prof. Agostino G. Carbognin - IIS S.Ceccato - Montecchio Maggiore VI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "prof. Agostino G. Carbognin - IIS S.Ceccato - Montecchio Maggiore VI"

Transcript

1

2 dal quaderno al notebook eseguire le esercitazioni al computer NOTEBOOK anziché sul quaderno di carta usare la TASTIERA e il MOUSE al posto della penna memorizzare le lezioni in formato digitale nella PEN DRIVER anziché in formato analogico sulla carta

3 destinatari Tutti gli studenti di Economia Aziendale dell ITC delle classi TERZE QUARTE e QUINTE

4 obiettivi dotare gli alunni di un NOTEBOOK personale da usare in aula per lo svolgimento della didattica per stabilizzare le competenze utilizzare le moderne tecnologie informatiche nella didattica per mobilitare le competenze memorizzare le lezioni su hard disk o pen drive e trasferirle in e-learning con la piattaforma Moodle trasferire il laboratorio informatico in aula anziché trasferire gli alunni in laboratorio portare in aula l esperienza del lavoro in azienda per combinare differenti risorse apprenditive e trattare situazioni nuove e complesse organizzare il materiale per il recupero o per il potenziamento in e-learning

5 metodologia svolgere le ordinarie e ricorrenti esercitazioni al NOTEBOOK e stampare il risultato su carta oppure trasferire il file in una PEN DRIVER oppure sulla piattaforma MOODLE, anziché scrivere alla lavagna in ardesia nera col gesso e scrivere a mano sul quaderno tradizionale

6 dal quaderno

7 al notebook

8 dal quaderno a mano analogico

9 al quaderno digitale

10 da fuori aula - centrifugo

11 a centro aula - centripeto

12 dai dati rappresentati in modo confuso

13 ai dati ben rappresentati

14 dalla penna

15 alla pendrive Usb

16 dalla matita

17 alle pendrive

18 dalla Bic

19 al click

20 dai gessetti

21 alla tastiera

22 dal gesso

23 al mouse

24 dai 18 gessetti policromi

25 al mouse con 18 tasti

26 dagli amanuensi

27 ai digitalizzati

28 al mouse multi touch

29 dai pastelli

30 al mouse oro

31 dai banchi spogli

32 ai banchi pieni

33 dai banchi tradizionali

34 ai banchi informatici

35 dal banco della nonna

36 al banco del nipotino

37 dal foglio di carta

38 al foglio elettronico

39 dall analogico

40 al digitale

41 dalle gomme per cancellare

42 ai file modificabili

43 dal gesso e cancellino

44 al pennarello e cancellino elettronico

45 dal quaderno a mano

46 al quaderno informatico

47 dal frontale

48 al partecipato

49 dal tradizionale S.Ceccato

50 all innovativo

51 dai compiti cartacei

52 ai compiti informatici

53 dalla contabilità dei ricordi

54 al formato Excel PRIMA AUMENTO DOPO AUMENTO VERSAMENTI % Q.NOMINALE Q.EFFETTIVA % Q.NOMINALE Q.EFFETTIVA Q.NOMINALE Q.RISERVA TOTALE socio A 50,00% , ,00 203,57% 50,00% , ,71 203,571% , , ,71 socio B 50,00% , ,00 203,57% 29,17% , ,00 203,571% socio C 20,83% , ,71 203,571% , , ,71 TOTALE 100,00% , ,00 100,00% , , , , ,43 socio A c/conf ,71 socio B c/conf - socio C c/conf ,71 Capile sociale ,00 riserva Volontaria ,43 Utile ,00 Perdita precedente ,00 Riserva Volontaria 5,0% ,00 Ritenute subite ,00 utile residuo ,00 socio A c/utili 50,00% ,00 socio B c/utili 29,17% ,92 socio C c/utili 20,83% ,08 avanzo utile -

55 dalla partita doppia a mano

56 alla partita doppia in Excel

57 dai mastri a mano

58 ai mastri in Excel

59 alla situazione contabile in Excel

60 all e-learning con Moodle

61 alla consegna compiti da casa

62 da sconnesso e isolato

63 a connesso al mondo

64 Sogni?

65 No! Realtà!

66 futuro?

67 Presente!

68 Sogni?

69 Realtà!

70

71

72

73 in comodato d uso

74 Realtà!

75 ecco l indirizzo internet

76 grazie per l attenzione

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone

A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone A cura dell insegnante Elena Serventi Funzione strumentale TIC (Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione) del circolo didattico di Pavone Canavese Febbraio 2011 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo

Dettagli

Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook

Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook Usa lo sfoglialibro su Smart Notebook Interfaccia di Smart Notebook 2 I menu di Notebook 3 Barra degli strumenti orizzontale 4 Barra degli strumenti verticale 5 Barra degli strumenti mobili 6 I principali

Dettagli

6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX

6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX 6HQRQVLDYYLDDXWRPDWLFDPHQWHIDUHFOLFVX LE FUNZIONALITÀ DELLE LAVAGNE INTERATTIVE MULTIMEDIALI (LIM) LIM e nuove tecnologie nella scuola Nell ambito del progetto del Gruppo RCS di predisposizione di strumenti

Dettagli

Smartmedia MANUALE D USO

Smartmedia MANUALE D USO Smartmedia MANUALE D USO 1 AVVERTENZE Smartmedia Pen Touch Combina l uso della scrittura manuale con le tipiche operazioni del mouse. Ciò rende gli utilizzi del personal computer più semplici e veloci.

Dettagli

Smartmedia Pen Touch

Smartmedia Pen Touch Smartmedia Pen Touch Smartmedia Pen Touch è un potente strumento interattivo dal duplice utilizzo! Sostituisce il mouse permettendo di interagire direttamente con la superficie dello schermo del vostro

Dettagli

GLI STRUMENTI DELLA SMART BOARD

GLI STRUMENTI DELLA SMART BOARD GLI STRUMENTI DELLA SMART BOARD La struttura tecnologica è formata da: Lavagna interattiva:può essere di varie misure (da 48 a94 ) e formati (4/3 o 16/9) Proiettore: può essere sia grandangolare (con molti

Dettagli

A SCUOLA CON LA LIM 1

A SCUOLA CON LA LIM 1 A SCUOLA CON LA LIM 1 A cura dell'insegnante LUCIA STIRPE Istituto Comprensivo San Cesareo mag 13 19:01 1 Cos'è una LIM? LIM è l'acronimo di Lavagna Interattiva Multimediale. E' un dispositivo elettronico

Dettagli

LuxiBoard 6Touch Manuale d installazione ed uso

LuxiBoard 6Touch Manuale d installazione ed uso LuxiBoard 6Touch Manuale d installazione ed uso Requisiti di Sistema Requisiti minimi: CPU: 1.0GHz 86 Memoria RAM: 256M Byte Scheda Video: 256 colori Hard Disk:1GByte Risoluzione schermo: 800 600-1024

Dettagli

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard?

SMARTBOARD. Cosa si può fare con una smartboard? SMARTBOARD Cosa si può fare con una smartboard? si può scrivere come si farebbe su una lavagna, con il vantaggio di poter poi salvare quanto scritto; si può andare ad interagire con una presentazione PowerPoint

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA Sapersi orientare tra gli elementi principali del computer. Nominare i principali componenti del computer. Utilizzare gli elementi per immettere dati (tastiera, mouse). 1 CLASSE SECONDA 2

Dettagli

Elementi di informatica

Elementi di informatica Elementi di informatica L elaboratore elettronico (ovvero, il computer ) Monitor Unità centrale Casse acustiche Mouse Tastiera PREMESSA Insegnare con l'ausilio dei multimedia è una tecnica che giunge agli

Dettagli

Piano di formazione a cura della Dott.ssa Stefania Schiavi

Piano di formazione a cura della Dott.ssa Stefania Schiavi Piano di formazione a cura della Dott.ssa Stefania Schiavi Impariamo ad usarla insieme! La L.I.M. è uno strumento meraviglioso! L.I.M.: Lavorare Insieme con Metodo cooperativo 1 2 Perché la L.I.M.? Dai

Dettagli

Lavagna interattiva EasyBoard EBT 88 OT U4

Lavagna interattiva EasyBoard EBT 88 OT U4 è una lavagna Multi Touch da ben 84 a tecnologia Ottica con 4 Telecamere di fabbricazione Giapponese pensata appositamente per le scuole. Con i suoi quattro tocchi permette di essere utilizzata da quattro

Dettagli

QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD

QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD QOMO SERIES INTERACTIVE WHITEBOARD Owner s Manual Indice Contenuto... 1 Requisiti di sistema... 2 Introduzione... 3 Caratteristiche e funzionalità del prodotto... 4 Installazione dell hardware... 5 Installazione

Dettagli

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente

Dettagli

La LIM a proiezione frontale si serve di un proiettore che può essere posizionato su uno stativo. ... o fissato sul soffitto

La LIM a proiezione frontale si serve di un proiettore che può essere posizionato su uno stativo. ... o fissato sul soffitto La Lavagna Multimediale Interattiva è una periferica del computer. Allo stato dell arte della tecnologia disponibile sul mercato, la Lavagna Interattiva Multimediale è una periferica del personal computer.

Dettagli

Progetto Cl@sse 2.0. - Strumenti e Metodologie -

Progetto Cl@sse 2.0. - Strumenti e Metodologie - M I N I S T E R O D E L L I S T R U Z I O N E, D E L L U N I V E R S I T A E D E L L A R I C E R C A ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE JEAN MONNET Istruzione Tecnica e Liceale Via S. Caterina 3 22066 MARIANO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA CLASSE PRIMA 1. CONOSCERE I BISOGNI PRIMARI DELL UOMO, GLI OGGETTI, GLI STRUMENTI E LE MACCHINE CHE LI SODDISFANO 1.1 Osservare e analizzare oggetti,

Dettagli

elenco degli ausili COMPUTER E SOFTWARE Ausili disponibili software 210009 software 210010 software 210011 lavagna pc 210013 mouse 210014 mouse 210020

elenco degli ausili COMPUTER E SOFTWARE Ausili disponibili software 210009 software 210010 software 210011 lavagna pc 210013 mouse 210014 mouse 210020 elenco degli ausili COMPUTER E SOFTWARE Ausili disponibili software 210009 software 210010 software 210011 lavagna pc 210013 mouse 210014 mouse 210020 Ausili in uso tastiera 210007 tastiera 210012 mouse

Dettagli

Guida rapida all installazione della LIM

Guida rapida all installazione della LIM Superficie in acciaio - LIWB78IR5AC / LIWB78IR5AC-S Superficie in melamina - LIWB78IR / LIWB78IR-S L avagna I nterattiva M ultimediale Ligra srl Via Artigiani 29/31-29020 Vigolzone (PC) Italy Tel.: +39

Dettagli

04 marzo 2014 La LIM e PowerPoint: insieme per insegnare meglio Relatore: Francesca Rodella

04 marzo 2014 La LIM e PowerPoint: insieme per insegnare meglio Relatore: Francesca Rodella 04 marzo 2014 La LIM e PowerPoint: insieme per insegnare meglio Relatore: Francesca Rodella Per assistenza è possibile contattare lo staff Pearson scrivendo al seguente indirizzo e-mail: formazione.online@pearson.it

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico

ALLEGATO TECNICO. B-2-B FESR-2008-121 Primo Laboratorio Linguistico ALLEGATO TECNICO Codice CIG: B-2-B FESR-2008-2 Primo Laboratorio Linguistico Attrezzature richieste o equivalenti Pezzi Prezzo unitario Prezzo totale Lavagna Interattiva multimediale con tecnologia infrarosso

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO Anno Scolastico 2015/2016 2013/2014 POF 2015-16 ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO 65016 MONTESILVANO (PE) Via Olona n. 9 - Distretto Scolastico N. 12 Il futuro del mondo è nelle nostre mani! PIANO

Dettagli

Fdu 3. Istruzioni 2006.01

Fdu 3. Istruzioni 2006.01 Fdu 3 Istruzioni 2006.01 INDICE Requisiti di sistema... 2 Installazione del Driver (solo WINDOWS 98SE)... 2 Funzione... 3 Utilizzo della memory pen... 3 Come togliere la memory pen dal computer... 3 Codifica

Dettagli

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO

Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO Allegato C - OFFERTA ECONOMICA - Capitolato Tecnico 5 LOTTI Progetto E-1-FESR-2014-935 IISS G.M. SFORZA - PALAGIANO LOTTO 1 - Sala Docenti - Sede: Max euro 6000,00 Palagiano - "Una finestra sul futuro"

Dettagli

Programmazione curricolare di Istituto

Programmazione curricolare di Istituto Programmazione curricolare di Istituto DISCIPLINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA mettendoli in relazione con l ambiente. 2. Rappresentare graficamente, progettare e costruire semplici modelli

Dettagli

INTRODUZIONE ALLE LIM

INTRODUZIONE ALLE LIM INTRODUZIONE ALLE LIM Alcuni spunti e molte riflessioni. COSA E LA LIM La Lavagna Interattiva Multimediale, (acronimo LIM), è un dispositivo elettronico avente le dimensioni di una tradizionale lavagna

Dettagli

A cura del prof. Guido Bottura

A cura del prof. Guido Bottura CST Mantova Corso LIM ed esigenze speciali I incontro È una superficie di scrittura, interattiva, ha una memoria. Permette di tenere una traccia del lavoro svolto. POTENZIA L ATTENZIONE Se è presente una

Dettagli

L avagna I nterattiva M ultimediale

L avagna I nterattiva M ultimediale L avagna I nterattiva M ultimediale LuxiBoard è l unica Lavagna Interattiva Multimediale presente sul mercato che vi permette di scegliere fra due diverse tecnologie - infrarossi ed elettromagnetica -

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA Inizia ad usare le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali per potenziare le proprie capacità comunicative. Utilizza strumenti informatici in situazioni significative di gioco e di relazione

Dettagli

Prof.ssa Paola Bondi Prof.ssa Elisabetta Scala

Prof.ssa Paola Bondi Prof.ssa Elisabetta Scala LIM X APPRENDERE CORSO DI FORMAZIONE Rete E-Inclusion Progetto ForLIM Bologna e provincia Piano Nazionale Scuola Digitale Azione Lavagne Interattive Multimediali Lingue straniere Prof.ssa Paola Bondi Prof.ssa

Dettagli

INFORMATICA, IT e ICT

INFORMATICA, IT e ICT INFORMATICA, IT e ICT Informatica Informazione automatica IT Information Technology ICT Information and Communication Technology Computer Mini Computer Mainframe Super Computer Palmare Laptop o Portatile

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA Inizia ad usare le nuove tecnologie e i linguaggi multimediali per potenziare le proprie capacità comunicative. Utilizza strumenti informatici in situazioni significative di gioco e di relazione

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Corso di formazione per docenti Nuovi scenari formativi in una scuola inclusiva LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Prof. Maurizio Molendini 1 La lavagna

Dettagli

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti:

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti: VI edizione - a.s. 2007-2008 Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Per aderire al progetto contattare: dott.ssa Cecilia Stajano

Dettagli

L.I.M. Lavagna Interattiva Multimediale INTRODUZIONE

L.I.M. Lavagna Interattiva Multimediale INTRODUZIONE Liceo G. Cotta Corso L.I.M. a.s. 2011-12 Marco Bolzon L.I.M. Lavagna Interattiva Multimediale INTRODUZIONE 1 OPERAZIONI PRELIMINARI Prenotare l aula (registro vicino fotocopiatore 1 piano). Provare prima

Dettagli

Lavagna interattiva EasyBoard EBT 80SR 4T

Lavagna interattiva EasyBoard EBT 80SR 4T è una lavagna Multi Touch da 80 pensata appositamente per le scuole. Con i suoi quattro tocchi permette di essere utilizzata da quattro utenti contemporaneamente, sia con i pennarelli colorati in dotazione

Dettagli

Connessi alla classe. Coinvolgete ogni studente con mimio

Connessi alla classe. Coinvolgete ogni studente con mimio Connessi alla classe Coinvolgete ogni studente con mimio In un mondo sempre più caratterizzato dalla comunicazione multimediale, le soluzioni mimio, già vincitrici di numerosi premi, aiutano gli insegnanti

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG.

Obiettivo Generare un file.notebook integrato con testo, collegamenti, video, suoni e immagini ed esportarlo in diversi formati: PDF, HTML e JPG. SMART Board Prerequisiti PC Pentium III - 128Mb di Ram- 110 Mb di spazio su HD - casse acustiche - software Notebook e driver di SMART Board Videoproiettore - LIM Installazione software Smart Board su

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI 1 ORIZZONTE DI RIFERIMENTO EUROPEO: COMPETENZA DIGITALE PROFILO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE:

Dettagli

LIM. Lavagna interattiva multimediale

LIM. Lavagna interattiva multimediale LIM Lavagna interattiva multimediale Sito della SMART http://www.smarttech.com/it Preliminari - Calibratura Premendo contemporaneamente tastiera e mouse compare la schermata per calibrare la lavagna. (ogni

Dettagli

Martedì 14 Aprile 2015 Martedì 21 Aprile 2015

Martedì 14 Aprile 2015 Martedì 21 Aprile 2015 SETTING II LIVELLO AVANZATO La didattica per i nativi digitali: le teorie, il setting, i contenuti digitali, l'uso consapevole della rete per la costruzione del proprio sapere MODULO N 2 ORGANIZZAZIONE

Dettagli

DidActive Box. Strumenti per una didattica aperta, condivisa e interattiva

DidActive Box. Strumenti per una didattica aperta, condivisa e interattiva DidActive Box Strumenti per una didattica aperta, condivisa e interattiva Laboratorio aperto Ogni classe, un laboratorio: questa prospettiva è possibile con DidActive Box, che unisce l ultima versione

Dettagli

SMART NOTEBOOK. Testpoint Srl Smart Specialist

SMART NOTEBOOK. Testpoint Srl Smart Specialist TESTPOINT SRL SMART NOTEBOOK CORSO FORMAZIONE Testpoint Srl Smart Specialist 2009 TESTPOINT Srl Via della Meccanica, 5 40050 - Argelato (BO) ITALY tel. + 39 (0) 51 893992 fax. + 39 (0) 51 893998 info@testpointsrl.com

Dettagli

Nonni su Internet. VII edizione - a.s. 2008-2009. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Responsabile

Nonni su Internet. VII edizione - a.s. 2008-2009. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Responsabile VII edizione - a.s. 2008-2009 Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale Responsabile Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro r.santoro@ mondodigitale.org Per aderire al progetto contattare:

Dettagli

A TUTTI I GENITORI DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA

A TUTTI I GENITORI DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA 1 di 6 Cantù 28 giugno 2012 A TUTTI I GENITORI DEGLI ALUNNI DELLA SCUOLA PRIMARIA La presente per comunicare che: Nei giorni 5 e 6 settembre dalle 15.00 alle 16.30 si possono ritirare presso la scuola

Dettagli

elenco degli ausili Ausili disponibili

elenco degli ausili Ausili disponibili elenco degli ausili Ausili disponibili tastiera 210007 software 210009 software 210010 software 210011 mouse 210015 tastiera 210018 mouse 210020 tastiera 210027 Ausili in uso tastiera 210012 lavagna pc

Dettagli

Dotazione tecnologica ed informatica nelle scuole paritarie Pugliesi: capitolo 1399 - E. F. 2007 -

Dotazione tecnologica ed informatica nelle scuole paritarie Pugliesi: capitolo 1399 - E. F. 2007 - Con riferimento ai finanziamenti finalizzati a migliorare le attrezzature didatticheprivilegiando, ove possibile, gli ambienti laboratoriali multimediali, nonché l area del supporto all insegnamento con

Dettagli

Prot. 4061 /C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UMBRIA CARTA srl Via Corcianese 200 06100 - PERUGIA

Prot. 4061 /C14 Massa Martana, 19/09/2011. Spett.le UMBRIA CARTA srl Via Corcianese 200 06100 - PERUGIA Istituto Comprensivo Massa Martana Viale Europa, 10 06056 Massa Martana (PG) Tel. 075889141, Fax: 0758951126 - C.F. 94068960544 Web: scuolamartana.it - Mail: scuolamartana@scuolamartana.it Prot. 4061 /C14

Dettagli

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso

New Team Up in English Flip-Book Guida all uso New Team Up in English Flip-Book Indice 1 Introduzione p. 3 2 Procedura d avvio p. 4 2. 1 Procedura per PC WIN p. 4 2. 2 Procedura per Mac p. 4 2. 3 Procedura per Linux p. 4 3 Creazione del profilo p.

Dettagli

Modulo didattico sulla misura di grandezze fisiche: la lunghezza

Modulo didattico sulla misura di grandezze fisiche: la lunghezza Modulo didattico sulla misura di grandezze fisiche: la lunghezza Lezione 1: Cosa significa confrontare due lunghezze? Attività n 1 DOMANDA N 1 : Nel vostro gruppo qual è la matita più lunga? DOMANDA N

Dettagli

Schermo interattivo con

Schermo interattivo con Caratteristiche tecniche Schermo interattivo con penna SMART Podium Modelli SP518-NB e SP518-MP Specifiche fisiche Dimensione 46,7 cm L 33 cm A 7,6 cm P (18 3/8" 13" 3") Con supporto 46,7 cm L 32,1 cm

Dettagli

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali

La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali La piattaforma e-learning ------------------------- Informazioni e strumenti principali Tipologia di corsi attivabili Pubblico Protetto Privato Disponibile per tutti gli utenti: non è richiesta la registrazione,

Dettagli

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer

MODULO 02. Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Iniziamo a usare il computer MODULO 02 Unità didattica 06 Usiamo Windows: Impariamo a operare sui file In questa lezione impareremo: quali sono le modalità di visualizzazione di Windows come

Dettagli

Da cosa è composto un sistema LIM

Da cosa è composto un sistema LIM Hardware Da cosa è composto un sistema LIM Software Computer Collegamento di rete Locale Internet Hardware Proiettore Telecomando Schermo touch Penne touch Angolatura Allineamento allo schermo Orientamento

Dettagli

stata il fulcro attorno a cui è ruotata una ricerca di modelli e strategie didattiche

stata il fulcro attorno a cui è ruotata una ricerca di modelli e strategie didattiche Cos è la LIM e come funziona Autore: Leonardo Tosi Se nell apprendimento a distanza la comunicazione mediata dal computer è sempre stata il fulcro attorno a cui è ruotata una ricerca di modelli e strategie

Dettagli

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano IL COMPUTER LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano LA TRASMISSIONE IN BINARIO I computer hanno un loro modo di rappresentare i

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. San Gavino Monreale REGOLAMENTO SULL USO DEI LABORATORI D INFORMATICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE. San Gavino Monreale REGOLAMENTO SULL USO DEI LABORATORI D INFORMATICA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE San Gavino Monreale REGOLAMENTO SULL USO DEI LABORATORI D INFORMATICA Dotazioni Informatiche presenti nelle varie scuole dell Istituto Negli ultimi anni il nostro Istituto

Dettagli

I S T I T U T O D I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E G. F O R T U N A T O L. I. M.

I S T I T U T O D I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E G. F O R T U N A T O L. I. M. I S T I T U T O D I S T R U Z I O N E S U P E R I O R E G. F O R T U N A T O L. I. M. Lavagna Interattiva Multimediale ovvero essere autonomi nella scuola dell autonomia 1^ PARTE Cos'è una LIM E' un dispositivo

Dettagli

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA

RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA RETE DIDATTICA MULTIMEDIALE LINGUISTICA SOFTWARE Ver. 6.0 Pagina 1 Software di rete didattica Con opzione di laboratorio linguistico digitale A.A.C. La soluzione proposta permette di realizzare, partendo

Dettagli

DOTE SCUOLA 2015/2016

DOTE SCUOLA 2015/2016 DOTE SCUOLA 2015/2016 Per l a.s. 2015/2016 il sistema di Dote Scuola della Regione Lombardia comprende le seguenti componenti: Componente Contributo per l acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche

Dettagli

INTERATTIVO & MULTIMEDIA TECNICA FISICA CHIMICA BIOLOGIA. in touch with learning. interattivo. the real change. catalogo IM-1. lavagna interattiva

INTERATTIVO & MULTIMEDIA TECNICA FISICA CHIMICA BIOLOGIA. in touch with learning. interattivo. the real change. catalogo IM-1. lavagna interattiva in touch with learning FISICA CHIMICA BIOLOGIA INTERATTIVO & MULTIMEDIA TECNICA interattivo catalogo IM-1 the real change lavagna interattiva Indice indice Lavagna interattiva Istruzione Industria Tecnologia

Dettagli

Progetto Manipolare e creare l arte Linguaggi, creatività, espressione

Progetto Manipolare e creare l arte Linguaggi, creatività, espressione LOGOS Didattica della Comunicazione Didattica Comunicazione e comunità hanno la stessa radice linguistica: le comunità esistono attraverso la condivisione di significati comuni e di forme comuni di comunicazione(j.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA PROGETTO INFORMATICA: UNPLUGGED ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA Come è noto, l insegnamento della tecnologia/informatica è entrata a far parte del normale curricolo

Dettagli

Introduzione all'uso della LIM

Introduzione all'uso della LIM Introduzione all'uso della LIM Download ed installazione del programma ebeam Interact 1. Scaricare il programma ebeam Interact dal sito della scuola nell'area Docenti Software per LIM del Fermi 2. Installarlo

Dettagli

di corrente 220V o Si preme il tasto di accensione per un istante

di corrente 220V o Si preme il tasto di accensione per un istante 1) Il computer è composto essenzialmente da: o Hardware o Dammyware o Software o Tetraware 2) Nella categoria HARDWARE troviamo: o Mouse o Cartella o Tastiera o Hard Disk o Excel o Monitor o Sistema Operativo

Dettagli

Dropbox di classe. É un servizio internet fornito gratuitamente (funzioni base).

Dropbox di classe. É un servizio internet fornito gratuitamente (funzioni base). Dropbox di classe Lo scopo del servizio Dropbox di classe è quello di far conoscere ai docenti del nostro istituto il funzionamento di un sistema di Cloud Storage, pronto e facile da usare, per esplorare

Dettagli

Informatica 1 Lezione 1

Informatica 1 Lezione 1 Informatica 1 Lezione 1 Concetti base: Hardware È l insieme delle parti fisiche, elettroniche e meccaniche che compongono il computer, quali il chip, il mouse, il lettore CDROM, il monitor, le schede,

Dettagli

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV

Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura. Scuola Primaria. Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV Istituto Scolastico Paritario Vincenza Altamura Anno scolastico 2015/2016 Progettazione Didattica Disciplinare per la classe IV Informatica Docente: Emanuela Marino PROGETTAZIONE DIDATTICA per la classe

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LABORATORI E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTI NEI PLESSI DELL ISTITUTO

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEI LABORATORI E DELLE POSTAZIONI MULTIMEDIALI PRESENTI NEI PLESSI DELL ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO G. VERGA Via della Libertà s.n.c. - 04014 PONTINIA (LT) 0773/86085 fax 0773/869296 Ltic840007@istruzione.it CF. 80006850590

Dettagli

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE

QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE QUESTIONARIO RILEVAZIONE RAPPORTO DOCENTE DIGITALE Caro collega, grazie per la tua disponibilità. Compilando questo questionario, che richiederà solo 5 10 minuti, ci aiuterai a calibrare meglio la scelta

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COS E LA DOTE SCUOLA COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO DOTE SCUOLA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 La Dote Scuola è un contributo che la Regione Lombardia eroga alle famiglie degli studenti residenti

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 02 Guardiamo dentro alla scatola: l hardware In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che permettono a un computer di elaborare e

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 02 Guardiamo dentro alla scatola: l hardware In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che permettono a un computer di elaborare e

Dettagli

www.globotricolore.it best@globotricolore.it

www.globotricolore.it best@globotricolore.it www.globotricolore.it best@globotricolore.it Tutor digitali per Bisogni Educativi Speciali Patrizia Angelini, mamma di due bambini dislessici: Sto creando a Roma un Centro Polifunzionale Didattico Digitale.

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 01 Conosciamo il computer In questa lezione impareremo: a conoscere le parti che compongono un computer e come sono definite quali sono gli

Dettagli

INFORMATICA A.S. 2012\2013 ATTIVITÀ CURRICULARI

INFORMATICA A.S. 2012\2013 ATTIVITÀ CURRICULARI Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO SONDRIO - PAESI OROBICI Segreteria Amministrativa: Via D.Gianoli, 16-23100 Sondrio Tel. 0342.510.868 Fax 0342.516.301 - e-mail:

Dettagli

L AULA. Indica con una crocetta gli oggetti presenti nell aula C È CI SONO

L AULA. Indica con una crocetta gli oggetti presenti nell aula C È CI SONO L A SCUOLA PROPOSTE visita alla scuola denominazione di: - persone, ruoli e funzioni - spazi, arredi, oggetti e materiali realizzazione di cartelli plurilingue lettura della piantina della scuola le norme

Dettagli

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali

18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali 18. Cercare, scaricare, organizzare e condividere le fotografie digitali In questo capitolo impareremo a cercare immagini su Internet,

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

MINI GUIDA SMART. SMART Board Tools fornisce l'accesso a numerose funzionalità tra cui:

MINI GUIDA SMART. SMART Board Tools fornisce l'accesso a numerose funzionalità tra cui: MINI GUIDA SMART SMART Board Software attiva la lavagna interattiva SMART Board o il leggio Sympodium, consentendo di utilizzare le dita della mano come fossero un mouse, di inserire annotazioni con inchiostro

Dettagli

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA Finalità: Stimolare l attitudine dell'alunno a porre e trattare problemi. Integrare abilità di tipo cognitivo, operativo, metodologico e sociale. Promuovere forme

Dettagli

Intenti del laboratorio di informatica

Intenti del laboratorio di informatica Intenti del laboratorio di informatica Il corso di prima alfabetizzazione informatica è finalizzato al superamento del Divario Digitale e alla diffusione delle buone pratiche informatiche tra la popolazione.

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE

ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE ELENCO MATERIALE CL.1^ ELEMENTARE 2 quadernoni a righe di classe prima con i margini 8 quadernoni a quadretti da 1 cm 2 quadernoni a righe di classe quinta (rigo unico) Fogli protocollo a rigo unico Fogli

Dettagli

Regolamento Laboratori di Informatica, Rete Internet e Utilizzo LIM

Regolamento Laboratori di Informatica, Rete Internet e Utilizzo LIM MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA DEL CALICE Via del Calice 34/i - 00178 Roma - Tel. 06.7188500 - Fax 06.71299259 PEC rmic8gf005@pec.istruzione.it

Dettagli

ELENCO SOFTWARE DIVISI PER AREE DSPEECH AREA DISTURBO SPECIFICO RISORSA OPEN SOURCE

ELENCO SOFTWARE DIVISI PER AREE DSPEECH AREA DISTURBO SPECIFICO RISORSA OPEN SOURCE ELENCO SOFTWARE DIVISI PER AREE AREA DISTURBO SPECIFICO RISORSA OPEN SOURCE RISORSA A PAGAMENTO DESCRIZIONE DISLESSIA BALABOLKA Sintesi vocale con supporto voci sapi4 e sapi5 Il programma Balabolka converte

Dettagli

ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO

ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO ISTRUZIONI CONDUZIONE SCRUTINIO ELETTRONICO CIRCOLARE docenti 229 Ai Docenti Loro sedi. Oggetto: scrutinio fine primo quadrimestre Al fine di ottimizzare lo svolgimento delle operazioni di scrutinio relativi

Dettagli

MODULO 3 Foglio elettronico

MODULO 3 Foglio elettronico MODULO 3 Foglio elettronico I contenuti del modulo: Questo modulo verifica la comprensione da parte del corsista dei concetti fondamentali del foglio elettronico e la sua capacità di applicare praticamente

Dettagli

Prot.n. 6077/C12 Rubano, 24 novembre 2014

Prot.n. 6077/C12 Rubano, 24 novembre 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO M. BUONARROTI Scuola Infanzia - Primaria - Secondaria di I grado Viale Po, 20-35030 RUBANO (PD) Tel. 049/8982111- Fax 049/8982110

Dettagli

Concetti chiave. Corso di Archivistica e gestione documentale. Breve storia di Windows - 1. Definizione di Sistema Operativo

Concetti chiave. Corso di Archivistica e gestione documentale. Breve storia di Windows - 1. Definizione di Sistema Operativo Corso di Archivistica e gestione documentale Prima Parte - Area Informatica Concetti chiave Lezione 3 Windows XP Definizione di Sistema Operativo È un insieme di programmi e di funzioni in grado di gestire

Dettagli

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da

www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da www.morganspa.com DESY è un prodotto ideato e sviluppato da Il nuovo servizio multimediale per la formazione e la didattica DESY è un applicazione web, dedicata a docenti e formatori, che consente, in

Dettagli

Nozioni di Informatica di base. dott. Andrea Mazzini

Nozioni di Informatica di base. dott. Andrea Mazzini Nozioni di Informatica di base dott. Andrea Mazzini Hardware e Software Hardware: la parte fisica del calcolatore Software: l insieme di programmi che un calcolatore richiede per funzionare Nozioni di

Dettagli

Display. Guida all Uso

Display. Guida all Uso Display Installazione Guida all Uso Scaricare l ospite (Insegnante) DisplayNote richiede un piccolo programma in esecuzione sul computer che ospita le connessioni per i dispositivi partecipanti, scaricarlo

Dettagli

Wild - Uso e Consumo

Wild - Uso e Consumo Wild - Uso e Consumo Introduzione La WiiLD (acronimo di Wiimote Lavagna Digitale) è uno strumento tecnologico a basso costo ma dalle potenzialità molto elevate. Lo strumento nasce dalle idee di Johnny

Dettagli

DISCIPLINE ARTISTICHE E T.I.C (tecnologie dell informazione e della comunicazione) programma del corso avanzato OBIETTIVI L uso avanzato dei blog nella didattica delle discipline artistiche (inserimento

Dettagli

EYEBOARD L.I.M. 78 Guida per l utente

EYEBOARD L.I.M. 78 Guida per l utente EYEBOARD L.I.M. 78 Guida per l utente 0 SOMMARIO 1 Panoramica 2 Requisiti del sistema 2.1 Requisiti minimi... 2.2 Windows... 2.3 Configurazione consigliata... 3 Come installare EYEBOARD Software? 4 Utilizzare

Dettagli