Università degli Studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia. Dipartimento Medicine Sperimentali Applicate

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università degli Studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia. Dipartimento Medicine Sperimentali Applicate"

Transcript

1 Università degli Studi di Brescia Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento Medicine Sperimentali Applicate U.M.A.B ( Unione Medici Agopuntori Bresciani) Asma Dr.Gianfranco Gadaleta (U.M.A.B )

2 Le funzioni del Polmone Governano il Qi e la Respirazione Controllano i meridiani e i vasi sanguigni Controllano la diffusione e la discesa Regolano i passaggi dell Acqua Si aprono nel naso Controllano la pelle e i peli Alloggiano l Anima Corporea -Po

3 Controllano la pelle I Polmoni ricevono i liquidi dalla Milza e li diffondono nella pelle e in tutto il corpo, allora la pelle è luminosa, i peli lucenti, e l apertura e chiusura dei pori è regolare. I Polmoni influenzano la Wei Qi che scorre sotto la pelle. Se il Qi del polmone è forte, anche la Wei Qi sarà forte e la persona avrà una buona resistenza agli attacchi dei fattori patogeni esterni. Se il Qi è debole, anche la Wei Qi sarà debole, i pori aperti e vi sarà sudorazione spontanea. In questo caso si perderà anche una parte della Wei Qi.Dal Su Wen < i pori sono le porte del QI>. Se un fattore patogeno esterno invade la pelle e i muscoli può ostruire la pelle e quindi la circolazione della Wei Qi,che,a sua volta, può compromettere la funzione di diffusione dei Polmoni causando starnuti, tosse..

4 Alloggiano l anima Corporea ( Po ) E la parte più fisica e materiale dell anima umana, dal Lei Jing (1624) ll Po si muove e fa., attraverso essa si possono percepire dolore e prurito Il Po è strettamente legato al Jing e si può considerare una manifestazione del Jing nella sfera delle sensazioni e dei sentimenti, garantisce sensazioni chiare e movimenti precisi. Essendo correlato ai polmoni è strettamente collegato alla respirazione, è una manifestazione diretta del respiro della vita.

5 Il Po è direttamente colpito dalla tristezza, dalla afflizione e queste emozioni hanno un effetto potente e diretto sulla respirazione, che può essere considerata come la pulsazione del Po. Queste emozioni soffocano il Po,dissolvono il Qi del Polmone e alterano la respirazione.(persona triste ) Per questo motivo è spesso importante trattare i Polmoni nei problemi emozionali che derivano da depressione, tristezza, dolore,ansia o lutti. Il punto Lique Lu-7 ha una grande efficacia nella liberazione delle emozioni soffocate, mentre il Pohu Bl- 42 tonifica il Qi del Polmone e rafforza il Po.

6 In genere trattiamo le malattie specifiche occidentali facendo riferimento ai corrispondenti sintomi cinesi : ulcera dello stomaco dolore epigastrico ; malattia coronarica dolore al petto Ne caso dell asma,tutti i testi di medicina cinesi, affermano che l asma corrisponde al sintomo del <Xiao-Chuan>. <Xiao> significa suono sibilante,simile ad un fischio, al rumore che si emette russando o a quello prodotto dalla sega e si accompagna a dispnea e impossibilità di respirare in posizione supina. <Chuan> significa ansimare come una dispnea a riposo accompagnata dall impossibilità a rimanere sdraiato,respirare a bocca aperta, alzare le spalle respirando. Dal Su Wen< quando i polmoni sono ammalati c è respiro affannoso, tosse,dispnea,dolore alle spalle e alla schiena, sudorazione> < quando il Qi è in eccesso nel petto c è respiro affannoso, tosse e dispnea;quando c è un vuoto di Qi c è difficoltà a respirare e respiro superficiale > :< quando il fattore patogeno è nei polmoni, c è dolore alla pelle, è presente una sensazione di calore e di freddo, respiro affannoso, sudorazione, tosse e dolore alle spalle >.

7 Per secoli non venne posta distinzione fra i sibili <Xian> e la dispnea <Chuan>, con <Xiao-Chuan> si considerava una sindrome causata dal Flegma dove il principio di trattamento era tonificare il Qi del corpo e, nei casi acuti, eliminare i fattori patogeni. La prima distinzione appare nel 1515 nel libro del Dr Yu Tuan: < Xiao >prende il nome dal suono emesso respirando, <Chuan> dal respiro. Se il respiro è rapido ed è presente l emissione di un suono sibilante è <Xiao>; se il respiro è sempre rapido e c è dispnea, è <Chuan>. Ed ancora in <Lin Zheng Zhi Nan (1766)> si differenziano le due condizioni dicendo: se viene eliminato il fattore patogeno, la dispnea (Chuan) scompare e non si manifesta mai più..nel <Xiao> il fattore patogeno è nascosto all interno e nei Polmoni, a volte è attivo e a volte è quiescente, e possono verificarsi episodi frequenti per molti anni Nelle dinastie successive e nella Cina moderna sono di nuovo considerate insieme e i testi contemporanei sostengono che corrispondono alle due distinte condizioni di <asma allergico > e/o <bronchite asmatica>

8 Esistono vari tipi di asma ma a scopo semplificativo possiamo riassumerli in tre gruppi: _Asma allergica o atopica che si manifesta precocemente, durante la prima infanzia ed è spesso associata all eczema -Asma che insorge nella prima infanzia dopo ripetute invasioni di Vento esterno e che provoca infezioni polmonari -Asma che insorge tardivamente nel corso della vita e che è una conseguenza di invasioni ripetute di Vento esterno, di un regime alimentare irregolare, di tensioni emotive, di un eccesso di lavoro.(vuoto della Milza )

9 Asma allergica o <atopica> - Patologia ed eziologia dell asma allergica in medicina occidentale - Corrispondenze e differenze tra asma e Xiao-Chuan - Una nuova teoria sull asma

10 Patologia

11 Eziologia 1 ) Asma che insorge precocemente o estriseca o atopica : - insorge nella prima infanzia - ha una familiarità -è spesso associata all eczema dalla nascita -i pazienti hanno spesso una reazione urticarioide ai comuni allergeni -hanno livelli di di IgE,sei volte superiori rispetto ai pazienti con asma non atopico

12 Gli allergeni implicati sono ovviamente molteplici: Particelle fecali degli acari della polvere di casa, pollini, spore fungine, piume, peli di animali e saliva di gatto. Fumo del tabacco, esalazioni della benzina, la povere e gli inquinamenti atmosferici, i profumi Allergeni presenti in alcuni alimenti, crostacei, pesce, uova, lieviti o grano che raggiungono i bronchi attraverso la corrente sanguigna Da notare che l asma che insorge nella prima infanzia non è necessariamente atopica o allergica,devono essere rispettati gli criteri altri. Vi sono forme di asma della prima infanzia senza una base allergica, si tratta di bambini con infezioni ricorrenti delle prime vie aeree (invasione di Vento-Freddo ) che non sono state trattate in modo adeguato o spesso curate con antibiotici.

13 Se il Vento non viene eliminato,rimane nel Polmone e compromette la diffusione e discesa del Qi del Polmone provocando dispnea e Flegma nell Organo. D altra parte il Vento e il Flegma nel Polmone predispongono Il bambino ad altre invasioni di Vento esterno con aggravamento della dispnea (asma non allegico - Dispnea con emissione di suoni sibilanti-xiao ) Diagnosi le prove di funzionalità ;il Volume Espiratorio Forzato-FEV, le prove da sforzo, test di provocazione, la massima Velocità di Flusso espiratorio-pef, test cutanei(l inalazione di un allergene che provoca una reazione urticarioide e scatena l asma), esami dell espettorato e del sangue (eosinofili) per escludere la bronchite. Esami radiologici?

14 Manifestazioni cliniche -Attacchi di dispnea improvvisi preceduti da sensazione di costrizione al petto con emissione di sibili e respiro corto, specie durante la notte -Tosse secca,specie di notte -Dispnea e sibili sono principalmente espiratori e il paziente preferisce stare seduto

15 Diagnostica differenziale Bronchite cronica - Ipertrofia delle ghiandole mucose dell albero bronchiale e negli stadi avanzati i bronchi sono infiammati ed è presente un infezione purulenta.si avrà dispnea, sibili, e tosse durante tutta la giornata, spesso produttiva con abbondante espettorato che può diventare purulento. Enfisema - Dilatazione e distruzione dei bronchioli e /o degli alveoli con dispnea da sforzo ed emissione di sibili quasi costanti Bronchiectasie - dilatazione dei bronchi con produzione di grande quantità di espettorato. Episodi ricorrenti di febbre o polmonite, può essere congenita o secondaria a polmonite o alla pertosse

16

17 Asma che insorge tardivamente o intrinseca Si manifesta tardi nella vita ed è provocata da una iperreattività bronchiale,non c è familiarità né eczema e nella maggior parte dei casi gli allergeni esterni non sembra abbiano un ruolo nell eziologia, anche se in alcuni casi possa essere scatenata da determinati allergeni.

18 Corrispondenze e differenze fra asma e Xiao- Chuan 1) Eziologia -fattori patogeni esterni -dieta -stress emozionali -lavoro eccessivo, malattie croniche, eccessiva attività sessuale

19 Fattori patogeni esterni La teoria del Xian-Chuan sottolinea che gli attacchi di asma sono prodotti dall invasione di Vento-Freddo o Vento-Calore.Ciò è vero in alcuni casi, ma non in tutti. La differenza fondamentale è l assenza di ogni riferimento al concetto di allergia, come fattore eziologico dell asma, anche se alcuni libri moderni cinesi fanno un breve riferimento alla natura allergica dell asma, ma applicano ancora la teoria del Xian-Chuan per il trattamento Dieta Il consumo eccessivo di cibi grassi o freddi,latticini, dolci, danneggia la trasformazione operata dalla Milza,con formazione di Flegma che si stabilisce nel Polmone. Questo è vero nei casi di asma che insorgono tardivamente, mentre nei bambini,se ce ne sono, pochissimi abusano di tali cibi. Per quanto riguarda il latte e latticini,che costituiscono certamente un fattore eziologico importante nell asma, non sono citati nel Xiao-Chuan, semplicemente perché in Cina non sono consumati. Nei bambini piccoli la dispnea può essere causata da uno svezzamento precoce con assunzione di cibi non facilmente digeribili

20 Stress emozionali Preoccupazioni, malinconie, frustrazioni, rimuginamenti, citati nella teoria del Xian-Chuan, non sono certamente fattori eziologici nei bambini molto piccoli affetti da asma ad insorgenza precoce. Le preoccupazioni, i pensieri o il rimuginamento indeboliscono il Polmone e la Milza con formazione di Flegma e dispnea cronica. La collera, la frustrazione,l irritazione e il risentimento possono provocare una risalita dello Yang o del Fuoco del Fegato che invade il Polmone ( il legno che insulta il Metallo )

21 Lavoro e attività sessuale eccessivi Questi fattori eziologici menzionati nel Xian-Chuan non sono chiaramente fattori eziologici nei bambini affetti da asma; mentre possono esserlo in una parte di casi di asma dell adulto che insorge tardivamente. Lavorare a lungo senza riposo indebolisce lo Yin del Rene con danni specie alla sua funzione di raccogliere e trattenere il Qi, che si ribella e sale verso l alto impedendo la discesa del Qi del polmone e determinando una condizione di Pieno in alto e di Vuoto in basso. Un esercizio fisico eccessivo o il restare a lungo in piedi, indebolisce lo yang del rene, che non riesce a ricevere e trattenere il Qi in basso,con conseguente dispnea.

22 Malattie croniche Uno dei fattori eziologici preponderanti nella teoria del Xian-Chuan, relativi all asma che si manifesta precocemente, è lo stato di salute debole che,può essere successivo a malattie croniche debilitanti o ad una forma severa,nei bambini più piccoli, di morbillo, pertosse che esauriscono il Qi del polmone e il Qi della Milza.

23 Patologia 1 ) -Flegma Ruolo fondamentale in entrambe le patologie, dispnea con emissione di suoni sibilanti-xian e dispnea Chuan; da sottolineare che il suono sibilante è prodotto dal Qi ribelle che sale verso l alto lungo le vie respiratorie ostruite dal Flegma. Il Flegma non è il principale fattore patogeno nell asma. Da sottolineare che in questa malattia, i sibili e la dispnea sono prodotti dal restringimento delle vie respiratorie per broncospasmo (a seguito di una reazione allergica). I bronchi ristretti non riescono a liberarsi dal muco tramite la tosse, pertanto il Flegma è la conseguenza, piuttosto che la causa. D altra parte gli antichi medici cinesi non potevano conoscere il meccanismo della broncocostrizione e del resto anche la medicina occidentale, nel passato, attribuiva l asma all ostruzione delle vie respiratorie da parte del muco. Si dovette arrivare al 1786 quando alcuni medici intuirono la natura allergica dell asma, sottolineando che la malattia poteva essere curata vivendo in grandi stanze prive di tende e di letti con materassi e cuscini di piume

24 Altre due elementi non sono compatibili con la teoria del Flegma quale fattore principale dell asma, la lingua e il polso; la prima dovrebbe essere Gonfia e il secondo Scivoloso mentre nell asma con insorgenza precoce, di solito la lingua è Sottile e il polso Teso Altro elemento da considerare, che esclude il Flegma quale fattore patogeno nell asma, è il fatto che un paziente asmatico, al di fuori degli attacchi, è pressochè normale. Nel 1766 il Dr Ye Gui se il fattore patogeno è eliminato, la dispnea- Chuan- scompare e non si manifesta più..nella dispnea con emissione di suoni sibilanti Xian-, il fattore patogeno è nascosto all Interno e nei Polmoni, a volte è attivo e a volte è quiescente, e ci sono episodi frequenti per molti anni

25 Il Flegma è il principale fattore causale nella dispnea Chuan-; una volta che il Flegma è eliminato, la dispnea scompare completamente. Nella dispnea con emissione di suoni sibilanti Xian, che è più simile all asma, il fattore patogeno è nascosto nei Polmoni e diventa attivo negli attacchi causando le crisi. Qual è il fattore patogeno nell asma? Si tratta fondamentalmente del Vento,una specie di Vento cronico (esterno) situato nei bronchi e che causa, periodicamente, broncospasmi.. Questi attacchi sono scatenati dall esposizione agli allergeni, dal tempo freddo o da stress emozionali. Interessante è notare che nell asma i Raggi X non hanno valore diagnostico, del resto il Vento è un fattore patogeno non concreto,a differenza del Flegma che è concreto e visibile ai raggi X. Naturalmente in un paziente con asma ad insorgenza precoce, la patologia dopo molti anni si complica e altri fattori, tra cui il Flegma, possono intervenire. Questo può accadere per l influenza di parecchi fattori, come ad esempio l eccesso di lavoro,lo stress emozionale. l eccesso di attività sessuale e la dieta irregolare, tutti fattori che non sono presenti nell infanzia.

26 2) La patologia del Xian Chuan non prevede l eczema infantile che sappiamo accompagna o precede l asma, che insorge precocemente e d altra parte la teoria medica cinese può facilmente spiegarla,dato che i Polmoni controllano la pelle, ma stranamente questa connessione non viene utilizzata nella diagnosi e trattamento dell eczema infantile. Il collegamento tra asma ed eczema,si osserva facilmente anche nelle vesciche che si formano per reazione, sulla pelle di soggetti atopici dopo l inalazione di allergeni.

27 Durante gli attacchi -flegma-freddo -flegma.calore Classificazione e trattamento Xiao Tra un attacco e l altro Vuoto del Polmone Vuoto della Milza Vuoto del Rene Il principale fattore patogeno dello Xiao è il Flegma Il movimento ascendente del Flegma e del Qi ribelle è scatenato da cambiamenti atmosferici, dieta,stress emotivi e un eccesso di lavoro. Il Flegma Freddo è principalmente dovuto a fattori patogeni esterni, esposizioni al freddo che provocano un vuoto dello Yang. Il Flegma Caldo può derivare da un consumo eccessivo di cibi dolci o grassi

28 Flegma Freddo Respiro rapido, sibilante, sensazione di pienezza e oppressione al petto, tosse, catarro scarso, assenza di sete, sensazione di freddo desiderio di bevande calde. Lingua: gonfia con induito bianco. Polso: teso e scivoloso Terapia : riscaldare i Polmoni, disperdere il Flegma, alleviare la dispnea Lu-7,Bl-13 e Lu 1 favoriscono la discesa del Qi e bloccano il respiro sibilante Lu-6 blocca il respiro sibilante e la dispnea acuta Ren -22 ripristina la discesa del qi del polmone e dissolve il Flegma Ren 17 dinamizza il Qi nel petto e con la moxa disperde ilfreddo nei Polmoni St-40 e P-6 aprono il petto, riducono la dispnea eliminano il flegma

29 Flegma Caldo Respiro con emissione di suoni rumorosi, dispnea, tosse, espettorato giallo e viscoso, irritabilità, sudorazione, viso rosso, amaro in bocca, sete, sensazione di calore Lingua: rossa con induito giallo Polso;scivoloso e rapido Terapia: Lu-5 disoolve il Flegma Calore nei Polmoni Lu-10 purifica il calore dei polmoni Lu-6 blocca il sibilo e la dispnea acuta L1 e Bl 13 rispettivamente Mu e Shu purificano il calore e ripristinano la discesa del Qi del polmone Lu-11 purifica il calore St-40 e P-5 dissolvono il Flegma e aprono il petto Ren -22 dissolve il flegma e giova alla gola

30 Chuan Pieno -Vento Freddo Esterno Nei soggetti sensibilizzati, le infezioni virali, gli allergeni vari, ma anche l esposizione all aria fredda, l attività fisica, l iperventilazione possono attivare le mastcellule e produrre broncocostrizione. Anche un invasione di Vento Esterno non eliminata in modo corretto, o soppressa con antibiotici può determinare un asma nei bambini non atopici -Freddo Esterno e Calore Interno, non corrisponde all asma ma a un infezione acuta polmonare

31 -Flegma-Calore nei Polmoni non corrisponde all asma, ma alla bronchite acuta,alla polmonite o ad episodi febbrili bronchiectasici. -Flegma-Torbido non corrispnde all asma, ma a una grave infezione polmonare con sepsi. -Qi del Polmone ostruito corrisponde negli adulti a una crisi di asma dovuta a stress emozionale che colpisce il Fegato e non corrisponde all asma che insorge precocemente Vuoto Vuoto del Polmone corrisponde all asma cronico Vuoto del Rene, corrisponde all asma o all enfisema dell anziano, e non all asma che insorge precocemente.

32 Una nuova teoria sull asma allergico in medicina cinese La teoria del Xian-Chuan non è adeguata per la diagnosi e il trattamento dell asma allergica che insorge precocemente, definita anche asma estrinseco o atopica e questo probabilmente perché non esisteva nella Cina antica, anche oggi, nella Cina e nell Estremo Oriente è relativamente rara, mentre la sua incidenza è decisamente più alta e in aumento nei paesi Occidentali. Certamente esiste poi una correlazione tra sviluppo dell asma allergico con gli stili di vita occidentali,lo dimostra il fatto che la popolazione cinese che vive in Occidente ha una incidenza analoga agli Occidentali.

33 Due sono i fattori che hanno un ruolo nella eziopatogenesi dell asma 1) Vuoto del sistema della Wei Qi del Polmone e del Rene 2) Vento

34 1) Polmone- cute - muscoli - Wei Qi 2) I Reni sono la radice della Wei Qi. Lo Yang del Rene (Yang primario) è la sorgente di tutte le energie yang del corpo - Lo Yang del Rene fornisce il Qi alla Vescica - Il Meridiano della Vescica e il Du Mai diffondono la Wei Qi in tutto il dorso e sono connessi ai Reni. Dal <Ling Shu> la Wei Qi scorre nello yang durante il giorno e nello yin durante la notte, partendo dal Meridiano del Rene, fluendo verso i 5 organi yin e i 6 visceri Yang

35 - l asma atopico migliora durante la gravidanza - I reni influenzano il sistema immunitario anche attraverso il Jing che, tramite il Du Mai, Chong Mai e Ren Mai, è in parte responsabile dell azione protettrice contro i fattori patogeni esterni. - Le cellule coinvolte nella risposta immunitaria, derivano da una comune cellula staminale del midollo che è un prodotto del Jing del Rene.

36 In conclusione:la resistenza ai fattori patogeni (allergeni) dipende dal Polmone ma in larga misura anche dai Reni -ll Vuoto del Rene che porta all asma allergico è da associare alla Wei Qi e non alle molteplici altre sue funzioni. -La teoria dello Xian Chuan considera il Vuoto del Rene un fattore dell asma solo negli stadi avanzati e cronici, al contrario,nell asma allergico il Vuoto del sistema della Wei Qi del rene è presente sin dall inizio. Nei bambini,una dispnea con emissione di suoni sibilanti e una tosse prolungata, possono produrre un vuoto del Rene, che è quindi una conseguenza della patologia del Polmone. Nell asma atopico,invece, il Vuoto del Rene è la causa (insieme al Vuoto del Pomone) perché il Vento cronico si stabilizzi nel petto.

37 Cause che possono indurre un Vuoto del sistema della Wei Qi del Rene - Debolezza costituzionale ereditaria - Problemi della madre durante la gravidanza (shock, consumo di tabacco, droghe, alcol, farmaci ) - Problemi alla nascita come stress fetale, taglio prematuro del cordone ombelicale, induzione del parto, taglio cesareo. - Vaccinazioni.( pertosse) - Anestesia generale - Allattamento al seno

38 il vuoto del sistema della Wei Qi del Polmone e Rene nella eziopatogenesi dell eczema La relazione tra i Polmoni e la pelle è ben nota (distribuiscono la Wei Qi e i Liquidi, controllano i pori) e pertanto nel caso di eczema atopico e dell asma la connessione non potrebbe essere più evidente.l eczema,può comparire alla nascita per essere seguito dall asma a 4-5 anni (cortisonici). Anche i Reni influenzano la pelle, condizionando la lucentezza e lo stato di salute della pelle, se in vuoto non sono in grado di nutrire la pelle e provocano o il Vento-Calore o l Umidità-Calore

39 Vento come fattore patogeno principale dell asma Si tratta non di una invasione di Vento esterno, ma di una specie di Vento esterno cronico racchiuso nei bronchi. I Polmoni controllano la pelle sono i più esterni degli organi Yin e la mucosa bronchiale potrebbe essere una estensione della pelle. Il Vento come invade la pelle invade i bronchi e causare broncospasmo. Per accadere è necessario un Vuoto del sistema della Wei Qi del Polmone e del Rene, che permette al Vento di alloggiare nei bronchi per molto tempo. L asma è caratterizzata dal Vento un fattore patogeno non concreto non evidenziabile ai raggi X e allo stesso tempo ci può spiegare perché nei bambini o negli adolescenti asmatici quasi mai la lingua è gonfia e il polso scivoloso

40 L idea cinese del Vento può essere paragonata al concetto occidentale di allergeni. l inalazione di escrementi di acari, polveri,,pollini, peli di animali può essere paragonato all invasione di vento così come inteso dalla Medicina Cinese (radicale insetto, verme ) Il problema principale dell asma è un Vuoto del sistema della wei Qi del Polmone e del Rene, che permette al Vento di penetrare ed impiantarsi nei Polmoni provocando attacchi di broncospasmo.

41 Esiste quindi una differenza fra dispnea (Chuan) e la dispnea con emissione di suoni sibilanti ( Xiao); - nel primo caso la dispnea è causata dal Flegma e una volta dissolto, la malattia è curata in maniera definitiva. - Nel secondo caso (asma allergico) la malattia è dovuta al Vento presente nei bronchi che provoca attacchi periodici di dispnea con emissione di suoni sibilanti, e il fatto che sia difficile da espellere non è dovuto al fatto che sia in profondità all Interno, ma piuttosto perché è collegato a un vuoto del sistema della Wei Qi. Finchè è presente questo Vuoto, il Vento non può essere eliminato

42 Efficacia dell agopuntura Un altra considerazione che sottolinea il ruolo del Vento piuttosto che del Flegma, quale fattore patogeno nell asma, è la notevole efficacia dell agopuntura nel bloccare le crisi acute d asma. Questo accade perché il Vento è un fattore patogeno<non concreto>e risponde di più all agopuntura. Quando il flegma, invece, è fattore patogeno principale, come nelle bronchiti croniche, l agopuntura ha solo un efficacia limitata nel ridurre la dispnea, in quanto necessita di un tempo maggiore per dissolvere il Flegma.

43 2) Asma che insorge tardivamente Questo tipo di asma non è allergica, non si associa ad eczema, si manifesta di solito a 30 o 40 anni. Patologia -Vuoto del sistema della Wei Qi del Polmone e Rene che costituisce la Radice. -Il Vento che alloggia nei bronchi che costituisce la Manifestazione. Eziologia Il Vuoto del Rene e quindi del sistema della Wei Qi è causato da un eccesso di lavoro, da un eccesso di attività sessuale e dal naturale calo del Qi del Rene durante la mezza età, più che essere congenito.

44 Nell asma che insorge tardivamente: -vuoto della Milza, causato da una dieta irregolare e quindi si presenta con un po di Flegma (lingua Gonfia). -coinvolgimento del Fegato causato più spesso da stress emozionali

45 Terapia Trattamento durante le crisi Trattamento negli intervalli fra una crisi e l altra Da ricordare : - l asma è sempre caratterizzata sia da un Vuoto (del sistema della Wei Qi del Polmone e del Rene), sia da un Pieno (Vento) - bisogna,specie nei casi acuti, trattare lo Shen

46 Trattamento durante le crisi Le sindromi che si possono manifestare durante le crisi: -Vento Freddo (senza sudorazione) -Vento Freddo( con sudorazione) -Vento Calore Da notare che queste sindromi possono essere scatenate da una invasione reale di Vento (avversione al freddo, brividi ed eventualmente febbre) tuttavia le sindromi che descriveremo si manifestano con chiari sintomi e segni dovuti alla pre-esistenza di Vento nei bronchi, che imita una invasione di Vento, ma senza un invasione reale di Vento esterno. Principi di trattamento: liberare l Esterno

47 Vento-Freddo (senza sudorazione) Manifestazioni cliniche Improvvisa dispnea e dispnea con emissione di suoni sibilanti con difficoltà nell espirazione, assenza di sudorazione e di sete, sensazione di costrizione al petto e di freddo, viso pallido, starnuti, tosse, crisi scatenate dal tempo freddo, rigidità delle spalle e del collo. Lingua: senza variazioni Polso: teso

48 Principi di trattamento Liberare l Esterno, eliminare il Vento-Freddo, calmare lo Shen Agopuntura Dingchuan blocca l asma acuta Bl-12 Fengmen elimina il vento Bl-13 Feishu, Ren-22 - Tiantu e Lu-7 Lieque ripristinano la discesa del Qi del Polmone Lu-6, punto Xi,blocca l asma He-7-Shenmen e Ren-15 -Jiuwei calmano lo Shen Gb-20 Fengchi e Gb 21 rilassano il collo e le spalle Farmacoterapia Ma Huang Tang decotto con Ephedra ricetta standard per liberare L esterno, disperdere il Freddo, ripristinare la diffusione e la discesa del Qi del Polmone e bloccare l asma

49 Vento-Freddo (con sudorazione) Manifestazioni cliniche Leggera sudorazione, crisi d asma accompagnata da dispnea e da dispnea con suoni sibilanti, meno rumorosa della precedente, sensazione di freddo non molto marcata,sensazione di costrizione al petto, viso pallido. Principi di trattamento Liberare l Esterno, armonizzare la Wei Qi e la Ying Qi, calmare l asma e lo Shen.

50 Agopuntura Bl-12 e Bl 13 eliminano il Vento e ripristinano la diffusione e discesa del Qi del Polmone Bl-22 ripristina la discesa del Polmone e blocca l asma Lu-6, punto Xi, blocca l asma acuta St-36 e Sp-6 armonizzano la Wei Qi e la Ying Qi He-7 e Ren-15 calmano lo Shen,allevia la sensazione di pienezza al petto

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65 Vento-Calore Manifestazioni cliniche : febbre e avversione al freddo, se c è una reale invasione esterna, altrimenti sensazione di calore, cefalea, sensazione di costrizione al petto,dispnea con emissione di suoni sibilanti forti, tosse insistente, asma, irrequietezza, leggera sete. Lingua: bordi rossi verso la punta Polso: Rapido

66 Principi di trattamento Liberare l Esterno, ripristinare la discesa del Qi del Polmone, eliminare il Vento-Calore, calmare l asma e lo Shen Agopuntura Lu-5 purifica il calore del Polmone Lu-7, e Bl -13 ripristinano la discesa del Qi del Polmone Lu-6, punto Xi, blocca l asma acuta Lu-11 elimina il Vento Calore e calma la gola Dingchuan blocca l asma acuta He-7 e Ren-15 calmano lo Shen

67

68

69

70 L agopuntura risulta molto efficace nel trattamento delle crisi acute d asma, ma anche le erbe, fra le quali Ma Huang Herba Ephedrae. Questa erba produce molti alcaloidi tra cui l efedrina (alfa adrenergica) e la pseudo efedrina (beta adrenergica). La prima produce una vasocostrizione e un aumento della pressione sanguigna, mentre la seconda provoca una dilatazione dei bronchi e aumenta il ritmo della respirazione, la gittata e il ritmo cardiaco. Nella pianta, gli alcaloidi sono in proporzione equilibrata, pertanto, non si osservano effetti indesiderati dopo la somministrazione di piccole quantità di Ephedrae

71 Trattamento tra un crisi e l altra In questo stadio è prioritario curare la Radice, cioè tonificare i sistemi della Wei Qi del Polmone e del Rene, ma allo stesso tempo non trascurare la Manifestazione (cioè il Vento nei bronchi che impedisce al Qi del Polmone di discendere ).Naturalmente vi possono essere vari gradi di Vuoto tra il Polmone e i Reni e,all interno dei Reni,tra vuoto di Yang o di Yin. Pertanto, molti medici curano l asma cronica negli intervalli di tempo tra le crisi, semplicemente tonificando il Polmone, la Milza o i Reni, una combinazione degli stessi con l aggiunta di piccole dosi di Ma Huang; altri medici utilizzano anche Dan Shen radix Salviae per dinamizzare il sangue nel petto.( interessante notare che una ricerca moderna mostra come tale erba riduce i livelli di immunoglobuliine, responsabili della reazione antigene-anticorpo che scatena la crisi d asma.

72 Agopuntura a) Tonificare i sistemi della Wei QI del Polmone e del Rene b) Ripristinare la discesa del Qi del Polmone c) Calmare lo Shen d) Tonificare la Milza,nell asma che insorge tardivamente

73 I Punti da utilizzare sono: a) Bl-23 Shenshu, Ren-4 Guanyuan Bl-52 Zhishi Ren-8 Shenque. Lu-9 Taiyuan Kl-16 Huangsh. Bl-13 Feishu Per tonificare i sistemi della Wei Qi del Polmone e dei Reni

74

75

76 52-BL ZHISHI Residenza della volontà Punto dello Zhi che rappresenta il contingente psichico dell Organo-Rene assimilabile alla volontà e alla capacità decisionale

77

78

79

80

81 Per ripristinare la discesa del Qi del Polmone b) Lu-7 Lieque Lu-5 Cjize Ren-17 Shanzong Bl-13 Feishu

82

83

84 Per calmare lo Shen Du-24 Shenting He-7 Shenmen Du-19 Houding Ren-15 Jiuwei

85

86

87 Per tonificare la Milza St-36 Zusanli St-40 Fenglong Ren-12 Zhongwan Bl-20Pishu Bl-21 Weishu

88

89

90

91 Ultimo dei punti Shu della regione dorsale a livello della spinosa D12

92 Le manifestazioni cliniche di vuoto dei sistemi della Wei Qi del Rene e del Polmone, presenti in tutti i casi di asma sono essenzialmente : dispnea con emissione di suoni sibilanti, sensazione di costrizione al petto e,in alcuni casi, eczema con variazioni per compensare il differente coinvolgimento del Polmone o dei Reni e il vuoto dello Yin o dello Yang. Vuoto del Qi del Polmone Vuoto dello Yin del Polmone Vuoto del Qi e dello Yin del Polmone Vuoto del Qi del Polmone e dello Yang del Rene Vuoto dello Yin del Polmone e del Rene

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI

VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI VAD O VED POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI 1 Questo schema di cura impiega i seguenti farmaci: vincristina, doxorubicina (adriamicina) o epidoxorubicina, cortisone. Le informazioni contenute in questo modello

Dettagli

INFLUENZA. Che cos è

INFLUENZA. Che cos è INFLUENZA Che cos è L influenza è una malattia infettiva provocata da virus del genere Othomixovirus che colpiscono le vie aeree come naso, gola e polmoni. I soggetti colpiti nel nostro Paese vanno dai

Dettagli

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani

Antibiotici. quandosì quandono. Lavarsi le mani Antibiotici quandosì quandono Lavarsi le mani semplice ma efficace Lavarsi le mani è il modo migliore per arrestare la diffusione delle infezioni respiratorie. L 80% delle più comuni infezioni si diffonde

Dettagli

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza

Con la vaccinazione l influenza si allontana. La prevenzione dell influenza Con la vaccinazione l influenza si allontana La prevenzione dell influenza La vaccinazione antinfluenzale è il mezzo più efficace di protezione dalla malattia e di riduzione delle sue complicanze per le

Dettagli

COS E LA BRONCOSCOPIA

COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA COS E LA BRONCOSCOPIA La broncoscopia è un esame con cui è possibile osservare direttamente le vie aeree, cioè laringe, trachea e bronchi, attraverso uno strumento, detto fibrobroncoscopio,

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA

Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore ARTRITI DA Dipartimento Medicina Interna e Specialità Mediche Reumatologia Dott. Carlo Salvarani - Direttore LA GOTTA ED ALTRE ARTRITI DA CRISTALLI REGGIO EMILIA,, APRILE 2007 La Gotta ed altre Artriti da Cristalli

Dettagli

Flauto Polmonare/Lung Flute

Flauto Polmonare/Lung Flute Flauto Polmonare/Lung Flute Modello per TERAPIA, DOMICILIO, IGIENE BRONCHIALE Manuale di istruzioni per il paziente: Il Flauto Polmonare è generalmente indicato per una terapia a pressione respiratoria

Dettagli

Associazione Medica per lo Studio dell Agopuntura (AMSA) Roma aderente alla Federazione Italiana Società di Agopuntura (FISA) IV ANNO

Associazione Medica per lo Studio dell Agopuntura (AMSA) Roma aderente alla Federazione Italiana Società di Agopuntura (FISA) IV ANNO Dir. Didattico Dott. Dante De Berardinis Associazione Medica per lo Studio dell Agopuntura (AMSA) Roma aderente alla Federazione Italiana Società di Agopuntura (FISA) TESI IV ANNO Fisiologia e patologia

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

BORTEZOMIB (Velcade)

BORTEZOMIB (Velcade) BORTEZOMIB (Velcade) POTENZIALI EFFETTI COLLATERALI Le informazioni contenute in questo modello sono fornite in collaborazione con la Associazione Italiana Malati di Cancro, parenti ed amici ; per maggiori

Dettagli

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org

SCHEDE INFORMATIVE SUI POLMONI www.european-lung-foundation.org Lo scopo di questa scheda informativa è illustrare alle persone affette da broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) e ai loro amici e familiari il modo migliore per poter vivere una vita normale con

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che

Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Numero 7. L allergia alle muffe L esperto informa che Le muffe fanno parte, insieme ai lieviti e ai funghi a cappello sia mangerecci sia velenosi, di un vastissimo quanto eterogeneo gruppo di organismi,

Dettagli

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio?

4. Quali possono essere le complicazioni dell influenza e quali sono le persone a rischio? Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della sanità pubblica UFSP Malattie trasmissibili Stato al 05.10.2010 FAQ Influenza stagionale 1. Cos è l influenza? 2. Come si trasmette l influenza?

Dettagli

Prevenzione dell allergia ad inalanti

Prevenzione dell allergia ad inalanti Prevenzione dell allergia ad inalanti La patologia allergica respiratoria è molto frequente nella popolazione generale: la sua prevalenza si aggira in media intorno al 10-15%. Inoltre, negli ultimi 20

Dettagli

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata

FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE. Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata FIACCHEZZA, STANCHEZZA, MALESSERE MORALE Carenza di ferro molto diffusa e spesso sottovalutata Cari pazienti! Vi sentite spesso fiacchi, stanchi, esauriti o giù di morale? Soffrite facilmente il freddo?

Dettagli

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica)

Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Diabete e nefropatia cronica (o malattia renale cronica) Cos è il diabete? Il diabete mellito, meglio noto come diabete, è una malattia che compare quando l organismo non produce insulina a sufficienza

Dettagli

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio.

La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Che cos è la Degenerazione Maculare correlata all Età (DME)? La degenerazione maculare correlata all età (DME) è una malattia della retina, nel fondo dell occhio. Essa porta a una limitazione o alla perdita

Dettagli

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza

Fatti sull eroina. Cos è l eroina? Recettori nel cervello. Tolleranza e dipendenza. Sintomi di astinenza Fatti sull eroina L eroina è una droga che induce in breve tempo una grave forma di dipendenza. L assuefazione veloce allo stupefacente fa sì che colui che ne dipende abbia bisogno di quantità sempre più

Dettagli

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante.

L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere ossidante. Ozono (O 3 ) Che cos è Danni causati Evoluzione Metodo di misura Che cos è L Ozono è un gas altamente reattivo, di odore pungente e ad elevate concentrazioni di colore blu, dotato di un elevato potere

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE!

SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! SMETTI DI FUMARE: COMINCIA A VOLERTI BENE! Perché si inizia a fumare Tutti sanno che fumare fa male. Eppure, milioni di persone nel mondo accendono, in ogni istante, una sigaretta! Non se ne conoscono

Dettagli

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano

Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Le cellule staminali pluripotenti (embrionali) Prof. Fulvio Gandolfi Università degli Studi di Milano Facoltà di Medicina Veterinaria Embriologia e Terapia Genica e Cellulare Le cellule staminali adulte:

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

IL BENESSERE DELLE GAMBE

IL BENESSERE DELLE GAMBE IL BENESSERE DELLE GAMBE Se la circolazione venosa non funziona come dovrebbe, il normale ritorno del sangue dalle zone periferiche del corpo al cuore risulta difficoltoso. Il flusso sanguigno infatti,

Dettagli

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott.

OSTEOPOROSI. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI. *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* Resp. Dott. C. I. D. I. M. U. CENTRO PREVENZIONE DIAGNOSI e TERAPIA DELL OSTEOPOROSI Resp. Dott. Antonio Vercelli OSTEOPOROSI *Come prevenirla* *Come curarla* *Consigli pratici* *Cos è l osteoporosi?* L osteoporosi

Dettagli

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42

Cos è il diabete? Qual è effettivamente il problema? Parliamo di diabete N. 42 Parliamo di diabete N. 42 Revisione agosto 2010 Cos è il diabete? What is diabetes? - Italian Diabete è il nome dato a un gruppo di diverse malattie in cui vi è troppo glucosio nel sangue. Il pancreas

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI

LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI LA DEPRESSIONE NEGLI ANZIANI Che cos è la depressione? Tutti noi ci possiamo sentire tristi a volte, tuttavia la depressione è una cosa seria. La malattia della depressione a volte denominata Depressione

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS

INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA. Approccio razionale dal territorio al PS INSUFFICIENZA RESPIRATORIA ACUTA Approccio razionale dal territorio al PS Dr. Giorgio Bonari 118 LIVORNO LA RESPIRAZIONE CO2 O2 LA RESPIRAZIONE 1) Pervietà delle vie aeree 2) Ventilazione 3) Scambio Alveolare

Dettagli

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto.

Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Conoscere per non avere paura. Capire che si può fare molto, ma non tutto. Accudire con attenzione e rispetto. Gentili congiunti, Questa piccola guida è stata creata per voi con l obiettivo di aiutarvi

Dettagli

Effetti dell incendio sull uomo

Effetti dell incendio sull uomo Effetti dell incendio sull uomo ANOSSIA (a causa della riduzione del tasso di ossigeno nell aria) AZIONE TOSSICA DEI FUMI RIDUZIONE DELLA VISIBILITÀ AZIONE TERMICA Essi sono determinati dai prodotti della

Dettagli

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE

ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE ANEURISMA AORTA TORACICA ASCENDENTE Definizione Dilatazione segmentaria o diffusa dell aorta toracica ascendente, avente un diametro eccedente di almeno il 50% rispetto a quello normale. Cause L esatta

Dettagli

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto

Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Associazione per la Ricerca sulla Depressione C.so G. Marconi 2 10125 Torino Tel. 011-6699584 Sito: www.depressione-ansia.it Depressione e adolescenza di S. Di Salvo, S. Cavalitto e A. Martinetto Nella

Dettagli

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO?

CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? CHE COS È LO SCOMPENSO CARDIACO? Il cuore è un organo che ha la funzione di pompare il sangue nell organismo. La parte destra del cuore pompa il sangue ai polmoni, dove viene depurato dall anidride carbonica

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO

1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO 1 LEZIONE CHE COS E L ALLENAMENTO Sono molte le definizioni di allenamento: Definizione generale: E un processo che produce nell organismo un cambiamento di stato che può essere fisico, motorio, psicologico.

Dettagli

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro

Apparato scheletrico. Le funzioni dello scheletro Apparato scheletrico Le funzioni dello scheletro Lo scheletro ha la funzione molto importante di sostenere l organismo e di dargli una forma; con l aiuto dei muscoli, a cui offre un attacco, permette al

Dettagli

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port

Cattedra e Divisione di Oncologia Medica. Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Il Port Cattedra e Divisione di Oncologia Medica Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia Il Port Dott. Roberto Sabbatini Dipartimento Misto di Oncologia ed Ematologia Università degli Studi di Modena

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia

PIU' eliminarle e così via. Se. provocare. maligne. metastasi. uno. durante saranno. eliminate: Italia PIU' BELLEZZA Quali sono le fasi che determin nano l accumularsi dellee tossine nel nostro corpo: L organismo, non sapendo gestire le tossine chee entrano, le espelle attraverso il sudore, l urina, feci,

Dettagli

EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO

EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO EFFETTI FISIOPATOLOGICI DELLA CORRENTE ELETTRICA SUL CORPO UMANO Appunti a cura dell Ing. Emanuela Pazzola Tutore del corso di Elettrotecnica per meccanici, chimici e biomedici A.A. 2005/2006 Facoltà d

Dettagli

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi?

Che cos'è il radon? Il gas radon è rilevabile con i sensi? Che cos'è il radon? Il Radon è un gas inodore e incolore presente in natura. Il suo isotopo (atomo di uno stesso elemento chimico con numero di protoni fisso e numero di neutroni variabile) 222Rn è radioattivo

Dettagli

prova, e che sembra provenire dal nostro interno, è una caratteristica fondamentale dell esperienza emotiva.

prova, e che sembra provenire dal nostro interno, è una caratteristica fondamentale dell esperienza emotiva. M. Cristina Caratozzolo caratozzolo2@unisi.it Psicologia Cognitiva A.A. 2010/2011 Dipartimento di Scienze della Comunicazione Università di Siena } Il termine ha origine dal latino emovere, cioè muovere

Dettagli

Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI)

Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI) Quello che dovete sapere sulle INTERSTIZIOPATIE POLMONARI (MALATTIE INTERSTIZIALI POLMONARI) Cosa sono le malattie interstiziali polmonari? Le malattie interstiziali polmonari sono dette anche interstiziopatie

Dettagli

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O

INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O INFORMAZIONI PER IL PAZIENTE CHE DEVE SOTTOPORSI A: SCINTIGRAFIA MIOCARDICA DA SFORZO O CON STRESS FARMACOLOGICO Per la diagnosi e il trattamento delle seguenti patologie è indicato effettuare una scintigrafia

Dettagli

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo

le MINIGUIDE di ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo 3 IN ALLATTAMENTO Sempre con te, passo dopo passo sezione 1 L ALIMENTAZIONE Latte e coccole... Il latte materno costituisce l alimento più adatto ai bisogni del neonato e non solo dal punto di vista nutrizionale:

Dettagli

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza

acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. acqua Bevi ogni giorno in abbondanza 5. Bevi ogni giorno acqua in abbondanza Nell organismo umano l acqua rappresenta un costituente essenziale per il mantenimento della vita, ed è anche quello presente

Dettagli

PER LA GESTIONE INFORMATIVO

PER LA GESTIONE INFORMATIVO Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare e di Area Critica Direttore Dott. L. Zucchi UNITA DI TERAPIA SEMINTENSIVA RESPIRATORIA (UTSIR) OPUSCOLO INFORMATIVO PER LA GESTIONE A DOMICILIO DELLA TRACHEOSTOMIA

Dettagli

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu

Lista di controllo per la perdita di coscienza. Soffre di episodi inspiegati di. www.stars-italia.eu Collaboriamo con i pazienti, le famiglie e i professionisti sanitari per offrire assistenza e informazioni sulla sincope e sulle convulsioni anossiche riflesse Soffre di episodi inspiegati di Lista di

Dettagli

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta

Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL. Barrare la risposta corretta Centro Documentazione SerT Arezzo COSA NE SO? QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE DELLE CONOSCENZE POSSEDUTE SU DROGHE E ALCOL Barrare la risposta corretta A cura della Dott.ssa Cristina Cerbini Febbraio 2006

Dettagli

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet

Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation. Sindrome di Behçet Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Sindrome di Behçet Che cos è? La sindrome di Behçet (BS), o malattia di Behçet, è una vasculite sistemica (infiammazione dei vasi sanguigni) la

Dettagli

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA

ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA ELENCO DRG AD ALTO RISCHIO DI NON APPROPRIATEZZA IN REGIME DI DEGENZA ORDINARIA Codice Descrizione DRG 006 Decompressione tunnel carpale Allegato 6 A 008 INTERVENTI SU NERVI PERIFERICI E CRANICI E ALTRI

Dettagli

IL PARERE DELL ESPERTO

IL PARERE DELL ESPERTO IL PARERE DELL ESPERTO Nei giorni più caldi e afosi dell estate, molte condizioni di disagio o malessere fisico possono essere ridotte o prevenute mediante una corretta conoscenza dei rischi e sapendo

Dettagli

AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King

AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King AIUTA TE STESSO CON DYNAMIND di Serge Kahili King Traduzione di Paola Dianetti La Tecnica Dynamind Forma base 1. Scegliete un problema fisico, emotivo o mentale su cui lavorare. 2. Avvicinate le mani unendo

Dettagli

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3

Categoria Numero di partenza Posizione Sam 3 Compito Categoria Numero di partenza Posizione Tempo: 10 minuti Leggere attentamente il questionario allegato. Rispondere alle domande sul tema. Nel contempo si tratta di risolvere un caso pratico. Per

Dettagli

Insufficienza mitralica

Insufficienza mitralica Insufficienza mitralica Cause di insufficienza mitralica Acute Trauma Disfunzione o rottura di muscolo papillare Malfunzionamento della protesi valvolare Endocardite infettiva Febbre reumatica acuta Degenerazione

Dettagli

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI

ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI DIPARTIMENTO CHIRURGICO SPECIALISTICO Unità Operativa di Oculistica Direttore: Prof. Paolo Perri ESSERE OPERATI ALLE VIE LACRIMALI OPUSCOLO INFORMATIVO PER I PAZIENTI Gentile Signora/e, questo opuscolo

Dettagli

Identikit del drogato da lavoro

Identikit del drogato da lavoro INTERVISTA Identikit del drogato da lavoro Chi sono i cosiddetti workaholic? quanto è diffusa questa patologia? Abbiamo cercato di scoprirlo facendo qualche domanda al dottor Cesare Guerreschi, fondatore

Dettagli

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA

SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA SCHEDA DI SICUREZZA ECO-TRAP DATA DI COMPILAZIONE: MAGGIO 2006 PAGINA: 1 DI 5 1 Nome commerciale IDENTIFICAZIONE DELLA SOSTANZA/PREPARATO E DELLA SOCIETA /IMPRESA ECO-TRAP Utilizzazione della sostanza

Dettagli

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti

MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA. pertinenza dermatologica. e nei confronti di loro conviventi o contatti MISURE DI PROFILASSI PER ESIGENZE DI SANITA PUBBLICA IN DERMATOLOGIA Fonte: Ministero della Salute Circolare n 4 del 13 marzo 1998 del MINISTERO DELLA SALUTE Provvedimenti da adottare nei confronti di

Dettagli

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore

Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Terapia con pompa da contropulsazione Per aiutare il tuo cuore Per pazienti con determinate condizioni cardiache, l impiego di una pompa

Dettagli

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v

Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Guida per l uso corretto di mascherine chirurgiche e respiratori per ridurre la trasmissione del nuovo virus influenzale AH1N1v Agg Agosto 2009 Questo documento si propone di fornire indicazioni sull uso

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile

n Tumore n Infiammazione n Decadimento senile n Danno congenito n Infortunio n Colpo apoplettico n Idiopatico/criptogeno = senza una causa accertabile Le cause più frequenti nelle diverse fasce d età Le indicazioni sulle singole cause citate nel capitolo precedente si riferivano a tutte le persone affette da epilessia, senza tener conto dell età delle

Dettagli

...Sapreti intuire nel nudo bozzolo, la slendda farfala...

...Sapreti intuire nel nudo bozzolo, la slendda farfala... ...Sapreti intuire nel nudo bozzolo, la slendda farfala... 1 PREFAZIONE Questa tesi tratta un argomento tanto importante quanto attuale, soprattutto in ragione dei cambiamenti dello stile di vita degli

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA

INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA INFORMAZIONE E CONSENSO ALLA FLUORANGIOGRAFIA ED ALL ANGIOGRAFIA AL VERDE INDOCIANINA FOGLIO INFORMATIVO PER IL PAZIENTE L angiografia retinica serve a studiare le malattie della retina; localizzare la

Dettagli

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE

INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE INTERVENTO DI RICOSTRUZIONE DELLA CUFFIA DEI ROTATORI DELLA SPALLA E TRATTAMENTO DEL CONFLITTO SOTTOACROMIALE Acromioplastica a cielo aperto Lesione della cuffia dei rotatori Sutura della cuffia dei rotatori

Dettagli

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!!

IL TUO CORPO NON E STUPIDO! Nonostante se ne parli ancora oggi, il concetto di postura corretta e dello stare dritti è ormai superato.!! IL TUO CORPO NON E STUPIDO Avrai sicuramente sentito parlare di postura corretta e magari spesso ti sei sentito dire di stare più dritto con la schiena o di non tenere le spalle chiuse. Nonostante se ne

Dettagli

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale)

Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) Conduzione di uno studio epidemiologico (osservazionale) 1. Definisco l obiettivo e la relazione epidemiologica che voglio studiare 2. Definisco la base dello studio in modo che vi sia massimo contrasto

Dettagli

VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE

VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE VACCINAZIONI E VACCINI DECALOGO PER LE FAMIGLIE In un qualsiasi anno prima dell'uso esteso dei vaccini in Italia si registravano circa 3.000 casi di poliomielite, circa 12.000 di difterite, circa 700 casi

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Ipertiroidismo. Serie n. 15a

Ipertiroidismo. Serie n. 15a Ipertiroidismo Serie n. 15a Guida per il paziente Livello: medio Ipertiroidismo - Series n. 15a (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto dal dott. Fernando Vera, dal Prof. Gary Butler

Dettagli

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie

La nefropatia cronica. Una guida per i pazienti e le famiglie La nefropatia cronica Una guida per i pazienti e le famiglie Iniziativa NKF-KDOQI (Kidney Disease Outcomes Quality Initiative) della National Kidney Foundation L'iniziativa Kidney Disease Outcomes Quality

Dettagli

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico

Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Cosa dovrebbero sapere i genitori sulla sicurezza delle radiazioni per uso medico Gli esami radiologici consentono ai medici di effettuare la diagnosi e decidere il corretto iter terapeutico dei loro pazienti.

Dettagli

Fin dove andrà il clonaggio?

Fin dove andrà il clonaggio? Fin dove andrà il clonaggio? Mark Post, il padrone della sezione di fisiologia dell Università di Maastricht, nei Paesi Bassi, ha dichiarato durante una conferenza tenuta a Vancouver, in Canada, che aveva

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2

ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 ASU San Giovanni Battista Torino S.C. Cardiologia 2 Il processo infermieristico espresso con un linguaggio comune: sviluppo delle competenze professionali attraverso la capacità di formulare diagnosi infermieristiche

Dettagli

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA

INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA INTERVENTO DI ARTROPROTESI D ANCA Particolare dell incisione chirurgica Componenti di protesi d anca 2 Immagine di atrosi dell anca Sostituzione mediante artroprotesi La protesizzazione dell anca (PTA)

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi.

L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA. Ci muoviamo insieme a voi. L A CLINICA SPECIALIZZ ATA IN CHIRURGIA ORTOPEDICA E MEDICINA SPORTIVA Ci muoviamo insieme a voi. PREMESSA LA ORTHOPÄDISCHE CHIRURGIE MÜNCHEN (OCM) È UN ISTITUTO MEDICO PRIVATO DEDICATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

Ogni giorno dopo i pasti

Ogni giorno dopo i pasti Ogni giorno dopo i pasti Se si facesse un sondaggio su che cosa la gente porti, abitualmente, nella borsa, uno degli oggetti più quotati sarebbe: medicinali. Non dico gli anziani, ma sapete quanti adolescenti

Dettagli

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI

LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI Che cos è la depressione? LA DEPRESSIONE NEI BAMBINI E NEGLI ADOLESCENTI La depressione è un disturbo caratterizzato da un persistente stato di tristezza che può durare mesi o addirittura anni. Può manifestarsi

Dettagli

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa

L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA. Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L ALIMENTAZIONE ANTINFIAMMATORIA PER IL PODISTA Dott.ssa Elisa Seghetti Biologa Nutrizionista - Neurobiologa L atleta moderno ha bisogno di un maggior numero di adattamenti metabolici all esercizio fisico.

Dettagli

Informazioni ai pazienti per colonoscopia

Informazioni ai pazienti per colonoscopia - 1 - Informazioni ai pazienti per colonoscopia Protocollo informativo consegnato da: Data: Cara paziente, Caro paziente, La preghiamo di leggere attentamente il foglio informativo subito dopo averlo ricevuto.

Dettagli

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico

Liponax Sol. Innovativa formulazione LIQUIDA. ad elevata biodisponibilità. Acido R (+) a-lipoico Innovativa formulazione LIQUIDA ad elevata biodisponibilità L acido a lipoico è una sostanza naturale che ricopre un ruolo chiave nel metabolismo energetico cellulare L acido a lipoico mostra un effetto

Dettagli

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE

Scheda dei Dati di Sicurezza Secondo le Direttive 91/155/CEE 1. Identificazione della sostanza/preparato e della societá o ditta 1.1 Identificazione della sostanza o del preparato Denominazione: Mercurio II Solfato soluzione 200 g/lin acido solforico diluito 1.2

Dettagli

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI

SISTEMA ROBOTICO DA VINCI SISTEMA ROBOTICO DA VINCI Dalla Laparoscopia urologica alla Chirurgia robotica. S I S T E M A R O B O T I C O D A V I N C I CHE COSA BISOGNA SAPERE SUL SISTEMA ROBOTICO DA VINCI: 1 IL VANTAGGIO PRINCIPALE

Dettagli

La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia.

La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia. QUIZ TEM: Ulcere da decubito Quiz estratti dalla banca dati del sito e La banca dati contiene oltre 10000 quiz dei concorsi svolti sino ad ora in tutta Italia. 1) I germi responsabili di ulcere da pressione

Dettagli

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?»

«DOVE SI TROVANO I BATTERI?» 1 a STRATEGIA EVITARE LA CONTAMINAZIONE conoscere «DOVE SI TROVANO I BATTERI?» I batteri si trovano ovunque nell ambiente (aria, acqua, suolo ed esseri viventi): Sono presenti sulle materie prime, ad es.

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi

Le piante. Piante senza fiori Piante con fiori. La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Le piante Le piante Piante senza fiori Piante con fiori La radice Il fusto La foglia Il fiore I frutti e i semi Piante senza fiori Milioni di anni fa esistevano sulla Terra soltanto piante senza fiori

Dettagli