Passo N 1 dell argomento.!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Passo N 1 dell argomento.!"

Transcript

1 Un diagramma Venn per aiutarvi a trarre le vostre proprie conclusioni Passo N 1 dell argomento. Nel diagramma Venn qui sotto, il cerchio contrassegnato denota l insieme di tutte le cose che in qualsiasi modo anche se fossero mere finzioni e il cerchio contrassegnato denota qualsiasi cosa se si tratti di una cosa mentale o fisicale, sia che esistesse solo nel passato o esisterà solo nel futuro, sia che si tratti di una cosa di fantasia o no, ecc. illusioni ideé fiume sassi invenzioni finzioni teorie denaro Tutte le cose che esistono, esistevano o esisteranno fantasie sentimenti suoni alberi fantascienza dinosauri vino È questo mai possibile? In altre parole, è mai possibile per qualsiasi cosa qui, di esistere indipendentemente da tutte le cose che in qualsiasi modo? Spuntare la casella corrispondente sotto, e se la risposta è «Sì», indicare ragioni logicamente validi per essa altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «Sì»: 1 di 9

2 Passo N 1 dell argomento (continuato). Infatti, non è questa l unica situazione possibile? Vale a dire, che il cerchio contrassegnato, che indica qualsiasi cosa se si tratti di una cosa mentale o una cosa fisicale, se esisteva o esisterà, sia che si tratti di una cosa di fantasia, o no deve trovarsi interamente all interno del cerchio marcato «esistono, esistevano», che denota l insieme di tutte le cose che in qualsiasi modo? Tutte le cose che esistono, esistevano o esisteranno Non è forse così? In altre parole, non deve tutto ciò che esiste, esisteva o esisterà, in qualsiasi modo tra cui, come qui, sempre trovarsi totalmente all interno dell insieme di tutte le cose che possono esistere in tutto il tempo: passato, presente o futuro? altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «No»: 2 di 9

3 Passo N 2 dell argomento. Qui, il cerchio contrassegnato denota l insieme di tutte quelle cose che partecipano, o partecipavano nel passato, o parteciperanno nel futuro, di esistenza; e il cerchio contrassegnato «esistono, esistevano» denota l insieme di tutte le cose che in qualsiasi modo (come nel cerchio a pagina N 2). Tutte le cose che esistono, esistevano o esisteranno È questo mai possibile? In altre parole, è possibile per qualsiasi cosa che esiste, esisteva o esisterà in qualsiasi modo, di non mai partecipare nell esistenza in tutto il tempo: passato, presente o futuro? Spuntare la casella corrispondente sotto, e se la risposta è «Sì», indicare ragioni logicamente validi per essa altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «Sì»: 3 di 9

4 Passo N 2 dell argomento (continuato). Infatti, non è questa l unica situazione possibile? Vale a dire, che il cerchio contrassegnato che denota l insieme di tutte le cose che o esisteranno in qualsiasi modo deve trovarsi interamente all interno del cerchio contrassegnato, in cui è contenuta l insieme di tutte le cose che partecipano, partecipavano o parteciperanno di esistenza? Non è forse così? In altre parole, non deve tutto ciò che esiste, esisteva o esisterà in qualsiasi modo tra cui, come qui, partecipare dell esistenza almeno a un certo momento nel tempo cioè, al momento della propria esistenza? altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «No»: 4 di 9

5 Passo N 3 dell argomento. Qui, il cerchio contrassegnato «Tutte le cose concepibili» indica l insieme di tutte quelle cose che sono concepibili, e il cerchio contrassegnato (con una freccia) indica l insieme di tutte le cose che partecipano, partecipavano o parteciperanno di esistenza (come nel diagramma a pagina N 4). bellezza prove stupidaggini amore verità bugie giustizia pensioni Tutte le cose concepibili morte libertà sciocchezza vuoto assurdità unicorni non-esistenza È questo mai possibile? O in altre parole, non è l esistenza stessa o, in alternativa, l insieme di tutte le cose che partecipano, partecipavano o parteciperanno di esistenza una parte di tutto ciò che è concepibile? Spuntare la casella corrispondente sotto, e se la risposta è «Sì», indicare ragioni logicamente validi per essa altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «Sì»: 5 di 9

6 Passo N 3 dell argomento (continuato). Infatti, questo non è l unica situazione possibile? Cioè, che il cerchio contrassegnato deve trovarsi interamente all interno del cerchio segnato «Tutte le cose concepibili»? Tutte le cose concepibili Non è forse così? In altre parole, non deve l esistenza stessa o, in alternativa, l insieme di tutte le cose che partecipano, partecipavano o parteciperanno di esistenza appartenere all insieme di tutte le cose concepibili? altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «No»: 6 di 9

7 Passo N 4 dell argomento. Qui, il cerchio contrassegnato «Mente» indica tutte quelle cose che sono mentali, e il cerchio contrassegnato «Tutte le cose concepibili» indica tutte le cose che sono concepibili (come nel cerchio a pagina N 6). attenzione illuminismo coscienza pensiero conoscenza l inconscio intuizione ragione Mente ingegnosità credenza zen percezione illusioni il subconscio Tutte le cose concepibili memoria sogni È questo mai possibile? In altre parole, può essere qualsiasi cosa concepibile, totalmente indipendente dalla mente? Spuntare la casella corrispondente sotto, e se la risposta è «Sì», indicare ragioni logicamente validi per essa altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «Sì»: 7 di 9

