( mq ca. ) - aree generalmente a prato o in terra battuta 8 TRIBUNE E GRADINATE 8.1 TRIBUNA LATERALE SINISTRA ( n 2 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi e sedute in cemento - zona di appoggio in asfalto - area di riferimento mq ca. 8.2 TRIBUNA VARIANTE JUNIOR (PISCINA) ( n 5 - posti ) - area di riferimento mq ca. 8.3 TRIBUNE ALTA VELOCITA ( n 6A, 6B, 6C - posti ) e asfalto - area di riferimento mq ca. 8.4 TRIBUNA ESTERNA PRIMA VARIANTE ( n 8 - posti ) - area di riferimento mq ca. 8.5 TRIBUNE SECONDA VARIANTE ( n 9, 10 - posti ) in cemento - area di riferimento mq ca. 8.6 TRIBUNE VARIANTE ASCARI ( n 12 - posti 972 ) - area di riferimento mq ca. 8.7 TRIBUNE VARIANTE ASCARI ( n 13, 14, 15, 16 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi e sedute in acciaio zincato o in calcestruzzo vibrocompersso 6

7 e asfalto - area di riferimento mq ca. 8.8 TRIBUNE USCITA VARIANTE ASCARI ( n 18, 19, 20 - posti ) - sedute in materiale plastico colore bianco - area di riferimento mq ca. 8.9 TRIBUNE LATERALI PARABOLICA ( n 21 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNE PARABOLICA INTERA ( n 23 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNA VEDANO ( n 24 - posti ) - area di riferimento mq ca TRIBUNA DIVERSAMENTE ABILI ( n 25 - posti 120 ) - area di riferimento mq. 700 ca TRIBUNA LATERALE DESTRA ( n 26 - posti ) - struttura in acciaio zincato, corridoi in cemento e sedute in materiale plastico colore bianco/blu - zona di appoggio in asfalto - area di riferimento mq ca TRIBUNETTE TRAGUARDO ( n 3, 4, 27, 28, 29, 30 - posti ) - area di riferimento mq ca GRADINATE INTERNO PARABOLICA ( posti ) - struttura in cemento vibrato ( posti ) - area di riferimento mq ca. note: per questa tipologia di attività viene richiesta la preparazione delle aree entro il martedì antecedente la manifestazione, la pulizia finale delle aree entro il mercoledì successivo alla manifestazione, l attivazione di un presidio per il precedente periodo con un numero sufficiente di personale atto a garantire le qualità di servizio richieste, concordandolo con la direzione del circuito. 7

8 8

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le pagine che seguono

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICIO PER CIVILE ABITAZIONE ANNI '50 L'edificio oggetto dell'intervento, si trova a Bolzano in via Dalmazia ai numeri 60, 60A e 62 E' stato costruito nei primi anni '50

Dettagli

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI

ANALISI PREZZI AGGIUNTIVI PA.01 Oneri di discarica valutati a mc misurato sul volume effettivo di scavo o demolizione. Oneri di discarica MC 1.000 24.76 24.76 TOTALE 24.76 PREZZO TOTALE PER MC 24.76 Pagina 1 di 11 PA.02 Fornitura

Dettagli

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI

BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI BONUS MOBILI ED ELETTRODOMESTICI Gli aggiornamenti più recenti Proroga dell agevolazione al 31 dicembre 2015 I quesiti più frequenti aggiornamento aprile 2015 ACQUISTI AGEVOLATI IMPORTO DETRAIBILE MODALITA

Dettagli

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net

... Printed by Italsoft S.r.l. - www.italsoft.net ........... COMUNITA' MONTANA MUGELLO Oggetto dei lavori: REALIZZAZIONE DI NUOVO LOCALE TECNICO - I DIACCI II LOTTO Progettista: Geom. Francesco Minniti COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 2 LOTTO - COMPUTO METRICO

