Finanza. Fondi destinati al pubblico indistinto. BNL Portfolio Immobiliare Estense - Grande distribuzione Immobiliare Dinamico

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Finanza. Fondi destinati al pubblico indistinto. BNL Portfolio Immobiliare Estense - Grande distribuzione Immobiliare Dinamico"

Transcript

1 Finanza mercato &I M M O B I L I A R E Fondi destinati al pubblico indistinto BNL Portfolio Immobiliare Estense - Grande distribuzione Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR p.a. Situazione a Giugno 2012

2 Avvertenza Il presente documento, che non costituisce una offerta o un invito ad acquistare o sottoscrivere quote dei fondi esaminati, è stato redatto da BNP Paribas REIM SGR p.a. allo scopo di fornire un informativa aggiornata circa la situazione al di alcuni dei fondi dalla stessa gestiti. Ogni decisione relativa all investimento in quote dei fondi gestiti da BNP Paribas REIM SGR p.a. dovrà essere assunta esclusivamente sulla base delle analisi e delle informazioni contenute nel prospetto informativo o nella nota integrativa di quotazione e non sulla base del presente documento. Sono disponibili sul sito internet anche i rendiconti annuali e le relazioni semestrali di ciascun fondo. Si ricorda che l apprezzamento o il deprezzamento di valore del patrimonio di ciascun Fondo è essenzialmente legato all andamento e alla volatilità del mercato immobiliare, nonché alla qualità tecnica ed alla redditività dei beni immobili detenuti direttamente o indirettamente dal Fondo, o dei quali il Fondo gestisce i diritti di godimento. Si possono, in particolare, registrare andamenti altalenanti del valore e della redditività in relazione, principalmente, a: - fattori connessi con l evoluzione del ciclo del settore immobiliare, influenzati dall andamento della congiuntura economica nazionale ed internazionale; - fattori specifici del settore, come ad esempio variazioni di fiscalità immobiliare; - fattori legati a situazioni locali, come ad esempio modifiche delle politiche di assetto del territorio; - fattori strettamente connessi alla redditività dell immobile, determinati ad esempio da sofferenze nelle locazioni (sfitti, morosità). In questo contesto, l attività della SGR è finalizzata a ridurre al minimo gli effetti negativi di tali fattori, economici e di mercato, massimizzando invece le opportunità che possono essere colte sia nella fase di costituzione del portafoglio immobiliare (adottando, ad esempio, opportuni criteri di diversificazione tipologica e geografica degli investimenti), sia durante la gestione del Fondo (per gli effetti positivi della prevista politica di acquisizioni e cessioni immobiliari). Si segnala che una serie di termini di carattere finanziario e tecnico, necessari per la comprensione dei testi che seguono, è riportata nel glossario, a pagina 27. Indice L editoriale: il punto sui mercati... 3 BNL Portfolio Immobiliare Attività immobiliare e caratteristiche... 6 Gli immobili... 8 Estense - Grande Distribuzione Attività immobiliare e caratteristiche Gli immobili Fondo Immobiliare Dinamico Attività immobiliare e caratteristiche Gli immobili Glossario Come contattarci

3 Gentile Sottoscrittore, Le trasmetto il nuovo numero della Rivista Finanza & Mercato Immobiliare, che illustra i risultati al 30 giugno 2012 dei fondi gestiti dalla Società e destinati ai risparmiatori privati, completati da un ampia raccolta di immagini degli immobili di proprietà dei fondi stessi. L articolo di approfondimento che troverà nelle pagine iniziali è dedicato all andamento del mercato immobiliare, in uno scenario macroeconomico e finanziario fortemente rallentato dall acuirsi della crisi dell eurozona dalla seconda metà del 2011 e di tutto il Mi auguro che la lettura di Finanza & Mercato Immobiliare Le fornirà informazioni e indicazioni interessanti. Qualora desiderasse avere ulteriori e più dettagliate informazioni, Le ricordo che potrà consultare il nostro sito internet o chiamare il nostro numero verde Ai colleghi che Le risponderanno potrà anche segnalare, se lo ritiene, argomenti e temi da sviluppare nei prossimi numeri della Rivista. Ivano Ilardo Amministratore Delegato BNP Paribas REIM SGR p.a. 2

4 L andamento del mercato immobiliare e le prospettive per il settore degli uffici a Milano Nel corso del 2011, la crescita dell Eurozona si è attestata all 1,5% perdendo progressivamente vigore nei trimestri successivi, tanto da arrivare a toccare la zero tra gennaio e marzo 2012, prima di portarsi in territorio negativo (-0,2%) nel secondo trimestre dell anno, mentre le prospettive per il resto dell anno non sembrano destinate a portare sollievo all economia del Vecchio continente. I dati parlano infatti di una leggera recessione con un calo del Pil stimato nello -0,4% per l intero Guardando nel dettaglio la composizione di questo dato, si osserva un andamento a due velocità per i Paesi della zona euro. Nel primo trimestre del 2012, infatti, il prodotto interno lordo è aumentato in Germania, Austria e Belgio, ha ristagnato in Francia, mentre è sceso in Spagna e nei Paesi Bassi. E l Italia? Alla fine dell anno scorso, l economia italiana è entrata in una nuova recessione, la seconda nel giro di pochi anni. La Penisola si trova dunque oggi a dover fronteggiare una situazione di grave difficoltà, impegnata in una fase di risanamento alla quale si accompagna una contrazione del credito. Guardando indietro alla storia economica del Paese, è difficile trovare periodi in cui una recessione sia seguita alla precedente nel volgere appena di due o tre anni. Accadde ai tempi della Grande Depressione e negli anni immediatamente successivi alla fine della Grande Guerra. Ma nessun caso di recessioni contigue si era mai registrato in Italia dal Secondo Dopoguerra. Tornare a crescere è la priorità, anche per dare sostenibilità nel tempo ai progressi nel risanamento. Se la stabilità dei conti pubblici può essere perseguita facendo ciascuno i propri compiti a casa, il rilancio della crescita non può che risultare dalla realizzazione di uno sforzo comune e dallo sviluppo di un gioco cooperativo tra i membri dell Eurozona. Solo con la crescita la stabilità diventa sostenibilità. In questo contesto economico, il mercato degli investimenti immobiliari nell Europa dell Ovest ha cominciato a rallentare con l acuirsi della crisi dalla seconda metà del La ripresa ha perso forza e il rallentamento ha proseguito nel Nel corso dei primi nove mesi dell anno, il volume degli investimenti si è fermato a 69,8 miliardi di euro, in calo del 9% rispetto allo stesso periodo dell anno scorso. I buoni risultati di Parigi, Londra, Berlino e Monaco non hanno compensato le riduzioni registrate nei rispettivi Paesi. 3

5 L avversione al rischio rimane la principale motivazione per gli investitori che rimangono focalizzati sui prodotti prime (immobili di elevata qualità ben posizionati e affittati a conduttori di elevato standing e con canoni di locazione a lunga scadenza). Gli investitori analizzano l esposizione di ogni mercato al rischio creatosi dalla crisi dell Eurozona e, di conseguenza, rimangono principalmente interessati ai mercati più liquidi. Pertanto, se la domanda da parte degli investitori nei mercati principali rimane forte, si assiste a una mancanza di offerta di qualità che ha generato un rallentamento dell attività nel corso del A causa del rallentamento economico e ipotizzando un buon quarto trimestre, le prospettive per il 2012 non sono particolarmente negative. I due mercati principali, il Regno Unito e la Germania, dovrebbero registrare riduzioni di circa il 5% rispetto al 2011 mentre in Francia, il volume degli investimenti sembra destinato a calare del 25%. Le diminuzioni più marcate (superiori al 50%) sono attese in Spagna e Italia. Per il 2013, ci si attende una stabilizzazione dei mercati immobiliari europei. Più specificamente, per quanto riguarda il mercato italiano, nei primi tre trimestri del 2012 il volume degli investimenti in immobili non residenziali ha raggiunto soltanto il livello del primo trimestre dell anno precedente pari a 1,2 miliardi di euro circa. Nel terzo trimestre del 2012, appena 307 milioni di euro sono stati investiti, il peggior livello mai registrato nel Paese. Vista la situazione di mercato e le trattative in corso, si stima che a fine anno potrebbero registrarsi 2 miliardi di euro di investimenti, la metà del volume degli ultimi tre anni. Il deteriorarsi della situazione economica e finanziaria in Italia e in Europa ha avuto un impatto negativo sul mercato degli investimenti. Infatti, il perdurare dei rendimenti dei titoli di Stato italiani su livelli molto elevati non permette agli istituti di credito di rendere meno oneroso il ricorso al credito. Pertanto, non è stata registrata nessuna transazione di importo superiore ai 130 milioni di euro, trattandosi di operazioni che di solito necessitano il ricorso alla leva. 4

6 Figura 1 Impatto sul volume di sfitto dell assorbimento netto e dei nuovi progetti a Milano Analizzando le prospettive del mercato degli uffici a Milano, tenendo conto dei progetti avviati, dell andamento dell occupazione e, quindi, dell assorbimento degli spazi a uso ufficio, è possibile provare a determinare quale sarà l evoluzione dello sfitto. Per la fine del 2013 si dovrebbe raggiungere il punto più alto con 1,7 milioni di mq di sfitto. Soltanto con la ripresa economica e la crescita dell occupazione che non dovrebbe aver luogo prima di fine 2013 o inizio 2014 si potrà registrare una diminuzione dello sfitto. 5

7 BNL Portfolio Immobiliare Caratteristiche principali Valore della quota al ,562 euro (v. nota pg. 7) Valore iniziale della quota 2.500,00 euro Totale proventi distribuiti al ,00 euro per quota (al lordo degli oneri fiscali) Totale rimborsi distribuiti al ,76 euro per quota (importo netto) Performance media annua al ,36% (Tasso Interno di Rendimento) Patrimonio netto al ,13 milioni di euro Attività gestite al ,92 milioni di euro Scadenza 31 dicembre 2013 Inizio attività 19 maggio 2000 Numero quote collocate Politica di investimento Immobili con varia destinazione, prevalentemente non residenziale Quotazione in Borsa Dal 2 gennaio 2002 Sul MIV - segm. Fondi chiusi di Borsa Italiana S.p.A. Codice Titolo (ISIN) IT Attività immobiliare Nel corso dell esercizio è proseguita l attività finalizzata alla ricerca della ottimizzazione dei risultati di gestione del portafoglio del Fondo, sotto il profilo della situazione locativa, degli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sugli immobili, nonché della verifica di opportunità per la dismissione di cespiti. In data 30 maggio 2012 è stata perfezionata la cessione dell immobile di Parigi Rue Vivienne. L operazione è stata conclusa a un prezzo di 28,8 milioni di euro, sostanzialmente allineato al valore di mercato dell immobile alla data del 31 dicembre 2011, pari a euro 28,7 milioni. Con i proventi ricavati dalla cessione di Rue Vivienne il Fondo ha proceduto nel mese di giugno al rimborso anticipato e integrale dell ultimo finanziamento ancora attivo sul Fondo per un ammontare complessivo pari a Euro 17,3 milioni. Inoltre in relazione alla liquidità costituitasi con la vendita dell immobile è stato approvato il pagamento di un rimborso parziale pro-quota corrispondente ad Euro 25 in data 3 settembre

8 Andamento del valore della quota (NAV) Il rimborso delle quote è previsto con le modalità indicate nel regolamento del fondo. Suddivisione degli immobili per destinazione d uso Suddivisione degli immobili per area geografica NOTA: - I valori illustrati sono frutto di stime effettuate da esperti indipendenti. - La performance media annua è stata calcolata dal giorno di richiamo degli impegni al Tale valore si riferisce al passato e non è indicativo della performance futura. - Per le negoziazioni sul Miv - segm. Fondi chiusi di Borsa Italiana S.p.A. si rinvia alla definizione di market discount contenuta nel glossario. 7

9 BNL Portfolio Immobiliare: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Rozzano (MI) - Centro Direz Uffici Garmin Italia Milanofiori Pal. L e G Roma - Via Mario Bianchini, Uffici Conduttori vari Milano - Via Bernina, Uffici non locato Agrate Brianza (MI) Uffici Conduttori vari Centro Direz. Colleoni Pal. Liocorno * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Rozzano (MI) - Centro Dir. Milanofiori Palazzi L e G Roma - Via Mario Bianchini, 60 Milano - Via Bernina, 12 Agrate Brianza (MI) - Pal. Liocorno Centro Dir. Colleoni 8

10 BNL Portfolio Immobiliare: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Bologna - Via Larga Centro Conduttori vari Commerciale Bologna Via Enrico Mattei, Uffici non locato Villanova di Albenga (SV) Deposito Nordiconad Scarl Via Martiri della Libertà, 54 logistico Gallarate (VA) Via Lario, Centro Conduttori vari Commerciale * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Bologna - Via Larga Bologna - Via Enrico Mattei, 102 Villanova di Albenga (SV) - Via Martiri della Libertà, 54 Gallarate (VA) - Via Lario, 37 9

11 BNL Portfolio Immobiliare: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Genova - Via Fieschi, Uffici Conduttori vari Agrate Brianza (MI) Uffici Conduttori vari Centro Direz. Colleoni Pal. Pegaso Bruxelles - Rue Charles Lemaire Uffici Bull - Sodexho - Vari * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Genova - Via Fieschi, 17 Agrate Brianza (MI) - Centro Direz. Colleoni Pal. Pegaso Bruxelles - Rue Charles Lemaire 1 10

12 BNL Portfolio Immobiliare: gli immobili 1 Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Velizy (Parigi) Uffici non locato Avenue de l Europe bis Pagny (Francia) - Zone de Technoport Deposito logistico non locato La Louvière (Belgio) Deposito logistico Pharma Belgium SA Località Julie Brichant * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Velizy (Parigi) Avenue de l Europe bis Pagny (Francia) Zone de Technoport La Louvière (Belgio) Località Julie Brichant 11

13 Estense Grande Distribuzione Caratteristiche principali Valore della quota al ,478 euro (v. nota pg. 13) Valore iniziale della quota 2.500,00 euro Totale proventi distribuiti al ,00 euro per quota (al lordo degli oneri fiscali) Performance media annua al ,84% (Tasso Interno di Rendimento) Patrimonio netto al ,29 milioni di euro Attività gestite al ,07 milioni di euro Scadenza 31 dicembre 2013 Inizio attività 10 giugno 2003 Numero quote collocate Politica di investimento Immobili con destinazione prevalentemente commerciale Quotazione in Borsa Dal 3 agosto 2004 Sul MIV - segm. Fondi chiusi di Borsa Italiana S.p.A. Codice Titolo (ISIN) IT Attività immobiliare Nel corso del primo semestre del 2012 è proseguita l attività di gestione ordinaria del portafoglio immobiliare. All interno del portafoglio immobiliare vi sono cinque immobili ubicati nei comuni interessati con maggior severità dagli eventi sismici iniziati il 20 maggio in Emilia. Questi cinque immobili sono oggi pienamente agibili ed i relativi punti vendita operanti. 12

14 Andamento del valore della quota (NAV) Il rimborso delle quote è previsto con le modalità indicate nel regolamento del fondo. Suddivisione degli immobili per destinazione d uso Suddivisione degli immobili per area geografica Sud e isole 39% Nord Ovest 5% Nord Est 55% NOTA: - I valori illustrati sono frutto di stime effettuate da esperti indipendenti. - La performance media annua è stata calcolata dal giorno di richiamo degli impegni al Tale valore si riferisce al passato e non è indicativo della performance futura. - Per le negoziazioni sul Miv - segm. Fondi chiusi di Borsa Italiana S.p.A. si rinvia alla definizione di market discount contenuta nel glossario. 13

15 Estense Grande Distribuzione: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Modena - C.C.Grandemilia Ipermercato Coop Estense Ferrara - C.C.Il Castello Ipermercato Coop Estense Ferrara - C.C.Le Mura Ipermercato Coop Estense Ferrara - C.C.Le Mura Galleria Conduttori vari Commerciale * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Modena - C.C. Grandemilia Ferrara - C.C. Il Castello Ferrara - C.C. Le Mura Ferrara - C.C. Le Mura 14

16 Estense Grande Distribuzione: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Mirandola - C.C.Mirandola Ipermercato Coop Estense Vignola - C.C. I Ciliegi Supermercato Coop Estense Bondeno - C.C. I Salici Supermercato Coop Estense Sassuolo (MO) - Coop Supermercato Coop Estense * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Mirandola (MO) - C.C. Mirandola Vignola (MO) - C.C. I Ciliegi Bondeno (FE) - C.C. I Salici Sassuolo (MO) - Coop 15

17 Estense Grande Distribuzione: gli immobili Ubicazione *** Senza aree esterne. Modena Specialcoop Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Modena - Specialcoop Supermercato Coop Estense Andria (BA) - La Mongolfiera Ipermercato Coop Estense Formigine (MO) - I Giardini Supermercato Coop Estense Ortona (ch) Galleria Finiper S.p.A C.C. Ortona Center Commerciale Ortona (ch) - Parco Commerciale Parco Conduttori vari Commerciale Ortona (ch) - Ipermercato Ipermercato Finiper S.p.A Bari - C.C. La Mongolfiera Galleria Conduttori vari S. Caterina Commerciale * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. Andria (BA) La Mongolfiera Formigine (MO) C.C. I Giardini Ortona (CH) C.C. Ortona Center Bari - C.C. LA Mongolfiera località Santa Caterina 16

18 Estense Grande Distribuzione: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Rivoli (TO) Supermercato Billa AG (Standa) Bari - C.C. La Mongolfiera Galleria Conduttori vari località Japigia Commerciale Ravenna Cash&Carry Gruppo METRO La Spezia Cash&Carry Gruppo METRO Pozzuoli Cash&Carry Gruppo METRO Camposanpiero (PD) Parco Lombardini Group Commerciale * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Rivoli (TO) Bari - C.C. La Mongolfiera Ravenna località Japigia La Spezia Pozzuoli Camposanpiero (PD) 17

19 Immobiliare Dinamico Caratteristiche principali Valore della quota al ,566 euro (v. nota pg. 19) Valore iniziale della quota 250 euro Totale proventi distribuiti al ,2 euro per quota (al lordo degli oneri fiscali) Totale rimborso parziale distribuito ( ) 11,50 euro per quota (importo netto) Performance media annua al ,27% (Tasso Interno di Rendimento) Patrimonio netto al ,37 milioni di euro Attività gestite al ,92 milioni di euro Scadenza 31 dicembre 2020 Inizio attività 20 aprile 2005 Numero quote in circolazione Politica di investimento immobili con varia destinazione Quotazione in Borsa Dal 3 maggio 2011 sul MIV - segm. Fondi chiusi di Borsa Italia S.p.A. Codice Titolo (ISIN) IT Attività immobiliare Nella prima parte del 2012 la gestione ordinaria del Fondo Immobiliare Dinamico è stata caratterizzata dalle attività di ordinaria gestione del portafoglio. Il fondo ha terminato la propria fase di investimento e non sono previste ulteriori acquisizioni. Prosegue l attività di vendita delle unità residenziali di Livorno e Venezia. 18

20 Andamento del valore della quota (NAV) Il rimborso delle quote è previsto con le modalità indicate nel regolamento del fondo. Suddivisione degli immobili per destinazione d uso Suddivisione degli immobili per area geografica NOTA: - I valori illustrati sono frutto di stime effettuate da esperti indipendenti. - La performance media annua è stata calcolata dal giorno di richiamo degli impegni al Tale valore si riferisce al passato e non è indicativo della performance futura. - Prima della sottoscrizione leggere il prospetto informativo nonché la documentazione contabile disponibili anche sul sito internet della Società. - Per le negoziazioni sul MIV - segm. Fondi chiusi di Borsa Italiana S.p.A. si rinvia alla definizione di market discount contenuta nel glossario. 19

21 Immobiliare Dinamico: gli immobili Ubicazione Superficie Tipologia Conduttore Prezzo acquisto Valore di stima lorda (m 2 )*** principale (in euro)** al * Milano - Via Tortona, Uffici UniCredit Real Estate S.p.A Pal. Ares e Athena unità immobiliare ristrutturata Livorno - Via Crispi, Residenziale (in corso di parziale trasforma zione da uffici a residenziale) Milano - Via Grosio 10/ Uffici Conduttori vari Venezia Lido - Via della Droma, Residenziale vendita frazionata * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Milano Via Tortona, 33 - Pal. Ares Milano Via Tortona, 33 - Pal. Athena Livorno Via Crispi, 50 Milano - Via Grosio 10/8 Venezia Lido - Via della Droma, 49 20

22 San Giuliano M.se Immobiliare Dinamico: gli immobili Ubicazione Superficie lorda (m 2 )*** Tipologia Conduttore principale Prezzo acquisto (in euro)** Milano - Via Patecchio 2 Milano - Via Ramusio 1 Valore di stima al * San Giuliano Milanese - Via Po 13/ Logistica Conduttori vari Milano - Via Patecchio Uffici Conduttori vari Milano - Via Ramusio Uffici Istituto Europeo di Oncologia Roma - Via Berio 91/ Uffici Conduttori vari Milano - Via Gallarate Uffici Kia Motors Italy * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Roma - Via Berio 91/97 Milano - Via Gallarate

23 Immobiliare Dinamico: gli immobili Ubicazione Superficie lorda (m 2 )*** Tipologia Conduttore principale Prezzo acquisto (in euro)** Valore di stima al * Milano - Via Stephenson Uffici Conduttori vari Milano - Via Castellanza Uffici Reply Group Milano - Via Pitteri Media Superficie Mediamarket Spa Cinisello Balsamo - V.le Fulvio Testi, Media Superficie Mediamarket Spa Erbusco - C.C. Le Porte Franche Media Superficie Mediamarket Spa * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Milano - Via Stephenson 94 Milano - Via Castellanza 1 Milano - Via Pitteri 84 Cinisello Balsamo - Viale Fulvio Testi 210 Erbusco (BS) - C.C. Le Porte Franche 22

24 Immobiliare Dinamico: gli immobili Ubicazione Superficie lorda (m 2 )*** Tipologia Conduttore principale Prezzo acquisto (in euro)** Valore di stima al * Brescia - Via Dalmazia/Via Orzinuovi Media Superficie Mediamarket Spa Parma - Piazza Arturo Balestrieri Media Superficie Mediamarket Spa Marcon (VE) - Via Mattei n Media Superficie Mondo Convenienza Marcon (VE) - Via Mattei n Media Superficie Conduttori vari * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Brescia - Via Dalmazia / Via Orzinuovi Parma - Piazza Arturo Balestrieri c/o C.C. Eurotorri Marcon (VE) - Via Mattei 5 Marcon (VE) - Via Mattei 9 23

25 Immobiliare Dinamico: gli immobili Ubicazione Superficie lorda (m 2 )*** Tipologia Conduttore principale Prezzo acquisto (in euro)** Valore di stima al * Milano - Via Inverigo n. 4/ Uffici Cattolica Services SpA Milano - Via Nuvolari n Uffici Cattolica Services SpA Ferrara - Via Roffi, Commerciale Media Market SpA Milano - Viale Certosa, Commerciale Media Market SpA Trezzo sull Adda (MI) - Viale Lombardia, Logistica Comprabene S.p.A. (Gruppo Lombardini S.p.A.) * Si rinvia alla definizione di valore di stima contenuta nel glossario. ** Comprende eventuali oneri capitalizzati. *** Senza aree esterne. Milano - Via Inverigo 4/6 Milano - Via Nuvolari Ferrara - Via Roffi 6 Milano - Viale Certosa, 6 Trezzo sull Adda (MI) - Viale Lombardia, 80 24

26 Immobiliare Dinamico: gli altri immobili * Lisbona Immobile di proprietà di Rockspring Portuguese Property Partnersip Centro commerciale (Remseck, Stoccarda Germania) Immobile di proprietà di German Retail Box Fund Budapest Ungheria Immobile di proprietà del Fondo Aviva Central European Property Fund Varsavia Polonia Immobile di proprietà del Fondo Aviva Central European Property Fund Bucarest Romania Immobile di proprietà del Fondo Aviva Central European Property Fund Budapest Ungheria Immobile di proprietà del Fondo Aviva Central European Property Fund * Immobili di proprietà di veicoli immobiliari di cui il Fondo ha sottoscritto quote, gestite da importanti società internazionali. 25

27 26

28 Glossario Si riporta di seguito un glossario dei termini maggiormente utilizzati, con l auspicio che questo faciliti una migliore comprensione delle nostre comunicazioni. Apporto Collocamento Fondo Immobiliare Market Discount Obiettivo di rendimento L apporto è una modalità di costituzione del patrimonio del fondo immobiliare, attraverso la quale un soggetto (apportante) conferisce beni rappresentati da immobili, diritti reali immobiliari o partecipazioni in società immobiliari in cambio dell attribuzione di quote del fondo. Il collocamento è l attività attraverso la quale vengono offerti al pubblico, anche attraverso la Borsa, strumenti finanziari. L esercizio professionale di questo servizio è riservato esclusivamente agli intermediari previsti dal D. Lgs , n. 58 (cd. Testo Unico della Finanza). Il Fondo Immobiliare è una tipologia di fondo comune di investimento di tipo chiuso. Il fondo comune di investimento chiuso è un patrimonio autonomo gestito da una SGR, suddiviso in quote di pertinenza di una pluralità di partecipanti (sottoscrittori) il cui diritto al rimborso delle quote viene riconosciuto alla scadenza della durata del Fondo. La politica di investimento del fondo è orientata, in misura prevalente, all acquisizione di immobili direttamente ovvero in via indiretta attraverso l assunzione di partecipazioni in società immobiliari e diritti reali di godimento in società e partecipazioni. Detti impieghi, per loro natura ed in ragione della loro non agevole liquidabilità, si caratterizzano per una durata di lungo termine. Il market discount è la differenza negativa tra il prezzo di mercato (Borsa Italiana - MIV) e il valore patrimoniale della quota (Net Asset Value). L esperienza relativa ai fondi chiusi, oggi quotati, ha mostrato - a fronte di volumi negoziati sul mercato estremamente bassi - un consistente market discount. Pertanto, qualora l investitore decidesse di vendere le quote sul mercato, potrebbe realizzare un valore inferiore rispetto a quello calcolato in relazione al valore del Net Asset Value. L obiettivo di rendimento rappresenta il risultato al superamento del quale viene riconosciuta alla SGR l eventuale commissione di overperformance (commissione di extra rendimento). La possibilità di rimborso solo a scadenze predeterminate, nonché l eventuale negoziazione su un mercato regolamentato, rendono del tutto peculiare la rappresentazione delle performance conseguite dai fondi chiusi. Occorre, infatti, tener presente come le plusvalenze non realizzate evidenziate nei report periodici dei fondi siano stimate (e quindi potenziali o latenti), derivando esclusivamente dall apprezzamento di beni e valori detenuti in portafoglio, effettuato da esperti valutatori a cadenze periodiche e in base a criteri predeterminati. Il singolo sottoscrittore potrà beneficiare dei proventi generati dalla gestione, con la realizzazione delle plusvalenze, solo attraverso il rimborso direttamente a valere sul patrimonio del fondo e, quindi, solo alla scadenza del termine di durata del fondo, ovvero alle altre scadenze eventualmente stabilite dal regolamento di gestione del fondo, in occasione del riconoscimento ai sottoscrittori del diritto al rimborso anticipato delle quote a fronte di disinvestimenti, o in sede di distribuzione dei proventi. Conseguentemente, ogni valutazione in tema di performance dei fondi immobiliari va effettuata tenendo presente che i rendimenti sono frutto di stime economiche, che non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro e che il diritto al rimborso potrà essere esercitato solo alla/e scadenza/e e alle condizioni predeterminate nel regolamento di gestione del fondo. Non va dimenticato, inoltre, che l esperienza relativa ai fondi chiusi, oggi quotati, ha mostrato a fronte di volumi negoziati sul mercato estremamente bassi - un consistente scarto tra il prezzo di mercato e il valore patrimoniale della quota (c.d. market discount). Nella comunicazione dei risultati si fa riferimento a quello che nella prassi comune è definito obiettivo di risultato mini- 27

29 Glossario mo esclusivamente con riferimento al calcolo del carried interest, ovvero della commissione di overperformance spettante alla SGR in sede di riparto del risultato netto di gestione ottenuto alla scadenza del fondo. Ogni fondo chiuso costituisce una entità autonoma dotata di una propria specifica politica d investimento e di specifici assets. Conseguentemente, la performance realizzata da un fondo chiuso non può essere rappresentativa dell andamento futuro dello stesso o di altri fondi, della stessa o di altra natura, istituiti e gestiti dalla medesima società. Oneri Gli oneri a carico del sottoscrittore in relazione alla partecipazione al fondo sono previsti dal regolamento di gestione e consistono in: commissioni di sottoscrizione, che sono prelevate sull ammontare delle somme investite. Possono essere espresse in cifra fissa o in percentuale della somma investita; diritti fissi, la cui misura va indicata nel regolamento del fondo; rimborsi delle spese vive sostenute dalla SGR (es. imposte di bollo, emissione dei certificati). Le principali tipologie di oneri a carico del Fondo, previsti dal regolamento di gestione, sono i seguenti: Compenso annuo di gestione spettante alla SGR; Compenso annuo spettante alla Banca Depositaria, per la sua attività di custodia del patrimonio; Compenso spettante agli esperti indipendenti per la loro attività di valutazione periodica del patrimonio immobiliare; Oneri inerenti all acquisizione e alla dismissione delle attività del Fondo (commissioni per consulenze e intermediazioni, spese notarili, spese tecniche, spese legali, spese peritali anche in fase di acquisto, etc.); Oneri connessi alla quotazione in un mercato regolamentato delle quote del Fondo; Spese di amministrazione, manutenzione e ristrutturazione degli immobili del Fondo; Altre Spese (premi assicurativi, spese di pubblicazione, di revisione, oneri finanziari connessi ai prestiti assunti dal Fondo, spese legali, oneri fiscali); Commissione di overperformance (carried interest) spettante alla SGR. Performance Plusvalenze Prospetto Informativo La performance è il risultato ottenuto dalla gestione del Fondo. La performance è calcolata con il metodo del Tasso Interno di Rendimento che tiene conto degli eventuali proventi distribuiti. Ogni valutazione in tema di performance dei fondi immobiliari va effettuata tenendo presente che i rendimenti sono frutto di stime economiche, che non vi è garanzia di ottenere uguali rendimenti per il futuro e che il diritto al rimborso potrà essere esercitato solo alla/e scadenza/e e alle condizioni predeterminate nel regolamento di gestione del fondo. La plusvalenza è l utile derivante dalla vendita di una propria attività ad un prezzo superiore al valore di carico iscritto in bilancio. Le plusvalenze non sono realizzate allorché sono frutto di una stima fatta dagli esperti indipendenti sulla base dei valori attuali del mercato e non della vendita del bene oggetto di valutazione. Il prospetto informativo è un documento d offerta delle quote di un Fondo, redatto, secondo le regole stabilite dalla Consob, dai soggetti che intendono effettuare una sollecitazione all investimento. Tale documento deve contenere tutte le informazioni necessarie affinché gli investitori possano 28

30 Glossario formarsi un fondato giudizio sulle caratteristiche del fondo che viene offerto. Il prospetto informativo è un documento destinato alla pubblicazione e deve essere approvato dalla Consob. Il valore di borsa della quota è il valore che assume la quota sul mercato. Pertanto, il meccani- smo di formazione del prezzo risente delle dinamiche legate all interazione fra la domanda e l offerta dei titoli e potrebbe non rispecchiare il valore patrimoniale risultante dai documenti contabili. Infatti, in caso di acquisto/vendita in borsa, gli acquirenti ed i venditori delle quote hanno come interlocutore il mercato, rappresentato dagli investitori interessati allo scambio. (v. anche definizione di Market discount ) Provento Raccolta Regolamento del Fondo Riapertura del Fondo Richiamo degli impegni Incremento/ decremento Valore di borsa della quota Il provento è costituito dagli utili generati annualmente, con esclusione delle plusvalenze/minusvalenze non realizzate, indicati nel rendiconto e nella relazione semestrale del fondo. Esso può essere distribuito periodicamente ai titolari delle quote o accumulato e distribuito con la liquidazione del fondo. La raccolta è costituita dall ammontare dei versamenti effettuati dai sottoscrittori delle quote del fondo. Il regolamento è l insieme delle norme che definiscono il rapporto di partecipazione al fondo. Il regolamento, ed ogni sua eventuale modificazione, è approvato dalla Banca d Italia che ne valuta la completezza e la conformità rispetto ai criteri previsti dalla normativa vigente. Il regolamento indica la denominazione del fondo, ne definisce le caratteristiche, e ne disciplina il funzionamento, indica la società promotrice, il gestore (se diverso dalla società promotrice) e la banca depositaria. Per riapertura si intende il periodo durante il quale è possibile sottoscrivere quote del fondo oppure chiedere il rimborso delle quote possedute in base al valore patrimoniale. Le riaperture hanno luogo esclusivamente dal 1 maggio al 30 giugno nonché dal 1 ottobre al 31 dicembre di ogni anno fino all undicesimo anno di vita del Fondo. L ammontare dei rimborsi per ogni riapertura non potrà essere superiore all ammontare delle nuove sottoscrizioni. Nell ipotesi in cui per il predetto vincolo non fosse possibile l integrale soddisfacimento delle richieste di rimborso presentate la SGR procederà al rimborso parziale secondo le modalità indicate nel Regolamento del Fondo. E prevista una commissione di uscita a favore del Fondo in misura pari all 1% del controvalore delle quote da rimborsare (Tale definizione trova riscontro esclusivamente per il Fondo denominato Immobiliare Dinamico ). Il richiamo degli impegni è il momento in cui, terminata la fase di collocamento, la Sgr procede a riscuotere dai sottoscrittori le somme dovute a seguito dell impegno assunto in sede di sottoscrizione delle quote. Tali importi possono essere incassati in una o più soluzioni, ed eventualmente in momenti diversi, a seconda delle esigenze operative e gestionali delle società. E l incremento/decremento del valore degli immobili nel tempo. In un fondo immobiliare tale valore è determinato sulla base della valutazione effettuata semestralmente dagli esperti indipendenti. 29

31 Glossario Valore patrimoniale Il valore di stima degli immobili è la valutazione ad una certa data effettuata da esperti indipen- denti in base a metodologie predeterminate nel rispetto dei criteri indicati dalla Banca d Italia. Si tratta di un valore potenziale che potrebbe non corrispondere al corrispettivo derivante dalla vendita. Valore di stima degli immobili Il valore patrimoniale del fondo è la risultante delle poste attive del fondo detratte quelle passive. Dividendo il valore patrimoniale del fondo per il numero delle quote in circolazione si ottiene il valore patrimoniale unitario della quota. Per la valutazione delle singole componenti del Fondo si applicano i criteri stabiliti dall Organo di Vigilanza ai sensi del Testo Unico della Finanza D. Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58. Il valore unitario della quota è pubblicato due volte l anno sui quotidiani indicati nel Prospetto informativo del Fondo. 30

32 Nuovo indirizzo di BNP Paribas REIM Sgr p.a. Dal 26 novembre 2012 la sede legale e gli uffici di Milano di BNP Paribas Real Estate Investment Management cambio di indirizzo Italy sede Sgr p.a. BNP sono Paribas in: REIM Sgr p.a. Il 26 novembre BNP Paribas Real Estate Investment Management Italy Sgr p.a. trasferirà i propri uffici nel nuovo edificio di Parallelo, a Milano. Via Carlo Bo, Milano Via Carlo Bo, Milano Restano invariati Partita Iva e numeri di telefono. Vi informiamo, inoltre, che a partire da tale data la sede legale della società sarà trasferita allo stesso indirizzo. Codice fiscale, Partita Iva e numeri di telefono rimarranno invariati. 31

33 BNP Paribas REIM SGR p.a. è una società di gestione del risparmio per azioni di diritto italiano, costituita in data 14 ottobre 1998, con sede legale ed operativa in Milano, Via Carlo Bo n. 11 e uffici in Roma, Via Piemonte n. 39/A. BNP Paribas REIM SGR p.a. ha per oggetto sociale la prestazione del servizio di gestione collettiva del risparmio che si realizza attraverso la promozione, l istituzione e l organizzazione di fondi comuni d investimento immobiliare chiusi e l amministrazione dei rapporti con i partecipanti, nonché la gestione del patrimonio di fondi comuni d investimento immobiliari chiusi di propria o altrui istituzione. Con provvedimento della Banca d Italia dell 8 settembre 1999, la Società è stata autorizzata all esercizio del servizio di gestione collettiva del risparmio di cui all art. 33 del D.Lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 (il D.Lgs. 58/98 ) ed iscritta al n. 85 dell Albo delle Società di Gestione del Risparmio tenuto dalla stessa Banca d Italia ai sensi dell art. 35 del D.Lgs. 58/98. Il capitale sociale della Società è pari ad Euro 10 milioni, interamente versato e sottoscritto. La Società è soggetta ad attività di direzione e coordinamento del socio unico BNP Paribas S.A., con sede a Parigi, Boulevard des Italiens n. 16. Sede legale Via Carlo Bo, Milano Uffici Via Carlo Bo, Milano Via Piemonte, 39/A Roma Numero Verde: Sito Internet: E.mail: 32

34 Finanza mercato &I M M O B I L I A R E Registrazione Tribunale di Milano n.289 del Direttore responsabile: Gabriele Frontoni - Editore: BNP Paribas REIM SGR p.a. Via Carlo Bo, Milano Stampa: la Neograf - Via Monferrato, San Giuliano M.se (MI) - Una copia Euro 0,50 - Anno IX Numero 2 - novembre 2012

Finanza. mercato. Situazione a Giugno 2015

Finanza. mercato. Situazione a Giugno 2015 Finanza mercato &I M M O B I L I A R E Situazione a Giugno 2015 Fondi destinati al pubblico indistinto BNL Portfolio Immobiliare Estense - Grande Distribuzione Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR

Dettagli

Finanza. mercato. Situazione a Dicembre 2014

Finanza. mercato. Situazione a Dicembre 2014 Finanza mercato &I M M O B I L I A R E Situazione a Dicembre 2014 Fondi destinati al pubblico indistinto BNL Portfolio Immobiliare Estense - Grande Distribuzione Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2014 Resoconto intermedio

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMRE 2014 Resoconto intermedio

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i rendiconti annuali 2013 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i rendiconti annuali 2013 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i rendiconti annuali 2013 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico BNL Portfolio Immobiliare: valore di quota pari a Euro 1.321,402 con un rendimento

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i Rendiconti 2012 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i Rendiconti 2012 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR p.a. approva i Rendiconti 2012 dei Fondi BNL Portfolio Immobiliare e Immobiliare Dinamico Milano, 27 Febbraio 2013. Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR p.a. ha

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2012

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2012 INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 3 SETTEMBRE 212 Resoconto intermedio di gestione

Dettagli

NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2005 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE

NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2005 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2005 DEL FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE Andamento del valore della quota di partecipazione Il Fondo -Grande Distribuzione, primo fondo italiano

Dettagli

Estense Grande Distribuzione

Estense Grande Distribuzione BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2013, delibera il periodo di grazia e la riduzione della commissione di gestione dei Fondi Estense Grande Distribuzione e BNL Portfolio Immobiliare Estense

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2011 Resoconto intermedio

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2014 Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013 BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2013 Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2013 INDICE

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione BNP Paribas REIM SGR p.a. approva le semestrali 2015 dei fondi BNL Portfolio Immobiliare ed Estense-Grande Distribuzione Milano, 28 luglio 2015. Il Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM SGR

Dettagli

FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006

FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006 FONDO ESTENSE GRANDE DISTRIBUZIONE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2006 Andamento del valore della quota di partecipazione Il Fondo - Grande Distribuzione, primo fondo italiano

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del Fondo BNL Portfolio Immobiliare BNL Portfolio Immobiliare: valore di quota pari a Euro 937,084 con un rendimento medio annuo composto (TIR)

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO. Determinazione del Valore di Mercato al 31/12/2012 del patrimonio immobiliare

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO. Determinazione del Valore di Mercato al 31/12/2012 del patrimonio immobiliare FONDO IMMOBILIARE DINAMICO Determinazione del Valore di Mercato al 31/12/2012 del patrimonio immobiliare EXECUTIVE SUMMARY Il portafoglio immobiliare oggetto della presente valutazione è composto da immobili

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2011

BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2011 BNP Paribas REIM SGR p.a. IMMOBILIARE DINAMICO fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 3 SETTEMBRE 211 Resoconto intermedio di gestione al 3 Settembre 211 INDICE

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 Resoconto intermedio

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2015 Resoconto intermedio

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico

BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico BNP Paribas REIM SGR p.a. approva il rendiconto annuale 2014 del fondo Immobiliare Dinamico Immobiliare Dinamico: valore di quota pari a Euro 206,972 con un rendimento medio annuo composto (TIR) del -1,91%

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso

BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015

Dettagli

IMMOBILIARE DINAMICO

IMMOBILIARE DINAMICO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA AL PUBBLICO E AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE CHIUSO IMMOBILIARE DINAMICO depositato presso la Consob in

Dettagli

IMMOBILIARE DINAMICO

IMMOBILIARE DINAMICO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO RELATIVO ALL OFFERTA AL PUBBLICO E AMMISSIONE ALLE NEGOZIAZIONI DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE CHIUSO IMMOBILIARE DINAMICO depositato presso la Consob in

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2012 Resoconto intermedio

Dettagli

BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso

BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso BNP Paribas REIM SGR p.a. ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE fondo comune di investimento immobiliare chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2011 Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE. Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati

FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE. Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati FONDO IMMOBILIARE ANTIRION CORE Fondo Comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2014 Il Relazione Semestrale di Gestione al

Dettagli

Fondo Alpha Immobiliare Evoluzione e Situazione al 31 dicembre 2003

Fondo Alpha Immobiliare Evoluzione e Situazione al 31 dicembre 2003 Fondo Alpha Immobiliare Evoluzione e Situazione al 31 dicembre 2003 Evoluzione dell attivo 500 467 461 472 Valore dell'attivo (mln di euro) 450 400 350 300 250 200 150 100 260 292 386 404 50 0 01/03/2001

Dettagli

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato

SOTTOSCRITTORE. Cognome/Denominazione sociale Nome Data di nascita Comune di nascita. Cognome Nome Data di nascita Comune di nascita Pr/Stato Offerta pubblica di sottoscrizione di quote del Fondo Comune di Investimento Immobiliare di tipo Chiuso IMMOBILIARE DINAMICO Modulo valido per la sottoscrizione nell ambito di emissioni successive alla

Dettagli

I N V E S T I E T I C O

I N V E S T I E T I C O I N V E S T I E T I C O FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE DI TIPO CHIUSO RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 AEDES BPM Real Estate SGR S.p.A. Sede legale: Bastioni di Porta Nuova,

Dettagli

Oggetto: Criteri operativi per la redazione degli annunci pubblicitari concernenti gli OICR chiusi italiani ed esteri offerti in Italia

Oggetto: Criteri operativi per la redazione degli annunci pubblicitari concernenti gli OICR chiusi italiani ed esteri offerti in Italia Comunicazione n. DIN/4014197 del 19-2-2004 inviata all Abi, Aifi, Assogestioni, Assoreti, Assosim, Unionsim e, p.c.: alla Banca d Italia e alla Borsa Italiana spa Oggetto: Criteri operativi per la redazione

Dettagli

Milano, 24 marzo 2015. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2014 del Fondo immobiliare Investietico:

Milano, 24 marzo 2015. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2014 del Fondo immobiliare Investietico: AEDES BPM Real Estate SGR S.p.A. Sede in Milano, Bastioni di Porta Nuova n. 21, capitale sociale Euro 5.500.000,00 sottoscritto e versato, R.E.A. Milano n. 239479, Numero Registro delle Imprese di Milano

Dettagli

I N V E S T I E T I C O

I N V E S T I E T I C O I N V E S T I E T I C O FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE DI TIPO CHIUSO RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2010 AEDES BPM Real Estate SGR S.p.A. Sede legale: Bastioni di Porta Nuova,

Dettagli

SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO. Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014

SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO. Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014 SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2014 30 ottobre 2014 Indice 1 PREMESSA... 2 2 DATI IDENTIFICATIVI DEL FONDO... 2 3 IL PATRIMONIO DEL

Dettagli

Approvata la Relazione di gestione al 31 dicembre 2015 del Fondo immobiliare Investietico:

Approvata la Relazione di gestione al 31 dicembre 2015 del Fondo immobiliare Investietico: Comunicato Stampa Press Release Milano, 29 febbraio 2016 Approvata la Relazione di gestione al 31 dicembre 2015 del Fondo immobiliare Investietico: Il valore complessivo netto (NAV) del Fondo è pari ad

Dettagli

IMMOBILIARE DINAMICO

IMMOBILIARE DINAMICO SUPPLEMENTO AL PROSPETTO INFORMATIVO RELATIVO ALL OFFERTA PUBBLICA DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO IMMOBILIARE CHIUSO IMMOBILIARE DINAMICO Supplemento al Prospetto Informativo depositato presso

Dettagli

COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999

COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 COMUNICATO STAMPA AI SENSI DELL ART.36 DEL REGOLAMENTO ADOTTATO CON DELIBERA CONSOB N. 11971 DEL 14 MAGGIO 1999 UniCredito Immobiliare Uno: approvato il rendiconto annuale 2014 Valore complessivo netto

Dettagli

SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO. Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015

SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO. Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015 SELEZIONARE IMMAGINI RENDERING DEL PROGETTO NOVELLO Resoconto intermedio di gestione al 30 settembre 2015 29 ottobre 2015 Indice 1 PREMESSA... 2 2 DATI IDENTIFICATIVI DEL FONDO... 2 3 IL PATRIMONIO DEL

Dettagli

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 - Berenice al 30 settembre 2009

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 - Berenice al 30 settembre 2009 COMUNICATO STAMPA First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 Berenice al 30 settembre 2009 Milano, 28 ottobre 2009 Il Consiglio di Amministrazione di First Atlantic

Dettagli

FONDO SOCRATE: APPROVATO IL RENDICONTO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2010

FONDO SOCRATE: APPROVATO IL RENDICONTO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2010 FONDO SOCRATE: APPROVATO IL RENDICONTO DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2010 VALORE UNITARIO DELLA QUOTA: 523,481 EURO UTILE DELLA GESTIONE PARI A 3,72 MILIONI DI EURO DELIBERATA LA DISTRIBUZIONE DI UN PROVENTO

Dettagli

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 1 per il primo semestre 2009

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 1 per il primo semestre 2009 COMUNICATO STAMPA First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 1 per il primo semestre 2009 Milano, 30 luglio 2009 - Il Consiglio di Amministrazione di First Atlantic

Dettagli

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione per l esercizio 1.1.2008 31.12.2008

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione per l esercizio 1.1.2008 31.12.2008 COMUNICATO STAMPA First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione per l esercizio 1.1.2008 31.12.2008 Milano, 25 febbraio 2009 - Il Consiglio di Amministrazione di First Atlantic RE SGR

Dettagli

Investimento Immobiliare Mercato, valutazione, rischio e portafogli

Investimento Immobiliare Mercato, valutazione, rischio e portafogli Investimento Immobiliare Mercato, valutazione, rischio e portafogli Martin Hoesli Giacomo Morri Capitolo 4 FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO IMMOBILIARI ITALIANI Introduzione Organismi di Investimento Collettivo

Dettagli

BNL Fondi Immobiliari S.G.R.p.A. FONDO ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE Relazione di stima del patrimonio immobiliare del Fondo VOLUME 0

BNL Fondi Immobiliari S.G.R.p.A. FONDO ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE Relazione di stima del patrimonio immobiliare del Fondo VOLUME 0 BNL Fondi Immobiliari S.G.R.p.A. FONDO ESTENSE - GRANDE DISTRIBUZIONE Relazione di stima del patrimonio immobiliare del Fondo 31 Dicembre 2008 VOLUME 0 REAG Real Estate Advisory Group SpA Direzione Generale

Dettagli

I Fondi di Investimento Immobiliare e le organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica

I Fondi di Investimento Immobiliare e le organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica I Fondi di Investimento Immobiliare e le organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico-economica I Fondi di Investimento Immobiliare e le organizzazioni di ingegneria, di architettura

Dettagli

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso

INVESTMENT MANAGEMENT. BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso INVESTMENT MANAGEMENT BNP Paribas REIM SGR p.a. BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2010 Resoconto intermedio

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL FONDO BNP PORTFOLIO IMMOBILIARE ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2009

DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL FONDO BNP PORTFOLIO IMMOBILIARE ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2009 DETERMINAZIONE DEL VALORE DI MERCATO DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DEL FONDO BNP PORTFOLIO IMMOBILIARE ALLA DATA DEL 31 DICEMBRE 2009 GENNAIO 2009 INDICE ARGOMENTO PAGINA PREMESSA 1 DEFINIZIONE DEL VALORE

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2012 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2012 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2012 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 15 maggio 2012 - Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE

FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE INVESTMENT MANAGEMENT FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2011 Il Fondo BNL Portfolio Immobiliare è stato collocato nel corso del 1 semestre dell anno

Dettagli

FONDO ALPHA IMMOBILIARE. Evoluzione e situazione al 31 dicembre 2004

FONDO ALPHA IMMOBILIARE. Evoluzione e situazione al 31 dicembre 2004 FONDO ALPHA IMMOBILIARE Evoluzione e situazione al 31 dicembre 2004 1 Agenda Il Fondo immobiliare Alpha Il mercato dei fondi immobiliari 2 Alpha: i risultati del collocamento RISULTATI DEL COLLOCAMENTO

Dettagli

numerazione Data di sottoscrizione AGEVOLAZIONE PER DIPENDENTI, PROMOTORI FINANZIARI E SOC. DEL GRUPPO MEDIOLANUM SI NO Fac-simile

numerazione Data di sottoscrizione AGEVOLAZIONE PER DIPENDENTI, PROMOTORI FINANZIARI E SOC. DEL GRUPPO MEDIOLANUM SI NO Fac-simile MEDIOLANUM REAL ESTATE Modulo di Sottoscrizione Riferimento n. numerazione BAR CODE Spett.le MEDIOLANUM GESTIONE FONDI SGR p.a. Palazzo Meucci - Via F. Sforza 20080 Basiglio - Milano 3 (MI) Offerta al

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 30 SETTEMBRE 2009 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 21 ottobre 2009 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che

Dettagli

FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE

FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE INVESTMENT MANAGEMENT FONDO BNL PORTFOLIO IMMOBILIARE NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2012 Il Fondo BNL Portfolio Immobiliare è stato collocato nel corso del 1 semestre dell anno

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE CHIUSO

FONDO IMMOBILIARE CHIUSO BNL Fondi Immobiliari S.G.R.p.A. FONDO IMMOBILIARE CHIUSO Relazione di stima del patrimonio immobiliare del Fondo Immobiliare Dinamico 31 Dicembre 2008 VOLUME 0 - ABSTRACT REAG Real Estate Advisory Group

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO

IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO IL DIRETTORE GENERALE DELLA BANCA CENTRALE DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO VISTA la legge 17 novembre 2005, n. 165 (di seguito, per brevità: LISF ) che, tra l altro, attribuisce alla Banca Centrale della

Dettagli

Milano, 26 febbraio 2014. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2013 del fondo immobiliare Investietico:

Milano, 26 febbraio 2014. Approvato il rendiconto di gestione al 31 dicembre 2013 del fondo immobiliare Investietico: AEDES BPM REAL ESTATE SGR Sede in Milano, Bastioni di Porta Nuova n. 21, capitale sociale Euro 5.500.000,00 sottoscritto e versato, R.E.A. Milano n. 239479, Numero Registro delle Imprese di Milano e codice

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

Il ruolo della Banca Depositaria per i fondi immobiliari italiani

Il ruolo della Banca Depositaria per i fondi immobiliari italiani Il ruolo della Banca Depositaria per i fondi immobiliari italiani INSTITUTIONAL & FUND SERVICES Indice Gli OICR I fondi immobiliari italiani Il funzionamento di un fondo immobiliare Il ruolo della Banca

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 - Berenice al 31 dicembre 2008

First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 - Berenice al 31 dicembre 2008 COMUNICATO STAMPA First Atlantic RE SGR S.p.A. approva il rendiconto di gestione del Fondo Atlantic 2 - Berenice al 31 dicembre 2008 Milano, 29 gennaio 2009 - Il Consiglio di Amministrazione di First Atlantic

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI

DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI DESCRIZIONE GENERALE DELLE CARATTERISTICHE PRINCIPALI E DEI RISCHI DEI CERTIFICATES, DELLE MODALITÀ DI DISTRIBUZIONE E DEI COSTI CONNESSI Fino a 100.000 Bonus Cap Worst Of Certificates legati al paniere

Dettagli

RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. approva la Situazione Patrimoniale alla data del 30 giugno 2010 del Fondo Piramide Globale in liquidazione

RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. approva la Situazione Patrimoniale alla data del 30 giugno 2010 del Fondo Piramide Globale in liquidazione Comunicato Stampa RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. RREEF Fondimmobiliari SGR S.p.A. approva la Situazione Patrimoniale alla data del 30 giugno 2010 del Fondo Piramide Globale in liquidazione Il Consiglio

Dettagli

FONDO SOCRATE: RELAZIONE DI GESTIONE AL 30 GIUGNO 2015

FONDO SOCRATE: RELAZIONE DI GESTIONE AL 30 GIUGNO 2015 FONDO SOCRATE: RELAZIONE DI GESTIONE AL 30 GIUGNO 2015 VALORE UNITARIO DELLA QUOTA: 524,878 EURO UTILE DELL ESERCIZIO PARI A 962 MILA EURO RIMBORSO PARZIALE PRO QUOTA PARI A 7,00 EURO AL LORDO DELLE IMPOSTE

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di Offerta di Prestiti Obbligazionari denominato BANCA POPOLARE

Dettagli

Banca Valsabbina Step-Up 01/07/2011-2017 IT0004739766

Banca Valsabbina Step-Up 01/07/2011-2017 IT0004739766 BANCA VALSABBINA S.C.p.A. Sede Legale: Vestone (Bs) via Molino, 4 Direzione Generale: Brescia via XXV Aprile, 8 Tel. 030 3723.1 Fax 030 3723.430 - Iscritta al Registro Imprese e CCIAA di Brescia REA n.9187

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009

COMUNICATO STAMPA. Bilancio d esercizio consolidato al 31 dicembre 2009 SOCIETÀ PER AZIONI Sede legale: Cagliari - Viale Bonaria 33 Sede amministrativa e Direzione generale: Sassari - Viale Umberto 36 Capitale sociale Euro 155.247.762,00 i.v. Cod. fisc. e num. iscriz. al Registro

Dettagli

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324

Banca Valsabbina T.F. 3,50% 14/12/2012-2015 ISIN IT0004874324 BANCA VALSABBINA S.C.p.A. iscritta al registro delle Imprese di Brescia e CCIAA di Brescia REA n.9187 Capitale Sociale 107.390.481 i.v. Sede Legale: via Molino, 4-25078 Vestone (BS) Direzione Generale:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO ZERO COUPON BCC

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA 4CAVITA 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione, denominata

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY

COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY COMUNICATO STAMPA PUBBLICATI I RESOCONTI INTERMEDI DI GESTIONE AL 31 MARZO 2010 DI SECURFONDO, IMMOBILIUM 2001 ED INVEST REAL SECURITY 27 aprile 2010 Beni Stabili Gestioni S.p.A. SGR rende noto che in

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO INVESTMENT MANAGEMENT FONDO IMMOBILIARE DINAMICO NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2010 Il Fondo Immobiliare Dinamico è stato il primo fondo italiano costituito con la caratteristica

Dettagli

Fondo Invest Real Security. Assemblea dei Partecipanti 11 dicembre 2014

Fondo Invest Real Security. Assemblea dei Partecipanti 11 dicembre 2014 Fondo Invest Real Security Assemblea dei Partecipanti 11 dicembre 2014 Considerazioni generali del mercato Il mercato immobiliare italiano nel corso degli ultimi mesi ha assistito ad una attenuazione della

Dettagli

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012

GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 COMUNICATO STAMPA GRUPPO MEDIOLANUM Risultati 1 semestre 2012 UTILE NETTO: Euro 217,5 milioni, +125% MASSE AMMINISTRATE: Euro 49,1 miliardi, +5% RACCOLTA NETTA BANCA MEDIOLANUM: Euro 1.760 milioni CARLO

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO

FONDO IMMOBILIARE DINAMICO INVESTMENT MANAGEMENT FONDO IMMOBILIARE DINAMICO NOTA ILLUSTRATIVA DELLA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2009 Andamento del valore della quota di partecipazione Il Fondo Immobiliare Dinamico è il primo

Dettagli

I N V E S T I E T I C O

I N V E S T I E T I C O I N V E S T I E T I C O Fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2003 Bipiemme Real Estate SGR S.p.A. Sede Legale: Galleria De Cristoforis, 1-20122 Milano

Dettagli

Comunicato stampa APPROVATO IL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2013 DEL FONDO QUOTATO RISPARMIO IMMOBILIARE UNO ENERGIA

Comunicato stampa APPROVATO IL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2013 DEL FONDO QUOTATO RISPARMIO IMMOBILIARE UNO ENERGIA Comunicato stampa APPROVATO IL RENDICONTO AL 31 DICEMBRE 2013 DEL FONDO QUOTATO RISPARMIO ARE UNO ENERGIA Il valore complessivo netto del Fondo ammonta a Euro 54.932.189,97 Il valore della Quota di Classe

Dettagli

Resoconto del Fondo Tecla al 30 settembre 2015

Resoconto del Fondo Tecla al 30 settembre 2015 O M - L og o Resoconto del Fondo Tecla al 30 settembre 2015 PRELIOS Società di Gestione del Risparmio S.p.A. Viale Piero e Alberto Pirelli, 27-20126 Milano Telefono +39.02.6281.1 Fax +39.02.6281.6061 Capitale

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Credito Cooperativo ravennate e imolese Soc. coop. Sede e Direzione Generale: Piazza della Libertà,14 48018 Faenza (RA) Iscritta all Albo delle Banche al n. 5387 Codice ABI: 8542-3 Capitale sociale Euro

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 15 aprile 2015 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI ALBA PRIVATE EQUITY APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DI ESERCIZIO E IL BILANCIO CONSOLIDATO AL 31 DICEMBRE 2014 Bilancio Capogruppo:

Dettagli

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ Con la presente comunicazione si desidera fornire una breve sintesi del regime fiscale applicabile ai fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano, nonché del

Dettagli

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA

BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA BANCA POPOLARE DI SAN FELICE SUL PANARO Società Cooperativa per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al Programma di emissione dei Prestiti Obbligazionari BANCA POPOLARE DI SAN FELICE

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Corso di Risk Management UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Corso di Dott. Luca Anzola A.A. Corso 60012 Corso di Laurea Specialistica in Ingegneria Edile Sommario CARATTERISTICHE DEI FONDI IMMOBILIARI IL MERCATO ITALIANO I DRIVER

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato

CONDIZIONI DEFINITIVE Per il programma di emissione denominato 10 - Allegato 1A Modello delle condizioni definitive Emil Banca Obbligazioni Tasso Fisso Emil Banca - Credito Cooperativo s.c. in qualità di Emittente e Responsabile del Collocamento Denominazione: EMIL

Dettagli

Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso

Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso IMMOB IL I ARE DINAMICO ( V E N T E S I M A E M I S S I O N E ) Il fondo comune di investimento

Dettagli

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS Comunicato stampa Mestre, 29 aprile 2010 Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS UTILI IN FORTE CRESCITA: +107,8% SUL 4 TRIMESTRE 2009, +13,9% SUL 1 TRIMESTRE

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

COMUNICATO STAMPA PRELIOS SGR: APPROVATI I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI QUOTATI TECLA FONDO UFFICI

COMUNICATO STAMPA PRELIOS SGR: APPROVATI I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI QUOTATI TECLA FONDO UFFICI COMUNICATO STAMPA PRELIOS SGR: APPROVATI I RENDICONTI DI GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2013 DEI FONDI QUOTATI TECLA FONDO UFFICI RENDIMENTO MEDIO ANNUO DAL COLLOCAMENTO PARI AL 10% NAV PRO QUOTA PARI A 317,9

Dettagli

I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013:

I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013: I risultati economici del Gruppo nel 1 semestre del 2014 rispetto al 1 semestre 2013: Nei primi sei mesi dell anno, la gestione economica del Gruppo ha generato un risultato della gestione operativa in

Dettagli