8 Passo N 4 dell argomento (continuato). Infatti, non è questa l unica situazione possibile? Cioè, che il cerchio contrassegnato «Tutte le cose concepibili» deve trovarsi interamente all interno del cerchio indicato (con una freccia) «Mente»? Mente Tutte le cose concepibili Non è forse così? In altre parole, non devono essere tutte le cose concepibili, per lo meno dipendenti dalla mente solo per essere concepiti in primo luogo? altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «No»: 8 di 9

9 Può esistere Qualsiasi cosa totalmente indipendente dalla mente? Passo N 5 dell argomento Se tutto quanto sopra è vero, allora non è questa l unica possibile conclusione cioè, che il cerchio contrassegnato deve trovarsi interamente all interno del cerchio contrassegnato «Mente»? Mente Tutte le cose concepibili Non è forse così? In altre parole, seguendo tutti gli argomenti precedenti, non deve essere tutto ciò che esiste, esisteva o esisterà in qualsiasi modo, per lo meno dipendente dalla mente e, in effetti, viste le sopraddette argomentazioni, all interno della mente? altrimenti, trarre le proprie conclusioni. Sì No Indicare un ragionamento logicamente valido se la risposta è «No»: 9 di 9

REALIZZAZIONE INTEGRALE

REALIZZAZIONE INTEGRALE REALIZZAZIONE INTEGRALE PROGRAMMA DEI CORSI di Andrea Pangos www.andreapangos.it andreapangos@gmail.com 1) Arte e Talenti metodo completo per aumentare la creatività 2) Autoguarigione corso di autoguarigione

Dettagli

La morte dell ego. Edward Muzika (Edji) risponde a uno studente

La morte dell ego. Edward Muzika (Edji) risponde a uno studente La morte dell ego Edward Muzika (Edji) risponde a uno studente Studente Consentimi una domanda sulla natura dell ego, come può morire ciò che non esiste? Edji: È probabilmente a causa della celeberrima

Dettagli

PAOLA TOSATO LA LEGGE DI ATTRAZIONE DEL DENARO

PAOLA TOSATO LA LEGGE DI ATTRAZIONE DEL DENARO PAOLA TOSATO Anteprima di: LA LEGGE DI ATTRAZIONE DEL DENARO Migliora il Tuo Rapporto con la Ricchezza per Raggiungere la Prosperità Economica 2 Titolo LA LEGGE DI ATTRAZIONE DEL DENARO Autore Paola Tosato

Dettagli

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS

Marco Marcuzzi. Pensieri IL SAMARITAN ONLUS Marco Marcuzzi Pensieri IL SAMARITAN ONLUS PREFAZIONE Questi pensieri sono il frutto dell esperienza di vita e dell intuizione di un amico che ancora oggi coltiva con cura, pazienza e amore la sua anima.

Dettagli

Programma Scuola triennale di Counselling olistico

Programma Scuola triennale di Counselling olistico Via Ausa, 2469 Bertinoro (FC) 340/3205996 email: art-in-counselling@libero.it Programma Scuola triennale di Counselling olistico Primo Anno: 1 week-end: 3/4 gennaio 2015 Manuele Baciarelli Enneagramma

Dettagli

Recensione MIND TIME. IL FATTORE TEMPORALE NELLA COSCIENZA.

Recensione MIND TIME. IL FATTORE TEMPORALE NELLA COSCIENZA. Recensione MIND TIME. IL FATTORE TEMPORALE NELLA COSCIENZA. Raffello Cortina, Milano 2007 Benjamin Libet Il libro di Benjamin Libet ruota intorno alla problematica della relazione fra cervello ed esperienza

Dettagli

MANUALE ISTRUZIONI PRENOTAZIONI POLICLINICO DELLO SPORT

MANUALE ISTRUZIONI PRENOTAZIONI POLICLINICO DELLO SPORT MANUALE ISTRUZIONI PRENOTAZIONI POLICLINICO DELLO SPORT 1 Accedere al sito wwwpoliclinicodellosportit 2 Accedere all area PRENOTAZIONI 3 Cliccare su E' necessaria la registrazione, se non sei ancora registrato

Dettagli

PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA

PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA PRINCIPI DI TERAPIA COGNITIVA Secondo la terapia cognitiva, l uomo possiede la chiave della comprensione e soluzione del suo disturbo psicologico entro il campo della sua coscienza. I problemi dell individuo

Dettagli

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING

STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING STRUMENTI DI ANALISI E DI INTERPRETAZIONE DEI PROBLEMI: LE TECNICHE DI PROBLEM SOLVING Gianna Maria Agnelli Psicologa Clinica e Psicoterapeuta Clinica del Lavoro "Luigi Devoto Fondazione IRCCS Ospedale

Dettagli

IL CERVELLO CREATIVO. Il cervello creativo. I due emisferi cerebrali

IL CERVELLO CREATIVO. Il cervello creativo. I due emisferi cerebrali IL CERVELLO CREATIVO Conoscere come funziona la nostra mente significa farne un uso migliore, sviluppare attività metacognitive Il nostro cervello è: visivo concreto legato alla motricità L intelligenza

Dettagli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia. Corso di Psichiatria. Massimo Piccirilli

Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia. Corso di Psichiatria. Massimo Piccirilli Facoltà di Medicina e Chirurgia Università di Perugia Corso di Psichiatria Massimo Piccirilli Psichiatria branca della medicina che tratta della prevenzione, diagnosi e cura delle malattie mentali E difficile

Dettagli

IL SEGRETO PER FARE I SOLDI Scritto da Sharon di Giovanbattista

IL SEGRETO PER FARE I SOLDI Scritto da Sharon di Giovanbattista IL SEGRETO PER FARE I SOLDI Scritto da Sharon di Giovanbattista Premessa Per lungo tempo ho cercato delle risposte, le ho cercate in tutte le persone che mi erano e mi sono vicine, ho guardato fissa nei

Dettagli

IL CERVELLO QUESTO SCONOSCIUTO

IL CERVELLO QUESTO SCONOSCIUTO 1 IL CERVELLO QUESTO SCONOSCIUTO Nonostante il progresso della conoscenza e delle tecnologie sappiamo ancora molto poco sul funzionamento del nostro cervello e sulle sue possibilità tanto che, fra gli

Dettagli

L atto della comunicazione si basa su un aspettativa reciproca di cooperazione tra il locatore e l ascoltatore. (S. Pinker L istinto del linguaggio)

L atto della comunicazione si basa su un aspettativa reciproca di cooperazione tra il locatore e l ascoltatore. (S. Pinker L istinto del linguaggio) LA FIABA SINFONICA: DALL ASCOLTO ALLA DRAMMATIZZAZIONE LO SCHIACCIANOCI Obiettivi: * seguire la narrazione di testi ascoltati o letti mostrando di saperne cogliere il senso globale; * comprendere l argomento

Dettagli

Renè Descartes CARTESIO

Renè Descartes CARTESIO Renè Descartes CARTESIO Biografia a cura di Zoran Evtoski Anno Accademico 2007/2008 La Vita e le Opere Renè Descartes (latinizzato in Renatus Cartesius) nacque a La Haye nel 1596. Inviato al Collegio gesuitico

Dettagli

OBIETTIVI- CHIAVE DEL PER-CORSO DI INTEGRAL LIFE COACHING RIPROGRAMMARE LA PROPRIA IMMAGINE INTERIORE

OBIETTIVI- CHIAVE DEL PER-CORSO DI INTEGRAL LIFE COACHING RIPROGRAMMARE LA PROPRIA IMMAGINE INTERIORE OBIETTIVI- CHIAVE DEL PER-CORSO DI INTEGRAL LIFE COACHING Gli obiettivi che si prefigge l Integral Life Coaching sono i seguenti: Riprogrammare la propria immagine interiore Attivare l intelligenza emotiva

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO: LINGUISTICO CLASSE: V MATERIA: FILOSOFIA Modulo n 1 KANT E LA FILOFOFIA CRITICA Il significato del criticismo come filosofia del limite. La Critica

Dettagli

AUTO-IPNOSI. Siamo quello che siamo e dove siamo perché prima lo abbiamo immaginato. (Donald Curtis) AUTO-IPNOSI

AUTO-IPNOSI. Siamo quello che siamo e dove siamo perché prima lo abbiamo immaginato. (Donald Curtis) AUTO-IPNOSI AUTO-IPNOSI Siamo quello che siamo e dove siamo perché prima lo abbiamo immaginato. (Donald Curtis) AUTO-IPNOSI E una tecnica terapeutica molto efficace, può essere applicata per risolvere alcuni disturbi

Dettagli

Fondamenti di Informatica. Computabilità e Macchine di Turing. Prof. Franco Zambonelli Gennaio 2011

Fondamenti di Informatica. Computabilità e Macchine di Turing. Prof. Franco Zambonelli Gennaio 2011 Fondamenti di Informatica Computabilità e Macchine di Turing Prof. Franco Zambonelli Gennaio 2011 Letture Consigliate: Roger Penrose, La Mente Nuova dell Imperatore, Sansoni Editrice. Martin Davis, Il

Dettagli

L approccio creativo alla progettazione. Prof. Maurizio Muzzupappa

L approccio creativo alla progettazione. Prof. Maurizio Muzzupappa L approccio creativo alla progettazione Non c è innovazione senza creatività Chiaroveggenza (Magritte 1936) Saper comunicare un idea Fare uno schizzo del seguente prototipo: Tavolo con elementi mobili

Dettagli

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE)

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) Contenuti Michelene Chi Livello ottimale di sviluppo L. S. Vygotskij Jerome Bruner Human Information Processing Teorie della Mente Contrapposizione

Dettagli

IDEE PER LO STUDIO DELLA MATEMATICA

IDEE PER LO STUDIO DELLA MATEMATICA IDEE PER LO STUDIO DELLA MATEMATICA A cura del 1 LA MATEMATICA: perché studiarla??? La matematica non è una disciplina fine a se stessa poichè fornisce strumenti importanti e utili in molti settori della

Dettagli

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE

COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE 11 November 2014 COME AGGIORNARE IL PROPRIO SISTEMA DI CREDENZE Articolo a cura di Nicola Doro - Responsabile Commerciale Ad Hoc Ti sei mai chiesto perché alcune persone falliscono in tutto quello che

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Senigallia nord Mercantini Primaria Classe IV C Docente Isabella Bruni

Istituto Comprensivo Statale Senigallia nord Mercantini Primaria Classe IV C Docente Isabella Bruni Istituto Comprensivo Statale Senigallia nord Mercantini Primaria Classe IV C Docente Isabella Bruni Mappa Concettuale CREOLIZZAZIONE = RELAZIONE di ELEMENTI ETEROGENEI provenienti da DIVERSITÀ CULTURALE

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME

Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME Istituto Comprensivo I. Nievo di San Donà di Piave(VE) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA -CLASSI PARALLELE- SCUOLA PRIMARIA CLASSI PRIME A.S. 2014-2015 ITALIANO 1 - Ascoltare e parlare. Ascoltare, comprendere ed

Dettagli

Piccolo prontuario di avvicinamento alla spiritualità

Piccolo prontuario di avvicinamento alla spiritualità Piccolo prontuario di avvicinamento alla spiritualità Ivan Melandri PICCOLO PRONTUARIO DI AVVICINAMENTO ALLA SPIRITUALITÀ Diario www.booksprintedizioni.it Copyright 2015 Ivan Melandri Tutti i diritti

Dettagli

Pronti per il futuro. In ogni fase della vita. La previdenza ideale. Per voi che vivete in famiglia, in coppia o da single.

Pronti per il futuro. In ogni fase della vita. La previdenza ideale. Per voi che vivete in famiglia, in coppia o da single. Pronti per il futuro. In ogni fase della vita. La previdenza ideale. Per voi che vivete in famiglia, in coppia o da single. La vostra famiglia ha un futuro. La nostra società è cambiata, e con essa anche

Dettagli

Mindfulness training

Mindfulness training Vittorio Demetrio Mascherpa Formazione Umana Globale Mindfulness training La conoscenza che migliora la vita Mindfulness: lo stato della piena coscienza Illustrazione tratta da: La macchina del tempo,

Dettagli

Parabola delle grosse pietre

Parabola delle grosse pietre Parabola delle grosse pietre Un giorno, un vecchio professore fu chiamato come esperto per parlare sulla pianificazione più efficace del proprio tempo ai quadri superiori di alcune grosse compagnie nordamericane.

Dettagli

Indice. Prima parte: La mente. Seconda parte: L arte. Prefazione. Introduzione. Capitolo 1: La creatività. Capitolo 2: Il cervello

Indice. Prima parte: La mente. Seconda parte: L arte. Prefazione. Introduzione. Capitolo 1: La creatività. Capitolo 2: Il cervello Indice Prefazione Introduzione Prima parte: La mente Capitolo 1: La creatività Capitolo 2: Il cervello Seconda parte: L arte Capitolo 3: L estetica La forma Capitolo 4: La percezione visiva Capitolo 5:

Dettagli

La filosofia umanistica e rinascimentale. Da Telesio a Giordano Bruno. La Riforma protestante e il principio del libero esame delle Scritture

La filosofia umanistica e rinascimentale. Da Telesio a Giordano Bruno. La Riforma protestante e il principio del libero esame delle Scritture Programma di Filosofia Classe IV A A.S. 2012/2013 La filosofia umanistica e rinascimentale. Da Telesio a Giordano Bruno All alba della modernità Che cos è l Umanesimo? Che cos è il Rinascimento? La Riforma

Dettagli

Ospedale Senza dolore. L atteggiamento dell operatore sanitario nei confronti del dolore.

Ospedale Senza dolore. L atteggiamento dell operatore sanitario nei confronti del dolore. Ospedale Senza dolore L atteggiamento dell operatore sanitario nei confronti del dolore. Possibilità di Cambiamento Ospedale Senza Dolore - Psicologo 2 1 Capire il cambiamento La vostra capacità di cambiare

Dettagli

Lavoro professionale e politiche legislative 2 Unità didattica

Lavoro professionale e politiche legislative 2 Unità didattica 1 Lavoro professionale e politiche legislative 2 3 4 5 6 7 METODO PER L ANALISI PROFESSIONALE DELLE REGOLE LEGISLATIVE COSTRUIRE ALL INTERNO DEI PROPRI PROCESSI DI PENSIERO DELLE MAPPE COGNITIVE SU UNA

Dettagli

Il riverbero materico. Primi appunti di filosofia ecologica come filosofia dell inevitabile

Il riverbero materico. Primi appunti di filosofia ecologica come filosofia dell inevitabile Il riverbero materico. Primi appunti di filosofia ecologica come filosofia dell inevitabile Queste parole non sono parole. O non sono soltanto parole. O non sono inevitabilmente parole. Il lettore le considera

Dettagli

Il sistema psico-mentale espressione dell auto-coscienza. Romeo Lucioni Leticia Lucioni

Il sistema psico-mentale espressione dell auto-coscienza. Romeo Lucioni Leticia Lucioni Il sistema psico-mentale espressione dell auto-coscienza. Romeo Lucioni Leticia Lucioni Il sistema psico-mentale fa riferimento alla attività che lega le risposte sensitivopercettive alle elaborazioni

Dettagli

SCUOLA COUNSELING E MENTAL COACH. Scuola di Counseling e Mental Coach

SCUOLA COUNSELING E MENTAL COACH. Scuola di Counseling e Mental Coach SCUOLA COUNSELING E MENTAL COACH Scuola di Counseling e Mental Coach LO SCOPO DI QUESTO PROGETTO È FORNIRE AI PARTECIPANTI L OPPORTUNITÀ DI APPRENDERE TEORIE, METODI, TECNICHE E COMPETENZE PER SAPER FARE

Dettagli

Il grande potenziale della vita

Il grande potenziale della vita Il grande potenziale della vita di Tulku Thondup Estratto da Peaceful Death, Joyful Rebirth Ed. Shambhala Scelto, adattato e tradotto da Raffaele Phuntsog Wangdu e Salvatore Tondrup Wangchuk ::. 2010 Vajrayana.it.::

Dettagli

Dr. Siria Rizzi 2013 - NLP Trainer ABNLP DEFINIZIONE DI PNL

Dr. Siria Rizzi 2013 - NLP Trainer ABNLP DEFINIZIONE DI PNL DEFINIZIONE DI PNL Programmazione: Neuro: L abilità di scoprire e utilizzare i programmi che facciamo funzionare (la comunicazione con noi e con gli altri) nel nostro sistema neurologico per ottenere obiettivi

Dettagli

L ESSENZA DELLA RICERCA SPIRITUALE

L ESSENZA DELLA RICERCA SPIRITUALE L ESSENZA DELLA RICERCA SPIRITUALE Articolo di Andrea Pangos Copyright 2008 Gli argomenti di questo articolo sono trattati durante i corsi di Andrea Pangos Ora puoi avere tutti gli undici libri di Andrea

Dettagli

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO

Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Le scuole dell infanzia del 1 Circolo di ABBIATEGRASSO Scuola dell infanzia di v.le Papa Giovanni XXIII Scuola dell infanzia di Ozzero Scuola dell infanzia di Morimondo propongono ampliamento del progetto

Dettagli

A spasso nel Sistema Solare

A spasso nel Sistema Solare A spasso nel Sistema Solare Un progetto per le scuole dell infanzia Silvia Casu INAF-OAC Alba Murino Scuola dell infanzia Dolianova 3 Perché è importante fare scienze già nella scuola dell infanzia: come

Dettagli

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days

L educazione non formale e l apprendimento interculturale. Info days L educazione non formale e l apprendimento interculturale Info days Roma, 16 novembre 2009 Una donna portò suo figlio a vedere Gandhi, il quale le chiese il motivo della sua presenza. Vorrei che mio figlio

Dettagli

Verità convenzionale e realtà ultima *

Verità convenzionale e realtà ultima * 17 Verità convenzionale e realtà ultima * Gli organi dei sensi ci rappresentano il mondo circostante in maniera distorta; sono come delle lenti deformanti. Ciò è dovuto al fatto che nella nostra fase di

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo 2015. L uomo dei topi S. Freud

Università degli Studi di Bergamo 2015. L uomo dei topi S. Freud Università degli Studi di Bergamo 2015 L uomo dei topi S. Freud L uomo dei topi (1909) - Chi: un avvocato trentenne (Ernest Lanzer/Paul Lorenz?) - Quando: ossessioni sin dall infanzia + intensità negli

Dettagli

Un ambiente ottimale per il trattamento di persone con disabilità cognitiva grave e autismo

Un ambiente ottimale per il trattamento di persone con disabilità cognitiva grave e autismo Stanza uterina multisensoriale Un ambiente ottimale per il trattamento di persone con disabilità cognitiva grave e autismo Realizzata con il contributo dell Ente Cassa di Risparmio di Firenze INTRODUZIONE

Dettagli

Algebra Booleana 1 ALGEBRA BOOLEANA: VARIABILI E FUNZIONI LOGICHE

Algebra Booleana 1 ALGEBRA BOOLEANA: VARIABILI E FUNZIONI LOGICHE Algebra Booleana 1 ALGEBRA BOOLEANA: VARIABILI E FUNZIONI LOGICHE Andrea Bobbio Anno Accademico 2000-2001 Algebra Booleana 2 Calcolatore come rete logica Il calcolatore può essere visto come una rete logica

Dettagli

Bolla verde. (le contraddizioni di una moda ) Giancarlo Livraghi novembre 2006

Bolla verde. (le contraddizioni di una moda ) Giancarlo Livraghi novembre 2006 Bolla verde (le contraddizioni di una moda ) Giancarlo Livraghi novembre 2006 Sono stato tentato, molte volte, di ritornare sul tema delle energie rinnovabili (vedi, per esempio, L idrogeno e l internet

Dettagli

Programma di Filosofia della classe 4 A a.s. 2012/13

Programma di Filosofia della classe 4 A a.s. 2012/13 Liceo Scientifico di Stato G. BATTAGLINI 74100 TARANTO C.so Umberto I,106 Programma di Filosofia della classe 4 A a.s. 2012/13 Testo in adozione: Abbagnano Fornero La ricerca del pensiero, 2B, Paravia

Dettagli

I.C.PETRITOLI SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA DI MONTE GIBERTO

I.C.PETRITOLI SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA DI MONTE GIBERTO I.C.PETRITOLI SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA DI MONTE GIBERTO INSEGNANTI SCUOLA PRIMARIA:TESORATI LUISA E CIARROCCHI ANNA MARIA INSEGNANTI SCUOLA DELL INFANZIA: ANNA MARIA ISOLINI, PASQUALINI MARGHERITA

Dettagli

- training autogeno -

- training autogeno - Rilassamento - training autogeno - Spesso lo stress e le tensioni che vengono accumulate quotidianamente finiscono con l'esplodere nei momenti meno opportuni, compromettendoli. Queste esplosioni, che nella

Dettagli

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la

PREMESSA. È sembrato opportuno partire, in questo elaborato, da. un analisi del mezzo usato per l emissione del messaggio e la PREMESSA Lo studio dei mass media non può mai prescindere dal contesto storico-sociale in cui opera e di cui tratta influenzando, spesso, i soggetti che vi vivono. È sembrato opportuno partire, in questo

Dettagli

POWER READING Leggere alla Velocità del Pensiero

POWER READING Leggere alla Velocità del Pensiero POWER READING Leggere alla Velocità del Pensiero Sei più intelligente di come pensi - Paul R. Scheele Il cervello apprende meglio quando apprende rapidamente - Richard Bandler Info generali Il corso Power

Dettagli

COMUNICARE TELEPATICAMENTE CON GLI ANIMALI

COMUNICARE TELEPATICAMENTE CON GLI ANIMALI COMUNICARE TELEPATICAMENTE CON GLI ANIMALI A differenza dell essere umano, gli animali comunicano ciò che provano senza mediazioni. Se sono arrabbiati ringhiano, se sono felici fanno le fusa o muovono

Dettagli

La fantasia. I nostri mondi paralleli

La fantasia. I nostri mondi paralleli Recensioni Paolo Legrenzi, La fantasia. I nostri mondi paralleli Bologna, Il Mulino, 2010 di Valentina D Ascanio Questo libro è da inserirsi all'interno della produzione scientifica dell'autore impegnato,

Dettagli

Dispense di Filosofia del Linguaggio

Dispense di Filosofia del Linguaggio Dispense di Filosofia del Linguaggio Vittorio Morato II settimana Gottlob Frege (1848 1925), un matematico e filosofo tedesco, è unanimemente considerato come il padre della filosofia del linguaggio contemporanea.

Dettagli

Fase 2 Analisi Strumenti di lavoro

Fase 2 Analisi Strumenti di lavoro Fase 2 Analisi Strumenti di lavoro COMPETENZE ATTITUDINALE La mia storia di vita Nome.Cognome.. Data. LA MIA STORIA SCHEDA 2 Questa scheda ha l intento di farla riflettere sugli avvenimenti fondamentali

Dettagli

La fisica in ARISTOTELE ( 384 322)

La fisica in ARISTOTELE ( 384 322) 1 La fisica in ARISTOTELE ( 384 322) Le dottrine fisiche di Aristotele sono state accettate come dogmi per 60 generazioni. Nessun altra personalità nella storia della scienza ha avuto una influenza così

Dettagli

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE

TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE TUTTO CIO CHE SERVE PER TORNARE A SE STESSI CORSO ANNUALE 2015-2016 CORSO ANNUALE 2015-2016 SILVIA PALLINI Credo che ogni creatura che nasce su questa nostra Terra, sia un essere meraviglioso, unico e

Dettagli

ASPETTI ORGANIZZATIVI

ASPETTI ORGANIZZATIVI MOTIVAZIONE Fin dalla prima infanzia, i bambini/e esplorano con le mani e con il corpo l ambiente intorno a loro. Attraverso la percezione sensoriale, cominciano ad elaborare una rappresentazione mentale

Dettagli

Mariagabriella Ridolfi Q DI CUORE!?

Mariagabriella Ridolfi Q DI CUORE!? Q di cuore!? Mariagabriella Ridolfi Q DI CUORE!? racconto I disegni sono a cura della piccola Livia De Lauretis, figlia dell'autrice. Tibi gratias ago, A.A. Vobis gratias ago, Leonardo e Livia Cui dono

Dettagli

Appunti sulla teoria del pensiero in Bion.

Appunti sulla teoria del pensiero in Bion. Appunti sulla teoria del pensiero in Bion. Mauro Rossetti. Novembre-Dicembre 2003- Per Bion la capacità umana di pensare parte dalla capacità di tollerare il seno assente, il non seno meglio -assente fa

Dettagli

come fare app Prenotare un aereo con Kayak

come fare app Prenotare un aereo con Kayak come fare app Prenotare un aereo 14 con Kayak Prenotare un aereo con Kayak KAYAK È UN EFFICIENTE APP GRATUITA IN GRADO DI PRENOTARE VOLI E ALBER- GHI, NOLEGGIARE UN AUTO SUL LUOGO DI VACANZA, VISUALIZZARE

Dettagli

The New Leadership Paradigm

The New Leadership Paradigm Leadership del XXI secolo The New Leadership Paradigm Richard Barrett A cura di Luigi Spiga I 7 stati di coscienza della leadership Servizio Fare la differenza Trasformazione Stima di se stessi Relazione

Dettagli

METODOLOGIE DI LINGUAGGIO MUSICALE

METODOLOGIE DI LINGUAGGIO MUSICALE ALBERTO TEBALDI Trattato di ARMONIA ALJCHAEZMIZCA METODOLOGIE DI LINGUAGGIO MUSICALE p.2 IMPROVVISAZIONE ANALITICA AVANZATA N A R C I S S U S SELF PUBLISHING G E K O G R A P H 7 2 ALBERTO TEBALDI Trattato

Dettagli

Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione. CdL in Sienze dell Educazione e della Formazione. Psicologia Generale

Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione. CdL in Sienze dell Educazione e della Formazione. Psicologia Generale Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia, Comunicazione CdL in Sienze dell Educazione e della Formazione Psicologia Generale A.A. 2013-2014 Docente: prof.ssa Tiziana Lanciano t.lanciano@psico.uniba.it

Dettagli

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa

Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa Banchese Focus 1 Introduzione 2 Il tema del credito è stato affrontato più volte dalla rivista Microimpresa (si rimanda, in particolare, ai numeri 35 e 36 relativi ai alle imprese è un argomento ancora

Dettagli

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA

CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO MATEMATICA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Competenze Conoscenze Abilità L alunno riconosce il significato dei numeri ed i modi per rappresentarli i numeri naturali entro il 20 nei loro aspetti

Dettagli

Ma come si spiega una tale crescita? Quali sono i v antaggi (ed eventualmente i limiti) di un seminario così popoloso?

Ma come si spiega una tale crescita? Quali sono i v antaggi (ed eventualmente i limiti) di un seminario così popoloso? Da 1200 a 12.000 partecipanti in dieci anni. Sono queste le cifre impressionanti del corso Sprigiona il Potere che è in Te di motivazione personale di Anthony Robbins, uno dei massimi eventi formativi

Dettagli

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11

INDICE. Introduzione... 7. 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 INDICE Introduzione... 7 1. Una bussola per capire il fenomeno moda: la psicologia sociale. 11 1.1 Premessa metodologica: la moda come fenomeno sociale... 11 1.2 Il campo di analisi: la moda tra sogni,

Dettagli

PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE

PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE PROGRAMMA DI FORMAZIONE in ENNEAGRAMMA INTEGRALE PRESENTAZIONE Enneagramma Integrale si dedica allo sviluppo della consapevolezza e al sostegno dei processi di trasformazione personale, collettiva e spirituale.

Dettagli

Il Cavaliere delle Energie

Il Cavaliere delle Energie Massime tratte dal libro Il Cavaliere delle Energie di Andrea Pangos www.andreapangos.it ISBN 88-88914-00-5 Andrea Pangos Edizioni Copyright 2003 Andrea Pangos Il Cavaliere delle Energie Tu sei per te

Dettagli

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici

sono dello stesso colore i colori delle caselle A e B risultano identici Eccoci qui. Vi trovo agguerriti e un po'... tesi, del resto come me, come se fosse il primo giorno di scuola o, meglio, il giorno di nascita di un'amicizia. Io sono molto più fortunato di voi: guardate

Dettagli

La spiaggia di fiori

La spiaggia di fiori 37 La spiaggia di fiori U na nuova alba stava nascendo e qualcosa di nuovo anche in me. Remai per un po in direzione di quella luce all orizzonte, fino a che l oceano di acqua iniziò pian piano a ritirarsi

Dettagli

ARTICOLO 73 MARZO/ APRILE 2015 INNOVARE IL MODELLO DI BUSINESS CREANDO NUOVI MERCATI OCCHIO ALLE TRAPPOLE OCEANO ROSSO 1. http://www.sinedi.

ARTICOLO 73 MARZO/ APRILE 2015 INNOVARE IL MODELLO DI BUSINESS CREANDO NUOVI MERCATI OCCHIO ALLE TRAPPOLE OCEANO ROSSO 1. http://www.sinedi. http://www.sinedi.com ARTICOLO 73 MARZO/ APRILE 2015 INNOVARE IL MODELLO DI BUSINESS CREANDO NUOVI MERCATI OCCHIO ALLE TRAPPOLE OCEANO ROSSO 1 L innovazione dei modelli di Business può essere guidata dalla

Dettagli

un nastro di carta prolungabile a piacere e suddiviso in celle vuote o contenenti al più un unico carattere;

un nastro di carta prolungabile a piacere e suddiviso in celle vuote o contenenti al più un unico carattere; Algoritmi 3 3.5 Capacità di calcolo Il matematico inglese Alan Turing (1912-1954) descrisse nel 1936 un tipo di automi, oggi detti macchine di Turing, e fornì una della prime definizioni rigorose di esecuzione

Dettagli

PROGETTO SCUOLA AVIS VENETO Anno scolastico 2015-2016. Breve descrizione delle attività proposte nelle scuole primarie e secondarie

PROGETTO SCUOLA AVIS VENETO Anno scolastico 2015-2016. Breve descrizione delle attività proposte nelle scuole primarie e secondarie PROGETTO SCUOLA AVIS VENETO Anno scolastico 2015-2016 Breve descrizione delle attività proposte nelle scuole primarie e secondarie Attività Scuola Pagina Fiabilas Primaria 2 Pittura Creativa Primaria 3

Dettagli

DA ESSERI UMANI A ESSERI STELLARI. Come fare il salto quantico

DA ESSERI UMANI A ESSERI STELLARI. Come fare il salto quantico CARMELA STELLA DA ESSERI UMANI A ESSERI STELLARI Come fare il salto quantico LA SPIRITUALIZZAZIONE DEL CORPO LA MATERIALIZZAZIONE DELLO SPIRITO Avviso di copyright Tutti i diritti sono riservati. Nessuna

Dettagli

Anteprima Estratta dall' Appunto di Psicologia generale 1

Anteprima Estratta dall' Appunto di Psicologia generale 1 Anteprima Estratta dall' Appunto di Psicologia generale 1 Università : Università degli studi Macerata UNIMC Facoltà : Sc.Formazione Indice di questo documento L' Appunto Le Domande d'esame e' un sito

Dettagli

Alla ricerca della topologia nascosta in difesa della geometria perduta. Viareggio, 10 settembre 2010 M. Dedò

Alla ricerca della topologia nascosta in difesa della geometria perduta. Viareggio, 10 settembre 2010 M. Dedò Alla ricerca della topologia nascosta in difesa della geometria perduta Viareggio, 10 settembre 2010 M. Dedò Il Centro matematita ha da tempo inserito la topologia fra le sue proposte dirette alle scuole

Dettagli

Descrizione di un algoritmo

Descrizione di un algoritmo Descrizione di un algoritmo Un algoritmo descrive due tipi fondamentali di oper: calcoli ottenibili tramite le oper primitive su tipi di dato (valutazione di espressioni) che consistono nella modifica

Dettagli

A proposito di sogni

A proposito di sogni A proposito di sogni Nel V libro delle Metamorfosi Apuleio descrive con ricchezza di particolari il meraviglioso palazzo divino, costruito in oro e pietre preziose, nel quale Psiche è magicamente trasportata

Dettagli

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO

LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO LUCA CLUN LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Come Attuare il Cambiamento Attraverso la PNQ e il Modellamento della Realtà 2 Titolo LA FISICA DEL CAMBIAMENTO Autore Luca Clun Editore Bruno Editore Sito internet

Dettagli

INDICE GENERALE CAPITOLO 1 I MODELLI TEORICI IN PSICOLOGIA...

INDICE GENERALE CAPITOLO 1 I MODELLI TEORICI IN PSICOLOGIA... INDICE GENERALE CAPITOLO 1 I MODELLI TEORICI IN PSICOLOGIA............................................1 1.1 Nascita della Psicologia attuale................................................1 1.2 Correnti

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

IL SENSO DELLA CARITATIVA

IL SENSO DELLA CARITATIVA IL SENSO DELLA CARITATIVA SCOPO I Innanzitutto la natura nostra ci dà l'esigenza di interessarci degli altri. Quando c'è qualcosa di bello in noi, noi ci sentiamo spinti a comunicarlo agli altri. Quando

Dettagli

UNIVERSITÀ LUIGI BOCCONI. Prova di Ammissione. ai Corsi di Laurea Magistrale

UNIVERSITÀ LUIGI BOCCONI. Prova di Ammissione. ai Corsi di Laurea Magistrale UNIVERSITÀ LUIGI BOCCONI Guida alla Prova di Ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale Pagina Domande di RAGIONAMENTO VERBALE Il questionario per l ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale, conterrà una

Dettagli

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano

Manuel Loi ----------------------------------------------------- Lorenzo Di Stano Manuel Loi Vedo un campo di spiche di grano tutto giallo, con un albero di pere a destra del campo, si vedeva un orizzonte molto nitido, e sotto la mezza parte del sole all'orizonte c'era una collina verde

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

Il mondo in cui viviamo

Il mondo in cui viviamo Il mondo in cui viviamo Il modo in cui lo vediamo/ conosciamo Dalle esperienze alle idee Dalle idee alla comunicazione delle idee Quando sono curioso di una cosa, matematica o no, io le faccio delle domande.

Dettagli

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin

Tecniche di presenza Lightin. Tecniche di Presenza. Associazione Culturale Lightin Tecniche di Presenza Associazione Culturale Lightin 1 L energia della Natura Si dice che la Natura sia in perfetto equilibrio e di conseguenza anche noi che ne facciamo parte, dovremmo esserlo. L albero

Dettagli

Relazione della dott.ssa Sazanovitch alla tavola rotonda: Chernobyl oltre la nube

Relazione della dott.ssa Sazanovitch alla tavola rotonda: Chernobyl oltre la nube Relazione della dott.ssa Sazanovitch alla tavola rotonda: Chernobyl oltre la nube A quell epoca ero una ragazza non ancora quindicenne e come tutte le ragazze di quell età vedevo il mondo attraverso un

Dettagli

Inchiostro in libertà

Inchiostro in libertà Autopubblicati Inchiostro in libertà di Roberto Monti Ci sono parole nascoste in noi, elementi celati negli angoli invisibili dell anima. Fondamenta per la logica umana Abbiamo tutti il diritto ai nostri

Dettagli

La religione degli antichi greci

La religione degli antichi greci Unità di apprendimento semplificata Per alunni con difficoltà di apprendimento, per alunni non italofoni, per il ripasso e il recupero A cura di Emma Mapelli La religione degli antichi 1 Osserva gli schemi.

Dettagli

Il processo della salute

Il processo della salute Louise L. Hay Il processo della salute Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Michele Ulisse Lipparini, Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 Guarisco

Dettagli

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani

8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani 8 Febbraio 2013 Festa di S. Giuseppina Bakhita: Incontro di Preghiera per eliminare la Tratta di Esseri Umani Introduzione: Oggi, nella festa di Santa Giuseppina Bakhita, ci uniamo in solidarietà con tutte

Dettagli

SISSIS Sostegno V ciclo MODELLI ORGANIZZATIVI E RETI DI SOSTEGNO PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA E L INCLUSIONE SOCIALE

SISSIS Sostegno V ciclo MODELLI ORGANIZZATIVI E RETI DI SOSTEGNO PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA E L INCLUSIONE SOCIALE SISSIS Sostegno V ciclo MODELLI ORGANIZZATIVI E RETI DI SOSTEGNO PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA E L INCLUSIONE SOCIALE ANALISI DELLO SVILUPPO PSICOMOTORIO ED EMOTIVO/AFFETTIVO PROF. JOSE ALBERTO FREDA ATTO

Dettagli

OGNI SPAZIO VETTORIALE HA BASE

OGNI SPAZIO VETTORIALE HA BASE 1 Mimmo Arezzo OGNI SPAZIO VETTORIALE HA BASE CONVERSAZIONE CON ALCUNI STUDENTI DI FISICA 19 DICEMBRE 2006 2 1 Preliminari Definizione 1.0.1 Un ordinamento parziale (o una relazione d ordine parziale)

Dettagli