Veneto Casa. Storia e prospettive future 19/11/2012. Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Veneto Casa. Storia e prospettive future 19/11/2012. Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale."

Transcript

1 19/11/2012 Veneto Casa Fondo di Investimento Immobiliare Etico per l Housing Sociale Storia e prospettive future 15 Novembre 2012 I.I. BENI Beni STABILI Stabili Gestioni GESTIONI S.P.A S.P.A. SGR - SGR Il Profilo Il Profilo didi BSG BSG 1 Beni Stabili Gestioni è la Società di Gestione del Risparmio partecipata dal Gruppo Beni Stabili, operatore leader in Italia nel settore immobiliare, dedicata alla strutturazione, collocamento e gestione di fondi immobiliari chiusi. Tra le prime SGR operative in Italia, BSG gestisce attualmente dodici fondi di investimento immobiliare, a dismissione, a reddito e a sviluppo, per un portafoglio complessivo pari a 1,64 miliardi di Euro, con diverse strategie di investimento: fondi retail, fondi riservati ordinari, fondi speculativi, fondi a sviluppo e fondi etici. Beni Stabili Gestioni è stata fondata nel 1998, allora Immobiliare Italia Gestioni SGR, e nel 1999, contestualmente all acquisizione da parte del Gruppo Beni Stabili, ha lanciato il suo primo fondo: Securfondo, secondo fondo a essere collocato in Italia sul mercato regolamentato. Nel 2002 ha mutato la propria denominazione nell attuale. 14/11/2012 Gli anni successivi hanno registrato una crescita costante per la SGR con il lancio di due fondi retail e un fondo istituzionale. Nuove figure professionali e l integrazione, nel 2007, del Gruppo Beni Stabili con il Gruppo Foncière des Régions, gruppo paneuropeo con un patrimonio immobiliare di circa 13 miliardi di Euro, hanno conferito nuova vitalità alla struttura. Nel 2007 è avvenuto il lancio di tre nuovi fondi istituzionali e la creazione di una Business Unit dedicata alla strutturazione e gestione di fondi speculativi, con il collocamento di H1. Il trend di crescita è stato confermato anche nel 2008 con il collocamento di due fondi riservati e, nel 2009, l attività è stata estesa ai fondi etici con il collocamento di Veneto Casa, primo fondo dedicato al Social Housing. Nel 2010 è stato collocato il fondo HB dedicato allo sviluppo di iniziative prevalentemente residenziali a Roma. È stato collocato, nel corso del 2011, il fondo Spazio Sanità focalizzato su investimenti in RSA in Italia. Nel luglio 2012 è stato collocato il comparto 2 del Fondo Immobiliare Lombardia(ex Abitare Sociale 1, gestito da Polaris SGR) insieme con la Regione Lo0mbardia e Fondazione Cariplo. Nel 2012 è stata sottoscritta una partnership con la SGR REAM di Torino per i progetti relativi alla valorizzazione del patrimonio pubblico e del social housing. 1

2 Premessa 2 Vi sono consistenti nuovi fabbisogni derivanti da flussi migratori, giovani coppie, famiglie monoreddito, studenti fuori sede e soggetti con bisogni abitativi temporanei. L ANCI stima che servirebbero non meno di 650 mila alloggi* di edilizia residenziale pubblica. I promotori dell iniziativa, Regione Veneto, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo e Fondazione di Venezia, a cui si è aggiunta fin dal primo collocamento delle quote Intesa San Paolo, hanno scelto di intervenire indirettamente, attraverso un fondo di investimento immobiliare, per contribuire a risolvere le necessità abitative del territorio. Il fondo di investimento immobiliare è stato identificato dai promotori quale strumento ottimale per flessibilità, trasparenza e regime fiscale. L obiettivo pubblico di sviluppare interventi di housing sociale può essere perseguito in questo modo mantenendo un approccio privato. Lo stesso Governo, per il Piano Casa, ha deciso di intervenire attraverso la costituzione di un fondo di fondi immobiliari, un fondo che a sua volta, quindi, potrà sottoscrivere fino al 40% delle quote di fondi che abbiano le stesse finalità. Beni Stabili Gestioni è stata selezionata dopo un processo competitivo, quale società di gestione del Fondo. BSG è uno dei principali gestori di fondi immobiliari in Italia con circa 1,64 miliardi di immobili in gestione distribuiti in 3 fondi quotati, 6 fondi ordinari riservati e 3 fondi riservati speculativi. Altri fondi** sono attualmente in fase di collocamento e altri sono stati autorizzati da parte di Banca d Italia. Abitare Veneto, è l Advisor Tecnico del Fondo. La società riunisce al suo interno le competenze di tre operatori specializzati nel settore abitativo sociale e nello sviluppo del territorio: Sinloc Sistema Iniziative Locali, ARAV Associazione Regionale delle Ater del Veneto e Fondazione La Casa. * Fonte ANCI, ottobre 2008 ** Non in diretta concorrenza con Veneto Casa Profilo Investitori Con legge regionale finanziaria del 2008 (art.85) la Regione Veneto ha destinato e sottoscritto 5 mln (ai sensi della legge 25 gennaio 1994, n. 86 Istituzioni e disciplina dei fondi comuni di investimento immobiliare chiusi ) per la costituzione del Fondo Veneto Casa quale misura regionale a sostegno della politica per la casa e rivolto alla realizzazione, recupero e/o acquisto di immobili da destinare alla locazione a canone calmierato in favore di soggetti economicamente svantaggiati. 3 La Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo (sottoscrizione 5 mln di quote) è un ente non profit che persegue scopi di utilità sociale, di promozione dello sviluppo economico, con particolare riferimento al territorio di Padova e Rovigo e sostiene lo sviluppo economico della collettività locale. La Fondazione di Venezia (sottoscrizione 2,5 mln di quote) è un ente non profit, si dedica ad aspetti dello sviluppo economico e sociale del territorio che non sono oggetto specifico né di intervento pubblico né di intervento privato. IntesaSanPaolo (sottoscrizione 5 mln di quote), è uno dei più importanti gruppi bancari a livello europeo, nato dalla fusione di Banca Intesa e Sanpaolo IMI, ed è particolarmente legato al territorio e al mondo del non profit. L istituto partecipa già al fondo Abitare Sociale 1 dedicato anch esso al Social Housing ed è partner della Fondazione Cariplo in numerose iniziative di carattere sociale. I sottoscrittori sopra menzionati hanno reso noto di aver deliberato un medesimo ammontare di nuove sottoscrizioni. CDP Investimenti S.G.R. S.p.A. gestisce il Fondo Investire nell Abitare, costituito ai sensi dell art. 11 del DL 112/2008, per operare nel settore dell edilizia privata sociale (social housing) con la finalità di incrementare sul territorio italiano l offerta di alloggi sociali. In data 23 Novembre 2011 il F.I.A. ha deliberato la sottoscrizione di quote per 2.9 milioni di euro del Fondo Veneto Casa, nell'ambito dell'impegno preliminare di sottoscrizione per 30 milioni di euro, già assunto in precedenza. 2

3 Profilo Advisor tecnico 4 Sinloc Spa, Arav e Fondazione La Casa Onlus operatori con competenze specialistiche e complementari nel settore abitativo sociale e dello sviluppo territoriale - hanno costituito il 29 dicembre 2008 la società Abitare Veneto Srl, incaricata quale Advisor Tecnico del Fondo Veneto Casa. SINLOC (Sistema Iniziative Locali). Finanziaria di consulenza e partecipazioni al servizio delle amministrazioni e degli operatori economici locali, per la valutazione economico finanziaria di progetti di investimento finalizzati allo sviluppo del territorio, in particolare attraverso forme di Partenariato Pubblico Privato. ARAV Associazione Regionale fra le ATER del Veneto ARAV (Associazione Regionale fra le Aziende Territoriali per l Edilizia Residenziale del Veneto). L Associazione è costituita al fine di contribuire al conseguimento dei fini istituzionali delle Aziende associate e cioè alla manutenzione e all incremento del patrimonio di edilizia concessa ai ceti meno abbienti in locazione permanente a canone sociale. Fondazione La Casa Onlus. E il primo operatore privato nel Veneto nel settore abitativo sociale; promuove iniziative e progetti allo scopo di risolvere problemi abitativi, offrendo diversi servizi sia socio-immobiliari che di accompagnamento sociale. Gli obiettivi del Fondo 5 L obiettivo del Fondo è quello di contribuire a risolvere il problema abitativo di soggetti in condizione di debolezza o svantaggio sociale e/o economico. Nelle iniziative di nuova realizzazione si cercherà di applicare criteri di ecosostenibilità e di efficienza energetica innovativi insieme all utilizzo di nuove tecnologie costruttive tali da poter minimizzare i tempi di costruzione. Questo intento sarà perseguito attraverso la gestione di operatori specializzati che hanno già maturato positive esperienze. Il target è rappresentato dalle famiglie monoreddito, giovani coppie, studenti universitari fuori sede, anziani, supporto alla mobilità lavorativa, ecc. Si vuole evitare la creazione di quartieri ghetto, favorendo lo sviluppo di adeguati mix abitativi e di un tessuto sociale equilibrato anche tramite la realizzazione di servizi/attività a supporto degli utenti (asili, ecc.). 3

4 19/11/2012 Governance 6 COMITATO CONSULTIVO 5 membri Presidente nominato dal sottoscrittore di quote A1 SOTTOSCRITTORI edifici e terreni Flusso Informativo Governance Linee guida degli investimenti 7 LOCALIZZAZIONE A seguito di un approfondito studio sui fabbisogni abitativi della Regione Veneto e della redazione del documento Mappatura del gestore sociale sono state individuate le aree urbane d intervento in ordine di priorità: Verona Venezia/Mestre Padova Oltre alle iniziative localizzate nei capoluoghi di Provincia sopra riportati, sono considerati primari anche gli interventi siti nei comuni limitrofi agli stessi se ben collegati da mezzi pubblici o facilmente raggiungibili (il Comune capoluogo deve essere raggiungibile al massimo in 20 minuti). Comuni capoluogo di Treviso e di Vicenza; Comuni capoluogo di Belluno e di Rovigo; Comuni che presentano una dimensione di almeno abitanti. I seguenti requisiti danno comunque carattere di preferenzialità alle iniziative proposte al Fondo: buon collegamento con trasporti pubblici al capoluogo di provincia; buona viabilità stradale e di facilità di accesso all area; localizzazione nei pressi di poli d interesse generale (complessi direzionali/industriali, università, strutture sanitarie, ecc.) buona presenza di servizi per la famiglia (scuole/asili, centri ricreativi e sportivi, piccolo commercio al dettaglio, verde pubblico, poste, banche ecc.) 4

5 Linee guida degli investimenti DIMENSIONE DEGLI INTERVENTI Al fine di garantire un adeguata soddisfazione del fabbisogno abitativo locale e al fine di consentire una gestione efficiente della struttura da parte dell operatore sociale, è stata individuata quale dimensione ottimale dell intervento quella di 30/40 alloggi (in condominio costituito da un unico o più edifici). Nel caso di iniziative site nei capoluoghi di Provincia saranno analizzati anche interventi di dimensioni più ampie (70/80 alloggi) a seconda delle esigenze abitative specifiche. 8 TIPOLOGIA DEGLI INTERVENTI E data priorità all analisi delle iniziative già realizzate o in corso di realizzazione in quanto consentirebbero di rispondere nell immediato alle esigenze abitative comprimendo i tempi di insediamento degli utenti: gli edifici dovranno preferibilmente essere cielo-terra ; laddove vi siano carenze nell aria, dovranno essere previsti spazi destinati a funzioni sociali; le metrature delle unità dovranno essere: monolocali 45/50 mq ; bilocali 60/70 mq; trilocali 90/110 mq il mix delle tipologie di appartamenti dovrà tener conto dell utenza da insediare. TIPOLOGIA COSTRUTTIVA Nel caso di iniziative di sviluppo, saranno privilegiate quelle in cui si prevede la realizzazione di edifici con ridotte tempistiche di esecuzione: costi di realizzazione contenuti e buona qualità costruttiva (in quanto gli immobili saranno destinati prevalentemente alla locazione); risparmio energetico; qualità di prodotto; costi di gestione contenuti. 5

VENETO CASA 18-03-2011. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale INDICE. Padova, 22 Febbraio 2011. 1.

VENETO CASA 18-03-2011. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale INDICE. Padova, 22 Febbraio 2011. 1. Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Padova, 22 Febbraio 2011 INDICE 1. Introduzione 2. Schema di governance 3. Obiettivi sociali e linee guida operative 4. Gli interventi

Dettagli

Dall edilizia residenziale pubblica al social housing

Dall edilizia residenziale pubblica al social housing Dall edilizia residenziale pubblica al social housing **** Fondi Immobiliari e Housing Sociale FORUM PA 2010 Roma, 20 maggio 2010 1 Premessa Per Social Housing, si intende l insieme delle iniziative e

Dettagli

Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale

Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale IL FONDO INVESTIMENTI PER L ABITARE NEL SISTEMA INTEGRATO DI FONDI Stefano Brancaccio febbraio 2011 Il contesto di riferimento Con

Dettagli

febbraio 2011 Il sistema dei Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale

febbraio 2011 Il sistema dei Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Il Sistema Integrato dei Fondi immobiliari per l edilizia privata Sociale FONDI IMMOBILIARI E HOUSING SOCIALE Roberto Brustia CBA Studio Legale e Tributario febbraio 2011 Premessa Per Social Housing si

Dettagli

Ruolo delle Fondazioni di origine bancaria nei programmi di housing sociale. Padova, Palazzo Moroni, 22 febbraio 2011

Ruolo delle Fondazioni di origine bancaria nei programmi di housing sociale. Padova, Palazzo Moroni, 22 febbraio 2011 Ruolo delle Fondazioni di origine bancaria nei programmi di housing sociale Padova, Palazzo Moroni, 22 febbraio 2011 COS È LA FONDAZIONE La Fondazione ha come scopo la promozione dello sviluppo sociale

Dettagli

L Attività di CDP Investimenti Sgr e del Fondo Investimenti per l Abitare

L Attività di CDP Investimenti Sgr e del Fondo Investimenti per l Abitare CREDITO AL CREDITO: IL MERCATO DEL CREDITO TRA SVILUPPO ECONOMICO ED EQUITÀ SOCIALE L Attività di CDP Investimenti Sgr e del Fondo Investimenti per l Abitare ABI Palazzo Altieri Roma, 24 novembre 2010

Dettagli

Fondo Investimenti per l Abitare

Fondo Investimenti per l Abitare Fondo Investimenti per l Abitare Stato di avanzamento Incontro DSC Roma, 18 gennaio 2014 Fondo Investimenti per l Abitare (FIA) Il FIA è stato istituto per realizzare interventi di Edilizia Privata Sociale

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 2128 del 10 novembre 2014 pag. 1/5

ALLEGATOA alla Dgr n. 2128 del 10 novembre 2014 pag. 1/5 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 2128 del 10 novembre 2014 pag. 1/5 Giunta Regionale AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI D'INTERESSE PER LA POSSIBILE CESSIONE DI IMMOBILI O INTERVENTI

Dettagli

Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014)

Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014) Investimenti deliberati da CDP Investimenti Sgr per conto del Fondo Investimenti per l Abitare (dati aggiornati al 24 settembre 2014) Il Fia ha finora assunto complessivamente delibere definitive d investimento

Dettagli

Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale. Torino, 4 Febbraio 2010

Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale. Torino, 4 Febbraio 2010 Attività di CDP Investimenti Sgr nell edilizia sociale Torino, 4 Febbraio 2010 Premessa Nel febbraio 2009 Cassa Depositi e Presiti Spa (CDP), ACRI ed ABI hanno costituito CDP Investimenti Sgr S.p.A. (CDPI

Dettagli

Livio Cassoli Responsabile Investimenti CDP Investimenti SGR S.p.A. Bologna, 15 Novembre 2012

Livio Cassoli Responsabile Investimenti CDP Investimenti SGR S.p.A. Bologna, 15 Novembre 2012 Il Fondo Investimenti per l Abitare gestito da CDP Investimenti Sgr I criteri seguiti per verificare l ammissibilità delle proposte di investimento nei fondi immobiliari locali Livio Cassoli Responsabile

Dettagli

Fondo Housing Toscano

Fondo Housing Toscano Fondo Housing Toscano HOUSING SOCIALE_ Definizione Nuova offerta di alloggi e servizi con forte connotazione sociale per coloro che non riescono a soddisfare il proprio bisogno abitativo sul mercato per

Dettagli

offrire un abitazione migliore a chi già abita nell immobile da decenni e che costituisce la memoria storica del luogo.

offrire un abitazione migliore a chi già abita nell immobile da decenni e che costituisce la memoria storica del luogo. IL PROGETTO Il progetto Maison du monde è realizzato grazie al Fondo Immobiliare di Lombardia e si propone di recuperare e valorizzare un edificio collocato in Via Padova 36, realizzando e offrendo alloggi

Dettagli

Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale IL FONDO INVESTIMENTI PER L ABITARE NEL SISTEMA INTEGRATO DI FONDI

Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale IL FONDO INVESTIMENTI PER L ABITARE NEL SISTEMA INTEGRATO DI FONDI Il Sistema Integrato di Fondi immobiliari per l edilizia privata sociale IL FONDO INVESTIMENTI PER L ABITARE NEL SISTEMA INTEGRATO DI FONDI Stefano Marchettini Marzo 2011 Contenuti del documento Il mercato

Dettagli

La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale

La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale La legislazione regionale in tema di fondi immobiliari per l edilizia privata sociale Le iniziative della Regione Emilia- Romagna per l housing sociale Bologna 15 novembre 2012 Caterina Brancaleoni Nucleo

Dettagli

SOCIAL HOUSING E FONDI IMMOBILIARI

SOCIAL HOUSING E FONDI IMMOBILIARI SOCIAL HOUSING E FONDI IMMOBILIARI Milano, 26 Novembre 2010 L intervento pubblico: principi di intervento Nel contesto odierno l intervento pubblico deve essere finalizzato a : Individuare soluzioni per

Dettagli

FIA - Fondo Investimenti per l Abitare. Made Expo 2015. Milano, 20 Marzo 2015. Strettamente Riservato e Confidenziale

FIA - Fondo Investimenti per l Abitare. Made Expo 2015. Milano, 20 Marzo 2015. Strettamente Riservato e Confidenziale FIA - Fondo Investimenti per l Abitare Made Expo 2015 Milano, 20 Marzo 2015 Strettamente Riservato e Confidenziale 1 Il Fondo Investimenti per l Abitare in sintesi Il Fondo Investimenti per l Abitare («FIA»):

Dettagli

FONDAZIONE CARIPLO: VIA PADOVA 36, UNA CASA TANTE STORIE

FONDAZIONE CARIPLO: VIA PADOVA 36, UNA CASA TANTE STORIE FONDAZIONE CARIPLO: VIA PADOVA 36, UNA CASA TANTE STORIE In via Padova, quartiere multietnico, un edificio che vuole essere il simbolo della convivenza e della solidarietà tra famiglie italiane e straniere,

Dettagli

Evoluzione del mercato immobiliare: fondi immobiliari per l'housing sociale

Evoluzione del mercato immobiliare: fondi immobiliari per l'housing sociale Evoluzione del mercato immobiliare: fondi immobiliari per l'housing sociale 17 Ottobre 2012 Giacomo Morri, Topic Leader Real Estate BAA, Docente SDA Bocconi Paola Delmonte, Dirigente CDP Investimenti SGR,

Dettagli

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif

Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Codice europeo per la trasparenza degli investimenti sostenibili e responsabili - Eurosif Prospetto di adesione dei fondi immobiliari Aristotele ed Erasmo gestiti da Fabrica Immobiliare SGR SpA Dati al

Dettagli

Creare una smart community Giordana FERRI

Creare una smart community Giordana FERRI Creare una smart community Giordana FERRI Milano, 21 marzo 2015 VERSO IL CONDOMINIO SMART Madeexpo 2015, Milano Brescia, 25 febbraio 2015 Edilizia Privata Sociale e Alloggio Sociale Che cosa si intende

Dettagli

PROPOSTE PER GLI IMMOBILI OGGETTO DI PROCEDURE GIUDIZIALI O DI DISMISSIONE

PROPOSTE PER GLI IMMOBILI OGGETTO DI PROCEDURE GIUDIZIALI O DI DISMISSIONE HOUSING SOCIALE PROPOSTE PER GLI IMMOBILI OGGETTO DI PROCEDURE GIUDIZIALI O DI DISMISSIONE Ing. Vincenzo Di Nardo Vice Presidente Ance Roma, 18 febbraio 2015 La nuova definizione di housing sociale L art.1

Dettagli

I fondi immobiliari per il Social Housing

I fondi immobiliari per il Social Housing I fondi immobiliari per il Social Housing Arch. Andrea Sica Polaris Sgr Spa Seminario introduttivo Strumenti finanziari alternativi per l»edilizia residenziale pubblica Roma 23/02/2011 in collaborazione

Dettagli

Il Fondo Aristotele per una valorizzazione sociale del patrimonio immobiliare pubblico. L esperienza di Inpdap.

Il Fondo Aristotele per una valorizzazione sociale del patrimonio immobiliare pubblico. L esperienza di Inpdap. PREMIO BEST PRACTICE PATRIMONI PUBBLICI 2010 Il Fondo Aristotele per una valorizzazione sociale del patrimonio immobiliare pubblico. L esperienza di Inpdap. Nuova Fiera di Roma 20 maggio 2010 DEFINIZIONI

Dettagli

AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE CALMIERATO PREMESSA Oggetto del presente avviso è la raccolta di manifestazioni di interesse per il progetto abitativo

Dettagli

CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE

CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE CASA INTEGRA - BOCCALEONE UN OPPORTUNITÀ ABITATIVA TRA LA CITTÀ E IL QUARTIERE AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE MODERATO E CON PATTO DI

Dettagli

ABITARE OGGI: PIANI E PROGRAMMI DI SOCIAL HOUSING IN TRENTINO

ABITARE OGGI: PIANI E PROGRAMMI DI SOCIAL HOUSING IN TRENTINO ABITARE OGGI: PIANI E PROGRAMMI DI SOCIAL HOUSING IN TRENTINO Dossier di preparazione al Forum a cura di Francesco Minora Progettazione integrata dello spazio abitativo a Milano e provincia... 2 Abitcoop

Dettagli

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA

NOTA TECNICA SUL PIANO CASA NOTA TECNICA SUL PIANO CASA L art. 11 della legge 133/08 ha inteso rilanciare un Piano Casa per realizzare un offerta di alloggi in proprietà e in locazione prima casa nelle aree di bisogno abitativo,

Dettagli

Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno

Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno Il FONDO Housing Sociale Italia Centrale e Palazzo Sgariglia di Ascoli Piceno Nel 2011 ad iniziativa di Fondazione Tercas e Fondazione CARISAP è stato istituito il Fondo Housing Sociale (HS) Italia Centrale,

Dettagli

Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case. Conferenza stampa - 27 Aprile 2015

Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case. Conferenza stampa - 27 Aprile 2015 Una risposta alla questione abitativa a Roma: l abitare, non solo case Conferenza stampa - 27 Aprile 2015 Famiglie e abitazioni a Roma 1971 2001 2011 Popolazione 2.781.993 2.546.804 2.617.465 Anziani per

Dettagli

Art. 41 (Immobili uso abitativo)

Art. 41 (Immobili uso abitativo) Articolo 41 (Incremento del patrimonio immobiliare destinato alla locazione di edilizia abitativa) Per incrementare il patrimonio immobiliare destinato alla locazione di edilizia abitativa, con particolare

Dettagli

CASA E LAVORO: LE PRIORITÀ CONDIVISE

CASA E LAVORO: LE PRIORITÀ CONDIVISE La trasparenza nelle Istituzioni: FACCIAMO IL PUNTO SULL ATTIVITÀ DI GOVERNO Aggiornato al 28 agosto 2013 IL GOVERNO LETTA E LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO: CASA E LAVORO: LE PRIORITÀ CONDIVISE Nelle pagine

Dettagli

Cassa depositi e prestiti

Cassa depositi e prestiti Cassa depositi e prestiti Il Gruppo Cassa depositi e prestiti opera a sostegno della crescita del Paese ed impiega le sue risorse, prevalentemente raccolte attraverso il Risparmio Postale (Buoni fruttiferi

Dettagli

Housing Sociale in Friuli Venezia Giulia

Housing Sociale in Friuli Venezia Giulia Fare clic per Housing Sociale in Friuli Venezia Giulia Relatore: Prof. Ing. Edino Valcovich Correlatore: Laureando: Introduzione Premessa Social Housing Housing Sociale Edilizia Residenziale Pubblica (ERP)

Dettagli

Dal Saggio Il gestore sociale quale garante della sostenibilità negli interventi di Housing Sociale

Dal Saggio Il gestore sociale quale garante della sostenibilità negli interventi di Housing Sociale Dal Saggio Il gestore sociale quale garante della sostenibilità negli interventi di Housing Sociale Maria Luisa Del Gatto Dipartimento BEST, Politecnico di Milano Giordana Ferri Fondazione Housing Sociale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Reg.delib.n. 400 Prot. n. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE O G G E T T O: Promozione del progetto per la costituzione del Fondo di Housing Sociale Trentino

Dettagli

SOCIAL HOUSING: IL QUADRO NORMATIVO IL NUOVO ANNO INIZIA MALE

SOCIAL HOUSING: IL QUADRO NORMATIVO IL NUOVO ANNO INIZIA MALE SOCIAL HOUSING: IL QUADRO NORMATIVO IL NUOVO ANNO INIZIA MALE E il 3 gennaio 2012, quasi il primo giorno lavorativo del nuovo anno, quando arriva il comunicato della Corte dei Conti. Il Piano Casa non

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE MODIFICA DELL'ART. 14 DELLA CONVENZIONE RELATIVA ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGRAMMA COSTRUTTIVO, CON CRITERI BIO ED ECOSOSTENIBILI, LOCALIZZATO AI SENSI DELL'ART. 51 DELLA LEGGE N. 865/71 IN LOCALITA' BELLOCCHI

Dettagli

Fondo i3-core VADEMECUM per gli investimenti Executive Summary

Fondo i3-core VADEMECUM per gli investimenti Executive Summary Fondo i3-core VADEMECUM per gli investimenti Executive Summary Potenza, 17 marzo 2015 INVIMIT SGR: contesto di riferimento L art. 33, co. 1, del Dl 98/2011 ha previsto la costituzione di una SGR per attuare

Dettagli

Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015

Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015 Gli esiti del sondaggio sull Housing Sociale nel territorio bassanese Bassano del Grappa, 17 aprile 2015 Opportunità socioeconomica per rilanciare il settore edile, il mercato immobiliare e quello degli

Dettagli

I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di Invimit

I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di Invimit I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di Invimit Relatore: Nicola Fobia Responsabile Amministrazione, Pianificazione e Controllo Roma, 26-27-28 maggio

Dettagli

Comune di Vicenza. Bilancio di previsione 2014

Comune di Vicenza. Bilancio di previsione 2014 Comune di Vicenza Bilancio di previsione 2014 Da dove siamo partiti Voce Abolizione IMU prima casa -8,3 Minori incassi IMU (n.b:beni merce esentati dallo Stato -D.L.102/13) -1.3 Taglio trasferimenti statali

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE DI BENEFICIARI PER ALLOGGI DA ASSEGNARE IN LOCAZIONE

AVVISO DI SELEZIONE DI BENEFICIARI PER ALLOGGI DA ASSEGNARE IN LOCAZIONE AVVISO DI SELEZIONE DI BENEFICIARI PER ALLOGGI DA ASSEGNARE IN LOCAZIONE BENI STABILI GESTIONI S.P.A. S.G.R. FONDO VENETO CASA - SOCIETÀ PROPRIETARIA - ENERGIE SOCIALI ONLUS COOPERATIVA SOCIALE - GESTORE

Dettagli

PROGETTO DI CASA ALBERGO RESIDENZA SOCIALE

PROGETTO DI CASA ALBERGO RESIDENZA SOCIALE PROGETTO DI CASA ALBERGO RESIDENZA SOCIALE PROGETTO DI CASA ALBERGO RESIDENZA SOCIALE Via Ivrea, 24 come è: Veduta Facciata NORD Veduta Facciata SUD PROGETTO DI CASA ALBERGO RESIDENZA SOCIALE Via Ivrea,

Dettagli

Attività operative e servizi di FPC e di IFEL. Ruolo ANCI e strutture tecniche. FPC e IFEL

Attività operative e servizi di FPC e di IFEL. Ruolo ANCI e strutture tecniche. FPC e IFEL Ruolo ANCI e strutture tecniche FPC e IFEL Ruolo istituzionale di assistenza agli Enti locali per la valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà, con particolare attenzione al processo di trasferimento

Dettagli

Social Housing: residenzialità integrata e collaborativa tra pubblico e privato

Social Housing: residenzialità integrata e collaborativa tra pubblico e privato Social Housing: residenzialità integrata e collaborativa tra pubblico e privato 17.XII.2014 Obiettivo del seminario Fornire primi elementi per valutare interventi contenenti alloggi sociali I temi della

Dettagli

VIAPADOVA 36 AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE

VIAPADOVA 36 AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE VIAPADOVA 36 AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE ALLOGGI IN LOCAZIONE PREMESSA Il presente avviso è promosso da ABITARE SOCIALE METROPOLITANO Impresa Sociale Srl (di seguito ASM ). Oggetto del

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE

AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE AVVISO PUBBLICO PER LA RACCOLTA DI CANDIDATURE ALLOGGI IN LOCAZIONE PREMESSA Oggetto del presente avviso è la selezione dei candidati per il progetto abitativo Pompeo Leoni, comparto sito in via Pompeo

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012 Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aprile 2012 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 Profilo 2 Strategia di investimento 3 Società target & Partners

Dettagli

Cenni, una Comunità per Crescere

Cenni, una Comunità per Crescere IL FONDO IMMOBILIARE ETICO PER L EDILIZIA SOCIALE Cenni, una Comunità per Crescere rendering del progetto dello studio Rossi Prodi 1. Cenni, una Comunità per Crescere L intervento di via Cenni, a Milano,

Dettagli

CDPI Sgr Cassa Depositi e Prestiti Sp ACRI

CDPI Sgr Cassa Depositi e Prestiti Sp ACRI Social Housing Il Social Housing nasce dall esigenza di risolvere il disagio abitativo delle famiglie a reddito medio e medio basso che, pur non rientrando nei piani di edilizia popolare, non riescono

Dettagli

che il Comune assume la definizione di alloggio sociale così come previsto dal decreto ministeriale 22 aprile 2008 (G.U. 146 del 24.06.

che il Comune assume la definizione di alloggio sociale così come previsto dal decreto ministeriale 22 aprile 2008 (G.U. 146 del 24.06. CDP Investimenti SGR ACER REGGIO EMILIA Prot. n. 3293 AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI D'INTERESSE PER LA POSSIBILE CESSIONE DI IMMOBILI O INTERVENTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE SOCIALE AD UN FONDO

Dettagli

la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali

la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali la valorizzazione del patrimonio degli Enti Territoriali Ruolo istituzionale dell ANCI Ruolo istituzionale di assistenza agli Enti locali per la valorizzazione del patrimonio immobiliare di proprietà,

Dettagli

Fondi immobiliari e housing sociale

Fondi immobiliari e housing sociale 1 - Social Housing: una nuova frontiera delle politiche abitative Cosa intendiamo per Social Housing? Fondi immobiliari e housing sociale Una nuova frontiera delle politiche abitative 14 Febbraio 2013

Dettagli

PATTO PER LA CASA. Azioni realizzate e prospettive di sviluppo. Giugno 2012

PATTO PER LA CASA. Azioni realizzate e prospettive di sviluppo. Giugno 2012 PATTO PER LA CASA Azioni realizzate e prospettive di sviluppo Giugno 2012 OBIETTIVI Rilanciare l impegno pubblico attraverso una progettualita innovativa qualificata e sostenibile per rispondere concretamente

Dettagli

30 gennaio 2013. Il Dg Marco Sangiorgio alla Conferenza stampa di presentazione del bando per l assegnazione di 98 appartamenti Parma Social House

30 gennaio 2013. Il Dg Marco Sangiorgio alla Conferenza stampa di presentazione del bando per l assegnazione di 98 appartamenti Parma Social House Dossier Stampa a cura dell Ufficio stampa 30 gennaio 2013 Il Dg Marco Sangiorgio alla Conferenza stampa di presentazione del bando per l assegnazione di 98 appartamenti Parma Social House Parma, Residenza

Dettagli

L EDILIZIA IN VENETO

L EDILIZIA IN VENETO Dal declino al nuovo ciclo delle 3R: Ristrutturazioni Riqualificazioni Rigenerazioni Luca Romano Direttore Local Area Network Villa Braida Mogliano Veneto 16 maggio 2014 IL PATRIMONIO EDILIZIO E LA CRESCITA

Dettagli

I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di InvImIt

I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di InvImIt I Fondi immobiliari per gli Enti Territoriali come strada per la valorizzazione: il ruolo di InvImIt Roma, 26-27-28 maggio 2015 CONTATTI: Tel +39 06 87725701 - Fax +39 06 87725799 - Email: segreteria@invimit.it

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato OTTOBRE 2009 www.equiterspa.com 1 Contenuti 1 Profilo 2 Mercato di riferimento 3 Struttura, Portafoglio e Contatti 2 Obiettivi

Dettagli

Housing sociale, un nuovo strumento per realizzare interventi di edilizia sociale (a cura di Fondazione Housing Sociale)

Housing sociale, un nuovo strumento per realizzare interventi di edilizia sociale (a cura di Fondazione Housing Sociale) Palazzo delle Stelline Milano 27 novembre ore 10,00 13,00 ATTI DEL SEMINARIO Housing sociale, un nuovo strumento per realizzare interventi di edilizia sociale (a cura di Fondazione Housing Sociale) L attuale

Dettagli

SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia Torino, 17 maggio 2007

SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia Torino, 17 maggio 2007 SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia Torino, 17 maggio 2007 Franco Prizzon Luisa Ingaramo Marco Bagnasacco SOCIAL HOUSING HOUSING Una prima definizione (derivata

Dettagli

6. Dati dimensionali degli alloggi

6. Dati dimensionali degli alloggi 10 I Una Comunità per Crescere - Milano 6. Dati dimensionali degli alloggi La superficie residenziale deve essere così distribuita in base alla slp: alloggi tipo A: quadri-trilocali da 100 mq di slp, max

Dettagli

Piano Casa e Fondi per l housing sociale, le opportunità introdotte dalla legge n. 133 del 2008 (a cura di Fondazione Housing Sociale)

Piano Casa e Fondi per l housing sociale, le opportunità introdotte dalla legge n. 133 del 2008 (a cura di Fondazione Housing Sociale) Palazzo delle Stelline Milano 25 novembre ore 10.00 13.00 ATTI DEL SEMINARIO Piano Casa e Fondi per l housing sociale, le opportunità introdotte dalla legge n. 133 del 2008 (a cura di Fondazione Housing

Dettagli

Cassa depositi e prestiti. Per gli investimenti pubblici

Cassa depositi e prestiti. Per gli investimenti pubblici Cassa depositi e prestiti Per gli investimenti pubblici CDP per lo sviluppo del territorio Oltre a finanziare gli investimenti della PA, CDP opera a favore dello sviluppo del territorio, supportando le

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - Ufficio archivio e protocollo - 23/01/2013-0001494

Consiglio Regionale del Veneto - Ufficio archivio e protocollo - 23/01/2013-0001494 Consiglio Regionale del Veneto - Ufficio archivio e protocollo - 23/01/2013-0001494 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 6 del 21 gennaio 2013 pag. 1/81 PIANO STRATEGICO DELLE POLITICHE

Dettagli

design collaborative Stefano Anfossi arch. Fabrizio Pierandrei arch. Marzia Liberatore service designer Marco Bocola sociologo advisor

design collaborative Stefano Anfossi arch. Fabrizio Pierandrei arch. Marzia Liberatore service designer Marco Bocola sociologo advisor Sergio Agape arch. Giovanni D aronzo arch. Collaboratori: Maria Carla Panessa arch. Camilla Agape arch. Ali Shariathpanahi arch. Carlo Maiocchi arch. design collaborative Stefano Anfossi arch. Fabrizio

Dettagli

Piano nazionale di edilizia abitativa

Piano nazionale di edilizia abitativa ALLEGATO Piano nazionale di edilizia abitativa Art. 1 (Linee d intervento) 1. Il piano è articolato in sei linee di intervento, di seguito indicate: a) costituzione di un sistema integrato nazionale e

Dettagli

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI

VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI VIVERE VICINI IN VIA VOLTRI AVVISO PER L ASSEGNAZIONE DI ALLOGGI IN LOCAZIONE A CANONE SOCIALE NEL COMUNE DI MILANO VIA VOLTRI Ai sensi della Convenzione tra Comune di Milano e Pessina Costruzioni S.P.A.

Dettagli

PROGETTO DI RAZIONALIZZAZIONE DEI FONDI PENSIONE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO

PROGETTO DI RAZIONALIZZAZIONE DEI FONDI PENSIONE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Cluster PROGETTO DI RAZIONALIZZAZIONE DEI FONDI PENSIONE DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Pietro De Sarlo Responsabile Welfare Gruppo Intesa Sanpaolo 25/03/2011 1 Il sistemawelfare di Intesa Sanpaolo Indice

Dettagli

Nonprofit: un pilastro del Paese

Nonprofit: un pilastro del Paese Banca Prossima 1 Nonprofit: un pilastro del Paese Il mondo nonprofit è fondamentale per l economia e la società italiane 250.000 organizzazioni «laiche» 26,4 milioni di utenti diretti (il 45% della popolazione)

Dettagli

SOCIAL HOUSING: LE RESIDENZE UNIVERSITARIE UN NUOVO MODELLO IN RISPOSTA EDILIZIA ALLE TRASFORMAZIONI DEL TESSUTO SOCIALE DELLA CITTÀ

SOCIAL HOUSING: LE RESIDENZE UNIVERSITARIE UN NUOVO MODELLO IN RISPOSTA EDILIZIA ALLE TRASFORMAZIONI DEL TESSUTO SOCIALE DELLA CITTÀ Pagina 4 DI GIAMPAOLO E MANUELA GUFFANTI* SOCIAL HOUSING: LE RESIDENZE UNIVERSITARIE UN NUOVO MODELLO IN RISPOSTA ALLE TRASFORMAZIONI Tietgen Dormitory - Ørestad - Copenhagen - Lundgaard & Tranberg Architects

Dettagli

LA GUIDA NEL SITO. Prefabbricazione: intervista a Giovanni Plizzari, presidente del Cte, l associazione dei tecnici specializzati

LA GUIDA NEL SITO. Prefabbricazione: intervista a Giovanni Plizzari, presidente del Cte, l associazione dei tecnici specializzati EDILIZIA n 19 E TERRITORIO 2010 3 SOMMARIO www.ediliziaterritorio.ilsole24ore.com LA GUIDA EDILIZIA PRIVATA SOCIALE PAGINA 6 Dalle norme al rischio gestione: una bussola per orientarsi nel Sistema Fondi

Dettagli

Fondi Demetra. Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare

Fondi Demetra. Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare Fondi Demetra Progetto Private Equity nel settore agro-alimentare Agenda 1.1 Lo scenario di riferimento 1.2 La Società di Gestione 1.3 La Governance della SGR 1.4 Il Fondo Demetra Demetra: dea greca del

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aggiornamento a Settembre 2010 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 2 3 Profilo Offerta Investimenti 4 Contatti

Dettagli

Intesa SanPaolo PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DEI FONDI DI PREVIDENZA DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO

Intesa SanPaolo PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DEI FONDI DI PREVIDENZA DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO PROGETTO DI RIORGANIZZAZIONE DEI FONDI DI PREVIDENZA DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO INCONTRO CON LE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DEL 14 FEBBRAIO 2013 Intesa SanPaolo 1 Il sistema Welfare di Intesa Sanpaolo Previdenza

Dettagli

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi

NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi NEL MEZZO DEL CAMMIN : IL SOCIAL HOUSING, A CHE PUNTO SIAMO? Angela Airoldi Responsabile Area Economia Urbana e Immobiliare CERTeT Università L. Bocconi Ricercatore senior Gruppo CLAS 8 giugno 2011, fieramilano

Dettagli

HOUSING SOCIALE, RIQUALIFICAZIONE URBANA E QUALITÀ DELL ABITARE

HOUSING SOCIALE, RIQUALIFICAZIONE URBANA E QUALITÀ DELL ABITARE HOUSING SOCIALE, RIQUALIFICAZIONE URBANA E QUALITÀ DELL ABITARE a cura degli architetti Roberta Prampolini Daniela Rimondi F/01_FASCICOLO 1_DESCRIZIONE DELLA RICERCA Indice 1. La ricerca 2. Gli obiettivi

Dettagli

CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 1 agosto 2014

CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. 1 agosto 2014 Direzione Politiche Sociali e Rapporti con le Aziende Sanitarie 2014 03604/104 Area Edilizia Residenziale Pubblica Servizio Convenzioni e Contratti MP 1/C CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Dettagli

IL CONTESTO DI RIFERIMENTO

IL CONTESTO DI RIFERIMENTO L attività di finanziamento di Cassa depositi e prestiti a supporto dello sviluppo regionale Giovanni Gorno Tempini Amministratore delegato, Cassa depositi e prestiti Confindustria Piemonte Torino, 20

Dettagli

SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia

SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia POLITECNICO DI TORINO SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei metodi e delle esperienze in Italia 17 maggio 2007 Franco Prizzon Luisa Ingaramo Marco Bagnasacco SOCIAL HOUSING: Quadro interpretativo dei

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri

MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE IN ITALIA Dimensione, domanda e scenari futuri Intervento di CLARA GARIBELLO Direttore di ricerca di Scenari Immobiliari URBAN PROMO 2013 Outlook sul social housing Suddivisione

Dettagli

Le politiche abitative Quali politiche per quali contesti? Giulia Cordella Corso politica sociale 2014-2015 giulia.cordella@gmail.com Cosa sono Interventi che si muovono per assicurare agli individui e

Dettagli

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA

NOTA ANCAb SUL PIANO CASA NOTA ANCAb SUL PIANO CASA Il Piano Casa del Governo, istituito dall art. 11 della legge n 133 del 2008, rivolto all incremento del patrimonio immobiliare ad uso abitativo attraverso l offerta di abitazioni

Dettagli

Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni

Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni Prot.n. DC130060 Firenze 25 novembre 2013 Firenze 25 novembre 2013 1. Motivazioni di mercato e valutazioni sull investimento in abitazioni

Dettagli

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento 1. Premessa e scopo Il Comparto Plus del Fondo Investimenti per la Valorizzazione (FIV Plus

Dettagli

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento

FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento FONDO INVESTIMENTI PER LA VALORIZZAZIONE COMPARTO PLUS Scopo, oggetto d investimento e modalità d intervento 1. Premessa e scopo Il Comparto Plus del Fondo Investimenti per la Valorizzazione (FIV Plus

Dettagli

Finint ha incaricato quale soggetto che fungerà da Gestore Sociale la Società Consortile C.A.S.A. FVG (di seguito Gestore Sociale )

Finint ha incaricato quale soggetto che fungerà da Gestore Sociale la Società Consortile C.A.S.A. FVG (di seguito Gestore Sociale ) AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A SPORTELLO Alloggi in locazione nel sito AbitaPordenone Non solo una casa Viale Grigoletti 92-94/A - Pordenone PREMESSA Il Fondo Immobiliare Housing

Dettagli

Bandi 2015 SERVIZI ALLA PERSONA. Housing sociale per persone fragili

Bandi 2015 SERVIZI ALLA PERSONA. Housing sociale per persone fragili Bandi 2015 SERVIZI ALLA PERSONA Housing sociale per persone fragili BENESSERE GIOVANI COMUNITÀ BANDI 2015 1 Bando senza scadenza Housing sociale per persone fragili Il problema La casa e l abitare sono

Dettagli

FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA. Dott. Roberto Giovannini

FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA. Dott. Roberto Giovannini FONDO IMMOBILIARE PER LA VALORIZZAZIONE E GESTIONE DI BENI PATRIMONIALI DEI BORGHI PIU BELLI D ITALIA Dott. Roberto Giovannini Concentrare presso un unico soggetto attuatore le possibilità di sviluppo

Dettagli

SOMMARIO. Il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa: a che punto è la sua attuazione? Il SIFI Sistema Integrato di Fondi Immobiliari

SOMMARIO. Il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa: a che punto è la sua attuazione? Il SIFI Sistema Integrato di Fondi Immobiliari SOMMARIO Il Piano Nazionale di Edilizia Abitativa: a che punto è la sua attuazione? Il SIFI Sistema Integrato di Fondi Immobiliari Il Piano Coordinato Altre iniziative Accade in ITALIA: rassegna case studies

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 47/23 DEL 25.11.2014

DELIBERAZIONE N. 47/23 DEL 25.11.2014 Oggetto: Fondo immobiliare regionale - housing sociale di cui all articolo 11 del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133 e D.P.C.M. del 16.4.2009.

Dettagli

Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi

Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi Decreto legge per l emergenza abitativa presentato dal ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Maurizio Lupi Roma, 12 marzo 2014 1 miliardo e 741 milioni per Sostegno all affitto a canone concordato

Dettagli

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia. Antonio C.G. Pastore Presidente OSMI Borsa Immobiliare

Rilevazione dei prezzi degli Immobili sulla piazza di Milano e Provincia. Antonio C.G. Pastore Presidente OSMI Borsa Immobiliare sulla piazza di Milano e Provincia Antonio C.G. Pastore Presidente OSMI Borsa Immobiliare Venerdì 28 gennaio 2011 Palazzo Affari ai Giureconsulti www.borsaimmobiliare.net Mutui per investimenti in edilizia

Dettagli

III Assemblea ANDIGEL Genova, 21 Novembre 2003 FINANZA INNOVATIVA PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DI ENTI TERRITORIALI

III Assemblea ANDIGEL Genova, 21 Novembre 2003 FINANZA INNOVATIVA PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DI ENTI TERRITORIALI III Assemblea ANDIGEL Genova, 21 Novembre 2003 FINANZA INNOVATIVA PER LA VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DI ENTI TERRITORIALI 1 Sommario Introduzione 1.1 La valorizzazione del patrimonio immobiliare

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Ottobre 2013

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Ottobre 2013 Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Ottobre 2013 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 Profilo 2 Strategia di investimento 3 Società target & Partners

Dettagli

Dexia Crediop e il Social Housing Fabio Vittorini, Direttore Politiche Commerciali DEXIA Crediop

Dexia Crediop e il Social Housing Fabio Vittorini, Direttore Politiche Commerciali DEXIA Crediop Dexia Crediop e il Social Housing Fabio Vittorini, Direttore Politiche Commerciali DEXIA Crediop Dexia Crediop ed il SOCIAL HOUSING Buongiorno a tutti, oggi abbiamo ascoltato molte cose interessanti; abbiamo

Dettagli

ABITARE A MILANO LA CASA COME SERVIZIO VIA GALLARATE VIA APPENNINI

ABITARE A MILANO LA CASA COME SERVIZIO VIA GALLARATE VIA APPENNINI LA CASA COME SERVIZIO VIA GALLARATE VIA APPENNINI VIA GALLARATE VIA APPENNINNI L intervento di via Gallarate L area di 33.860 mq è compresa in una fascia lunga e stretta tra via Gallarate e via Appennini.

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING

IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING IMMOBILIARE & SOCIAL HOUSING EDILIZIA PRIVATA SOCIALE, LA SFIDA DEI FONDI IMMOBILIARI (AGI) - Palermo, 8 mar. - Si e' svolto oggi presso la Fondazione

Dettagli

Presentazione della Società

Presentazione della Società Presentazione della Società 30 giugno 2014 Disclaimer TUTTI I DIRITTI RISERVATI Il presente documento è stato predisposto da Polis Fondi SGR S.p.A. per illustrare il profilo societario, le attività, i

Dettagli