La qualità della vita come bene comune. Valtellina - Umpi Elettronica. Valtellina - Fastweb. Call center chiavi in mano

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La qualità della vita come bene comune. Valtellina - Umpi Elettronica. Valtellina - Fastweb. Call center chiavi in mano"

Transcript

1 Luglio - Settembre 2009 n. 45 La qualità della vita come bene comune Cesare Valtellina Per il settore delle telecomunicazioni e delle reti di trasmissione dati evolvere significa non solo adottare strumenti operativi di tecnologia avanzata ma guardare al loro impiego pratico, alla concreta utilità nella vita quotidiana delle persone. Il progresso parte infatti anche dal coinvolgimento attivo e capillare del tessuto socio-economico, del territorio. Amministrazioni pubbliche e istituzioni hanno, in questo senso un ruolo fondamentale. Il nostro compito è quello di essere partner propositivi nei confronti di chi amministra e gestisce la cosa pubblica affinché vengano capite e recepite le opportunità che il progresso mette a disposizione per migliorare la qualità della vita dei cittadini, che essi vivano in grandi centri urbani come nei piccoli paesi. Particolarmente significativo è l impegno che Valtellina sta attuando, in collaborazione con società all avanguardia nei propri settori tecnologici, per mettere a disposizione delle amministrazioni comunali strumenti innovativi per creare reti evolute di comunicazione impiegando intelligentemente risorse già disponibili. Soluzioni che mentre lavorano per la sicurezza e la comodità delle persone, sanno anche garantire risparmio energetico ed ecosostenibilità. Il progetto che presentiamo in questo numero di Noi Mille ne è una testimonianza tangibile e immediatamente attuabile, che sta già dando i suoi frutti. Nello stesso tempo dimostra l attenzione che la nostra azienda rivolge al proprio futuro, creandosi percorsi diversificati a livello di interlocutori e mercati, nei quali ha le competenze e le risorse per proporsi come realtà problem solving. In questo numero: Valtellina - Umpi Elettronica Il progresso sotto una nuova luce Valtellina e Umpi Elettronica hanno stretto un accordo di collaborazione che le vede coinvolte nel promuovere ed installare una soluzione che mentre fa risparmiare energia negli impianti di illuminazione pubblica, trasforma i pali in punti intelligenti di una rete sul territorio, erogando servizi per la comunità. Valtellina - Fastweb dieci anni di banda larga La collaborazione tra Valtellina e Fastweb compie 10 anni: un arco di tempo nel quale le due aziende sono state fra le protagoniste, ognuna nel suo settore, dell evoluzione delle reti di telecomunicazione in Italia. Call center chiavi in mano VALTELLINA A 360 Il completamento della nuova sede di Phonetica evidenzia come sia stata pensata per ottimizzare la qualità degli ambienti di lavoro e mettere la persona al centro del progetto. Valtellina ne ha curato a 360 gradi la realizzazione, portata a termine in tempi record. Il CSQ conferma la qualità Valtellina VERIFICA TRIENNALE ISO 9001:2000 La severa verifica triennale del sistema di qualità, che si attua su tutti i livelli delle funzioni aziendali, ha confermato la validità e la rispondenza qualitativa del nostro sistema azienda.

2 2 Progetto minos system Il progresso sotto una nuova luce Valtellina e Umpi Elettronica hanno stretto un accordo di collaborazione che le vede coinvolte nel promuovere ed installare sul mercato una soluzione che mentre permette di risparmiare energia negli impianti di illuminazione pubblica, trasforma i pali in punti intelligenti di una rete capillare sul territorio, erogando servizi a valore aggiunto per la comunità. Il concetto di lampione intelligente La società UMPI Elettronica, operativa dal 1982 con sede a Cattolica, è una realtà specializzata nel progettare e realizzare sistemi intelligenti basati sulla trasmissione di dati su linea elettrica (onde convogliate), mirati alla telegestione degli impianti d illuminazione esterna e al controllo degli edifici nel settore pubblico e privato. Con l esperienza e la professionalità acquisita nel corso degli anni nell utilizzo di questa specifica tecnologia, Umpi Elettronica è considerata oggi una delle aziende più qualificate in Europa, in grado di affiancare i propri clienti nella ricerca, ideazione e realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative finalizzate al risparmio energetico, alla tutela ambientale, alla sicurezza, al miglioramento della qualità della vita nelle comunità locali. Punto di forza dell identità e dell offerta UMPI è certamente Minos System, sistema di telegestione dell illuminazione pubblica. In pratica UMPI propone un sistema che consente di tenere costantemente monitorato lo stato di funzionamento della rete di illuminazione pubblica, capire quali problemi sono presenti su ogni singolo lampione, gestire meglio potenza di erogazione, manutenzione e assistenza. Già questo sarebbe un enorme vantaggio per le amministrazioni pubbliche e per le società di gestione della rete. Ma c è molto di più. Infatti grazie alla tecnologia Power Line Communication, il lampione può diventare una unità interattiva di una rete che riceve e invia segnali. PLC (Power Line Communication) è infatti una tecnologia che permette di 1. Soluzione per il prolungamento della LAN attraverso l infrastruttura ad onde convogliate. 2. Ogni singolo lampione di una strada è, innanzitutto, un fattore infrastrutturale abilitante di servizi a valore aggiunto per il territorio, come la videosorveglianza, la gestione delle chiamate di emergenza e l internet wireless urbano. 1 2

