ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO"

Transcript

1 Anno Scolastico 2015/ /2014 POF ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO MONTESILVANO (PE) Via Olona n. 9 - Distretto Scolastico N. 12 Il futuro del mondo è nelle nostre mani! PIANO dell OFFERTA FORMATIVA

2 POF GLI STRUMENTI OPERATIVI IL CURRICOLO La proposta didattica, disciplinare e interdisciplinare, per gli alunni si basa sul Curricolo, un progetto di ricerca e sperimentazione, fissato su linee culturali comuni il cui riferimento più alto è rappresentato dalle. L Europa ha chiaramente indicato nelle Raccomandazioni agli Stati membri del 2006, che le competenze chiave rappresentano un insieme di cui tutti gli individui hanno bisogno per un completo sviluppo personale, l inclusione sociale ed il lavoro. Nel documento allegato al DM, 22 agosto 2007, n.139, le otto competenze vengono definite essenziali per favorire il pieno sviluppo della persona nella costruzione del sé, di corrette e significative relazioni con gli altri e di una positiva interazione con la realtà umana e sociale. In continuità con queste affermazioni ci appaiono i contenuti del DM, 27 maggio 2009, n. 114 ove si citano esplicitamente le competenze come contesti privilegiati in cui attuare percorsi sperimentali di e costituzione. Mettere in condizione l alunno di diventare competente in senso mentale, pratico e operativo, nonché collaborativo, autonomo e responsabile appare un buon modo per promuovere la attiva, partecipativa, consapevole e solidale (DM 114/2009). Il Curricolo prevede ipotesi di lavoro per aree e poi per discipline secondo paradigmi che permettano: - la strutturazione verticale che garantisce la continuità nell insegnamento, pur rispettandone le scansioni interne che vengono tutelate proprio dalla verticalità nel momento in cui impongono riaggiustamenti secondo un processo di ascesa graduale verso approfondimenti che sono anche implementazione di complessità; - la strutturazione trasversale che prevede il coordinamento tra le diverse discipline, che si accorpano e si raccordano attorno ai nodi cognitivi: conoscenze, abilità, competenze. Tale curricolo è costituito da: - nuclei fondanti; - competenze ; - esperienze didattiche; - abilità e conoscenze (obiettivi specifici di apprendimento); - metodologie; - modalità di verifiche.

3 Curriculum formativo della Scuola Primaria TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Prima ) 1 NUCLEO FONDANTE: TECNOLOGIA Osservazioni. A. Conoscere le caratteristiche di materiali e oggetti individuandone le relazioni. A1. Saper cogliere caratteristiche e funzioni di oggetti e strumenti comunemente utilizzati. A2. Saper conoscere e distinguere alcuni materiali caratteristici degli oggetti comuni (legno, plastica, metalli, vetro). A3. Saper costruire semplici modelli utilizzando strumenti e materiali diversi. Oggetti e strumenti usati a scuola (le forbici, la penna,...). Macchine di uso comune: utilizzo e funzione. Costruzione di piccoli modelli con pasta da modellare, pasta di sale,... Conversazioni. Semplici situazioni sperimentali. Utilizzo pratico di oggetti, strumenti e materiali. Utilizzo di audiovisivi, immagini e foto. Rappresentazioni grafiche. Costruzione di semplici modelli. 2 NUCLEO FONDANTE: INFORMATICA A. Conoscere le principali A1. Conoscere le funzioni delle principali periferiche del computer (tastiera, mouse,...). Primi elementi di terminologia informatica. Le parti principali del PC: tastiera, Analisi delle parti di un PC e loro denominazione. Analisi e uso delle periferiche. 3

4 componenti del computer. TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Prima ) A2. Conoscere e utilizzare le periferiche del PC. mouse, monitor, tower. Accensione e arresto corretto del PC. Giochi didattici. A3. Utilizzare CD e pen drive. Le periferiche: denominazione e funzione (tastiera, mouse, monitor, stampante). B. Conoscere ed utilizzare la videoscrittura e la videografica. B1. Saper scrivere semplici brani utilizzando la videoscrittura. B2. Conoscere i comandi per aprire un file, scrivere, disegnare e salvare un elaborato. Prime mosse con il programma di grafica PAINT. Prime mosse con il programma di videoscrittura WORD. Uso di semplici programmi di base (Paint, Word). Giochi didattici. B3. Saper utilizzare in modo autonomo comandi per scrivere e disegnare. 4

5 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Seconda ) 1 NUCLEO FONDANTE: TECNOLOGIA Conoscere le caratteristiche di materiali e oggetti individuandone le relazioni. Saper cogliere caratteristiche e funzioni di oggetti e strumenti comunemente utilizzati. A4. Saper conoscere e distinguere alcuni materiali caratteristici degli oggetti comuni (legno, plastica, metalli, vetro). Oggetti e strumenti di uso comune: composizione e impiego corretto. Macchine di uso comune: utilizzo e funzione. Osservazioni. Conversazioni. Semplici situazioni sperimentali. Utilizzo pratico di oggetti, strumenti e materiali. A5. Saper costruire semplici modelli utilizzando strumenti e materiali diversi. Costruzione di modelli con strumenti e materiali differenti (DAS, gesso, pasta di sale, cartoncino,...). Utilizzo di audiovisivi, immagini e foto. Rappresentazioni grafiche. Costruzione di semplici modelli. 2 NUCLEO FONDANTE: INFORMATICA Conoscere le principali componenti del computer. Conoscere le funzioni delle principali periferiche del computer (tastiera, mouse,...). A4. Conoscere e utilizzare le periferiche del PC. La terminologia informatica: distinzione tra hardware e software. Le parti principali del PC: tastiera, mouse, monitor, casse, CASE, CPU, RAM, HARD DISK. Accensione e arresto corretto del Analisi delle parti di un PC e loro denominazione. Analisi e uso delle periferiche. Giochi didattici. 5

6 Conoscere ed utilizzare la videoscrittura e la videografica. TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Seconda ) A5. Utilizzare CD e pen drive. Saper scrivere semplici brani utilizzando la videoscrittura. B4. Conoscere i comandi per aprire un file, scrivere, disegnare e salvare un elaborato. B5. Saper utilizzare in modo autonomo comandi per scrivere e disegnare. PC. Le periferiche: denominazione e funzione (stampante, casse,...) Programma di grafica PAINT. Programma di videoscrittura WORD. Uso di semplici programmi di base (Paint, Word). Giochi didattici. 6

7 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Terza ) 1 NUCLEO FONDANTE: TECNOLOGIA Osservazioni. A. Conoscere le caratteristiche di materiali e oggetti individuandone le relazioni. A1. Saper cogliere caratteristiche e funzioni di oggetti e strumenti comunemente utilizzati. A2. Saper conoscere e distinguere alcuni materiali caratteristici degli oggetti comuni (legno, plastica, metalli, vetro). A3. Saper costruire semplici modelli utilizzando strumenti e materiali diversi. Oggetti e strumenti usati a scuola (le forbici, la penna,...). Macchine di uso comune: utilizzo e funzione. Costruzione di modelli con strumenti e materiali differenti (DAS, gesso, tecnica a spruzzo, il graffito,...). Conversazioni. Semplici situazioni sperimentali. Utilizzo pratico di oggetti, strumenti e materiali. Utilizzo di audiovisivi, immagini e foto. Rappresentazioni grafiche. Costruzione di semplici modelli. 2 NUCLEO FONDANTE: INFORMATICA A. Conoscere le principali componenti del computer. A1. Riconoscere e denomina le parti principali del computer. A2. Conoscere le funzioni delle principali periferiche del PC e usarle La terminologia informatica: distinzione tra hardware e software. Le parti hardware e software del PC. Accensione e arresto corretto del Analisi delle parti di un PC e loro denominazione. Analisi e uso delle periferiche. Giochi didattici. 7

8 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Terza ) correttamente. PC. A3. Utilizzare CD e pen drive. Le periferiche: denominazione, funzione e uso distinto. B. Conoscere ed utilizzare la videoscrittura e la videografica. B1. Saper scrivere utilizzando la videoscrittura. B2. Saper disegnare utilizzando la videografica. B3. Conoscere i comandi per aprire un file, scrivere, disegnare e salvare un elaborato. Semplici programmi di grafica e di fotoritocco. Programmi di videoscrittura. La formattazione del testo. L immagine nel testo. Uso di semplici programmi di grafica, fotoritocco e videoscrittura. Giochi didattici. B4. Saper utilizzare in modo autonomo comandi per scrivere e disegnare. 8

9 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Quarta ) 1 NUCLEO FONDANTE: TECNOLOGIA Osservazioni. A. Conoscere semplici sistemi tecnici, la loro costruzione e il loro uso. A1. Conoscere la funzione di semplici utensili e oggetti. A2. Costruire semplici utensili e oggetti. A3. Saper collocare utensili e oggetti nel contesto d uso. Oggetti e strumenti usati a scuola : squadra,riga, compasso, goniometro,... come funzionano e come si usano. Analisi di semplici oggetti e loro smontaggio. Le proprietà dei materiali di produzione degli oggetti esaminati. Conversazioni. Utilizzo di strumenti di uso comune (riga, squadra, compasso, goniometro,...). Costruire semplici oggetti. Disegnare e costruire figure solide e piane. Rappresentazioni grafiche. Costruzione di modelli geometrici piani e solidi. 2 NUCLEO FONDANTE: INFORMATICA A. Utilizzare nozioni di base A1. Conoscere i termini e i concetti di base dell informatica, l hardware e le sue componenti. La giusta terminologia informatica. Struttura di un computer e delle sue Impiego della terminologia informatica corretta. 9

10 dell informatica e conoscere i componenti del computer e le loro funzioni. TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Quarta ) A2. Conoscere in modo appropriato i termini, i componenti e la struttura dell unità centrale, nonché la funzione delle periferiche. A3. Utilizzare autonomamente le procedure informatiche. periferiche. Uso corretto ed autonomo del PC e delle sue periferiche in base allo scopo del lavoro da svolgere. Uso del PC e delle sue periferiche in relazione allo scopo da raggiungere. Realizzazione di elaborati in Word e Paint. Giochi didattici interattivi. B. Conoscere e usare strumenti informatici per la videoscrittura, il disegno e la lettura di opere multimediali. B1. Saper scrivere utilizzando la videoscrittura. B2. Saper disegnare utilizzando la videografica. B3. Conoscere i comandi per aprire un file, scrivere, disegnare e salvare un elaborato. Programmi di grafica e di fotoritocco per creare e modificare immagini. Programmi di videoscrittura per creare, salvare, stampare, esportare documenti. Il testo multimediale: lettura e produzione. Uso di programmi di grafica, fotoritocco e videoscrittura. Creazione, stampa, salvataggio, esportazione di documenti. Lettura e analisi del testo multimediale. B4. Saper utilizzare in modo autonomo comandi per scrivere e disegnare. B5. Saper eseguire semplici calcoli con il foglio elettronico. Il foglio di calcolo. I giochi multimediali e la consultazione per studio del PC. La consultazione del testo multimediale per lo studio. I giochi multimediali. Il foglio di calcolo e la geometria elementare. 10

11 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Quinta ) 1 NUCLEO FONDANTE: TECNOLOGIA Osservazioni. A. Conoscere semplici sistemi tecnici, la loro costruzione e il loro uso. A1. Conoscere la funzione di semplici utensili e oggetti. A2. Costruire semplici utensili e oggetti. A3. Saper collocare utensili e oggetti nel contesto d uso. Oggetti e strumenti usati a scuola : squadra,riga, compasso, goniometro,... come funzionano e come si usano. Analisi di semplici oggetti e loro smontaggio. Le proprietà dei materiali di produzione degli oggetti esaminati. Conversazioni. Utilizzo di strumenti di uso comune (riga, squadra, compasso, goniometro,...). Costruire semplici oggetti. Disegnare e costruire figure solide e piane. Rappresentazioni grafiche. Costruzione di figure geometriche piane e solidi. 2 NUCLEO FONDANTE: INFORMATICA A. Utilizzare A1. Conoscere i termini e i concetti di base dell informatica, l hardware e le La giusta terminologia informatica. Impiego della terminologia 11

12 nozioni di base dell informatica e conoscere i componenti del computer e le loro funzioni. TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Quinta ) sue componenti. A2. Conoscere in modo appropriato i termini, i componenti e la struttura dell unità centrale, nonché la funzione delle periferiche. A3. Utilizzare autonomamente le procedure informatiche. Struttura di un computer e delle sue periferiche. Uso corretto ed autonomo del PC e delle sue periferiche in base allo scopo del lavoro da svolgere. informatica corretta. Uso del PC e delle sue periferiche in relazione allo scopo da raggiungere. Realizzazione di elaborati in Word e Paint. Giochi didattici interattivi. B..Conoscere e usare strumenti informatici per la videoscrittura, il disegno e la lettura di opere multimediali. B1. Saper utilizzare in modo autonomo comandi per scrivere e disegnare. B2. Saper eseguire semplici calcoli con il foglio elettronico. B3. Conoscere e ricercare i siti di maggiore interesse didattico e culturale. B4. Comunicare attraverso l uso della posta elettronica. B5. Conoscere alcuni termini propri del web. Programmi di grafica e di fotoritocco per creare e modificare immagini. Programmi di videoscrittura per creare, salvare, stampare, esportare documenti. Il testo multimediale: lettura e produzione. Il foglio di calcolo. I giochi multimediali e la consultazione per studio del PC. Uso di programmi di grafica, fotoritocco e videoscrittura. Creazione, stampa, salvataggio, esportazione di documenti. Lettura e analisi del testo multimediale. La consultazione del testo multimediale per lo studio. I giochi multimediali. Internet e la ricerca di informazioni in rete. Il foglio di calcolo e la geometria elementare. Il browser e i motori di ricerca. Fare ricerche su internet. 12

13 TECNOLOGIA ED INFORMATICA (Classe Quinta ) L account scrivere, inviare, leggere messaggi di posta elettronica. Scrivere, inviare e leggere messaggi di posta elettronica. 13

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO Anno Scolastico 2015/2016 2013/2014 POF 2015-16 ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO 65016 MONTESILVANO (PE) Via Olona n. 9 - Distretto Scolastico N. 12 Il futuro del mondo è nelle nostre mani! PIANO

Dettagli

DISCIPINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITA - VERIFICA E VALUTAZIONE

DISCIPINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO ATTIVITA - VERIFICA E VALUTAZIONE SCUOLA PRIMARIA: CLASSE PRIMA 1. Individua il rapporto struttura funzione in un semplice manufatto Individua le parti di uno strumento 2. Conosce le principali parti del PC; accende e spegne correttamente

Dettagli

CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima

CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA INDICATORI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO classe prima Smontare e rimontare oggetti Utilizzare in modo appropriato alcuni oggetti e semplici strumenti Seguire le istruzioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI

ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro. Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI ISTITUTO COMPRENSIVO ENEA TALPINO Nembro Curricolo verticale COMPETENZE DIGITALI 1 ORIZZONTE DI RIFERIMENTO EUROPEO: COMPETENZA DIGITALE PROFILO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DEL PRIMO CICLO DI ISTRUZIONE:

Dettagli

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA

CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA CURRICOLO DI COMPETENZE DI INFORMATICA 1 Competenze in uscita per la classe prima 2 NUCLEI FONDANTI ALFABETIZZAZIONE DI BASE (USO STRUMENTI) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Accendere e spegnere la

Dettagli

Programmazione curricolare di Istituto

Programmazione curricolare di Istituto Programmazione curricolare di Istituto DISCIPLINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE: PRIMA mettendoli in relazione con l ambiente. 2. Rappresentare graficamente, progettare e costruire semplici modelli

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI GROTTE DI CASTRO Anno scolastico 2012/2013. Curriculum verticale di TECNOLOGIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI GROTTE DI CASTRO Anno scolastico 2012/2013. Curriculum verticale di TECNOLOGIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI GROTTE DI CASTRO Anno scolastico 2012/2013 Curriculum verticale di TECNOLOGIA La tecnologia si basa sullo studio di dispositivi e meccanismi e sulle procedure che sottendono la

Dettagli

COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE

COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006 La competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza

Dettagli

CURRICOLO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PRIMO GRADO CURRICOLO DELLA SCUOLA PRIMARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: TECNOLOGIA CLASSE 1^ - Riconosce e identifica nell'ambiente che lo circonda elementi e fenomeni di tipo artificiale. - Usa adeguatamente diversi

Dettagli

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE.

Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE. Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica anno scolastico 2013-2014 TECNOLOGIA CLASSE

Dettagli

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA TECNOLOGIA INFORMATICA CLASSE PRIMA 1.1 Comprendere le principali caratteristiche di alcuni materiali. 1.2 Individuare le funzioni degli strumenti adoperati per la realizzazione di semplici modelli di

Dettagli

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD

PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD PROFILO DELL ANIMATORE DEL PNSD FORMAZIONE INTERNA: stimolare la formazione interna alla scuola negli ambiti del PNSD, attraverso l organizzazione di laboratori formativi (senza essere necessariamente

Dettagli

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria

Classi quarta e quinta. Obiettivi specifici di apprendimento. Scuola secondaria ISTITUTO COMPRENSIVO DI VILLONGO COMMISSIONE DIDATTICA CON LE NUOVE TECNOLOGIE Proposta di curriculum per l insegnamento dell informatica nella scuola primaria e secondaria di primo grado Si legge ne I

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA

ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA ISTITUTO COMPRENSIVO PADRE PIO AIROLA PROGETTO INFORMATICA: UNPLUGGED ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PREMESSA Come è noto, l insegnamento della tecnologia/informatica è entrata a far parte del normale curricolo

Dettagli

LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE TECNOLOGIA - INFORMATICA

LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE TECNOLOGIA - INFORMATICA LINGUAGGI, CREATIVITA, ESPRESSIONE TECNOLOGIA - INFORMATICA FINALITA EDUCATIVE La tecnica è la struttura razionale del lavoro, cioè l uso consapevole e finalizzato di mezzi, materiali e procedimenti operativi

Dettagli

TECNOLOGIA COMPETENZE

TECNOLOGIA COMPETENZE ISTITUTO COMPRENSIVO F. DE Sanctis CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA A.S. 2013/2014 1 TECNOLOGIA La materia tecnologia comporta la formazione di competenze diversificate, che vanno dalla formazione di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CREAZZO CURRICOLO DI TECNOLOGIA, INFORMATICA, COMPETENZA DIGITALE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CREAZZO CURRICOLO DI TECNOLOGIA, INFORMATICA, COMPETENZA DIGITALE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CREAZZO CURRICOLO DI TECNOLOGIA, INFORMATICA, COMPETENZA DIGITALE ASPETTI FORMATIVI Gli obiettivi formativi di tecnologia e informatica sono: Formare le basi per il pensiero

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA NELLA SCUOLA PRIMARIA- CLASSE PRIMA

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA NELLA SCUOLA PRIMARIA- CLASSE PRIMA CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA NELLA SCUOLA PRIMARIA- CLASSE PRIMA 1a.Distinguere, descrivere con le parole e rappresentare con disegni e schemi elementi del mondo artificiale, cogliendone le differenze

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 TECNOLOGIA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 TECNOLOGIA. Traguardi per lo sviluppo delle competenze OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE DIDATTICA CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2012-2013 TECNOLOGIA E compito della tecnologia quello di promuovere nei bambini e nei ragazzi forme di pensiero e atteggiamenti che preparino e sostengano

Dettagli

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO RIVA 1 PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA PREMESSA Secondo le Linee Guida per l elaborazione dei Piani di Studio Provinciali (2012) la TECNOLOGIA, intesa nel suo

Dettagli

Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA

Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA CLASSE PRIMA PRIMARIA Istituto Maddalena di Canossa Corso Garibaldi 60-27100 Pavia Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di 1 grado Programmazione educativo-didattica didattica anno scolastico 2014-2015 TECNOLOGIA

Dettagli

Informatica. Classe Prima

Informatica. Classe Prima Informatica Classe Prima Obiettivo formativo Conoscenze Abilità Conoscere e utilizzare il computer per semplici attività didattiche Conoscere i componenti principali del computer. o Distinguere le parti

Dettagli

Istituto Comprensivo Rignano - Incisa INDICAZIONI PER IL CURRICOLO DI INFORMATICA scuola primaria CLASSE PRIMA

Istituto Comprensivo Rignano - Incisa INDICAZIONI PER IL CURRICOLO DI INFORMATICA scuola primaria CLASSE PRIMA Istituto Comprensivo Rignano - Incisa INDICAZIONI PER IL CURRICOLO DI INFORMATICA scuola primaria Utilizzare semplici materiali digitali per l apprendimento e conoscere a livello generale Usare strumenti

Dettagli

SCIENTIFICA MATERIA INFORMATICA

SCIENTIFICA MATERIA INFORMATICA ISTITUTO Di ISTRUZIONE SUPERIORE Enrico Mattei ISTITUTO TECNICO ECONOMICO LICEO SCIENTIFICO LICEO delle SCIENZE UMANE Via delle Rimembranze, 26 0068 San Lazzaro di Savena BO Tel. 051 6510 655 fax 52735

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELVERDE. Scuola dell infanzia il girasole. Anno scolastico 2013-2014. Piccibaby MOTIVAZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELVERDE. Scuola dell infanzia il girasole. Anno scolastico 2013-2014. Piccibaby MOTIVAZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO CASTELVERDE Scuola dell infanzia il girasole Anno scolastico 2013-2014 Piccibaby MOTIVAZIONE L'approccio corretto alle tecnologie è indispensabile per i bambini di oggi che hanno bisogno

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA - INFORMATICA

SCUOLA DELL INFANZIA - INFORMATICA SCUOLA DELL INFANZIA - INFORMATICA Ordine di scuola classe Intervento tempi ATTIVITÀ E CONTENUTI INFANZIA 3 aa INFANZIA 4 aa INFANZIA 5 aa I vari campi di esperienza: motorio (corpo e movimento), sociale

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : TECNOLOGIA CLASSE PRIMA

SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : TECNOLOGIA CLASSE PRIMA Fonti di legittimazione: Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio 18.12.2006 - Indicazioni Nazionali per il Curricolo 2012 SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA DI RIFERIMENTO : TECNOLOGIA CLASSE PRIMA

Dettagli

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA

CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA CURRICOLO PER LE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO INFORMATICA La pervasività dell informatica e il suo essere ormai indispensabile nella vita quotidiana hanno reso necessario l

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA

ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE SCUOLA PRIMARIA TECNOLOGIA E INFORMATICA Classe I 1) Conoscere i bisogni primari dell uomo e i manufatti, gli oggetti, gli strumenti e le macchine che li soddisfano 2) Conoscere

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI TECNOLOGIA E INFORMATICA

SCUOLA PRIMARIA I.C. di CRESPELLANO PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI TECNOLOGIA E INFORMATICA TRAGUARDI DELLE AL TERMINE della CLASSE I L alunno esplora e interpreta il mondo fatto dall uomo, individua le funzioni di un artefatto e di una semplice macchina, usa oggetti e strumenti coerentemente

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE TECNOLOGIA ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE TECNOLOGIA ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di OSPITALETTO SCUOLA PRIMARIA A. CANOSSI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 CLASSE PRIMA - L alunno riconosce e identifica nell ambiente che lo

Dettagli

ELABORATO DAI DOCENTI. ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghj ISTITUTO COMPRENSIVO CALVISANO. klzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer

ELABORATO DAI DOCENTI. ertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghj ISTITUTO COMPRENSIVO CALVISANO. klzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwer qwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdf ghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmq wertyuiopasdfghjklzxcvbnmqwertyuiopasdfg CURRICOLO DI TECNOLOGIA hjklzxcvbnmqwertyuiopasdfghjklzxcvbnmqw ELABORATO DAI DOCENTI

Dettagli

INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA

INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA TECNOLOGIA - TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Utilizza materiali e strumenti, tecniche espressive e creative; esplora le potenzialità offerte dalle tecnologie. Si interessa

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA CLASSE PRIMA 1. CONOSCERE I BISOGNI PRIMARI DELL UOMO, GLI OGGETTI, GLI STRUMENTI E LE MACCHINE CHE LI SODDISFANO 1.1 Osservare e analizzare oggetti,

Dettagli

TECNOLOGIA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA TECNOLOGIA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno riconosce e identifica nell ambiente che lo circonda elementi e fenomeni di tipo artificiale. -È a conoscenza

Dettagli

Inoltre il progetto intende perseguire i seguenti obiettivi:

Inoltre il progetto intende perseguire i seguenti obiettivi: E idea ormai consolidata che l uso delle tecnologie multimediali nella scuola primaria influisca positivamente sul grado di apprendimento dell alunno. Infatti, i mezzi multimediali mettono in gioco una

Dettagli

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Scuola primaria di Ponchiera Istituto Comprensivo Paesi Retici Sondrio PREMESSA : CORPO - CUORE contemporanea MENTE PROGETTO MULTIMEDIALITA LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA Lo sviluppo delle

Dettagli

caratteristiche) carta, (origami) B) Osserva l evoluzione storica del Il legno cartoncino, legno (puzzle) processo tecnologico

caratteristiche) carta, (origami) B) Osserva l evoluzione storica del Il legno cartoncino, legno (puzzle) processo tecnologico SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO: G. GALILEI TADATE (VA) TECNOLOGIA CLASSI PRIME Competenza chiave di cittadinanza: IMPARARE AD IMPARARE: Organizzare ciò che viene appreso in modo ordinato utilizzando

Dettagli

Anno scolastico 2003/2004 DENOMINAZIONE:

Anno scolastico 2003/2004 DENOMINAZIONE: DIREZIONE DIDATTICA STATALE 1 CIRCOLO A. GRAMSCI VIALE XX SETTEMBRE 70016 NOICATTARO (BA) Tel./Fax 080 4782237 e-mail: scuolgramsci@libero.it Anno scolastico 2003/2004 DENOMINAZIONE: CLASSE/I: 2^ A- B-

Dettagli

COMPETENZE DISCIPLINARI Tecnologia

COMPETENZE DISCIPLINARI Tecnologia COMPETENZE DISCIPLINARI Tecnologia AL TERMINE DEL PRIMO BIENNIO COMPETENZA Progetta e realizza semplici manufatti e strumenti spiegando le fasi del processo Utilizza con dimestichezza le più comuni tecnologie,

Dettagli

Utilizzare nelle funzioni principali televisore, video, telefono e telefonino

Utilizzare nelle funzioni principali televisore, video, telefono e telefonino COMPETENZA EUROPEA: COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINA: Al termine della CLASSE TERZA Scuola Primaria TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE ABILITÀ CONCOSCENZE Progettare e realizzare semplici manufatti

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA

NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA ISTITUTO COMPRENSIVO NETTUNO IV PROGETTO IN CONTINUITA SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA L ABC DEL PC INSEGNANTE: MASSICCI PAOLA MOTIVAZIONE Molti bambini di oggi vivono in un contesto esperienziale

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N. 4 A. BAROLINI VIA R. PALEMONE, 20 C.A.P. 36100-0444 500094-0444 504659 - seg.didattica@ic4barolini.it CODICE FISCALE

Dettagli

PIANI DI STUDIO TECNOLOGIA REDATTI NELL'ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013

PIANI DI STUDIO TECNOLOGIA REDATTI NELL'ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 PIANI DI STUDIO TECNOLOGIA REDATTI NELL'ANNO SCOLASTICO 2012 / 2013 Istituti coinvolti : I.C. Bassa Anaunia,Revò, Fondo,Cles,Taio, PREMESSA: La tecnologia si pone come laboratorio di analisi e ambiente

Dettagli

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA Finalità: Stimolare l attitudine dell'alunno a porre e trattare problemi. Integrare abilità di tipo cognitivo, operativo, metodologico e sociale. Promuovere forme

Dettagli

TECNOLOGIA - SCUOLA PRIMARIA

TECNOLOGIA - SCUOLA PRIMARIA TECNOLOGIA - SCUOLA PRIMARIA TRAGUARDI DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE L alunno esplora e interpreta il mondo fatto dall uomo, individua le funzioni di un artefatto e di una semplice macchina, usa oggetti

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO

LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2013/14 ATTIVITA EXTRACURRICULARE LABORATORIO INFORMATICO/ PROGETTO GIORNALINO Denominazione del progetto/laboratorio A PORTATA DI MOUSE Responsabile di progetto Analisi

Dettagli

COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE

COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE COMPETENZA DIGITALE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: TUTTE Dalla raccomandazione del parlamento europeo e del consiglio del 18 dicembre 2006 La competenza digitale consiste nel saper utilizzare con dimestichezza

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Pag. 1 di 8 PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Disciplina Tecnologie informatiche a.s. 2015/2016 Classe: 1 a Sez. Q,R,S Docente : Prof. Emanuele Ghironi / Prof.Davide Colella Pag. 2 di 8 PERCORSI MULTIDISCIPLINARI/INTERDISCIPLINARI

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012

PIANO DI LAVORO ANNUALE anno scolastico 2011-2012 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti

Alfabetizzazione Informatica. Prof. Giuseppe Patti Alfabetizzazione Informatica Prof. Giuseppe Patti Il computer è...una macchina che aiuta l uomo nelle sue molteplici attività. Non è in grado di pensare, né di creare. Può solo eseguire le istruzioni che

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE

PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE INDIVIDUALE ANNO SCOLASTICO: 2014-2015 DISCIPLINA: TECNOLOGIE INFORMATICHE CLASSE: 1 CA INDIRIZZO: COSTRUZIONI AMBIENTE E TERRITORIO DOCENTI: TISO EMANUELE SECCHI BARBARA 1 2 3 4 5 6 ELENCO MODULI ARGOMENTI PRINCIPALI

Dettagli

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni)

LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) LABORATORIO INFORMATICA : IL MIO AMICO COMPUTER (5 anni) PREMESSA Le riflessioni sulla natura del computer, sulle risorse che possiede, sui rischi che programmi sbagliati possono comportare, ci spingono

Dettagli

Anno scolastico 2009/2010. Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300)

Anno scolastico 2009/2010. Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300) Classe Indirizzo Denominazione disciplina N ore /sett. Anno scolastico 2009/2010 I SEZ B Amministrazione Finanza e Marketing 2 Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300) PREMESSA Il computer è

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Un computer per amico

Un computer per amico UNITA DI APPRENDIMENTO DI INFORMATICA Un computer per amico Quello proposto è un percorso da sviluppare con in bambini di classe SECONDA nel laboratorio di informatica. Alcune delle attività possono essere

Dettagli

Curricolo di TECNOLOGIA. Scuola Primaria

Curricolo di TECNOLOGIA. Scuola Primaria Istituto Comprensivo Gandhi a.s. 2014/2015 Curricolo di TECNOLOGIA Scuola Primaria Traguardi di competenza classe QUINTA Riconosce e identifica nell ambiente che lo circonda elementi e fenomeni di tipo

Dettagli

Tecnologia classe 1^ OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE CONTENUTI. D Effettuare prove ed esperienze sulle proprietà dei materiali più comuni.

Tecnologia classe 1^ OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO COMPETENZE CONTENUTI. D Effettuare prove ed esperienze sulle proprietà dei materiali più comuni. Tecnologia classe 1^ multimediali. I bisogni dell uomo: oggetti, strumenti e macchine che lo soddisfano (computer ) I principali componenti del computer: pulsante d accensione, monitor, tastiera e mouse.

Dettagli

Il progetto di tecnologia-informatica @llenamente relativo all anno 2014/2015 si prefigge, attraverso una graduale conoscenza dell hardware e del

Il progetto di tecnologia-informatica @llenamente relativo all anno 2014/2015 si prefigge, attraverso una graduale conoscenza dell hardware e del Il progetto di tecnologia-informatica @llenamente relativo all anno 2014/2015 si prefigge, attraverso una graduale conoscenza dell hardware e del software, di rafforzare nella psiche del bambino il naturale

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani Ferrara Curricolo 2014/2015 Infanzia-Primaria-Secondaria di I grado COMPETENZE DIGITALI

Istituto Comprensivo Statale Don Lorenzo Milani Ferrara Curricolo 2014/2015 Infanzia-Primaria-Secondaria di I grado COMPETENZE DIGITALI Dal Curricolo Scuola Primaria e Secondaria di I grado di Franca Da Re Indicazioni Nazionali 2012 La competenza digitale è ritenuta dall Unione Europea competenza chiave, per la sua importanza e pervasività

Dettagli

CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLI DISCIPLINARI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

CURRICOLO DI TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA

CURRICOLO DI TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA CURRICOLO DI TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA 1. Leggere e ricavare informazioni utili da guide d uso o istruzioni di montaggio. 1a. Seguire indicazioni date per realizzare un semplice manufatto

Dettagli

PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. Classi 1, 2, 3, 4, 5

PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA. Classi 1, 2, 3, 4, 5 VI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PADOVA BRUNO CIARI PROPOSTA DI CURRICOLO DI TECNOLOGIA E INFORMATICA Classi 1, 2, 3, 4, 5 SCUOLA PRIMARIA PROGRAMMAZIONE DI TECNOLOGIA \ INFORMATICA Classe 1 OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

RELAZIONE INIZIALE A.S. 2014/2015

RELAZIONE INIZIALE A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO Karol Wojtyla Classe: Disciplina: TECNOLOGIA Prof.ssa Mariani Paola PROGRAMMAZIONE

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA NUCLEI FONDANTI COMPETENZE CONTENUTI ABILITA METODOLOGIE E STRUMENTI METODO SCIENTIFICO VEDERE OSSERVARE COMPARARE CLASSIFICARE Relazione fra l uomo e l ambiente Le modifiche

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio)

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INFORMATICA (biennio) Docente: DI SIMONE PINA Disciplina: INFORMATICA (biennio) Classi PRIME SEZ. A-B-C-D a.s : 2013 14 OBIETTIVI DIDATTICI FINALI Coincidono con l acquisizione

Dettagli

PROGETTO LOGICO-MATEMATICO

PROGETTO LOGICO-MATEMATICO PROGETTO LOGICO-MATEMATICO Forme e numeri intorno a me INSEGNANTE : ARIANNA RUCIRETA PREMESSA Negli ultimi anni l utilizzo delle tecnologie multimediali nella scuola è aumentato e si è rafforzata la consapevolezza

Dettagli

PROGETTO INFORMATICA

PROGETTO INFORMATICA PROGETTO INFORMATICA DIVERTIAMOCI CON UN CLIK! Il computer non è una macchina intelligente che aiuta le persone stupide, anzi è una macchina stupida che funziona solo nelle mani delle persone intelligenti.

Dettagli

Syllabus di Elementi di Informatica la scuola dell obbligo anno 2010

Syllabus di Elementi di Informatica la scuola dell obbligo anno 2010 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti del Sistema Nazionale di Istruzione e per l Autonomia Scolastica Syllabus

Dettagli

Dipartimento di informatica ed elettronica. La classe è composta da 12 femmine e 5 maschi per un totale di 17 alunni.

Dipartimento di informatica ed elettronica. La classe è composta da 12 femmine e 5 maschi per un totale di 17 alunni. 1 IISS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli Materia: Riferimento programmazione dipartimentale: Informatica Programmazione individuale Piano didattico annuale Dipartimento di informatica ed elettronica Triennio

Dettagli

Dipartimento di elettronica ed informatica

Dipartimento di elettronica ed informatica 1 IS G. Cigna G. Baruffi F. Garelli Materia: Riferimento programmazione dipartimentale: Tecnologie Informatiche Programmazione individuale Piano didattico annuale Dipartimento di elettronica ed informatica

Dettagli

PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI DIPARTIMENTO

PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI DIPARTIMENTO Progettazione disciplinare di dipartimento Pag. 1 di 5 ANNO SCOLASTICO 2013-2014 PROGETTAZIONE DISCIPLINARE DI DIPARTIMENTO TECNOLOGIA classe prima FINALITA OBIETTIVI GENERALI Le finalità educative (obiettivi

Dettagli

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità

Progetto 5. Formazione, discipline e continuità Istituto Comprensivo Statale Lorenzo Bartolini di Vaiano Piano dell Offerta Formativa Scheda di progetto Progetto 5 Formazione, discipline e continuità I momenti dedicati all aggiornamento e all autoaggiornamento

Dettagli

Istituto Comprensivo PARRI PIOSSASCO 2. Anno Scolastico 2015-2016

Istituto Comprensivo PARRI PIOSSASCO 2. Anno Scolastico 2015-2016 Istituto Comprensivo PARRI PIOSSASCO 2 Anno Scolastico 2015-2016 Classe prima Sez. A-B-C-D-E Gli insegnanti dell Area Tecnologica: prof.ssa Patrizia Pisano prof. Carmelo Bonadonna UNITA DIDATTICHE U.D.

Dettagli

LA COMPETENZA DIGITALE

LA COMPETENZA DIGITALE LA COMPETENZA DIGITALE PREMESSA Attraverso le TIC (Tecnologie dell'informazione e della Comunicazione) in ambito didattico si indicano sia l'apprendimento che l'uso di media digitali ed in particolare

Dettagli

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE)

MODULO 1 CONCETTI BASE DEL ITC (17 ORE) PIANO DI LAVORO ANNUALE Classe I A Disciplina: Tecnologie informatiche A.S. 2014/2015 Docente: prof. Vidhi Meri, prof. Solazzo Alessandro Ore settimanali: 3 ( di cui 2 di laboratorio) Analisi della situazione

Dettagli

Organizzano CORSO D INFORMATICA LIVELLO BASE

Organizzano CORSO D INFORMATICA LIVELLO BASE Comune di Stienta Organizzano CORSO D INFORMATICA LIVELLO BASE PRESSO AULA MULTIMEDIALE SCUOLA MEDIA COMUNE DI STIENTA IL MOTORE DI RICERCA CHE TI CERCA VISITA IL SITO HTTP://cerca.gruppo-si.it Premessa:

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO AREA MATEMATICA CONTO E CONFRONTO

UNITA DI APPRENDIMENTO AREA MATEMATICA CONTO E CONFRONTO UNITA DI APPRENDIMENTO AREA MATEMATICA CONTO E CONFRONTO Denominazione Conto e confronto Prodotti Tavola pitagorica ad immagini Competenze mirate Comuni/cittadinanza Competenze Chiave Europee La competenza

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE San Benedetto PIANO DI LAVORO

LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE San Benedetto PIANO DI LAVORO LICEO DELLE SCIENZE APPLICATE San Benedetto PIANO DI LAVORO Docente Stefano Maggi Disciplina INFORMATICA Libro di testo INFORMATICA 1 di Gallo Salerno ed. Minerva scuola Classe/Sezione Prima Anno scolastico

Dettagli

Programmazione Laboratorio Informatica

Programmazione Laboratorio Informatica Istituto Comprensivo Maria Montessori Scuola Primaria Fratelli Pagliero San Maurizio Canavese Scuola Primaria di Ceretta Anno scolastico 2015/2016 Insegnante Benzo Margherita Programmazione Laboratorio

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Classe 1^ CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Individuare i materiali più comuni, distinguendone le caratteristiche, l origine e la provenienza Eseguire semplici prove sperimentali

Dettagli

Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO

Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI FOEN Anno scolastico 2013-2014 PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI FOEN Denominazione scuola Scuola Primaria Gino Allegri Foen di Feltre Anno scolastico di attuazione del progetto Anno scolastico

Dettagli

TECNOLOGIA CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA

TECNOLOGIA CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA ELABORATO DAI DOCENTI DELLA SCUOLA PRIMARIA DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO anno scolastico 2012-2013 CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA DA SVILUPPARE AL TERMINE DELLA CLASSE PRIMA Conosce e utilizza semplici

Dettagli

INDICE PROGRAMMA CORSO

INDICE PROGRAMMA CORSO INDICE PROGRAMMA CORSO PRIMA LEZIONE: Componenti di un computer: Hardware, Software e caratteristiche delle periferiche. SECONDA LEZIONE: Elementi principali dello schermo di Windows: Desktop, Icone, Mouse,

Dettagli

Proposta di un syllabus di Elementi di Informatica per il primo ciclo anno 2008

Proposta di un syllabus di Elementi di Informatica per il primo ciclo anno 2008 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti del Sistema Nazionale di Istruzione e per l Autonomia Scolastica Proposta

Dettagli

Sede: Misano di Gera d Adda. Ordine di scuola: Scuola Primaria. Titolo del progetto: Informatica Scuola Primaria

Sede: Misano di Gera d Adda. Ordine di scuola: Scuola Primaria. Titolo del progetto: Informatica Scuola Primaria Sede: Misano di Gera d Adda Ordine di scuola: Scuola Primaria Titolo del progetto: Informatica Scuola Primaria Docente responsabile: Simona Pontoglio Destinatari: tutti gli alunni della scuola Docenti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI TECNOLOGIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI TECNOLOGIA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

L ambiente scolastico e /o la propria abitazione. Computer : parti e funzioni. Paint

L ambiente scolastico e /o la propria abitazione. Computer : parti e funzioni. Paint CURRICOLO DI TECNOLOGIA SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA TRAGUARDI OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONTENUTI L alunno riconosce e identifica nell ambiente che lo circonda elementi e fenomeni di tipo artificiale.

Dettagli

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE

WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS: HARDWARE - SOFTWARE WINDOWS XP - VISTA (OGGETTO RIGIDO) TUTTI I COMPONENTI FISICI DEL PC OGGETTO MORBIDO WORD - PAINT- ECC. SISTEMA OPERATIVO * Software che permette di gestire direttamente l

Dettagli

Chip mouse. Primi approcci all uso del computer nelle classi prime

Chip mouse. Primi approcci all uso del computer nelle classi prime UNITA DI APPRENDIMENTO DI INFORMATICA Chip mouse Primi approcci all uso del computer nelle classi prime Quello proposto è un percorso da sviluppare con in bambini di classe prima nel laboratorio di informatica.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI

ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI ISTITUTO COMPRENSIVO DELLA VALLE DEI LAGHI PROGRAMMA DI TECNOLOGIA E INFORMATICA PER LE CLASSI SECONDA E TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA MATERIALI, MANUFATTI E MACCHINE - Osservare ed analizzare oggetti, strumenti

Dettagli

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA

DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA DESCRITTORI DELLA SCHEDA DI VALUTAZIONE DELLA SCUOLA PRIMARIA Scuola Primaria G. Sordini Istituto Comprensivo Spoleto 2 Indicatori per la scheda di valutazione della classe I ITALIANO: Narrare brevi esperienze

Dettagli

UNITÀ DI APPRENDIMENTO

UNITÀ DI APPRENDIMENTO DISCIPLINA TECNOLOGIA NUMERO UNITÀ D APPRENDIMENTO 01 DATI IDENTIFICATIVI TITOLO I METALLI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 CLASSI SECONDE CLASSI / ALUNNI COINVOLTI DOCENTI COINVOLTI UNITÀ DI APPRENDIMENTO DOCENTI

Dettagli

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE Dott. Paolo Righetto 1 CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA Percorso dell incontro: 1) Alcuni elementi della configurazione hardware

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO

ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO Anno Scolastico 2015/2016 2013/2014 POF 2015-16 ISTITUTO COMPRENSIVO VILLA VERROCCHIO 65016 MONTESILVANO (PE) Via Olona n. 9 - Distretto Scolastico N. 12 Il futuro del mondo è nelle nostre mani! PIANO

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014-15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI PROGETTO INFORMATICA/GIORNALINO SCUOLA PRIMARIA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014-15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI PROGETTO INFORMATICA/GIORNALINO SCUOLA PRIMARIA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A. S. 2014-15 ATTIVITA EXTRACURRICULARI PROGETTO INFORMATICA/GIORNALINO Denominazione del progetto/laboratorio CLICCA E IMPARA SCUOLA PRIMARIA Responsabile di progetto Analisi

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli