Guida di Valutazione Traduzione italiana del file EvaluationGuide.pdf a cura di:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida di Valutazione Traduzione italiana del file EvaluationGuide.pdf a cura di:"

Transcript

1 Guida di Valutazione Traduzione italiana del file EvaluationGuide.pdf a cura di: NSI e Double-Take sono marchi registrati da Network Specialists, Inc. Tutti gli altri prodotti citati sono marchi registrati dalle rispettive società NSI Software Versione 4.3 DT-43-EG-703

2 DOUBLE-TAKE LICENSE AGREEMENT This purchased version may be used on only one server. NSI Software hereby grants you, the user, a limited, non-transferable license to use this copy of the software as specified by this license agreement. By opening, installing, and using this software you signify agreement to all terms of this license. You agree that this software remains the property of NSI Software and that you only have a license to use this software. NSI Software reserves all other rights to the software. PERMITTED USES-YOU MAY: Use the software on a computer used as a server or its replacement. Install the software onto a permanent storage device, such as a hard disk, for use by you on your computer. Make and maintain backup copies of the software, provided they are used only for your own backup purposes and you keep possession of all backup copies. This license grants usage of Double-Take for only one server. USES NOT PERMITTED-YOU MAY NOT: Copy the software except as permitted herein. Make copies of the manual. Rent, lease, sub-license, time-share or sell the software or the manual. Any breach of one or more of the provisions of this agreement shall constitute an immediate termination of your license under this Agreement. You may not reverse engineer, decompile, disassemble, or otherwise attempt directly or indirectly to discover, use, disclose or transfer any source code or other confidential information contained in the software. Export Restrictions. You acknowledge that this Software is subject to the export laws ofthe United States and agree to comply at all times with such laws. This Software or any components, data, code or technology thereof may not be exported except in full compliance with all United States and other applicable laws and regulations. You hereby represent and warrant that you: (A) are not a citizen or resident of Cuba, Iraq, Libya, Sudan, North Korea, Iran, or Syria, and if a legal entity, (B) are not an entity formed under the laws of Cuba, Iraq, Libya, Sudan, North Korea, Iran, or Syria, or (C) are not included on the U.S. Treasury Department's list of Specially Designated nationals or the U.S. Commerce Department's Table of Deny Orders. NSI SOFTWARE MAKES AND YOU RECEIVE NO WARRANTIES, EXPRESS OR IMPLIED, INCLUDING WITHOUT LIMITATION THE WARRANTIES OF MERCHANTABILITY OR FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE. IN NO EVENT SHALL NSI SOFTWARE OR ITS SUPPLIERS BE LIABLE FOR ANY CONSEQUENTIAL, SPECIAL,INCIDENTAL, INDIRECT OR PUNITIVE DAMAGES RELATED TO THE SOFTWARE OR ITS USE, EVEN IF NSI SOFTWARE IS ADVISED OF THE POSSIBILITY OF SUCH DAMAGES. NSI and Double-Take are registered trademarks of Network Specialists Inc. All other products are trademarks of their respective companies NSI Software Il contratto di licenza, inserito nel documento, è la versione originale, non tradotta, presente nel file EvaluationGuide.pdf, prodotto da NSI Software

3 INDICE Introduzione...4 Descrizione generale della guida di valutazione...4 Processi di Double-Take...5 Mirroring...5 Replication...6 Failure monitoring / Failover...7 Restoration...8 Risorse...9 Installazione di Double-Take...10 Requisiti di sistema Installazione di Double-Take Valutazione di Double-Take Creazione dei dati di test Creazione e connessione di un replication set Controllo dell attività di DT e completamento del mirroring iniziale Modifica dei dati di test per avviare il processo di replication Verifica dei cambiamenti sul server target Verifica visiva Verifica con applicativi di terze parti Verifica con Double-Take Configurazione del failover Monitoraggio del failover Simulazione di un failure Avvio del failback Restoration dei dati Conclusioni

4 Introduzione Grazie per aver scelto di valutare il software Double-Take della NSI Software. L obiettivo di questo processo di valutazione è quello di familiarizzare con le principali tecnologie, replicazione e failover, di Double-Take. Double-Take della NSI Software è un programma per la replica dei dati in tempo reale e per il failover. Double-Take migliora la strategia di protezione dei dati, riducendo il downtime dei server e la perdita dei dati, con un minimo impatto sulle componenti network e di sistema presenti in azienda. Double-Take consente di identificare i dati mission-critical che devono essere protetti e replicati in tempo reale, dal server di produzione, denominato source, al server di backup, denominato target. Il server target, sia esso in LAN che in WAN, conserva una copia dei dati critici inviati dal server source. Double-Take monitorizza qualunque variazione sui dati critici del server source e le invia al server target. La replica dei soli cambiamenti, piuttosto che la copia dell intero file, consente una maggior efficienza nell utilizzo delle risorse di rete e di sistema dei server. Double-Take consente di implementare diverse soluzioni di protezione dei dati, quali: o o o Servizi di alta affidabilità in locale Servizi di disaster recovery in sedi remote Migliora il sistema di backup centralizzato utilizzando software di terze parti Descrizione generale della guida di valutazione In questa guida sono presenti cinque sezioni distinte: 1. Introduzione Una breve descrizione di Double-Take 2. Risorse Risorse disponibili durante il processo di valutazione 3. Installazione Requisiti di sistema e istruzioni passo passo per l installazione di Double-Take 4. Funzionamento Istruzioni passo passo sulle funzioni di base di Double-Take 5. Conclusioni Descrizione conclusiva del processo di valutazione di Double-Take - 4 -

5 Processi di Double-Take Double-Take svolge quattro processi base: Mirroring La copia iniziale o una re-sincronizzazione dei dati esistenti. Replication La replica in corso delle modifiche dei file a livello di byte. Failure monitoring e failover - La capacità di monitorare e di sostituirsi al server source in caso di failure. Restoration Il ripristino dei dati dal server target al server source dopo un failback. Ogni operazione è descritta brevemente nelle sezioni successive. Per maggior dettagli, far riferimento al capitolo corrispondente. Mirroring Il Mirroring è quel processo di trasmissione dei dati indicati dall utente, dal server source a quello target, che consente di avere sul server target una copia identica dei dati del server source. Nella fase iniziale del processo di Mirroring, Double-Take copia tutti i dati selezionati, includendo anche gli attributi ed i permessi utente. Il processo di Mirroring crea una base che Double-Take con il processo di replication può efficentemente aggiornare, replicando le sole modifiche a livello file. Se fossero necessarie ulteriori operazioni di Mirroring, Double-Take può riavviare il processo autonomamente re-sincronizzando interamente file specifici o solamente blocchi di dati modificati presenti all interno dei file. E possibile migliorare le performance della sincronizzazione dei file, impostando il processo di mirroring solamente per i file modificati. Il processo di Mirroring termina quando tutti i file selezionati sono stati trasferiti dal server source a quello target. Alla fine del processo il server target conterrà una copia esatta di tutti i file del server source

6 Replication Il processo di replication consente la trasmissione delle modifiche apportate ai file in tempo reale. Diversamente dalle altre tecnologie di replicazione, che si basano su disk driver o su applicativi particolari, il processo di replication di Double-Take opera a livello file system, ed è in grado di tenere traccia delle modifiche apportate ai file, indipendentemente dall applicativo. Per quanto concerne i tempi e le risorse di rete, la riproduzione dei soli cambiamenti è il metodo più efficiente per ottenere una copia dei dati in tempo reale, rispetto alla copia dell intero file modificato. Dopo che il server source e il server target hanno effettuato una connessione con Double- Take, tutti i cambiamenti dei dati mission-critical definiti dall utente a livello file system, vengono individuati. Double-Take trasmette immediatamente queste modifiche al server target. Questa riproduzione in tempo reale, mantiene i dati sul server target allineati con quelli del server source e consente di portare le componenti in alta affidabilità o in disaster recovery con la minor perdita di dati possibile. Diversamente dal processo di mirroring che si conclude quando tutti i file sono stati trasmessi al server target, il processo di replication cattura i cambiamenti nel momento esatto in cui vengono scritti sul server source e li invia ininterrottamente al server target. Il processo di replication mantiene il server target aggiornato e sincronizzato con il server source

7 Failure monitoring / Failover Nel processo di Failover, il server target si sostituisce al server source che ha smesso di funzionare. Il risultato è che tutte le richieste utente e applicative inoltrate al server source non funzionante vengono reindirizzate al server target. Double Take controlla lo stato delle componenti tenendo traccia delle richieste/risposte tra il server source ed il server target. Quando un server in monitoring non risponde ad un certo numero di richieste dell utente, Double-Take presuppone che il server abbia smesso di funzionare e autonomamente, se configurato, o attraverso l invio di una richiesta all amministratore, avvia le procedure di failover. Il server target con il failover acquisisce l identità di rete del server source che ha cessato di funzionare. Una volta che il server target ha assunto l identità del server source, tutte le richieste utente e applicative, destinate al server source o al suo indirizzo IP vengono reindirizzate al server target. Il failover, associato al processo di replication dei dati di Double-Take, reindirizza le richieste utente o applicative con una perdita minima dei dati. In alcuni casi il failover può essere utilizzato senza la funzionalità di replication, allo scopo di portare in alta affidabilità un server, che normalmente eroga servizi che non richiedono la replica in tempo reale dei dati, come ad esempio un web server

8 Restoration Il processo di restoration consente, in modo semplice, di ripristinare nella loro destinazione originale (server source), i dati che sono stati aggiornati dopo il failover sul server target. Il processo richiede la sola selezione del server source, del server target e del replication set relativo. Non occorre selezionare file o ricordarsi da dove provenivano i dati presenti sul server source, dato che queste, sono informazioni detenute dal replication set. Il processo di restoration può essere utilizzato quando si verifica una perdita dei dati sul server source a seguito ad esempio di una rottura dell hard disk, oppure quando sul server target sono presenti dati più recenti a fronte di un failover del server source. Nel momento in cui il server source smette di funzionare, il server target di Double-Take contiene gli stessi dati presenti sul server source. Utilizzando la funzionalità di failover di Double-Take, gli utenti possono continuare ad aggiornare i dati sul server target fino a quando i problemi sul server source non vengono risolti. A causa del continuo aggiornamento dei dati sul server target, quando il server source ritornerà ad essere disponibile, le due componenti non avranno più gli stessi dati. Durante il processo di ripristino del server primario, il processo di restoration consente di copiare tutti i dati aggiornati, dal server target, alla posizione originaria nel server source iniziale o in un nuovo server. Il processo di restoration termina quando tutti i file selezionati sono stati inviati nuovamente dal server target al server source. Alla fine entrambe le componenti saranno sincronizzate

9 Risorse Durante la valutazione del programma è possibile avere accesso alla stessa documentazione disponibile on-line per gli utenti che hanno acquistato la licenza Double-Take. Getting Started guide Questo manuale è una breve guida di riferimento all installazione di Double-Take con una descrizione dei passi base necessari per imparare velocemente ad utilizzare il programma. La guida è disponibile nel formato Adobe Acrobat PDF all interno della cartella dove è stato installato Double-Take. Il nome del file è instlwin.pdf User s Guide Questo manuale è la guida completa di riferimento e contiene in dettaglio tutti i passi per utilizzare Double-Take. Anch essa é disponibile in formato Adobe Acrobat PDF nella cartella dove è stato installato Double-Take. Il nome del file è dtuser.pdf. Online help L aiuto in linea della Management Console e del Failover Control Center richiede almeno la versione 4.0 di Internet Explorer (è raccomandata la versione 4.5). E possibile accedere all aiuto in linea premendo il tasto F1, cliccando, se disponibile, il tasto Help sullo schermo, oppure selezionando il menù a tendina Help, Help Topics. L aiuto in linea è disponibile anche per il Text Client. Questa guida di valutazione di Double-Take prevede di utilizzare solamente la Management Console ed il Failover Control Center. Per avere assistenza durante la valutazione, contattare l Assistenza Clienti. Tutte le configurazioni di base descritte nella User s Guide di Double-Take verranno supportate dall Assistenza Clienti, mentre per l assistenza ed il supporto su configurazioni avanzate occorrerà far riferimento al Supporto Prevendita o al Supporto Servizi Professionali. L Assistenza Clienti è disponibile dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 17:00 (orario locale USA). Il numero telefonico da chiamare è oppure , per chiamate al di fuori degli Stati Uniti. Per installare Double-Take è necessario disporre di un codice di attivazione, che è incluso nella confezione del software. Se il prodotto è stato scaricato dal sito web o se non si possiede la confezione, è necessario contattare il numero

10 Installazione di Double-Take Due sono i passi da fare per installare Double-Take. Controllare che il server source e target dispongano dei requisiti minimi di installazione e procedere con l installazione vera e propria del software. Requisiti di sistema Double-Take è un prodotto molto flessibile e può essere utilizzato in molte topologie di configurazione. In ambiente di produzione, per configurazioni multiple, possono essere utilizzate varie combinazioni d installazione indipendenti. Per lo scopo di questa guida di valutazione è necessario utilizzare due server in configurazione one-to-one, active/standby. Questo scenario prevede di dedicare, a supporto di un server source, un server target che non svolgerà pertanto attività di produzione. Il server source è l unico server attivo ed in replica con il server target. Questa configurazione è tipica in un ottica di Disaster Recovery, failover e per il backup di dati critici. Per implementare una configurazione one-to-one è necessario assicurarsi di disporre di due server aventi i seguenti requisiti: Sistemi operativi e licenze Sono disponibili diverse versioni di Double-Take in funzione del sistema operativo utilizzato. Assicurarsi di disporre della licenza adatta per il sistema operativo che si prevede di utilizzare. Licenza Sistema Operativo Workgroup NAS Edition a Windows Storage Server 2003 Server Edition Advanced Edition Datacenter Edition Windows 2000 Powered OS Windows Server 2003 Standard Edition Windows Server 2003 Web Edition Windows 2000 Server Windows NT 4.0 Server Windows NT 4.0 Terminal Server Windows Server 2003 Enterprise Edition Windows Storage Server 2003 b Windows 2000 Advanced Server Windows 2000 Powered OS b Windows NT 4.0 Enterprise Edition Ogni sistema operativo supportato dalla licenza Server di Double-Take Windows Server 2003 Datacenter Edition Windows 2000 Datacenter Server Ogni sistema operativo supportato dalla licenza Advanced Server di Double-Take a. Questa licenza limita l utilizzo sul server di un singolo processore nel NAS. b. Questa licenza Double-Take, in combinazione con il sistema operativo, consente l utilizzo di più processori nel NAS. Qualunque versione di Windows NT 4.0, deve disporre del Service Pack 4.0 o successivo. Rete Una Local Area Network basata sul protocollo TCP/IP con una scheda di rete ed un indirizzo IP per ogni server. Double-Take può utilizzare più schede di rete installate su ogni server. La limitazione di una singola scheda di rete è richiesta per semplificare questo processo di valutazione

11 Risoluzione dei nomi - I server source e target devono essere configurati per utilizzare lo stesso WINS primario. Anche questa limitazione è stata applicata per semplificare il processo di valutazione del prodotto. Memoria di sistema Memoria di almeno 64 MB. Spazio su disco File del programma File di Microsoft Windows Installer Totale 48 MB 20 MB 68 MB I file del programma possono essere installati in qualsiasi volume logico, mentre i file di Microsoft Windows Installer vengono installati automaticamente nel volume di boot del sistema operativo. Durante l installazione verrà segnalato quanto spazio sul disco è necessario per l installazione di Double-Take. Lo spazio segnalato è da considerarsi in aggiunta allo spazio richiesto precedentemente. Se il server target deve contenere dati in replica, è necessario che lo spazio sul disco sia sufficiente per contenere tutti i dati provenienti dai server connessi. Assicurarsi di possedere spazio aggiuntivo necessario. Per questo processo di valutazione è inoltre richiesta la disponibilità di una workstation, sulla quale verrà installata la Management Console di Double-Take, che consentirà la gestione dei dati presenti sui server. Questo computer può utilizzare sia un sistema operativo Windows Server (Windows 2000 Server o Windows NT4.0 Server) che un sistema operativo workstation (Windows ME, 98, NT4.0 Workstation o 2000 Professional). Per installare Double-Take è necessario disporre di un codice di attivazione, che è incluso nella confezione del software. Se il prodotto è stato scaricato dal sito web o se non si possiede la confezione, è necessario contattare il numero Installazione di Double-Take Utilizzare queste istruzioni per la prima installazione di Double-Take sul server. Le informazioni complete sull installazione sono disponibili nella guida Getting Started di Double- Take. 1. Avviare l installazione seguendo uno dei due metodi seguenti: CD di Double-Take Inserendo il CD di Double-Take, si aprirà una finestra dove sarà possibile avviare l installazione del software o leggere la documentazione del prodotto. Selezionare Install Double-Take for Windows per avviare l installazione. Web Download Lanciare setup.exe dalla cartella dove è stato scaricato il file di Double-Take. 2. Per continuare l installazione del programma passare la schermata di benvenuto (Welcome screen), leggendo ed accettando il contratto di licenza d uso di Double- Take. 3. Selezionare l opzione di installazione Client and Server Components

12 4. Selezionare l installazione Complete di Double-Take. 5. Inserire il nome utente (User Name), il nome dell organizzazione (Organization) ed il codice di attivazione (Activation Code). Il codice è composto da 16 caratteri alfanumerici ed applica la corretta licenza all installazione di Double-Take. Se non si dispone di un codice di attivazione è possibile richiederlo al numero Selezionare tutte le opzioni proposte e premere Install per completare l installazione. 7. Per poter utilizzare Double-Take, al termine dell installazione viene richiesto di riavviare il server. Ripetere l installazione anche sul secondo server, seguendo i passi sopra descritti. Terminata l installazione su entrambi i server è necessario avviare l installazione anche sulla workstation. Su quest ultima selezionare Client Component Only, punto 3 dell installazione. Questa scelta consentirà di saltare tutti i passi successivi e completerà l installazione senza che venga richiesto il riavvio del computer

13 Valutazione di Double-Take Il processo di valutazione di Double-Take consiste nella creazione di un replication set, che definisce i dati da proteggere sul server source e la connessione del replication set al server target. Questi due passaggi, la creazione e la connessione del replication set, sono i passaggi chiave dei processi di Double-Take. Successivamente è possibile testare le funzionalità di alta affidabilità con i processi di failover, failback e restoration. Fanno parte del processo di valutazione i seguenti passaggi: 1. Creazione dei dati di test 2. Creazione e connessione di un replication set 3. Controllo dell attività di DT e completamento del mirroring iniziale 4. Modifica dei dati di test per avviare il processo di replication 5. Verifica dei cambiamenti sul server target 6. Configurazione del failover 7. Monitoraggio del failoversimulazione di un failure 8. Avvio del failback 9. Restoration dei dati Le ultime cinque fasi del processo di valutazione, failover, failback e restoration consentono di valutare le funzionalità di alta affidabilità di Double-Take. Questi passaggi non sono indispensabili per l esecuzione del processo di valutazione. E comunque consigliata la loro esecuzione per la valutazione completa di tutte le funzionalità di Double-Take. Creazione dei dati di test Dal Command Prompt del server source: 1. Creare una cartella chiamata testdata nella root di un volume sul server source. MD testdata 2. Condividere la nuova cartella con nome testshare. net share testshare=c:\testdata Microsoft Windows 2000 [Version ] (C) Copyright Microsoft Corp. C:\>md testdata C:\>net share testshare=c:\testdata testshare was shared successfully. Dal Command Prompt della workstation: 3. Connettere l unità s: alla condivisione testshare net use s: \\<serversource>\testshare dove per <serversource> si intende il nome NetBIOS del server source

14 Microsoft Windows NT 4.0 [Version ] (C) Copyright Microsoft Corp. C:\>net use s: \\SrvSource\testshare The command completed successfully. Copiare una quantità significativa di dati (circa 1GB) sull unità s:. Questi saranno i dati di test che verranno replicati sul server target. Assicurarsi che i dati di test contengano file che possano essere facilmente visualizzati e modificati, come documenti Microsoft Word o Notepad

15 Creazione e connessione di un replication set La prima volta che si avvia la Management Console di Double-Take (Start, Programs, Double-Take, Management Console), lo schermo di benvenuto proporrà l avvio del Connection Wizard, che guiderà alla creazione di una connessione di base. Il Connection Wizard richiederà di specificare: Source Il nome del server che contiene i dati da proteggere. Il server che eroga i servizi. Target Il server che riceve i dati dal server source. Il server di backup. Replication Set I dati da proteggere. Target Location La posizione sul server target, nella quale verranno copiati i dati. Advanced Options Il Connection Wizard consente di aprire il Connection Manager per inpostare le opzioni avanzate. 1. Dalla workstation, avviare la Management Console e selezionare Make your first connection sulla schermata di benvenuto. Se la finestra di benvenuto è stata chiusa o non si è avviata, selezionare dal menù a tendina Tools, Connection Wizard. Per poter usare l opzione Connection Wizard del menù è necessario selezionare, nel pannello di sinistra della Management Console, il server source o il server target. Non è necessario effettuare il logon sulla componente. Se non viene selezionato alcun server, l opzione Connection Wizard non sarà disponibile. Per avviare il Connection Wizard è possibile anche trascinare, nel pannello di sinistra della Management Console, il server source sul server target. Selezionando il tasto Back durante l utilizzo del Connection Wizard sarà possibile rivedere in qualsiasi momento le finestre precedenti ed eventualmente modificare le selezioni effettuate. 2. All avvio del Connection Wizard si apre la finestra di benvenuto. Selezionare Next per continuare. 3. Selezionare il server source dalla lista a scelta rapida. Questo è il server dove risiedono i file da proteggere. Premere Next per continuare

16 Double-Take cercherà automaticamente di effettuare il logon al server selezionato utilizzando l identificazione dell utente connesso alla workstation. Se il logon fallisce, Double-Take avvierà una finestra di logon, che consentirà di inserire i paramentri di logon specifici per il server source. L utente specificato dovrà appartenere al gruppo Double-Take Admin, creato dal processo di installazione di Double-Take. Tutti gli utenti che appartengono al gruppo locale Administrators fanno parte del gruppo Double-Take Admin. 4. Selezionare il server target dalla lista a scelta rapida. Questo è il server di backup che riceverà i dati dal server source. Premere Next per continuare. 5. Digitare il nome del Replication Set, Eval Rep Set, che si vuole creare. Premere Next per continuare. 6. Verrà visualizzata una finestra con una struttura ad albero, che rappresenta le cartelle presenti sul server source. Selezionare la casella relativa alla cartella \testdata creata nella sezione precedente. Tutti i dati all interno della cartella verranno protetti. Premere Next per continuare

17 7. Selezionare l opzione Send all data to the same path on the target. Questa opzione mantiene la struttura delle cartelle sul target identiche a quella del server source. Nell esempio seguente, c:\testdata verrà trasmesso su c:\testdata. L opzione Send all data to a single path on the target, consente di inviare i file su un percorso diverso da quello del source. Per esempio la replica di un file dall unità c:, su un server source chiamato SrvSource, potrà essere inviata sul server target, ad esempio, sull unità d:. Questa è la configurazione ideale con più server source che replicano su un singolo server target. E possibile definire sul server target dei percorsi specifici di destinazione dei dati. Per gli obiettivi di questo processo di valutazione è stata scelta la configurazione one-to-one, con l impostazione del percorso dei dati sul server target uguali al server source. 8. Premere Next per continuare. 9. Si aprirà una finestra riassuntiva con le scelte effettuate

18 10. Controllare che tutte le impostazioni siano corrette e continuare il processo di valutazione premendo il tasto Advanced Option. Non è necessario accedere alle opzioni avanzate per stabilire una connessione. E possibile selezionare Finish, una finestra chiederà di salvare le impostazioni del replication set e, alla chiusura del Connection Wizard, la connessione verrà stabilita. Il processo di mirroring e di replication si avvieranno immediatamente. 11. Per chiudere la finestra riassuntiva del Connection Wizard, se non è stato ancora fatto, cliccare su Advanced Options. Si aprirà la finestra del Connection Manager, con sei schede che permetteranno di controllare altre funzioni avanzate di Double- Take. Servers La scheda Servers consente di controllare il replication set e le opzioni di connessione definite nel Connection Wizard. Mirroring La scheda Mirroring consente di controllare come verrà effettuato il processo di mirroring. Orphans - La scheda Orphans consente di definire se cancellare o spostare i file presenti sulla componente target, ma non su quella source. Transmit La scheda Transmit consente di definire dei criteri di limitazione della trasmissione, quali: limiti di larghezza di banda, orario di avvio e arresto della trasmissione e l impostazione di un intervallo di tempo di trasmissione. Verify La scheda Verify consente di specificare quando e come avviare il processo di verifica sulla replica dei dati. Failover - La sezione Failover consente di configurare il monitoring del failover. Queste opzioni sono descritte dettagliatamente nella User s Guide di Double-Take. Per gli obiettivi di questo processo di valutazione è sconsigliata la modifica delle opzioni avanzate. 12. E possibile configurare il failover utilizzando il Failover Control Center, come descritto in questo documento, in uno dei paragrafi seguenti. Per gli obiettivi di questo processo di valutazione non è necessario modificare le opzioni avanzate predefinite. Selezionare il tasto Connect per stabilire la connessione

19 Una finestra richiederà il salvataggio del replication set appena creato. Premere Yes per stabilire la connessione. A questo punto è stata completata la creazione del replication set sul server source e il server target ha avviato il processo di mirroring. Selezionando il server source nel pannello di sinistra della Management Console, sarà possibile visualizzare, nel pannello di destra, la connessione appena stabilita. Per maggiori informazioni sulla Management Console, riferirsi all User s Guide di Double-Take

20 Controllo dell attività di DT e completamento del mirroring iniziale Visualizzare le connessioni nella Management Console selezionando, con il mouse, il server source presente nel pannello di sinistra. La connessione verrà visualizzata sul pannello di destra. Utilizzare la barra di scorrimento orizzontale, alla base del pannello di destra, per visualizzare le colonne nascoste. Prestare attenzione alla colonna Mirror Status che mostra lo stato del processo di mirroring. Durante questo processo è possibile visualizzare la percentuale di completamento della sincronizzazione. Quando la colonna Mirror Status riporta Idle, significa che il processo di mirroring non è più attivo, la sincronizzazione iniziale è terminata. Riferirsi alla User s Guide di Double-Take per ulteriori informazioni sugli stati del processo di mirroring. Per visualizzare le statistiche specifiche del processo di mirroring, che potrebbero risultare interessanti, utilizzare la barra di scorrimento orizzontale, alla base del pannello di destra della Management Console, per visualizzare le diverse colonne. Sent (Bytes) Il numero totale di byte inviati dal processo di mirroring e replication durante la connessione. Sent Mirror (Bytes) Il numero totale di byte inviati dal solo processo di mirroring. Skipped Mirror (Bytes) Il numero totale di byte che non sono stati presi in considerazione al controllo di differenza o di checksum. I bytes non sono stati copiati perché i dati sul server source e sul server target erano gli stessi. Remaining Mirror (Bytes) Il numero totale di byte che devono ancora essere inviati al server target. Riferirsi alla User s Guide di Double-Take per informazioni dettagliate su tutti i parametri statistici disponibili. Quando la colonna Mirror Status riporta idle, il processo di mirroring è completato. Sul server target la cartella c:\testdata conterrà tutti i file presenti nel server source. Attendere la conclusione del mirroring prima di continuare con il processo di valutazione di Double-Take

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1)

Printer Driver. Prima di procedere con l utilizzo del driver stampante, leggere il file Readme. Prima dell utilizzo del software 4-152-267-42(1) 4-152-267-42(1) Printer Driver Guida per l installazione Questa guida descrive l installazione del driver stampante per Windows 7, Windows Vista, Windows XP e. Prima dell utilizzo del software Prima di

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Versione ridotta Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client 21 1 - Prerequisiti

Dettagli

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido

Proteggi ciò che crei. Guida all avvio rapido Proteggi ciò che crei Guida all avvio rapido 1 Documento aggiornato il 10.06.2013 Tramite Dr.Web CureNet! si possono eseguire scansioni antivirali centralizzate di una rete locale senza installare il programma

Dettagli

Hosting Applicativo Installazione Web Client

Hosting Applicativo Installazione Web Client Hosting Applicativo Installazione Web Client Utilizzo del portale di accesso e guida all installazione dei client Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Le applicazioni CIA,

Dettagli

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003

Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Archiviare messaggi da Microsoft Exchange 2003 Nota: Questo tutorial si riferisce specificamente all'archiviazione da Microsoft Exchange 2003. Si dà come presupposto che il lettore abbia già installato

Dettagli

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell utente Indice Introduzione... 2 Installazione del Microcat Authorisation Server (MAS)... 3 Configurazione del MAS... 4 Opzioni di Licenza... 4 Opzioni Internet...

Dettagli

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software

Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Windows 7 Installazione interfaccia e software di controllo mediante PC Installing the PC communication interface and control software Contenuto del kit cod. 20046946: - Interfaccia PC-scheda (comprensiva

Dettagli

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18 Indice documento 1. Introduzione a. Il portale web-cloud b. Cloud Drive c. Portale Local-Storage d. Vantaggi e svantaggi del cloud backup del local backup 2. Allacciamento a. CTera C200 b. CTera CloudPlug

Dettagli

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com

DOUBLE-TAKE 5.0. Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008. www.doubletake.com DOUBLE-TAKE 5.0 Antonio Tonani Clever Consulting S.r.l. - Gen 2008 Agenda Introduzione a Double-Take Software La nuova piattaforma Double-Take 5.0 Double-Take 5.0: Soluzioni per il Failover e il Ripristino

Dettagli

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente

Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente Microcat Authorisation Server (MAS ) Guida dell'utente Indice Introduzione... 2 Installazione del Microcat Authorisation Server (MAS)... 3 Configurazione del MAS... 4 Opzioni di Licenza... 4 Opzioni Internet...

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Questo documento è una guida passo per passo alla configurazione e all utilizzo di EFI Fiery proserver con la Stampante EFI VUTEk. In esso sono trattati i seguenti

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092

Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 Nautilus Installazione Aggiornato a versione 2.4.1092 IMPORTANTE: NON INSERIRE LA CHIAVE USB DI LICENZA FINO A QUANDO RICHIESTO NOTA: se sul vostro computer è già installato Nautilus 2.4, è consigliabile

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Hosting Applicativo Upgrade Web Client

Hosting Applicativo Upgrade Web Client Hosting Applicativo Upgrade Web Client guida all upgrade dei client di connessione Marzo 2012 Hosting Applicativo Installazione Web Client Introduzione Il personale Cineca effettua regolarmente dei controlli

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2

Manuale Utente. Contents. Your journey, Our technology. 6. Come aggiornare le mappe 6. 1. Introduzione 2. 2. Installazione di Geosat Suite 2 Manuale Utente Contents 1. Introduzione 2 2. Installazione di Geosat Suite 2 3. Prima connessione 2 4. Operazioni Base 3 4.1 Come avviare la Suite 3 4.2 Come chiudere la Suite 4 4.3 Come cambiare la lingua

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

> Gestione Invalidi Civili <

> Gestione Invalidi Civili < > Gestione Invalidi Civili < GUIDA RAPIDA ALL'UTILIZZO DEL PRODOTTO (rev. 1.3) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE INSERIMENTO ANAGRAFICA RICERCA ANAGRAFICA INSERIMENTO

Dettagli

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER

82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER LIFE ELECTRONICS S.p.A. MANUALE D USO 82.BTCF BLUETOOTH CARD ADAPTER INFORMAZIONI GENERALI La tecnologia wireless Bluetooth elimina totalmente l uso di cavi per la connessione a qualunque dispositivo portatile

Dettagli

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10

Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Server di CD/DVD-ROM HP SureStore Informazioni più recenti: versione del firmware 5.10 Nota per gli aggiornamenti Per le versioni del firmware 5.10 e quelle successive, queste Informazioni più recenti

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Kofax. Desktop 2.0. Guida all installazione 10300948-000

Kofax. Desktop 2.0. Guida all installazione 10300948-000 Kofax Desktop 2.0 Guida all installazione 10300948-000 2009-2010 Kofax, Inc., 15211 Laguna Canyon Road, Irvine, California 92618, U.S.A. All rights reserved. Use is subject to license terms. Third-party

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT

Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Guida di installazione rete wireless NPD4759-00 IT Controllo della rete Verificare le impostazioni di rete del computer, quindi scegliere cosa fare. Seguire le istruzioni per l'ambiente in cui funzionano

Dettagli

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10

MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 GESTIONE DEL SISTEMA EASYMIX CONNECT E RELATIVO AGGIORNAMENTO MANUALE D USO MA-PMX-U-SFW-101 10-10 Sommario LAUNCH MANAGEMENT TOOL...3 APPLICATION UPDATE...4 MODULO SYSTEM MANAGEMENT...5 LINGUA... 6 DATE

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk.

Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk. Installazione Il programma di installazione per l'applicazione SanDisk +Cloud si trova sull'unità flash SanDisk. Assicurarsi che il computer sia collegato ad internet. Successivamente, collegare l'unità

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS

Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS Come ottimizzare VPS e MT4 per Trading Realtime Come impostare il VPS Le modalità di accesso ad un servizio VPS e ad al suo sistema operativo possono variare da servizio a servizio. Ci sono alcuni ritocchi

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server

FileMaker Pro 12. Guida di FileMaker Server FileMaker Pro 12 Guida di FileMaker Server 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker è un marchio di FileMaker,

Dettagli

Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata

Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata 27 Ottobre 26 Manuale utente del servizio di Posta Elettronica Certificata Pagina 1 di 5 27 Ottobre 26 TABELLA DELLE VERSIONI Versione Data Paragrafo Descrizione delle modifiche apportate 1A 7-8-22 Tutti

Dettagli

ThinkVantage Fingerprint Software

ThinkVantage Fingerprint Software ThinkVantage Fingerprint Software 12 2 1First Edition (August 2005) Copyright Lenovo 2005. Portions Copyright International Business Machines Corporation 2005. All rights reserved. U.S. GOVERNMENT USERS

Dettagli

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html

http://bcloud.brennercom.it/it/brennercom-b-cloud/applicazioni/26-0.html b.backup Manuale Windows Questo manuale descrive le funzionalità di base del client b.backup illustra le operazioni necessarie per installare e attivare l applicazione, e spiega come eseguire un backup

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server

BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server BitDefender Client Security e Soluzioni BitDefender Windows Server Guida Rapida all'installazione Diritto d'autore 2010 BitDefender; 1. Panoramica dell'installazione Grazie per aver scelto le soluzioni

Dettagli

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione

DR.Web Enterprise Security Suite. Guida Rapida di Installazione DR.Web Enterprise Security Suite Guida Rapida di Installazione 1 Dr.Web Enterprise Security Suite è la versione centralizzata del software Antivirus Dr.Web destinato a installazioni su reti di Piccole\Medie

Dettagli

Note operative per Windows XP

Note operative per Windows XP Note operative per Windows XP AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

REMOTE ACCESS24. Note di installazione

REMOTE ACCESS24. Note di installazione REMOTE ACCESS24 Note di installazione . 2011 Il Sole 24 ORE S.p.A. Sede legale: via Monte Rosa, 91 20149 Milano Tutti i diritti sono riservati. E' vietata la riproduzione anche parziale e con qualsiasi

Dettagli

Acer erecovery Management

Acer erecovery Management Acer erecovery Management Acer erecovery Management mette a disposizione un modo rapido, affidabile e sicuro per ripristinare il computer sulle impostazioni predefinite, oppure sulla configurazione del

Dettagli

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance

Manuale SPT Connect. Installazione Windows SPT Connect NightBalance Manuale SPT Connect Installazione Windows SPT Connect NightBalance NB-SPT-PX Windows XP+ Visualizzare online i dati del vostro sonno con SPT Connect Con il sistema di monitoraggio NightBalance, potete

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 ND220b Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura

Dettagli

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3

1 Introduzione pag. 3. 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3. 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 Indice 1 Introduzione pag. 3 1.1 Accessori presenti nella confezione. pag. 3 1.2 Requisiti minimi del sistema.. pag. 3 1.3 Descrizione dei LED presenti sul pannello frontale.. pag. 3 2 Procedura di installazione.

Dettagli

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP

L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP L accesso ad una condivisione web tramite il protocollo WebDAV con Windows XP Premessa Le informazioni contenute nel presente documento si riferiscono alla configurazione dell accesso ad una condivisione

Dettagli

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi

Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control Guida di avvio per computer autonomi Sophos Endpoint Security and Control per Windows, versione 10.0 Sophos Anti-Virus per Mac OS X, versione 8 Data documento: giugno

Dettagli

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni

testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni testo easyheat Software di configurazione e analisi Manuale di istruzioni it 2 Informazioni generali Informazioni generali Questo manuale contiene importanti informazioni sulle caratteristiche e sull impiego

Dettagli

IN-CHF on line Procedura di Installazione

IN-CHF on line Procedura di Installazione IN-CHF on line IN-CHF on line Procedura di Installazione Heart Care Foundation onlus www.heartcarefound.org Associazione Nazionale Medici Cardiologi Ospedalieri www.anmco.it Centro Studi ANMCO Firenze

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-16 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-16 "Altri metodi

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Installazione del software - Sommario

Installazione del software - Sommario Guida introduttiva Installazione del software - Sommario Panoramica sulla distribuzione del software CommNet Server Windows Cluster Windows - Virtual Server CommNet Agent Windows Cluster Windows - Virtual

Dettagli

Guida rapida di installazione e configurazione

Guida rapida di installazione e configurazione Outlook Connector for MDaemon Guida rapida di installazione e configurazione Abstract... 2 Dove scaricare il plug-in Outlook Connector for MDaemon... 2 Installazione del plug-in Outlook Connector for MDaemon...

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Progetto Pilota 3 MANUALE PER DEGLI STUDENTI. A cura dell INValSI

Progetto Pilota 3 MANUALE PER DEGLI STUDENTI. A cura dell INValSI Gruppo di lavoro per la predisposizione degli indirizzi per l attuazione delle disposizioni concernenti la valutazione del servizio scolastico Progetto Pilota 3 MANUALE PER L INSTALLAZIONE DEI SOFTWARE

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT

MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT MANUALE DI INSTALLAZIONE DI CISCO VPN CLIENT VERSIONE 5.0 Settembre 2010 Innova S.p.A. Pag 1 di 19 Indice 1. SCOPO DEL MANUALE... 3 2. CONTENUTO DA INSTALLARE... 3 3. PREREQUISITI... 3 4. INSTALLAZIONE

Dettagli

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client

Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Configurazione di Windows per comunicazioni OPC Server-Client Come impostare il sistema e DCOM Windows per utilizzare la comunicazione OPC di WinCC RT Advanced / WinCC RT Flexible 1 1. Introduzione Utilizzando

Dettagli

Note operative per Windows 7

Note operative per Windows 7 Note operative per Windows 7 AVVIO E ARRESTO DEL SISTEMA All avvio del computer, quando l utente preme l interruttore di accensione, vengono attivati i processi di inizializzazione con i quali si effettua

Dettagli

Informazioni preliminari

Informazioni preliminari Informazioni preliminari Symantec AntiVirus Solution Per iniziare Symantec AntiVirus Solution consente di controllare la protezione antivirus di server e desktop da una console di gestione centrale. Consente

Dettagli

Installazione e attivazione delle licenze

Installazione e attivazione delle licenze Capitolo 1 Installazione e attivazione delle licenze L installazione del software su una singola macchina è di solito un operazione piuttosto semplice, ma quando si deve installare AutoCAD in rete è richiesta

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB

LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB LW153 Sweex Wireless 150N Adapter USB Attenzione! Sul CD-ROM accluso è disponibile il Setup Wizard, l installazione guidata. La facile procedura di installazione, mostrerà come configurare il adapter passo

Dettagli

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida

VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida VERITAS Backup Exec 9.1 for Windows Servers Manuale di installazione rapida N109548 Dichiarazione di non responsabilità Le informazioni contenute nella presente pubblicazione sono soggette a modifica senza

Dettagli

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6

Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 Acronis Backup Advanced Version 11.5 Update 6 SI APPLICA AI SEGUENTI PRODOTTI Advanced for Windows Server Advanced for PC Per Windows Server Essentials GUIDA INTRODUTTIVA Informazioni sul copyright Copyright

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

SOFTWARE DI GESTIONE PSS

SOFTWARE DI GESTIONE PSS Rev. 1.0 SOFTWARE DI GESTIONE PSS Prima di utilizzare questo dispositivo, si prega di leggere attentamente questo manuale e di conservarlo per future consultazioni. Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S.

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows

Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows Guida rapida all installazione di RobCAD 8.0 per Windows Lo scopo di questo documento é di fornire una guida sintetica all installazione della versione 8.0 di Robcad. AVVERTENZA Non procedere all'installazione

Dettagli

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino

Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino Guida all Utilizzo dell Applicazione Centralino 1 Introduzione Indice Accesso all applicazione 3 Installazione di Vodafone Applicazione Centralino 3 Utilizzo dell Applicazione Centralino con accessi ad

Dettagli

Backup di database SQL Server

Backup di database SQL Server BackupAssist Backup di database SQL Server Questo documento spiega come BackupAssist effettua il backup di un database SQL, mentre il servizio è in esecuzione. Per ulteriori informazioni sulle funzionalità

Dettagli

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway

Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Installazione di GFI MailSecurity in modalità gateway Introduzione Questo capitolo spiega la procedura per installare e configurare la modalità GFI MailSecurity SMTP gateway. In modalità SMTP gateway,

Dettagli

Ubiquity getting started

Ubiquity getting started Introduzione Il documento descrive I passi fondamentali per il setup completo di una installazione Ubiquity Installazione dei componenti Creazione del dominio Associazione dei dispositivi al dominio Versione

Dettagli

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida

McAfee PC Protection Plus - Guida rapida Protezione del computer e dei file più importanti McAfee PC Protection Plus blocca virus, spyware e hacker ed esegue anche il backup e il ripristino di video, musica e file importanti. Include anche strumenti

Dettagli

Guida utente di WNDR4500

Guida utente di WNDR4500 Guida utente di WNDR4500 Guida all'utilizzo del router WNDR4500 ReadySHARE Printer Accesso a ReadySHARE NETGEAR Genie per computer desktop Time Machine 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Assistenza

Dettagli

AC1600 Smart WiFi Router

AC1600 Smart WiFi Router Marchi commerciali NETGEAR, il logo NETGEAR e Connect with Innovation sono marchi commerciali e/o marchi registrati di NETGEAR, Inc. e/o delle sue consociate negli Stati Uniti e/o in altri Paesi. Le informazioni

Dettagli

Requisiti per la Configurazione Internet

Requisiti per la Configurazione Internet Requisiti per la Configurazione Internet Per connettere l Access Point all AP Manager, sarà necessario utilizzare i successivi parametri per configurare le impostazioni TCP/IP del computer: Indirizzo IP:

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul web

On-line Corsi d Informatica sul web On-line Corsi d Informatica sul web Corso base di Windows Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 IL DESKTOP Quando si avvia il computer, si apre la seguente schermata che viene

Dettagli

Guida Installazione esam

Guida Installazione esam Requisiti Hardware per PC (Laptop e Desktop PC) Pentium 4 o maggiore USB 2.0, min. 2 porte disponibili (una vicina all altra) Connessione ad internet Sistema operativo: Windows 2000 con SP4 Windows XP

Dettagli

GFI Product Manual. ReportPack

GFI Product Manual. ReportPack GFI Product Manual ReportPack http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Salvo se indicato diversamente, le società, i nomi

Dettagli

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh

Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Guida dell'amministratore di JMP 9 alle versioni con licenza annuale per Windows e Macintosh Gli estremi corretti per la citazione bibliografica di questo manuale sono i seguenti: SAS Institute Inc. 2010.

Dettagli

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta)

Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Nuove funzionalità introdotte in Windows Server 8 (Beta) Al momento della pubblicazione di questo articolo Windows Server 8 è ancora in versione beta quindi c è la possibilità che cambino ancora le carte

Dettagli