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w

N O EATR THI. NO LC A B ER I P TEM IS S etra.it.m w w w www.metra.it SISTEMI PER BALCONI. THEATRON METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA sono stati

Dettagli

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA

VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA VIA URBANA UNA NUOVA STORIA ABITATIVA LA MODERNA VIA URBANA RICALCA IL PERCORSO DI UN ANTICA STRADA ROMANA (IL VICUS PATRICIUS), SEDE DI RESIDENZE PATRIZIE DI EPOCA REPUBBLICANA E IMPERIALE, A CUI SI ALTERNAVANO

Dettagli

Relazione tecnica. Interferenze

Relazione tecnica. Interferenze Relazione tecnica L autorimessa interrata di Via Camillo Corsanego, viene realizzata nel V Municipio ai sensi della Legge 122/89 art.9 comma 4 (Legge Tognoli). Il dimensionamento dell intervento è stato

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro)

COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) COMUNE DI TROPEA (Provincia di Catanzaro) PROGETTO DEFINITIVO-ESECUTIVO Comune di TROPEA Interventi manutentivi alla rete idrica comunale per fronteggiare l emergenza idrica sul territorio di Tropea Completamento,

Dettagli

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare

glazer union soluzioni per il rispetto delle norme HACCP nel settore alimentare CHE COS'È L'HACCP? Hazard Analysis and Critical Control Points è il sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici di contaminazione per le aziende alimentari. Al fine di garantire la completa

Dettagli

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI

CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI CAPITOLATO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI DI ROMA ENTRATE SPA E FORNITURA DEL MATERIALE PER I RELATIVI SERVIZI IGIENICI Art. 1 Oggetto del capitolato Il presente appalto prevede: la

Dettagli

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista

Aquaflex Roof. Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista Membrana elastica liquida con fibre, pronta all uso, per impermeabilizzare in continuo superfici da lasciare a vista CAMPI DI APPLICAZIONE Impermeabilizzazione di: coperture piane; balconi e terrazzi;

Dettagli

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI

OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI Cap. XIV OPERE PREFABBRICATE INDUSTRIALI PAG. 1 14.1 OPERE COMPIUTE Opere prefabbricate in cemento armato. Prezzi medi praticati dalle imprese specializzate del ramo per ordinazioni dirette (di media entità)

Dettagli

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA.

FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTeM dal 1984 eleganza e SIcurezzA. FIA SISTEM nasce nel 1984 come azienda sotto casa, occupandosi principalmente della realizzazione di impianti elettrici e di installazione e motorizzazione di

Dettagli

AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A.

AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A. AGGIORNAMENTO DELLE NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE DEL S.U.A. NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE P.R.G. VIGENTE In base alla tavola di Zonizzazione del P.R.G. vigente l area oggetto dell intervento è normata come

Dettagli

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE

PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri PRODOTTI DA COSTRUZIONE CON L OBBLIGO DI DOP E MARCATURA CE (elenco aggiornato al 31 luglio 2014) ACCIAI e altri Acciai per la realizzazione di strutture metalliche e di strutture composte (laminati, tubi senza saldatura, tubi

Dettagli

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello,

ALLEGATO OGGETT. la comprensiv. Auditorium. trabattello, ALLEGATO 1 OGGETT O La procedura di affidamento per il i quale si richiede la manifestazio one di interesse avrà ad oggettoo la gestione, conduzione e manutenzione, di Auditorium, Centro Congressi e Media

Dettagli

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la

EFFETTO ANTIGHIACCIO: La potenza occorrente al metro quadro per prevenire la Sistema scaldante resistivo per la protezione antighiaccio ed antineve di superfici esterne Il sistema scaldante ha lo scopo di evitare la formazione di ghiaccio e l accumulo di neve su superfici esterne

Dettagli

ASL n 7 Carbonia CAPITOLATO SPECIALE

ASL n 7 Carbonia CAPITOLATO SPECIALE ASL n 7 Carbonia CAPITOLATO SPECIALE PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE DEL SERVIZIO DI PULIZIA E SANIFICAZIONE - SERVIZI INTEGRATI/MULTISERVIZI DELLA ASL N 7 DI CARBONIA ( Lotto Unico - CIG

Dettagli

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi

THEATRON Linea GLASS. Sistemi per Balconi www.metrawindows.it THEATRON Linea GLASS Sistemi per Balconi METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati

Dettagli

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto!

La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! La Raccolta differenziata: Ogni cosa al suo posto! Umido Plastica e Lattine Carta e Cartone Secco non riciclabile Vetro (bianco e colorato) Farmaci scaduti Pile Legno Umido I rifiuti umidi vanno conferiti

Dettagli

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI Premessa...Pag.2 1. Introduzione..Pag.2 1.a Definizione di barriera architettonica....pag.2 1.b Antropometria e quadro esigenziale.....pag.3

Dettagli

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO

DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali. PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO DOORS SISTEM s.r.l. Chiusure civili ed industriali PORTONI INDUSTRIALI a LIBRO - DESCRIZIONE TECNICA - Doors Sistem S.r.l. via G.Marconi nr. 37/A -35020- Brugine (PD) Tel. 049/9730468 fax 049/9734399 E-mail:

Dettagli

FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA

FONDAZIONE E.N.P.A.I.A. ENTE NAZIONALE DI PREVIDENZA PER GLI ADDETTI E PER GLI IMPIEGATI IN AGRICOLTURA CAPITOLATO SPECIALE Procedura aperta per l'affidamento del servizio di pulizia ordinaria della sede della Fondazione E.N.P.A.I.A. di viale Beethoven, 48 Roma. CIG 6220354E7E ARTICOLO 1 OGGETTO DELL APPALTO

Dettagli

Tabella della durata di vita

Tabella della durata di vita Avvertimento introduttivo Tabella della durata di vita La tabella della durata di vita è stata allestita congiuntamente dall Associazione Svizzera Inquilini (MV) e dall'associazione Svizzera dei Proprietari

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno.

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno. Idee bagno Nuove idee per il vostro bagno. I 1 La formula INSIDE di wedi Prima della ristrutturazione State pensando a un bagno nuovo o volete semplicemente modernizzarlo? Allora la formula INSIDE di wedi

Dettagli

Il vetro nell architettura

Il vetro nell architettura Opuscolo tecnico Il vetro nell architettura upi Ufficio prevenzione infortuni Uso sicuro del vetro nell edilizia Nell architettura moderna il vetro non è utilizzato soltanto per le finestre, bensì come

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20

Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 Catalogo Tecnico 2012 OLA 20 CATALOGO TECNICO SCARICATO DA WWW.SNAIDEROPARTNERS.COM IL CATALOGO È SOGGETTO AD AGGIORNAMENTI PERIODICI SEGNALATI ALL INTERNO DI EXTRANET: PRIMA

Dettagli

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81

FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 CARTA SEMPLICE FAC SIMILE PER LA NOTIFICA AI SENSI ART.67 DEL D.LGS.R DEL 09/04/2008 N. 81 ALL A.S.L. N. CN2 ALBA BRA DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Servizio Prevenzione Sicurezza Ambienti di Lavoro Via Vida

Dettagli

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati

l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati CATALOGO EXA l esclusivo sistema per la diluizione ed il dosaggio dei prodotti ultraconcentrati + pratico + sicuro + economico + ecologico 3 edizione Azienda Certificata ISO 9001 e ISO 14001 IL SISTEMA

Dettagli

REGOLAMENTO PER GLI INQUILINI (Art. 10 del contratto di locazione) Articolo 1

REGOLAMENTO PER GLI INQUILINI (Art. 10 del contratto di locazione) Articolo 1 REGOLAMENTO PER GLI INQUILINI (Art. 10 del contratto di locazione) Articolo 1 Gli inquilini sono tenuti oltre che all osservanza delle disposizioni contenute nel contratto di locazione anche a quelle del

Dettagli

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata

Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata Ditec Valor H Porte pedonali automatiche per ambienti in atmosfera controllata IT www.ditecentrematic.com Automazioni progettate per ambienti specialistici. Ditec Valor H, nella sua ampia gamma, offre

Dettagli

Risanamento delle tubazioni dall interno

Risanamento delle tubazioni dall interno La soluzione di oggi per le tubazioni di ieri: Risanamento delle tubazioni dall interno Costi inferiori fino al 50% niente demolizioni, niente sporco, niente macerie nessuna interruzione nella gestione

Dettagli

CONSIP S.p.A. ALLEGATO 8 PREZZI

CONSIP S.p.A. ALLEGATO 8 PREZZI ALLEGATO 8 PREZZI Allegato 8 - Prezzi Pag. 1 di 15 INDICE SEZIONE 1 PREZZI DEI SERVIZI PREDEFINITI 3 1.1 Servizi di Consulenza Gestionale 3 1.2 Servizi di Manutenzione degli Impianti 4 1.3 Servizi di Pulizia

Dettagli

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio

Schindler 9500AE Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio Tappeti mobili inclinati Tipo 10/15 Tranquillità e sicurezza Anche se avanzano con brio 2 3 4 Tipo 10 e Tipo 15 Affidabilità per i centri commerciali Appositamente studiati per i centri commerciali, i

Dettagli

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza Via Roma 18 20816 Ceriano Laghetto www.ceriano-laghetto.org

COMUNE DI CERIANO LAGHETTO Provincia di Monza e della Brianza Via Roma 18 20816 Ceriano Laghetto www.ceriano-laghetto.org CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI IMMOBILI DEL COMUNE DI CERIANO LAGHETTO E SERVIZI AUSILIARI - PERIODO 01/01/2011 31/12/2013 (CIG 058147692A) ART. 1 - OGGETTO

Dettagli

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità, l'adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica e sovvenzionata

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne

Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne Sistema DI-CLASS Sistema composito per la decorazione di superfici orizzontali interne DESCRIZIONE DI-CLASS è un sistema composito a base resina caratterizzato da elevata flessibilità di intervento ed

Dettagli

Direzione Centrale Manutenzione, Contratti e Beni Confiscati Acquisti

Direzione Centrale Manutenzione, Contratti e Beni Confiscati Acquisti Direzione Centrale Manutenzione, Contratti e Beni Confiscati Acquisti PROCEDURA DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA, IGIENE AMBIENTALE E FACCHINAGGIO DA EFFETTUARSI PRESSO GLI UFFICI DELL

Dettagli

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta...

UBICAZIONE: Comune... località... Residenza... CAP posta... OMPILR PRT LL UTORIT' FISLI Numero progressive della lista delle dichiarazioni ricevute IHIRZION I FINI LL TRMINZION LL IMPOST SUL PTRIMONIO - unità di abitazione o alloggi, locali destinati al tempo libero

Dettagli

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO PER OGNI TIPO DI COSTRUZIONE

RISCALDAMENTO A PAVIMENTO PER OGNI TIPO DI COSTRUZIONE Sistema di regolazione metalplast smart-comfort Pagina 8 RISCALDAMENTO A PAVIMENTO PER OGNI TIPO DI COSTRUZIONE metalplast standard, compact-plus e compact-oeko. Sistema di regolazione metalplast smart-comfort.

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca GARA EUROPEA A PROCEDURA RISTRETTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFESTAZIONE, PRESTAZIONI DI FACCHINAGGIO INTERNO ED ESTERNO E LA MINUTA MANUTENZIONE DEI LOCALI, RELATIVI AGLI IMMOBILI

Dettagli

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI

ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI ISTITUTO AUTONOMO PER LE CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SETTORE TECNICO UFFICIO PROGETTAZIONE INTERVENTI E.R.S. E M.O. LAVORI DI MANUTENZIONE ORDINARIA EDILE ELENCO PREZZI UNITARI RESP. UFFICIO

Dettagli

Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE

Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE 8 1 4 6 7 8 7 1 4 2 Guida tecnica alla progettazione dell IMPERMEABILIZZAZIONE INTRODUZIONE MAPEI, azienda leader mondiale nella produzione di

Dettagli

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA

STUDIO PROFESSIONALE DI FISIOTERAPIA Studio professionale di fisioterapia: Gli Studi Professionali di Fisioterapia sono strutture dove possono essere erogate prestazioni terapeutiche riconducibili al profilo professionale del fisioterapista

Dettagli

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa

Trasmissione del suono attraverso una parete. Prof. Ing. Cesare Boffa Trasmissione del suono attraverso una parete Prof. ng. Cesare offa W t W i scoltatore W r orgente W a La frazione di energia trasmessa dalla parete è data dal fattore di trasmissione t=w t /W i. Più spesso

Dettagli

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm

Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20 mm CT LISCIATURE C40-F10 A2 fl CONFORME ALLA NORMA EUROPEA Nivorapid EN 13813 Rasatura cementizia tissotropica ad asciugamento ultrarapido per applicazione anche in verticale a spessore variabile da 1 a 20

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 2 Nr. 1 CHIUSURA MASSICCIATA STRADALE eseguita con fornitura e messa in opera di materiale D.0001.3 di saturazione formato esclusivamente con pietrisco minuto di cava dello spessore di mm 0-2, rispondente

Dettagli

REQUISITI IGIENICO SANITARI PUBBLICI ESERCIZI 06/02/2012 16.43.00

REQUISITI IGIENICO SANITARI PUBBLICI ESERCIZI 06/02/2012 16.43.00 REQUISITI IGIENICO SANITARI PUBBLICI ESERCIZI 06/02/2012 16.43.00 DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE SERVIZIO IGIENE ALIMENTI E NUTRIZIONE Sede di- BASSANO DEL GRAPPA (VI) Via Cereria, 15 tel. 0424 885500 - fax

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA PER IL TRIENNIO 2010-2013.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DELL UNIVERSITA PER IL TRIENNIO 2010-2013. UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE FINANZIARIA Settore Acquisto Beni e Servizi e Gestione Contratti CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI EDIFICI DELL

Dettagli

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE

COMUNE DI RUFFANO. - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE COMUNE DI RUFFANO - Provincia di Lecce - REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'UTILIZZO DEL CENTRO DI RACCOLTA COMUNALE approvato con Deliberazione del Commissario Straordinario con i poteri del Consiglio Comunale

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia

Scheda n 1. Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA. Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia LIFE+ PROJECT ACRONYM ETA-BETA LIFE09 ENV IT 000105 Scheda n 1 Tecnologie ambientali per le Apea SISTEMI MODULARI DI TRATTAMENTO ACQUE DI PIOGGIA Aspetti ambientali interessati dalla tecnologia emissioni

Dettagli

La Ville Radieuse di Le Corbusier

La Ville Radieuse di Le Corbusier Modelli 8: la città funzionale La Ville Radieuse di Le Corbusier Riferimenti bibliografici: - Le Corbusier, Verso una architettura, a cura di P. Cerri e P. Nicolin, trad. it., Longanesi, Milano, 1987 -

Dettagli

Solai osservazioni generali

Solai osservazioni generali SOLAI Struttura orizzontale posta ad ogni piano di un edificio. Ha lo scopo di sostenere il proprio peso, dei pavimenti, delle pareti divisorie e dei carichi di esercizio. Per orizzontamento si intende

Dettagli

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA Comune della Spezia MARIO NIRO 5S a.s. 2013/2014 RELAZIONE TECNICO DESCRITTIVA RELATIVA AL PROGETTO DI ABITAZIONE UNIFAMILIARE DA EDIFICARE PRESSO IL COMUNE DELLA SPEZIA, VIA MONTALBANO CT FOGLIO 60, MAPPALE

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro

Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Soluzioni complete e innovative per l Habitat del futuro Saint-Gobain, attraverso i suoi marchi, sviluppa e produce nuove generazioni di materiali con un approccio moderno e completo al mercato delle costruzioni:

Dettagli

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI

MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI MANUALE POSA IN OPERA E MANUTENZIONE FINESTRE, PORTEFINESTRE, PORTE, SCORREVOLI Premessa 1. I materiali per la posa. 2. Il falso telaio. 3. Il fissaggio del serramento. 4. Istruzioni per la posa in opera

Dettagli

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE

ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE ANNO 2011 RELAZIONE SULLA GESTIONE In relazione all attività di gestione svolta nell anno 2011, si riportano i dati riguardanti le undici aree cimiteriali di Roma Capitale: Verano, Flaminio, Laurentino,

Dettagli

SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI E LOCALI COMUNALI

SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI E LOCALI COMUNALI CITTÀ DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI UFFICI E LOCALI COMUNALI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI MARTINA FRANCA - Piazza Roma, 32-74015 Martina Franca (Ta) Tel. 0804836111

Dettagli

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione

ESEMPI APPLICATIVI. esempi di progettazione ed installazione lighting management ESEMPI APPLICATIVI esempi di progettazione ed installazione 2 INDICE LIGHTING MANAGEMENT ESEMPI APPLICATIVI 04 L offerta di BTICINO 05 ORGANIZZAZIONE DELLA GUIDA CONTROLLO LOCALE -

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE Piazza Mazzini, 46 16038 SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI SULLE COPERTURE DELLA SCUOLA PRIMARIA A.R. SCARSELLA, DELLA SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

le prestazioni di servizi di: In appalto subappalto

le prestazioni di servizi di: In appalto subappalto INFO Dal 01-01-2015 servizi di -pulizia -installazione d'impianti -lavori di completamento applicano il reverse charge.doc 1 / 5 IL REVERSE CHARGE: LE NOVITA DAL 2015 I nuovi settori di attività interessati

Dettagli

Schindler 3400 Con o senza torrino. Flessibilità nella progettazione, più spazio alle vostre idee. Ascensori Schindler

Schindler 3400 Con o senza torrino. Flessibilità nella progettazione, più spazio alle vostre idee. Ascensori Schindler Con o senza torrino. Flessibilità nella progettazione, più spazio alle vostre idee. Ascensori Schindler Flessibilità Lo è sinonimo di flessibilità. Questo ascensore è stato concepito in modo tale da consentire

Dettagli

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale

Pannelli Solari Termici. Parete esterna verticale. Tipologia di. inserimento. I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale I pannelli solari termici sono inseriti sulla parete esterna verticale dell edificio. Pannelli Solari Termici Parete esterna verticale e parapetti Legenda

Dettagli

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO

APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO APPARECCHI DA TAVOLO E DA PAVIMENTO SERIE: CILINDRO QI 220 Volt Tri APPARECCHIO da TAVOLO o da PAVIMENTO VERSIONI, ACCESSORI e DIMENSIONI CILINDRO.QI 220 Volt Tri Piccolo apparecchio in ottone da porre

Dettagli

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Informativa ONB Nuova detrazione IRPEF del 50% per l acquisto di mobili ed elettrodomestici - Chiarimenti dell Agenzia delle Entrate INDICE 1 Premessa... 2 2 Soggetti beneficiari... 2 3 Ambito oggettivo

Dettagli

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA

COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO DI ROMA PRESCRIZIONI TECNICHE INTEGRATIVE DELLA CIRCOLARE N. 75 DEL 3.07.67 E DELLA LETTERA CIRCOLARE N. 5210/4118/4 DEL 17.02.75, RELATIVE AI LOCALI ADIBITI AD ESPOSIZIONE

Dettagli

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne

NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O. Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne NOVITÀ FINESTRE IN PVC E PVC-ALLUMINIO TOP 9O Qualità dell'abitare per le esigenze più moderne 3 Sintesi perfetta fra isolamento termico, tecnica e design Le finestre e le porte di oggi non solo devono

Dettagli

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro

Serrature a 3 punti di chiusura. a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro Serrature a 3 punti di chiusura a cilindro europeo per porte in alluminio e ferro ElEvata sicurezza - Catenaccio laterale

Dettagli

C o r n i c e r i a A r t i g i a n a F o r l i v e s e F.D.B. design. Fruttidibosco

C o r n i c e r i a A r t i g i a n a F o r l i v e s e F.D.B. design. Fruttidibosco C o r n i c e r i a A r t i g i a n a F o r l i v e s e F.D.B. design Fruttidibosco P R I M A V E R A 2 0 1 0 Portafoto da tavolo e da parete in laccato lucido e pastellato bicolore da 7 cm. Varianti colori:

Dettagli

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura

pag. 2 unità P R E Z Z O UNITARIO Num.Ord. TARIFFA D E S C R I Z I O N E D E L L' A R T I C O L O misura pag. 2 Nr. 1 A.001.018 Nr. 2 A.001.031.a Nr. 3 A.001.034.c Nr. 4 A.002.015.a Nr. 5 A.002.015.b Nr. 6 E.002.034.a Nr. 7 E.002.057.b Nr. 8 E.002.058.a Nr. 9 E.002.061 Nr. 10 E.008.003 Fornitura e posa in

Dettagli

RENDICONTO DI FINE MANDATO

RENDICONTO DI FINE MANDATO MAGGIO 2014 RENDICONTO DI FINE MANDATO ASSESSORATO LL.PP. E VIABILITA ANNO 2009 Sistemazione aiuola via Zanchi per messa in sicurezza fermata ATB Manutenzione straordinaria spalcatura barriera verde Impianti

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli

Tecnologia Facciate continue Finestre e porte a battente V E Finestre e porte in Alluminio-Legno Finestre e porte scorrevoli www.metrawindows.it PERSIANA SCORREVOLE Sistemi oscuranti METRA. LO STILE CHE DA VALORE AL TUO HABITAT METRA. Design, Colore, Emozione. Lo stile italiano che il mondo ci invidia. I sistemi integrati METRA

Dettagli

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio.

loro sedi OGGETTO: Risposta a quesiti su questioni antincendio. Milano lì Ns. Rif.: 13 novembre 2013 820038.309 Agli Ordini e Collegi aderenti al C.I.P.I. loro sedi K:\Ufficio\07 Documenti\CIPI\820038 Comitato interpr. prevenzione incendi\820038 corrispondenza dal

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser

Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser Manuale d Istruzioni Termometro Infrarossi ad Alte Temperature con Puntatore Laser MODELLO 42545 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Termometro IR Modello 42545. Il 42545 può effettuare

Dettagli

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U.

REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. REGIONE SARDEGNA - DECRETO DELL ASSESSORE DEGLI ENTI LOCALI, FINANZE ED URBANISTICA 20 DICEMBRE 1983, N. 2266/U. DISCIPLINA DEI LIMITI E DEI RAPPORTI RELATIVI ALLA FORMAZIONE DI NUOVI STRUMENTI URBANISTICI

Dettagli

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari

Catalogo profili per strutture e banchi e linee modulari Profilati in alluminio a disegno/standard/speciali Dissipatori di calore in barre Dissipatori di calore ad ALTO RENDIMENTO Dissipatori di calore per LED Dissipatori di calore lavorati a disegno e anodizzati

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria

PROGETTO ESECUTIVO: COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA. Progettista: COMUNE DI ROMBIOLO. Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMUNE DI ROMBIOLO PROVINCIA DI VIBO VALENTIA PROGETTO ESECUTIVO: Lavori di completamento opere di urbanizzazione Primaria COMMITTENTE: EL.: n 23 C.M.E. SCALA Progettista: VISTO: Comune di Rombiolo Via

Dettagli

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE GENERALE DEL RISORSE MATERIALI DEI BENI E DEI SERVIZI

MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE GENERALE DEL RISORSE MATERIALI DEI BENI E DEI SERVIZI MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA DIREZIONE GENERALE DEL RISORSE MATERIALI DEI BENI E DEI SERVIZI CAPITOLATO TECNICO Servizio di pulizia, di facchinaggio interno

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DI GARA

CAPITOLATO TECNICO E DISCIPLINARE DI GARA Procedura aperta per l affidamento del servizio di pulizia ordinaria e di attività ausiliarie accessorie per la sede nazionale di Fondimpresa sita in Roma in via della Ferratella in Laterano n. 33 CAPITOLATO

Dettagli

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio

Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio Costruire, ristrutturare e risanare Quando un pavimento è ben fatto: Un brevetto esclusivo ne preserva il valore e garantisce l igiene dell aria interna all edificio GEV spiega gli aspetti da considerare

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

L8000P76 1 - LOGICA PROGETTUALE. 1.1 - Lettura e socializzazione

L8000P76 1 - LOGICA PROGETTUALE. 1.1 - Lettura e socializzazione 1 - LOGICA PROGETTUALE 1.1 - Lettura e socializzazione La vera forza di una biblioteca non dovrebbe stare nel raccogliere i libri, ma nell ospitare i lettori che li usano. E il suo involucro non dovrebbe

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO A l l e g a t o A COMPUTO METRICO ESTIMATIVO DI RIFERIMENTO (ERRATA CORRIGE AL C.M.E. ALLEGATO ALLA GARA ED INSERITO SUL WEB) PROPRIETA ANCONAMBIENTE S.P.A. VIA DEL COMMERCIO 27, 60127 ANCONA OGGETTO OPERE

Dettagli

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85)

OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) timbro protocollo AL RESPONSABILE Area delle Politiche Infrastrutturali e del Territorio DEL COMUNE DI SPADAFORA (ME) OPERE INTERNE (art. 9 L.R. 37/85) OGGETTO: Comunicazione opere interne ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Provincia di Sassari

COMUNE DI SASSARI. Provincia di Sassari COMUNE DI SASSARI Provincia di Sassari Azienda ISTITUTO COMPRENSIVO MONTE ROSELLO ALTO VIA MANZONI N. 1/A 07100 SASSARI TEL 079/244074 FAX 079/2590926 Email: ssic84900t@istruzione.it Datore di Lavoro Dott.

Dettagli

Capitolato Tecnico Servizi di Pulizia degli uffici e servizi annessi CIG 57752742DF Gara per l'affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e

Capitolato Tecnico Servizi di Pulizia degli uffici e servizi annessi CIG 57752742DF Gara per l'affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e Servizi di Pulizia degli uffici e servizi annessi CIG 57752742DF Gara per l'affidamento dei servizi di pulizia degli uffici e servizi annessi da prestare presso la sede di Roma - Piazza Poli, 37/42 00187

Dettagli

Con la presente scrittura privata in tre originali, di cui uno per uso di. registrazione e due per uso delle parti, tra l Istituto Poligrafico e Zecca

Con la presente scrittura privata in tre originali, di cui uno per uso di. registrazione e due per uso delle parti, tra l Istituto Poligrafico e Zecca CONTRATTO DI APPALTO PER IL SERVIZIO DI PULIZIA DEGLI STABILIMENTI DI ROMA DELL ISTITUTO POLIGRAFICO E ZECCA DELLO STATO S.p.A.: - STABILIMENTO DI P.ZZA VERDI - P.zza Verdi 10 - STABILIMENTO SALARIO Via

Dettagli