3 3 vo a frequenza più alta (fra 2 Mhz and 30 Mhz). In questo modo Minos System trasforma un semplice palo della luce in una infrastruttura intelligente, in grado di integrare servizi aggiuntivi, sfruttando lo stesso collegamento elettrico. È infatti possibile l instaltrasferire dati in forma digitale utilizzando una classica linea elettrica trasformandola in un supporto di comunicazione ad alta velocità (high-speed communication medium). Consiste nell aggiungere al segnale elettrico in bassa frequenza (50/60 Hz) uno nuolazione di telecamere di videosorveglianza, segnaletiche e cartellonistica luminosa, rilevatori di inquinamento atmosferico e acustico, dispositivi di emergenza SOS, etc. Tutto ciò adattandosi integralmente agli impianti già esistenti e sempre con un occhio di riguardo ai consumi e all ambiente. L utilizzo programmato di Minos System permette, infatti, di ridurre i consumi energetici fino al 45% grazie ai dispositivi di controllo del flusso luminoso, all ottimizzazione dei cicli di funzionamento, alla riduzione delle accensioni diurne per ricerca guasti e alla diminuzione delle dispersioni di linea per basso fattore di potenza. A questo si aggiunge un risparmio fino al 55% delle spese di manutenzione determinato dall ottimizzazione dei tempi di intervento, dalla migliore organizzazione generale del servizio e dal minore acquisto dei materiali di ricambio grazie al controllo mirato degli elementi. Le potenzialità del sistema sono veramente enormi e il mercato altrettanto importante, senza però trascurare le necessità di professionalità e di organizzazione che una fornitura di questo tipo comporta a livello di installazione. Per questi motivi Valtellina, è partner di UMPI per quanto riguarda le esigenze tecnico-applicative e il dialogo verso il mercato. Un progetto che unisce evoluzione e marketing, sul quale Valtellina crede e ritiene essere parte integrante del proprio futuro. L argomento merita quindi ulteriori approfondimenti e focus di attenzione che non mancheremo di tracciare già dai prossimi numeri di Noi Mille.

4 4 una collaborazione che ha segnato lo sviluppo delle telecomunicazioni Valtellina-Fastweb: 10 anni in banda larga Era il 1999 quando una nuova, dinamica realtà si affacciava sul mercato delle telecomunicazioni italiane: Fastweb (il nome della società chiariva immediatamente la sua mission) investe subito ingenti risorse per realizzare a Milano una rete in fibra ottica di nuova generazione. Già in questo primo, importante cantiere Fastweb dimostrava grande attenzione per la pianificazione strategica del proprio sviluppo e per la qualità della sua offerta. Principi che richiedeva anche ai propri fornitori. Dopo un attenta analisi dello scenario, veniva scelta la competenza specialistica di Valtellina per occuparsi degli scavi e delle necessità di installazione e cablaggio della rete in una realtà logisticamente impegnativa come Milano. Una collaborazione consolidata e incrementata di anno in anno con analoghi interventi nelle città e nei territori metropolitani di Torino e Bologna. È da ricordare come Fastweb ha sempre avuto una vocazione per l innovazione. Oggi gli operatori di TLC a livello Oltre un milione e mezzo di utenze hanno già scelto le potenzialità della banda larga Fastweb Dalla fondazione a Milano nel 1999 Fastweb ha investito oltre 4,5 miliardi di euro per realizzare una rete in fibra ottica di nuova generazione che supera i chilometri, ad oggi la più estesa in Europa. Grazie all architettura e alla flessibilità della propria rete, Fastweb raccoglie le sfide tecnologiche del futuro: dagli sviluppi della TV digitale alla convergenza tra telefonia fissa e mobile. Da settembre 2008, Fastweb è infatti operatore mobile virtuale implementando così il Quadruple Play per rendere ancora più convergente la propria offerta. Con Fastweb è possibile

5 5 La collaborazione tra Valtellina e Fastweb compie 10 anni: un arco di tempo nel quale le due aziende sono state fra le protagoniste, ognuna nel suo settore, dell evoluzione delle reti di telecomunicazione in Italia. Crescendo in sintonia con lo sviluppo del mercato. Valentino Rossi e Paolo Cevoli in un frame del nuovo spot Fastweb mondiale adottano le NGN, le reti in grado di garantire la convergenza tra voce, dati e video. In FASTWEB questo è una realtà dall inizio del decennio grazie all adozione del protocollo IP e allo sviluppo di una rete alternativa in fibra ottica che hanno reso possibile il lancio di servizi voce, dati/internet e video (il cosiddetto Triple Play ) fruibili contemporaneamente, con un solo collegamento, da tutte le tipologie di clienti, residenziali, business ed istituzioni pubbliche. La collaborazione con Valtellina annovera in anni più recenti proprio importanti interventi di cablaggio per linee e banche dati di grandi utenze, come ad esempio l Università Bocconi di Milano. Altrettanto significative le opere per la realizzazione di collegamenti a lunga distanza, come la dorsale Milano-Lecco. Oggi Valtellina è partner di Fastweb per la manutenzione, le necessità di cablaggio e l apertura di nuove utenze, in tutto lo sviluppo della rete. Non mancano richieste che coinvolgono direttamente anche il trade network, come ad esempio le necessità di comunicazione dei negozi Fastweb, punti vendita che oltre a proporre l offerta della banda larga sono punti di riferimento per l utenza giovanile anche per quanto riguarda il technology entertainment. effettuare chiamate in VoIP (Voice over IP) con il telefono di casa, navigare in Internet alla massima velocità certificata oggi disponibile sul mercato italiano (sino 20 megabit al secondo) e contemporaneamente accedere alla TV digitale via cavo. E per le piccole e medie imprese, nel 2008 Fastweb ha lanciato per la prima volta in Italia la connessione a banda ultra larga a 100 megabit al secondo. Anche nel segmento business ha compiuto una crescita senza soste tanto che oggi le imprese rappresentano circa il 60% del fatturato di Fastweb. Nella Pubblica Amministrazione è diventata il principale fornitore per i servizi di telefonia fissa e dati. Fastweb contribuisce allo scenario innovativo dell industria italiana anche in termini occupazionali (circa dipendenti) con una popolazione aziendale giovane e qualificata (età media 33 anni, percentuale laureati oltre il 30%). Da marzo 2000 Fastweb è quotata alla borsa di Milano. Dal 2007 è entrata a far parte del gruppo Swisscom, che detiene l 82,1% delle azioni. A fine 2008 i ricavi consolidati ammontavano a milioni di euro. Al 30 giugno 2009 i clienti erano

6 6 qualità e sicurezza Il CSQ conferma la Qualità Valtellina La severa verifica triennale del sistema di qualità, che si attua su tutti i livelli delle funzioni aziendali, ha confermato la validità e la rispondenza qualitativa del nostro sistema azienda. E stata condotta nel settembre scorso l attività di verifica da parte del CSQ per attestare la rispondenza del sistema aziendale Valtellina ai parametri di qualità e conferire la cosiddetta rivalutazione generale. Il monitoraggio, particolarmente meticoloso e articolato (si effettua ogni tre anni), e tale da coinvolgere pressoché tutte le funzioni aziendali, ha portato l organismo certificatore a riconfermare nel modo più positivo il nostro impegno per la qualità. I funzionari tecnici del CSQ hanno preso in esame ogni AGGIORNATA anche l attestazione soa Direttamente collegata alla rivalutazione del sistema di qualità certificato ISO 9001:2000, effettuata dal CSQ, è l attestazione di qualificazione alla esecuzione di lavori pubblici, rilasciata dall organismo di attestazione QLP-SOA. Valtellina è attestata nelle seguenti categorie: reparto e aspetto di ordine gestionale, amministrativo e produttivo, sottoponendo a verifica le dinamiche di lavoro e i modelli applicati. Importante ricordare che la verifica ha riguardato non solo la nostra sede centrale di Gorle, ma anche le sedi Valtellina di Brescia, Rimini, Napoli e altri sei centri operativi in Italia. Anche tutte queste realtà sono risultate conformi. Il CSQ ha quindi provveduto a rilasciare il nuovo certificato valido per i prossimi tre anni durante i quali si effettueranno le verifiche di sorveglianza. CAT. OG3 OG6 OG10 OG11 OS1 OS9 OS17 OS19 OS30 CLASS. V VI V VIII V V VIII VIII VIII Aggiornamenti al testo unico Lo scorso 20 Agosto è entrato in vigore il D. Lgs. 106/2009 con cui sono state adottate le disposizioni integrative e correttive al D. Lgs. 81/2008 ( Testo Unico della Sicurezza ). Ecco alcune delle novità più rilevanti. DELEGA DI FUNZIONI. In seguito alle modifiche apportate all art. 16 comma 3 D. Lgs. 81/2008, viene introdotta una presunzione di conformità all obbligo di vigilare sull operato del delegato da parte del delegante laddove vi sia l adozione ed efficace attuazione del modello di verifica e controllo di cui all art. 30 comma 4 del decreto in oggetto. Viene inoltre introdotto il comma 3-bis che riconosce espressamente la facoltà del soggetto delegato di subdelegare specifiche funzioni, previa intesa con il datore di lavoro, alle condizioni già descritte dai commi 1 e 2 dell art. 16 in commento. VALUTAZIONE DEI RISCHI E RELATIVO DO- CUMENTO. Nell ambito del generale obbligo di effettuare la valutazione di tutti i rischi, con riferimento altresì a quelli connessi alle differenze di genere, all età, alla provenienza da altri Paesi, viene inserita una nuova tipologia di rischi da valutare, ovvero quelli connessi alla specifica tipologia contrattuale attraverso cui viene resa la prestazione di lavoro (art. 28 comma 1). La valutazione dei rischi collegati allo stress lavoro-correlato di cui al comma 1 cit. è rinviata al 1 agosto 2010 o alla data di elaborazione delle indicazioni della Commissione ex art. 6 D. Lgs. 81/2008, se precedente (art. 28 comma 1-bis). In merito alla redazione del documento di valutazione dei rischi viene superato il vincolo della data certa, sostituita da una data attestata dal datore di lavoro e sottoscritta dal RSPP, RLS e dal medico competente (art. 28 comma 2). Fermo restando l obbligo di procedere tempestivamente alla valutazione del rischio, in caso di costituzione di nuova impresa il datore di lavoro è ha ora la possibilità di redigere il relativo documento entro 90 giorni dalla data di inizio dell attività (art. 28 comma 3-bis); il termine si riduce a 30 giorni nel caso di obbligo di aggiornamento del documento nelle ipotesi di cui all art. 29 comma 3. CONSEGNA DEL DOCUMENTO DI VALUTA- ZIONE DEI RISCHI E DEL DOCUMENTO UNI- CO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFE- RENZIALI AL RLS. Per entrambi i documenti citati, DVR e DUVRI, per i quali già sussisteva l obbligo di consegna di una copia al RLS, su richiesta di questi e per l espletamento della sua funzione, viene ora esplicitamente prevista la facoltà di fornire tale copia su supporto informatico nonché il vincolo di consultazione in azienda (art. 18 comma 1 lettere o) e p)). (CONTINUA CON ULTERIORI VOCI D AGGIORNAMENTO ALLA LEGGE SUL PROSSIMO NUMERO DI NOI MILLE)

7 Pileri, Angelucci e Parisi nuovi presidenti Nomine ICT di Confindustria I nuovi vertici delle realtà del comparto ICT. Si è completato prima dell estate il nuovo scenario delle nomine degli organismi del comparto ICT di Confindustria. Stefano Pileri, Paolo Angelucci e Stefano Parisi sono i nuovi numeri uno rispettivamente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (CSIT), Assinform e Asstel. Pileri ha iniziato la sua carriera professionale in Sip nel 1982, fino a ricoprire la carica di Direttore Technology&Operation di Telecom Italia. La sua designazione è giunta pochi giorni dopo quella di Paolo Angelucci di Assinform, l altra associazione Ict di Confindustria. Angelucci è AD di Cosmic Blue Team ed anche Presidente della sezione IT dell Unione Industriali di Roma. Sulla poltrona più importante di Asstel siede ora Stefano Parisi, AD di Fastweb dal L Associazione, che rappresenta le imprese esercenti servizi Tlc, ha ora al suo vertice un uomo di grande esperienza istituzionale oltre che professionale: Parisi è stato infatti per oltre cinque anni capo Dipartimento degli Affari Economici della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Direttore generale del Comune di Milano e Direttore generale di Confindustria fino al luglio Valtellina formula ai tre nuovi presidenti i migliori auguri di buon lavoro, in un momento economico e settoriale nel quale le prospettive di rilancio, fattibili e perseguibili, richiedono prima di tutto vertici solidi e capaci di guardare con fiducia al futuro. Valtellina in Guatemala In centro America con nuovi orizzonti imprenditoriali 7 Mai come oggi las empresas dell America Latina possono essere riferimenti strategici per lo sviluppo di mercato della nostra azienda. Questo vale soprattutto per il settore TLC, da tempo protagonista di un work in progress rivolto all allineamento tecnologico del Sud America ai paesi economicamente più sviluppati. Ed è proprio per rafforzare contatti e dialoghi di lavoro che una delegazione della dirigenza Valtellina - Cesare Valtellina e Giacomo Marsala - si è recata all inizio di ottobre in Guatemala, dove già opera ed ha sede la Valtellina Centro America s.a. Il viaggio, organizzato in collaborazione con l ambasciatore guatemalteco in Italia Alfredo Trinidad, ha rafforzato le relazioni economiche e commerciali con il territorio. L interfaccia diretta con le imprese e le realtà locali è infatti fondamentale per creare le basi per attivare commesse e conseguentemente accrescere l internazionalizzazione della nostra azienda. in italia Da Nord a sud è allarme per il tessuto economico-industriale Manteniamo i nervi saldi La situazione di crisi dei mercati è testimoniata prima di tutto dall aumento della cassa integrazione e dalla messa in mobilità di molti lavoratori. È un fenomeno che accomuna ogni regione d Italia: da Nord a Sud. Anche nelle regioni delle nostre principali sedi, Lombardia e Campania, la crisi morde e lascia il segno: nella provincia bergamasca il gigante della siderurgia Tenaris ha da poco annunciato quasi mille esuberi e le sedi partenopee di Fiat e Fincanteri da tempo sono in forte sofferenza. La recente indagine di Confindustria non è certo incoraggiante: nel prossimo biennio sono a rischio altri posti di lavoro, soprattutto nei settori dell energia elettrica, del gas e metallurgico. Seguono quelli dei trasporti e della comunicazione. È chiaro che, come tutte le imprese italiane, anche Valtellina vive questo scenario con preoccupazione, ma anche con giustificata serenità: organico, struttura e organizzazione aziendale sono il risultato di scelte e provvedimenti che hanno dimostrato la propria efficacia proprio in una congiuntura difficile e in situazioni di instabilità di mercato. Ecco perché, nonostante una situazione economica complessa, Valtellina mantiene i nervi saldi e guarda al futuro con giustificato ottimismo.

8 8 Completati i lavori alla nuove sede Phonetica nei pressi di Milano Un grande Call Center chiavi in mano Un call center modello pensato, progettato e realizzato sui più avanzati principi di qualità di vita all interno degli ambienti di lavoro. Una struttura dotata di oltre 150 postazioni e nella quale si alternano nei vari turni di servizio più di 400 persone. Il centro operativo di Paderno Dugnano (MI) è in sintonia con i programmi di crescita che si è posta Phonetica e rappresenta il cuore operativo dell attività di Business Process Outsourcing telefonico e telematico dell azienda. Una realizzazione importante e significativa anche per Valtellina, che ha confermato nel modo più eclatante la capacità di offrire i vantaggi del chiavi in mano per quanto concerne tutte le principali esigenze impiantistiche: elettricità, illuminazione, climatizzazione, sicurezza, videosorveglianza, controllo accessi, sanificazione dell aria, oltre che per quanto riguarda le esigenze più direttamente connesse alle linee TLC, ai cablaggi e alle altre funzioni della rete interna. Nel più concreto spirito del chiavi in mano, Valtellina si è occupata anche delle controsoffitature, delle principali esigenze riguardanti gli arredi, delle infrastrutture civili, consegnando di fatto l immobile

9 9 Il completamento della struttura evidenzia come sia stata pensata per ottimizzare la qualità degli ambienti di lavoro e mettere la persona al centro del progetto. Valtellina ne ha curato a 360 gradi la realizzazione, portata a termine in tempi record. pronto con tutti gli elementi che ne permettono l operatività. Particolare attenzione è stata posta, nella scelta dei materiali e in ogni aspetto tecnico-applicativo, all ecosostenibilità e al benessere degli operatori interni. Valtellina ha coordinato gli specialisti dei vari settori d intervento e ha fatto la direzione lavori, prendendosi la responsabilità del rispetto del timing e delle modalità di fornitura. La committenza è stata sollevata da ogni preoccupazione e da perdite di tempo, interfacciandosi solo con i responsabili del progetto di Valtellina. La piena soddisfazione della dirigenza Phonetica è il migliore premio all impegno di consegnare un prodotto finito che risponde fin nei minimi particolari alla nostra attenzione per la qualità e il valore delle risorse umane.

10 10 Reti Next Generation Network (NGN) Consortel per la ricostruzione in Abruzzo Una rete in banda larga per cittadini e aziende nel territorio della città di l Aquila. Il consorzio costituito da Valtellina con altre autorevoli realtà nel campo della realizzazione di infrastrutture per telecomunicazioni, si è aggiudicato importanti commesse legate alla ricostruzione delle reti destinate al rilancio delle attività socio-economiche nella regione devastata dal terremoto della scorsa primavera. Si tratta in particolare di interventi volti a dotare la città dell Aquila e aree limitrofe di una rete in banda larga capace di servire sia le istituzioni pubbliche, sia scuole e università, sia il tessuto imprenditoriale e civile privato. L impegno, che assume significati che vanno al di là dell imprenditorialità e del business, è una ulteriore testimonianza dell operatività e delle potenzialità di offerta che caratterizzano Consortel, realtà che vede società come Valtellina, Ceit Impianti e Alpitel collaborare su grandi progetti di interesse comune. Le reti NGN per loro stessa natura sollecitano di sviluppare sinergie e collaborazioni in fase progettuale e attuativa, soprattutto per cogliere al meglio tutte le opportunità che si presentano con le tecnologie di nuova generazione. Consortel ha ben compreso che la strada è quella di attuare metodiche che prevedono un coinvolgimento e un dialogo sempre più diretto fra le varie imprese. Il costante aggiornamento delle soluzioni tecnologiche è infatti oggi fondamentale per affrontare con successo il mercato delle telecomunicazioni. Nell ottica di offrire sempre la miglior soluzione ai propri clienti, Consortel mette in campo il Know-how di aziende leader nei rispettivi settori di mercato, creando partnership che le permettono l accesso a programmi di marketing, training e pre-sales/post-sales support competitivi e vincenti. Sempre nell area del centro Italia questo è stato confermato anche da un altra importante commessa, che vede Consortel realizzare la centrale di telecomunicazioni a Roma Belle Arti. Concreta solidarietà Valtellina per i terremotati dell Abruzzo I tragici avvenimenti legati all evento sismico in Abruzzo sono stati seguiti con partecipazione da parte di tutti noi mille. Alla umana solidarietà abbiamo però voluto dare seguito con la concretezza che ci caratterizza, promuovendo un apposita raccolta interna di fondi da destinare alle popolazioni colpite dal terremoto. La Direzione Generale, caldeggiata dai dipendenti, ha richiesto un contributo di almeno un ora di stipendio da devolvere alle famiglie terremotate. La somma totale raccolta è stata raddoppiata con il contributo della società stessa. Nel mese di giugno il capitale raccolto è stato versato alla Compagnie delle Opere (CDO) di Bergamo, realtà di cui Valtellina è socio e particolarmente attiva nell organizzare l acquisto di mezzi di prima necessità per le famiglie abruzzesi. Lo stesso Presidente della CDO di Bergamo, Dott. Rossano Breno, si è complimentato con Valtellina per questa valida iniziativa.

11 11 DALL INTERNO Album di nozze Un periodo di piacevoli eventi in casa Valtellina! Dalla Polonia con doppio amore L ing. Giacomo Marsala, dirigente del Settore Ferroviario ed Energie Alternative di Valtellina e sua moglie Carolina Borella, responsabile del reparto Qualità e Sicurezza, hanno adottato due splendidi fratelli polacchi. Una scelta di grande sensibilità e umanità che Valtellina, da sempre impegnata nella tutela dei minori, apprezza, condivide e sostiene. I due bambini, Pietro di sette anni e Vittoria di nove anni, provenienti da una situazione di forte disagio nel quale erano costretti nel loro paese natale, hanno trovato nella famiglia Marsala tutto l affetto e la felicità che ogni bimbo merita. In Italia da alcuni mesi, i due bambini esprimono gratitudine attraverso il loro carattere naturalmente socievole, l elevato grado di integrazione nell ambiente scolastico e una spiccata capacità di apprendimento linguistico: non solo hanno già imparato l italiano, ma lo impiegano costantemente anche nei dialoghi tra loro, proprio come fosse la lingua madre. Una bella soddisfazione per i due nostri colleghi e per il loro grande cuore. A loro e a Pietro e Vittoria i migliori auguri di vivere tutte le gioie della famiglia. Il 30 maggio è convolato a nozze Enrico Pesenti, in forza come assistente tecnico all unità operativa Gorle G7. Ha portato all altare Caterina Franchina. Il 18 luglio è stato giorno di nozze per Giuseppe Madaschi, operativo presso il settore CED, che ha sposato Moira Gargantini. Il 18 Settembre conclude in bellezza il periodo dei matrimoni in casa Valtellina Manuel Nembrini, responsabile del G7, che ha sposato Serena Lorenzi. Alle giovani coppie tantissimi auguri da parte di tutti Noi Mille!

12 12 Una significativa conferma della nostra capacità di servizio Valtellina vince un importante gara dell inglese British Telecom società fra le più accreditate in Europa nel settore delle telecomunicazioni, che ha fatto dell attenzione al cliente il suo punto di forza. Tre anni con British Telecom British Telecom, fra le principali società europee specializzate in communication techology, ha scelto Valtellina per i cablaggi, la manutenzione e l ampliamento delle proprie reti e lan nella Country Italy e dei propri clienti. La decisione scaturisce da un apposita gara che ha visto Valtellina primeggiare sulla concorrenza. Con filiali in oltre 170 paesi del mondo, l inglese BT è tra le società di settore più accreditate per le attività di networked IT services, per soluzioni TLC a livello locale, nazionale ed internazionale e per servizi di broad-band di alto profilo. L identità societaria ed il suo successo imprenditoriale sono espressione del ricco bacino di competenze e della mission aziendale: migliorare il lavoro dei clienti con prodotti e servizi personalizzati, sulla base di esigenze individuali. Obiettivo che le ha fatto guadagnare il riconoscimento di società fortemente orientata alla soddisfazione dell utenza, costituita in gran parte da leader nei loro settori, banche, assicurazioni ed anche istituzioni pubbliche. È proprio questa la ragione che spinge British Telecom alla costante ricerca dell eccellenza in ogni campo: dalla tecnologia, alle risorse, ai partner. British Telecom ha indetto una gara di ampiezza europea (condotta e gestita in tempo rea-le on line!), strutturata British Telecom Attiva da oltre vent anni, l azienda conta oggi su uno dei più estesi IP networks al mondo, con una connessione che raggiunge oltre territori urbani. Le sue principali attività includono servizi di networked IT sia a livello locale che internazionale e di gestione reti internet. Vanta nel proprio book di clienti oltre 500 importanti business companies quali Unilever, Reuters, Microsoft, Volkswagen, Volvo, BMW, Fiat e istituzioni internazionali come UE e NATO. Nel corso dell esercizio 2007/2008 i ricavi di BT Italia si sono attestati a milioni di euro (+ 17% rispetto allo stesso periodo dell anno precedente), operando esclusivamente nel mercato business e contando su un portafoglio di oltre clienti. su richieste molto articolate e complesse, per verificare le competenze dei fornitori e partner, la capacità di risposta a tempistiche severe, la capillarità logistica delle risorse e la conoscenza del territorio. Una rigorosa selezione che Valtellina ha superato brillantemente, vincendo la gara per quanto riguarda la Country Italy. Risultato che ha permesso alla nostra azienda di ottenere un contratto di collaborazione triennale per l adeguamento delle reti lan esistenti e per lo sviluppo di nuove su tutto il territorio italiano. n o imille Anno XII n. 45 Luglio - Settembre 2009 Periodico Trimestrale edito da Valtellina S.p.A. Via Buonarroti, 34 Gorle - Bergamo tel fax Reg. al tribunale di Bergamo n. 13 del 17/03/1998 Direttore editoriale: Cesare Valtellina Direttore responsabile: Ferruccio Piazzoni Segreteria: Simona Minotti Grafica e impaginazione: IN.Studio srl Stampa: Gammalito srl Curno (BG)

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13

COMPANY PROFILE. Facility management Energy services Engineering General Contracting. FSI Servizi Integrati S.r.l. Settembre 13 Facility management Energy services Engineering General Contracting COMPANY PROFILE Settembre 13 20834 Nova Milanese (MB) 1. Storia e mission FSI Servizi Integrati è una società di servizi giovane, di

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

ACCENDIAMO IL RISPARMIO

ACCENDIAMO IL RISPARMIO ACCENDIAMO IL RISPARMIO PUBBLICA ILLUMINAZIONE PER LA SMART CITY Ing. Paolo Di Lecce Tesoriere AIDI Amministratore Delegato Reverberi Enetec srl LA MISSION DI REVERBERI Reverberi Enetec è una trentennale

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO

MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO MOSSE PER COSTRUIRE UN INDUSTRIA EUROPEA PER IL TERZO MILLENNIO Premessa: RITORNARE ALL ECONOMIA REALE L economia virtuale e speculativa è al cuore della crisi economica e sociale che colpisce l Europa.

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore

Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore Bilancio di previsione 2014 Relazione del Magnifico Rettore IL CONTESTO L approvazione del Bilancio di previsione quest anno si pone esattamente a metà del mio mandato rettorale, iniziato tre anni fa,

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA

Panoramica su Holcim. Holcim (Svizzera) SA Strength. Strength. Performance. Performance. Passion. Passion. Panoramica su Holcim Holcim (Svizzera) SA Un Gruppo globale con radici svizzere Innovativi verso il secondo secolo Innovazione, sostenibilità

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services

Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo. Aggreko Process Services Un catalizzatore per una maggiore produttività nelle industrie di processo Aggreko Process Services Soluzioni rapide per il miglioramento dei processi Aggreko può consentire rapidi miglioramenti dei processi

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Trieste, 25 ottobre 2006

Trieste, 25 ottobre 2006 Trieste, 25 ottobre 2006 PRESENTAZIONE DEL BILANCIO DI SOSTENIBILITÀ 2005 DEL GRUPPO GENERALI AGLI STUDENTI DELL UNIVERSITA DI TRIESTE INTERVENTO DELL AMMINISTRATORE DELEGATO GIOVANNI PERISSINOTTO Vorrei

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali

Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali RESPONSABILITA D IMPRESA D.lgs. 231/01 L EVOLUZIONE DEI MODELLI ORGANIZZATIVI E DI GESTIONE 27 maggio 2014 ore 14.00 Il Modello 231 e l integrazione con gli altri sistemi di gestione aziendali Ing. Gennaro

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE)

71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) 71 MICROCREDITO E GARANZIA PER I GIOVANI: UN BINOMIO POSSIBILE (SE SI VUOLE) di TIZIANA LANG * Finalmente è partita: dal 1 maggio i giovani italiani possono iscriversi on line al programma della Garanzia

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO

AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO 1 AUDIZIONE DEL MINISTRO FEDERICA GUIDI AL PARLAMENTO EUROPEO (Commissione ITRE) Bruxelles 2 Settembre 2014 INTERVENTO DEL MINISTRO Caro Presidente Buzek, Vice Presidenti, colleghi italiani ed europei,

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico

Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico Come la tecnologia può indirizzare il risparmio energetico CITTÀ, RETI, EFFICIENZA ENERGETICA CAGLIARI, 10 APRILE 2015 a cura di Fabrizio Fasani Direttore Generale Energ.it Indice 1. Scenari del mercato

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F.

CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Giovanni Caboto GAETA CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE FUNZIONI STRUMENTALI AL P.O.F. A.S. 2013-2014 1. Richiesta per accedere alle Funzioni strumentali al P.O.F.

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro

La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La politica Nestlé per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro La sicurezza non è negoziabile Nestlé è convinta che il successo a lungo termine possa essere raggiunto soltanto grazie alle sue persone. Nessun

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper

LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper LA NAZIONE LIVORNO mer, 8 apr 2015 ROSIGNANO LE DOMANDE DOVRANNO ESSER PRESENTATE ENTRO IL 14 APRILE Bollette dell'acqua: un contributo dal Comuneper le famiglie in condizioni economiche precarie ROSIGNANO

Dettagli

SENATO DELLA REPUBBLICA

SENATO DELLA REPUBBLICA 10^ COMMISSIONE INDUSTRIA SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE MARTEDI 8 MAGGIO 2012 ORE 14,30 I CONTRATTI D AREA ED I PATTI TERRITORIALI UN ESPERIENZA DI VALORE PER LO SVILUPPO DEL TERRITORIO Via degli Uffici

Dettagli

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta

Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta isstock Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta 7 PAA Programma generale di azione dell Unione in materia di ambiente fino al 2020 A partire dalla metà degli anni 70 del secolo scorso, la politica

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia

COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus. Carta. dei Servizi. Famiglie Anziani Infanzia COOPERATIVA LOMBARDA F.A.I. Societa Cooperativa Sociale - Onlus Carta dei Servizi Famiglie Anziani Infanzia Indice di revisione n. 1 del 1/3/2014 3 INDICE CHI SIAMO IDENTITA E VALORI 4 5 COSA FACCIAMO

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse

CERVED RATING AGENCY. Politica in materia di conflitti di interesse CERVED RATING AGENCY Politica in materia di conflitti di interesse maggio 2014 1 Cerved Rating Agency S.p.A. è specializzata nella valutazione del merito creditizio di imprese non finanziarie di grandi,

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE

END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE DEL CLIENTE END-TO-END SERVICE QUALITY. LA CULTURA DELLA QUALITÀ DAL CONTROLLO DELLE RISORSE ALLA SODDISFAZIONE In un mercato delle Telecomunicazioni sempre più orientato alla riduzione delle tariffe e dei costi di

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO

UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO UNA CITTA INTELLIGENTE per I SERVIZI AL CITTADINO FGTecnopolo S.p.A ha costituito la società Itramas FGT una joint venture internazionale con la società malese ItraMA Technology (Kuala Lumpur, Malesia),

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma

Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Industria 2015 Bando Mobilità Sostenibile Progetto MS01-00027 SIFEG - Sistema Integrato trasporto merci FErro-Gomma Ing. Gaetano Trotta Responsabile Unico di Progetto Nata nel 1978, è una Società di Ingegneria

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A.

Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Firenze, 27 novembre 2013 Classificazione Consip Public indice Il Programma per la razionalizzazione degli acquisti Focus: Convenzione per

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

di Francesco Verbaro 1

di Francesco Verbaro 1 IL LAVORO PUBBLICO TRA PROCESSI DI RIORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE PARTE II - CAPITOLO 1 I L L A V O R O P U B B L I C O T R A P R O C E S S I D I R I O R G A N I Z Z A Z I O N E E I N N O V A Z I O N E

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO

SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO SINTESI DDL CITTA METROPOLITANE, PROVINCE, UNIONI COMUNI SENATO Il disegno di legge 1212 Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni approvato dal Senato ha

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

TECO 13 Il Tavolo per la crescita

TECO 13 Il Tavolo per la crescita Componenti TECO 13 Il Tavolo per la crescita Assiot, Assofluid e Anie Automazione, in rappresentanza di un macro-settore che in Italia vale quasi 40 miliardi di euro, hanno deciso di fare un percorso comune

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO

LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO + DIREZIONE GENERALE PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO Coordinamento Cooperazione Universitaria LA CONOSCENZA PER LO SVILUPPO Criteri di orientamento e linee prioritarie per la cooperazione allo sviluppo

Dettagli

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI

1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI 1.4 LA PROVINCIA: IL RUOLO E LE COMPETENZE ISTITUZIONALI La Provincia è un istituzione pubblica territoriale; gli organi di governo sono eletti dalla popolazione residente nel territorio e hanno il compito

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Architettura SPC e porta di dominio per le PA

Architettura SPC e porta di dominio per le PA Libro bianco sulla SOA v.1.0 Allegato 2_1 Architettura SPC e porta di dominio per le PA vs 02 marzo 2008 Gruppo di Lavoro SOA del ClubTI di Milano Premessa L architettura SPC e la relativa porta di dominio

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso

Enrico Fontana. L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi. Prefazione di Massimiliano Manzetti. Presentazione di Nicola Rosso A09 Enrico Fontana L Health Technology Assessment applicato ai Sistemi informativi Prefazione di Massimiliano Manzetti Presentazione di Nicola Rosso Copyright MMXV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli