company profile Soluzioni di valore per l impresa e per l integrità del business.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "company profile Soluzioni di valore per l impresa e per l integrità del business."

Transcript

1 POLARIS INFORMATICA company profile Soluzioni di valore per l impresa e per l integrità del business. mailto: tel fax

2 chi siamo Siamo un team di professionisti, con varie competenze ed una ventennale esperienza nel mondo della tecnologia informatica, che ha l obiettivo di implementare strategie e strumenti per migliorare la sicurezza e l efficienza dei sistemi informativi nelle aziende. Il nostro particolare know-how permette di coniugare la protezione dati, il rendimento dei sistemi e la tutela dell azienda per ottimizzare gli investimenti e misurarne l efficacia nel tempo. Il nostro approccio organico e strutturato rende possibili vari scenari al fine di: motivare in modo oggettivo le proposte di investimento sulla sicurezza delle informazioni. stilare una graduatoria tra varie proposte di investimento in modo meno arbitrario che nel passato. verificare in modo oggettivo, ed a posteriori, il buon esito degli investimenti sulla sicurezza delle informazioni. valutare l impatto complessivo di ciascun investimento sui risultati operativi finali al di fuori dell ambito puramente tecnologico. mission Coniugare la protezione dati, l efficienza dei sistemi informativi e la tutela aziendale per la creazione di un nuovo asset strategico che permetta di: 1. aumentare la percezione di qualità del prodotto azienda 2. migliorare e difendere il business aziendale 3. creare nuove opportunità di sviluppo Un approccio attivo e cosciente alla Normativa Privacy fa si che si posizioni non più come un ostacolo, ma come un valore aggiunto che i soggetti economici possono utilizzare per affermare un modello in cui la competizione nel mercato e la conquista del cliente e dei risultati siano compatibili con il rispetto della persona. Realizziamo un progetto complessivo di tutela aziendale, che inizia dall adeguamento alla normativa privacy ma che con la stessa metodologia si rispecchia in ogni attività aziendale.

3 i nostri servizi Consulenza e messa a norma decreto legge 196 (Privacy) - analisi struttura aziendale - realizzazione documentazione - amministratori di sistema - formazione incaricati - formazione responsabili - documentazione e verifica misure di sicurezza informatiche adottate Consulenza e messa a norma decreto legge 196 per installatori di Videosorveglianza e per Amministratori di Condomini Sviluppo e progettazione su piattaforma Microsoft SharePoint Noleggi strutturati Assistenza certificata con servizi di reperibilità ad hoc. Consulenza su licensing Microsoft (Progettazione SAM) Soluzioni di Business Continuity Soluzioni di Backup e Disaster Recovery Soluzioni antispam e strutture firewall Soluzioni di protezione dati con sistemi di Crittografia e di Data Loss Prevention Progettazioni e certificazione reti aziendali Soluzioni di web monitoring e creazione di siti aziendali Soluzione di videosorveglianza e impianti di allarme su rete IP Sviluppo di software personalizzati Servizio di Hosting e Housing Corsi di formazione ad hoc

4 alcuni nostri clienti ACCOMANDITA T.S.E. SpA A.D.G. MENTA SRL AGHITO ZAMBONINI SPA AGUGIARO & FIGNA MOLINI SPA AIR SEA ITALIA S.R.L. AKOMAG Srl ALCAMORETTI Srl ALIANI AUTOTRASPORTI SRL AMORETTI SPA BOPEL SRL BERTANI REMO S.R.L. C.A.D. S.S.D. SRL CASONE SPA CALDAIE MELGARI SRL CERRI FRATELLI S.N.C. DI CERRI V. & C. COMUNE DI SALSOMAGGIORE TERME CONDOMET SRL COSMEC Srl CRIS CONFEZIONI SpA (Marchio PINKO) DEC ITALIA SRL DULEVO INTERNATIONAL SPA F.B.C. S.R.L. FIERE DI PARMA S.P.A. FIN.IDRA SPA FUTURA ROBOTICA SPA GRUPPO DI VITTORIO IMPRESA TRE COLLI SPA. ISI SEMENTI SPA. ITALGOMMA SRL IMPRESA GHIZZONI SPA IMPRESA TRE COLLI SPA INTERNALS SRL M.A.E. SPA MASSENZA SRL MACKTON ENTERPRISE SRL MATTIOLI 1885 SPA MEDIANET SRL MOLINARI SRL NAU NUOVA ARTI UNITE S.C.P.A. OSSITAGLIO SPA OVERMACH SPA PARMAPROGETTI SRL RAILTECH SRL RAVASINI SPA RES DATA SRL RUBINETTERIA PARMENSE SERVIZI ITALIA SPA SO.CO.V.EM Srl SOLVEKO SPA STUDIO ASSOCIATO AVV. SCHETTINO STUDIO BONICI SANTINI SRL STUDIO LEGALE BERTORA STUDIO PIOLI ROLANDO E ASSOCIATI T.M.E. SRL TECNO 3 SRL TECNOGAS SRL TECNOMECCANICA FIDENZA SRL TECNOSTUDIO BIEFFE UNIONE TECNICA ITALIANA FARMACISTI VALUE RETAIL MANAGEMENT ITALY Srl (Fidenza Village) K INDUSTRIES SRL WALKOVER SRL WALTEX S.P.A.

5 B U S I N E S S S E R V I C E assistenza La nostra conoscenza informatica, i nostri consulenti certificati e il nostro approccio dinamico ed attivo, ci colloca a fianco dell imprenditore!

6 come lavoriamo L assistenza è uno dei settori più importanti della nostra attività, sul quale da sempre abbiamo investito con la formazione costante dello staff tecnico e con controllo di qualità. Grazie alla preparazione e all esperienza acquisita, il nostro personale è in grado di garantire un elevato standard qualitativo che consente di affrontare e risolvere con la massima serietà e competenza, ogni tipo di problematica. assistenza tramite support pack E la soluzione adatta ad un servizio di primo livello. E pensata per le piccole imprese che non hanno particolari esigenze informatiche oppure per le grosse aziende che hanno già al loro interno un reparto IT in grado di gestire le problematiche quotidiane più semplici. Questa soluzione garantisce l intervento entro 8 ore lavorative dalla chiamata per guasti bloccanti ed è formata da un pacchetto di ore prepagate che oltre a non avere nessuna scadenza temporale non aggiunge nessun costo per il diritto di chiamata. contratto di assistenza canone fisso Questa soluzione è dedicata alle aziende che ritengono strategico il reparto IT. Lo staff tecnico si attiverà come un reparto CED in outsoursing, garantendo interventi rapidi e privilegiati rispetto ad altri contratti. Saranno assegnati dei tecnici di riferimento per garantire la giusta conoscenza della struttura aziendale. Verranno implementati efficaci standard di riservatezza e report dettagliati sugli interventi. PRINCIPALI VANTAGGI: Prevenzione: il canone fisso permette di impostare controlli quotidiani e le opportune attività manutentive atte a prevenire particolari problemi minimizzando così il rischio di guasti bloccanti. Inoltre l impegno nella ricerca di soluzioni innovative suggerirà nuove soluzioni per aumentare la produttività e la sicurezza aziendale. Spesa certa: grazie al canone fisso è possibile realizzare budget di spesa precisi: il verificarsi di eventi che necessitano di molte ore di manodopera rientrano nel rischio d impresa e sono minimizzati grazie all applicazione del servizio di prevenzione. Partnership: per erogare un servizio efficiente ed incisivo è nostro dovere conoscere al meglio il modo di lavorare dei nostri clienti e gli ambiti dove l informatica può permettere soluzioni migliorative. Sarà nostro compito proporre le soluzioni più affidabili ed implementare le procedure manutentive nel momento in cui l evoluzione informatica porta nuove opportunità. Priorità: tutte le attività previste dai servizi a canone sono svolte con la massima priorità rispetto alle altre formule di assistenza.

7 BUSINESS CONTINUITY disaster recovery Quanto tempo puoi permettere alla tua azienda di restare ferma nel caso di guasto alla struttura informatica? Se domani il server più importante avesse un problema, cosa faresti per riprendere l attività e in quanto tempo riusciresti a ripristinare il normale funzionamento? A queste domanda ogni azienda dovrebbe essere in grado di rispondere con l assoluta certezza. Le cause di perdita dati o blocco totale dell attività possono essere molteplici e a volte banali e prevedibili.

8 che cos è? Il Disaster Recovery è l insieme delle azioni volte a ripristinare le normali funzionalità dell infrastruttura IT (ma non solo). Dopo un evento critico, come può essere un guasto hardware, un problema software o altre problematiche che possono interrompere la normale attività di un azienda, come si deve intervenire? In quanto tempo ho la certezza di riprendere la normale attività? perché serve? Guasti all hardware, virus, errori umani, bug software e disastri naturali sono tutte evenienze concrete che possono provocare un blocco dei sistemi o peggio ancora la perdita di dati importanti. Il solo pensiero di non potere più accedere alle informazioni aziendali per qualche ora potrebbe rivelarsi molto dannoso per l immagine aziendale e per il proprio business. Oggi il classico Backup dei pc o dei server non è più sufficiente. Infatti è ormai riconosciuto che impostare una procedura di Business Continuity e un piano di Disaster Recovery sono attività vitali per proteggere il valore dell azienda. il nostro ruolo Impostare la giusta soluzione che possa garantirvi il miglior rapporto spesa\beneficio. Adeguare l attuale infrastruttura ad un piano strutturaro di recovery. Garantire delle tempistiche di ripristino delle attività, dei servizi aziendali e monitorare costantemente l efficienza della soluzione.prendere in carico tutte queste problematiche per lasciarvi gestire il vostro business con la tranquillità di avere sempre tutto sotto controllo. Un servizio dove comprendiamo: Fornitura ed installazione della soluzione di Disaster Recovery più pertinente alla struttura informatica dell azienda (comprende le licenze software). Configurazione e pianificazione del piano di Disaster Recovery. Fornitura (quando necessario) di un hardware per garantire il ripristino immediato dei servizi e dei server con la possibilità di portare le copie fuori dall azienda così da assicurare la compliance alla normativa vigente sulla privacy. Intervento tecnico garantito entro 2 ore in caso di ripristino della struttura e per eseguire la procedura di Recovery impostata. Nel caso di guasto (o furto) dei server aziendali verrà messo a disposizione un server per rispristinare i principali servizi fino al ripristino delle normali funzionalità degli stessi. Controllo giornaliero della soluzione di Recovery. Nel caso venga riscontrato un problema sulla procedura, viene garantito un intervento tecnico in giornata per ripristinare le normali funzionalità. Prove semestrali di Recovery in ambiente virtuale. Ogni singola procedura vuole garantirne la massima efficienza dei sistemi aziendali.

9 S I C U R E Z Z A data loss prevention Le informazioni aziendali memorizzate sui vostri sistemi sono protette in modo sufficiente? Proteggere i dati importanti è fondamentale, non dare la giusta attenzione potrebbe essere molto pericoloso per il business. Impostare la soluzione ottimale sarà sicuramente un investimento ad alto rendimento.

10 che cos è? Proteggere il dato riservato o critico dalla manipolazione non autorizzata, dalla perdita accidentale e dal furto. Rispondere alle normative legate alla custodia ed al trattamento dei dati riservati. Ridurre la perdita economica legata al furto di dati riservati. Educare gli utenti nell utilizzo e nel rispetto dei dati riservati. perché serve? Studi hanno rivelato che la perdita di dati riservati (ad es. dati sensibili, proprietà intellettuali, dati riservati dell utente, dati aziendali riservati) spesso è da attribuire a fattori interni all organizzazione. Rilevazione Consente di individuare i dati riservati ovunque siano archiviati, creare un inventario di informazioni e gestirne automaticamente la pulizia. Monitoraggio Consente di comprendere in che modo gli utenti utilizzano i dati riservati all interno e all esterno della rete dell organizzazione e guadagnare visibilità a livello aziendale. Protezione Consente di applicare automaticamente le policy di sicurezza per proteggere proattivamente le informazioni riservate e impedire che escano dall organizzazione. Gestione Consente di definire policy universali a livello aziendale, rimediare e segnalare gli incidenti e rilevare con precisione i contenuti all interno di una piattaforma unificata. il nostro ruolo Conoscenza quale presupposto per la gestione dei dati riservati: identificazione e localizzazione dei dati riservati all interno dell infrastruttura IT. Riduzione del rischio di diffusione accidentale o fraudolenta del dato riservato attraverso la rete ed i dispositivi mobili. Semplificazione nella gestione della sicurezza delle informazioni. Riduzione del rischio di perdita di immagine legata alla divulgazione impropria di dati riservati. Adeguamento alle normative vigenti in merito alla custodia ed il trattamento delle informazioni. Visibilità completa, grazie agli strumenti di reporting, della movimentazione dei dati riservati all interno dell infrastruttura IT. Sensibilizzazione ed educazione degli utenti sulle problematiche legate alla sicurezza dei dati riservati e sulle politiche di sicurezza adottate dall azienda.

11 S I C U R E Z Z A crittografia La parola crittografia deriva dall unione di due parole greche: nascosto e scrittura. La crittografia tratta delle scritture nascoste, ovvero dei metodi per rendere un messaggio offuscato in modo da non essere comprensibile a persone non autorizzate a leggerlo. Un tale messaggio si chiama comunemente crittogramma. Lo studio della crittografia e della crittoanalisi si chiama comunemente crittologia. *Fonte Wikipedia

12 che cos è? I messaggi di posta elettronica sono come delle cartoline, che possono essere lette da tutti, e non solo nei molti paesi in cui vige un controllo repressivo delle informazioni. La crittografia dunque è l arte di progettare algoritmi (o cifrari) per crittografare un messaggio rendendolo incomprensibile a tutti tranne al suo destinatario che con un algoritmo simile sarà in grado di codificarlo, attraverso un parametro segreto detto chiave, usato in precedenza anche dal mittente per la cifratura. perché serve? L unico approccio che permette la protezione intrinseca del dato è la Crittografia. Crittografare significa chiudere in cassaforte il dato e tenersi la chiave. All interno dei PC, notebook, smartphone, tablet sono memorizzate informazioni preziose e riservate. Se non protette adeguatamente, le informazioni possono essere sottratte. Tutti i dati memorizzati su questi dispositivi (dati contabili, ordini, preventivi, progetti, nominativi) sono facilmente sottraibili, soprattutto in questo momento che i dispositivi mobili stanno prendendo il sopravvento e sono quasi sempre sprovvisti di un adeguata protezione. il nostro ruolo Le aziende italiane molto spesso sottovalutano i problemi di sicurezza relativi al furto e la perdita di dati. Il relativo danno economico che ne può conseguire non viene quasi mai tenuto in considerazione. Un adeguata soluzione permette di risparmiare tempo e denaro assicurando la migliore protezione alle preziose informazioni delle aziende. Ogni giorno le aziende perdono o gli vengono sottratti smartphone o altri nuovi strumenti di lavoro e le informazioni contenute sono disponibili a tutti. La protezione di questi dati ad ogni livello è da tenere in considerazione e da valutare con molta attenzione. L approccio proposto è studiato sulla base dei reali bisogni dell azienda e studiato per ottenere il miglior rapporto costi\benefici.

13 PRIVACY che cos è e perché esiste? Le norme sulla privacy mirano a tutelare, da un lato, i diritti di persone e società relativamente ai dati che le riguardano; dall altro sono un punto di riferimento per proteggere le aziende dai pericoli che minacciano il loro patrimonio informativo. La normativa in materia di privacy disciplina il trattamento di dati personali. Riguarda un numero sempre crescente di ambiti nei quali sono trattate informazioni delicate: videosorveglianza, gestione dei documenti elettronici, dati di natura clinica, telemarketing e indagini di mercato, fidelizzazione e profilazione di consumatori, informazioni e assicurazione del credito, dati trattati nel rapporto di lavoro, controllo del traffico internet in azienda.

14 cosa dice la legge? La legge prevede che le aziende prendano in considerazione i rischi esistenti per i propri dati; si tratta di una forma di tutela sanzionata in ambito sia penale sia amministrativo. perché adeguarsi? Il codice privacy è pienamente vigente e le sue violazioni sono sanzionate dalle autorità competenti. In caso di violazione accertata, sono previste sanzioni di tipo amministrativo (multe fino a Euro) e la reclusione (fino a 3 anni), esclusione dalle gare di appalto, risarcimenti danni. L Autorità Garante effettua ispeziona e sanziona gli inadempienti insieme alla Guardia di Finanza. Opportuno valutare, oltre alle sanzioni e alle perdite economiche, anche i danni all immagine. Il rapporto tra rischio di perdita e costo dell adeguamento è inferiore al 2%. In ambito pubblico l avanzare del governo elettronico pone molteplici problematiche da risolvere in materia di tutela dei dati personali. La tutela della privacy rientra nei progetti qualità e negli accreditamenti istituzionali. Le risorse immateriali (le informazioni in generale) sono destinate a diventare sempre più importanti. La legge sulla privacy, considerato il vertiginoso sviluppo delle nuove tecnologie, è destinata a rivestire un ruolo fondamentale. come si adeguano le aziende Adeguarsi alla normativa e ai suoi requisiti richiede di considerare sia gli aspetti tecnologici che quelli organizzativi: la gestione sicura del proprio patrimonio informativo significa prendere coscienza dei rischi esistenti e prevedere delle contromisure. Per adeguarsi, l azienda, è tenuta ai seguenti comportamenti: Contromisure tecnologiche. Garantire la sicurezza dei sistemi informatici richiede di intervenire sulle tecnologie utilizzate; in diversi casi è sufficiente configurare in modo adeguato ciò di cui si dispone già. Contromisure organizzative. Si tratta di definire ruoli, responsabilità e incarichi in relazione ai trattamenti. Adempimenti di carattere formale. Sono previste alcune comunicazioni formali, generalmente verso i soggetti a cui appartengono i dati trattati (clienti, fornitori, dipendenti); in alcuni casi sono richieste comunicazioni verso il Garante.

15 sanzioni altri rischi Inoltre l azienda deve tener conto anche di altri rischi: Responsabilità civile. Il Codice prevede, a carico delle aziende, anche una responsabilità civile in caso di danni derivati da un trattamento non conforme dei dati, oppure dalla mancata applicazione delle misure di sicurezza. Questo significa che l azienda potrebbe dover pagare un risarcimento a chi ha subito il danno (ad esempio per la diffusione non autorizzata di informazioni su un cliente dalle quali sia derivato un danno a quest ultimo). Danno alla propria immagine. Un azienda che non tratta i dati in modo corretto e trasparente rischia di perdere in credibilità, fiducia e professionalità. In particolare, essere vittima di un attacco informatico o un incidente di sicurezza fornisce all esterno un immagine estremamente negativa e poco affidabile. Esposizione del patrimonio informativo aziendale. Si tratta del rischio più grave, ma anche del più sottovalutato. Le informazioni di un organizzazione sono il suo patrimonio più importante. Trascurare la sicurezza delle informazioni significa mettere a rischio il proprio business e il valore stesso dell azienda. come avvengono i controlli L autorità competente, il Garante per la Privacy, effettua i controlli impiegando un nucleo specializzato della Guardia di Finanza. Le verifiche sul rispetto della normativa possono essere condotte: a seguito di una segnalazione o a una denuncia; in base al piano ispettivo approvato annualmente dal Garante per la Privacy; come conseguenza di un altro tipo di controllo (ad es. fiscale).

16 adeguarsi significa benefici per il business Un azienda che adotta politiche di sicurezza delle informazioni si propone sul mercato come un partner affidabile e sicuro. Sul piano organizzativo gli interventi si integrano con i sistemi per la qualità adottati da molte aziende. IL NOSTRO RUOLO Adeguarsi non significa solo rispondere a un obbligo di legge, ma permette di garantire la protezione dei propri valori e del proprio patrimonio aziendale più importante, quello informativo. il nostro approccio in azienda adeguamento al codice Un approccio attivo e cosciente alla Normativa Privacy fa si che si posizioni come un valore aggiunto per economia. Non più come un ostacolo, ma un ausilio, che i soggetti economici possono utilizzare per affermare un modello in cui la competizione nel mercato e la conquista del cliente e dei risultati siano compatibili con il rispetto della persona. Attraverso i punti elencati di seguito si intendono realizzare i documenti e le procedure necessarie all adeguamento al Codice in materia di protezione dei dati personali ed identificare le linee guida che, nel rispetto della normativa, permettano di operare nell ottica di tutela degli interessi aziendali.

17 analisi strutturale aziendale E l insieme delle attività che permettono di definire quale corretta strategia di adeguamento adottare e attraverso quali strumenti. Prevede la raccolta e lo studio delle informazioni concernenti la struttura operativa e funzionale dell azienda, in particolare: Mappatura dei trattamenti dei dati Tipologia dati trattati, modalità di raccolta e di trattamento Incaricati ai vari trattamenti e categorie di interessati Terzi soggetti preposti al trattamento (outsourcer) Definizione dell organizzazione aziendale Organigramma aziendale funzionale rispetto ai trattamenti dati, con evidenza degli eventuali responsabili e incaricati Processi aziendali interessati al trattamento Amministratori di Sistema Mappatura del Sistema informativo Edifici e locali dove avvengono i trattamenti Strumenti informatici, di telecomunicazione e di sicurezza Archivi fisici, archivi elettronici, software utilizzati Misure di sicurezza vigenti realizzazione documentale Al termine delle attività di analisi, viene redatta la documentazione necessaria a soddisfare l adeguamento alla normativa e l implementazione della strategia scelta, in particolare: Nomine di responsabili interni e in outsourcing Individuazione incaricati Informative ed eventuali consensi per categoria di interessati Eventuali autorizzazioni e notificazioni Procedure operative in materia di privacy e misure minime di sicurezza Linee Guida sull utilizzo degli strumenti informatici, internet e mail Documento sulle misure di sicurezza adottate per la struttura IT. amministratori di sistema Prevede l adeguamento al provvedimento specifico, attraverso: Nomina amministratori di sistema Creazione credenziali coerenti con le autorizzazioni previste dalle nomine Soluzione raccolta log di accesso formazione incaricati La collaborazione degli incaricati è fondamentale per prevenire eventi dannosi e il momento della formazione è cardine per coinvolgerli in termini di responsabilità e consapevolezza. Le misure tecniche non sono da sole sufficienti a proteggere i dati: il comportamento corretto di chi tratta i dati, oltre a costituire un obbligo di legge, è fattore indispensabile per una efficace attuazione della sicurezza. La formazione fornisce le nozioni di base sul codice in materia di protezione dei dati personali. Prevede la spiegazione dei regolamenti e delle linee guida adottate. analisi responsabili Oltre alla formazione sopra descritta, per i responsabili è possibile prevedere una sessione supplementare per approfondire la tematica relativa ai Regolamenti sull utilizzo dei sistemi informatici e telefonici, alla proprietà aziendale delle caselle di posta elettronica, alla videosorveglianza alle procedure permesse riguardo le modalità di verifica e controllo del personale.

18 documentazione e verifica misure di sicurezza informatiche Occorre che il sistema informativo sia adeguato alle direttive ed ai regolamenti approvati. La documentazione comprenderà le linee guida per ottenere un efficiente sistema di sicurezza: mappatura dei criteri di accesso alla rete gestione backup e sviluppo di un piano di Disaster Recovery gestione della rete e controllo degli accessi non autorizzati gestione credenziali e tipologie di autenticazione regolamentazione della navigazione su internet regolamentazione dell utilizzo delle mail aziendali analisi delle soluzioni di cloud computing regolamentazione delle condivisioni di rete per ottimizzare i processi pianificazione dei controlli da effettuare sulle aree più a rischio regolamentare l utilizzo di dispositivi mobili (tablet, smartphone, notebook ) linee guida per la gestione degli incidenti sulla struttura informatica relazione sui possibili miglioramenti ICT L analisi della rete informatica verrà effettuata sui seguenti punti: verifica installazione e aggiornamento di apparecchiature firewall verifica adozione di un sistema di back-up pianificazione della procedura per la custodia delle copie di sicurezza, il ripristino della disponibilità dei dati e dei sistemi verifica adozione di un sistema di stabilizzazione di corrente verifica, codifica e separazione dati sensibili se tenuti in banche dati verifica dell integrità del sistema operativo verifica installazione e aggiornamento di software antivirus e di protezione verifica cifratura o separazione dati sensibili definizione scritta di procedure per l assegnazione dei codici di autenticazione informatica agli utenti a seconda della loro nomina e del gruppo di appartenenza e per l archiviazione dei dati assegnazione ad ogni utente degli elaboratori di Username e password nomina dei gestori della manutenzione degli strumenti elettronici, pianificazione di interventi periodici per il corretto funzionamento degli elaboratori verifica di congruità di eventuali software o sistemi di controllo già in uso verifica di protezione di eventuali reti wi-fi In caso di riscontro di irregolarità nelle apparecchiature o nei software, provvederemo ad indicarvi le modifiche necessarie da applicare. LE FASI DEL PROGETTO

19 PRINCIPALI VANTAGGI NELL ATTUAZIONE DELLA MESSA A NORMA SECONDO IL D. LGS. 196/03 SULLA PRIVACY. Deresponsabilizzazione della società e dell Amministratore (nei confronti di un errato o doloso comportamento di un dipendente o di un agente). Controllo e tutela del patrimonio aziendale. Tutela del portfolio clienti della società (contro un utilizzo improprio da parte degli agenti). Migliore gestione delle azioni di marketing. Corretto controllo dell operato dei propri dipendenti sulle loro attività informatiche. Tutela delle informazioni aziendali (contabili, amministrative, vendita). Corretta definizione di compiti/responsabilità. Verifica dell attuale sicurezza e struttura della rete informatica. Verifica responsabilità dell amministrazione della rete informatica. mantenimento a norma Per gli anni successivi a quello di messa a norma, offriamo un servizio di mantenimento attraverso il quale garantiamo la continuità nell applicazione della normativa e lo sviluppo delle linee guida e dei regolamenti concordati durante l analisi. Abbiamo configurato tre livelli di prestazione, che comprendono: ABBONAMENTO ANNUALE Audit scade il 31/12 di ogni anno Prevede una visita annuale presso la vostra sede per: verifica trattamenti e relative procedure; verifica moduli informativa e consenso, verifica incarichi per il personale addetto; eventuale aggiornamento, istruzioni e procedure per gli incaricati; aggiornamento incarichi in outsourcing per i gestori esterni dei vostri dati; redazione Manuale Organizzativo Privacy; eventuale aggiornamento linee guida utilizzo internet, mail aziendale e attrezzature elettroniche ed informatiche; verifica norme minime di sicurezza e relativa verbalizzazione come da Allegato B; verifica operato Amministratori di Sistema (se presenti); servizio telefonico per qualsiasi necessità privacy relativa a incaricati e interessati. Il servizio prevede l invio di regolari comunicazioni riguardo l aggiornamento della normativa e la modifica degli incarichi interni ed esterni su richiesta del cliente. Il servizio non include le prestazioni specificate negli abbonamenti Protect e Defend ABBONAMENTO ANNUALE Protect scade il 31/12 di ogni anno Include le prestazioni dell abbonamento Audit con, in aggiunta: due visite annuali anziché una; valutazione sicurezza della struttura informatica; in caso di emanazione di nuovi provvedimento da parte dell Autorità Garante o di aggiornamenti della normativa vigente, si provvederà a regolarizzare la struttura. ABBONAMENTO ANNUALE Defend scade il 31/12 di ogni anno Include le prestazioni dell abbonamento Protect con, in aggiunta: consulenza via mail annua senza limiti di invio, compresi pareri legali; studio e redazione riscontri di accesso pervenuti alle strutture da soggetti terzi. redazione dell eventuale corrispondenza della fase stragiudiziale in caso di contenzioso Si intendono sempre esclusi e soggetti a valutazione separata: la richiesta di ulteriori interventi formativi la regolarizzazione di nuovi trattamenti iniziati dopo il primo adeguamento

20

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi.

È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. È nata una nuova specie di avvocati. Liberi. LIBERI DI NON PENSARCI Basta preoccupazioni per il back-up e la sicurezza dei tuoi dati. Con la tecnologia Cloud Computing l archiviazione e la protezione dei

Dettagli

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza

Codice di Comportamento Genesi Uno. Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Codice di Comportamento Genesi Uno Linee Guida e Normative di Integrità e Trasparenza Caro Collaboratore, vorrei sollecitare la tua attenzione sulle linee guida ed i valori di integrità e trasparenza che

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001

Programma di Compliance Antitrust. Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Programma di Compliance Antitrust Allegato B al Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ex D. LGS. 231/2001 Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 19 febbraio 2015 Rev 0 del 19 febbraio

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali.

La informiamo che Utroneo s.r.l. è il titolare del trattamento dei suoi dati personali. Come utilizziamo i suoi dati è un prodotto di ULTRONEO SRL INFORMAZIONI GENERALI Ultroneo S.r.l. rispetta il Suo diritto alla privacy nel mondo di internet quando Lei utilizza i nostri siti web e comunica

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

INFORMATIVA SUI COOKIE

INFORMATIVA SUI COOKIE INFORMATIVA SUI COOKIE I Cookie sono costituiti da porzioni di codice installate all'interno del browser che assistono il Titolare nell erogazione del servizio in base alle finalità descritte. Alcune delle

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014

DELIBERAZIONE N. 30/7 DEL 29.7.2014 Oggetto: Assegnazione all Azienda ASL n. 8 di Cagliari dell espletamento della procedura per l affidamento del servizio di realizzazione del sistema informatico per la gestione dell accreditamento dei

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro.

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Costi della Qualità La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Per anni le aziende, in particolare quelle di produzione, hanno

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003

PRIVACY POLICY MARE Premessa Principi base della privacy policy di Mare Informativa ai sensi dell art. 13, d. lgs 196/2003 PRIVACY POLICY MARE Premessa Mare Srl I.S. (nel seguito, anche: Mare oppure la società ) è particolarmente attenta e sensibile alla tutela della riservatezza e dei diritti fondamentali delle persone e

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Polizza CyberEdge - questionario

Polizza CyberEdge - questionario Note per il proponente La compilazione e/o la sottoscrizione del presente questionario non vincola la Proponente, o ogni altro individuo o società che la rappresenti all'acquisto della polizza. Vi preghiamo

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

Innovative Procurement Process. Consulting

Innovative Procurement Process. Consulting Creare un rapporto di partnership contribuendo al raggiungimento degli obiettivi delle Case di cura nella gestione dei DM attraverso soluzione a valore aggiunto Innovative Procurement Process Consulting

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali.

La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. La gestione avanzata della forza vendita: mobile e off-line, ma integrata nei processi aziendali. Gabriele Ottaviani product manager - mobile solutions - Capgemini BS Spa premesse...dovute soluzione off-line...ma

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

Principi d Azione. www.airliquide.it

Principi d Azione. www.airliquide.it Principi d Azione Codice Etico www.airliquide.it Il bene scaturisce dall'onestà; l'onestà ha in sè la sua origine: quello che è un bene avrebbe potuto essere un male, ciò che è onesto, non potrebbe essere

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2

CODICE ETICO. Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 Sommario 1. Premessa Pag. 2 2. Principi Pag. 2 2.1 Principi generali Pag. 2 2.2. Principi di condotta Pag. 2 2.3 Comportamenti non etici Pag. 3 2.3. Principi di trasparenza Pag. 4 3 Relazioni can il personale

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo

Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Servizio Posta Elettronica Certificata P.E.C. Manuale Operativo Informazioni sul documento Redatto da Ruben Pandolfi Responsabile del Manuale Operativo Approvato da Claudio Corbetta Amministratore Delegato

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos

Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos Proteggere le informazioni in tempo di crisi: si può essere sicuri con investimenti contenuti? Lino Fornaro Net1 sas Giovanni Giovannelli - Sophos L Autore Lino Fornaro, Security Consultant Amministratore

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. IT Security. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE IT Security Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard IT Security. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di apprendimento,

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Comoda, sicura, conveniente. Legale.

Comoda, sicura, conveniente. Legale. Comoda, sicura, conveniente. Legale. 80.000 caselle attivate. E voi, cosa aspettate? InfoCert è il più importante gestore di Posta Elettronica Certificata. Legalmail è il servizio pensato per professionisti,

Dettagli

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet

Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet OUCH! Ottobre 2012 IN QUESTO NUMERO Introduzione Le precauzioni da prendere Cosa fare in caso di smarrimento o furto Cosa fare in caso di perdita di smartphone o tablet L AUTORE DI QUESTO NUMERO Heather

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

1. Premessa. Il contesto generale.

1. Premessa. Il contesto generale. Linee di indirizzo del Comitato interministeriale (d.p.c.m. 16 gennaio 2013) per la predisposizione, da parte del Dipartimento della funzione pubblica, del PIANO NAZIONALE ANTICORRUZIONE di cui alla legge

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione

Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Questionario di valutazione: la preparazione di un istituzione Abbiamo creato questo questionario per aiutarti a prepararti per il workshop e per farti pensare ai diversi aspetti delle collezioni digitali

Dettagli

DIRITTI DEI CONSUMATORI

DIRITTI DEI CONSUMATORI DIRITTI DEI CONSUMATORI 1. Quali sono i diritti dei consumatori stabiliti dal Codice del Consumo 2. Qual è la portata della disposizione? 3. Qual è l origine dell elencazione? 4. In che cosa consiste il

Dettagli

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC

Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Guida alla prevenzione della pirateria software SIMATIC Introduzione Questa guida è stata realizzata per aiutare la vostra azienda a garantire l utilizzo legale del software di Siemens. Il documento tratta

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane

DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV. Ecco i prodotti e le applicazioni. per innovare le imprese italiane Comunicato stampa aprile 2015 DALLA RICERCA & SVILUPPO SIAV Ecco i prodotti e le applicazioni per innovare le imprese italiane Rubàno (PD). Core business di, nota sul mercato ECM per la piattaforma Archiflow,

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO

RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO Mod. NAM FATT-PA Rev.7.0 RICHIESTA ATTIVAZIONE SERVIZIO FATT-PA NAMIRIAL DEL CLIENTE OPERATORE ECONOMICO PREMESSE La presente Richiesta di attivazione del Servizio sottoscritta dal, Operatore Economico

Dettagli

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza

Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza OUCH! Settembre 2012 IN QUESTO NUMERO I vostri account utente I vostri dispositivi I vostri dati Cosa fare in caso di violazioni di sicurezza L AUTORE DI QUESTO NUMERO Chad Tilbury ha collaborato alla

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale!

SCUOLANEXT, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET, è l'esclusivo e rivoluzionario sistema informatizzato con cui far interagire docenti, studenti e famiglie in tempo reale! SCUOLANET consente la piena digitalizzazione della scuola: completa

Dettagli

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti

Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni. A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA: migliorare la relazione con i cittadini ed ottimizzare i processi interni A cura di Bernardo Puccetti Il Business Process Management nella PA Presentazione SOFTLAB

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it

Bandi 2015 ARTE E CULTURA. Buone prassi di conservazione del patrimonio. www.fondazionecariplo.it Bandi 2015 ARTE E CULTURA Buone prassi di conservazione del patrimonio BENESSERE GIOVANI COMUNITÀ www.fondazionecariplo.it BANDI 2015 1 Bando con scadenza 9 aprile 2015 Buone prassi di conservazione del

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI IN INTERNET

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI IN INTERNET DICHIARAZIONE DEI DIRITTI IN INTERNET Testo elaborato dalla Commissione per i diritti e i doveri in Internet costituita presso la Camera dei deputati (Bozza) PREAMBOLO Internet ha contribuito in maniera

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli